Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Samsung Galaxy A50

Florian Schmitt, 👁 Florian Schmitt (traduzione a cura di G. De Luca), 04/25/2019

Si triplica il divertimento con le foto? Tripla fotocamera posteriore e un luminoso schermo AMOLED su uno smartphone di fascia media? Può sembrare un mix inebriante, ma il Samsung Galaxy A50 è in grado di soddisfare le aspettative? Continua a leggere in questa dettagliata recensione per scoprirlo.

Samsung Galaxy A50

La serie Galaxy A si trova tra le serie Galaxy J e Galaxy S come dispositivi di fascia media di Samsung. La serie Galaxy A comprende attualmente A70, A50, A40 e A20E, il che significa che il Galaxy A50 è effettivamente il midrange della gamma media.

La caratteristica principale dell'A50 è rappresentata dalle tre fotocamere posteriori che dovrebbero entusiasmare gli appassionati di fotografia che hanno con un budget limitato. Il dispositivo è venduto al dettaglio per 349 euro (~$392), un prezzo classico per uno smartphone di fascia media, e dispone di un display da 6,4 pollici "Infinity-U", che è il termine marketing di Samsung per quello che altri produttori chiamano "tacca a goccia" che contiene la fotocamera frontale. L'A50 è dotato anche di un sensore di impronte digitali a schermo ed è disponibile in una vasta gamma di colori.

Abbiamo scelto di confrontare l'A50 con altri smartphones di fascia media di prezzo comparabile, compreso il suo efficace predecessore, il Galaxy A7 (2018). I nostri dispositivi di confronto includono Motorola Moto G7 Plus, Nokia 7.1 e Xiaomi Mi 9. Tenete presente che quest'ultimo costa circa 100 euro (~$112) in più della nostra unità di prova al momento del test. Allo stesso modo, il Moto G7 Plus è leggermente più economico dell'A50.

Samsung Galaxy A50 (Galaxy A Serie)
Processore
Samsung Exynos 9610
Scheda grafica
ARM Mali-G72 MP3
Memoria
4096 MB 
Schermo
6.4 pollici 19.5:9, 2340 x 1080 pixel 403 PPI, capacitive touchscreen, AMOLED, 2.5D curvo, lucido: si
Harddisk
128 GB UFS 2.1 Flash, 128 GB 
, 106 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Jack per cuffie da 3,5 mm, Lettore schede: Schede microSD fino a 512 GB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, bussola, giroscopio, sensore di prossimità, USB Type-C
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, 2G: 850, 900, 1,800, 1,900. 3G: B1, B2, B5, B8. 4G: B1, B3, B5, B7, B8, B20, B38, B40, B41., Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.7 x 158.5 x 74.7
Batteria
15.2 Wh, 4000 mAh polimeri di litio, Samsung Adaptive Fast Charging, 15 W
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 25 MPix f/1,7, AF a confronto di fase, flash a LED, video a 1080p/30 FPS ( fotocamera 1); 8,0 MP, f/2,2,2, obiettivo grandangolare ( fotocamera 2); 5,0 MP, f/2,2, profondità di campo (fotocamera 3)
Fotocamera Secondaria: 25 MPix , f/2.0
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlante mono sul lato inferiore del dispositivo, Tastiera: tastiera virtuale, Caricabatterie, cavo USB, strumento SIM, cuffie, 24 Mesi Garanzia, Valori SAR: 1,39 W/kg - Corpo, 0,27 W/kg - Testa. LTE Cat.6 (300 MBit/s downloads, 50 MBit/s uploads. Radio FM, senza ventola
Peso
166 gr
Prezzo
350 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il fatto che l'A50 sia uno smartphone più moderno del suo predecessore diventa evidente guardando il display. Samsung ha dotato l'A50 di un display con cornici notevolmente più piccole rispetto al Galaxy A7 (2018), che l'azienda chiama Infinity-U display. Tuttavia si tratta di un errore nel marketing perché l'A50 ha un display dentellato che confina con la fotocamera frontale e non con un foro tagliato per la fotocamera come la serie Galaxy S10 con i suoi display Infinity O.

Samsung copre il retro dell'A50 con un vetro, a cui ha dato una finitura molto lucida e quasi metallica. Il vetro posteriore è interrotto dall'alloggiamento posteriore della fotocamera, dal flash a LED e dal logo Samsung. L'A50 è attualmente disponibile in nero, blu, corallo e bianco. Samsung colora il vetro posteriore e la cornice per tutti, tranne il modello bianco, che ha una cornice argentata. Tutti i modelli hanno la lunetta nera.

L'A50 pesa 2 g in meno del Galaxy A7 (2018), quindi risulterà praticamente identico in mano. La nostra unità di prova è più leggera di tutti i nostri dispositivi di confronto, ad eccezione dello Xiaomi Mi 9. L'A50 è comunque ben costruito e robusto. L'area intorno alle fotocamere posteriori scricchiola quando cerchiamo di flettere il dispositivo, ma è resistente ai nostri tentativi, indipendentemente dalla pressione esercitata con le mani. Inoltre, non possiamo far sì che il display si deformi anche quando si preme con forza sulla parte anteriore del dispositivo. Gli spazi tra i materiali sono uniformi e stretti, anche se i bordi superiore e inferiore dello schermo sono un po' ruvidi. A parte questo piccolo difetto, l'A50 è un dispositivo ben fatto.

Samsung Galaxy A50
Samsung Galaxy A50
Samsung Galaxy A50
Samsung Galaxy A50
Samsung Galaxy A50
Samsung Galaxy A50
Samsung Galaxy A50

Confronto Dimensioni

159.8 mm 76.8 mm 7.5 mm 168 g158.5 mm 74.7 mm 7.7 mm 166 g157 mm 75.3 mm 8.3 mm 176 g157.5 mm 74.67 mm 7.61 mm 173 g149.7 mm 71.2 mm 8 mm 160 g

Connettività

L'A50 è dotato di 128 GB di memoria flash UFS 2.1 e 4 GB di RAM. Il primo è molto più veloce dello storage eMMC che altri OEM continuano a utilizzare nei loro smartphones di fascia media, come Sony con il suo Xperia 10. Consultate la sezione Prestazioni di questa recensione per uno sguardo più dettagliato alla memoria UFS 2.1 dell'A50.

La serie Galaxy A è passata alle porte USB Type-C, il che è piacevole da vedere. Quella dell'A50 funziona con lo standard USB 2.0 più lento rispetto all'USB 3.1, come fanno alcune ammiraglie moderne. Tuttavia, Samsung ha conservato il jack per le cuffie, che è qualcosa che l'A50 ha in più rispetto alla maggior parte delle ammiraglie rilasciate negli ultimi 18 mesi.

L'A50 supporta fino a 512-GB anche schede microSD e può leggere exFAT, che non ha limiti realistici di dimensione del file come fa la FAT32. Non siamo riusciti a formattare la nostra scheda microSD di riferimento come memoria interna, ma abbiamo potuto memorizzare applicazioni e dati su di essa. Tuttavia, è necessario prima abilitare l'opzione nelle impostazioni di sviluppo.

In alto: microfono
In alto: microfono
In basso: jack da 3.5 mm, USB Type-C, microfono, cassa
In basso: jack da 3.5 mm, USB Type-C, microfono, cassa
A destra: pulsante accensione, controllo volume
A destra: pulsante accensione, controllo volume
A sinistra: slot scheda
A sinistra: slot scheda

Software

Samsung preinstalla Android 9.0 Pie sull'A50, a cui aggiunge One UI. L'azienda sudcoreana ha aggiunto una modalità dark e in generale ha reso il suo sistema operativo personalizzato più raffinato di Samsung Experience. Consulta le nostre recensioni dei Galaxy S10 e S10+ per le nostre opinioni complete su One UI. La nostra unità di prova disponeva anche di patchs di sicurezza aggiornate installate al momento del test.

L'A50 non ha un pulsante Bixby dedicato come i suoi fratelli Galaxy S, ma è comunque possibile scorrere verso destra quando si utilizza la schermata iniziale predefinita per richiamare l'assistente digitale. La home page di Bixby è personalizzabile e raccoglie le informazioni sulle applicazioni utilizzate più di recente insieme ad altre informazioni generali come le notizie o il meteo. L'A50 supporta anche le routine Bixby, che abbiamo approfondito nelle recensioni Galaxy S10 e S10+.

Samsung preinstalla diverse applicazioni di terze parti tra cui social media e servizi di streaming musicale. Queste possono essere solo disabilitate e non disinstallate, il che è un peccato. L'A50 ha la certificazione DRM Widevine Level 1 però, in modo da poter trasmettere contenuti da servizi protetti da DRM come Amazon Prime Video e Netflix in glorioso HD.

Informazioni ultimo update
Informazioni ultimo update
Alcune apps
Alcune apps
Schermata iniziale di default
Schermata iniziale di default

Comunicazioni & GPS

L'A50 può sfruttare LTE Cat.6, il che significa che teoricamente può raggiungere velocità di download di 300 Mb/s e 50 Mb/s rispetto all'LTE. Queste sono le stesse velocità che il suo predecessore poteva gestire, ma rimangono comunque alla pari con altri dispositivi di fascia media. Il SoC Samsung Exynos 9610 supporta velocità ancora più elevate rispetto all'LTE, quindi sembra che il produttore sudcoreano abbia artificialmente limitato le capacità dell'LTE dell'A50, per qualche motivo.

L'A50 supporta anche un numero adeguato di bande LTE, che dovrebbe essere sufficiente per viaggiare oltre l'Europa. Tuttavia, consigliamo sempre di verificare quali bande LTE siano utilizzate prima di partire per un viaggio intercontinentale e se l'A50 le supporta. La nostra unità di prova ha mantenuto una buona ricezione della rete mobile negli edifici in un'area edificata durante i nostri test.

Samsung non ha migliorato la velocità Wi-Fi con l'A50 rispetto al suo predecessore. Il nostro dispositivo di prova raggiunge velocità di download leggermente migliori rispetto al Galaxy A7 (2018) in iperf3 Client, ma curiosamente raggiunge solo il 15% in meno rispetto al suo predecessore nel test di caricamento. Inoltre, l'A50 è tra il 6% e l'11% più lento del Moto G7 Plus, anche se è stato significativamente più veloce del Nokia 7.1 nel test di caricamento. Il Mi 9 è in un campionato tutto suo in questo caso spazza via l'A50.

Dobbiamo anche sottolineare che l'A50 mantiene solo circa la metà dell'intensità del segnale quando viene posizionato a circa 10 metri e a tre pareti di distanza dal nostro router di riferimento. Di conseguenza, il caricamento delle pagine web e dei contenuti richiede molto più tempo di quando abbiamo testato il dispositivo nelle vicinanze del nostro router.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi 9
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
678 (min: 549, max: 725) MBit/s ∼100% +131%
Nokia 7.1
Adreno 509, 636, 32 GB eMMC Flash
334 (min: 311, max: 342) MBit/s ∼49% +14%
Motorola Moto G7 Plus
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
332 (min: 314, max: 341) MBit/s ∼49% +13%
Samsung Galaxy A50
Mali-G72 MP3, Exynos 9610, 128 GB UFS 2.1 Flash
294 (min: 278, max: 302) MBit/s ∼43%
Samsung Galaxy A7 2018
Mali-G71 MP2, 7885, 64 GB eMMC Flash
279 (min: 265, max: 284) MBit/s ∼41% -5%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=381)
221 MBit/s ∼33% -25%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi 9
Adreno 640, 855, 64 GB UFS 2.1 Flash
534 (min: 430, max: 578) MBit/s ∼100% +96%
Samsung Galaxy A7 2018
Mali-G71 MP2, 7885, 64 GB eMMC Flash
320 (min: 164, max: 362) MBit/s ∼60% +18%
Motorola Moto G7 Plus
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
288 (min: 138, max: 294) MBit/s ∼54% +6%
Samsung Galaxy A50
Mali-G72 MP3, Exynos 9610, 128 GB UFS 2.1 Flash
272 (min: 250, max: 285) MBit/s ∼51%
Nokia 7.1
Adreno 509, 636, 32 GB eMMC Flash
232 (min: 217, max: 244) MBit/s ∼43% -15%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=381)
212 MBit/s ∼40% -22%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø293 (278-302)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø272 (250-285)
GPS Test: al chiuso
GPS Test: al chiuso
GPS Test: alla finestra
GPS Test: alla finestra
GPS Test: all'aperto
GPS Test: all'aperto

L'A50 utilizza BeiDou, Galileo, Glonass e GPS per i servizi di localizzazione. Il risultato della nostra applicazione GPS Test può sembrare sorprendente, ma sembra esserci un bug. Google Maps è stato in grado di localizzarci prontamente e precisamente durante i nostri test, ma in nessun punto del GPS Test ha segnalato che la nostra unità di prova aveva raggiunto un fix satellitare. Anche la bussola di Google Maps si è spostata con precisione, quindi sospettiamo che ci sia un problema con il GPS Test sull'A50 piuttosto che qualcosa di più grave.

In ogni caso, abbiamo portato l'A50 in bicicletta con il nostro fidato Garmin Edge 520 per confrontare i loro dati. Il Garmin ha registrato 3,91 km in bicicletta, che ha tracciato con precisione. Al contrario, l'A50 ha dichiarato che abbiamo pedalato solo 3,54 km, che è circa il 10% di differenza. Guardando il percorso in dettaglio rivela che la nostra unità di prova non può tenere il passo e ha preso regolarmente scorciatoie. In breve, l'A50 è abbastanza preciso per le attività di navigazione generale, ma non se si vuole tracciare con precisione la propria posizione.

GPS Test: Samsung Galaxy A50 - Panoramica
GPS Test: Samsung Galaxy A50 - Panoramica
GPS Test: Samsung Galaxy A50 - Circuito
GPS Test: Samsung Galaxy A50 - Circuito
GPS Test: Samsung Galaxy A50 - Ponte
GPS Test: Samsung Galaxy A50 - Ponte
GPS Test: Garmin Edge 520 - Panoramica
GPS Test: Garmin Edge 520 - Panoramica
GPS Test: Garmin Edge 520 - Circuito
GPS Test: Garmin Edge 520 - Circuito
GPS Test: Garmin Edge 520 - Ponte
GPS Test: Garmin Edge 520 - Ponte

Funzioni telefoniche e qualità chiamate

Samsung preinstalla la sua app telefonica come parte di One UI, che è intuitivamente strutturata. Offre anche alcune caratteristiche che mancano a molte applicazioni simili, come una funzione di ricerca per trovare i ristoranti nelle vicinanze.

Samsung sostiene che l'A50 supporta il voice over LTE (VoLTE) su entrambe le schede SIM e le chiamate Wi-Fi (VoWiFi). Tuttavia, l'operatore deve predisporre il dispositivo affinché entrambe le funzionalità funzionino. L'A50 non sarà in grado di utilizzare VoLTE o VoWiFi se il vostro operatore non lo ha previsto.
La nostra unità di prova ha una buona qualità di chiamata sia sull'auricolare che sul vivavoce. Entrambi sono diventati molto forti durante i nostri test, mentre i microfoni hanno catturato la nostra voce in modo chiaro e con poco rumore di fondo.

Fotocamere

Immagine scattata con la fotocamera frontale
Immagine scattata con la fotocamera frontale
Immagine scattata con la fotocamera frontale
Immagine scattata con la fotocamera frontale

L'A50 ha tre fotocamere posteriori come il Galaxy A7 (2018), e sulla carta non è cambiato molto. L'A50 ha sensori anteriori e posteriori principali più grandi di 1 MP rispetto al suo predecessore, che Samsung ha dotato di telecamere da 24 MP. Il sensore principale posteriore ha un'apertura f/1,7 proprio come quello del suo predecessore, ed ha un campo visivo di 78°. L'elevata sensibilità alla luce rende l'A50 particolarmente adatto per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione, una disciplina in cui eccelle. La fotocamera secondaria posteriore rimane un sensore da 8 MP in grado di effettuare riprese grandangolari grazie al suo campo visivo di 123°. L'A50 utilizza la sua terza fotocamera posteriore per raccogliere dati di profondità di campo che può utilizzare per creare scatti ad effetto bokeh.

Le foto sembrano un po' sbiadite quando vengono scattate in modalità automatica, proprio come il suo predecessore, ma la fotocamera principale riproduce i colori con precisione e cattura gli oggetti in modo nitido. L'A50 non può competere con le fotocamere degli smartphones di punta, ma costa circa un terzo del prezzo di un Galaxy S10+. La nostra unità di prova riesce a scattare foto dall'aspetto impressionante in condizioni di scarsa illuminazione e cattura più dettagli rispetto alla OnePlus 6T, come dimostrato nella scena 3. Tuttavia, l'Apple iPhone XS Max presenta meglio la scena e riesce a catturare qualche dettaglio in più.

L'A50 è in grado di registrare video fino al Full HD con la fotocamera principale posteriore. Questa è una restrizione dell'applicazione fotocamera predefinita, dato che anche le applicazioni di terze parti possono registrare in 4K. I video girati con la fotocamera principale hanno una buona gamma dinamica, mentre il sensore regola rapidamente e senza stridere i livelli di esposizione in condizioni di luce mutevoli.

Negativo il fatto che la fotocamera frontale da 25 MP non supporti l'autofocus e abbia invece una messa a fuoco fissa. Ciò significa che è necessario posizionare attentamente la fotocamera per mettere a fuoco gli oggetti o il viso. In caso contrario, le immagini risulteranno sfocate. Quindi, l'A50 non è uno specialista dei selfies. La gamma dinamica, i colori e i dettagli sono decenti, anche se non è buono come il sensore principale in condizioni di scarsa illuminazione.

In breve, l'A50 ha una buona selezione di fotocamere per uno smartphone di fascia media. Tuttavia, non possiamo notare alcuna differenza di qualità tra le foto che produce e quelle catturate dal suo predecessore, a meno che non si guardi attentamente.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Abbiamo inoltre sottoposto la nostra unità di prova a ulteriori test delle fotocamere in condizioni di illuminazione controllata. L'A50 fa un lavoro piuttosto poco convincente di riprodurre i colori di riferimento del ColorChecker Passport, che tipicamente sono sovraesposte. Inoltre, sebbene il nostro grafico di prova appaia complessivamente nitido e gli elementi colorati si distinguano dalle aree nere e grigie, la fotocamera principale fatica a riprodurre dettagli e strutture fini come le linee. Queste sono spesso notevolmente sfrangiate e hanno bordi frastagliati.

Una foto del nostro grafico di prova
Una foto del nostro grafico di prova
Dettaglio del nostro grafico di prova
Dettaglio del nostro grafico di prova
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore mostra il colore di riferimento.
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore mostra il colore di riferimento.

Accessori e Garanzia

L'A50 viene fornito con un cavo USB, uno strumento SIM, vari documenti e le cuffie. Samsung offre anche due custodie per il dispositivo, che commercializza come "Gradation Cover" e "Wallet Flip Cover". La prima è attualmente disponibile in nero, rosa o viola e costa circa 20 euro (~$22), mentre la Wallet Flip Cover  è disponibile in bianco o nero e costa quasi 30 euro (~$34). Le wallet covers hanno anche colori interni a contrasto.

L'A50 viene fornito con 24 mesi di garanzia del produttore, anche se Samsung limita a 12 mesi la garanzia per la batteria. Consultate le nostre FAQ su Garanzie e politiche di restituzione per informazioni specifiche del paese.

Dispositivi di Input e utilizzo

L'A50 è dotato di un touchscreen multitouch a 10 punti che ha funzionato con precisione durante i nostri test anche sui bordi del display. Tra l'altro, il vetro che copre il touchscreen ha una finitura scivolosa su cui è facile eseguire gesti a più dita o movimenti di swiping.

Samsung preinstalla la propria tastiera come predefinita, che ha funzionato bene come su altri dispositivi con interfaccia One UI che abbiamo testato, come la serie Galaxy S10. È sempre possibile installare una tastiera diversa se si preferisce.

L'A50 utilizza pulsanti sullo schermo per navigare all'interno del dispositivo, ma la One UI dispone anche di controlli basati sui gesti che è possibile attivare nelle impostazioni. Gli unici pulsanti hardware sono il controllo volume e il pulsante di accensione, che si trovano sul lato destro dell'A50. I pulsanti sono piuttosto stretti, ma entrambi offrono punti di pressione precisi e sono facili da trovare quando si tiene premuto il dispositivo.

Samsung ha dotato l'A50 di un sensore di impronte digitali a schermo, come ha fatto con la serie Galaxy S10. I sensori a schermo impiegano un po' più tempo per rilevare le dita rispetto a quelli convenzionali, e non è immediatamente chiaro dove posizionare il dito quando lo schermo è spento. Tuttavia, il sensore della nostra unità di prova ha funzionato bene nell'uso quotidiano ed è una soluzione più elegante che avere un grande sensore di forma circolare montato sul vetro posteriore di un dispositivo.

È inoltre possibile utilizzare il riconoscimento facciale per sbloccare l'A50, ma è sufficiente una cattura 2D del viso, che non è così sicura come le immagini 3D che soluzioni come FaceID di Apple utilizzano. L'A50 utilizza la fotocamera frontale per identificare il nostro volto, ma la luce emessa dal display ha fatto sì che la nostra unità di prova potesse riconoscere il nostro volto anche se lo usassimo in una stanza buia. Inoltre, potremmo superare in astuzia lo sblocco facciale con una foto del nostro volto, il che sottolinea che non è sicuro come un'impronta digitale, una password, un modello o un PIN.

Utilizzo della tastiera predefinita in modalità verticale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità verticale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità orizzontale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità orizzontale

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array

Se non stai comprando un telefono Samsung economico, è probabile che avrai uno smartphone con display AMOLED. L'A50 è uno di questi dispositivi, e la nostra unità di prova riproduce i colori in modo vivido e diventa più luminoso di molti dei suoi concorrenti. X-Rite i1Pro 2 registra per il display dell'A50 una luminosità massima media di 628 cd/m² con luminosità automatica. I nostri dispositivi di confronto hanno display dal 7% al 16% più scuri, anche se tutti i dispositivi hanno più o meno la stessa uniformità di luminosità. Il Moto G7 Plus è l'eccezione in questo caso con il suo display illuminato all'85%. Tra l'altro, è anche il più scuro dei nostri dispositivi di confronto. Va sottolineato che il passaggio alla luminosità manuale riduce la luminosità massima di ben 200 cd/m², ma questo è spesso il caso dei moderni smartphones, quindi non è importante che anche l'A50 presenti questo comportamento.

587
cd/m²
600
cd/m²
646
cd/m²
634
cd/m²
644
cd/m²
639
cd/m²
623
cd/m²
638
cd/m²
644
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 646 cd/m² Media: 628.3 cd/m² Minimum: 1.97 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 644 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 2.64 | 0.4-29.43 Ø6.1
ΔE Greyscale 2.5 | 0.64-98 Ø6.3
141.5% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.024
Samsung Galaxy A50
AMOLED, 2340x1080, 6.4
Samsung Galaxy A7 2018
Super AMOLED, 2220x1080, 6
Motorola Moto G7 Plus
IPS, 2270x1080, 6.2
Nokia 7.1
IPS, 2280x1080, 5.84
Xiaomi Mi 9
AMOLED, 2340x1080, 6.39
Screen
23%
-62%
-96%
29%
Brightness middle
644
570
-11%
537
-17%
577
-10%
593
-8%
Brightness
628
565
-10%
525
-16%
550
-12%
587
-7%
Brightness Distribution
91
93
2%
85
-7%
91
0%
94
3%
Black Level *
0.58
0.36
Colorchecker DeltaE2000 *
2.64
1.5
43%
6.41
-143%
7.4
-180%
0.9
66%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
9.23
3.6
61%
10.86
-18%
15
-63%
2
78%
Greyscale DeltaE2000 *
2.5
1.2
52%
6.7
-168%
10.2
-308%
1.5
40%
Gamma
2.024 109%
2.07 106%
2.099 105%
2.29 96%
2.27 97%
CCT
6649 98%
6504 100%
8310 78%
9657 67%
6548 99%
Contrast
926
1603

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 119 Hz

Il display sfarfalla a 119 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 119 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9596 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

I pannelli AMOLED possono disattivare individualmente i pixel, cosa che fanno per riprodurre il colore nero. Di conseguenza, i dispositivi con pannelli AMOLED, compreso l'A50, hanno teoricamente valori di nero di 0 cd/m², il che li aiuta anche a raggiungere rapporti di contrasto infiniti. La nostra unità di prova riproduce i colori in modo nitido e soggettivamente il display ha un eccellente contrasto.

Samsung include diverse modalità di colore, come fa con la sua più costosa serie Galaxy S, che consente di regolare il display in base alle proprie preferenze. La modalità "Semplice" offre la migliore precisione cromatica dei profili inclusi, mentre i colori appaiono un po' piatti quando impostiamo il display in modalità "Foto". Di conseguenza, quest'ultima modalità presenta deviazioni DeltaE più elevate. Nel complesso, l'A50 ha una precisione del colore relativamente buona, ma non è esattamente al livello che il Galaxy A7 (2018) ha raggiunto durante i nostri test dello scorso anno. Le differenze nella precisione del colore sono minime e probabilmente impercettibili ad occhio nudo.

L'A50 copre ampie aree degli spazi colore AdobeRGB e DCI P3, mentre ha una copertura completa dello spazio colore sRGB. Si prega di tenere presente che i risultati di CalMAN sono solo indicativi sotto questo aspetto e non sono affidabili al 100%. Il display dà anche ai toni di grigio una leggera sfumatura blu.

CalMAN: Precisione del colore – adattabile
CalMAN: Precisione del colore – adattabile
CalMAN: Scala di grigi – adattabile
CalMAN: Scala di grigi – adattabile
CalMAN: Saturazione Colore – adattabile
CalMAN: Saturazione Colore – adattabile
CalMAN: Spazio Colore – spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio Colore – spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio Colore – spazio colore target AdobeRGB
CalMAN: Spazio Colore – spazio colore target AdobeRGB
CalMAN: Spazio Colore – spazio colore target DCI P3
CalMAN: Spazio Colore – spazio colore target DCI P3
CalMAN: Scala di grigi – semplice
CalMAN: Scala di grigi – semplice
CalMAN: Precisione Colore – semplice
CalMAN: Precisione Colore – semplice
CalMAN: Scala di grigi – cinema
CalMAN: Scala di grigi – cinema
CalMAN: Precisione Colore – cinema
CalMAN: Precisione Colore – cinema

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 4 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (25.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 5 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (40.5 ms).

L'A50 è utilizzabile all'esterno anche in pieno sole, come dimostrano le nostre foto qui sotto. Suggeriamo di utilizzare la luminosità automatica dove possibile, ma la massima luminosità manuale dovrebbe essere sufficiente anche nella maggior parte dei casi. In ogni caso, lo schermo apparirà leggermente sbiadito.

La nostra unità di prova ha anche ottimi angoli di visualizzazione grazie al suo display AMOLED. Non abbiamo notato alcuna distorsione della luminosità o del colore anche ad angoli di visione acuti, quindi non dovrebbero esserci problemi con l'utilizzo dell'A50 praticamente da qualsiasi angolazione.

Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto con il sensore di luce ambientale attivato
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto con il sensore di luce ambientale attivato
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto alla massima luminosità
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto alla massima luminosità
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto a media luminosità
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto a media luminosità
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto a luminosità minima
Utilizzo del Samsung Galaxy A50 all'aperto a luminosità minima
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

Samsung equipaggia l'A50 con il suo SoC Exynos 9610, che produce con un processo FinFET da 10 nm. Il SoC integra otto cores che sono divisi in due cluster di quattro core Cortex-A73 e quattro core Cortex-A53, con clock rispettivamente fino a 2,3 GHz e 1,7 GHz.

L'A50 è il primo dispositivo che abbiamo visto con l'Exynos 9610, e ha funzionato molto bene nei benchmark sintetici della CPU. L'Exynos 9610 ha ottenuto un punteggio superiore di circa il 20% rispetto all'Exynos 7885 nel Galaxy A7 (2018) ed è ancora più avanti rispetto al Qualcomm Snapdragon 636 che usano il Moto G7 Plus e il Nokia 7.1. L'Exynos 9610 non ha nulla a che vedere con lo Snapdragon 855 nel Mi 9, ma il primo è un chip di fascia media, mentre il secondo rappresenta attualmente il limite dei chipset di punta dell'ammiraglia.

L'Exynos 9610 integra anche una ARM Mali-G72 MP3, che dovrebbe offrire prestazioni grafiche migliori rispetto all'ARM Mali-G71 MP2 dell'Exynos 7885. La Mali-G72 MP3 supporta tutte le attuali API, quindi dovrebbe essere a prova di futuro per almeno alcuni anni.

Geekbench 4.3
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
4913 Points ∼66%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
4026 Points ∼54% -18%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4287 Points ∼57% -13%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
4560 Points ∼61% -7%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7482 Points ∼100% +52%
Media Samsung Exynos 9610
 
4913 Points ∼66% 0%
Media della classe Smartphone
  (870 - 21070, n=270)
4611 Points ∼62% -6%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
5605 Points ∼51%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
4429 Points ∼40% -21%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4992 Points ∼45% -11%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
4902 Points ∼45% -13%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10999 Points ∼100% +96%
Media Samsung Exynos 9610
 
5605 Points ∼51% 0%
Media della classe Smartphone
  (1174 - 11598, n=323)
4479 Points ∼41% -20%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1721 Points ∼49%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1525 Points ∼43% -11%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1337 Points ∼38% -22%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1333 Points ∼38% -23%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3523 Points ∼100% +105%
Media Samsung Exynos 9610
 
1721 Points ∼49% 0%
Media della classe Smartphone
  (437 - 4824, n=324)
1322 Points ∼38% -23%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
5827 Points ∼64%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
5387 Points ∼60% -8%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6277 Points ∼69% +8%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
5663 Points ∼63% -3%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9035 Points ∼100% +55%
Media Samsung Exynos 9610
 
5827 Points ∼64% 0%
Media della classe Smartphone
  (3227 - 9974, n=331)
4847 Points ∼54% -17%
Work performance score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
7029 Points ∼64%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
5625 Points ∼51% -20%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
7618 Points ∼69% +8%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
6343 Points ∼58% -10%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10985 Points ∼100% +56%
Media Samsung Exynos 9610
 
7029 Points ∼64% 0%
Media della classe Smartphone
  (4290 - 13531, n=499)
5280 Points ∼48% -25%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3288 Points ∼100%
Media della classe Smartphone
  (0 - 15735, n=24)
2517 Points ∼77%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5723 Points ∼100%
Media della classe Smartphone
  (0 - 14536, n=24)
2517 Points ∼44%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4914 Points ∼100%
Media della classe Smartphone
  (0 - 14786, n=26)
2177 Points ∼44%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
2266 Points ∼60%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1845 Points ∼49% -19%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2310 Points ∼62% +2%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3754 Points ∼100% +66%
Media Samsung Exynos 9610
 
2266 Points ∼60% 0%
Media della classe Smartphone
  (573 - 4535, n=347)
1789 Points ∼48% -21%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1188 Points ∼17%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
629 Points ∼9% -47%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
869 Points ∼12% -27%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7076 Points ∼100% +496%
Media Samsung Exynos 9610
 
1188 Points ∼17% 0%
Media della classe Smartphone
  (76 - 8206, n=347)
1531 Points ∼22% +29%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1328 Points ∼22%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
737 Points ∼12% -45%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1009 Points ∼17% -24%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5913 Points ∼100% +345%
Media Samsung Exynos 9610
 
1328 Points ∼22% 0%
Media della classe Smartphone
  (94 - 6312, n=350)
1427 Points ∼24% +7%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
2241 Points ∼59%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1871 Points ∼49% -17%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2347 Points ∼62% +5%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3788 Points ∼100% +69%
Media Samsung Exynos 9610
 
2241 Points ∼59% 0%
Media della classe Smartphone
  (375 - 4493, n=362)
1766 Points ∼47% -21%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1553 Points ∼15%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
954 Points ∼9% -39%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1396 Points ∼14% -10%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10291 Points ∼100% +563%
Media Samsung Exynos 9610
 
1553 Points ∼15% 0%
Media della classe Smartphone
  (131 - 14951, n=362)
2108 Points ∼20% +36%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1667 Points ∼22%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1071 Points ∼14% -36%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1534 Points ∼21% -8%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7449 Points ∼100% +347%
Media Samsung Exynos 9610
 
1667 Points ∼22% 0%
Media della classe Smartphone
  (159 - 7980, n=363)
1792 Points ∼24% +7%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
2351 Points ∼63%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1821 Points ∼48% -23%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2251 Points ∼60% -4%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3758 Points ∼100% +60%
Media Samsung Exynos 9610
 
2351 Points ∼63% 0%
Media della classe Smartphone
  (486 - 4262, n=421)
1725 Points ∼46% -27%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1149 Points ∼18%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
634 Points ∼10% -45%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
811 Points ∼13% -29%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6355 Points ∼100% +453%
Media Samsung Exynos 9610
 
1149 Points ∼18% 0%
Media della classe Smartphone
  (65 - 6362, n=423)
1268 Points ∼20% +10%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1296 Points ∼24%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
741 Points ∼13% -43%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
Points ∼0% -100%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
945 Points ∼17% -27%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5509 Points ∼100% +325%
Media Samsung Exynos 9610
 
1296 Points ∼24% 0%
Media della classe Smartphone
  (80 - 5734, n=431)
1214 Points ∼22% -6%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
2432 Points ∼67%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1829 Points ∼51% -25%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2316 Points ∼64% -5%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3614 Points ∼100% +49%
Media Samsung Exynos 9610
 
2432 Points ∼67% 0%
Media della classe Smartphone
  (512 - 4240, n=454)
1631 Points ∼45% -33%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1279 Points ∼13%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
845 Points ∼8% -34%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1323 Points ∼13% +3%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9963 Points ∼100% +679%
Media Samsung Exynos 9610
 
1279 Points ∼13% 0%
Media della classe Smartphone
  (43 - 9983, n=454)
1725 Points ∼17% +35%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1430 Points ∼20%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
960 Points ∼13% -33%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1462 Points ∼20% +2%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7166 Points ∼100% +401%
Media Samsung Exynos 9610
 
1430 Points ∼20% 0%
Media della classe Smartphone
  (55 - 7673, n=462)
1480 Points ∼21% +3%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
14353 Points ∼57%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
13914 Points ∼55% -3%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
15766 Points ∼62% +10%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
17274 Points ∼68% +20%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
25339 Points ∼100% +77%
Media Samsung Exynos 9610
 
14353 Points ∼57% 0%
Media della classe Smartphone
  (8253 - 45072, n=616)
13391 Points ∼53% -7%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
16593 Points ∼16%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
15567 Points ∼15% -6%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
20953 Points ∼20% +26%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
20610 Points ∼19% +24%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
106534 Points ∼100% +542%
Media Samsung Exynos 9610
 
16593 Points ∼16% 0%
Media della classe Smartphone
  (3585 - 162695, n=616)
19310 Points ∼18% +16%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
16037 Points ∼26%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
15167 Points ∼24% -5%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
19525 Points ∼31% +22%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
19762 Points ∼32% +23%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
62225 Points ∼100% +288%
Media Samsung Exynos 9610
 
16037 Points ∼26% 0%
Media della classe Smartphone
  (4164 - 83518, n=617)
16141 Points ∼26% +1%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
39 fps ∼23%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
36 fps ∼22% -8%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
35 fps ∼21% -10%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
167 fps ∼100% +328%
Media Samsung Exynos 9610
 
39 fps ∼23% 0%
Media della classe Smartphone
  (6 - 251, n=641)
33.6 fps ∼20% -14%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
36 fps ∼60%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
35 fps ∼58% -3%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
34 fps ∼57% -6%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼100% +67%
Media Samsung Exynos 9610
 
36 fps ∼60% 0%
Media della classe Smartphone
  (9.8 - 120, n=644)
26.2 fps ∼44% -27%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
23 fps ∼23%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
16 fps ∼16% -30%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
16 fps ∼16% -30%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
100 fps ∼100% +335%
Media Samsung Exynos 9610
 
23 fps ∼23% 0%
Media della classe Smartphone
  (2.7 - 132, n=560)
18.4 fps ∼18% -20%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
21 fps ∼35%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
15 fps ∼25% -29%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
15 fps ∼25% -29%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼100% +186%
Media Samsung Exynos 9610
 
21 fps ∼35% 0%
Media della classe Smartphone
  (5.4 - 115, n=565)
17.1 fps ∼29% -19%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
14 fps ∼20%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
10 fps ∼14% -29%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
10 fps ∼14% -29%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
69 fps ∼100% +393%
Media Samsung Exynos 9610
 
14 fps ∼20% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 88, n=422)
15.3 fps ∼22% +9%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
13 fps ∼22%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
9.8 fps ∼17% -25%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
9.6 fps ∼17% -26%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
58 fps ∼100% +346%
Media Samsung Exynos 9610
 
13 fps ∼22% 0%
Media della classe Smartphone
  (3.4 - 110, n=425)
14.6 fps ∼25% +12%
GFXBench
High Tier Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
4.9 fps ∼20%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2 fps ∼8% -59%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
3.5 fps ∼15% -29%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
24 fps ∼100% +390%
Media Samsung Exynos 9610
 
4.9 fps ∼20% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.86 - 59, n=126)
8.86 fps ∼37% +81%
2560x1440 High Tier Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
3.1 fps ∼19%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2.3 fps ∼14% -26%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2.2 fps ∼14% -29%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
16 fps ∼100% +416%
Media Samsung Exynos 9610
 
3.1 fps ∼19% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.26 - 31, n=126)
6.15 fps ∼38% +98%
Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
8.2 fps ∼22%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5.6 fps ∼15% -32%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
5.5 fps ∼15% -33%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
37 fps ∼100% +351%
Media Samsung Exynos 9610
 
8.2 fps ∼22% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.8 - 59, n=127)
13.2 fps ∼36% +61%
1920x1080 Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
9 fps ∼22%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5.4 fps ∼13% -40%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
6 fps ∼15% -33%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
41 fps ∼100% +356%
Media Samsung Exynos 9610
 
9 fps ∼22% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.94 - 63, n=126)
14.7 fps ∼36% +63%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
8.9 fps ∼21%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6.3 fps ∼15% -29%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
6.3 fps ∼15% -29%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
42 fps ∼100% +372%
Media Samsung Exynos 9610
 
8.9 fps ∼21% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.89 - 54, n=351)
10.4 fps ∼25% +17%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
8.1 fps ∼21%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6 fps ∼16% -26%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
5.9 fps ∼16% -27%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
38 fps ∼100% +369%
Media Samsung Exynos 9610
 
8.1 fps ∼21% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 58, n=355)
9.3 fps ∼24% +15%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
144194 Points ∼38%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
122826 Points ∼33% -15%
Motorola Moto G7 Plus
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
117557 Points ∼31% -18%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
116496 Points ∼31% -19%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
374820 Points ∼100% +160%
Media Samsung Exynos 9610
 
144194 Points ∼38% 0%
Media della classe Smartphone
  (36768 - 374820, n=242)
126670 Points ∼34% -12%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
927 Points ∼67%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1090 Points ∼79% +18%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1046 Points ∼76% +13%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1378 Points ∼100% +49%
Media Samsung Exynos 9610
 
927 Points ∼67% 0%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1731, n=574)
725 Points ∼53% -22%
Graphics (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
1957 Points ∼21%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
1356 Points ∼15% -31%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1590 Points ∼17% -19%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9270 Points ∼100% +374%
Media Samsung Exynos 9610
 
1957 Points ∼21% 0%
Media della classe Smartphone
  (18 - 15969, n=574)
1863 Points ∼20% -5%
Memory (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
2492 Points ∼62%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
2445 Points ∼61% -2%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1917 Points ∼48% -23%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4031 Points ∼100% +62%
Media Samsung Exynos 9610
 
2492 Points ∼62% 0%
Media della classe Smartphone
  (21 - 6283, n=574)
1380 Points ∼34% -45%
System (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
5112 Points ∼61%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
4506 Points ∼53% -12%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
4457 Points ∼53% -13%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8441 Points ∼100% +65%
Media Samsung Exynos 9610
 
5112 Points ∼61% 0%
Media della classe Smartphone
  (369 - 12202, n=574)
2749 Points ∼33% -46%
Overall (ordina per valore)
Samsung Galaxy A50
Samsung Exynos 9610, Mali-G72 MP3, 4096
2193 Points ∼48%
Samsung Galaxy A7 2018
Samsung Exynos 7885, Mali-G71 MP2, 4096
2009 Points ∼44% -8%
Nokia 7.1
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1941 Points ∼42% -11%
Xiaomi Mi 9
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4595 Points ∼100% +110%
Media Samsung Exynos 9610
 
2193 Points ∼48% 0%
Media della classe Smartphone
  (150 - 6097, n=578)
1363 Points ∼30% -38%

L''A50 e l'Exynos 9610 sono arrivati secondi rispetto al Mi 9 e allo Snapdragon 855 anche nei benchmark dei browser. Il divario tra l'A50 e il Galaxy A7 (2018) è qui più piccolo che nei benchmark della CPU.

Le pagine web si caricano rapidamente sulla nostra unità di prova A50 con il browser Chrome e lo scrolling è rimasto fluido durante i nostri test. Allo stesso modo, i siti web HTML5 elaborati vengono caricati senza problemi.

Speedometer 2.0 - Result
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
65.7 runs/min ∼100% +99%
Media della classe Smartphone (14.6 - 123, n=24)
44.9 runs/min ∼68% +36%
Media Samsung Exynos 9610
33.1 runs/min ∼50% 0%
Samsung Galaxy A50 (Chome 73)
33.07 runs/min ∼50%
WebXPRT 3 - ---
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
108 Points ∼100% +74%
Media della classe Smartphone (23 - 161, n=108)
63.3 Points ∼59% +2%
Samsung Galaxy A50 (Chrome 73)
62 Points ∼57%
Media Samsung Exynos 9610
62 Points ∼57% 0%
Samsung Galaxy A7 2018 (Chrome 70)
57 Points ∼53% -8%
Nokia 7.1 (Chrome 70)
54 Points ∼50% -13%
Motorola Moto G7 Plus
54 Points ∼50% -13%
Octane V2 - Total Score
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
24534 Points ∼100% +138%
Samsung Galaxy A50 (Chrome 73)
10322 Points ∼42%
Media Samsung Exynos 9610
10322 Points ∼42% 0%
Samsung Galaxy A7 2018 (Chrome 70)
9165 Points ∼37% -11%
Nokia 7.1 (Chrome 70)
8627 Points ∼35% -16%
Motorola Moto G7 Plus
8368 Points ∼34% -19%
Media della classe Smartphone (3126 - 43280, n=634)
6008 Points ∼24% -42%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=654)
11008 ms * ∼100% -182%
Motorola Moto G7 Plus
4776 ms * ∼43% -23%
Nokia 7.1 (Chrome 70)
4562.2 ms * ∼41% -17%
Samsung Galaxy A7 2018 (Chrome 70)
4122.8 ms * ∼37% -6%
Samsung Galaxy A50 (Chrome 73)
3897 ms * ∼35%
Media Samsung Exynos 9610
3897 ms * ∼35% -0%
Xiaomi Mi 9 (Chrome 73.0.3683.75)
1873.2 ms * ∼17% +52%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung equipaggia l'A50 con la memoria flash UFS 2.1, che i produttori di smartphones utilizzano nei loro dispositivi di punta da alcuni anni. Purtroppo, sembra che il produttore sudcoreano abbia utilizzato una variante più lenta dell'UFS 2.1 nell'A50. Il Mi 9 che pure usa la memoria UFS 2.1, fa piazza pulita nei benchmark AndroBench. L'A50 eccelle solo con le sue velocità di lettura sequenziale, che sono tra il 40% e il 50% più veloci dei nostri dispositivi di confronto che hanno una memoria flash eMMC. Il Moto G7 Plus e la sua memoria eMMC raggiungono addirittura velocità di trasferimento più elevate rispetto all'A50 in due dei quattro test AndroBench.

Allo stesso modo, Samsung ha dotato l'A50 di un lettore di schede microSD relativamente lento. La nostra unità di prova finisce in fondo alla nostra tabella di confronto e ha velocità di lettura molto più basse rispetto ai lettori di Moto G7 Plus e del Nokia 7.1, nonostante tutti i dispositivi siano stati testati con la stessa scheda microSD Toshiba Exceria Pro M501.

Samsung Galaxy A50Samsung Galaxy A7 2018 Motorola Moto G7 PlusNokia 7.1Xiaomi Mi 9Media 128 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-18%
43%
-27%
248%
74%
-32%
Sequential Write 256KB SDCard
60.7 (Toshiba Exceria Pro M501)
64.39 (Toshiba Exceria Pro M501)
6%
62.1 (Toshiba Exceria Pro M501)
2%
61.23 (Toshiba Exceria Pro M501)
1%
64.7 (51.3 - 72.4, n=13)
7%
47.9 (9.5 - 87.1, n=382)
-21%
Sequential Read 256KB SDCard
73.9 (Toshiba Exceria Pro M501)
78.15 (Toshiba Exceria Pro M501)
6%
82.8 (Toshiba Exceria Pro M501)
12%
83.49 (Toshiba Exceria Pro M501)
13%
79.6 (73.2 - 85.4, n=13)
8%
66 (8.1 - 96.5, n=382)
-11%
Random Write 4KB
18.2
15.45
-15%
73.1
302%
11.93
-34%
165.32
808%
80.3 (18.2 - 250, n=31)
341%
18.9 (0.14 - 250, n=684)
4%
Random Read 4KB
98.9
83.98
-15%
76.6
-23%
44.9
-55%
149.36
51%
136 (98.9 - 158, n=31)
38%
43 (1.59 - 174, n=684)
-57%
Sequential Write 256KB
192.1
104.87
-45%
208.7
9%
125.98
-34%
388.27
102%
198 (183 - 212, n=31)
3%
88.8 (2.99 - 388, n=684)
-54%
Sequential Read 256KB
507.3
295.76
-42%
283.6
-44%
250.9
-51%
666.06
31%
740 (427 - 912, n=31)
46%
250 (12.1 - 1468, n=684)
-51%

Giochi

L'Exynos 9610 e la sua GPU ARM Mali-G72 MP3 gestiscono tutti i giochi moderni con facilità. Non abbiamo avuto problemi durante i nostri test di gioco, anche se i frame rate scendono fino a 24 FPS in giochi complessi come Asphalt 9: Legends quando si gioca con una grafica elevata. Arena of Valor e Shadow Fight 3 ha avuto una media di quasi 60 FPS durante i nostri test, indipendentemente dai livelli grafici. Dovremmo anche sottolineare che i fotogrammi caduti di solito si verificano quando si passa da un menu all'altro piuttosto che nel gioco. Quindi, non dovreste avere problemi a giocare anche ai titoli più intensivi dal punto di vista grafico come PUBG Mobile sull'A50, anche se con circa 30 FPS.

Il touchscreen e i sensori associati hanno funzionato perfettamente anche in giochi veloci come Temple Run 2. La finitura liscia del display rende facile l'interazione con gli elementi sullo schermo, ma è piuttosto scivoloso.

Arena of Valor
Arena of Valor
Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
Temple Run 2
Temple Run 2
0102030405060Tooltip
; Arena of Valor; min; 1.28.2.2: Ø59.8 (55-60)
; Arena of Valor; high HD; 1.28.2.2: Ø59.9 (58-60)
; Asphalt 9: Legends; High Quality; 1.5.3a: Ø28.9 (24-31)
; Asphalt 9: Legends; Standard / low; 1.5.3a: Ø29.5 (28-31)
; Shadow Fight 3; high; 1.18.0: Ø59.3 (52-60)
; Shadow Fight 3; minimal; 1.18.0: Ø59.2 (52-60)

Emissioni

Temperature

GFXBench battery test – Manhattan - OpenGL ES 3.1
GFXBench battery test – Manhattan - OpenGL ES 3.1

L'A50 gestisce bene le temperature di superficie al minimo e non ha mai superato i 30 °C durante i nostri test. Tuttavia, alcune aree della nostra unità di prova superano i 40 °C in condizioni di carico sostenuto, con un'area che raggiunge i 42,9 °C. In breve, l'A50 dovrebbe risultare caldo al tatto solo quando viene spinto a fondo.

L'A50 si surriscalda, ma almeno non ha throttling termico, come abbiamo scoperto nei test della batteria GFXBench. Abbiamo eseguito il benchmark di Manhattan su un loop per 30 minuti, durante i quali la nostra unità di prova ha mantenuto un frame rate stabile. Quindi, l'A50 si surriscalda durante il gioco, ma non subisce una perdita di prestazioni.

Carico massimo
 42.9 °C37.4 °C34.1 °C 
 41.6 °C37.1 °C34.6 °C 
 40 °C36.9 °C34.3 °C 
Massima: 42.9 °C
Media: 37.7 °C
31.7 °C34.7 °C40.7 °C
32 °C35 °C40.1 °C
32.5 °C35.9 °C38.1 °C
Massima: 40.7 °C
Media: 35.6 °C
Alimentazione (max)  39.6 °C | Temperatura della stanza 21.6 °C | Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 37.7 °C / 100 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 42.9 °C / 109 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 40.7 °C / 105 F, rispetto alla media di 34.1 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 29.2 °C / 85 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.
Mappa del calore lato frontale del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato frontale del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato posteriore del dispositivo sotto carico
Mappa del calore lato posteriore del dispositivo sotto carico

Casse

Pink Noise speaker test
Pink Noise speaker test

L'A50 ha un altoparlante mono che si trova sul lato inferiore del dispositivo, che ha raggiunto un massimo di 85 dB(A) nei nostri test. L'altoparlante offre un suono decente, e la sua curva di frequenza è quasi identica a quella dell'altoparlante del Galaxy A7 (2018). L'audio generalmente è equilibrato, e possiamo anche sentire i toni medi più bassi, il che è impressionante. In breve, l'altoparlante dell'A50 è abbastanza buono per ascoltare musica o guardare video.

Vi raccomandiamo sempre di utilizzare altoparlanti esterni o cuffie, se possibile. È possibile collegare entrambi i dispositivi tramite il jack per cuffie da 3,5 mm o Bluetooth e riprodurre l'audio in modo chiaro e pulito durante i nostri test.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.246.72542.143.93134.636.74037.342.75039.8456332.736.48027.729.310027.83112525.734.316023.340.22002344.225021.449.231521.455.740020.161.650020.563.463021.869.580020.472.110002074.6125018.273.9160018.972.920001874250019.174.5315018.276.740001871.250001968.263001872.4800018.1751000018.166.41250018.252.31600018.148.3SPL65.965.66267.731.385N18.518.514.623.11.662.7median 19.1median 68.2Delta1.811.930.733.82528.726.828.426.328.729.838.227.424.72123.219.525.818.825.719.240.417.641.316.947.415.855.51556.71562.814.766.914.86814.666.514.369.213.471.814.472.514.473.214.876.61577.714.875.314.774.31575.314.972.815.264.515.755.126.885.50.961.4median 15median 66.91.210.8hearing rangehide median Pink NoiseSamsung Galaxy A50Samsung Galaxy A7 2018
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Samsung Galaxy A50 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (85 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 25.8% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.9% away from median
(+) | mids are linear (5.6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.4% away from median
(±) | linearity of highs is average (7.7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (23% difference to median)
Compared to same class
» 36% of all tested devices in this class were better, 13% similar, 51% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 60% of all tested devices were better, 8% similar, 32% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Samsung Galaxy A7 2018 analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (85.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 27.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.6% away from median
(+) | mids are linear (4.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8.2% higher than median
(+) | highs are linear (3.3% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (22.2% difference to median)
Compared to same class
» 30% of all tested devices in this class were better, 10% similar, 60% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 56% of all tested devices were better, 7% similar, 37% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Autonomia della batteria

Consumo Energetico

L'Exynos 9610 è un po' più assetato di potenza dell'Exynos 7885 e persino dello Snapdragon 855. La nostra unità di prova consuma un minimo di 0.8 W a riposo e una media di 1.5 W, che è tra il 10% e il 15% in più del Galaxy A7 (2018) e del Mi 9. Anche l'Exynos 9610 consuma molto sotto carico, ma nel complesso l'A50 ha un consumo energetico inferiore a quello del Moto G7 Plus e del Nokia 7.1.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 0.8 / 1.5 / 1.7 Watt
Sotto carico midlight 5.9 / 8.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Samsung Galaxy A50
4000 mAh
Samsung Galaxy A7 2018
3300 mAh
Motorola Moto G7 Plus
3000 mAh
Nokia 7.1
3060 mAh
Xiaomi Mi 9
3300 mAh
Media Samsung Exynos 9610
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
10%
-11%
-7%
16%
0%
3%
Idle Minimum *
0.8
0.71
11%
1.1
-38%
1.01
-26%
0.67
16%
0.8
-0%
0.883 (0.2 - 3.4, n=714)
-10%
Idle Average *
1.5
1.36
9%
1.7
-13%
2.2
-47%
1.26
16%
1.5
-0%
1.735 (0.6 - 6.2, n=713)
-16%
Idle Maximum *
1.7
1.47
14%
2.1
-24%
2.25
-32%
1.29
24%
1.7
-0%
2.02 (0.74 - 6.6, n=714)
-19%
Load Average *
5.9
5.13
13%
5.1
14%
3.76
36%
3.71
37%
5.9
-0%
4.06 (0.8 - 10.8, n=708)
31%
Load Maximum *
8.3
7.89
5%
7.9
5%
5.56
33%
9.3
-12%
8.3
-0%
5.85 (1.2 - 14.2, n=708)
30%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Samsung ha dotato l'A50 di una batteria da 4.000 mAh, forse per contrastare l'elevato consumo energetico dell'Exynos 9610. Di conseguenza, la nostra unità di prova ha un'eccellente durata della batteria ed ha resistito più a lungo del suo predecessore in tutti i nostri test di durata della batteria. L'A50 ha avuto una durata media migliore rispetto agli altri nostri dispositivi di confronto, anche se si è classificata al secondo posto rispetto al Moto G7 Plus o al Mi 9 in tre dei quattro test che abbiamo condotto.

Il nostro modello di prova ha resistito 11:41 ore nel nostro pratico test Wi-Fi, durante il quale eseguiamo uno script che simula il carico necessario per il rendering dei siti web. Abbiamo anche impostato il display a circa 150 cd/m² come facciamo con tutti i dispositivi che testiamo. In breve, l'A50 dovrebbe durare anche una lunga giornata di utilizzo costante e funzionerà sotto carico sostenuto per quasi 6 ore prima di dover essere collegato.

La nostra unità di prova impiega poco più di 2 ore per ricaricarsi completamente con il caricabatterie incluso.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
26ore 27minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
11ore 41minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
14ore 29minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 35minuti
Samsung Galaxy A50
4000 mAh
Samsung Galaxy A7 2018
3300 mAh
Motorola Moto G7 Plus
3000 mAh
Nokia 7.1
3060 mAh
Xiaomi Mi 9
3300 mAh
Autonomia della batteria
-7%
-11%
-44%
-8%
Reader / Idle
1587
1467
-8%
983
-38%
1650
4%
H.264
869
836
-4%
809
-7%
507
-42%
1008
16%
WiFi v1.3
701
605
-14%
715
2%
346
-51%
546
-22%
Load
275
273
-1%
196
-29%
156
-43%
194
-29%

Pro

+ prestazioni dignitose
+ display eccezionale
+ lunga durata della batteria
+ slot microSD dedicato
+ design moderno

Contro

- lettore di impronte digitali impreciso
- GPS impreciso
- Fotocamera frontale a fuoco fisso
- applicazioni pubblicitarie preinstallate

Giudizio Complessivo

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A50. Dispositivo di test gentilmente fornito da notebooksbilliger.de.
Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A50. Dispositivo di test gentilmente fornito da notebooksbilliger.de.

Il Samsung Galaxy A50 è un eccellente smartphone di fascia media. Si basa sui successi del suo predecessore, come con le sue tre fotocamere posteriori, ma le fonde con un design più moderno e un SoC migliorato.

L'A50 ha pochi difetti, anche se il suo sensore di impronte digitali richiede più tempo per riconoscere le dita e ha un tasso di rilevamento inferiore a quello dei sensori convenzionali. Inoltre, il suo modulo GPS è stranamente impreciso e le sue prestazioni Wi-Fi a volte erano peggiori di quelle del suo predecessore.

    Ottimo schermo, lunga durata della batteria, fotocamere decenti. Il Samsung Galaxy A50 offre prestazioni in tutti i settori chiave ed è il trionfo di uno smartphone di fascia media.

Samsung ha anche compromesso su alcune aree come limitare le prestazioni LTE al di sotto di quanto il SoC può raggiungere, il che sembra discutibile. L'inclusione di un sensore frontale a fuoco fisso non ha molto senso.

Detto questo, l'A50 fa passi da gigante in altre aree rispetto al Galaxy A7 (2018). L'Exynos 9610 è un grande balzo in avanti rispetto all'Exynos 7885, e si spinge addirittura oltre i chips Snapdragon comparabili. Samsung ha incluso una batteria più grande di circa il 20%, che aiuta l'A50 a fornire tempi di autonomia migliori rispetto al suo predecessore.

Nel complesso, il Galaxy A50 è la scelta ideale per chi cerca uno smartphone che costa circa 350 euro (~$392). Tuttavia, il Galaxy A7 dello scorso anno (2018) offre quasi la stessa esperienza in un vecchio design ad un costo molto inferiore.

Samsung Galaxy A50 - 04/18/2019 v6
Florian Schmitt

Chassis
84%
Tastiera
65 / 75 → 87%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
44 / 60 → 74%
Peso
91%
Batteria
95%
Display
90%
Prestazioni di gioco
53 / 63 → 84%
Prestazioni Applicazioni
62 / 70 → 89%
Temperatura
89%
Rumorosità
100%
Audio
59 / 91 → 65%
Fotocamera
73%
Media
77%
87%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Samsung Galaxy A50
Florian Schmitt, 2019-04-25 (Update: 2019-04-25)