Notebookcheck

Primi dettagli per Vivo S6 5G, in arrivo per fine mese

Numerose novità ci attendono durante i prossimi giorni! Vivo così come molte altre aziende produttrici di smartphone, hanno deciso di svelare i propri modelli durante questo mese. Vivo S6 5G verrà presentato il prossimo 31 marzo ed iniziano a trapelare le prime indiscrezioni.

Secondo quanto riportato sul social cinese Weibo e sul portale di certificazioni TEENA, Vivo S6 5G sarà caratterizzato da un display AMOLED 20:9 da 6.44 pollici con risoluzione FHD+. Non vi sono indiscrezioni riguardanti la frequenza di aggiornamento o eventuali certificazioni cromatiche quali HDR10 e DCI-P3. La piattaforma SoC non è stata ancora completamente definita ma secondo le ultime indiscrezioni potrebbe trattarsi di un processore Samsung Exynos 980 abbinato a 6/8 GB di RAM e sino a 256 GB di spazio di archiviazione.

Importante il lavoro svolto sotto il punta di vista fotografico, dove l'azienda ha adottato un modulo circolare principale da 48 MP accopiato a tre sensori in grado catturare differenti scene. Presente inoltre un importante sensore selfie da 32 MP incastonato direttamente nel display. A completare il pacchetto troviamo una capiente batteria da 4390 mAh.

Nessuna reale fotografia è stata pubblicata al momento, le immagini pubblicate in rete sono esclusivamente render non ufficialmente confermati. Non ci rimane che attendere pochi giorni per conoscere tutti i dettagli.

(Image Source: TEENA)
(Image Source: TEENA)
(Image Source: TEENA)
(Image Source: TEENA)
(Image Source: TEENA)
(Image Source: TEENA)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 03 > Primi dettagli per Vivo S6 5G, in arrivo per fine mese
Luca Rocchi, 2020-03-24 (Update: 2020-03-24)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.