Notebookcheck

Recensione dell'Apple iMac Pro (Xeon W-2140B, Radeon Pro Vega 56)

Andreas Osthoff (traduzione a cura di G. De Luca), 07/08/2018

iMac per professionisti!? L'iMac di Apple è un popolare sistema all-in-one in due diverse dimensioni, ma è progettato principalmente per utenti privati. Finora i professionisti hanno acquistato solo Mac Pro, ma Apple ora vende una versione pro dell'iMac con CPU Intel Xeon e GPU AMD Radeon Pro. Esaminiamo il modello base a un prezzo di quasi 5.500 euro (~$6359).

I professionisti alla ricerca di un sistema Apple dedicato potevano scegliere solo Mac Pro fino ad ora. Questo sistema desktop è disponibile con componenti per workstation come i processori Intel Xeon. Il sistema all-in-one iMac ha ora anche un fratello professionista, che si chiama iMac Pro e corrisponde alla nomenclatura usuale di Apple.

L'iMac Pro è in realtà una versione del normale iMac da 27" con componenti professionali. Hanno un grande effetto sul prezzo, perché il modello base dell'iMac Pro è disponibile a 5.500 euro (~$6359), mentre il normale iMac è disponibile a circa 2100 euro (~$2428) nel negozio online Apple. Il modello base viene fornito con un processore Intel Xeon a 8 core, 32 GB di ECC-RAM (DDR4-2666), 1 TB di memoria SSD e la GPU professionale AMD Radeon Pro Vega 56 con 8 GB di memoria video HBM2. È ovviamente possibile aggiornare i componenti in base alle proprie esigenze, ma questo aumenterà rapidamente il prezzo. Un iMac Pro full optional supererà i 15.000 euro (~ $17343), e soprattutto i prezzi per più memoria sono estremamente alti (come al solito per Apple). Tutte le SKU sono dotate dello stesso schermo da 27 pollici 5K con gamma di colori P3.

Non ci sono concorrenti diretti per l'iMac Pro, quindi utilizzeremo diversi dispositivi di confronto in ogni sezione per avere una migliore idea delle prestazioni e dei risultati di riferimento. Siamo particolarmente interessati a vedere come la soluzione di raffreddamento del sottile iMac Pro gestisce il calore dei componenti.

Apple iMac Pro
Processore
Intel Xeon W-2145
Scheda grafica
AMD Radeon Pro Vega 56 - 8192 MB, Core: 1250 MHz, Memoria: 786 MHz, HBM2
Memoria
32768 MB 
, DDR4-2666 ECC, 4x 8 GB, Quad-Channel
Schermo
27 pollici 16:9, 5120 x 2880 pixel 218 PPI, APPAE1E, lucido: si
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 4 USB 3.1 Gen 2, 4 Thunderbolt, 4 DisplayPort, Connessioni Audio: 3.5 mm stereo jack, Lettore schede: Supporto SDXC con UHS-II, Sensore luminosità
Rete
Aquantia AQtion 10Gbit Network Adapter (10/100/1000/10000MBit), Broadcom 802.11ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 516 x 650 x 203
Sistema Operativo
Apple macOS 10.13 High Sierra
Camera
Webcam: 1080p FaceTime HD Camera
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Magic Mouse 2, Magic Keyboard con tastierino numerico, cavo Lightning to USB, 12 Mesi Garanzia
Peso
9.843 kg
Prezzo
5500 Euro

 

Case

Il case è abbastanza simile al normale iMac Apple tranne che per la combinazione di colori. Mentre gli iMac consumer sono bianchi, il modello professionale ha un design grigio scuro (Space Gray). L'iMac pro non è certo un dispositivo leggero con quasi 10 kg, ma bisogna considerare il pannello da 27 pollici integrato e l'adattatore da 500W. La qualità costruttiva del sistema è eccellente e l'iMac Pro più scuro lascia un'impressione molto elegante.

Connettività 4x Thunderbolt 3

La selezione delle porte è molto completa e non dovrebbe lasciare nulla a desiderare, ma la posizione delle porte non è ideale. Non c'è spazio sui bordi a causa del profilo sottile, quindi tutte le porte sono sul retro. Sicuramente si dovrà girare l'intero dispositivo quando si collegano dispositivi USB o si inseriscono schede SD. Raccomandiamo vivamente l'uso di un hub USB.

Per il resto, però, non c'è molto da criticare con quattro porte USB normali e quattro Thunderbolt 3 (USB-C). Le porte Thunderbolt 3 supportano anche l'uscita video: Oltre al pannello 5K integrato, è possibile pilotare altri due pannelli 5K a 60 Hz o quattro schermi UHD 4K esterni a 60 Hz. Tutti i formati più vecchi come DVI o VGA possono essere realizzati tramite adattatori opzionali.

Porte dell'iMac Pro (Foto: Apple)
Porte dell'iMac Pro (Foto: Apple)

SD Card Reader

Abbiamo già parlato della posizione del lettore di schede SD full-size sul retro. Supporta lo standard UHS-II e possiamo determinare velocità di trasferimento molto elevate di 230 MB/s in combinazione con la nostra scheda di riferimento Toshiba (Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II). Almeno con macOS, perché le prestazioni sono molto più basse quando si utilizza BootCamp Windows (maggiori dettagli nella sezione Prestazioni). Sia l'AS SSD che il nostro test di copia hanno generato circa 85 MB/s.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Dell Precision 5520 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
157.5 MB/s ∼100% +84%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
 
156 MB/s ∼99% +82%
Apple iMac Pro
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
85.6 MB/s ∼54%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell Precision 5520 UHD
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
254.5 MB/s ∼100% +189%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
 
216 MB/s ∼85% +145%
Apple iMac Pro
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
88 MB/s ∼35%

Comunicazioni

L'iMac Pro è un sistema desktop dotato ovviamente di una porta Ethernet. A differenza del solito connettore Gigabit sui computer portatili, Apple ha implementato una porta da 10 Gbps, ma sono supportate anche le reti wireless. Il modulo Wi-Fi supporta tutti gli standard moderni e noi determiniamo velocità di trasferimento di oltre 700 Mbps nel nostro test standardizzato con il Router Linksys EA8500. Questo è un buon risultato, ma l'attuale linea MacBook Pro funziona ancora meglio. Il Bluetooth è supportato nella versione 4.2.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Broadcom BCM15700A2 802.11ac
949 MBit/s ∼100% +32%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Broadcom BCM15700A2 802.11ac
845 MBit/s ∼89% +17%
Apple iMac Pro
Broadcom 802.11ac
721 MBit/s ∼76%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
667 MBit/s ∼70% -7%
Apple MacBook 12 2017
Broadcom 802.11ac
660 MBit/s ∼70% -8%
Dell Precision 5520 UHD
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
622 MBit/s ∼66% -14%
Average of class Desktop
  (327 - 721, n=5)
550 MBit/s ∼58% -24%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Broadcom BCM15700A2 802.11ac
949 MBit/s ∼100% +33%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Broadcom BCM15700A2 802.11ac
845 MBit/s ∼89% +19%
Apple iMac Pro
Broadcom 802.11ac
713 MBit/s ∼75%
Apple MacBook 12 2017
Broadcom 802.11ac
689 MBit/s ∼73% -3%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
512 MBit/s ∼54% -28%
Dell Precision 5520 UHD
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
506 (min: 622) MBit/s ∼53% -29%
Average of class Desktop
  (219 - 713, n=5)
468 MBit/s ∼49% -34%

Sicurezza

Apple ha anche pensato alla sicurezza con il proprio processore T2, che combina diversi chip e gestisce molteplici attività. Questo include il processore Secure Enclave che si occupa della crittografia dello storage e della funzionalità di avvio sicura. Il chip T2 impedisce inoltre di ridurre le prestazioni del SSD in termini di crittografia AES. Altre funzioni di sicurezza, ad esempio per l'accesso come Touch-ID o Face-ID di Apple, non sono disponibili sull'iMac Pro.

Accessori

Oltre all'iMac Pro, la confezione include anche il Magic Mouse 2 e la tastiera Magic (con numpad), che corrispondono al colore dell'iMac Pro. Per ricaricare le periferiche è inoltre disponibile un cavo da USB a Lightning. Apple offre anche accessori aggiuntivi come il Magic TrackPad.

Un interessante accessorio è il supporto opzionale VESA (circa 90 Euros/~$104). A differenza degli attuali iMac, questa soluzione è flessibile, in modo da poter semplicemente collegare il supporto normale o viceversa.

Manutenzione

Per ulteriori informazioni sulla manutenzione, faremo riferimento al dettaglio dei nostri colleghi di iFixit. Hanno smontato l'iMac Pro ed è possibile aggiornare sia la RAM che il processore (non saldato). Tuttavia, non essendoci sportello per la manutenzione, l'intero processo è molto complicato e richiede strumenti speciali. Anche l'SSD può, in teoria, essere sostituito, ma Apple non utilizza i comuni moduli M.2.

Configurazione interna iMac Pro (Foto: Apple)
Configurazione interna iMac Pro (Foto: Apple)

Garanzia

L'iMac Pro viene fornito con una garanzia di due anni, incluso un supporto telefonico di 90 giorni per impostazione predefinita. Questa è una differenza rispetto ai normali dispositivi Apple con una garanzia di un anno. Apple vende anche AppleCare per un'estensione a tre anni, che vende al dettaglio per 179 euro (~$207). La maggior parte dei dispositivi professionali sono disponibili con estensioni della garanzia fino a 5 anni e servizi aggiuntivi come la riparazione in loco o la manutenzione dell'unità, ma non Apple.

Dispositivi di Input

I dispositivi di input sono costituiti dal Magic Mouse 2 e dalla tastiera del Magic Mouse con un numpad integrato. Entrambe le periferiche sono wireless e possono essere ricaricate tramite il connettore Lightning. La loro qualità è decente, ma ci sono alcuni inconvenienti. La tastiera è leggermente inclinata, ma la corsa dei tasti è molto bassa, anche se il feedback è decente. Questo va bene se non si digita molto, ma non sarà felice se si è abituati a tastiere desktop molto buone. Un altro grande svantaggio è la mancanza della retroilluminazione.

La connessione wireless funzionava sempre perfettamente con macOS, ma ci sono stati problemi con Windows via BootCamp, quindi siamo passati a un altro set di dispositivi di input.

Display - 5K-Retina

I riflessi dalle finestre o dalle sorgenti luminose possono essere fastidiosi.
I riflessi dalle finestre o dalle sorgenti luminose possono essere fastidiosi.

Il pannello da 27 pollici 5K (5120x2880 pixel) porta la designazione APPAE1E ed è lo stesso pannello LG (LM270QQ1) che si ottiene nell'iMac 5K secondo i nostri colleghi di iFixit. Apple pubblicizza una luminosità di 500 nits, ma le nostre misure si fermano a 469 nits al centro dello schermo e ancora circa 470 nits in media. Si tratta di un risultato eccellente, dato che l'iMac Pro è difficilmente utilizzabile all'aperto. Tuttavia, può ancora essere difficile da usare negli uffici a causa della superficie semi-lucida (simile a MacBook) se ci sono riflessi da fonti di luce o finestre.

Subpixel array
Subpixel array
Solo un leggero effetto bleeding
Solo un leggero effetto bleeding

L'impressione soggettiva dell'immagine è eccellente. Le immagini sono nitide e dai colori brillanti. Apple ha implementato un sensore di luminosità che fa bene il lavoro, e non abbiamo rilevato una regolazione PWM della retroilluminazione. MacOS ha sempre fornito ottime proporzioni ad alta risoluzione e questo non cambia qui. D'altra parte, le finestre possono ancora essere un problema. L'impostazione di scalatura predefinita è 450% e Windows stesso fa un buon lavoro, ma ci sono ancora applicazioni senza le necessarie ottimizzazioni. Abbiamo incontrato problemi con il nostro strumento di calibrazione e con la piattaforma di gioco Origin, ad esempio.

440
cd/m²
458
cd/m²
479
cd/m²
433
cd/m²
496
cd/m²
466
cd/m²
487
cd/m²
485
cd/m²
469
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 496 cd/m² Media: 468.1 cd/m² Minimum: 3.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Contrasto: 919:1 (Nero: 0.54 cd/m²)
ΔE Color 3 | 0.8-29.43 Ø6.3, calibrated: 0.9
ΔE Greyscale 2.5 | 0.64-98 Ø6.6
100% sRGB (Argyll 3D) 79.4% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.22
Apple iMac Pro
APPAE1E, , 5120x2880, 27
Apple iMac Retina 5K 27 Late 2015 3.2 GHz M390 MK472D/A
5120x2880, 27
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
APPA031, , 2880x1800, 15.4
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
LEN4123, VVX17P051J00, , 3840x2160, 17.3
Dell Precision 5520 UHD
SHP1476, , 3840x2160, 15.6
Dell Precision 7720
SHP1446 (LQ173D1), , 3840x2160, 17.3
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Sharp SHP144C, , 3840x2160, 17.3
Response Times
-6%
-60%
-50%
-108%
-115%
-97%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
30.4 (14, 16.4)
30.4 (11.6, 18.8)
-0%
48 (23.6, 24.4)
-58%
39.2 (20.4, 18.8)
-29%
59.2 (27.6, 31.6)
-95%
60 (26.8, 33.2)
-97%
56.8 (27.6, 29.2)
-87%
Response Time Black / White *
18.8 (11.2, 7.6)
20.8 (4.4, 16.4)
-11%
33.8 (19.6, 14.2)
-80%
23.2 (11.6, 11.6)
-23%
41.6 (26.8, 14.8)
-121%
46.4 (28.4, 18)
-147%
38.4 (22.8, 15.6)
-104%
PWM Frequency
208300 (50)
119000 (80, 210)
-43%
1412 (90)
-99%
1020 (20)
-100%
1020 (50)
-100%
Screen
-1%
23%
9%
-10%
-5%
17%
Brightness middle
496
429
-14%
545
10%
358
-28%
372.4
-25%
464
-6%
391
-21%
Brightness
468
424
-9%
523
12%
338
-28%
368
-21%
441
-6%
360
-23%
Brightness Distribution
87
95
9%
86
-1%
83
-5%
90
3%
89
2%
87
0%
Black Level *
0.54
0.58
-7%
0.44
19%
0.31
43%
0.48
11%
0.45
17%
0.35
35%
Contrast
919
740
-19%
1239
35%
1155
26%
776
-16%
1031
12%
1117
22%
Colorchecker DeltaE2000 *
3
2.8
7%
1.6
47%
2.1
30%
2.6
13%
3.2
-7%
1.3
57%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
5.8
3.8
34%
3.6
38%
5.6
3%
6.1
-5%
2.5
57%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
0.9
Greyscale DeltaE2000 *
2.5
1.97
21%
1.9
24%
2
20%
3.7
-48%
4.2
-68%
1.8
28%
Gamma
2.22 108%
2.13 113%
2.26 106%
2.16 111%
2.14 112%
2.01 119%
2.11 114%
CCT
6824 95%
6889 94%
6834 95%
6216 105%
7096 92%
6736 96%
6461 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
79.4
79
-1%
77
-3%
63
-21%
88.1
11%
87.9
11%
Color Space (Percent of sRGB)
100
99.97
0%
99.97
0%
99
-1%
100
0%
100
0%
Media totale (Programma / Settaggio)
-4% / -2%
-19% / -0%
-21% / -4%
-59% / -27%
-60% / -30%
-40% / -10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Apple include diversi profili di colore, tra cui sRGB, AdobeRGB e P3. Abbiamo controllato tutti e tre e determinato i migliori risultati con il profilo P3, ma le nostre misurazioni mostrano che c'è ancora spazio per miglioramenti, soprattutto per una postazione di lavoro. Abbiamo anche testato il profilo P3 con una luminosità inferiore, che ne ha leggermente migliorato l'accuratezza. Ancora, i colori, in particolare, hanno delle anomalie.

CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target P3)
CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target P3)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target P3)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target P3)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target P3)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target P3)
CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target P3, luminosità ~150 nits)
CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target P3, luminosità ~150 nits)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target P3, luminosità ~150 nits)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target P3, luminosità ~150 nits)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target P3, luminosità ~150 nits)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target P3, luminosità ~150 nits)

Le prestazioni in scala di grigi con gli altri due profili sono molto simili, ma si osservano deviazioni di colore molto elevate rispetto al riferimento AdobeRGB. Questo è un chiaro indicatore per l'ottimizzazione verso lo spazio colore P3 e l'iMac Pro non è perfetto per i lavori grafici di riferimento AdobeRGB.

CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target sRGB)
CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target sRGB)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target sRGB)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target sRGB)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target sRGB)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target sRGB)
CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target AdobeRGB)
CalMAN Scala di grigi (gamma di colore target AdobeRGB)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target AdobeRGB)
CalMAN Saturation Sweeps (gamma di colore target AdobeRGB)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target AdobeRGB)
CalMAN ColorChecker (gamma di colore target AdobeRGB)

Abbiamo calibrato il pannello con il nostro spettrofotometro X-Rite i1 Pro2 e siamo riusciti a ridurre le deviazioni in modo significativo. Le prestazioni della scala di grigi sono a un livello di riferimento e anche le elevate deviazioni di colore sono scomparse. Il bBlu è ancora il più evidente problema, ma sempre sotto il livello di 3. Ci sarebbe piaciuto vedere una calibrazione migliore per impostazione predefinita simile ad altri produttori.

CalMAN Scala di grigi calibrata (gamma di colore target P3)
CalMAN Scala di grigi calibrata (gamma di colore target P3)
CalMAN Saturation Sweeps calibrata (gamma di colore target P3)
CalMAN Saturation Sweeps calibrata (gamma di colore target P3)
CalMAN ColorChecker calibrata (gamma di colore target P3)
CalMAN ColorChecker calibrata (gamma di colore target P3)
Copertura quasi completa della gamma P3 (CalMAN)
Copertura quasi completa della gamma P3 (CalMAN)

Sia il riferimento sRGB più piccolo che lo spazio colore P3 sono completamente coperti dal pannello, ma è necessario un display esterno se si desidera lavorare nello spazio colore AdobeRGB (79,4%). Nel complesso, il pannello iMac Pro è molto simile al pannello iMac 5K che abbiamo esaminato nel 2015. Il nostro nuovo modello è un po' più luminoso, ma non ci sono ulteriori modifiche o miglioramenti da parte di Apple.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
18.8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 11.2 ms Incremento
↘ 7.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 15 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (25.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
30.4 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 14 ms Incremento
↘ 16.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 15 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41.5 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 208300 Hz ≤ 50 % brightness setting

The display backlight flickers at 208300 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 50 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 208300 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 54 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 10647 (minimum: 43 - maximum: 588200) Hz was measured.

La stabilità dell'angolo di visione dello schermo IPS è molto buona e si può ancora vedere un'immagine chiara anche da angolazioni molto ampie.

Angoli di visuale iMac Pro
Angoli di visuale iMac Pro

Performance

L'iMac Pro di Apple è senza dubbio un sistema molto potente, e non è così facile classificare le prestazioni. Ci sono un sacco di applicazioni professionali e attività, quindi è quasi impossibile coprirli tutti in una sola recensione, e tutte le nostre altre workstation mobili funzionano su Windows. Molti benchmark non sono disponibili per macOS, quindi testiamo molti aspetti in Windows per garantire un certo livello di comparabilità con altri componenti.

Per l'installazione abbiamo utilizzato lo strumento integrato BootCamp di Apple. Una cosa che dovete considerare è che le prestazioni, specialmente quelle della GPU, dipendono molto dai driver e di solito è meglio eseguire macOS. Elenchiamo entrambi i punteggi se il benchmark è disponibile per entrambi i sistemi operativi.

L'iMac Pro viene fornito esclusivamente con ECC-RAM. Il nostro modello di test è dotato di quattro moduli da 8 GB; la quantità massima di RAM è di 128 GB con quattro moduli da 32 GB.

Processore - 8 Core Intel Xeon W

L'iMac Pro usa una versione limitata dello Xeon W 2145 (Xeon W-2140B).
L'iMac Pro usa una versione limitata dello Xeon W 2145 (Xeon W-2140B).

Apple offre quattro diversi processori Xeon per iMac Pro, con 8, 10, 14 o 18 core CPU. Il nostro modello di test è alimentato dall'Intel Xeon W 2145, almeno in teoria. Dovrebbe avere una frequenza base di 3,7 GHz con un Boost fino a 4,5 GHz, ma questa sembra essere una versione speciale per Apple. La specifica esatta è Xeon W-2140B, una versione leggermente limitata che funziona rispettivamente a 3,2 e fino a 4,2 GHz.

Il processore è basato sull'architettura Skylake-X da 14 nm e ha un TDP specifico di 140 W. Cinebench è disponibile per entrambi i sistemi operativi, quindi siamo stati in grado di confrontare le prestazioni, ma non c'è alcuna differenza significativa. Un singolo core può funzionare fino a 4,2 GHz, che non è molto al giorno d'oggi. Abbiamo incluso alcuni moderni chip ULV e modelli mobili Core i7 per il confronto e possono facilmente tenere il passo con la CPU desktop costose quando si stressa solo un core per un periodo di tempo limitato.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Dell Precision 7720
Intel Xeon E3-1535M v6
179 Points ∼100% +1%
Apple iMac Pro
Intel Xeon W-2145 (macOS)
177 Points ∼99%
Average Intel Xeon W-2145
 
177 Points ∼99% 0%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Intel Xeon E3-1535M v6
175 Points ∼98% -1%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Intel Core i7-8750H
174 Points ∼97% -2%
Acer Predator Helios 500 PH517-51-79BY
Intel Core i7-8750H
173 Points ∼97% -2%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
170 Points ∼95% -4%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
Intel Core i7-7820HQ
166 Points ∼93% -6%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ (Win10)
159.95 Points ∼89% -10%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ (OS X)
156 Points ∼87% -12%
Average of class Desktop
  (84 - 181, n=16)
141 Points ∼79% -20%
CPU Multi 64Bit
Apple iMac Pro
Intel Xeon W-2145 (Win10)
1686 Points ∼100%
Apple iMac Pro
Intel Xeon W-2145 (macOS)
1678 Points ∼100% 0%
Average Intel Xeon W-2145
  (1678 - 1686, n=2)
1682 Points ∼100% 0%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
Intel Core i7-8750H
1163 Points ∼69% -31%
Acer Predator Helios 500 PH517-51-79BY
Intel Core i7-8750H
1007 Points ∼60% -40%
Dell Precision 7720
Intel Xeon E3-1535M v6
848 Points ∼50% -50%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Intel Xeon E3-1535M v6
806 Points ∼48% -52%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
Intel Core i7-7820HQ
762 Points ∼45% -55%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ (OS X)
732 (min: 729, max: 733) Points ∼43% -57%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Intel Core i7-7700HQ (Win10)
726.78 (min: 704.77, max: 731.97) Points ∼43% -57%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
Intel Core i7-8550U
723 Points ∼43% -57%
Average of class Desktop
  (220 - 1686, n=17)
681 Points ∼40% -60%

Il processore Xeon può mostrare il suo potenziale quando si inizia a stressare più core (fino a 3.9 GHz). I vecchi quad-core mobili e anche le nuove CPU a 6 core sono facilmente battebili. Sembra anche che Apple abbia rimosso tutte le limitazioni di consumo, che è simile ai MacBook Pro. Il chip può consumare fino a 200 W con carichi di lavoro sostenuti e supera nettamente il limite originale di 140 W. I punteggi di riferimento differiscono solo leggermente nel nostro circuito Cinebench (sia macOS che Win 10). La soluzione di raffreddamento è molto contenuta anche con carichi di lavoro della CPU, quindi ci dovrebbe essere spazio sufficiente per i processori opzionali con più core.

Altri benchmark sono disponibili nella nostra sezione tech.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740750760770780790800810820830840850860870880890900910920930940950960970980990100010101020103010401050106010701080109011001110112011301140115011601170118011901200121012201230124012501260127012801290130013101320133013401350136013701380139014001410142014301440145014601470148014901500151015201530154015501560157015801590160016101620163016401650166016701680169017001710Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit Rot: macOS, Gelb: Win 10
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1686 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
177 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
129.1 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.5 %
Aiuto

Prestazioni di sistema - reattive, anche con BootCamp Windows

Non importa se si utilizza macOS o Windows 10; l'impressione soggettiva sulle prestazioni è estremamente buona. Tutti i nostri input vengono eseguiti senza ritardi e anche le applicazioni più complesse vengono lanciate senza tempi di attesa degni di nota. L'installazione di Windows via BootCamp è stata super facile, perché non avete nemmeno bisogno di una chiavetta USB (file di immagine di Windows è sufficiente). Non abbiamo riscontrato alcun problema hardware o software durante il nostro test.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Acer Predator Helios 500 PH517-51-79BY
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix SSD Canvas SC300 HFS256GD9MNE-6200A
5872 Points ∼100% +27%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
5342 Points ∼91% +16%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
GeForce MX150, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
4909 Points ∼84% +6%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4648 Points ∼79% +1%
Apple iMac Pro
Pro Vega 56, W-2145
4614 Points ∼79%
Average Intel Xeon W-2145, AMD Radeon Pro Vega 56
 
4614 Points ∼79% 0%
Average of class Desktop
  (3732 - 5454, n=12)
4575 Points ∼78% -1%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Quadro P5000, E3-1535M v6, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
4558 (min: 4556, max: 4591) Points ∼78% -1%
Dell Precision 7720
Quadro P5000, E3-1535M v6, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
4460 Points ∼76% -3%
Dell Precision 5520 UHD
Quadro M1200, E3-1505M v6, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4291 Points ∼73% -7%
Creative Score Accelerated v2
Apple iMac Pro
Pro Vega 56, W-2145
7689 Points ∼100%
Average Intel Xeon W-2145, AMD Radeon Pro Vega 56
 
7689 Points ∼100% 0%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Quadro P5000, E3-1535M v6, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
7663 (min: 7649, max: 7675) Points ∼100% 0%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
Quadro P3000, 7820HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
6402 Points ∼83% -17%
Dell Precision 7720
Quadro P5000, E3-1535M v6, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5498 Points ∼72% -28%
Dell Precision 5520 UHD
Quadro M1200, E3-1505M v6, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5086 Points ∼66% -34%
Average of class Desktop
  (3014 - 7689, n=11)
4924 Points ∼64% -36%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4914 Points ∼64% -36%
Home Score Accelerated v2
Acer Predator Helios 500 PH517-51-79BY
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix SSD Canvas SC300 HFS256GD9MNE-6200A
5431 Points ∼100% +26%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Quadro P5000, E3-1535M v6, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
4648 (min: 4587, max: 4670) Points ∼86% +7%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
4498 Points ∼83% +4%
Apple iMac Pro
Pro Vega 56, W-2145
4327 Points ∼80%
Average Intel Xeon W-2145, AMD Radeon Pro Vega 56
 
4327 Points ∼80% 0%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4054 Points ∼75% -6%
Dell Precision 7720
Quadro P5000, E3-1535M v6, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
3772 Points ∼69% -13%
Average of class Desktop
  (2735 - 4833, n=14)
3759 Points ∼69% -13%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
Quadro P3000, 7820HQ, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
3578 Points ∼66% -17%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
GeForce MX150, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
3540 Points ∼65% -18%
Dell Precision 5520 UHD
Quadro M1200, E3-1505M v6, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
3504 Points ∼65% -19%
PCMark 10 - Score
Apple iMac Pro
Pro Vega 56, W-2145
6050 Points ∼100%
Average Intel Xeon W-2145, AMD Radeon Pro Vega 56
 
6050 Points ∼100% 0%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
Quadro P5000, E3-1535M v6, Samsung SSD SM961 1TB M.2 MZVKW1T0HMLH
5606 (min: 5442, max: 5634) Points ∼93% -7%
Acer Predator Helios 500 PH517-51-79BY
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, SK hynix SSD Canvas SC300 HFS256GD9MNE-6200A
5589 Points ∼92% -8%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
GeForce GTX 1070 (Laptop), 8750H, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NY
5465 Points ∼90% -10%
Dell Precision 7720
Quadro P5000, E3-1535M v6, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
5248 Points ∼87% -13%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
Radeon Pro 555, 7700HQ, Apple SSD SM0256L
4122 Points ∼68% -32%
Average of class Desktop
  (2391 - 6050, n=8)
4013 Points ∼66% -34%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
GeForce MX150, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ-000L7
3960 Points ∼65% -35%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4327 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
7689 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4614 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione - solo SSD

Disk Speed Test
Disk Speed Test

L'iMac Pro è disponibile solo con veloce memoria PCIe-SSD e il nostro modello è dotato di un'unità da 1 TB. È possibile utilizzare circa 963 GB per i propri file e applicazioni dopo il lancio iniziale. Apple vende l'iMac Pro con unità di memorizzazione SSD fino a 4 TB, ma il prezzo aggiuntivo è estremamente elevato (+3360 Euros/~$3928). Come al solito, i comuni strumenti di prestazioni di Windows lottano con l'SSD nei dispositivi Apple, quindi usiamo il test di velocità del disco macOS. È interessante notare che le prestazioni di scrittura di ~3 GB/s sono un po' migliori di quelle di lettura, ma queste ultime sono ancora eccellenti (circa 2.5 GB/s). Le unità con una maggiore capacità di memorizzazione dovrebbero fornire prestazioni ancora migliori.

Per ulteriori confronti sulle prestazioni, si consiglia di consultare la classifica degli HDD/SSD.

Sequential Read: 1535.03MB/s
Sequential Write: 2314.99MB/s
4K Read: 40.9MB/s
4K Write: 103.66MB/s
4K-64 Read: 1205.25MB/s
4K-64 Write: 346.19MB/s
Access Time Read: 0.039ms
Score Read: 1400Points
Score Write: 681Points
Score Total: 2840Points

Performance GPU - Radeon Pro Vega con HBM2

Il Radeon Pro Vega 56 e l'opzionale Radeon Pro Vega 64 si basano, come i normali modelli RX Vega, sul chip Polaris 10 (14 nm). AMD disattiva alcuni shader (3584 vs. 4096) e unità di texture mapping (224 vs. 256) su Radeon Pro Vega 56 rispetto a RX Vega 64. Anche il core clock massimo della GPU professionale è inferiore, fino a 1250 MHz, mentre la versione consumer raggiunge i 1536 MHz. Entrambe le GPU sono equipaggiate con 8 GB di VRAM HBM2, ma il clock della versione Pro è ancora una volta più basso (786 vs. 945 MHz). La Radeon Pro Vega 64 opzionale (+720 Euros/~$842) ha clock leggermente più alti, ma il vantaggio più grande è la VRAM più grande a 16 GB. La Radeon Pro Vega di AMD supporta anche le applicazioni VR.

Radeon Pro Vega 56 Radeon Pro Vega Radeon RX Vega 64
Chip 14nm Polaris 10 14nm Polaris 10 14nm Polaris 10
Shader 3584 4096 4096
TMUs 224 256 256
VRAM 8 GB HBM2 16 GB HBM2 8 GB HBM2
Core clock 1250 MHz 1350 MHz 1536 MHz
Memory clock 786 MHz 786 MHz 945 MHz

I driver AMD inclusi nell'installazione di BootCamp hanno funzionato bene con le applicazioni professionali e i benchmark durante i nostri test, ma non ci sono piaciuti i giochi (per saperne di più). Il Radeon Pro Vega 56 si trova spesso tra la Quadro P4000 e Quadro P5000 nei benchmark OpenGL e OpenCL, ma ci possono essere grandi variazioni a seconda del benchmark con valori variabili in entrambe le direzioni.

LuxMark v2.0 64Bit
Room GPUs-only
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
3235 Samples/s ∼100% +58%
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
2474 Samples/s ∼76% +21%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
2337 Samples/s ∼72% +14%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
2301 Samples/s ∼71% +12%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
2299 Samples/s ∼71% +12%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
2053 Samples/s ∼63%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
1847 Samples/s ∼57% -10%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
1824 Samples/s ∼56% -11%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
979 Samples/s ∼30% -52%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
506 Samples/s ∼16% -75%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
NVIDIA GeForce MX150, Intel Core i7-8550U
423 Samples/s ∼13% -79%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 650, Intel Core i5-7267U
336 Samples/s ∼10% -84%
Sala GPUs-only
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
6736 Samples/s ∼100% +75%
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
5012 Samples/s ∼74% +30%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
4357 Samples/s ∼65% +13%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
4323 Samples/s ∼64% +12%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
4322 Samples/s ∼64% +12%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
3851 Samples/s ∼57%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
3564 Samples/s ∼53% -7%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
3386 Samples/s ∼50% -12%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
1562 Samples/s ∼23% -59%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
1001 Samples/s ∼15% -74%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 650, Intel Core i5-7267U
813 Samples/s ∼12% -79%
Lenovo ThinkPad T480s-20L8S02E00
NVIDIA GeForce MX150, Intel Core i7-8550U
736 Samples/s ∼11% -81%
SPECviewperf 12
1900x1060 Solidworks (sw-03)
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
166.24 fps ∼100% +41%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
164.95 fps ∼99% +40%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
142.34 fps ∼86% +21%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
117.68 fps ∼71%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
117.07 fps ∼70% -1%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
107.33 fps ∼65% -9%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
69.01 fps ∼42% -41%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
53.73 fps ∼32% -54%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
48.83 fps ∼29% -59%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
48.8 fps ∼29% -59%
1900x1060 Siemens NX (snx-02)
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
183.65 fps ∼100% +40%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
178.76 fps ∼97% +37%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
157.44 fps ∼86% +20%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
130.9 fps ∼71%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
83.11 fps ∼45% -37%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
73.27 fps ∼40% -44%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
34.18 fps ∼19% -74%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
14.2 fps ∼8% -89%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
14.17 fps ∼8% -89%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
7.78 fps ∼4% -94%
1900x1060 Showcase (showcase-01)
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
106.41 fps ∼100%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
83.37 fps ∼78% -22%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
68.76 fps ∼65% -35%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
67.16 fps ∼63% -37%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
65.51 fps ∼62% -38%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
62.33 fps ∼59% -41%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
54 fps ∼51% -49%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
26.2 fps ∼25% -75%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
19.9 fps ∼19% -81%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
19.86 fps ∼19% -81%
1900x1060 Medical (medical-01)
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
74.58 fps ∼100%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
71.53 fps ∼96% -4%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
68.08 fps ∼91% -9%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
62.74 fps ∼84% -16%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
39.4 fps ∼53% -47%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
29.32 fps ∼39% -61%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
23.04 fps ∼31% -69%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
17.49 fps ∼23% -77%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
9.1 fps ∼12% -88%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
9.06 fps ∼12% -88%
1900x1060 Maya (maya-04)
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
117.86 fps ∼100% +15%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
102.63 fps ∼87%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
102.09 fps ∼87% -1%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
102.08 fps ∼87% -1%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
88.79 fps ∼75% -13%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
77.88 fps ∼66% -24%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
64.61 fps ∼55% -37%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
32.07 fps ∼27% -69%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
30.54 fps ∼26% -70%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
30.5 fps ∼26% -70%
1900x1060 Energy (energy-01)
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
18.58 fps ∼100%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
14.95 fps ∼80% -20%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
14.68 fps ∼79% -21%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
14.22 fps ∼77% -23%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
10.29 fps ∼55% -45%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
7.6 fps ∼41% -59%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
6.71 fps ∼36% -64%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
3.78 fps ∼20% -80%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
0.32 fps ∼2% -98%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
0.32 fps ∼2% -98%
1900x1060 Creo (creo-01)
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
131.53 fps ∼100% +54%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
126.57 fps ∼96% +48%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
117.15 fps ∼89% +37%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
97.14 fps ∼74% +14%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
85.55 fps ∼65% 0%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
85.3 fps ∼65%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
47.97 fps ∼36% -44%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
46.12 fps ∼35% -46%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
33.4 fps ∼25% -61%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
33.39 fps ∼25% -61%
1900x1060 Catia (catia-04)
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
155.63 fps ∼100% +15%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
155.37 fps ∼100% +15%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
139.86 fps ∼90% +4%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
134.98 fps ∼87%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
115.22 fps ∼74% -15%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
92.31 fps ∼59% -32%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
66.14 fps ∼42% -51%
Dell Precision 5520 UHD
NVIDIA Quadro M1200, Intel Xeon E3-1505M v6
45.75 fps ∼29% -66%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
30.8 fps ∼20% -77%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
30.79 fps ∼20% -77%
1900x1060 3ds Max (3dsmax-05)
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
93.62 fps ∼100%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
26.74 fps ∼29%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
26.7 fps ∼29%
SPECviewperf 11
1920x1080 Siemens NX
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
140.32 fps ∼100%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
56.65 fps ∼40% -60%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
56.48 fps ∼40% -60%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
53.04 fps ∼38% -62%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
51.16 fps ∼36% -64%
1920x1080 Tcvis
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
53.43 fps ∼100% +103%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
52.55 fps ∼98% +100%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
50.6 fps ∼95% +93%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
49.94 fps ∼93% +90%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
26.27 fps ∼49%
1920x1080 SolidWorks
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
82.66 fps ∼100%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
56.94 fps ∼69% -31%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
55.55 fps ∼67% -33%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
54.36 fps ∼66% -34%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
50.91 fps ∼62% -38%
1920x1080 Pro/ENGINEER
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
21.62 fps ∼100% +174%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
20.8 fps ∼96% +164%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
19.73 fps ∼91% +150%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
19.51 fps ∼90% +147%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
7.89 fps ∼36%
1920x1080 Maya
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
132.52 fps ∼100%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
57.89 fps ∼44% -56%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
57.87 fps ∼44% -56%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
57.76 fps ∼44% -56%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
57.62 fps ∼43% -57%
1920x1080 Lightwave
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
93.19 fps ∼100%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
58.2 fps ∼62% -38%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
57.65 fps ∼62% -38%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
56.35 fps ∼60% -40%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
52.24 fps ∼56% -44%
1920x1080 Ensight
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
114.36 fps ∼100%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
59.34 fps ∼52% -48%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
59.34 fps ∼52% -48%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
59.26 fps ∼52% -48%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
59.24 fps ∼52% -48%
1920x1080 Catia
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
59.51 fps ∼100%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
51.72 fps ∼87% -13%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
50.65 fps ∼85% -15%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
50.34 fps ∼85% -15%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
48.39 fps ∼81% -19%
Unigine Valley 1.0
1920x1080 Extreme HD DirectX AA:x8
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
92.6 fps ∼100% +33%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
74.8 fps ∼81% +7%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
73.9 fps ∼80% +6%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
69.8 fps ∼75%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
50.9 fps ∼55% -27%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
16 (min: 9, max: 29) fps ∼17% -77%
1920x1080 Extreme HD Preset OpenGL AA:x8
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
60.8 fps ∼100% +4%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
58.4 fps ∼96%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
48.9 fps ∼80% -16%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
55.4 fps ∼91% -5%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
40.5 fps ∼67% -31%
Apple iMac Retina 5K 27 Late 2015 3.2 GHz M390 MK472D/A
AMD Radeon R9 M390, Intel Core i5-6500
22.2 fps ∼37% -62%
Apple MacBook Pro 15 2017 (2.8 GHz, 555)
AMD Radeon Pro 555, Intel Core i7-7700HQ
16.1 (min: 16, max: 16.1) fps ∼26% -72%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 650, Intel Core i5-7267U
10.5 (min: 6, max: 18) fps ∼17% -82%
SiSoft Sandra 2016
Image Processing
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
2200 MPix/s ∼100%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
785.7 MPix/s ∼36% -64%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
773.1 MPix/s ∼35% -65%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
424.31 MPix/s ∼19% -81%
GP Cryptography (Higher Security AES256+SHA2-512)
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
222.6 GB/s ∼100%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
33.33 GB/s ∼15% -85%
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
33.08 GB/s ∼15% -85%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
17.82 GB/s ∼8% -92%
GP Financial Analysis (FP High/Double Precision)
Dell Precision 7720
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
100.48 KOPT/s ∼100% +59%
HP ZBook 17 G4-Y3J82AV
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1535M v6
99.55 KOPT/s ∼99% +57%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
63.29 KOPT/s ∼63%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
47.27 KOPT/s ∼47% -25%

La Radeon Pro 56 si comporta bene anche nei normali 3DMarks. Sia la GTX 1080 (Laptop/Desktop) che la Radeon RX Vega 64 sono un po' più veloci, ma la GTX 1070 è in ritardo in alcuni test. Tuttavia, l'iMac Pro non è un ottimo sistema per il gioco, come vedrete nella prossima sezione.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), Intel Core i9-8950HK
28918 Points ∼100% +13%
Recensione Ryzen 5 2600 e Ryzen 7 2700
AMD Radeon RX Vega 64, AMD Ryzen 7 2700
28462 Points ∼98% +11%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
25589 Points ∼88%
Average AMD Radeon Pro Vega 56
 
25589 Points ∼88% 0%
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
23990 Points ∼83% -6%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
23261 Points ∼80% -9%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
20623 Points ∼71% -19%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
19910 Points ∼69% -22%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
15433 Points ∼53% -40%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), AMD Ryzen 5 1600
15182 Points ∼53% -41%
Asus Strix GL703GM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
14528 Points ∼50% -43%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
11162 Points ∼39% -56%
Average of class Desktop
  (1175 - 25589, n=12)
7965 Points ∼28% -69%
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Recensione Ryzen 5 2600 e Ryzen 7 2700
AMD Radeon RX Vega 64, AMD Ryzen 7 2700
6530 Points ∼100% +19%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
5697 Points ∼87% +4%
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
5555 Points ∼85% +2%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
5465 Points ∼84%
Average AMD Radeon Pro Vega 56
 
5465 Points ∼84% 0%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
3960 Points ∼61% -28%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), AMD Ryzen 5 1600
3570 Points ∼55% -35%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
2864 Points ∼44% -48%
Average of class Desktop
  (255 - 5465, n=5)
1868 Points ∼29% -66%
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), Intel Core i9-8950HK
21422 Points ∼100% +20%
Recensione Ryzen 5 2600 e Ryzen 7 2700
AMD Radeon RX Vega 64, AMD Ryzen 7 2700
20234 Points ∼94% +14%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
17980 Points ∼84% +1%
Apple iMac Pro
AMD Radeon Pro Vega 56, Intel Xeon W-2145
17797 Points ∼83%
Average AMD Radeon Pro Vega 56
 
17797 Points ∼83% 0%
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
16685 Points ∼78% -6%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
15834 Points ∼74% -11%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
14990 Points ∼70% -16%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
12259 Points ∼57% -31%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), AMD Ryzen 5 1600
11512 Points ∼54% -35%
Asus Strix GL703GM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
11469 Points ∼54% -36%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
9022 Points ∼42% -49%
Average of class Desktop
  (603 - 17797, n=12)
5372 Points ∼25% -70%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
MSI GT75 8RG-090 Titan
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Laptop), Intel Core i9-8950HK
140768 Points ∼100%
Recensione Ryzen 5 2600 e Ryzen 7 2700
AMD Radeon RX Vega 64, AMD Ryzen 7 2700
107514 Points ∼76%
Nvidia GeForce GTX 1070 Founders Edition
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Desktop), Intel Core i7-4790K
104764 Points ∼74%
Eurocom Tornado F5W
NVIDIA Quadro P5000, Intel Xeon E3-1280 v5
102368 Points ∼73%
MSI GE73 8RF-008 Raider RGB
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), Intel Core i7-8750H
100073 Points ∼71%
Asus Strix GL703GM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
81912 Points ∼58%
Aorus GTX 1080 Gaming Box (XPS 15 9575)
NVIDIA GeForce GTX 1080 (Desktop),
79091 Points ∼56%
Asus ROG Strix GL702ZC-GC204T
AMD Radeon RX 580 (Laptop), AMD Ryzen 5 1600
70020 Points ∼50%
Lenovo ThinkPad P71-20HK0004GE
NVIDIA Quadro P3000, Intel Core i7-7820HQ
61574 Points ∼44%
Fujitsu Celsius H970
NVIDIA Quadro P4000, Intel Xeon E3-1535M v6
53834 Points ∼38%
Average of class Desktop
  (5027 - 59162, n=11)
20293 Points ∼14%
3DMark 06 Standard
35787 punti
3DMark 11 Performance
20785 punti
3DMark Fire Strike Score
15302 punti
3DMark Time Spy Score
5831 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Il driver per GPU BootCamp ha causato problemi enormi durante i nostri test di gioco. La GPU spesso non è stata riconosciuta correttamente o non è stata riconosciuta affatto, ci sono stati problemi di proporzioni di massa, non abbiamo potuto cambiare la risoluzione, o i risultati di riferimento semplicemente non ha avuto molto senso. Abbiamo quindi testato gli ultimi driver dal sito bootcampdrivers.com e ripetuto i test. Tuttavia, alcuni titoli ancora causavano problemi e non potevano essere riprodotti, tra cui "Star Wars Battlefront II", "NFS Payback" e "Battlefield 1". Tutti gli altri titoli della lista sottostante hanno funzionato bene, e le prestazioni della GPU sono di solito sufficienti per i titoli moderni nelle impostazioni 4K, a volte anche nella risoluzione nativa 5K.

Gaming Performance 4K vs. 5K
4K High preset 5K High preset
Witcher 3 41.6 fps 25.9 fps
Rainbow 6 Siege 70.2 fps 42.5 fps
AC: Origins 33 fps 22 fps
For Honor 43.6 fps 32.5 fps
GR Wildlands 34.7 fps 23 fps
Rise of the Tomb Raider 39.3 fps 25.6 fps
DOTA 2 95.8 fps 67.8 fps
basso medio alto ultra4K
The Witcher 3 (2015) 115.763.941.6fps
Dota 2 Reborn (2015) 112107.4102.395.8fps
Rainbow Six Siege (2015) 198.7135.770.2fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 9474.839.3fps
For Honor (2017) 142.6134.9105.643.6fps
Ghost Recon Wildlands (2017) 81.77645.134.7fps
Assassin´s Creed Origins (2017) 70655733fps

Emissioni

Rumorosità

L'iMac Pro è dotato di due ventole che funzionano sempre. Tuttavia, la caratteristica di rumore è molto piacevole con un sottile mormorio e senza alte frequenze. Quando si è seduti davanti alla scrivania non si sentono le ventole sotto un leggero carico di lavoro. Più carico si traduce in un aumento senza soluzione di continuità della velocità della ventola, e la GPU ha sicuramente il maggiore impatto. L'esecuzione su Windows si traduce solo in un sistema più rumoroso sotto il massimo carico, ma per il resto non si noterà alcuna differenza.

Il benchmark Unigine Valley (macOS), ad esempio, non ha aumentato la velocità della ventola, proprio come il benchmark 3DMark Time Spy (Windows). Abbiamo eseguito lo stress test macOS con Unigine Valley e Cinebench R15 Multi, che dopo pochi minuti ha portato ad un piacevole 39,7 dB(A). La velocità della ventola è diminuita rapidamente dopo questo periodo e abbiamo determinato il carico massimo di 47,9 dB(A) solo in condizioni di carico estremo (Windows) e durante il gioco. Tuttavia, il gaming era notevolmente più rumoroso in 4K/5K, e molto più silenzioso in 1080p così ci potrebbero essere ancora alcuni problemi con gli altoparlanti.

Rumorosità

Idle
29.8 / 29.8 / 29.8 dB(A)
Sotto carico
39.7 / 47.9 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 29.1 dB(A)
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.339.934.436.531.934.240.22532.635.132.229.23029.729.13137.435.332.830.931.430.232.74035.332.535.428.628.93039.95040.739.532.433.129.627.532.56329.228.934.529.527.426.834.58028.226.731.128.22624.926.610032.429.633.330.42423.82812532.827.535.73323.32330.816034.428.440.13022.821.925.52003530.739.231.622.221.725.325032.225.434.629.521.22124.331533.12737.330.520.919.522.340032.926.737.330.320.119.120.850034.526.938.132.719.918.219.963035.827.640.432.819.118.21980033.62537.829.818.217.318.1100035.225.240.331.318.617.320.7125034.424.939.930.318.716.718.6160032.924.437.629.117.21617.4200032.92337.729.316.515.616.2250027.318.132.822.51615.915.9315024.41731.42016.416.116.1400020.216.726.817.916.716.416.3500018.716.923.217.316.816.516.6630017.517.119.917.217.216.916.9800017.317.318.917.217.117.117.21000017.317.317.817.317.317.117.21250017.217.217.517.117.217.117.11600017.117.117.117.117.11717SPL43.134.947.939.729.829.130.3N4.12.25.93.21.31.21.4median 32.8Apple iMac Promedian 24.9median 35.7median 29.5median 18.2median 17.1median 18.1Delta6.44.96.15.61.91.53hearing rangehide median Fan Noise

Temperature

Stress test dopo 100 minuti
Stress test dopo 100 minuti

Le temperature di superficie di un sistema desktop non sono ovviamente così importanti come su un dispositivo mobile come un computer portatile, perché il dispositivo probabilmente si trova sulla scrivania. Nel complesso, la soluzione di raffreddamento funziona bene e non possiamo determinare le temperature critiche nemmeno sotto carico. Solo l'area intorno allo scarico della ventola (direttamente dietro il supporto) si riscalda fino a più di 45 °C (~ 113 °F), ma questo non è critico.

Questo è "solo" il modello base dell'iMac Pro, ma la soluzione di raffreddamento ha già un momento difficile quando si mettono a dura prova sia la CPU che la GPU. La scheda grafica è preferita e mantiene il suo clock massimo durante l'intero test, ma il processore deve ridurre un po' il suo clock. 8x 3,6 GHz (invece di 3,9 GHz) corrisponde a un consumo di 136 W, ma la temperatura della CPU è molto alta, in media a 100 °C (212 °F), cosa non rara per Apple. Risultati solidi, ma è possibile che non si abbia un vantaggio in termini di prestazioni in questo scenario quando si acquista un iMac Pro con componenti più potenti.

Carico massimo
 29.8 °C31.2 °C30.1 °C 
 29.9 °C30.8 °C28.9 °C 
 29.3 °C30.2 °C28.4 °C 
Massima: 31.2 °C
Media: 29.8 °C
32.2 °C32 °C32.3 °C
32.1 °C46.1 °C33.4 °C
29.5 °C37.6 °C31.3 °C
Massima: 46.1 °C
Media: 34.1 °C
Temperatura della stanza 21.6 °C | Voltcraft IR-900
Temperature di superficie sotto carico
Temperature di superficie sotto carico

Altoparlanti

Non avete bisogno di altoparlanti esterni a meno che non abbiate intenzione di guardare film di successo di Hollywood o ascoltare un sacco di musica per tutto il tempo. I due moduli stereo sono alti fino a 86 dB(A) e creano un suono molto bilanciato. E' anche molto potente grazie al maggiore spazio.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.2362529.7363130.240.14030465027.557.56326.861.78024.962.810023.875.21252379.416021.981.820021.782.62502177.231519.575.940019.175.350018.276.863018.27880017.376.8100017.376.6125016.771.616001677.7200015.674.7250015.972.6315016.173.4400016.469.7500016.567.6630016.961.3800017.163.41000017.1611250017.162.1160001759.5SPL29.186.1N1.276.8median 17.1Apple iMac Promedian 75.2Delta1.54.235.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHzmedian 17.84.62.4hearing rangehide median Pink Noise
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Apple iMac Pro audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (86.1 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(+) | good bass - only 3.5% away from median
(±) | linearity of bass is average (7.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 1.8% away from median
(+) | mids are linear (4.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | reduced highs - on average 8.2% lower than median
(+) | highs are linear (4.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.1% difference to median)
Compared to same class
» 0% of all tested devices in this class were better, 50% similar, 50% worse
» The best had a delta of 9%, average was 13%, worst was 18%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 1% of all tested devices in this class were better, 1% similar, 98% worse
» The best had a delta of 9%, average was 19%, worst was 47%
Compared to all devices tested
» 2% of all tested devices were better, 0% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo energetico

Siamo rimasti molto sorpresi che i valori di consumo siano abbastanza simili tra MacOS e Windows 10, quindi i driver di BootCamp sono ottimizzati abbastanza bene. Il consumo al minimo è tra 50 W e 89 W, che sembra tanto per gli utenti di computer portatili. Tuttavia, è necessario considerare i componenti desktop e il pannello da 27 pollici di grandi dimensioni e luminoso in particolare.

Il consumo ovviamente varia a seconda dell'applicazione. Misuriamo valori compresi tra 150 W (3DMark 06) e 260 W (Unigine Valley macOS/Witcher 3 Win 10). Il nostro strumento di misura mostra fino a 508,5 W sotto carico massimo, quindi abbiamo già superato la potenza nominale dell'adattatore di alimentazione da 500 W, quindi non c'è più spazio per componenti più potenti in questo scenario.

Il consumo in standby varia tra 5 e 6 W a seconda del sistema operativo, che potrebbe essere inferiore.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.08 / 5.7 Watt
Idledarkmidlight 49.5 / 86.7 / 88.9 Watt
Sotto carico midlight 150.1 / 508.5 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy

Giudizio Complessivo

Pro

+ ottimo chassis
+ Buon utilizzo delle prestazioni
+ funzionamento solitamente molto silenzioso
+ buoni altoparlanti
+ selezione delle porte molto completa
+ schermo 5K molto buono
+ veloce lettore di schede SD

Contro

- Manutenzione limitata
- offerte di servizi limitate
- prestazioni di raffreddamento sotto carico massimo
- prezzi enormi per le opzioni hardware
- Accesso difficile alle porte
- la calibrazione dello schermo potrebbe essere migliore franco fabbrica
Recensione: Apple iMac Pro. Modello di test fornito da Notebooksbilliger.
Recensione: Apple iMac Pro. Modello di test fornito da Notebooksbilliger.

Avete davvero bisogno di un iMac Pro o è sufficiente un iMac standard? Beh, se vi fate questa domanda probabilmente non avete bisogno della versione Pro, perché i componenti professionali sono per un gruppo di utenti speciali. I core aggiuntivi delle CPU Xeon devono essere utilizzati, altrimenti non è più veloce. Lo stesso vale per le schede grafiche. Se è così, si può semplicemente acquistare il normale iMac 5K, che è molto più conveniente e offre lo stesso schermo.

Ma l'iMac Pro non è comunque una stazione di lavoro convincente. Sì, le prestazioni sono molto buone, ma la soluzione di raffreddamento ha già problemi con i componenti di base sotto il massimo carico. Lo schermo potrebbe essere calibrato meglio franco fabbrica e avrete bisogno di uno schermo esterno per il lavoro grafico nello spazio colore AdobeRGB. Altri svantaggi di un sistema professionale sono le opzioni di servizio complicate e limitate. Se si fa affidamento su un sistema per il lavoro, molto probabilmente si acquisterà un servizio aggiuntivo come la riparazione in loco. Altri produttori come Dell, HP e Lenovo hanno chiaramente un vantaggio a questo proposito.

Il prezzo di base è alto, ma certamente non troppo elevato se si considerano i componenti. Il processore Intel Xeon da solo costa più di $1100 US, ma non riusciamo a capire i prezzi enormi per la RAM e lo storage aggiuntivi. L'iMac Pro ha sicuramente un certo appeal e si comporta bene, ma non è la scelta giusta per tutti gli utenti professionali.

Apple iMac Pro - 06/27/2018 v6
Andreas Osthoff

Chassis
92 / 98 → 94%
Tastiera
79%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
79 / 81 → 97%
Peso
Batteria
Display
82%
Prestazioni di gioco
86%
Prestazioni Applicazioni
95%
Temperatura
93%
Rumorosità
85%
Audio
90%
Fotocamera
63 / 85 → 74%
Punti aggiuntivi
-2%
Media
79%
87%
Desktop - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dell'Apple iMac Pro (Xeon W-2140B, Radeon Pro Vega 56)
Andreas Osthoff, 2018-07- 8 (Update: 2018-07- 8)