Notebookcheck

Un misterioso processore Tiger Lake-U appare su Geekbench

Tiger Lake utilizzerà un processo produttivo a 10 nm (Source: Overcluster)
Tiger Lake utilizzerà un processo produttivo a 10 nm (Source: Overcluster)
Nelle scorse ore è apparso su Geekbench un nuovo risultato riguardante un inedito processore Tiger Lake-U con design quad-core. L'esemplare ha ottenuto 4.920 punti nel test multi-core e ben 1.400 punti nella modalità single-core.
Luca Rocchi,

Avvistato dal noto leaker Tum Apisak, il misterioso processore della famiglia Tiger Lake-U ha ottenuto un impressionante punteggio single-core superiore alla proposta di punta della famiglia AMD Ryzen. Geekbench riporta il modello come "ntel Corporation Tiger Lake Client Platform", con un design quad-core e una frequenza base di 2.3 GHz. 

Non è la prima volta che avvistiamo un punteggio Tiger Lake su Geekbench e siamo a conoscenza del fatto che il risultato potrebbe essere stato manipolato. Nel caseo fosse autentico, un punteggio multi-core così elevato supererebbe di qualche lunghezza anche i migliori top di gamma di AMD Ryzen 4000.

Al momento non ci sono maggiori informazioni a riguardo, il lancio di Tiger Lake-U è atteso per quest'anno tuttavia non è chiaro quando Intel avrà a disposizione abbastanza volumi per poter entrare a tutti gli effetti sul mercato. 

Il punteggio registrato
Il punteggio registrato
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Un misterioso processore Tiger Lake-U appare su Geekbench
Luca Rocchi, 2020-01-23 (Update: 2020-01-23)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.