Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Samsung Galaxy S10 5G: un S10 turbocharged S10 con qualche aggiunta interessante

Daniel Schmidt, 👁 Daniel Schmidt (traduzione a cura di G. De Luca), 08/07/2019

Samsung ha annunciato il Galaxy S10 5G al MWC 19, ma ci è voluto un po' di tempo per farlo arrivare in Europa. E' più grande, ha più fotocamere e ha una batteria più grande dei suoi fratelli S10, ma ci sono anche alcuni compromessi. Samsung non è riuscita a risolvere i problemi che avevamo con il resto della serie S10. Continua a leggere per saperne di più in questa recensione dettagliata.

Il Galaxy S10 5G (SM-G977B) completa la serie Galaxy S10 ed è uno dei primi smartphone a supportare il 5G. L'S10 5G non è solo un S10+ con un modem 5G, ma include anche un display e una batteria più grandi rispetto ai suoi fratelli S10. Samsung ha incorporato due fotocamere (ToF), che è la prima volta per la serie S10.

Purtroppo, la S10 5G non è proprio l'S10 che avrebbe potuto essere. Il dispositivo viene fornito solo con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria, senza varianti di capacità superiore come nel Galaxy S10 e S10+. Inoltre, Samsung non vende attualmente una versione sbloccata, il che significa che è necessario tollerare il marchio del gestore. Peggio ancora, non esiste una versione dual-SIM o un'espansione della scheda microSD.

Il mercato degli smartphones 5G rimane limitato: Huawei Mate 20 X 5G, OnePlus 7 Pro 5G, Xiaomi Mi Mix 3 5G e ZTE Axon 10 Pro 5G sono i principali concorrenti dell'S10 5G. Quindi, confronteremo l'S10 5G anche con altre ammiraglie moderne come l'LG G8S ThinQ e l'Apple iPhone XS Max.

Panoramica della serie Galaxy S10

Galaxy S10e Galaxy S10 Galaxy S10+ Galaxy S10 5G
Display 5.8-inch Full HD+ 6.1-inch Quad HD+ 6.4-inch Quad HD+ 6.7-inch Quad HD+
RAM 6/8 GB 6/8 GB 6/8/12 GB 8 GB
Storage 128/256 GB 128/256 GB 128/256/1.024 GB 256 GB
Slot schede microSD si si si no
Fotocamera frontale 10 MP (Dual-Pixel-AF, f/1.9) 10 MP (Dual-Pixel-AF, f/1.9) 10 MP (Dual-Pixel-AF, f/1.9) + 8 MP (f/2.2) 10 MP (Dual-Pixel-AF, f/1.9) + ToF
Fotocamera posteriore Dual-camera con OIS Triple-camera con Dual-OIS Triple-camera con Dual-OIS Quad-camera con Dual-OIS
12 MP (DP-AF, f/1.5 and f/2.4) 12 MP (DP-AF, f/1.5 and f/2.4) 12 MP (DP-AF, f/1.5 and f/2.4) 12 MP (DP-AF, f/1.5 and f/2.4)
16 MP (ultra-wide-angle, f/2.2) 16 MP (ultra-wide-angle, f/2.2) 16 MP (ultra-wide-angle, f/2.2) 16 MP (ultra-wide-angle, f/2.2)
12 MP (telephoto, PDAF, f/2.4) 12 MP (telephoto, PDAF, f/2.4) 12 MP (telephoto, PDAF, f/2.4)
ToF-camera
Sensore impronte Ultrasonic no si si si
Riconoscimento viso 3D no no no si
Capacità Batteria 3,100 mAh 3,400 mAh 4,100 mAh 4,500 mAh
Autonomia batteria Wi-Fi 6 h 56 min 7 h 7 min 8 h 3 min 8 h 53 min
5G modem no no no si
MSRP US$749.99 US$899.99 US$999.99 US$1,299.99
Samsung Galaxy S10 5G (Galaxy S Serie)
Processore
Samsung Exynos 9820
Scheda grafica
ARM Mali-G76 MP12
Memoria
8192 MB 
, LPDDR4x, 2,093 MHz
Schermo
6.7 pollici 19:9, 3040 x 1440 pixel 502 PPI, Capacitive touchscreen, multitouch 10 punti, Dual Edge Dynamic AMOLED, OLED, lucido: si, HDR
Harddisk
256 GB UFS 2.1 Flash, 256 GB 
, , 226.1 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: Jack cuffie da 3.5 mm e USB Type-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, barometro, giroscopio, sensore geomagnetico, sensore Hall, sensore di frequenza cardiaca, sensore di prossimità, MST, Glonass, BeiDou, Galileo, Ant+, Samsung DeX
Rete
802.11 a/b/g/n/ac/ax (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, Samsung Exynos 5100 5G Modem: GSM/GPRS/Edge: 850, 900, 1,800, 1,900 MHz. UMTS/HSPA+: 850, 900, 1,880, 1,900, 2,010, 2,100, AWS. LTE Cat. 20: Bands 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 28, 32, 38, 39, 40, 66. 5G: N78., LTE, 5G, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.9 x 162.6 x 77.1
Batteria
17.33 Wh, 4500 mAh ioni di litio, 3.85 V
Charging
wireless charging, fast charging / Quickcharge
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix (Dual-pixel autofocus, 77°, f/1,5 e f/2,4, 1/2,55", 1,4 μm, OIS). Teleobiettivo da 12 MPix, ingrandimento 2x, PDAF, 45°, f/2.4, 1/3.6", OIS. Obiettivo ultragrandangolare da 16 MPix, fuoco fisso, 123°, f/2.2, 1/3.1". Telecamera ToF (f/1.2, 1/6.0". Vide
Fotocamera Secondaria: 10 MPix (Autofocus Dual-pixel, 80°, f/1,9, 1/3,24". Fotocamera ToF (f/1.6, 1/6.0"); API Camera2: Pieno
Altre caratteristiche
Casse: Casse Stereo, Tastiera: onscreen, One UI 1.1, 24 Mesi Garanzia, Valori SAR: Corpo - 1,55 W/kg, testa - 0,264 W/kg. VoLTE, VoWiFi, certificazione IP68, Bixby, senza ventola, waterproof
Peso
198 gr
Prezzo
1199 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il Galaxy S10 5G è rivestito in vetro Corning Gorilla Glass 6 ed è pesante come la versione in ceramica dell'S10+. Samsung offre l'S10 5G in Majestic Black e Crown Silver, anche se non offre entrambi i colori in tutti i mercati.

L'S10 5G è leggermente più sottile dei suoi fratelli, con la nostra unità di prova di soli 8,05 mm. Le sue fotocamere posteriori sporgono di soli 0,55 mm, quindi il dispositivo non dovrebbe oscillare troppo su un tavolo. L'S10 5G sembra grande in mano ma senza essere troppo pesante per le sue dimensioni.

La nostra unità di prova è ben costruita, e il suo vetro posteriore è bello da guardare, ma accumula rapidamente le impronte digitali. Tutti gli spazi tra i materiali sono uniformi e stretti, con transizioni anche pulite. Non abbiamo potuto torcere o deformare il dispositivo nonostante i nostri sforzi per farlo. Purtroppo, lo slot per la scheda SIM in plastica non corrisponde perfettamente al colore del resto del dispositivo. Si tratta però di problema limitato. Inoltre l'S10 5G è certificato IP68 contro la polvere e l'acqua, proprio come il resto della serie S10.

Confronto Dimensioni

174.6 mm 85.4 mm 8.2 mm 232 g162.6 mm 75.9 mm 8.8 mm 206 g162.6 mm 77.1 mm 7.9 mm 198 g159.2 mm 73.4 mm 7.9 mm 178 g157.6 mm 74.1 mm 7.8 mm 198 g157.5 mm 77.4 mm 7.7 mm 208 g155.3 mm 76.6 mm 7.99 mm 181 g

Connessioni

L'S10 5G è equipaggiato come i Galaxy S10 e S10+. Samsung lo ha dotato di una porta USB 3.1 Type-C che supporta il trasferimento dati, l'audio e l'uscita video via HDMI o DisplayPort. Inoltre l'S10 5G è compatibile con DeX, mentre è possibile collegare periferiche esterne come mouse e tastiera via Bluetooth o Type-C. Samsung offre anche una docking station DeX se si preferisce ridurre al minimo l'ingombro dei cavi.

L'S10 5G supporta tutti i moderni standard di comunicazione, inclusi Bluetooth 5.0, NFC, MST e Ant+. Samsung ha incluso anche un sensore della frequenza cardiaca, che continua a posizionare accanto alle fotocamere posteriori.

In breve, l'S10 5G è uno smartphone ben equipaggiato. Tuttavia, manca di un blaster IR, ricevitore radio, ricevitore radio, slot per schede microSD e funzionalità dual-SIM. Mentre i primi due non sono più in voga, molte delle moderne ammiraglie supportano le schede microSD e le schede dual-SIM.

In alto: slot scheda SIM, microfono
In alto: slot scheda SIM, microfono
A sinistra: pulsante Bixby, controllo volume
A sinistra: pulsante Bixby, controllo volume
A destra: pulsante accensione
A destra: pulsante accensione
In basso: cassa, microfono, USB Type-C, jack cuffie da 3.5 mm
In basso: cassa, microfono, USB Type-C, jack cuffie da 3.5 mm

Software

L'S10 5G viene fornito con One UI 1.1, la versione personalizzata di Android 9.0 Pie di Samsung. Leggete le nostre recensioni Galaxy S10 e S10+ dove trattiamo l'One UI in modo più dettagliato. Samsung aggiorna tipicamente le patches di sicurezza ogni due mesi, e la nostra unità di prova è stata recentemente aggiornata durante i nostri test. Ci si possono aspettare almeno due aggiornamenti importanti del sistema operativo.

Purtroppo, Samsung continua a installare molto bloatware, tra cui diverse applicazioni Microsoft e Facebook. Inoltre la nostra unità di prova ha preinstallato Spotify e Netflix, oltre a due applicazioni Vodafone. Anche se la loro inclusione è scomoda, non ci penseremmo troppo se potessimo disinstallarle. Samsung ci impedisce di farlo, con la sola possibilità di disattivarle. Quindi, sembra che Samsung stia imponendo servizi alle persone, il che è incomprensibile quando l'azienda fa pagare quasi 1.300 dollari per l'S10 5G.

Samsung disabilita anche il controllo degli account utente, la cui inclusione avrebbe avuto senso considerando la misura in cui l'azienda spinge la sua modalità DeX desktop. Un'interfaccia utente include un'applicazione Kids Home per bambini, tuttavia, se si prevede di lasciare che i bambini utilizzino il dispositivo.

Home screen di default
Home screen di default
Cassetto app di default
Cassetto app di default
Apps Samsung preinstallate
Apps Samsung preinstallate
Apps Google preinstallate
Apps Google preinstallate
Notifiche
Notifiche
Impostazioni rapide
Impostazioni rapide
Gestione App
Gestione App
Informazioni Software
Informazioni Software
Schermata home DeX di default
Schermata home DeX di default
Multi-tasking con DeX
Multi-tasking con DeX

Comunicazioni e & GPS

Un modem Exynos 5100 è il cuore dell'S10 5G, che è uno dei suoi principali punti di forza. Purtroppo, non abbiamo potuto testare la sua funzionalità 5G, quindi non possiamo verificare le affermazioni del WSJ.

Tuttavia, Samsung ha incluso un modem LTE più lento di quelli degli altri dispositivi S10 che abbiamo recensito, utilizzando solo il più lento LTE Cat. 19. L'S10 5G supporta una pletora di frequenze 2G, 3G e LTE, quindi non si dovrebbe avere problemi di connessione alle reti nei viaggi intercontinentali. Stranamente, Samsung è un po' avaro con le bande 5G, con l'S10 5G che supporta solo NR78. La Cina, gli Stati Uniti e la maggior parte dell'Europa usano l'NR78, ma ci si può trovare in paesi come il Giappone. Inoltre l'S10 5G non è all'altezza dei suoi contemporanei, con Axon 10 Pro 5G e Mate 20 X 5G che supportano più bande 5G di quante ne abbia. In particolare, l'Axon 10 Pro 5G utilizza NR41 e NR78 mentre il Mate 20 X 5G supporta NR77, NR78 e NR79. In teoria, l'S10 5G può raggiungere velocità di download fino a 2,33 Gb/s e 469 Mb/s in upload.

L'S10 5G supporta Wi-Fi 6, anche se non siamo stati in grado di testare le velocità di trasferimento massime del dispositivo in quanto il nostro router di riferimento Linksys EA 8500 non è conforme al nuovo standard. Tuttavia, la nostra unità di prova non è riuscita a mantenere stabili le prestazioni Wi-Fi per qualche motivo, con un calo al di sotto dei 400 Mb/s in entrambi i test iperf3 Client Wi-Fi da noi condotti. La maggior parte delle reti Wi-Fi, tuttavia, non funziona a queste velocità, quindi questo non dovrebbe essere un problema nell'uso quotidiano. La nostra unità di prova ha una portata Wi-Fi decente, anche se abbiamo notato che ci è voluto più tempo per passare a una rete Wi-Fi più forte rispetto alla maggior parte degli altri smartphones attuali.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy S10 Plus
Mali-G76 MP12, 9820, 512 GB UFS 2.1 Flash
633 (min: 561, max: 684) MBit/s ∼100% +12%
Apple iPhone Xs Max
A12 Bionic GPU, A12 Bionic, 64 GB eMMC Flash
624 MBit/s ∼99% +10%
ZTE Axon 10 Pro
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
613 (min: 284, max: 694) MBit/s ∼97% +8%
LG G8s ThinQ
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
578 (min: 474, max: 617) MBit/s ∼91% +2%
Samsung Galaxy S10 5G
Mali-G76 MP12, 9820, 256 GB UFS 2.1 Flash
567 (min: 371, max: 667) MBit/s ∼90%
Huawei Mate 20 X
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 128 GB UFS 2.1 Flash
566 (min: 514, max: 586) MBit/s ∼89% 0%
OnePlus 7 Pro
Adreno 640, 855, 256 GB UFS 3.0 Flash
467 (min: 375, max: 519) MBit/s ∼74% -18%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=461)
230 MBit/s ∼36% -59%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Huawei Mate 20 X
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 128 GB UFS 2.1 Flash
633 (min: 564, max: 663) MBit/s ∼100% +16%
Apple iPhone Xs Max
A12 Bionic GPU, A12 Bionic, 64 GB eMMC Flash
602 MBit/s ∼95% +10%
Samsung Galaxy S10 5G
Mali-G76 MP12, 9820, 256 GB UFS 2.1 Flash
548 (min: 399, max: 599) MBit/s ∼87%
ZTE Axon 10 Pro
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
527 (min: 481, max: 556) MBit/s ∼83% -4%
LG G8s ThinQ
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
502 (min: 465, max: 517) MBit/s ∼79% -8%
OnePlus 7 Pro
Adreno 640, 855, 256 GB UFS 3.0 Flash
471 (min: 438, max: 506) MBit/s ∼74% -14%
Samsung Galaxy S10 Plus
Mali-G76 MP12, 9820, 512 GB UFS 2.1 Flash
457 (min: 398, max: 508) MBit/s ∼72% -17%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=461)
219 MBit/s ∼35% -60%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø567 (371-667)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø548 (399-599)
GPS Test: Al chiuso
GPS Test: Al chiuso
GPS Test: All'aperto
GPS Test: All'aperto
GPS Test: GNSS
GPS Test: GNSS

L'S10 utilizza 5G GPS, Glonass, BeiDou e Galileo per i servizi di localizzazione. Il dispositivo non supporta il GPS dual-band come alcuni dispositivi, ma raggiunge comunque una localizzazione con una precisione fino a quattro metri all'aperto. Il dispositivo impiega un po' più tempo per localizzarci in ambienti chiusi e può farlo solo con una precisione fino a 16 metri.
Abbiamo anche preso portato il telefono in un breve giro in bicicletta per confrontare la sua precisione di posizione rispetto al nostro fidato Garmin Edge 500. Quest'ultimo si è dimostrato più preciso durante il nostro test, ma l'S10 5G non era molto indietro ed è abbastanza buono per le attività di navigazione generale come andare in bicicletta, guidare o camminare.

GPS test: Garmin Edge 500 - Panoramica
GPS test: Garmin Edge 500 - Panoramica
GPS test: Garmin Edge 500 – Pedalata intorno al lago
GPS test: Garmin Edge 500 – Pedalata intorno al lago
GPS test: Garmin Edge 500 - Inversione
GPS test: Garmin Edge 500 - Inversione
GPS test: Samsung Galaxy S10 5G – Pedalata intorno al lago
GPS test: Samsung Galaxy S10 5G – Pedalata intorno al lago
GPS test: Samsung Galaxy S10 5G - Inversione
GPS test: Samsung Galaxy S10 5G - Inversione
 

Funzione telefono e qualità chiamata

L'S10 5G viene fornito con la stessa suite di applicazioni telefoniche dei suoi fratelli S10. Anche la sua qualità di chiamata è alla pari con quella dell'S10+, anche se i suoi altoparlanti sembrano più metallici di quelli dell'S10+. Valuteremo i diffusori in modo più dettagliato nella corrispondente sezione di questa recensione.

Fotocamere

Selfie con il Samsung Galaxy S10 5G
Selfie con il Samsung Galaxy S10 5G
Impostazioni rapide
Impostazioni rapide

Samsung ha equipaggiato l'S10 5G con la stessa fotocamera frontale da 10 MP che ha incluso negli altri dispositivi S10. Tuttavia, ha incluso una fotocamera ToF come sensore secondario invece della fotocamera da 8 MP che ha utilizzato nell'S10+. La fotocamera ToF può raccogliere informazioni di profondità in modo più veloce e più accurato di una fotocamera tradizionale potrebbe, che permette di essere utilizzato per l'autenticazione facciale 3D. L'S10 5G può anche registrare video fino a UHD, con Samsung, compresi gli adesivi AR emojis e AR. I Selfies hanno lo stesso aspetto degli altri dispositivi S10 che abbiamo recensito.

L'S10 5G ha le stesse fotocamere posteriori dell'S10+, ma Samsung ha aggiunto una fotocamera ToF, dando al dispositivo sei fotocamere. L'S10 5G utilizza il sensore ToF per ottimizzare i ritratti e per misurare gli oggetti, un esempio che abbiamo incluso a destra di questa sezione. Abbiamo trovato il processo di misurazione un po' ingombrante, e si può misurare solo qualcosa fino a 167 cm di distanza. Tuttavia, la nostra unità di prova ha misurato le cose con precisione.

Consultate la nostra recensione S10+ per le nostre valutazioni sulle fotocamere anteriori e posteriori. Le fotocamere dell'S10 5G hanno le stesse prestazioni del nostro S10+.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3Scene 4
click per caricare le immagini
Immagine scattata con la lente standard
Immagine scattata con la lente standard
Immagine scattata con zoom ottico
Immagine scattata con zoom ottico
Immagine scattata con grandangolo
Immagine scattata con grandangolo
Immagine scattata con zoom ottico
Il nostro test chart fotografato con la fotocamera standard
Il nostro test chart fotografato con la fotocamera standard
Dettaglio del nostro grafico di test
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore mostra il colore di riferimento.
Il nostro test chart fotografato con la fotocamera standard a 1 lux.

Accessori e Garanzia

L'S10 5G viene fornito con un cavo di tipo C, un caricabatterie da 25 W, uno strumento SIM, un adattatore OTG, un set di cuffie a marchio AKG, insieme alla documentazione di garanzia, sicurezza e avvio rapido. Samsung non offre attualmente accessori specifici per l'S10 5G, ma ha intenzione di farlo.

L'S10 5G viene fornito con 24 mesi di garanzia del produttore, 12 mesi per la batteria e sei mesi per gli accessori inclusi nella confezione. Samsung offre anche il pacchetto di garanzia aggiuntiva Care+, che attualmente costa 149 euro (~US$166) e che copre lo smartphone da danni accidentali, inclusi, ma non solo, la rottura dello schermo e danni da liquidi. Samsung limita la copertura aggiuntiva a due richieste di risarcimento entro il periodo di servizio, ciascuna delle quali è soggetta a una maggiorazione di 59 euro (~66 dollari USA).

Per ulteriori informazioni specifiche per ogni paese, consulta le nostre FAQ su garanzie e politiche di restituzione.

Dispositivi di input e utilizzo

Il touchscreen rileva fino a 10 tocchi contemporaneamente, mentre quello della nostra unità di prova li converte rapidamente e in modo affidabile in tutte le aree del display. Anche lo strato di vetro protettivo è piacevolmente liscio e meno soggetto a macchie rispetto al vetro posteriore. Tra parentesi, i tre pulsanti hardware hanno punti di pressione chiari, corse brevi e sono ben saldi nei loro alloggiamenti.

L'S10 5G può essere sbloccato utilizzando una password, un modello, un PIN, lo scanner di impronte digitali a ultrasuoni a schermo o l'autenticazione facciale 3D, quest'ultima novità della serie S10. Tutti i metodi hanno funzionato bene durante i nostri test, mentre l'autenticazione facciale 3D è accurata e veloce come i sistemi di Huawei Mate 20 Pro e iPhone XS. Il G8S ThinQ fa un lavoro migliore, però, in quanto la sua fotocamera Infineon ToF non solo è notevolmente più veloce, ma occupa anche meno spazio della fotocamera ToF che Samsung ha utilizzato nell'S10 5G.

La tastiera on-screen, il Bixby e il funzionamento con una sola mano funzionano come sull'S10+. Tuttavia, abbiamo trovato quest'ultimo più difficile da usare durante i nostri test a causa del display più grande dell'S10 5G.

Tastiera di default in verticale
Tastiera di default in verticale
Tastiera di default in orizzontale
Tastiera di default in orizzontale

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array

L'S10 5G ha un display da 6,7 pollici (17,02 cm, 112 cm²), il che lo rende più grande di 0,3 pollici rispetto a quelli dell'S10+ e della Note 9. Il pannello Dynamic AMOLED funziona nativamente a 3040x1440 (WQHD+), ma Samsung lo imposta di default a 2280x1080 (Full HD+). Lo schermo appare nitidissimo nelle risoluzioni, ma offrirà un'esperienza visiva più impressionante a 1440p che a 1080p.

Lo schermo della nostra unità di prova è alla pari con quello dell'S10+ che abbiamo recensito, con una luminosità massima media di 735 cd/m² secondo X-Rite i1Pro 2. Alcune aree superano i 750 cd/m², con una distribuzione uniforme della luminosità del 94%. Tuttavia, è necessario mantenere la luminosità automatica per avere una luminosità così elevata, in quanto passando alla luminosità manuale si ottiene una luminosità massima che scende a soli 345 cd/m². La nostra unità di prova arriva a 1.000 cd/m² anche nel più pratico test dell'APL50 e 1.107 cd/m² nell'APL10, il che significa che non dovreste avere problemi di lettura del display anche sotto le luci più brillanti. Il display diventa abbastanza luminoso da poter utilizzare anche l'HDR10+.

L'S10 5G ha anche un eccellente rapporto di contrasto, dato che il suo pannello AMOLED può spegnere i pixel singolarmente. In breve, questo significa che i neri hanno un aspetto realistico, poiché sono rappresentati da pixel spenti.

Anche il display si oscura in modo impressionante, con X-Rite i1Pro 2 che registra una luminosità minima di appena 1,62 cd/m². Samsung include un filtro blu-luce e una modalità notturna integrata, che dovrebbe rendere gli eBook o i siti web facili da leggere di notte. Purtroppo, il pannello utilizza la modulazione di larghezza di impulso (PWM) per regolare la luminosità dello schermo, con il nostro pannello che sfarfalla tra 60 e 240,4 Hz. Queste frequenze sono abbastanza basse da causare problemi di salute come affaticamento degli occhi e mal di testa per coloro che sono sensibili al PWM, quindi sarebbe bene se Samsung includesse il dimming DC come OnePlus e Xiaomi, in quanto questo elimina qualsiasi sfarfallio del display.
L'S10 5G ha un display sempre acceso (AoD) come i suoi fratelli S10. Samsung offre numerose opzioni di configurazione AoD anche all'interno di una sola interfaccia utente.

710
cd/m²
737
cd/m²
751
cd/m²
719
cd/m²
735
cd/m²
753
cd/m²
725
cd/m²
737
cd/m²
745
cd/m²
Distribuzione della luminosità
Dual Edge Dynamic AMOLED
X-Rite i1Pro 2
Massima: 753 cd/m² Media: 734.7 cd/m² Minimum: 1.62 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 735 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 3.9 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 1.4 | 0.64-98 Ø6.2
96.9% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.09
Samsung Galaxy S10 5G
OLED, 3040x1440, 6.7
Samsung Galaxy S10 Plus
OLED, 3040x1440, 6.4
Huawei Mate 20 X
OLED, 2244x1080, 7.2
ZTE Axon 10 Pro
AMOLED, 2340x1080, 6.47
OnePlus 7 Pro
AMOLED, 3120x1440, 6.67
Apple iPhone Xs Max
OLED, 2688x1242, 6.5
LG G8s ThinQ
P-OLED, 2248x1080, 6.2
Screen
0%
11%
-37%
15%
14%
-13%
Brightness middle
735
710
-3%
421
-43%
402
-45%
586
-20%
656
-11%
539
-27%
Brightness
735
721
-2%
418
-43%
399
-46%
584
-21%
659
-10%
556
-24%
Brightness Distribution
94
97
3%
96
2%
92
-2%
97
3%
88
-6%
88
-6%
Black Level *
Colorchecker DeltaE2000 *
3.9
3.7
5%
1.1
72%
4.1
-5%
1.39
64%
1.7
56%
3.78
3%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.9
10.3
6%
2.2
80%
6.5
40%
2.7
75%
2.8
74%
6.95
36%
Greyscale DeltaE2000 *
1.4
1.5
-7%
1.4
-0%
3.7
-164%
1.6
-14%
1.7
-21%
2.2
-57%
Gamma
2.09 105%
2.1 105%
2.23 99%
2.23 99%
2.243 98%
1.998 110%
2.274 97%
CCT
6549 99%
6611 98%
6723 97%
7841 83%
6672 97%
6487 100%
6013 108%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 240.4 Hz ≤ 99 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 240.4 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 99 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 240.4 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9331 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Le nostre impostazioni per un bilanciamento del bianco ottimizzato
Le nostre impostazioni per un bilanciamento del bianco ottimizzato

Abbiamo controllato la precisione cromatica del display della nostra unità di prova utilizzando uno spettrometro fotografico e il software CalMAN. Dobbiamo sottolineare che Samsung ha ridotto il numero di opzioni di personalizzazione dello schermo in un'unica interfaccia utente rispetto a quelle incluse in Samsung Experience.

L'azienda distingue tra le modalità di visualizzazione per "Vivid" e "Natural", di cui imposta quest'ultima come predefinita con l'S10 5G.
Samsung basa la modalità "Naturale" su sRGB e ha un bilanciamento del bianco più caldo rispetto alla modalità

"Vivid", che si basa sul più ampio spazio colore DCI-P3. Il primo è più preciso del secondo.

Fortunatamente, è possibile modificare le impostazioni per compensare il bilanciamento del bianco mal calibrato. Vale la pena di notare che Samsung permette che questo sia fatto solo in modalità "Vivid", per qualche ragione. Abbiamo incluso le nostre impostazioni di display ricalibrato nello screenshot qui sopra, che riduce le deviazioni Delta-E. I colori non sembrano ancora così precisi come quelli del display impostato su "Naturale", specialmente i rossi, ma almeno non è necessario rinunciare allo spazio colore più ampio che offre la modalità "Vivid".

In generale, l'S10 5G ha una discreta precisione cromatica ed è alla pari con l'S10+. Ma nessuno dei due è fantastico.

CalMAN: Scala di grigi – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Scala di grigi – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Colori misti – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Colori misti – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Spazio Colore – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Spazio Colore – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Saturazione Colore – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Saturazione Colore – Profilo adattivo (regolato): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Scala di grigi  – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Scala di grigi – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Colori misti – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Colori misti – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Spazio Colore – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Spazio Colore – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Saturazione Colore – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Saturazione Colore – Profilo adattivo (Standard): spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Scala di grigi – Profilo Naturale: spazio colore target sRGB
CalMAN: Scala di grigi – Profilo Naturale: spazio colore target sRGB
CalMAN: Colori Misti – Profilo Naturale: sRGB target colour space
CalMAN: Colori Misti – Profilo Naturale: sRGB target colour space
CalMAN: Spazio Colore – Profilo Naturale: spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio Colore – Profilo Naturale: spazio colore target sRGB
CalMAN: Saturazione Colore – Profilo Naturale: spazio colore target sRGB
CalMAN: Saturazione Colore – Profilo Naturale: spazio colore target sRGB

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 2 ms Incremento
↘ 2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 2 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.8 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 2 ms Incremento
↘ 2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 1 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.5 ms).

L'S10 5G è facile da usare all'aperto grazie al suo luminoso pannello AMOLED. Alcuni riflessi riducono la leggibilità, ma l'abbiamo notato solo guardando il display da un lato. Il sensore di luce ambientale ha funzionato rapidamente durante i nostri test e ha regolato la luminosità del display in modo uniforme. In breve, non dovrebbero esserci problemi a leggere il display all'aperto, anche in una giornata di sole.

Utilizzo del Galaxy S10 5G all'esterno sotto il sole
Utilizzo del Galaxy S10 5G all'esterno sotto il sole
Utilizzo del Galaxy S10 5G all'esterno in ombra
Utilizzo del Galaxy S10 5G all'esterno in ombra

Il pannello AMOLED ha angoli di visione stabili, con colori che rimangono buoni anche ad angoli acuti. Abbiamo notato una minore perdita di luminosità e riflessi sull'OLED ad alcune angolazioni, ma dubitiamo che la maggior parte delle persone lo noterebbe nell'uso quotidiano.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

Samsung equipaggia l'S10 5G con una Exynos 9820 come i suoi fratelli S10, che integra tra gli altri componenti una GPU ARM Mali-G76 MP12. Tuttavia, il dispositivo viene fornito con solo 8 GB di RAM LPDDR4x; al contrario, tutti gli altri modelli S10 hanno un'opzione di almeno 6 GB. L'S10+ ha anche una variante da 12 GB.

Come previsto, l'S10 5G si comporta ugualmente bene nei benchmarks sintetici a 1440p come il Galaxy S10 e l'S10+. L'S10e supera di tanto in tanto i suoi fratelli S10 più costosi in alcuni benchmarks GPU, dato che la sua Mali-G76 MP12 deve renderizzare solo fino a 1080p piuttosto che 1440p.

L'Exynos 9820 si comporta particolarmente bene nei benchmark single-core dove finisce solo al secondo posto rispetto all'Apple A12 Bionic. Tuttavia, lo Snapdragon 855 si dimostra più veloce nei benchmarks multicore. L'Adreno 640 è spesso inferiore al Mali-G76 MP12 nei test su GPU, anche se, come dimostrano le nostre tabelle di confronto riportate di seguito.

L'Exynos 9820 offre prestazioni solide anche nell'uso quotidiano. La nostra unità di prova ha funzionato senza intoppi durante i nostri test e anche quando l'abbiamo sottoposta a pesanti operazioni multitasking in DeX, quindi non abbiamo critiche da fare in questo caso.

Geekbench 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
10192 Points ∼100%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
5759 Points ∼57% -43%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7553 Points ∼74% -26%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
7470 Points ∼73% -27%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7442 Points ∼73% -27%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
10177 Points ∼100% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (10128 - 10192, n=4)
10167 Points ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (663 - 21070, n=328)
4681 Points ∼46% -54%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
10489 Points ∼93%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
9852 Points ∼88% -6%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10765 Points ∼96% +3%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
10812 Points ∼96% +3%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
11244 Points ∼100% +7%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10274 Points ∼91% -2%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
10259 Points ∼91% -2%
Media Samsung Exynos 9820
  (10162 - 10553, n=4)
10366 Points ∼92% -1%
Media della classe Smartphone
  (883 - 11598, n=387)
4727 Points ∼42% -55%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4529 Points ∼95%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
3234 Points ∼68% -29%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3476 Points ∼73% -23%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
3472 Points ∼73% -23%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
4774 Points ∼100% +5%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3406 Points ∼71% -25%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4505 Points ∼94% -1%
Media Samsung Exynos 9820
  (4499 - 4529, n=4)
4510 Points ∼94% 0%
Media della classe Smartphone
  (390 - 4824, n=387)
1429 Points ∼30% -68%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
7704 Points ∼77%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
7772 Points ∼78% +1%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9664 Points ∼97% +25%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
9974 Points ∼100% +29%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9125 Points ∼91% +18%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
7812 Points ∼78% +1%
Media Samsung Exynos 9820
  (7595 - 7966, n=4)
7769 Points ∼78% +1%
Media della classe Smartphone
  (2630 - 11690, n=399)
5379 Points ∼54% -30%
Work performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
9557 Points ∼80%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
9867 Points ∼83% +3%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
11857 Points ∼100% +24%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
11766 Points ∼99% +23%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
11890 Points ∼100% +24%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
9793 Points ∼82% +2%
Media Samsung Exynos 9820
  (9557 - 10008, n=4)
9777 Points ∼82% +2%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 15193, n=566)
5844 Points ∼49% -39%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
2720 Points ∼82%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3134 Points ∼94% +15%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
3317 Points ∼100% +22%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2794 Points ∼84% +3%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
2488 Points ∼75% -9%
Media Samsung Exynos 9820
  (2488 - 2720, n=2)
2604 Points ∼79% -4%
Media della classe Smartphone
  (1740 - 15735, n=76)
2691 Points ∼81% -1%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5565 Points ∼96%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5779 Points ∼100% +4%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
5794 Points ∼100% +4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4236 Points ∼73% -24%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5530 Points ∼95% -1%
Media Samsung Exynos 9820
  (5530 - 5565, n=2)
5548 Points ∼96% 0%
Media della classe Smartphone
  (203 - 14536, n=76)
2807 Points ∼48% -50%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4515 Points ∼91%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4866 Points ∼98% +8%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4969 Points ∼100% +10%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3800 Points ∼76% -16%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4348 Points ∼88% -4%
Media Samsung Exynos 9820
  (4348 - 4515, n=2)
4432 Points ∼89% -2%
Media della classe Smartphone
  (253 - 14786, n=76)
2550 Points ∼51% -44%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
3480 Points ∼79%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
2517 Points ∼57% -28%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4235 Points ∼96% +22%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4429 Points ∼100% +27%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
2723 Points ∼61% -22%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3309 Points ∼75% -5%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
2925 Points ∼66% -16%
Media Samsung Exynos 9820
  (2925 - 3480, n=4)
3123 Points ∼71% -10%
Media della classe Smartphone
  (573 - 5576, n=406)
2002 Points ∼45% -42%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5418 Points ∼76%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
4103 Points ∼58% -24%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7083 Points ∼100% +31%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
7115 Points ∼100% +31%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
4828 Points ∼68% -11%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5184 Points ∼73% -4%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5371 Points ∼75% -1%
Media Samsung Exynos 9820
  (5358 - 5418, n=4)
5379 Points ∼76% -1%
Media della classe Smartphone
  (75 - 8374, n=406)
1824 Points ∼26% -66%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4821 Points ∼77%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
3599 Points ∼57% -25%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6162 Points ∼98% +28%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
6270 Points ∼100% +30%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
4121 Points ∼66% -15%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4604 Points ∼73% -5%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4529 Points ∼72% -6%
Media Samsung Exynos 9820
  (4529 - 4821, n=4)
4630 Points ∼74% -4%
Media della classe Smartphone
  (93 - 6916, n=407)
1693 Points ∼27% -65%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
3513 Points ∼81%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
2488 Points ∼57% -29%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4120 Points ∼95% +17%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4352 Points ∼100% +24%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
2961 Points ∼68% -16%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3293 Points ∼76% -6%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
3087 Points ∼71% -12%
Media Samsung Exynos 9820
  (3077 - 3513, n=3)
3226 Points ∼74% -8%
Media della classe Smartphone
  (375 - 5133, n=435)
1910 Points ∼44% -46%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5307 Points ∼51%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
2536 Points ∼24% -52%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10279 Points ∼99% +94%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
10420 Points ∼100% +96%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
10374 Points ∼100% +95%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6358 Points ∼61% +20%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4449 Points ∼43% -16%
Media Samsung Exynos 9820
  (4449 - 5307, n=3)
4881 Points ∼47% -8%
Media della classe Smartphone
  (70 - 20154, n=435)
2432 Points ∼23% -54%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4766 Points ∼60%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
2525 Points ∼32% -47%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7716 Points ∼97% +62%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
7955 Points ∼100% +67%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
6667 Points ∼84% +40%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5268 Points ∼66% +11%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4052 Points ∼51% -15%
Media Samsung Exynos 9820
  (4052 - 4766, n=3)
4380 Points ∼55% -8%
Media della classe Smartphone
  (88 - 10427, n=435)
2040 Points ∼26% -57%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
3296 Points ∼81%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
3751 Points ∼92% +14%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4093 Points ∼100% +24%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4063 Points ∼99% +23%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
3027 Points ∼74% -8%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3242 Points ∼79% -2%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
2977 Points ∼73% -10%
Media Samsung Exynos 9820
  (2854 - 3296, n=4)
3033 Points ∼74% -8%
Media della classe Smartphone
  (486 - 4909, n=486)
1907 Points ∼47% -42%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5152 Points ∼81%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
3528 Points ∼56% -32%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6356 Points ∼100% +23%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
6248 Points ∼98% +21%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
3726 Points ∼59% -28%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6040 Points ∼95% +17%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5186 Points ∼82% +1%
Media Samsung Exynos 9820
  (5152 - 5206, n=4)
5180 Points ∼81% +1%
Media della classe Smartphone
  (53 - 7150, n=486)
1510 Points ∼24% -71%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4579 Points ∼81%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
3575 Points ∼63% -22%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5661 Points ∼100% +24%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
5581 Points ∼99% +22%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
3544 Points ∼63% -23%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5068 Points ∼90% +11%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4452 Points ∼79% -3%
Media Samsung Exynos 9820
  (4383 - 4579, n=4)
4473 Points ∼79% -2%
Media della classe Smartphone
  (68 - 6319, n=487)
1453 Points ∼26% -68%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
3448 Points ∼84%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
3816 Points ∼93% +11%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3919 Points ∼96% +14%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4091 Points ∼100% +19%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
2713 Points ∼66% -21%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3505 Points ∼86% +2%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
2875 Points ∼70% -17%
Media Samsung Exynos 9820
  (2875 - 3448, n=3)
3076 Points ∼75% -11%
Media della classe Smartphone
  (293 - 4900, n=527)
1770 Points ∼43% -49%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
6058 Points ∼61%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
2347 Points ∼24% -61%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9932 Points ∼100% +64%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
9845 Points ∼99% +63%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
7055 Points ∼71% +16%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6122 Points ∼62% +1%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5303 Points ∼53% -12%
Media Samsung Exynos 9820
  (4507 - 6058, n=3)
5289 Points ∼53% -13%
Media della classe Smartphone
  (43 - 11302, n=526)
1982 Points ∼20% -67%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
5186 Points ∼69%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
2567 Points ∼34% -51%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7407 Points ∼99% +43%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
7501 Points ∼100% +45%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
5205 Points ∼69% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5251 Points ∼70% +1%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4465 Points ∼60% -14%
Media Samsung Exynos 9820
  (4015 - 5186, n=3)
4555 Points ∼61% -12%
Media della classe Smartphone
  (55 - 8338, n=529)
1708 Points ∼23% -67%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
32308 Points ∼100%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
19993 Points ∼62% -38%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
23877 Points ∼74% -26%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
26936 Points ∼83% -17%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
27717 Points ∼86% -14%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
30972 Points ∼96% -4%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
32302 Points ∼100% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (31297 - 32308, n=4)
32016 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (735 - 45072, n=687)
14357 Points ∼44% -56%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
66990 Points ∼42%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
42579 Points ∼27% -36%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
106799 Points ∼67% +59%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
106829 Points ∼67% +59%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
159735 Points ∼100% +138%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
97354 Points ∼61% +45%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
70318 Points ∼44% +5%
Media Samsung Exynos 9820
  (66990 - 72022, n=4)
70156 Points ∼44% +5%
Media della classe Smartphone
  (536 - 209204, n=685)
22559 Points ∼14% -66%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
54087 Points ∼70%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
34035 Points ∼44% -37%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60279 Points ∼78% +11%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
64389 Points ∼83% +19%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
77599 Points ∼100% +43%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
65945 Points ∼85% +22%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
55740 Points ∼72% +3%
Media Samsung Exynos 9820
  (54087 - 56465, n=4)
55454 Points ∼71% +3%
Media della classe Smartphone
  (662 - 97276, n=685)
18200 Points ∼23% -66%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
97 fps ∼43%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
119 fps ∼53% +23%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
166 fps ∼73% +71%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
166 fps ∼73% +71%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
226 fps ∼100% +133%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
85 fps ∼38% -12%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
96 fps ∼42% -1%
Media Samsung Exynos 9820
  (96 - 143, n=4)
119 fps ∼53% +23%
Media della classe Smartphone
  (0.5 - 322, n=705)
38.5 fps ∼17% -60%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
59 fps ∼98%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
58 fps ∼97% -2%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
59 fps ∼98% 0%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
60 fps ∼100% +2%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
60 fps ∼100% +2%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼100% +2%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
58 fps ∼97% -2%
Media Samsung Exynos 9820
  (58 - 60, n=4)
59.3 fps ∼99% +1%
Media della classe Smartphone
  (1 - 120, n=714)
28.3 fps ∼47% -52%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
85 fps ∼79%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
78 fps ∼73% -8%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
100 fps ∼93% +18%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
101 fps ∼94% +19%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
107 fps ∼100% +26%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
50 fps ∼47% -41%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
67 fps ∼63% -21%
Media Samsung Exynos 9820
  (67 - 85, n=4)
80.5 fps ∼75% -5%
Media della classe Smartphone
  (0.8 - 175, n=610)
22.3 fps ∼21% -74%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
53 fps ∼90%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
58 fps ∼98% +9%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
59 fps ∼100% +11%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
55 fps ∼93% +4%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
59 fps ∼100% +11%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
51 fps ∼86% -4%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
53 fps ∼90% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (53 - 59, n=4)
54.5 fps ∼92% +3%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 115, n=619)
19.6 fps ∼33% -63%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
67 fps ∼94%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
53 fps ∼75% -21%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
70 fps ∼99% +4%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
71 fps ∼100% +6%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
69.3 fps ∼98% +3%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
35 fps ∼49% -48%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
67 fps ∼94% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (53 - 67, n=4)
60 fps ∼85% -10%
Media della classe Smartphone
  (0.87 - 117, n=475)
18.2 fps ∼26% -73%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
37 fps ∼63%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
50 fps ∼85% +35%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
57 fps ∼97% +54%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
36 fps ∼61% -3%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
58.9 fps ∼100% +59%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
36 fps ∼61% -3%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
37 fps ∼63% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (30 - 53, n=4)
39.3 fps ∼67% +6%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 110, n=477)
17 fps ∼29% -54%
GFXBench
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
16 fps ∼50%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
20 fps ∼62% +25%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
25 fps ∼78% +56%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
15 fps ∼47% -6%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
32.1 fps ∼100% +101%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
14 fps ∼44% -12%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
16 fps ∼50% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (16 - 28, n=4)
19 fps ∼59% +19%
Media della classe Smartphone
  (0.61 - 60, n=198)
10.2 fps ∼32% -36%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
17 fps ∼100%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
13 fps ∼76% -24%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
17 fps ∼100% 0%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
16 fps ∼94% -6%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
16.3 fps ∼96% -4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8.5 fps ∼50% -50%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
17 fps ∼100% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (16 - 17, n=4)
16.8 fps ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (0.21 - 33, n=197)
7.08 fps ∼42% -58%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
26 fps ∼55%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
29 fps ∼62% +12%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
38 fps ∼81% +46%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
23 fps ∼49% -12%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
47 fps ∼100% +81%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
22 fps ∼47% -15%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
26 fps ∼55% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (16 - 26, n=4)
23.3 fps ∼50% -10%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 60, n=202)
15 fps ∼32% -42%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
46 fps ∼100%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
30 fps ∼65% -35%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
42 fps ∼91% -9%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
42 fps ∼91% -9%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
36.8 fps ∼80% -20%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
22 fps ∼48% -52%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
46 fps ∼100% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (41 - 46, n=4)
44.3 fps ∼96% -4%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 87, n=202)
16.8 fps ∼37% -63%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
43 fps ∼100%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
28 fps ∼65% -35%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
42 fps ∼98% -2%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
42 fps ∼98% -2%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
40 fps ∼93% -7%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
22 fps ∼51% -49%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
43 fps ∼100% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (35 - 43, n=4)
41 fps ∼95% -5%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 73, n=400)
12.4 fps ∼29% -71%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
23 fps ∼62%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
28 fps ∼76% +22%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
37 fps ∼100% +61%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
21 fps ∼57% -9%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
31 fps ∼84% +35%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
21 fps ∼57% -9%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
23 fps ∼62% 0%
Media Samsung Exynos 9820
  (23 - 40, n=4)
27.3 fps ∼74% +19%
Media della classe Smartphone
  (1.1 - 60, n=404)
11.1 fps ∼30% -52%
Basemark GPU
1920x1080 OpenGL Medium Offscreen (ordina per valore)
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
37.3 fps ∼44%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
32.26 (min: 8.31, max: 85.07) fps ∼38%
Media Samsung Exynos 9820
  (32.3 - 33, n=3)
32.6 fps ∼38%
Media della classe Smartphone
  (8.24 - 4528, n=66)
85.4 fps ∼100%
Vulkan Medium Native (ordina per valore)
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
22.73 fps ∼36%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
27.18 (min: 8.36, max: 46.5) fps ∼43%
Media Samsung Exynos 9820
  (27.2 - 36.2, n=3)
30.2 fps ∼48%
Media della classe Smartphone
  (1.57 - 2850, n=59)
62.8 fps ∼100%
1920x1080 Vulkan Medium Offscreen (ordina per valore)
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
36.29 fps ∼37%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
38.5 (min: 9.69, max: 72.94) fps ∼40%
Media Samsung Exynos 9820
  (38.4 - 38.6, n=3)
38.5 fps ∼40%
Media della classe Smartphone
  (1.88 - 4462, n=56)
97.3 fps ∼100%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
327454 Points ∼88%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
273409 Points ∼74% -17%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
371848 Points ∼100% +14%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
369294 Points ∼99% +13%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
302955 Points ∼81% -7%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
321145 Points ∼86% -2%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
333277 Points ∼90% +2%
Media Samsung Exynos 9820
  (327454 - 333277, n=4)
329572 Points ∼89% +1%
Media della classe Smartphone
  (17073 - 462516, n=296)
143005 Points ∼38% -56%
VRMark - Amber Room (ordina per valore)
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4969 Score ∼100%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4967 Score ∼100%
Media Samsung Exynos 9820
 
4967 Score ∼100%
Media della classe Smartphone
  (119 - 5025, n=63)
2271 Score ∼46%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
1012 Points ∼58%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
1239 Points ∼72% +22%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1431 Points ∼83% +41%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
1364 Points ∼79% +35%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
1731 Points ∼100% +71%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1171 Points ∼68% +16%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
1383 Points ∼80% +37%
Media Samsung Exynos 9820
  (1012 - 1439, n=4)
1305 Points ∼75% +29%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1745, n=643)
765 Points ∼44% -24%
Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
8981 Points ∼57%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
5070 Points ∼32% -44%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9361 Points ∼60% +4%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
9421 Points ∼60% +5%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
15659 Points ∼100% +74%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8414 Points ∼54% -6%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
8401 Points ∼54% -6%
Media Samsung Exynos 9820
  (7361 - 8981, n=4)
8307 Points ∼53% -8%
Media della classe Smartphone
  (18 - 16996, n=643)
2116 Points ∼14% -76%
Memory (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4502 Points ∼72%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
5700 Points ∼91% +27%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6253 Points ∼100% +39%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
5243 Points ∼84% +16%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
1815 Points ∼29% -60%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4324 Points ∼69% -4%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4306 Points ∼69% -4%
Media Samsung Exynos 9820
  (4306 - 4570, n=4)
4463 Points ∼71% -1%
Media della classe Smartphone
  (21 - 7500, n=643)
1558 Points ∼25% -65%
System (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
7793 Points ∼67%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
7923 Points ∼68% +2%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8652 Points ∼74% +11%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
9143 Points ∼78% +17%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
11675 Points ∼100% +50%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8718 Points ∼75% +12%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
8344 Points ∼71% +7%
Media Samsung Exynos 9820
  (7476 - 8344, n=4)
7861 Points ∼67% +1%
Media della classe Smartphone
  (369 - 14189, n=643)
3039 Points ∼26% -61%
Overall (ordina per valore)
Samsung Galaxy S10 5G
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4226 Points ∼81%
Huawei Mate 20 X
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 6144
4104 Points ∼79% -3%
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5188 Points ∼100% +23%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
4982 Points ∼96% +18%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
4895 Points ∼94% +16%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4389 Points ∼85% +4%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
4520 Points ∼87% +7%
Media Samsung Exynos 9820
  (4226 - 4548, n=4)
4404 Points ∼85% +4%
Media della classe Smartphone
  (1 - 6097, n=643)
1526 Points ∼29% -64%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
ZTE Axon 10 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1421 Points ∼59%
OnePlus 7 Pro
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 12288
1425 Points ∼59%
Apple iPhone Xs Max
Apple A12 Bionic, A12 Bionic GPU, 4096
2407 Points ∼100%
Samsung Galaxy S10 Plus
Samsung Exynos 9820, Mali-G76 MP12, 8192
1928 Points ∼80%
Media Samsung Exynos 9820
  (1927 - 1937, n=3)
1931 Points ∼80%
Media della classe Smartphone
  (35 - 2754, n=106)
746 Points ∼31%

Abbiamo utilizzato il browser Samsung preinstallato per i nostri benchmark del browser, il che potrebbe distorcere leggermente i nostri risultati. Tuttavia, l'S10 5G si è comportato in linea con i suoi omologhi S10 ed è stato fluido durante la navigazione web nell'uso quotidiano. Nel complesso, non si dovrebbero riscontrare problemi quando si utilizza il browser predefinito.

Jetstream 2 - Total Score
OnePlus 7 Pro (Chrome 74)
62.5 Points ∼100% +41%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
53.783 Points ∼86% +21%
ZTE Axon 10 Pro (Chrome 74)
52.718 Points ∼84% +19%
Samsung Galaxy S10 5G (Samung Browser 9.2)
44.352 Points ∼71%
Media Samsung Exynos 9820 (44.1 - 44.4, n=2)
44.2 Points ∼71% 0%
Samsung Galaxy S10 Plus (Samung Browser 9.0)
44.128 Points ∼71% -1%
Media della classe Smartphone (9.13 - 133, n=115)
36.4 Points ∼58% -18%
Speedometer 2.0 - Result
ZTE Axon 10 Pro (Chrome 74)
66.3 runs/min ∼100% +16%
LG G8s ThinQ (Chome 75)
64.1 runs/min ∼97% +12%
OnePlus 7 Pro (Chome 74)
61.5 runs/min ∼93% +8%
Samsung Galaxy S10 5G (Samsung Browser 9.2)
57 runs/min ∼86%
Samsung Galaxy S10 Plus (Samsung Browser 9.0)
56 runs/min ∼84% -2%
Media Samsung Exynos 9820 (54 - 57, n=3)
55.7 runs/min ∼84% -2%
Media della classe Smartphone (6.42 - 157, n=103)
40.2 runs/min ∼61% -29%
WebXPRT 3 - ---
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
155 Points ∼100% +35%
Samsung Galaxy S10 Plus (Samsung Browser 9.0)
115 Points ∼74% 0%
Samsung Galaxy S10 5G
115 Points ∼74%
Media Samsung Exynos 9820 (115 - 115, n=2)
115 Points ∼74% 0%
OnePlus 7 Pro (Chrome 74)
111 Points ∼72% -3%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
107 Points ∼69% -7%
ZTE Axon 10 Pro (Chrome 74)
98 Points ∼63% -15%
Huawei Mate 20 X (hrome 71)
86 Points ∼55% -25%
Media della classe Smartphone (19 - 184, n=173)
67.4 Points ∼43% -41%
Octane V2 - Total Score
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
43114 Points ∼100% +109%
ZTE Axon 10 Pro (Chrome 74)
25640 Points ∼59% +24%
OnePlus 7 Pro (Chrome 74)
24730 Points ∼57% +20%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
23830 Points ∼55% +15%
Huawei Mate 20 X (hrome 71)
21208 Points ∼49% +3%
Samsung Galaxy S10 Plus (Samsung Browser 9.0)
20849 Points ∼48% +1%
Samsung Galaxy S10 5G (Samsung Browser 9.2)
20653 Points ∼48%
Media Samsung Exynos 9820 (18697 - 20849, n=4)
20121 Points ∼47% -3%
Media della classe Smartphone (894 - 49388, n=701)
6908 Points ∼16% -67%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (571 - 59466, n=726)
10451 ms * ∼100% -473%
Huawei Mate 20 X (hrome 71)
2145.4 ms * ∼21% -18%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
2036 ms * ∼19% -12%
OnePlus 7 Pro (Chrome 74)
1965 ms * ∼19% -8%
Media Samsung Exynos 9820 (1823 - 2240, n=4)
1961 ms * ∼19% -8%
Samsung Galaxy S10 Plus (Samsung Browser 9.0)
1856.6 ms * ∼18% -2%
ZTE Axon 10 Pro (Chrome 74)
1851.7 ms * ∼18% -2%
Samsung Galaxy S10 5G (Samsung Browser 9.2)
1823.2 ms * ∼17%
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
603.1 ms * ∼6% +67%
JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPhone Xs Max (Safari 12)
273.01 Points ∼100% +200%
ZTE Axon 10 Pro (Chrome 74)
118.27 Points ∼43% +30%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
94.144 Points ∼34% +4%
Huawei Mate 20 X (hrome 71)
93.241 Points ∼34% +3%
Samsung Galaxy S10 Plus (Samsung Browser 9.0)
91.774 Points ∼34% +1%
Samsung Galaxy S10 5G (Samsung Browser 9.2)
90.876 Points ∼33%
Media Samsung Exynos 9820 (84 - 91.8, n=3)
88.9 Points ∼33% -2%
Media della classe Smartphone (10 - 302, n=540)
42.5 Points ∼16% -53%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung ha equipaggiato l'S10 5G con la memoria flash UFS 2.1, che ha funzionato bene in AndroBench. Tuttavia, non può tenere il passo con lo standard UFS 3.0 più veloce, come dimostra il divario con il OnePlus 7 Pro. L'Axon 10 Pro e il Mate 20 X hanno anche una velocità di scrittura casuale di 4 KB notevolmente migliore, il che distorce in qualche modo i nostri risultati.

L'S10 5G viene fornito con 256 GB di memoria, di cui circa 226 GB sono liberi al primo avvio del dispositivo. Anche se questo probabilmente sarà sufficiente per la maggior parte delle persone, non riusciamo a capire perché Samsung ha scelto di omettere un lettore di schede microSD. Tutti gli altri dispositivi S10 ne hanno uno, rendendo ancora più strana la mancata inclusione di uno nella variante più costosa.

Samsung Galaxy S10 5GHuawei Mate 20 XZTE Axon 10 ProOnePlus 7 ProLG G8s ThinQSamsung Galaxy S10 PlusMedia 256 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
223%
202%
43%
-1%
-1%
81%
-48%
Random Write 4KB
23.79
237.63
899%
189.53
697%
24.8
4%
29.6
24%
22.7
-5%
98.1 (22.1 - 160, n=7)
312%
23.1 (0.14 - 259, n=762)
-3%
Random Read 4KB
134.96
144.44
7%
150.36
11%
174.1
29%
138
2%
135.16
0%
153 (127 - 174, n=7)
13%
48.5 (1.59 - 226, n=762)
-64%
Sequential Write 256KB
246.3
182.7
-26%
503.04
104%
387
57%
182.4
-26%
249.06
1%
245 (228 - 253, n=7)
-1%
99.5 (2.99 - 590, n=762)
-60%
Sequential Read 256KB
815.56
911.88
12%
768.93
-6%
1468
80%
791.1
-3%
811.17
-1%
807 (687 - 873, n=7)
-1%
280 (12.1 - 1781, n=762)
-66%

Giochi

L'S10 5G dovrebbe essere un ottimo smartphone gaming, almeno sulla carta. Ci aspettavamo che il suo potente SoC, l'enorme display e gli altoparlanti stereo offrissero un'esperienza di gioco coinvolgente, ma l'S10 5G non è all'altezza delle aspettative, come dimostrano i nostri grafici di frame-rate GameBench riportati di seguito.

In breve, la nostra unità di prova non è in grado di mantenere i picchi di frame rate, con oscillazioni tra i 48 e i 60 FPS nell'Arena of Valor. Allo stesso modo, PUBG Mobile funziona tra i 28 e i 41 FPS, quindi raccomandiamo di abbandonare le impostazioni grafiche per un'esperienza di gioco più fluida. Ci saremmo aspettati di meglio da uno smartphone da 1.300 dollari.

Il touchscreen e i sensori associati hanno funzionato perfettamente durante i nostri test, ma i diffusori spesso sembravano metallici, come spiegheremo nella sezione Speakers di questa recensione. Le fotocamere frontali non interferiscono con le interfacce utente del gioco, poiché sono nascoste da una barra nera.

Arena of Valor
PUBG Mobile
PUBG Mobile & Arena of Valor
0102030405060Tooltip
; PUBG Mobile; 0.13.0: Ø37.3 (28-41)
; Arena of Valor; 1.30.2.4: Ø57.2 (48-60)

Emissioni

Temperature

GFXBench battery test: T-Rex - OpenGL ES 2.0
GFXBench battery test: T-Rex - OpenGL ES 2.0
GFXBench battery test: Manhattan - OpenGL ES 3.1
GFXBench battery test: Manhattan - OpenGL ES 3.1

L'S10 5G gestisce bene le temperature di superficie al minimo, con una media di 22,5 °C durante i nostri test. Lo stesso vale anche in condizioni di carico sostenuto, con temperature di superficie che raggiungono un picco di 35,2 °C sulla parte anteriore del dispositivo e una media di 31 °C piacevolmente fredda su tutto il dispositivo. In breve, l'S10 5G non dovrebbe mai risultare caldo al tatto, anche se lo si sta spingendo ai suoi limiti.
Abbiamo anche sottoposto la nostra unità di prova a diversi test della batteria GFXBench per determinare come gestisce le sue prestazioni in condizioni di carico prolungato. Abbiamo eseguito i benchmark T-Rex e Manhattan 30 volte su un loop e abbiamo registrato qualsiasi variazione del frame rate o della durata della batteria per ogni test di riferimento. Gli smartphones moderni spesso passano inosservati attraverso il T-Rex, ma lottano a Manhattan, come nel caso dell'S10 5G. La nostra unità di prova ha mantenuto un frame rate costante durante il primo, ma con forti strozzature nel secondo dopo circa il 18° ciclo. Nel complesso, non dovreste notare cali di frame rate durante le brevi sessioni di gioco, ma potrebbe accadere in quelle prolungate.

Carico massimo
 34.2 °C33.2 °C31.2 °C 
 34.2 °C35.2 °C29.7 °C 
 33.8 °C33.2 °C29 °C 
Massima: 35.2 °C
Media: 32.6 °C
25.3 °C31 °C30.5 °C
27.7 °C30.3 °C31.8 °C
27.3 °C30 °C31.4 °C
Massima: 31.8 °C
Media: 29.5 °C
Alimentazione (max)  25.6 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 32.6 °C / 91 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 35.2 °C / 95 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 31.8 °C / 89 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 23 °C / 73 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
Mappa termica della parte anteriore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte anteriore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte posteriore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte posteriore del dispositivo sotto carico

Casse

Pink Noise speaker test
Pink Noise speaker test

Il Galaxy S10 5G ha altoparlanti stereo come i suoi fratelli S10, con il suo auricolare come altoparlante secondario. Gli altoparlanti sono potenti, con un massimo di 86.7 dB(A) durante i nostri test, e la loro risposta in frequenza è decente, ma il suono è metallico nella vita quotidiana. Non si sentono quasi mai i toni medi e bassi profondi, quindi non c'è nulla che possa compensare le frequenze acute. Peggio ancora, i diffusori si distorcono al massimo volume, il che è un peccato.
Fortunatamente, l'audio emesso dal jack da 3,5 mm va molto meglio che con gli altoparlanti stereo, con il primo che riproduce l'audio in modo pulito e senza interferenze elettriche. L'S10 5G supporta l'uscita audio via Type-C e Bluetooth, con il secondo in grado di operare fino allo standard 5.0. Mentre il dispositivo supporta codec moderni come SBC, AAC, aptX e LDAC, Samsung continua ad omettere aptX HD, il che è un peccato. L'S10 5G supporta anche il doppio audio Bluetooth, il che significa che può trasmettere l'audio a due set di apparecchiature audio esterne contemporaneamente.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.735.32537.130.93128.122.64027.627.75037.533.96322.923.28023.823.810021.323.912519.133.916018.449.120017.949.225017.756.831517.965.640014.662.650015.96463015.26780016.266.810001471.512501575160014.774.8200014.475.6250014.676.6315014.277.1400014.778.6500014.675.3630014.974.7800015.1711000015.163.31250014.8591600015.159.5SPL27.286.7N0.966.9median 15.1median 66.8Delta1.410.731.137.329.230.42622.323.221.531.931.327.421.72921.624.224.818.4341851.817.450.714.456.115.859.716.360.815.461.114.763.516.265.514.77313.871.61474.314.473.914.176.414.674.114.672.714.470.514.469.214.863.715.259.214.758.614.849.726.984.10.955.6median 14.7median 63.51.49.6hearing rangehide median Pink NoiseSamsung Galaxy S10 5GHuawei Mate 20 X
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Samsung Galaxy S10 5G analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (86.7 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 20.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.5% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.6% away from median
(+) | mids are linear (4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8% higher than median
(+) | highs are linear (5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.4% difference to median)
Compared to same class
» 11% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 83% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 38% of all tested devices were better, 7% similar, 55% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Huawei Mate 20 X analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (84.1 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (13.8% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 5.7% higher than median
(+) | mids are linear (4.6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 7.1% higher than median
(+) | highs are linear (5.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.5% difference to median)
Compared to same class
» 12% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 82% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 39% of all tested devices were better, 8% similar, 54% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

L'S10 5G ha un consumo energetico medio relativamente elevato, anche se aumenta in modo esponenziale quando impostiamo manualmente il display alla massima luminosità. La nostra unità di prova consuma ancora fino a 0,08 W in standby, ma questo non è un valore particolarmente elevato.
Samsung include un alimentatore da 25 W nella confezione che ricarica rapidamente la batteria da 4.500 mAh del dispositivo. L'S10 5G ha avuto bisogno di soli 86 minuti per una carica completa durante i nostri test e ha raggiunto il 50% di carica dopo soli 26 minuti. Ci sono voluti circa 49 minuti per raggiungere l'80% e altri 15 minuti per raggiungere il 90%.
In alternativa, è possibile ricaricare l'S10 5G con qualsiasi caricabatterie wireless Qi-standard. Inoltre, è possibile utilizzare Wireless PowerShare per caricare altri dispositivi che supportano lo standard Qi.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.01 / 0.08 Watt
Idledarkmidlight 0.66 / 1.82 / 1.83 Watt
Sotto carico midlight 6.11 / 9.81 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Samsung Galaxy S10 5G
4500 mAh
Huawei Mate 20 X
5000 mAh
ZTE Axon 10 Pro
4000 mAh
OnePlus 7 Pro
4000 mAh
Apple iPhone Xs Max
3174 mAh
LG G8s ThinQ
3550 mAh
Samsung Galaxy S10 Plus
4100 mAh
Media Samsung Exynos 9820
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-1%
23%
-13%
7%
-13%
-0%
8%
6%
Idle Minimum *
0.66
0.79
-20%
0.76
-15%
0.9
-36%
1
-52%
1.2
-82%
0.73
-11%
0.65 (0.6 - 0.73, n=4)
2%
0.882 (0.2 - 3.4, n=791)
-34%
Idle Average *
1.82
1.72
5%
1.15
37%
1.8
1%
1.4
23%
1.6
12%
1.53
16%
1.455 (1.2 - 1.82, n=4)
20%
1.74 (0.6 - 6.2, n=790)
4%
Idle Maximum *
1.83
1.83
-0%
1.18
36%
2.9
-58%
1.7
7%
2
-9%
2.07
-13%
1.675 (1.3 - 2.07, n=4)
8%
2.03 (0.74 - 6.6, n=791)
-11%
Load Average *
6.11
5.53
9%
3.95
35%
5.5
10%
4.6
25%
5
18%
6.03
1%
5.88 (5.2 - 6.17, n=4)
4%
4.07 (0.8 - 10.8, n=785)
33%
Load Maximum *
9.81
9.85
-0%
7.49
24%
8.2
16%
6.7
32%
10
-2%
9.18
6%
9.44 (8.55 - 10.2, n=4)
4%
5.94 (1.2 - 14.2, n=785)
39%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

L'S10 5G ha una batteria da 4.500 mAh, che è più grande di tutti i nostri dispositivi di confronto, tranne il Mate 20 X. Tuttavia, la nostra unità di prova svuota la sua batteria in sole 8:53 ore nel nostro pratico test di durata della batteria Wi-Fi.

Sospettiamo che i colpevoli qui sono i modem 5G e Wi-Fi, quest'ultimo dei quali era anche una spina nel fianco delle nostre altre unità di prova Galaxy S10. L'S10 5G ha ancora una media di circa il 24% di autonomia in più rispetto all'S10+, ma è tra il 28% e il 47% in meno rispetto ai nostri dispositivi di confronto, nonostante la maggior parte di essi abbia piccole batterie.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
39ore 00minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Samsung Browser 9.2)
8ore 53minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
17ore 27minuti
Sotto carico (max luminosità)
5ore 27minuti
Samsung Galaxy S10 5G
4500 mAh
Samsung Galaxy S10 Plus
4100 mAh
Huawei Mate 20 X
5000 mAh
Apple iPhone Xs Max
3174 mAh
LG G8s ThinQ
3550 mAh
ZTE Axon 10 Pro
4000 mAh
OnePlus 7 Pro
4000 mAh
Autonomia della batteria
-24%
5%
-15%
-16%
-6%
-8%
Reader / Idle
2340
1560
-33%
1984
-15%
1305
-44%
1689
-28%
1927
-18%
1745
-25%
H.264
1047
921
-12%
986
-6%
801
-23%
753
-28%
1068
2%
802
-23%
WiFi v1.3
533
483
-9%
786
47%
742
39%
693
30%
680
28%
768
44%
Load
327
187
-43%
300
-8%
223
-32%
203
-38%
217
-34%
236
-28%

Pro

+ grande design
+ materiali pregiati
+ fotocamere impressionanti
+ display AMOLED super luminoso
+ Certificazione IP68
+ Riconoscimento viso 3D
+ sensore di impronte digitali ad ultrasuoni
+ ricarica senza fili reversibile
+ ricarica via cavo ultraveloce
+ presa per cuffie
+ potente SoC

Contro

- frame rate balbetta nei giochi più impegnativi
- SoC strozza sotto carico continuo
- PWM
- no aptX HD
- no slot per schede microSD
- altoparlanti dal suono metallico
- durata della batteria insufficiente
- solo singolo SIM
- marchio del provider
- bloatware

Giudizio Complessivo

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy S10 5G (SM-G977B)
Recensione dello smartphone Samsung Galaxy S10 5G (SM-G977B)

Il Galaxy S10 5G si distingue dai suoi colleghi non solo per il modem 5G. Tuttavia, quest'ultimo mette in ombra molti componenti che sarebbero positivi in altri smartphones. Prendiamo ad esempio la batteria da 4.500 mAh, che è più grande di tutte le batterie del Mate 20 X dei concorre ti dell'S10 5G. 4.500 mAh è una batteria incredibilmente grande sulla carta, ma il modem 5G ne consuma molto, dando alla nostra unità di prova meno di 10 ore di utilizzo del Wi-Fi tra una carica e l'altra. Inoltre, Samsung attualmente offre l'S10 5G solo con il marchio provider, cosa che non ci piace.

Inoltre, Samsung rifiuta ancora di includere il supporto per aptX HD, e nonostante l'Exynos 9820 sia un potente SoC, l'ARM Mali-G76 MP12 GPU balbetta quando si gioca a giochi impegnativi. Ci rendiamo conto che si tratta di una pignoleria, ma ci aspettiamo di più da uno smartphone da 1.300 dollari. Anche l'assenza di uno slot per schede microSD è difficile da ingoiare, soprattutto se si considera che Samsung ne ha incluso uno in tutti gli altri smartphones della serie S10. Tra l'altro, gli altoparlanti non vinceranno alcun premio.

    Il Samsung Galaxy S10 5G è una buona anteprima per il nuovo standard mobile, ma alcuni punti gli impediscono di prendere il volo.

Al contrario, l'S10 5G ha praticamente tutte le caratteristiche che si possono desiderare da una moderna ammiraglia. Il suo enorme display AMOLED diventa estremamente luminoso, con colori riprodotti in modo vivido e preciso. Samsung ha fatto un ottimo lavoro anche con le fotocamere, e ci piace anche l'inclusione di sensori ToF. Il sensore di impronte digitali ad ultrasuoni funziona bene sugli S10 e S10+, ed è bello avere la possibilità di utilizzare l'autenticazione facciale 3D. Avere un jack per cuffie da 3,5 mm è sempre positivo.

Il Galaxy S10 5G è una grande scelta se siete sul mercato per un phablet anche quando si attualizzano le sue capacità 5G. Tuttavia, sembra molto costoso rispetto ai suoi fratelli S10, mentre le sue poche ma evidenti carenze possono spingere le persone a guardare altrove.

Samsung Galaxy S10 5G - 09/27/2019 v7
Daniel Schmidt

Chassis
91%
Tastiera
67 / 75 → 90%
Dispositivo di puntamento
98%
Connettività
67 / 70 → 96%
Peso
88%
Batteria
88%
Display
88%
Prestazioni di gioco
52 / 64 → 81%
Prestazioni Applicazioni
73 / 86 → 85%
Temperatura
95%
Rumorosità
100%
Audio
72 / 90 →