Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Oppo Reno2: Prestazioni della fotocamera poco entusiasmanti

Mike Wobker, 👁 Daniel Schmidt, Stefanie Voigt (traduzione a cura di G. De Luca), 03/23/2020

Con fotocamera anteriore pop-up. L'Oppo Reno2 promette eccellenti capacità di scattare foto, ampia durata della batteria e prestazioni elevate. Esteticamente, lo smartphone è decisamente impressionante. La nostra recensione mostrerà quali altre qualità il telefono può offrire.

Oppo Reno2

Grazie all'Oppo Reno2 Z, siamo già riusciti a familiarizzare con l'attuale linea di smartphones del produttore cinese. La conclusione della recensione è stata che, sebbene lo smartphone sia nel complesso solido, manca di smalto. Nel frattempo, l'Oppo Reno2 appartiene a una fascia di prezzo leggermente più costosa e cerca soprattutto di impressionare con la sua configurazione della fotocamera. Con un Qualcomm Snapdragon 730G, una grafica Adreno 618, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria UFS 2.1, anche l'hardware sembra promettente.

Con questa configurazione, l'Oppo Reno2 compete direttamente con i seguenti concorrenti nella nostra recensione. Inoltre, altri smartphones del nostro database possono essere aggiunti manualmente sotto le tabelle in confronto.

Oppo Reno2 (Reno Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 730G
Scheda grafica
Memoria
8192 MB 
Schermo
6.5 pollici 20:9, 2400 x 1080 pixel 405 PPI, capacitive, AMOLED, Corning Gorilla Glass 6, lucido: si
Harddisk
256 GB UFS 2.0 Flash, 256 GB 
, 230 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: USB Type-C, jack audio da 3.5 mm, Lettore schede: microSD (FAT, FAT32, exFAT, fino a 256 GB), 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, bussola, USB Type-C
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0, GSM (850/900/1800/1900 MHz), 3G WCDMA (1/2/4/5/6/8/19), LTE FDD/TDD (1/2/3/4/5/7/8/18/19/20/26/28/32/38/39/40/41), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 9 x 160 x 74.3
Batteria
4000 mAh polimeri di litio
Ricarica
ricarica rapida
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 48 MPix 48MP (f/1,7, 1/2,0", 0,8µm) + 13MP (teleobiettivo, f/2,4, 1/3,4", 1,0µm) + 8MP (obiettivo ultra grandangolare, 1/3,2", 1,4µm) + 2MP (f/2,4, 1/5", 1,75µm)
Fotocamera Secondaria: 16 MPix f/2.0, 1/3.1", 1.0µm
Altre caratteristiche
Casse: 1 altoparlante, cuffie, Tastiera: onscreen, Illuminazione Tastiera: si, Caricatore USB, cavo USB Tipo-C, cover protettiva, cuffia stereo da 3,5 mm, ago SIM, ColorOS 6.1, 24 Mesi Garanzia, Valore SAR (testa): 0.89 W/kg, Valore SAR (corpo): 1.03 W/kg, senza ventola
Peso
189 gr, Alimentazione: 82 gr
Prezzo
500 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Dispositivi Concorrenti

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
81 %
03/2020
Oppo Reno2
730G, Adreno 618
189 gr256 GB UFS 2.0 Flash6.5"2400x1080
83 %
12/2019
Xiaomi Mi Note 10
730G, Adreno 618
208 gr128 GB UFS 2.0 Flash6.47"2340x1080
86 %
10/2019
OnePlus 7T
855+, Adreno 640
190 gr128 GB UFS 3.0 Flash6.55"2400x1080
87 %
08/2019
Samsung Galaxy A80
730, Adreno 618
220 gr128 GB UFS 2.1 Flash6.7"2400x1080
85 %
08/2019
LG G8s ThinQ
855, Adreno 640
181 gr128 GB UFS 2.1 Flash6.2"2248x1080

L'Oppo Reno2 è dotato di un retro in vetro e di una struttura in metallo. La parte anteriore è protetta da Corning Gorilla Glass 6 e lo smartphone Android appare nel complesso ben costruito e robusto. Inoltre, il retro presenta una sfumatura di colore esteticamente molto accattivante per un effetto sorprendente che cambia a seconda dell'angolo di incidenza della luce sulla superficie del telefono. Tuttavia, l'Oppo Reno2 è generalmente molto sensibile alle ditate.

Rispetto ad altri smartphones nel nostro confronto, il telefono Oppo è uno dei dispositivi più leggeri e da qualche parte al centro in termini di dimensioni.

Oppo Reno2
Oppo Reno2
Oppo Reno2
Oppo Reno2
Oppo Reno2

Confronto dimensioni

165.2 mm 76.5 mm 9.3 mm 220 g160.94 mm 74.44 mm 8.13 mm 190 g160 mm 74.3 mm 9 mm 189 g157.8 mm 74.2 mm 9.7 mm 208 g155.3 mm 76.6 mm 7.99 mm 181 g

Funzioni - Oppo Reno2 senza Led di Notifica

Oppo ha equipaggiato il Reno2 con un Qualcomm Snapdragon 730G e un'unità grafica integrata Adreno 618. Combinata con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria UFS 2.1, la configurazione hardware appartiene alla fascia media superiore. Inoltre, è disponibile un lettore di schede microSD per l'espansione dello storage, sebbene una scheda di memoria inserita occupi il secondo slot nano-SIM. Mentre entrambi gli slot SIM supportano le funzionalità LTE, VoLTE o VoWiFi non sono disponibili. Allo stesso modo, non è presente un LED di notifica.

Gli utenti hanno accesso ad una porta USB Type-C con un'interfaccia interna standard USB 2.0 per il trasferimento dei dati via cavo. Camera2 API livello 3 è supportata e gli appassionati dello streaming possono godere di contenuti Full HD da servizi come Netflix, Maxdome o Amazon Prime grazie al DRM Widevine L1.

A sinistra: pulsante volume
A sinistra: pulsante volume
In alto: microfono, fotocamera frontale (retraibile)
In alto: microfono, fotocamera frontale (retraibile)
A destra: Slot schede nano-SIM/microSD, pulsante accensione
A destra: Slot schede nano-SIM/microSD, pulsante accensione
Lato inferiore: altoparlante, porta USB Type-C, microfono, jack audio da 3.5 mm
Lato inferiore: altoparlante, porta USB Type-C, microfono, jack audio da 3.5 mm

Software - ColorOS con Patches aggiornate

L'Oppo Reno2 saluta i suoi utenti con l'interfaccia utente ColorOS 6.1. È basato su Android Pie e contiene le patches di sicurezza del 5 gennaio 2020. La navigazione corrisponde al sistema Android di serie con solo i simboli e l'organizzazione del menu delle impostazioni è diversa.

Oltre alle app personalizzate dal produttore, su Oppo Reno2 sono preinstallate anche alcune app di terze parti. Tra queste vi sono Facebook, Opera e AquaMail, che possono essere facilmente rimosse. Al momento di questa recensine era già disponibile un aggiornamento della patch di sicurezza del febbraio 2020.

Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2
Software Oppo Reno2

Comunicazioni e GPS - Telefono Android con NFC ed LTE

L'Oppo Reno2 può connettersi alle reti GSM, 3G e LTE. Grazie al Cat. 15, è possibile raggiungere velocità di upload fino a 300 Mb/s e velocità di download fino a 800 Mb/s.

Gli utenti hanno anche accesso a NFC, Bluetooth e Wi-Fi per la comunicazione wireless a corto raggio. Il modulo Wi-Fi supporta lo standard Wi-Fi 5 e raggiunge un'ottima velocità di trasferimento di 618 Mb/s in media quando si ricevono dati dal nostro router di riferimento Netgear Nighthawk AX12. Nel frattempo, le velocità di trasmissione dati sono notevolmente più lente a 355 Mb/s.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Oppo Reno2
Adreno 618, 730G, 256 GB UFS 2.0 Flash
618 (min: 532, max: 671) MBit/s ∼100%
LG G8s ThinQ
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
578 (min: 474, max: 617) MBit/s ∼94% -6%
OnePlus 7T
Adreno 640, 855+, 128 GB UFS 3.0 Flash
430 (min: 374, max: 485) MBit/s ∼70% -30%
Samsung Galaxy A80
Adreno 618, 730, 128 GB UFS 2.1 Flash
428 (min: 360, max: 501) MBit/s ∼69% -31%
Xiaomi Mi Note 10
Adreno 618, 730G, 128 GB UFS 2.0 Flash
331 (min: 317, max: 341) MBit/s ∼54% -46%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 1014, n=504)
244 MBit/s ∼39% -61%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
LG G8s ThinQ
Adreno 640, 855, 128 GB UFS 2.1 Flash
502 (min: 465, max: 517) MBit/s ∼100% +41%
OnePlus 7T
Adreno 640, 855+, 128 GB UFS 3.0 Flash
422 (min: 238, max: 447) MBit/s ∼84% +19%
Oppo Reno2
Adreno 618, 730G, 256 GB UFS 2.0 Flash
355 (min: 187, max: 387) MBit/s ∼71%
Xiaomi Mi Note 10
Adreno 618, 730G, 128 GB UFS 2.0 Flash
327 (min: 321, max: 333) MBit/s ∼65% -8%
Samsung Galaxy A80
Adreno 618, 730, 128 GB UFS 2.1 Flash
282 (min: 249, max: 327) MBit/s ∼56% -21%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 966, n=504)
227 MBit/s ∼45% -36%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø616 (532-671)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø349 (187-387)
GPS Test indoors
GPS Test indoors
GPS Test outdoors
GPS Test outdoors

Con l'aiuto dell'applicazione GPS Test abbiamo testato le capacità di localizzazione dell'Oppo Reno2. Questo smartphone Android supporta GPS, BeiDou, GLONASS e Galileo. All'aperto, la precisione è entro quattro metri, mentre la nostra posizione non è stata determinata dall'interno degli edifici.

Il telefono Oppo mostra risultati contrastanti quando si tratta del nostro consueto giro in bicicletta. Ad esempio, riesce a tenere il passo con il nostro dispositivo di riferimento Garmin Edge 500 in alcuni tratti di percorso nonostante le curve e gli edifici. Tuttavia, ci sono anche alcuni blackout importanti, dove il percorso registrato si discosta in modo significativo dal tracciato reale. Questo può essere ricondotto all'impostazione aggressiva del risparmio energetico, che limita l'uso del GPS nonostante una precedente eccezione nel setup.

GNSS - Oppo Reno2
GNSS - Oppo Reno2
GNSS - Oppo Reno2
GNSS - Oppo Reno2
GNSS - Oppo Reno2
GNSS - Oppo Reno2
GNSS - Garmin Edge 500
GNSS - Garmin Edge 500
GNSS - Garmin Edge 500
GNSS - Garmin Edge 500
GNSS - Garmin Edge 500
GNSS - Garmin Edge 500

Telefonia e qualità chiamata - Reno2 con buona connessione

L'applicazione di telefonia di ColorOS 6.1 è dotata di tutte le funzioni più comuni. Oltre a un tastierino numerico, ci sono schede per l'accesso ai contatti e ai preferiti. Durante le chiamate, il livello del volume è buono e le voci risultano chiare e distinte. Entrambi i chiamanti possono essere compresi bene e i rumori ambientali vengono filtrati in modo affidabile.

Fotocamere - il Reno2 ha una fotocamera Selfie impressionante

Immagine fotocamera frontale
Immagine fotocamera frontale

A prima vista, la configurazione della fotocamera dell'Oppo Reno2 sembra piuttosto lussuosa. C'è una fotocamera principale con un sensore da 48 MP e un'apertura f/1,7, 1/2,0 pollici e un'ampiezza del pixel di 0,8 µm, un teleobiettivo da 13 MP con un'apertura f/2,4, 1/3,4 pollici e un'ampiezza del pixel di 1,0 µm, un obiettivo ultra grandangolare da 8 MP con 1/3,2 pollici, un'ampiezza del pixel di 1,4 µm e un sensore da 2 MP per informazioni sulla profondità di campo con un'apertura f/2,4, 1/5 pollici e un'ampiezza del pixel di 1,75 µm. La fotocamera frontale può scattare foto con il suo sensore da 16 MP con un'apertura f/2,0 e una larghezza del pixel di 1 µm. È in grado di scattare foto con buoni colori e molti dettagli. I bordi degli oggetti e le strutture sottili sono distinti l'uno dall'altro e rivelano solo una mancanza di nitidezza a livelli di zoom più elevati. Gli utenti possono modificare l'immagine finale solo con un filtro di colore o attivando una modalità beauty. Inoltre, la modalità HDR può essere attivata o disattivata.

La qualità delle immagini scattate con la fotocamera principale è media. La nostra scena di prova panoramica è stata catturata bene e con colori vividi. Anche se sono presenti molti dettagli, essi diventano meno nitidi anche a livelli di zoom più bassi. Inoltre, le strutture delle superfici uniformi tendono a confondersi tra loro. Le immagini complessive non riescono a impressionare e mancano di confini dell'oggetto chiaramente definiti. Per quanto riguarda la distanza ravvicinata, molti dettagli e anche i motivi sottili vengono catturati bene. Anche qui i colori sono rappresentati con precisione. Nel frattempo, la nostra immagine di prova può ancora essere realizzata in condizioni di scarsa illuminazione. Tuttavia, i colori sono poi troppo scuri e i bordi dell'immagine sono completamente neri. Oltre allo zoom ottico a due livelli e allo zoom ibrido a cinque livelli, la fotocamera offre anche una modalità professionale. Consente agli utenti di regolare manualmente il valore ISO, la velocità dell'otturatore, la messa a fuoco, il bilanciamento del colore e la luminosità.

La qualità delle registrazioni video è simile alla qualità delle nostre immagini di prova. Per i video, gli utenti possono scegliere tra le modalità 4K UHD a 30 FPS e 720p e 1080p a 30 o 60 FPS.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Come mostra l'immagine del ColorChecker passport, l'Oppo Reno2 rappresenta costantemente colori più luminosi di quanto non lo siano nella realtà. L'immagine del nostro grafico di prova conferma ulteriormente questa impressione ed esibisce un pallore vicino agli angoli inferiori. Con un'illuminazione definita di 1 lux, il contenuto dell'immagine non è più riconoscibile.

ColorChecker
28.6 ∆E
50 ∆E
38.8 ∆E
34.3 ∆E
44.7 ∆E
59.2 ∆E
49.8 ∆E
34.7 ∆E
36.2 ∆E
28.3 ∆E
61.4 ∆E
61.4 ∆E
31.1 ∆E
45.7 ∆E
32.8 ∆E
71.8 ∆E
41 ∆E
40.9 ∆E
75.2 ∆E
68.1 ∆E
50.6 ∆E
36.4 ∆E
23.8 ∆E
13.3 ∆E
ColorChecker Oppo Reno2: 44.09 ∆E min: 13.35 - max: 75.17 ∆E
ColorChecker
17 ∆E
7 ∆E
14.3 ∆E
18.5 ∆E
12.4 ∆E
5.9 ∆E
7.3 ∆E
16.8 ∆E
6.8 ∆E
5.5 ∆E
6 ∆E
7.3 ∆E
13.9 ∆E
11 ∆E
10.1 ∆E
2.8 ∆E
5.2 ∆E
11.2 ∆E
4.8 ∆E
3.6 ∆E
7.2 ∆E
10.4 ∆E
3.5 ∆E
3.9 ∆E
ColorChecker Oppo Reno2: 8.85 ∆E min: 2.76 - max: 18.5 ∆E
Oppo Reno2 - Grafico di test
Oppo Reno2 - Grafico di test
Oppo Reno2 - Grafico di test (dettaglio)
Oppo Reno2 - Grafico di test (1 lux)

Accessori e Garanzia - Case protettivo e cuffie incluse

Oppo Reno2 - contenuto della confezione
Oppo Reno2 - contenuto della confezione

La dotazione dell'Oppo Reno2 comprende un caricabatterie USB con un cavo USB Type-C, un auricolare stereo da 3,5 mm, un ago SIM e una custodia protettiva. Quest'ultima ha un attraente aspetto in finta pelle e appare di qualità molto più elevata rispetto alla cover semplici e gratuite in silicone che altri produttori spesso includono.

Oppo offre un periodo di garanzia di 24 mesi agli acquirenti del Reno2.

Dispositivi di Input & Utilizzo - Touchscreen buono e Feedback distinto

Oppo si affida all'app di default di Google GBoard per l'inserimento di testo. Ha molte opzioni di personalizzazione ed è adatta per la digitazione di testi più lunghi. Il touchscreen risponde in modo molto affidabile agli input e la vibrazione opzionale fornisce un piacevole feedback. Grazie alla superficie liscia, anche le operazioni di trascinamento sono facili da eseguire.

Oppo ha dotato il suo telefono di un sensore di impronte digitali a schermo per lo sblocco. Tuttavia, ha risposto in modo molto inaffidabile alle impronte digitali memorizzate nel nostro test. Gli utenti possono anche scegliere il riconoscimento facciale, che generalmente funziona bene. Poiché la fotocamera frontale è incorporata nel case, quest'ultima opzione richiede l'attivazione del display con il pulsante di accensione, dopo di che si può premere il pulsante della fotocamera nell'angolo in basso a destra. Successivamente, la fotocamera si attiva temporaneamente, identifica il volto e sblocca il telefono. La semplice immissione di un PIN è un'opzione più rapida.

Oppo Reno2 - dispositivi di input
Oppo Reno2 - dispositivi di input
Oppo Reno2 - dispositivi di input
Oppo Reno2 - dispositivi di input

Display - Oppo Reno2 con fastidioso PWM

Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel
Con la batteria riduzione della luminosità al 65%
Con la batteria riduzione della luminosità al 65%

Lo schermo dell'Oppo Reno2 è costituito da un pannello OLED da 6,5 pollici con una risoluzione di 2400x1080 pixel. Nel frattempo, 683 cd/m² in media rappresentano la seconda luminosità più alta nel nostro confronto. Senza il sensore di luce ambientale, abbiamo misurato solo 484 cd/m², mentre 904 cd/m² sono stati raggiunti nel test APL50, che è un ottimo risultato.

Oppo usa due metodi per controllare la luminosità. In ambienti luminosi o durante il giorno, il PWM con una frequenza abbastanza bassa di 260 Hz è attivo con una luminosità inferiore al 99%. Secondo il produttore, un modalità notturna che non è descritta in modo più dettagliato utilizza l'oscuramento DC e il PWM ad una frequenza di 60 Hz. Sconsigliamo questo display agli utenti con occhi sensibili, poiché il tremolio del PWM è molto evidente. Tuttavia, c'è una voce di menu "Flicker free backlight dimming" che, quando abilitata, risulta in un'immagine molto più piacevole.

683
cd/m²
678
cd/m²
685
cd/m²
684
cd/m²
679
cd/m²
683
cd/m²
684
cd/m²
683
cd/m²
691
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 691 cd/m² Media: 683.3 cd/m² Minimum: 2.65 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 98 %
Al centro con la batteria: 679 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 3.5 | 0.6-29.43 Ø5.9
ΔE Greyscale 4.2 | 0.64-98 Ø6.1
95.3% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.27
Oppo Reno2
AMOLED, 2400x1080, 6.5
Xiaomi Mi Note 10
AMOLED, 2340x1080, 6.47
OnePlus 7T
AMOLED, 2400x1080, 6.55
Samsung Galaxy A80
AMOLED, 2400x1080, 6.7
LG G8s ThinQ
P-OLED, 2248x1080, 6.2
Screen
-9%
6%
-9%
-2%
Brightness middle
679
625
-8%
693
2%
478
-30%
539
-21%
Brightness
683
607
-11%
703
3%
486
-29%
556
-19%
Brightness Distribution
98
89
-9%
96
-2%
96
-2%
88
-10%
Black Level *
Colorchecker DeltaE2000 *
3.5
4.38
-25%
3.42
2%
2.97
15%
3.78
-8%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.8
6.83
-0%
6.12
10%
10.18
-50%
6.95
-2%
Greyscale DeltaE2000 *
4.2
4.1
2%
3.3
21%
2.5
40%
2.2
48%
Gamma
2.27 97%
2.251 98%
2.265 97%
2.031 108%
2.274 97%
CCT
6532 100%
7251 90%
6799 96%
6533 99%
6013 108%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 260.4 Hz ≤ 99 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 260.4 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 99 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 260.4 Hz è relativamente elevata, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbe notare alcun flickering. Tuttavia, è stato segnalato che alcuni utenti sono sensibili al PWM a 500 Hz ed oltre, quindi prestate attenzione.

In confronto: 50 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17109 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Nel tipico stile OLED, il display dell'Oppo Reno2 offre un rapporto di contrasto molto elevato. I colori sono molto distinti l'uno dall'altro e il contenuto dell'immagine nera si ottiene spegnendo i pixel. Al 95% (sRGB), anche la copertura dello spazio colore è molto buona. Inoltre, il Reno2 è in grado di visualizzare il 97% del più grande spazio colore DCI-P3, quando viene selezionato il profilo appropriato.

Gli utenti possono modificare la rappresentazione dei colori attraverso il menu del Reno2. Qui sono disponibili varie modalità. La parte blu è leggermente troppo alta e il rapporto di contrasto è relativamente basso rispetto all'impostazione standard. Mentre la porzione blu aumentata rimane nella modalità vivida, i colori appaiono molto più pronunciati grazie ad un rapporto di contrasto più alto. La modalità bilanciata riduce la parte blu, con il risultato di una temperatura del colore significativamente più calda.

CalMAN - precisione del colore (standard, sRGB)
CalMAN - precisione del colore (standard, sRGB)
CalMAN - precisione del colore (standard, vivid, P3)
CalMAN - precisione del colore (standard, vivid, P3)
CalMAN - precisione del colore (standard, balanced, P3)
CalMAN - precisione del colore (standard, balanced, P3)
CalMAN - spazio colore (standard, sRGB)
CalMAN - spazio colore (standard, sRGB)
CalMAN - spazio colore (standard, vivid, P3)
CalMAN - spazio colore (standard, vivid, P3)
CalMAN - spazio colore (standard, balanced, P3)
CalMAN - spazio colore (standard, balanced, P3)
CalMAN - Scala di grigi (standard, sRGB)
CalMAN - Scala di grigi (standard, sRGB)
CalMAN - Scala di grigi (standard, vivid, P3)
CalMAN - Scala di grigi (standard, vivid, P3)
CalMAN - Scala di grigi (standard, balanced, P3)
CalMAN - Scala di grigi (standard, balanced, P3)
CalMAN - saturazione (standard, sRGB)
CalMAN - saturazione (standard, sRGB)
CalMAN - saturazione (Standard, vivid, P3)
CalMAN - saturazione (Standard, vivid, P3)
CalMAN - saturazione (Standard, balanced, P3)
CalMAN - saturazione (Standard, balanced, P3)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
3.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 2 ms Incremento
↘ 1.2 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 1 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
3.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 2 ms Incremento
↘ 1.6 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 1 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.5 ms).

L'Oppo Reno2 è adatto all'uso all'aperto. Grazie all'elevata luminosità del display, il contenuto dello schermo rimane leggibile anche alla luce diretta del sole. Nel frattempo, lo strato superficiale riduce notevolmente l'abbagliamento.

Oppo Reno2 - utilizzo all'aperto
Oppo Reno2 - utilizzo all'aperto
Oppo Reno2 - utilizzo all'aperto
Oppo Reno2 - utilizzo all'aperto

Il pannello OLED dell'Oppo Reno2 presenta una tinta verde, tipica di questa tecnologia di pannelli. Diventa particolarmente evidente quando si guarda il display da un'angolazione estrema.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni - il Reno2 ha buone prestazioni di sistema

Le prestazioni dell'Oppo Reno2 possono essere descritte come medio-alte grazie al Qualcomm Snapdragon 730G. In combinazione con l'unità grafica Qualcomm Adreno 618 e 8 GB di RAM, la maggior parte delle attività quotidiane dovrebbe essere eseguita senza problemi.

Nei nostri test di riferimento, il Reno2 tende ad essere inferiore alla media rispetto agli altri dispositivi del nostro confronto. Mentre è in grado di superare occasionalmente le prestazioni dello Xiaomi Mi Note 10 quando si tratta di carichi di lavoro pesanti per il sistema, spesso rimane indietro nei test grafici. Durante la nostra recensione, il sistema è sempre stato fluido e non ha sofferto di micro balbettii.

Geekbench 5.1
Vulkan Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
812 Points ∼43%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
920 Points ∼48% +13%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1906 Points ∼100% +135%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (812 - 920, n=2)
866 Points ∼45% +7%
Media della classe Smartphone
  (118 - 4043, n=29)
1684 Points ∼88% +107%
OpenCL Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
1080 Points ∼48%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
1127 Points ∼50% +4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2256 Points ∼100% +109%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (1080 - 1127, n=2)
1104 Points ∼49% +2%
Media della classe Smartphone
  (272 - 4739, n=27)
1636 Points ∼73% +51%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
1762 Points ∼66%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
1727 Points ∼65% -2%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2666 Points ∼100% +51%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (1727 - 1762, n=2)
1745 Points ∼65% -1%
Media della classe Smartphone
  (782 - 3531, n=37)
1973 Points ∼74% +12%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
547 Points ∼73%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
543 Points ∼73% -1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
746 Points ∼100% +36%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (543 - 547, n=2)
545 Points ∼73% 0%
Media della classe Smartphone
  (145 - 1342, n=37)
578 Points ∼77% +6%
Geekbench 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8317 Points ∼100%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
7881 Points ∼95%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
7442 Points ∼89%
Media della classe Smartphone
  (663 - 21070, n=335)
4720 Points ∼57%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
11388 Points ∼100%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
6826 Points ∼60%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
10274 Points ∼90%
Media della classe Smartphone
  (883 - 13279, n=395)
4777 Points ∼42%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
3705 Points ∼100%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2436 Points ∼66%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3406 Points ∼92%
Media della classe Smartphone
  (390 - 4824, n=395)
1448 Points ∼39%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
7134 Points ∼78%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
7558 Points ∼83% +6%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8702 Points ∼95% +22%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
7177 Points ∼79% +1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
9125 Points ∼100% +28%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (7134 - 7558, n=3)
7414 Points ∼81% +4%
Media della classe Smartphone
  (2630 - 11690, n=438)
5517 Points ∼60% -23%
Work performance score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
9145 Points ∼77%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
9052 Points ∼76% -1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10286 Points ∼87% +12%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
8626 Points ∼73% -6%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
11890 Points ∼100% +30%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (9052 - 9240, n=3)
9146 Points ∼77% 0%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 15193, n=601)
6014 Points ∼51% -34%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Physics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2621 Points ∼75%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2768 Points ∼79% +6%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
3489 Points ∼100% +33%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2708 Points ∼78% +3%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
2794 Points ∼80% +7%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2621 - 2768, n=3)
2714 Points ∼78% +4%
Media della classe Smartphone
  (1740 - 15735, n=104)
2667 Points ∼76% +2%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2155 Points ∼32%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2153 Points ∼32% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6640 Points ∼100% +208%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2160 Points ∼33% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4236 Points ∼64% +97%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2145 - 2155, n=3)
2151 Points ∼32% 0%
Media della classe Smartphone
  (203 - 14536, n=104)
2737 Points ∼41% +27%
2560x1440 Sling Shot Extreme (Vulkan) Unlimited (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2244 Points ∼41%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2265 Points ∼41% +1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
5530 Points ∼100% +146%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2262 Points ∼41% +1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3800 Points ∼69% +69%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2244 - 2265, n=3)
2255 Points ∼41% 0%
Media della classe Smartphone
  (253 - 14786, n=104)
2495 Points ∼45% +11%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3162 Points ∼68%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3188 Points ∼69% +1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4635 Points ∼100% +47%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3160 Points ∼68% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3309 Points ∼71% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3162 - 3202, n=3)
3184 Points ∼69% +1%
Media della classe Smartphone
  (573 - 5576, n=443)
2038 Points ∼44% -36%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2434 Points ∼31%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2425 Points ∼30% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
7977 Points ∼100% +228%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2438 Points ∼31% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5184 Points ∼65% +113%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2425 - 2492, n=3)
2450 Points ∼31% +1%
Media della classe Smartphone
  (75 - 9345, n=443)
1866 Points ∼23% -23%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2565 Points ∼37%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2561 Points ∼37% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6875 Points ∼100% +168%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2568 Points ∼37% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4604 Points ∼67% +79%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2561 - 2567, n=3)
2564 Points ∼37% 0%
Media della classe Smartphone
  (93 - 7982, n=444)
1735 Points ∼25% -32%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3112 Points ∼69%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3193 Points ∼71% +3%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4517 Points ∼100% +45%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3025 Points ∼67% -3%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3293 Points ∼73% +6%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3112 - 3193, n=3)
3153 Points ∼70% +1%
Media della classe Smartphone
  (375 - 5209, n=472)
1949 Points ∼43% -37%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3647 Points ∼32%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3646 Points ∼32% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
11433 Points ∼100% +213%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3635 Points ∼32% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6358 Points ∼56% +74%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3646 - 3648, n=3)
3647 Points ∼32% 0%
Media della classe Smartphone
  (70 - 20154, n=472)
2483 Points ∼22% -32%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3513 Points ∼41%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3535 Points ∼41% +1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8531 Points ∼100% +143%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3479 Points ∼41% -1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5268 Points ∼62% +50%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3513 - 3535, n=3)
3523 Points ∼41% 0%
Media della classe Smartphone
  (88 - 10427, n=472)
2093 Points ∼25% -40%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3088 Points ∼69%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3171 Points ∼71% +3%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4492 Points ∼100% +45%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3215 Points ∼72% +4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3242 Points ∼72% +5%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3088 - 3202, n=3)
3154 Points ∼70% +2%
Media della classe Smartphone
  (435 - 4909, n=523)
1942 Points ∼43% -37%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2243 Points ∼31%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2237 Points ∼31% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
7150 Points ∼100% +219%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2244 Points ∼31% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6040 Points ∼84% +169%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2237 - 2245, n=3)
2242 Points ∼31% 0%
Media della classe Smartphone
  (53 - 8411, n=523)
1558 Points ∼22% -31%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
2388 Points ∼38%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
2394 Points ∼38% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
6319 Points ∼100% +165%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
2405 Points ∼38% +1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5068 Points ∼80% +112%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (2388 - 2405, n=3)
2396 Points ∼38% 0%
Media della classe Smartphone
  (68 - 7012, n=524)
1494 Points ∼24% -37%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3075 Points ∼70%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3191 Points ∼73% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4377 Points ∼100% +42%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3211 Points ∼73% +4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
3505 Points ∼80% +14%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3075 - 3228, n=3)
3165 Points ∼72% +3%
Media della classe Smartphone
  (293 - 5054, n=564)
1810 Points ∼41% -41%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3504 Points ∼33%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3498 Points ∼32% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10781 Points ∼100% +208%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3478 Points ∼32% -1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
6122 Points ∼57% +75%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3485 - 3504, n=3)
3496 Points ∼32% 0%
Media della classe Smartphone
  (43 - 11488, n=563)
2045 Points ∼19% -42%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3399 Points ∼42%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3425 Points ∼42% +1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8136 Points ∼100% +139%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3415 Points ∼42% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
5251 Points ∼65% +54%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3399 - 3425, n=3)
3416 Points ∼42% +1%
Media della classe Smartphone
  (55 - 8866, n=566)
1767 Points ∼22% -48%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
14820 Points ∼44%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
22054 Points ∼65% +49%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
33697 Points ∼100% +127%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
19389 Points ∼58% +31%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
30972 Points ∼92% +109%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (14820 - 22054, n=2)
18437 Points ∼55% +24%
Media della classe Smartphone
  (735 - 45072, n=714)
14578 Points ∼43% -2%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
50829 Points ∼43%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
51267 Points ∼44% +1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
117304 Points ∼100% +131%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
51091 Points ∼44% +1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
97354 Points ∼83% +92%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (50829 - 51267, n=2)
51048 Points ∼44% 0%
Media della classe Smartphone
  (536 - 209204, n=712)
23175 Points ∼20% -54%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
33007 Points ∼44%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
39608 Points ∼52% +20%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
75613 Points ∼100% +129%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
37475 Points ∼50% +14%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
65945 Points ∼87% +100%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (33007 - 39608, n=2)
36308 Points ∼48% +10%
Media della classe Smartphone
  (662 - 97276, n=712)
18652 Points ∼25% -43%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
85 fps ∼46%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
84 fps ∼45% -1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
185 fps ∼100% +118%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
84 fps ∼45% -1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
85 fps ∼46% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (84 - 85, n=2)
84.5 fps ∼46% -1%
Media della classe Smartphone
  (0.5 - 322, n=731)
39.9 fps ∼22% -53%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
60 fps ∼100%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
60 fps ∼100% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
59 fps ∼98% -2%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
59 fps ∼98% -2%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
60 fps ∼100% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (60 - 60, n=2)
60 fps ∼100% 0%
Media della classe Smartphone
  (1 - 120, n=740)
29 fps ∼48% -52%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
42 fps ∼38%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
41 fps ∼37% -2%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
112 fps ∼100% +167%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
42 fps ∼38% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
50 fps ∼45% +19%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (41 - 42, n=2)
41.5 fps ∼37% -1%
Media della classe Smartphone
  (0.8 - 175, n=635)
23.1 fps ∼21% -45%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
36 fps ∼61%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
38 fps ∼64% +6%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
59 fps ∼100% +64%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
36 fps ∼61% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
51 fps ∼86% +42%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (36 - 38, n=2)
37 fps ∼63% +3%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 115, n=644)
20.2 fps ∼34% -44%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
30 fps ∼38%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
30 fps ∼38% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
79 fps ∼100% +163%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
30 fps ∼38% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
35 fps ∼44% +17%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (30 - 30, n=2)
30 fps ∼38% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.87 - 117, n=500)
18.7 fps ∼24% -38%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
26 fps ∼45%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
27 fps ∼47% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
58 fps ∼100% +123%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
26 fps ∼45% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
36 fps ∼62% +38%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (26 - 27, n=2)
26.5 fps ∼46% +2%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 110, n=502)
17.4 fps ∼30% -33%
GFXBench
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
10 fps ∼37%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
10 fps ∼37% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
27 fps ∼100% +170%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
10 fps ∼37% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
14 fps ∼52% +40%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (10 - 10, n=3)
10 fps ∼37% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.61 - 60, n=235)
10 fps ∼37% 0%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
6.7 fps ∼37%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
10 fps ∼56% +49%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
18 fps ∼100% +169%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
6.8 fps ∼38% +1%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8.5 fps ∼47% +27%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (6.7 - 10, n=3)
7.8 fps ∼43% +16%
Media della classe Smartphone
  (0.21 - 39, n=233)
7.04 fps ∼39% +5%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
16 fps ∼39%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
16 fps ∼39% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
41 fps ∼100% +156%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
16 fps ∼39% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
22 fps ∼54% +38%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (16 - 16, n=3)
16 fps ∼39% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 60, n=239)
14.9 fps ∼36% -7%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
18 fps ∼38%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
18 fps ∼38% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
47 fps ∼100% +161%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
18 fps ∼38% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
22 fps ∼47% +22%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (18 - 18, n=3)
18 fps ∼38% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 87, n=239)
16.5 fps ∼35% -8%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
17 fps ∼36%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
17 fps ∼36% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
47 fps ∼100% +176%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
17 fps ∼36% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
22 fps ∼47% +29%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (17 - 17, n=2)
17 fps ∼36% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 73, n=425)
12.7 fps ∼27% -25%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
15 fps ∼37%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
15 fps ∼37% 0%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
41 fps ∼100% +173%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
15 fps ∼37% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
21 fps ∼51% +40%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (15 - 15, n=2)
15 fps ∼37% 0%
Media della classe Smartphone
  (1.1 - 60, n=429)
11.4 fps ∼28% -24%
AnTuTu v8 - Total Score (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
260154 Points ∼61%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
266417 Points ∼63% +2%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
424308 Points ∼100% +63%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (260154 - 266417, n=2)
263286 Points ∼62% +1%
Media della classe Smartphone
  (84645 - 599843, n=53)
281636 Points ∼66% +8%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
1190 Points ∼80%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
1237 Points ∼83% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
1485 Points ∼100% +25%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
1117 Points ∼75% -6%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
1171 Points ∼79% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (1190 - 1237, n=2)
1214 Points ∼82% +2%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1745, n=667)
777 Points ∼52% -35%
Graphics (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3858 Points ∼36%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3878 Points ∼37% +1%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
10611 Points ∼100% +175%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3855 Points ∼36% 0%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8414 Points ∼79% +118%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3858 - 3878, n=2)
3868 Points ∼36% 0%
Media della classe Smartphone
  (18 - 16996, n=667)
2193 Points ∼21% -43%
Memory (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3678 Points ∼76%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
4281 Points ∼88% +16%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
4869 Points ∼100% +32%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3435 Points ∼71% -7%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4324 Points ∼89% +18%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3678 - 4281, n=2)
3980 Points ∼82% +8%
Media della classe Smartphone
  (21 - 7500, n=667)
1616 Points ∼33% -56%
System (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
6751 Points ∼75%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
6445 Points ∼72% -5%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
8988 Points ∼100% +33%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
6484 Points ∼72% -4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
8718 Points ∼97% +29%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (6445 - 6751, n=2)
6598 Points ∼73% -2%
Media della classe Smartphone
  (369 - 14189, n=667)
3136 Points ∼35% -54%
Overall (ordina per valore)
Oppo Reno2
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 8192
3268 Points ∼64%
Xiaomi Mi Note 10
Qualcomm Snapdragon 730G, Adreno 618, 6144
3392 Points ∼66% +4%
OnePlus 7T
Qualcomm Snapdragon 855+ / 855 Plus, Adreno 640, 8192
5124 Points ∼100% +57%
Samsung Galaxy A80
Qualcomm Snapdragon 730, Adreno 618, 8192
3129 Points ∼61% -4%
LG G8s ThinQ
Qualcomm Snapdragon 855, Adreno 640, 6144
4389 Points ∼86% +34%
Media Qualcomm Snapdragon 730G
  (3268 - 3392, n=2)
3330 Points ∼65% +2%
Media della classe Smartphone
  (1 - 6097, n=667)
1576 Points ∼31% -52%

Nei browser benchmarks i risultati dell'Oppo Reno2 sono misti, anche se rispetto ad altri dispositivi nel nostro confronto, offre comunque un livello di prestazioni medio. Il browser è fluido durante l'uso quotidiano e i contenuti multimediali si caricano rapidamente.

Jetstream 2 - Total Score
OnePlus 7T (Chrome 76)
65.295 Points ∼100% +43%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
53.783 Points ∼82% +17%
Xiaomi Mi Note 10 (Chrome 78)
46.038 Points ∼71% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 730G (45.8 - 46, n=2)
45.9 Points ∼70% 0%
Oppo Reno2 (Chrome 80)
45.819 Points ∼70%
Samsung Galaxy A80 (Chrome 75)
40.021 Points ∼61% -13%
Media della classe Smartphone (9.13 - 133, n=132)
37 Points ∼57% -19%
JetStream 1.1 - Total Score
OnePlus 7T (Chrome 76)
120.83 Points ∼100% +44%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
94.144 Points ∼78% +12%
Oppo Reno2 (Chrome 80)
83.953 Points ∼69%
Media Qualcomm Snapdragon 730G (79.2 - 84, n=2)
81.6 Points ∼68% -3%
Xiaomi Mi Note 10 (Chrome 78)
79.228 Points ∼66% -6%
Samsung Galaxy A80 (Chrome 75)
77.376 Points ∼64% -8%
Media della classe Smartphone (10 - 302, n=563)
43.5 Points ∼36% -48%
Speedometer 2.0 - Result
OnePlus 7T (Chome 76)
69.1 runs/min ∼100% +58%
LG G8s ThinQ (Chome 75)
64.1 runs/min ∼93% +47%
Oppo Reno2 (Chrome 80)
43.6 runs/min ∼63%
Media Qualcomm Snapdragon 730G (43.3 - 43.6, n=2)
43.5 runs/min ∼63% 0%
Xiaomi Mi Note 10 (Chrome 78)
43.3 runs/min ∼63% -1%
Media della classe Smartphone (6.42 - 157, n=120)
40.4 runs/min ∼58% -7%
Samsung Galaxy A80 (Chome 75)
38.9 runs/min ∼56% -11%
WebXPRT 3 - ---
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
107 Points ∼100% +62%
OnePlus 7T (Chrome 76)
100 Points ∼93% +52%
Samsung Galaxy A80 (Chrome 75)
77 Points ∼72% +17%
Xiaomi Mi Note 10 (Chrome 78)
77 Points ∼72% +17%
Media Qualcomm Snapdragon 730G (66 - 77, n=2)
71.5 Points ∼67% +8%
Media della classe Smartphone (19 - 184, n=195)
67.5 Points ∼63% +2%
Oppo Reno2 (Chrome 80)
66 Points ∼62%
Octane V2 - Total Score
OnePlus 7T (Chrome 76)
25353 Points ∼100% +46%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
23830 Points ∼94% +37%
Oppo Reno2 (Chrome 80)
17345 Points ∼68%
Media Qualcomm Snapdragon 730G (16241 - 17345, n=2)
16793 Points ∼66% -3%
Samsung Galaxy A80 (Chrome 75)
16358 Points ∼65% -6%
Xiaomi Mi Note 10 (Chrome 78)
16241 Points ∼64% -6%
Media della classe Smartphone (894 - 49388, n=724)
7113 Points ∼28% -59%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (571 - 59466, n=749)
10268 ms * ∼100% -236%
Oppo Reno2 (Chrome 80)
3054.3 ms * ∼30%
Samsung Galaxy A80 (Chrome 75)
3027 ms * ∼29% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 730G (2770 - 3054, n=2)
2912 ms * ∼28% +5%
Xiaomi Mi Note 10 (Chrome 78)
2769.8 ms * ∼27% +9%
LG G8s ThinQ (Chrome 75)
2036 ms * ∼20% +33%
OnePlus 7T (Chrome 76)
2021.4 ms * ∼20% +34%

* ... Meglio usare valori piccoli

Questo smartphone Oppo ha 256 GB di spazio di archiviazione. Sebbene il produttore abbia specificato la memoria UFS 2.1, le velocità di lettura e scrittura indicano la memoria UFS 2.0. Nel nostro benchmark di memoria, raggiunge velocità di lettura e scrittura inferiori alla media. Detto questo, i risultati mediocri non si manifestano in alcun evidente svantaggio durante l'uso quotidiano.

La memoria del telefono Android può essere espansa con una scheda microSD, anche se così facendo si perde la funzionalità dual-SIM. Secondo il produttore, si possono utilizzare schede con una capacità fino a 256 GB. Le velocità di trasferimento con la nostra scheda di memoria di riferimento Toshiba Exceria Pro M501 sono leggermente inferiori alla media. Non è possibile riformattare la scheda per la memorizzazione interna; anche le applicazioni non possono essere trasferite sulla scheda microSD.

Oppo Reno2Xiaomi Mi Note 10OnePlus 7TSamsung Galaxy A80LG G8s ThinQMedia 256 GB UFS 2.0 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
109%
66%
-5%
11%
32%
-24%
Sequential Write 256KB SDCard
53.54 (Toshiba Exceria Pro M501)
46.7 (Toshiba Exceria Pro M501)
-13%
53.5
0%
50.1 (1.7 - 87.1, n=470)
-6%
Sequential Read 256KB SDCard
74.52 (Toshiba Exceria Pro M501)
67.53 (Toshiba Exceria Pro M501)
-9%
74.5
0%
68.3 (8.1 - 96.5, n=470)
-8%
Random Write 4KB
22
118.9
440%
29.9
36%
21.6
-2%
29.6
35%
65.3 (22 - 109, n=2)
197%
26.1 (0.14 - 259, n=802)
19%
Random Read 4KB
144.24
106.2
-26%
170.1
18%
117.5
-19%
138
-4%
132 (119 - 144, n=2)
-8%
51.3 (1.59 - 226, n=802)
-64%
Sequential Write 256KB
201.78
243.6
21%
218.4
8%
190.4
-6%
182.4
-10%
203 (202 - 205, n=2)
1%
107 (2.99 - 729, n=802)
-47%
Sequential Read 256KB
469.31
480.5
2%
1406
200%
501.5
7%
791.1
69%
484 (469 - 499, n=2)
3%
295 (12.1 - 1781, n=802)
-37%

Gaming - Smartphone Oppo adatto al gaming

L'unità grafica integrata Qualcomm Adreno 618 consente agli utenti dell'Oppo Reno2 di eseguire senza problemi i giochi attuali. Arena of Valor e Asphalt 9: Legends, entrambi testati con Gamebench, hanno funzionato perfettamente senza balbettii anche ad alte impostazioni grafiche. Nel frattempo, i controlli touchscreen sono reattivi e affidabili e il giroscopio si presta bene ai controlli di gioco.

Arena of Valor
Arena of Valor
Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
Arena of Valor
010203040506070Tooltip
; min: Ø60.8 (57-62)
; high HD: Ø60 (56-62)
Asphalt 9: Legends
010203040Tooltip
; High Quality: Ø29.7 (23-32)
; Standard / low: Ø29.8 (27-31)

Emissioni - Dispositivo con buone casse

Temperature

Stress test - Manhattan 3.1
Stress test - Manhattan 3.1
Stress test - ES 2.0
Stress test - ES 2.0

Secondo le nostre misurazioni, l'Oppo Reno2 raggiunge temperature di superficie di circa 25 °C durante il periodo di inattività e fino a 33,5 °C sotto carico. Di conseguenza, non c'è molto sviluppo di calore e lo smartphone può essere tenuto comodamente in mano. Inoltre, i due test di stress a lungo termine GFXBench Manhattan 3.1 ed ES 2.0 dimostrano che lo smartphone Android non è in grado di mantenere le sue prestazioni per lunghi periodi di tempo.

Carico massimo
 33.4 °C33.3 °C31.9 °C 
 33.4 °C33.5 °C31.6 °C 
 32.9 °C33.5 °C31.2 °C 
Massima: 33.5 °C
Media: 32.7 °C
28.3 °C30 °C30.1 °C
28 °C30.6 °C30.9 °C
29.8 °C30.5 °C30.8 °C
Massima: 30.9 °C
Media: 29.9 °C
Alimentazione (max)  26.9 °C | Temperatura della stanza 21.3 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-260
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 32.7 °C / 91 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(+) La temperatura massima sul lato superiore è di 33.5 °C / 92 F, rispetto alla media di 35.4 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 30.9 °C / 88 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 25.3 °C / 78 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.
Immagine termica - lato superiore
Immagine termica - lato superiore
Immagine termica - lato inferiore
Immagine termica - lato inferiore

Altoparlanti

Caratteristiche Altoparlanti
Caratteristiche Altoparlanti

L'altoparlante dell'Oppo Reno2 offre un volume massimo abbastanza alto e un suono incentrato sui medi più alti. Anche le frequenze più basse sono presenti per un suono relativamente pieno. Lo smartphone è quindi adatto alla riproduzione multimediale, anche se l'esperienza audio diventa distorta a volumi più alti.

Le cuffie o gli altoparlanti esterni possono essere collegati tramite un jack da 3,5 mm, che trattiene saldamente gli spinotti senza influire negativamente sul suono.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2040.133.12532.929.83127.126.64030.524.75033.832.86325.924.88023.632.210024.624.712520.428.916019.541.120018.747.625017.255.931516.56040014.461.250016.362.463015.363.280014.66810001473.4125014.972.3160014.27320001573.8250014.776.6315014.578.5400014.379.5500014.676.3630015.176.980001575.11000014.975.91250015.363.4160001650SPL2787.5N0.969.3median 15median 68Delta1.312.142.946.342.343.934.834.63939.140.842.634.43528.127.125.125.123.627.822.137.120.244.919.650.218.456.418.960.520.163.62065.217.566.316.17515.576.217.874.3167315.971.416.172.316.363.416.564.816.572.116.970.916.663.91764.516.55567.866.429.383.620.818.51.255.5median 17median 64.51.710.4hearing rangehide median Pink NoiseOppo Reno2Xiaomi Mi Note 10
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Oppo Reno2 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (87.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 25% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (13.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.7% rispetto alla media
(+) | medi lineari (3.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 9% superiori alla media
(+) | alti lineari (3.3% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (22.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 33% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 12% simile, 55% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 44%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 57% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 34% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 53%

Xiaomi Mi Note 10 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 24.2% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 6% superiore alla media
(+) | medi lineari (6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 4.4% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (8.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (21.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 24% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 13% simile, 63% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 44%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 51% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 40% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 53%

Autonomia della batteria - Deludente per una batteria da 4,000 mAh

Consumo Energetico

Rispetto alla maggior parte degli altri dispositivi che abbiamo selezionato, il consumo medio di energia del Reno2 è inferiore. Sotto carico massimo, ad esempio, questo smartphone Oppo è stato il dispositivo più parsimonioso nel nostro gruppo di confronto.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.02 / 0.34 Watt
Idledarkmidlight 0.7 / 1.25 / 1.36 Watt
Sotto carico midlight 5.38 / 6.71 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Oppo Reno2
4000 mAh
Xiaomi Mi Note 10
5260 mAh
OnePlus 7T
3800 mAh
Samsung Galaxy A80
3700 mAh
LG G8s ThinQ
3550 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 730G
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-23%
-33%
3%
-38%
-11%
-16%
Idle Minimum *
0.7
0.7
-0%
0.9
-29%
0.6
14%
1.2
-71%
0.7 (0.7 - 0.7, n=2)
-0%
0.879 (0.2 - 3.4, n=818)
-26%
Idle Average *
1.25
1.8
-44%
1.4
-12%
1.2
4%
1.6
-28%
1.525 (1.25 - 1.8, n=2)
-22%
1.741 (0.6 - 6.2, n=817)
-39%
Idle Maximum *
1.36
2.2
-62%
2.9
-113%
1.4
-3%
2
-47%
1.78 (1.36 - 2.2, n=2)
-31%
2.03 (0.74 - 6.6, n=818)
-49%
Load Average *
5.38
5.2
3%
4.7
13%
5
7%
5
7%
5.29 (5.2 - 5.38, n=2)
2%
4.09 (0.8 - 10.8, n=812)
24%
Load Maximum *
6.71
7.5
-12%
8.3
-24%
7.1
-6%
10
-49%
7.11 (6.71 - 7.5, n=2)
-6%
5.99 (1.2 - 14.2, n=812)
11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Anche se con 4.000 mAh, la capacità della batteria del Reno2 è elevata, lo smartphone non riesce a sfruttarla molto bene. Mentre poco più di 10 ore nel nostro test Wi-Fi nel mondo reale sono ben lungi dall'essere un risultato negativo, alcuni concorrenti nel nostro gruppo di confronto riescono a superare il nostro dispositivo di prova nonostante la batteria sia notevolmente più piccola.

Il caricabatterie rapido incluso è valutato per 20 watt ed è in grado di ricaricare completamente la batteria in circa 1,5 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
42ore 13minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
10ore 16minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
18ore 45minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 05minuti
Oppo Reno2
4000 mAh
Xiaomi Mi Note 10
5260 mAh
OnePlus 7T
3800 mAh
Samsung Galaxy A80
3700 mAh
LG G8s ThinQ
3550 mAh
Autonomia della batteria
51%
16%
-6%
-11%
Reader / Idle
2533
2134
-16%
2003
-21%
1796
-29%
1689
-33%
H.264
1125
1423
26%
967
-14%
902
-20%
753
-33%
WiFi v1.3
616
1127
83%
896
45%
713
16%
693
13%
Load
185
387
109%
283
53%
200
8%
203
10%

Pro

+ la fotocamera frontale scatta buone foto
+ buone prestazioni di sistema
+ nessuna tacca o fastidioso foro
+ molti extra inclusi
+ Altoparlante buono

Contro

- durata della batteria mediocre
- fotocamera principale deludente
- display con forte sfarfallio

Giudizio Complessivo

Recensione dello smartphone Oppo Reno2. Dispositivo di test gentilmente fornito da:
Recensione dello smartphone Oppo Reno2. Dispositivo di test gentilmente fornito da:

I nostri sentimenti nei confronti dell'Oppo Reno2 sono contrastanti. Da un lato, ha un look premium e la maneggevolezza e le prestazioni dell'hardware durante l'uso quotidiano sono molto buone. Dall'altro lato, uno sguardo più attento rivela una fotocamera piuttosto mediocre, che essenzialmente consiste solo di quattro singoli sensori per diversi scenari, e una autonomia relativamente breve nonostante la batteria di grandi dimensioni. Inoltre, gli utenti con occhi sensibili non potranno godere del display per periodi di tempo prolungati.

Anche se gli acquirenti dell'Oppo Reno2 non investiranno in un cattivo telefono, il sistema a quattro fotocamere non dovrebbe essere il fattore decisivo per la scelta.

La fotocamera selfie dell'Oppo Reno2, che si attiva automaticamente, è una caratteristica utile che garantisce agli utenti un maggior spazio sullo schermo. Di conseguenza, né una tacca, né un foro interrompono il contenuto visualizzato. Inoltre, la fotocamera frontale scatta ottime foto e toglie anche un po' di luce alla fotocamera principale. Pertanto, i potenziali acquirenti sono invitati a considerare le loro aspettative personali per vedere se sono in linea con i punti di forza e di debolezza del Reno2, per evitare di rimanere delusi alla fine.

Oppo Reno2 - 03/20/2020 v7
Mike Wobker

Chassis
87%
Tastiera
67 / 75 → 90%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
49 / 70 → 70%
Peso
89%
Batteria
90%
Display
86%
Prestazioni di gioco
27 / 64 → 43%
Prestazioni Applicazioni
64 / 86 → 75%
Temperatura
94%
Rumorosità
100%
Audio
76 / 90 → 84%
Fotocamera
64%
Media
76%
81%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Oppo Reno2: Prestazioni della fotocamera poco entusiasmanti
Mike Wobker, 2020-03-23 (Update: 2020-03-23)