Notebookcheck

Recensione completa del laptop MSI GS63VR 7RF (7700HQ, 4K UHD, GTX 1060)

Allen Ngo, 04/24/2017

Gioca senza farti sentire. La prima generazione GS60 era famigerata per le ventole molto rumorose e le temperature elevate. Ora che la seconda generazione GS63VR è disponibile con le opzioni molto più efficienti Kaby Lake e Pascal, la serie super sottile di MSI è molto più semplice da consigliare.

La serie GS di MSI offre alcuni tra i notebook gaming più sottili sul mercato e le nuove GPU Pascal li hanno trasformati in macchine ancora più potenti rispetto alle alternative Maxwell, solitamente con uno spessore maggiore. I notebook originali GS60 erano indubbiamente molto belli da vedere, ma avevano il problema delle temperature elevate e ventole molto rumoroso. I nuovi modelli cercano di liberarsi di questi problemi, aggiungendo una terza ventola interna e incorporando processori Kaby Lake e Pascal più efficienti rispetto alle generazioni Haswell e Maxwell.

Il modello GS63VR 7RF è l'aggiornamento Kaby Lake dello Skylake GS63VR 6RF che abbiamo provato lo scorso anno. Quindi, consigliamo di dare un'occhiata alla recensione del GS63VR, poiché i due sistemi sono identici in hardware e funzionalità. GS Ghost da 15 pollici e serie Stealth da 17.3 competono direttamente con la serie Razer Blade, la maggior parte dei modelli Gigabyte e la più vecchia serie Asus G501.

MSI GS63VR 7RF-228US (GS63 Serie)
Processore
Intel Core i7-7700HQ
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop) - 6144 MB, Core: 1404 MHz, Memoria: 8008 MHz, GDDR5, 376.67, Optimus
Memoria
32768 MB 
, DDR4, PC4-19200, SK Hynix, 17-17-17-39
Schermo
15.6 pollici 16:9, 3840x2160 pixel 282 PPI, IPS, ID: SDC434B, Name: Samsung FL156FL02-101, lucido: no
Scheda madre
Intel HM175
Harddisk
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, 512 GB 
, Secondaryo: HDD 2 TB Seagate ST2000LM007-1R8174
Scheda audio
Intel Skylake PCH-H High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: cuffie 3.5 mm, microfono 3.5 mm, Lettore schede: Lettore di schede SD
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10MBit), Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter (b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18 x 380 x 249
Batteria
65 Wh, 5700 mAh polimeri di litio, 3 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: 1080p @ 30 fps
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet by SteelSeries, Illuminazione Tastiera: si, MSI Dragon Center, Elan trackpad, audio Nahimic, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.9 kg, Alimentazione: 585 gr
Prezzo
2000 USD

 

Case

È difficile non gradire il telaio e le superfici in alluminio della serie GS da un punto di vista estetico. Sfortunatamente, la qualità dell'assemblaggio non è migliorata molto rispetto ai modelli GS60, e pensiamo che sia di molto inferiore rispetto a Razer Blade, Blade Pro, XPS 15 e MacBook Pro. La base è suscettibile alla torsione e basta una pressione moderata con un solo dito per sentire poggiapolsi e tastiera incurvarsi. Il coperchio si flette più facilmente rispetto ai Razer, anche se il problema non è allo stesso livello di quanto accade con l'Aorus X5. Non ci aspettavamo la stessa solidità del GT72 o del GT73VR, ma si poteva comunque fare di meglio.

Anche i materiali non sono perfetti. Come si può osservare nelle due immagini più in basso, le griglie di ventilazione all'angolo destro del notebook non sono montate bene e sporgono. Abbiamo osservato lo stesso sul più grande GS73VR, quindi speriamo che ciò non sia un problema dell'intera famiglia GS.

In termini di dimensioni e peso, il sistema è di solo uno o due millimetri più spesso rispetto a XPS 15 e MacBook Pro 15, pur essendo molto più potente di entrambi. Occupa più spazio, ma è più leggero del Dell di circa 200 g. Il sistema è sorprendentemente comodo da trasportare con il suo peso inferiore ai 2 kg, più leggero rispetto ad Alienware 15 e Asus FX502VM.

La griglia di ventilazione è montata perfettamente su un angolo...
La griglia di ventilazione è montata perfettamente su un angolo...
...ma sull'altro lato sporge.
...ma sull'altro lato sporge.

Connettività

Le porte disponibili non sono poche e sono comode da raggiungere, dato che nessuna di esse è sul retro. Di fatto, tutte le opzioni del più grande GS73VR sono passate al GS63VR senza modifiche, tra cui la fondamentale porta Thunderbolt 3. Il lato sinistro, sfortunatamente, è un po' affollato e le porte sono disposte verso la parte anteriore, quindi i cavi più spessi, come HDMI o RJ-45 possono potenzialmente mettersi in mezzo. Inoltre, è un po' deludente l'assenza di una porta HDMI 2.0 per avvantaggiarsi maggiormente di monitor esterni 4K60.

Aggiornamento: MSI ha confermato che il GS63VR 7RF supporta lo standard HDMI 2.0 ed è possibile l'output in 4K60. La porta è tuttavia denominata HDMI 1.4 a causa di alcuni ritardi nella concessione della licenza.

Lato anteriore: nessuna porta
Lato anteriore: nessuna porta
Lato destro: USB 2.0, Thunderbolt 3 con USB 3.1 Type-C, HDMI 1.4, Mini-DisplayPort 1.2, adattatore AC
Lato destro: USB 2.0, Thunderbolt 3 con USB 3.1 Type-C, HDMI 1.4, Mini-DisplayPort 1.2, adattatore AC
Lato sinistro: Slot Kensington, Ethernet, lettore di SD, 3x USB 3.0, cuffie/SPDIF, microfono
Lato sinistro: Slot Kensington, Ethernet, lettore di SD, 3x USB 3.0, cuffie/SPDIF, microfono
Lato posteriore: nessuna porta
Lato posteriore: nessuna porta

Lettore di schede SD

MSI continua a integrare uno dei più lettori di schede SD più lenti di sempre in una macchina di gamma elevata. Il produttore ha confermato che il lettore di schede SD è limitato dal controller USB 2.0, quindi è necessario aspettarsi velocità di trasferimento di soli 20 MB/s. Il trasferimento di 1 GB di foto dalla nostra scheda di riferimento Toshiba UHS-II richiede circa 43 secondi, contro i 6 - 7 secondi di Eurocom Tornado F5 ed MSI GT73VR.

Il lettore è caricato a molla e il vassoio sporgerà di circa un terzo della lunghezza totale.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
120.5 MB/s ∼100% +411%
Asus FX502VM-AS73
78.8 MB/s ∼65% +234%
MSI GS63VR 7RF-228US
23.59 MB/s ∼20%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
252.6 MB/s ∼100% +1105%
Asus FX502VM-AS73
86.9 MB/s ∼34% +315%
MSI GS63VR 7RF-228US
20.96 MB/s ∼8%

Comunicazioni

WLAN e Bluetooth sono offerti dal modulo removibile Killer 1535 M.2. Non abbiamo riscontrato problemi con il collegamento a un router Linksys EA8500 802.11ac. La WLAN Killer offre vantaggi hardware e software rispetto alle soluzioni WLAN Intel come abbiamo descritto nella nostra recensione del modulo Killer 1535.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
MSI GS63VR 7RF-228US
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
662 MBit/s ∼100%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
648 MBit/s ∼98% -2%
Asus FX502VM-AS73
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
541 MBit/s ∼82% -18%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS63VR 7RF-228US
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
594 MBit/s ∼100%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
529 MBit/s ∼89% -11%
Asus FX502VM-AS73
Intel Dual Band Wireless-AC 8260
513 MBit/s ∼86% -14%

Accessori

Sono inclusi una guida di avvio rapido, la scheda di garanzia, un panno per la pulizia e un DVD con driver e utility. Per utilizzare il disco è necessario un'unità esterna. Sono compatibili, almeno in teoria, dock grafiche GUS e altri dispositivi generici Thunderbolt 3.

Manutenzione

Il pannello inferiore richiede esclusivamente un cacciavite per la rimozione, anche se è necessario fare attenzione ai bordi appuntiti. L'accesso ai componenti principali, inclusi i tubetti di raffreddamento, lo slot M.2 2280 e 2x slot SODIMM DDR4 richiede un po' di lavoro in più, come sul GS60 Ghost.

Notare che la rimozione del pannello inferiore comporta la rottura dell'adesivo della garanzia. Quindi, se si desidera effettuare lavori di manutenzione o servizio si rischia di invalidare la garanzia.

MSI GS63VR
MSI GS63VR
MSI GS60
MSI GS60

Garanzia

MSI offre un anno di garanzia limitata del produttore sui nuovi acquisti, contro i due anni previsti da Gigabyte e Aorus. CUKUSA coprirà componenti installati dal rivenditore per tre anni, incluso RAM e drive di archiviazione.

Dispositivi di input

Tastiera

MSI utilizza tastiere SteelSeries nella sua linea gaming di alta gamma e la serie GS non fa eccezione. Chi ha già giocato su un GT72 dovrebbe sentirsi a casa, poiché i tasti hanno un ottimo feedback e sono piuttosto silenziosi. Il NumPad è più piccolo dei tasti QWERTY e non sono previsti tasti per funzioni speciali. L'illunminazione a tre fasi è discreta, ma si spera che i notebook MSI futuri incorporeranno tasti illumninati individualmente, come gli ultimi sistemi Aorus e Razer.

Touchpad

Il trackpad funziona come ci si può attendere, senza grossi problemi. Spingendo al centro non si notano ripiegamenti e le finiture rosse sono molto più eleganti rispetto a quanto si può vededre in diversi modelli Asus ROG, incluso il G753. I tasti integrati non danno un'impressione altrettanto positiva: è necessaria una certa forza per far registrare il click, quindi utilizzarlo molto può diventare un po' stancante.

Non sono stati effettuati grandi aggiornamenti sull'ottima tastiera SteelSeries
Non sono stati effettuati grandi aggiornamenti sull'ottima tastiera SteelSeries
Illuminazione RGB a tre fasi
Illuminazione RGB a tre fasi

Display

Mentre il GS63VR era dotato di pannello 1080p, la nostra unità presenta un pannello 4K UHD. Sfortunatamente, il display dà impressioni contrastanti, in parte dovute all'array dei pixel RGBW. Il pennello non è una vera risoluzione 4K e altri produttori hanno abbandonato l'RGBW per il setup più tradizionale RGB. Il pannello Samsung FL156FL02-101 del nostro GS63VR è lo stesso pannello dell'Asus UX501JW e dell'Eurocom Tornado F5, quindi questi tre notebook offrono un'esperienza visiva molto simile.

Gli elevati livelli dei neri portano a un contrasto non elevatissimo di 600:1 rispetto al 1000:1 o anche superiore di diversi notebook gaming. La luminosità è sufficiente per l'illuminazione interna, ma speravamo un po' meglio dei registrati 274 nit poiché la portabilità del sistema strizza l'occhio all'uso all'esterno.

Soggettivamente, il pannello con finitura opaca è nitido, ma con una leggera granulosità, in particolare con sfondi bianchi a luminosità massima. Inoltre, è presente un leggerissimo backlight bleeding sul bordo inferiore, però invisibile nel normale utilizzo quotidiano.

Un leggerissimo backlight bleeding lungo il bordo inferiore
Un leggerissimo backlight bleeding lungo il bordo inferiore
Array dei pixel RGBW (282 PPI)
Array dei pixel RGBW (282 PPI)
254
cd/m²
272.3
cd/m²
265.2
cd/m²
262
cd/m²
274.2
cd/m²
259.8
cd/m²
253.6
cd/m²
270
cd/m²
253.2
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro Basic 2
Massima: 274.2 cd/m² Media: 262.7 cd/m² Minimum: 16.16 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 92 %
Al centro con la batteria: 274.2 cd/m²
Contrasto: 623:1 (Nero: 0.44 cd/m²)
ΔE Color 8 | - Ø
ΔE Greyscale 9.1 | - Ø
72.1% sRGB (Argyll) 45.7% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 2.24
MSI GS63VR 7RF-228US
IPS, 15.6, 3840x2160
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
IGZO IPS, 15.6, 3840x2160
Asus FX502VM-AS73
TN LED, 15.6, 1920x1080
Alienware 15 R3
HPJGK_B156HTN (AUO51ED), TN, 15.6, 1920x1080
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.9 GHz, 460)
Apple APPA030, IPS, 15.4, 2880x1800
Response Times
-66%
2%
30%
2836%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
28 (15.6, 12.4)
57.2 (27.2, 30)
-104%
28.4 (11.2, 17.2)
-1%
25 (12, 13)
11%
46 (18, 28)
-64%
Response Time Black / White *
23.6 (15.2, 8.4)
39.2 (23.6, 15.6)
-66%
22.4 (6, 16.4)
5%
12 (4, 8)
49%
56 (11, 45)
-137%
PWM Frequency
1351 (39)
961.5
-29%
119000 (80)
8708%
Screen
40%
-6%
15%
56%
Brightness
263
356
35%
205
-22%
382
45%
401
52%
Brightness Distribution
92
87
-5%
92
0%
93
1%
90
-2%
Black Level *
0.44
0.37
16%
0.69
-57%
0.39
11%
0.3
32%
Contrast
623
1000
61%
304
-51%
990
59%
1400
125%
Colorchecker DeltaE2000 *
8
5.3
34%
4.7
41%
10.2
-28%
3.33
58%
Greyscale DeltaE2000 *
9.1
4.6
49%
1.8
80%
11.28
-24%
2.73
70%
Gamma
2.24 107%
2.31 104%
2.23 108%
2.23 108%
2.48 97%
CCT
5020 129%
6284 103%
6975 93%
11383 57%
6457 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
45.7
88.3
93%
36.2
-21%
59
29%
78.09
71%
Color Space (Percent of sRGB)
72.1
100
39%
56.6
-21%
90
25%
99.97
39%
Media totale (Programma / Settaggio)
-13% / 11%
-2% / -5%
23% / 18%
1446% / 814%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore è coperto all'incirca al 72 per cento e al 46 per cento rispettivamente per gli standard sRGB e AdobeRGB. Questo è un risultato abbastanza mediocre se comparato ai più ampi gamut di XPS 15 e MacBook Pro 15. Queste prestazioni, però, dovrebbero avere scarso impatto sui gamer, poiché la precisione dei colori è principalmente ricercata dagli artisti digitali. Tuttavia, alcuni notebook gaming offrono una copertura sRGB completa, tra cui la serie Razer Blade. Vale la pena di sottolineare che l'opzione di base a 1080p ha un gamut più ampio rispetto alla configurazione 4K UHD, quindi potrebbe essere preferibile, per alcuni utenti, rivolgersi al più economico pannello 1080p.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. XPS 15 9560 4K UHD
vs. XPS 15 9560 4K UHD

Appena acceso, colori e toni di grigi sono poco precisi anche con software MSI True Color impostato con opzione sRGB predefinita. La nostra clibrazione ha migliorato molto entrambi, aumentando la temperatura del colore e appiattendo la curva dell'equilibrio RGB. I colori diventano comunque imprecisi con l'aumentare dei livelli di saturazione a causa della copertura sRGB non perfetta.

Toni di grigi prima della calibrazione
Toni di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Toni di grigi dopo la calibrazione
Toni di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
23.6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 15.2 ms Incremento
↘ 8.4 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 27 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (26.7 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
28 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 15.6 ms Incremento
↘ 12.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 10 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (42.8 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 1351 Hz39 % brightness setting

The display backlight flickers at 1351 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 39 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 1351 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 57 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 6272 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

La visibilità all'esterno è nella media all'ombra e con poca luce solare. Il display può essere aperto fino a 180 gradi per aiutare a ridurre i riflessi. Gli ampi angoli di visualizzazione garantiti dalla tecnologia IPS rendono il notebooik più comodo da utilizzare all'esterno rispetto ad altri sistemi con display TN. L'illuminazione è sfortunatamente il maggior disincentivo all'utilizzo del GS63VR all'esterno, la differenza rispetto a un MacBook Pro 15 o a un Alienware 15 è enorme.

Utilizzando angoli troppo estremi si osservano una certa variazione nel contrasto e colori più chiari.

All'esterno in una giornata nuvolosa
All'esterno in una giornata nuvolosa
Gli ampi angoli di visualizzazione garantiti dalla tecnologia IPS
Gli ampi angoli di visualizzazione garantiti dalla tecnologia IPS

Prestazioni

Il GS63VR è disponibile con CPU i7-7700HQ CPU e GPU da 6 GB GTX 1060. Il mercato presenta anche una macchina con scheda da 3 GB GTX 1060 secondo MSI, ma al momento della scrittura della recensione non abbiamo trovato questo modello. Sorprendentemente, la, RAM nonè saldata e può essere cambiata a dispetto del telaio sottile.

Optimus è lo standard per il passaggio del calcolo grafico alla GPU integrata HD 630. Non ci sono quindi opzioni G-Sync, poiché le due funzioni sono mutualmente esclusive.

Processore

Le prestazioni dell'i7-7700HQ sono solo marginalmente superiori rispetto al precedente Skylake i7-6700HQ nei carichi multi-thread. Il miglioramento nelle prestazioni single-thread è più significativo e alla pari della CPU desktop i7-6700K. Ciò è particolarmente notevole se si considera che l'i7-6700K ha un TDP nominale praticamente doppio rispetto alla CPU mobile i7-7700HQ.

Fare riferimento alla pagina sull'i7-7700HQ per ulteriori dati tecnici e comparazioni.

CineBench R10 32-bit
CineBench R10 32-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R15
CineBench R15

L'esecuzione di CineBench R15 Multi-Thread in loop porta a una costante discesa dei punteggi. Il punteggio iniziale di 742 punti scende a 658 alla terza esecuzione, come illustrato dal grafico. Si tratta quindi di un calo di circa il 10 per cento a pochi minuti dallo stress test di CineBench.

Il più grande Asus GL702VSK con la stessa CPU i7-7700HQ arriva a clock superiori rispetto al nostro GS63VR. Fire Strike Physics ad esempio, comporta un punteggio di circa il 10 per cento superiore sull'Asus rispetto all'MSI.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
194 Points ∼99% +20%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
162 Points ∼83%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
160 Points ∼82% -1%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
159 Points ∼82% -2%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
152 Points ∼78% -6%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
143 Points ∼73% -12%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
134 Points ∼69% -17%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
125 Points ∼64% -23%
CPU Multi 64Bit
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
984 Points ∼46% +33%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
874 Points ∼41% +18%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
742 Points ∼35%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
736 Points ∼34% -1%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
706 Points ∼33% -5%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
682 Points ∼32% -8%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
678 Points ∼32% -9%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
490 Points ∼23% -34%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
2.2 Points ∼100% +24%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
1.8 Points ∼81% +2%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
1.77 Points ∼80%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
1.72 Points ∼78% -3%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
1.68 Points ∼76% -5%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
1.66 Points ∼75% -6%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
1.5 Points ∼68% -15%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
1.46 Points ∼66% -18%
CPU Multi 64Bit
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
10.91 Points ∼46% +33%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
8.55 Points ∼36% +5%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
8.18 Points ∼34%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
8.1 Points ∼34% -1%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
7.75 Points ∼32% -5%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
7.53 Points ∼32% -8%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
7.47 Points ∼31% -9%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
5.29 Points ∼22% -35%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
7387 Points ∼83% +29%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
6434 Points ∼73% +12%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
5929 Points ∼67% +3%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
5747 Points ∼65%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
5632 Points ∼63% -2%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
5449 Points ∼61% -5%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
5126 Points ∼58% -11%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
4999 Points ∼56% -13%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
29617 Points ∼60% +33%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
23815 Points ∼48% +7%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
22217 Points ∼45%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
21997 Points ∼44% -1%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
21313 Points ∼43% -4%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
20111 Points ∼40% -9%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
18785 Points ∼38% -15%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
14329 Points ∼29% -36%
wPrime 2.0x - 1024m
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
323 s * ∼4% -37%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
236 s * ∼3%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
226 s * ∼3% +4%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
224.726 s * ∼3% +5%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
210.067 s * ∼2% +11%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
205.867 s * ∼2% +13%
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
169.8 s * ∼2% +28%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
590 Seconds * ∼3% -2%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
579.909 Seconds * ∼3%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
572.296 Seconds * ∼3% +1%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
569.349 Seconds * ∼3% +2%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
561.953 Seconds * ∼2% +3%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
484.635 Seconds * ∼2% +16%
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
440 Seconds * ∼2% +24%
3DMark
3840x2160 Fire Strike Ultra Physics
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
12803 Points ∼60% +31%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
10244 Points ∼48% +5%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
9757 Points ∼46%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
9454 Points ∼45% -3%
Fire Strike Extreme Physics
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
12790 Points ∼58% +31%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
11387 Points ∼51% +17%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
10665 Points ∼48% +9%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
10290 Points ∼47% +6%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
9753 Points ∼44%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
9332 Points ∼42% -4%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
6706 Points ∼30% -31%
1920x1080 Fire Strike Physics
i7-7700K Gigabyte Z270-Gaming K3
Intel Core i7-7700K
14325 Points ∼63% +48%
Eurocom Sky X7E2
Intel Core i7-6700K
12812 Points ∼57% +32%
MSI GP62-2QEi781FD
Intel Core i7-5700HQ
11440 Points ∼51% +18%
Asus Strix GL702VSK
Intel Core i7-7700HQ
10685 Points ∼47% +10%
EVGA SC17 GTX 1070
Intel Core i7-6820HK
10277 Points ∼45% +6%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
9700 Points ∼43%
Asus GL702VM-GC102D
Intel Core i7-6700HQ
9278 Points ∼41% -4%
Lenovo IdeaPad Y50
Intel Core i7-4700HQ
6713 Points ∼30% -31%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R10 Shading 32Bit
6837
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
22217
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
5747
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
61.51 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
8.18 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.77 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
98.16 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
742 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
162 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Con PCMark 8, il GS63VR si comporta in modo sinile ad altri notebook gaming della stessa fascia. Il punteggio di PCMark Creative, tuttavia, è molto più basso rispetto al simile FX502VM.

Soggettivamente, non abbiamo riscontrato problemi software o hardware durante l'utilizzo normale o durante i giochi. Sfortunatamente, i carichi più estremi di benchmark come Prime95 e FurMark vanno in crash dopo circa un minuto. Quindi, non abbiamo potuto effettuare le nostre misurazioni standard di rumorosità della ventola, temperature e consumo di energia con i carichi di Prime95 e FurMark. I giochi sembrano avere un funzionamento normale, quindi offriamo le misurazioni realizzate con Witcher 3. Raccomandiamo ai neo-proprietari di GS63VR di eseguire i benchmark di controllo e gli strumenti di diagnostica della RAM per accertarsi che tutto funzioni come dovrebbe anche con i carichi più estremi.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
5317 Points ∼82% +1%
Alienware 15 R3
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
5299 Points ∼81% +1%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5268 Points ∼81%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
4422 Points ∼68% -16%
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
2722 Points ∼42% -48%
Creative Score Accelerated v2
Alienware 15 R3
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
7678 Points ∼82% +44%
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
7220 Points ∼78% +36%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5318 Points ∼57%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
5114 Points ∼55% -4%
Home Score Accelerated v2
Alienware 15 R3
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
4966 Points ∼83% +20%
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
4765 Points ∼80% +15%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4141 Points ∼69%
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
4013 Points ∼67% -3%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
3588 Points ∼60% -13%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4141 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
5318 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5268 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Vano secondario da 2.5 pollici SATA III accessibile
Vano secondario da 2.5 pollici SATA III accessibile

Il nostro modello dell'MSI è dotato di SSD MVMe M.2 Samsung SM961 e storage secondario tramite HDD da 2 TB Seagate ST2000LM007-1R8174. Le velocità di trasferimento della soluzione primaria battono addirittura i valori dell'SSD Apple SM1024L del nuovo MacBook Pro 15, secondo CDM. Le velocità di lettura sequenziale sono molto elevate, 2100 MB/s contro i circa 1600 MB/s dell'ultimo XPS 15 9560. L'HDD Seagate fa registrare velocità di trasferimento di circa 104 MB/s secondo HD Tune, un valore medio per un drive da 7200 RPM. Si consiglia l'utilizzo di un HDD o SSD da 7 mm perché lo spazio potrebbe non bastare per un disco da 9.5 mm.

Fare riferimento al nostro elenco di benchmark di HDD ed SSD per ulteriori comparazioni.

HD Tune (Secondary HDD)
HD Tune (Secondary HDD)
CDM (Primary SSD)
CDM (Primary SSD)
CDM (Secondary HDD)
CDM (Secondary HDD)
AS SSD
AS SSD
PCMark 8 Storage
PCMark 8 Storage
 
MSI GS63VR 7RF-228US
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
Asus FX502VM-AS73
SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Alienware 15 R3
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.9 GHz, 460)
Apple SSD SM1024L
CrystalDiskMark 3.0
-7%
-64%
-26%
-19%
Write 4k QD32
526.9
398.1
-24%
99.74
-81%
429.8
-18%
562.1
7%
Read 4k QD32
631.7
509.1
-19%
369.9
-41%
541.7
-14%
679.3
8%
Write 4k
158.2
134.1
-15%
70.91
-55%
122.9
-22%
10.9
-93%
Read 4k
54.2
45.14
-17%
29.36
-46%
37.8
-30%
9.786
-82%
Write 512
1531
1119
-27%
137.8
-91%
428.1
-72%
1058
-31%
Read 512
499.7
977.4
96%
343.5
-31%
833.2
67%
913.7
83%
Write Seq
1621
1106
-32%
138.2
-91%
429.2
-74%
1440
-11%
Read Seq
2141
1684
-21%
502.5
-77%
1123
-48%
1458
-32%
Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Valore Minimo di trasferimento: 59.5 MB/s
Valore Massimo di trasferimento: 136.2 MB/s
Valore Medio di trasferimento: 104.2 MB/s
Tempi di accesso: 14.5 ms
Burst Rate: 118 MB/s
Utilizzo CPU: 2.6 %

Prestazioni GPU

Quando si provano dispositivi potenti e sottili come il GS63VR, prestiamo sempre una particolare attenzione al potenziale throttling della GPU o ad altri comportamenti che possono avere un impatto negativo sulle prestazioni di gioco. Fortunatamente non abbiamo riscontrato nulla di simile su questo notebook MSI, poiché le prestazioni GPU sono sostanzialmente allo stesso livello dell'Asus FX502VM, con dotazione simile, secondo 3DMark. La nostra scheda video di riferimento GeForce GTX 1060 desktop, tuttavia, è di circa il 15 per cento più veloce rispetto alla GTX 1060 mobile dell'MSI. In ogni caso, le prestazioni del GS63VR sono comunque dal 10 al 15 per cento superiori rispetto alla GTX 980M.

Fare riferimento alla nostra recensione della GTX 1060 per ulteriori dati tecnici sulla serie Pascal.

3DMark 11
3DMark 11
Ice Storm Extreme
Ice Storm Extreme
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark
3840x2160 Fire Strike Ultra Graphics
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
3918 Points ∼39% +54%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
2893 Points ∼29% +13%
Asus FX502VM-AS73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
2565 Points ∼25% +1%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
2549 Points ∼25%
Razer Blade (2016) FHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
2488 Points ∼25% -2%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
2299 Points ∼23% -10%
Schenker XMG P407
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ
1901 Points ∼19% -25%
Fire Strike Extreme Graphics
Asus Strix GL702VSK
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
8223 Points ∼50% +54%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
7817 Points ∼48% +46%
Asus FX502VM-AS73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
5463 Points ∼33% +2%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
5348 Points ∼33%
Razer Blade (2016) FHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
5145 Points ∼31% -4%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
4623 Points ∼28% -14%
Schenker XMG P407
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ
3945 Points ∼24% -26%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus Strix GL702VSK
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
17131 Points ∼42% +52%
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
16961 Points ∼42% +51%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
12984 Points ∼32% +15%
Asus FX502VM-AS73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
11633 Points ∼29% +3%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
11261 Points ∼28%
Razer Blade (2016) FHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
10791 Points ∼27% -4%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9608 Points ∼24% -15%
Schenker XMG P407
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ
8376 Points ∼21% -26%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
11511 Points ∼72% +30%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
11160 Points ∼70% +26%
Asus FX502VM-AS73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
8967 Points ∼56% +1%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
8873 Points ∼56%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
8343 Points ∼52% -6%
Razer Blade (2016) FHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
7940 Points ∼50% -11%
Schenker XMG P407
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ
7792 Points ∼49% -12%
Asus Strix GL702VSK
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
7516 Points ∼47% -15%
1280x720 Performance GPU
Asus Strix GTX 980 Ti Desktop PC
NVIDIA GeForce GTX 980 Ti, 4790K
23057 Points ∼45% +60%
Asus Strix GL702VSK
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
22825 Points ∼45% +58%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
17401 Points ∼34% +20%
Asus FX502VM-AS73
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
14732 Points ∼29% +2%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ
14450 Points ∼28%
Razer Blade (2016) FHD
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
13534 Points ∼27% -6%
Asus Strix GL502VY-DS71
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
12472 Points ∼24% -14%
Schenker XMG P407
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ
10402 Points ∼20% -28%
3DMark 11 Performance
12530 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
17664 punti
3DMark Fire Strike Score
9485 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
5047 punti
Aiuto

Prestazioni di gioco

Nvidia ha progettato la GTX 1060 per il gaming a 1080p e ciò è confermato dai benchmark. L'MSI fa fatica con la maggior parte dei giochi a risoluzione nativa 4K UHD con molti titoli al di sotto dei 30 FPS. Si può passare a dettagli medio-bassi se si preferiscono le prestazioni alla grafica, ma anche in questo caso la tecnologia G-Sync avrebbe beneficiato il sistema, poiché funziona al meglio quando i frame rate sono tra i 30 e i 60 FPS. La maggior parte dei titoli raggiunge e supera i 60 FPS a 1080p con dettagli elevati o massimi. La scheda desktop GTX 1060 supera la GTX 1060 mobile del 10-15 per cento nella maggior parte dei casi, con Fallout 4 che rappresenta un'eccezione con il suo vantaggio del 25 per cento rispetto al notebook MSI.

Fare riferimento alla pagina sulla GPU GTX 1060 per ulteriori comparazioni di benchmark.

basso medio alto ultra4K
BioShock Infinite (2013) 100.6fps
Metro: Last Light (2013) 78.1fps
Thief (2014) 74.9fps
The Witcher 3 (2015) 7639.426.3fps
Batman: Arkham Knight (2015) 5829fps
Metal Gear Solid V (2015) 6040.8fps
Fallout 4 (2015) 6426.2fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 64.125.5fps
Doom (2016) 92.330.5fps
Overwatch (2016) 104.654.5fps
Mafia 3 (2016) 43.613.1fps
Fallout 4 - 3840x2160 High Preset AA:T AF:16x
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
52.6 fps ∼100% +101%
Gigabyte P57X v7
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Transcend MTS800 256GB M.2 (TS256GMTS800)
42 fps ∼80% +60%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
32.2 fps ∼61% +23%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
26.2 fps ∼50%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
18.5 fps ∼35% -29%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
14 fps ∼27% -47%
The Witcher 3 - 3840x2160 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
55.8 fps ∼100% +112%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
29 fps ∼52% +10%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
26.3 fps ∼47%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
17.6 fps ∼32% -33%
Batman: Arkham Knight - 3840x2160 High / On (Interactive Smoke & Paper Debris Off) AA:SM AF:8x
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
56 fps ∼100% +93%
Gigabyte P57X v7
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Transcend MTS800 256GB M.2 (TS256GMTS800)
47 fps ∼84% +62%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
32 fps ∼57% +10%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
29 fps ∼52%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
19 fps ∼34% -34%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
15 fps ∼27% -48%
Rise of the Tomb Raider - 3840x2160 High Preset AA:FX AF:4x
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
50.2 fps ∼100% +97%
Gigabyte P57X v7
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ, Transcend MTS800 256GB M.2 (TS256GMTS800)
43 fps ∼86% +69%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
29.3 fps ∼58% +15%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
27 fps ∼54% +6%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
25.5 fps ∼51%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
17.6 fps ∼35% -31%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
13.1 fps ∼26% -49%
Doom - 3840x2160 High Preset AA:FX
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
66.9 fps ∼100% +119%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
34.2 fps ∼51% +12%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
30.5 fps ∼46%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
21.2 fps ∼32% -30%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
17.5 fps ∼26% -43%
Overwatch - 3840x2160 High (Render Scale 100 %) AA:SM AF:4x
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
104.9 fps ∼100% +92%
Nvidia GeForce GTX 1060 Founders Edition 6 GB
GeForce GTX 1060 (Desktop), 6700K
61.1 fps ∼58% +12%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
54.5 fps ∼52%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
38.3 fps ∼37% -30%
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
30.2 fps ∼29% -45%
Mafia 3 - 3840x2160 High Preset
Eurocom Tornado F5 Killer Edition
GeForce GTX 1080 (Laptop), 7600K, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
29.1 fps ∼100% +122%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
13.1 fps ∼45%
MSI GE72 7RE-046
GeForce GTX 1050 Ti (Notebook), 7700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
9.8 fps ∼34% -25%

Stress Test

I nostri consueti stress test consistono nell'esecuzione di Prime95 e FurMark con registrazione delle temperature sui core alle quali il sistema si stabilizza. Poiché il nostro modello non va in crash con Prime95 o quando viene caricato con un irrealistico carico del 100 per cento, abbiamo deciso di eseguire anche CineBench R15 Multi-Thread in loop e abbiamo registrato i relativi risultati. La CPU si stabilizza a un risultato accettabile di 76 C con frequenze di clock con Turbo Boost da 3.1 a 3.3 GHz, comparato al clock base massimo di 2.8 GHz e il clock massimo con Turbo Boost di 3.8 GHz. Allo stesso tempo, la GPU riesce a mantenere le frequenze di clock con il Boost intorno ai 1600 MHz con l'esecuzione di Witcher 3 rispetto al clock base di 1404 MHz. Il fatto che un sistema così sottile riesca a mantenere frequenze di clock superiori a quanto pubblicizzato è decisamente notevole. L'altra faccia della medaglia è una temperatura della GPU piuttosto elevata, 83 C, rispetto ai dispositivi di dimensioni più ampie come il GT72 o il GT73VR, dove le temperature sui core sono solitamente intorno ai 70 C.

L'esecuzione di Witcher 3 per più di un'ora non comporta problemi con i frame rate o con il throttling. I frame rate sono stabili con circa 39 FPS nelll'interno test, come illustrato nel grafico. L'esecuzione con il dispositivo a batteria limita i frame rate a 30 FPS per risparmiare energia.

Computer inattivo con Prestazioni elevate
Computer inattivo con Prestazioni elevate
Carico loop CineBench
Carico loop CineBench
Carico Witcher 3
Carico Witcher 3
Carico FurMark
Carico FurMark
0123456789101112131415161718192021222324252627282930313233343536373839404142Tooltip
The Witcher 3 ultra
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
CineBench Loop Stress 3.1 - 3.3 -- 76 51
FurMark Stress -- 1190 75 79
Witcher 3 Stress 3.4 - 3.7 1633 68 83

Emissioni

Rumorosità di sistema

Più ventole possono garantire un sistema più silenzioso? La rumorosità è inferiore rispetto al GS60, ma non ai livelli sperati. Le ventole sono sempre attive nel GS63VR, anche in modalità risparmio energetico con velocità delle ventole impostate sul livello di base. Con il computer inattivo è più rumoroso rispetto alla maggior parte dei computer gaming o multimedia, incluso l'Asus FX502VM e l'XPS 15. Bisogna anche tenere a mente che le ventole sono più sensibili alle modifiche ai RPM quando il notebook è impostato su prestazioni bilanciate o elevate, quindi la modalità risparmio energetico è consigliata quando si lavora in biblioteca.

L'esecuzione di 3DMark 06 e 3DMark 11 fa aumentare la rumorosità rispettivamente a 37.2 dB(A) e 45.5 dB(A). Per fare un paragone, FX502VM e XPS 15 9560 arrivano rispettivamente a 46.2 dB(A) e 47.1 dB(A) con l'esecuzione di 3DMark 11. Anche se il GS63VR è un po' più silenzioso, utilizza delle ventole che emettono toni particolarmente alti, come il più grande GS73VR. Ad esempio, le nostre misurazioni con il microfoo indicano frequenze più alte rispetto all'Asus FX502VM. Ciò è probabilmente dovuto all'aggiunta della piccola ventola da 40 mm fan, quindi una rumorosità generalmente inferiore ha come rovescio della medaglia un sistema con rumorosità maggiormente "acuta". Si consiglia di utilizzare delle cuffie quando si gioca per evitare i fastidiosi 47 dB(A) emessi durante una sessione di Witcher 3.

Notare che le misurazioni di XPS 15 ed FX502VM sono state effettuate con 3DMark 11, mentre per il GS63VR sono state effettuate con 3DMark 06, quindi i valori non sono direttamente comparabili.

A parte le ventole, non abbiamo registrato la presenza del famigerato coil-whining.

La ventola più piccola da 40 mm a fianco della ventola da 45 mm
La ventola più piccola da 40 mm a fianco della ventola da 45 mm
La soluzione di raffreddamento non si distacca da quella della variante più grande GS73VR
La soluzione di raffreddamento non si distacca da quella della variante più grande GS73VR
MSI GS63VR (Bianco: Background, Rosso: Sistema in attesa, Blu: FurMark, Arancione: Witcher 3)
MSI GS63VR (Bianco: Background, Rosso: Sistema in attesa, Blu: FurMark, Arancione: Witcher 3)
Asus FX502VM (Bianco: Background, Rosso: Sistema in attesa, Blu: Unigine Valley, Verde: Prime95+FurMark)
Asus FX502VM (Bianco: Background, Rosso: Sistema in attesa, Blu: Unigine Valley, Verde: Prime95+FurMark)
MSI GS73VR (Bianco: Background, Rosso: Sistema in attesa, Blu: Unigine Valley, Verde: Prime95+FurMark)
MSI GS73VR (Bianco: Background, Rosso: Sistema in attesa, Blu: Unigine Valley, Verde: Prime95+FurMark)

Rumorosità

Idle
33.1 / 33.1 / 34 dB(A)
Sotto carico
37.2 / 47.1 dB(A)
 
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.8 dB(A)
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
GeForce GTX 1050 (Notebook), 7700HQ, Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
Alienware 15 R3
GeForce GTX 1070 (Laptop), 7700HQ
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.9 GHz, 460)
Radeon Pro 460, 6920HQ, Apple SSD SM1024L
MSI GS60 6QE-002US
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZHPV128 m.2 PCI-e
Noise
-1%
-2%
-10%
6%
-5%
off / environment *
28.8
28.4
1%
28.7
-0%
30
-4%
29
-1%
Idle Minimum *
33.1
29
12%
30.6
8%
31
6%
30.3
8%
35.2
-6%
Idle Average *
33.1
29
12%
30.6
8%
32
3%
30.3
8%
35.3
-7%
Idle Maximum *
34
32.2
5%
31
9%
42
-24%
30.3
11%
35.5
-4%
Load Average *
37.2
47.1
-27%
46.2
-24%
49
-32%
35.1
6%
40.4
-9%
Witcher 3 ultra *
46.1
52
-13%
Load Maximum *
47.1
47.1
-0%
52.3
-11%
50
-6%
46
2%
47.2
-0%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Le temperature superficiali sono abbastanza elevate con valori di circa 30 C anche con il dispositivo in attesa e con modalità risparmio energetico. L'esecuzione di Witcher 3 per un'ora comporta una tastiera abbastanza calda, con il lato inferiore ancora più caldo, come mostrano le immagini termiche. Il poggiapolsi e i tasti WASD rimangono abbastanza freddi, ma non raccomandiamo l'utilizzo del notebook in grembo in caso di utilizzo di applicazioni pesanti. Si nota un comportamento simile su Razer Blade e XPS 15 9560, entrambi notebook molto sottili con GPU Pascal.

Il calore viene espulso tramite le griglie di ventilazione sul bordo destro e sul borto sinistro. Quindi, aspettarsi un certo calore vicino alle mani quando si utilizza un mouse esterno per il gaming.

Witcher 3 (parte superiore)
Witcher 3 (parte superiore)
Witcher 3 (parte inferiore)
Witcher 3 (parte inferiore)
 28.4 °C28.4 °C26.8 °C 
 27.8 °C28.4 °C28.4 °C 
 25.8 °C26 °C26 °C 
Massima: 28.4 °C
Media: 27.3 °C
28.6 °C29.6 °C28.8 °C
28.4 °C28.6 °C29.2 °C
27 °C27.6 °C27 °C
Massima: 29.6 °C
Media: 28.3 °C
Temperatura della stanza 20 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer

Altoparlanti

La qualità del suono non è eccezionale a causa della mancanza dei toni bassi. Abbiamo impostato il Bass Boost al massimo con il software incluso Nahimic, ma la riproduzione musicale non migliora di molto in qualità. Notebook per gaming di dimensioni superiori come il GT73VR o anche portatili multimedia come quelli della serie Asus N55x includono subwoofer dedicati per una maggior gamma di frequenze riproducibili. Il volume massimo è abbastanza elevato, senza grandi distorsioni o riverberi. Gli utenti in possesso di cuffie di alta gamma potranno approfittare del jack audio Hi-Fi placcato in oro e del DAC Sabre dedicato per una miglior esperienza sonora.

MSI GS63VR (Pink noise)
MSI GS63VR (Pink noise)
Asus FX502VM
Asus FX502VM
MSI GS73VR
MSI GS73VR
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2037.839.42534.837.43133.634.54033.832.4503331.66334.436.28032.732.110030.53112530.43216028.530.22002834.425027.345.831526.255.140025.858.150024.959.363024.963.280027.262.3100025.263.4125024.969.6160023.770.4200023.866.1250023.774.1315023.374.6400023.175500023.170.963002372.480002369.61000023.163.71250022.963.71600023.256.1SPL36.383N2.751.8median 24.9MSI GS63VR 7RF-228USmedian 63.4Delta1.910.635.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHzmedian 17.84.62.4hearing rangehide median Pink Noise
MSI GS63VR 7RF-228US audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (74.98 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 25.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.3% away from median
(±) | linearity of mids is average (7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8.1% higher than median
(±) | linearity of highs is average (8.6% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (27.4% difference to median)
Compared to same class
» 89% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 6% worse
» The best had a delta of 10%, average was 18%, worst was 34%
Compared to all devices tested
» 78% of all tested devices were better, 5% similar, 17% worse
» The best had a delta of 3%, average was 22%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 2% of all tested devices in this class were better, 2% similar, 97% worse
» The best had a delta of 9%, average was 19%, worst was 41%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 22%, worst was 53%

Frequency Comparison (Checkbox selectable!)
Graph 1: Pink Noise 100% Vol.; Graph 2: Audio off

Gestione dell'energia

Consumo di energia

Il dispositivo in attesa ha un assorbimento da 14 a 17 W, contro i 19-29 W dell'Alienware 15. L'esecuzione di 3DMark 06 e 3DMark 11 richiede rispettivamente 93 e 110 W, valori superiori rispetto a molti rivali dotati di GPU GTX 1060. L'esecuzione di Witcher 3 richiede ben 128.8 W.

Non siamo stati in grado di misurare in modo affidabile il consumo durante l'esecuzione simultanea di Prime95 e FurMark a causa dei crash menzionati in precedenza. Basandosi sul modello GS63VR, tuttavia, ci possiamo aspettare un assorbimento di circa 165 W dal piccolo (~15.5 x 7.5 x 3 cm) alimentatore da 180 W.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.83 / 1.1 Watt
Idledarkmidlight 14.5 / 17.3 / 17.4 Watt
Sotto carico midlight 93 / Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI GS63VR 7RF-228US
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e, IPS, 3840x2160, 15.6
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
7700HQ, GeForce GTX 1050 (Notebook), Lite-on CX2-8B512-Q11 NVMe SSD, IGZO IPS, 3840x2160, 15.6
Asus FX502VM-AS73
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), SK Hynix HFS256G39TND-N210A, TN LED, 1920x1080, 15.6
Alienware 15 R3
7700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), , TN, 1920x1080, 15.6
Gigabyte P55W v7
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Liteonit CV3-8D256, IPS, 1920x1080, 15.6
MSI GS63VR-6RF16H22 Stealth Pro
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung SM951 MZVPV256HDGL m.2 PCI-e, IPS, 1920x1080, 15.6
Power Consumption
7%
2%
-31%
21%
-27%
Idle Minimum *
14.5
11.9
18%
14.9
-3%
19
-31%
8
45%
18
-24%
Idle Average *
17.3
17.1
1%
15.1
13%
23
-33%
13
25%
22
-27%
Idle Maximum *
17.4
17.3
1%
15.2
13%
29
-67%
18
-3%
30
-72%
Load Average *
93
94.7
-2%
105.8
-14%
85
9%
76
18%
77
17%
Load Maximum *
122
148.8
192
143
165
Witcher 3 ultra *
128.8
104.8
19%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La batteria interna ha una capacità nella media, pari a 65 Wh, contro i 97 Wh e 99 Wh di XPS 15 9560 e Alienware 15 R3. È comunque un passo avanti rispetto alla batteria da 47 Wh del GS60. L'autonomia è di circa 4 ore in utilizzo WLAN. Al massimo, è possibile attendersi 6.5 ore con modalità risparmio energetico e luminosità dello schermo al minimo.

La carica complete richiede tra le due ore e le due ore e mezza.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
6ore 26minuti
Navigazione WiFi v1.3
3ore 52minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 15minuti
MSI GS63VR 7RF-228US
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 65 Wh
Dell XPS 15 9560 (i7-7700HQ, UHD)
7700HQ, GeForce GTX 1050 (Notebook), 97 Wh
Asus FX502VM-AS73
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 64 Wh
Alienware 15 R3
7700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), 99 Wh
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.9 GHz, 460)
6920HQ, Radeon Pro 460, 76 Wh
Autonomia della batteria
80%
-1%
16%
68%
Reader / Idle
386
831
115%
363
-6%
382
-1%
WiFi v1.3
232
434
87%
277
19%
264
14%
619
167%
Load
75
103
37%
64
-15%
102
36%
52
-31%

Pro

+ sorprendentemente leggero considerando le prestazioni
+ comoda tastiera retroilluminata
+ nessun grossi problema con throttling di CPU o GPU
+ due vani per storage, RAM migliorabile
+ porte accessibili, Thunderbolt 3
+ 1080p o 4K UHS

Contro

- gli slot RAM e M.2 richiedono uno smontaggio ulteriore e la manutenzione annulla la garanzia del produttore
- array dei pixel RGBW, contrasto, copertura dello spazio colore e luminosità medi
- chassis non solido come nel Razer Blade Pro
- non mantiene Turbo Boost al massimo
- ventole rumorose a prescindere dal carico
- mancano le opzioni 120 Hz/5 ms
- lettore di schede SD estremamente lento
- temperature piuttosto elevate anche in superficie
- autonomia della batteria non eccezionale

Verdetto

Recensione: MSI GS63VR Stealth Pro 4K-228. Modello di prova fornito da Computer Upgrade King
Recensione: MSI GS63VR Stealth Pro 4K-228. Modello di prova fornito da Computer Upgrade King

Il GS60 era un dispositivo arrivato troppo presto. Il design supersottile e il display 4K UHD non si univa bene ai processori Broadwell e Maxwell, anche se il telaio era molto bello. Fortunatamente, Intel e Nvidia stanno finalmente evolvendo per arrivare ad abbinarsi bene al primo concetto di MSI in materia di gaming con un dispositivo con compattezza simile a un MacBook Pro. Kaby Lake e Pascal si comportano in modo ammirabile, senza grandi problemi di throttling. Unendo queste caratteristiche alla sorprendente portabilità del sistema si arriva a un notebook apparentemente perfetto per giocare e lavorare.

I difetti, però, sono diversi. È vero, il GS63VR è in grado di sostituire e battere nelle prestazioni XPS 15, MacBook Pro 15 e perfino il ROG G752, ma occorre attendersi un telaio più flessibile e con ventole più rumorose. Autonomia della batteria, qualità dell'audio e luminosità potevano essere a un livello più elevato e sarebbe stato interessante avere una vera "modalità silenziosa" per i compiti meno esigenti. Inoltre, dando un'occhiata più da vicino alle prestazioni si vedrà che la CPU non è in grado di mantenere il clock massimo del Turbo Boost e che le temperature della GPU sono più elevate rispetto anche a notebook gaming più grandi.

Il modello base con display 1080p è maggiormente consigliabile rispetto a quello con schermo 4K UHD opzionale. A meno che il gaming a risoluzione 4K UHD nativa con settaggi bassi o medi senza G-Sync non suoni bene a qualcuno, la GTX 1060 si abbina comunque meglio a un display 1080p. Inoltre, il pannello 1080p offre un maggior contrasto e colori più vivaci rispetto al pannello 4K UHD a un prezzo inferiore, quindi gli utenti 4K UHD scambiano la qualità con pixel più densi.

Il GS63VR è un po' più silenzioso del GS60 e offre prestazioni di gran lunga migliori. Anche se la potenza di gioco non deve essere sottostimata, display, autonomia della batteria e rigidità del telaio non sono migliorati tanto quanto l'hardware.

MSI GS63VR 7RF-228US - 03/24/2017 v6
Allen Ngo

Chassis
80 / 98 → 82%
Tastiera
81%
Dispositivo di puntamento
79%
Connettività
64 / 81 → 79%
Peso
64 / 66 → 97%
Batteria
74%
Display
82%
Prestazioni di gioco
92%
Prestazioni Applicazioni
94%
Temperatura
80 / 95 → 84%
Rumorosità
79 / 90 → 87%
Audio
66%
Fotocamera
55 / 85 → 65%
Media
76%
84%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa del laptop MSI GS63VR 7RF (7700HQ, 4K UHD, GTX 1060)
Allen Ngo, 2017-04-24 (Update: 2017-04-24)