Notebookcheck

Xiaomi, Huawei, Oppo e Vivo insieme per la creazione di uno store alternativo

Teaser
Nelle score ore Reuters ha dichiarato che Xiaomi, Huawei, OPPO e Vivo starebbero collaborando per realizzare una valida alternativa al Play Store di Google. Si tratta di un'indiscrezione piuttosto rilevante, visto che stiamo parlando di quattro colossi cinesi del mercato smartphone.
Luca Rocchi,

Dalle prime indiscrezioni, sembra che le succitate aziende cinesi si stiano per riunire nella GDSA (Global Developer Service Alliance) pertanto un unico progetto con lo scopo di rendere più semplice, a chi sviluppa le applicazioni, caricare eventuali contenuti sugli store internazionali dei diversi produttori. Non è ancora chiaro se si tratterà di uno store unificato tuttavia le volontà delle aziende sono piuttosto certe: contrastare il dominio di Google.

Il progetto potrebbe essere svelato ufficialmente già durante il mese di Marzo, ma la questione legata al Coronavirus potrebbe far ritardare l'annuncio. Un'alleanza di queste dimensioni potrebbe spingere molti sviluppatori a caricare le applicazioni sulla nuova piattaforma a beneficio del mercato cinese, ora praticamente inaccessibile a causa del ban verso i servizi di Google.

La piattaforma sarà inizialmente disponibile in 9 mercati, tra cui India, Indonesia e Russia. Al momento non è chiaro se lo store verrà rilasciato anche in Europa e in America, pertanto non ci rimane che attendere per maggiori e ufficiali informazioni.

Source(s)

Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > Xiaomi, Huawei, Oppo e Vivo insieme per la creazione di uno store alternativo
Luca Rocchi, 2020-02- 7 (Update: 2020-02- 7)