C 2018
Notebookcheck

Recensione della Gaming Box Aorus GTX 1080

Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 05/10/2018

Gaming a 60 FPS su un Ultrabook. Aorus è ben noto per la sua capacità di inserire la potenza nei fattori di forma più piccoli e la Gaming Box da $700 USD non è diversa. L'eGPU promette transformare qualsiasi PC Thunderbolt 3 in un mostro di gaming. I nostri test rivelano che Aorus è fedele alla sua parola, anche se con alcuni notevoli singhiozzi software e asterischi che ogni potenziale proprietario dovrebbe conoscere prima di acquistare.

Aorus Gaming Box con Convertibile Dell XPS 15 9575
Aorus Gaming Box con Convertibile Dell XPS 15 9575

Le schede grafiche esterne (eGPU) stanno guadagnando trazione ora che Thunderbolt 3 sta diventando comune su più computer portatili. Il nostro primo sguardo alle eGPU quattro anni fa ha mostrato un'esperienza molto facile da usare con un costo di ingresso molto elevato. Da allora, ogni nuova iterazione è sempre più promettente e facile da usare, dal dock grafico esterno Alienware a Razer Core. Altri importanti produttori come Zotac (Amp Box), HP (Graphics Accelerator), e MSI (GUS) pure stanno cominciando ad offrire soluzioni eGPU e con orgoglio si stanno mostrando in fiera.

Il nostro ultimo dock eGPU proviene da Aorus ed è una delle soluzioni più piccole e veloci del mercato. Chiamata semplicemente Gaming Box, l'unità è attualmente fornita con una GTX 1070 e una GTX 1080 rispettivamente per 600 e 700 dollari. A differenza delle soluzioni Alienware o Razer più grandi, l'Aorus Gaming Box utilizza versioni mini (16,9 cm) delle GTX 1070 e 1080 per un fattore di forma più leggero e portatile.

I dock per GPU esterne sono commercializzati come compatibili con la maggior parte dei computer portatili Windows dotati di almeno una porta Thunderbolt 3. I recensori di tutto il mondo hanno già testato soluzioni eGPU con computer portatili che utilizzano le tradizionali CPU Intel, ma che dire di un sistema Kaby Lake-G alimentato da AMD? Per questa recensione, ci sarà l'accoppiamento di Aorus Gaming Box con l'unico Kaby Lake-G laptop disponibile al momento: l'XPS 15 9575 convertibile con la CPU Core i7-8705G e GPU Radeon RX Vega M GL. La nostra recensione sul Core i7 XPS 15 9575 è in arrivo a breve, ma si consiglia di controllare la nostra recensione sul Core i5 XPS 15 9575 SKU per ulteriori informazioni sul sistema. Gli utenti possono aspettarsi un'esperienza senza soluzione di continuità su un computer portatile con grafica Intel, AMD e grafica Nvidia tutto in uno?

Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
Processore
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop) - 8192 MB, Core: 1607 MHz, Memoria: 10010 MHz, GDDR5X, 397.31
Memoria
16384 MB 
, DDR4-2400
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 96 x 212 x 162
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Altre caratteristiche
Aorus Graphics Engine, 12 Mesi Garanzia
Peso
2.447 kg
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Case

Il marchio Aorus dà la priorità alle alte prestazioni per volume in design eleganti e incentrati sul gioco, come esemplificato dalla sua super-thin X series e dalla sua Gaming Box. Con un peso di soli 2,4 kg e un volume di 3,3 L, l'eGPU Aorus è notevolmente più leggero e più piccolo del Razer Core (5,7 kg, 7,8 L), dell'amplificatore grafico Alienware (3,5 kg, 13,1 L) e persino del famoso PC Trident 3 ITX della MSI (3,2 kg, 4,7 L). Inoltre, la Gaming Box non include alcun adattatore AC esterno per "celare" le sue dimensioni minuscole, a differenza della maggior parte dei mini PC come lo Zotac EK71080 o Intel NUC.

La qualità del case è eccellente e uniforme dall'alto verso il basso. È interamente in metallo su tutti e sei i lati per una sensazione di alta qualità che ricorda i cases di PC in metallo.

Una striscia di luci RGB all'interno della parte anteriore della Gaming Box si illumina in diversi colori per tutto il tempo in cui la GPU è attiva e funzionante. Le luci dovrebbero essere personalizzabili attraverso il software Aorus Graphics Engine, ma non riusciamo a trovare tali opzioni come della versione software 1.33.

Estremità definite ed angoli simil ad altri portatili Aorus
Estremità definite ed angoli simil ad altri portatili Aorus
Lo Chassis è in metalllo comprese le aree di ventilazione
Lo Chassis è in metalllo comprese le aree di ventilazione
Piedini in gomma
Piedini in gomma
Luci RGB lungo il lato inferiore che si attivano automaticamente insieme alla GPU
Luci RGB lungo il lato inferiore che si attivano automaticamente insieme alla GPU

Connettività

Tutte le porte sono facilmente accessibili sul retro dell'unità, comprese le uscite video 5x e le porte USB tipo A 4x. Mancano un Kensington Lock e porte USB Type-C aggiuntive che potrebbero essere utili per collegare più dispositivi. Si noti che la porta USB arancione è solo per la ricarica e non supporta la trasmissione dei dati.

La singola porta Thunderbolt 3 può anche caricare dispositivi collegati o laptop fino a 100 W a condizione che supportino l'erogazione di potenza 3.0.

Audio trasferibile a monitor esterno tramite Thunderbolt ed HDMI
Audio trasferibile a monitor esterno tramite Thunderbolt ed HDMI
Un Kensington Lock sarebbe stato utile
Un Kensington Lock sarebbe stato utile
Alimentatore da 450 W integrato e senza alimentatore esterno
Alimentatore da 450 W integrato e senza alimentatore esterno
3x DisplayPort 1.4, 1x HDMI 2.0b, 1x DL-DVI, 4x USB 3.0
3x DisplayPort 1.4, 1x HDMI 2.0b, 1x DL-DVI, 4x USB 3.0

Setup

Assicuratevi di disabilitare i driver Windows altrimenti appare questo messaggio
Assicuratevi di disabilitare i driver Windows altrimenti appare questo messaggio
Il Dell system riconoce la eGPU automaticamente
Il Dell system riconoce la eGPU automaticamente

Secondo il piccolo libretto di installazione, l'installazione richiede (1) il collegamento di Gaming Box a una presa di corrente, (2) il collegamento dell'unità a un computer portatile in esecuzione attraverso Thunderbolt 3, (3) l'approvazione del dispositivo Thunderbolt 3 come "Sempre Connect", (4) il collegamento di un monitor esterno via DP, HDMI o DVI-D da eGPU, e quindi infine (6) l'installazione dei driver necessari GPU dal disco o sito web. I driver sono costituiti da un firmware Thunderbolt 3 generico e da un firmware Nvidia standard utilizzato per tutte le schede grafiche GeForce desktop. Così, i giocatori avranno familiarità con le caratteristiche usuali della GeForce Experience e il pannello di controllo di Nvidia.

L'installazione è abbastanza semplice con nostra sorpresa anche con la nuova piattaforma Kaby Lake-G, anche se non è sicuramente perfetta. I passaggi da (1) a (4) devono essere eseguiti in sequenza ogni volta che l'eGPU viene scollegata fisicamente dal laptop o dalla presa di corrente. In caso contrario, il portatile non sempre riconoscerà l'eGPU, indipendentemente da quanti riavvii o modifiche proviamo. Il processo di riconoscimento effettivo potrebbe anche essere più veloce; durante l'avvio, il sistema rimarrà fermo per alcuni secondi sul desktop mentre il software Aorus viene caricato prima di essere infine inviato al display esterno. Ottenere la sincronizzazione dell'eGPU è difficile, ma fortunatamente rimane sincronizzato fino allo spegnimento del sistema.

Un'altra nota molto importante è che Windows Driver Signature Enforcement dovrebbe essere disabilitato altrimenti il software Aorus Graphics Engine darà un errore e non si avvierà correttamente. Il software offre funzioni dettagliate di overclocking, registrazione e velocità della ventola, ma è piuttosto rudimentale nella sua interfaccia utente e le sue features a volte potrebbero non funzionare. E' sicuramente un lavoro in corso al momento della recensione.

Il display può essere esteso al display interno del laptop per l'utilizzo a doppio schermo. Poiché il nostro display portatile è 4K UHD, tuttavia, sorgeranno inevitabilmente problemi di proporzioni se il monitor esterno ha una risoluzione inferiore a 4K. Siamo incapaci di ottenere il display interno per funzionare sull'eGPU nonostante le affermazioni di Aorus 'che il sistema sarebbe sempre predefinito per la GPU integrata Radeon RX Vega M GL invece. Se si tenta di "ingannare" il sistema estendendo lo schermo a un display esterno e poi l'esecuzione di applicazioni di gioco sul display interno, si verificherà un arresto anomalo del sistema. Come con il Razer Core, tuttavia, le prestazioni sarebbero notevolmente ridotte se eseguito su un display interno del computer portatile e quindi un display esterno è sempre raccomandato.

La Gaming Box è destinata a computer portatili Windows 10 con Thunderbolt 3, ma Aorus pone l'onere agli utenti di "confermare la compatibilità Thunderbolt 3 con il produttore del PC" come requisito di sistema. Dopo tutto, non tutti i portatili con USB Type-C supporteranno Thunderbolt 3. Il dock eGPU dovrebbe funzionare tecnicamente anche con i computer portatili Windows 7/8. MacOS non è supportato affatto in quanto è incompatibile con gli attuali driver Nvidia.

Il software Aorus Graphics Engine è semplice da usare ...
Il software Aorus Graphics Engine è semplice da usare ...
... ma non ha il controllo delle luci RGB e le features possono non essere reattive
... ma non ha il controllo delle luci RGB e le features possono non essere reattive

Accessori

Gli extra inclusi sono una pratica borsa per il trasporto, tracolla attaccabile, guida rapida, disco driver, cavo di alimentazione (non mostrato) e un cavo Thunderbolt 3 corto da 500 mm (~19 pollici). Avremmo preferito una chiavetta USB invece di un disco, ma tutti i driver necessari possono essere scaricati online.

Non perdete il cavo Thunderbolt 3!
Non perdete il cavo Thunderbolt 3!

Manutenzione

Per quanto piccolo possa essere, il Gaming Box non è destinato ad essere facilmente aggiornabile a differenza del più grande Razer Core o amplificatore grafico Alienware. Tuttavia, gli utenti avranno solo bisogno di un semplice cacciavite Philips per rimuovere il coperchio esterno e sottoporre a manutenzione la GPU. Aorus ha confermato che la GPU può essere sostituita o rimossa senza invalidare la garanzia anche se il produttore non la consiglia.

Una volta rimosse le sei viti, tutto scivola fuori senza problemi
Una volta rimosse le sei viti, tutto scivola fuori senza problemi
Manutenzione dell'unità senza invalidare la garanzia di tre anni
Manutenzione dell'unità senza invalidare la garanzia di tre anni
GeForce GTX 1080 Mini. Anche il connettore SLI Bridge resta
GeForce GTX 1080 Mini. Anche il connettore SLI Bridge resta
Alimentatore da 450 W PSU e doppia ventola dietro la GPU. Per la rimozione l'alimentatore è necessaria una chiave esagonale
Alimentatore da 450 W PSU e doppia ventola dietro la GPU. Per la rimozione l'alimentatore è necessaria una chiave esagonale

Garanzia

Aorus copre la Gaming Box per un periodo di tre anni come standard. In confronto, la maggior parte dei computer portatili è coperta solo per il primo anno o, nella migliore delle ipotesi, per due anni. Non possiamo individuare adesivi "in caso di rimozione la garanzia non è valida" in nessuna parte del sistema.

Performance

Come qualsiasi PC gaming, la GPU può essere solo in base al PC a cui è accoppiato. Per questa recensione, abbiamo abbinato la Gaming Box GTX 1080 alla non convenzionale CPU quad-core Core i7-8705G da 65 W della XPS 15 9575. Questo particolare processore Kaby Lake-G è paragonabile a un Core i7-7700HQ presente nella maggior parte dei notebook per videogiochi. L'accoppiamento della Gaming Box con una CPU Core ix di classe U da 15 W di settima generazione come la più vecchia Spectre 13, Razer Blade Stealth, o Asus Zenbook probabilmente garantirà agli utenti livelli di prestazioni simili a quelli della nostra Dell convertibile, se non più lento.

Prestazioni di sistema

PCMark 10 classifica il nostro sistema nello stesso ballpark di altri notebook da gioco di livello elevato come l'Alienware 15 R3. I punteggi finali non sono significativamente migliori del nostro XPS 15 9575 se scollegato dall'eGPU.

PCMark 10 (w/ eGPU)
PCMark 10 (w/ eGPU)
PCMark 10 (w/o eGPU)
PCMark 10 (w/o eGPU)
PCMark 10 - Score
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
5301 Points ∼68% +8%
Alienware 15 R3 Max-Q
GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK, LiteOn CX2-8B256
5295 Points ∼68% +8%
Zotac ZBOX Magnus EK71080
GeForce GTX 1080 (Desktop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
5197 Points ∼67% +6%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
GeForce GTX 1080 (Desktop),
4911 Points ∼63%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
Vega M GL / 870, 8305G, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
4702 Points ∼61% -4%

Prestazioni GPU

Il punteggio di Fire Strike Graphics per l'eGPU GTX 1080 è di circa il 20% inferiore rispetto al riferimento della nostra edizione della nostra GTX 1080 Founder's Edition, in parte a causa della limitata larghezza di banda di Thunderbolt 3 rispetto al comune slot PCIe x16. Questo rende la nostra Gaming Box alla pari con la GTX 980 Ti o GTX 1070 Max-Q in pratica, anche se gli utenti stanno pagando per una vera e propria scheda grafica GTX 1080. Tuttavia, l'eGPU può ancora facilmente superare la nostra GPU R Vega M GL nel Dell convertibile del 115 per cento nello stesso benchmark.

È interessante notare che i punteggi di Fire Strike migliorano quando vengono attivate impostazioni più impegnative. Fire Strike Extreme e Fire Strike Ultra sono rispettivamente solo il 13% e il 4% dietro la nostra GTX 1080 di riferimento. Così, gli utenti che intendono giocare a risoluzioni 4K con l'eGPU avranno un'esperienza molto più vicina a quella di un desktop GTX 1080 rispetto ai giocatori che vogliono 1080p solo. I delta più stretti possono essere in parte spiegati dal fatto che i carichi di lavoro del gioco generalmente diventano più legati alla GPU rispetto a quelli legati alla CPU a risoluzioni e impostazioni grafiche più elevate e quindi la porta Thunderbolt 3 è meno affaticata.

3DMark 11
3DMark 11
Ice Storm Unlimited
Ice Storm Unlimited
Sky Diver
Sky Diver
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark
3840x2160 Fire Strike Ultra Graphics
Nvidia GeForce GTX 1080 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
4841 Points ∼48% +4%
Media NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
  (4647 - 5003, n=3)
4830 Points ∼48% +4%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
4647 Points ∼46%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
4232 Points ∼42% -9%
Eurocom Sky MX5 R3
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
4206 Points ∼42% -9%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
3918 Points ∼39% -16%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, 8305G
1603 Points ∼16% -66%
Fire Strike Extreme Graphics
Nvidia GeForce GTX 1080 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
9994 Points ∼50% +15%
Media NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
  (8722 - 9994, n=3)
9564 Points ∼48% +10%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
8722 Points ∼44%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
8682 Points ∼44% 0%
Eurocom Sky MX5 R3
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
8626 Points ∼43% -1%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
7817 Points ∼39% -10%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, 8305G
3192 Points ∼16% -63%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Aorus X9 DT
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
22240 Points ∼55% +40%
Nvidia GeForce GTX 1080 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
20268 Points ∼50% +28%
Media NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
  (15834 - 22555, n=4)
19982 Points ∼49% +26%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
18505 Points ∼46% +17%
Eurocom Sky MX5 R3
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
18373 Points ∼45% +16%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
16961 Points ∼42% +7%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
15834 Points ∼39%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
15156 Points ∼37% -4%
Alienware 17 R3 (A17-9935)
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9227 Points ∼23% -42%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, 8305G
7355 Points ∼18% -54%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Aorus X9 DT
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
13993 Points ∼80% +41%
Nvidia GeForce GTX 1080 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
11623 Points ∼66% +17%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
11511 Points ∼65% +16%
Media NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
  (9421 - 11623, n=4)
10616 Points ∼60% +7%
Eurocom Sky MX5 R3
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
10081 Points ∼57% +2%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
9921 Points ∼56%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
9720 Points ∼55% -2%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
9607 Points ∼55% -3%
Alienware 17 R3 (A17-9935)
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
8196 Points ∼47% -17%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, 8305G
7788 Points ∼44% -21%
1280x720 Performance GPU
Nvidia GeForce GTX 1080 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop), 4790K
29443 Points ∼58% +48%
Aorus X9 DT
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK
27966 Points ∼55% +40%
Media NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop)
  (19910 - 32126, n=4)
27541 Points ∼54% +38%
Alienware 15 R3 Max-Q
NVIDIA GeForce GTX 1080 Max-Q, 7820HK
24425 Points ∼48% +23%
Eurocom Sky MX5 R3
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7820HK
23170 Points ∼45% +16%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
23057 Points ∼45% +16%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
19910 Points ∼39%
Gigabyte Aero 15X v8
NVIDIA GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H
19162 Points ∼38% -4%
Alienware 17 R3 (A17-9935)
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
11388 Points ∼22% -43%
Dell XPS 15 9575 i5-8305G
AMD Radeon RX Vega M GL / 870, 8305G
9862 Points ∼19% -50%
3DMark 11 Performance
15758 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
145950 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
27092 punti
3DMark Fire Strike Score
13278 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
8126 punti
Aiuto

Prestazioni gaming

Mentre Fire Strike suggerisce un calo delle prestazioni del 24 per cento nelle impostazioni 1080p, le prestazioni di gioco reali a volte possono essere peggiori. Giochi impegnativi come Destiny 2, Witcher 3, e Shadow of War sono di circa il 35 per cento, 46 per cento, e il 27 per cento più lenti sulla nostra gaming box Aorus. Un deficit di prestazioni non è inaspettato per qualsiasi soluzione eGPU, ma la differenza può essere abbastanza grande a seconda del titolo. Sicuramente consigliamo di giocare con le impostazioni per vedere cosa funziona meglio con l'insolita configurazione eGPU.

Non siamo in grado di fornire benchmark 4K in quanto il nostro monitor esterno è limitato a 1080p. Il pannello di controllo di Nvidia è inspiegabilmente privo anche dell'opzione DSR che ci avrebbe permesso di confrontare le risoluzioni 4K su uno schermo nativo a 1080p. Tuttavia, le prestazioni in 4K dovrebbero essere più vicine a quelle di una GTX 1080 da tavolo se i risultati di 3DMark sono indicativi.

Vedere la nostra pagina dedicata sulla GPU GeForce GTX 1080 per più confronti e benchmarks.

Middle-earth: Shadow of War - 1920x1080 Ultra Preset AA:T
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, Transcend TS1TMTE850
99 fps ∼100% +43%
Eurocom Sky X4C
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
94 fps ∼95% +36%
Schenker XMG Ultra 15
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8600K, Samsung SSD 960 Evo 500GB m.2 NVMe
84 fps ∼85% +22%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
GeForce GTX 1080 (Desktop),
69 fps ∼70%
Asus FX503VM-EH73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SanDisk SD8SN8U128G1002
52 fps ∼53% -25%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
46 fps ∼46% -33%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
36 fps ∼36% -48%
Gigabyte Aero 14-K8
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 8750H, Crucial MX300 CT525MX300SSD1
33 fps ∼33% -52%
Destiny 2 - 1920x1080 Highest Preset AA:SM AF:16x
Eurocom Sky X4C
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
139.1 fps ∼100% +55%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
GeForce GTX 1080 (Desktop),
89.9 fps ∼65%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
71.4 fps ∼51% -21%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
65.9 fps ∼47% -27%
Overwatch - 1920x1080 Epic (Render Scale 100 %) AA:SM AF:16x
Eurocom Sky X4C
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8700K, Samsung SSD 960 Pro 1TB m.2 NVMe
195.6 fps ∼100% +31%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
GeForce GTX 1080 (Desktop),
149 fps ∼76%
Dell Inspiron 15 7000 7577 4K
GeForce GTX 1060 Max-Q, 7700HQ, SK hynix SC311 M.2
102 fps ∼52% -32%
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
Vega M GH, 8809G, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA
71 fps ∼36% -52%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 113.4fps
Metro: Last Light (2013) 65.6fps
Thief (2014) 72fps
The Witcher 3 (2015) 73.740.7fps
Batman: Arkham Knight (2015) 9957fps
Metal Gear Solid V (2015) 60fps
Fallout 4 (2015) 86.9fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 76.8fps
Ashes of the Singularity (2016) 69.565.3fps
Overwatch (2016) 149fps
Mafia 3 (2016) 57.8fps
Prey (2017) 123.2fps
Dirt 4 (2017) 77.555.6fps
F1 2017 (2017) 8162fps
Middle-earth: Shadow of War (2017) 8469fps
Destiny 2 (2017) 89.9fps
Final Fantasy XV Benchmark (2018) 54.7fps

Stress Test

Stressiamo l'eGPU per identificare eventuali problemi di strozzamento. Forse con sorpresa di nessuno, le temperature sono significativamente più fresche rispetto ai notebook dotati della stessa GPU GTX 1080. La GPU dell'ultimo Aorus X9 DT, ad esempio, può diventare calda fino a 84 C quando si utilizza FurMark, rispetto ai soli 66 C dell'Aorus Gaming Box. Il clock rate è sempre leggermente più veloce anche a 1873 MHz rispetto ai 1848 MHz dell'Aorus X9 o anche più basso del Razer Blade Pro.

Le prestazioni sono stabili senza cali nel tempo. Consentendo a Witcher 3 di avere un frame rate costante per tutta la durata del test, salvo un paio di gocce a 30 FPS all'inizio del test.

System idle
System idle
FurMark stress
FurMark stress
Witcher 3 stress
Witcher 3 stress
 
0123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142Tooltip
The Witcher 3 ultra
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
System Idle -- 139 ~57 27
FurMark Stress -- 1519 ~57 66
Witcher 3 Stress ~3.7 1873 ~57 58

Emissioni

Rumorosità di sistema

Oltre alla ventola principale da 130 mm sulla scheda grafica, sono disponibili altre tre ventole più piccole per l'alimentatore interno e per l'accelerazione del flusso d'aria. Tutte le ventole diventano attive quando l'eGPU è installato e funzionante con un computer portatile accoppiato. Al minimo, la ventola principale della GPU si attesterà a circa 500 RPM per un rumore di circa 32,6 dB(A). Non è mai veramente silenzioso, a differenza della maggior parte degli Ultrabook, ma la bassa gamma di 30 dB(A) quando il minimo è comune tra i notebook per videogiochi. Forse più importante, le ventole non pulsano e non fanno bruschi cambiamenti di giri, mentre le ventole nei computer portatili di gioco sono molto più propensa a cambiare velocità più frequentemente.

Usando Witcher 3 raddoppierà la velocità della ventola a circa 1100 RPM per un rumore di circa 42 dB(A) per essere simile a molti notebook da gioco. Poiché la ventola eGPU è significativamente più grande di una ventola di un computer portatile, tuttavia, la frequenza del suono è inferiore e quindi meno fastidiosa durante il gioco. In realtà, il portatile molto probabilmente diventerà più rumoroso dell'eGPU. Il rumore della ventola può essere alto quanto 54 dB(A) se impostato al massimo e per scopi di overclocking, ma non lo abbiamo mai sperimentato quando si gioca con le impostazioni predefinite.

Si noti che la ventola posteriore dell'alimentatore sarà sempre in funzione finché la porta Thunderbolt 3 è collegata a un computer portatile, anche se quest'ultimo è spento. Il comportamento delle ventole non è perfetto perché l'eGPU a volte inspiegabilmente funziona a giri molto alti quando viene scollegato da un computer portatile.

Gaming Box (White: Background, Yellow: System idle, Red: Witcher 3, Green: Maximum fan noise)
Gaming Box (White: Background, Yellow: System idle, Red: Witcher 3, Green: Maximum fan noise)
MSI GS63VR 7RF. Fan noise is of higher frequency on the notebook compared to the eGPU
MSI GS63VR 7RF. Fan noise is of higher frequency on the notebook compared to the eGPU

Rumorosità

Idle
32.6 / 32.6 / 32.7 dB(A)
Sotto carico
32.7 / 54.2 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28 dB(A)
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
GeForce GTX 1080 (Desktop),
Zotac ZBOX Magnus EK71080
GeForce GTX 1080 (Desktop), 7700HQ, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
HP Omen X 17-ap002ng
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7820HK
Aorus X9 DT
GeForce GTX 1080 (Laptop), 8950HK, Transcend TS1TMTE850
Gigabyte Aero 15X v8
GeForce GTX 1070 Max-Q, 8750H, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
Noise
-10%
-2%
-23%
-10%
off / environment *
28
29.9
-7%
30
-7%
30
-7%
29
-4%
Idle Minimum *
32.6
38.6
-18%
31.6
3%
36
-10%
30
8%
Idle Average *
32.6
38.6
-18%
31.6
3%
37
-13%
31
5%
Idle Maximum *
32.7
39
-19%
31.7
3%
43
-31%
35
-7%
Load Average *
32.7
40.6
-24%
38.4
-17%
50
-53%
49
-50%
Witcher 3 ultra *
42.2
41.7
1%
47.2
-12%
57
-35%
51
-21%
Load Maximum *
54.2
47
13%
48.1
11%
61
-13%
54
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Le temperature di superficie sono generalmente nella bassa gamma di 30 C durante il gioco. Gran parte della superficie è dedicata alla ventilazione per un raffreddamento ottimale, ma ciò significa anche che gli utenti devono lasciare ampio spazio su tre dei quattro lati dell'eGPU per il massimo flusso d'aria. Ad esempio, non sarebbe saggio posizionare l'unità direttamente contro una parete o su un fianco. L'unico posto che gli utenti dovrebbero evitare di toccare è la parte posteriore dell'unità più vicina al ventilatore PSU in quanto questo posto può diventare più caldo di 40 C durante il gioco.

Witcher 3 load (top)
Witcher 3 load (top)
Witcher 3 load (front)
Witcher 3 load (front)
Witcher 3 load (bottom)
Witcher 3 load (bottom)

Gestione energetica

Consumi energetici

Il Dell XPS 15 9575 si carica a 65 W se collegato tramite eGPU invece di 100 W
Il Dell XPS 15 9575 si carica a 65 W se collegato tramite eGPU invece di 100 W

Un eGPU rappresenta un'opportunità unica per misurare direttamente il consumo energetico di una scheda grafica senza schede madri, CPU o PCB di laptop. Il minimo sul desktop assorbirà circa 21 W mentre i carichi medi come 3DMark 06 assorbiranno circa 92 W. Il gioco richiederà circa 150 W o quasi 100 W in meno rispetto all'Aorus X9 con la stessa GPU GTX 1080. È interessante notare che il nostro Aorus Gaming Box solitario è molto simile al GTX 1070-powered Asus Zephyrus M GM501 in termini di consumo di energia su tutti i carichi testati.

Il carico massimo con FurMark assorbirà 206 W per essere paragonabile a molti notebook da gioco di prestazioni elevate. Poiché l'Aorus Gaming Box integra un alimentatore da 450 W di potenza considerevole, è tecnicamente possibile (e sconsigliato) passare a una scheda grafica GTX 1080 Ti qualora fosse inserita all'interno dell'unità.

I nostri grafici sottostanti mostrano un consumo di energia molto costante nel tempo quando si è sotto carichi costanti per suggerire prestazioni GPU costanti. Vale la pena notare che l'eGPU sarà inattivo a 8 W quando viene spento fino a quando è collegato a un computer portatile e una presa di corrente in quanto continuerà a caricare tutti i dispositivi collegati. Pertanto, gli utenti devono scollegare il cavo Thunderbolt 3 o il cavo di alimentazione quando non sono in uso, se l'assorbimento costante di corrente è un problema.

Come accennato in precedenza, gli utenti possono anche caricare simultaneamente Ultrabook attraverso la porta eGPU Thunderbolt 3 fino a 100 W, a condizione che il notebook supporti PD 3.0. Stranamente, il nostro XPS 15 9575 può effettivamente caricare tramite l'eGPU anche se solo a 65 W per ragioni sconosciute. L'adattatore AC standard per l'XPS 15 9575 è di 130 W in confronto. Di conseguenza, il sistema si carica lentamente nella migliore delle ipotesi o addirittura non si carica affatto se sottoposto a forti sollecitazioni di gioco.

System idle
System idle
3DMark 06 load
3DMark 06 load
Witcher 3 load
Witcher 3 load
FurMark load activated at 20s mark
FurMark load activated at 20s mark
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.06 / 8 Watt
Idledarkmidlight 21.1 / 21.1 / 21.1 Watt
Sotto carico midlight 92.1 / 206 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
GeForce GTX 1080 (Desktop), , , x,
Intel Hades Canyon NUC8i7HVK
8809G, Vega M GH, Intel Optane 120 GB SSDPEK1W120GA, , x,
Zotac ZBOX Magnus EK71080
7700HQ, GeForce GTX 1080 (Desktop), Samsung PM961 MZVLW256HEHP, , x, 0
Aorus X9 DT
8950HK, GeForce GTX 1080 (Laptop), Transcend TS1TMTE850, IPS, 1920x1080, 17.3
Asus Zephyrus M GM501
8750H, GeForce GTX 1070 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
18%
-26%
-60%
-3%
Idle Minimum *
21.1
15.5
27%
27.1
-28%
28
-33%
16
24%
Idle Average *
21.1
16.2
23%
27.4
-30%
37
-75%
19
10%
Idle Maximum *
21.1
16.5
22%
28.8
-36%
40
-90%
26
-23%
Load Average *
92.1
83.4
9%
100.4
-9%
109
-18%
103
-12%
Load Maximum *
206
173.5
16%
186.7
9%
353
-71%
223
-8%
Witcher 3 ultra *
150.3
135.5
10%
243.1
-62%
256
-70%
164
-9%

* ... Meglio usare valori piccoli

Pro

+ vicino alle pretazioni desktop GTX 1080 a 4K UHD
+ molto piccolo, leggero e portatile; solo 3,3 L
+ Garanzia standard di tre anni
+ generalmente silenzioso quando si gioca
+ elementi interni relativamente accessibili
+ temperature relativamente basse
+ telaio interamente in metallo
+ overclockable

Contro

- much slower than a desktop GTX 1080 at 1080p
- GPU is not meant to be easily replaced
- initial sync issues are not uncommon
- no additional USB Type-C ports
- cannot be oriented on its side
- incomplete software
- no silent mode

Giudizio Complessivo

Recensione: Aorus GTX 1080 Gaming Box. Modello fornito da Gigabyte US
Recensione: Aorus GTX 1080 Gaming Box. Modello fornito da Gigabyte US

Possiamo affrontare la Gaming Box da tre punti di vista: Prestazioni, software e costi. Dal punto di vista delle prestazioni, gli utenti che puntano al 4K UHD otterranno il massimo dall'eGPU rispetto all'FHD. Il delta delle prestazioni tra la Gaming Box GTX 1080 e una normale GTX 1080  è maggiore a 1080p, dove sono comuni frame rate molto elevati. Così, mentre 1080p120 o più veloce è certamente possibile, un desktop GTX 1080 sarà in grado di raggiungere questo obiettivo significativamente più facile su più giochi dal momento che non è limitato dalla Thunderbolt 3. Un obiettivo migliore per gli utenti 1080p sarebbe 1080p60 con super-campionamento abilitato per creare uno scenario GPU-bound per un'esperienza di gioco molto più vicino a un desktop GTX 1080. In caso contrario, i cali di prestazioni del 30% o superiori non sono rari rispetto a una GTX 1080 desktop.

Per quanto riguarda il software, sembra ancora un lavoro in corso. La sincronizzazione e il riconoscimento della firma del driver possono essere lenti soprattutto per gli utenti che stanno costantemente collegando e scollegando i loro computer portatili. L'estensione dello schermo a più display interni ed esterni è più problematica rispetto all'estensione dello schermo a più display esterni. L'eGPU funziona al livello centrale, ma non c'è dubbio che si dovrà fare di più prima che l'esperienza diventi veramente "plug and play" e senza soluzione di continuità.

Infine, il costo della Gaming Box GTX 1080 è attualmente di 200 dollari in più rispetto all'MSRP (500 dollari) di una GeForce GTX 1080. I cacciatori di criptovaluta stanno ancora gonfiando i prezzi delle GPU al momento e quindi la Gaming Box è in realtà un affare decente dal momento che non è influenzata dalla domanda. Gli utenti non pagherebbero quindi molto di più per la maggiore versatilità dell'eGPU. Non possiamo sottolineare quanto più piccola e portatile sia la soluzione eGPU Aorus rispetto a quelle di Alienware, Razer, HP o MSI. Detto questo, la GTX 1070 Gaming Box SKU può essere più conveniente in termini di prestazioni per dollaro, dal momento che il degrado delle prestazioni dal più costoso GTX 1080 SKU può essere molto ripido in alcuni scenari.

    L'Aorus Gaming Box è una delle più piccole e potenti docking station eGPU attualmente disponibili. Una buona parte del software, tuttavia, è ancora molto buggy. Quando si considera la larghezza di banda disponibile per Thunderbolt 3, la GTX 1070 Gaming Box SKU può essere l'opzione migliore e più equilibrata.

 

 

 

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione della Gaming Box Aorus GTX 1080
Allen Ngo, 2018-05-10 (Update: 2018-05-11)