Notebookcheck

Intel Core i9-10900K: 10 core e possibili problemi di consumo?

Un esempio di processore Intel dedicato al settore consumer
Un esempio di processore Intel dedicato al settore consumer
Nelle scorse settimane abbiamo pubblicato numerose indiscrezioni riguardanti l'annuncio dei processori Core di decima generazione dedicati alla fascia desktop. Durante la presentazione al CES di Intel, l'azienda non ha rilasciato alcun dettaglio riguardante la futura serie di microprocessori come invece ci aspettavamo.
Luca Rocchi,

A seguito di una testimonianza del famoso sito tedesco ComputerBase, i produttori di schede madri sarebbero pronti a rilasciare la nuova generazione di schede dotate del socket LGA 1200 e dei chipset Intel serie 400. Secondo gli ultimi rumor, sembra che Intel stia faticando a completare il modello di flagship caratterizzato da 10 core (Core i9-10900K).

Il ritardo potrebbe essere imputabile ad un anomalo consumo di corrente che arriverebbe ad oltrepassare i 300 Watt, un consumo del tutto simile al Threadripper 3970X da 32 core. Il consumo effettivo pertanto sarebbe di gran lunga superiore al valore di TDP ufficiale indicato dal produttore. La nuova piattaforma di fascia alta, Intel Z490, utilizzerà una sezione di alimentazione differente e superiore rispetto a quella proposta sull'attuale chipset Intel Z390. 

Secondo ComputerBase, la nuova serie di processori Comet Lake-S non arriverà prima dell'estate.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Intel Core i9-10900K: 10 core e possibili problemi di consumo?
Luca Rocchi, 2020-01-10 (Update: 2020-01-10)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.