Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Xiaomi Redmi Note 9 - IL miglior Redmi 9 con quad cam da 64-MP

Piccole differenze con grandi effetti. Il Redmi Note 9 è uno smartphone economico di fascia media che utilizza il nuovissimo MediaTek Helio G85. Sulla carta, il Redmi Note 9 è una versione leggermente migliorata del fratello Redmi 9. Tuttavia, questi piccoli miglioramenti nel foglio delle specifiche si manifestano in notevoli differenze nel funzionamento quotidiano. Scoprite di seguito come si comporta lo smartphone Xiaomi nel nostro test.
Marcus Herbrich, 👁 Daniel Schmidt (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪 ...
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Come primo produttore, Xiaomi utilizza il nuovo MediaTek Helio G85 nel Note 9 di Redmi. Il produttore di chip taiwanese ha introdotto questo SoC nel maggio di quest'anno. Come il Redmi 9, anche il Note 9 parte da un prezzo molto conveniente sul mercato. Con 64 GB di memoria interna e 3 GB di RAM, la nostra unità di prova costa circa 150 Euro (~$178). Per la versione top con 128 GB di RAM e 4 GB di memoria di lavoro, attualmente si devono pagare circa 170 Euro (~$202).

Oltre al nuovissimo chip set Helio, gli acquirenti riceveranno un display IPS 1080p con un design a foro e una diagonale di 6,53 pollici, oltre a un sistema a quattro fotocamere dotato di un sensore principale da 48 MP. Similmente al fratello Redmi 9, la batteria è molto grande con una capacità di 5020 mAh.

Xiaomi Redmi Note 9 (Redmi Note Serie)
Processore
Mediatek Helio G85 8 x 2 GHz, Cortex-A75 / A55
Scheda grafica
ARM Mali-G52 MP2
Memoria
3072 MB 
Schermo
6.53 pollici 19.5:9, 2340 x 1080 pixel 395 PPI, capacitive touchscreen, IPS LCD, Gorilla Glass 5, lucido: si, 60 Hz
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 47.5 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Porta audio da 3.5-mm, Lettore schede: Schede microSD, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: sensore di prossimità, sensore di accelerazione, giroscopio, bussola digitale, USB C, Miracast, trasmettitore IR, nano rivestimento
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0, GSM: B2/3/5/8; WCDMA: B1/2/4/5/8; FDD-LTE: B1/2/3/4/5/7/8/20/28, TDD-LTE: B38/40/41, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.9 x 162.3 x 77.2
Batteria
5020 mAh polimeri di litio
Ricarica
ricarica rapida
Sistema Operativo
Android 10
Camera
Fotocamera Principale: 48 MPix (f/1.8, 26mm, 1/2.0", 0.8µm) + 8MP (f/2.2, 118˚, 1/4.0", 1.12µm) + 2 MP (f/2.4) + 2 MP (f/2.4), Camera2 API: full
Fotocamera Secondaria: 13 MPix (f/2.3, 29mm, 1/3.1", 1.12 µm)
Altre caratteristiche
Casse: mono, Tastiera: vỉrtuale, caricabatterie modulare, cavo USB Tipo-C, strumento SIM, manuale d'uso, scheda di garanzia, MiUI 12, 12 Mesi Garanzia, Widevine L1, SAR (testa: 0.8 W/kg, corpo: 1.14 W/kg) , senza ventola
Peso
199 gr, Alimentazione: 87 gr
Prezzo
199 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Vergleichsgeräte

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
80 %
09/2020
Xiaomi Redmi Note 9
Helio G85, Mali-G52 MP2
199 gr64 GB eMMC Flash6.53"2340x1080
78 %
09/2020
Xiaomi Redmi 9
Helio G80, Mali-G52 MP2
198 gr32 GB eMMC Flash6.53"2340x1080
81 %
05/2020
Xiaomi Redmi Note 9S
SD 720G, Adreno 618
209 gr128 GB UFS 2.0 Flash6.67"2400x1080
76 %
09/2020
Samsung Galaxy A21s
Exynos 850, Mali-G52 MP2
192 gr32 GB eMMC Flash6.50"1600x720
78 %
06/2020
realme 6i
Helio G80, Mali-G52 MP2
199 gr128 GB eMMC Flash6.50"1600x720
75 %
10/2020
Sony Xperia L4
Helio P22 MT6762, PowerVR GE8320
178 gr64 GB eMMC Flash6.20"1680x720
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Altri colori del Redmi Note 9
Altri colori del Redmi Note 9

La parte anteriore del Redmi Note 9 è costituita da Corning Gorilla Glass antigraffio della quinta generazione che passa dolcemente nel telaio. Il display IPS da 6,53 pollici è delimitato da cornici relativamente sottili sui lati e, grazie al foro, anche le cornici in alto e in basso della cassa risultano abbastanza sottili. Il rapporto tra display e superficie è dell'83,5%, il che va bene per questa fascia di prezzo.
A nostro avviso, il retro leggermente arrotondato non è fatto di vetro, ma di plastica. Tuttavia, il produttore cinese non specifica nulla al riguardo. Per quanto riguarda i colori, si può scegliere tra Forest Green, Midnight Grey, Polar White e Onyx Black. Con i suoi lati arrotondati, il case sottile di 8,9 mm si tiene bene in mano. Il Note 9 non è impermeabile e non c'è una certificazione IP per quanto riguarda la protezione da spruzzi. Tuttavia, come negli altri modelli Redmi e Mi, Xiaomi utilizza un processo di nano-rivestimento, in modo che il Redmi Note 9 sia protetto sotto la pioggia dall'acqua o dalla polvere.
La qualità della lavorazione è di ottimo livello. I tasti sul lato destro si trovano comodamente stretti nei loro telai, e il case appare molto stabile.

Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Confronto Dimensioni

165.8 mm 76.7 mm 8.8 mm 209 g164.4 mm 75.4 mm 9 mm 199 g163.7 mm 75.3 mm 8.9 mm 192 g163.3 mm 77 mm 9.1 mm 198 g162.3 mm 77.2 mm 8.9 mm 199 g159 mm 71 mm 8.7 mm 178 g

Dotazioni - Redmi Note 9 con porta audio da 3.5 mm

Le dotazioni degli smartphones Xiaomi includono la funzionalità dual-SIM, un trasmettitore IR e una classica porta audio da 3,5 mm. Inoltre, il Redmi Note 9 offre una radio FM preinstallata. Anche il trasferimento wireless dei contenuti del display su un monitor esterno tramite Miracast è supportato e funziona senza problemi nel nostro test con una TV Android di Sony.
La batteria da 5020 mAh viene caricata tramite una porta USB C nella parte inferiore dello smartphone. La porta supporta USB OTG, consentendo di collegare facilmente le chiavette USB al Redmi Note 9, ad esempio.  
Nella nostra unità di test, la memoria interna eMMC offre una capacità di 64 GB. È inoltre possibile espandere la memoria dello smartphone dual-SIM utilizzando una scheda microSD, senza perdere l'opzione dual-SIM. Il file system exFAT è supportato.

Lato Destro
Lato Destro
Lato Sinistro
Lato Sinistro
In alto
In alto
In basso
In basso

Software - smartphone Xiaomi con MiUI 12

La versione di Google Android 10 è preinstallata sul Redmi Note 9 e completata dalla nuova interfaccia utente MiUI 12. Al momento dei nostri test, gli aggiornamenti di sicurezza risalgono ad agosto 2020.
Come nelle versioni precedenti, MiUI offre numerose opzioni di configurazione individuali e un'interfaccia di sistema ben ottimizzata. Gli amici del design iOS troveranno ora nella MiUI 12 un centro notizie opzionale e un app switcher simile a quello di iOS, e ci sono anche numerosi temi.
I contenuti video su Netflix, Amazon Prime Video e altri servizi di streaming video possono essere visualizzati in qualità HD, poiché il telefono è certificato Widevine L1.

Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Comunicazioni e GPS - Veloce WLAN sul Redmi Note 9

Xiaomi ha dotato il suo smartphone di fascia media di uno slot per schede dual-SIM di dimensioni reali per due schede nanoSIM. Non esiste un modem 5G che supporti il più recente standard di comunicazione mobile.  
Con entrambi gli slots per schede, il Note 9 si collega a Internet mobile utilizzando lo standard LTE. Tuttavia, il numero di bande di frequenza supportate dal Note 9 è relativamente piccolo. Mentre lo smartphone Xiaomi supporta solo 12 bande LTE, questo include tutte le frequenze rilevanti, e la banda 28 e la banda 20 sono supportate.
Per la comunicazione wireless, è disponibile la versione Bluetooth 5, e c'è anche un chip per la Near Field Communication (NFC), che consente di utilizzare il pagamento contactless tramite smartphone.
Il modulo WLAN del Note 9 supporta gli standard IEEE 802.11 a/b/g/n/ac e comunica nelle gamme di frequenza 2,4 e 5 GHz, il che garantisce velocità di trasferimento di oltre 300 Mb/s nel nostro test WLAN - un ottimo valore per uno smartphone da 150 euro. Anche i valori che misuriamo con il nostro router di riferimento Netgear Nighthawk AX12 risultano costanti.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Redmi Note 9
Mali-G52 MP2, Helio G85, 64 GB eMMC Flash
355 (327min - 366max) MBit/s ∼100%
Samsung Galaxy A21s
Mali-G52 MP2, Exynos 850, 32 GB eMMC Flash
326 (280min - 333max) MBit/s ∼92% -8%
Xiaomi Redmi 9
Mali-G52 MP2, Helio G80, 32 GB eMMC Flash
308 (290min - 337max) MBit/s ∼87% -13%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 1414, n=662)
295 MBit/s ∼83% -17%
Xiaomi Redmi Note 9S
Adreno 618, SD 720G, 128 GB UFS 2.0 Flash
286 (225min - 321max) MBit/s ∼81% -19%
Sony Xperia L4
PowerVR GE8320, Helio P22 MT6762, 64 GB eMMC Flash
120 (106min - 124max) MBit/s ∼34% -66%
realme 6i
Mali-G52 MP2, Helio G80, 128 GB eMMC Flash
36.1 (9min - 57max) MBit/s ∼10% -90%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Redmi 9
Mali-G52 MP2, Helio G80, 32 GB eMMC Flash
348 (325min - 355max) MBit/s ∼100% 0%
Xiaomi Redmi Note 9
Mali-G52 MP2, Helio G85, 64 GB eMMC Flash
347 (172min - 352max) MBit/s ∼100%
Samsung Galaxy A21s
Mali-G52 MP2, Exynos 850, 32 GB eMMC Flash
310 (269min - 342max) MBit/s ∼89% -11%
Media della classe Smartphone
  (5.59 - 1599, n=662)
281 MBit/s ∼81% -19%
Xiaomi Redmi Note 9S
Adreno 618, SD 720G, 128 GB UFS 2.0 Flash
256 (247min - 263max) MBit/s ∼74% -26%
Sony Xperia L4
PowerVR GE8320, Helio P22 MT6762, 64 GB eMMC Flash
109 (103min - 114max) MBit/s ∼31% -69%
realme 6i
Mali-G52 MP2, Helio G80, 128 GB eMMC Flash
66.5 (34min - 69max) MBit/s ∼19% -81%
020406080100120140160180200220240260280300320340360351360356366356354361341359357361360357360359355348360359360348338341333344327331328335336351360356366356354361341359357361360357360359355348360359360348338341333344327331328335336172350345346344347331348349343352347350347344347341351345347349348349348346351346344350346Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø350 (327-366)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø341 (172-352)
GPS al chiuso
GPS al chiuso
GPS all'aperto
GPS all'aperto

Lo smartphone Redmi determina la sua posizione utilizzando i sistemi satellitari GPS, Galileo, BeiDou e GLONASS, nonché il sistema SBAS supplementare basato su satellite. Anche all'interno, il collegamento satellitare riesce senza alcun ritardo degno di nota e con una precisione di circa 4 metri.

Per valutare la precisione di localizzazione della nostra unità di prova in pratica, registriamo un percorso in parallelo con il navigatore per bici Garmin Edge 500 e il Note 9 per il confronto. Alla fine del percorso di prova di quasi 12 km (~7,5 miglia), la differenza tra le registrazioni del percorso effettuate dall'economico smartphone di fascia media e il navigatore è di circa 210 metri (~689 piedi), e anche la precisione di localizzazione nel nostro percorso è interessante.

GPS Garmin Edge 500
GPS Garmin Edge 500
GPS Garmin Edge 500
GPS Garmin Edge 500
GPS Garmin Edge 500
GPS Garmin Edge 500
GPS Redmi Note 9
GPS Redmi Note 9
GPS Redmi Note 9
GPS Redmi Note 9
GPS Redmi Note 9
GPS Redmi Note 9

Funzioni telefono e qualità voce - smartphone Xiaomi con dual-VoLTE

Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Il Note 9 supporta la funzione dual-VoLTE, che consente di effettuare chiamate utilizzando la rete LTE utilizzando entrambi gli slots per schede SIM. Potete anche trovare le chiamate WiFi nel menu impostazioni della nostra unità di prova.

La qualità della voce del Note 9 di Redmi non desta critiche. Le voci sono riprodotte in modo chiaramente comprensibile e sono anche percepite dal nostro interocutore come chiare. Anche le videochiamate con la fotocamera frontale integrata funzionano senza problemi. La qualità della voce con i due microfoni incorporati permette anche una buona comunicazione via Skype.

Fotocamere - Redmi Note 9 con quad-cam

Immagine scattata con la fotocamera frontale del Redmi Note 9
Immagine scattata con la fotocamera frontale del Redmi Note 9

Il modulo a quattro fotocamere del Redmi Note 9 include una fotocamera principale da 48 MP con un'apertura di apertura di f/1,79. Il produttore dello smartphone Xiaomi non specifica nulla sulla scelta esatta del sensore di immagine, ma secondo alcuni rapporti è il Samsung GM2 che viene utilizzato anche nel Redmi Note 9S. Il sensore supporta il binning dei pixel, in modo che 2 x 2 pixel adiacenti possano essere combinati in un pixel più grande.

Alla luce del giorno, con il Note 9 è possibile scattare foto di qualità attraente e con una buona riproduzione dei colori. A causa della bassa gamma dinamica e della nitidezza dell'immagine, parte della ricchezza di dettagli si perde nelle immagini. Anche il rumore dell'immagine nelle zone d'ombra merita una menzione negativa e conferma che viene utilizzato un sensore Samsung. Con l'aumento dell'oscurità, le immagini soffrono sempre più di disturbi dell'immagine e di una forte sfocatura. Tuttavia, la luminosità è interessante, così come la qualità delle foto della fotocamera principale in generale per questa classe di prezzo.

La fotocamera principale è accompagnata da un ultra grandangolare 8-MP con apertura f/2,2, nonché da una fotocamera 2-MP per le registrazioni con effetto Bokeh e da un obiettivo macro 2-MP. Con una luce sufficiente, si possono ottenere risultati decenti con l'obiettivo ultra grandangolare, ma rispetto alla fotocamera principale, si devono tollerare alcuni compromessi in termini di nitidezza dell'immagine e di dettagli. Anche l'esposizione lascia molto spazio ai miglioramenti.

Con tutte le fotocamere, le immagini in movimento possono essere registrate solo in Full-HD e a 30 fps, in modo simile al Redmi 9. Non è possibile passare senza soluzione di continuità tra il grandangolo e l'obiettivo standard durante lo zoom.

Con molta luce, la fotocamera da 13 MP anteriore è in grado di effettuare scatti decenti che appaiono leggermente troppo morbide. Mentre la nitidezza è ad un livello solido, c'è una forte sovraesposizione già in condizioni di luce regolare.

Ultra-grandangolo
Ultra-grandangolo
Grandangolo
Grandangolo
Zoom 2x
Zoom 2x
Zoom 10x (max)
Zoom 10x (max)
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

WeitwinkelLow Light5-facher-ZoomUltraweitwinkelWeitwinkel
click per caricare le immagini

Valutiamo la riproduzione dei colori del Note 9 di Redmi in condizioni di luce controllata. Rispetto ai colori di riferimento reali, i colori dello smartphone di fascia media sono più luminosi, ma la riproduzione dei colori è attraente. Lo smartphone Xiaomi cattura particolarmente bene i toni del bianco e del nero.
Le immagini del grafico del test confermano le impressioni di una nitidezza dell'immagine leggermente bassa, ma non è certo peggiore nelle aree dei bordi.

ColorChecker
26.8 ∆E
45.8 ∆E
34.8 ∆E
38.4 ∆E
37.3 ∆E
53 ∆E
44.8 ∆E
27.7 ∆E
29.7 ∆E
23.2 ∆E
54.6 ∆E
56.6 ∆E
23.5 ∆E
43 ∆E
24.9 ∆E
59.1 ∆E
31 ∆E
40.3 ∆E
53.6 ∆E
55 ∆E
45.1 ∆E
34.8 ∆E
23.1 ∆E
13.8 ∆E
ColorChecker Xiaomi Redmi Note 9: 38.34 ∆E min: 13.83 - max: 59.12 ∆E
ColorChecker
7.5 ∆E
5.8 ∆E
5.2 ∆E
9.3 ∆E
4.9 ∆E
3.7 ∆E
4 ∆E
8.8 ∆E
5.6 ∆E
3.8 ∆E
4 ∆E
5.5 ∆E
6.1 ∆E
7 ∆E
7.9 ∆E
2.2 ∆E
3.2 ∆E
8.5 ∆E
2 ∆E
4.3 ∆E
6.3 ∆E
4.8 ∆E
2.2 ∆E
3.6 ∆E
ColorChecker Xiaomi Redmi Note 9: 5.26 ∆E min: 2 - max: 9.27 ∆E

Accessorie e Garanzia - smartphone Xiaomi con ricarica rapida

Alimentatore modulare da 22.5-Watt del Redmi Note 9
Alimentatore modulare da 22.5-Watt del Redmi Note 9

Il Redmi Note 9 include un caricabatterie modulare da 22,5 Watt, un cavo USB e una custodia protettiva.
La garanzia per lo smartphone Xiaomi copre 12 mesi dalla data di acquisto. Tuttavia, i requisiti legali italiani di una garanzia di 24 mesi non ne risentono quando lo si acquista da un fornitore italiano.

Dispositivi di Input ed utilizzo - Redmi Note 9 con sblocco facciale

Gli input sul display IPS da 6,53 pollici vengono tradotti con precisione fino agli angoli del touchscreen. Il sensore di impronte digitali attivo integrato sul retro sblocca il Note 9 in modo abbastanza affidabile. Tuttavia, il tempo necessario per l'accensione del display dalla modalità standby avrebbe potuto essere un po' più breve. Anche lo sblocco del volto tramite la fotocamera frontale funziona in modo affidabile, ma si basa su un semplice riconoscimento del volto in 2D.

Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Recensione dello smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Display - Il pannello IPS del Redmi Note 9 ha un contrasto molto ricco

Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel
Leggere ombre che si formano ai bordi
Leggere ombre che si formano ai bordi

Il display LCD IPS da 6,53 pollici del Redmi Note 9 offre una risoluzione di 2340 x 1080 pixel nel formato 19,5:9. La densità di pixel raggiunta di circa 400 ppi è assolutamente sufficiente nell'uso quotidiano.
Mentre la nostra luminosità massima misurata è ad un buon livello per questa fascia di prezzo, la distribuzione della luminosità avrebbe potuto essere leggermente più uniforme. In particolare nell'area intorno alla fotocamera frontale vediamo alcune tonalità più scure.
In modalità automatica con il sensore di luminosità attivato, il Redmi Note 9 raggiunge un massimo di 542 cd/m² con uno sfondo bianco puro. Nella più realistica misurazione APL50, che simula una distribuzione uniforme delle aree chiare e scure sul pannello, la luminosità massima è di 551 cd/m². Si noti che il pannello raggiunge una luminosità massima di 458 cd/m² con controllo manuale della luminosità.

535
cd/m²
527
cd/m²
492
cd/m²
539
cd/m²
553
cd/m²
508
cd/m²
538
cd/m²
542
cd/m²
505
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 553 cd/m² Media: 526.6 cd/m² Minimum: 1.28 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 89 %
Al centro con la batteria: 553 cd/m²
Contrasto: 4608:1 (Nero: 0.12 cd/m²)
ΔE Color 3.8 | 0.6-29.43 Ø5.7
ΔE Greyscale 2.2 | 0.64-98 Ø5.9
97.7% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.3
Xiaomi Redmi Note 9
IPS LCD, 2340x1080, 6.53
Xiaomi Redmi 9
IPS LCD, 2340x1080, 6.53
Xiaomi Redmi Note 9S
IPS, 2400x1080, 6.67
Samsung Galaxy A21s
PLS, 1600x720, 6.50
realme 6i
IPS, 1600x720, 6.50
Sony Xperia L4
IPS, 1680x720, 6.20
Screen
-68%
-63%
-71%
-62%
-63%
Brightness middle
553
476
-14%
622
12%
540
-2%
518
-6%
429
-22%
Brightness
527
436
-17%
612
16%
509
-3%
484
-8%
404
-23%
Brightness Distribution
89
86
-3%
94
6%
91
2%
89
0%
92
3%
Black Level *
0.12
0.67
-458%
0.56
-367%
0.36
-200%
0.26
-117%
0.26
-117%
Contrast
4608
710
-85%
1111
-76%
1500
-67%
1992
-57%
1650
-64%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.8
3.51
8%
3.98
-5%
6.58
-73%
5.8
-53%
6.14
-62%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
8.7
9.38
-8%
7.33
16%
11.55
-33%
11
-26%
10.51
-21%
Greyscale DeltaE2000 *
2.2
1.5
32%
4.5
-105%
6.4
-191%
7.3
-232%
6.6
-200%
Gamma
2.3 96%
2.166 102%
2.206 100%
2.206 100%
2.23 99%
2.23 99%
CCT
6727 97%
6485 100%
7361 88%
8482 77%
8037 81%
8346 78%
Color Space (Percent of sRGB)
114.9

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9700 (minimo: 5 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Nelle nostre misurazioni del display, il pannello IPS-based raggiunge un ottimo valore di nero di 0,12 cd/m². Il rapporto di contrasto è corrispondentemente elevato. La nostra misurazione APL-50 non cambia quasi per nulla l'ottimo contrasto del display (1:2041), poiché il valore del nero è anche molto attraente di 0,27 cd/m².
L'analisi del colore del display viene eseguita usando uno spettrometro fotografico ed il software CalMAN. Le deviazioni nel colore (3,8) e nella riproduzione in scala di grigi (2,2) sono molto basse per questa classe di prodotti. Anche la temperatura del colore del pannello (Profilo standard) è calibrata quasi in modo ottimale a 6727 Kelvin.

CalMan Precisione del colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Precisione del colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Spazio Colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Spazio Colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Scala di grigi (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Scala di grigi (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Saturazione (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Saturazione (spazio colore target: sRGB, profilo: Automatico)
CalMan Precisione del colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Precisione del colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Spazio Colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Spazio Colore (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Scala di grigi (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Scala di grigi (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Saturazione (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)
CalMan Saturazione (spazio colore target: sRGB, profilo: Standard)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
25.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 12.4 ms Incremento
↘ 13.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 46 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (24.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
38.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 19.6 ms Incremento
↘ 19.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 43 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (38.5 ms).

All'esterno, il Redmi Note 9 si comporta bene. Grazie all'elevato contrasto, il contenuto del display può essere ancora facilmente letto in condizioni di luce solare, senza dover usare la mano per ombreggiare il display.

smartphone Xiaomi Redmi Note 9
smartphone Xiaomi Redmi Note 9
smartphone Xiaomi Redmi Note 9
smartphone Xiaomi Redmi Note 9

I colori del pannello IPS rimangono abbastanza stabili anche quando si guarda da angolazioni molto ripide, e durante l'uso regolare non si vede quasi mai una diminuzione della precisione del colore. Mentre la diminuzione della luminosità da angoli di visione scoscesi è limitata, è chiaramente evidente.

Si notano dei leggeri aloni
Si notano dei leggeri aloni
Angoli di visualizzazione
Angoli di visualizzazione

Prestazioni - smartphone Xiaomi con un Helio G85

Il MediaTek Helio G85 del Redmi Note 9 è prodotto nel processo FinFET a 12 nanometri e ha otto CPU cores in due clusters. Uno sguardo alla scheda tecnica dell'Helio G85 mostra che il SoC è praticamente identico all'Helio G80 del Redmi 9. Due cores veloci ARM Cortex-A75 con prestazioni fino a 2 GHz garantiscono le massime prestazioni dei SoC, mentre sei cores ARM Cortex-A55 con fino a 1,8 GHz gestiscono compiti meno impegnativi. Grazie al multiprocessing eterogeneo, tutti e otto i cores sono in grado di operare simultaneamente. Rispetto all'Helio G80, la GPU ARM Mali-G52 della Nota 9 ha una velocità di clock leggermente superiore a 1000 MHz. L'unità grafica integrata si basa sull'architettura Bifrost e supporta API grafiche come OpenGL ES 3.2 e Vulkan 1.0.

Nei benchmarks, la CPU MediaTek offre un'impressione decente. Tuttavia, nel nostro pacchetto di benchmarks il Note 9 si colloca leggermente al di sotto del Qualcomm Snapdragon 720G nel modello gemello Note 9S. Possiamo ottenere un'impressione più dettagliata sulla GPU solo utilizzando i nostri test di gioco, poiché i test grafici, come il GFX Bench o il 3D-Mark, hanno alcuni problemi di esecuzione sotto il software MiUI 12. Ma il Redmi Note 9 dovrebbe ancora raggiungere approssimativamente il livello di un Realme 6i.

Nel funzionamento quotidiano, il nuovo processore di fascia media in combinazione con 3 GB di RAM assicura una decente performance di sistema. Tuttavia, grazie alla memoria eMMC, i tempi di caricamento delle applicazioni sono lunghi. Nelle applicazioni esigenti o non appena è occupato con alcuni processi in background, le prestazioni si riducono notevolmente e il Redmi Note 9 inizia a balbettare brevemente. Quando le applicazioni che sono impegnative per lo storage, come i giochi, vengono caricate nello storage temporaneo, può accadere che il software MiUI raggiunga i suoi limiti e il Redmi Note 9 si blocchi per diversi secondi - ma questo sta utilizzando la nostra versione 3-GB.

Geekbench 5.3
OpenCL Score 5.3 (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
1198 Points ∼59%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
1124 Points ∼55% -6%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
593 Points ∼29% -51%
Media Mediatek Helio G85
  (1185 - 1198, n=2)
1192 Points ∼58% -1%
Media della classe Smartphone
  (255 - 7514, n=76)
2039 Points ∼100% +70%
Vulkan Score 5.3 (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
1179 Points ∼65%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
1109 Points ∼62% -6%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
565 Points ∼31% -52%
Media Mediatek Helio G85
  (1163 - 1179, n=2)
1171 Points ∼65% -1%
Media della classe Smartphone
  (72 - 6524, n=78)
1802 Points ∼100% +53%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
1259 Points ∼65%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
1281 Points ∼66% +2%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
1690 Points ∼87% +34%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
1081 Points ∼56% -14%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
1348 Points ∼70% +7%
Sony Xperia L4
Mediatek Helio P22 MT6762, PowerVR GE8320, 3072
883 Points ∼46% -30%
Media Mediatek Helio G85
  (1259 - 1305, n=2)
1282 Points ∼66% +2%
Media della classe Smartphone
  (248 - 4201, n=183)
1936 Points ∼100% +54%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
356 Points ∼64%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
363 Points ∼65% +2%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
559 Points ∼100% +57%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
182 Points ∼33% -49%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
387 Points ∼69% +9%
Sony Xperia L4
Mediatek Helio P22 MT6762, PowerVR GE8320, 3072
150 Points ∼27% -58%
Media Mediatek Helio G85
  (354 - 356, n=2)
355 Points ∼64% 0%
Media della classe Smartphone
  (63 - 1604, n=183)
559 Points ∼100% +57%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
8698 Points ∼99%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
8795 Points ∼100% +1%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
7673 Points ∼87% -12%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
5457 Points ∼62% -37%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
8733 Points ∼99% 0%
Sony Xperia L4
Mediatek Helio P22 MT6762, PowerVR GE8320, 3072
5251 Points ∼60% -40%
Media Mediatek Helio G85
  (8655 - 8698, n=2)
8677 Points ∼99% 0%
Media della classe Smartphone
  (82 - 15299, n=581)
6148 Points ∼70% -29%
Work performance score (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
11421 Points ∼95%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
11534 Points ∼96% +1%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
9027 Points ∼75% -21%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
7113 Points ∼59% -38%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
12043 Points ∼100% +5%
Sony Xperia L4
Mediatek Helio P22 MT6762, PowerVR GE8320, 3072
6909 Points ∼57% -40%
Media Mediatek Helio G85
  (11421 - 11889, n=2)
11655 Points ∼97% +2%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 19989, n=729)
6782 Points ∼56% -41%
VRMark - Amber Room (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
1375 Score ∼53%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
1330 Score ∼51% -3%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
2416 Score ∼93% +76%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
994 Score ∼38% -28%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
1352 Score ∼52% -2%
Media Mediatek Helio G85
 
1375 Score ∼53% 0%
Media della classe Smartphone
  (119 - 7649, n=102)
2592 Score ∼100% +89%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
1198 Points ∼85%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
1243 Points ∼88% +4%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
1410 Points ∼100% +18%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
990 Points ∼70% -17%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
1211 Points ∼86% +1%
Media Mediatek Helio G85
 
1198 Points ∼85% 0%
Media della classe Smartphone
  (7 - 2169, n=773)
848 Points ∼60% -29%
Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
1845 Points ∼48%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
1759 Points ∼46% -5%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
3807 Points ∼100% +106%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
1159 Points ∼30% -37%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
1735 Points ∼46% -6%
Media Mediatek Helio G85
 
1845 Points ∼48% 0%
Media della classe Smartphone
  (18 - 16996, n=773)
2673 Points ∼70% +45%
Memory (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
2536 Points ∼59%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
2654 Points ∼62% +5%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
4295 Points ∼100% +69%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
1884 Points ∼44% -26%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
2542 Points ∼59% 0%
Media Mediatek Helio G85
 
2536 Points ∼59% 0%
Media della classe Smartphone
  (21 - 8874, n=773)
2010 Points ∼47% -21%
System (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
5010 Points ∼73%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
4865 Points ∼71% -3%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
6828 Points ∼100% +36%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
3382 Points ∼50% -32%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
4516 Points ∼66% -10%
Media Mediatek Helio G85
 
5010 Points ∼73% 0%
Media della classe Smartphone
  (369 - 49782, n=773)
3690 Points ∼54% -26%
Overall (ordina per valore)
Xiaomi Redmi Note 9
Mediatek Helio G85, Mali-G52 MP2, 3072
2285 Points ∼65%
Xiaomi Redmi 9
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 3072
2273 Points ∼64% -1%
Xiaomi Redmi Note 9S
Qualcomm Snapdragon 720G, Adreno 618, 6144
3542 Points ∼100% +55%
Samsung Galaxy A21s
Samsung Exynos 850, Mali-G52 MP2, 3072
1644 Points ∼46% -28%
realme 6i
Mediatek Helio G80, Mali-G52 MP2, 4096
2216 Points ∼63% -3%
Media Mediatek Helio G85
 
2285 Points ∼65% 0%
Media della classe Smartphone
  (1 - 6402, n=773)
1871 Points ∼53% -18%
Jetstream 2 - Total Score
Xiaomi Redmi Note 9S (Chrome 81)
48.527 Points ∼100% +62%
Media della classe Smartphone (9.13 - 161, n=235)
43.2 Points ∼89% +44%
Xiaomi Redmi 9 (Chrome 85)
30.521 Points ∼63% +2%
Media Mediatek Helio G85
30 Points ∼62% 0%
Xiaomi Redmi Note 9 (Chrome 85)
29.951 Points ∼62%
realme 6i (Chrome 81)
28.96 Points ∼60% -3%
Samsung Galaxy A21s (Chrome 84)
19.147 Points ∼39% -36%
JetStream 1.1 - Total Score
Xiaomi Redmi Note 9S (Chrome 81)
89.457 Points ∼100% +66%
realme 6i (Chrome 81)
54.343 Points ∼61% +1%
Xiaomi Redmi 9 (Chrome 85)
53.987 Points ∼60% 0%
Media Mediatek Helio G85
53.9 Points ∼60% 0%
Xiaomi Redmi Note 9 (Chrome 85)
53.874 Points ∼60%
Media della classe Smartphone (10 - 375, n=666)
50.8 Points ∼57% -6%
Samsung Galaxy A21s (Chrome 84)
28.012 Points ∼31% -48%
Speedometer 2.0 - Result
Media della classe Smartphone (6.42 - 196, n=212)
45.5 runs/min ∼100% +69%
Xiaomi Redmi Note 9S (Chome 81)
44.1 runs/min ∼97% +63%
Xiaomi Redmi 9 (Chrome 85)
28.1 runs/min ∼62% +4%
realme 6i (Chrome 81)
27.7 runs/min ∼61% +3%
Xiaomi Redmi Note 9 (Chrome 85)
27 runs/min ∼59%
Media Mediatek Helio G85
27 runs/min ∼59% 0%
Samsung Galaxy A21s (Chome 84)
15 runs/min ∼33% -44%
WebXPRT 3 - ---
Media della classe Smartphone (19 - 194, n=305)
71.4 Points ∼100% +59%
Xiaomi Redmi Note 9S (Chrome 81)
69 Points ∼97% +53%
Xiaomi Redmi Note 9 (Chrome 85)
45 Points ∼63%
Xiaomi Redmi 9
45 Points ∼63% 0%
Media Mediatek Helio G85
45 Points ∼63% 0%
realme 6i (Chrome 81)
43 Points ∼60% -4%
Samsung Galaxy A21s (Chrome 84)
35 Points ∼49% -22%
Octane V2 - Total Score
Xiaomi Redmi Note 9S (Chrome 81)
17303 Points ∼100% +68%
realme 6i (Chrome 81)
10485 Points ∼61% +2%
Xiaomi Redmi 9 (Chrome 85)
10432 Points ∼60% +1%
Xiaomi Redmi Note 9 (Chrome 85)
10299 Points ∼60%
Media Mediatek Helio G85
10299 Points ∼60% 0%
Media della classe Smartphone (894 - 58632, n=838)
8521 Points ∼49% -17%
Samsung Galaxy A21s (Chrome 84)
4976 Points ∼29% -52%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (460 - 59466, n=864)
9428 ms * ∼100% -142%
Samsung Galaxy A21s (Chrome 84)
9174.1 ms * ∼97% -135%
Xiaomi Redmi 9 (Chrome 85)
4076.3 ms * ∼43% -4%
realme 6i (Chrome 81)
3937.5 ms * ∼42% -1%
Xiaomi Redmi Note 9 (Chrome 85)
3901.3 ms * ∼41%
Media Mediatek Helio G85
3901 ms * ∼41% -0%
Xiaomi Redmi Note 9S (Chrome 81)
2794.2 ms * ∼30% +28%

* ... Meglio usare valori piccoli

Xiaomi Redmi Note 9Xiaomi Redmi 9Xiaomi Redmi Note 9SSamsung Galaxy A21srealme 6iSony Xperia L4Media 64 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-23%
20%
-13%
4%
-22%
-25%
-22%
Sequential Write 256KB SDCard
63.51 (Toshiba Exceria Pro M501)
65 (Toshiba Exceria Pro M501)
2%
54.9 (Toshiba Exceria Pro M501)
-14%
66.4 (Toshiba Exceria Pro M501)
5%
64.46 (Toshiba Exceria Pro M501)
1%
62.5 (Toshiba Exceria Pro M501)
-2%
58.4 (11.2 - 74.7, n=140)
-8%
51.8 (1.7 - 87.1, n=576)
-18%
Sequential Read 256KB SDCard
84.37 (Toshiba Exceria Pro M501)
84.4 (Toshiba Exceria Pro M501)
0%
74.5 (Toshiba Exceria Pro M501)
-12%
80 (Toshiba Exceria Pro M501)
-5%
84.56 (Toshiba Exceria Pro M501)
0%
83.5 (Toshiba Exceria Pro M501)
-1%
77.3 (21.1 - 87.2, n=140)
-8%
69.8 (8.1 - 96.5, n=576)
-17%
Random Write 4KB
146.94
60.71
-59%
123.6
-16%
89.5
-39%
150.87
3%
22.5
-85%
28.7 (3.4 - 147, n=159)
-80%
41.8 (0.14 - 319, n=952)
-72%
Random Read 4KB
65.13
49.09
-25%
137
110%
77.2
19%
73.46
13%
61.2
-6%
57.3 (11.4 - 149, n=159)
-12%
64.6 (1.59 - 325, n=952)
-1%
Sequential Write 256KB
248.14
119.76
-52%
214.8
-13%
104.3
-58%
256.36
3%
165
-34%
177 (40 - 254, n=159)
-29%
144 (2.99 - 1321, n=952)
-42%
Sequential Read 256KB
306.57
289.87
-5%
496.6
62%
307
0%
309.45
1%
293.4
-4%
274 (95.6 - 704, n=159)
-11%
370 (12.1 - 2037, n=952)
21%

Giochi - Una GPU più veloce rispetto al Redmi 9

I sensori di posizione integrati funzionano senza problemi durante il gaming e anche il touchscreen risponde con precisione. Le prestazioni grafiche del Mali-G52 MP2 offrono una potenza sufficiente per una riproduzione fluida di giochi impegnativi, come PUBG mobile, a 30 fps, ma è necessario accettare alcuni cali del frame rate. Con una grafica leggermente ridotta, si possono raggiungere anche 40 fps.

I giochi meno impegnativi dal punto di vista grafico, come lo sparatutto Dead Trigger 2 o Real Racing 3, possono essere giocati con impostazioni grafiche elevate con alcuni cali di frame isolati vicino al frame rate nativo del pannello a 60 Hz. Misuriamo i nostri frame rate utilizzando l'app GameBench.

PUBG mobile
PUBG mobile
Real Racing 3
Real Racing 3
Dead Trigger 2
Dead Trigger 2
PUBG mobile
0510152025303540403940394039393940404039413941403540404039403840413940404040403940404036414039413940394040404139403740404038394040394041403941404039404040374040403940404040403542404036414039403940393939404040394139414035404040394038404139404040404039404040364140394139403940404041394037404040383940403940414039414040394040403740404039404040404035424040364140404040393940404041394040394040404040404040404038404040403940404038403941393940414038394040404039414040404040404040404040404040403841404040394039403939394040403941394140354040403940384041394040404040394040403641403941394039404040413940374040403839404039404140394140403940404037404040394040404040354240403641404040403939404040413940403940404040404040404040384040404039404040384039413939404140383940404040394140404040404040404040404040404038414040303030303030303030303030303030303029303030302931283029293031302931293130302929303030303029313029303030303030303030303030303030303028303030303030303030303030303030Tooltip
; Smooth: Ø39.6 (35-42)
; Balanced: Ø39.8 (38-41)
; HD: Ø29.9 (28-31)
Real Racing 3
051015202530354045505560575656565556595755526057504555586060595060585554525557545856546059525555565553545351555857575458605040585557605754555353555254545053525354545154555255505353515553525123445250435045514447515457516059383743505249555241495053525354505351Tooltip
: Ø53 (23-60)
Dead Trigger 2
0510152025303540455055605959606060606060606060606052606059575759605960595959595560606060606060605960585859606059585547596056555959605756596060606060606060606060606060606059606060606058586058606060605860606060606060606060606060606060606060606060605960606060Tooltip
: Ø59.3 (47-60)

Emissioni- Il Redmi Note 9 resta fresco

Temperature

Sotto carico costante, il Redmi Note 9 si riscalda fino a 36 °C (97 °F). Nel funzionamento quotidiano, lo sviluppo di calore non è quindi un problema nello smartphone Xiaomi. Di solito analizziamo anche il comportamento della temperatura del SoC MediaTek durante il carico costante utilizzando il test della batteria dell'app GFXBench. Tuttavia, purtroppo questa app attualmente non funziona sotto il software MiUI del Redmi Note 9.

Carico massimo
 35.8 °C35.1 °C34.2 °C 
 34.8 °C34 °C34.5 °C 
 33.5 °C32.4 °C32.2 °C 
Massima: 35.8 °C
Media: 34.1 °C
30.5 °C32.5 °C34.4 °C
30.3 °C31.2 °C33.5 °C
30.7 °C32.4 °C32.5 °C
Massima: 34.4 °C
Media: 32 °C
Alimentazione (max)  23.1 °C | Temperatura della stanza 21.8 °C | Fluke t3000FC (calibrated) & Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 34.1 °C / 93 F, rispetto alla media di 32.9 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 35.8 °C / 96 F, rispetto alla media di 35.2 °C / 95 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 34.4 °C / 94 F, rispetto alla media di 33.8 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 29.5 °C / 85 F, rispetto alla media deld ispositivo di 32.9 °C / 91 F.
Smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Smartphone Xiaomi Redmi Note 9
Smartphone Xiaomi Redmi Note 9

Altoparlanti

Pink Noise speaker test
Pink Noise speaker test
Pink Noise porta audio
Pink Noise porta audio

Come di consueto in questa classe di prezzo, il Redmi Note 9 deve accontentarsi di un solo altoparlante. Ma secondo Xiaomi, questo diffusore dovrebbe convincere con il suo alto volume e il suo buon suono. E infatti, ad un volume massimo di oltre 92 dB, l'altoparlante mono è molto rumoroso. Inoltre, la qualità del suono non è male per uno smartphone economico di fascia media. Le nostre misurazioni mostrano una curva di frequenza relativamente lineare per i medi e anche le alte frequenze sono ben rappresentate.
Chi vuole anche un po' di bassi nello spettro sonoro può utilizzare cuffie con o wireless. Oltre alla classica porta audio da 3,5 mm, è supportato lo standard Bluetooth 5.0. L'uscita audio è pulita e potente.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.934.5252941.43121.939.4402241.75029.942.8632245.48019.343.710016.343.71251445.816016.951.320014.952.525014.155.93151058.84001163.150011.768.263010.97280011.973.710001180.1125010.279.7160011.478.9200012.879.5250012.980.9315012.581.740001384.9500013.184.5630013.478.2800015.775.21000013.576125001474.31600013.763.2SPL24.892.4N0.691.6median 13median 74.3Delta1.19.739.738.937.336.229.230.932.430.83237.323.624.521.72021.923.322.523.918.528.614.837.112.343.112.550.611.956.113.159.114.561.918.762.219.36718.269.216.46914.368.714.96814.664.715.466.316.165.116.769.717.772.818.664.819.450.320.352.763.728.779.518.1144.9median 16.4median 62.22.311hearing rangehide median Pink NoiseXiaomi Redmi Note 9Samsung Galaxy A21s
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Xiaomi Redmi Note 9 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (92.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 23% inferiori alla media
(+) | bassi in lineaa (4.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.2% superiore alla media
(+) | medi lineari (4.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 5.9% superiori alla media
(+) | alti lineari (3.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (16.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 3% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 96% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 22% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% similare, 72% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Samsung Galaxy A21s analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (79.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 27.8% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.3% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 5.1% superiori alla media
(±) | la linearità degli alti è media (7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (24.5% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 56% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 10% simile, 34% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 72% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% similare, 21% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Autonomia della batteria - un smartphone Xiaomi che dura a lungo

Consumo Energetico

Il Redmi Note 9 utilizza una grande batteria da 5020 mAh che può essere completamente ricaricata in poco più di 2 ore utilizzando il caricabatterie in dotazione.

Il consumo di energia durante il funzionamento a riposo è piuttosto incoerente e quindi in media piuttosto elevato.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.02 / 0.23 Watt
Idledarkmidlight 0.74 / 2.17 / 2.2 Watt
Sotto carico midlight 4.17 / 6.11 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Xiaomi Redmi Note 9
5020 mAh
Xiaomi Redmi 9
5020 mAh
Xiaomi Redmi Note 9S
5020 mAh
Samsung Galaxy A21s
5000 mAh
realme 6i
5000 mAh
Sony Xperia L4
3580 mAh
Media Mediatek Helio G85
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-28%
-32%
-30%
23%
0%
1%
Idle Minimum *
0.74
1.4
-89%
1.5
-103%
1.5
-103%
0.37
50%
0.74
-0%
0.891 (0.2 - 3.4, n=936)
-20%
Idle Average *
2.17
1.7
22%
2.1
3%
2.1
3%
1.62
25%
2.17
-0%
1.757 (0.6 - 6.2, n=935)
19%
Idle Maximum *
2.2
2.1
5%
2.5
-14%
2.9
-32%
1.69
23%
2.2
-0%
2.04 (0.74 - 6.6, n=936)
7%
Load Average *
4.17
5.7
-37%
5.2
-25%
4.6
-10%
3.61
13%
4.17
-0%
4.14 (0.8 - 10.8, n=930)
1%
Load Maximum *
6.11
8.5
-39%
7.5
-23%
6.6
-8%
5.9
3%
6.11
-0%
6.15 (1.2 - 14.2, n=930)
-1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Nel nostro test WLAN con la luminosità del display regolata a 150 cd/m², il Redmi Note 9 è in grado di convincere e misuriamo una autonomia di quasi 14,5 ore. Se il modulo WLAN è disattivato, lo smartphone Xiaomi dura circa 4 ore in più nel test di loop video senza fine.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
38ore 14minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
14ore 27minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
18ore 36minuti
Sotto carico (max luminosità)
5ore 14minuti
Xiaomi Redmi Note 9
5020 mAh
Xiaomi Redmi 9
5020 mAh
Xiaomi Redmi Note 9S
5020 mAh
Samsung Galaxy A21s
5000 mAh
realme 6i
5000 mAh
Sony Xperia L4
3580 mAh
Autonomia della batteria
-2%
10%
-4%
52%
-10%
Reader / Idle
2294
2337
2%
2263
-1%
2009
-12%
H.264
1116
1171
5%
1269
14%
1087
-3%
WiFi v1.3
867
804
-7%
1187
37%
943
9%
1318
52%
783
-10%
Load
314
289
-8%
279
-11%
287
-9%

Pro

+ Pannello IPS 1080p ricco di contrasto
+ WLAN veloce
+ design e lavorazione
+ lunga durata della batteria
+ slot tripla SIM
+ SoC solido con ...

Contro

- ... spazio di archiviazione lento (eMMC)
- ombra scura intorno al foro della fotocamera
- nessuna opzione UHD Video

Giudizio complessivo del Redmi Note 9 - Un eccellente ingresso nel mondo degli smartphones

Recensione dello smartphone Redmi Note 9. Dispositivo di test fornito da notebooksbilliger.de.
Recensione dello smartphone Redmi Note 9. Dispositivo di test fornito da notebooksbilliger.de.

Xiaomi pubblicizza il suo economico smartphone di fascia media con le parole: "Tutto ciò di cui hai bisogno". E il produttore cinese di Shenzhen non si sbaglia completamente con il suo slogan pubblicitario, dato che il Redmi Note 9 offre un'esperienza davvero buona ad un prezzo di circa 150 euro (~$178) - tuttavia, raccomandiamo chiaramente di investire i 20 euro (~$24) in più per la versione 4-GB. 

Quando si cerca uno smartphone economico a meno di 200 Euro (~$237), si dovrebbe assolutamente prendere in considerazione il Redmi Note 9.

Rispetto al Redmi 9, il modello Note utilizza l'altoparlante migliore e la fotocamera principale più bella. Il pannello IPS più luminoso che ha chiaramente più contrasto e angoli di visione più stabili porta un vantaggio visibile soprattutto nel funzionamento quotidiano. Inoltre, il Note 9 include il caricatore veloce di default.

Tuttavia, il Redmi Note 9 è e rimane uno smartphone entry-level. Di conseguenza, è necessario scendere a compromessi nella scelta del processore, nella qualità della fotocamera - in particolare della fotocamera ultra grandangolare - così come nella velocità di memorizzazione e nella WLAN.

Xiaomi Redmi Note 9 - 09/16/2020 v7
Marcus Herbrich

Chassis
87%
Tastiera
67 / 75 → 89%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
50 / 70 → 72%
Peso
88%
Batteria
91%
Display
87%
Prestazioni di gioco
14 / 64 → 22%
Prestazioni Applicazioni
64 / 86 → 74%
Temperatura
92%
Rumorosità
100%
Audio
77 / 90 → 85%
Fotocamera
66%
Media
75%
80%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Xiaomi Redmi Note 9 - IL miglior Redmi 9 con quad cam da 64-MP
Marcus Herbrich, 2020-09-18 (Update: 2020-09-18)