Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Motorola Moto G Pro - un economico smartphone

Il primo telefono con penna di Motorola. Uno smartphone economico con una stilo - di solito questa combinazione è una rarità. Tuttavia, Motorola agita le acque facendo del Moto G Pro una proposta interessante: Per 330 Euro (~$390), gli acquirenti ottengono uno smartphone di fascia media da 6,4 pollici con stilo integrata e Android One.
Manuel Masiero, 👁 Florian Schmitt, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪 ...
, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Il Moto G Pro è il primo smartphone di Motorola con una penna. È quindi un diretto concorrente di Samsung, che domina il mercato degli smartphones con penna con i suoi modelli Galaxy Note.

Inoltre, il prezzo del Moto G Pro di soli 330 euro (~$390) è molto basso per uno smartphone con penna.  Nel frattempo, il prezzo del modello più economico del Galaxy Note, il Galaxy Note 10 Lite, è ancora significativamente superiore ai 400 Euro (~$470).

Sarebbe ingiusto ridurre il Moto G Pro al supporto della penna, tuttavia, dato che anche le altre caratteristiche sembrano buone sulla carta. Con lo Snapdragon 665, il Motorola è alimentato da un veloce SoC octa-core del segmento medio-alto. Inoltre, è dotato di 4 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, una tripla fotocamera da 48-MP, doppia SIM, NFC e, ultimo ma non meno importante, Android One.

Motorola Moto G Pro (Moto G Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 665 8 x 2.2 GHz, Kryo 260
Scheda grafica
Memoria
4096 MB 
Schermo
6.40 pollici 19.2:9, 2300 x 1080 pixel 399 PPI, capacitive, IPS, FHD+, lucido: si
Harddisk
128 GB eMMC Flash, 128 GB 
, 109.2 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Presa per cuffie da 3,5 mm, Lettore schede: microSD fino a 512 GB, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, sensore di luce ambientale, sensore hub, lettore impronte digitali, Wi-Fi Direct
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0, GSM (bande 2, 3, 5, 8), UMTS (bande 1, 2, 4, 5, 8), LTE (bande 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 14, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 29, 30, 38, 39, 40, 41, 66, 71), SAR testa 1.52 W/kg, SAR corpo 1.58 W/kg, Dual SIM, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 9.2 x 158.6 x 75.8
Batteria
4000 mAh ioni di litio
Ricarica
ricarica rapida
Sistema Operativo
Android 10
Camera
Fotocamera Principale: 48 MPix 48 MP (f/1,7, 1,6 µm) + obiettivo grandangolare da 16 MP (f/2,2, 2,0 µm) + obiettivo macro da 2-MP (f/2,2), autofocus laser, video fino a [email protected]
Fotocamera Secondaria: 16 MPix f/2.0, 1 µm, video fino a Full [email protected]
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlanti stereo Dolby, Tastiera: virtuale, Stilo, caricabatterie modulare da 18 watt, cavo USB (da Tipo-C a Tipo-A), strumento SIM, guida rapida, informazioni sulla garanzia, Android One, 24 Mesi Garanzia, senza ventola
Peso
192 gr, Alimentazione: 35 gr
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Dispositivi di confronto

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
77 %
08/2020
Motorola Moto G Pro
SD 665, Adreno 610
192 gr128 GB eMMC Flash6.40"2300x1080
79 %
01/2020
Xiaomi Redmi Note 8T
SD 665, Adreno 610
200 gr64 GB eMMC Flash6.30"2340x1080
78 %
03/2020
Motorola Moto G8 Power
SD 665, Adreno 610
197 gr64 GB eMMC Flash6.40"2300x1080
82 %
02/2020
Samsung Galaxy Note10 Lite
Exynos 9810, Mali-G72 MP18
199 gr128 GB UFS 2.1 Flash6.70"2400x1080
80 %
11/2018
LG Q Stylus
MT6750S, Mali-T860 MP2
172 gr32 GB eMMC Flash6.20"2160x1080

Case - Moto G Pro con Case in plastica e un'elegante sfumatura di colore

, , , , , ,
relazione di ricerca.
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
 

Attualmente, Motorola offre il Moto G Pro solo nella variante colore "Mystic Indigo". A prima vista, il dorso appare nero. Tuttavia, a seconda dell'angolo di incidenza della luce e dell'angolo di visione, si può osservare una sottile sfumatura di colore che si sposta dal nero al viola scuro.

I colori fantasia del case compensano parzialmente il retro in plastica. Dato che il Moto G Pro è costruito molto bene e che, grazie alla sua copertura posteriore arrotondata, si tiene bene in mano, e questo non rappresenta un grosso inconveniente, soprattutto se si considera il prezzo basso.

Il Moto G Pro è fisicamente quasi identico al Moto G8 Plus da 6,3 pollici. Entrambi hanno dimensioni quasi identiche, anche se il Moto G8 Plus non è dotato di penna. Poiché il Moto G Pro vanta un migliore rapporto schermo/corpo, il suo display è leggermente più grande a 6,4 pollici.

La penna digitale è nascosta nell'angolo in basso a destra, da cui può essere facilmente rimossa grazie a una piccola tacca sul fianco. Una volta rientrata nel suo alloggiamento, applicando una pressione sulla parte superiore della penna la si rimette in posizione.

La fotocamera frontale del Moto G Pro si trova all'interno di una tacca, che è stata sottilmente posizionata vicino all'angolo in alto a sinistra del display. Sul retro, il modulo principale della fotocamera, che ospita tre fotocamere e l'autofocus laser, si trova anch'esso in alto a sinistra. Anche il sensore delle impronte digitali è stato posizionato sul retro. Il sensore leggermente incassato è facile da individuare.

Confronto Dimensioni

163.7 mm 76.1 mm 8.7 mm 199 g161.15 mm 75.4 mm 8.6 mm 200 g160.2 mm 77.8 mm 8.4 mm 172 g158.6 mm 75.8 mm 9.2 mm 192 g156 mm 76 mm 10 mm 197 g

Features - NFC & Jack cuffie ma solo Dual SIM ibrida

Con 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, la configurazione della memoria del Moto G Pro è solida. La memoria può essere ampliata fino a 512 GB tramite una scheda microSD. In questo modo, tuttavia, gli utenti dello smartphone perdono la funzionalità della doppia SIM, poiché non esiste uno slot microSD dedicato. La scheda microSD può essere utilizzata solo per contenuti multimediali, mentre i dati delle app non possono essere trasferiti.

Inoltre, il Moto G Pro supporta anche le velocità Bluetooth 5.0, NFC e USB 2.0 tramite la porta USB Type-C. Per comodità, Motorola ha scelto di mantenere il jack per cuffie da 3,5 mm, che consente agli utenti di collegare cuffie e altoparlanti allo smartphone senza l'uso di un adattatore USB-C.

A sinistra: slot schede Nano-SIM/microSD
A sinistra: slot schede Nano-SIM/microSD
A destra: pulsante accensione, controllo volume
A destra: pulsante accensione, controllo volume
In alto: microfono, altoparlante
In alto: microfono, altoparlante
In basso: jack cuffie, USB-C 2.0, microfono, altoparlante, penna
In basso: jack cuffie, USB-C 2.0, microfono, altoparlante, penna

Software - Almeno due anni di Updates garantiti grazie ad Android One

Il Moto G Pro è uno smartphone Android One: Utilizza una versione Android quasi identica a quella di serie e libera da bloatware. Oltre alle apps di Google, sono stati preinstallati solo alcuni strumenti del produttore come l'app Moto, l'audio Moto e l'app Moto note.

Gli aggiornamenti garantiti sono un altro vantaggio di Android One: per gli smartphones Android One sono garantiti almeno due aggiornamenti annuali del sistema operativo da Google e le patches di sicurezza per tre anni. I potenziali acquirenti possono aspettarsi che il Moto G Pro, che viene fornito con Android 10, alla fine riceverà Android 11 e 12. Al momento in cui scriviamo (metà luglio), le patches di sicurezza risalgono al 1° maggio, il che le rende abbastanza recenti.

Comunicazioni e GPS - Moto G Pro con Wi-Fi veloce e GPS preciso

Anche se il Moto G Pro non è esattamente uno smartphone per i giramondo, copre tutte le frequenze LTE rilevanti in Europa. Anche se Lenovo, la casa madre di Motorola, non specifica le velocità LTE, esse saranno probabilmente simili a quelle di altri modelli di Moto G come il Moto G8 Power (LTE Cat.13, 400 Mb/s download, 75 Mb/s upload).

Oltre a NFC e Bluetooth 5.0, il Moto G Pro ha a bordo anche il Wi-Fi 5 (802.11ac) per la comunicazione a corto raggio. In un test con il nostro router di riferimento Netgear Nighthawk AX12, lo smartphone raggiunge velocità di trasferimento elevate e molto costanti di circa 330 Mb/s sia per il download che per l'upload. Questo colloca il Motorola tra il Samsung Galaxy Note 10 Lite, leggermente più veloce, e lo Xiaomi Redmi Note 8T.

Networking
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy Note10 Lite
Mali-G72 MP18, Exynos 9810, 128 GB UFS 2.1 Flash
415 (295min - 452max) MBit/s ∼100% +24%
Media della classe Smartphone
  (5.59 - 1599, n=303, last 2 years)
415 MBit/s ∼100% +24%
Motorola Moto G Pro
Adreno 610, SD 665, 128 GB eMMC Flash
334 (326min - 340max) MBit/s ∼80%
Xiaomi Redmi Note 8T
Adreno 610, SD 665, 64 GB eMMC Flash
278 (218min - 305max) MBit/s ∼67% -17%
Motorola Moto G8 Power
Adreno 610, SD 665, 64 GB eMMC Flash
44.9 (2min - 75max) MBit/s ∼11% -87%
LG Q Stylus
Mali-T860 MP2, MT6750S, 32 GB eMMC Flash
36 (2min - 52max) MBit/s ∼9% -89%
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Media della classe Smartphone
  (15.5 - 1414, n=303, last 2 years)
419 MBit/s ∼100% +27%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Mali-G72 MP18, Exynos 9810, 128 GB UFS 2.1 Flash
370 (342min - 372max) MBit/s ∼88% +12%
Motorola Moto G Pro
Adreno 610, SD 665, 128 GB eMMC Flash
329 (313min - 345max) MBit/s ∼79%
Xiaomi Redmi Note 8T
Adreno 610, SD 665, 64 GB eMMC Flash
315 (157min - 352max) MBit/s ∼75% -4%
LG Q Stylus
Mali-T860 MP2, MT6750S, 32 GB eMMC Flash
61.5 (43min - 58max) MBit/s ∼15% -81%
Motorola Moto G8 Power
Adreno 610, SD 665, 64 GB eMMC Flash
56.5 (11min - 75max) MBit/s ∼13% -83%
020406080100120140160180200220240260280300320340336335318319337324342331315343329322332313345326314326338334324322330329326323317345334330336335318319337324342331315343329322332313345326314326338334324322330329326323317345334330326340334333335336333330332333333330337332329334333336334333335333336336332336333336333333Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø329 (313-345)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø334 (326-340)
Segnale GPS al chiuso
Segnale GPS al chiuso
Segnale GPS all'aperto
Segnale GPS all'aperto

Il Moto G Pro supporta i sistemi di navigazione satellitare GPS, GLONASS e Galileo. Al chiuso, è in grado di localizzarci molto rapidamente con una precisione entro i 4 metri, mentre all'esterno, la precisione migliora ulteriormente risultando essere entro i 3 metri.

Nel nostro test GPS reale, il Moto G Pro si comporta bene. In un giro in bicicletta di 4 chilometri, lo smartphone corrisponde quasi alla precisione del navigatore professionale Garmin Edge 520, che abbiamo portato con noi a titolo di confronto. Anche se nel peggiore dei casi il percorso registrato può deviare di qualche metro dal tracciato reale, la precisione complessiva del GPS è più che adeguata per le attività di navigazione quotidiane.

Motorola Moto G Pro: Panoramica
Motorola Moto G Pro: Panoramica
Motorola Moto G Pro: Svolta
Motorola Moto G Pro: Svolta
Motorola Moto G Pro: Ponte
Motorola Moto G Pro: Ponte
Garmin Edge 520: Panoramica
Garmin Edge 520: Panoramica
Garmin Edge 520: Svolta
Garmin Edge 520: Svolta
Garmin Edge 520: Ponte
Garmin Edge 520: Ponte

Telefonia e qualità chiamata - Motorola Moto G Pro con elevati valori SAR

Il Moto G Pro utilizza l'applicazione di telefonia predefinita di Google. Le chiamate possono essere effettuate tramite Wi-Fi e VoLTE, a condizione che l'operatore lo consenta.

Lo smartphone Moto G Pro trasmette le voci in modo chiaro ad altri telefoni cellulari o fissi e filtra in modo affidabile i rumori ambientali. In modalità vivavoce, entrambi i chiamanti possono essere capiti bene.

Fotocamere - Buona fotocamera Tripla con 48 MP

Immagine fotocamera principale
Immagine fotocamera principale

La tripla fotocamera del Moto G Pro è costituita da una fotocamera principale da 48 MP (f/1,7, 1,6 µm), accompagnata da un grandangolo da 16 MP (117°, f/2,2, 2,0 µm) e da un obiettivo macro da 2 MP (f/2,2). Come di consueto, la fotocamera principale combina quattro pixel in uno solo, il che, per impostazione predefinita, dà come risultato immagini con una risoluzione finale di 12 MP. Non è possibile scattare foto con la risoluzione completa di 48-MP con l'app predefinita della fotocamera. Nel frattempo, anche la fotocamera frontale da 16-MP utilizza il metodo quad-pixel e produce immagini da 4-MP.

L'obiettivo grandangolare - chiamato anche action cam - viene utilizzato solo per le registrazioni video. Si trova sulla parte superiore del coperchio posteriore sopra il flash e, come nel Moto G8 Plus, è stato ruotato di 90°. Di conseguenza, i video possono essere acquisiti in modalità orizzontale, mentre lo smartphone viene tenuto in modalità verticale con una mano sola, il che è conveniente. Fino a 8x, il livello di zoom disponibile è identico alla modalità fotografia.

Immagine fotocamera frontale con filtri
Immagine fotocamera frontale con filtri

Naturalmente il Moto G è in grado di registrare video anche con la fotocamera principale, anche se questo non cambia il fattore di zoom. Per fare ciò, il simbolo action camera nel software della videocamera deve essere toccato per passare dal grandangolo all'obiettivo principale. Tuttavia, durante la registrazione non è possibile passare da un obiettivo all'altro.

Mentre la action camera supporta registrazioni video fino a Full HD e 60 fotogrammi al secondo, la fotocamera principale può registrare fino a 4K UHD con 30 FPS. La fotocamera frontale è limitata a video Full HD a 30 fotogrammi al secondo.

Con una buona illuminazione, il Moto G Pro può scattare foto eccellenti che impressionano con colori naturali e grandi dettagli. Nel complesso, i risultati sono abbastanza buoni da competere con quelli degli smartphones molto più costosi. In situazioni di scarsa illuminazione, la fotocamera cattura un grande grado di dettagli e anche i colori rimangono abbastanza precisi.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Tageslicht-Szene 1Tageslicht-Szene 2Lowlight-Umgebung
click per caricare le immagini

Mentre l'analisi del ColorChecker passport in condizioni di illuminazione controllata mostra che la riproduzione dei colori della fotocamera principale non è del tutto ideale, la precisione dei colori è comunque relativamente alta. Anche se il centro del grafico di prova appare nitido, i bordi appaiono pallidi e sfumati.

ColorChecker
16.4 ∆E
12.6 ∆E
17.2 ∆E
15.9 ∆E
15.6 ∆E
11.5 ∆E
15.5 ∆E
14.5 ∆E
10.6 ∆E
7.6 ∆E
9 ∆E
10.4 ∆E
10.3 ∆E
12.7 ∆E
8.1 ∆E
4.9 ∆E
10.2 ∆E
14.8 ∆E
2.7 ∆E
4.1 ∆E
10.9 ∆E
11.1 ∆E
9.1 ∆E
1.6 ∆E
ColorChecker Motorola Moto G Pro: 10.72 ∆E min: 1.62 - max: 17.25 ∆E
ColorChecker
25.2 ∆E
41 ∆E
30.8 ∆E
30.6 ∆E
32.6 ∆E
42.7 ∆E
40.3 ∆E
25.5 ∆E
27.8 ∆E
22.7 ∆E
46.3 ∆E
49.3 ∆E
23 ∆E
36.8 ∆E
23.5 ∆E
49.6 ∆E
29.6 ∆E
33.1 ∆E
41.2 ∆E
44.6 ∆E
41.8 ∆E
33.2 ∆E
23 ∆E
13.2 ∆E
ColorChecker Motorola Moto G Pro: 33.64 ∆E min: 13.2 - max: 49.61 ∆E

Accessori e Garanzia - Alimentatore da 18-watt incluso

Motorola include un caricabatterie modulare da 18 watt, un cavo USB (da Tipo A a Tipo C), uno strumento SIM, una guida rapida e un opuscolo con informazioni sulla garanzia con il Moto G Pro. Non sono disponibili accessori specifici per lo smartphone. Detto questo, vari accessori come le cuffie wireless e cablate possono essere acquistati presso il negozio online di Motorola.

Il periodo di garanzia per il Moto G Pro è di 24 mesi.

Dispositivi di Input & utilizzo - Moto G Pro with con un Concept Stylus ben realizzato

Il SoC octa-core Snapdragon 665 alimenta il Moto G Pro fornendo un'esperienza Android senza problemi. Il touchscreen è reattivo e il sensore delle impronte digitali e il riconoscimento facciale sono altrettanto affidabili. L'applicazione Moto offre un grado di comfort ancora maggiore e permette agli utenti di definire vari gesti.

Estraendo la penna sorprendentemente pesante dal suo dock appare immediatamente il menu sullo smartphone. Ogni volta che è inattivo, si trasforma in un'icona più piccola e semitrasparente che rimane fissa sullo schermo indipendentemente dall'app o dal menu in primo piano. Tramite il drag and drop, l'icona della penna può essere trascinata in qualsiasi posizione del display.

È possibile creare note o schizzi selezionando l'applet corrispondente dal menu dello stilo. Le app come lo strumento di disegno Moto note possono anche essere impostate in modo che si avviino automaticamente quando la penna viene rimossa dal suo alloggiamento. Naturalmente, la penna può essere utilizzata anche per navigare nei menu di Android.

Nel complesso, la navigazione dello smartphone con la penna è molto veloce. Tuttavia, i vantaggi in termini di reattività dei modelli Galaxy Note più costosi diventano evidenti quando si disegnano gli schizzi. C'è un piccolo ritardo tra l'input e l'output sullo schermo. Anche se questo non è un problema durante la navigazione nei menu, diventa sempre più evidente man mano che la velocità con cui lo stilo viene trascinato sullo schermo mentre si disegna aumenta. Nel complesso, il piccolo ritardo di input non toglie nulla all'esperienza dell'utente.

Tastiera in verticale
Tastiera in verticale
Tastiera in orizzontale
Tastiera in orizzontale

Display - Un luminoso pannello IPS con luminosità elevata

Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel

Il display IPS da 6,4 pollici del Moto G Pro ha una risoluzione di 2300x1080 pixel, con una densità di pixel di 399 PPI, che è comune per questa classe di apparecchi. Al contrario, la luminosità supera la norma: Con una media di 732 cd/m², il display è molto luminoso per essere uno smartphone di fascia media.

Con una distribuzione uniforme delle aree chiare e scure (APL50), la luminosità massima rimane stabile a 706 cd/m². Purtroppo, il display utilizza la modulazione di larghezza di impulso per controllare la luminosità, che può causare problemi agli utenti sensibili.

723
cd/m²
720
cd/m²
743
cd/m²
730
cd/m²
735
cd/m²
739
cd/m²
725
cd/m²
732
cd/m²
738
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 743 cd/m² Media: 731.7 cd/m² Minimum: 7.2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 97 %
Al centro con la batteria: 735 cd/m²
Contrasto: 1470:1 (Nero: 0.5 cd/m²)
ΔE Color 5.84 | 0.59-29.43 Ø5.6
ΔE Greyscale 5.9 | 0.64-98 Ø5.8
92.3% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.342
Motorola Moto G Pro
IPS, 2300x1080, 6.40
Xiaomi Redmi Note 8T
IPS, 2340x1080, 6.30
Motorola Moto G8 Power
IPS, 2300x1080, 6.40
Samsung Galaxy Note10 Lite
AMOLED, 2400x1080, 6.70
LG Q Stylus
IPS, 2160x1080, 6.20
Screen
11%
-19%
-16%
-7%
Brightness middle
735
628
-15%
462
-37%
510
-31%
458
-38%
Brightness
732
631
-14%
483
-34%
536
-27%
441
-40%
Brightness Distribution
97
93
-4%
93
-4%
91
-6%
94
-3%
Black Level *
0.5
0.54
-8%
0.65
-30%
0.51
-2%
Contrast
1470
1163
-21%
711
-52%
898
-39%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.84
2
66%
5.7
2%
6.6
-13%
4.5
23%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.2
5.1
50%
8.9
13%
17.56
-72%
7.1
30%
Greyscale DeltaE2000 *
5.9
3.7
37%
6.5
-10%
2.9
51%
5.1
14%
Gamma
2.342 94%
2.17 101%
2.303 96%
2.242 98%
2.33 94%
CCT
7897 82%
6230 104%
8073 81%
6989 93%
7381 88%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 59.52 Hz ≤ 15 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 59.52 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 15 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 59.52 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 14804 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Grazie al suo elevato valore di nero di 0,29 cd/m², il contenuto dello schermo è ricco di contrasto e vivido. Al contrario, la precisione dei colori non è particolarmente elevata, anche se è comunque soddisfacente per un display di uno smartphone. Nel frattempo, la leggera sfumatura blu presente sul pannello IPS è più difficile da ignorare e si traduce in un display troppo freddo.

Precisione del colore (profilo colore saturato)
Precisione del colore (profilo colore saturato)
Precisione del colore (profilo colore naturale)
Precisione del colore (profilo colore naturale)
Scala di grigi
Scala di grigi
Saturation sweeps
Saturation sweeps
Spazio colore (spazio colore target AdobeRGB)
Spazio colore (spazio colore target AdobeRGB)
Spazio colore (spazio colore target DCI-P3)
Spazio colore (spazio colore target DCI-P3)
Spazio colore (spazio colore target sRGB)
Spazio colore (spazio colore target sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
20 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 9 ms Incremento
↘ 11 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 26 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
42 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 19 ms Incremento
↘ 23 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 56 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (38.1 ms).

Grazie alla sua elevata luminosità, lo schermo del Moto G Pro può essere letto bene anche in condizioni di luce esterna intensa. Anche alla luce diretta del sole, il contenuto dello schermo rimane in qualche modo leggibile.

Come al solito, gli angoli di visualizzazione del display IPS sono buoni. Quando si guarda il display da un'angolazione ripida, la luminosità percepita aumenta leggermente.

Utilizzo all'aperto (cielo nuvoloso)
Utilizzo all'aperto (cielo nuvoloso)
Utilizzo all'aperto (luce diretta del sole)
Utilizzo all'aperto (luce diretta del sole)

Prestazioni - Buone prestazioni di fascia media

Il Moto G Pro è alimentata dallo Snapdragon 665, un SoC di fascia media con 8 cores. Fornisce facilmente prestazioni sufficienti per attività quotidiane come la navigazione sul web, WhatsApp e YouTube.

Nei benchmarks sintetici, il Motorola va testa a testa con lo Xiaomi Redmi Note 8T e il Motorola Moto G8 Power, entrambi dotati dello stesso SoC. Rispetto al concorrente un po' datato LG Q Stylus, il Moto G Pro ha un significativo vantaggio in termini di prestazioni. Quando si tratta di carichi di lavoro ad alta intensità grafica, il Samsung Galaxy Note 10 Lite è comunque il chiaro vincitore in questo confronto.

Geekbench 5.3
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
310 Points ∼55%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
313 Points ∼55% +1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
311 Points ∼55% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (309 - 314, n=8)
311 Points ∼55% 0%
Media della classe Smartphone
  (58 - 1604, n=235, last 2 years)
565 Points ∼100% +82%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1358 Points ∼70%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1390 Points ∼72% +2%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1385 Points ∼71% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1256 - 1421, n=8)
1356 Points ∼70% 0%
Media della classe Smartphone
  (248 - 4455, n=235, last 2 years)
1939 Points ∼100% +43%
OpenCL Score 5.1 (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
365 Points ∼21%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
368 Points ∼21% +1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
368 Points ∼21% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (363 - 368, n=5)
366 Points ∼21% 0%
Media della classe Smartphone
  (285 - 4739, n=53, last 2 years)
1712 Points ∼100% +369%
Vulkan Score 5.1 (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
450 Points ∼28%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
432 Points ∼27% -4%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
464 Points ∼29% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (432 - 483, n=5)
455 Points ∼28% +1%
Media della classe Smartphone
  (70 - 4043, n=56, last 2 years)
1611 Points ∼100% +258%
PCMark for Android
Work performance score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
8952 Points ∼90%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
8804 Points ∼88% -2%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
6571 Points ∼66% -27%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
4101 Points ∼41% -54%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (7437 - 9051, n=10)
8163 Points ∼82% -9%
Media della classe Smartphone
  (2689 - 19989, n=223, last 2 years)
9982 Points ∼100% +12%
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
6962 Points ∼88%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
6587 Points ∼84% -5%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
6963 Points ∼88% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
5851 Points ∼74% -16%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (6189 - 11432, n=12)
6985 Points ∼89% 0%
Media della classe Smartphone
  (82 - 15299, n=267, last 2 years)
7878 Points ∼100% +13%
3DMark
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
24593 Points ∼61%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
23388 Points ∼58% -5%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
25046 Points ∼62% +2%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
9905 Points ∼25% -60%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (22445 - 25046, n=11)
23846 Points ∼59% -3%
Media della classe Smartphone
  (2920 - 117606, n=207, last 2 years)
40247 Points ∼100% +64%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
24804 Points ∼43%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
24871 Points ∼43% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
25161 Points ∼43% +1%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
9864 Points ∼17% -60%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (15403 - 25351, n=11)
24085 Points ∼41% -3%
Media della classe Smartphone
  (2177 - 224130, n=207, last 2 years)
58049 Points ∼100% +134%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
23884 Points ∼97%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
19349 Points ∼78% -19%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
24652 Points ∼100% +3%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
10050 Points ∼41% -58%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (17865 - 24652, n=11)
20749 Points ∼84% -13%
Media della classe Smartphone
  (8324 - 59268, n=207, last 2 years)
23323 Points ∼95% -2%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1734 Points ∼37%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1744 Points ∼37% +1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1764 Points ∼37% +2%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
4734 Points ∼100% +173%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
123 Points ∼3% -93%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1675 - 1795, n=12)
1751 Points ∼37% +1%
Media della classe Smartphone
  (68 - 11256, n=261, last 2 years)
3370 Points ∼71% +94%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1607 Points ∼29%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1616 Points ∼29% +1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1626 Points ∼29% +1%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
5586 Points ∼100% +248%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
98 Points ∼2% -94%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1564 - 1663, n=12)
1623 Points ∼29% +1%
Media della classe Smartphone
  (54 - 16670, n=261, last 2 years)
3942 Points ∼71% +145%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2395 Points ∼78%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2412 Points ∼78% +1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2507 Points ∼81% +5%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3087 Points ∼100% +29%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
1172 Points ∼38% -51%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2282 - 2596, n=12)
2427 Points ∼79% +1%
Media della classe Smartphone
  (607 - 5301, n=261, last 2 years)
2757 Points ∼89% +15%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1782 Points ∼45%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1785 Points ∼45% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1809 Points ∼46% +2%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3744 Points ∼95% +110%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
565 Points ∼14% -68%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1754 - 1810, n=12)
1787 Points ∼45% 0%
Media della classe Smartphone
  (149 - 11895, n=277, last 2 years)
3947 Points ∼100% +121%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1668 Points ∼33%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1663 Points ∼33% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1678 Points ∼34% +1%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3958 Points ∼79% +137%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
495 Points ∼10% -70%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1650 - 1692, n=12)
1669 Points ∼34% 0%
Media della classe Smartphone
  (122 - 22052, n=277, last 2 years)
4982 Points ∼100% +199%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2344 Points ∼74%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2399 Points ∼76% +2%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2493 Points ∼79% +6%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3148 Points ∼100% +34%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
1112 Points ∼35% -53%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2199 - 2503, n=12)
2369 Points ∼75% +1%
Media della classe Smartphone
  (620 - 5784, n=275, last 2 years)
2908 Points ∼92% +24%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1126 Points ∼28%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1076 Points ∼27% -4%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1137 Points ∼28% +1%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
4022 Points ∼100% +257%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
112 Points ∼3% -90%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1076 - 1152, n=12)
1119 Points ∼28% -1%
Media della classe Smartphone
  (78 - 9138, n=259, last 2 years)
2628 Points ∼65% +133%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
978 Points ∼22%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
927 Points ∼21% -5%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
984 Points ∼22% +1%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
4422 Points ∼100% +352%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
89 Points ∼2% -91%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (927 - 999, n=12)
970 Points ∼22% -1%
Media della classe Smartphone
  (62 - 11573, n=259, last 2 years)
2784 Points ∼63% +185%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2399 Points ∼79%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2468 Points ∼81% +3%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2493 Points ∼82% +4%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3056 Points ∼100% +27%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
1172 Points ∼38% -51%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2212 - 2580, n=12)
2418 Points ∼79% +1%
Media della classe Smartphone
  (435 - 5318, n=259, last 2 years)
2803 Points ∼92% +17%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1137 Points ∼26%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1139 Points ∼27% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1151 Points ∼27% +1%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
4291 Points ∼100% +277%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
379 Points ∼9% -67%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1097 - 1151, n=11)
1135 Points ∼26% 0%
Media della classe Smartphone
  (91 - 9839, n=275, last 2 years)
3191 Points ∼74% +181%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
990 Points ∼21%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
990 Points ∼21% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
988 Points ∼21% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
4806 Points ∼100% +385%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
319 Points ∼7% -68%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (980 - 999, n=11)
988 Points ∼21% 0%
Media della classe Smartphone
  (73 - 12914, n=275, last 2 years)
3565 Points ∼74% +260%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2369 Points ∼76%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2410 Points ∼77% +2%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2488 Points ∼80% +5%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3120 Points ∼100% +32%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
1110 Points ∼36% -53%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2154 - 2541, n=11)
2377 Points ∼76% 0%
Media della classe Smartphone
  (620 - 5793, n=275, last 2 years)
2959 Points ∼95% +25%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1044 Points ∼29%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1035 Points ∼29% -1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1047 Points ∼29% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3613 Points ∼100% +246%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1035 - 1140, n=12)
1074 Points ∼30% +3%
Media della classe Smartphone
  (426 - 6977, n=216, last 2 years)
2634 Points ∼73% +152%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
908 Points ∼22%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
897 Points ∼21% -1%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
904 Points ∼22% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
4201 Points ∼100% +363%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (897 - 995, n=12)
933 Points ∼22% +3%
Media della classe Smartphone
  (349 - 11259, n=216, last 2 years)
2956 Points ∼70% +226%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2185 Points ∼70%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2232 Points ∼72% +2%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2354 Points ∼75% +8%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3120 Points ∼100% +43%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2185 - 2444, n=12)
2281 Points ∼73% +4%
Media della classe Smartphone
  (1786 - 4061, n=216, last 2 years)
2651 Points ∼85% +21%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
35 fps ∼60%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
33 fps ∼57% -6%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
58 fps ∼100% +66%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
16 fps ∼28% -54%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (30 - 52, n=10)
35.4 fps ∼61% +1%
Media della classe Smartphone
  (8.2 - 143, n=216, last 2 years)
57 fps ∼98% +63%
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
36 fps ∼34%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
36 fps ∼34% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
80 fps ∼75% +122%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
17 fps ∼16% -53%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (35 - 37, n=10)
35.9 fps ∼34% 0%
Media della classe Smartphone
  (4.3 - 322, n=216, last 2 years)
106 fps ∼100% +194%
GFXBench 3.0
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
20 fps ∼35%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
18 fps ∼32% -10%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
57 fps ∼100% +185%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
6.7 fps ∼12% -66%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (15 - 34, n=10)
20.7 fps ∼36% +4%
Media della classe Smartphone
  (4.5 - 120, n=214, last 2 years)
44.9 fps ∼79% +125%
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
19 fps ∼26%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
19 fps ∼26% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
73 fps ∼100% +284%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
7.1 fps ∼10% -63%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (19 - 20, n=10)
19.2 fps ∼26% +1%
Media della classe Smartphone
  (1 - 180, n=215, last 2 years)
61.9 fps ∼85% +226%
GFXBench 3.1
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
14 fps ∼30%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
12 fps ∼26% -14%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
46 fps ∼100% +229%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
4.5 fps ∼10% -68%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (10 - 27, n=10)
14.6 fps ∼32% +4%
Media della classe Smartphone
  (3.1 - 106, n=213, last 2 years)
35.4 fps ∼77% +153%
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
13 fps ∼31%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
13 fps ∼31% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
24 fps ∼57% +85%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
4.7 fps ∼11% -64%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (13 - 13, n=10)
13 fps ∼31% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 121, n=213, last 2 years)
42.4 fps ∼100% +226%
GFXBench
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
7.7 fps ∼31%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
6.6 fps ∼26% -14%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
25 fps ∼100% +225%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
2.4 fps ∼10% -69%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (5.7 - 13, n=10)
7.69 fps ∼31% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.5 - 61, n=212, last 2 years)
22.1 fps ∼88% +187%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
7.1 fps ∼24%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
7.1 fps ∼24% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
29 fps ∼100% +308%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
2.5 fps ∼9% -65%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (6.9 - 7.2, n=10)
7.07 fps ∼24% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.8 - 75, n=212, last 2 years)
25.4 fps ∼88% +258%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
8.6 fps ∼31%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
7.4 fps ∼26% -14%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
7.6 fps ∼27% -12%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
28 fps ∼100% +226%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
2 fps ∼7% -77%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (6.2 - 15, n=12)
9.14 fps ∼33% +6%
Media della classe Smartphone
  (1.5 - 73, n=281, last 2 years)
22.2 fps ∼79% +158%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
8.1 fps ∼26%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
8.1 fps ∼26% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
8.1 fps ∼26% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
31 fps ∼100% +283%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
2.3 fps ∼7% -72%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (7.8 - 8.4, n=12)
8.13 fps ∼26% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.95 - 257, n=280, last 2 years)
25.5 fps ∼82% +215%
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
5.1 fps ∼30%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
4.4 fps ∼26% -14%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
4.5 fps ∼26% -12%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
17 fps ∼100% +233%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
1.3 fps ∼8% -75%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (3.9 - 9.1, n=12)
5.53 fps ∼33% +8%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 60, n=281, last 2 years)
14.7 fps ∼86% +188%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2.8 fps ∼25%
Xiaomi Redmi Note 8T
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2.8 fps ∼25% 0%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2.8 fps ∼25% 0%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
11 fps ∼100% +293%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
0.86 fps ∼8% -69%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2.7 - 2.8, n=12)
2.78 fps ∼25% -1%
Media della classe Smartphone
  (0.35 - 101, n=280, last 2 years)
10.1 fps ∼92% +261%
AnTuTu v8 - Total Score (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
173930 Points ∼53%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
168901 Points ∼51% -3%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
329860 Points ∼100% +90%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (167305 - 181432, n=9)
171951 Points ∼52% -1%
Media della classe Smartphone
  (53335 - 727247, n=187, last 2 years)
331119 Points ∼100% +90%
BaseMark OS II
Overall (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2315 Points ∼64%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2238 Points ∼62% -3%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
3393 Points ∼94% +47%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
882 Points ∼24% -62%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (2001 - 2556, n=9)
2271 Points ∼63% -2%
Media della classe Smartphone
  (323 - 6959, n=199, last 2 years)
3623 Points ∼100% +57%
System (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
4666 Points ∼70%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
4848 Points ∼73% +4%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
5707 Points ∼86% +22%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
1868 Points ∼28% -60%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (4391 - 5089, n=9)
4825 Points ∼73% +3%
Media della classe Smartphone
  (1160 - 14189, n=199, last 2 years)
6633 Points ∼100% +42%
Memory (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2765 Points ∼65%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
2864 Points ∼68% +4%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
2771 Points ∼65% 0%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
778 Points ∼18% -72%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1804 - 3174, n=9)
2681 Points ∼63% -3%
Media della classe Smartphone
  (522 - 9044, n=199, last 2 years)
4238 Points ∼100% +53%
Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1907 Points ∼30%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1931 Points ∼30% +1%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
6444 Points ∼100% +238%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
633 Points ∼10% -67%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (1881 - 1932, n=9)
1906 Points ∼30% 0%
Media della classe Smartphone
  (349 - 16996, n=199, last 2 years)
5605 Points ∼87% +194%
Web (ordina per valore)
Motorola Moto G Pro
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
1168 Points ∼90%
Motorola Moto G8 Power
Qualcomm Snapdragon 665, Adreno 610, 4096
935 Points ∼72% -20%
Samsung Galaxy Note10 Lite
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 6144
1300 Points ∼100% +11%
LG Q Stylus
Mediatek MT6750S, Mali-T860 MP2, 3072
657 Points ∼51% -44%
Media Qualcomm Snapdragon 665
  (926 - 1400, n=9)
1101 Points ∼85% -6%
Media della classe Smartphone
  (10 - 2169, n=199, last 2 years)
1272 Points ∼98% +9%

Anche se il Moto G Pro non raggiunge i più alti punteggi del benchmark dei browser rispetto ad altre offerte di fascia media, ciò influisce appena sull'uso quotidiano, dato che le pagine web e i loro contenuti si caricano comunque rapidamente. Tuttavia, il Samsung Galaxy Note 10 Lite occupa ancora una volta il primo posto nel nostro confronto.

Jetstream 2 - Total Score
Media della classe Smartphone (12.4 - 161, n=185, last 2 years)
50 Points ∼100% +60%
Samsung Galaxy Note10 Lite (Chrome 80)
32.259 Points ∼65% +3%
Motorola Moto G Pro (Chrome 83.0.4103.106)
31.216 Points ∼62%
Media Qualcomm Snapdragon 665 (22.9 - 31.2, n=6)
29.2 Points ∼58% -6%
JetStream 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (10.8 - 375, n=193, last 2 years)
89.7 Points ∼100% +84%
Samsung Galaxy Note10 Lite (Chrome 80)
62.949 Points ∼70% +29%
Motorola Moto G Pro (Chrome 83.0.4103.106)
48.855 Points ∼54%
Motorola Moto G8 Power (Chrome 80)
48.109 Points ∼54% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 665 (33.4 - 51, n=8)
47.5 Points ∼53% -3%
LG Q Stylus (hrome 69)
19.174 Points ∼21% -61%
Speedometer 2.0 - Result
Media della classe Smartphone (9 - 196, n=166, last 2 years)
50.7 runs/min ∼100% +76%
Samsung Galaxy Note10 Lite (Chome 80)
39 runs/min ∼77% +36%
Media Qualcomm Snapdragon 665 (25.4 - 30.8, n=6)
28.9 runs/min ∼57% +1%
Motorola Moto G Pro (Chrome 83.0.4103.106)
28.73 runs/min ∼57%
WebXPRT 3 - ---
Media della classe Smartphone (20 - 194, n=203, last 2 years)
77.9 Points ∼100% +42%
Samsung Galaxy Note10 Lite (Chrome 80)
72 Points ∼92% +31%
Motorola Moto G8 Power (Chrome 80)
56 Points ∼72% +2%
Motorola Moto G Pro (Chrome 83.0.4103.106)
55 Points ∼71%
Media Qualcomm Snapdragon 665 (38 - 58, n=9)
50.9 Points ∼65% -7%
LG Q Stylus (Chrome 69)
25 Points ∼32% -55%
Octane V2 - Total Score
Media della classe Smartphone (1986 - 58632, n=210, last 2 years)
17317 Points ∼100% +89%
Samsung Galaxy Note10 Lite (Chrome 80)
12933 Points ∼75% +41%
Motorola Moto G Pro (Chrome 83.0.4103.106)
9153 Points ∼53%
Media Qualcomm Snapdragon 665 (6133 - 9671, n=9)
8901 Points ∼51% -3%
Motorola Moto G8 Power (Chrome 80)
8675 Points ∼50% -5%
LG Q Stylus (hrome 69)
3474 Points ∼20% -62%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
LG Q Stylus (hrome 69)
13202.5 ms * ∼100% -198%
Media Qualcomm Snapdragon 665 (4434 - 6719, n=9)
4783 ms * ∼36% -8%
Motorola Moto G8 Power (Chrome 80)
4663.6 ms * ∼35% -5%
Motorola Moto G Pro (Chrome 83.0.4103.106)
4433.6 ms * ∼34%
Media della classe Smartphone (460 - 29635, n=212, last 2 years)
3993 ms * ∼30% +10%
Samsung Galaxy Note10 Lite (Chrome 80)
3188.8 ms * ∼24% +28%

* ... Meglio usare valori piccoli

Con velocità di lettura e scrittura sequenziale di 300 MB/s e 230 MB/s, rispettivamente, la memoria interna del Moto G Pro è alla pari con i suoi concorrenti più vicini, lo Xiaomi Redmi Note 8T e il Motorola Moto G8 Power. Tuttavia, il trio non ha alcuna possibilità contro il Samsung Galaxy Note 10 Lite. Nel contempo, il campo di gioco è più omogeneo in termini di lettura e scrittura su schede microSD, dove il datato LG Q Stylus raggiunge sorprendentemente le migliori prestazioni.

Motorola Moto G ProXiaomi Redmi Note 8TMotorola Moto G8 PowerSamsung Galaxy Note10 LiteLG Q StylusMedia 128 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
2%
0%
52%
-30%
-6%
57%
Sequential Read 256KB
294.07
315.75
7%
300.9
2%
776.7
164%
241.7
-18%
289 (107 - 501, n=37)
-2%
751 (41.9 - 2037, n=286, last 2 years)
155%
Sequential Write 256KB
233.63
173.95
-26%
181.88
-22%
190.8
-18%
121.4
-48%
191 (90 - 314, n=37)
-18%
328 (11.9 - 1321, n=286, last 2 years)
40%
Random Read 4KB
65.51
90.38
38%
57.7
-12%
132
101%
31.45
-52%
77.1 (20.7 - 247, n=37)
18%
134 (13.5 - 325, n=286, last 2 years)
105%
Random Write 4KB
89.36
91.15
2%
132.63
48%
142
59%
12.07
-86%
44.9 (8.48 - 151, n=37)
-50%
120 (4.97 - 330, n=286, last 2 years)
34%
Sequential Read 256KB SDCard
73.4 (Toshiba Exceria Pro M501)
71.63 (Toshiba Exceria Pro M501)
-2%
69.4 (Toshiba Exceria Pro M501)
-5%
73.5 (Toshiba Exceria Pro M501)
0%
83.12 (Toshiba Exceria Pro M501)
13%
78 (29.2 - 154, n=33)
6%
75.9 (13.4 - 154, n=175, last 2 years)
3%
Sequential Write 256KB SDCard
55.9 (Toshiba Exceria Pro M501)
52.83 (Toshiba Exceria Pro M501)
-5%
49.7 (Toshiba Exceria Pro M501)
-11%
59.8 (Toshiba Exceria Pro M501)
7%
63.55 (Toshiba Exceria Pro M501)
14%
62.5 (26.1 - 81.9, n=33)
12%
58.2 (8.4 - 83.3, n=175, last 2 years)
4%

Gaming - il Moto G ha dei limiti

Il chip grafico integrato Adreno 610 del SoC Snapdragon 665 appartiene alla fascia media inferiore in termini di prestazioni. I giochi, compresi i titoli recenti, funzionano relativamente bene. Tuttavia, le impostazioni grafiche spesso hanno bisogno di essere attenuate per ottenere frame rate regolari.

Per il resto, gli utenti possono aspettarsi risultati corrispondenti al nostro test Asphalt 9: Legends. Con il nostro strumento di test Gamebench, abbiamo registrato un frame rate medio irregolare di 11 FPS - questo è molto lontano da un'esperienza piacevole. PUBG Mobile adotta un approccio più proattivo: Qui, l'impostazione grafica HD non è disponibile in primo luogo e, invece, gli utenti possono scegliere tra le due impostazioni di fascia bassa liscia e bilanciata. Con quest'ultima, il nostro dispositivo di prova raggiunge una media di 25 FPS. Anche se non è del tutto liscia, è riproducibile.

Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
PUBG Mobile
PUBG Mobile
05101520252521242524252426252225232325252525162325252525252525252525252525252525252525252525252521242525252525252525252525252525252525252525252525252526242624252525252525252326252525242426242525252524222525252424252523272425252425242525242525212724252524252525252525252525252525252524262425252525252525252525252525252525252525252525252524262425262525252525242625242625252426252525252425252524252525252525252325252525252525252525252425252525252525252525252525252525242524262524252525252525252525252525252525252525212425242524262522252323252525251623252525252525252525252525252525252525252525252525212425252525252525252525252525252525252525252525252525262426242525252525252523262525252424262425252525242225252524242525232724252524252425252425252127242525242525252525252525252525252525242624252525252525252525252525252525252525252525252525242624252625252525252426252426252524262525252524252525242525252525252523252525252525252525252524252525252525252525252525252525252425242625242525252525252525252525252525252525910111111810101112111211111111101111121111108879999111211121312111098810101213121310131210121313141415141412111417131189877425231916151299109121491011111110111111141211119881012111313141111131110111112171515151313141518182021131010979810Tooltip
; PUBG Mobile; 0.19.0: Ø24.8 (16-27)
; Asphalt 9: Legends; 2.3.4a: Ø11.6 (4-25)

Emissioni - Buoni altoparlanti Dolby, nessun Throttling sotto carico

Temperature

GFXBench battery test T-Rex
GFXBench battery test T-Rex
GFXBench battery test Manhattan
GFXBench battery test Manhattan

Con una temperatura massima di 28,5 °C, lo sviluppo di calore del Moto G Pro non presenta alcun problema durante il periodo di inattività. Anche se le temperature aumentano notevolmente sotto carico, un valore di picco di 43,9 °C significa che può ancora essere tenuto abbastanza comodamente in mano.

Nonostante le temperature di superficie relativamente elevate sotto carico, la gestione del calore interno del Moto G Pro è buona. Il test della batteria GFXBench lo conferma. Anche dopo aver reso gli scenari di test T-Rex e Manhatten in un loop 30 volte ciascuno, i frame rate rimangono alti come all'inizio del test.

Carico massimo
 43.7 °C39.9 °C38.2 °C 
 43.9 °C39.6 °C38.4 °C 
 42.1 °C39 °C38.4 °C 
Massima: 43.9 °C
Media: 40.4 °C
37.6 °C39.7 °C44.1 °C
36.8 °C39.7 °C42.6 °C
35.9 °C38.9 °C41.3 °C
Massima: 44.1 °C
Media: 39.6 °C
Alimentazione (max)  40.9 °C | Temperatura della stanza 21.7 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 40.4 °C / 105 F, rispetto alla media di 32.9 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 43.9 °C / 111 F, rispetto alla media di 35.2 °C / 95 F, che varia da 22.4 a 52.9 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 44.1 °C / 111 F, rispetto alla media di 33.8 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 27.7 °C / 82 F, rispetto alla media deld ispositivo di 32.9 °C / 91 F.

Altoparlanti

Speaker test: Pink noise
Speaker test: Pink noise

L'elenco dei vantaggi comprende gli altoparlanti stereo del Moto G Pro con tecnologia Dolby. Per un telefono di fascia media, l'audio è eccellente. Detto questo, le misurazioni mostrano che mancano quasi completamente i bassi e raggiungono un livello di volume massimo piuttosto basso di 81,9 dB(A).

Tramite il jack per cuffie da 3,5 mm e il Bluetooth 5.0 è possibile collegare al Moto G Pro dispositivi audio esterni come cuffie e altoparlanti. Inoltre, è supportato il codec audio aptX.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2036.836.62539.940.13131.933.44038.936.65043.739.26329.830.38025.926.810026.326.512524.933.116021.644.82001950.725018.954.431518.155.440016.659.650016.265.563014.969.78001570.6100015.671.2125014.973.6160014.972.8200015.669.8250014.667.3315014.270.5400014.170.7500014.469.6630014.667.2800014.962.41000015.265.21250015.461.91600015.760.9SPL59.568.76666.36470.627.581.9N12.922.418.319.715.825.3152.5median 15.4median 65.5Delta2.18.745.247.543.745.234.836.937.640.739.542.136.636.329.130.128.429.130.533.924.742.322.851.621.955.421.559.319.962.120.767.719.271.118.772.42275.518.274.317.873.317.770.217.87217.67617.877.417.772.218.167.518.359.218.767.91972.619.46466.13185.1191.662.4median 19median 67.928.4hearing rangehide median Pink NoiseMotorola Moto G ProMotorola Moto G8 Power
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Motorola Moto G Pro analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (81.9 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 21.4% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (9.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5% superiore alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 3% dalla media
(+) | alti lineari (4.9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (17.2% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 5% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 5% simile, 90% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 12%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 28% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 8% similare, 65% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Motorola Moto G8 Power analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (85.1 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 22.7% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (10.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.4% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 5% superiori alla media
(±) | la linearità degli alti è media (9.9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (19.1% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 14% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 8% simile, 78% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 12%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 41% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 7% similare, 51% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Autonomia della batteria - Potenza sufficiente per almeno un giorno

Consumo Energetico

Anche se il consumo di energia del Moto G Pro non è nulla di straordinario, non è così economico come la maggior parte dei suoi concorrenti.

Con il caricabatterie da 18 watt incluso, il telefono Motorola può essere ricaricato rapidamente. Nel nostro test, la ricarica completa della batteria da 4200 mAh ha richiesto quasi 2 ore e 40 minuti.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 1.6 / 2.3 / 2.8 Watt
Sotto carico midlight 4.2 / 6.9 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Currently we use the Metrahit Energy, a professional single phase power quality and energy measurement digital multimeter, for our measurements. Find out more about it here. All of our test methods can be found here.
Motorola Moto G Pro
4000 mAh
Xiaomi Redmi Note 8T
4000 mAh
Motorola Moto G8 Power
5000 mAh
Samsung Galaxy Note10 Lite
4500 mAh
LG Q Stylus
3300 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 665
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
30%
30%
-9%
34%
17%
15%
Idle Minimum *
1.6
0.62
61%
0.9
44%
0.9
44%
0.69
57%
1.017 (0.62 - 1.7, n=11)
36%
0.934 (0.37 - 2.5, n=234, last 2 years)
42%
Idle Average *
2.3
1.77
23%
1.3
43%
1.6
30%
1.7
26%
1.893 (1.3 - 2.3, n=11)
18%
1.843 (0.65 - 3.94, n=234, last 2 years)
20%
Idle Maximum *
2.8
1.8
36%
1.6
43%
1.9
32%
1.73
38%
2.36 (1.6 - 3.5, n=11)
16%
2.1 (0.69 - 4.2, n=234, last 2 years)
25%
Load Average *
4.2
3.42
19%
3.2
24%
8.4
-100%
3.21
24%
3.77 (2.61 - 4.7, n=11)
10%
4.46 (2.1 - 8.4, n=234, last 2 years)
-6%
Load Maximum *
6.9
6.14
11%
7.1
-3%
10.3
-49%
5.31
23%
6.66 (5.12 - 7.7, n=11)
3%
7.24 (3.16 - 12.3, n=234, last 2 years)
-5%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Nel nostro test della batteria, il Moto G Pro dura poco più di 13 ore. Il tempo di autonomia durante la riproduzione di video H.264 è ancora più alto a quasi 15 ore. Nel complesso, una carica della batteria dovrebbe durare facilmente per almeno un giorno, anche in caso di uso intensivo.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
40ore 50minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
13ore 12minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
14ore 42minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 50minuti
Motorola Moto G Pro
4000 mAh
Xiaomi Redmi Note 8T
4000 mAh
Motorola Moto G8 Power
5000 mAh
Samsung Galaxy Note10 Lite
4500 mAh
LG Q Stylus
3300 mAh
Autonomia della batteria
-4%
27%
5%
-39%
Reader / Idle
2450
2205
-10%
1529
-38%
H.264
882
1071
21%
527
-40%
WiFi v1.3
792
764
-4%
1002
27%
904
14%
419
-47%
Load
290
274
-6%
200
-31%

Pro

+ stilo integrata
+ Android One
+ NFC
+ Wi-Fi veloce
+ buona fotocamera
+ luminoso display IPS
+ buoni altoparlanti Dolby

Contro

- solo uno slot per doppia SIM ibrida
- PWM
- capacità gaming limitate

Giudizio Complessivo - il Motorola Moto G Pro bisogna riconoscere che è una forza

Recensione dello smartphone Motorola Moto G Pro. Dispositivo di test gentilmente fornito daMotorola Germany
Recensione dello smartphone Motorola Moto G Pro. Dispositivo di test gentilmente fornito daMotorola Germany

Uno smartphone economico con una penna - con il Moto G Pro, Motorola ha riempito questa nicchia e ha fornito un serio concorrente alla serie Galaxy Note di Samsung.

Per 330 Euro (~$390), gli acquirenti ottengono uno smartphone di fascia media ben equipaggiato con una stilo che, anche se non può eguagliare la precisione della sua controparte Samsung, si adatta bene all'uso quotidiano.

Se cercate uno smartphone economico con una penna, il Motorola Moto G Pro è sicuramente da prendere in considerazione.

La nostra unica lamentela riguardo alla stilo è legata al nome del telefono - "Moto G Pro" non fa in alcun modo pensare che gli utenti dello smartphone possano beneficiare dei vantaggi che gli input della penna possono offrire. Anche se è interessante notare che la versione statunitense del Moto G Pro si chiama "Moto G Stylus", le sue caratteristiche sono peggiori: non c'è né la doppia SIM né il supporto NFC e invece del caricabatterie da 18 watt, viene fornito solo con un modello da 10 watt.

Torniamo al Moto G Pro: A parte la stilo e gli altri vantaggi citati, l'esperienza dell'utente è ulteriormente migliorata da caratteristiche come gli altoparlanti Dolby, un luminoso display IPS, una buona fotocamera e il Wi-Fi veloce. In quanto dispositivo Android One, sono garantiti aggiornamenti per i prossimi due anni.

Motorola Moto G Pro - 07/14/2020 v7
Manuel Masiero

Chassis
82%
Tastiera
60 / 75 → 81%
Dispositivo di puntamento
87%
Connettività
43 / 70 → 61%
Peso
89%
Batteria
90%
Display
82%
Prestazioni di gioco
13 / 64 → 20%
Prestazioni Applicazioni
59 / 86 → 68%
Temperatura
87%
Rumorosità
100%
Audio
77 / 90 → 86%
Fotocamera
63%
Media
72%
77%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Marius Schell
Editor of the original article: Marius Schell - Tech Writer and translator - 268 articles published on Notebookcheck since 2020
contact me via: LinkedIn
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Motorola Moto G Pro - un economico smartphone
Manuel Masiero, 2020-08- 3 (Update: 2020-08- 3)