Notebookcheck

Recensione completa dell'Apple MacBook Pro 13 (Mid 2017, i5, Touch Bar)

Klaus Hinum, Andreas Osthoff (traduzione a cura di G. De Luca), 06/18/2017

Un recente update. Apple già ha aggiornato il MacBook Pro 13 dopo circa 8 mesi. Moderni processori Kaby Lake ed SSDs più veloci dovrebbero fornire maggiori prestazioni. Ma il produttore ha risolto i problemi del predecessore?
Update: SSD, Temperature, Wi-Fi runtime

I chips Kaby Lake non erano pronti per la riprogettazione dell'Apple MacBook Pro 13 alla fine del 2016, quindi Apple ha lanciato l'update dopo appena 8 mesi. Oltre ai citati processori Kaby Lake con GPU Iris Plus Graphics 650 integrata, il produttore ha incluso anche SSDs più veloci. Gli altri componenti, incluso il case non sono cambiati. Apple ancora una volta offre due modelli da 13", uno con Touch Bar e uno senza. Il modello più costoso con striscia OLED sopra la tastiera ha anche un processore più potente da 28-watt (vs. 15 watts per il modello senza Touch Bar), più porte Thunderbolt ed una batteria leggermente più piccola. Il vecchio MacBook Pro 13 (precedente design, Broadwell) è stato abbandonato e non è più disponibile.

MacBook Pro 13 senza Touch Bar MacBook Pro 13 con Touch Bar
Processor Core i5 2.3 GHz (Kaby Lake, 15 W)
Core i7 2.5 GHz (Kaby Lake, 15 W)
Core i5 3.1 GHz (Kaby Lake, 28 W)
Core i5 3.3 GHz (Kaby Lake, 28 W)
Core i7 3.5 GHz (Kaby Lake, 28 W)
GPU Intel Iris Plus Graphics 640 Intel Iris Plus Graphics 650
RAM 8 GB LPDDR3-2133
16 GB LPDDR3-2133
8 GB LPDDR3-2133
16 GB LPDDR3-2133
SSD 128 GB / 256 GB / 512 GB / 1 TB 256 GB / 512 GB / 1 TB
Display 13.3-inch IPS 2560x1600 pixels 13.3-inch IPS 2560x1600 pixels
Ports 2x Thunderbolt 3 con USB-C
3.5 mm headset
4x Thunderbolt 3 con USB-C
3.5 mm headset
Price da $1299 da $1799

Il nostro modello di test è una SKU entry-level del MacBook Pro 13 Touch Bar che costa 1999 Euro ($1799) comprata sullo store online Apple. Non ci sono modifiche ad eccezione del processore e dell'SSD, rispetto al modello 2016, quindi non ripeteremo tutte le sezioni in questo articolo. Tutte le informazioni corrispondenti sono disponibili nella recensione del MacBook Pro 13 (Touch Bar, fine 2016). Le seguenti immagini sono sempre del modello 2016.

Aggiornamenti recensione:

  • 15/06: prestazioni SSD, Temperature, Wi-Fi runtime 
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Processore
Intel Core i5-7267U
Scheda grafica
Intel Iris Plus Graphics 650
Memoria
8192 MB 
, DDR3L Dual-Channel
Schermo
13.3 pollici 16:10, 2560 x 1600 pixel 227 PPI, APPA034, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
Apple SSD AP0256, 256 GB 
Scheda audio
Cirrus Logic CS8409
Porte di connessione
4 USB 3.1 Gen 2, 4 Thunderbolt, Connessioni Audio: 3.5 mm Audio, 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità
Rete
Broadcom BCM15700A2 802.11ac (ac), Bluetooth 4.2
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 15 x 304 x 212
Batteria
49.2 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Apple OS X 10.11 El Capitan
Camera
Webcam: 720p FaceTime HD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo Lautsprecher, Tastiera: Chiclet (Butterfly v2), Illuminazione Tastiera: si, 61-Watt USB-C Netzteil, USB-C Ladekabel (2m), 12 Mesi Garanzia
Rilasciata
06/05/2017
Peso
1.37 kg, Alimentazione: 269 gr
Prezzo
1999 Euro

 

Size Comparison

Display

Il display non è cambiato. Lo schermo da 13,3" ha sempre una risoluzione da 2560x1600 pixels, con una densità pixel da 227 PPI. Il Panel-ID è APPA034 e di conseguenza è identico al modello 2016 senza Touch Bar. La luminosità massima al centro è di 551 nits e anche quella media è molto buona con 514 nits, superando i 500 nits dichiarati dalla stessa Apple. Il fatto che il contrasto sia di "appena" 1148:1 dipende dal valore del nero leggermente aumentato (0.48). La luminosità cala con la batteria, in quanto il valore al centro scende a 502 nits. Tuttavia, questi risultati superano nettamente la concorrenza Windows.

523
cd/m²
536
cd/m²
503
cd/m²
524
cd/m²
551
cd/m²
520
cd/m²
496
cd/m²
487
cd/m²
487
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 551 cd/m² Media: 514.1 cd/m² Minimum: 4.8 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 502 cd/m²
Contrasto: 1148:1 (Nero: 0.48 cd/m²)
ΔE Color 0.8 | 0.8-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 1 | 0.64-98 Ø6.6
Gamma: 2.16
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
APPA034, , 2560x1600, 13.3
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
APPA033, , 2560x1600, 13.3
Apple MacBook Pro 13 2016
APPA034, , 2560x1600, 13.3
Dell XPS 13 9360 QHD+ i5
Sharp SHP144A, , 3200x1800, 13.3
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
B140HAN03_1, , 1920x1080, 14
Response Times
-28%
-26%
21%
10%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
48 (23.6, 24.4)
47.2 (19.6, 27.6)
2%
47.2 (21.6, 25.6)
2%
31 (13, 18)
35%
41.6 (20.4, 21.2)
13%
Response Time Black / White *
33.6 (16.4, 17.2)
53 (10, 43)
-58%
51.6 (8.4, 43.2)
-54%
31.2 (10.8, 20.4)
7%
31.6 (18.8, 12.8)
6%
PWM Frequency
119000 (80)
Screen
-35%
-38%
-129%
-210%
Brightness middle
551
569
3%
600
9%
444
-19%
311
-44%
Brightness
514
542
5%
564
10%
393
-24%
288
-44%
Brightness Distribution
88
90
2%
89
1%
82
-7%
85
-3%
Black Level *
0.48
0.56
-17%
0.57
-19%
0.33
31%
0.24
50%
Contrast
1148
1016
-11%
1053
-8%
1345
17%
1296
13%
Colorchecker DeltaE2000 *
0.8
1.4
-75%
1.5
-88%
4
-400%
5.5
-588%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
1.4
2.9
-107%
2.9
-107%
7.7
-450%
9
-543%
Greyscale DeltaE2000 *
1
1.8
-80%
2
-100%
2.83
-183%
6.2
-520%
Gamma
2.16 111%
2.16 111%
2.27 106%
2.05 117%
2.02 119%
CCT
6672 97%
6877 95%
6855 95%
6963 93%
5950 109%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
78.4
77
59.3
55.96
Color Space (Percent of sRGB)
99.3
92
91.4
85.77
Media totale (Programma / Settaggio)
-32% / -34%
-32% / -35%
-54% / -99%
-100% / -166%

* ... Meglio usare valori piccoli

Performance

Il MacBook Pro 13 con Touch Bar è ancora una volta il modello più potente dei due sistemi da 13" in quanto Apple utilizza processori dual-core con TDP da 28 watts. E' un vantaggio in particolare per la GPU, in quanto il consumo maggiore di energia lascia più spazio al Turbo dei due componenti. Tuttavia, non dovrete aspettarvi una rivoluzione dalla generazione Kaby Lake, in quanto è solo un piccolo update rispetto alla Skylake.

Nel complesso, l'attuale MacBook Pro 13 Touch Bar è adatto a molte applicazioni. Se avete bisogno di elevate prestazioni CPU/GPU tuttavia, andrete meglio con un vero quad-core e scheda grafica dedicata.

LatencyMon: Idle
LatencyMon: Idle
LatencyMon: Web browsing
LatencyMon: Web browsing

Processore

CPU-Z Intel Core i5-7267U
CPU-Z Intel Core i5-7267U

Il processore entry-level del nuovo Apple MacBook Pro 13 Touch Bar è il Core i5-7267U. Il processore Kaby Lake ha due cores con frequenza base di 3.1 GHz, ma può salire fino a 3.5 GHz con il Turbo Boost (per uno e due cores attivi). L'i5-7267U pertanto è paragonabile al normale Core i7-7500U (sempre fino a 3.5 GHz), ma quest'ultimo dovrebbe essere un po' più lento a causa del TDP inferiore e dell'assenza si eDRAM cache.

CIò è confermato dai benchmarks. Mentre il Core i7-7500U del Lenovo ThinkPad X1 Carbon ha un piccolo vantaggio nel test Single-Core dell'attuale Cinebench R15, il nuovo MacBook Pro 15 è del 6% più veloce nel Multi-Test. Il vantaggio rispetto al vecchio MacBook Pro 13 del 2016 è dell'8 o del 13%, rispettivamente (Single/Multi), quindi i possessori di un modello Skylake non necessitano dell'upgrade. Abbiamo incluso anche l'Acer Predator 17; che monta il Core i7-7700HQ, che è la nuova CPU entry-level del più grande Apple MacBook Pro 15 (a presto la recensione). Il quad-core ovviamente è molto più potente se stressate più cpres.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit

Il processore mantiene le prestazioni con carichi di lavoro sistenuti. Un loop di Cinebench R15 Multi Test determina un punteggio buono dopo 20 lanci; l'unica eccezione riguardava un processo di background.

Ulteriori benchmarks e specifiche tecniche per l'Intel Core i5-7267U sono disponibili nella nostra Sezione Tech.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Predator 17 G9-793-70PJ
Intel Core i7-7700HQ
157 Points ∼100% +11%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Core i7-7560U
153 Points ∼97% +9%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
Intel Core i7-7500U
143 Points ∼91% +1%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Core i5-7267U
141 Points ∼90%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Core i5-6267U
131 Points ∼83% -7%
CPU Multi 64Bit
Acer Predator 17 G9-793-70PJ
Intel Core i7-7700HQ
732 Points ∼100% +91%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Core i5-7267U
383 (min: 377, max: 385) Points ∼52%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
Intel Core i7-7500U
360 Points ∼49% -6%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Core i5-6267U
339 Points ∼46% -11%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Core i7-7560U
336 Points ∼46% -12%
Cinebench R10 Shading 32Bit
8773
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
11403
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
5010
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
45.2 fps
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
4.09 Points
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.54 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.3 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
41.21 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
383 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
141 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Abbiamo eseguito i synthetic PCMark benchmarks con Windows (Bootcamp). Dovreste notare che i risultati dipendono anche dai drivers, che sono forniti da Apple. Tutti i dispositivi di confronto sono abbastanza vicini nell'Home Test, ma i due modelli Windows based sono nettamente avanti  (+20%) nel Work Test. Il nuovo MacBook Pro 13 resta dietro anche rispetto al diretto predecessore, nonostante l'hardware più potente.

Quindi cosa significa? Soggettivamente, non si notano differenze e il MacBook Pro 13 è estremamente reattivo e difficilmente ci sono ritardi quando lanciate le applicazioni.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
7500U, HD Graphics 620
4978 Points ∼100% +22%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
7560U, Iris Plus Graphics 640
4890 Points ∼98% +20%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
6267U, Iris Graphics 550
4218 Points ∼85% +3%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
7267U, Iris Plus Graphics 650
4081 Points ∼82%
Apple MacBook Pro 13 2016
6360U, Iris Graphics 540
3853 Points ∼77% -6%
Home Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
7500U, HD Graphics 620
4025 Points ∼100% +5%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
7560U, Iris Plus Graphics 640
3902 Points ∼97% +2%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
7267U, Iris Plus Graphics 650
3829 Points ∼95%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
6267U, Iris Graphics 550
3738 Points ∼93% -2%
Apple MacBook Pro 13 2016
6360U, Iris Graphics 540
3280 Points ∼81% -14%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3829 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
5188 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4081 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Il nostro modello di test monta un SSD da 256 GB PCIe. Apple dichiara un aumento di prestazioni del 50% con il nuovo MacBook Pro 13. Non possiamo confermarlo, almeno per l'opzione da 256 GB. AS SSD lanciato con Windows ha gli stessi problemi (anche dei precedenti modelli), ma tutti i tre drives sono di base allo stesso – buono – livello di prestazioni.

Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Apple SSD AP0256
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Apple SSD AP0256
Apple MacBook Pro 13 2016
Apple SSD AP0256
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
Dell XPS 13 9360 QHD+ i5
Toshiba NVMe THNSN5256GPUK
CrystalDiskMark 3.0
42%
36%
263%
148%
Write 4k QD32
403.79
419
4%
362
-10%
495.6
23%
325
-20%
Read 4k QD32
617.86
657
6%
533
-14%
601.2
-3%
525
-15%
Write 4k
10.74
23.5
119%
11.02
3%
172.2
1503%
132
1129%
Read 4k
9.92
16.1
62%
31.68
219%
60.97
515%
33
233%
Write 512
698.01
1481
112%
1486
113%
1098
57%
307
-56%
Read 512
926.4
1183
28%
831
-10%
814
-12%
1015
10%
Write Seq
1353.2
1336
-1%
1320
-2%
1383
2%
329
-76%
Read Seq
1539.5
1662
8%
1345
-13%
1827
19%
1168
-24%
AS SSD
21%
-2%
181%
-68%
Access Time Write *
0.027
Access Time Read *
0.26
0.156
40%
0.288
-11%
0.028
89%
4K-64 Write
419
448
7%
417
0%
904.83
116%
4K-64 Read
852
894
5%
904
6%
1021.54
20%
4K Write
19.3
26.1
35%
15.4
-20%
151.11
683%
4K Read
12.7
18.8
48%
13.3
5%
56.81
347%
Seq Write
1364
1499
10%
1435
5%
1506
10%
46
-97%
Seq Read
2327
2405
3%
2275
-2%
2434
5%
1412
-39%
Media totale (Programma / Settaggio)
32% / 32%
17% / 18%
222% / 225%
40% / 105%

* ... Meglio usare valori piccoli

Apple SSD AP0256
Sequential Read: 1539.5 MB/s
Sequential Write: 1353.2 MB/s
512K Read: 926.4 MB/s
512K Write: 698.01 MB/s
4K Read: 9.92 MB/s
4K Write: 10.74 MB/s
4K QD32 Read: 617.86 MB/s
4K QD32 Write: 403.79 MB/s

Prestazioni GPU

La GPU Intel Iris Plus Graphics 650 integrata è il diretto successore della 550 che si trova nel modello 2016. L'architettura base del chip GT3e non cambia con il passaggio alla Kaby Lake ed anche i synthetic 3DMarks hanno punteggi quasi identici. Il nuovo standard video Apple HEVC era già supportato dalla vecchia Iris Plus Graphics 550, quindi il nuovo chip non ha alcun vantaggio.

Maggiori informazioni tecniche e benchmarks per la Iris Plus Graphics 650 sono disponibili qui.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.6 GHz, 450)
AMD Radeon Pro 450, Intel Core i7-6700HQ
4502 Points ∼100% +63%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 650, Intel Core i5-7267U
2761.5 (min: 2743, max: 2780) Points ∼61%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Iris Graphics 550, Intel Core i5-6267U
2696 Points ∼60% -2%
Apple MacBook Pro 13 2016
Intel Iris Graphics 540, Intel Core i5-6360U
2401 Points ∼53% -13%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Iris Plus Graphics 640, Intel Core i7-7560U
2124 Points ∼47% -23%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7500U
1641 Points ∼36% -41%
3DMark
1920x1080 Fire Strike Graphics
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.6 GHz, 450)
AMD Radeon Pro 450, Intel Core i7-6700HQ
3252 Points ∼100% +92%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 650, Intel Core i5-7267U
1698 Points ∼52%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Iris Graphics 550, Intel Core i5-6267U
1657 Points ∼51% -2%
Apple MacBook Pro 13 2016
Intel Iris Graphics 540, Intel Core i5-6360U
1448 Points ∼45% -15%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Iris Plus Graphics 640, Intel Core i7-7560U
1369 Points ∼42% -19%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7500U
1093 Points ∼34% -36%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Apple MacBook Pro 15 2016 (2.6 GHz, 450)
AMD Radeon Pro 450, Intel Core i7-6700HQ
21533 Points ∼100% +64%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Iris Graphics 550, Intel Core i5-6267U
13172 Points ∼61% 0%
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 650, Intel Core i5-7267U
13153 Points ∼61%
Dell XPS 13 9360 FHD i7 Iris
Intel Iris Plus Graphics 640, Intel Core i7-7560U
11232 Points ∼52% -15%
Apple MacBook Pro 13 2016
Intel Iris Graphics 540, Intel Core i5-6360U
11123 Points ∼52% -15%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
Intel HD Graphics 620, Intel Core i7-7500U
8971 Points ∼42% -32%
3DMark 06 Standard
15175 punti
3DMark 11 Performance
2924 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
8403 punti
3DMark Fire Strike Score
1586 punti
3DMark Time Spy Score
623 punti
Aiuto

Emissioni

Temperature

Le temperature di superficie dell'Apple MacBook Pro 13 2017 non sono troppo alte e ci sono solo piccole differenze rispetto al predecessore. E' possibile usare il MacBook sulle ginocchia, anche con carico massimo o quando giocate in quanto abbiamo rilevato appena 39 °C sul lato inferiore. La temperatura massima superiore è di 43 °C nella parte sovrastante la tastiera. Il Dell XPS 13 QHD+ i5 ha temperature simili, ma abbiamo registrato un valore superiore sotto carico per il Lenovo X1 Carbon 2017.

Carico massimo
 42 °C43 °C35 °C 
 39 °C39 °C32 °C 
 30 °C29 °C30 °C 
Massima: 43 °C
Media: 35.4 °C
35 °C39 °C39 °C
31 °C35 °C33 °C
31 °C33 °C30 °C
Massima: 39 °C
Media: 34 °C
Alimentazione (max)  53 °C | Temperatura della stanza 23 °C | Fluke 62 Mini
The maximum temp on the upper side is 43 °C, compared to the average of 35.9 °C ranging from 21.1 °C to 71 °C for class Subnotebook.
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 650, 7267U, Apple SSD AP0256
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Iris Graphics 550, 6267U, Apple SSD AP0256
Apple MacBook Pro 13 2016
Iris Graphics 540, 6360U, Apple SSD AP0256
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
HD Graphics 620, 7500U, Samsung PM961 NVMe MZVLW512HMJP
Dell XPS 13 9360 QHD+ i5
HD Graphics 620, 7200U, Toshiba NVMe THNSN5256GPUK
Heat
-2%
-4%
-5%
-11%
Maximum Upper Side *
43
45
-5%
42
2%
48
-12%
40
7%
Maximum Bottom *
39
39
-0%
41
-5%
47.2
-21%
42
-8%
Idle Upper Side *
25
26
-4%
26
-4%
23.5
6%
28
-12%
Idle Bottom *
24
24
-0%
26
-8%
22.6
6%
31
-29%

* ... Meglio usare valori piccoli

Gestione energetica

Autonomia della batteria

La capacità della batteria è sempre di 49.2 Wh. Il processore Kaby Lake è realizzato con processo ottimizzato (14 nm+) rispetto al predecessore Skylake, quindi dovrebbe consumare meno energia. Ci aspettavamo una autonomia maggiore dal modello nuovo, ma questo non accade nel test Wi-Fi. Il precedente modello resisteva quasi 9,5 ore con luminosità fissata a 150 nits, ma l'attuale modello si ferma a circa 8:40 ore. Abbiamo ripetuto il test tre volte, ma i risultati sono stati sempre gli stessi con un paio di minuti di tolleranza.

Questo significa che il MBP Pro 13 è alla pari con il ThinkPad X1 Carbon e il Dell XPS 13 QHD+, ma hanno batterie più grandi e risoluzioni diverse.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
8ore 39minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
6ore 55minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 10minuti
Apple MacBook Pro 13 2017 Touchbar i5
7267U, Iris Plus Graphics 650, 49.2 Wh
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
6267U, Iris Graphics 550, 49.2 Wh
Apple MacBook Pro 13 2016
6360U, Iris Graphics 540, 54 Wh
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2017-20HQS03P00
7500U, HD Graphics 620, 57 Wh
Dell XPS 13 9360 QHD+ i5
7200U, HD Graphics 620, 60 Wh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
519
566
9%
686
32%
496
-4%
526
1%

Giudizio preliminare

Recensione: Apple MacBook Pro 13 Mid 2017 (Core i5, Touch Bar)
Recensione: Apple MacBook Pro 13 Mid 2017 (Core i5, Touch Bar)

Il nostro test iniziale fa pensare a un piccolo update. Il nuovo processore Kaby Lake Intel è leggermente più veloce rispetto al suo predecessore e mantiene le prestazioni anche per lunghi periodi, ma questo non giustifica un upgrade da parte dei possessori del modello 2016.

Lo schermo ancora una volta lascia una impressione eccellente. Apple supera nettamente le sue stesse dichiarazioni realizzando i migliori displays sul mercato.

Completeremo la recensione nel corso dei prossimi giorni per vedere se Apple ha risolto i problemi del predecessore (problemi WLAN con dispositivi USB-C collegati). Stay tuned!

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa dell'Apple MacBook Pro 13 (Mid 2017, i5, Touch Bar)
Klaus Hinum, Andreas Osthoff, 2017-06-18 (Update: 2018-05-15)