Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Google Pixel 4: non è più in prima linea.

Daniel Schmidt, 👁 Daniel Schmidt, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 11/30/2019

Poche le innovazioni Il Pixel 4 non ha quasi nessun aggiornamento reale, tranne una funzione di controllo dei gesti senza touch e un pannello a 90 Hz. Per il resto, il dispositivo può essere considerato soprattutto un lifting. Purtroppo, non è più dotato di lettore di impronte digitali e la batteria è diminuita di capacità. Scopriamo se questa nuova ricetta funziona davvero.

A prima vista il Pixel 4 di Google non sembra essere cambiato molto. Rispetto al suo predecessore Pixel 3, il display è ora di 5,7 pollici ed è leggermente più grande ma ancora relativamente piccolo. Le cornici strette non sono visibili, soprattutto grazie ai sensori montati sopra il display.

La differenza principale è la serie di sensori NIR del Pixel 4 utilizzati per il riconoscimento facciale nella parte anteriore. Inoltre, il pannello è stato aggiornato a uno con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz e, ultimo ma non meno importante, il teleobiettivo della fotocamera è stato aggiornato e ora dispone di un potente zoom digitale.

Poiché la capacità di memorizzazione è rimasta non aggiornabile, al momento dell'acquisto sarà necessario considerare le future esigenze di memorizzazione. Negli Stati Uniti, la SKU da 64 GB parte da $799 ma è attualmente disponibile per $599 come parte di un accordo Black Friday. Il modello da 128 GB parte da $899 e, proprio come la SKU da 64 GB, è attualmente disponibile per $200 in meno. Entrambe le operazioni scadono il 2 dicembre. A questi prezzi, il Pixel 4 non è più nella fascia alta del mercato, e quindi compete di più con un OnePlus 7T ProGalaxy S10e, o ZenFone 6.

Google Pixel 4 (Pixel 4 Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 855, Pixel, Neural Core, Titan M security chip
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 640
Memoria
6144 MB 
, LPDDR4x
Schermo
5.7 pollici 19:9, 2280 x 1080 pixel 443 PPI, touchscreen capacitivo a 10 punti multi-touch, OLED, Display fluido (fino a 90 Hz), Gorilla Glass 5, lucido: si, HDR
Harddisk
64 GB UFS 2.1 Flash, 64 GB 
, , 51.45 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, Connessioni Audio: USB-C, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Bordo attivo, sensore di prossimità, accelerometro, giroscopio, magnetometro
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0, GSM/GPRS/Edge (850, 900, 1,800 e 1,900 MHz), UMTS/HSPA+ (Band 1, 2, 4, 5, e 8), LTE Cat. 18 (Band 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 17,20, 25, 26, 28, 32, 38, 39, 40, 41, 66, e 71), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.2 x 147.1 x 68.8
Batteria
2800 mAh ioni di litio
Charging
wireless charging, fast charging / Quickcharge
Sistema Operativo
Android 10
Camera
Fotocamera Principale: 12.2 MPix (1,4 μm, autofocus a fase dual-pixel, OIS, EIS, f/1,7, video UHD, angolo di copertura: 77°) + 16 MPix (1,0 μm, autofocus di fase, OIS, EIS, f/2.4, angolo di copertura: 52°)
Fotocamera Secondaria: 8 MPix (1,22 μm, f/2.0, fuoco fisso, angolo di copertura: 90°, video FHD) + 2 fotocamere NIR (proiettore di punti, emettitore)
Altre caratteristiche
Tastiera: on-screen, caricabatterie, cavo USB, adattatore OTG, guida rapida, strumento SIM, 24 Mesi Garanzia, Testa SAR: 1,19 W/kg, corpo SAR: 1,39 W/kg, certificato IP68, 3 microfoni, Nano- ed eSIM, , senza ventola, waterproof
Peso
162 gr
Prezzo
749 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Gruppo di test

PunteggioDataModelloPesoDriveDimensioneRisoluzioneMiglior Prezzo
86%11/2019Google Pixel 4
855, Adreno 640
162 gr64 GB UFS 2.1 Flash5.7"2280x1080
87%09/2019Apple iPhone 11
A13 Bionic, A13 Bionic GPU
194 gr64 GB SSD6.1"1792x828
85%04/2019Samsung Galaxy S10e
9820, Mali-G76 MP12
150 gr128 GB UFS 2.1 Flash5.8"2280x1080
86%04/2019Xiaomi Mi 9
855, Adreno 640
173 gr64 GB UFS 2.1 Flash6.39"2340x1080
86%10/2019OnePlus 7T
855+, Adreno 640
190 gr128 GB UFS 3.0 Flash6.55"2400x1080
88%04/2019Huawei P30 Pro
Kirin 980, Mali-G76 MP10
192 gr256 GB UFS 2.1 Flash6.47"2340x1080
84%12/2018Google Pixel 3
845, Adreno 630
148 gr64 GB UFS 2.1 Flash5.5"2160x1080

Case

Il Pixel 4 è disponibile in tre colori: Nero, bianco e arancio. Stranamente quest'ultimo non è davvero arancione, ma piuttosto corallo, simile all'iPhone XR dell'anno scorso. I modelli bianco e arancione sono dotati di una superficie posteriore in vetro opaco, la SKU nera con una lucida. Il taglio della fotocamera misura quasi esattamente 1 x 1 pollice (24,9 x 24,9 mm) e sporge di circa 1 mm (0,04 pollici).
La qualità costruttiva è superba, come previsto. Il dispositivo è molto solido e ha completamente respinto tutti i nostri tentativi di deformazione e torsione. Tutti gli spazi sono consistenti; tuttavia, lo spazio tra il vetro del pannello e il telaio è maggiore del previsto e tende ad accumulare sporcizia su sporcizia. Il case è certificato IP68 e quindi protetto contro l'ingresso di polvere e acqua.
La batteria non è sostituibile e si trova perfettamente a filo all'interno del telaio. Il vassoio SIM è realizzato in metallo ricoperto di plastica e può contenere un'unica scheda nano SIM.

Confronto Dimensioni

160.94 mm 74.44 mm 8.13 mm 190 g158.01 mm 73.37 mm 8.41 mm 192 g157.5 mm 74.67 mm 7.61 mm 173 g150.9 mm 75.7 mm 8.3 mm 194 g147.1 mm 68.8 mm 8.2 mm 162 g145.6 mm 68.2 mm 7.9 mm 148 g142.2 mm 69.9 mm 7.9 mm 150 g

Connessioni

A causa della sua nuova funzione di riconoscimento facciale, Google ha deciso di rinunciare al lettore di impronte digitali precedentemente incluso. La porta USB 3.1 Type-C supporta sia OTG che Power Delivery, ma non ha il segnale DisplayPort.
Il dispositivo supporta NFC e Bluetooth 5.0 ma manca di una radio FM, un blaster a infrarossi e un jack per cuffie.

In alto
In alto
A sinistra: vano SIM
A sinistra: vano SIM
A destra: pulsante accensione, controllo volume
A destra: pulsante accensione, controllo volume
Lato inferiore: altoparlanti, USB, microfono
Lato inferiore: altoparlanti, USB, microfono

Software

Il Google Pixel 4 usa Android 10 e riceverà gli aggiornamenti del sistema operativo e di sicurezza per tre anni fino all'ottobre 2022. Purtroppo, Google ha rinunciato all'archiviazione gratuita di Google Drive per le foto che veniva fornito con ogni acquisto di Pixel.

Come tutti gli altri smartphones Pixel, il Pixel 4 sarà il primo a ricevere le ultime funzionalità software di Google. Ad esempio, supporta già la nuovissima funzione di registrazione che non solo registra la voce, ma crea automaticamente una trascrizione. Dato che la funzione di riconoscimento vocale funziona offline e si svolge interamente sul telefono stesso, questa funzione non richiede nemmeno l'accesso a Internet, e ha funzionato molto bene nel nostro test. Al momento della scrittura era limitata alla sola lingua inglese. Una volta trascritto si può procedere e cercare il testo per parole chiave.

La gestione dell'account utente non è disponibile.

Comunicazioni e GPS

Il Pixel 4 supporta IEEE 802.11a/b/g/n/ac in entrambe le bande 2.4 e 5 GHz, ma non supporta il nuovissimo standard Wi-Fi 6. Nei nostri test, il Pixel 4 presentava una buona portata e qualità del segnale, ed era abbastanza veloce quando era collegato al nostro router di riferimento Linksys EA8500. Detto questo, le velocità di trasferimento hanno fluttuato leggermente.
Il suo modem cellulare supporta LTE Cat. 18 e quindi una gamma molto ampia di frequenze, che dovrebbe funzionare anche all'estero. Sono supportate tutte le bande necessarie per Russia, Cina, Europa e Nord America.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi 9
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
678 (min: 549, max: 725) MBit/s ∼100% +29%
Huawei P30 Pro
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 256 GB UFS 2.1 Flash
661 (min: 624, max: 683) MBit/s ∼97% +26%
Google Pixel 3
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
659 (min: 610, max: 698) MBit/s ∼97% +25%
Apple iPhone 11
A13 Bionic GPU, A13 Bionic, 64 GB SSD
563 (min: 490, max: 597) MBit/s ∼83% +7%
Google Pixel 4
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
526 (min: 413, max: 655) MBit/s ∼78%
Samsung Galaxy S10e
Mali-G76 MP12, 9820, 128 GB UFS 2.1 Flash
520 (min: 445, max: 571) MBit/s ∼77% -1%
OnePlus 7T
Adreno 640, 855+, 128 GB UFS 3.0 Flash
430 (min: 374, max: 485) MBit/s ∼63% -18%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=464)
230 MBit/s ∼34% -56%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Huawei P30 Pro
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 256 GB UFS 2.1 Flash
670 (min: 542, max: 717) MBit/s ∼100% +13%
Google Pixel 3
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
591 (min: 461, max: 651) MBit/s ∼88% 0%
Google Pixel 4
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
591 (min: 564, max: 609) MBit/s ∼88%
Xiaomi Mi 9
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
534 (min: 430, max: 578) MBit/s ∼80% -10%
Apple iPhone 11
A13 Bionic GPU, A13 Bionic, 64 GB SSD
529 (min: 204, max: 603) MBit/s ∼79% -10%
Samsung Galaxy S10e
Mali-G76 MP12, 9820, 128 GB UFS 2.1 Flash
468 (min: 351, max: 489) MBit/s ∼70% -21%
OnePlus 7T
Adreno 640, 855+, 128 GB UFS 3.0 Flash
422 (min: 238, max: 447) MBit/s ∼63% -29%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=464)
219 MBit/s ∼33% -63%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø526 (413-655)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø591 (564-609)
GPS Test indoors
GPS Test outdoors
GNSS

La localizzazione GPS è stata ottenuta abbastanza rapidamente sia all'esterno che all'interno, e i servizi di localizzazione supportati dal Pixel 4 includono GPS, Glonass, BeiDou, QZSS e Galileo. Non sono supportati né SBAS né dual-band.
Testiamo ogni smartphone in un rapido giro in bicicletta intorno all'isolato e lo confrontiamo con un navigatore professionale Garmin Edge 500. Nel complesso, il Pixel 4 è andato molto bene, e la traccia registrata era appena di 30 m (98 piedi) inferiore rispetto a quella del Garmin. Questo era dovuto principalmente al fatto che il Pixel 4 ci segnava fuori pista di tanto in tanto.

Garmin Edge 500 - Panoramica
Garmin Edge 500 - Panoramica
Garmin Edge 500 - giro intorno al lago
Garmin Edge 500 - giro intorno al lago
Garmin Edge 500 - svolta
Garmin Edge 500 - svolta
Google Pixel 4 - Panoramica
Google Pixel 4 - Panoramica
Google Pixel 4 - giro intorno al lago
Google Pixel 4 - giro intorno al lago
Google Pixel 4 - svolta
Google Pixel 4 - svolta

Telefoni a e qualità chiamata

L'app telefonica è rimasta sostanzialmente invariata. Rimane semplice e ben strutturata e supporta la configurazione degli account SIP, una caratteristica molto interessante per gli utenti business.
La qualità delle chiamate è stata ottima, anche se con una leggera eco quando si parla in vivavoce. La registrazione delle chiamate telefoniche non è supportata e l'applicazione di registrazione non può essere avviata durante una telefonata.
Il Pixel 4 supporta le chiamate VoLTE e Wi-Fi. Le funzionalità Dual SIM sono supportate tramite eSIM.

Fotocamere

Pixel 4 selfie

La fotocamera frontale è dotata di un sensore da 8 MP con un angolo di copertura di 90 gradi e registra video in FHD. Spec-wise questa fotocamera non vincerà alcun premio; tuttavia, il software è ciò che la trasforma in un ottimo dispositivo. I selfies sono molto buoni con colori ben bilanciati e una gamma dinamica armoniosa. Le foto in condizioni di scarsa illuminazione sono altrettanto buone grazie alla modalità notturna opzionale inclusa.

La fotocamera principale ha ricevuto un teleobiettivo in più rispetto al suo predecessore, e ora supporta uno zoom ottico 2x. Google promette anche uno zoom digitale altamente ottimizzato che dovrebbe funzionare praticamente senza perdite. Se confrontato con i suoi concorrenti, lo zoom del Pixel 4 ha funzionato alla perfezione, ma non è riuscito a tenere il passo con l'Huawei P30 Pro, che ha un livello di zoom non solo più alto, ma anche di qualità molto migliore.

Pixel 4: grandangolo
Pixel 4: grandangolo
Pixel 4: zoom ottico 2x
Pixel 4: zoom ottico 2x
Pixel 4: zoom digitale 8x
Galaxy S10+: zoom digitale 8x
iPhone 11 Pro: zoom digitale 8x
Huawei P30 Pro: zoom digitale 8x

La qualità complessiva dell'immagine è stata molto buona e le foto scattate di notte sono risultate molto buone grazie alla modalità notturna inclusa. Le foto sono state molto contrastanti, con colori ricchi e una gamma dinamica relativamente ampia.
Anche i video sono stati molto buoni. Purtroppo, il Pixel 4 può registrare solo 4K UHD a 30 FPS. Inoltre, la fotocamera tende ad aumentare significativamente il livello di rumore in situazioni di scarsa illuminazione.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Quando è stato testato in laboratorio, il Pixel 4 si è comportato come ci si aspettava dopo le nostre prime impressioni del mondo reale. Il nostro grafico di prova non ha mostrato né contorni eccessivamente affilati né sfumature di colore, e i font sono stati catturati molto bene. Abbiamo notato una leggera diminuzione del rapporto di contrasto verso il bordo inferiore.
Anche la rappresentazione dei colori è stata decente. Il bilanciamento del bianco è stato molto piacevole, anche se un po' più caldo del previsto, e i colori erano leggermente troppo scuri.

ColorChecker Photo
29.1 ∆E
49.4 ∆E
38 ∆E
34.8 ∆E
42.9 ∆E
59.2 ∆E
48.7 ∆E
33 ∆E
35 ∆E
29.4 ∆E
58.8 ∆E
60.4 ∆E
29.8 ∆E
45.7 ∆E
31.8 ∆E
65.5 ∆E
39.2 ∆E
41.8 ∆E
73.3 ∆E
66.9 ∆E
50 ∆E
36.4 ∆E
24.4 ∆E
13.9 ∆E
ColorChecker Google Pixel 4: 43.22 ∆E min: 13.91 - max: 73.33 ∆E
ColorChecker Photo
15.8 ∆E
4 ∆E
9.2 ∆E
17.7 ∆E
5.7 ∆E
3.7 ∆E
4.3 ∆E
8.3 ∆E
4.6 ∆E
4.6 ∆E
8 ∆E
4.3 ∆E
8.9 ∆E
12.2 ∆E
6.7 ∆E
1.9 ∆E
2.7 ∆E
12.8 ∆E
9.3 ∆E
3.7 ∆E
2.5 ∆E
1.4 ∆E
4.9 ∆E
6.9 ∆E
ColorChecker Google Pixel 4: 6.83 ∆E min: 1.37 - max: 17.67 ∆E
Grafico di Test @ 2.500 Lux
Grafico di Test @ 2.500 Lux
Grafico di Test @ 1 Lux
Grafico di Test @ 1Lux con modalità notte

Accessori e Garanzia

Nella confezione sono inclusi un alimentatore modulare da 18 W, un cavo USB, un dongle OTG e una documentazione tecnica. Le cuffie non sono incluse.
Come spesso accade, i dispositivi venduti negli Stati Uniti sono limitati ad un solo anno di garanzia del produttore, mentre i dispositivi venduti in Europa sono coperti da due anni di garanzia completa di default. Per ottenere lo stesso livello di copertura di garanzia dei clienti europei è necessaria un'estensione di garanzia opzionale che costa 149 dollari in più.

Dispositivi di Input e utilizzo

Proprio come il Pixel 3, il Pixel 4 supporta la tecnologia Active Edge. In particolare, questo significa che è possibile silenziare il telefono o avviare Google Assistant premendo sul bordo dello schermo. Questa funzione non è stata ulteriormente perfezionata da Google.

Le nuove funzioni includono gli obiettivi NIR accanto alla fotocamera frontale che vengono utilizzati per il riconoscimento facciale e funzionano in modo simile alla funzione Face ID dell'iPhone. In generale, questa funzione è ottima, e ha funzionato in modo molto affidabile e veloce. Purtroppo, a differenza del Face ID di Apple, il telefono Pixel non distingue tra occhi chiusi e occhi aperti, e non richiede nemmeno che l'utente guardi il telefono. Tuttavia, Google ha già annunciato ulteriori miglioramenti.

Una seconda caratteristica della suddetta serie di telecamere NIR è il supporto per i gesti touchless. Finora, l'insieme dei gesti è molto limitato, ed è possibile controllare alcune applicazioni come la sveglia o varie applicazioni musicali, come l'applicazione musicale inclusa o altre come Spotify. Rispetto all'LG G8s ThinQ, il riconoscimento dei gesti ha funzionato molto meglio.

Display

Subpixel array

Il display OLED da 5,7 pollici funziona con una risoluzione nativa di 2280x1080 (che garantisce un'elevata densità di pixel) ed è uno dei pannelli più piccoli attualmente disponibili. Il display supporta una frequenza di aggiornamento fino a 90 Hz. Non possiamo confermare che questo supporto non sia disponibile a livelli di luminosità inferiori, poiché siamo stati in grado di rilevare l'aumento della gamma di frequenza PWM tipica dei pannelli a 90 Hz, indipendentemente dalla luminosità del display. Detto questo, le frequenze PWM hanno fluttuato significativamente tra 176,1 e 367,6 Hz e sono quindi sufficientemente basse da causare potenzialmente affaticamento degli occhi e mal di testa in utenti sensibili.
La distribuzione della luminosità era molto uniforme ed omogenea. La luminosità massima determinata durante il test APL50 (455 nit) era praticamente identica a quella di una misurazione a schermo intero. Grazie alla sottostante tecnologia OLED, il livello di nero del display è pari a zero ed il rapporto di contrasto risultante è quindi infinito. Sfortunatamente, il display non supporta aumenti di luminosità a breve termine con il sensore di luce ambientale abilitato.
In cambio, supporta la funzione "always-ons-on", la modalità notturna e la regolazione automatica della temperatura del colore in base alla luce ambiente.

432
cd/m²
433
cd/m²
450
cd/m²
434
cd/m²
447
cd/m²
453
cd/m²
423
cd/m²
438
cd/m²
445
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 453 cd/m² Media: 439.4 cd/m² Minimum: 2.07 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 93 %
Al centro con la batteria: 447 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 0.8 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 1.3 | 0.64-98 Ø6.2
95.5% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.22
Google Pixel 4
OLED, 2280x1080, 5.7
Apple iPhone 11
IPS, 1792x828, 6.1
Samsung Galaxy S10e
AMOLED, 2280x1080, 5.8
Xiaomi Mi 9
AMOLED, 2340x1080, 6.39
OnePlus 7T
AMOLED, 2400x1080, 6.55
Huawei P30 Pro
OLED, 2340x1080, 6.47
Google Pixel 3
OLED, 2160x1080, 5.5
Screen
8%
-58%
-1%
-117%
-48%
-28%
Brightness middle
447
679
52%
426
-5%
593
33%
693
55%
597
34%
393
-12%
Brightness
439
671
53%
427
-3%
587
34%
703
60%
608
38%
398
-9%
Brightness Distribution
93
93
0%
96
3%
94
1%
96
3%
89
-4%
91
-2%
Black Level *
0.68
Colorchecker DeltaE2000 *
0.8
0.8
-0%
2.14
-168%
0.9
-13%
3.42
-328%
2.2
-175%
1.4
-75%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
1.4
2.4
-71%
3.29
-135%
2
-43%
6.12
-337%
3.6
-157%
2.5
-79%
Greyscale DeltaE2000 *
1.3
1.1
15%
1.8
-38%
1.5
-15%
3.3
-154%
1.6
-23%
1.2
8%
Gamma
2.22 99%
2.24 98%
2.111 104%
2.27 97%
2.265 97%
2.23 99%
2.19 100%
CCT
6213 105%
6610 98%
6329 103%
6548 99%
6799 96%
6268 104%
6597 99%
Contrast
999

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 367.6 Hz

Il display sfarfalla a 367.6 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 367.6 Hz è relativamente elevata, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbe notare alcun flickering. Tuttavia, è stato segnalato che alcuni utenti sono sensibili al PWM a 500 Hz ed oltre, quindi prestate attenzione.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9322 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Rileviamo la precisione del colore testando ogni display con uno spettrofotometro e la suite di software CalMAN. Il Pixel 4 ha mostrato un ottimo bilanciamento del bianco e una scala di grigi molto accurata. La precisione del colore dipende dalla modalità colore selezionata. In Natural i colori erano straordinariamente accurati, mentre la saturazione è stata leggermente aumentata in Adaptive. La modalità avanzata ha aumentato ulteriormente la saturazione.
Lo spazio colore supportato è maggiore dell'sRGB, tuttavia non esiste un supporto ufficiale AdobeRGB o DCI-P3.

Scala di grigi (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Scala di grigi (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Colori (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Colori (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Spazio Colore (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Spazio Colore (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Saturazione (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Saturazione (profilo: adattivo; spazio colore target: sRGB)
Scala di grigi (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Scala di grigi (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Colori (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Colori (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Spazio Colore (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Spazio Colore (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Saturazione (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)
Saturazione (profilo: naturale; spazio colore target: sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
2.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.2 ms Incremento
↘ 1.2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.8 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
2.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.2 ms Incremento
↘ 1.2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 0 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.4 ms).

Il Pixel 4 è stato utilizzabile all'aperto, purché non ci fosse troppa luce. Nelle giornate di sole siamo stati costretti a cercare l'ombra per il display così da ridurre al minimo i riflessi.

Gli angoli di visualizzazione erano ampi come ci si aspettava da un pannello OLED. La luminosità non è mai sbiadita, anche ad angoli estremi, e la brillantezza cromatica tipica dei display OLED era praticamente inesistente.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

Il Pixel 4 presenta uno Snapdragon 855 al posto del più recente modello Plus di questo chipset, per un totale di 6 GB di RAM, e un Adreno 640.

Nei nostri benchmarks, ha funzionato molto bene nel complesso, ma è rimasto leggermente più lento di altri smartphones basati sullo stesso SoC. Solo nel benchmark delle prestazioni del sistema ha superato di un bel po' l'intera concorrenza. Nell'uso quotidiano il sistema operativo è stato molto fluido.

Geekbench 5
Vulkan Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2081 Points ∼94%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1849 Points ∼84% -11%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
2204 Points ∼100% +6%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (1849 - 2154, n=7)
2032 Points ∼92% -2%
Media della classe Smartphone
  (183 - 3222, n=32)
1540 Points ∼70% -26%
OpenCL Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2241 Points ∼64%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
2707 Points ∼77%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3494 Points ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2218 - 2395, n=7)
2302 Points ∼66%
Media della classe Smartphone
  (183 - 4593, n=38)
2027 Points ∼58%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2494 Points ∼72%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
3463 Points ∼100% +39%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2852 Points ∼82% +14%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
2753 Points ∼79% +10%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
2544 Points ∼73% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2441 - 2852, n=8)
2616 Points ∼76% +5%
Media della classe Smartphone
  (807 - 3575, n=49)
2001 Points ∼58% -20%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
725 Points ∼54%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
1343 Points ∼100% +85%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
750 Points ∼56% +3%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
783 Points ∼58% +8%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
698 Points ∼52% -4%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (725 - 750, n=8)
742 Points ∼55% +2%
Media della classe Smartphone
  (155 - 1344, n=49)
577 Points ∼43% -20%
Geekbench 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
10170 Points ∼75%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7482 Points ∼55%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8317 Points ∼61%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
8574 Points ∼63%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
13620 Points ∼100%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (7372 - 8024, n=11)
7603 Points ∼56%
Media della classe Smartphone
  (663 - 21070, n=328)
4681 Points ∼34%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
10553 Points ∼93%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10999 Points ∼97%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
11388 Points ∼100%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
9880 Points ∼87%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7754 Points ∼68%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (10187 - 11388, n=13)
10960 Points ∼96%
Media della classe Smartphone
  (883 - 11598, n=387)
4727 Points ∼42%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4506 Points ∼100%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3523 Points ∼78%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
3705 Points ∼82%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3306 Points ∼73%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2355 Points ∼52%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3406 - 3537, n=13)
3486 Points ∼77%
Media della classe Smartphone
  (390 - 4824, n=387)
1429 Points ∼32%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10254 Points ∼100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
7966 Points ∼78% -22%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9035 Points ∼88% -12%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8702 Points ∼85% -15%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
9135 Points ∼89% -11%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
9063 Points ∼88% -12%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (8342 - 11440, n=17)
9650 Points ∼94% -6%
Media della classe Smartphone
  (2630 - 11690, n=401)
5392 Points ∼53% -47%
Work performance score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
12190 Points ∼94%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
10008 Points ∼77% -18%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10985 Points ∼85% -10%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10286 Points ∼79% -16%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
12996 Points ∼100% +7%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
11744 Points ∼90% -4%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (10330 - 14439, n=17)
12152 Points ∼94% 0%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 15193, n=568)
5857 Points ∼45% -52%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3044 Points ∼87%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3288 Points ∼94% +8%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
3489 Points ∼100% +15%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3183 Points ∼91% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2104 - 3365, n=17)
3013 Points ∼86% -1%
Media della classe Smartphone
  (1740 - 15735, n=78)
2702 Points ∼77% -11%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5228 Points ∼79%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5723 Points ∼86% +9%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6640 Points ∼100% +27%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4688 Points ∼71% -10%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (4236 - 5884, n=17)
5596 Points ∼84% +7%
Media della classe Smartphone
  (203 - 14536, n=78)
2825 Points ∼43% -46%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4509 Points ∼82%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4914 Points ∼89% +9%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
5530 Points ∼100% +23%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4242 Points ∼77% -6%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3800 - 5012, n=17)
4688 Points ∼85% +4%
Media della classe Smartphone
  (253 - 14786, n=78)
2570 Points ∼46% -43%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4112 Points ∼89%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
3219 Points ∼69% -22%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
3106 Points ∼67% -24%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3754 Points ∼81% -9%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4635 Points ∼100% +13%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4171 Points ∼90% +1%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2979 Points ∼64% -28%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (1934 - 4576, n=17)
3845 Points ∼83% -6%
Media della classe Smartphone
  (573 - 5576, n=408)
2012 Points ∼43% -51%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6383 Points ∼79%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
8119 Points ∼100% +27%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
5368 Points ∼66% -16%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7076 Points ∼87% +11%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
7977 Points ∼98% +25%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4361 Points ∼54% -32%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4882 Points ∼60% -24%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5184 - 7115, n=17)
6772 Points ∼83% +6%
Media della classe Smartphone
  (75 - 8374, n=408)
1834 Points ∼23% -71%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5685 Points ∼83%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
6067 Points ∼88% +7%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4620 Points ∼67% -19%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5913 Points ∼86% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6875 Points ∼100% +21%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4317 Points ∼63% -24%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4275 Points ∼62% -25%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3969 - 6312, n=17)
5759 Points ∼84% +1%
Media della classe Smartphone
  (93 - 6916, n=409)
1703 Points ∼25% -70%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4072 Points ∼90%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
3411 Points ∼76% -16%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
3077 Points ∼68% -24%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3788 Points ∼84% -7%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4517 Points ∼100% +11%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4164 Points ∼92% +2%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2781 Points ∼62% -32%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2345 - 4703, n=16)
3824 Points ∼85% -6%
Media della classe Smartphone
  (375 - 5133, n=437)
1920 Points ∼43% -53%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9217 Points ∼52%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
17853 Points ∼100% +94%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4886 Points ∼27% -47%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10291 Points ∼58% +12%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
11433 Points ∼64% +24%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5767 Points ∼32% -37%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
6404 Points ∼36% -31%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (6358 - 10420, n=16)
9490 Points ∼53% +3%
Media della classe Smartphone
  (70 - 20154, n=437)
2444 Points ∼14% -73%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7196 Points ∼78%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
9199 Points ∼100% +28%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4321 Points ∼47% -40%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7449 Points ∼81% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8531 Points ∼93% +19%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5313 Points ∼58% -26%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4966 Points ∼54% -31%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5268 - 8141, n=16)
7096 Points ∼77% -1%
Media della classe Smartphone
  (88 - 10427, n=437)
2052 Points ∼22% -71%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4199 Points ∼93%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
2429 Points ∼54% -42%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
3005 Points ∼67% -28%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3758 Points ∼84% -11%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4492 Points ∼100% +7%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3849 Points ∼86% -8%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3203 Points ∼71% -24%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2705 - 4429, n=17)
3918 Points ∼87% -7%
Media della classe Smartphone
  (486 - 4909, n=488)
1915 Points ∼43% -54%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6214 Points ∼87%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
5726 Points ∼80% -8%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
5206 Points ∼73% -16%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6355 Points ∼89% +2%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
7150 Points ∼100% +15%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4400 Points ∼62% -29%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5188 Points ∼73% -17%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5663 - 6362, n=17)
6242 Points ∼87% 0%
Media della classe Smartphone
  (53 - 7150, n=488)
1519 Points ∼21% -76%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5615 Points ∼89%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
4400 Points ∼70% -22%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4477 Points ∼71% -20%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5509 Points ∼87% -2%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6319 Points ∼100% +13%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4264 Points ∼67% -24%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4560 Points ∼72% -19%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (4556 - 5747, n=17)
5498 Points ∼87% -2%
Media della classe Smartphone
  (68 - 6319, n=489)
1461 Points ∼23% -74%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4540 Points ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
2906 Points ∼64% -36%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3614 Points ∼80% -20%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4377 Points ∼96% -4%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3828 Points ∼84% -16%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2533 Points ∼56% -44%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3001 - 4540, n=16)
3864 Points ∼85% -15%
Media della classe Smartphone
  (293 - 4900, n=529)
1778 Points ∼39% -61%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8765 Points ∼81%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4507 Points ∼42% -49%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9963 Points ∼92% +14%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10781 Points ∼100% +23%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5431 Points ∼50% -38%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7075 Points ∼66% -19%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (6122 - 10008, n=16)
9255 Points ∼86% +6%
Media della classe Smartphone
  (43 - 11302, n=528)
1993 Points ∼18% -77%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7263 Points ∼89%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4015 Points ∼49% -45%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7166 Points ∼88% -1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8136 Points ∼100% +12%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4969 Points ∼61% -32%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5059 Points ∼62% -30%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5251 - 7820, n=16)
7039 Points ∼87% -3%
Media della classe Smartphone
  (55 - 8338, n=531)
1719 Points ∼21% -76%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
37641 Points ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
33864 Points ∼90% -10%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
32155 Points ∼85% -15%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
25339 Points ∼67% -33%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
33697 Points ∼90% -10%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
31483 Points ∼84% -16%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
32914 Points ∼87% -13%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (20636 - 45072, n=16)
31794 Points ∼84% -16%
Media della classe Smartphone
  (735 - 45072, n=689)
14382 Points ∼38% -62%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
102168 Points ∼49%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
209204 Points ∼100% +105%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
72022 Points ∼34% -30%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
106534 Points ∼51% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
117304 Points ∼56% +15%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
63469 Points ∼30% -38%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
84256 Points ∼40% -18%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (97354 - 110432, n=15)
105649 Points ∼51% +3%
Media della classe Smartphone
  (536 - 209204, n=687)
22643 Points ∼11% -78%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
73984 Points ∼76%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
97276 Points ∼100% +31%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
56465 Points ∼58% -24%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
62225 Points ∼64% -16%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
75613 Points ∼78% +2%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
51779 Points ∼53% -30%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
62568 Points ∼64% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (55771 - 83518, n=15)
68785 Points ∼71% -7%
Media della classe Smartphone
  (662 - 97276, n=687)
18264 Points ∼19% -75%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
139 fps ∼43%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
322 fps ∼100% +132%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
141 fps ∼44% +1%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
167 fps ∼52% +20%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
185 fps ∼57% +33%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
138 fps ∼43% -1%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
127 fps ∼39% -9%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (85 - 167, n=18)
153 fps ∼48% +10%
Media della classe Smartphone
  (0.5 - 322, n=707)
38.7 fps ∼12% -72%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
88 fps ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼68% -32%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
60 fps ∼68% -32%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼68% -32%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
59 fps ∼67% -33%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
60 fps ∼68% -32%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
61 fps ∼69% -31%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (59 - 91, n=18)
63.8 fps ∼73% -27%
Media della classe Smartphone
  (1 - 120, n=716)
28.4 fps ∼32% -68%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
75 fps ∼43%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
175 fps ∼100% +133%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
85 fps ∼49% +13%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
100 fps ∼57% +33%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
112 fps ∼64% +49%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
91 fps ∼52% +21%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
55 fps ∼31% -27%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (50 - 102, n=18)
92.5 fps ∼53% +23%
Media della classe Smartphone
  (0.8 - 175, n=612)
22.4 fps ∼13% -70%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
67 fps ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼90% -10%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
59 fps ∼88% -12%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼90% -10%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
59 fps ∼88% -12%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
59 fps ∼88% -12%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
54 fps ∼81% -19%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (51 - 85, n=18)
60.3 fps ∼90% -10%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 115, n=621)
19.7 fps ∼29% -71%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
57 fps ∼49%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
117 fps ∼100% +105%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
53 fps ∼45% -7%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
69 fps ∼59% +21%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
79 fps ∼68% +39%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
56 fps ∼48% -2%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
46 fps ∼39% -19%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (35 - 71, n=18)
62.1 fps ∼53% +9%
Media della classe Smartphone
  (0.87 - 117, n=477)
18.3 fps ∼16% -68%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
51 fps ∼85%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼100% +18%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
53 fps ∼88% +4%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
58 fps ∼97% +14%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
58 fps ∼97% +14%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
47 fps ∼78% -8%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
41 fps ∼68% -20%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (36 - 58, n=18)
48.3 fps ∼81% -5%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 110, n=479)
17.1 fps ∼29% -66%
GFXBench
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
24 fps ∼40%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼100% +150%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
28 fps ∼47% +17%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
24 fps ∼40% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
27 fps ∼45% +13%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
20 fps ∼33% -17%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
23 fps ∼38% -4%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (14 - 26, n=17)
21.7 fps ∼36% -10%
Media della classe Smartphone
  (0.61 - 60, n=200)
10.3 fps ∼17% -57%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
13 fps ∼39%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
33 fps ∼100% +154%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
16 fps ∼48% +23%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
16 fps ∼48% +23%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
18 fps ∼55% +38%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
14 fps ∼42% +8%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
11 fps ∼33% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (8.5 - 24, n=18)
16.5 fps ∼50% +27%
Media della classe Smartphone
  (0.21 - 33, n=199)
7.13 fps ∼22% -45%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
33 fps ∼55%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼100% +82%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
16 fps ∼27% -52%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
37 fps ∼62% +12%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
41 fps ∼68% +24%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
32 fps ∼53% -3%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
27 fps ∼45% -18%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (22 - 38, n=17)
33.8 fps ∼56% +2%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 60, n=204)
15.1 fps ∼25% -54%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
32 fps ∼37%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
87 fps ∼100% +172%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
41 fps ∼47% +28%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
41 fps ∼47% +28%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
47 fps ∼54% +47%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
36 fps ∼41% +13%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
29 fps ∼33% -9%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (22 - 43, n=18)
40.3 fps ∼46% +26%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 87, n=204)
16.9 fps ∼19% -47%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
34 fps ∼47%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
73 fps ∼100% +115%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
43 fps ∼59% +26%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
42 fps ∼58% +24%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
47 fps ∼64% +38%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
33 fps ∼45% -3%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
28 fps ∼38% -18%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (22 - 42, n=18)
39.4 fps ∼54% +16%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 73, n=402)
12.4 fps ∼17% -64%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
30 fps ∼50%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼100% +100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
40 fps ∼67% +33%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
38 fps ∼63% +27%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
41 fps ∼68% +37%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
27 fps ∼45% -10%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
26 fps ∼43% -13%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (21 - 41, n=18)
32.3 fps ∼54% +8%
Media della classe Smartphone
  (1.1 - 60, n=406)
11.2 fps ∼19% -63%
AnTuTu v8 - Total Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
376698 Points ∼92%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (376698 - 438559, n=3)
411345 Points ∼100% +9%
Media della classe Smartphone
  (84645 - 501784, n=19)
266622 Points ∼65% -29%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
341863 Points ∼75%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
456891 Points ∼100% +34%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
329444 Points ∼72% -4%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
374820 Points ∼82% +10%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
395265 Points ∼87% +16%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
316199 Points ∼69% -8%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
280162 Points ∼61% -18%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (217967 - 398720, n=16)
354450 Points ∼78% +4%
Media della classe Smartphone
  (17073 - 462516, n=297)
143610 Points ∼31% -58%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1601 Points ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
1439 Points ∼90% -10%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1378 Points ∼86% -14%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
1485 Points ∼93% -7%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
1409 Points ∼88% -12%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
1435 Points ∼90% -10%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (1076 - 1601, n=17)
1344 Points ∼84% -16%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1745, n=644)
766 Points ∼48% -52%
Graphics (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9307 Points ∼88%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
8484 Points ∼80% -9%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9270 Points ∼87% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10611 Points ∼100% +14%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
7758 Points ∼73% -17%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7965 Points ∼75% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (8125 - 9510, n=17)
9197 Points ∼87% -1%
Media della classe Smartphone
  (18 - 16996, n=644)
2125 Points ∼20% -77%
Memory (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6458 Points ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4474 Points ∼69% -31%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4031 Points ∼62% -38%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4869 Points ∼75% -25%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5210 Points ∼81% -19%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4650 Points ∼72% -28%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (2661 - 7500, n=17)
5010 Points ∼78% -22%
Media della classe Smartphone
  (21 - 7500, n=644)
1563 Points ∼24% -76%
System (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8058 Points ∼90%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
7831 Points ∼87% -3%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8441 Points ∼94% +5%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8988 Points ∼100% +12%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
8572 Points ∼95% +6%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7826 Points ∼87% -3%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (5993 - 9143, n=17)
8548 Points ∼95% +6%
Media della classe Smartphone
  (369 - 14189, n=644)
3048 Points ∼34% -62%
Overall (ordina per valore)
Google Pixel 4
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5277 Points ∼100%
Apple iPhone 11
Apple A13 Bionic, A13 Bionic GPU, 4096
Points ∼0% -100%
Samsung Galaxy S10e
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 6144
4548 Points ∼86% -14%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4595 Points ∼87% -13%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
5124 Points ∼97% -3%
Huawei P30 Pro
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4701 Points ∼89% -11%
Google Pixel 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4516 Points ∼86% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 855
  (3847 - 5397, n=17)
4768 Points ∼90% -10%
Media della classe Smartphone
  (1 - 6097, n=644)
1531 Points ∼29% -71%

I benchmarks del browser sono stati eseguiti con la versione precaricata di Chrome, v78. Il Pixel 4 ha funzionato molto bene ed è stato molto scattante, ma non è stato in grado di tenere il passo con l'iPhone.

Jetstream 2 - Total Score
Apple iPhone 11 (Safari Mobile 13.0)
132.886 Points ∼100% +134%
OnePlus 7T (Chrome 76)
65.295 Points ∼49% +15%
Huawei P30 Pro (Chrome 73)
60.469 Points ∼46% +7%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (45.5 - 67, n=15)
58.4 Points ∼44% +3%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73)
57.207 Points ∼43% +1%
Google Pixel 4 (Chrome 78)
56.678 Points ∼43%
Media della classe Smartphone (9.13 - 133, n=116)
36.5 Points ∼27% -36%
JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPhone 11 (Safari Mobile 13.0)
293.36 Points ∼100% +173%
OnePlus 7T (Chrome 76)
120.83 Points ∼41% +12%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
110.54 Points ∼38% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (90.8 - 120, n=15)
110 Points ∼37% +2%
Google Pixel 4 (Chrome 78)
107.51 Points ∼37%
Google Pixel 3 (Chrome 70)
86.331 Points ∼29% -20%
Media della classe Smartphone (10 - 302, n=542)
42.7 Points ∼15% -60%
Speedometer 2.0 - Result
Apple iPhone 11 (Safari Mobile 13.0)
157 runs/min ∼100% +154%
OnePlus 7T (Chome 76)
69.1 runs/min ∼44% +12%
Huawei P30 Pro (Chrome 73)
67.8 runs/min ∼43% +10%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
65.7 runs/min ∼42% +6%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (42.5 - 67.9, n=14)
62 runs/min ∼39% 0%
Google Pixel 4 (Chrome 78)
61.8 runs/min ∼39%
Media della classe Smartphone (6.42 - 157, n=104)
40.2 runs/min ∼26% -35%
WebXPRT 3 - ---
Apple iPhone 11 (Safari Mobile 13.0)
184 Points ∼100% +96%
Huawei P30 Pro (Chrome 73)
122 Points ∼66% +30%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
108 Points ∼59% +15%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (90 - 129, n=18)
106 Points ∼58% +13%
OnePlus 7T (Chrome 76)
100 Points ∼54% +6%
Google Pixel 3 (Chrome 70)
99 Points ∼54% +5%
Google Pixel 4 (Chrome 78)
94 Points ∼51%
Media della classe Smartphone (19 - 184, n=175)
67.8 Points ∼37% -28%
Octane V2 - Total Score
Apple iPhone 11 (Safari Mobile 13.0)
48819 Points ∼100% +116%
OnePlus 7T (Chrome 76)
25353 Points ∼52% +12%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
24534 Points ∼50% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (17011 - 25640, n=18)
23212 Points ∼48% +3%
Google Pixel 4 (Chrome 78)
22572 Points ∼46%
Huawei P30 Pro (Chrome 73)
22447 Points ∼46% -1%
Samsung Galaxy S10e (Chrome 73)
18697 Points ∼38% -17%
Google Pixel 3 (Chrome 70)
16454 Points ∼34% -27%
Media della classe Smartphone (894 - 49388, n=703)
6943 Points ∼14% -69%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (571 - 59466, n=728)
10429 ms * ∼100% -403%
Google Pixel 3 (Chrome 70)
2304.5 ms * ∼22% -11%
Samsung Galaxy S10e (Chrome 73)
2239.5 ms * ∼21% -8%
Media Qualcomm Snapdragon 855 (1852 - 2611, n=17)
2133 ms * ∼20% -3%
Google Pixel 4 (Chrome 78)
2072.2 ms * ∼20%
OnePlus 7T (Chrome 76)
2021.4 ms * ∼19% +2%
Huawei P30 Pro (Chrome 73)
2009.1 ms * ∼19% +3%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
1873.2 ms * ∼18% +10%
Apple iPhone 11 (Safari Mobile 13.0)
572.8 ms * ∼5% +72%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il Pixel 4 è dotato di 64 GB o 128 GB di memoria UFS 2.1. Considerando che il cloud storage aggiuntivo gratuito che fino a quel momento non è più disponibile ad ogni acquisto di smartphones di Google, così come il fatto che il Pixel 4 non ha uno slot per schede microSD, consideriamo che la SKU da 64 GB sia inadeguata al suo prezzo attuale.
Le prestazioni sono state discrete e non abbiamo riscontrato alcun problema durante i nostri test.

Google Pixel 4Samsung Galaxy S10eXiaomi Mi 9OnePlus 7THuawei P30 ProGoogle Pixel 3Media 64 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-18%
24%
16%
21%
1%
-16%
-65%
Random Write 4KB
146.64
24.1
-84%
165.32
13%
29.9
-80%
159.22
9%
133.76
-9%
60.1 (8.77 - 165, n=38)
-59%
23.5 (0.14 - 259, n=764)
-84%
Random Read 4KB
122.38
136.9
12%
149.36
22%
170.1
39%
174.36
42%
149.82
22%
134 (78.2 - 173, n=38)
9%
48.7 (1.59 - 226, n=764)
-60%
Sequential Write 256KB
247.73
194.1
-22%
388.27
57%
218.4
-12%
250.82
1%
181.81
-27%
199 (133 - 388, n=38)
-20%
99.8 (2.99 - 590, n=764)
-60%
Sequential Read 256KB
655.4
792.2
21%
666.06
2%
1406
115%
849.48
30%
766.41
17%
711 (484 - 895, n=38)
8%
282 (12.1 - 1781, n=764)
-57%

Gaming

Le prestazioni di gioco sono state determinate utilizzando GameBench. Ci aspettavamo una prestazione decente basata sul potente SoC, e non siamo rimasti delusi. Sfortunatamente, il Pixel 4 non ha davvero beneficiato del suo pannello a 90 Hz, dato che anche giochi come Arena of Valor hanno raggiunto il picco di soli 63 FPS. I giochi meno impegnativi, come PUBG Mobile, si sono comportati meglio. Tuttavia, abbiamo notato alcuni difetti qua e là.

Nel complesso, le prestazioni sono state più che adeguate per tutti i giochi attuali. I sensori e il touchscreen sono stati in grado di reagire rapidamente e gli altoparlanti erano decenti. Il display si è rivelato troppo piccolo per i giochi che richiedevano uno schermo grande per una migliore visione complessiva.

PUBG Mobile (HD)
010203040506070Tooltip
; 0.15.0: Ø59.7 (40-61)
Arena of Valor (Ultra)
010203040506070Tooltip
; 1.31.1.5: Ø61.5 (35-63)

Emissioni

Temperature

T-Rex
Manhattan

Le temperature di superficie erano poco significative e abbiamo trovato un singolo hotspot di 34,2 °C (94,5 F).
Usando il test della batteria di GFXBench abbiamo trovato alcuni piccoli problemi con il raffreddamento del SoC del Pixel 4. Nel test di Manhattan, le prestazioni dello smartphone sono diminuite del 28%.

Carico massimo
 33.5 °C34.2 °C33.1 °C 
 34.6 °C34.5 °C33.2 °C 
 34.1 °C35.5 °C33.3 °C 
Massima: 35.5 °C
Media: 34 °C
31.4 °C32 °C32.3 °C
31.5 °C31.9 °C33.6 °C
31 °C34.5 °C33.7 °C
Massima: 34.5 °C
Media: 32.4 °C
Alimentazione (max)  28.4 °C | Temperatura della stanza 22 °C | Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 34 °C / 93 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 35.5 °C / 96 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 34.5 °C / 94 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27 °C / 81 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.

Altoparlanti

Pink noise

Entrambi i diffusori del Pixel erano decenti, purtroppo nessuno dei due è rivolto in avanti. A medio volume la qualità audio era ottima e ben bilanciata ma rapidamente distorta molto sensibilmente al massimo volume.
Purtroppo, non è più incluso con il telefono un dongle per cuffie da 3,5 mm. Il supporto del codec Bluetooth include aptX, aptX HD e LDAC.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.935.12529.128.93125.425.64029.426.25039.435.56327.324.68021.624.41002426.812520.736.816019.956.32001858.825016.855.831516.259.640015.961.350013.56463013.965.580012.971.310001473.4125014.774160014.175.8200014.277.1250014.575.3315015.472.9400014.975.2500014.871.963001572.1800015.373.31000015.368.81250015.661.21600015.562.3SPL2785.6N0.964.3median 15.3median 68.8Delta1.37.935.729.227.628.130.624.324.828.332.735.224.624.923.224.119.23317.943.216.55415.250.217.352.217.254.316.856.614.658.71461.314.760.114.767.814.868.71571.314.971.81573.614.674.31475.515.172.114.671.514.870.115.164.315.155.515.544.72783.40.953.8median 15median 61.30.49.1hearing rangehide median Pink NoiseGoogle Pixel 4Apple iPhone 11
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Google Pixel 4 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (85.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 19.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.8% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.4% higher than median
(+) | mids are linear (4.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4% away from median
(+) | highs are linear (4.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16.5% difference to median)
Compared to same class
» 2% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 97% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 21% of all tested devices were better, 6% similar, 73% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple iPhone 11 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (83.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 13.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.3% higher than median
(+) | mids are linear (5.4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 10.3% higher than median
(+) | highs are linear (4.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (20.5% difference to median)
Compared to same class
» 17% of all tested devices in this class were better, 10% similar, 73% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 45% of all tested devices were better, 9% similar, 46% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Autonomia della batteria

Consumo Energetico

In generale, il consumo energetico è stato abbastanza discreto e basso. Tuttavia, il consumo energetico in standby era abbastanza elevato e ci saremmo aspettati numeri molto più bassi anche alla luminosità minima.
Il Pixel 4 supporta la ricarica veloce via cavo e la ricarica wireless.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.02 / 0.57 Watt
Idledarkmidlight 1.01 / 1.63 / 1.69 Watt
Sotto carico midlight 4.67 / 8.78 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Google Pixel 4
2800 mAh
Apple iPhone 11
3110 mAh
Samsung Galaxy S10e
3100 mAh
Xiaomi Mi 9
3300 mAh
OnePlus 7T
3800 mAh
Huawei P30 Pro
4200 mAh
Google Pixel 3
2915 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 855
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-14%
10%
19%
-9%
-10%
-10%
-0%
6%
Idle Minimum *
1.01
0.56
45%
0.6
41%
0.67
34%
0.9
11%
0.68
33%
1.21
-20%
0.967 (0.6 - 1.96, n=17)
4%
0.882 (0.2 - 3.4, n=792)
13%
Idle Average *
1.63
2.99
-83%
1.2
26%
1.26
23%
1.4
14%
2.6
-60%
2.01
-23%
1.519 (0.85 - 2.8, n=17)
7%
1.741 (0.6 - 6.2, n=791)
-7%
Idle Maximum *
1.69
3.02
-79%
1.5
11%
1.29
24%
2.9
-72%
2.77
-64%
2.05
-21%
1.841 (1 - 2.9, n=17)
-9%
2.03 (0.74 - 6.6, n=792)
-20%
Load Average *
4.67
4.17
11%
5.2
-11%
3.71
21%
4.7
-1%
3.74
20%
4.06
13%
4.6 (3.64 - 5.8, n=17)
1%
4.07 (0.8 - 10.8, n=786)
13%
Load Maximum *
8.78
5.44
38%
10.2
-16%
9.3
-6%
8.3
5%
6.82
22%
8.79
-0%
9.1 (7.49 - 11.9, n=17)
-4%
5.94 (1.2 - 14.2, n=786)
32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Rispetto al suo predecessore, Google ha deciso di ridurre la capacità della batteria. Considerando la già scarsa durata della batteria del Pixel 3, questa decisione è a dir poco discutibile. Come previsto, il Pixel 4 ha ottenuto l'ultimo punteggio all'interno del nostro gruppo di confronto nel nostro test della batteria.
Si è comportato particolarmente male nel nostro test Wi-Fi del mondo reale e non ha brillato in nessuno degli altri test. Chi intende fare un uso intensivo quindi dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di portare in giro un power bank o di ricaricarlo rapidamente quando possibile.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
16ore 47minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Chrome 78)
7ore 40minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
10ore 17minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 05minuti
Google Pixel 4
2800 mAh
Apple iPhone 11
3110 mAh
Samsung Galaxy S10e
3100 mAh
Xiaomi Mi 9
3300 mAh
OnePlus 7T
3800 mAh
Huawei P30 Pro
4200 mAh
Google Pixel 3
2915 mAh
Autonomia della batteria
98%
7%
38%
76%
89%
11%
Reader / Idle
1007
2765
175%
1185
18%
1650
64%
2003
99%
1966
95%
1372
36%
H.264
617
1147
86%
795
29%
1008
63%
967
57%
1193
93%
727
18%
WiFi v1.3
460
866
88%
416
-10%
546
19%
896
95%
838
82%
471
2%
Load
185
267
44%
164
-11%
194
5%
283
53%
344
86%
159
-14%

Pro

+ ben costruito
+ altoparlanti bilanciati
+ aggiornamenti disponibili per un lungo periodo di tempo
+ ottima configurazione a doppia fotocamera
+ display 90 Hz con colori precisi.....

Contro

- ....senza aumento della luminosità del display
- no Wi-Fi 6
- scarsa capacità di archiviazione senza opzioni di espandibilità
- scarsa durata della batteria
- scarso rapporto schermo/corporeo

Giudizio Complessivo

Recensione dello smartphone Google Pixel 4. Dispositivo di test fornito da Google Germany
Recensione dello smartphone Google Pixel 4. Dispositivo di test fornito da Google Germany

Troviamo difficile includere Google Pixel 4 tra le fila degli altri smartphones di fascia alta. È molto più simile alle ammiraglie più accessibili, come il OnePlus 7T o lo ZenFone 6. Google continua a concentrarsi sul software invece che sulle innovazioni hardware. I gesti touchless sono più intuitivi rispetto all'LG G8s; tuttavia, mancano di funzionalità e profondità e si sentono nel complesso incompiuti.

Ancora una volta, la fotocamera è uno dei disegni principali del pixel, e ora dispone di un teleobiettivo aggiuntivo. Peccato che non abbia un obiettivo ultragrandangolare. Il rapporto display-corpo è piuttosto scarso, ma compensato dal pannello a 90 Hz abbastanza decente. Sfortunatamente, il display non è così luminoso come alcuni dei suoi concorrenti e quindi non è in grado di visualizzare correttamente i contenuti HDR.

    Il Pixel 4 di Google offre una grande macchina fotografica e il software più recente. Purtroppo, la sua piccola batteria è un grosso svantaggio.

La capacità di memoria è un altro passo falso. 64 GB senza possibilità di espansione della memoria non è semplicemente sufficiente in questa fascia di prezzo, un handicap che non può nemmeno essere compensato da tre anni di disponibilità di aggiornamento. Il lato positivo è rappresentato dalla ricarica veloce e da una custodia certificata IP68 che viene di nuovo rapidamente marginalizzata dalla minuscola batteria con la sua scarsa durata.

Se amate Android Valilla puro e volete essere all'avanguardia nel settore, allora uno smartphone Pixel è un must per voi. Tuttavia, si consiglia di prendere in considerazione un Pixel 3a. Sì, non è così tecnologicamente avanzato come il Pixel 4, ma offre una durata della batteria molto migliore in cambio.

Google Pixel 4 - 11/25/2019 v7
Daniel Schmidt

Chassis
87%
Tastiera
65 / 75 → 87%
Dispositivo di puntamento
97%
Connettività
52 / 70 → 74%
Peso
91%
Batteria
82%
Display
91%
Prestazioni di gioco
54 / 64 → 84%
Prestazioni Applicazioni
79 / 86 → 92%
Temperatura
93%
Rumorosità
100%
Audio
78 / 90 → 86%
Fotocamera
68%
Media
80%
86%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Google Pixel 4: non è più in prima linea.
Daniel Schmidt, 2019-11-30 (Update: 2019-11-30)