Notebookcheck

L'ultima patch di sicurezza di Intel stravolge le prestazioni grafiche su Linux

Source: Phoronix
Source: Phoronix
Settimana scorsa, Intel ha rilasciato i dettagli di una vulnerabilità nel suo hardware grafico integrato. Nello specifico si fa riferimento all'ID INTEL-SA-00314 e della vulnerabilità CVE-2019-14615. I sistemi affetti dal rischio di un attacco sono tutti i processori che vanno dalla terza generazione fino all'attuale decima (inclusi Pentium, Celeron, Atom e Xeon).
Luca Rocchi,

Intel era a conoscenza di questa vulnerabilità già nel corso della scorsa estate pertanto è stata in grado di sviluppare in tempo una patch adeguata a tutti i modelli affetti dai problemi. Il sito Phoronix, specializzato in ambienti Linux, ha speso le ultime settimane nell'analizzare l'impatto prestazionale di questi nuovi driver sui sistemi Linux. 

I risultati ottenuti da Phoronix sono piuttosto interessanti. La patch sembra non incidere particolarmente nelle prestazioni ottenibili con il componente grafico Gen9, tuttavia il discorso sembra cambiare radicalmente con la generazione 7 (Ivy Bridge) e 7.5 (Haswell). Dai risultati emerge un degrado prestazionale del 42% sulla piattaforma equipaggiata con un processore Haswell Core i7-4790K. Discorso analogo è stato ottenuto con il sistema Ivy Bridge dotato di processore Core i7-3770K: qui il divario prestazionale pre-patch e post-patch è del 18%.

Al momento Intel non ha rilasciato alcuna dichiarazione riguardante questo enorme degrado prestazionale, l'unica speranza è quella di vedere un leggero miglioramento delle prestazioni nell'arco dei prossimi mesi e patch. In ambienti Windows la patch di Intel non dovrebbe creare particolari disagi.

Differenze prestazionali pre- e post-patch (Source: Phoronix)
Differenze prestazionali pre- e post-patch (Source: Phoronix)
Differenze prestazionali pre- e post-patch (Source: Phoronix)
Differenze prestazionali pre- e post-patch (Source: Phoronix)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > L'ultima patch di sicurezza di Intel stravolge le prestazioni grafiche su Linux
Luca Rocchi, 2020-01-21 (Update: 2020-01-21)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.