C 2018
Notebookcheck

Recensione del Vivo Nex Ultimate Smartphone

Florian Wimmer, 👁 Florian Schmitt, Felicitas Krohn (traduzione a cura di Andrea Molteni), 08/07/2018

Una Bordata piena. Il display del Vivo Nex Ultimate copre il 91% della superficie frontale. E questo funziona egregiamente grazie ad un buon numero di soluzioni innovative. Questa recensione vi mostrera' se l' high-end smartphone cinese e valido anche per la vita di tutti i giorni, o se si tratta solo di un prototipo.

Vivo Nex Ultimate

Tante promesse sono state fatte sul tema degli smartphones con display senza cornici: Lenovo ad esempio, ha fallito miseramente con il suo Z5. La soluzione di compromesso - un riquadro nel display, che ospita fotocamera, sensori e altoparlante - non e' stata ben accolta dai consumatori. Il produttore Cinese Vivo invece, non ha fatto solo promesse. Infatti, ci hanno inviato uno smartphone (tramite tradingshenzhen.com), il cui display copre praticamente l' intera superficie anteriore: nessun riquadro, cornici sottilissime, e una futuristica fotocamera frontale che fuoriesce automaticamente dal bordo superiore solo quando viene utilizzata. Il Vivo Nex Ultimate fa una buona prima impressione ed e' sorprendentemente ben personalizzato per noi utenti occidentali.

Il corposo prezzo richiesto da Vivo e' di 699 € (circa 820 $). Tuttavia lo smartphone offre molte tecnologie all'avanguardia e aggiornati componenti high-end. Confrontato con il Samsung Galaxy Note 8, il OnePlus 6, al LG G7 ThinQ, e lo Xiaomi Mi Mix 2S, la competizione nel mercato si fa dura.

Vivo Nex Ultimate (Nex Serie)
Scheda grafica
Memoria
8192 MB 
Schermo
6.59 pollici 2.14:1, 2316 x 1080 pixel 388 PPI, touchscreen capacitivo, Super AMOLED, lucido: si
Harddisk
256 GB UFS 2.1 Flash, 256 GB 
, 235 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: 3,5mm-Audioport, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità, Sensori: ultrasonico, bussola, accelerometro, giroscopio
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM 900/1800/1900 MHz;3G 850/900/1900/2100MHz; LTE (B1/B2/B3/B4/B5/B7/B8/B12/B17/B18/B19/B20/B25/B26/B28A/B28B), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.98 x 162 x 77
Batteria
15.2 Wh, 4000 mAh polimeri di litio, Ricarica Rapida vers. 4
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix F/1.8, OIS, flash Dual-LED, 5 MP F/2.4
Fotocamera Secondaria: 8 MPix F/2.0, estraibile a scomparsa
Altre caratteristiche
Tastiera: tastiera virtuale, Caricatore rapido, cavo di ricarica, cuffie, tool SIM, Funtouch OS, designs, , Sensore d' impronte dietro il display, USB OTG, auricolare piezo-elettrico, LTE Cat. 16 (1 GBit/s download, 150 MBit/s upload), senza ventola
Peso
199 gr
Prezzo
699 Euro
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

E' difficile acquistare il Vivo Nex Ultimate nei paesi occidentali, va importato dalla Cina. Attualmente e' possibile ordinarlo solo nei colori rosso e nero. In futuro sara' prevista anche un opzione blu. La nostra unita ricevuta in prova e' di colore nero. Il lato posteriore e molto elegante e la rifinitura utilizzata, che dona riflessi multicolori, e' veramente notevole. A parte questo, la copertura posteriore e' in vetro, che non e' molto resistente ai graffi, e al tatto sembra semplice plastica. Il nostro dispositivo sotto esame aveva una pellicola protettiva sul retro, che sicuramente proteggeva la superficie, ma non donava certo un aspetto professionale: un impressione qualitativamente mediocre per uno smartphone di questa fascia di prezzo.

Il Vivo Nex Ultimate e' relativamente pesante e grosso. Le dimensioni sono simili a quelle del Samsung Galaxy Note 8. Lo spessore di quasi 8 mm (circa 0.3 in) e' nella media. La fotocamera retrattile non sembra richiedere spazio aggiuntivo. E' difficile deformare lo chassis, ma il lato posterore cede significativamente alla pressione, cosa che riduce l' impressione di buona qualita'.

Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate
Vivo Nex Ultimate

Confronto dimensioni

Caratteristiche: Vivo Nex Ultimate offre molto spazio di archiviazione

Il nostro Vivo Nex Ultimate e' equipaggiato con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria di massa. Vivo offre anche una versione minore con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria di archiviazione. La memoria non puo' essere espansa tramite microSD card.

La porta USB-C e' situata sul lato inferiore. Per i trasferimenti dati e' disponibile solo il protocollo USB 2.0, ma e supportato anche l' USB OTG. il jack da 3.5 mm per le cuffie e' situato sul lato superiore.

Lato sinistro: tasto per Jovi
Lato sinistro: tasto per Jovi
Lato destro: tasto standby, controllo volume
Lato destro: tasto standby, controllo volume
Lato inferiore: slot SIM, microfono, USB-C, altoparlante
Lato inferiore: slot SIM, microfono, USB-C, altoparlante
Lato superiore: jack cuffie 3.5 mm, microfono, fotocamera anteriore retrattile
Lato superiore: jack cuffie 3.5 mm, microfono, fotocamera anteriore retrattile

Software - Android in versione Custom sul Vivo Nex Ultimate

Il sistema operativo del Vivo Nex Ultimate e' basato sul recente Android 8.1, che rimane pero' praticamente irriconoscibile. In effetti, il sistema operativo implementato e' piu' orientato verso un altro famoso sistema operativo: L' iOS di Apple. Ovviamente ha un nome diverso: Vivo l' ha chiamato 'Funtouch OS'. Le operazioni, il design, e anche i menu di impostazione assomigliano molto all' iOS. Questo significa che i 'veterani' di Android dovranno un po adattarsi. Il menu di impostazione rapida, ad esempio, e' posizionato nella parte bassa dello schermo, ma le notifiche appaiono comunque in alto. La tastiera predefinita installata sembra essere ispirata anch' essa alla versione Apple. C'e' anche un Siri, o meglio, un suo fratello: Lo smartphone di Vivo presenta il suo Jovi, l' assistente vocale software. Peccato che parli solo il Cinese.

A proposito, un problema comune nei i dispositivi importati dalla Cina è il software, che spesso non è tradotto correttamente. Nei casi migliori c'e' solo la versione Inglese del sistema operativo, e spesso con porzioni rimaste comunque in Mandarino. Funtouch OS e' diverso: sorprendentemente infatti e' disponibile in tutte le lingue piu' usate. La gamma di lingue è simile a quella dello stock Android. Le traduzioni sono inoltre di livello elevato. Ovviamente, ci sono ancora Apps che sono ancora solo in Mandarino, ma sono tutte Apps che non sono strettamente necessarie. I Google services non sono preinstallati, cosi' come su tutti gli smartphone provenienti dalla Cina. Tuttavia, se vi connettete con il vostro account Google account nelle impostazioni, il cellulare offre un servizio di download e installazione dei Google services automatico. Il processo e' reattivo e funziona bene. Fatto questo, potrete tranquillamente scaricare qualsiasi App del Google Play Store. 

Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate
Software Vivo Nex Ultimate

Communicazioni & GPS - Utilizzabile senza nessuna restrizione, Wi-Fi lento

Con solo 16 bande LTE, il Vivo Nex Ultimate non si puo' definire un vero' cellulare globale, ma rimane comunque tranquillamente utilizzabile in Europa. Consigliamo comunque di controllare se il cellulare supporta le bande che vi interessano, prima di recarVi in altri paesi extraeuropei. La velocita' LTE massima e leggermente piu' bassa del modello con punteggio piu' alto, ma il valore di 1 GBit/s in download, rimane comunque molto alto. Nelle zone di citta' la rete D2 tedesca si riceve molto bene. L' icona sul display non ha mai mostrato meno della meta' delle barre di segnale, anche all' interno dei fabbricati.

Lo smartphone supporta tutti gli standard Wi-Fi. La velocita di connessione e' buona, ma non altrettanto veloce come quella degli altri dispositivi high-end confrontati, secondo le nostre prove fatte in collegamenti con il router Linksys ES8500. Vicino al router, il Nex Ultimate mostra il segnale Wi-Fi a fondo scala, tuttavia rimane rimane lento nel caricare le pagine dal Web. Capita, a volte, di dover attendere a lungo prima di poter visualizzare le immagini dei siti. A 10 metri (circa 33 ft) di distanza dal router e con tre muri da attraversare, l' indicatore mostra un segnale con ancora tre quarti utili sul totale. Il caricamento delle Pagine rimane simile alla prova effettuata nei pressi del router. 

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
LG G7 ThinQ
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
656 MBit/s ∼100% +25%
Xiaomi Mi Mix 2S
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
654 MBit/s ∼100% +25%
OnePlus 6
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
609 MBit/s ∼93% +16%
Vivo Nex Ultimate
Adreno 630, 845, 256 GB UFS 2.1 Flash
523 MBit/s ∼80%
Samsung Galaxy Note 8
Mali-G71 MP20, 8895 Octa, 64 GB UFS 2.1 Flash
503 MBit/s ∼77% -4%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=279)
199 MBit/s ∼30% -62%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi Mix 2S
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
668 MBit/s ∼100% +27%
Samsung Galaxy Note 8
Mali-G71 MP20, 8895 Octa, 64 GB UFS 2.1 Flash
653 MBit/s ∼98% +25%
LG G7 ThinQ
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
651 MBit/s ∼97% +24%
OnePlus 6
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
612 MBit/s ∼92% +17%
Vivo Nex Ultimate
Adreno 630, 845, 256 GB UFS 2.1 Flash
524 MBit/s ∼78%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=279)
195 MBit/s ∼29% -63%
test GPS al chiuso
test GPS al chiuso
test GPS al chiuso (vicino ad una finestra)
test GPS al chiuso (vicino ad una finestra)
test GPS all' aperto
test GPS all' aperto

Nei fabbricati, il GPS e' in grado di rilevare la vostra posizione solo vicino alle finestre. All' esterno, la precisione si attesta sui 5 metri (circa 16 ft), che e' un buon valore. La bussola e' molto affidabile. I servizi di localizzazione di Google Maps sono rapidi, se restate fermi.

Per vedere come il cellulare si comporta in modalita' navigatore, abbiamo fatto un giro nei dintorni in bicicletta portando con noi il telefono e un sistema di navigazione professionale (Garmin Edge 520). La distanza misurata a volte differiva anche di 190 metri (circa 208 yd), che e' una differenza considerevole su un totale di 6 kilometri (circa 3.7 mi). Anche se il Garmin stesso non indica la distanza in maniera precisa, rimane comunque significativamente piu' preciso del Vivo Nex Ultimate. Le svolte, ad esempio, sono meglio definite. Piu' facilmente individuabile anche Il lato della strada sul quale ci trovavamo.

Lo smartphone Vivo e' sufficiente per navigazioni occasionali. Se utilizzate spesso il cellulare come navigatore, considerate prima l' acquisto di altri smartphone.

GPS Garmin Edge 520 – Panoramica
GPS Garmin Edge 520 – Panoramica
GPS Garmin Edge 520 – Foresta
GPS Garmin Edge 520 – Foresta
GPS Garmin Edge 520 – Ponte
GPS Garmin Edge 520 – Ponte
GPS Vivo Nex Ultimate – Panoramica
GPS Vivo Nex Ultimate – Panoramica
GPS Vivo Nex Ultimate – Foresta
GPS Vivo Nex Ultimate – Foresta
GPS Vivo Nex Ultimate – Ponte
GPS Vivo Nex Ultimate – Ponte

Caratteristiche Telefoniche & Qualita' delle chiamate - Auricolare nascosto nell' Vivo Nex Ultimate

Telephone app
Telephone app

Utenti che sono abituati allo standard di Android Phone App dovranno adattarsi un po' usando il Vivo Nex Ultimate. Qui l' App ha solo la tastiera numerica con sopra l' elenco delle chiamate recenti. Si possono ricercare contatti usando il tastierino numerico. C'e' anche un tasto separato tramite il quale si entra direttamente nella scheda contatto sul telefono.

Per consentire al display di utilizzare tutto lo spazio frontale del telefono, Vivo doveva trovare una soluzione diversa per l'auricolare. La soluzione piu' usata negli altri cellulari posiziona l' auricolare sopra al display e necessita di un apertura per far uscire il suono. Questo produttore invece ha utlizzato un altoparlante piezoelettrico, posizionato direttamente sotto al display. Sembra una soluzione avveniristica, ma dobbiamo dire che funziona molto bene. Anche se non si vede nessun auricolare, la voce del chiamante e' facilmente udibile e il suono risulta molto chiaro. Il volume massimo raggiungibile e' soddisfacente, ma sarebbe stato migliore un po' piu' alto. Il microfono e' buono, indipendentemente dalla volume della vostra voce. C'e' tuttavia una leggera saturazione ai volumi piu' alti. Anche la qualita' dell' altoparlante e' buona. Anche qui comunque, agli alti volumi la voce del chiamante risulta distorta e leggermente ruvida. Bisogna parlare ad alta voce e direttamente nel microfono per fare in modo che chi vi ascolta capisca. 

Fotografia - Immagini ricche & fotocamera retrattile

La fotocamera frontale fuoriesce automaticamente se necessario
La fotocamera frontale fuoriesce automaticamente se necessario
Fotocamera frontale
Fotocamera frontale
Sono disponibili anche effetti AR
Sono disponibili anche effetti AR

La risoluzione di 12 MP della fotocamera posteriore non e straordinaria per un telefono Top-di-gamma. Tuttavia la fotocamera principale e supportata da una seconda fotocamera da 5 MP, usata per la messa a fuoco. Il vantaggio di una minor risoluzione, a parita' di superficie esposta, e' di avere pixel piu' grandi, che quindi assorbono meglio la luce. Questo consente quindi delle ottime prestazioni in condizione di luce scarsa: Le immagini sono molto dettagliate e nitide. A luminosita' normali, le immagini appaiono invece leggermente sovraesposte. I colori sono quasi innaturali. Ovviamente e' una questione di gusti, ma le dinamiche e i dettagli ci piacciono comunque. Lo stabilizzatore ottico dell' immagine aiuta molto bene a mantenere stabili le inquadrature.

Si possono registrare video in 4K e con 30 FPS. La qualita' e' buona: L' esposizione reagisce rapidamente ai cambiamenti di scena, ma gli aggiustamenti non sono continui. Dettagli e colori sono riprodotti fedelmente e i suoni sono registrati in maniera forte e chiara.

La fotocamera frontale e' speciale: fuoriesce automaticamente dal bordo superiore del case se necessaria, accompagnata da effetti sonori futuristici. Non e' solo sfoggio di tecnologia. Tale avveniristica soluzione rende disponibile tutto il frontale per creare un display quasi senza bordi ed e' inoltre anche molto utile per ragioni di sicurezza: E' ovviamente impossibile attivare la telecamera frontale all' insaputa dell' utente. Abbiamo infatti notato che GFXBench attivava la fotocamera frontale tutte le volte che veniva lanciato. Il motivo di questo comportamento rimane tuttora misterioso. Con 8 MP, la fotocamera frontale offre una risoluzione decente. Le immagini mostrano dettagli chiari, ma le aree luminose saturano rapidamente e i colori riprodotti sono carichi. 

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Abbiamo fatto una foto della nostra immagine di prova nei nostri laboratori in condizioni di luce controllata. Abbiamo notato una significativa sfocatura nella foto. Tuttavia, l' immagine e' esposta correttamente e anche le ampie zone di colore uniforme sono riprodotte correttamente e senza artefatti. Testi su sfondi colorati non evidenziano problemi, tuttavia, il contrasto tra testo nero e sfondo blu potrebbe essere migliore.

La visualizzazione della nostra tavolozza di colori e' relativamente piena e leggermente troppo chiara.

Immagine di Test
Immagine di Test
dettaglio dell' Immagine di Test
dettaglio dell' Immagine di Test
Test Colore: il colore di riferimento e' visualizzato nella parte inferiore di ogni riquadro.
Test Colore: il colore di riferimento e' visualizzato nella parte inferiore di ogni riquadro.

Accessori & Garanzia - Molti accessori e Ricarica Rapida

Il Vivo Nex Ultimate viene fornito con un Alimentatore Rapido, un cavo USB-C, un tool SIM, un bumper e le cuffie. Ovviamente l' alimentatore ha la presa Cinese, cosi si rende necessario un adattatore Europeo. Comunque di solito, molti rivenditori Cinesi, includono gia' nella spedizione un adattatore specifico per la corrispondente nazionalita' di destinazione. E... Indovinate come sono l' alimentatore e le cuffie ? Assomigliano molto agli accessori corrispondenti di Apple.

Non c'e' garanzia per il Vivo Nex Ultimate, perche' ufficialmente, il produttore offre questo prodotto solo per il mercato asiatico. Ci sono attualmente pochissimi rivenditori in Europa che offrono lo smartphone, quindi non otterreste comunque una garanzia europea di 2 anni. 

Input device & operativita' - Sensore delle impronte lento

Ci sono alcune caratteristiche particolari nel Vivo Nex Ultimate per quanto riguarda gli input devices. Non si vede nessun sensore d' impronte. Ma questo non significa che non c'e'. Tale sensore e' nascosto sotto al display. Si attiva non appena vi avvicinate o muovete lo smartphone. L' attivazione e' indicata da un simbolo che appare sullo schermo. Noterete rapidamente che il metodo funziona correttamente ma non e' perfetto: Mentre lo sblocco di altri cellulari avviene in poco meno un secondo, lo smartphone Vivo necessita di qualche momento in piu' per riconoscervi. Anche l' accuratezza e' inferiore agli altri devices. Inoltre, il sensore d' impronte e' in stand-by se non si vede il corrispondente simbolo sul display, e non aiuta toccare lo schermo, anche se si conosce gia' la posizione del sensore. Bisogna per forza attivare il telefono prima di procedere al riconoscimento.

Vivo ha sviluppato una sua tastiera virtuale simile a quella dell' Apple iOS, ma non e' molto utile per gli utenti Europei. Primo, e' disponibile solo il layout Inglese. Secondo, spesso cambia in modalita' Cinese durante l' inserimento delle password. Segnaliamo comunque che non ci sono problemi ad installare altri gestori della tastiera dal Play Store.

Il singolo bottone sul lato sinistro serve per attivare l' assistente vocale, che pero' e' praticamente inutilizzabile per i consumatori occidentali, in quanto parla solo Cinese. Si puo impostare un azione corrispondente alla pressione lunga del tasto volume giu', mentre il telefono e' in stand-by: E' disponibile una modalita' single-hand, una modalita' split-screen (che funziona solamente con le App preinstallate), e sono disponibili anche alcune motion-gestures.

I controlli di navigazione Android possono essere visualizzati sullo schermo, tuttavia Vivo generalmente riconosce le swipe gestures nella parte bassa del display per i menu di controllo. Funziona abbastanza intuitivamente, non appena acquisterete un minimo di pratica. 

Tastiera Landscape
Tastiera Landscape
Tastiera Portrait
Tastiera Portrait

Display - Vivo smartphone con display scuro

Disposizione dei Subpixel
Disposizione dei Subpixel

Il grande display praticamente senza cornici e' il punto di forza del the Vivo Nex Ultimate. La sua risoluzione di 2,316 x 1,080 pixels, e' tecnicamente una risoluzione Full HD allargata. Anche lo strano aspect-ratio di 2.14:1 e la inusuale dimensione di 6.59 pollici rendono il Vivo smartphone speciale. Altri high-end device possono offrire piu' pixels, ma l' AMOLED display e' nitido e 388 PPI sono assolutamente sufficienti.

Con 352 cd/m² tuttavia, la luminosita' media e' troppo bassa. L' LG G7 ThinQ ad esempio, dispone di una luminosita' quasi tre volte superiore e anche gli altri concorrenti offrono comunque livelli superiori. Con il 95%, l' uniformita' della luminosita' e' decente. Ampie zone colorate sono equamente riprodotte.

349.1
cd/m²
359
cd/m²
354
cd/m²
348
cd/m²
356
cd/m²
353
cd/m²
342
cd/m²
353
cd/m²
350
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 359 cd/m² Media: 351.6 cd/m² Minimum: 1.52 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 95 %
Al centro con la batteria: 356 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 7.08 | 0.4-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 4.7 | 0.64-98 Ø6.5
95.9% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.096
Vivo Nex Ultimate
Super AMOLED, 2316x1080, 6.59
Samsung Galaxy Note 8
Super AMOLED, 2960x1440, 6.3
LG G7 ThinQ
IPS, 3120x1440, 6.1
Xiaomi Mi Mix 2S
IPS, 2160x1080, 5.99
OnePlus 6
Optic AMOLED, 2280x1080, 6.28
Screen
45%
63%
32%
37%
Brightness middle
356
530
49%
974
174%
492
38%
430
21%
Brightness
352
536
52%
975
177%
463
32%
437
24%
Brightness Distribution
95
93
-2%
96
1%
90
-5%
87
-8%
Black Level *
0.49
0.59
Colorchecker DeltaE2000 *
7.08
2.6
63%
5.4
24%
2.4
66%
2.3
68%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
14.1
5.1
64%
13.1
7%
6.2
56%
4.6
67%
Greyscale DeltaE2000 *
4.7
2.7
43%
5
-6%
4.5
4%
2.4
49%
Gamma
2.096 105%
2.04 108%
2.31 95%
2.25 98%
2.28 96%
CCT
7297 89%
6206 105%
7480 87%
6395 102%
6160 106%
Contrast
1988
834

* ... Meglio usare valori piccoli

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 117.9 Hz ≤ 15 % settaggio luminosita'

The display backlight flickers at 117.9 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 15 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 117.9 Hz is very low, so the flickering may cause eyestrain and headaches after extended use.

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8677 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Abbiamo notato un consistente 'flickering' con valori di luminosita' inferiori al 15%. La frequenza di 117.9 Hz e' relativamente bassa, quindi utenti sensibili a questo problema dovrebbero provare lo schermo, prima di acquistare questo cellulare.

Non e' possibile impostare il bilanciamento del bianco o altri aggiustamenti simili. E' disponibile solo un filtro blu chiamato Global Eye Protection. Una prova con il software CalMAN e lo spettrofotometro rivela una considerevole dominante di colore arancione. Abbiamo inoltre notato una leggera dominanza del blu nelle impostazioni di default. Con il filtro blu attivato, lo scostamento dallo spazio di colore di riferimento e' significativamente piu' alto. Se impostato su normale, gli scostamenti complessivi sono leggermente superiori rispetto ad altri smartphone in questa fascia di prezzo. Anche se le misurazioni con CalMAN offrono solo indicazioni per la copertura di colore gamut, sRGB sembra essere coperta abbastanza bene. diversamente, la copertura AdobeRGB e' insufficiente.

Accuratezza del colore CalMAN
Accuratezza del colore CalMAN
Spazio colore sRGB CalMAN
Spazio colore sRGB CalMAN
saturazione CalMAN
saturazione CalMAN
Scala di grigi CalMAN
Scala di grigi CalMAN
Scala di grigi CalMAN con Global Eye Protection
Scala di grigi CalMAN con Global Eye Protection
spazio colore AdobeRGB CalMAN
spazio colore AdobeRGB CalMAN
spazio colore DCI P3 CalMAN
spazio colore DCI P3 CalMAN
 

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 3 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 3 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
10 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 5 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 4 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41.1 ms).

Il Vivo Nex Ultimate fatica nell' uso all' aperto perche' la sua luminosita' massima e' relativamente bassa. Ovviamente il sensore di luminosita' non puo' rimediare a cio', ma almeno, il sensore reagisce rapidamente e in modo affidabile alle mutevoli condizioni di luce.

Gli angoli di visuale sono molto buoni. Lo schermo rimane comunque leggibile e non ci sono cali di luminosita' quando viene visto lateralmente.

All' esterno - con sensore ambientale
All' esterno - con sensore ambientale
All' esterno - Luminosita' massima
All' esterno - Luminosita' massima
All' esterno - Luminosita' media
All' esterno - Luminosita' media
All' esterno - Luminosita' minima
All' esterno - Luminosita' minima
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni - Alte prestazioni, navigazione lenta

Come un vero Top-class smartphone, il Vivo Nex Ultimate monta lo Snapdragon 845, che e', attualmente, il piu' veloce SoC di Qualcomm. Questo lo rende paragonabile ad altri suoi concorrenti e lo rende anche migliore del Samsung Galaxy Note 8 dell' anno scorso. Nell' utilizzo giornaliero, tutta questa potenza consente rapidi scrolling dei menu e App molto reattive.

Il SoC contiene inoltre l' unita grafica Adreno 630, che e' uno dei piu' veloci chip grafici mobile disponibili attualmente. Per cui, lo smartphone Vivo non ha problemi a confrontarsi con le gli altri cellulari Top-class nelle prestazioni grafiche.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
229991 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
173997 Points ∼76% -24%
LG G7 ThinQ
223464 Points ∼97% -3%
Xiaomi Mi Mix 2S
162183 Points ∼70% -29%
OnePlus 6
230421 Points ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (162183 - 232931, n=11)
221422 Points ∼96% -4%
Media della classe Smartphone (23275 - 250848, n=366)
72912 Points ∼32% -68%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
286241 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
201210 Points ∼70% -30%
LG G7 ThinQ
256276 Points ∼90% -10%
Xiaomi Mi Mix 2S
266601 Points ∼93% -7%
OnePlus 6
266686 Points ∼93% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (246366 - 290397, n=15)
269351 Points ∼94% -6%
Media della classe Smartphone (17073 - 348178, n=147)
111274 Points ∼39% -61%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
7580 Points ∼92%
Samsung Galaxy Note 8
5096 Points ∼62% -33%
LG G7 ThinQ
7717 Points ∼93% +2%
Xiaomi Mi Mix 2S
8078 Points ∼98% +7%
OnePlus 6
8282 Points ∼100% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7360 - 9868, n=15)
8225 Points ∼99% +9%
Media della classe Smartphone (6998 - 9868, n=233)
4440 Points ∼54% -41%
Work performance score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
7998 Points ∼81%
Samsung Galaxy Note 8
6084 Points ∼62% -24%
LG G7 ThinQ
9503 Points ∼97% +19%
Xiaomi Mi Mix 2S
9179 Points ∼93% +15%
OnePlus 6
9630 Points ∼98% +20%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7998 - 13211, n=13)
9824 Points ∼100% +23%
Media della classe Smartphone (4101 - 13211, n=398)
4801 Points ∼49% -40%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
1009 Points ∼73%
Samsung Galaxy Note 8
1235 Points ∼89% +22%
LG G7 ThinQ
1374 Points ∼99% +36%
Xiaomi Mi Mix 2S
1234 Points ∼89% +22%
OnePlus 6
1386 Points ∼100% +37%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (1009 - 1613, n=13)
1356 Points ∼98% +34%
Media della classe Smartphone (7 - 1731, n=473)
680 Points ∼49% -33%
Graphics (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
7887 Points ∼99%
Samsung Galaxy Note 8
6121 Points ∼77% -22%
LG G7 ThinQ
7906 Points ∼99% 0%
Xiaomi Mi Mix 2S
7918 Points ∼100% 0%
OnePlus 6
7949 Points ∼100% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5846 - 7965, n=13)
7736 Points ∼97% -2%
Media della classe Smartphone (18 - 15875, n=473)
1619 Points ∼20% -79%
Memory (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
4798 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
3095 Points ∼65% -35%
LG G7 ThinQ
3744 Points ∼78% -22%
Xiaomi Mi Mix 2S
3012 Points ∼63% -37%
OnePlus 6
3799 Points ∼79% -21%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2193 - 4798, n=13)
3442 Points ∼72% -28%
Media della classe Smartphone (21 - 4798, n=473)
1170 Points ∼24% -76%
System (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
8252 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
5308 Points ∼64% -36%
LG G7 ThinQ
8070 Points ∼98% -2%
Xiaomi Mi Mix 2S
5792 Points ∼70% -30%
OnePlus 6
8228 Points ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5792 - 8435, n=13)
7672 Points ∼93% -7%
Media della classe Smartphone (369 - 12202, n=473)
2367 Points ∼29% -71%
Overall (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
4213 Points ∼98%
Samsung Galaxy Note 8
3338 Points ∼77% -21%
LG G7 ThinQ
4257 Points ∼99% +1%
Xiaomi Mi Mix 2S
3614 Points ∼84% -14%
OnePlus 6
4308 Points ∼100% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3489 - 4478, n=13)
4056 Points ∼94% -4%
Media della classe Smartphone (150 - 6097, n=477)
1185 Points ∼28% -72%
Geekbench 4.1/4.2
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
13666 Points ∼99%
Samsung Galaxy Note 8
8310 Points ∼60% -39%
LG G7 ThinQ
13497 Points ∼97% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (12493 - 14417, n=12)
13856 Points ∼100% +1%
Media della classe Smartphone (836 - 14417, n=172)
4169 Points ∼30% -69%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
9136 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
6744 Points ∼74% -26%
LG G7 ThinQ
9029 Points ∼99% -1%
Xiaomi Mi Mix 2S
8937 Points ∼98% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7983 - 9182, n=14)
8707 Points ∼95% -5%
Media della classe Smartphone (1099 - 11598, n=222)
4159 Points ∼46% -54%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
2464 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
2028 Points ∼82% -18%
LG G7 ThinQ
2448 Points ∼99% -1%
Xiaomi Mi Mix 2S
2456 Points ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2330 - 2468, n=14)
2441 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone (394 - 4824, n=223)
1229 Points ∼50% -50%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
3271 Points ∼95%
Samsung Galaxy Note 8
2346 Points ∼68% -28%
LG G7 ThinQ
3255 Points ∼95% 0%
Xiaomi Mi Mix 2S
2606 Points ∼76% -20%
OnePlus 6
3432 Points ∼100% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2118 - 3669, n=14)
3196 Points ∼93% -2%
Media della classe Smartphone (549 - 4183, n=327)
1587 Points ∼46% -51%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
5171 Points ∼99%
Samsung Galaxy Note 8
2661 Points ∼51% -49%
LG G7 ThinQ
5006 Points ∼96% -3%
Xiaomi Mi Mix 2S
5181 Points ∼99% 0%
OnePlus 6
5212 Points ∼100% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3488 - 5220, n=14)
4908 Points ∼94% -5%
Media della classe Smartphone (69 - 5220, n=327)
1120 Points ∼21% -78%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
4580 Points ∼98%
Samsung Galaxy Note 8
2584 Points ∼55% -44%
LG G7 ThinQ
4471 Points ∼96% -2%
Xiaomi Mi Mix 2S
4248 Points ∼91% -7%
OnePlus 6
4673 Points ∼100% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3197 - 4734, n=14)
4370 Points ∼94% -5%
Media della classe Smartphone (86 - 4734, n=335)
1071 Points ∼23% -77%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
2806 Points ∼81%
Samsung Galaxy Note 8
2342 Points ∼68% -17%
LG G7 ThinQ
3150 Points ∼91% +12%
Xiaomi Mi Mix 2S
2159 Points ∼63% -23%
OnePlus 6
3452 Points ∼100% +23%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2159 - 3642, n=14)
3001 Points ∼87% +7%
Media della classe Smartphone (532 - 4150, n=358)
1483 Points ∼43% -47%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
8203 Points ∼99%
Samsung Galaxy Note 8
3928 Points ∼48% -52%
LG G7 ThinQ
7633 Points ∼92% -7%
Xiaomi Mi Mix 2S
6630 Points ∼80% -19%
OnePlus 6
8252 Points ∼100% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5637 - 8312, n=14)
7753 Points ∼94% -5%
Media della classe Smartphone (98 - 8312, n=358)
1522 Points ∼18% -81%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
5747 Points ∼91%
Samsung Galaxy Note 8
3414 Points ∼54% -41%
LG G7 ThinQ
5799 Points ∼92% +1%
Xiaomi Mi Mix 2S
4540 Points ∼72% -21%
OnePlus 6
6304 Points ∼100% +10%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (4529 - 6378, n=14)
5712 Points ∼91% -1%
Media della classe Smartphone (123 - 6378, n=366)
1300 Points ∼21% -77%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
34800 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
22829 Points ∼66% -34%
LG G7 ThinQ
27817 Points ∼80% -20%
Xiaomi Mi Mix 2S
30245 Points ∼87% -13%
OnePlus 6
34191 Points ∼98% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (27817 - 36762, n=14)
33715 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone (7095 - 36762, n=513)
12507 Points ∼36% -64%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
80183 Points ∼99%
Samsung Galaxy Note 8
36807 Points ∼45% -54%
LG G7 ThinQ
80534 Points ∼99% 0%
Xiaomi Mi Mix 2S
76078 Points ∼94% -5%
OnePlus 6
81269 Points ∼100% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (76078 - 84681, n=14)
80769 Points ∼99% +1%
Media della classe Smartphone (2465 - 160199, n=513)
16909 Points ∼21% -79%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
62167 Points ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
32399 Points ∼52% -48%
LG G7 ThinQ
56669 Points ∼91% -9%
Xiaomi Mi Mix 2S
56913 Points ∼91% -8%
OnePlus 6
62241 Points ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (56669 - 64592, n=14)
61576 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone (2915 - 77599, n=514)
14340 Points ∼23% -77%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
151 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
105 fps ∼70% -30%
LG G7 ThinQ
144 fps ∼95% -5%
Xiaomi Mi Mix 2S
150 fps ∼99% -1%
OnePlus 6
150 fps ∼99% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (98 - 151, n=15)
143 fps ∼95% -5%
Media della classe Smartphone (4.1 - 251, n=539)
29.5 fps ∼20% -80%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
60 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
59 fps ∼98% -2%
LG G7 ThinQ
60 fps ∼100% 0%
Xiaomi Mi Mix 2S
60 fps ∼100% 0%
OnePlus 6
60 fps ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (58 - 60, n=14)
59.8 fps ∼100% 0%
Media della classe Smartphone (6.9 - 120, n=542)
24.2 fps ∼40% -60%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
83 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
51 fps ∼61% -39%
LG G7 ThinQ
63 fps ∼76% -24%
Xiaomi Mi Mix 2S
74 fps ∼89% -11%
OnePlus 6
66 fps ∼80% -20%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (54 - 83, n=14)
73.9 fps ∼89% -11%
Media della classe Smartphone (2.2 - 115, n=461)
15.8 fps ∼19% -81%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
59 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
38 fps ∼64% -36%
LG G7 ThinQ
41 fps ∼69% -31%
Xiaomi Mi Mix 2S
59 fps ∼100% 0%
OnePlus 6
58 fps ∼98% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (35 - 59, n=14)
54.9 fps ∼93% -7%
Media della classe Smartphone (4.1 - 115, n=464)
15.3 fps ∼26% -74%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
60 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
42 fps ∼70% -30%
LG G7 ThinQ
51 fps ∼85% -15%
Xiaomi Mi Mix 2S
60 fps ∼100% 0%
OnePlus 6
56 fps ∼93% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (32 - 60.9, n=15)
53.9 fps ∼90% -10%
Media della classe Smartphone (1.3 - 69.3, n=326)
13.4 fps ∼22% -78%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
55 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
23 fps ∼42% -58%
LG G7 ThinQ
26 fps ∼47% -53%
Xiaomi Mi Mix 2S
55 fps ∼100% 0%
OnePlus 6
54 fps ∼98% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (26 - 59, n=14)
49 fps ∼89% -11%
Media della classe Smartphone (2.6 - 110, n=328)
13.3 fps ∼24% -76%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
35 fps ∼100%
Samsung Galaxy Note 8
25 fps ∼71% -29%
LG G7 ThinQ
33 fps ∼94% -6%
Xiaomi Mi Mix 2S
35 fps ∼100% 0%
OnePlus 6
35 fps ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (25 - 35, n=14)
34.1 fps ∼97% -3%
Media della classe Smartphone (0.72 - 40, n=256)
9.27 fps ∼26% -74%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Vivo Nex Ultimate
33 fps ∼97%
Samsung Galaxy Note 8
13 fps ∼38% -61%
LG G7 ThinQ
17 fps ∼50% -48%
Xiaomi Mi Mix 2S
34 fps ∼100% +3%
OnePlus 6
32 fps ∼94% -3%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (17 - 37, n=14)
29.9 fps ∼88% -9%
Media della classe Smartphone (1.1 - 50, n=259)
8.4 fps ∼25% -75%

Legenda

 
Vivo Nex Ultimate Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 256 GB UFS 2.1 Flash
 
Samsung Galaxy Note 8 Samsung Exynos 8895 Octa, ARM Mali-G71 MP20, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
LG G7 ThinQ Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Xiaomi Mi Mix 2S Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
OnePlus 6 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 128 GB UFS 2.1 Flash

Nella navigazione web invece, e' come se qualcuno avesse attivato il freno a mano. L' attesa per il caricamento delle immagini dei siti e' esageratamente lunga, e tutto il traffico dati rimane considerevolmente lento. Le prove mostrano un generale rallentamento del rendering delle pagine. Tuttavia, pagine HTML-5 complesse come Interland di Google, vengono visualizzate rapidamente. Questo strano comportamento denota qualche problema software, che Vivo potrebbe risolvere con l' applicazione di una patch.

JetStream 1.1 - 1.1 Total Score
LG G7 ThinQ (Chrome 66)
88.081 Points ∼100% +291%
OnePlus 6 (Chrome 66)
87.695 Points ∼100% +290%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (22.5 - 89.5, n=15)
72.7 Points ∼83% +223%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
69.765 Points ∼79% +210%
Samsung Galaxy Note 8 (Samsung Browser 6.0)
69.57 Points ∼79% +209%
Media della classe Smartphone (10.8 - 273, n=396)
35.3 Points ∼40% +57%
Vivo Nex Ultimate (Chrome 67)
22.509 Points ∼26%
Octane V2 - Total Score
OnePlus 6 (Chrome 66)
17026 Points ∼100% +327%
LG G7 ThinQ (Chrome 66)
16720 Points ∼98% +319%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3991 - 17131, n=15)
14744 Points ∼87% +269%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
14491 Points ∼85% +263%
Samsung Galaxy Note 8 (Samsung Browser 6.0)
13265 Points ∼78% +232%
Media della classe Smartphone (1506 - 43280, n=532)
5303 Points ∼31% +33%
Vivo Nex Ultimate (Chrome 67)
3991 Points ∼23%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=551)
11703 ms * ∼100% -4%
Vivo Nex Ultimate (Chrome 67)
11203.6 ms * ∼96%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2264 - 11204, n=15)
3122 ms * ∼27% +72%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
2868 ms * ∼25% +74%
LG G7 ThinQ (Chrome 66)
2484.1 ms * ∼21% +78%
OnePlus 6 (Chrome 66)
2445 ms * ∼21% +78%
Samsung Galaxy Note 8 (Samsung Browser 6.0)
1876.8 ms * ∼16% +83%
WebXPRT 2015 - Overall Score
OnePlus 6 (Chrome 66)
252 Points ∼100% +163%
LG G7 ThinQ (Chrome 66)
252 Points ∼100% +163%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (96 - 291, n=14)
237 Points ∼94% +147%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
228 Points ∼90% +138%
Samsung Galaxy Note 8 (Samsung Browser 6.0)
159 Points ∼63% +66%
Media della classe Smartphone (27 - 362, n=265)
106 Points ∼42% +10%
Vivo Nex Ultimate (Chrome 67)
96 Points ∼38%

* ... Meglio usare valori piccoli

I 256 GB UFS-2.1 di spazio di archiviazione vengono letti e scritti molto velocemente, senza pero' raggiungere le prestazioni estreme di Xiaomi Mi Mix 2S. Il caricamento delle App rimane comunque estremamente rapido nel Vivo Nex Ultimate.

Vivo Nex UltimateSamsung Galaxy Note 8LG G7 ThinQXiaomi Mi Mix 2SOnePlus 6Media 256 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-8%
-8%
122%
0%
84%
-60%
Sequential Write 256KB SDCard
59.27 (Toshiba Exceria Pro M501)
62.67 (Toshiba Exceria Pro M501)
44.7 (3.4 - 87.1, n=301)
Sequential Read 256KB SDCard
67.87 (Toshiba Exceria Pro M501)
84.72 (Toshiba Exceria Pro M501)
63 (8.2 - 96.5, n=301)
Random Write 4KB
22.1
14.55
-34%
23.26
5%
128.36
481%
21.8
-1%
91.2 (22.1 - 160, n=2)
313%
14.8 (0.14 - 164, n=582)
-33%
Random Read 4KB
126.7
122.48
-3%
110.46
-13%
135.14
7%
137
8%
136 (127 - 144, n=2)
7%
36.4 (1.59 - 173, n=582)
-71%
Sequential Write 256KB
228.4
205.85
-10%
176.45
-23%
208.1
-9%
201.4
-12%
235 (228 - 242, n=2)
3%
76.1 (2.99 - 242, n=582)
-67%
Sequential Read 256KB
687.2
796.96
16%
695.15
1%
756.07
10%
725.6
6%
780 (687 - 873, n=2)
14%
222 (12.1 - 895, n=582)
-68%

Giochi - Il Vivo Nex Ultimate e' adatto ai giochi

Abbiamo provato i giochi “Arena of Valor” e “Asphalt 8: Airborne”. I frame rate sono stati misurati con l' affidabile App GameBench. Avremmo voluto veramente testare anche l'impegnativo Battle-Royale-GamePUBG Mobile” cosi come “Shadow Fight 3”, ma ripetuti crashes durante i processi di installazione ce lo hanno impedito. I giochi che abbiamo potuto provare si sono comportati in modo fluido. “Arena of Valor” raggiunge senza problemi i 60 FPS.

A parte i problemi di installazione avuti con qualche gioco, possiamo raccomandare Vivo Nex Ultimate ai gicoatori, in quanto i controlli tramite il touchscreen o l' accelerometro lavorano fluidamente e senza ritardi.

Arena of Valor
Arena of Valor
Asphalt 8: Airborne
Asphalt 8: Airborne
Arena of Valor
 SettaggiValore
 min60 fps
 high HD60 fps
  Your browser does not support the canvas element!
Asphalt 8: Airborne
 SettaggiValore
 high30 fps
 very low29 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni - SoC rallentato e altoparlanti decenti

Temperature

GFXBench battery test
GFXBench battery test

Durante il GFXBench battery test, abbiamo notato un significativo rallentamento di CPU e GPU, dopo un certo periodo di tempo. Dopo alcune ripetizioni del test, il frame rate e' sceso significativamente e verso la fine del test le prestazioni si erano ridotte del 15%.

Nell' esecuzione della prova sotto sforzo, la temperatura superficiale del case non ha raggiunto valori eccessivamente alti: 45.9 °C (circa 115 °F) sono rimarchevoli e leggermente fastidiosi in ambienti caldi, ma non sono critici. E comunque, non tutto lo smartphone si riscalda a quei valori. Non ci sono riscaldamenti degni di nota quando il telefono rimane a riposo per lunghi periodi.

Carico massimo
 44.8 °C41 °C39 °C 
 45.9 °C40.8 °C40.1 °C 
 45.2 °C41.1 °C39 °C 
Massima: 45.9 °C
Media: 41.9 °C
39.8 °C41.1 °C42.1 °C
40.2 °C41.2 °C43.6 °C
39.8 °C41.5 °C42.8 °C
Massima: 43.6 °C
Media: 41.3 °C
Alimentazione (max)  41.2 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Voltcraft IR-260
Immagine termica posteriore
Immagine termica posteriore
Immagine termica anteriore
Immagine termica anteriore

Altoparlanti

Speaker test pink noise
Speaker test pink noise

Il singolo altoparlante posto nel lato inferiore ha un buon livello sonoro: Abbiamo misurato fino a 82.5 dB(A) usando il nostro microfono di test e il software ARTA. Col volume al massimo, le riproduzioni musicali si fanno decisamente sentire, tuttavia, c'e' un leggero ronzio e le alte frequenze sono sgradevoli. A tre quarti del volume massimo, il suono diventa piu' bilanciato e rimane comunque udibile in ogni angolo di una stanza di medie dimensioni. L' altoparlante e' sicuramente paragonabile a quello di altri cellulari high-end, ma non e' da record in termini di qualita' audio.

Le cuffie incluse si collegano tramite il jack da 3.5 mm sul lato superiore. I suoni riprodotti sono chiari ed e' possibile attivare la modalita' DSD, per la decodifica via hardware dell' uscita. E' disponibile anche una modalita' Hi-Fi. Tuttavia quest' ultima e' supportata solo da alcune App preinstallate.

Sono utilizzabili tutti i correnti standard, fino al Bluetooth 5.0, e anche la riproduzione sonora attraverso Bluetooth e' pulita.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2025.625.72527.128.13125.428.84025.225.35031.733.76322.823.4802122.910019.524.512517.729.616016.842.220016.751.825015.252.431514.253.540013.660.150013.457.763012.762.780012.364.5100011.866.5125011.963.1160011.368.7200011.374.2250011.376.4315011.275.1400011.465.3500011.162.2630011.363.5800011.468.71000011.466.51250011.448.61600011.536.2SPL68.759.950.12482.5N20.312.96.60.548.5median 11.8median 62.7Delta1.68.531.631.325.427.225.326.132.925.133.624.531.62628.4242728.220.828.22234.521.348.320.852.321.257.619.460.119.563.917.767.117.965.517.868.617.372.117.474.616.776.217.278.418.281.117.977.417.672.817.775.417.877.917.970.918.167.118.258.13086.91.369.1median 17.9median 67.11.310.7hearing rangehide median Pink NoiseVivo Nex UltimateSamsung Galaxy Note 8
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Vivo Nex Ultimate audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (82.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 20.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.9% away from median
(±) | linearity of mids is average (8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.7% higher than median
(±) | linearity of highs is average (7.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (20% difference to median)
Compared to same class
» 11% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 82% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 41% of all tested devices were better, 8% similar, 51% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Samsung Galaxy Note 8 audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (86.9 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 25.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 9.2% higher than median
(±) | linearity of highs is average (7.4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (23.1% difference to median)
Compared to same class
» 33% of all tested devices in this class were better, 12% similar, 55% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 61% of all tested devices were better, 7% similar, 32% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Durata della Batteria - Lo smartphone di Vivo ha una durata della batteria molto lunga

Power consumption

In generale, il consumo di energia dello smartphone Vivo e basso se confrontato con altri cellulari Top-class. Tuttavia, anche quando e' spento, il consumo non si azzera del tutto, e cio' non e' un bene. All' accensione, durante lo stand-by, il consumo si attesta su valori piacevolmente bassi. Anche sotto sforzo, il consumo energetico rimane moderato, raggiungendo un massimo di 7.2 W.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.4 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 0.9 / 1.5 / 1.7 Watt
Sotto carico midlight 3.7 / 7.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Vivo Nex Ultimate
4000 mAh
Samsung Galaxy Note 8
3300 mAh
LG G7 ThinQ
3000 mAh
Xiaomi Mi Mix 2S
3400 mAh
OnePlus 6
3300 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 845
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
8%
-24%
-26%
7%
-23%
-4%
Idle Minimum *
0.9
0.73
19%
1.16
-29%
0.75
17%
0.6
33%
0.845 (0.42 - 1.8, n=12)
6%
0.884 (0.2 - 3.4, n=613)
2%
Idle Average *
1.5
1.44
4%
1.98
-32%
2.25
-50%
1
33%
1.953 (1 - 2.9, n=12)
-30%
1.725 (0.6 - 6.2, n=612)
-15%
Idle Maximum *
1.7
1.53
10%
2.07
-22%
2.26
-33%
1.6
6%
2.26 (1.57 - 3.5, n=12)
-33%
1.997 (0.74 - 6.6, n=613)
-17%
Load Average *
3.7
4.56
-23%
4.51
-22%
4.89
-32%
4.3
-16%
4.87 (3.7 - 7.1, n=12)
-32%
4.03 (0.8 - 10.8, n=607)
-9%
Load Maximum *
7.2
5.09
29%
8.3
-15%
9.6
-33%
8.6
-19%
9.18 (6.87 - 11.2, n=12)
-28%
5.7 (1.2 - 14.2, n=607)
21%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia

L' elevata capacita' di 4,000 mAh della batteria, si traduce in una lunga autonomia, ed e' una della migliori misurate in ambito high-end: Lo smartphone registra una durata di piu' di 17 ore nel nostro Wi-Fi test. E' un valore eccellente. Il Vivo Nex Ultimate sopravvive facilmente ad una lunga giornata lavorativa o scolastica. Anche se vi dimenticate di ricaricare il telefono per diversi giorni avrete facilmente ancora autonomia e non dovrete costantemente preoccuparvi di rimanere a secco nei vostri viaggi.

L' alimentatore e' gia' aggiornato al piu' recente standard di ricarica QuickCharge 4+, cosa che dovrebbe dare ricariche piu' sicure e rapide. Infatti, la batteria del cellulare viene ricaricata completamente nel giro di un ora tramite il caricatore da 22.5 W incluso. 

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
32ore 05minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
17ore 06minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
18ore 53minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 23minuti
Vivo Nex Ultimate
4000 mAh
Samsung Galaxy Note 8
3300 mAh
LG G7 ThinQ
3000 mAh
Xiaomi Mi Mix 2S
3400 mAh
OnePlus 6
3300 mAh
Autonomia della batteria
-29%
-12%
-16%
-10%
Reader / Idle
1925
1134
-41%
1662
-14%
1678
-13%
1806
-6%
H.264
1133
662
-42%
908
-20%
718
-37%
791
-30%
WiFi v1.3
1026
474
-54%
591
-42%
716
-30%
762
-26%
Load
203
246
21%
260
28%
239
18%
246
21%

Pro

+ Grande capacita di archiviazione
+ Eccellente autonomia
+ Buona traduzione software
+ Installazione delle Google apps senza problemi
+ Full-screen display vero
+ Tecnologie innovative per il sensore d' impronte e la fotocamera frontale
+ Buone prestazioni della fotocamera in condizioni di scarsa illuminazione
+ Molta potenza di calcolo

Contro

- Nessuno slot microSD
- Wi-Fi relativamente lento
- SoC rallentato sotto carico
- Schermo scuro
- Relativamente pesante
- Case di qualita' non eccelsa
- Keyboard app parzialmente in Cinese
- Assistente vocale preinstallato solo in Cinese
- Lettore d' impronte leggermente lento e impreciso

Giudizio complessivo - Lo smartphone per gli appassionati di tecnologia

Recensione: Vivo Nex Ultimate. device in prova cortesemente fornito da:
Recensione: Vivo Nex Ultimate. device in prova cortesemente fornito da:
tradingshenzhen.com

Il Vivo Nex Ultimate e' uno smartphone affascinante: Primo, mostra le tecnologie dei prossimi anni. Secondo, mostra che i produttori Cinesi possono fornire un sistema operativo ben tradotto e ben adattato al mercato occidentale. Sono molte le cose interessanti da notare: la fotocamera frontale a scomparsa, che esce dal lato superiore accompagnata da un suono futuristico, Il sensore di impronte e l' altoparlante, tutti e due nascosti dietro al display, e il case, riluccicante in tutte le colorate sfumature dell' arcobaleno. Oltretutto, il dispositivo offre anche ottime prestazioni e buone fotocamere.

Con tutte queste premesse, bisogna pero' sottolineare che per 699 € (circa 820 $), non otterremo un telefono perfetto: Il case ha un bell' aspetto, ma la sensazione tattile da un impressione di ordinario, il Wi-Fi e' piu' lento di altri dispositivi d' alta gamma, e il GPS potrebbe essere piu' preciso. L' altoparlante non e' il migliore ascoltato. Il SoC offre alte prestazioni, tuttavia rimane considerevolmente rallentato in situazioni di carico elevato. lo schermo e' un po' scuro e si nota del 'Flickering' alle basse luminosita'. Il sensore di impronte ci mette del tempo a riconoscere le dita, e non sempre ci riesce.

Cornici sottilissime, fornito degli ultimi ritrovati tecnologici e molto 'stiloso': Questo e' il nuovo Vivo Nex Ultimate. Non e' perfetto, ma lo raccomandiamo molto ai patiti della tecnologia, e a quelli che lo vogliono diventare.

Nonostante cio', la durata della batteria è semplicemente incredibile: dopo 17 ore di navigazione continua in Wi-Fi senza alcuna ricarica, si puo' pure perdonare qualcosa a questo notevole smartphone. Pertanto, possiamo consigliare Vivo Nex Ultimate a tutti quelli che sono disposti a chiudere un occhio su alcune carenze minori, che stanno cercando uno smartphone con caratteristiche innovative e che si distingua dalla massa.

Vivo Nex Ultimate - 07/23/2018 v6
Florian Wimmer

Chassis
79%
Tastiera
66 / 75 → 88%
Dispositivo di puntamento
96%
Connettività
41 / 60 → 68%
Peso
88%
Batteria
100%
Display
81%
Prestazioni di gioco
62 / 63 → 98%
Prestazioni Applicazioni
63 / 70 → 90%
Temperatura
85%
Rumorosità
100%
Audio
62 / 91 → 68%
Fotocamera
84%
Media
77%
87%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Vivo Nex Ultimate Smartphone
Florian Wimmer, 2018-08- 7 (Update: 2018-08- 7)