Notebookcheck

Recensione Completa dello Smartphone Sony Xperia Z5 Premium

Andreas Kilian, Tanja Hinum, 02/27/2016

Specchio, specchio delle mie brame. Il nuovo Sony Xperia Z5 Premium è l'ammiraglia che non solo brilla per la tecnologia high-performance e l'eccezionale pannello high-resolution ultra HD, il suo retro è come uno specchio. Il nostro report mostra come si comporta questo smartphone Premium contro il più piccolo Xperia Z5 e la restante concorrenza.

Per la recensione originale in Tedesco, guardate qui.

In aggiunta agli Xperia Z5 ed Xperia Z5 Compact che abbiamo esaminato da poco, Sony ora ha un modello più grande con uno schermo da 5.5" chiamato Xperia Z5 Premium. Ha molti componenti in comune con gli altri modelli: tutti montano un SoC Qualcomm Snapdragon 810, hanno un utile scanner per impronte digitali incorporato nel pulsante di accensione, e montano gli stessi moduli fotocamera. Il modello top ha un punto di forza nel suo schermo high-resolution ultra HD - questo tipo di pannello non è stato ancora usato negli smartphone. Coloro che vogliono questa novità devono mettere mano al portafogli. Occorrono almeno 700 Euro (~$763)  (prezzo di listino: 779 Euro/~$849), trattandosi di uno smartphone di premium league. La capacità di archiviazione da 32 GB è fissa, ma potete scegliere tra tre colori (cromato, oro e nero). Inoltre è disponibile un modello dual-SIM su altri mercati.

Le ammiraglie della concorrenza sono i concorrenti dello Z5 Premium. Tra queste troviamo il nuovo Google Nexus 6P oltre ai modelli noti come l'LG G4, lo Huawei Mate S ed il Samsung Galaxy S6 Edge. Po ci sono l'Apple iPhone 6S Plus ed il Windows-based Microsoft Lumia 950 XL tra i concorrenti non Android.

Sony Xperia Z5 Premium (Xperia Serie)
Scheda grafica
Memoria
3072 MB 
Schermo
5.5 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel, capacitive touchscreen, IPS, Display Triluminos per mobile, X-Reality per mobile, Dynamic Contrast Enhancer, lucido: si
Harddisk
32 GB eMMC Flash, 32 GB 
, 21.5 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: jack stereo combinato da 3.5 mm, Lettore schede: micro-SD max. 200 GB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensori: accelerometro, sensore prossimità, giroscopio, sensore luminosità ambientale, barometro, bussola, pedometro, GPS, GLONASS, BeiDou, DLNA, MHL 3.0, MirrorLink, Google Cast, Miracast, Throw, Nano-SIM, OTG, ANT+
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.1, GSM GPRS/EDGE (850, 900, 1800, 1900 MHz), UMTS HSPA+ (850, 900, 1900, 2100 MHz), LTE (bandsr 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 17, 20, 28, 38, 40) Cat 6 (50 Mbit/s upload, 300 Mbit/s download), LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.8 x 154.4 x 76
Batteria
13 Wh, 3430 mAh ioni di litio, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 48 ore
Sistema Operativo
Android 5.1 Lollipop
Camera
Fotocamera Principale: 23 MPix (Hybrid-Autofokus f/2.0, 2160p-Video @ 30 fps)
Fotocamera Secondaria: 5 MPix (Fixfokus f/2.4, 1080p-Video @ 30 fps)
Altre caratteristiche
Casse: casse stereo, Tastiera: virtuale, alimentatore, cavo USB, cuffie con diversi gommini, Xperia Lounge, MovieCreator, TrackID, Spotify, AVG Protection, Playstation apps, Google apps, Vine, OfficeSuite, Facebook, Sky Go, Skizze, Kobo books, File Commander, Privilege Plus, Dropbox, Amazon Shopping, Smart Connect, Lifelog, Socialife, FM radio, 24 Mesi Garanzia, resistente a polvere ed acqua segonco gli standard IP65 /IP68, SAR (head): 0.466; SAR rate (body): 0.468, senza ventola
Peso
181 gr, Alimentazione: 50 gr
Prezzo
779 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

I fans dei materiali high-quality piangeranno di gioia nel vedere lo Z5 Premium: mentre le estremità laterali sono composte di metallo, gli interi lati frontale e posteriore sono coperti da un vetro. E' stato temperato chimicamente e ricoperto con una rifinitura resistente alle ditate, almeno sulla zona dello schermo. Il folio delle specifiche non dice molto relativamente al tipo di vetro usato per il retro, ma non ci sono soggettivamente delle differenze con quello frontale. Diversamente dall'aspetto elegante, e dalla cover posteriore matta del più piccolo Xperia Z5, il nostro modello potrebbe essere scambiato per uno specchio da tasca. Ovviamente questo design ha delle pecche. La superficie si compre di qualche ditata dopo poco tempo. Tuttavia, è facile pulirlo. La sensazione che lasciano i materiali utilizzati non merita critiche. Tuttavia, le estremità laterali danno un tocco ad un design che altrimenti sarebbe standard. La batteria non removibile è difficile da sostituire, il che è un punto negativo.

Lo schermo più grande ora da 5.5" ha un effetto sulle dimensioni del case: rispetto ad un normale Xperia Z5, il modello Premium ha dimensioni superiori. La compattezza non è una priorità per questo dispositivo. Supera nettamente molti concorrenti da 5.5", come l'LG G4 o lo Huawei Mate S. Questo spazio aggiuntivo si vede nella altezza, con aree inutilizzate sopra e sotto lo schermo. Alcuni concorrenti come l'Apple iPhone 6S Plus o il Google Nexus 6P con uno schermo da ben 5.7" sono anche più grandi. L'Xperia Z5 Premium ha uno spessore di 7.8 mm (~0.3 in) secondo il produttore, il che è vero con le aree ricoperte dal vetro. Abbiamo misurato circa 0.3 mm in più sul nostro modello con la cornice che sporge leggermente. Diversamente da molti concorrenti, la fotocamera fortunatamente è in linea con il resto del case. Sebbene non sia lo smartphone più sottile sul mercato con queste dimensioni, è comunque relativamente sottile. Il peso di 181 gr (~6.4 oz) non necessariamente lo rispecchia; solo l'iPhone 6S Plus pesa di più con 192 grammi (~6.8 oz) nel settore di confronto.

Diversamente dai dispositivi unibody, l'Xperia Z5 Premium è più semplice da torcere. Tuttavia, non produce alcuno scricchiolio. Si notano distorsioni sullo schermo solo con pressione elevata sul lato frontale del dispositivo o sul retro. Come altri handsets della linea Z5, il nostro modello è resistente ad acqua e polvere in base agli standards IP65 e IP68 - e non dovrebbe essere quindi esposto al sale o all'acqua con cloro. Pertanto bisogna fare attenzione se lo portate in spiaggia o in piscina.

159.3 mm 77.8 mm 7.5 mm 178 g158.2 mm 77.9 mm 7.3 mm 192 g154.4 mm 76 mm 7.8 mm 181 g151.9 mm 78.4 mm 8.3 mm 165 g148.9 mm 76.1 mm 9.8 mm 155 g149.89 mm 75.35 mm 7.2 mm 156 g146 mm 72 mm 7.3 mm 154 g142.1 mm 70.1 mm 7 mm 132 g

Connettività

App2SD è supportato
App2SD è supportato

Le interfacce dello Z5 Premium sono le stesse del più piccolo modello Z5. Monta 3 GB di RAM, un SoC Qualcomm Snapdragon 810 e 32 GB di spazio interno espandibile fino a 200 GB con lo slot micro-SD. Circa 21.5 GB di spazio interno sono a disposizione. Un flap in metallo sulla sinistra del case deve essere aperta per sostituire la memory card. Un vano in plastica relativamente fragile con spazio per nano-SIM card e micro-SD card, oltre al modello estensibile con simbolo CE si nascondono sotto. E' abbastanza facile accedere in base alla lunghezza delle unghie. Il dispositivo necessariamente si riavvia quando si apre il vano. E' possibile sposare apps alla memoria esterna.

Nonostante la definizione premium, il nostro modello non ha una moderna porta double-sided USB Type C come si trova sul Google Nexus 6P, ad esempio. I classici supporti micro-USB video output MHL 3.0 e periferiche sono collegate tramite USB OTG. L'utente deve prima vedere manualmente il dispositivo tramite il menu "Connessione dispositivi" e poi in "Connessioni USB".

La trasmissione wireless dei contenuti è possibile anche tramite Google Cast, DLNA o Miracast. L'output video a un TV tramite screen mirroring è stato facilmente possibile durante il nostro test pratico utilizzando una penna Amazon Fire TV, tuttavia l'audio non è stato trasmesso. I flussi streaming a dispositivi finali certificati tramite DLNA non hanno avuto problemi. Oltre questo, lo smartphone supporta NFC e Bluetooth 4.1. Una piccola ma visibile notifica multicolore LED nell'angolo superiore sinistro, una radio FM ed un affidabile lettore di impronte incorporato nel pulsante di accensione completano il pacchetto.


Sinistra: slot Micro-SD e SIM card
Sinistra: slot Micro-SD e SIM card
Destra: Camera release, volume, accensione (con scanner impronte digitali)
Destra: Camera release, volume, accensione (con scanner impronte digitali)
Lato superiore: Microfono, jack cuffie da 3.5 mm
Lato superiore: Microfono, jack cuffie da 3.5 mm
Lato inferiore: Loop, porta micro-USB
Lato inferiore: Loop, porta micro-USB

Software

L'interfaccia utente Sony espande di poco Android 5.1.1 con qualche utile features. Oltre piccole modifiche visuali e designs precaricati, ci sono poche nuove features aggiuntive come la barra dei favoriti quando si apre la vista delle app recentemente usate. In totale, le modifiche sono davvero poche - chi conosce Android se ne accorge subito. E' stato annunciato un aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow.

Diversamente dai Nexus, ci sono molte apps precaricate sullo Z5 Premium ex-factory. In aggiunta ai programmi sviluppati da Sony che, ad esempio, consentono il Remote Play su PlayStation 4, ci sono molte apps di terze parti sullo smartphone (i.e. Facebook, Sky Go, AVG Protection, Dropbox, ecc.). Tuttavia, ad eccezione del file manager "File Commander", tutti questi ultimi possono essere disinstallati se non necessari.

Le apps "Album" e "Video" hanno un ruolo speciale nello Z5 Premium. Il pannello ultra HD può essere realmente usato solo con queste. Come chiarito da Sony prima del lancio sul mercato sul blog aziendale, tutti i contenuti sono normalmente calcolati in Full HD e ridimensionati. Tuttavia, foto e videos con lo smartphone e videos 4K dai servizi di streaming sono eccezioni. Le foto infatti sono riprodotte con la risoluzione nativa dello schermo se si guarda con l'app Sony. In un confronto diretto con un pannello da 5.5" QHD, si nota un piccolo miglioramento nei dettagli sebbene lo schermo debba essere guardato da una distanza innaturale.

Home screen
Home screen
Quick settings
Quick settings
App drawer
App drawer
Vista apps aperte recentemente
Vista apps aperte recentemente
App accesso rapido
App accesso rapido
Clacolatrice in window (Small App)
Clacolatrice in window (Small App)
Setteggio colore dello schermo
Setteggio colore dello schermo
Versione Software
Versione Software
Stagefright Detector
Stagefright Detector

Comunicazioni & GPS

Ricezione GPS indoors
Ricezione GPS indoors
Ricezione GPS outdoors
Ricezione GPS outdoors
Wi-Fi (5 GHz)
Wi-Fi (5 GHz)
Wi-Fi (2.4 GHz)
Wi-Fi (2.4 GHz)

C'è un bluetooth versione 4.1 sull'Xperia Z5 Premium per comunicazioni wireless. Il modello recensito non mostra debolezze usando un mouse Bluetooth o per la trasmissione dati ad altri smartphones. Il modulo Wi-Fi integrato supporta il moderno standard AC, e teoricamente arriva a valori fino a 866 Mbit/s su banda 5 GHz grazie alla tecnologia MIMO. Il componente mostra un'ottima ricezione nel test con un router Asus RT AC56U; i risultati sono stati medi con la frequenza 5 GHz.

L'Xperia Z5 Premium si collega a reti mobile tramite quad-band GSM, UMTS e LTE Cat. 6 (13 frequenze; max. 300 Mbit/s download, 50 Mbit/s upload). Di conseguenza, chi è in giro difficilmente avrà problemi con la copertura di rete. La ricezione in area urbana con la rete T-Mobile è stata impeccabile.

Lo smartphone utilizza GPS, GLONASS e BeiDou per la localizzazione. L'attuale posizione è stata individuata fino a tre metri (~10 feet) in esterno in modo rapido e preciso. Il modello recensito ha funzionato anche in un negozio. Il confronto diretto con il Garmin Edge 500 GPS da bisi mostra che lo Z5 Premium individua la strada con un po' di precisione in meno nei dettagli, il che provoca discrepanze piccole in posti difficili come sottopassi. Tuttavia, dovrebbe essere insignificante per applicazioni di navigazione.

Garmin Edge 500 - angolo di svolta
Garmin Edge 500 - angolo di svolta
Garmin Edge 500 - ponte
Garmin Edge 500 - ponte
Garmin Edge 500 - sottopasso
Garmin Edge 500 - sottopasso
Xperia Z5 Premium - angolo di svolta
Xperia Z5 Premium - angolo di svolta
Xperia Z5 Premium - ponte
Xperia Z5 Premium - ponte
Xperia Z5 Premium - sottopasso
Xperia Z5 Premium - sottopasso

Telefono & Qualità Voce

Phone app: Keypad
Phone app: Keypad
Phone app: numeri chiamati frequentemente
Phone app: numeri chiamati frequentemente

Sebbene la funzionalità dell'app telefono Sony non differisca dalla soluzione Google, i favoriti e la lista chiamate sono compattate in una sola schermata. Come di consueto, c'è un box di ricerca dei contatti nella parte superiore dello schermo. Un keypad può essere aperto con un pulsante nella zona inferiore dello schermo.

L'Xperia Z5 Premium ha mostrato una buona qualità voce nei nostri tests di chiamata con rete T-Mobile. L'utente si sente chiaramente senza rumori sull'altro capo sia normalmente che con il viva voce. La voce è sempre potente e pulita. L'altro interlocutore è un po' meno naturale se si usano casse stereo, ma la comprensibilità non diminuisce. Il volume massimo è relativamente basso per ambienti rumorosi. Le cuffie in dotazione convincono con una buona qualità su entrambi i capi durante i tests.

C'è una insolita feature nei settaggi di chiamata: la feature "Slow Talk", che rallenta la parlata del contatto distorcendo la voce se abilitata. Questa opzione potrebbe essere utile con le chiamate in situazioni difficili.

Fotocamere & Multimedia

Fotocamera frontale (click per l'originale)
Fotocamera frontale (click per l'originale)
Fotocamera principale (click per l'originale)
Fotocamera principale (click per l'originale)
screenshot video 4K (click per l'originale)
screenshot video 4K (click per l'originale)

Come in altri modelli della linea Xperia Z5, Sony installa il nuovo sensore 1/2.3" Exmore con 23 megapixels nell'Xperia Z5 Premium. La fotocamera principale ha buone precondizioni per una immagine sopra la media con lenti relativamente grandi, f/2.0 e una focale da 24 mm (~1", per immagini piccole). Sorprende che le foto 16:9 non sono solo sezioni di foto 4:3. Ma sezioni aggiuntive di immagini sono catturate su un'asse mentre mancano informazioni sull'altra. La superficie disponibile del sensore pertanto non è mai sfruttata in pieno.

Sfortunatamente, alcune pecche sono evidenti nel test pratico nonostante la tecnologia all'avanguardia. Le foto mostrano una buona definizione alla luce del sole, ma peggiora sui bordi anche nelle condizioni ideali in base all'oggetto (i.e. scena 1). Alcuni prodotti concorrenti, come l'Apple iPhone 6S Plus, hanno performance migliori. Inoltre, il disturbo dell'immagine creato dall'elevata sensibilità del sensore in condizioni di luce scarsa è ridotta tramite un soft-focus. La fotocamera dello Z5 Premium riesce ad illuminare ambienti scuri con un flash LED. Sebbene la sua luminosità sia superiore alla modalità flashlight, non compete son le soluzioni dual-LED di molti concorrenti costosi. Le foto spesso mostrano una tinta porpora e le estremità sono prese senza flash quando gli oggetti sono molto distanti (i.e. scena 3).

L'Xperia Z5 Premium ottiene dei punti con il suo focus rapido ibrido che consente tempi di rilascio veloci. Il pulsante di release fisico con due punti di pressione separati (focus e scatto) contribuisce anche ad una estrema comodità di utilizzo. Può essere usato anche come avvio rapido dell'app fotocamera dallo standby.

La webcam frontale beneficia di questo. E' una 5 megapixels con lenti da 25-mm (~ 1", equal to small-size pictures). Sebbene gli oggetti distanti sono leggermente disturbati per l'assenza di autofocus, la fotocamera produce buoni selfie.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
Confronto: no zoom vs. zoom digitale massimo (fotocamera principale)
Confronto: no zoom vs. zoom digitale massimo (fotocamera principale)
Confronto: fotocamera principale vs. fotocamera frontale
Slelezione di immagini di foto in formato 16:9 confrontate con ...
... foto in modalità 4:3 (fotocamera principale)
Foto esempio (fotocamera principale)
Foto esempio (fotocamera principale)
Foto esempio (fotocamera principale)
Foto esempio (fotocamera principale)
Foto esempio (fotocamera principale)
Scena 3 con flash (fotocamera principale)
Immagine di esempio alla luce del sole (fotocamera principale)
Immagine di esempio (fotocamera principale)
Scatto notturno con flash (fotocamera principale)
Scatto notturno senza flash (fotocamera principale)
Portata Flash nel buio (fotocamera principale)
Scena notturna - automatica (fotocamera principale)
Scena notturna - manuale ISO 100 (fotocamera principale)
Scena notturna (fotocamera principale)
Effetto creativo
Effetto creativo
Effetto AR

Con l'Xperia Z5 sono possibili anche delle panoramiche. Tuttavia, soffrono di disturbi anche attenendosi strettamente alle istruzioni. Inoltre, i risultati non disturbati da errori alle estremità sono rari.

Panorama (fotocamera principale)
Panorama (fotocamera principale)
Panorama (fotocamera principale)
Panorama con errori (fotocamera principale)

La fotocamera principale registra videos a 3840x2160 pixels e 30 frames per secondo. Uno stabilizzatore di immagine (SteadyShot) garantisce clips pulite se i videos Full HD sono abbastanza per l'utente. Questa risoluzione è anche quella massima per i videos della webcam. I videos sono convincenti per una fotocamera frontale grazie al playback fluido ed alla sufficiente definizione a breve distanza. Le tracce audio presentano un buon suono stereo.

L'app fotocamera è stata aggiornata durante il periodo di test, ed è stata molto alterata l'interfaccia utente. Era possibile scegliere vari modelli tramite un pulsante nell'estremità inferiore destra. Ora è possibile tramite una barra nell'area sinistra dell'app o tramite uno swiping verticale nella nuova versione software. Il pulsante video aggiuntivo nelle modalità "Manuale" e "Superior Auto" è stato aggiunto, rendendo sempre necessario lo switch alla modalità desiderata durante la registrazione di videos. Le varie opzioni di settaggio e gli effetti filtro sono positivi, sebbene spesso hanno delle limitazioni. Ad esempio, la sensibilità ISO può essere adattata fino ad una dimensione di immagine di 8 megapixels in modalità manuale. L'utilizzo dei filtri si nota negli scatti Full HD.

App fotocamera ex-factory
App fotocamera ex-factory
App fotocamera dopo l'update
App fotocamera dopo l'update

Precisione del colore & Definizione

Screenshot dei colori ColorChecker. I colori originali sono mostrati nella metà inferiore di ogni patch.
Screenshot dei colori ColorChecker. I colori originali sono mostrati nella metà inferiore di ogni patch.

Abbiamo confrontato la foto dell'X-Rite ColorChecker Passport con il colore di riferimento con condizioni di luce controllata per testare la precisione del colore della fotocamera principale dell'Xperia Z5 Premium. Le foto non sono state editate - i.e. bilanciamento manuale del  bianco - successivamente.

Lo screenshot mostra chiaramente che la fotocamera ha una gestione del colore buona. Le tonalità del colore sono quasi vicine ai valori di riferimento nella maggioranza dei casi. Solo evidenti sbalzi di luminosità si vedono con il turchese, il ciano e il grigio chiaro.

Scattiamo una immagine edge-to-edge nel nostro grafico con luce artificiale per assestare la definizione. Si nota ancora che la definizione dell'immagine diminuisce dal centro ai bordi. Questo si nota ancora di più nelle immagini di esempio scattate nella vegetazione. Si notano anche distorsioni minori.

Sony Xperia Z5 Premium: Sezione di immagine test
Sony Xperia Z5 Premium: Sezione di immagine test
Sony Xperia Z3 Plus: Sezione di immagine test
Sony Xperia Z3 Plus: Sezione di immagine test
Apple iPhone 6S Plus: Sezione di immagine test
Apple iPhone 6S Plus: Sezione di immagine test
Google Nexus 6P: Sezione di immagine test
Google Nexus 6P: Sezione di immagine test
Huawei Mate S: Sezione di immagine test
Huawei Mate S: Sezione di immagine test
HTC One M9: Sezione di immagine test
HTC One M9: Sezione di immagine test
Sony Xperia Z5 Premium: Immagine Test
Sony Xperia Z5 Premium: Immagine Test

Accessori

Nonostante il termine "Premium", gli accessori inclusi nel nostro modello non differiscono molto dagli altri smartphones. Sebbene le cuffie abbiano un suono decente ed un utile microfono, l'alimentatore da appena 7.5 watts (5 V, 1.5 A) è sottodimensionato in questa fascia di prezzo. Pertanto non sorprende che Sony abbia anche un caricatore rapido, che tuttavia costa 29 Euro (~$32). Inoltre, un case appositamente studiato per l'Xperia Z5 Premium è disponibile per 39 Euro (~$43); copre entrambi i lati.

Alimentatore
Alimentatore
Cuffie
Cuffie

Garanzia

Non sono presenti informazioni sulla garanzia nel modello recensito. Tuttavia, secondo la homepage Sony, i dispositivi mobili sono coperti per due anni. Con limitazione ad un anno per la batteria originale, e gli accessori.

Dispositivi di Input & Utilizzo

La tastiera Xperia è abilitata di default per l'inserimento di testo. Il settaggio base è molto spartano. Tuttavia, ci sono varie opzioni per la personalizzazione, ad esempio un rigo di numeri e una seconda assegnazione di icone che appare quando necessaria. Rispetto al layout Google, la riga delle lettere è un po' più piccola ma non è un  problema per l'utilizzo. La digitazione è facile grazie all'ampio e preciso touchscreen.

Tutti i tasti fisici hanno un buon punto di pressione e sono saldamente fissati nel case. Il pulsante di accensione serve anche come scanner di impronte digitali. Tuttavia, la semplice pressione non attiva le cuffie. I tasti devono essere premuti per ripartire dallo standby. Questa soluzione di sblocco rapida risulta molto comoda nell'utilizzo quotidiano.

Come ci si aspetta da uno smartphone premium, il sistema operativo è sempre fluido nel test grazie alle elevate prestazioni dell'hardware. L'home screen appare istantaneamente anche quando si chiudono programmi pesanti.

Tastiera Xperia
Tastiera Xperia
Tastiera Xperia
Tastiera Xperia
Assistente personalizzazione
Assistente personalizzazione
designs tastiera Xperia
designs tastiera Xperia

Display

Griglia Subpixel
Griglia Subpixel

Secondo Sony, l'Xperia Z5 Premium è il primo smartphone che monta un pannello ultra HD. Lo schermo ha una risoluzione da 3840x2160 pixels su una diagonale di 5.5". La densità pixel di oltre 800 PPI supera quella del Samsung Galaxy S6 Edge (576 PPI). Tuttavia, il pannello ultra HD solo raramente utilizza la sua massima risoluzione se si guardano foto o video. Lo schermo riproduce tutti gli altri contenuti solo in risoluzione Full HD. Se tanti pixels abbiano senso è una questione controversa in quanto non ci sono virtualmente differenze nell'utilizzo quotidiano - si nota solo da molto vicino e con un confronto diretto con altri smarphones premium.

Il modello recensito arriva ad una luminosità di 540.8 cd/m² al centro con una schermata completamente bianca. Risultato buono ma non eccellente rispetto alla concorrenza. Ad esempio, il più piccolo Xperia Z5 ha uno schermo anche più luminoso. Il relativo contrasto di 1244:1 è decente, ed è alla pari con i concorrenti che montano un pannello IPS. I valori variano di poco con il controllo automatico della luminosità attivato. Tuttavia, le misurazioni hanno una simile distribuzione della luminosità e le aree scure sullo schermo sono più evidenti (average picture level / APL 50). Il nostro modello arriva a 426 cd/m², annullando quasi la differenza con il rivale inferiore - Google Nexus 6P - in questi tests. Inoltre, il contrasto scende a 961:1, e l'illuminazione dell'85% è piuttosto mediocre.

573
cd/m²
545
cd/m²
495
cd/m²
578
cd/m²
560
cd/m²
492
cd/m²
575
cd/m²
558
cd/m²
491
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 578 cd/m² Media: 540.8 cd/m² Minimum: 4.14 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 85 %
Al centro con la batteria: 560 cd/m²
Contrasto: 1244:1 (Nero: 0.45 cd/m²)
ΔE Color 9.19 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 10.58 | 0.64-98 Ø6.2
99.41% sRGB (Calman 2D) 73.19% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.7

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9354 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Sony Xperia Z5 Premium
3840x2160 px 5.5'' (IPS)
Sony Xperia Z5
1920x1080 px 5.2'' (IPS)
Google Nexus 6P
2560x1440 px 5.7'' (AMOLED)
LG G4
2560x1440 px 5.5'' (IPS)
Huawei Mate S
1920x1080 px 5.5'' (IPS)
Samsung Galaxy S6 Edge
2560x1440 px 5.1'' (AMOLED)
Apple iPhone 6S Plus
1920x1080 px 5.5'' (IPS)
Microsoft Lumia 950 XL
2560x1440 px 5.7'' (AMOLED)
Screen
-4%
21%
8%
3%
18%
15%
18%
Brightness middle
560
669
19%
363
-35%
566
1%
352
-37%
343
-39%
583
4%
297
-47%
Brightness
541
624
15%
365
-33%
536
-1%
350
-35%
338
-38%
560
4%
297
-45%
Brightness Distribution
85
85
0%
90
6%
90
6%
87
2%
94
11%
91
7%
93
9%
Black Level *
0.45
0.68
-51%
0.47
-4%
0.46
-2%
Contrast
1244
984
-21%
1204
-3%
1267
2%
Colorchecker DeltaE2000 *
9.19
7.96
13%
2.34
75%
6.17
33%
4.95
46%
2.2
76%
3.55
61%
2.67
71%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
15.01
3.98
73%
Greyscale DeltaE2000 *
10.58
10.95
-3%
1.03
90%
6.26
41%
6.54
38%
2.37
78%
3.88
63%
2.81
73%
Gamma
2.7 81%
2.61 84%
2.23 99%
2.48 89%
2.27 97%
2.41 91%
2.2 100%
2.08 106%
CCT
9760 67%
7402 88%
6429 101%
8171 80%
6943 94%
6425 101%
7280 89%
6379 102%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
73.19
65.48
-11%
87.77
20%
59.05
-19%
66.31
-9%
Color Space (Percent of sRGB)
98.63
92.8
99.79

* ... Meglio usare valori piccoli

L'utente in genere ha tre opzioni per ottimizzare l'immagine: "X-Reality for mobile", "live color" ed "off". Le differenze tra le tre modalità sono innanzitutto nella saturazione del colore. I deficin nella riproduzione del colore sono comuni per tutte le modalità. La differenza media DeltaE al meglio di 9.19 (colori misti) e 10.58 (grigi) è lontana dall'ideale (DeltaE <3). Questo vale anche per il valore gamma di circa 2.7 (ideale: 2.2) e temperatura del colore di circa 10,000 K (ideale: 6,500 K). Ad ogni modo, questi valori portano ad una tendenza al blu che si nota in particolare con i grigi. Questi valori modesti collocano l'Xperia Z5 Premium all'ultimo posto nella classifica. L'evidente tendenza al blu colpisce soggettivamente. I colori sono molto vividi con l'ottimizzazione delle immagini. Tuttavia, come altri dispositivi della linea Xperia, lo schermo può essere migliorato con un bilanciamento manuale del bianco.

Possiamo dire ancora qualcosa di buono in termini di copertura della gamma di colore AdobeRGB: con un valore del 73.19%, il modello si colloca avanti all'Apple iPhone 6S Plus, al Microsoft Lumia 950 XL ed all'LG G4. Non regge il confronto con il Samsung Galaxy S6 Edge che monta un pannello AMOLED.

ColorChecker (senza ottimizzazione dell'immagine)
ColorChecker (senza ottimizzazione dell'immagine)
Grayscale (senza ottimizzazione dell'immagine)
Grayscale (senza ottimizzazione dell'immagine)
Saturation Sweeps (senza ottimizzazione dell'immagine)
Saturation Sweeps (senza ottimizzazione dell'immagine)
Colorspace (senza ottimizzazione dell'immagine)
Colorspace (senza ottimizzazione dell'immagine)
ColorChecker (X-Reality)
ColorChecker (X-Reality)
Grayscale (X-Reality)
Grayscale (X-Reality)
Saturation Sweeps (X-Reality)
Saturation Sweeps (X-Reality)
Colorspace (X-Reality)
Colorspace (X-Reality)
ColorChecker (colore live)
ColorChecker (colore live)
Grayscale (colore live)
Grayscale (colore live)
Saturation Sweeps (colore live)
Saturation Sweeps (colore live)
Colorspace (colore live)
Colorspace (colore live)
Copertura gamma di colore sRGB (99.41 %)
Copertura gamma di colore sRGB (99.41 %)
Copertura gamma di colore AdobeRGB (73.19 %)
Copertura gamma di colore AdobeRGB (73.19 %)

Lo schermo resta ben leggibile in esterno fino a quando non si vedono i riflessi sulla superficie. Il dispositivo non dovrebbe raggiungere temperature molto alte in quanto comportano una riduzione della luminosità. Ad esempio, riducendo la luminosità durante una sessione di "Asphalt 8". Sebbene atri smartphones, come l'LG G4, hanno un comportamento simile, la riduzione si rende visibile. Lo smartphone Sony indica che è ancora a luminosità massima. Abbiamo notato questa cosa sei mesi fa sul Sony Xperia Z3+.

Schermo sotto la luce diretta del sole
Schermo sotto la luce diretta del sole
Schermo all'ombra con luce del sole
Schermo all'ombra con luce del sole

Non c'è molto da lamentarsi in termini di stabilità degli angoli dello schermo ultra HD IPS. I colori restano stabili, e non si inverte nulla. E' ovvio però che lo schermo scurisce guardando dai lati.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Performance

Come l'intera linea Xperia Z5, anche sul modello premium è montato un SoC Qualcomm Snapdragon 810. Questo SoC è progettato con l'architettura ARM big.LITTLE ed ha quattro frugali cores Cortex A53 (max. 1.5 GHz) e quattro veloci cores Cortex A57 (max. 2.0 GHz). Oltre questo, il processore può contare su 3 GB di memoria.

L'Xperia Z5 Premium ha ottime prestazioni nei vari benchmarks andando a volte anche meglio rispetto a concorrenti con lo stesso SoC. Solo il Samsung Galaxy S6 Edge ha punteggi migliori. L'Apple iPhone 6S Plus è in vetta nel test single-core performance di Geekbench 3. Tuttavia, il piazzamento del nostro modello nell'AndEBench PRO è consistente: l'Xperia Z5 Premium sta dietro all'LG G4 sebbene abbia un SoC marginalmente più lento. Una ragione potrebbe essere il throttling del SoC che generalmente comporta un peggioramento dei risultati quando si lanciano benchmark in successione.

AnTuTu v5 - Total Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
60598 Points ∼61%
Sony Xperia Z5
44878 Points ∼45% -26%
Google Nexus 6P
55718 Points ∼56% -8%
LG G4
49941 Points ∼50% -18%
Huawei Mate S
47732 Points ∼48% -21%
Samsung Galaxy S6 Edge
72094 Points ∼73% +19%
Apple iPhone 6S Plus
58869 Points ∼59% -3%
Geekbench 3
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
4492 Points ∼12%
Sony Xperia Z5
4414 Points ∼12% -2%
Google Nexus 6P
4587 Points ∼12% +2%
LG G4
3556 Points ∼9% -21%
Huawei Mate S
3970 Points ∼11% -12%
Samsung Galaxy S6 Edge
5619 Points ∼15% +25%
Apple iPhone 6S Plus
4429 Points ∼12% -1%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
1335 Points ∼27%
Sony Xperia Z5
1325 Points ∼27% -1%
Google Nexus 6P
1335 Points ∼27% 0%
LG G4
1107 Points ∼23% -17%
Huawei Mate S
941 Points ∼19% -30%
Samsung Galaxy S6 Edge
1503 Points ∼31% +13%
Apple iPhone 6S Plus
2538 Points ∼52% +90%
Linpack Android / IOS
Multi Thread (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
461.076 MFLOPS ∼16%
Sony Xperia Z5
499.014 MFLOPS ∼17% +8%
Google Nexus 6P
262.042 MFLOPS ∼9% -43%
LG G4
506.507 MFLOPS ∼17% +10%
Huawei Mate S
282.524 MFLOPS ∼10% -39%
Samsung Galaxy S6 Edge
839.138 MFLOPS ∼28% +82%
Apple iPhone 6S Plus
1295 MFLOPS ∼44% +181%
Microsoft Lumia 950 XL
2956.69 MFLOPS ∼100% +541%
Single Thread (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
240.97 MFLOPS ∼24%
Sony Xperia Z5
251.752 MFLOPS ∼25% +4%
Google Nexus 6P
87.088 MFLOPS ∼9% -64%
LG G4
361.351 MFLOPS ∼35% +50%
Huawei Mate S
129.572 MFLOPS ∼13% -46%
Samsung Galaxy S6 Edge
625.622 MFLOPS ∼61% +160%
Apple iPhone 6S Plus
669 MFLOPS ∼66% +178%
Microsoft Lumia 950 XL
369.586 MFLOPS ∼36% +53%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
986 Points ∼48%
Sony Xperia Z5
675 Points ∼33% -32%
Google Nexus 6P
791 Points ∼39% -20%
LG G4
881 Points ∼43% -11%
Huawei Mate S
834 Points ∼41% -15%
Samsung Galaxy S6 Edge
778 Points ∼38% -21%
Apple iPhone 6S Plus
1199 Points ∼59% +22%
Microsoft Lumia 950 XL
837 Points ∼41% -15%
Graphics (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
3137 Points ∼11%
Sony Xperia Z5
3095 Points ∼11% -1%
Google Nexus 6P
2424 Points ∼8% -23%
LG G4
1995 Points ∼7% -36%
Huawei Mate S
962 Points ∼3% -69%
Samsung Galaxy S6 Edge
2489 Points ∼9% -21%
Apple iPhone 6S Plus
4299 Points ∼15% +37%
Microsoft Lumia 950 XL
2040 Points ∼7% -35%
System (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
2737 Points ∼17%
Sony Xperia Z5
2360 Points ∼14% -14%
Google Nexus 6P
1798 Points ∼11% -34%
LG G4
2368 Points ∼14% -13%
Huawei Mate S
2129 Points ∼13% -22%
Samsung Galaxy S6 Edge
3989 Points ∼24% +46%
Apple iPhone 6S Plus
3925 Points ∼24% +43%
Microsoft Lumia 950 XL
1386 Points ∼8% -49%
Overall (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
1649 Points ∼20%
Sony Xperia Z5
1437 Points ∼17% -13%
Google Nexus 6P
1405 Points ∼17% -15%
LG G4
1596 Points ∼19% -3%
Huawei Mate S
1222 Points ∼14% -26%
Samsung Galaxy S6 Edge
1821 Points ∼22% +10%
Apple iPhone 6S Plus
2206 Points ∼26% +34%
Microsoft Lumia 950 XL
1465 Points ∼17% -11%
Smartbench 2012
Gaming Index (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
4540 points ∼99%
Sony Xperia Z5
4268 points ∼93% -6%
Google Nexus 6P
4332 points ∼94% -5%
LG G4
4118 points ∼90% -9%
Huawei Mate S
4293 points ∼93% -5%
Samsung Galaxy S6 Edge
4498 points ∼98% -1%
Productivity Index (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
8235 points ∼44%
Sony Xperia Z5
5200 points ∼28% -37%
Google Nexus 6P
10823 points ∼57% +31%
LG G4
8940 points ∼47% +9%
Huawei Mate S
5932 points ∼32% -28%
Samsung Galaxy S6 Edge
13558 points ∼72% +65%
PCMark for Android - Work performance score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
5094 Points ∼26%
Sony Xperia Z5
5184 Points ∼26% +2%
Google Nexus 6P
4716 Points ∼24% -7%
LG G4
4579 Points ∼23% -10%
Huawei Mate S
4872 Points ∼25% -4%
Samsung Galaxy S6 Edge
5050 Points ∼26% -1%
ANDEBench PRO
3D (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
43.96 fps ∼34%
LG G4
35.39 fps ∼27% -19%
Samsung Galaxy S6 Edge
37.8 fps ∼29% -14%
Platform (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
137.6 Points ∼2%
LG G4
187.6 Points ∼3% +36%
Samsung Galaxy S6 Edge
191.9 Points ∼3% +39%
Memory Latency (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
2446 KOps/s ∼30%
LG G4
2479 KOps/s ∼31% +1%
Samsung Galaxy S6 Edge
5030 KOps/s ∼62% +106%
Memory Bandwidth (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
6828 MB/s ∼32%
LG G4
8773 MB/s ∼42% +28%
Samsung Galaxy S6 Edge
10467 MB/s ∼50% +53%
CoreMark-PRO/HPC (Base) (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
2173 Points ∼34%
LG G4
3046 Points ∼47% +40%
Samsung Galaxy S6 Edge
4366 Points ∼68% +101%
Device Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
7087 Points ∼27%
LG G4
8741 Points ∼34% +23%
Samsung Galaxy S6 Edge
10328 Points ∼40% +46%
PassMark PerformanceTest Mobile V1
3D Graphics Tests (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
1857 Points ∼29%
LG G4
2179 Points ∼35% +17%
Samsung Galaxy S6 Edge
2345 Points ∼37% +26%
Apple iPhone 6S Plus
1972 Points ∼31% +6%
2D Graphics Tests (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
5907 Points ∼28%
LG G4
4850 Points ∼23% -18%
Samsung Galaxy S6 Edge
5274 Points ∼25% -11%
Apple iPhone 6S Plus
4818 Points ∼23% -18%
Memory Tests (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
6631 Points ∼0%
LG G4
6223 Points ∼0% -6%
Samsung Galaxy S6 Edge
6924 Points ∼0% +4%
Apple iPhone 6S Plus
18062 Points ∼0% +172%
CPU Tests (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
127736 Points ∼17%
LG G4
103512 Points ∼14% -19%
Samsung Galaxy S6 Edge
176225 Points ∼23% +38%
Apple iPhone 6S Plus
47850 Points ∼6% -63%
System (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
7332 Points ∼33%
LG G4
7695 Points ∼35% +5%
Samsung Galaxy S6 Edge
8438 Points ∼38% +15%
Apple iPhone 6S Plus
7975 Points ∼36% +9%

Legenda

 
Sony Xperia Z5 Premium Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
Sony Xperia Z5 Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
Google Nexus 6P Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
LG G4 Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418, 32 GB eMMC Flash
 
Huawei Mate S HiSilicon Kirin 935, ARM Mali-T628 MP4, 32 GB eMMC Flash
 
Samsung Galaxy S6 Edge Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8, 32 GB UFS 2.0 Flash
 
Apple iPhone 6S Plus Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
 
Microsoft Lumia 950 XL Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash

La GPU Adreno 430 si occupa dell'output video e fa un buon lavoro - ad eccezione del Basemark X 1.1 - che colloca il dispositivo poco prima dei concorrenti Android. L'elaborazione dati del Full HD rispetto alla risoluzione ultra HD forse incide su molti benchmarks. Solo l'Apple iPhone 6S Plus ha risultati migliori.

GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
56 fps ∼0%
Sony Xperia Z5
49 fps ∼0% -12%
Google Nexus 6P
44 fps ∼0% -21%
LG G4
33.7 fps ∼0% -40%
Huawei Mate S
10 fps ∼0% -82%
Samsung Galaxy S6 Edge
53 fps ∼0% -5%
Apple iPhone 6S Plus
78.9 fps ∼1% +41%
Microsoft Lumia 950 XL
27.11 fps ∼0% -52%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
52 fps ∼2%
Sony Xperia Z5
49 fps ∼1% -6%
Google Nexus 6P
33 fps ∼1% -37%
LG G4
24.9 fps ∼1% -52%
Huawei Mate S
11 fps ∼0% -79%
Samsung Galaxy S6 Edge
32 fps ∼1% -38%
Apple iPhone 6S Plus
59 fps ∼2% +13%
Microsoft Lumia 950 XL
18.75 fps ∼1% -64%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
18 fps ∼0%
Sony Xperia Z5
16 fps ∼0% -11%
Google Nexus 6P
16 fps ∼0% -11%
LG G4
10 fps ∼0% -44%
Huawei Mate S
3.9 fps ∼0% -78%
Samsung Galaxy S6 Edge
13 fps ∼0% -28%
Apple iPhone 6S Plus
28 fps ∼1% +56%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
19 fps ∼1%
Sony Xperia Z5
18 fps ∼1% -5%
Google Nexus 6P
9.5 fps ∼0% -50%
LG G4
5.7 fps ∼0% -70%
Huawei Mate S
4.4 fps ∼0% -77%
Samsung Galaxy S6 Edge
6.1 fps ∼0% -68%
Apple iPhone 6S Plus
28 fps ∼1% +47%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
25 fps ∼5%
Sony Xperia Z5
24 fps ∼4% -4%
Google Nexus 6P
25 fps ∼5% 0%
LG G4
15 fps ∼3% -40%
Huawei Mate S
5.8 fps ∼1% -77%
Samsung Galaxy S6 Edge
25 fps ∼5% 0%
Apple iPhone 6S Plus
38.4 fps ∼7% +54%
Microsoft Lumia 950 XL
17.54 fps ∼3% -30%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
27 fps ∼7%
Sony Xperia Z5
26 fps ∼7% -4%
Google Nexus 6P
17 fps ∼5% -37%
LG G4
9.5 fps ∼3% -65%
Huawei Mate S
6.3 fps ∼2% -77%
Samsung Galaxy S6 Edge
15 fps ∼4% -44%
Apple iPhone 6S Plus
38.4 fps ∼11% +42%
Microsoft Lumia 950 XL
11.81 fps ∼3% -56%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
1402 Points ∼31%
Sony Xperia Z5
1024 Points ∼23% -27%
Google Nexus 6P
1317 Points ∼29% -6%
LG G4
1216 Points ∼27% -13%
Huawei Mate S
1051 Points ∼23% -25%
Samsung Galaxy S6 Edge
1320 Points ∼29% -6%
Apple iPhone 6S Plus
1676 Points ∼37% +20%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
1074 Points ∼15%
Sony Xperia Z5
1103 Points ∼15% +3%
Google Nexus 6P
1589 Points ∼22% +48%
LG G4
440 Points ∼6% -59%
Huawei Mate S
259 Points ∼4% -76%
Samsung Galaxy S6 Edge
1152 Points ∼16% +7%
Apple iPhone 6S Plus
2601 Points ∼36% +142%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
1132 Points ∼18%
Sony Xperia Z5
1084 Points ∼17% -4%
Google Nexus 6P
1519 Points ∼24% +34%
LG G4
513 Points ∼8% -55%
Huawei Mate S
311 Points ∼5% -73%
Samsung Galaxy S6 Edge
1186 Points ∼19% +5%
Apple iPhone 6S Plus
2318 Points ∼37% +105%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
12852 Points ∼15%
Sony Xperia Z5
11442 Points ∼13% -11%
Google Nexus 6P
14983 Points ∼17% +17%
LG G4
11178 Points ∼13% -13%
Huawei Mate S
11671 Points ∼14% -9%
Samsung Galaxy S6 Edge
19260 Points ∼22% +50%
Apple iPhone 6S Plus
12854 Points ∼15% 0%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
37725 Points ∼7%
Sony Xperia Z5
37738 Points ∼7% 0%
Google Nexus 6P
34758 Points ∼7% -8%
LG G4
23390 Points ∼4% -38%
Huawei Mate S
8931 Points ∼2% -76%
Samsung Galaxy S6 Edge
23954 Points ∼5% -37%
Apple iPhone 6S Plus
41615 Points ∼8% +10%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
26380 Points ∼11%
Sony Xperia Z5
24980 Points ∼11% -5%
Google Nexus 6P
26876 Points ∼11% +2%
LG G4
18821 Points ∼8% -29%
Huawei Mate S
9423 Points ∼4% -64%
Samsung Galaxy S6 Edge
22723 Points ∼10% -14%
Apple iPhone 6S Plus
27795 Points ∼12% +5%
Lightmark - 1920x1080 1080p (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
14.52 fps ∼38%
LG G4
8.74 fps ∼23% -40%
Samsung Galaxy S6 Edge
9.97 fps ∼26% -31%
Epic Citadel - Ultra High Quality (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
60.1 fps ∼98%
LG G4
38.7 fps ∼63% -36%
Samsung Galaxy S6 Edge
53.8 fps ∼87% -10%
Basemark X 1.1
High Quality (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
23747 Points ∼54%
Samsung Galaxy S6 Edge
27059 Points ∼61% +14%
Medium Quality (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
32020 Points ∼71%
Samsung Galaxy S6 Edge
38701 Points ∼86% +21%
Microsoft Lumia 950 XL
33082 Points ∼74% +3%

Una impressione simile si nota nei tests browser. Mentre l'Apple iPhone 6S Plus resta in vetta, solo il Samsung Galaxy S6 Edge offre prestazioni leggermente superiori all'Xperia Z5 Premium tra i dispositivi Android-based.

Octane V2 - Total Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
8851 Points ∼17%
Sony Xperia Z5
8627 Points ∼16%
Google Nexus 6P
8804 Points ∼17%
LG G4
7832 (min: 6791) Points ∼15%
Huawei Mate S
4106 Points ∼8%
Samsung Galaxy S6 Edge
8650 Points ∼17%
Apple iPhone 6S Plus
15967 Points ∼30%
Microsoft Lumia 950 XL
8059 Points ∼15%
Sunspider - 1.0 Total Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
577.2 ms * ∼6%
Sony Xperia Z5
578.6 ms * ∼6%
Google Nexus 6P
529.7 ms * ∼6%
LG G4
719 ms * ∼8%
Huawei Mate S
1041.8 ms * ∼11%
Samsung Galaxy S6 Edge
347.1 ms * ∼4%
Apple iPhone 6S Plus
223 ms * ∼2%
Microsoft Lumia 950 XL
409.7 ms * ∼4%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
4377.1 ms * ∼7%
Sony Xperia Z5
5693.1 ms * ∼10%
Google Nexus 6P
4193 ms * ∼7%
LG G4
4770.8 ms * ∼8%
Huawei Mate S
11028.7 ms * ∼19%
Samsung Galaxy S6 Edge
4037.4 ms * ∼7%
Apple iPhone 6S Plus
1743 ms * ∼3%
Microsoft Lumia 950 XL
5552.9 ms * ∼9%
WebXPRT 2015 - Overall Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
106 Points ∼13%
Sony Xperia Z5
73 Points ∼9%
Google Nexus 6P
116 Points ∼14%
LG G4
82 Points ∼10%
Huawei Mate S
73 Points ∼9%
Apple iPhone 6S Plus
190 Points ∼24%
Microsoft Lumia 950 XL
113 Points ∼14%
Google V8 Ver. 7 - Google V8 Ver. 7 Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
8986 Points ∼46%
Sony Xperia Z5
5633 Points ∼29%
Google Nexus 6P
8622 Points ∼44%
LG G4
7818 Points ∼40%
Samsung Galaxy S6 Edge
9334 Points ∼48%
Apple iPhone 6S Plus
15529 Points ∼79%
Microsoft Lumia 950 XL
7362 Points ∼38%
JetStream 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
48.2 Points ∼14%
Sony Xperia Z5
37 Points ∼11%
Google Nexus 6P
47.4 Points ∼13%
LG G4
43.118 Points ∼12%
Huawei Mate S
25.412 Points ∼7%
Samsung Galaxy S6 Edge
49.193 Points ∼14%
Apple iPhone 6S Plus
118.7 Points ∼34%
Microsoft Lumia 950 XL
46 Points ∼13%
Browsermark - 2.1 (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
2348 points ∼8%
LG G4
1931 points ∼6%
Samsung Galaxy S6 Edge
2731 points ∼9%
Apple iPhone 6S Plus
0 points ∼0%
Microsoft Lumia 950 XL
988 points ∼3%
Vellamo 3.x - Browser (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
5395 Points ∼71%
LG G4
4053 (min: 4006) Points ∼54%
Samsung Galaxy S6 Edge
5463 Points ∼72%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sebbene i tests di archiviazione AndroBench mostrano che gli scarsi risultati del più piccolo Xperia Z5 nella "lettura random 4K" non intaccano il modello premium, il vantaggio di performance non è sufficiente per combattere la potente concorrenza. Le altre misurazioni hanno risultati misti. Mentre il nostro modello è superato solo dal Samsung Galaxy S6 Edge nella lettura sequenziale, finisce all'ultimo posto nella scrittura sequenziale. Questo comportamento nella scrittura casuale lo colloca a metà classifica.

Gli altri benchmarks indicano una debolezza del sistema di archiviazione dell'Xperia Z5 Premium e del suo gemello - Xperia Z5 - collocandoli sempre all'ultimo posto.

I valori di circa 22 MB/s sono stati raggiunti nella trasmissione di files dal PC allo smartphone via cavo USB. Circa 26 MB/s nell'altra direzione. Non sono risultati buoni anche sottolineando lo standard USB 2.0.

Abbiamo testato anche la velocità dello slot micro-SD la nostra memori card Toshiba Exceria SD-CX32UHS1 (UHS-I Class 3, max. lettura: 85 MB/s, max. scrittura: 50 MB/s). I risultati in lettura sequenziale (17.42 MB/s) e scrittura (11.21 MB/s) restano nettamente dietro il potenziale della memori card. L'interfaccia è debole anche nella lettura casuale (7.19 MB/s) e scrittura casuale (0.11 MB/s).

AndroBench 3-5
Random Write 4KB (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
14.53 MB/s ∼6%
Sony Xperia Z5
11.46 MB/s ∼5%
Google Nexus 6P
11.79 MB/s ∼5%
LG G4
15 MB/s ∼6%
Huawei Mate S
17.74 MB/s ∼7%
Samsung Galaxy S6 Edge
19.84 MB/s ∼8%
Random Read 4KB (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
19.11 MB/s ∼10%
Sony Xperia Z5
3.59 MB/s ∼2%
Google Nexus 6P
20.1 MB/s ∼10%
LG G4
31.5 MB/s ∼16%
Huawei Mate S
27.25 MB/s ∼14%
Samsung Galaxy S6 Edge
77.43 MB/s ∼39%
Sequential Write 256KB (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
99.4 MB/s ∼17%
Sony Xperia Z5
115.48 MB/s ∼20%
Google Nexus 6P
122.51 MB/s ∼21%
LG G4
153 MB/s ∼26%
Huawei Mate S
103.44 MB/s ∼18%
Samsung Galaxy S6 Edge
139.12 MB/s ∼24%
Sequential Read 256KB (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
256.75 MB/s ∼17%
Sony Xperia Z5
219.84 MB/s ∼15%
Google Nexus 6P
236.33 MB/s ∼16%
LG G4
251 MB/s ∼17%
Huawei Mate S
143.96 MB/s ∼10%
Samsung Galaxy S6 Edge
319.25 MB/s ∼21%
BaseMark OS II - Memory (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
876 Points ∼12%
Sony Xperia Z5
865 Points ∼12%
Google Nexus 6P
1136 Points ∼15%
LG G4
1558 Points ∼21%
Huawei Mate S
1304 Points ∼17%
Samsung Galaxy S6 Edge
1426 Points ∼19%
Apple iPhone 6S Plus
1124 Points ∼15%
Microsoft Lumia 950 XL
1945 Points ∼26%
PassMark PerformanceTest Mobile V1 - Disk Tests (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
34121 Points ∼17%
LG G4
67837 Points ∼34%
Samsung Galaxy S6 Edge
68872 Points ∼35%
Apple iPhone 6S Plus
96768 Points ∼49%
ANDEBench PRO - Storage (ordina per valore)
Sony Xperia Z5 Premium
3456 KB/s ∼3%
LG G4
9878 KB/s ∼10%
Samsung Galaxy S6 Edge
7878 KB/s ∼8%

Giochi

La GPU Adreno 430 dell'Xperia Z5 Premium assicura sempre una buona giocabilità grazie al calcolo grafico interno della risoluzione Full HD. Sia giochi leggeri come "Angry Birds 2" che graficamente pesanti come "Asphalt 8" non mostrano problemi di qualità. Inoltre, i sensori di posizione integrati e le precise funzioni del touchscreen sono affidabili per i giochi. Oltre questo, è un piacere trovare una cassa frontale non coperta dalle mani quando si regge lo smartphone in modalità panoramica.

Screenshot "Asphalt 8"
Screenshot "Asphalt 8"
Screenshot "Angry Birds 2"
Screenshot "Angry Birds 2"

Emissioni

Temperature

Un case più grande in genere rende possibile l'installazione di componenti di raffreddamento più efficienti. L'Xperia Z5 Premium ha un vantaggio rispetto al modello gemello. Tuttavia, appare chiaro che il nostro modello non sfrutta questo vantaggio. Mentre raggiunge temperature simili da 31 a 34 °C (87.8 a 93.2 °F) al più piccolo Xperia Z5, i valori medi sotto carico di oltre 40 °C (104 °F) sono più elevati. Le temperature massime non sono critiche in quanto sono ben distribuite su entrambi i lati, e sono anche inferiori rispetto ad alcuni concorrenti come l'LG G4 o l'Apple iPhone 6S Plus.

Questo incremento di temperature nonostante il maggior volume del case fa sperare che il SoC Snapdragon 810, che tende al throttling, non sia limitato in questo caso. Usiamo il battery test di GFXBench, che lancia il test T-Rex trenta volte in successione e registra l'incremento di temperature ed il consumo della batteria. E di fatti, si nota un netto calo di prestazioni dopo un solo lancio con il Sony Xperia Z5 e il Google Nexus 6P basati sullo stesso SoC, invece si fissa dopo il quarto lancio nel nostro modello. La perdita di performance dal 10 al 15% oltre il 23imo lancio resta nei limiti. Tuttavia, il calo di potenza di calcolo dello Z5 Premium ha un livello simile rispetto ai modelli concorrenti  (25%). Il maggior calo di performance di quasi il 50% nel Sony Xperia Z3+ testato sei mesi fa mostra che i risultati potrebbero essere anche peggiori. Detto questo, Sony ha fatto un buon lavoro.

GFXBench: Performance
GFXBench: Performance
GFXBench: Frame times
GFXBench: Frame times
GFXBench:Consumo batteria
GFXBench:Consumo batteria
Carico massimo
 41.3 °C40.1 °C38 °C 
 41.6 °C40.2 °C39.6 °C 
 40.6 °C40.1 °C39 °C 
Massima: 41.6 °C
Media: 40.1 °C
38.6 °C42.1 °C43.1 °C
38.6 °C41.8 °C42.1 °C
38 °C41.2 °C41 °C
Massima: 43.1 °C
Media: 40.7 °C
Alimentazione (max)  35.8 °C | Temperatura della stanza 22.8 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 40.1 °C / 104 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 41.6 °C / 107 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 43.1 °C / 110 F, rispetto alla media di 34.1 °C / 93 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 32.5 °C / 91 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.

Casse

Caratteristiche casse: rumore base (verde), 50% volume (blu), 100% volume (rosso)
Caratteristiche casse: rumore base (verde), 50% volume (blu), 100% volume (rosso)

L'Xperia Z5 Premium monta un sound system stereo sul lato frontale. Il suono è rivolto quindi verso l'utente. Il sistema ha una buona qualità di suono che supera nettamente le soluzioni più diffuse. Tuttavia, il suono del  Google Nexus 6P è migliore. Soggettivamente il volume massimo non è molto elevato, ma sufficiente per la maggioranza delle applicazioni. Non si sentono fastidiosi rumori statici.

Abbiamo misurato anche il sono delle casse e creato un diagramma. Mentre le frequenze medie ed alte da 1 a 7 kHz sono coperte omogeneamente, sia i toni ultra alti che i bassi sono poco presenti. Lo smartphone arriva ad un massimo di 85.63 dB(A). 

Soggettivamente, il jack audio da 3.5 mm ha un segnale pulito che può essere personalizzato con vari equalizzatori e miglioramenti. Le cuffie in dotazioni hanno gommini di varie misure. Il suono convince: anche i bassi sono presenti.

Gestione energetica

Consumo energetico

L'Xperia Z5 Premium non ha performance sorprendenti in termini di consumi. Tralasciando l'elevato consumo minimo dell'LG G4 ed il consumo del Google Nexus 6P, il nostro modello è quello che consumo di più dalla sua batteria seguito dal Microsoft Lumia 950 XL. L'incremento in idle si nota soprattutto in confronto con il modello Google, il che dipende dal pannello ultra HD.

L'alimentatore da 7.4-watt ricarica la batteria da 3430 mAh dopo 2 ore e 45 minuti. Alcuni alimentatori impiegano la metà. Tuttavia, è possibile ridurre il tempo con un alimentatore che supporta la Quick Charge 2.0.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.02 / 0.23 Watt
Idledarkmidlight 0.83 / 2.36 / 2.42 Watt
Sotto carico midlight 7.27 / 9.18 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Gossen Metrahit Energy
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
Sony Xperia Z5
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
Huawei Mate S
Mali-T628 MP4, Kirin 935, 32 GB eMMC Flash
Samsung Galaxy S6 Edge
Mali-T760 MP8, 7420 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
Power Consumption
20%
20%
7%
35%
44%
31%
-66%
Idle Minimum *
0.83
0.7
16%
0.83
-0%
1.1
-33%
0.6
28%
0.5
40%
0.5
40%
2.85
-243%
Idle Average *
2.36
1.7
28%
1.09
54%
1.5
36%
1.2
49%
0.9
62%
1.9
19%
2.95
-25%
Idle Maximum *
2.42
1.8
26%
1.17
52%
1.9
21%
1.6
34%
1.3
46%
2.2
9%
3.26
-35%
Load Average *
7.27
5.6
23%
7.49
-3%
6.6
9%
4.1
44%
3.8
48%
3.2
56%
8.92
-23%
Load Maximum *
9.18
8.7
5%
9.51
-4%
8.8
4%
7.4
19%
6.8
26%
6.4
30%
9.39
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Visti i consumi elevati, le ampie dimensioni della batteria da 3430 mAh dell'Xperia Z5 Premium non evitano un problema di autonomia. Si nota nel test Wi-Fi test con una durata di 6 ore e 12 minuti. Con un video si piazza all'ultimo posto del gruppo. Ed è nella media con un test sotto sforzo.

Possono essere abilitate varie features energy-saving sullo smartphone. Mentre la modalità Stamina disabilita il Wi-Fi e limita le prestazioni del SoC quando lo schermo è inattivo, la modalità Ultra-Stamina impatta su significative funzioni dello smartphone. Si bloccano Wi-Fi e dati mobile. Tuttavia, il dispositivo può essere usato per fare chiamate, sms, ascoltare musica e scattare foto. Una modalità battery-savings disabilita specifiche features, come GPS, Bluetooth o vibrazione ad un livello di energia predeterminato.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
21ore 17minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Chrome 47)
6ore 12minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
6ore 51minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 30minuti
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
Sony Xperia Z5
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
Huawei Mate S
Mali-T628 MP4, Kirin 935, 32 GB eMMC Flash
Samsung Galaxy S6 Edge
Mali-T760 MP8, 7420 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
Autonomia della batteria
24%
19%
-2%
29%
15%
34%
4%
Reader / Idle
1277
1669
31%
1447
13%
1654
30%
1124
-12%
1349
6%
1655
30%
1078
-16%
H.264
411
600
46%
533
30%
501
22%
569
38%
417
1%
714
74%
611
49%
WiFi v1.3
372
438
18%
375
1%
326
-12%
575
55%
534
44%
513
38%
369
-1%
Load
210
213
1%
280
33%
114
-46%
282
34%
224
7%
197
-6%
179
-15%

Pro

+ Materiali case high-quality
+ scanner impronte digitali affidabile
+ AC Wi-Fi, Bluetooth 4.1 & NFC
+ App2SD, USB-OTG & MHL
+ Supporto Miracast & Google Cast
+ resistente a polvere ed acqua
+ ottime features telefono
+ casse stereo
+ pulsante fotocamera dedicato e auto focus veloce
+ buone le cuffie in dotazione
+ SoC high-performance
+ schermo molto definito, ...

Contro

- … con qualche pecca nella riproduzione del colore
- lo schermo si scurisce quando salgono le temperature
- estremità poco definite con la fotocamera principale
- materiale del case sensibile alle ditate
- throttling con carico di lavoro permanente
- lenta l'interfaccia SD card
- manca una porta USB Type C
- autonomia sotto la media
- batteria non removibile
- Quick Charger non incluso
- manca la ricarica Qi

Giudizio Complessivo

Recensione: Sony Xperia Z5 Premium. Dispositivo di test fornito da Sony Germany e Notebooksbilliger.de
Recensione: Sony Xperia Z5 Premium. Dispositivo di test fornito da Sony Germany e Notebooksbilliger.de

Lo stravagante design a specchio rende la nuova ammiraglia Sony Xperia Z5 Premium una vera attrazione per gli occhi - letteralmente. Una pecca di questo look insolito e brillante sarà la costante presenza di ditate sul case che, tuttavia sono facili da rimuovere. Lo smartphone gioca nel campionato superiore in termini di tecnologia: il SoC Snapdragon 810 ottiene punteggi buoni, e si verifica throttling solo dopo un carico di lavoro prolungato. Inoltre lo smartphone comunica con tutti i comuni standards radio, ed anche con la porta convenzionale micro-USB è versatile grazie al supporto MHL 3.0 e USB OTG. Il modello recensito ha alcuni punti extra con lo scanner di impronte comodo ed affidabile, il pulsante fotocamera dedicato ed il buon suono delle casse. Oltre questo, le chiamate con lo smartphone sono state static-free.

Ancora una volta, la fotocamera principale ha lasciato una sensazione mista: ma con l'auto focus, le immagini con colori prevalentemente naturali e le varie features video sono piacevoli. La definizione dell'immagine alle estremità e con poca luce non è convincente. Una sottile linea tra luce ed ombra si nota sul display. Il contrasto, la stabilità degli angoli di visuale e la definizione dell'immagine non meritano critiche, ma la riproduzione del colore ex-factory non è adeguata. C'è anche da chiedersi se un pannello da 5.5" ultra HD abbia davvero senso in uno smartphone che non userà la risoluzione nativa nella maggioranza delle situazioni. Anche se si notano marginali differenze rispetto ad un convenzionale pannello QHD, possono essere notate solo con molto sforzo. E' anche un peccato che nonostante le ampie dimensioni, l'autonomia della batteria soffra con questo pannello, risultando molto più breve rispetto alla concorrenza.

Questo Premium smartphone Sony è il gemello maggiore dell'Xperia Z5 con stessa base tecnologica a parte lo schermo.

Coloro che vogliono spendere circa 150 Euro (~$164) in più per uno schermo più grande di 0.3" rispetto al modello gemello, avere uno schermo 4K e un design lucido avranno un Xperia Z5 in formato XXL.

 

 

 

 

Sony Xperia Z5 Premium - 01/27/2016 v4.1(old)
Andreas Kilian

Chassis
90%
Tastiera
74 / 75 → 99%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
51 / 60 → 85%
Peso
90%
Batteria
91%
Display
82%
Prestazioni di gioco
70 / 63 → 100%
Prestazioni Applicazioni
65 / 70 → 93%
Temperatura
84%
Rumorosità
100%
Audio
81 / 91 → 89%
Fotocamera
83%
Media
81%
88%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa dello Smartphone Sony Xperia Z5 Premium
Andreas Kilian, 2016-02-27 (Update: 2018-05-15)