Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi Max 3

Mike Wobker, 👁 Florian Schmitt, Andrea Grüblinger (traduzione a cura di F. Benati), 11/12/2018

Massima diagonale dello schermo. Lo Xiaomi Mi Max 3 da 6.9 pollici offre uno schermo ancora più ampio del predecessore, e anche l'hardware è stato aggiornato. In questa recensione spiegheremo ai potenziali acquirenti di questo smartphone importato dalla Cina cosa si possono aspettare per un prezzo di circa €250 (~$288; attualmente $250 per importarlo negli Stati Uniti).

Xiaomi Mi Max 3

Xiaomi ha migliorato il successore del Mi Max 2 sotto diversi punti di vista e ora offre al pubblico un phablet di fascia media ancora più grosso. All'interno troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 636, coadiuvato dall'unità grafica Adreno 509. Mentre il modello in nostro possesso è dotato di 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash eMMC, una versione con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione dovrebbe essere rilasciata in futuro.

Con i suoi 6.9 pollici il Mi Max 3 è un phablet Android piuttosto grosso che può essere paragonato solo a dispositivi più piccoli, tra quelli da noi provati. La loro dimensione è di almeno 6 pollici e il prezzo e le prestazioni sono simili. I concorrenti del Mi Mix 3 saranno il Sony Xperia XA2 Plus, l'Honor Play, il JVC J20, e l'Asus ZenFone 5 (2018).

Xiaomi Mi Max 3 (Mi Serie)
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 509
Memoria
4096 MB 
Schermo
6.9 pollici 18:9, 2160 x 1080 pixel 350 PPI, capacitivo, IPS, lucido: si
Harddisk
64 GB eMMC Flash, 64 GB 
, 50 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: jack audio 3.5 mm, Lettore schede: microSD, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità, Sensori: sensore di accelerazione, giroscopio, sensore di prossimità, bussola
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM (850/900/1800/1900), 3G WCDMA (850/900/1900/2100), FDD LTE (B1/B3/B4/B5/B7/B8/B20), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8 x 176 x 87.4
Batteria
5500 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix f/1.9
Fotocamera Secondaria: 8 MPix f/2.0
Altre caratteristiche
Casse: 1 altoparlante, Tastiera: sullo schermo, Illuminazione Tastiera: si, Caricatore USB, adattatore EU, cavo USB Type-C, MIUI 9.6, 24 Mesi Garanzia, Valore SAR (testa): 1.584 W/kg, valore SAR (corpo): 1.417 W/kg, senza ventola
Peso
221 gr, Alimentazione: 65 gr
Prezzo
250 Euro
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Il case dello Xiaomi Mi Max 3 è fatto di metallo e offre un buon grip grazie agli angoli molto arrotondati. Dato che lo schermo sporge dal corpo di circa 1 mm sembra che sia stato appoggiato sulla base, ma non stona con il resto del look. Le transizioni tra un materiale e l'altro sono precise e mostrano una fattura molto precisa. Gli acquirenti del phablet Xiaomi possono scegliere il colore del case tra nero, blu e oro.

Sul lato destro del case troviamo il pulsante di accensione e il controllo del volume; questi hanno un leggero gioco nelle loro cornici. Il vassoio per le nanoSIM/schede microSD risiede ben saldo nel suo slot. Il sistema di doppie fotocamere sporge leggermente dal case, e il lettore d'impronte è posizionato al centro della parte superiore del case.

Parlando di dl peso e dimensioni lo smartphone Xiaomi risalta significativamente nel nostro grafico, ma è anche leggermente più sottile, e non è così grosso come il Sony Xperia XA2 Plus, per esempio.

Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3

Confronto dimensioni

Equipaggiamento - Lo smartphone Xiaomi con USB-C

Gli acquirenti del Mi Max 3 riceveranno un phablet di fascia media con SoC Qualcomm Snapdragon 636 e chip grafico Adreno 509, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria flash eMMC. Lo spazio di archiviazione può essere espanso con una scheda microSD, ma si dovrà quindi rinunciare alla funzionalità dual-SIM. C'è un jack audio da 3.5 mm per collegare dispositivi esterni, e potete caricare questo smartphone Android con una porta USB Type-C. Anche se questa è collegata solo con lo standard USB-2.0, supporta comunque le funzioni OTG come poter ricaricare i dispositivi esterni.

Lo Xiaomi Mi Max 3 inoltre ha un sensore a infrarossi che può essere configurato per controllare diversi dispositivi multimediali tramite l'app Mi Remote. In questo modo il telecomando della vostra TV può essere sostituito dal vostro phablet.

Software - Lo smartphone cinese con un menù Inglese

Il Mi Max 3 ha Android Oreo versione 8.1 con le patch di sicurezza all'1 Luglio 2018. Xiaomi usa la propria interfaccia utente MIUI 9.6, che si contraddistingue per il particolare ordine del menù Impostazioni e per le svariate app incluse dal costruttore. Le app non necessarie al sistema operativo e che ritenete indesiderate possono essere facilmente disinstallate.

Dato che il nostro dispositivo è importato, ci sono molte app Cinesi preinstallate. Inoltre il phablet Xiaomi è spedito in Europa con una ROM modificata, che richiede agli utenti stessi di installare le varie app di Google direttamente dal Play Store, se si desidera. Anche se la procedura funziona bene, senza intoppi, potrebbe essere un deterrente per gli utenti meno esperti. In più durante l'uso del phablet si incontra una certa smania di "essere online" da parte del dispositivo stesso. Per esempio dovete essere online per consentire al file manager di installare applicazioni che avete già scaricato. Chi è interessato all'acquisto dovrebbe anche tenere a mente che i menù dello Xiaomi Mi Max 3 sono in Inglese. Per contro la versione per il mercato locale, che è già disponibile, ovviamente supporta tutti i linguaggi locali.

Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3
Software Xiaomi Mi Max 3

Comunicazione e GPS - Xiaomi Mi Max 3 con WLAN ac

Lo Xiaomi Mi Max 3 è in grado di connettersi alle reti mobili GSM, 3G e LTE. Quest'ultimo sfrutta LTE Categoria 12, che permette di raggiungere velocità in download fino a 600 Mb/s e in upload fino a 100 Mb/s. Il phablet Android può essere usato in tutto il mondo senza problemi, e include anche la banda 20 LTE che in Germania è ancora molto importante.

Per il resto sono disponibili Bluetooth 5.0 e WLAN con il veloce standard ac. Nel nostro test WLAN il Mi Max 3 lascia dietro di sé i concorrenti in ricezione, arrivando ben a 344 Mb/s. Tuttavia in trasmissione si classifica solo a metà della lista, raggiungendo 256 Mb/s.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi Max 3
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
344 (min: 326, max: 350) MBit/s ∼100%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
339 MBit/s ∼99% -1%
Sony Xperia XA2 Plus
Adreno 508, 630, 32 GB eMMC Flash
309 MBit/s ∼90% -10%
JVC J20
Adreno 508, 630, 64 GB eMMC Flash
221 MBit/s ∼64% -36%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=306)
211 MBit/s ∼61% -39%
Honor Play
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 64 GB UFS 2.1 Flash
188 MBit/s ∼55% -45%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Sony Xperia XA2 Plus
Adreno 508, 630, 32 GB eMMC Flash
347 MBit/s ∼100% +31%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
308 MBit/s ∼89% +16%
Xiaomi Mi Max 3
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
265 (min: 253, max: 270) MBit/s ∼76%
JVC J20
Adreno 508, 630, 64 GB eMMC Flash
226 MBit/s ∼65% -15%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=306)
206 MBit/s ∼59% -22%
Honor Play
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 64 GB UFS 2.1 Flash
190 MBit/s ∼55% -28%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø342 (326-350)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø265 (253-270)
Test GPS all'esterno
Test GPS all'esterno
Test GPS all'interno
Test GPS all'interno

Misuriamo quanto precisamente lo Xiaomi Mi Max 3 determini la nostra posizione usando l'app GPS Test. All'esterno ci localizza con una precisione fino a 3 m. Il phablet Android riesce a collegarsi ai satelliti anche all'interno e trova la posizione con una precisione fino a 14 m.

Nel nostro obbligatorio giro in bicicletta mettiamo a confronto il Mi Max 3 con il nostro dispositivo di riferimento, il Garmin Edge 520. Durante i lunghi rettilinei il percorso registrato dallo Xiaomi differisce solo marginalmente rispetto al vero percorso. Nelle curve più strette, oppure in quelle lunghe, la geolocalizzazione diventa meno accurata, e alcune svolte diventano linee spezzate. Il Mi Max 3 quindi è adatto solo a una navigazione semplice e non professionale.

GPS Xiaomi Mi Max 3
GPS Xiaomi Mi Max 3
GPS Xiaomi Mi Max 3
GPS Xiaomi Mi Max 3
GPS Xiaomi Mi Max 3
GPS Xiaomi Mi Max 3
GPS Garmin Edge 520
GPS Garmin Edge 520
GPS Garmin Edge 520
GPS Garmin Edge 520
GPS Garmin Edge 520
GPS Garmin Edge 520

Telefonia e qualità della voce - Una buona connessione con il Mi Max 3

Gli utenti del Mi Max 3 hanno a disposizione solo una semplice app per effettuare le telefonate. L'app ha due tab, così potrete comporre direttamente i numeri, oppure potrete selezionare i contatti dalla rubrica. Durante una conversazione telefonica lo smartphone è molto bilanciato. L'interlocutore si riceve forte e chiaro, e i rumori di sottofondo sono filtrati (fino a un certo punto). Il volume è buono, ma non è sufficiente ad assicurare una comunicazione cristallina su strade altamente trafficate, ad esempio.

Il Mi Max 3 supporta VoLTE, ma ovviamente questo dev'essere a monte supportato dal vostro operatore.

Fotocamere - Smartphone Android con doppia fotocamera

Foto scattata con la fotocamera frontale
Foto scattata con la fotocamera frontale

Il Mi Max 3 offre un sistema a doppia fotocamera da 12+5 MP con apertura f/1.9 sul retro, e una fotocamera frontale da 8 MP con apertura f/2.0 sul davanti. Con quest'ultima potrete scattare autoritratti di qualità mediocre. Anche se i dettagli sono riprodotti bene sia sul soggetto che sullo sfondo, c'è della grana molto grossa anche senza lo zoom. Questo impedisce di avere delle transizioni pulite tra i colori e mischia insieme aree scure e chiare, al posto di tenerle separate. In modalità Ritratto potrete influenzare il risultato dello scatto regolando la tonalità della pelle, la dimensione degli occhi o la larghezza del mento, per esempio.

La fotocamera principale del Mi Max 3 è adatta all'occasionale foto di un panorama. Anche le grandi differenze di luminosità in un'inquadratura non causano problemi al phablet Xiaomi. Nelle aree scure i dettagli sono ancora distinguibili e possono essere riconosciuti dagli altri oggetti. L'intera immagine offre un alto livello di dettaglio, anche se diventa leggermente sfocata quando si zoomma. Negli scatti ravvicinati questa sfocatura si trova anche in oggetti che stanno al di fuori del range focale. Anche se questo effetto è solo lieve, si fa comunque notare.

I colori appaiono saturati, e le zone scure e chiare sono altrettanto ben delineate. I dettagli sono ben riconoscibili. Tuttavia nei bordi delle immagini c'è della leggera grana che si può vedere solo facendo uno zoom. In condizioni di scarsa illuminazione gli oggetti nella foto sono a malapena riconoscibili, e le zone scure più grosse diventano completamente nere. Per sfruttare al massimo le potenzialità delle fotocamere potrete regolare i valori del bilanciamento del bianco, ISO, velocità dell'otturatore e messa a fuoco entrando nella modalità manuale.

Le registrazioni di video con questo smartphone di Xiaomi sono simili alle immagini che abbiamo scattato. Uno stabilizzatore d'immagine compensa i piccoli movimenti della mano. Anche se l'app fotocamera del Mi Max 3 non ha una modalità professionale per i video, o qualcosa di simile, sono presenti le modalità Time Shift e Time Lapse.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker Passport
ColorChecker Passport

Valutiamo la riproduzione dei colori della fotocamera del Mi Max 3 con la scheda di ColorChecker. Come possiamo vedere i colori catturati dalla fotocamera sono troppo scuri. Anche le tonalità di grigio e nero sono più scuri di quel che dovrebbero.

In condizioni di luce controllata la fotocamera dello smartphone Xiaomi è in grado di riprodurre fedelmente la nostra scheda di prova. Anche i disegni e i dettagli più fini rimangono distinguibili. Tuttavia, anche a un basso livello di zoom, diventano leggermente sfocati. I colori sono modesti e notiamo che il bordo sinistro dell'immagine è un po' sbiadito.

Xiaomi Mi Max 3 - Test chart
Xiaomi Mi Max 3 - Test chart
Xiaomi Mi Max 3 - Test chart (dettagli)

Accessori e garanzia - Importazione dalla Cina con garanzia

La scatola dello Xiaomi Mi Max 3 include uno spillo per SIM, un caricatore USB con presa Americana e un cavo USB Type-C. La nostra versione, importata tramite TradingShenzen, includeva anche un adattatore per le prese Europee.

Xiaomi offre agli acquirenti del Mi Max 3 una garanzia di 24 mesi. Nel caso del nostro venditore, questa è gestita direttamente dal venditore.

Dispositivi di input e funzionamento - Il Mi Max 3 ha un touchscreen preciso

Per inserire il testo il Mi Max 3 ha la tastiera Beidu-IME, che permette di inserire testo in Cinese o Inglese. Nel browser e nelle app di messaggistica la versione Inglese è disponibile la maggior parte delle volte. Tuttavia con qualche gioco ci è capitato che ci venisse presentata la modalità con caratteri Cinesi. Il touchscreen offre una superficie liscia e risponde al tocco in maniera affidabile in qualunque parte dello schermo.

Lo smartphone Xiaomi può essere rapidamente sbloccato usando il lettore d'impronte sul retro. Il tempo di risposta è molto breve e le impronte salvate sono riconosciute in modo affidabile.

Xiaomi Mi Max 3 - Dispositivi di input
Xiaomi Mi Max 3 - Dispositivi di input

Schermo - Uno smartphone Xiaomi con schermo luminoso

Griglia subpixel
Griglia subpixel

Lo schermo dello Xiaomi Mi Max 3 è un pannello da 6.9 pollici con una risoluzione di 2160x1080 pixel. Con una media di 505 cd/m2, la luminosità assicura un posto verso la metà della nostra classifica, e la distribuzione della luminosità del 91% lo porta un po' più in alto. Considerando tutte le caratteristiche del pannello, lo Xiaomi Mi Max 3 offre il miglior display tra tutti i rivali che abbiamo selezionato.

522
cd/m²
500
cd/m²
491
cd/m²
512
cd/m²
508
cd/m²
481
cd/m²
530
cd/m²
511
cd/m²
486
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 530 cd/m² Media: 504.6 cd/m² Minimum: 1.06 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 508 cd/m²
Contrasto: 1814:1 (Nero: 0.28 cd/m²)
ΔE Color 2.85 | 0.4-29.43 Ø6.2
ΔE Greyscale 1.7 | 0.64-98 Ø6.5
99.7% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.226
Xiaomi Mi Max 3
IPS, 2160x1080, 6.9
Sony Xperia XA2 Plus
IPS, 2160x1080, 6
Honor Play
IPS, 2340x1080, 6.3
JVC J20
IPS, 2160x1080, 5.65
Asus Zenfone 5 ZE620KL
IPS, 2246x1080, 6.2
Screen
-6%
-31%
-134%
-41%
Brightness middle
508
597
18%
435
-14%
411
-19%
595
17%
Brightness
505
592
17%
426
-16%
426
-16%
561
11%
Brightness Distribution
91
92
1%
89
-2%
82
-10%
87
-4%
Black Level *
0.28
0.32
-14%
0.39
-39%
0.53
-89%
0.54
-93%
Contrast
1814
1866
3%
1115
-39%
775
-57%
1102
-39%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.85
2.4
16%
2.89
-1%
8.84
-210%
4.2
-47%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.21
5.3
15%
6.03
3%
15.08
-143%
6
3%
Greyscale DeltaE2000 *
1.7
3.4
-100%
4.1
-141%
10.7
-529%
4.7
-176%
Gamma
2.226 99%
2.2 100%
2.251 98%
2.433 90%
2.12 104%
CCT
6860 95%
7172 91%
7408 88%
10717 61%
7577 86%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 2358 Hz ≤ 10 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 2358 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering detected at a brightness setting of 10 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 2358 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 52 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8943 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Le nostre misurazioni attestano inoltre che lo schermo del Mi Max 3 ha un buon rapporto di contrasto pari a 1814:1 e un buon valore di nero di 0.28 cd/m2. Questo rende i colori ben separati uno dall'altro, e le tonalità di nero sono coperte solo da un leggerissimo velo grigio.

Tuttavia l'analisi con CalMAN mostra che è presente un'alta tinta blu. Questa però si può togliere regolando la temperatura dei colori nel menù Impostazioni. Potrete usare uno dei profili preimpostati o potrete crearne uno personalizzando regolando tutto a mano.

CalMAN - Precisione colore
CalMAN - Precisione colore
CalMAN - Spazio colore
CalMAN - Spazio colore
CalMAN - Scala di grigi
CalMAN - Scala di grigi
CalMAN - Saturazione
CalMAN - Saturazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
22 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 9 ms Incremento
↘ 13 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 23 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
45 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 22 ms Incremento
↘ 23 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 69 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (41 ms).

Lo Xiaomi Mi Max 3 può essere tranquillamente usato all'esterno. La luminosità è abbastanza alta da poter riconoscere tutto il contenuto dell'immagine anche in ambienti luminosi. L'unico fastidio è dato da qualche riflesso. Tuttavia se esposto alla luce solare diretta diventa più difficile leggere il contenuto dello schermo.

Utilizzo all'esterno
Utilizzo all'esterno
Utilizzo all'esterno
Utilizzo all'esterno

Gli angoli di visione del pannello IPS del Mi Max 3 sono molto stabili, quindi potrete leggere il contenuto dello schermo da qualsiasi direzione. Finché non ci saranno riflessi a oscurare il contenuto del display, il phablet Xiaomi può essere usato anche da posizioni strane.

Stabilità degli angoli di visione
Stabilità degli angoli di visione
Stabilità degli angoli di visione
Stabilità degli angoli di visione

Prestazioni - Lo Xiaomi Mi Max 3 fornisce buone performance

Nel Mi Max 3 Xiaomi ha usato il SoC di Qualcomm Snapdragon 636 e l'unità grafica Adreno 509. Insieme a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria flash eMMC gli utenti disporranno di un solido equipaggiamento da fascia media che gli permetterà di eseguire tranquillamente molte applicazioni di tutti i giorni.

Con questi componenti hardware il phablet Xiaomi si posiziona esatamente a metà della nostra lista di dispositivi. Il livello di prestazioni fornite è in pari con la media dei dispositivi dotati a loro volta del SoC Snapdragon 636 ed è ben bilanciata per quanto riguarda CPU, archiviazione e grafica.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
98170 Points ∼55%
Sony Xperia XA2 Plus
70346 Points ∼39% -28%
Honor Play
178745 Points ∼100% +82%
JVC J20
67408 Points ∼38% -31%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
125213 Points ∼70% +28%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (92672 - 125213, n=9)
98722 Points ∼55% +1%
Media della classe Smartphone (23275 - 254229, n=387)
76087 Points ∼43% -22%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
118959 Points ∼78%
Sony Xperia XA2 Plus
89006 Points ∼58% -25%
Honor Play
152773 Points ∼100% +28%
JVC J20
89279 Points ∼58% -25%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
138661 Points ∼91% +17%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (115565 - 138661, n=9)
119151 Points ∼78% 0%
Media della classe Smartphone (17073 - 348178, n=170)
118332 Points ∼77% -1%
PCMark for Android - Work performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
6040 Points ∼65%
Sony Xperia XA2 Plus
5659 Points ∼61% -6%
Honor Play
9326 Points ∼100% +54%
JVC J20
5762 Points ∼62% -5%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
6999 Points ∼75% +16%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (6040 - 6999, n=8)
6422 Points ∼69% +6%
Media della classe Smartphone (6412 - 13531, n=423)
4958 Points ∼53% -18%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
1037 Points ∼95%
Sony Xperia XA2 Plus
936 Points ∼86% -10%
Honor Play
1091 Points ∼100% +5%
JVC J20
862 Points ∼79% -17%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
1088 Points ∼100% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1018 - 1088, n=8)
1055 Points ∼97% +2%
Media della classe Smartphone (7 - 1731, n=499)
698 Points ∼64% -33%
Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
1608 Points ∼72%
Sony Xperia XA2 Plus
1480 Points ∼66% -8%
Honor Play
2231 Points ∼100% +39%
JVC J20
1470 Points ∼66% -9%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
1605 Points ∼72% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1590 - 1625, n=8)
1604 Points ∼72% 0%
Media della classe Smartphone (18 - 15969, n=499)
1737 Points ∼78% +8%
Memory (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
2492 Points ∼100%
Sony Xperia XA2 Plus
1334 Points ∼54% -46%
Honor Play
2417 Points ∼97% -3%
JVC J20
1159 Points ∼47% -53%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
2314 Points ∼93% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1461 - 2492, n=8)
2040 Points ∼82% -18%
Media della classe Smartphone (21 - 6283, n=499)
1244 Points ∼50% -50%
System (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
4320 Points ∼81%
Sony Xperia XA2 Plus
3284 Points ∼61% -24%
Honor Play
3795 Points ∼71% -12%
JVC J20
3288 Points ∼61% -24%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
5348 Points ∼100% +24%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (4320 - 5348, n=8)
4594 Points ∼86% +6%
Media della classe Smartphone (369 - 12202, n=499)
2512 Points ∼47% -42%
Overall (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
2058 Points ∼95%
Sony Xperia XA2 Plus
1570 Points ∼72% -24%
Honor Play
2174 Points ∼100% +6%
JVC J20
1483 Points ∼68% -28%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
2156 Points ∼99% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1847 - 2156, n=8)
1991 Points ∼92% -3%
Media della classe Smartphone (150 - 6097, n=503)
1255 Points ∼58% -39%
Geekbench 4.1/4.2
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
4508 Points ∼53%
Sony Xperia XA2 Plus
3621 Points ∼43% -20%
Honor Play
8454 Points ∼100% +88%
JVC J20
3681 Points ∼44% -18%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
5041 Points ∼60% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (4309 - 5041, n=9)
4555 Points ∼54% +1%
Media della classe Smartphone (836 - 21070, n=197)
4524 Points ∼54% 0%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
4939 Points ∼74%
Sony Xperia XA2 Plus
4152 Points ∼62% -16%
Honor Play
6673 Points ∼100% +35%
JVC J20
4220 Points ∼63% -15%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
5426 Points ∼81% +10%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (4781 - 5426, n=9)
4974 Points ∼75% +1%
Media della classe Smartphone (883 - 11598, n=247)
4308 Points ∼65% -13%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
1335 Points ∼70%
Sony Xperia XA2 Plus
858 Points ∼45% -36%
Honor Play
1904 Points ∼100% +43%
JVC J20
879 Points ∼46% -34%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
1506 Points ∼79% +13%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1323 - 1506, n=9)
1354 Points ∼71% +1%
Media della classe Smartphone (394 - 4824, n=248)
1270 Points ∼67% -5%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
2355 Points ∼83%
Sony Xperia XA2 Plus
1712 Points ∼61% -27%
Honor Play
2827 Points ∼100% +20%
JVC J20
1765 Points ∼62% -25%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
2634 Points ∼93% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (2251 - 2634, n=9)
2361 Points ∼84% 0%
Media della classe Smartphone (2281 - 4216, n=352)
1642 Points ∼58% -30%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
815 Points ∼27%
Sony Xperia XA2 Plus
718 Points ∼24% -12%
Honor Play
3018 Points ∼100% +270%
JVC J20
721 Points ∼24% -12%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
814 Points ∼27% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (797 - 818, n=9)
813 Points ∼27% 0%
Media della classe Smartphone (815 - 5241, n=352)
1186 Points ∼39% +46%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
954 Points ∼32%
Sony Xperia XA2 Plus
824 Points ∼28% -14%
Honor Play
2973 Points ∼100% +212%
JVC J20
830 Points ∼28% -13%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
962 Points ∼32% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (934 - 962, n=9)
951 Points ∼32% 0%
Media della classe Smartphone (951 - 4734, n=360)
1134 Points ∼38% +19%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
1349 Points ∼48%
Sony Xperia XA2 Plus
1757 Points ∼62% +30%
Honor Play
2832 Points ∼100% +110%
JVC J20
1770 Points ∼63% +31%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
2626 Points ∼93% +95%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1349 - 2626, n=9)
2266 Points ∼80% +68%
Media della classe Smartphone (532 - 4215, n=384)
1540 Points ∼54% +14%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
1335 Points ∼36%
Sony Xperia XA2 Plus
1248 Points ∼33% -7%
Honor Play
3734 Points ∼100% +180%
JVC J20
1257 Points ∼34% -6%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
1329 Points ∼36% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1313 - 1353, n=9)
1333 Points ∼36% 0%
Media della classe Smartphone (46 - 8312, n=384)
1632 Points ∼44% +22%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
1477 Points ∼42%
Sony Xperia XA2 Plus
1334 Points ∼38% -10%
Honor Play
3487 Points ∼100% +136%
JVC J20
1344 Points ∼39% -9%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
1493 Points ∼43% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (1458 - 1493, n=9)
1477 Points ∼42% 0%
Media della classe Smartphone (58 - 6454, n=392)
1387 Points ∼40% -6%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
17073 Points ∼85%
Sony Xperia XA2 Plus
13217 Points ∼66% -23%
Honor Play
20035 Points ∼100% +17%
JVC J20
13153 Points ∼66% -23%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
19365 Points ∼97% +13%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (16719 - 19365, n=9)
17286 Points ∼86% +1%
Media della classe Smartphone (3958 - 37475, n=539)
12880 Points ∼64% -25%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
20836 Points ∼60%
Sony Xperia XA2 Plus
18472 Points ∼53% -11%
Honor Play
34836 Points ∼100% +67%
JVC J20
18471 Points ∼53% -11%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
20722 Points ∼59% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (20610 - 20909, n=9)
20801 Points ∼60% 0%
Media della classe Smartphone (2465 - 162695, n=539)
17994 Points ∼52% -14%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
19863 Points ∼66%
Sony Xperia XA2 Plus
16972 Points ∼57% -15%
Honor Play
29924 Points ∼100% +51%
JVC J20
16948 Points ∼57% -15%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
20404 Points ∼68% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (19714 - 20404, n=9)
19905 Points ∼67% 0%
Media della classe Smartphone (2915 - 77599, n=540)
15114 Points ∼51% -24%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
36 fps ∼31%
Sony Xperia XA2 Plus
30 fps ∼26% -17%
Honor Play
115 fps ∼100% +219%
JVC J20
29 fps ∼25% -19%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
36 fps ∼31% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (35 - 36, n=9)
35.7 fps ∼31% -1%
Media della classe Smartphone (4.1 - 251, n=564)
31.4 fps ∼27% -13%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
34 fps ∼57%
Sony Xperia XA2 Plus
28 fps ∼47% -18%
Honor Play
60 fps ∼100% +76%
JVC J20
28 fps ∼47% -18%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
34 fps ∼57% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (33 - 40, n=9)
34.9 fps ∼58% +3%
Media della classe Smartphone (6.9 - 120, n=567)
25 fps ∼42% -26%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
16 fps ∼26%
Sony Xperia XA2 Plus
14 fps ∼23% -12%
Honor Play
62 fps ∼100% +288%
JVC J20
14 fps ∼23% -12%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
16 fps ∼26% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (16 - 16, n=9)
16 fps ∼26% 0%
Media della classe Smartphone (2.2 - 132, n=486)
16.8 fps ∼27% +5%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
15 (min: 16) fps ∼27%
Sony Xperia XA2 Plus
13 fps ∼24% -13%
Honor Play
55 fps ∼100% +267%
JVC J20
13 fps ∼24% -13%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
15 fps ∼27% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (14 - 18, n=9)
15.2 fps ∼28% +1%
Media della classe Smartphone (4.1 - 115, n=489)
16 fps ∼29% +7%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
10 fps ∼26%
Sony Xperia XA2 Plus
9.8 fps ∼25% -2%
Honor Play
39 fps ∼100% +290%
JVC J20
9.7 fps ∼25% -3%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
10 fps ∼26% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (9.8 - 10, n=9)
9.98 fps ∼26% 0%
Media della classe Smartphone (10 - 88, n=349)
14.3 fps ∼37% +43%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
9.8 fps ∼32%
Sony Xperia XA2 Plus
9.3 fps ∼30% -5%
Honor Play
31 fps ∼100% +216%
JVC J20
9.2 fps ∼30% -6%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
9.8 fps ∼32% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (9.1 - 12, n=9)
9.97 fps ∼32% +2%
Media della classe Smartphone (9.8 - 110, n=352)
13.9 fps ∼45% +42%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
6.3 fps ∼32%
Sony Xperia XA2 Plus
5.6 fps ∼28% -11%
Honor Play
20 fps ∼100% +217%
JVC J20
5.5 fps ∼28% -13%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
6.3 fps ∼32% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (6.3 - 6.3, n=9)
6.3 fps ∼32% 0%
Media della classe Smartphone (6.3 - 54, n=280)
9.86 fps ∼49% +57%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi Max 3
6 fps ∼32%
Sony Xperia XA2 Plus
5.3 fps ∼28% -12%
Honor Play
19 fps ∼100% +217%
JVC J20
5.2 fps ∼27% -13%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
6 fps ∼32% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (5.7 - 7.4, n=9)
6.11 fps ∼32% +2%
Media della classe Smartphone (6 - 58, n=283)
8.89 fps ∼47% +48%

Legenda

 
Xiaomi Mi Max 3 Qualcomm Snapdragon 636, Qualcomm Adreno 509, 64 GB eMMC Flash
 
Sony Xperia XA2 Plus Qualcomm Snapdragon 630, Qualcomm Adreno 508, 32 GB eMMC Flash
 
Honor Play HiSilicon Kirin 970, ARM Mali-G72 MP12, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
JVC J20 Qualcomm Snapdragon 630, Qualcomm Adreno 508, 64 GB eMMC Flash
 
Asus Zenfone 5 ZE620KL Qualcomm Snapdragon 636, Qualcomm Adreno 509, 64 GB eMMC Flash

Nei benchmark del browser il Mi Max 3 ottiene ancora risultati bilanciati. Anche se la sue prestazioni lo classificano nuovamente a metà della nostra lista, rimane comunque leggermente sotto la performance media raggiunta dagli altri dispositivi con lo stesso SoC Qualcomm Snapdragon 636. Nell'utilizzo di tutti i giorni il phablet Xiaomi assicura caricamenti veloci dei siti web e contenuti multimediali prontamente disponibili.

JetStream 1.1 - 1.1 Total Score
Asus Zenfone 5 ZE620KL (Chrome 67)
51.534 Points ∼100% +16%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (44.2 - 51.5, n=9)
45.4 Points ∼88% +2%
Xiaomi Mi Max 3 (Chrome 69)
44.568 Points ∼86%
Media della classe Smartphone (10.8 - 273, n=422)
36.7 Points ∼71% -18%
Honor Play (Chrome 68)
33.094 Points ∼64% -26%
JVC J20 (Chrome 68)
28.25 Points ∼55% -37%
Sony Xperia XA2 Plus (Chrome 67)
27.615 Points ∼54% -38%
Octane V2 - Total Score
Asus Zenfone 5 ZE620KL (Chrome 67)
9746 Points ∼100% +18%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (8273 - 9746, n=8)
8697 Points ∼89% +5%
Xiaomi Mi Max 3 (Chrome 69)
8273 Points ∼85%
Honor Play (Chrome 68)
6692 Points ∼69% -19%
Media della classe Smartphone (1506 - 43280, n=557)
5556 Points ∼57% -33%
JVC J20 (Chrome 68)
5117 Points ∼53% -38%
Sony Xperia XA2 Plus (Chrome 67)
5017 Points ∼51% -39%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=578)
11474 ms * ∼100% -151%
Sony Xperia XA2 Plus (Chrome 67)
10086 ms * ∼88% -120%
JVC J20 (Chrome 68)
9660 ms * ∼84% -111%
Honor Play (Chrome 68)
6220.7 ms * ∼54% -36%
Media Qualcomm Snapdragon 636 (4105 - 4820, n=9)
4630 ms * ∼40% -1%
Xiaomi Mi Max 3 (Chrome 69)
4578.1 ms * ∼40%
Asus Zenfone 5 ZE620KL (Chrome 67)
4105.3 ms * ∼36% +10%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Media Qualcomm Snapdragon 636 (147 - 184, n=7)
158 Points ∼100% +7%
Xiaomi Mi Max 3 (Chrome 69)
148 Points ∼94%
Honor Play (Chrome 68)
119 Points ∼75% -20%
Media della classe Smartphone (91 - 362, n=284)
111 Points ∼70% -25%
Sony Xperia XA2 Plus (Chrome 67)
106 Points ∼67% -28%

* ... Meglio usare valori piccoli

I risultati dei benchmark per l'archviazione piazzano ancora una volta a metà della classifica dei dispositivi a confronto. I valori ottenuti attestano che lo smartphone Xiaomi ha una buona performance di archiviazione con velocità che non causano ritardi osservabili. Dei 64 GB di spazio di archiviazione flash eMMC ne rimangono circa 50 GB disponibili per le applicazioni e i dati dell'utente. La memoria può essere espansa grazie al lettore di schede microSD integrato. Si possono però salvare solo dati. Le app non possono essere spostate sulla scheda microSD e la card non può essere nemmeno formattata come memoria interna.

Xiaomi Mi Max 3Sony Xperia XA2 PlusHonor PlayJVC J20Asus Zenfone 5 ZE620KLMedia 64 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-15%
70%
-17%
3%
-24%
-42%
Sequential Write 256KB SDCard
60.28 (Toshiba Exceria Pro M501)
67.02 (Toshiba Exceria Pro M501)
11%
71.86 (Toshiba Exceria Pro M501)
19%
63 (Toshiba Exceria Pro M501)
5%
65.19 (Toshiba Exceria Pro M501)
8%
54.3 (14.1 - 74.7, n=68)
-10%
45.5 (3.4 - 87.1, n=317)
-25%
Sequential Read 256KB SDCard
83.79 (Toshiba Exceria Pro M501)
86.01 (Toshiba Exceria Pro M501)
3%
82.8 (Toshiba Exceria Pro M501)
-1%
82.8 (Toshiba Exceria Pro M501)
-1%
85.79 (Toshiba Exceria Pro M501)
2%
73.2 (21.1 - 86.9, n=68)
-13%
63.7 (8.2 - 96.5, n=317)
-24%
Random Write 4KB
87.08
10.5
-88%
155.5
79%
6.3
-93%
83.54
-4%
19.8 (3.4 - 87.1, n=77)
-77%
16.1 (0.14 - 164, n=607)
-82%
Random Read 4KB
72.87
77.43
6%
142.4
95%
58.3
-20%
71.16
-2%
50.4 (11.4 - 149, n=77)
-31%
38.3 (1.59 - 173, n=607)
-47%
Sequential Write 256KB
185.4
146.16
-21%
188.3
2%
199.7
8%
201.75
9%
165 (40 - 246, n=77)
-11%
79.9 (2.99 - 246, n=607)
-57%
Sequential Read 256KB
274.63
281.06
2%
894.5
226%
270.6
-1%
286.61
4%
271 (115 - 704, n=77)
-1%
230 (12.1 - 895, n=607)
-16%

Giochi - Phablet di Xiaomi adatto al gioco

Lo Xiaomi Mi Max 3 è piuttosto adatto al gaming. La scheda grafica interna Adreno 509 di Qualcomm è in grado di riprodurre la maggior parte dei giochi in modo fluido. Per quanto riguarda i giochi più esigenti in termini di grafica dovrete però usare dettagli grafici bassi e dovrete aspettarvi tempi di caricamento più lunghi. Il grande schermo rende giustizia ai videogiochi, senza comunque intralciare i controlli di gioco.

Il touchscreen risponde prontamente ai tocchi e mostra solo una lieve resistenza sulle dita, così da non avere problemi anche dopo lunghe sessioni di gioco. Il sensore di posizione trasmette rapidamente il movimento allo smartphone, e la reazione del gioco è immediata.

Asphalt 9
Asphalt 9
Arena of Valor
Arena of Valor

Emissioni - Uno smartphone Android fresco

Temperature

Nel nostro test le temperature di superficie del Mi Max 3 raggiungono appena sopra 27 °C in idle e fino a 32 °C applicando un carico di lavoro. Lo smartphone Xiaomi quindi si scalda solo moderatamente e può essere tenuto in mano senza problemi.

Anche l'impegnativo test Manhattan 3.1 di GFXBench mostra che le prestazioni non si riducono dopo lunghi periodi di lavoro. Quindi non ci aspettiamo alcuna limitazione dovuta alle alte temperature durante l'utilizzo dello Xiaomi Mi Max 3.

Carico massimo
 31.4 °C28.7 °C29 °C 
 32.3 °C29 °C29.1 °C 
 31.1 °C29.2 °C28.3 °C 
Massima: 32.3 °C
Media: 29.8 °C
29.2 °C29.8 °C30.5 °C
28.7 °C29.8 °C30.5 °C
29.1 °C29.4 °C30.5 °C
Massima: 30.5 °C
Media: 29.7 °C
Alimentazione (max)  35.2 °C | Temperatura della stanza 21.9 °C | Voltcraft IR-260
(+) The average temperature for the upper side under maximal load is 29.8 °C / 86 F, compared to the average of 33.2 °C / 92 F for the devices in the class Smartphone.
(+) The maximum temperature on the upper side is 32.3 °C / 90 F, compared to the average of 35.7 °C / 96 F, ranging from 22.4 to 51.7 °C for the class Smartphone.
(+) The bottom heats up to a maximum of 30.5 °C / 87 F, compared to the average of 34.2 °C / 94 F
(+) In idle usage, the average temperature for the upper side is 27.3 °C / 81 F, compared to the device average of 33.2 °C / 92 F.
Mappa termica - davanti
Mappa termica - davanti
Mappa termica - dietro
Mappa termica - dietro

Altoparlante

Caratteristica dell'altoparlante
Caratteristica dell'altoparlante

L'altoparlante dello Xiaomi Mi Max 3 è adatto solo per la riproduzione occasionale di contenuti multimediali. Con i suoi medi pronunciati il suono è relativamente buono, ma gli alti e i bassi sono sottotono. In più il volume non è molto alto, quindi riesce a coprire solo in parte i rumori ambientali.

Potete collegare delle cuffie o altoparlanti esterni al phablet Android tramite il jack da 3.5 mm, che tiene ben saldo il connettore corrispondente e non intacca la qualità audio.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2039.143.32539.141.63140.333403534.85037.333.96325.221.98024.622.81002524.412520.120.316020.531.120018.243.725018.448.231515.650.240015.757.350015.16163013.265.280014.768.8100013.569.5125014.667.8160012.968.5200011.269.4250010.968.1315010.967.3400010.765.1500010.564.6630010.660.6800010.659.71000010.761.31250010.755.11600010.741.6SPL24.961.878.6N0.614.441.9median 13.2median 61Delta3.311.3303836.136.83233.529.427.931.536.327.924.722.121.52223.821.224.421.529.720.340.118.446.417.354.316.760.91760.616.162.915.865.615.870.415.372.115.874.514.971.91573.114.775.514.774.91572.515.173.11573.615.473.61567.116.347.727.684.7159.3median 15.8median 67.11.913.1hearing rangehide median Pink NoiseXiaomi Mi Max 3Sony Xperia XA2 Plus
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Xiaomi Mi Max 3 audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (78.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 24.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.9% higher than median
(+) | mids are linear (5.9% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.3% away from median
(+) | highs are linear (3.4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (22.1% difference to median)
Compared to same class
» 26% of all tested devices in this class were better, 10% similar, 64% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 56% of all tested devices were better, 7% similar, 37% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Sony Xperia XA2 Plus audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (84.7 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 30.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.8% away from median
(+) | mids are linear (5.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 6.6% higher than median
(+) | highs are linear (2.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (24.4% difference to median)
Compared to same class
» 46% of all tested devices in this class were better, 10% similar, 44% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 68% of all tested devices were better, 6% similar, 25% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Durata della batteria - Smartphone Xiaomi con una lunga durata

Consumo energetico

Le nostre misurazioni del consumo di energia attestano che lo Xiaomi Mi Max 3 ha il secondo consumo medio più basso, sia in idle che con un carico, di tutti i dispositivi a confronto. Tuttavia con un consumo energetico massimo di 6.5 W sotto carico, questo smartphone si classifica solo a metà di tutta la lista.

In ogni caso il caricatore da 18 W, incluso, fornisce energia in abbondanza allo smartphone Xiaomi.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 0.7 / 1.5 / 2.2 Watt
Sotto carico midlight 3.8 / 6.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Xiaomi Mi Max 3
5500 mAh
Sony Xperia XA2 Plus
3580 mAh
Honor Play
3750 mAh
JVC J20
3400 mAh
Asus Zenfone 5 ZE620KL
3300 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 636
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
17%
-73%
-15%
-134%
-30%
-5%
Idle Minimum *
0.7
0.35
50%
1.4
-100%
1
-43%
1.75
-150%
0.981 (0.6 - 1.75, n=9)
-40%
0.881 (0.2 - 3.4, n=635)
-26%
Idle Average *
1.5
1.81
-21%
2.6
-73%
1.6
-7%
4.48
-199%
2.28 (1.4 - 4.48, n=9)
-52%
1.721 (0.6 - 6.2, n=634)
-15%
Idle Maximum *
2.2
1.83
17%
4.3
-95%
2.8
-27%
4.5
-105%
2.66 (2 - 4.5, n=9)
-21%
1.998 (0.74 - 6.6, n=635)
9%
Load Average *
3.8
3.31
13%
6.5
-71%
4
-5%
7.92
-108%
4.58 (3.65 - 7.92, n=9)
-21%
4.03 (0.8 - 10.8, n=629)
-6%
Load Maximum *
6.5
4.97
24%
8.2
-26%
5.9
9%
13.62
-110%
7.47 (5.1 - 13.6, n=9)
-15%
5.75 (1.2 - 14.2, n=629)
12%

* ... Meglio usare valori piccoli

Durata della batteria

Manhattan 3.1
Manhattan 3.1

Il Mi Max 3 è in grado di durare quasi 22 ore nel nostro test realistico WLAN priam di dover essere attaccato al caricatore. Con questo risultato il phablet Android ha chiaramente una durata della batteria più longeva degli altri contendenti. Questo risultato così buono è però dovuto alla batteria da 5500 mAh, considerevolmente più capiente di tutte le altre.

Grazie alla tecnologia Quick Charge la batteria dello Xiaomi Mi Max 3 è completamente ricaricato in poco più di due ore.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
21ore 45minuti
Xiaomi Mi Max 3
5500 mAh
Sony Xperia XA2 Plus
3580 mAh
Honor Play
3750 mAh
JVC J20
3400 mAh
Asus Zenfone 5 ZE620KL
3300 mAh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
1305
837
-36%
710
-46%
726
-44%
497
-62%

Pro

+ schermo luminoso e ad alto contrasto
+ Bluetooth 5.0
+ lunga durata della batteria

Contro

- menu in Inglese (non adatto per i mercati non anglofoni)
- alcune impostazioni possono essere modificate solo online
- USB 2.0

Giudizio complessivo - Uno smartphone midrange con un grosso schermo

Recensito: Xiaomi Mi Max 3. Unità di prova fornita da TradingShenzen.
Recensito: Xiaomi Mi Max 3. Unità di prova fornita da TradingShenzen.

Nella nostra prova lo Xiaomi Mi Max 3 si dimostra superiore alla concorrenza principalmente per una caratteristica: la dimensione. In tutti gli altri aspetti lo smartphone Cinese è un buon mid-range prestante che si piazza consistentemente a metà di tutte le nostre classifiche, tra gli smartphone con cui l'abbiamo paragonato. Con le sue buone fotocamere, Bluetooth 5.0, e una WLAN ac veloce, il phablet Android offre un buon pacchetto completo.

Con lo Xiaomi Mi Max 3 gli utenti disporranno di uno smartphone potente che convince principalmente per il grosso schermo.

In termini di usabilità i potenziali acquirenti non solo dovranno avere a che fare con lo schermo da 6.9 pollici, ma dato che si tratta di un dispositivo importato lo Xiaomi Mi Max 3 è dotato di un sistema operativo modificato dove gli utenti devono installare manualmente il Google Play Store, ad esempio. Anche se questo processo funziona senza intoppi, i menù in Inglese, con qualche occasionale stringa in Cinese, non offrono lo stesso livello che il modello previsto per il mercato Tedesco offre.

Xiaomi Mi Max 3 - 10/16/2018 v6
Mike Wobker

Chassis
77%
Tastiera
65 / 75 → 86%
Dispositivo di puntamento
82%
Connettività
44 / 60 → 73%
Peso
88%
Batteria
100%
Display
91%
Prestazioni di gioco
45 / 63 → 71%
Prestazioni Applicazioni
60 / 70 → 86%
Temperatura
94%
Rumorosità
100%
Audio
73 / 91 → 80%
Fotocamera
64%
Media
76%
84%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi Max 3
Mike Wobker, 2018-11-12 (Update: 2018-11-12)