Notebookcheck

Recensione completa dello smartphone Samsung Galaxy S7

Andreas Osthoff (traduzione a cura di Alessandro Seren Rosso), 04/04/2016

Esplorazione di novi mondi? SoC più veloce, batteria più grande, fotocamera migliorata, display premium e ottimo design. La serie S di Samsung è sinonimo di eccellenza e le nostre aspettative sono altrettanto elevate. Solitamente queste vengono soddisfatte, ma abbiamo trovato alcune problematiche con il Galaxy S7.

Per la recensione originale in tedesco, leggete qui.

Samsung ha abbandonato la plastica per i suoi dispositivi top di gamma con la serie Galaxy S6 introducendo uno chassis elegante in metallo e vetro. Sono andate però perse due funzionalità presenti sui modelli S precedenti: la batteria sostituibile e la memoria espandibile. Forse questa è una delle spiegazioni per cui le vendite non si sono rivelate all'altezza delle aspettative. Il produttore ha fatto un passo verso gli utenti e ha nuovamente incluso uno slot microSD e il telaio, come per il Galaxy S5, è in possesso della certificazione IP68 (protezione da acqua e polvere).

La nuova generazione introduce un'altra modifica, poiché i due modelli Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge ora sono dotati di schermi di dimensioni differenti. Mentre il Galaxy S7 è ancora dotato di schermo da 5.1 pollici, il modello S7 Edge monta un pannello più grande, da 5.5 pollici. In entrambi i casi, la risoluzione è 2560x1440 (QHD). Quindi, la presentazione sul mercato di un più grande S7 Edge Plus, in modo simile alla generazione S6, è abbastanza improbabile. Il modello che abbiamo provato è la versione standard del Galaxy S7 con 32 GB di memoria interna e color nero-onice.

Quindi, cosa possono aspettarsi gli acquirenti dal nuovo Galaxy S7? Naturalmente il nuovo flagship è stato aggiornato ad Android 6.0 e monta un processore più veloce. Inoltre, la fotocamera posteriore è di particolare interesse, poiché la risoluzione è stata ridotta a 12 MP, ma il nuovo sensore promette immagini migliori in situazioni di scarsa luminosità. Un'altra nuova funzionalità è il display always-on. Vengono indicate alcune informazioni come l'orologio o il calendario anche quando lo smartphone è in modalità standby. Inoltre, il dispositivo è più spesso, per alloggiare la batteria più grande. Il modulo da 3000-mAh dovrebbe aumentare l'autonomia.

Con il suo prezzo di 700 Euro (~$789), il Samsung Galaxy S7 è uno dei dispositivi premium più cari. I principali concorrenti del Galaxy S7 normale sono i dispositivi flagship più "piccoli" con display fino a 5.2 pollici. L'elenco include Sony Xperia Z5, Microsoft Lumia 950, HTC One M9Nexus 5X o Apple iPhone 6s. I modelli più grandi, come Huawei Mate 8, LG G4Moto X Style, Lumia 950 XL o OnePlus 2 sono concorrenti diretti del Galaxy S7 Edge, ma utilizzeremo alcuni di questi dispositivi durante l'articolo per le comparazioni.

Oltre al Samsung Galaxy S7, abbiamo avuto l'opportunità di dare un'occhiata al nuovo Samsung Gear VR, gratuito in caso di preordine di uno dei due smartphone della serie Galaxy S7. Durante la recensione tratteremo anche questo accessorio.

Samsung Galaxy S7 (Galaxy Serie)
Processore
Samsung Exynos 8890 Octa
Scheda grafica
ARM Mali-T880 MP12, Core: 650 MHz
Memoria
4096 MB 
, LPDDR4, 1794 MHz
Schermo
5.1 pollici 16:9, 2560 x 1440 pixel, capacitive, SAMOLED, lucido: si
Harddisk
32 GB UFS 2.0 Flash, 32 GB 
, 24.5 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: cuffie 3,5 mm, Lettore schede: microSD (fino a 200 GB), 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: accelerometro, giroscopio, sensore magnetico, barometro, sensore di prossimità, podometro, sensore di posizione, bussola, WiFi-Direct, SAR-Body: 0.62 W/kg, SAR-Head: 0.41 W/kg, sensore per il battito cardiaco
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 4.2, 2G (GSM 850/900/1800/1900 MHz), 3G (HSDPA 850/900/1900/2100 MHz), 4G (LTE Cat.9 450 Mbit/s Downstream, 50 Mbit/s Upstream), LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.9 x 142.4 x 69.6
Batteria
11.55 Wh, 3000 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Android 6.0 Marshmallow
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix f/1.7, Autofocus, OIS, Sony IMX260, 4K Video (30 fps)
Fotocamera Secondaria: 5 MPix f/1.7
Altre caratteristiche
Casse: Mono, Tastiera: virtuale, Illuminazione Tastiera: si, alimentatore modulare da 10 watt, cavo USB, adattatore MicroUSB - USB, auricolari, strumento per carte SIM, brochure, TouchWiz, Google Apps, Galaxy Apps, Mein Galaxy, Samsung Gear, S Planner, S Health, S Voice, Microsoft Apps, 24 Mesi Garanzia, senza ventola
Peso
152 gr, Alimentazione: 61 gr
Prezzo
700 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

I modelli di Samsung e Apple sono allo stesso livello in termini di qualità del case.
I modelli di Samsung e Apple sono allo stesso livello in termini di qualità del case.

Dopo il cambiamento radicale imposto al case per la sesta generazione, il nuovo Galaxy S7 è per lo più un'evoluzione. Anche in questo caso il telaio è realizzato in metallo e vetro, che dà un'impressione di enorme eleganza. Probabilmente, il cambiamento più notevole è l'aumento dello spessore, ora di 7.9 millimetri (~0.3 in; Galaxy S6: 6.8 mm/~0.27 in). Ciò è principalmente dovuto alla batteria più grande, che naturalmente necessita di più spazio. Questo fatto, però, è ben nascosto: entrambi i bordi nella parte inferiore sono arrotondati, quindi lo smartphone dà un'ottima impressione quando viene tenuto in mano. La nuova generazione, inoltre, ha un peso leggermente superiore, con i suoi 152 grammi (~5.4 oz; Galaxy S6: 138 grammi/~4.9 oz), ma ciò aumenta la buona impressione che dà il dispositivo. Il case più spesso ha un altro vantaggio: la sporgenza della fotocamera è più contenuta. La qualità dell'assemblaggio è perfetta: Materiali eleganti, ottime transizioni e pulsanti fisici ben integrati, solo il pulsante home è leggermente rumoroso. Ancora una volta, la cover posteriore in Gorilla Glass è un problema di poco conto. Potrebbe essere leggermente scivolosa, perché è estremamente liscia. Dopo un po', inoltre, la sua superficie sarà molto sporca, quindi va ripulita regolarmente. Oltre al nostro modello nero, Smartohone offre lo smartphone in bianco-perla e oro-platino.

Non si può criticare neppure la stabilità: Pressione o tentativi di torsione non sono un problema. Un altro vantaggio sul Galaxy S6 è la certificazione IP68, che non richiede sportellini per la porta USB o la slot SIM. Secondo il produttore, è possibile immergere lo smartphone fino a 30 minuti in acqua fresca (fino a 1.5 metri/~5 ft), quindi non ci si deve preoccupare quando lo si usa nella vasca da bagno o seduti sul bordo della piscina. Lo slot per la SIM si trova ora lungo il bordo superiore e può contenere anche una carta microSD.

Il teardown da iFixit (come da nostro report) non mette il Galaxy S7 in ottima luce. Il predecessore Galaxy S6 aveva fatto registrare un punteggio non eccezionale di 4/10, ma il Galaxy S7 è risultato peggiore, con 3/10.

A dispetto dello schermo da 5.1 pollici, il Galaxy S7 è uno smartphone piuttosto compatto, in particolare se lo si compara al suo rivale principale, l'iPhone 6s. Anche se quest'ultimo è dotato di uno schermo da soli 4.7 pollici, è solo leggermente più piccolo.

147 mm 72.6 mm 8 mm 136 g144.6 mm 69.7 mm 9.61 mm 157 g146 mm 72 mm 7.3 mm 154 g145 mm 73.2 mm 8.2 mm 150 g142.4 mm 69.6 mm 7.9 mm 152 g143.4 mm 70.5 mm 6.8 mm 138 g138.3 mm 67.1 mm 7.1 mm 143 g

Connettività

In questa sezione ci sono delle buone e delle cattive notizie per quanto riguarda il Galaxy S7. Probabilmente la funzionalità più importante per gli acquirenti è la memoria espandibile, un dettaglio che aveva creato non poche polemiche nel predecessore, visto che lo spazio di archiviazione era fisso. Si potrà quindi espandere la memoria, di soli 32 GB, a un costo decisamente basso. Non è però possibile utilizzare questa memoria aggiuntiva come memoria integrata, anche se Android 6 supporta qusta funzionalità. Le app compatibili possono essere trasferite nella memoria aggiuntiva anche dopo l'installazione.

Ci sono però anche degli aspetti negativi: Nella parte inferiore è presente solo una porta micro-USB 2.0, quindi gli utenti dovranno rinunciare a una porta USB-C, USB 3.1, MHL 3.1 o DisplayPort. Il produttore non ha esplorato tutte le possibilità, come invece ci saremmo aspettati da un dispositivo premium. La porta micro-USB è probabilmente utilizzata per assicurare la compatibilità con il Gear VR, che utilizza questo connettore. Per lo meno supporta il sistema USB-OTG per un collegamento rapido di dispositivi USB. Le connessioni wireless sono consentite dai moduli Bluetooth 4.2, NFC e Wi-Fi Direct. Rispetto al predecessore è assente il trasmettitore a infrarossi, quindi lo smartphone non consente più di controllare dispositivi multimediali.

Il pulsante home accoglie il lettore di impronte digitali, che per azionare occorre esclusivamente appoggiare il dito sulla superficie. A causa della superficie relativamente piccola, possono esserci degli errori occasionali, indicati da una breve vibrazione. Il sensore, durante il nostro test, è stato generalmente affidabile e veloce. Il problema è se lo scanner non funziona per cinque tentativi consecutivi. In questo caso lo smartphone si blocca per 30 secondi e non è possibile nemmeno utilizzare il PIN per lo sblocco.

sinistra: controlli del volume
sinistra: controlli del volume
parte superiore: microfono, slot combinato SIM/microSD
parte superiore: microfono, slot combinato SIM/microSD
parte inferiore: audio 3.5 mm, micro-USB 2.0, microfono, altoparlante
parte inferiore: audio 3.5 mm, micro-USB 2.0, microfono, altoparlante
destra: pulsante di accensione
destra: pulsante di accensione

Software

Samsung ha dotato il Galaxy S7 del nuovo Android 6.0.1 Marshmallow. Naturalmente, il produttore ha installato anche l'interfaccia utente proprietaria TouchWiz, di poco diversa da quella del predecessore. La gestione del dispositivo è molto semplice e ci sono istruzioni per tutte le diverse funzioni. Samsung, comunque, utilizza ancora un drawer per le app. La UI lascia una buona impressione, anche se il funzionamento non è sempre perfetto. In particolare, il newsticker Upday (swipe verso sinistra, può essere disattivato) o il passare velocemente da una app all'altra danno qualche piccolo problema al dispositivo.

Ci sono anche diverse app precaricate di Samsung, che possono essere anche abbastanza facile. In particolare, l'app S Health, molto comodo in particolare in combinazione con il misuratore del battito cardiaco (è possibile misurare anche la saturazione dell'ossigeno). Samsung fornisce link per le app più popolari, come WhatsApp o Instagram. Ciò non è un problema in generale, ma queste app possono solo essere disattivate e non rimosse. Avremmo gradito un po' di libertà in più.

Un'altra nuova funzionalità è il display Always-On. Lo smartphone può mostrare orologio o calendario in movimento sullo schermo in standby. Questa funzionalità è molto comoda e lo smartphone riesce a riconoscere quando si trova nella tasca, ad esempio, disattivando la funzionalità in questo caso.

Comunicazioni e GPS

Download Booster
Download Booster

Il Samsung Galaxy S7 supporta lo standard LTE Cat. 9 con velocità di trasferimento massima fino a 450 Mbps in download (50 Mbps in upload). La qualità del segnale è stata quasi sempre comparabile a un Apple iPhone 6s utilizzato in contemporanea con rete metropolitana T-Mobile. Lo smartphone funziona molto bene anche con reti domestiche wireless e supporta le veloci reti ac con banda 5 GHz. Non abbiamo riscontrato problematiche di segnale con i due router Fritz!Box 7490 e Asus RT-AC56U. A due piani di distanza il segnale non era molto forte e le pagine web erano molto più lente a caricarsi. In ogni caso le prestazioni sono buone. Il Galaxy S7 ha la funzionalità Download Booster, dove possono essere utilizzae insieme le connessioni Wi-Fi e LTE allo stesso tempo per accelerare i download di file di grandi dimensioni (> 30 MB).

Test GPS: all'interno dell'appartamento
Test GPS: all'interno dell'appartamento
Test GPS: vicino a una finestra
Test GPS: vicino a una finestra
Test GPS: all'esterno
Test GPS: all'esterno

È possibile utilizzare i servizi di localizzazione del Galaxy S7 con GPS, GLONASS and BeiDou. All'interno dell'appartamento i segnali sono abbastanza scarsi. La precisione è di circa 8 metri (~26 ft) vicini a una finestra, migliorati di altri 2 metri (~6.5 ft) all'aperto. Abbiamo provato a utilizzare il Galaxy S7 come navigatore in auto, comparandone i risultati con un dispositivo professionale come il Garmin Edge 500. Le prestazioni dello smartphone in generale sono eccellenti e la differenza nel percorso è stata di soli 5 metri (~16 ft). In situazioni difficili ci sono stati piccoli problemi (ad esempio, terzo screenshot del percorso), ma questi sono stati anche visibili con il navigatore professionale. In generale, però, non ci sono problemi a usare il Galaxy S7 come navigatore in auto o in bici.

Galaxy S7: Percorso completo
Galaxy S7: Percorso completo
Galaxy S7: Crossing
Galaxy S7: Crossing
Galaxy S7: Crossing 2
Galaxy S7: Crossing 2
Garmin Edge 500: Percorso completo
Garmin Edge 500: Percorso completo
Garmin Edge 500: Crossing
Garmin Edge 500: Crossing
Garmin Edge 500: Crossing 2
Garmin Edge 500: Crossing 2

Telefono e qualità della voce

App telefonica
App telefonica

Come per il resto del software, lo smartphone è dotato di un'app standard Samsung per la funzionalità telefonica. È molto semplice e offre una tastiera molto ampia. Si ha a disposizione la cronologia delle chiamate, l'accesso diretto ai preferiti e, naturalmente, la rubrica. La qualità della voce del Galaxy S7 è buona, non sono stati riscontrati problemi come suono statico o caduta della linea. Il microfono integrato è molto affidabile, anche se la soppressione del rumore potrebbe funzionare meglio, anche se non influisce sulla qualità della conversazione. L'altoparlente integrato non distorce le voci. Il sonoro non è influenzato dalla posizione dell'altoparlante quando il telefono è appoggiato su un tavolo, ma ciò cambia se lo si prende in mano. Si può rispondere alle chiamate e controllare il volume con gli auricolari inclusi. La qualità, comunque, non ci ha impressionato. Si comprende sempre cosa dice l'altra persona, ma le voci sono leggermente distorte. Il cavo piatto, però, evita fastidiosi attorcigliamenti.

Fotocamere e multimedia

Fotografia con la fotocamera anteriore
Fotografia con la fotocamera anteriore
Fotografia con la fotocamera principale
Fotografia con la fotocamera principale

Prima di dare un'occhiata alla fotocamera principale, abbiamo iniziato con il sensore frontale. Come nel caso del predecessore, scatta fotografie fino a 5 MP (video in QHD), ma l'apertura è aumentata a f/1.7. Ciò è utilie in particolare con le foto in ambiente scarsamente illuminato, nel cui caso i risultati sono molto buoni. Non è possibile evitare un certo rumore, ma per lo meno si possono vedere molti dettagli. Comparato con il sensore principale, i dettagli sono meno a fuoco e i colori sono più pallidi. Le prestazioni sono comunque discrete, in particolare in ambienti poco luminosi.

Il sensore posteriore inizia con una sorpresa, poiché la risoluzione è stata ridotta da 16 a 12 MP in favore di una maggior apertura (f/1.7, precedentemente f/1.9) e pixel più grandi. I risultati sono davvero buoni. Il nostro modello era dotato di sensore Sony (IMX260), ma ci sono versioni con sensore Samsung. Sfortunatamente, a questo punto non possiamo dire se ci sono differenze. Le fotografie scattate con il sensore Sony sono molto buone, con ottimi colori. Si sente un po' la mancanza di una maggior risoluzione se si aumenta lo zoom. Le prestazioni con scarsa illuminazione sono molto buone (scena 3). Ancora una volta, dobbiamo notare l'ottima luminosità, che non influenza la qualità dell'immagine. C'è naturalmente un po' di rumore, ma la qualità del Galaxy S7 non è inferiore a quella dei rivali. Il sensore è molto veloce con molta luce, solo leggermente più lento con scarsa illuminazione.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
Modalità fotocamera
Modalità fotocamera
diverse modalità sono disponibili per il download
diverse modalità sono disponibili per il download

L'applicazione della fotocamera è la normale app Samsung predefinita. È possibile lanciare istantaneamente l'app toccando due volte il pulsante home (facoltativo). Ci sono diverse modalità di immagine (vedi screenshot) e diverse altre possono essere scaricate gratuitamente. Tutte le impostazioni più importanti possono essere modificate nel menu rilevante. La modalità Pro è particolarmente interessante, e le immagini possono essere salvate come file RAW. È possibile modificare esposizione, ISO (100-800), velocità dell'otturatore (1/240000-10) e bilanciamento del bianco. Inoltre, ci sono diversi filtri (nostalgia, vivace, etc.).

La modalità Live-Broadcast potrebbe essere interessante per diversi utenti. In combinazione con YouTube è possibile inviare video in streaming in diretta su YouTube. Sono possibili naturalmente panorami e slow-motion (1280x720, 120 fps), ma quest'ultimo non funziona in modo perfetto.

Inoltre, è possibile creare scatti in movimento, dove lo smartphone registra un piccolo video prima di premere il pulsante di scatto. Questi scatti hanno un'icona nell'angolo in alto a destra nella galleria. Quando si preme questa icona è possibile visualizzare il video.

I video possono essere registrati in 4K (3840x2160, 30 fps), QHD o Full HD. Quest'ultima è l'unica risoluzione con la quale è possibile girare video a 60 fps. Ci sono, però, diverse limitazioni. Ad esempio, non è possibile scattare fotografie durante la registrazione, non c'è HDR, non ci sono effetti per i video e non c'è tracking AF.

La qualità dei video è eccezionale, in particolare con la risoluzione 4K. La fotocamera è in grado di gestire i movimenti veloci abbastanza bene e il telefono non si scalda quando si registra per periodi prolungati. Non c'è differenza di luminosità tra video 4K e FHD, ma il sensore ci mette più tempo ad adattarsi alle condizioni di luminosità in FHD 60 fps. Una cosa da tenere d'occhio, in particolare con i video 4K, è la capacità di archiviazione. Un video di 10 minuti in 4K occupa circa 3.2 GB.

Precisione e accuratezza dei colori

Oltre alle normali fotografie che scattiamo durante tutte le recensioni, abbiamo voluto controllare anche la precisione e l'accuratezza dei colori in condizioni di test controllato. Le fotografie sono state scattate in modalità automatica senza modifiche, nemmeno al bilanciamento del bianco.

Abbiamo utilizzato X-Rite ColorChecker Passport per valutare la precisione dei colori. I colori originali sono visualizzati nella metà inferiore dei quadrati. I colori del Galaxy S7 sono un po' troppo saturati, ma ciò di fatto aiuta nelle immagini con molti colori. Abbiamo utilizzato la tabella di test per l'accuratezza. Se si guarda bene, i colori perdono un po' nei bordi dell'immagine, ma le prestazioni in generale sono molto buone.

Immagine dei colori di ColorChecker. I colori originali sono visualizzati nella metà inferiore dei quadrati.
Immagine dei colori di ColorChecker. I colori originali sono visualizzati nella metà inferiore dei quadrati.
Sezione della tabella di test (centro)
Sezione della tabella di test (centro)

Accessori

La prima cosa che si nota nel nuovo Samsung Galaxy S7 è il nuovo design della scatola, che dà subito un'ottima impressione iniziale. Non solo la scatola include i soliti accessori, come alimentatore, cavo USB, auricolari e le varie brochure, ma anche un adattatore USB-microUSB. Può essere utilizzato per il collegamento di normali dispositivi USB e permette la migrazione dei dati da un altro smartphone, molto comodo.

Samsung ofrre inoltre diversi accessori opzionali per il Galaxy S7, incluse diverse cover. Alcune di esser integrano batterie aggiuntive o tastiere. Inoltre, è possibile procurarsi pacchetti di batterie esterne e una stazione di carica wireless con la ricarica rapida. Una panoramica di tutti i prodotti è disponibile qui.

la scatola
la scatola
la fornitura
la fornitura

Garanzia

Samsung offre per il Galaxy S7 una garanzia di 24 mesi.

Samsung Gear VR

Se si è effettuata la preordinazione del Galaxy S7 o dell'S7 Edge si riceverà gratuitamente anche il Gear VR. Abbiamo avuto la possibilità di provare questo visore da realtà virtuale con il Galaxy S7. Il visore è basato sulla tecnologia Oculus Rift. Il display è fornito da un dispositivo Galaxy compatibile (Note 5, S6, S6 Edge, S6 Edge+, S7, S7 Edge) e non è possibile utilizzarlo senza uno smartphone corrispondente.

Il visore, che ha un prezzo di 99 Euro (~$111), è realizzato in plastica leggera. Nella parte frontale si trova il braccio flessibile per il sostegno dello smartphone. Il clip, però, dovrebbe essere realizzato in un materiale più morbido, poiché potrebbero esserci dei segni di usura dopo un certo periodo di utilizzo.

Prima di poter utilizzare il visore VR, è necessario creare un account Oculus nell'app precaricata. Il processo è molto semplice e si può iniziare a usare il VR abbastanza in fretta. Nella parte destra del visore è presente un touchpad e un pulsante Indietro. Il cursore si può controllare con i movimenti della testa. Consigliamo di sedersi su una sedia girevole, per evitare di perdere l'orientamento e colpire oggetti nelle vicinanze.

La prima esperienza è stata decisamente interessante, il menu principale è in un ambiente a 360 gradi. La gestione è molto intuitiva e non si ha alcun problema se si ha un'esperienza anche minima con una console moderna (PS4 o Xbox One). Ci sono diverse app tra cui scegliere, alcune di essere gratuite. In particolare sono molto gradevoli i video a 360 gradi. Si può anche collegare un gamepad per giocare.

Ci sono però alcune limitazioni. Il Gear VR non funziona con gli occhiali. La risoluzione è anch'essa un problema. Ogni occhio può vedere un'immagine di circa 1280x1440 pixel, quindi le immagini non sono dettagliatissime, in particolare nelle aree periferiche. Diversi utenti lamentano anche mal di testa e cinetosi, in particolare con movimenti veloci. Ora come ora il visore è un gadget interessante e i contenuti disponibili sono limitati, ma pensiamo ugualmente che sia una buona aggiunta agli smartphone Galaxy, considrando il prezzo di 99 Euro (~$111).

Dispositivi di input e maneggiamento

La prima cosa che abbiamo notato è il touchscreen estremamente sensibile. Anche un semplice scorrimento può attivare azioni non richieste. Ciò significa che è meglio non applicare molta pressione e per questo occorre abituarsi. La sensibilità dello schermo era evidente anche quando abbiamo usato il Galaxy S7 per scattare fotografie. Perfino una piccola quantità d'acqua che abbiamo versato sul display è stata sufficiente per lanciare un'app dalla schermata home. Sfortunatamente non ci sono impostazioni per diminuire la sensibilità.

Detto questo, il touchscreen permette uno scivolamento delle dita molto facile e riconosce fino a 10 punti allo stesso tempo. I pulsanti fisici sono ben integrati e non fanno rumore. Il comando del volume e il pulsante di accensione hanno un punto di pressione abbastanza solido e una corsa molto breve, quindi non sono rumorosi e ciò è molto adatto all'impressione elegante del dispositivo. Solo il pulsante home al di sotto del display non sembra all'altezza del resto. È ben integrato, ma più rumoroso. Il pulsante home è affiancato da due pulsanti Android illuminati, ma non è possibile modificarne le funzioni.

La tastiera virtuale è il modello standard Samsung. Offre tutte le funzionalità standard come la predizione delle parole, il controllo ortografico e l'input a scorrimento, che però deve essere attivato. Al di sotto dei normali tasti c'è una piccola riga con i numeri.

tastiera in modalità verticale
tastiera in modalità verticale
tastiera in modalità orizzontale
tastiera in modalità orizzontale

Display

Distribuzione dei sottopixel
Distribuzione dei sottopixel

Come con il predecessore, Samsung ha dotato il Galaxy S7 di un pannello SAMOLED da 5.1 pollici con l'elevata risoluzione di 2560x1440 pixel. Ciò ha come risultato una densità di pixel molto elevata, 576 PPI. La risoluzione Ultra-HD non è disponibile, ma questo non è un problema. Il display è molto luminoso e non si vedono pixel singoli.

Abbiamo misurato una luminosità massima di 354 cd/m² sul Galaxy S7 con background bianco a tinta unita. Ma il valore aumenta a 489 cd/m² con una distribuzione omogenea di contenuto bianco e nero (APL50). Diventa molto luminoso quando si utilizza il sensore di luminosità, il nostro modello ha raggiunto i 684 cd/m² superando perfino il Sony Xperia Z5. Grazie a un valore dei neri di 0.0 cd/m², si ha un ottimo contrasto. Siamo stati molto impressionati dal display.

355
cd/m²
348
cd/m²
354
cd/m²
353
cd/m²
350
cd/m²
348
cd/m²
353
cd/m²
347
cd/m²
351
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 355 cd/m² Media: 351 cd/m² Minimum: 2.03 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 98 %
Al centro con la batteria: 350 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 2.04 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 1.63 | 0.64-98 Ø6.2
99.35% sRGB (Argyll 3D) 86.86% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.07
Samsung Galaxy S7
SAMOLED, 5.1
Sony Xperia Z5
IPS, 5.2
Apple iPhone 6S
IPS, 4.7
Microsoft Lumia 950
AMOLED, 5.2
HTC One M9
Super LCD 3, 5
Google Nexus 5X
IPS, 5.2
Samsung Galaxy S6
Super-AMOLED, 5.1
Screen
-141%
-21%
-16%
-80%
11%
-19%
Brightness middle
350
669
91%
552
58%
292
-17%
474
35%
503
44%
335
-4%
Brightness
351
624
78%
549
56%
298
-15%
458
30%
498
42%
345
-2%
Brightness Distribution
98
85
-13%
87
-11%
92
-6%
85
-13%
97
-1%
89
-9%
Black Level *
0.68
0.39
0.4
0.38
Colorchecker DeltaE2000 *
2.04
7.96
-290%
3.4
-67%
2.48
-22%
6.32
-210%
2.09
-2%
2.51
-23%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
3.25
Greyscale DeltaE2000 *
1.63
10.95
-572%
4.16
-155%
1.97
-21%
6.36
-290%
2.12
-30%
2.59
-59%
Gamma
2.07 106%
2.61 84%
2.21 100%
2.06 107%
2.43 91%
2.27 97%
2.43 91%
CCT
6391 102%
7402 88%
7288 89%
6640 98%
8218 79%
6621 98%
6424 101%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
86.86
62.18
-28%
58.81
-32%
Color Space (Percent of sRGB)
99.35
95.93
-3%
Contrast
984
1415
1185
1324

* ... Meglio usare valori piccoli

Modalità display
Modalità display

Come al solito, sono previste diverse modalità di visualizzazione per il pannello SAMOLED. Oltre al display regolabile, che si adatta al contenuto, è possibile scegliere tra AMOLED Cinema, AMOLED Photo e Simple. Preferiamo una presentazione naturale, fornita da AMOLED Photo. In questa modalità possiamo misurare ottimi valori per colori e scale di grigio. Le deviazioni media di DeltaE-2000 sono di soli 2.07 per i colori (comparato alla scala colori AdobeRGB) e 1.63 per la scala di grigi (spazio colore sRGB). I valori ideali sono inferiori a 3. Considerando i concorrenti diretti, solo Microsoft Lumia 950 e Google Nexus 5X tengono il passo.

Abbiamo controllato anche la copertura dello spazio colore e ancora una volta i risultati sono molto buoni. Lo spazio colore sRGB è coperto quasi completamente, mentre il più esigente AdobeRBG è coperto a quasi l'87%. Si può quindi concludere che Samsung è stata in grado di migliorare ulteriormente il display e che si tratta di uno dei migliori schermi per smartphone disponibili sul mercato.

Scala di grigi (spazio colore: sRGB, profilo: simple)
Scala di grigi (spazio colore: sRGB, profilo: simple)
Scala di grigi (spazio colore: sRGB, profilo: photo)
Scala di grigi (spazio colore: sRGB, profilo: photo)
Scala di grigi (spazio colore: sRGB, profilo: cinema)
Scala di grigi (spazio colore: sRGB, profilo: cinema)
Saturazione (spazio colore: sRGB, profilo: simple)
Saturazione (spazio colore: sRGB, profilo: simple)
Saturazione (spazio colore: sRGB, profilo: photo)
Saturazione (spazio colore: sRGB, profilo: photo)
Saturazione (spazio colore: sRGB, profilo: cinema)
Saturazione (spazio colore: sRGB, profilo: cinema)
Colori misti (spazio colore: sRGB, profilo: simple)
Colori misti (spazio colore: sRGB, profilo: simple)
Colori misti (spazio colore: sRGB, profilo: photo)
Colori misti (spazio colore: sRGB, profilo: photo)
Colori misti (spazio colore: sRGB, profilo: cinema)
Colori misti (spazio colore: sRGB, profilo: cinema)
Colori misti (spazio colore: Adobe RGB, profilo: simple)
Colori misti (spazio colore: Adobe RGB, profilo: simple)
Colori misti (spazio colore: Adobe RGB, profilo: photo)
Colori misti (spazio colore: Adobe RGB, profilo: photo)
Colori misti (spazio colore: Adobe RGB, profilo: cinema)
Colori misti (spazio colore: Adobe RGB, profilo: cinema)
Copertura colore sRGB: 99.35% (profilo: photo)
Copertura colore sRGB: 99.35% (profilo: photo)
Copertura colore Adobe RGB: 86.86% (profilo: photo)
Copertura colore Adobe RGB: 86.86% (profilo: photo)
Copertura colore ProPhoto RGB: 44.46% (profilo: photo)
Copertura colore ProPhoto RGB: 44.46% (profilo: photo)

Grazie alla luminanza molto elevata con sensore di luminosità attivato e l'ottimo contrasto, utilizzare il Galaxy S7 all'esterno non causa alcun problema. Le prime due immagini rappresentano il peggior scenario in una giornata molto luminosa con il sole direttamente sullo schermo. Qualsiasi dispositivo con display lucido si trova in difficoltà in questo scenario. Non ci sono problemi con lo schermo all'ombra.

al sole (senza riflesso)
al sole (senza riflesso)
al sole (con riflesso)
al sole (con riflesso)
all'ombra
all'ombra

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 238.1 Hz ≤ 100 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 238.1 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 100 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 238.1 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 13646 (minimo: 43 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

L'immagine mostra che la stabilià degli angoli di visualizzazione del Galaxy S7 è ottima. Si può vedere il contenuto anche da angoli estremi senza perdite di contrasto. Si nota, però, un certo scoloramento che tende al blu nelle superfici più chiare quando l'angolo supera i 30 gradi (in tutte le direzioni), ma non ci sono problemi nell'utilizzo pratico.

angoli di visualizzazione del Samsung Galaxy S7
angoli di visualizzazione del Samsung Galaxy S7

Prestazioni

Samsung offre due versioni del suo Galaxy S7. Mentre il modello europeo è dotato di processore Samsung Exynos 8890 OctaGPU Mali-T880 MP12 e 4 GB di RAM, il modello americano presenta Snapdragon 820 con GPU Adreno 530. Per un'idea delle prestazioni del Galaxy S7 con Snapdragon 820, utilizzeremo una piattaforma di sviluppo per i nostri benchmark. Abbiamo potuto provare questo modello durante un evento benchmark organizzato da Qualcomm.

Il Samsung Exynos 8890 Octa è un SoC moderno con otto core, annunciato a fine 2015 e il Galaxy S7 è il primo dispositivo che impiega questo chip. Consiste di due cluster con quattro core ciascuno. Un cluster è di quattro core Samsung M1. Due di essi possono arrivare a 2.6 GHz (4 core: fino a 2.3 GHz). L'altro cluster impiega quattro core Cortex-A53 di minor pregio con un clock fino a 1.6 GHz. Questi ultimi si occupano principalmente delle attività meno impegnative.

Abbiamo iniziato con la valutazione delle prestazioni CPU ed è stato subito evidente che l'Exynos 8890 è uno dei chip più veloci. Riesce ad arrivare alla prima posizione in Geekbench Multi. Il risultato è molto buono anche quando mettiamo sotto stress un solo core, ma è inferiore rispetto all'Apple A9 montato sull'iPhone 6s e allo Snapdragon 820. Ciò significa che il modello americano del Galaxy S7, oltre ai prossimi flagship di LG e HTC potrebbero avere un certo vantaggio.

AnTuTu v5 - Total Score
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
80582 Points ∼81%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
72094 Points ∼73% -11%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
60804 Points ∼61% -25%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
59084 Points ∼60% -27%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
58535 Points ∼59% -27%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
52923 Points ∼53% -34%
AnTuTu v6 - Total Score
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
131327 Points ∼45% +3%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
127902 Points ∼44%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
93767 Points ∼32% -27%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
65936 Points ∼22% -48%
Geekbench 3
32 Bit Multi-Core Score
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
5073 Points ∼6%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
4843 Points ∼6%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
4154 Points ∼5%
32 Bit Single-Core Score
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1329 Points ∼27%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1146 Points ∼24%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1066 Points ∼22%
64 Bit Multi-Core Score
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
6401 Points ∼10%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
6265 Points ∼10% -2%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
5619 Points ∼9% -12%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
5500 Points ∼9% -14%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
4804 Points ∼8% -25%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
4422 Points ∼7% -31%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
3530 Points ∼6% -45%
64 Bit Single-Core Score
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
2539 Points ∼52% +15%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
2376 Points ∼48% +8%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2199 Points ∼45%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
1721 Points ∼35% -22%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1503 Points ∼31% -32%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1246 Points ∼25% -43%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1140 Points ∼23% -48%
PCMark for Android
Work 2.0 battery life
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
371 min ∼7%
Work 2.0 performance score
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
5220 Points ∼42% +47%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
3550 Points ∼29%
Work performance score
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
7344 Points ∼37% +52%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
6590 Points ∼34% +37%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
5050 Points ∼26% +5%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
4826 Points ∼25%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
4324 Points ∼22% -10%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
4282 Points ∼22% -11%
BaseMark OS II
Web
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
1207 Points ∼59% +26%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
1127 Points ∼55% +18%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
985 Points ∼48% +3%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
957 Points ∼47%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
923 Points ∼45% -4%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
778 Points ∼38% -19%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
769 Points ∼38% -20%
Graphics
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
4710 Points ∼16% +173%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
4323 Points ∼15% +151%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
2631 Points ∼9% +53%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
2489 Points ∼9% +44%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
2038 Points ∼7% +18%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
1723 Points ∼6%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
1636 Points ∼6% -5%
Memory
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
2339 Points ∼31% +4%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2244 Points ∼30%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
2035 Points ∼27% -9%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1426 Points ∼19% -36%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1297 Points ∼17% -42%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
1281 Points ∼17% -43%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1115 Points ∼15% -50%
System
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
4217 Points ∼26%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
4064 Points ∼25% -4%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
3989 Points ∼24% -5%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
3600 Points ∼22% -15%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
3466 Points ∼21% -18%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
2536 Points ∼15% -40%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1730 Points ∼11% -59%
Overall
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
2410 Points ∼29% +21%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
2194 Points ∼26% +10%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
2046 Points ∼24% +3%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
1987 Points ∼24%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1821 Points ∼22% -8%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1681 Points ∼20% -15%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1318 Points ∼16% -34%
PassMark PerformanceTest Mobile V1
3D Graphics Tests
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
2345 Points ∼37% +12%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2094 Points ∼33%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
1987 Points ∼31% -5%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
1548 Points ∼25% -26%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1534 Points ∼24% -27%
2D Graphics Tests
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
6747 Points ∼32% +11%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
6055 Points ∼29%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
5442 Points ∼26% -10%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
5395 Points ∼26% -11%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
5274 Points ∼25% -13%
Memory Tests
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
19060 Points ∼0% +241%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
7338 Points ∼0% +31%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
6924 Points ∼0% +24%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
6632 Points ∼0% +19%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
5590 Points ∼0%
Disk Tests
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
95049 Points ∼48% +165%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
74503 Points ∼37% +108%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
68872 Points ∼35% +92%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
44133 Points ∼22% +23%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
35808 Points ∼18%
CPU Tests
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
270825 Points ∼36% +31%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
207417 Points ∼27%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
176225 Points ∼23% -15%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
126720 Points ∼17% -39%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
49848 Points ∼7% -76%
System
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
8438 Points ∼38% +9%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
8296 Points ∼37% +7%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
7730 Points ∼35%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
6990 Points ∼31% -10%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
6462 Points ∼29% -16%
Vellamo 3.x
Metal
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
3402 Points ∼91% +1%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
3371 Points ∼90%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
2995 Points ∼80% -11%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
2583 Points ∼69% -23%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
2526 Points ∼68% -25%
Multicore Beta
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
3438 Points ∼77% +1%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
3425 Points ∼76% 0%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
3414 Points ∼76% 0%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
3408 Points ∼76%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
2272 Points ∼51% -33%
Browser
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
7570 Points ∼100%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
7008 Points ∼93% -7%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
5954 Points ∼79% -21%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
5142 Points ∼68% -32%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
5463 Points ∼72% -28%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
4526 Points ∼60% -40%

Lo stesso trend si può osservare nei benchmark dedicati alla GPU. Il Mali-T880 MP12 è a volte il doppio più veloce rispeto al Galaxy S6 nei test grafici più esigenti, ma l'Adreno 530 dello Snapdragon 820 è dal 15 al 20% più veloce. Quindi, il Galaxy S7 è uno dei dispositivi più veloci e le prestazioni della GPU sono sufficienti per tutti i giochi moderni. La GPU supporta anche le nuove API Vulkan, ma non ci sono ancora app sviluppate appositamente (ad eccezione di qualche beta).

GFXBench
off screen Car Chase Offscreen
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
18 fps ∼5% +20%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
15 fps ∼4%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
11 fps ∼3% -27%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
6.2 fps ∼2% -59%
on screen Car Chase Onscreen
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
11 fps ∼4% +39%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
9.4 fps ∼4% +19%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
7.9 fps ∼3%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
6.7 fps ∼3% -15%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
31 fps ∼1% +11%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
28 fps ∼1%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
19 fps ∼0% -32%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
13 fps ∼0% -54%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
10 fps ∼0% -64%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
19 fps ∼1% +27%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
15 fps ∼0% 0%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
15 fps ∼0%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
11 fps ∼0% -27%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
6.1 fps ∼0% -59%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
48 fps ∼9% +20%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
40 fps ∼7%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
39.5 fps ∼7% -1%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
25 fps ∼5% -37%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
23 fps ∼4% -42%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
22 fps ∼4% -45%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
18 fps ∼3% -55%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
16 fps ∼3% -60%
on screen Manhattan Onscreen OGL
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
56 fps ∼15% +107%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
27 fps ∼7% 0%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
27 fps ∼7%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
23 fps ∼6% -15%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
19 fps ∼5% -30%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
17 fps ∼5% -37%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
16 fps ∼4% -41%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
15 fps ∼4% -44%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
91 fps ∼1% +8%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
84 fps ∼1%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
79.6 fps ∼1% -5%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
53 fps ∼0% -37%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
48 fps ∼0% -43%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
46 fps ∼0% -45%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
41 fps ∼0% -51%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
37 fps ∼0% -56%
T-Rex HD Onscreen C24Z16
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
59.1 fps ∼2% +12%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
56 fps ∼2% +6%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
53 fps ∼2%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
47 fps ∼1% -11%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
44 fps ∼1% -17%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
38 fps ∼1% -28%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
32 fps ∼1% -40%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
30 fps ∼1% -43%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1350 Points ∼17%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1777 Points ∼21%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1660 Points ∼21%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1267 Points ∼25%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
2686 Points ∼9%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
2151 Points ∼16%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
2552 Points ∼52% +26%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2022 Points ∼41%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1517 Points ∼31% -25%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1320 Points ∼27% -35%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1320 Points ∼27% -35%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
1288 Points ∼26% -36%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1002 Points ∼20% -50%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
2773 Points ∼39% +25%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2216 Points ∼31%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1152 Points ∼16% -48%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1152 Points ∼16% -48%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1127 Points ∼16% -49%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
846 Points ∼12% -62%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
801 Points ∼11% -64%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1)
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
2207 Points ∼31% +2%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2170 Points ∼30%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1186 Points ∼17% -45%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1186 Points ∼17% -45%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1096 Points ∼15% -49%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
945 Points ∼13% -56%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
938 Points ∼13% -57%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
2432 Points ∼50% +21%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2010 Points ∼41%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1553 Points ∼32% -23%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1553 Points ∼32% -23%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1414 Points ∼29% -30%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
831 Points ∼17% -59%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
3018 Points ∼27%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1942 Points ∼17% -36%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1854 Points ∼16% -39%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1492 Points ∼13% -51%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1492 Points ∼13% -51%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
1092 Points ∼10% -64%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2715 Points ∼33%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
1734 Points ∼21% -36%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1505 Points ∼18% -45%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
1505 Points ∼18% -45%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
1497 Points ∼18% -45%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
1244 Points ∼15% -54%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
19944 Points ∼23%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
19260 Points ∼22% -3%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
18649 Points ∼22% -6%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
15575 Points ∼18% -22%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
14358 Points ∼17% -28%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
13097 Points ∼15% -34%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
12451 Points ∼14% -38%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
10985 Points ∼13% -45%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
42686 Points ∼8% +28%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
33348 Points ∼6%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
31858 Points ∼6% -4%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
30585 Points ∼6% -8%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
23954 Points ∼5% -28%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
23193 Points ∼4% -30%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
22180 Points ∼4% -33%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
20537 Points ∼4% -38%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
29015 Points ∼12%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
28419 Points ∼12% -2%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
24446 Points ∼10% -16%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
22723 Points ∼10% -22%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
22400 Points ∼9% -23%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
22002 Points ∼9% -24%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
19179 Points ∼8% -34%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
18898 Points ∼8% -35%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
887 Points ∼17% +21%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
732 Points ∼14%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
427 Points ∼8% -42%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
347 Points ∼7% -53%
Basemark X 1.1
High Quality
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
35000 Points ∼79% +16%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
30097 Points ∼68%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
27059 Points ∼61% -10%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
21533 Points ∼49% -28%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
16688 Points ∼38% -45%
Medium Quality
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
41500 Points ∼92% +3%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
40252 Points ∼89%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
38701 Points ∼86% -4%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
33287 Points ∼74% -17%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
29659 Points ∼66% -26%
Lightmark - 1920x1080 1080p
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
22.7 fps ∼59% +64%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
15.68 fps ∼41% +13%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
13.86 fps ∼36%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
9.97 fps ∼26% -28%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
7.9 fps ∼20% -43%
Epic Citadel - Ultra High Quality
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
59.1 fps ∼96% +2%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
59 fps ∼96% +1%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
58.2 fps ∼94%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
53.8 fps ∼87% -8%

Apple è ancora il marchio da battere in termini di prestazioni di navigazione e riesce a vincere praticamente tutti i test (da +10 a +60%). Ma il Galaxy S7 non è da buttare, poiché è il più veloce dispositivo Android che abbiamo messo alla prova fino ad oggi. Lo Snapdragon 820 con il browser Qualcomm solitamente è più lento rispetto al nostro dispositivo di test e solo leggermente più veloce  in Mozilla Kraken 1.1.

Non abbiamo riscontrato limitazioni nella navigazione web. Se si ha a disposizione una connessione veloce, si può approfittare di un caricamento veloce delel pagine web e di una buona navigazione in generale.

Octane V2 - Total Score
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
16200 Points ∼31% +23%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
13161 Points ∼25%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
11329 Points ∼22% -14%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
10559 Points ∼20% -20%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
8395 Points ∼16% -36%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
8650 Points ∼17% -34%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
8518 Points ∼16% -35%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
8202 Points ∼16% -38%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
6955 Points ∼13% -47%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
6585.3 ms * ∼11% -157%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
6310 ms * ∼11% -146%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
2460 ms * ∼4% +4%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
4733.8 ms * ∼8% -85%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
4037.4 ms * ∼7% -58%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
3643 ms * ∼6% -42%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
2561.5 ms * ∼4%
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
1715 ms * ∼3% +33%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
187 Points ∼23% +13%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
166 Points ∼21%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
139 Points ∼17% -16%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
108 Points ∼13% -35%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
107 Points ∼13% -36%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
80 Points ∼10% -52%
JetStream 1.1 - Total Score
Apple iPhone 6S
Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600
118.6 Points ∼34% +60%
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12
74 Points ∼21%
Huawei Mate 8
HiSilicon Kirin 950, ARM Mali-T880 MP4
65 Points ∼18% -12%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
64 Points ∼18% -14%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530
55 Points ∼16% -26%
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
49.193 Points ∼14% -34%
Samsung Galaxy S6 Edge
Samsung Exynos 7420 Octa, ARM Mali-T760 MP8
49.193 Points ∼14% -34%
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418
45 Points ∼13% -39%
OnePlus 2
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430
44.286 Points ∼13% -40%

* ... Meglio usare valori piccoli

memoria a disposizione
memoria a disposizione

Come il modello precedente, il Galaxy S6, Samsung ancora una volta utilizza una memoria flash UFS 2.0 sul suo nuovo Galaxy S7, ma questa volta le prestazioni sono ancora superiori. Grazie a velocità di  trasferimento sequenziali di quasi 500 MB/s (lettura) e 150 MB/s (scrittura), il modello è decisamente tra i migliori. La prestazione del test 4K Read, molto importante nella pratica, è davvero impressionante, con circa 100 MB/s, solo le prestazioni in scrittura (Random Write 4K) del modello attuale è leggermente inferiore rispetto al predecessore.

All'accensione è possibile utilizzare circa 24.5 GB dei 32 GB di memoria. Molti utenti dovranno quindi utilizzare una carta microSD (fino a 200 GB) per avere più spazio a disposizione, quindi abbiamo messo alla prova il lettore di SD card. La nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro M401 arriva a 95/80 MB/s (lettura/scrittura) secondo il produttore. Con il Galaxy S7 abbiamo misurato 72 e 53 MB/s, ottimi risultati, quindi non bisogna preoccuparsi per le prestazioni. Abbiamo già menzionato che la memoria esterna non può essere usata come memoria interna, ma App2SD funziona con le app compatibili.

AndroBench 3-5
Sequential Write 256KB SDCard
Samsung Galaxy S7
32 GB UFS 2.0 Flash
53.6 MB/s ∼62%
Sequential Read 256KB SDCard
Samsung Galaxy S7
32 GB UFS 2.0 Flash
72.33 MB/s ∼75%
Random Write 4KB
Samsung Galaxy S6
32 GB UFS 2.0 Flash
19.9 MB/s ∼8% +24%
Samsung Galaxy S6 Edge
32 GB UFS 2.0 Flash
19.84 MB/s ∼8% +24%
Samsung Galaxy S7
32 GB UFS 2.0 Flash
16.01 MB/s ∼6%
Huawei Mate 8
32 GB eMMC Flash
15.74 MB/s ∼6% -2%
OnePlus 2
64 GB eMMC Flash
13.94 MB/s ∼5% -13%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
 
12.9 MB/s ∼5% -19%
Google Nexus 5X
32 GB eMMC Flash
12.21 MB/s ∼5% -24%
Random Read 4KB
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
 
101 MB/s ∼45% +18%
Samsung Galaxy S7
32 GB UFS 2.0 Flash
85.9 MB/s ∼38%
Samsung Galaxy S6
32 GB UFS 2.0 Flash
80 MB/s ∼35% -7%
Samsung Galaxy S6 Edge
32 GB UFS 2.0 Flash
77.43 MB/s ∼34% -10%
Huawei Mate 8
32 GB eMMC Flash
24.98 MB/s ∼11% -71%
Google Nexus 5X
32 GB eMMC Flash
24.8 MB/s ∼11% -71%
OnePlus 2
64 GB eMMC Flash
21.87 MB/s ∼10% -75%
Sequential Write 256KB
Samsung Galaxy S7
32 GB UFS 2.0 Flash
145.72 MB/s ∼25%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
 
142 MB/s ∼24% -3%
Samsung Galaxy S6 Edge
32 GB UFS 2.0 Flash
139.12 MB/s ∼24% -5%
Samsung Galaxy S6
32 GB UFS 2.0 Flash
138.9 MB/s ∼24% -5%
OnePlus 2
64 GB eMMC Flash
125.51 MB/s ∼21% -14%
Huawei Mate 8
32 GB eMMC Flash
124.78 MB/s ∼21% -14%
Google Nexus 5X
32 GB eMMC Flash
98.64 MB/s ∼17% -32%
Sequential Read 256KB
Samsung Galaxy S7
32 GB UFS 2.0 Flash
483.82 MB/s ∼27%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
 
439 MB/s ∼25% -9%
Samsung Galaxy S6 Edge
32 GB UFS 2.0 Flash
319.25 MB/s ∼18% -34%
Samsung Galaxy S6
32 GB UFS 2.0 Flash
319 MB/s ∼18% -34%
Google Nexus 5X
32 GB eMMC Flash
245.19 MB/s ∼14% -49%
Huawei Mate 8
32 GB eMMC Flash
238.28 MB/s ∼13% -51%
OnePlus 2
64 GB eMMC Flash
234.21 MB/s ∼13% -52%

Giochi

Il SoC Exynos 8890 Octa e la GPU Mali-T880 MP12 sono sufficientemente potenti per i giochi più moderni, anche alla risoluzione elevata di 2560x1440 pixel. Ciò significa che si può giocare anche a giochi esigenti come “Dead Trigger 2” o “Asphalt 8: Airborne” senza alcun problema. Ancora una volta, abbiamo dovuto aver a che fare con il touchscreen super-sensibile anche nelle sessioni di gioco, con alcuni input accidentali. L'altoparlante nella parte inferiore viene coperto velocemente dalle dita quando si gioca con il dispositivo orizzontale.

Asphalt 8: Airborne
Asphalt 8: Airborne
Dead Trigger 2
Dead Trigger 2

Samsung ha implementato due funzionalità aggiuntive per migliorare l'esperienza di gioco. Sono chiamate Game Launcher e Game Tools. Non sappiamo perché sono disattivate di default, ma è possibile attivarle nelle impostazioni. Game Launcher è un hub centrale per tutti i giochi installati, e sono presenti diverse impostazioni. Ad esempio, è possibile, regolare le opzioni di risparmio energetico o disattivare le notifiche durante il gioco. Game Tools è interessante a sua volta e può essere attivato durante il gioco. Ad esempio, è possibile disattivare i pulsanti a sensore o catturare screenshot/video.

Game Launcher
Game Launcher
Game Launcher
Game Launcher
Game Tools
Game Tools
Game Tools durante il gioco
Game Tools durante il gioco
Asphalt 8: Airborne
 SettaggiValore
 high30 fps
Dead Trigger 2
 SettaggiValore
 high56 fps

Emissioni

Temperature

Il Galaxy S7 lascia un'ottima impressione in termini di temperature superficiali. Le temperature non aumentano con il dispositivo in attesa o con carichi leggeri, e abbiamo misurato solo 38.1 °C (~101 °F) in un punto con carico massimo. La temperatura si sente, ma non è un problema.

Le scarse temperature sono un risultato delle prestazioni ridotte? Abbiamo controllato con il test per la batteria GFXBench, che ripete il test T-Rex trenta volte di fila, registrando prestazioni e temperature. Il diagramma delle temperature del Galaxy S7 è rimasto principalmente vuoto. Abbiamo notato che le prestazioni cadono di circa il  50% dopo le prime 15 esecuzioni (~14 minuti), poi si livellano a circa l'80% della capacità originale. Abbiamo ripetuto il test immediatamente. Ancora una volta le prestazioni hanno prima fluttuato, per poi livellarsi a circa il 75-85% delle prestazioni originali. A causa delle prestazioni grafiche, non ci dovrebbero essere problemi quando si gioca, ma la situazione cambia con applicazioni VR complesse quando si mette l'hardware sotto stress.

Prima esecuzione del test GFXBench per la capacità della batteria
Prima esecuzione del test GFXBench per la capacità della batteria
Prima esecuzione del test GFXBench per i frame
Prima esecuzione del test GFXBench per i frame
Prima esecuzione del test GFXBench per le prestazioni
Prima esecuzione del test GFXBench per le prestazioni
Seconda esecuzione del test GFXBench per le prestazioni
Seconda esecuzione del test GFXBench per le prestazioni
Carico massimo
 38.1 °C38.3 °C36 °C 
 37.9 °C37 °C35 °C 
 36.9 °C35.9 °C34.3 °C 
Massima: 38.3 °C
Media: 36.6 °C
35.4 °C37.6 °C37.2 °C
34.2 °C35.7 °C34.9 °C
32.9 °C33.4 °C33.2 °C
Massima: 37.6 °C
Media: 34.9 °C
Alimentazione (max)  32 °C | Temperatura della stanza 21.9 °C | Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 36.6 °C / 98 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 38.3 °C / 101 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 37.6 °C / 100 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 29 °C / 84 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.

Altoparlanti

misurazioni dell'altoparlante
misurazioni dell'altoparlante

L'altoparlante mono nel bordo inferiore del case può essere molto udibile, fino a 87 dB(A). A questo volume va bene anche la riproduzione di musica, perché non ci sono grandi distorsioni. Come ci si può aspettare, non ci sono bassi, e il sonoro sottolinea troppo i toni alti. Tra le altre cose, l'app musicale Samsung non è pre-caricata, ma è comunque disponibile gratuitamente nello store Galaxy Apps. Per impostazione predefinita è utilizzabile Google Music. Sfortunatamente, non è disponibile software per gestire il sonoro.

La riproduzione con il jack stereo da 3.5 mm è discreta. Il volume massimo è sufficiente per normali auricolari. Non siamo rimasti completamente soddisfatti dalle prestazioni, perché anche le canzoni registrate in alta qualità mancano di dinamica. Abbiamo già notato risultati migliori, come ad esempio nell'HTC One A9.

La connessione con un altoparlente Bluetooth (Denon Envaya Mini) viene stabilita senza problemi e non ci sono interruzioni della riproduzione. La ricezione è discreta (~10 metri/~33 ft).

Gestione dell'energia

Consumo di energia

Il consumo di energia del Samsung Galaxy S7 è basso per uno smartphone della sua potenza. La nostra tabella di comparazione dovrebbe essere utilizzata esclusivamente come indicazione, perché non tutti i dispositivi sono stati testati con la stessa attrzzatura. Oltre al consumo in standby, abbiamo controllato l'impatto del display Always-On. Con il calendario attivo, il consumo fluttua tra 0.24 e 0.6 watt. Si tratta di un buon valore. Abbiamo lasciato lo smartphone completamente carico in standby per tutta la notte (senza notifiche push) e la capacità della batteria era solo del 10% inferiore dopo circa 6 ore.

Il Galaxy S7 è dotato di alimentatore da 10 watt, con supporto alla ricarica rapida. Può ricaricare completamente lo smartphone in un'ora e mezza.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.18 / 0.22 Watt
Idledarkmidlight 0.68 / 1.02 / 1.14 Watt
Sotto carico midlight 4.73 / 7.16 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Gossen Metrahit Energy
Samsung Galaxy S7
Samsung Exynos 8890 Octa, 5.1
Sony Xperia Z5
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, 5.2
Apple iPhone 6S
Apple A9, 4.7
Microsoft Lumia 950
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, 5.2
HTC One M9
Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, 5
Google Nexus 5X
Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, 5.2
Samsung Galaxy S6
Samsung Exynos 7420 Octa, 5.1
Power Consumption
-34%
-4%
-104%
-65%
-19%
15%
Idle Minimum *
0.68
0.7
-3%
0.5
26%
1.97
-190%
1.1
-62%
0.55
19%
0.4
41%
Idle Average *
1.02
1.7
-67%
1.6
-57%
2.42
-137%
2
-96%
1.44
-41%
0.6
41%
Idle Maximum *
1.14
1.8
-58%
1.9
-67%
2.96
-160%
2.4
-111%
1.9
-67%
1.2
-5%
Load Average *
4.73
5.6
-18%
2.5
47%
5.94
-26%
7.2
-52%
3.36
29%
5
-6%
Load Maximum *
7.16
8.7
-22%
4.8
33%
7.79
-9%
7.5
-5%
9.76
-36%
6.8
5%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Il Galaxy S7 è dotato di una batteria da 3000 mAh, che dovrebbe garantire ottime autonomie della batteria. In generale ciò è confermabile, ma siamo rimasti sorpresi dal grande gap tra l'autonomia per video e Wi-Fi (entrambi a 150 cd/m²). La riproduzione di video è di quasi 15 ore, un risultato eccellente. Anche un'autonomia di 7.5 ore di navigazione Wi-Fi è un buon risultato, ma è inferiore rispetto al predecessore, ad esempio. Abbiamo ripetuto il test Wi-Fi diverse volte (con il browser Samsung pre-caricato e Chrome), ma i risultati sono pressoché identici. Sembra che ci sia comunque spazio per le ottimizzazioni in termini di consumo con Wi-Fi.

L'autonomia minima sotto carico (4 ore) è anch'essa inferiore rispetto al predecessore, ma questa non è una sorpresa, considerando le prestazioni del Galaxy S7. Abbiamo determinato un'autonomia di più di 30 ore in condizioni perfette (luminosità minima).

Samsung ha implementato le solite due modalità di risparmio energia per estendere l'autonomia, se necessario. La modalità normale riduce le attività in background e le prestazioni CPU, mentre la modalità "estrema" limita la funzionalità in modo decisamente significativo e utilizza una visualizzazione in scale di grigi.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
30ore 10minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Chrome 44)
7ore 36minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
14ore 52minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 02minuti
Samsung Galaxy S7
5.1, 11.55 Wh
Sony Xperia Z5
5.2,  Wh
Apple iPhone 6S
4.7, 7 Wh
Microsoft Lumia 950
5.2, 12 Wh
HTC One M9
5,  Wh
Google Nexus 5X
5.2, 10 Wh
Samsung Galaxy S6
5.1, 10 Wh
Huawei Mate 8
6,  Wh
Autonomia della batteria
-14%
-19%
-30%
-34%
-12%
-3%
27%
Reader / Idle
1810
1669
-8%
1510
-17%
1500
-17%
805
-56%
1775
-2%
1300
-28%
1872
3%
H.264
892
600
-33%
699
-22%
570
-36%
421
-53%
555
-38%
963
8%
WiFi v1.3
456
438
-4%
492
8%
250
-45%
348
-24%
412
-10%
475
4%
865
90%
Load
242
213
-12%
137
-43%
187
-23%
236
-2%
245
1%
278
15%
256
6%
WiFi
573
575

Pro

+ chassis elegante con ottima stabilità e qualità della costruzione
+ ottime prestazioni
+ display eccezionale
+ memoria espandibile
+ certificazione IP68
+ buon modulo fotocamera
+ modulo GPS preciso

Contro

- TouchWiz non utilizza tutte le funzionalità di Android 6.0
- cover posteriore scivolosa
- leggero throttling sotto carico
- solo micro-USB 2.0, nessuna USB-C, MHL o DisplayPort
- rimosso il trasmettitore a infrarossi
- PWM
- prezzo elevato

Verdetto

Recensione: Samsung Galaxy S7. Modello offerto da Samsung Germany.
Recensione: Samsung Galaxy S7. Modello offerto da Samsung Germany.

Mentre il Samsung Galaxy S6 con il suo nuovo telaio in metallo è stata una rivoluzione per la classe top di gamma di Samsung, il nuovo Galaxy S7 è più un'evoluzione. Samsung ha deciso di ascoltare le richieste degli utenti e ha rimesso al suo posto alcune funzionalità come la memoria espandibile e il case con certificazione IP68 contro polvere e acqua. Il telaio è stato ridisegnato, anche se è ancora costruito con un'elegante combinazione di vetro e metallo, in grado di competere con i migliori modelli sul mercato. Una piccola sorpresa è uno spessore più pronunciato, anche se ciò non si riflette sulla possibilità di maneggiare con scioltezza il dispositivo grazie ai bordi arrotondati. Lo spazio aggiuntivo è dovuto alla più ampia batteria. Il pannello SAMOLED è ulteriormente migliorato, e convince grazie all'impressionante luminanza e ai colori molto precisi.

Il Galaxy S7 dà un'ottima impressione anche relativamente alle prestazioni, anche se il rivale Snapdragon 820 rimane probabilmente il chip più veloce in circolazione. Il SoC di Samsung fa registrare un po' di throttling, anche se la riduzione delle prestazioni rimane a un livello accettabile e l'utente può approfittare di basse temperature su tutto il dispositivo. Un'altra nuova funzionalità è il modulo fotocamera posteriore da 12 MB, che offre un'ottima qualità. Si possono scattare ottime fotografie a dispetto della risoluzione inferiore rispetto al predecessore.  

Il Samsung Galaxy S7 è uno dei migliori smartphone sul mercato, ma non bisogna aspettarsi grandi innovazioni.

Non tutti gli sviluppi, però, sono positivi: Rispetto al predecessore è necessario rinunciare al trasmettitore a infrarossi e Samsung non ha deciso di sfruttare tutto il potenziale delle possibilità di connettività moderne. Il fatto che manchi una porta USB-C è probabilmente collegato alla compatibilità con Samsung Gear VR, ma uno standard più veloce sarebbe stato adatto ugualmente. Il problema maggiore che abbiamo riscontrato è che il Galaxy S7 sembra un qualsiasi altro smartphone recente della serie Galaxy, e ciò dipende anche dal software. Alcune funzionalità di Android 6 non sono state implementate e la TouchWiz non è cambiata molto rispetto alla generazione precedente. In questo smartphone manca una certa innovazione. L'unica nuova funzionalità è il display Always-On, che però ha un certo impatto sulla batteria.

Sicuramente abbiamo mosso molte critiche di alto livello, poiché il Galaxy S7 è chiaramente uno dei migliori smartphone sul mercato. I prossimi mesi saranno molto interessanti, poiché la concorrenza distribuirà nuovi prodotti top di gamma. Nei prossimi giorni daremo un'occhiata anche al più grande Galaxy S7 Edge.

Samsung Galaxy S7 - 04/21/2016 v5.1(old)
Andreas Osthoff

Chassis
95%
Tastiera
71 / 75 → 95%
Dispositivo di puntamento
91%
Connettività
50 / 60 → 84%
Peso
92%
Batteria
93%
Display
91%
Prestazioni di gioco
60 / 63 → 95%
Prestazioni Applicazioni
61 / 70 → 88%
Temperatura
91%
Rumorosità
100%
Audio
69 / 91 → 76%
Fotocamera
94%
Media
81%
91%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa dello smartphone Samsung Galaxy S7
Andreas Osthoff, 2016-04- 4 (Update: 2018-05-15)