Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Vivo IQOO

Mike Wobker (traduzione a cura di G. De Luca), 06/30/2019

Un economico smartphone gaming con qualche punto di forza. Vivo è tornato, e questa volta ha portato sul mercato uno smartphone gaming economico. L'IQOO ha una camera di raffreddamento a vapore, pulsanti a scomparsa e un coinvolgente display AMOLED da 6,41 pollici. Vivo ha incluso anche un SoC Snapdragon 855, che dovrebbe aiutarlo a tenere il passo con le moderne ammiraglie. Continuate a leggere per scoprire se Vivo IQOO può essere all'altezza delle aspettative.

Vivo IQOO

L'IQOOO è solo il terzo dispositivo Vivo ad entrare nei nostri uffici dopo il NEX Ultimate e il NEX Dual. Mentre Vivo ha cercato di ottenere un rapporto schermo/corpo il più alto possibile con questi due dispositivi, ha concentrato i suoi sforzi sulla creazione di uno smartphone di gioco con l'IQOOO.

L'azienda ha precedentemente dotato i suoi dispositivi con batterie di grandi dimensioni e hardware potente, e sembra aver fatto lo stesso con l'IQOOO. L'azienda ha incluso una batteria da 4.000 mAh e l'ultimo chipset di punta Qualcomm Snapdragon, che ha completato con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria flash UFS 2.1. Inoltre, ha incorporato un sensore di impronte digitali sullo schermo, pulsanti a spalla sensibili al tatto e tre fotocamere posteriori.

La maggior parte degli smartphones di gioco come ASUS ROG Phone e Razer Phone 2 costano quasi il doppio rispetto all'IQOOO e quindi sarebbero dispositivi sleali con cui confrontare la nostra unità di prova. Invece, dovremo confrontare l'IQOOO con dispositivi di prezzo comparabile come Google Pixel 3 XL, Nokia 8.1, Sony Xperia 10 Plus e Xiaomi Mi 9. È possibile aggiungere alle nostre tabelle di confronto anche gli smartphones che abbiamo già testato, se lo desiderate.

Vivo IQOO
Processore
Qualcomm Snapdragon 855
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 640
Memoria
6144 MB 
Schermo
6.41 pollici 19.5:9, 2340 x 1080 pixel 402 PPI, capacitive, AMOLED, lucido: si
Harddisk
128 GB UFS 2.1 Flash, 128 GB 
, 108 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Jack cuffie da 3.5 mm, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, bussola elettronica, giroscopio, sensore di prossimità.
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5, 2G GSM: 850, 900, 1,800, 1,900 MHz. 3G/WCDMA: 850, 1,900, 2,100 MHz. 4G/LTE/FDD/TDD: B1, B2, B3, B4, B5, B7, B8, B12, B17, B34, B38, B39, B40, B41., Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.51 x 157.7 x 75.2
Batteria
4000 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 13 MPix 12 MP, f/1.8. 13 MP, f/2,4 sensore ultra-wide. Sensore di profondità da 2 MP.
Fotocamera Secondaria: 12 MPix f/2.0
Altre caratteristiche
Casse: 1, Tastiera: onscreen, Illuminazione Tastiera: si, Adattatore di alimentazione USB (USA), cavo USB tipo C, cover protettiva, strumento SIM, FunTouch OS, 12 Mesi Garanzia
Peso
196 gr, Alimentazione: 120 gr
Prezzo
440 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

L'IQOO è un sandwich di metallo e vetro come molti smartphones moderni. Vivo ha decorato i lati lunghi del telaio in metallo con il marchio aziendale e colori brillanti, con una finitura sfumata sul vetro posteriore. Il centro del vetro può sembrare l'apice della sfumatura, ma si tratta di una striscia LED di notifica, che è un bel tocco di classe. Attualmente Vivo offre l'IQOOO in tre colori: Nero, blu e arancione.

L'IQOO sembra piuttosto sobrio per essere uno smartphone gaming. Vivo ha optato per angoli curvi piuttosto che per i design più aggressivi degli smartphones da gioco di ASUS ROG Phone e Xiaomi Black Shark. La nostra unità di prova è ben costruita e non ha mostrato debolezze strutturali durante i nostri test.

L'IQOO è una creatura robusta, anche se non sembra un tipico smartphone gaming. La nostra unità di test pesa 190 g ed è piuttosto spessa a 8,5 mm. Il suo rapporto schermo/corpo del 91% rende l'IQOO piuttosto limitato.

Confronto Dimensioni

167 mm 73 mm 8.3 mm 180 g160.1 mm 76.1 mm 8.2 mm 167 g157.7 mm 75.2 mm 8.51 mm 196 g157.5 mm 74.67 mm 7.61 mm 173 g154.8 mm 75.8 mm 8 mm 180 g

Connessioni

Vivo include 128 GB di memoria flash UFS 2.1, di cui circa 108 GB sono disponibili alla prima accensione del dispositivo. È necessario fare affidamento su cloud storage se si esaurisce lo spazio, anche se Vivo non ha incluso un lettore di schede microSD. L'alloggiamento per schede sul lato sinistro del telaio include solo due vassoi per schede nano-SIM. Mentre l'IQOO supporta LTE su entrambe le SIM, non supporta le chiamate vocali LTE (VoLTE) o Wi-Fi (VoWiFi).
L'IQOO ha una porta USB 2.0 Type-C per la ricarica e il trasferimento dati via cavo. C'è anche un jack da 3,5 mm, che distingue il dispositivo dalle più moderne ammiraglie. Deludente il fatto che Vivo ha certificato l'IQOO solo per DRM Widevine L3, che lo limita allo streaming di contenuti protetti da DRM come Amazon Prime Video e Netflix in definizione standard.

Software

Attualmente l'IQOO viene fornito con FunTouch OS, una versione personalizzata di Android 9.0 Pie. La nostra unità di prova aveva installato le patches di sicurezza del 1 aprile 2019 al momento della recensione, che avevano poco più di un mese.
FunTouch OS sembra e funziona in modo leggermente diverso da Android e potrebbe richiedere un po' di ambientamento. Facendo scorrere verso il basso dall'alto del display si abbassa l'ombra di notifica, ma Vivo ha spostato le impostazioni rapide che in genere si trovano sopra di esse in un'area separata a cui si accede facendo scorrere verso l'alto dal basso a sinistra. Il sistema operativo include numerose opzioni linguistiche, ma le traduzioni per queste sono spesso sommarie o inesistenti.
Inoltre, Vivo preinstalla numerose applicazioni di terze parti, tutte destinate al mercato cinese. Tenete presente che Google Play Services e tutte le applicazioni Google associate non sono preinstallate di default e a volte possono essere difficili da utilizzare correttamente. Alcuni fornitori di terze parti come TradingShenzhen le aggiungerà per voi.

Default home screen
Default home screen
Uno sguardo alle apps preinstallate
Uno sguardo alle apps preinstallate
Menu rapido FunTouch OS
Menu rapido FunTouch OS
FunTouch OS impostazioni giochi
FunTouch OS impostazioni giochi
FunTouch OS – Jovi
FunTouch OS – Jovi
FunTouch OS – Shortcut-Center
FunTouch OS – Shortcut-Center
FunTouch OS – personalizzazione Shortcut-Center
FunTouch OS – personalizzazione Shortcut-Center
Informazioni RAM e archiviazione
Informazioni RAM e archiviazione
Informazioni dispositivo
Informazioni dispositivo
Informazioni dispositivo
Informazioni dispositivo

Comunicazioni & GPS

L'IQOO supporta le reti GSM, 3G e LTE, come ci si aspetterebbe da uno smartphone moderno. Il dispositivo utilizza Cat. 12 per quest'ultimo, che teoricamente dà fino a 600 Mb/s in download e 100 Mb/s in upload. Purtroppo, il suo modem non supporta la banda LTE 20, che i vettori utilizzano sempre più spesso in Europa. Di conseguenza, potreste avere difficoltà a trovare una rete LTE in alcune grandi città europee.
Il dispositivo supporta anche Bluetooth 5.0, NFC e tutti i moderni standard Wi-Fi fino a IEEE 802.11ac. La nostra unità di prova ha prestazioni Wi-Fi abissali, con una media di soli 100 Mb/s nei nostri test iperf3 Client Wi-Fi con il nostro router di riferimento Linksys EA8500. Ci aspetteremmo di vedere queste velocità con uno smartphone economico, non con uno di fascia media con elevate ambizioni.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi 9
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
678 (min: 549, max: 725) MBit/s ∼100% +599%
Google Pixel 3a XL
Adreno 616, 670, 64 GB eMMC Flash
668 (min: 617, max: 692) MBit/s ∼99% +589%
Sony Xperia 10 Plus
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
317 (min: 163, max: 343) MBit/s ∼47% +227%
Nokia 8.1
Adreno 616, 710, 64 GB eMMC Flash
312 (min: 273, max: 341) MBit/s ∼46% +222%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=409)
222 MBit/s ∼33% +129%
Vivo IQOO
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
97 (min: 92, max: 99) MBit/s ∼14%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Google Pixel 3a XL
Adreno 616, 670, 64 GB eMMC Flash
580 (min: 548, max: 602) MBit/s ∼100% +452%
Xiaomi Mi 9
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
534 (min: 430, max: 578) MBit/s ∼92% +409%
Nokia 8.1
Adreno 616, 710, 64 GB eMMC Flash
300 (min: 169, max: 367) MBit/s ∼52% +186%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=409)
212 MBit/s ∼37% +102%
Sony Xperia 10 Plus
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
153 (min: 133, max: 180) MBit/s ∼26% +46%
Vivo IQOO
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
105 (min: 101, max: 111) MBit/s ∼18%
0102030405060708090100110120Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø96.2 (92-99)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø105 (101-111)
GPS Test: Indoors
GPS Test: Indoors
GPS Test: Outdoors
GPS Test: Outdoors

L'IQOO utilizza BeiDou, Galileo, GLONASS e GPS per i servizi di localizzazione, il che gli consente di mantenere un collegamento satellitare con una precisione fino a quattro metri all'esterno. Tuttavia, la nostra unità di prova riesce a localizzarci all'interno.
Abbiamo anche portato l'IQOO a fare un giro in bicicletta per testare la precisione della sua posizione rispetto al nostro navigatore Garmin Edge 520 di riferimento. La nostra unità di prova ha dato risultati sorprendentemente scarsi, deviando di circa 370 m dal percorso tracciato dal Garmin. In breve, l'IQOO non è riuscito a stare al passo e taglia le curve, registrando così un percorso complessivo molto più breve. Consigliamo di usare un dispositivo più affidabile o dedicato se avete bisogno di conoscere la vostra posizione in modo preciso, dato che l'IQOO non è abbastanza accurato.

GPS Test: Vivo IQOO - Panoramica
GPS Test: Vivo IQOO - Panoramica
GPS Test: Vivo IQOO - Ponte
GPS Test: Vivo IQOO - Ponte
GPS Test: Vivo IQOO - Giro
GPS Test: Vivo IQOO - Giro
GPS Test: Garmin Edge 520 - Panoramica
GPS Test: Garmin Edge 520 - Panoramica
GPS Test: Garmin Edge 520 - Ponte
GPS Test: Garmin Edge 520 - Ponte
GPS Test: Garmin Edge 520 - Giro
GPS Test: Garmin Edge 520 - Giro

Caratteristiche del telefono e qualità della chiamata

Tastierino
Tastierino

Vivo preinstalla un tastierino predefinito in FunTouch OS. Questo sembra e funziona in modo molto simile ad altre applicazioni di selezione che hanno gli smartphones Android. L'applicazione crea un collegamento per la vostra lista dei contatti accanto al pulsante di chiamata, piuttosto che in una scheda dedicata come fa l'applicazione di Google tradizionale.
La nostra unità di prova ha funzionato bene nei nostri test di chiamata e ha riprodotto bene la nostra voce. L'auricolare è piuttosto silenzioso, per cui potresti avere difficoltà a sentire la persona con cui stai parlando se ti trovi in un ambiente affollato o rumoroso.

Fotocamere

Selfie con il Vivo IQOO
Selfie con il Vivo IQOO

Vivo equipaggia l'IQOO con tre fotocamere posteriori, la principale delle quali è un sensore da 12 MP con apertura f/1,8. C'è anche un sensore ultra-wide da 13 MP e un sensore di profondità di campo da 2 MP. Vivo ha incluso anche un sensore da 12 MP con apertura f/2,0, che consente una buona illuminazione. Tuttavia, il sensore fatica a cogliere molti dettagli, che sono caratterizzati da bordi sfumati degli oggetti e dalla mancanza di strutture sottili. L'applicazione predefinita della fotocamera include inoltre solo diversi filtri colore, effetti di abbellimento controllati dall'AI, una modalità HDR e vari effetti di illuminazione. L'applicazione non include una modalità professionale o manuale.

Il sensore principale posteriore generalmente scatta foto dall'aspetto nitido con colori incisivi, specialmente in condizioni di buona illuminazione. I dettagli sono chiaramente visibili e i bordi degli oggetti sono separati l'uno dall'altro, a differenza del sensore frontale, mentre le aree scarsamente illuminate degli scatti sono ancora ben esposte. Questo vale anche per le riprese macro, anche se gli oggetti al di fuori dell'area di messa a fuoco sembrano un po' sfuocati. Inoltre le superfici con colori simili si fondono tra loro se non sono in primo piano nella foto.

Le foto in condizioni di scarsa illuminazione sono passabili, ma il sensore non è in grado di catturare tutti i dettagli come quelli dell iPhone XS e OnePlus 6T. Anche le aree luminose sembrano sovradimensionate.

È possibile utilizzare tutte le impostazioni che l'applicazione fotocamera predefinita prevede per il sensore anteriore con quello posteriore, più una modalità grandangolare con le modalità bokeh e notturna. Vivo include anche una modalità professionale, che contiene le impostazioni per la regolazione manuale di luminosità, valore ISO, velocità dell'otturatore, bilanciamento del bianco e messa a fuoco.

I video sono di qualità simile alle foto. Uno stabilizzatore d'immagine compensa bene i piccoli scatti della fotocamera, mentre il sensore principale posteriore può registrare fino a 4K. Tuttavia, siete limitati a 30 FPS in tutti i modelli tranne 720p e 1080p, che hanno l'opzione di 60 FPS.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore visualizza il colore di riferimento.
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore visualizza il colore di riferimento.

Abbiamo inoltre sottoposto la nostra unità di prova a ulteriori test delle fotocamere in condizioni di illuminazione controllata. In breve, il sensore principale riproduce colori troppo brillanti rispetto ai colori di riferimento del ColorChecker Passport, con solo il blu scuro che sembra abbastanza accurato.
I colori appaiono troppo luminosi e un po' sbiaditi anche nella foto del nostro test chart. Le linee sottili e le strutture sono riprodotte ovunque, e i livelli di contrasto sono buoni ai bordi dell'immagine. Sorprendentemente, i livelli di contrasto sono ai minimi livelli al centro dell'immagine, cosa che non accade spesso con le fotocamere degli smartphones.

Una foto del nostro grafico di test
Una foto del nostro grafico di test
Dettaglio del nostro grafico di test

Accessori & Garanzia

Vivo include nella confezione un caricabatterie USB, un cavo USB Type-C, una custodia in silicone e uno strumento SIM. Si prega di tenere a mente che la nostra unità di prova è dotata di una spina americana, ma TradingShenzhen gentilmente aggiunto un adattatore UE. Attualmente Vivo non offre accessori specifici l'IQOO sul suo sito web o tramite rivenditori terzi.

L'IQOO viene fornito con una garanzia limitata di 12 mesi del produttore. Tuttavia, si consiglia di valutare i rischi e le insidie nell'importare uno smartphone dalla Cina, in quanto si potrebbe riscontrare una costosa riparazione in garanzia se si deve restituire il dispositivo in Cina.

Si prega di consultare le nostre FAQ sulle garanzie, le politiche di restituzione e le garanzie per informazioni specifiche di ogni paese.

Dispositivi Input & Operazioni

Vivo preinstalla SwiftKey come tastiera predefinita sull'IQOO. L'applicazione funziona bene come su altri dispositivi che abbiamo testato. È possibile scaricare anche altre applicazioni per la tastiera da altri dispositivi come il Google Play Store.
Il touchscreen della nostra unità di prova riproduce in modo preciso e affidabile gli input sullo schermo. Il vetro che protegge il touchscreen ha una finitura piacevolmente liscia, su cui è facile eseguire gesti a più dita come i movimenti di drag-and-drop. L'accelerometro risponde rapidamente anche quando ruotiamo il display.
Vivo ha incorporato uno scanner di impronte digitali all'interno dell'IQOO, come molti altri OEM stanno facendo con i loro smartphones di punta. Purtroppo, ci siamo trovati a dover premere lo schermo in modo innaturale prima che il sensore riconoscesse le nostre dita. Quindi, l'inclusione di un sensore nello schermo può essere la scelta di moda, ma quello dell'IQOO non è così pratico come sarebbe stato un sensore convenzionale.
L'IQOO ha anche pulsanti a spalla sensibili al tocco, che sono adiacenti ai pulsanti di accensione e di volume. È possibile personalizzare le azioni che si attivano durante il gioco con le impostazioni del sistema operativo FunTouch, anche se abbiamo scoperto che abbiamo dovuto premerli in modo deciso prima che si attivassero. Questo significa che non dovrebbero attivarsi accidentalmente, ma a volte si può anche scoprire di non averli premuti correttamente durante il gioco, il che potrebbe diventare fastidioso.

Using the default keyboard in portrait mode
Using the default keyboard in portrait mode
Using the default keyboard in landscape mode
Using the default keyboard in landscape mode

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array

Vivo ha dotato l'IQOO di un pannello AMOLED da 6,41 pollici che funziona a 2340x1080. La nostra unità di prova è eccezionalmente luminosa e ha una luminosità massima di 618 cd/m² secondo X-Rite i1Pro 2, il che la rende superiore ai nostri dispositivi di confronto. Inoltre il pannello è illuminato in modo uniforme al 98%, quindi non dovreste notare differenze di luminosità anche guardando ampie aree con colori omogenei. Al contrario, il più pratico test APL50 registra la massima luminosità a 640 cd/m², che scende a 400 cd/m² quando si disattiva il sensore di luce ambientale.
Il display dell'IQOO utilizza la modulazione di larghezza di impulso (PWM) per regolare la luminosità come la maggior parte dei pannelli AMOLED. La nostra unità di prova lampeggia a 219 Hz su tutta la gamma di luminosità, che è sufficientemente bassa da causare problemi di salute delle persone sensibili al PWM, come l'affaticamento degli occhi e il mal di testa.

620
cd/m²
613
cd/m²
625
cd/m²
618
cd/m²
612
cd/m²
616
cd/m²
626
cd/m²
620
cd/m²
616
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 626 cd/m² Media: 618.4 cd/m² Minimum: 2.2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 98 %
Al centro con la batteria: 612 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 5.37 | 0.6-29.43 Ø6.1
ΔE Greyscale 4.8 | 0.64-98 Ø6.3
99.4% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.255
Vivo IQOO
AMOLED, 2340x1080, 6.41
Sony Xperia 10 Plus
IPS, 2520x1080, 6.5
Xiaomi Mi 9
AMOLED, 2340x1080, 6.39
Nokia 8.1
IPS, 2246x1080, 6.18
Google Pixel 3a XL
OLED, 2160x1080, 6
Screen
-13%
37%
4%
26%
Brightness middle
612
572
-7%
593
-3%
567
-7%
409
-33%
Brightness
618
580
-6%
587
-5%
547
-11%
410
-34%
Brightness Distribution
98
96
-2%
94
-4%
92
-6%
96
-2%
Black Level *
0.4
0.61
Colorchecker DeltaE2000 *
5.37
4.5
16%
0.9
83%
4.39
18%
1.3
76%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.65
12.2
-15%
2
81%
7.28
32%
2.3
78%
Greyscale DeltaE2000 *
4.8
7.9
-65%
1.5
69%
4.9
-2%
1.5
69%
Gamma
2.255 98%
2.16 102%
2.27 97%
2.248 98%
2.22 99%
CCT
7440 87%
8726 74%
6548 99%
7642 85%
6621 98%
Contrast
1430
930

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 219 Hz

Il display sfarfalla a 219 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 219 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9429 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il rapporto di contrasto è teoricamente infinito con un livello di nero di 0 cd/m². Di conseguenza, i colori sono ben separati, mentre i toni del nero appaiono intensi. Inoltre non abbiamo notato una foschia grigia, tipica dei display più economici.
L'analisi CalMAN dimostra che il display della nostra unità di prova ha una sfumatura blu. È possibile mitigare questo problema utilizzando la modalità di protezione degli occhi per rendere il display più caldo, ma la sfumatura non dovrebbe essere un grosso problema nell'uso quotidiano.

CalMAN: Precisione Colore
CalMAN: Precisione Colore
CalMAN: Spazio Colore
CalMAN: Spazio Colore
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione Colore
CalMAN: Saturazione Colore

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 4 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.2 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 3 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.2 ms).

L'IQOO è facile da usare all'aperto grazie al suo luminoso display AMOLED. Potreste dover ancora sforzare gli occhi per vedere lo schermo alla luce del sole da angoli obliqui, ma in genere non abbiamo avuto problemi nel vedere ciò che veniva visualizzato sullo schermo anche sotto il sole estivo.

Utilizzo del Vivo IQOO all'aperto
Utilizzo del Vivo IQOO all'aperto
Utilizzo del Vivo IQOO all'aperto
Utilizzo del Vivo IQOO all'aperto

Il pannello AMOLED ha anche angoli di visualizzazione stabili. Siamo in grado di leggere il display praticamente da qualsiasi angolo di visione. Non c'è perdita di luminosità, contrasto o una sfumatura verdastra che è comune per i pannelli OLED anche ad angoli di visione acuti.

Angoli di visualizzazione
Angoli di visualizzazione
Angoli di visualizzazione
Angoli di visualizzazione

Performance

Vivo ha dotato l'IQOO di un SoC Snapdragon 855, che attualmente è il chipset di punta di Qualcomm. Il SoC integra una GPU Adreno 640 tra gli altri componenti ed è completato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria flash. In breve, l'IQOO dovrebbe gestire qualsiasi applicazione o attività con facilità, indipendentemente dalla sua complessità. Inoltre, non abbiamo sperimentato ritardi o scatti durante il multitasking pesante nell'uso quotidiano.

La nostra unità di prova ha ottenuto buoni risultati nei benchmarks di sintesi e generalmente supera le nostre tabelle di confronto o è qualche punto percentuale in ritardo rispetto al Mi 9. Ci aspettavamo lo stesso, dato che la maggior parte dei nostri dispositivi di confronto sono dotati di Snapdragon 600 o SoCs serie 700, che sono più deboli dello Snapdragon 855 dell'IQOO.

Geekbench 4.3
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7480 Points ∼98%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4278 Points ∼56% -43%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7482 Points ∼98% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
6813 Points ∼90% -9%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
6479 Points ∼85% -13%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (7372 - 8024, n=10)
7597 Points ∼100% +2%
Media della classe Smartphone
  (663 - 21070, n=308)
4570 Points ∼60% -39%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10187 Points ∼93%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4804 Points ∼44% -53%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10999 Points ∼100% +8%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
5856 Points ∼53% -43%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
5172 Points ∼47% -49%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (10187 - 11388, n=11)
10932 Points ∼99% +7%
Media della classe Smartphone
  (1174 - 11598, n=363)
4556 Points ∼41% -55%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3460 Points ∼98%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1346 Points ∼38% -61%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3523 Points ∼100% +2%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
1799 Points ∼51% -48%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1616 Points ∼46% -53%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3406 - 3537, n=11)
3487 Points ∼99% +1%
Media della classe Smartphone
  (691 - 4824, n=365)
1357 Points ∼39% -61%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10450 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6018 Points ∼58% -42%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9035 Points ∼86% -14%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
6887 Points ∼66% -34%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
7377 Points ∼71% -29%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (8342 - 11440, n=10)
9581 Points ∼92% -8%
Media della classe Smartphone
  (3227 - 11440, n=358)
5003 Points ∼48% -52%
Work performance score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
14439 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
7181 Points ∼50% -50%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10985 Points ∼76% -24%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
8309 Points ∼58% -42%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
9397 Points ∼65% -35%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (10330 - 14439, n=10)
12092 Points ∼84% -16%
Media della classe Smartphone
  (4096 - 14439, n=526)
5472 Points ∼38% -62%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3121 Points ∼95%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2282 Points ∼69% -27%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3288 Points ∼100% +5%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2314 Points ∼70% -26%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2104 - 3365, n=10)
3011 Points ∼92% -4%
Media della classe Smartphone
  (1779 - 15735, n=45)
2441 Points ∼74% -22%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5653 Points ∼99%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
809 Points ∼14% -86%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5723 Points ∼100% +1%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1416 Points ∼25% -75%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (4236 - 5862, n=10)
5533 Points ∼97% -2%
Media della classe Smartphone
  (209 - 14536, n=45)
2464 Points ∼43% -56%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4790 Points ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
944 Points ∼19% -80%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4914 Points ∼100% +3%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1550 Points ∼32% -68%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3800 - 5012, n=10)
4649 Points ∼95% -3%
Media della classe Smartphone
  (260 - 14786, n=48)
2128 Points ∼43% -56%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4037 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2345 Points ∼58% -42%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3754 Points ∼93% -7%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2534 Points ∼63% -37%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2532 Points ∼63% -37%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (1934 - 4535, n=10)
3778 Points ∼94% -6%
Media della classe Smartphone
  (573 - 4535, n=373)
1833 Points ∼45% -55%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6951 Points ∼98%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
862 Points ∼12% -88%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7076 Points ∼100% +2%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
1845 Points ∼26% -73%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1612 Points ∼23% -77%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5184 - 7115, n=10)
6745 Points ∼95% -3%
Media della classe Smartphone
  (76 - 8206, n=373)
1600 Points ∼23% -77%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5990 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1003 Points ∼17% -83%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5913 Points ∼99% -1%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
1964 Points ∼33% -67%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1754 Points ∼29% -71%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3969 - 6312, n=10)
5698 Points ∼95% -5%
Media della classe Smartphone
  (94 - 6312, n=376)
1487 Points ∼25% -75%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4023 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2352 Points ∼58% -42%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3788 Points ∼94% -6%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2516 Points ∼63% -37%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2495 Points ∼62% -38%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2345 - 4703, n=9)
3943 Points ∼98% -2%
Media della classe Smartphone
  (375 - 4703, n=387)
1808 Points ∼45% -55%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10028 Points ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1397 Points ∼14% -86%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10291 Points ∼100% +3%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2855 Points ∼28% -72%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2537 Points ∼25% -75%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (6358 - 10420, n=9)
9714 Points ∼94% -3%
Media della classe Smartphone
  (131 - 14951, n=387)
2198 Points ∼21% -78%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7530 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1536 Points ∼20% -80%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7449 Points ∼99% -1%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2772 Points ∼37% -63%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2528 Points ∼34% -66%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5268 - 8141, n=9)
7281 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone
  (159 - 8141, n=388)
1864 Points ∼25% -75%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4017 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2351 Points ∼59% -41%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3758 Points ∼94% -6%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2514 Points ∼63% -37%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2466 Points ∼61% -39%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2705 - 4320, n=10)
3759 Points ∼94% -6%
Media della classe Smartphone
  (486 - 4320, n=449)
1763 Points ∼44% -56%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6233 Points ∼98%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
808 Points ∼13% -87%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6355 Points ∼100% +2%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
1702 Points ∼27% -73%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1487 Points ∼23% -76%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5663 - 6362, n=10)
6227 Points ∼98% 0%
Media della classe Smartphone
  (65 - 6362, n=451)
1326 Points ∼21% -79%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5552 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
946 Points ∼17% -83%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5509 Points ∼99% -1%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
1834 Points ∼33% -67%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1631 Points ∼29% -71%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (4556 - 5734, n=10)
5412 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone
  (80 - 5734, n=459)
1264 Points ∼23% -77%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3826 Points ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2349 Points ∼60% -39%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3614 Points ∼92% -6%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2467 Points ∼63% -36%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2489 Points ∼63% -35%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3505 - 4454, n=9)
3930 Points ∼100% +3%
Media della classe Smartphone
  (512 - 4454, n=481)
1671 Points ∼43% -56%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9653 Points ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1327 Points ∼13% -86%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9963 Points ∼100% +3%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2763 Points ∼28% -71%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2428 Points ∼24% -75%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (6122 - 10008, n=9)
9436 Points ∼95% -2%
Media della classe Smartphone
  (43 - 10008, n=481)
1804 Points ∼18% -81%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7212 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1469 Points ∼20% -80%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7166 Points ∼99% -1%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2691 Points ∼37% -63%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2441 Points ∼34% -66%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5251 - 7820, n=9)
7198 Points ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (55 - 7820, n=489)
1545 Points ∼21% -79%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
41855 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
Points ∼0% -100%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
25339 Points ∼61% -39%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
14820 Points ∼35% -65%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
14631 Points ∼35% -65%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (23877 - 45072, n=9)
31887 Points ∼76% -24%
Media della classe Smartphone
  (4811 - 45072, n=641)
13645 Points ∼33% -67%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
107036 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
Points ∼0% -100%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
106534 Points ∼100% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
39655 Points ∼37% -63%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
35596 Points ∼33% -67%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (106770 - 110432, n=9)
94164 Points ∼88% -12%
Media della classe Smartphone
  (11427 - 162695, n=641)
20036 Points ∼19% -81%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
79518 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
Points ∼0% -100%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
62225 Points ∼78% -22%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
28895 Points ∼36% -64%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
26999 Points ∼34% -66%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (69203 - 83518, n=9)
61193 Points ∼77% -23%
Media della classe Smartphone
  (11565 - 83518, n=642)
16606 Points ∼21% -79%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
162 fps ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
35 fps ∼21% -78%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
167 fps ∼100% +3%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
65 fps ∼39% -60%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
58 fps ∼35% -64%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (85 - 167, n=11)
159 fps ∼95% -2%
Media della classe Smartphone
  (6 - 251, n=669)
35 fps ∼21% -78%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼96%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
30 fps ∼48% -50%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼96% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
57 fps ∼91% -5%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
53 fps ∼84% -12%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (59 - 91, n=11)
62.8 fps ∼100% +5%
Media della classe Smartphone
  (9.8 - 120, n=672)
26.9 fps ∼43% -55%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
97 fps ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
16 fps ∼16% -84%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
100 fps ∼100% +3%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
32 fps ∼32% -67%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
29 fps ∼29% -70%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (50 - 102, n=11)
95.5 fps ∼96% -2%
Media della classe Smartphone
  (2.7 - 132, n=588)
19.3 fps ∼19% -80%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼99%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
13 fps ∼21% -78%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼99% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
31 fps ∼51% -48%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
28 fps ∼46% -53%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (51 - 85, n=11)
60.6 fps ∼100% +1%
Media della classe Smartphone
  (5.4 - 115, n=593)
17.8 fps ∼29% -70%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
69 fps ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
10 fps ∼14% -86%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
69 fps ∼100% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
23 fps ∼33% -67%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
20 fps ∼29% -71%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (35 - 71, n=11)
62.5 fps ∼91% -9%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 88, n=449)
15.9 fps ∼23% -77%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
56 fps ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
8.4 fps ∼14% -85%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
58 fps ∼100% +4%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
22 fps ∼38% -61%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
19 fps ∼33% -66%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (36 - 58, n=11)
49 fps ∼84% -12%
Media della classe Smartphone
  (3.4 - 110, n=452)
15.2 fps ∼26% -73%
GFXBench
High Tier Onscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
24 fps ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
3.2 fps ∼13% -87%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
24 fps ∼100% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
8.2 fps ∼34% -66%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
7.2 fps ∼30% -70%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (14 - 26, n=10)
21.9 fps ∼91% -9%
Media della classe Smartphone
  (0.86 - 59, n=152)
8.97 fps ∼37% -63%
2560x1440 High Tier Offscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
16 fps ∼99%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2.2 fps ∼14% -86%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
16 fps ∼99% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
5 fps ∼31% -69%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
4.5 fps ∼28% -72%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (8.5 - 22, n=11)
16.2 fps ∼100% +1%
Media della classe Smartphone
  (0.26 - 31, n=152)
6.2 fps ∼38% -61%
Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
36 fps ∼97%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4.9 fps ∼13% -86%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
37 fps ∼100% +3%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
13 fps ∼35% -64%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
11 fps ∼30% -69%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (22 - 38, n=10)
34 fps ∼92% -6%
Media della classe Smartphone
  (1.8 - 59, n=154)
13.5 fps ∼36% -62%
1920x1080 Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
41 fps ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6.1 fps ∼15% -85%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
41 fps ∼100% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
14 fps ∼34% -66%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
12 fps ∼29% -71%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (22 - 43, n=11)
40.2 fps ∼98% -2%
Media della classe Smartphone
  (0.94 - 63, n=153)
14.8 fps ∼36% -64%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
41 fps ∼98%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6.3 fps ∼15% -85%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
42 fps ∼100% +2%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
13 fps ∼31% -68%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
11 fps ∼26% -73%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (22 - 42, n=11)
40.1 fps ∼95% -2%
Media della classe Smartphone
  (0.89 - 54, n=378)
10.7 fps ∼25% -74%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
35 fps ∼92%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5.1 fps ∼13% -85%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
38 fps ∼100% +9%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
12 fps ∼32% -66%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
11 fps ∼29% -69%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (21 - 38, n=11)
32.2 fps ∼85% -8%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 58, n=382)
9.65 fps ∼25% -72%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
217967 Points ∼58%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
117574 Points ∼31% -46%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
374820 Points ∼100% +72%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
169262 Points ∼45% -22%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
158868 Points ∼42% -27%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (217967 - 398720, n=11)
351877 Points ∼94% +61%
Media della classe Smartphone
  (52607 - 398720, n=271)
130644 Points ∼35% -40%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1415 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1046 Points ∼74% -26%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1378 Points ∼97% -3%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
1077 Points ∼76% -24%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
1186 Points ∼84% -16%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (1171 - 1431, n=10)
1346 Points ∼95% -5%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1731, n=601)
742 Points ∼52% -48%
Graphics (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9254 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1611 Points ∼17% -83%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9270 Points ∼100% 0%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
3086 Points ∼33% -67%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2815 Points ∼30% -70%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (8125 - 9477, n=10)
9150 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (18 - 15969, n=601)
1945 Points ∼21% -79%
Memory (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4970 Points ∼98%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1236 Points ∼24% -75%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4031 Points ∼79% -19%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2947 Points ∼58% -41%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
3316 Points ∼65% -33%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2661 - 7500, n=10)
5081 Points ∼100% +2%
Media della classe Smartphone
  (21 - 7500, n=601)
1450 Points ∼29% -71%
System (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8974 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4342 Points ∼48% -52%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8441 Points ∼94% -6%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
5681 Points ∼63% -37%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
5507 Points ∼61% -39%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5993 - 9143, n=10)
8586 Points ∼96% -4%
Media della classe Smartphone
  (369 - 12202, n=601)
2858 Points ∼32% -68%
Overall (ordina per valore)
Vivo IQOO
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4917 Points ∼100%
Sony Xperia 10 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1734 Points ∼35% -65%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4595 Points ∼93% -7%
Nokia 8.1
Qualcomm Snapdragon 710, Adreno 616, 4096
2731 Points ∼56% -44%
Google Pixel 3a XL
Qualcomm Snapdragon 670, Adreno 616, 4096
2794 Points ∼57% -43%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3847 - 5397, n=10)
4783 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone
  (150 - 6097, n=605)
1421 Points ∼29% -71%

L'IQOO ha continuato a funzionare bene nei benchmarks dei browser. La nostra unità di prova solitamente si è piazzata dietro l'Mi 9 al primo posto. La navigazione sul web su Chrome 74 è sempre rimasta fluida, così come l'animazione a scorrimento. I siti web si caricano rapidamente, così come i contenuti multimediali.

WebXPRT 3 - ---
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
108 Points ∼100% +8%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (94 - 114, n=11)
106 Points ∼98% +6%
Vivo IQOO (Chrome 74)
100 Points ∼93%
Nokia 8.1 (Chrome 71)
72 Points ∼67% -28%
Media della classe Smartphone (19 - 161, n=133)
63.6 Points ∼59% -36%
Google Pixel 3a XL (Chrome 73)
62 Points ∼57% -38%
Sony Xperia 10 Plus (Chrome 73)
54 Points ∼50% -46%
Octane V2 - Total Score
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
24534 Points ∼100% +30%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (17011 - 25640, n=11)
23123 Points ∼94% +22%
Vivo IQOO (Chrome 74)
18882 Points ∼77%
Nokia 8.1 (Chrome 71)
12717 Points ∼52% -33%
Google Pixel 3a XL (Chrome 73)
11056 Points ∼45% -41%
Sony Xperia 10 Plus (Chrome 73)
8163 Points ∼33% -57%
Media della classe Smartphone (1994 - 43280, n=662)
6283 Points ∼26% -67%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=682)
10793 ms * ∼100% -313%
Sony Xperia 10 Plus (Chrome 73)
4739 ms * ∼44% -82%
Google Pixel 3a XL (Chrome 73)
3360.7 ms * ∼31% -29%
Nokia 8.1 (Chrome 71)
3034.9 ms * ∼28% -16%
Vivo IQOO (Chrome 74)
2610.5 ms * ∼24%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (1852 - 2611, n=10)
2122 ms * ∼20% +19%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
1873.2 ms * ∼17% +28%
JetStream 1.1 - Total Score
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
110.54 Points ∼100% +22%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (90.8 - 118, n=8)
109 Points ∼99% +20%
Vivo IQOO (Chrome 74)
90.763 Points ∼82%
Nokia 8.1 (Chrome 71)
66.048 Points ∼60% -27%
Google Pixel 3a XL (Chrome 73)
57.573 Points ∼52% -37%
Media della classe Smartphone (12 - 273, n=504)
38.8 Points ∼35% -57%

* ... Meglio usare valori piccoli

Vivo ha dotato l'IQOO di 128 GB di memoria flash UFS 2.1, di cui circa 108 GB sono disponibili al primo avvio del dispositivo. Mentre le velocità di scrittura della memoria UFS sono inferiori alla media, le sue velocità di lettura sono alla pari con i nostri dispositivi di confronto, anch'essi dotati di memoria UFS.

Vivo IQOOSony Xperia 10 PlusXiaomi Mi 9Nokia 8.1Google Pixel 3a XLMedia 128 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-36%
154%
-46%
32%
51%
-54%
Random Write 4KB
26.2
16.77
-36%
165.32
531%
7.3
-72%
86.96
232%
81.6 (18.2 - 250, n=38)
211%
20.1 (0.14 - 250, n=711)
-23%
Random Read 4KB
147.46
77.67
-47%
149.36
1%
69.9
-53%
92.12
-38%
137 (98.9 - 158, n=38)
-7%
44.8 (1.59 - 175, n=711)
-70%
Sequential Write 256KB
194.16
205.19
6%
388.27
100%
203.8
5%
179.09
-8%
205 (182 - 503, n=38)
6%
92.1 (2.99 - 503, n=711)
-53%
Sequential Read 256KB
794.73
280.34
-65%
666.06
-16%
279.3
-65%
315.6
-60%
741 (427 - 912, n=38)
-7%
258 (12.1 - 1468, n=711)
-68%

Giochi

L'IQOO è all'altezza del suo marketing come smartphone gaming. Titoli complessi come Asphalt 9: Legends e PUBG Mobile hanno sempre funzionato senza problemi durante i nostri test, indipendentemente dalle impostazioni grafiche in cui li abbiamo usati. Il dispositivo è rimasto comodo e facile da usare anche durante le sessioni di gioco prolungate. I pulsanti delle lettere a sfioramento devono essere premuti con precisione per attivarsi, quindi è necessario assicurarsi che la pressione sia intenzionale.
L'accelerometro e i relativi sensori hanno funzionato perfettamente durante le nostre sessioni di gioco. Lo schermo ruotava sempre senza ritardo, mentre le auto in Asphalt: 9 Legends si muovevano accuratamente con i controlli gestuali abilitati.

Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
PUBG Mobile
PUBG Mobile

Emissioni

Temperature

I nostri test certificano che le temperature di superficie della nostra unità di prova raggiungono un picco di 44,7 °C sotto carico sostenuto. La parte anteriore del dispositivo è più calda di quella posteriore, con la maggior parte del display che supera i 40 °C quando il dispositivo viene spinto a fondo.
L'IQOO non è mai freddo al tatto, con temperature di superficie che rimangono al di sopra dei 30 °C anche al minimo. In questo scenario, parti dello schermo hanno raggiunto i 32,7 °C, che si faranno notare. La nostra unità di prova non è mai stata troppo calda.

Carico massimo
 44.7 °C41.7 °C39.2 °C 
 44.5 °C42.3 °C39.3 °C 
 44 °C41.5 °C39.3 °C 
Massima: 44.7 °C
Media: 41.8 °C
33.8 °C37.5 °C40.5 °C
34.5 °C37.5 °C40.7 °C
35.2 °C38.8 °C39.9 °C
Massima: 40.7 °C
Media: 37.6 °C
Alimentazione (max)  45.3 °C | Temperatura della stanza 21.3 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 41.8 °C / 107 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 44.7 °C / 112 F, rispetto alla media di 35.6 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 40.7 °C / 105 F, rispetto alla media di 34.1 °C / 93 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 32.3 °C / 90 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
Mappa termica della parte anteriore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte anteriore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte posteriore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte posteriore del dispositivo sotto carico

Altoparlanti

Caratteristiche altoparlante
Caratteristiche altoparlante

L'IQOO ha un diffusore mono, relativamente silenzioso e poco convincente. I toni medi dominano il suo spettro di frequenze, con un netto calo di volume al di sotto dei picchi di media e alta frequenza. Nel complesso, l'altoparlante è abbastanza buono per riprodurre occasionalmente musica o contenuti video, ma si consiglia di utilizzare altoparlanti esterni o cuffie, se possibile.
È possibile collegare apparecchiature audio esterne tramite il jack per cuffie o Bluetooth. Entrambi hanno funzionato perfettamente durante i nostri test.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2047.140.12541.339.33136.833.94043.343.15042.3506332.135.98026.92610024.423.612523.427.216021.840.320019.949.425019.955.331519.759.740019.161.350020.663.863019.165.980017.568.6100017.266.5125016.965.8160017.269.1200016.973.5250016.472.931501568.2400014.365.650001467.2630013.968.180001467.7100001470.61250013.954.9160001443.7SPL61.228.881N141.149.8median 17.2median 65.8Delta2.68.139.432.928.325.418.726.526.725.933.229.422.622.721.822.224.43123.839.218.550.417.149.117.853.815.556.114.162.51467.913.869.114.773.515.47715.276.614.376.514.574.913.971.714.675.914.178.114.374.314.574.614.875.714.87514.864.41558.226.887.10.871.4median 14.8median 71.71.510hearing rangehide median Pink NoiseVivo IQOOXiaomi Mi 9
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Vivo IQOO analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (81 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 23.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.6% away from median
(+) | mids are linear (5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.9% away from median
(+) | highs are linear (4.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.1% difference to median)
Compared to same class
» 9% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 85% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 36% of all tested devices were better, 6% similar, 57% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Xiaomi Mi 9 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (87.1 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 25.1% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.7% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.4% away from median
(+) | mids are linear (5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.4% away from median
(+) | highs are linear (4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (17.6% difference to median)
Compared to same class
» 4% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 92% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 28% of all tested devices were better, 6% similar, 66% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo energia

L'IQOO consuma generalmente molto di più dei nostri dispositivi di confronto. Abbiamo registrato un consumo di almeno 1,2 W a riposo, che è tra il 33% e il 44% in più dei suoi concorrenti. Inoltre la nostra unità di prova non resiste molto meglio sotto carico, durante il quale consuma un massimo di 8,5 W e medie di circa 4,8 W. Solo il  Mi 9 ha un assorbimento di potenza superiore a quello dell'IQOO, anche se la media è inferiore del 23% rispetto alla nostra unità di prova sotto carico. Nel complesso, non raccomandiamo l'acquisto dell'IQOO per la sua efficienza energetica.

Vivo include un caricabatterie da 22,5 W nella confezione, mentre l'IQOO supporta la tecnologia di ricarica rapida in-house. La nostra unità di prova impiega circa un'ora per ricaricare completamente da zero.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 1.2 / 2.2 / 2.6 Watt
Sotto carico midlight 4.8 / 8.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Vivo IQOO
4000 mAh
Sony Xperia 10 Plus
3000 mAh
Xiaomi Mi 9
3300 mAh
Nokia 8.1
3500 mAh
Google Pixel 3a XL
3700 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 855
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
22%
30%
33%
39%
16%
23%
Idle Minimum *
1.2
0.68
43%
0.67
44%
0.8
33%
0.7
42%
0.917 (0.6 - 1.3, n=10)
24%
0.88 (0.2 - 3.4, n=743)
27%
Idle Average *
2.2
2.12
4%
1.26
43%
1.5
32%
1.63
26%
1.555 (1.01 - 2.35, n=10)
29%
1.733 (0.6 - 6.2, n=742)
21%
Idle Maximum *
2.6
2.17
17%
1.29
50%
1.8
31%
1.67
36%
1.933 (1.13 - 2.9, n=10)
26%
2.02 (0.74 - 6.6, n=743)
22%
Load Average *
4.8
3.82
20%
3.71
23%
3.2
33%
2.64
45%
4.55 (3.64 - 5.8, n=10)
5%
4.06 (0.8 - 10.8, n=737)
15%
Load Maximum *
8.5
6.44
24%
9.3
-9%
5.4
36%
4.62
46%
8.76 (7.49 - 10.2, n=10)
-3%
5.88 (1.2 - 14.2, n=737)
31%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della Batteria

L'IQOO ha una batteria da 4.000 mAh, che compensa bene il consumo energetico relativamente elevato della nostra unità di prova. Il dispositivo è durato per 18:05 ore nel nostro pratico test di durata della batteria Wi-Fi, che ha superato i suoi contemporanei. Conduciamo questo test eseguendo uno script che simula il carico necessario per il rendering dei siti web, e abbiamo impostato il display a circa 150 cd/m², come riferimento.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
18ore 05minuti
Vivo IQOO
4000 mAh
Sony Xperia 10 Plus
3000 mAh
Xiaomi Mi 9
3300 mAh
Nokia 8.1
3500 mAh
Google Pixel 3a XL
3700 mAh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
1085
635
-41%
546
-50%
738
-32%
709
-35%

Pro

+ buona durata della batteria
+ look e sensazione di alta qualità
+ buon rapporto qualità-prezzo
+ fotocamere decenti

Contro

- si scalda
- elevato consumo energetico
- Wi-Fi lento
- FunTouch OS ottimizzato per il mercato cinese

Giudizio Complessivo

Recensione dello smartphone Vivo IQOO. Dispositivo di test gentilmente fornito da TradingShenzhen.
Recensione dello smartphone Vivo IQOO. Dispositivo di test gentilmente fornito da TradingShenzhen.

Vivo IQOO è all'altezza del suo obiettivo di essere uno smartphone gaming economico, nonostante le sue carenze. Il suo ampio e luminoso display è coinvolgente, che Vivo ha sostenuto con un potente SoC. L'inserimento di pulsanti a sfioramento è una novità anche se non sono essenziali. Lo Xiaomi Mi 9 ottiene di più dal suo Snapdragon 855 rispetto all'IQOO, ma la nostra unità di prova ha gestito tutti i giochi mobili moderni e complessi con facilità.

    Il Vivo IQOO è un potente smartphone gaming con un set di fotocamere decente, ma si possono avere difficoltà ad usarlo se non si conosce il cinese.

L'inclusione di una batteria da 4.000 mAh è stata una mossa saggia, dato che l'IQOO consuma più energia dei suoi concorrenti. L'IQOO  durerà un'intera giornata tra una carica e l'altra, anche se il suo supporto Quick Charge significa che non sarete legati alla rete elettrica per molto tempo.

Inoltre, l'IQOO ha un solido set di fotocamere, che forniscono risultati decenti in condizioni di buona luminosità. I nostri principali problemi con l'IQOO nascono dai suoi punti di forza. La nostra unità di prova si scalda e ha un elevato consumo energetico, ma questo è spesso il compromesso per prestazioni costanti nei giochi. Le scarse prestazioni del Wi-Fi, tuttavia, scoraggiano alcuni giocatori, così come il sistema operativo tradotto male. In breve, il Vivo IQOO è uno smartphone gaming che ha molto da fare. La sua limitata copertura LTE e il sistema operativo cinese pesante sono ciò che gli impedisce di sfidare i migliori smartphones gaming sul mercato.

Vivo IQOO - 06/20/2019 v6
Mike Wobker

Chassis
87%
Tastiera
67 / 75 → 89%
Dispositivo di puntamento
95%
Connettività
39 / 60 → 66%
Peso
88%
Batteria
100%
Display
85%
Prestazioni di gioco
72 / 63 → 100%
Prestazioni Applicazioni
85 / 70 → 100%
Temperatura
86%
Rumorosità
100%
Audio
68 / 91 → 75%
Fotocamera
76%
Punti aggiuntivi
-1%
Media
75%
87%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Vivo IQOO
Mike Wobker, 2019-06-30 (Update: 2019-06-30)