Notebookcheck

MWC cancellato? Huawei organizza la sua conferenza online

Teaser
La cancellazione forzata di un evento importante come il Mobile World Congress ha rimandato la presentazione di numerosi smartphone previsti per la scorsa settimana. Alcune aziende hanno già provveduto con conferenze online e anche Huawei ne ha in programma una per la prossima settimana.
Luca Rocchi,

Durante l'evento potremmo assistere alla presentazione del foldable Mate X, previsto solo per il mercato asiatico, e della nuova gamma di portatili MateBook. Previste inoltre importanti novità riguardanti il mondo degli indossabili, dei tablet e naturalmente del 5G. Non verranno annunciati nuovi dispositivi di fascia alta in quanto la serie P40 è attesa per fine marzo.

La notizia è stata pubblicata in seguito alla dichiarazione ufficiale di Huawei rilasciata la scorsa settimana riguadante la rinuncia al Mobile World Congress. Il produttore ha sottolineato l'intenzione di continuare a comunicare ai clienti tutte le novità attese per il 2020: non sappiamo quanto dureranno le restrizioni legate all'epidemia del Coronavirus, pertanto crediamo che ci saranno numerosi eventi online nell'arco dei prossimi mesi.

La conferenza è in programma per il prossimo 24 febbraio alle ore 14:00 italiane.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > MWC cancellato? Huawei organizza la sua conferenza online
Luca Rocchi, 2020-02-17 (Update: 2020-02-17)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor - 2014 articles published on Notebookcheck since 2020
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.