Notebookcheck

Recensione del Portatile Eurocom Q6 (i7-8750H, GTX 1070 Max-Q, FHD)

Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 06/11/2018

Super sottile e velcoe. L'Eurocom Q5 dello scorso anno ha ottenuto alcuni lievi cambiamenti superficiali, ma è il nuovo processore che ci ha entusiasmato. L'Eurocom Q6 offre la stessa grafica a livello GTX 1070-del suo predecessore con CPU Intel a hexa-core Coffee Lake-H.

Coffee Lake-H è ora ampiamente disponibile e quindi i produttori hanno aggiornato le loro SKU esistenti Intel 7 Gen Gen con le ultime CPU di ottava generazione. Oltre all'ovvio scambio di CPU, l'Eurocom Q6 di quest'anno offre piccole modifiche superficiali rispetto al Q5 del 2017. Gli utenti possono per il resto aspettarsi un'esperienza identica tra il Q5 e il Q6 per quanto riguarda la rigidità del telaio, la sensibilità della tastiera, gli altoparlanti, la funzionalità e le caratteristiche di connettività. Si consiglia di consultare la nostra recensione esistente sull'Eurocom Q5 per ulteriori informazioni, poiché il Q6 è molto simile.

Le opzioni principali per il Q6 da 15,6 pollici includono le CPU quad-core i5-8300H o hexa-core i7-8750H, display FHD o UHD 4K e una GPU GTX 1070 Max-Q fissa. La novità del Q6 è l'aggiunta di un pannello FHD a 144 Hz per un gameplay ultra fluido. A giudicare dalle specifiche e dal design ultrasottile, è chiaro che il Q6 è destinato a competere direttamente con i notebook di gioco ultraportatili come il MSI GS63/GS65, Gigabyte Aero 15/15X, Aorus X5, Asus Zephyrus e il prossimo Razer Blade 15.

Eurocom Q6
Processore
Intel Core i7-8750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q - 16384 MB, Core: 1101 MHz, Memoria: 8008 MHz, GDDR5, 389.27, Optimus
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2666, 1333.3 MHz, PC4-21300, Dual-Channel, 15-17-17-35
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, LG Philips LGD05C0, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2, 512 GB 
Scheda audio
Intel Cannon Lake-H/S - cAVS (Audio, Voice, Speech)
Porte di connessione
5 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, 3.5 mm microphone, Lettore schede: SDXC reader
Rete
Realtek RTL8168/8111 Gigabit-LAN (10/100/1000MBit), Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter (a/b/g/h/n/ac), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18.6 x 380 x 249
Batteria
55 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Fotocamera Principale: 2 MPix
Altre caratteristiche
Casse: 2 W stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Control Center 2.0, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.16 kg, Alimentazione: 650 gr
Prezzo
1900 USD

 

Case

In termini di design, i cambiamenti da Q5 a Q6 sono in gran parte superficiali. I segni d'accento sul coperchio esterno e sulle griglie di ventilazione rosse sul retro sono stati eliminati a favore di superfici completamente lisce e di cerniere grigie opache. Il pulsante di alimentazione è stato spostato nella posizione più comune in alto a destra. Le sue dimensioni, le scanalature interne e il peso sono identici a quelli del Q5.

Connettività

Il Q6 è uno dei pochi notebook da gioco che vengono forniti con porte mini-DisplayPort dedicate e anche con uno slot mini SIM. Ancora una volta, è deludente vedere che non ci sono più porte Thunderbolt 3. Le porte sono facili da raggiungere, ma sono posizionate troppo vicino ai bordi anteriori.

A sinistra: adattatore AC, HDMI 2.0, 2x mini DisplayPort 1.2, 2x USB 3.1 Type-C (Gen. 1), 2x USB 3.0 (Fonte: Eurocom)
A sinistra: adattatore AC, HDMI 2.0, 2x mini DisplayPort 1.2, 2x USB 3.1 Type-C (Gen. 1), 2x USB 3.0 (Fonte: Eurocom)
A destra: microfono da 3,5 mm, cuffie da 3,5 mm, USB 3.0, lettore di schede SDXC, mini SIM, Gigabit RJ-45, Kensington Lock (Fonte: Eurocom)
A destra: microfono da 3,5 mm, cuffie da 3,5 mm, USB 3.0, lettore di schede SDXC, mini SIM, Gigabit RJ-45, Kensington Lock (Fonte: Eurocom)

SD Card Reader

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Aorus X5 v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
194 MB/s ∼100% +14%
Gigabyte Aero 15X v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
191 MB/s ∼98% +12%
Eurocom Q6
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
170.67 MB/s ∼88%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Gigabyte Aero 15X v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
242 MB/s ∼100% +17%
Aorus X5 v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
240 MB/s ∼99% +16%
Eurocom Q6
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
207.24 MB/s ∼86%

Comunicazioni

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Aorus X5 v8
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
673 MBit/s ∼100% +2%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
660 MBit/s ∼98% 0%
Eurocom Q6
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
658 MBit/s ∼98%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼100% +7%
Eurocom Q6
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
620 MBit/s ∼94%
Aorus X5 v8
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
587 MBit/s ∼89% -5%

Manutenzione

La manutenibilità continua ad essere un punto di forza per Eurocom rispetto ai concorrenti. Il supporto per 4G LTE è una caratteristica notevole che non si trova comunemente sulla maggior parte degli altri computer portatili di gioco.

(Fonte: Eurocom)
(Fonte: Eurocom)

Software

Clevo ha revisionato il software Control Center per renderlo più facile da usare, mostrando agli utenti maggiori informazioni alla volta. Ci piace il nuovo approccio soprattutto perché i proprietari dei sistemi Clevo tendono ad essere appassionati in grado di comprendere e apprezzare l'analisi in tempo reale. Le nostre lamentele principali sono che la finestra è piuttosto grande con un sacco di spazio vuoto, non può essere ridimensionato, e manca sia la registrazione in tempo reale che le funzioni di overlay quando si gioca in modalità a schermo intero.

Sistema in idle
Sistema in idle
Comandi di illuminazione RGB a tre zone con opzioni della macro di FlexiKey
Comandi di illuminazione RGB a tre zone con opzioni della macro di FlexiKey
Impostazioni del profilo energetico
Impostazioni del profilo energetico
Opzioni colore UI
Opzioni colore UI

Garanzia

La garanzia limitata di un anno è valida con possibilità di estensione fino a tre anni.

Dispositivi di Input

Tastiera e Touchpad

Il perimetro della tastiera è leggermente diverso, ma i tasti e il feedback sono per il resto gli stessi del Q5. Gli utenti abituati alla tastiera SteelSeries della serie MSI GS troveranno un'esperienza molto simile sul Q6.

Altri computer portatili da gioco MSI, Aorus e Razer sono già passati all'illuminazione RGB per tasto e speriamo di vedere lo stesso da Clevo ed Eurocom in futuro.

Display

Le opzioni del pannello includono FHD a 60 Hz, 120 Hz o 144 Hz e UHD 4K a 60 Hz. La nostra unità di prova è equipaggiata con il nuovo pannello FHD a 144 Hz che offre un controllo del cursore e un frame rate notevolmente più uniformi durante l'uso quotidiano rispetto a un pannello standard a 60 Hz. Infatti, il pannello LG Philips LGD05C0 della demo Eurocom è lo stesso pannello a 144 Hz del Gigabyte Aero 15X v8. Non sorprende che entrambi siano molto simili in termini di colori e tempi di risposta. La retroilluminazione del nostro Eurocom è un po' più intensa, ma al costo di un rapporto di contrasto leggermente più basso.

Soggettivamente, testi e immagini sono nitidi senza grandi problemi di granulosità comuni su molti pannelli opachi. Sfortunatamente c'è un certo effetto bleeding della retroilluminazione lungo il bordo inferiore della nostra unità che è evidente durante la riproduzione dei filmati.
Vale la pena notare che il pannello 4K UHD per la Q6 (AU Optronics B156ZAN02.2) è diverso da quello del Q5 (LG Philips LP156UD1-SPB1). Abbiamo lamentato il fatto che il Q5 abbia utilizzato un pannello WRGB invece di un array di pixel RGB standard e quindi siamo lieti di vedere Eurocom passare all'opzione RGB più tradizionale per il Q6.

Moderato effetto bleeding sui bordi
Moderato effetto bleeding sui bordi
RGB subpixel array (141 PPI)
RGB subpixel array (141 PPI)
298.7
cd/m²
307.4
cd/m²
318.6
cd/m²
302.9
cd/m²
326.6
cd/m²
332.1
cd/m²
293.6
cd/m²
312.9
cd/m²
318.5
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 332.1 cd/m² Media: 312.4 cd/m² Minimum: 18.32 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 326.6 cd/m²
Contrasto: 778:1 (Nero: 0.42 cd/m²)
ΔE Color 2.54 | 0.4-29.43 Ø6.3, calibrated: 1.63
ΔE Greyscale 1.9 | 0.64-98 Ø6.5
94.5% sRGB (Argyll 3D) 60.9% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.14
Eurocom Q6
LG Philips LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Eurocom Q5
ID: LGD04D4, Name: LG Philips LP156UD1-SPB1, IPS, 15.6, 3840x2160
Aorus X5 v8
AU Optronics B156HAN07.0 (AUO70ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.9 GHz, 560)
15.4, 2880x1800
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 15.6, 1920x1080
Gigabyte Aero 15X v8
LGD05C0, IPS, 15.6, 1920x1080
Response Times
-145%
-20%
-174%
-20%
-10%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
15.2 (8.4, 6.8)
32.4 (16, 16.4)
-113%
18.8 (10, 8.8)
-24%
42.4 (20.4, 22)
-179%
17.6 (9.2, 8.4)
-16%
16.8 (8.4, 8.4)
-11%
Response Time Black / White *
10.4 (6, 4.4)
28.8 (18.8, 10)
-177%
12 (7.6, 4.4)
-15%
28 (14.8, 13.2)
-169%
12.8 (7.6, 5.2)
-23%
11.2 (6, 5.2)
-8%
PWM Frequency
Screen
-44%
13%
33%
6%
19%
Brightness middle
326.6
287.5
-12%
271
-17%
534
64%
254
-22%
313
-4%
Brightness
312
279
-11%
259
-17%
502
61%
262
-16%
300
-4%
Brightness Distribution
88
87
-1%
87
-1%
86
-2%
89
1%
78
-11%
Black Level *
0.42
0.65
-55%
0.27
36%
0.31
26%
0.22
48%
0.33
21%
Contrast
778
442
-43%
1004
29%
1723
121%
1155
48%
948
22%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.54
4.5
-77%
1.81
29%
1.8
29%
2.37
7%
1.29
49%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
4.7
8.9
-89%
3.33
29%
3.8
19%
4.71
-0%
2.04
57%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.63
1.84
-13%
Greyscale DeltaE2000 *
1.9
4.6
-142%
1.09
43%
2.4
-26%
1.58
17%
0.69
64%
Gamma
2.14 103%
2.39 92%
2.45 90%
2.27 97%
2.48 89%
2.43 91%
CCT
6562 99%
7393 88%
6435 101%
6563 99%
6785 96%
6550 99%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60.9
59
-3%
61
0%
77.92
28%
60
-1%
60
-1%
Color Space (Percent of sRGB)
94.5
92.3
-2%
93
-2%
99.94
6%
92
-3%
94
-1%
Media totale (Programma / Settaggio)
-95% / -60%
-4% / 8%
-71% / -2%
-7% / 2%
5% / 14%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore copre quasi l'intero spettro sRGB e circa il 61% di AdobeRGB similmente al pannello 4K UHD del Q5. Questo è paragonabile a quello di altri appassionati di computer portatili gaming,  ma più limitato rispetto al MacBook Pro 15.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Misure aggiuntive con spettrofotometro X-Rite rivelano una scala di grigi e colori molto accurati. I nostri sforzi di calibrazione migliorano ulteriormente i colori, ma il cambiamento è minimo nella migliore delle ipotesi.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
10.4 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 6 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 6 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (25.7 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
15.2 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 8.4 ms Incremento
↘ 6.8 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 5 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41.2 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM not detected

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8899 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

La visibilità esterna è accettabile quando si è sotto ombra e con l'impostazione della luminosità al massimo. La luce diretta del sole continua a sovrastare la retroilluminazione e ad eliminare il contenuto sullo schermo. Gli angoli di visione sono fortunatamente ampi come ci si aspetterebbe da un pannello IPS. Gli utenti che optano per l'opzione TN a 120 Hz non avranno lo stesso lusso.

All'aperto sotto la luce diretta del sole
All'aperto sotto la luce diretta del sole
All'aperto all'ombra
All'aperto all'ombra
All'aperto sotto la luce diretta del sole
All'aperto sotto la luce diretta del sole
Ampi angoli di visuale con l'IPS
Ampi angoli di visuale con l'IPS

Performance

Processore

Come l'ottava generazione i7-8550U e la settima i7-7500U, l'ottava generazione i7-8750H fornisce un notevole incremento delle prestazioni rispetto alla settima i7-7700HQ che sostituisce. I benchmark di CineBench mostrano che il Q6 è più veloce del 10-40% rispetto al Q5, a seconda del carico di lavoro. Le prestazioni sono comprese tra 1 e 2 punti percentuali dalla media di dieci CPU i7-8750H nel nostro database.

La sostenibilità del Turbo Boost è buona ma non perfetta. Come mostrato dal grafico sottostante, l'esecuzione del CineBench R15 Multi-Thread in un loop determina un punteggio iniziale massimo prima di cadere rapidamente nelle esecuzioni successive. Il suo punteggio iniziale di 1069 si stabilizza a circa 960 punti per un calo delle prestazioni di circa il 10 per cento. In confronto, l'i7-7700HQ nel Q5 diminuisce di circa il 5% quando si esegue lo stesso ciclo di prova CineBench.

Per ulteriori informazioni tecniche e confronti tra i benchmark, consultare la pagina CPU del Core Core i7-8750H.

CineBench R11.5 64-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R15
CineBench R15
010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
192 Points ∼93% +13%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼85% +3%
Average Intel Core i7-8750H
  (163 - 177, n=35)
173 Points ∼84% +2%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
170 Points ∼82% 0%
Eurocom Q6
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼82%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
168 Points ∼81% -1%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
162 Points ∼78% -5%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
152 Points ∼73% -11%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
149 Points ∼72% -12%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
140 Points ∼68% -18%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
131 Points ∼63% -23%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
1359 Points ∼44% +29%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
1129 Points ∼36% +8%
Average Intel Core i7-8750H
  (863 - 1251, n=36)
1087 Points ∼35% +4%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
1053 Points ∼34% 0%
Eurocom Q6
Intel Core i7-8750H
1050 Points ∼34%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
770 Points ∼25% -27%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
738 Points ∼24% -30%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
678 Points ∼22% -35%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
660 Points ∼21% -37%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
604 Points ∼19% -42%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
514 Points ∼17% -51%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
2.16 Points ∼92% +11%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
2 Points ∼85% +3%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
1.98 Points ∼85% +2%
Average Intel Core i7-8750H
  (1.92 - 2, n=26)
1.966 Points ∼84% +1%
Eurocom Q6
Intel Core i7-8750H
1.95 Points ∼83%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
1.84 Points ∼79% -6%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
1.73 Points ∼74% -11%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
1.72 Points ∼74% -12%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
1.68 Points ∼72% -14%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
1.55 Points ∼66% -21%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
1.52 Points ∼65% -22%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
14.98 Points ∼55% +29%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
12.5 Points ∼46% +8%
Average Intel Core i7-8750H
  (9.54 - 13.4, n=26)
12.2 Points ∼45% +5%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
11.82 Points ∼44% +2%
Eurocom Q6
Intel Core i7-8750H
11.62 Points ∼43%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
8.47 Points ∼31% -27%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
8.14 Points ∼30% -30%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
7.67 Points ∼28% -34%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
7.49 Points ∼28% -36%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
6.2 Points ∼23% -47%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
5.92 Points ∼22% -49%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
7243 Points ∼67%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
6730 Points ∼62%
Average Intel Core i7-8750H
  (6292 - 6643, n=10)
6484 Points ∼60%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
6482 Points ∼60%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
6062 Points ∼56%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
5877 Points ∼54%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
5550 Points ∼51%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
5433 Points ∼50%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
4330 Points ∼40%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
38810 Points ∼78%
Average Intel Core i7-8750H
  (29952 - 35307, n=10)
33562 Points ∼67%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
25561 Points ∼51%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
23585 Points ∼47%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
23052 Points ∼46%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
21824 Points ∼44%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
20639 Points ∼41%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
20061 Points ∼40%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
17971 Points ∼36%
wPrime 2.0x - 1024m
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
353.153 s * ∼4%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
331.085 s * ∼4%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
253.57 s * ∼3%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
252.12 s * ∼3%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
225.617 s * ∼3%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
215.4 s * ∼3%
Average Intel Core i7-8750H
  (125 - 181, n=5)
154 s * ∼2%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
120.923 s * ∼1%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Average Intel Core i7-8750H
  (1 - 10645, n=33)
2542 Seconds * ∼11%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Ryzen 5 1600
693.994 Seconds * ∼3%
Dell Inspiron 15 7000 7577
Intel Core i5-7300HQ
654.006 Seconds * ∼3%
Eurocom Q5
Intel Core i7-7700HQ
561.342 Seconds * ∼2%
Asus FX504GD
Intel Core i5-8300H
547.965 Seconds * ∼2%
HP Omen X 17-ap0xx
Intel Core i7-7820HK
545.92 Seconds * ∼2%
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
Intel Core i5-7600K
467.526 Seconds * ∼2%
Eurocom Sky X4C
Intel Core i7-8700K
465.128 Seconds * ∼2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.95 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
11.62 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
76.28 fps
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
170 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1050 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
118.53 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Performance di sistema

I punteggi del PCMark sono circa dal 5 al 20 percento superiori a quelli del Q5 a causa del solo aggiornamento del processore. Tuttavia, i punteggi del PCMark possono anche essere influenzati dalla differenza nella risoluzione del display, in quanto il nostro Q5 era dotato di un pannello 4K. I sistemi concorrenti equipaggiati con la GTX 1070 Max-Q ottengono un punteggio simile a quello del nostro Eurocom.

Durante il tempo trascorso con l'unità di prova non abbiamo avuto problemi di software degni di nota.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10 - Score
Eurocom Sky X4C
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
6620 Points ∼85% +23%
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
6154 Points ∼79% +15%
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
5362 Points ∼69%
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
5119 Points ∼66% -5%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5095 Points ∼66% -5%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5953 Points ∼91% +4%
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
5751 Points ∼88%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5621 Points ∼86% -2%
Eurocom Sky X4C
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
5181 Points ∼80% -10%
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
4891 Points ∼75% -15%
Home Score Accelerated v2
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5773 Points ∼95% +24%
Eurocom Sky X4C
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
5225 Points ∼86% +13%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4665 Points ∼77% 0%
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
4644 Points ∼76%
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
3829 Points ∼63% -18%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4644 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5751 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Gli alloggiamenti di memoria M.2 2280 e SATA III richiamano il Q5, così come l'SSD 960 Pro da 512 GB per la nostra particolare unità di test. In confronto, i modelli concorrenti come l'MSI GS65 e Gigabyte Aero 15X hanno due slot M.2 2280 e uno M.2 2280, rispettivamente. Come di consueto, Eurocom offre un'ampia gamma di opzioni di memorizzazione tra le unità SATA III M.2 e 2,5" nel caso in cui gli utenti desiderino configurare con una quantità minore o maggiore di spazio di memorizzazione.

Consulta la nostra tabella di HDD ed SSD per ulteriori confronti.

CDM 5
CDM 5
AS SSD
AS SSD
Eurocom Q6
Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
Gigabyte Aero 15X v8
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Eurocom Q5
Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
Eurocom Sky X4C
Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
AS SSD
-39%
13%
24%
2%
Copy Game MB/s
633.24
682.33
8%
1054.98
67%
Copy Program MB/s
363.41
301.53
-17%
467.16
29%
Copy ISO MB/s
1768.37
1967.04
11%
1908.08
8%
Score Total
3894
2536
-35%
4001
3%
4615
19%
4122
6%
Score Write
1693
939
-45%
1705
1%
1703
1%
2051
21%
Score Read
1477
1092
-26%
1529
4%
1945
32%
1346
-9%
Access Time Write *
0.039
0.046
-18%
0.028
28%
0.03
23%
0.035
10%
Access Time Read *
0.049
0.119
-143%
0.036
27%
0.032
35%
0.073
-49%
4K-64 Write
1402.71
742.09
-47%
1366.04
-3%
1374.74
-2%
1760.16
25%
4K-64 Read
1194.78
847.34
-29%
1230.69
3%
1645.75
38%
1170.26
-2%
4K Write
96.21
80.44
-16%
136.19
42%
129.64
35%
107.15
11%
4K Read
29.62
23.36
-21%
49.3
66%
44.83
51%
48.94
65%
Seq Write
1943.43
1163.11
-40%
2029.39
4%
1988.74
2%
1834.04
-6%
Seq Read
2522.91
2212.97
-12%
2493.24
-1%
2541.23
1%
1266.1
-50%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3321 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1985 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 317.8 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 245.2 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1150 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1096 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 47.29 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 114 MB/s

GPU Performance

Pur essendo accoppiato con una CPU Core più veloce di ottava generazione, la GTX 1070 Max-Q nel Q6 non è più veloce della stessa GPU nel Q5 dell'anno scorso. I benchmark 3DMark collocano il Q6 entro 1 o 2 punti percentuali dalla GTX 1070 Max-Q nel Q5. Gli utenti possono aspettarsi prestazioni superiori del 25% rispetto alla GTX 1060 standard, ma inferiori del 15% rispetto alla GTX 1070 standard.

Le prestazioni di gioco sono eccellenti e dove ci aspettiamo che siano per un sistema con grafica GTX 1070 Max-Q. Per poter sfruttare al massimo la frequenza di aggiornamento nativa di 144 Hz, tuttavia, le impostazioni dovranno essere abbassate ai livelli di base per raggiungere le alte frequenze fotogrammi.

Consulta la nostra pagina sulla GPU GeForce GTX 1070 Max-Q per ulteriori informazioni tecniche e confronti tra benchmark.

3DMark 11
3DMark 11
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark
3840x2160 Fire Strike Ultra Graphics
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
4232 Points ∼42% +27%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (3210 - 3662, n=6)
3335 Points ∼33% 0%
Eurocom Q6
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
3324 Points ∼33%
Eurocom Q5
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
3262 Points ∼32% -2%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
2299 Points ∼23% -31%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
1025 Points ∼10% -69%
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI Gaming X GeForce GTX 1080 Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
22555 Points ∼56% +53%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
21422 Points ∼53% +46%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
18505 Points ∼46% +26%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
17046 Points ∼42% +16%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (14146 - 16165, n=13)
14874 Points ∼37% +1%
Eurocom Q6
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
14694 Points ∼36%
Eurocom Q5
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
14557 Points ∼36% -1%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
11512 Points ∼28% -22%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
11483 Points ∼28% -22%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9608 Points ∼24% -35%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
4645 Points ∼11% -68%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
14080 Points ∼80% +36%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
11707 Points ∼67% +13%
MSI Gaming X GeForce GTX 1080 Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
11498 Points ∼65% +11%
Eurocom Q6
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
10351 Points ∼59%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
9607 Points ∼55% -7%
Eurocom Q5
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
9319 Points ∼53% -10%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (7458 - 11101, n=13)
9313 Points ∼53% -10%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
8343 Points ∼47% -19%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
7838 Points ∼45% -24%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
7696 Points ∼44% -26%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5808 Points ∼33% -44%
1280x720 Performance GPU
MSI Gaming X GeForce GTX 1080 Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
32126 Points ∼63% +75%
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
28918 Points ∼57% +57%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
24425 Points ∼48% +33%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
21925 Points ∼43% +19%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (17680 - 20240, n=13)
18859 Points ∼37% +3%
Eurocom Q5
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ
18684 Points ∼37% +2%
Eurocom Q6
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
18363 Points ∼36%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), 1600
15182 Points ∼30% -17%
Asus FX503VM-EH73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
14550 Points ∼29% -21%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
12472 Points ∼24% -32%
Asus GL552VW-DH74
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5779 Points ∼11% -69%
3DMark 11 Performance
15801 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
34682 punti
3DMark Fire Strike Score
12903 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
6588 punti
Aiuto
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 327.9246.7230.8132.1fps
The Witcher 3 (2015) 236.2165.29748.9fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 202.7166.297.882.4fps
The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI GT75 8RG-090 Titan
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, 2x Samsung PM961 MZVLW256HEHP (RAID 0)
76.8 fps ∼100% +57%
Alienware 15 R3 Max-Q
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK, LiteOn CX2-8B256
64.2 fps ∼84% +31%
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
60 fps ∼78% +23%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (46 - 53.7, n=14)
50.9 fps ∼66% +4%
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
48.9 fps ∼64%
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
46 fps ∼60% -6%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
37 fps ∼48% -24%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
36.8 fps ∼48% -25%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Alienware 15 R3 Max-Q
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK, LiteOn CX2-8B256
151.7 fps ∼100% +15%
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
132.1 fps ∼87%
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
130.5 fps ∼86% -1%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (110 - 132, n=7)
126 fps ∼83% -5%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
100.4 fps ∼66% -24%
Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
82.4 fps ∼100%
Average NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
  (79.7 - 85.9, n=5)
82.3 fps ∼100% 0%
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
79.7 fps ∼97% -3%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
57 fps ∼69% -31%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
45.3 fps ∼55% -45%

Stress Test

Sollecitiamo il sistema per rilevare eventuali problemi di throttling o stabilità. Quando si esegue Prime95 per stressare la CPU, il processore mantuente una stabilità a 2,7 GHz (o 500 MHz sopra la frequenza di clock di base del i7-8750H), ma ad una temperatura relativamente alta del core di 83° C. Più elevati valori di clock Turbo Boost sono possibili solo entro i primi secondi di avvio Prime95 perché una volta che la CPU raggiunge 92° C, si sposta automaticamente a 2,7 GHz al fine di mantenere temperature del core più sicure. L'esecuzione simultanea di Prime95 e FurMark per stressare la CPU e la GPU farà limitare la CPU oltre il suo clock rate di base di 2,2 GHz. Fortunatamente, questo non scende mai molto oltre, il che sarebbe stato sfavorevole soprattutto per un computer portatile di prestazioni.

L'esecuzione di Witcher 3 è più rappresentativa dei carichi di gioco reali. È interessante notare che i risultati qui sono molto diversi dal test Prime95 di cui sopra. La temperatura della CPU può essere di 98° C, con frequenze di clock molto più elevate, fino a 3,9 GHz, quando il gioco lo richiede. Il clock rate della GPU rimane stabile a 923.5 MHz, mentre una GTX 1070 standard può essere significativamente più veloce a 1468 MHz. Noi crediamo che la GPU nel Q6 può funzionare più velocemente in quanto la sua temperatura core è relativamente fredda a 66° C quando si gioca rispetto alla CPU molto calda, ma può essere limitata dall'adattatore da 150 W AC.

L'utilizzo di batterie limita il potenziale della CPU e della GPU. Un 3DMark 11 eseguito a batteria restituisce punteggi di Physics e Graphics rispettivamente di 6769 e 11144 punti, rispetto a 11737 e 18363 punti quando è collegato alla rete elettrica.

System idle
System idle
Prime95 stress
Prime95 stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
System idle (Control Center)
System idle (Control Center)
Prime95+FurMark stress (Control Center)
Prime95+FurMark stress (Control Center)
012345678910111213141516171819202122232425262728293031323334353637383940414243444546474849505152Tooltip
The Witcher 3 ultra
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.7 -- 83 42
FurMark Stress -- 847.5 70 73
Prime95 + FurMark Stress 2.2 923.5 83 70
Witcher 3 Stress ~3.8 923.5 92 66

Emissioni

Rumorosità

Non sorprende che il rumore delle ventole sia quasi lo stesso di quello del Q5. Si consiglia di eseguire il sistema in modalità Risparmio energetico se si utilizza l'elaborazione testi o lo streaming per ridurre al minimo il rumore della ventola. Le ventole diventano sensibili ai cambiamenti di velocità quando si trovano sul profilo High Performance.

Se si gioca, il rumore della ventola si stabilizza a circa 43 dB(A) risultando simile al GS65 ma significativamente più silenzioso dello Zephyrus M GM501 in condizioni simili. Naturalmente, lo svantaggio è che la CPU in Eurocom sarà in esecuzione molto più caldo, come mostrato dalla nostra sezione Stress Test sopra.

L'impostazione manuale "Maximum" (Massimo) della ventola, consente a entrambe le ventole del sistema di raggiungere il massimo numero di giri a quasi 51 dB(A). Questo aiuterà a raffreddare le temperature molto calde della CPU durante il gioco, anche se al costo evidente di rumore ancora più forte della ventola.

Non possiamo notare alcun rumore di bobina o elettronico sulla nostra unità.

Rumorosità

Idle
30.4 / 30.5 / 33.3 dB(A)
Sotto carico
42.3 / 50.8 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.3 dB(A)
Eurocom Q6
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
Eurocom Q5
GeForce GTX 1070 Max-Q, 7700HQ, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Noise
-3%
-11%
-7%
1%
-5%
off / environment *
28.3
29
-2%
30
-6%
29
-2%
30
-6%
29
-2%
Idle Minimum *
30.4
31.5
-4%
33
-9%
30
1%
30
1%
30
1%
Idle Average *
30.5
33.8
-11%
35
-15%
31
-2%
31
-2%
31
-2%
Idle Maximum *
33.3
33.8
-2%
40
-20%
35
-5%
34
-2%
33
1%
Load Average *
42.3
41.7
1%
45
-6%
49
-16%
43
-2%
49
-16%
Witcher 3 ultra *
43.3
41.7
4%
50
-15%
51
-18%
42
3%
50
-15%
Load Maximum *
50.8
54.2
-7%
55
-8%
54
-6%
44
13%
52
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Quadruple bocchette di scarico (carico Witcher 3)
Quadruple bocchette di scarico (carico Witcher 3)

Le temperature di superficie sono piatte nella gamma bassa di 30° C quando il motore è al minimo sulla scrivania. Quando si gioca, i punti caldi possono raggiungere i 53°C. Sebbene siano ancora più caldi di quanto vorremmo, sono almeno relativamente più freddi rispetto al GS65 che può raggiungere i 63°C con carichi di gioco simili.
Lo sviluppo della temperatura è purtroppo concentrato sulla metà sinistra del Q6 a causa del posizionamento della CPU all'interno. Così, il lato sinistro della tastiera e il poggiapolsi saranno sempre notevolmente più caldi di quelli di destra. Questo è sfavorevole per scopi di gioco, dal momento che i tasti WASD comunemente usati dovrebbero essere il più fresco possibile per il massimo comfort. L'Asus FX504 fa un lavoro migliore nel mantenere questi importanti tasti freschi sotto carico mentre l'Asus GM501 fornisce un gradiente di temperatura più simmetrico e piacevole.

System idle (lato superiore)
System idle (lato superiore)
System idle (lato inferiore)
System idle (lato inferiore)
Witcher 3 stress (lato superiore)
Witcher 3 stress (lato superiore)
Witcher 3 stress (lato inferiore)
Witcher 3 stress (lato inferiore)
Massimo stress (lato superiore)
Massimo stress (lato superiore)
Massimo stress (lato inferiore)
Massimo stress (lato inferiore)
Carico massimo
 49 °C45.2 °C40 °C 
 45.4 °C43.2 °C33.2 °C 
 33.6 °C37.6 °C27.6 °C 
Massima: 49 °C
Media: 39.4 °C
41.4 °C52.6 °C53 °C
33 °C44 °C48.6 °C
31.2 °C37 °C39.4 °C
Massima: 53 °C
Media: 42.2 °C
Alimentazione (max)  46.4 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer

Gestione energetica

Consumo energetico

Il funzionamento al minimo sul desktop richiede da 11 a 22 W a seconda della luminosità e del profilo di potenza, mentre il gioco consuma circa 140 W. Il consumo di potenza è molto simile a quello dell'MSI GS65, poiché entrambi condividono la stessa CPU, GPU e risoluzione di visualizzazione. I sistemi con GPU GTX 1070 "appropriate" avranno una potenza maggiore quando si gioca fino a 25 W o più.

Il carico massimo assorbe 150 W dall'adattatore AC da 150 W di medie dimensioni (~16 x 7,5 x 2,5 cm). In altre parole, non è disponibile alcun overhead dall'adattatore. Avremmo preferito un adattatore AC da 180 W o 200 W più potente per il 10-20% dell'overhead di potenza, come è prassi comune nella maggior parte dei produttori. In realtà, il Q5 viene fornito con l'adattatore da 180 W più potente e quindi non siamo sicuri del motivo per cui Eurocom lo abbia declassato a 150 W questa volta.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.25 / 1.6 Watt
Idledarkmidlight 11.6 / 16.3 / 21.5 Watt
Sotto carico midlight 100.7 / 150.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Eurocom Q6
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2, IPS, 1920x1080, 15.6
Eurocom Q5
7700HQ, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung SSD 960 Pro 512 GB m.2, IPS, 3840x2160, 15.6
Aorus X5 v8
8850H, GeForce GTX 1070 (Laptop), Toshiba NVMe THNSN5512GPU7, IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 1920x1080, 15.6
HP Omen 15t-ce000
7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, Samsung PM961 NVMe MZVLW128HEGR, IPS, 3840x2160, 15.6
Asus Zephyrus M GM501
8750H, GeForce GTX 1070 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
15%
-60%
11%
-2%
-24%
Idle Minimum *
11.6
9
22%
25
-116%
7
40%
15.4
-33%
16
-38%
Idle Average *
16.3
13.5
17%
31
-90%
11
33%
22.4
-37%
19
-17%
Idle Maximum *
21.5
13.7
36%
33
-53%
20
7%
22.4
-4%
26
-21%
Load Average *
100.7
87.8
13%
102
-1%
98
3%
78.1
22%
103
-2%
Load Maximum *
150.3
158.6
-6%
239
-59%
182
-21%
133.52
11%
223
-48%
Witcher 3 ultra *
140.1
129
8%
194
-38%
132
6%
97.5
30%
164
-17%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La durata della batteria è inferiore a quella del Q5 se sottoposto a carichi WLAN simili, nonostante entrambi siano dotati di un identico pacco batterie interno da 55 Wh. Il delta può essere attribuito ad attività di fondo impreviste o anche a differenze nella risoluzione e nella frequenza di aggiornamento tra le nostre unità Q5 e Q6. Anche così, 3,5-4 ore di navigazione nel mondo reale è circa la media per un notebook di gioco.

La ricarica da quasi vuota a piena capacità richiede ancora da 1,5 a 2 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 06minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
3ore 39minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 12minuti
Eurocom Q6
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 55 Wh
Eurocom Q5
7700HQ, GeForce GTX 1070 Max-Q, 55 Wh
Aorus X5 v8
8850H, GeForce GTX 1070 (Laptop), 92.24 Wh
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 82 Wh
Gigabyte Aero 15X v8
8750H, GeForce GTX 1070 Max-Q, 94.24 Wh
HP Omen 15t-ce000
7700HQ, GeForce GTX 1060 Max-Q, 70 Wh
Autonomia della batteria
12%
9%
48%
133%
2%
Reader / Idle
306
466
52%
294
-4%
507
66%
762
149%
298
-3%
WiFi v1.3
219
258
18%
362
65%
513
134%
208
-5%
Load
72
47
-35%
87
21%
81
13%
156
117%
83
15%

Pro

+ nuovo software Control Center 2.0; controlli ventole migliorati
+ temperatura della GPU relativamente bassa durante il gioco
+ Scala di grigi e colori accurati pronti all'uso
+ copertura quasi completa del sRGB
+ no PWM; tempi di risposta rapidi
+ Facilità di manutenzione
+ Compatibile con 4G LTE
+ doppio scomparto
+ Pannello IPS 144 Hz
+ sottile

Contro

- temperatura CPU molto alta durante il gioco
- incapace di sostenere il massimo Turbo Boost
- tasti caldi WASD durante il gioco
- lunette e ingombri spessi
- nessuna retroilluminazione RGB per tasto
- scarsa riproduzione dei bassi
- durata media della batteria
- no Thunderbolt 3

Giudizio Complessivo

Recensione: Eurocom Q6. Modello di test fornito da Eurocom US
Recensione: Eurocom Q6. Modello di test fornito da Eurocom US

I nostri commenti generali per il Q5 valgono anche qui per il Q6. I potenziali utenti interessati al Q6 dovrebbero sfruttare al massimo il sistema utilizzando il suo bau accessibile da 2,5 pollici SATA III e connettività 4G LTE in quanto questi sono rari nel mondo dei notebook da gioco super-sottili.

La sfida più grande per il Q6 è che non offre molto di più rispetto al Q5 in termini di caratteristiche e prestazioni di gioco. Questo non è necessariamente male, perché il Q5 è un sistema di gioco rispettabile per cominciare, ma il Q6 è lanciato nello stesso trimestre come il MSI GS65 e Gigabyte Aero 15X. Entrambe le alternative offrono cornici strette, la stessa CPU e le stesse opzioni GPU, e pannelli simili a 144 Hz, pur essendo significativamente più leggeri e più portatili per lo stesso prezzo di ~ $ 2000. Anche i nuovi arrivati, come gli Asus Zephyrus M GM501 o Aorus X5 v8, offrono Thunderbolt 3, illuminazione RGB per singoli tasti. In breve, la serie Eurocom Q sta cominciando a mostrare la sua età e rischia di rimanere ancora più indietro se l'aggiornamento del prossimo anno sarà l'ennesimo aggiornamento di minore entità. Il Q6 dovrà scendere di prezzo se spera di essere più competitivo rispetto agli ultimi modelli di MSI, Asus, Aorus e Razer.

    Le prestazioni sono solide se non un po' troppo calde. Per il prezzo, tuttavia, il Q6 manca di lusso moderno che le alternative offrono come il Thunderbolt 3, l'illuminazione RGB per ogni tasto e le cornici strette. La serie è ferma per il momento, mentre i concorrenti stanno zoomando con disegni più freschi e più caratteristiche.e features.

Eurocom Q6 - 06/22/2018 v6
Allen Ngo

Chassis
76 / 98 → 78%
Tastiera
81%
Dispositivo di puntamento
83%
Connettività
66 / 81 → 81%
Peso
62 / 10-66 → 93%
Batteria
73%
Display
90%
Prestazioni di gioco
96%
Prestazioni Applicazioni
97%
Temperatura
79 / 95 → 83%
Rumorosità
75 / 90 → 83%
Audio
45%
Fotocamera
50 / 85 → 59%
Punti aggiuntivi
-1%
Media
69%
83%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Eurocom Q6 (i7-8750H, GTX 1070 Max-Q, FHD)
Allen Ngo, 2018-06-11 (Update: 2018-06-11)