Notebookcheck

Recensione Completa del portatile Razer Blade 2017 (GTX 1060, 7700HQ, Full-HD)

J. Simon Leitner (traduzione a cura di G. De Luca), 04/18/2017

I Am What I Am. Il Razer Blade combina ottime prestazioni con buona mobilità ed una buona dose di design. Il risultato è un portatile appealing che pesa meno di 2 kg e misura meno di 20 mm di spessore. Il prezzo non è per i deboli di cuore.

Razer Balde 2017

Come parte della nostra verifica approfondita della GPU dock esterna Razer Core (a breve la recensione), il Razer Blade ancora una volta è sottoposto a test - questa volta nella sua configurazione più recente con CPU Intel Core i7-7700HQ. Abbiamo recensito sia la versione Full-HD che la QHD+ - ma poiché questi due portatili montavano le CPUs Intel Skylake i7-6700HQ ed avevano alcuni problemi di firmware nel boot, abbiamo ritenuto opportuno prendere l'ultima versione con l'hardware più recente. Per informazioni dettagliate relative a chassis, connettività e dispositivi di input, guardate le seguenti recensioni:

Razer Blade 2016 (GTX 1060, 6700HQ, QHD+)
Razer Balde 2016 (GTX 1060, 6700HQ, Full-HD)

Vogliamo anche evidenziare le recensioni del più piccolo Razer Balde Stealth: 

Razer Blade Stealth (i7-7500U, QHD+)
Razer Blade Stealth (i7-6500U, 4K)

Razer Blade (2017) (Blade Serie)
Processore
Intel Core i7-7700HQ
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop) - 6144 MB, Core: 1404 MHz, Memoria: 8008 MHz, GDDR5, 378.92, Optimus
Memoria
16278 MB 
, DDR4 Dual-Channel
Schermo
14 pollici 16:9, 1920x1080 pixel 157 PPI, LP140WF3-SPD1, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel HM175
Harddisk
Samsung PM951 NVMe MZVLV256, 256 GB 
Scheda audio
Intel Skylake PCH-H High Definition Audio Controller
Porte di connessione
3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: jack combinato cuffie
Rete
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter (b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 18 x 345 x 236
Batteria
70 Wh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: webcam
Fotocamera Principale: 2 MPix
Altre caratteristiche
Casse: Casse Stereo, Tastiera: Chiclet Razer Chroma, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.84 kg, Alimentazione: 520 gr
Prezzo
2149 Euro

 

Poiché chassis e configurazione non sono cambiati (per maggiori dettagli guardate la nostra recensione del Razer Blade), inizieremo la recensione guardando il pannello, per il quale aggiungiamo qualche misurazione. Il display Full-HD (LP140WF3-SPD1) LG - lo stesso usato in precedenza - ha valori quasi identici per luminosità e contrasto, sebbene ovviamente ci siano alcune variazioni nel processo di produzione. 

296
cd/m²
286
cd/m²
296
cd/m²
278
cd/m²
272
cd/m²
270
cd/m²
276
cd/m²
249
cd/m²
271
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 296 cd/m² Media: 277.1 cd/m² Minimum: 30 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 84 %
Al centro con la batteria: 272 cd/m²
Contrasto: 1046:1 (Nero: 0.26 cd/m²)
ΔE Color 4.59 | - Ø
ΔE Greyscale 4.28 | - Ø
83% sRGB (Argyll) 55% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 2.23
Razer Blade (2017)
LP140WF3-SPD1, , 1920x1080, 14
Gigabyte Aero 14
LG Philips LP140QH1-SPF1 (LGD049A), , 2560x1440, 14
Alienware 13 R3
JJT6C_133KL05 (SDCA029), , 2560x1440, 13.3
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
APPA033, , 2560x1600, 13.3
Response Times
-32%
-5%
-101%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
25.2 (18, 17.2)
41 (17, 24)
-63%
47.2 (19.6, 27.6)
-87%
Response Time Black / White *
24.8 (13.2, 11.6)
25 (4, 21)
-1%
2.8 (1.2, 1.6)
89%
53 (10, 43)
-114%
PWM Frequency
21370
240 (100)
-99%
Screen
-2%
31%
22%
Brightness
277
257
-7%
310
12%
542
96%
Brightness Distribution
84
79
-6%
87
4%
90
7%
Black Level *
0.26
0.3
-15%
0.56
-115%
Contrast
1046
967
-8%
1016
-3%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.59
4.59
-0%
2.54
45%
1.4
69%
Greyscale DeltaE2000 *
4.28
4.32
-1%
1.43
67%
1.8
58%
Gamma
2.23 108%
2.25 107%
2.3 104%
2.16 111%
CCT
6848 95%
7320 89%
6337 103%
6877 95%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
55
59
7%
78
42%
78.4
43%
Color Space (Percent of sRGB)
83
92
11%
97
17%
99.3
20%
Media totale (Programma / Settaggio)
-17% / -8%
13% / 22%
-40% / -3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Razer Blade Tastiera Chroma con PWM
Razer Blade Tastiera Chroma con PWM

Facciamo ulteriori valutazioni sull'utilizzo del PWM (Pulse Width Modulation) e sui tempi di risposta. Abbiamo di recente iniziato ad utilizzare un nuovo strumento di misurazione, che consente dei valori più precisi. Dal primo step d luminosità inizia ad utilizzarsi il PWM - ma a frequenze superiori a 21 kHz, che è superiore rispetto a a quando i precedenti dispositivi possano misurare. Gli utenti non lo noteranno, in quanto la maggioranza delle persone sensibili al flickering reagisce a frequenze inferiori a 1000 Hz. Interessante il fatto che il Razer utilizza il PWM anche per la tastiera Chroma - ma questa volta con frequenze molto inferiori appena sopra i 300 Hz.

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 21370 Hz

The display backlight flickers at 21370 Hz (Likely utilizing PWM) .

The frequency of 21370 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 57 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 6272 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Grazie ai nostri nuovi strumenti, abbiamo osservato leggeri cambi dei tempi di risposta. I tempi di risposta nero/bianco e grigio/grigio di 25 ms sono leggermente migliore rispetto a quelli registrato per lo stesso pannello utilizzando il nostro precedente strumento. I risultati sono sicuramente soddisfacenti, sebbene il Razer Blade non ha chance contro l'Alienware R13 con display OLED, in quanto questa tencolofia di display è caratterizzata da tempi di risposta rapidi.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24.8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 13.2 ms Incremento
↘ 11.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 35 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (26.7 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
25.2 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 18 ms Incremento
↘ 17.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 8 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (42.8 ms).

Performance - Portatile Gaming con GTX 1060?

Il Razer Blade è un portatile multimedia completo in grado di gestire anche i giochi attuali grazie al suo hardware che conta una CPU quad-core Intel i7-7700HQ, GPU Nvidia Geforce GTX 1060 ed un veloce SSD PCIe NVMe. Le prestazioni GPU sono ovviamente cruciali quando parliamo degli ultimi giochi. La GPU GTX 1060 è il successore della Geforce GTX 970M ed una scheda "entry-level" high-end. La GPU offre performance quasi equivalenti alla GTX 980M, che la rende la seconda GPU per velocità per portatili sino all'introduzione delle attuali schede Pascal-based.

HWInfo
HWInfo
Nvidia GTX 1060
Nvidia GTX 1060
Latency Monitor
Latency Monitor

Processore

Con l'attuale utilizzo di una CPU Intel i7-7700HQ (Kaby Lake), il Razer Blade è aggiornato per quanto concerne l'hardware. Non dovremmo aspettarci un evidente guadagno di prestazioni, tuttavia, cosa che in parte confermano anche i seguenti benchmark. Rispetto ad altri portatili gaming compatti con stessa CPU, il Razer Blade 2017 ha un punteggio appena medio, ma dobbiamo evidenziare che la differenza rispetto al punteggio massimo è di una percentuale minima. Il nuovo portatile con CPU Kaby Lake ha un punteggio di circa il 3 % superiore nel test Cinebench R15 single-core e di circa l'8 % superiore nella porzione multi-core rispetto al predecessore con processore i7-6700HQ.

La cosa importante è il fatto che il Razer Blade offre prestazioni stabili con il test Cinebench R15 multi-core. Le performance restano estremamente elevate senza cali evidenti anche con scenari di carico estremo.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740Tooltip
Cinebench R15 CPU Multi 64 Bit
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
162 Points ∼83% +5%
Alienware 13 R3
Intel Core i7-7700HQ
159 Points ∼82% +3%
Gigabyte Aero 14
Intel Core i7-7700HQ
159 Points ∼82% +3%
Asus Strix GL502VM-DS74
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼80% +1%
Gigabyte P55W v7
Intel Core i7-7700HQ
156 Points ∼80% +1%
Razer Blade (2017)
Intel Core i7-7700HQ
154 Points ∼79%
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
Intel Core i7-7700HQ
152 Points ∼78% -1%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
149 Points ∼76% -3%
Asus FX502VM-AS73
Intel Core i7-7700HQ
140 Points ∼72% -9%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Core i5-6267U
131 Points ∼67% -15%
CPU Multi 64Bit
Asus Strix GL502VM-DS74
Intel Core i7-7700HQ
743 Points ∼35% +2%
MSI GS63VR 7RF-228US
Intel Core i7-7700HQ
742 Points ∼35% +2%
Alienware 13 R3
Intel Core i7-7700HQ
737 Points ∼34% +1%
Gigabyte P55W v7
Intel Core i7-7700HQ
733 Points ∼34% +1%
Gigabyte Aero 14
Intel Core i7-7700HQ
730 Points ∼34% 0%
Razer Blade (2017)
Intel Core i7-7700HQ
729 Points ∼34%
Asus FX502VM-AS73
Intel Core i7-7700HQ
725 Points ∼34% -1%
Razer Blade (2016) FHD
Intel Core i7-6700HQ
678 Points ∼32% -7%
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
Intel Core i7-7700HQ
673 (min: 660) Points ∼31% -8%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Core i5-6267U
339 Points ∼16% -53%
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
729 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
53.4 fps
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
154 Points
Aiuto

Performance di sistema

Non sorprende che i tests benchmark Futuremark PCMark 8 mostrano che la nuova CPU i7-7700HQ non ha evidenti vantaggi rispetto al predecessore in termini di prestazioni. Tuttavia, il portatile gestisce bene anche le applicazioni pesanti e i giochi.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
5317 Points ∼82% +6%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
5268 Points ∼81% +5%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
5008 Points ∼77%
Razer Blade (2016) FHD
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
4920 Points ∼76% -2%
Gigabyte Aero 14
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
4702 Points ∼72% -6%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Iris Graphics 550, 6267U, Apple SSD AP0256
4218 Points ∼65% -16%
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
2722 Points ∼42% -46%
Home Score Accelerated v2
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
4765 Points ∼80% +20%
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
4141 Points ∼69% +5%
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
4013 Points ∼67% +1%
Razer Blade (2016) FHD
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
4010 Points ∼67% +1%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
3958 Points ∼66%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Iris Graphics 550, 6267U, Apple SSD AP0256
3738 Points ∼63% -6%
Gigabyte Aero 14
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
3717 Points ∼62% -6%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3958 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5008 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Il nostro portatile monta un SSD da 256 GB, che significa che siamo nella fortunata posizione di essere stati in grado di testare tutte le tre opzioni di SSD. Gli SSDs più grandi sono nettamente più veloci rispetto a quelli piccoli, cos che possiamo osservare anche in questo caso. La lettura e scrittura sequenziale mostrano i miglioramenti: il modello da 1 TB arriva a 1668 MB/s e 1977 MB/s per lettura e scrittura, un incremento rispetto alla versione da 256 GB (311 MB/s e 1122 MB/s). Le performance dell'SSD da 512 GB resta nel medio.

L'SSD da 256 GB potrebbe essere potenzialmente un collo di bottiglia per la configurazione base, specialmente se pensate di usare i giochi. Gli utenti che non vogliono pagare l'upgrade (+200 Euro / ~$215 per il 512 GB, +650 Euro / ~$695 per quello da 1 TB) possono considerare di trasferire la loro libreria Steam o Origin ad un SSD esterno.

Razer Blade (2017)
Samsung PM951 NVMe MZVLV256
Razer Blade (2016)
Samsung PM951 NVMe MZVLV512
Razer Blade (2016) FHD
Gigabyte Aero 14
LiteOn CX2-8B256
Alienware 13 R3
Toshiba NVMe THNSN5256GPUK
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Apple SSD AP0256
CrystalDiskMark 3.0
35%
113%
60%
35%
93%
Write 4k QD32
308
480
56%
508
65%
441
43%
311.2
1%
419
36%
Read 4k QD32
565
573.4
1%
591.9
5%
601.6
6%
593.1
5%
657
16%
Write 4k
134.3
139.6
4%
145.6
8%
131.2
-2%
140.2
4%
23.5
-83%
Read 4k
34.8
42.22
21%
58.08
67%
44.93
29%
37.65
8%
16.1
-54%
Write 512
310
603.5
95%
1030
232%
814.2
163%
405.6
31%
1481
378%
Read 512
682
654.8
-4%
800.1
17%
984.7
44%
1070
57%
1183
73%
Write Seq
311
603.4
94%
1668
436%
794.6
155%
789.4
154%
1336
330%
Read Seq
1122
1296
16%
1977
76%
1584
41%
1373
22%
1662
48%
Samsung PM951 NVMe MZVLV256
Sequential Read: 1122 MB/s
Sequential Write: 311 MB/s
512K Read: 682 MB/s
512K Write: 310 MB/s
4K Read: 34.8 MB/s
4K Write: 134.3 MB/s
4K QD32 Read: 565 MB/s
4K QD32 Write: 308 MB/s

Prestazioni GPU

Una valutazione con i benchmarks 3DMark mostra che il Razer Blade si attesta al livello minimo della gamma rispetto ad altri portatili gaming con GPU GTX 1060 - i nostri precedenti tests mostrano risultati simili. Rispetto al precedente Blade con GPU GTX 970M, le performance sono aumentate di ben il 50 %.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Gigabyte Aero 14
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
14731 Points ∼29% +6%
Gigabyte P55W v7
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
14693 Points ∼29% +6%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
14450 Points ∼28% +4%
Asus Strix GL502VM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
14347 Points ∼28% +3%
Alienware 13 R3
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
14275 Points ∼28% +3%
Razer Blade (2017)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
13870 Points ∼27%
Razer Blade 14 2015
NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel Core i7-4720HQ
9571 Points ∼19% -31%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Iris Graphics 550, Intel Core i5-6267U
2696 Points ∼5% -81%
3DMark - 1920x1080 Fire Strike Graphics
Gigabyte Aero 14
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11625 Points ∼29% +7%
Gigabyte P55W v7
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11426 Points ∼28% +5%
Alienware 13 R3
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11323 Points ∼28% +4%
MSI GS63VR 7RF-228US
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11261 Points ∼28% +4%
Asus Strix GL502VM-DS74
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
11186 Points ∼28% +3%
Razer Blade (2017)
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), Intel Core i7-7700HQ
10853 Points ∼27%
Razer Blade 14 2015
NVIDIA GeForce GTX 970M, Intel Core i7-4720HQ
7321 Points ∼18% -33%
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
Intel Iris Graphics 550, Intel Core i5-6267U
1657 Points ∼4% -85%
3DMark 11 Performance
12114 punti
3DMark Fire Strike Score
9313 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
4948 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Witcher 3 log: performance constanti
Witcher 3 log: performance constanti

Come sempre, sottoponiamo il candidato ad una serie di benchmark gaming realistico. Mentre il Razer ha punteggi bassi in confronto ad altri portatili con GPU GTX 1060 con Rise of the Tomb Raider o Witcher 3, i risultati per Deus Ex Mankind Divided o For Honor sono davvero molto buoni.

Durante il nostro stress test Witcher 3 (per 60 minuti, settaggi ultra) i risultati registrati mostrano prestazioni costanti tra 36 - 40 fps. Il cambiamento di tempo giorno/notte potrebbe spiegare la differenza tra i punteggi minimi e massimi. In nessun caso notiamo cali significanti che potrebbero essere attribuiti al throttling. La temperatura della CPU si stabilizza a 70 °C, e la GPU appena sotto gli 80 °C.

01234567891011121314151617181920212223242526272829303132333435363738394041Tooltip
The Witcher 3 ultra
Deus Ex Mankind Divided
1920x1080 Ultra Preset AA:2xMS AF:8x
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
30 fps ∼100%
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
29.4 fps ∼98% -2%
Razer Blade (2016) FHD
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
28.1 fps ∼94% -6%
1920x1080 High Preset AF:4x
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
55.9 fps ∼100% +2%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
55 fps ∼98%
Razer Blade (2016) FHD
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
52.4 fps ∼94% -5%
Rise of the Tomb Raider
1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
64.1 fps ∼100% +12%
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
61.8 fps ∼96% +8%
Asus FX502VM-AS73
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, SK Hynix HFS256G39TND-N210A
61.3 fps ∼96% +8%
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
60.7 fps ∼95% +6%
Asus Strix GL502VM-DS74
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SSD 960 Evo 250GB m.2 NVMe
60.2 fps ∼94% +6%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
57 fps ∼89%
1920x1080 High Preset AA:FX AF:4x
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
74.5 fps ∼100% +5%
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
72.6 fps ∼97% +2%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
71 fps ∼95%
Mass Effect Andromeda
1920x1080 Ultra Preset (Resolution Scale Mode off) AA:T
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
43 fps ∼100%
1920x1080 High Preset (Resolution Scale Mode off) AA:T
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
50 fps ∼100%
The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
39.4 fps ∼100% +6%
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
38.4 fps ∼97% +4%
Gigabyte Aero 14
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
38.3 fps ∼97% +4%
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
38.3 fps ∼97% +4%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
37 fps ∼94%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
MSI GS63VR 7RF-228US
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung SM961 MZVKW512HMJP m.2 PCI-e
76 fps ∼100% +12%
Gigabyte P55W v7
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Liteonit CV3-8D256
70.4 fps ∼93% +4%
Acer Aspire VN7-593G-73HP V15 Nitro BE
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Seagate Mobile HDD 1TB ST1000LM035
68 fps ∼89% 0%
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
68 fps ∼89%
For Honor
1920x1080 Extreme Preset AA:T AF:16x
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
71 fps ∼100%
Gigabyte Aero 14
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
42.4 (min: 27.1) fps ∼60% -40%
1920x1080 High Preset AA:T AF:8x
Razer Blade (2017)
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, Samsung PM951 NVMe MZVLV256
94 fps ∼100%
Gigabyte Aero 14
GeForce GTX 1060 (Laptop), 7700HQ, LiteOn CX2-8B256
56.3 (min: 45.9) fps ∼60% -40%
basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 1836837fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 1587157fps
Deus Ex Mankind Divided (2016) 1035530fps
For Honor (2017) 1459471fps
Mass Effect Andromeda (2017) 1225043fps

Emissioni - Silenzioso in ufficio, rumoroso durante il Gaming

Rumorosità e Temperature

Il nuovo Razer Blade è completamente silenzioso in idle o con applicazioni da ufficio come la navigazione, i quanto entrambe le ventole sono ferme. Solo carichi di lavoro prolungati impattano su CPU e/o GPU con conseguente accelerazione delle ventole - e poi il sistema può diventare molto rumoroso. Durante il test realistico Witcher 3, abbiamo rilevato 51 dB, abbastanza alto (o fastidioso) durante il gaming. Per questa ragione, raccomandiamo l'utilizzo di cuffie di qualità.

Le temperature di superficie restano basse con carichi contenuti, sebbene le temperature salgono durante il gaming. Positivo il fatto che i poggiapolsi e il lato sinistro della tastiera (WASD) resta abbastanza fresco (guardate le immagine termiche di seguito).

Witcher 3
 35.9 °C45.1 °C43.9 °C 
 39.4 °C43.6 °C41.9 °C 
 32.3 °C34.3 °C36.1 °C 
Massima: 45.1 °C
Media: 39.2 °C
45.6 °C46.6 °C41.2 °C
40.6 °C42.5 °C38.7 °C
34.2 °C35.2 °C33 °C
Massima: 46.6 °C
Media: 39.7 °C
Alimentazione (max)  57.4 °C | Temperatura della stanza 21.5 °C | Raytek Raynger ST
Riscaldamento lato superiore (Witcher 3)
Riscaldamento lato superiore (Witcher 3)
Riscaldamento lato inferiore (Witcher 3)
Riscaldamento lato inferiore (Witcher 3)

Gestione energetica - autonomia sorprendente

Consumi energetici

Diamo uno sguardo ai consumi: in idle e sotto carico, il consumo è leggermente inferiore rispetto a quello del modello precedentemente recensito con il display QHD+ (i7-6700HQ). La versione Skylake Full-HD ha un insolito consumo elevato in confronto.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.65 / 1.03 Watt
Idledarkmidlight 7.5 / 12.1 / 14.3 Watt
Sotto carico midlight 73.5 / 110.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Razer Blade (2017)
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung PM951 NVMe MZVLV256, IPS, 1920x1080, 14
Razer Blade (2016) FHD
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), , IPS, 1920x1080, 14
Razer Blade (2016)
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Samsung PM951 NVMe MZVLV512, IGZO, 3200x1800, 14
Gigabyte Aero 14
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), LiteOn CX2-8B256, IPS, 2560x1440, 14
Alienware 13 R3
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), Toshiba NVMe THNSN5256GPUK, OLED, 2560x1440, 13.3
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
6267U, Iris Graphics 550, Apple SSD AP0256, , 2560x1600, 13.3
Power Consumption
-42%
-20%
-16%
-13%
44%
Idle Minimum *
7.5
14
-87%
9
-20%
8
-7%
7
7%
2.1
72%
Idle Average *
12.1
18
-49%
14
-16%
13
-7%
12
1%
7.6
37%
Idle Maximum *
14.3
21
-47%
22
-54%
20
-40%
18
-26%
8.2
43%
Load Average *
73.5
70
5%
72
2%
78
-6%
76
-3%
56.4
23%
Load Maximum *
110.2
146
-32%
124
-13%
146
-32%
161
-46%
59.8
46%
Witcher 3 ultra *
108
110
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Sembra che il Razer sia in grado di migliorare la gestione energetica con il passaggio alla Kaby Lake - almeno è quello che indica il nostro test standardizzato WLAN: con un'autonomia di 9 ore, il nuovo Razer Blade non solo supera facilmente il predecessore Skylake, ma anche altri portatili compatti high-performance gaming restano dietro.

Autonomia della batteria
Navigazione WiFi v1.3
9ore 05minuti
Razer Blade (2017)
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 70 Wh
Razer Blade (2016) FHD
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 70 Wh
Razer Blade (2016)
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 70 Wh
Gigabyte Aero 14
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 94 Wh
Alienware 13 R3
7700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 76 Wh
Apple MacBook Pro 13 2016 (2.9 GHz)
6267U, Iris Graphics 550, 49.2 Wh
Autonomia della batteria
-22%
-55%
-4%
-41%
4%
Reader / Idle
760
909
524
WiFi v1.3
545
427
-22%
243
-55%
524
-4%
320
-41%
566
4%
Load
59
129
90
66
H.264
312
358
483

Pro

+ solido chassis in alluminio e elevata qualità di costruzione
+ aspetto snello
+ tastiera Chroma con molte opzioni
+ buone prestazioni WiFi
+ display matto IPS
+ Thunderbolt 3 + HDMI 2.0
+ ottima autonomia

Contro

- accumula ditate
- molto rumoroso sotto sforzo
- manca un SD card reader

Giudizio portatile Gaming o Multimedia?

Recensione: Razer Blade, fornito da Razer Germany
Recensione: Razer Blade, fornito da Razer Germany

Sicuramente ci sembra che Razer ha continuato a migliorare il Blade rispetto alla nostra prima recensione ed eliminato varie debolezze. Ciò che resta immutato è il sorprendente chassis, che - per quanto riguarda la qualità di costruzione e le rifiniture - potrebbe essere un riferimento nel mondo Windows. Solo le ditate si accumulano rapidamente e sono un problema.

La tastiera è abbastanza decente ed abbiamo apprezzato il touchpad, con una buona proprietà di scorrevolezza. Il dispositivo di puntamento ha due pulsanti dedicati - una rarità in questi giorni. Considerato le dimensioni compatte, il Blade offre tutte le connessioni che potremmo desiderare - ma se poco ci importa dell'assenza della porta Ethernet, pensiamo che l'assenza di un lettore SD è un peccato.

Il display Full-HD completa il resto dell'hardware, specialmente in quanto la Geforce GTX 1060 è in grado di gestire i giochi attuali con risoluzione nativa e con settaggi elevati. Gli utenti interessati al lato creativo delle cose potrebbero considerare il display opzionale QHD+ (guardate qui), che non solo ha una risoluzione maggiore, ma anche una migliore copertura della gamma di colore ed è più facile da calibrare.

Per quanto riguarda le performance la combinazione di CPU Intel quad-core e GeForce GTX 1060 è indubbiamente un punto di forza. Sebbene questo portatile compatto abbia molti concorrenti con analoghe dotazioni gaming, il sistema ha prestazioni molto elevate anche con prolungati periodi di carico.
Questo ci porta ad uno degli svantaggi: il Razer Blade resta silenzioso in idle e durante la navigazione web, ma durante il gaming il sistema diventa molto rumoroso. Dobbiamo raccomandare l'utilizzo delle cuffie quando giocate.

Infine, l'autonomia è ottima: il Blade resiste 9 ore nel test WLAN, quindi il portatile merita il titolo di "portatile gaming longest-lasting". 

Ci sono portatili gaming più veloci e meno costosi - ma nessuno è sexy quanto il Razer Blade.

Ma cosa è esattamente il Razer Blade? Un portatile gaming estremamente mobile o un potente tuttofare multimedia con ambizioni gaming? Il nostro sistema di punteggio automatico potrebbe assegnare al Blade un punteggio elevato dell'89 % ("Very Good") se lo classificassimo come portatile multimedia. Se lo classifichiamo come portatile gaming, tuttavia, arriviamo "solo" all'87 %, che comunque è eccellente. La discrepanza è causata dai sottopunteggi (guardate le spiegazioni qui). Considerando questo, abbiamo deciso di classificare il Razer Blade come portatile multimedia. Di sicuro il Blade è un decente portatile gaming ma considerando tutte queste cose, il portatile è più adatto come compagno mobile per utenti creativi con prestazioni elevate. 

Razer Blade (2017) - 04/07/2017 v6
J. Simon Leitner

Chassis
93 / 98 → 95%
Tastiera
79%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
63 / 81 → 77%
Peso
65 / 67 → 96%
Batteria
92%
Display
92%
Prestazioni di gioco
92 / 85 → 100%
Prestazioni Applicazioni
92 / 92 → 100%
Temperatura
83%
Rumorosità
75 / 95 → 79%
Audio
66%
Fotocamera
71 / 85 → 84%
Media
81%
89%
Multimedia - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa del portatile Razer Blade 2017 (GTX 1060, 7700HQ, Full-HD)
J. Simon Leitner, 2017-04-18 (Update: 2017-04-18)