Notebookcheck

Recensione del Portatile Aorus X5 v8 (i7-8850H, GTX 1070, Full HD)

Florian Glaser, 👁 Florian Glaser, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 05/29/2018

Lodevole six cores. Gigabyte ha equipaggiato la versione 2018 dell'Aorus X5 con una CPU hexa-core appartenente alla serie Coffee Lake di Intel. La CPU è accompagnata da una GeForce GTX 1070 e da un display a 144 Hz. Scopri nella nostra recensione se il portatile da 15 pollici è alla pari con altri dispositivi di gioco.

Aorus X5 v8

Anche se l'Aero 15X di Gigabyte - anch'esso molto potente - è destinato non solo al settore gaming ma anche a quello multimediale, il suo fratello Aorus X5 da 15 pollici è una piattaforma di fascia alta destinata principalmente al gaming.

Aorus X5 v8 (X5 Serie)
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop) - 8192 MB, Core: 1443 MHz, Memoria: 8000 MHz, GDDR5, ForceWare 391.25
Memoria
16384 MB 
, 2x 8 GB SO-DIMM DDR4-2666, dual-channel, tutti gli slots occupati, max. 32 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AU Optronics B156HAN07.0 (AUO70ED), IPS, Full HD, 144 Hz, G-Sync, X-Rite Pantone, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7, 512 GB 
, SSD + HGST Travelstar 7K1000 HTS721010A9E630, 1 TB HDD, 7200 rpm. 2x M.2 Type 2280 & 1x 2.5"
Scheda audio
Realtek ALC1220 @ Intel Cannon Lake PCH
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 3 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1x cuffie, 1x microfono, Lettore schede: SD, SDHC, SDXC, Sensore luminosità
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter (b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 23 x 390 x 272
Batteria
92.24 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2x 1.5-watt casse + 2x 2-watt woofer, Tastiera: chiclet, RGB, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 200-watt, garanzia, guida rapida, penna USB con drivers, Adobe Reader XI, molti tools del produttore, Killer Performance Suite, MS Office 365 Trial, XSplit Broadcaster Trial, XSplit Gamecaster Trial, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.65 kg, Alimentazione: 706 gr
Prezzo
2700 EUR
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Nonostante l'altezza ridotta di 2,3 cm, il produttore ha installato una GeForce GTX 1070 e un Core i7-8850H. Inoltre, la nostra edizione di prova al prezzo di 2700 Euro (~$3161) è stata equipaggiata con 16 GB di RAM DDR4 (2x 8 GB @2666 MHz) e una combinazione di un SSD da 512 GB e un HDD da 1 TB. Il display è un pannello opaco da 144 Hz basato sulla tecnologia IPS che supporta G-Sync. Secondo le nostre informazioni, sarà rilasciata anche una versione 4K.

Aorus X5 v8
Aorus X5 v8
Aorus X5 v8
Aorus X5 v8
Aorus X5 v8
Aorus X5 v8

Poiché non sono state apportate modifiche all'aspetto estetico del laptop, questa recensione non approfondisce ulteriormente il case, la connettività e i dispositivi di input. I relativi dettagli sono contenuti nella recensione del modello precedente.

Aggiornamento Drivers
Aggiornamento Drivers
Command & Control
Command & Control
OC Gauge
OC Gauge

I concorrenti dell' Aorus X5 v8 includono altri dispositivi gaming sottili rilasciati nel 2017 e nel 2018, come l'Asus ROG Zephyrus M GM501, l'MSI GS65 Stealth Thin, l'Acer Predator Triton 700 e il suddetto Aero 15X. Tutti questi si trovano nella nostra top 10 dei gaming mobile. A causa del suo peso relativamente elevato (2,7 kg), l'Aorus X5 v8 non è stato inserito in questa lista. Determineremo se è ancora abbastanza convincente da entrare nella top 10 dei gaming "normali".

Confronto dimensioni

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Aorus X5 v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
194 MB/s ∼100%
Gigabyte Aero 15X v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
191 MB/s ∼98% -2%
Media della classe Gaming
  (11.7 - 202, n=203)
90.3 MB/s ∼47% -53%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Gigabyte Aero 15X v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
242 MB/s ∼100% +1%
Aorus X5 v8
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
240 MB/s ∼99%
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=201)
109 MB/s ∼45% -55%
Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Asus Zephyrus M GM501
Intel Wireless-AC 9560
683 MBit/s ∼100% +1%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
682 MBit/s ∼100% +1%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
682 MBit/s ∼100% +1%
Aorus X5 v8
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
673 MBit/s ∼99%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
660 MBit/s ∼97% -2%
Media della classe Gaming
  (141 - 702, n=175)
595 MBit/s ∼87% -12%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Killer Wireless-AC 1550 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼100% +13%
Aorus X5 v8
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
587 MBit/s ∼89%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Wireless-AC 9560
585 MBit/s ∼88% 0%
Acer Predator Triton 700
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
551 MBit/s ∼83% -6%
Media della classe Gaming
  (213 - 697, n=175)
533 MBit/s ∼81% -9%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
379 MBit/s ∼57% -35%

Display - L'X-Rite fa la differenza

A differenza del predecessore che era dotato di un display UHD, il modello attuale utilizza un display significativamente più veloce 144 Hz (anche IPS). Il display del vecchio X5 aveva tempi di risposta di 26.4 ms (nero su bianco) e 44 ms (grigio su grigio), mentre il nuovo display 144 Hz ci ha impressionato con tempi abbastanza veloci, ma non del tutto perfetti di 12 e 18.8 ms, rispettivamente. L'MSI GT75 8RG, tra gli altri, dimostra che sono possibili tempi ancora più rapidi, ma utilizza la tecnologia TN che ha angoli di visione molto peggiori.

256
cd/m²
270
cd/m²
239
cd/m²
248
cd/m²
271
cd/m²
249
cd/m²
258
cd/m²
274
cd/m²
268
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 274 cd/m² Media: 259.2 cd/m² Minimum: 12 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Al centro con la batteria: 271 cd/m²
Contrasto: 1004:1 (Nero: 0.27 cd/m²)
ΔE Color 1.81 | 0.4-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 1.09 | 0.64-98 Ø6.5
93% sRGB (Argyll 3D) 61% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.45
Aorus X5 v8
AU Optronics B156HAN07.0 (AUO70ED), IPS, 1920x1080
Gigabyte Aero 15X v8
LGD05C0, IPS, 1920x1080
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
AU Optronics B156HAN08.0 (AUO80ED), IPS, 1920x1080
Asus Zephyrus M GM501
AUO B156HAN07.1 (AUO71ED), IPS, 1920x1080
Acer Predator Triton 700
AUO B156HAN04.2 (AUO42ED), IPS, 1920x1080
Response Times
9%
-1%
39%
-143%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
18.8 (10, 8.8)
16.8 (8.4, 8.4)
11%
17.6 (9.2, 8.4)
6%
6.6 (3.4, 3.2)
65%
44.8 (21.2, 23.6)
-138%
Response Time Black / White *
12 (7.6, 4.4)
11.2 (6, 5.2)
7%
12.8 (7.6, 5.2)
-7%
10.4 (5.2, 5.2)
13%
29.6 (15.6, 14)
-147%
PWM Frequency
Screen
10%
-9%
-89%
-88%
Brightness middle
271
313
15%
254
-6%
307
13%
291
7%
Brightness
259
300
16%
262
1%
296
14%
277
7%
Brightness Distribution
87
78
-10%
89
2%
89
2%
84
-3%
Black Level *
0.27
0.33
-22%
0.22
19%
0.25
7%
0.22
19%
Contrast
1004
948
-6%
1155
15%
1228
22%
1323
32%
Colorchecker DeltaE2000 *
1.81
1.29
29%
2.37
-31%
5.74
-217%
5.52
-205%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
3.33
2.04
39%
4.71
-41%
11.32
-240%
10.72
-222%
Greyscale DeltaE2000 *
1.09
0.69
37%
1.58
-45%
6.44
-491%
6.59
-505%
Gamma
2.45 90%
2.43 91%
2.48 89%
2.48 89%
2.44 90%
CCT
6435 101%
6550 99%
6785 96%
8395 77%
7816 83%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
61
60
-2%
60
-2%
60
-2%
58
-5%
Color Space (Percent of sRGB)
93
94
1%
92
-1%
93
0%
89
-4%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.84
1.94
Media totale (Programma / Settaggio)
10% / 10%
-5% / -8%
-25% / -68%
-116% / -97%

* ... Meglio usare valori piccoli

Le nostre uniche critiche sono state la luminosità moderata (circa 260 cd/m²) e il forte effetto bleeding della retroilluminazione visibile nell'angolo in basso a destra del nostro apparecchio di prova. Oltre a questo, un contrasto di circa 1000:1 è decente per un computer portatile di gioco come lo è una copertura dello spazio di colore sRGB del 93%. L'X5 v8 copre ancora il 61% dello spazio colore AdobeRGB.

CalMAN: Scala di grigi (X-Rite Pantone)
CalMAN: Scala di grigi (X-Rite Pantone)
CalMAN: Saturation Sweeps (X-Rite Pantone)
CalMAN: Saturation Sweeps (X-Rite Pantone)
CalMAN: ColorChecker (X-Rite Pantone)
CalMAN: ColorChecker (X-Rite Pantone)
CalMAN: Scala di grigi (Native Color)
CalMAN: Scala di grigi (Native Color)
CalMAN: Saturation Sweeps (Native Color)
CalMAN: Saturation Sweeps (Native Color)
CalMAN: ColorChecker (Native Color)
CalMAN: ColorChecker (Native Color)

Il punto più importante del pannello, oltre alla sua sontuosa frequenza di aggiornamento, è la certificazione per X-Rite Pantone, che conferisce al dispositivo da 15 pollici una rappresentazione dei colori piuttosto accurata (vedere schermate).

Aorus X5 v8 vs. sRGB (93%)
Aorus X5 v8 vs. sRGB (93%)
Subpixels
Subpixels
Aorus X5 v8 vs. AdobeRGB (61%)
Aorus X5 v8 vs. AdobeRGB (61%)

Nella modalità "Colore Nativo", che disattiva il profilo X-Rite, il display ha una leggera tonalità blu ma una luminosità ancora migliore (più di 300 cd/m² al centro dello schermo).

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
12 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 7.6 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 9 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
18.8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 10 ms Incremento
↘ 8.8 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 7 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In comparison: 52 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8773 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Performance - Una festa per i giocatori

Grazie allo strumento Command & Control preinstallato è possibile regolare non solo la riproduzione delle immagini, ma anche la modalità di risparmio energetico e il controllo della ventola. Per le nostre misurazioni abbiamo utilizzato la modalità di controllo ventola "Normale". Coloro che cercano di overcloccare il dispositivo da 15 pollici devono utilizzare il profilo della ventola "Gaming" o i comandi manuali.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
HWiNFO
GPU-Z
Latencies

Processore

La maggior parte dei portatili Coffee Lake che abbiamo testato finora erano alimentati da un Core i7-8750H, ma l'Aorus X5 v8 è dotato di un Core i7-8850H leggermente più potente. Sotto carico, il clock è compreso tra 2,6 e 4,3 GHz invece che tra 2,2 e 4,1 GHz, come si può notare dai parametri di riferimento. Il dispositivo da 15 pollici riesce a superare i concorrenti Asus GM501, Gigabyte Aero 15X e MSI GS65 dell'8-20% nel test multi-core di Cinebench R15.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
GPU sotto carico
GPU sotto carico

Le differenze di prestazioni dei dispositivi 8750H possono essere spiegate con la diversa efficienza nell'utilizzo di Turbo. Nonostante il suo vantaggio medio-piccolo, anche il Core i7-8850H installato nel v8 X5 non sfrutta al massimo il suo potenziale di Turbo Boost, come dimostra il nostro loop Cinebench.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Aorus X5 v8
Intel Core i7-8850H
182 Points ∼100%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼96% -4%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
175 Points ∼96% -4%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
170 Points ∼93% -7%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼86% -14%
Media della classe Gaming
  (79 - 209, n=413)
151 Points ∼83% -17%
CPU Multi 64Bit
Aorus X5 v8
Intel Core i7-8850H
1265 Points ∼100%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
1168 Points ∼92% -8%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Core i7-8750H
1133 Points ∼90% -10%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
1053 Points ∼83% -17%
Media della classe Gaming
  (196 - 1865, n=414)
744 Points ∼59% -41%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
734 Points ∼58% -42%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Aorus X5 v8
Intel Core i7-8850H
2.08 Points ∼100%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
2 Points ∼96% -4%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Core i7-8750H
1.98 Points ∼95% -5%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
1.92 Points ∼92% -8%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
1.82 Points ∼88% -12%
Media della classe Gaming
  (0.71 - 2.38, n=406)
1.679 Points ∼81% -19%
CPU Multi 64Bit
Aorus X5 v8
Intel Core i7-8850H
13.85 Points ∼100%
Asus Zephyrus M GM501
Intel Core i7-8750H
13.29 Points ∼96% -4%
Gigabyte Aero 15X v8
Intel Core i7-8750H
12.93 Points ∼93% -7%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Intel Core i7-8750H
11.82 Points ∼85% -15%
Acer Predator Triton 700
Intel Core i7-7700HQ
8.13 Points ∼59% -41%
Media della classe Gaming
  (1.13 - 21.2, n=507)
7.26 Points ∼52% -48%

Mentre la prima iterazione era ancora elaborata a 4.0 GHz (= valore massimo possibile per sei core sotto carico), la velocità di clock è scesa da 3.5 a 3.6 GHz a partire dalla seconda iterazione. Tuttavia, data l'altezza ridotta del computer portatile, questo risultato è accettabile.

01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240125012601270Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
6841
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
36819
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
2.08 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
13.85 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
182 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1265 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Anche se l'X5 v8 non ha l'SSD più veloce del nostro campo di confronto, il dispositivo da 15 pollici ha ottenuto il primo punteggio nei nostri benchmark di sistema. Il portatile di fascia alta si è aggiudicato facilmente il primo posto sia per il PCMark 10 che per il PCMark 8. Anche la velocità operativa soggettiva era piuttosto convincente. Windows si è avviato in maniera piacevolmente veloce e ha reagito rapidamente in generale (avvio dei programmi, tempi di caricamento, ecc.).

PCMark 10 - Score
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
6154 Points ∼100%
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5277 Points ∼86% -14%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5194 Points ∼84% -16%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5095 Points ∼83% -17%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5059 Points ∼82% -18%
Media della classe Gaming
  (2603 - 6959, n=115)
4933 Points ∼80% -20%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5953 Points ∼100%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5676 Points ∼95% -5%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5662 Points ∼95% -5%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
5621 Points ∼94% -6%
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5211 Points ∼88% -12%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=310)
4919 Points ∼83% -17%
Home Score Accelerated v2
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5773 Points ∼100%
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
5160 Points ∼89% -11%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4665 Points ∼81% -19%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4627 Points ∼80% -20%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4504 Points ∼78% -22%
Media della classe Gaming
  (2554 - 6093, n=328)
4218 Points ∼73% -27%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
5773 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5953 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviaione

Le elevate prestazioni di Windows non sorprendono, in quanto il sistema operativo funziona su un'unità a stato solido moderna. Gigabyte ha installato un modello Toshiba utilizzando la tecnologia NVMe. Il THNSN5512GPU7 con una capacità di 512 GB è lo stesso modello utilizzato per l'Aero 15X. Le prestazioni dell'unità M.2 non sono esattamente uguali a quelle degli attuali SSD Samsung, ma i valori misurati nel benchmark AS SSD sono ancora decenti a 1813 MB/s per la lettura sequenziale e a 966 MB/s per la scrittura sequenziale. La differenza è comunque appena percettibile.

SSD
SSD
SSD
SSD
HDD
HDD
HDD
HDD

Il produttore ha integrato un HDD da 1 TB di HGST come dispositivo di memorizzazione secondario. Il Travelstar 7K1000 funziona a 7200 rpm e funziona bene per un HDD, ma i giochi e i programmi usati di frequente dovrebbero essere comunque installati sull'SSD, se possibile.

Aorus X5 v8
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Gigabyte Aero 15X v8
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Asus Zephyrus M GM501
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Acer Predator Triton 700
2x SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND) (RAID 0)
AS SSD
6%
58%
44%
52%
Score Total
2515
2536
1%
4122
64%
3649
45%
3282
30%
Score Write
954
939
-2%
2051
115%
1446
52%
1243
30%
Score Read
1061
1092
3%
1346
27%
1471
39%
1350
27%
4K Write
84.51
80.44
-5%
107.15
27%
90.23
7%
92.99
10%
4K Read
23.21
23.36
1%
48.94
111%
43.42
87%
41.47
79%
Seq Write
965.76
1163.11
20%
1834.04
90%
1580.23
64%
2371.95
146%
Seq Read
1813.23
2212.97
22%
1266.1
-30%
2090.99
15%
2517.2
39%
Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 2637 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1618 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 361.7 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 296.6 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1469 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1358 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 31.21 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 88.62 MB/s

Scheda grafica

La grafica è gestita dal secondo più potente chip Pascal di Nvidia senza design Max-Q. La GeForce GTX 1070 è sicuramente abbastanza potente per funzionare a 1920x1080 pixel e anche la risoluzione WQHD di 2560x1440 pixel funziona ancora bene. Tuttavia, a 4K, i giocatori devono scendere a compromessi tra prestazioni e qualità dell'immagine.

3DMark - 1920x1080 Fire Strike Graphics
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
18120 Points ∼100% +5%
Aorus X5 v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
17257 Points ∼95%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
17046 Points ∼94% -1%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
15156 Points ∼84% -12%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
14780 Points ∼82% -14%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=441)
10260 Points ∼57% -41%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Acer Predator Triton 700
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q
23694 Points ∼100% +9%
Asus Zephyrus M GM501
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
21925 Points ∼93% 0%
Aorus X5 v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop)
21823 Points ∼92%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
19162 Points ∼81% -12%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q
18687 Points ∼79% -14%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=515)
11872 Points ∼50% -46%

Non ci sono state sorprese per quanto riguarda le prestazioni dell'X5 v8 nel nostro programma benchmark. 3DMark 11 e il Fire Strike test di 3DMark 13 classificano il dispositivo da 15 pollici come uguale all'Asus GM501, che monta a sua volta una GTX 1070. Grazie alla versione Max-Q, il Gigabyte Aero 15X e l'MSI GS65 sono in ritardo di oltre il 10%. La GTX 1080 Max-Q nella Acer Triton 700, tuttavia, è più veloce di diversi punti percentuali, ma questo ancora non giustifica il prezzo molto più alto.

3DMark 06 Standard
38437 punti
3DMark 11 Performance
18621 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
172098 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
37234 punti
3DMark Fire Strike Score
15226 punti
Aiuto

Proprio come i processori Intel, le GPU Nvidia possono essere overcloccate automaticamente. Il Turbo funziona molto bene con l'Aorus X5 v8. Anche sotto un carico di gioco prolungato, la GTX 1070 è chiaramente al di sopra del suo valore standard di 1443 MHz. Dopo 60 minuti di The Witcher 3 (Full HD, Ultra), il chip DirectX 12 si è livellato intorno ai 1700 MHz. In una situazione ideale, raggiunge fino a 1873 MHz.

01234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041424344454647484950515253545556575859606162Tooltip
The Witcher 3 ultra

Prestazioni Gaming

Il fatto che la GTX 1070 sia ottima per il gioco è dimostrato non appena l'utente prova un gioco sull'Aorus X5 v8. Anche i titoli più impegnativi possono essere riprodotti in modo fluido con le impostazioni massime, anche se il pannello a 144 Hz non è sempre dotato degli FPS corrispondenti. In combinazione con la tecnologia G-Sync, tuttavia, il contenuto dello schermo appare ancora meno nitido rispetto ai classici laptop a 60 Hz, sia per i giochi che semplicemente durante il funzionamento del desktop.

basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 11360fps
Fortnite (2018) 166127fps
Final Fantasy XV Benchmark (2018) 53.3fps
Kingdom Come: Deliverance (2018) 87.865.2fps
Far Cry 5 (2018) 9490fps

A proposito, l'Optimus di Nvidia per la commutazione grafica non è incluso per l'X5 v8, quindi il chip grafico del processore (UHD Graphics 630) rimane costantemente inattivo.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
62.9 fps ∼100% +5%
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H
60 fps ∼95%
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
59.4 fps ∼94% -1%
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
52.7 fps ∼84% -12%
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
52.4 fps ∼83% -13%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=217)
44.8 fps ∼71% -25%

Emissioni - Consueti punti deboli

Rumorosità

Come è il caso per la maggior parte dei computer portatili da gioco, il livello di rumore è uno dei difetti più grandi di questo computer portatile. A 45-55 dB, il dispositivo da 15 pollici è molto forte, quindi si consiglia di utilizzare le cuffie. Altri concorrenti sottili hanno risultati altrettanto negativi durante il lavoro 3D. Il principale rivale dell'Asus, vale a dire il GM501, raggiunge anche una media di 50 dB dopo 60 minuti di The Witcher 3.

Rumorosità in idle
Rumorosità in idle
Rumorosità sotto carico
Rumorosità sotto carico
Rumorosità altoparlante
Rumorosità altoparlante

L'X5 v8 è molto più silenzioso in modalità inattiva, ma 33 - 35 dB è ancora un livello di rumore chiaramente udibile (il valore di 40 dB si riferisce alla procedura di avvio). Suggerimento: Chi preferisce la tranquillità durante le attività non impegnative dovrebbe selezionare l'impostazione della ventola "Silenzioso" nello strumento Command & Control, che spegne completamente le ventole (solo l'HDD sarà ancora udibile).

Rumorosità

Idle
33 / 35 / 40 dB(A)
HDD
33 dB(A)
Sotto carico
45 / 55 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Media della classe Gaming
 
Noise
4%
11%
5%
5%
8%
off / environment *
30
29
3%
30
-0%
29
3%
31
-3%
29.4 (27.7 - 32, n=222)
2%
Idle Minimum *
33
30
9%
30
9%
30
9%
33
-0%
31.6 (28 - 41.7, n=643)
4%
Idle Average *
35
31
11%
31
11%
31
11%
34
3%
32.8 (28 - 46.6, n=643)
6%
Idle Maximum *
40
35
12%
34
15%
33
17%
40
-0%
34.7 (28 - 50.4, n=643)
13%
Load Average *
45
49
-9%
43
4%
49
-9%
41
9%
40.4 (30.3 - 58, n=644)
10%
Witcher 3 ultra *
50
51
-2%
42
16%
50
-0%
43
14%
Load Maximum *
55
54
2%
44
20%
52
5%
48
13%
47.7 (38.9 - 64, n=644)
13%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

La struttura estremamente sottile si ripercuote anche sullo sviluppo della temperatura. Durante lo stress test con gli strumenti Furmark e Prime95, la CPU e la GPU si sono riscaldate fino a quasi 90 °C (circa 70 e 86 °C @The Witcher 3) senza alcun throttling.

Stress test
Stress test
Carico massimo lato superiore (Optris PI 640)
Carico massimo lato superiore (Optris PI 640)
Carico massimo lato inferiore (Optris PI 640)
Carico massimo lato inferiore (Optris PI 640)

Anche la superficie del case si è riscaldata. Dopo 60 minuti di pieno carico, la parte inferiore del case ha raggiunto i 62 °C, il che significa che non si può appoggiare il laptop sulle gambe durante una sessione di gioco. La parte superiore del case è leggermente più fredda. Un massimo di 47 °C nell'area WASD e 42 °C vicino al poggiapolsi sono tutt'altro che buoni, ma sono almeno accettabili.

Carico massimo
 50 °C49 °C41 °C 
 47 °C48 °C43 °C 
 42 °C41 °C40 °C 
Massima: 50 °C
Media: 44.6 °C
56 °C61 °C59 °C
58 °C62 °C60 °C
47 °C48 °C46 °C
Massima: 62 °C
Media: 55.2 °C
Alimentazione (max)  58 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-900
(-) The average temperature for the upper side under maximal load is 44.6 °C / 112 F, compared to the average of 32.9 °C / 91 F for the devices in the class Gaming.
(-) The maximum temperature on the upper side is 50 °C / 122 F, compared to the average of 39.2 °C / 103 F, ranging from 21.6 to 68.8 °C for the class Gaming.
(-) The maximum temperature on the bottom side is 62 °C / 144 F, compared to the average of 41.6 °C / 107 F, ranging from 21.1 to 78 °C for the class Gaming.
(+) In idle usage, the average temperature for the upper side is 25.2 °C / 77 F, compared to the device average of 32.9 °C / 91 F.
(-) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 41.6 °C / 107 F, compared to the device average of 32.9 °C / 91 F.
(-) The palmrests and touchpad can get very hot to the touch with a maximum of 42 °C / 107.6 F.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.7 °C / 83.7 F (-13.3 °C / -23.9 F).
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Media della classe Gaming
 
Heat
-3%
6%
-1%
-13%
2%
Maximum Upper Side *
50
53
-6%
49
2%
52
-4%
61
-22%
45.5 (28 - 68.8, n=608)
9%
Maximum Bottom *
62
65
-5%
63
-2%
49
21%
69
-11%
49.1 (25.9 - 78, n=606)
21%
Idle Upper Side *
27
26
4%
24
11%
31
-15%
29
-7%
30.8 (21.6 - 46.8, n=559)
-14%
Idle Bottom *
29
30
-3%
25
14%
31
-7%
32
-10%
31.6 (21.1 - 50.3, n=557)
-9%

* ... Meglio usare valori piccoli

Casse

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2039.245.12533.9403129.330.24035.737.45029.528.1632827.98026.134.910028.835.212527.636.816025.346.720024.255.925022.660.131520.562.940019.765.650018.764.863018.264.18001960.2100019.857.2125019.261.6160017.562.1200017.761.8250017.663.3315017.663400017.660.9500017.565.1630017.462.7800017.4641000017.463.31250017.364.61600017.152.5SPL30.574.8N1.437.5median 18.2median 62.1Delta2.54.342.243.937.642.431.330.136.440.7283226.237.227.746.525.555.92459.42165.521.569.121.1702067.918.663.917.86317.767.717.569.917.572.216.97216.772.316.87217.275.117.280.217.277.117.376.217.37117.366.917.364.817.157.817.245.629.586.31.367.1median 17.3median 69.11.84.2hearing rangehide median Pink NoiseAorus X5 v8Asus Zephyrus M GM501
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Aorus X5 v8 audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (75 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 12.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2% away from median
(+) | mids are linear (4.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 1.4% away from median
(+) | highs are linear (4.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (11.4% difference to median)
Compared to same class
» 14% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 82% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 5% of all tested devices were better, 2% similar, 93% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Asus Zephyrus M GM501 audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (86 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(+) | good bass - only 4.8% away from median
(±) | linearity of bass is average (8.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.2% away from median
(+) | mids are linear (3.6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.8% higher than median
(+) | highs are linear (6.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (10.9% difference to median)
Compared to same class
» 10% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 85% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 4% of all tested devices were better, 2% similar, 94% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica - G-Sync vs. Optimus

Consumo energetico

Rispetto ad altri dispositivi per il gaming di Coffee Lake, l'X5 v8 consuma una quantità relativamente elevata di energia. L'Asus GM501, che è dotato di hardware paragonabile, ha un consumo energetico di circa 16-26 watt in modalità inattiva, mentre il portatile Gigabyte ha un consumo molto più elevato di 25-33 watt. I dispositivi Max-Q come l'Aero 15X e l'MSI GS65 dimostrano che questo può essere fatto meglio. Con i suoi 102-239 watt sotto carico, l'X5 v8 è anche qui un outlier e ha un consumo energetico ancora più elevato rispetto all'Acer Triton 700, che ha prestazioni di gioco leggermente migliori e beneficia del design Max-Q del GTX 1080 per la sua gestione dell'energia.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.5 / 1 Watt
Idledarkmidlight 25 / 31 / 33 Watt
Sotto carico midlight 102 / 239 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
31%
39%
20%
-2%
14%
Idle Minimum *
25
14
44%
7
72%
16
36%
28
-12%
20.2 (3.9 - 113, n=603)
19%
Idle Average *
31
18
42%
11
65%
19
39%
33
-6%
25.8 (6.8 - 119, n=603)
17%
Idle Maximum *
33
22
33%
20
39%
26
21%
41
-24%
30.9 (8.3 - 122, n=603)
6%
Load Average *
102
91
11%
98
4%
103
-1%
94
8%
104 (14.1 - 319, n=594)
-2%
Load Maximum *
239
173
28%
182
24%
223
7%
222
7%
166 (21.9 - 590, n=593)
31%
Witcher 3 ultra *
194
142
27%
132
32%
164
15%
160
18%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Gigabyte cerca di compensare la mancanza dello switching grafico con una batteria particolarmente potente. Con 94 Wh, in linea con l'Aero 15x, l'X5 v8 lascia indietro non solo l'Asus GM501 (55 Wh), ma anche l'Acer Triton 700 (54 Wh). Solo l'MSI GS65 è in grado di resistere almeno in parte con 82 Wh. A causa dell'elevato consumo di energia, i tempi di esecuzione sono ancora più brevi di quelli del laptop MSI, ad eccezione del test di carico. Invece di un massimo di 8,5 ore, l'X5 v8 può raggiungere solo 5 ore nel test al minimo (più di 12 ore per l'Aero 15X). Per il funzionamento quotidiano, ad esempio durante la navigazione in Internet o la riproduzione di filmati HD, la durata della batteria è di circa 3-4 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
4ore 54minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
3ore 36minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 27minuti
Aorus X5 v8
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8850H, 92.24 Wh
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, 94.24 Wh
MSI GS65 8RF-019DE Stealth Thin
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, 82 Wh
Asus Zephyrus M GM501
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, 55 Wh
Acer Predator Triton 700
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7700HQ, 54 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
124%
43%
-22%
-40%
5%
Reader / Idle
294
762
159%
507
72%
237
-19%
150
-49%
329 (39 - 1174, n=592)
12%
H.264
216
504
133%
356
65%
159
-26%
106
-51%
244 (88 - 506, n=122)
13%
Load
87
156
79%
81
-7%
70
-20%
70
-20%
78.6 (18 - 202, n=560)
-10%
WiFi v1.3
513
362
164
144
250 (78 - 622, n=268)

Giudizio Complessivo - Una buona impressione

Pro

+ certificato per X-Rite Pantone
+ prestazioni superbe
+ Illuminazione RGB
+ strumenti utili
+ Fulmine 3
+ Pannello 144 Hz
+ SSD NVMe
+ G-Sync

Contro

- la ventola destra fa rumore se si fa pressione su alcune parti del case
- sviluppo di temperatura e rumore nel funzionamento 3D
- la CPU potrebbe fare un uso migliore del Turbo
- elevato consumo energetico
- effetto bleeding della retroilluminazione
L'Aorus X5 v8, fornito da Gigabyte Germany.
L'Aorus X5 v8, fornito da Gigabyte Germany.

La versione 2018 dell'Aorus X5 v8 è in grado di resistere ai suoi rivali nella maggior parte delle aree. Non solo il case metallico piuttosto robusto, ma anche la connettività, i dispositivi di input e il display sono stati convincenti. Il pannello IPS a 144 Hz offre un perfetto compromesso tra velocità e qualità dell'immagine (parola chiave X-Rite Pantone).

Un paio di difetti più grandi sono la temperatura elevata e lo sviluppo di rumore, ma questo è un problema per molti dispositivi di gioco sottili. Nel complesso, collocheremmo l'X5 v8 al livello dell'Asus GM501, che ha avuto risultati prestazionali molto simili.

Il più forte rivale, tuttavia, proviene dallo stesso produttore come l'X5 v8. Coloro che possono facilmente fare a meno di G-Sync nelle applicazioni 3D e si trovano bene con la perdita di alcuni FPS potrebbero prendere in considerazione l'acquisto dell' Aero 15X. Il fratello da 15 pollici è dotato di un case più compatto e leggero e ha una durata della batteria molto migliore, per non parlare del prezzo più basso (2500 vs. 2700 euro, ~ $2926 vs. ~$3161).

Aorus X5 v8 - 05/15/2018 v6
Florian Glaser

Chassis
78 / 98 → 79%
Tastiera
83%
Dispositivo di puntamento
78%
Connettività
71 / 81 → 88%
Peso
59 / 10-66 → 87%
Batteria
71%
Display
90%
Prestazioni di gioco
97%
Prestazioni Applicazioni
99%
Temperatura
74 / 95 → 77%
Rumorosità
61 / 90 → 67%
Audio
80%
Media
78%
87%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Portatile Aorus X5 v8 (i7-8850H, GTX 1070, Full HD)
Florian Glaser, 2018-05-29 (Update: 2018-05-29)