Notebookcheck

Recensione completa del Convertibile Microsoft Surface Pro 2017 (i5-7300U, 256 GB)

Sebastian Jentsch (traduzione a cura di G. De Luca), 07/13/2017

Vecchio ma buono. Senza USB Type-C o Thunderbolt 3, il modello 2017 del Microsoft Surface Pro sembra abbastanza dimesso. L'assenza della ventola già vista sull'Acer Alpha 12, fa si che si noti un evidente throttling. L'unico beneficio reale è la decente autonomia?

Niente USB Type-C? Niente Thunderbolt? Il Surface Pro 2017 è già vecchio?
Niente USB Type-C? Niente Thunderbolt? Il Surface Pro 2017 è già vecchio?

Per la recensione originale in tedesco, guardate qui.

La fretta è cattiva consigliera. Microsoft ha impiegato quasi due anni per aggiornare il suo Surface Pro 4 del 205. E nel frattempo i concorrenti hanno lanciato una serie di dispositivi Kaby Lake based, mentre Microsoft è rimasta silenziosa.

Ed ora è finalmente arrivato: il nuovo Surface Pro 2017. Per $1299, avrete un modello di fascia media con un Core i5-7300U, 8 GB di RAM, ed un SSD da 256 GB. Il Surface Pen o la Signature Type Cover è inclusa, e costano rispettivamente $100 e $130 extra. La USB 3.0 Dock invece costa $200.

Considerando che potete avere un FHD Lenovo IdeaPad Miix 720-12IKB, con dock con tastiera retroilluminata e penna, il per meno di $1200, il Surface Pro sembra un po' costoso.

I competitors hanno molte offerte, che includono:

Il Dell Latitude 12 5285 sarà il principale concorrente del Surface Pro – ha dotazioni simili e punteggi abbastanza alti nella nostra recensione. Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HMHP Spectre x2 12-a001ng, e Samsung Galaxy Tab Pro S W700N sono altri rivali da tenere sott'occhio.  Ad onor del vero, non abbiamo incluso gli ultimi tre in tutte le tabelle dei benchmarks.

Microsoft Surface Pro (2017) i5 (Surface Pro Serie)
Scheda grafica
Memoria
8192 MB 
, dual-channel, onboard
Schermo
12.3 pollici 3:2, 2736 x 1824 pixel 267 PPI, multitouch 10 dita, supporto penna nativo, LG Display LP123WQ112604, IPS, lucido: si, schermo sganciabile
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U Premium PCH
Harddisk
Samsung PM971 KUS030202M, 256 GB 
, 191 GB libera
Scheda audio
Intel Kaby Lake-U/Y PCH - High Definition Audio
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 1 DisplayPort, 1 Porta Docking, Connessioni Audio: 3.5 mm combo, Lettore schede: microSDXC, Sensore luminosità, Sensori: sensore accelerazione, giroscopio, TPM 2.0
Rete
Marvell AVASTAR Wireless-AC Network Controller (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.5 x 292.1 x 201.4
Batteria
45 Wh ioni di litio, SMP M1009169, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 13.5 ore
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Fotocamera Principale: 5 MPix frontale, Windows Hello
Fotocamera Secondaria: 8 MPix autofocus, posteriore
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Office 365 Trial, One Drive, Xing, Candy Crush, March of Empires, 12 Mesi Garanzia, senza ventola
Peso
1.078 kg, Alimentazione: 216 gr
Prezzo
1449 Euro

 

sidebar_1-multi

Case

Molto flessibile: il supporto si apre fino a quasi 180 gradi.
Molto flessibile: il supporto si apre fino a quasi 180 gradi.

La qualità di costruzione del Surface è eccellente. E' realizzato con un singolo blocco di alluminio sul cui lato superiore è fissato il display. La rigidità è tra le migliori che abbiamo visto, ed il tablet non emette scricchiolii e non cede per nulla.

Non è cambiato molto all'esterno. Gli angoli ora sono arrotondati, ed il Surface Pro è meno cesellato rispetto a prima. C'è sempre una apertura per la ventola.

Il suo supporto ora si apre di 170 gradi, il che lo rende perfetto per essere piazzato su un tavolo. Gli spazi sono piccoli, il produttore non offre altri colori. Tuttavia, la cover e la penna sono disponibili in vari colori.

Abbiamo testato il Surface Pro - Core i5-7300U, 8 GB di RAM, 256 GB di SSD

Con uno spessore di 8.5 mm (~0.335 in) rispetto al predecessore, il Surface Pro 4 (Core i5, 8.4 mm/~0.331 in) ora è più ingombrante. Con 786 gr (~1.7 lb) senza, e 1092 gr (~2.4 lb) con la keyboard dock, è anche un po' più pesante del Surface Pro 4 (1078 gr/~2.37 lb). Le differenze tuttavia sono insignificanti. Con 9.76 mm (~0.38 mm), il suo principale concorrente, il Dell Latitude 12 5285, è molto più spesso.

Confronto dimensioni

Connettività

Card reader - microSDXC
Card reader - microSDXC

La connettività è immutata: MiniDisplayPort, USB 3.0, Surface Connect, e slot microSD card – questo è tutto. Un po' poco per il 2017, e siamo incappati in un problema collegando un mouse USB, una tastiera Bluetooth, ed un hard drive USB esterno al Surface Pro. L'assenza della Type Cover comporta che bisogna prendere un hub USB 3.0 cosa che non usavamo da molto tempo, e non è una buona notizia.

Ovviamente, il tutto potrebbe essere migliorato con la Surface Dock opzionale o con un hub standard USB 3.0. Tuttavia, è fastidioso vedere che il produttore si prodighi negli sviluppi tecnologici e poi lasci dietro aspetti così basilari visto che i concorrenti sono sempre più attrezzati da questo punto di vista. Le dimensioni sicuramente non contano in questo caso.

Lato inferiore: SurfaceConnect docking port
Lato inferiore: SurfaceConnect docking port
Lato superiore: controllo volume, pulsante accensione
Lato superiore: controllo volume, pulsante accensione
Jack combinato da 3.5 mm (cuffie)
Jack combinato da 3.5 mm (cuffie)
accensione, USB 3.0, MiniDisplayPort
accensione, USB 3.0, MiniDisplayPort

Comunicazioni

Come sempre, il chip Wi-Fi è Marvell (Avastar Wireless-AC) e manca il supporto per Display Wireless. Di positivo, monta il Bluetooth 4.1. A con velocità di trasferimento di 577 MB/s collegandolo con il nostro router di riferimento Linksys EA8500, uno dei dispositivi più veloci nel gruppo di test.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
586 MBit/s ∼100% +2%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
Marvell AVASTAR Wireless-AC Network Controller
577 MBit/s ∼98%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
Intel Wireless-AC 7265
560 MBit/s ∼96% -3%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
Tri-Band Wireless-AC 18260
513 MBit/s ∼88% -11%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Marvell AVASTAR Wireless-AC Network Controller (Klaus I211)
459 MBit/s ∼78% -20%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
312 MBit/s ∼53% -46%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
Intel Wireless-AC 7265
685 MBit/s ∼100% +11%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
Tri-Band Wireless-AC 18260
662 MBit/s ∼97% +7%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
Marvell AVASTAR Wireless-AC Network Controller
618 MBit/s ∼90%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Marvell AVASTAR Wireless-AC Network Controller (Klaus I211)
593 MBit/s ∼87% -4%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
446 MBit/s ∼65% -28%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
440 MBit/s ∼64% -29%

Sicurezza

Il Surface Pro monta un modulo TPM 2.0, il che significa che può essere tracciato ed identificato in ambienti di lavoro.

Accessori

Non ci sono altri accessori oltre al caricatore e alla guida rapida. Invece, Microsoft offre tutti gli accessori Surface separatamente: Type Cover, Surface Pen, USB dock, Dial. I bundles sono disponibili, e possono aiutarvi a risparmiare.

La Surface Pen è stata aggiornata da Microsoft, ed in aggiunta ai 4096 diversi punti di pressione ora è anche in grado di rilevare l'inclinazione. I suoi pulsanti (uno sul lato, e uno in alto) sono configurabili, e possono essere usati come cancellino, o per lanciare OneNote, o ancora per aprire Cortana. La punta della penna è sostituibile.

Il caricatore ha una porta di ricarica USB
Il caricatore ha una porta di ricarica USB
Surface Dial
Surface Dial
USB Type-A Surface Dock
USB Type-A Surface Dock
Surface Pen in quattro diversi colori
Surface Pen in quattro diversi colori

Fotocamere e Windows Hello

La fotocamera principale del Surface Pro da 8 MP con autofocus scatta foto decenti ma non perfette. Le superfici con colori uniformi sono evidentemente sbiadite, e ci sono dei disturbi in tutte le foto. Sebbene sia migliore rispetto alle webcam dei portatili, non è all'avanguardia. Non sorprende che la fotocamera secondaria da 5 MP sia ancora peggiore, ma sufficiente per chiamate Skype.

Fotocamera principale: 8 MP, autofocus, posteriore
Fotocamera principale: 8 MP, autofocus, posteriore
fotocamera secondaria: 5 MP, frontale, supporto Windows Hello
fotocamera secondaria: 5 MP, frontale, supporto Windows Hello
Riferimento Canon EOS 1100D - playground
Riferimento Canon EOS 1100D - playground
Riferimento Canon EOS 1100D - natura
Riferimento Canon EOS 1100D - natura
Riferimento Canon EOS 1100D - arbusto
Riferimento Canon EOS 1100D - arbusto
5 MP: quasi senza disturbi
5 MP: quasi senza disturbi
5 MP: superfici sbiadite
5 MP: superfici sbiadite
8 MP: messa a fuoco decente ma con qualche disturbo
8 MP: messa a fuoco decente ma con qualche disturbo
8 MP: sovraesposizione nelle foto esterne
8 MP: sovraesposizione nelle foto esterne
8 MP: colori saturi, ma superfici sbiadite
8 MP: colori saturi, ma superfici sbiadite
fotocamera panoramica 8 MP: colori precisi, qualche disturbo, dettagli impercettibili
fotocamera panoramica 8 MP: colori precisi, qualche disturbo, dettagli impercettibili

Manutenzione

Non c'è modo di effettuare operazioni di manutenzione sul dispositivo, e con il suo design unibody, non troverete una singola vite sul tablet. Il Latitude 12 5285 2-in-1 è molto più maintenance-friendly – il suo PCIe NVMe-SSD, il modem Wi-Fi, e le ventole sono sostituibili.

Garanzia

La garanzia Microsoft standard limitata all'hardware è di un anno. C'è una possibilità di estensione a due anni per $149.

Dispositivi di Input

Tastiera

Sebbene il nostro modello non molti la Microsoft Type Cover, abbiamo l'opportunità di provare la Signature Keyboard al Surface Family Event di Berlino.

La superficie Alcantara ci piace, ma non del tutto. Eì soffice, e piacevole al tatto, cosa importante per una tastiera, ma non si capisce perché Microsoft non abbia scelto una vera Alcantara.

La Signature Type Cover costa $30 in più rispetto alla Type Cover normale, e può essere usata anche con i precedenti tablets Surface Pro 3 e 4.

I suoi tasti hanno una corsa media e un buon punto di pressione. Nel complesso, il tocco e la sensazione al tatto sono immutati. Resta ancora una della migliori tastiere type cover sul mercato. I tasti non sono concavi ma nemmeno completamente piatti.

La tastiera si collega alla docking port del Surface Pro dal lato inferiore del tablet, e può essere collegata da due diverse angolazioni: in piano o inclinata di 10 grdi. Quest'ultima posizione comporta delle flessioni ed oscillazioni. La tastiera ha una retroilluminazione regolabile.

Secondo Microsoft, i tasti sono più distanti adesso. Non siamo stati in grado di confrontare la nuova tastiera con la precedente, ma non ci sono stati problemi di digitazione. Il suono durante la battitura era buono.

Touchpad

Il touchpar Alcantara Type Cover è delle stesse dimensioni del Type Cover touchpad normale. Può essere usato come quello precedente. I pulsanti integrati hanno una corsa breve, un punto di pressione definito, e un feedback molto pronunciato. Il drag & drop ha funzionato senza problemi.

Surface Pro Signature Type Cover
Surface Pro Signature Type Cover
Disponibile in blu cobalto, Bordeaux, Platino
Disponibile in blu cobalto, Bordeaux, Platino
Surface Pen in quattro colori: Platinum, nero, bordeaux, Blu cobalto
Surface Pen in quattro colori: Platinum, nero, bordeaux, Blu cobalto

Display

Decenti angoli di visuale IPS.
Decenti angoli di visuale IPS.

Il display da 12.3" PixelSense ha una risoluzione di 2736x1824 (267 PPI). Il suo formato è di 3:2. Il touch input è un multitouch a 10 punti. Possono essere rilevati fino a dieci punti simultaneamente.

I displays esterni possono essere collegati tramite la MiniDisplayPort. Il Surface Pro supporta fino a due displays esterni tramite daisy-chaining. La risoluzione massima esterna per display è di 3840x2160 (4k).

Il valore di contrasto di 1438:1 è il migliore della sua classe. Abbiamo rilevato ben 401 nits. Ma con 500 nits, il Dell Latitude 12 5285 è più luminoso.

Riscontriamo PWM flickering con luminosità molto elevata e pertanto non si nota con una frequenza di 21000 Hz.

Matrice Touch
Matrice Touch
Matrice Subpixel
Matrice Subpixel
Un po' di Clouding sulla parte inferiore
Un po' di Clouding sulla parte inferiore
Foto con esposizione lunga del display
Foto con esposizione lunga del display
395
cd/m²
420
cd/m²
409
cd/m²
384
cd/m²
417
cd/m²
402
cd/m²
368
cd/m²
404
cd/m²
406
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 420 cd/m² Media: 400.6 cd/m² Minimum: 4 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 417 cd/m²
Contrasto: 1438:1 (Nero: 0.29 cd/m²)
ΔE Color 3.63 | 0.8-29.43 Ø6.4
ΔE Greyscale 2.18 | 0.64-98 Ø6.6
99% sRGB (Argyll) 63% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 3.09
Microsoft Surface Pro (2017) i5
LG Display LP123WQ112604, , 2736x1824, 12.3
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Samsung 123YL01-001 ID: SDC3853, , 2736x1824, 12.3
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
AUO B120YAN01 / AUO106F, , 2880x1920, 12
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
LSN120QL01L01, , 2160x1440, 12
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
BOE BOE06AC (NV126A1M-N51), , 2880x1920, 12.6
Toshiba Portege Z20t-C-121
Toshiba TOS508F, , 1920x1080, 12.5
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
BOE06DC, , 1920x1280, 12.3
HP Elite x2 1012 G1
LG Philips, , 1920x1280, 12.1
Response Times
-39%
5%
-15%
-23%
-35%
-35%
21%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
42 (20, 22)
46 (17.2, 28.8, plateau, spikes in between)
-10%
45 (22, 23)
-7%
28.4 (15.2, 13.2)
32%
30 (14, 16)
29%
61 (28, 33)
-45%
42.4 (20.4, 22)
-1%
33.2 (15.2, 18)
21%
Response Time Black / White *
29 (18, 11)
31.2 (6, 25.2, Spikes in between)
-8%
24 (14, 10)
17%
22.8 (13.6, 9.2)
21%
29 (8, 21)
-0%
36 (7, 29)
-24%
30.8 (18, 12.8)
-6%
22.8 (10.4, 12.4)
21%
PWM Frequency
21000
50 (50)
-100%
221.2 (49)
-99%
200 (90)
-99%
210.1 (99)
-99%
Screen
-13%
-33%
-35%
-23%
-82%
-20%
-48%
Brightness middle
417
413
-1%
406
-3%
388.1
-7%
316
-24%
354
-15%
523.2
25%
322
-23%
Brightness
401
396
-1%
396
-1%
344
-14%
307
-23%
330
-18%
522
30%
319
-20%
Brightness Distribution
88
87
-1%
88
0%
78
-11%
91
3%
86
-2%
88
0%
97
10%
Black Level *
0.29
0.36
-24%
0.3
-3%
0.39
-34%
0.29
-0%
0.63
-117%
0.42
-45%
0.42
-45%
Contrast
1438
1147
-20%
1353
-6%
995
-31%
1090
-24%
562
-61%
1246
-13%
767
-47%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.63
3.09
15%
5.28
-45%
4.6
-27%
3.91
-8%
8.28
-128%
4
-10%
6.02
-66%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.74
9.83
-46%
9.1
-35%
7.9
-17%
12.71
-89%
8.6
-28%
10.06
-49%
Greyscale DeltaE2000 *
2.18
3.92
-80%
6.71
-208%
6.1
-180%
5.37
-146%
9.15
-320%
5.5
-152%
6.29
-189%
Gamma
3.09 78%
2.3 104%
2.29 105%
2.07 116%
2.36 102%
2.73 88%
2.16 111%
2.4 100%
CCT
6767 96%
7333 89%
6532 100%
7104 91%
7812 83%
5953 109%
7546 86%
7712 84%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
63
61
-3%
59
-6%
59
-6%
72
14%
40
-37%
64.86
3%
47.8
-24%
Color Space (Percent of sRGB)
99
97
-2%
91
-8%
91
-8%
98
-1%
63
-36%
93.97
-5%
73.2
-26%
Media totale (Programma / Settaggio)
-26% / -20%
-14% / -26%
-25% / -31%
-23% / -23%
-59% / -74%
-28% / -23%
-14% / -36%

* ... Meglio usare valori piccoli

copertura sRGB: 99%
copertura sRGB: 99%
copertura AdobeRGB: 63%
copertura AdobeRGB: 63%

Con una copertura del 99% sRGB, il Surface Pro fa molto bene. Solo l'Asus Transformer 3 Pro T303UA ed il suo predecessore fanno di meglio. Unitamente con l'elevata risoluzione, il display è adatto per l'editing immagini semi-professionale. Il Dell Latitude 12 offre solo un display Full HD, che, in base al tipo di utilizzo, non necessariamente risulta uno svantaggio.

Il display è pre-calibrato e vi invitiamo a lasciare invariato il profilo di colore pre-configurato. Con questo profilo, abbiamo rilevato deviazioni DeltaE sRGB di appena 2 punti. La calibrazione con il nostro spettrofotometro, ha peggiorato la situazione, e le deviazioni DeltaE sono passate a 3.5 punti.

Le scale di grigi hanno una evidente tinta blu dopo la calibrazione, il che è insolito, in quando la calibrazione comunemente migliora la precisione del colore, e non il contrario. I risultati ColorChecker restano immutati con la calibrazione.

Scala di grigi CalMAN
Scala di grigi CalMAN
Saturazione CalMAN
Saturazione CalMAN
CalMAN ColorChecker
CalMAN ColorChecker
Scala di grigi CalMAN (calibrato)
Scala di grigi CalMAN (calibrato)
Saturazione CalMAN (calibrato)
Saturazione CalMAN (calibrato)
CalMAN ColorChecker (calibrato)
CalMAN ColorChecker (calibrato)

La possibilità di utilizzo all'aperto è abbastanza buona, grazie all'elevata luminosità. Sfortunatamente il pannello è molto lucido.

Nonostante gli elevati livelli di luminosità con la batteria ...
Nonostante gli elevati livelli di luminosità con la batteria ...
... il pannello è troppo lucido per la luce diretta del sole.
... il pannello è troppo lucido per la luce diretta del sole.
Funziona molto bene all'ombra.
Funziona molto bene all'ombra.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
29 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 18 ms Incremento
↘ 11 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 66 % of all devices are better.
This means that the measured response time is worse than the average of all tested devices (26.2 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
42 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 20 ms Incremento
↘ 22 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 52 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (42 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 21000 Hz

The display backlight flickers at 21000 Hz (Likely utilizing PWM) .

The frequency of 21000 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 54 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 10377 (minimum: 43 - maximum: 588200) Hz was measured.

Gli angoli di visuale sono molto buoni, come accade sempre sui pannelli IPS, e non si notano distorsioni o cali di luminosità da ogni angolazione e lato. Non è una cosa insolita per i dispositivi premium. Oggigiorno, anche i dispositivi low-end montano pannelli IPS sempre più spesso.

Angoli di visuale LG Display LP123WQ112604
Angoli di visuale LG Display LP123WQ112604

Performance

Sono disponibili sei diversi modelli del Surface Pro, con tre diversi SoCs (m3, i5, i7), tre SSD di diverse dimensioni (128/256/512 GB), e tre dimensioni RAM (4/8/16 GB). I prezzi partono da $799 fino ad arrivare a $2,699, sempre senza Stylus e Type Cover. Una versione LTE è stata annunciata da Microsoft, e sarà lanciata nel secondo semestre 2017.

Microsoft parla del suo Surface Pro come “laptop”, enfatizza le elevate prestazioni: “il Surface Pro supera del 50% l'autonomia del Surface Pro 4, 2.5x in più di prestazioni rispetto al Surface Pro 3, è il più veloce avvio di qualsiasi Surface Pro.” Riuscirà il Surface Pro a rimpiazzare davvero i veri notebooks?

CPU-Z CPU
CPU-Z CPU
CPU-Z Cache
CPU-Z Cache
CPU-Z Scheda madre
CPU-Z Scheda madre
CPU-Z Memoria
CPU-Z Memoria
GPU-Z HD Graphics 620
GPU-Z HD Graphics 620
Latency Monitor
Latency Monitor

Processore

Velocità Clock/temperature durante il loop Cinebench
Velocità Clock/temperature durante il loop Cinebench

La CPU Intel Core i5-7300U (2.6 GHz) si basa sull'attuale architettura Intel Kaby Lake, che rende il Surface all'avanguardia. Il SoC da 15-W include una GPU Intel HD Graphics 620, ed è utilizzata in vari portatili grazie all'eccellente rapporto prezzo-prestazioni.

Il nuovo Surface Pro riesce a tenere fede al suo credo, performance di un portatile in un tablet? Il vecchio Surface Pro 4 ci riusciva, grazie alla sua ventola, ma come si comporta il modello fanless rispetto al suo predecessore?

Nel nostro Cinebench R15 multicore-loop, abbiamo notato un calo già dopo il secondo lancio. Prima è sceso a 304 punti, e poi giù fino a 219 punti.

Nel complesso, è rimasto a circa 225 per la restante parte del benchmark loop, il che significa che le sue prestazioni sono scese del 33% rispetto ai primi due risultati.

Un avvio a freddo del Cinebench non mostra questo comportamento, e l'i5-7300U del Surface Pro è riuscito anche a battere il Dell Latitude 12 5285 (i7-7600U) ed il Miix 720 (i7-7500U).

La frequenza clock scende da 3.5 GHz (primi due lanci) a 1.5 GHz, e si attesta poi a 2.3 GHz. A questa velocità, il SoC ha raggiunto tra i 57 ed i 60 °C (~135 e 140 °F).

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit

Picchi di prestazioni sono disponibili per brevi periodi fino a 115 secondi. Rispetto a molti altri tablets del passato, si tratta di un netto miglioramento. Tuttavia, non possiamo confermare il guadagno del 50% di performance rispetto al Surface Pro 4 che promette Microsoft.

La riproduzione di video o l'editing di immagine potrebbe essere limitato. I cali di prestazioni del 10% al secondo minuti, e del 35% dopo 10 minuti parlano da soli. Nel complesso le performance scendono del 33% dopo 20 ripetizioni.

Il Surface Pro tuttavia è in buona compagnia, ed i suoi concorrenti mostrano throttling simile. Il Latitude 12 5285 ha cali di performance del 10% dopo 15 lanci (335 - 303). Il Dell ha quindi meno problemi rispetto al Surface Pro i5 fanless, e così il Transformer 3 ed il Miix 720.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
152 Points ∼100% +8%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
Intel Core i5-7300U
141 Points ∼93%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
Intel Core i7-7500U
130 Points ∼86% -8%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Intel Core i5-6300U
122 Points ∼80% -13%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
Intel Core i7-6500U
117 Points ∼77% -17%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
115 Points ∼76% -18%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
Intel Core i5-6200U
114 Points ∼75% -19%
HP Elite x2 1012 G1
Intel Core m5-6Y54
111 Points ∼73% -21%
Toshiba Portege Z20t-C-121
Intel Core m7-6Y75
99 Points ∼65% -30%
Samsung Galaxy Tab Pro S W700N
Intel Core m3-6Y30
86 Points ∼57% -39%
HP Spectre x2 12-a001ng
Intel Core m3-6Y30
62 Points ∼41% -56%
CPU Multi 64Bit
Microsoft Surface Pro (2017) i5
Intel Core i5-7300U
334 Points ∼100%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel Core i7-7600U
329 Points ∼99% -1%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Intel Core i5-6300U
306 Points ∼92% -8%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
Intel Core i5-6200U
289 Points ∼87% -13%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
Intel Core i7-7500U
265 Points ∼79% -21%
HP Elite x2 1012 G1
Intel Core m5-6Y54
255 Points ∼76% -24%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel Core i5-7Y54
234 Points ∼70% -30%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
Intel Core i7-6500U
221 Points ∼66% -34%
Samsung Galaxy Tab Pro S W700N
Intel Core m3-6Y30
204 Points ∼61% -39%
Toshiba Portege Z20t-C-121
Intel Core m7-6Y75
180 Points ∼54% -46%
HP Spectre x2 12-a001ng
Intel Core m3-6Y30
172 Points ∼51% -49%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
141 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
334 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
32.49 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Aiuto

Performance di sistema

Nuovo brand: PCMark 10. Non abbiamo riferimenti ma solo i valori.
Nuovo brand: PCMark 10. Non abbiamo riferimenti ma solo i valori.

Le prestazioni nello scenario reale, rilevate con PCMark 8, soffrono allo stesso modo. Nel PCMark Work Score benchmark, il Surface Pro è andato anche peggio rispetto ai tablet m3 (ThinkPad X1 Tablet, Portégé Z20t), sebbene tra 2 ed 8%, si tratta davvero di poco.

Nel PCMark Home Score benchmark, il Dell Latitude 12 5285 2-in-1 è arrivato al 61%, ed il più economico Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271 a circa il 12% in più rispetto al Surface Pro.

Considerando che l'Aspire Switch Alpha 12 i5-powered Skylake-based oggi costa meno di $700, il prezzo del Surface Pro è irragionevole, specialmente se consideriamo il fatto che l'Alpha 12 non scende sotto il clock rate base negli scenari di stress della sola CPU.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4288 Points ∼100% +8%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
HD Graphics 620, 7500U, Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0)
4216 Points ∼98% +6%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
4060 Points ∼95% +2%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
HD Graphics 520, 6200U, Kingston RBU-SNS8152S3256GG2
3996 Points ∼93% 0%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
HD Graphics 620, 7300U, Samsung PM971 KUS030202M
3983 Points ∼93%
HP Elite x2 1012 G1
HD Graphics 515, 6Y54, Liteon L8H-256V2G
3932 Points ∼92% -1%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
HD Graphics 520, 6500U, SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND)
3830 Points ∼89% -4%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
3697 Points ∼86% -7%
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3510 Points ∼82% -12%
Samsung Galaxy Tab Pro S W700N
HD Graphics 515, 6Y30, Lite-On CV1-8B128
3311 Points ∼77% -17%
Home Score Accelerated v2
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
4741 Points ∼100% +61%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
HD Graphics 520, 6200U, Kingston RBU-SNS8152S3256GG2
3281 Points ∼69% +12%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
HD Graphics 620, 7500U, Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0)
3186 Points ∼67% +9%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
3092 Points ∼65% +5%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
3068 Points ∼65% +4%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
HD Graphics 520, 6500U, SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND)
2985 Points ∼63% +2%
HP Elite x2 1012 G1
HD Graphics 515, 6Y54, Liteon L8H-256V2G
2983 Points ∼63% +2%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
HD Graphics 620, 7300U, Samsung PM971 KUS030202M
2936 Points ∼62%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
2770 Points ∼58% -6%
Samsung Galaxy Tab Pro S W700N
HD Graphics 515, 6Y30, Lite-On CV1-8B128
2217 Points ∼47% -24%
HP Spectre x2 12-a001ng
HD Graphics 515, 6Y30, Liteon L8H-256V2G
2116 Points ∼45% -28%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
2936 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
3983 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Il Samsung PM971 KUS030202M è un nuovo SSD. E' saldato sulla scheda madre, e per la prima volta tutti i componenti di un NVMe-SSD si trovano su un unico chip BGA. Monta un Samsung 3D-NAND con una cella a 48 3-bit (TLC). Un NAND simile è usato nel Samsung 850 Evo v3 o nel portatile SSD T3. E' disponibile in tre versioni: 128, 256, and 512 GB.

Gli utenti troveranno beneficio? Non molto. Le velocità di scrittura/lettura 4k sono impressionanti, e molto più veloci rispetto altri SSDs. Tuttavia, ha avuto risultati scarsi nel test QD32. La velocità di lettura sequenziale è elevata, e raggiunge gli 846 e 1036 MB/s rispettivamente nell'AS-SSD e nel Crystal Disk Mark.

Sebbene i risultati del benchmark appaiano inconsistenti, il PM971 ha dato una impressione complessivamente buona. Le prestazioni nell'utilizzo quotidiano sono state eccellenti - i tempi di lancio delle applicazioni o la velocità di copia dei files sono ottimi. Il PM971 sicuramente non mette i bastoni tra le ruote.

Microsoft Surface Pro (2017) i5
Samsung PM971 KUS030202M
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Samsung MZFLV128 NVMe
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0)
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND)
Toshiba Portege Z20t-C-121
Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
HP Elite x2 1012 G1
Liteon L8H-256V2G
CrystalDiskMark 3.0
-33%
135%
54%
-33%
-10%
19%
-25%
Write 4k QD32
373
153.6
-59%
420.8
13%
259
-31%
253.8
-32%
316.9
-15%
434.5
16%
268.4
-28%
Read 4k QD32
423
368.3
-13%
504.1
19%
247.9
-41%
245.8
-42%
352.4
-17%
493.3
17%
285
-33%
Write 4k
125
101.5
-19%
162.2
30%
120
-4%
57.65
-54%
89.7
-28%
72.22
-42%
90.27
-28%
Read 4k
46
28.51
-38%
53.62
17%
52.34
14%
26.11
-43%
32.87
-29%
31.75
-31%
28.31
-38%
Write 512
445
154.2
-65%
1288
189%
869
95%
320.3
-28%
422.4
-5%
589.3
32%
295.7
-34%
Read 512
225
266.3
18%
1301
478%
697.5
210%
303.1
35%
412.6
83%
406
80%
351.7
56%
Write Seq
853
154.2
-82%
1702
100%
1259
48%
402
-53%
500.9
-41%
865.2
1%
297.2
-65%
Read Seq
723
666
-8%
2408
233%
1739
141%
398.9
-45%
505
-30%
1294
79%
500.5
-31%
Samsung PM971 KUS030202M
Sequential Read: 723 MB/s
Sequential Write: 853 MB/s
512K Read: 225 MB/s
512K Write: 445 MB/s
4K Read: 46 MB/s
4K Write: 125 MB/s
4K QD32 Read: 423 MB/s
4K QD32 Write: 373 MB/s

Scheda grafica

Nonostante la memoria dual-channel saldata sulla scheda madre, l'Intel HD Graphics 620  ha avuto prestazioni così così. In entrambi i benchmarks 3DMark è rimasta dietro del 22%.

Ulteriori informazioni sull'HD Graphics 620 le trovate qui.

3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7600U
1084 Points ∼100% +22%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Intel HD Graphics 520, Intel Core i5-6300U
905 Points ∼83% +2%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7300U
889 Points ∼82%
HP Elite x2 1012 G1
Intel HD Graphics 515, Intel Core m5-6Y54
797 Points ∼74% -10%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
Intel HD Graphics 520, Intel Core i7-6500U
753 Points ∼69% -15%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel HD Graphics 615, Intel Core i5-7Y54
728 Points ∼67% -18%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7600U
8850 Points ∼100% +22%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
Intel HD Graphics 520, Intel Core i5-6300U
7455 Points ∼84% +3%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
Intel HD Graphics 520, Intel Core i5-6200U
7307 Points ∼83% +1%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7500U
7270 Points ∼82% 0%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
Intel HD Graphics 620, Intel Core i5-7300U
7265 Points ∼82%
HP Elite x2 1012 G1
Intel HD Graphics 515, Intel Core m5-6Y54
6308 Points ∼71% -13%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
Intel HD Graphics 615, Intel Core i5-7Y54
6164 Points ∼70% -15%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
Intel HD Graphics 520, Intel Core i7-6500U
6137 Points ∼69% -16%
3DMark Cloud Gate Standard Score
5420 punti
3DMark Fire Strike Score
805 punti
Aiuto

Performance Gaming

I giochi non dovrebbero essere al vertice della lista, in quanto il Surface Pro anche qui non riesce a dimostrare di essere alimentato da un SoC Kaby Lake. Non va molto peggio rispetto ai competitors, ma niente di più: tutti i sistemi del nostro test hanno prodotto frame rates molto bassi. I giochi del Windows Store dovrebbero andare bene, i giochi da PC normale sono troppo pesanti.

The Witcher 3 - 1024x768 Low Graphics & Postprocessing
HP Elite x2 1012 G1
HD Graphics 515, 6Y54, Liteon L8H-256V2G
11.2 fps ∼100% +18%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
HD Graphics 620, 7300U, Samsung PM971 KUS030202M
9.5 fps ∼85%
Rise of the Tomb Raider - 1024x768 Lowest Preset
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
HD Graphics 520, 6500U, SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND)
20 fps ∼100% +36%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
HD Graphics 520, 6200U, Kingston RBU-SNS8152S3256GG2
17 fps ∼85% +16%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
HD Graphics 620, 7500U, Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0)
16.7 fps ∼84% +14%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
HD Graphics 620, 7300U, Samsung PM971 KUS030202M
14.7 fps ∼74%
Samsung Galaxy Tab Pro S W700N
HD Graphics 515, 6Y30, Lite-On CV1-8B128
fps ∼0% -100%
BioShock Infinite - 1366x768 Medium Preset
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
HD Graphics 620, 7600U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
32.8 fps ∼100% +2%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
HD Graphics 620, 7300U, Samsung PM971 KUS030202M
32.15 fps ∼98%
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
HD Graphics 520, 6300U, Samsung MZFLV128 NVMe
30 fps ∼91% -7%
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
HD Graphics 620, 7500U, Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0)
29 fps ∼88% -10%
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
HD Graphics 520, 6200U, Kingston RBU-SNS8152S3256GG2
28.6 fps ∼87% -11%
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
HD Graphics 520, 6500U, SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND)
26.9 (min: 12.1, max: 67.2) fps ∼82% -16%
HP Elite x2 1012 G1
HD Graphics 515, 6Y54, Liteon L8H-256V2G
24.6 fps ∼75% -23%
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
HD Graphics 615, 7Y54, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
21 fps ∼64% -35%
Toshiba Portege Z20t-C-121
HD Graphics 515, 6Y75, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH
18.8 fps ∼57% -42%
Thief - 1024x768 Very Low Preset
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
HD Graphics 620, 7500U, Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0)
21.7 fps ∼100% +2%
Microsoft Surface Pro (2017) i5
HD Graphics 620, 7300U, Samsung PM971 KUS030202M
21.3 fps ∼98%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 42.932.1528.3fps
Thief (2014) 21.313.811.4fps
The Witcher 3 (2015) 9.57fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 14.79.7fps
sidebar_3-multi

Emissioni

Rumorosità di sistema

Grazie al raffreddamento passivo, il Surface Pro i5 è del tutto silenzioso. Non abbiamo notato altri tipi di rumore.

Temperature

Prime95 + FurMark: CPU scende fino a 1.4 GHz
Prime95 + FurMark: CPU scende fino a 1.4 GHz
CPU clock / temperature; FurMark lanciato dopo 9 minuti
CPU clock / temperature; FurMark lanciato dopo 9 minuti
CPU/GPU clock; FurMark lanciato dopo 9 minuti
CPU/GPU clock; FurMark lanciato dopo 9 minuti

Poiché manca la ventila, si usano la soluzione di raffreddamento ibrida del Surface Pro ed il suo case per dissipare il calore. Microsoft fa riferimento alla tecnologia  a camera di vapore - una tecnologia che stiamo conoscendo, e che era nota nel mondo delle schede grafiche e microprocessori high-performance da molti anni.

Un dissipatore in metallo è stato usato per trasferire il calore dall'interno nel modo più veloce. Il vuoto interno è colmato con un liquido a punto di ebollizione basso.

Le elevate temperature del SoC fanno bollire il liquido, e come gas si muove rapidamente verso il punto più freddo del dissipatore dove si raffredda e trasferisce la sua energia intorno. L'unico vantaggio di questa soluzione è il rapido spostamento del calore dalla sua fonte. Poi il raffreddamento dipende dall'ambiente e dalle temperature di superficie.

Questo spiega il piccolo ritardo nel throttling del Surface Pro durante il Cinebench R15 loop. Guadate questo video YouTube  per comprendere il funzionamento della camera di vapore.

Lo stress test Prime95 e FurMark hanno mostrato molto throttling (1.4 GHz). Dopo il primo lancio solo di Prime95 per 9 minuti, le velocità clock sono immediatamente scese ed abbiamo lanciato anche FurMark. Ma nessun problema considerando che CPU e GPU hanno un TDP di 15 W.

Il settaggio delle temperature Microsoft e le regolazioni sono conservative. Mentre il picco per la CPU è stato di 80 °C (~176 °F), si è fermato a 63 °C e 57 °C (~145 e ~135 °F) nello stress di CPU e GPU rispettivamente. Questo significa che le temperature del case sono più che tollerabili e non ci sono punti che superano i 40 °C (~104 °F).

 30 °C31 °C31 °C 
 31 °C30 °C31 °C 
 35 °C37 °C34 °C 
Massima: 37 °C
Media: 32.2 °C
30.7 °C31.7 °C31 °C
31 °C32 °C30.7 °C
32.1 °C32.3 °C31.8 °C
Massima: 32.3 °C
Media: 31.5 °C
Alimentazione (max)  33.9 °C | Temperatura della stanza 22.6 °C | FIRT 550-Pocket
Grafico calore: lato superiore (sotto carico)
Grafico calore: lato superiore (sotto carico)
Grafico calore: lato inferiore (sotto carico)
Grafico calore: lato inferiore (sotto carico)
Grafico calore: lato superiore (idle)
Grafico calore: lato superiore (idle)
Grafico calore: lato inferiore (idle)
Grafico calore: lato inferiore (idle)

Casse

Pink noise
Pink noise

Le casse si trovano sul lato frontale accanto alla base del display sui lati destro e sinistro. La riproduzione della musica è decente così come la voce. Tuttavia, non sono potenti e mancano i bassi. Ma è impressionante come sono riprodotti i toni medi ed alti. Le casse reggono il confronto con quelle dei portatili superiori, ma non con le casse esterne.

La registrazione della voce tramite il microfono interno è superba. Abbiamo rilevato disturbi del vento quando abbiamo registrato all'aperto, ma in ambienti chiusi non ci sono stati problemi. Non ci sono disturbi, ronzii, e il suono ha un volume bilanciato a varie distanze dal microfono. Abbiamo provato varie distanze, tra 0,5 e 2 m (~1.6 - 6.5 ft) da dispositivo, e non ci sono stati problemi anche quando non eravamo direttamente di fronte al Surface Pro directly.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs203635362537.428.237.43135.825.435.8403729.8375037.928.537.96340.728.940.78040.429.140.410040.928.940.912543.528.443.516045274520048.723.848.72505022.75031556.721.956.740058.320.958.350058.120.558.163062.219.562.280064.918.464.9100060.818.260.8125060.917.860.9160061.21861.2200067.817.867.8250065.217.865.2315060.317.960.340005817.958500055.81855.8630056.71856.7800057.117.957.11000056.117.856.11250045.117.745.11600042.517.842.5SPL7430.774N32.31.532.3median 57.1Microsoft Surface Pro (2017) i5median 18median 57.1Delta5.92.15.933.335.233.333.538.433.536.738.536.731.432.131.430.829.330.826.926.626.928.725.728.733.726.433.740.726.140.745.323.745.346.722.746.739.921.639.948.320.848.363.82063.863.519.463.562.518.862.563.218.363.256.717.656.75417.85455.317.555.34717.54752.317.452.351.917.851.954.417.954.461.318.161.358.718.358.752.918.452.947.518.447.542.418.342.433.618.333.669.830.469.8261.426median 52.3Lenovo Ideapad Miix 720-12IKBmedian 18.3median 52.35.71.95.7hearing rangehide median Pink Noise
Microsoft Surface Pro (2017) i5 audio analysis

(-) | not very loud speakers (68 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 9.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (7% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.6% away from median
(+) | mids are linear (6.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.1% away from median
(+) | highs are linear (5.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (15.2% difference to median)
Compared to same class
» 10% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 82% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 17% of all tested devices were better, 4% similar, 79% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB audio analysis

(-) | not very loud speakers (64 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 9.9% lower than median
(-) | bass is not linear (16.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 7.3% higher than median
(±) | linearity of mids is average (13.3% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.3% away from median
(±) | linearity of highs is average (12.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (21.7% difference to median)
Compared to same class
» 55% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 39% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 52% of all tested devices were better, 8% similar, 40% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Frequency diagram (checkboxes selectable/deselectable!)

Gestione energetica

Consumi energetici

Il caricatore (216 g) è più grande rispetto a quello del Surface Pro
Il caricatore (216 g) è più grande rispetto a quello del Surface Pro
Il caricato da 44 W è ben dimensionato
Il caricato da 44 W è ben dimensionato
plug flassibile, da usare in due versi
plug flassibile, da usare in due versi

I consumi complessivi sono inferiori rispetto al Surface Pro 4, circa 1 - 2 W in meno in idle. Ovviamente, questo incide positivamente sulla batteria.

Sotto carico, è abbastanza facile separare la lana dalla seta, e capire quali dispositivi soffrono di throttling termico e quali montano SoC da 15 W o da 4.5 W. Lanciando Prime 95, il Surface Pro 2017 parte con circa 24 W e resta a questo livello per un minuto. Con lo stress test, il dispositivo sale a 26 W per due minuti, poi si attesta a circa 23.5 W. Queste fluttuazioni rendono difficile specificare il vero consumo energetico del Surface Pro sotto carico. In genere, aspettiamo qualche minuto e poi registriamo e appuntiamo i risultati.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.19 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 3.6 / 8.1 / 8.7 Watt
Sotto carico midlight 25.5 / 23.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Microsoft Surface Pro (2017) i5
7300U, HD Graphics 620, Samsung PM971 KUS030202M, IPS, 2736x1824, 12.3
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
6300U, HD Graphics 520, Samsung MZFLV128 NVMe, IPS, 2736x1824, 12.3
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
7500U, HD Graphics 620, Samsung SSD PM961 1TB M.2 PCIe 3.0 x4 NVMe (MZVLW1T0), IPS, 2880x1920, 12
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
7Y54, HD Graphics 615, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 2160x1440, 12
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
6500U, HD Graphics 520, SK Hynix Canvas SC300 512GB M.2 (HFS512G39MND), IPS, 2880x1920, 12.6
Toshiba Portege Z20t-C-121
6Y75, HD Graphics 515, Samsung SSD PM871 MZNLN512HCJH, IPS, 1920x1080, 12.5
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
7600U, HD Graphics 620, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1280, 12.3
HP Elite x2 1012 G1
6Y54, HD Graphics 515, Liteon L8H-256V2G, IPS, 1920x1280, 12.1
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
6200U, HD Graphics 520, Kingston RBU-SNS8152S3256GG2, IPS, 2160x1440, 12
Power Consumption
-4%
-5%
7%
-39%
12%
-6%
-2%
-33%
Idle Minimum *
3.6
4.4
-22%
3.5
3%
5
-39%
6.7
-86%
4.3
-19%
2.85
21%
3.7
-3%
7.3
-103%
Idle Average *
8.1
9
-11%
7.2
11%
6.3
22%
10.3
-27%
6.1
25%
6.76
17%
6.8
16%
10
-23%
Idle Maximum *
8.7
10.7
-23%
7.9
9%
7.8
10%
13.5
-55%
8.9
-2%
6.91
21%
7.6
13%
10.15
-17%
Load Average *
25.5
19.6
23%
29.6
-16%
19.5
24%
26
-2%
16.3
36%
32.88
-29%
22.5
12%
25.2
1%
Load Maximum *
23.5
19.9
15%
30.8
-31%
19.6
17%
28.8
-23%
18.6
21%
37.41
-59%
34.5
-47%
29.3
-25%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Con 7 ore nel nostro test reale Wi-Fi, il Surface Pro 4 si è comportato decentemente, ma non ha avuto chance contro le 12:24 ore del Surface Pro 2017. Solo il Toshiba Portégé Z20t-C-121 con Core-Y dura ancora di più. Tra i modelli da 15 W, il Surface Pro è il campione incontestato.

Questo vale anche con carico di lavoro elevato. Con 168 minuti, resiste di più nel Battery Eater Classic benchmark rispetto ai concorrenti. E mentre il Dell Latitude 12 5285 si avvicina all'autonomia del Surface Pro, resta dietro del 40% nel test Wi-Fi.

Per ricaricare la batteria a ioni di litio da 45 Wh (38 Wh nel modello precedente) da 0 al 100% occorrono 2 ore. Tenete in mente che l'autonomia è più che accettabile, e quindi possiamo considerare buono il tempo di ricarica. Abbiamo ricaricato il dispositivo in idle.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
17ore 34minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
12ore 24minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 48minuti
Microsoft Surface Pro (2017) i5
7300U, HD Graphics 620, 45 Wh
Microsoft Surface Pro 4, Core i5, 128GB
6300U, HD Graphics 520, 38 Wh
Lenovo Ideapad Miix 720-12IKB
7500U, HD Graphics 620, 41 Wh
Lenovo ThinkPad X1 Tablet Gen 2
7Y54, HD Graphics 615, 37 Wh
Asus Transformer 3 Pro T303UA-GN050T
6500U, HD Graphics 520, 39 Wh
Toshiba Portege Z20t-C-121
6Y75, HD Graphics 515, 72 Wh
Dell Latitude 12 5285 2-in-1
7600U, HD Graphics 620, 42 Wh
HP Elite x2 1012 G1
6Y54, HD Graphics 515, 37 Wh
Acer Aspire Switch Alpha 12 SA5-271-56HM
6200U, HD Graphics 520, 37 Wh
HP Spectre x2 12-a001ng
6Y30, HD Graphics 515, 43 Wh
Samsung Galaxy Tab Pro S W700N
6Y30, HD Graphics 515, 39.5 Wh
Autonomia della batteria
-31%
-40%
-33%
-56%
8%
-23%
-31%
-43%
-30%
-12%
Reader / Idle
1054
899
-15%
713
-32%
662
-37%
426
-60%
1075
2%
732
-31%
640
-39%
681
-35%
1110
5%
WiFi v1.3
744
427
-43%
345
-54%
441
-41%
223
-70%
804
8%
486
-35%
443
-40%
321
-57%
364
-51%
525
-29%
Load
168
111
-34%
111
-34%
134
-20%
102
-39%
105
-37%
130
-23%
112
-33%
161
-4%
H.264
206
432
468
515

Giudizio complessivo

Pro

+ design solido e di classe
+ silenzioso
+ autonomia molto buona (12 - 17 ore)
+ fotocamera decente con supporto per Windows Hello
+ microfono molto buono
+ display luminoso con buona copertura sRGB
+ ricarica in due ore
+ prestazioni molto buone per brevi periodi < 2 minuti

Contro

- evidente throttling con carichi sostenuti
- manca una USB Type-C
- Signature Type Cover (2017) opzionale
- Surface Pen (2017) opzionale
- Prezzo elevato
Microsoft Surface Pro (Core i5-7300U): senza Surface Dock, le porte sono molto limitate.
Microsoft Surface Pro (Core i5-7300U): senza Surface Dock, le porte sono molto limitate.

La principale differenza tra il vecchio Surface Pro 4 ed il nuovo Surface Pro 2017 è la migliore autonomia di quest'ultimo: più di 12 ore invece di 7 con il test Wi-Fi. Nessuno riesce nemmeno ad avvicinarsi a tanto.

Il Core i5-7300U fanless riesce ad avere dei picchi di prestazioni per brevi periodi grazie al raffreddamento a camera di vapore. Dopo un po', la CPU inizia a subire throttling. Chi cerca prestazioni dunque farebbe meglio a scegliere il Dell Latitude 12 5285 (i7-7600U, 10% di prestazioni in meno nel Cinebench loop) o l'IdeaPad Miix 720 (i7-7500U, 9% di perdita di prestazioni). Nonostante anche questi soffrano di throttling, non vanno male come il Surface Pro 2017 (33%)

Questo significa che uno dei presunti vantaggi del Surface Pro 2017 - l'assenza di ventole - è aria fritta. Le prestazioni non sono male, ma durano poco. In aggiunta, non siamo riusciti a verificare l'incremento di prestazioni del 50% rispetto al predecessore che promette Microsoft. Mancano anche USB Type-C e Thunderbolt 3, cose che avrebbero proiettato il Surface Pro verso il futuro.

Di positivo, ha fotocamere decenti che supportano Windows Hello, un microfono molto buono, ed un display luminoso con una decente copertura sRGB. Tutto questo costa $1299. Riteniamo che il tablet sia troppo caro, specialmente in quanto il prezzo non include altro che un caricatore.

Alternative

I tre seguenti tablets devono essere tenuti a mente come alternative per il Surface Pro. Tutti e tre montano SoCs da 15 W, ed hanno avuto da parte nostre punteggi simili (Dell), senza subire throttling in modo evidente come il Surface Pro grazie alle loro ventole. E sono anche più economici.

Il Latitude 12 ha solo un display FHD, ma è più luminoso. Tutti e tre hanno porte USB Type-C, il Lenovo ed il tablet Asus hanno anche una Thunderbolt 3. Sfortunatamente, quest'ultimo resiste solo 3:43 ore nel test Wi-Fi e la CPU non riesce a sfruttare tutto il potenziale.

Questo lascia l'IdeaPad Miix 720 come l'unica vera alternativa. Nonostante l'autonomia di 5:45 ore nel test Wi-Fi; ha i suoi punti di forza: il throttling è solo del 10%, ha una buona tastiera con feedback decente, ed un display 2880x1920 molto buono.

Nel caso in cui non abbiate bisogno dell'ampia autonomia del Surface Pro, il Miix 720 ed il Transformer 3 Pro hanno un miglior rapporto prezzo-prestazioni. Dopo tutto, dobbiamo aggiungere la keyboard dock, una penna, e una USB dock per avere un dispositivo con tutte le dotazioni ed una quantità di porte adeguata.

 

 

 

Microsoft Surface Pro (2017) i5 - 06/26/2017 v6
Sebastian Jentsch

Chassis
90 / 98 → 91%
Tastiera
89%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
51 / 80 → 63%
Peso
74 / 35-78 → 91%
Batteria
95%
Display
87%
Prestazioni di gioco
54 / 68 → 79%
Prestazioni Applicazioni
75 / 87 → 86%
Temperatura
88%
Rumorosità
100%
Audio
86 / 91 → 95%
Fotocamera
71 / 85 → 83%
Media
81%
90%
Convertible - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa del Convertibile Microsoft Surface Pro 2017 (i5-7300U, 256 GB)
Sebastian Jentsch, 2017-07-13 (Update: 2017-07-13)