Notebookcheck

Nuovi render dedicati a Huawei P40 Pro

Un frame del render
Un frame del render
Sebbene manchino diverse settimane al lancio ufficiale della serie P di Huawei, continuano a moltiplicarsi le voci di corridoio e le immagini trapelate. Nelle scorse ore sono stati pubblicati in rete alcuni render, realizzati da un fan, che mostrano il futuro top di gamma.
Luca Rocchi,

Huawei dovrebbe presentare tre diverse varianti per la serie P, espressamente progettate per la fotografia, tra cui la versione più potente che dovrebbe prendere il suffisso "Premium". Considerato l'imminente lancio delle serie Samsung Galaxy S20, ci aspettiamo di vedere numerosi test fotografici tra le due serie di dispositivi.

Il video di Waqar Khan ci mostra una visione a 360 gradi di quello che sembra essere il prossimo Huawei P40 Pro. Più nel dettaglio, nel video, viene illustrata la versione "Premium Edition" caratterizzata da quattro bordi del display arrotondati, uno scanner di impronte digitali sotto il display e una doppia fotocamera selfie posizionata nella parte superiore del display. Inoltre è previsto un sistema posteriore penta camere che includerà anche un obiettivo "Super Zoom" da 240 millimetri.

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Nuovi render dedicati a Huawei P40 Pro
Luca Rocchi, 2020-01-29 (Update: 2020-01-29)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.