Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Honor View 20

Inge Schwabe, 👁 Daniel Schmidt, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 03/04/2019

Per gli appassionati di foto L'Honor View 20 è più di un clone Huawei più economico. Il View 20 è il primo smartphone con fotocamera posteriore da 48 MP ed è uno dei primi con display punch-hole. Continuate a leggere per scoprire come si comporta il View 20 rispetto ai suoi omologhi alimentati da Kirin 980 e se è in grado di tenere il passo anche con le altre ammiraglie moderne.

Honor View 20

L'Honor View 20 succede al View 10 e sembrava essere all'altezza del suo nome meglio del suo predecessore ancora prima che iniziassimo a testarlo. Honor ha dotato il View 20 di una fotocamera posteriore da 48 MP, che supera di 32 MP l'equivalente del View 20 e dovrebbe consentire un maggior grado di acquisizione delle immagini senza perdite rispetto a qualsiasi smartphone precedente. Inoltre, il View 20 è uno dei primi smartphone ad avere un display punch-hole, con la sua fotocamera frontale da 25 MP che si trova all'interno del display anziché sopra di esso, come nel caso della maggior parte degli smartphone.

Il View 20 parte da 569 Euro (~$644), ossia 70 Euro (~$79), e oltre il 14% in più di quanto inizialmente richiesto da Honor per il View 10. Tuttavia, il View 20 è considerevolmente più economico dell'Huawei Mate 20, che è alimentato dallo stesso SoC HiSilicon Kirin 980. Ma il primo ha fino al doppio della RAM e dello storage. Il Mate 20 Pro è ancora più costoso e ha 6 GB di RAM con 128 GB di memoria. Vale la pena ricordare che il Mate 20 è ora sceso a circa 520 euro (~$589) online, ma il Mate 20 Pro rimane a circa 999 euro (~$1131). Il View 20 non ha uno spazio di archiviazione espandibile, mentre la serie Mate 20 supporta le nuove schede di memoria nano di Huawei, che sono notevolmente più piccole e più costose delle schede microSD.

Honor attualmente offre due versioni del View 20. Il modello base costa 569 euro (~$644) e ha 6 GB di RAM con 128 GB di memoria, mentre la versione premium costa 80 euro (~$90) in più ed aggiunge altri 2 GB di RAM e 128 GB di memoria.

Abbiamo scelto di confrontare il View 20 con altre ammiraglie dal prezzo comparabile e le sue controparti della serie Huawei Mate 20. I nostri dispositivi di confronto includono ZTE Axon 9 Pro, Google Pixel 3 XL, Honor View 10, Huawei Mate 20, OnePlus 6T e Xiaomi Mi Mix 3. Questi dispositivi hanno un prezzo di vendita al dettaglio compreso tra 470 euro (~$532) e 949 euro (~$1075), ma sono tutti dotati di 64 GB o 128 GB di memoria interna.

Honor View 20 (View Serie)
Processore
HiSilicon Kirin 980, Octa-core, 64-bit
Scheda grafica
ARM Mali-G76 MP10
Memoria
8192 MB 
Schermo
6.4 pollici 19.3:9, 2310 x 1080 pixel 398 PPI, Capacitive touchscreen, multitouch 10 punti, LTPS, lucido: si
Harddisk
256 GB UFS 2.1 Flash, 256 GB 
, 240 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 0 USB 3.1 Gen 2, 1 Infrarossi, Connessioni Audio: Jack cuffie da 3,5 mm e USB Type-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Bussola digitale, sensore di impronte digitali, sensore di gravità, giroscopio, sensore di prossimità, USB Type-C 3.1 con supporto DisplayPort ed HDMI
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM: 850, 900, 1,800, 1,900 MHz. UMTS: 800, 850, 900, 1,700, 1,900, 2,100. LTE: 700, 800, 850, 900, 1,700, 1,800, 1,900, 2,100, 2,600. LTE Cat.21, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.1 x 156.9 x 75.4
Batteria
4000 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 48 MPix Dual: f/1.8, 1/2", 0.8 μm, Autofocus a rilevamento di fase (PDAF) TOF 3D, HDR, LED, video fino a 2160p/30 FPS, 1080p/30 FPS, 720p/960 FPS, 720p/960 FPS
Fotocamera Secondaria: 25 MPix , f/2.0, 27 mm, HDR, Video fino a 1080p/30 FPS
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlante mono sul lato inferiore del dispositivo, Tastiera: Virtuale, Cover in silicone, adattatore di ricarica, cavo USB Type-C, strumento SIM, guida rapida, scheda di garanzia, pellicola protettiva pre-applicata., Magic UI 2.0.1, Smart Control (IR Remote), File Manager, Phone Clone, Backup, 24 Mesi Garanzia, USB On-The-Go (OTG), Huawei Share, USB 3.1 Type-C, Infrarossi, LTE Cat.21, senza ventola
Peso
180 gr, Alimentazione: 96 gr
Prezzo
649 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Ancora una volta, Honor ha progettato uno smartphone con un accattivante vetro posteriore, proprio come ha fatto per la prima volta con l'Honor 8 nel 2016. L'azienda cinese ha conferito al vetro posteriore del View 20 un rivestimento in nano-vacuum, che fa sì che il vetro abbia un effetto chevron quando la luce lo colpisce.

Honor offre attualmente il View 20 in Phantom Blue, Sapphire Blue e Midnight Black. La versione Phantom Blue è l'unica ad avere 8 GB di RAM e 256 GB di memoria, mentre le altre due sono dotate di 2 GB di RAM in meno e metà della memoria interna. Ci sono anche due versioni in rosso, una delle quali è stata creata in collaborazione con il marchio italiano di moda Moschino. Tuttavia, i modelli rossi sono attualmente disponibili solo in mercati selezionati come la Cina.

La nostra unità di prova è ben realizzata con il design in vetro e metallo che si combinano per creare uno smartphone robusto. Anche il retro in vetro liscio è sorprendentemente aderente, ma il dispositivo scivolerà via da una superficie non completamente piatta. Fortunatamente, Honor include una custodia in silicone nella scatola per proteggere il View 20 da piccole gocce e per dargli una maggiore presa.

Honor ha dotato il View 20 di una fotocamera posteriore da 48 MP e di un sensore frontale da 25 MP. C'è anche una fotocamera time-of-flight (ToF) che si trova nel proprio alloggiamento sul retro del dispositivo con il flash a LED.

I due alloggiamenti della fotocamera posteriori sporgono leggermente dal vetro sul retro, il che significa che il View 20 non può mai essere appoggiato su un tavolo, ad esempio. Honor non ha dotato il dispositivo di un sensore di impronte digitali sullo schermo, come Huawei ha fatto con il Mate 20 Pro. Invece, l'azienda ha posizionato il sensore di impronte digitali sotto le fotocamere posteriori, come con molti smartphone. Inoltre il View 20 presenta il nuovo logo dell'Honor, che si trova verso il fondo del vetro posteriore.

Il View 20 ha anche bordi leggermente curvi che si assottigliano nella struttura metallica e danno allo smartphone una sensazione di alta qualità. Il dispositivo pesa 180 g, il che lo rende più leggero di tutti i nostri dispositivi di confronto, ad eccezione dell'Axon 9 Pro.

Uno sguardo all'Honor View 20 e alla sua confezione
Uno sguardo all'Honor View 20 e alla sua confezione
Uno sguardo alla schermata iniziale di default
Uno sguardo alla schermata iniziale di default
Uno sguardo alla finitura Aurora sul retro del'Honor View 20
Uno sguardo alla finitura Aurora sul retro del'Honor View 20
Uno sguardo alla finitura Aurora sul retro del'Honor View 20
Il nuovo logo Honor sul retro dell'Honor View 20
The Honor View 20 in Phantom Red, Midnight Black e Phantom Blue
Uno sguardo al retro dell'Honor View Moschino Edition (Phantom Red)
Uno sguardo al case Moschino Edition e alla sua confezione
Uno sguardo alla schermata iniziale della Moschino Edition
Utilizzo dell'Honor View 20 in modalità desktop
Utilizzo dell'Honor View 20 come trackpad in modalità desktop

Confronto Dimensioni

157.8 mm 74.6 mm 8.8 mm 218 g158.2 mm 77.2 mm 8.3 mm 188 g158 mm 76.7 mm 7.9 mm 184 g157.5 mm 74.8 mm 8.2 mm 185 g156.9 mm 75.4 mm 8.1 mm 180 g156.5 mm 74.5 mm 7.9 mm 179 g157 mm 75 mm 7 mm 172 g

Connettività

Come accennato in precedenza, le versioni Midnight Black e Sapphire Blue hanno 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, il che le mette alla pari con molte ammiraglie moderne. Tuttavia, il modello Phantom Blue ha 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, combinazione che abbiamo visto solo su pochi smartphone. Tutte le varianti View 20 sono alimentate dal SoC HiSilicon Kirin 980, che offre un grande salto di prestazioni rispetto al suo predecessore. Questo vale anche per la GPU integrata ARM Mali-G76 MP10, che è la prima GPU per smartphone in grado di creare video ad effetto bokeh.

Honor ha elevato le nostre aspettative con le fotocamere del View 20. La fotocamera posteriore da 48 MP è un sensore a risoluzione superiore a quella utilizzata da Huawei nel Mate 20 Pro, così come la fotocamera frontale da 25 MP. La fotocamera posteriore è inoltre completata da una fotocamera ToF, che fornisce al View 20 i dati di profondità di campo. Tra l'altro, il View 20 è uno dei primi smartphone ad avere un sensore ToF, quindi siamo curiosi di sapere se aggiunge qualcosa alla qualità dell'immagine.

Gli amanti della musica si rallegreranno, dato che il View 20 ha un jack per le cuffie, che è diventato una rarità sui moderni smartphone di punta. Il dispositivo ha anche una porta USB 3.1 Type-C se si hanno le cuffie Type-C. Il View 20 può anche essere collegato ad un display esterno e utilizzato in modalità desktop che funziona come Samsung DeX o Microsoft Continuum. Honor ha dotato il dispositivo anche di un sensore IR, che permette al View 20 di raddoppiare come un telecomando intelligente tramite l'applicazione remota preinstallata.

Lato Superiore: Porta IR, microfono, sensore di prossimità, jack per cuffie
Lato Superiore: Porta IR, microfono, sensore di prossimità, jack per cuffie
Lato Sinistro: slot schede dual-SIM
Lato Sinistro: slot schede dual-SIM
Lato inferiore: microfono, USB Type-C, altoparlante mono
Lato inferiore: microfono, USB Type-C, altoparlante mono
Lato Destro: pulsante accensione, controllo volume
Lato Destro: pulsante accensione, controllo volume

Software

Il View 20 viene fornito con Magic UI 2.0, che è una versione personalizzata di Android 9 Pie. Abbiamo visto per la prima volta Magic UI sull'Honor Magic 2, ma il View 20 è il primo dispositivo con Magic UI 2.0 ad essere rilasciato al di fuori della Cina.

Magic UI 2.0 ha in gran parte l'aspetto di Android di serie, ma Honor ha implementato ulteriori funzioni AI, alcune delle quali sono legate alle applicazioni predefinite della fotocamera e del browser Internet. Il dispositivo è in grado di riconoscere le opere d'arte e gli edifici, ad esempio, mentre può anche fornire informazioni nutrizionali su alcuni alimenti e dirvi dove è possibile acquistarli.

Tuttavia, il View 20 manca di alcune caratteristiche del software che Magic 2 ha come Huawei HiAI, che ha integrato il riconoscimento dell'ID chiamante basato sulla voce. Inoltre, il View 20 manca degli algoritmi decisionali intelligenti e della tecnologia NPL che Honor ha incluso in Magic 2. L'inclusione di queste caratteristiche sul Magic 2 può spiegare perché Honor ha rilasciato il dispositivo solo in pochi mercati selezionati.

Magic UI 2.0 introduce nuovi gesti che hanno dato buoni risultati nei nostri test. In primo luogo, è possibile eseguire un breve strisciata dalla parte inferiore dello schermo, che vi riporta alla schermata iniziale. In secondo luogo, tenendo premuto si apre il menu Recenti. Questi funzionano come i gesti su iOS, ma Honor ha incluso anche un gesto con il pulsante posteriore che può essere attivato facendo scorrere il dito dal bordo sinistro o destro dello schermo. Tutti e tre i gesti hanno funzionato in modo affidabile durante i nostri test, a differenza di quelli che Google integra nella sua serie Pixel 3 o in Android 9 Pie stock. Honor ti permette comunque di passare ai tradizionali pulsanti di navigazione Android se non ti piacciono le gestures.

L'azienda cinese preinstalla anche numerose applicazioni, tra cui un'applicazione di backup, un'applicazione sanitaria, HiCare, l'applicazione Honor e Party Mode, che consente di sincronizzare la musica su più smartphone collegati alla stessa rete Wi-Fi. La nostra unità di prova ha anche la solita suite di applicazioni di Google e altre applicazioni di terze parti come Facebook preinstallate.

Collegando il View 20 a un monitor esterno tramite HDMI lancia automaticamente Huawei Easy Projection, che è la modalità desktop dell'azienda. Easy Projection trasforma il display dello smartphone in un trackpad, ma è anche possibile collegare una tastiera e un mouse.

Il nostro dispositivo di prova aveva installato le patch di sicurezza Android del gennaio 2019 al momento del test, che erano le più recenti patch disponibili in quel momento.

home screen di default
home screen di default
L'Honor theme store
L'Honor theme store
App Party mode
App Party mode
Opzioni barra di navigazione
Opzioni barra di navigazione
Un elenco completo delle applicazioni che Honor ha preinstallato sulla nostra unità di prova.
Un elenco completo delle applicazioni che Honor ha preinstallato sulla nostra unità di prova.

Comunicazioni & GPS

La nostra unità di prova ha dato risultati relativamente scarsi nei nostri test Wi-Fi, che abbiamo condotto con il nostro router di riferimento Linksys EA8500. Il View 20 ha raggiunto meno di 350 Mb/s in entrambi i test iperf3 Client, che è solo più veloce del View 10 nelle nostre tabelle di confronto. Al contrario, tutti i nostri dispositivi di confronto hanno raggiunto una velocità di trasferimento più veloce di almeno 150 Mb/s con lo Xiaomi Mi Mix 3 che manteneva costantemente il doppio della velocità di trasferimento rispetto al View 20.

Sospettiamo che i perfezionamenti della tecnologia Link Turbo di Huawei potrebbero migliorare le prestazioni Wi-Fi sul View 20, tuttavia. Link Turbo utilizza Huawei AI e Big Data per analizzare il comportamento dei singoli utenti e le condizioni di rete per passare in modo intelligente tra Wi-Fi e LTE per una velocità di download ottimale. Tuttavia, al momento le prestazioni del Wi-Fi sul View 20 sono al di sotto della media per quello che ci si aspetta da uno smartphone di punta.

Il View 20 supporta anche le chiamate vocali LTE (VoLTE) e Wi-Fi (VoWiFi), ma il dispositivo deve essere fornito dall'operatore affinché le tecnologie funzionino sul portatile. Inoltre, il View 20 è bloccato nella regione, quindi il modello europeo non può utilizzare il VoLTE su una rete statunitense anche se l'operatore ha fornito il dispositivo.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi Mix 3
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
685 (min: 657, max: 705) MBit/s ∼100% +102%
ZTE Axon 9 Pro
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
674 (min: 646, max: 691) MBit/s ∼98% +99%
Google Pixel 3 XL
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
635 (min: 315, max: 645) MBit/s ∼93% +87%
OnePlus 6T
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
629 (min: 621, max: 638) MBit/s ∼92% +86%
Huawei Mate 20
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 128 GB UFS 2.1 Flash
507 (min: 496, max: 517) MBit/s ∼74% +50%
Honor View 20
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 256 GB UFS 2.1 Flash
339 (min: 325, max: 351) MBit/s ∼49%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=381)
221 MBit/s ∼32% -35%
Honor View 10
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 128 GB UFS 2.1 Flash
200 MBit/s ∼29% -41%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Huawei Mate 20
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 128 GB UFS 2.1 Flash
663 (min: 565, max: 714) MBit/s ∼100% +122%
Xiaomi Mi Mix 3
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
663 (min: 507, max: 704) MBit/s ∼100% +122%
ZTE Axon 9 Pro
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
661 (min: 613, max: 699) MBit/s ∼100% +122%
OnePlus 6T
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
474 (min: 241, max: 497) MBit/s ∼71% +59%
Google Pixel 3 XL
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
456 (min: 429, max: 468) MBit/s ∼69% +53%
Honor View 20
Mali-G76 MP10, Kirin 980, 256 GB UFS 2.1 Flash
298 (min: 278, max: 319) MBit/s ∼45%
Honor View 10
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 128 GB UFS 2.1 Flash
223 MBit/s ∼34% -25%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=381)
212 MBit/s ∼32% -29%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720Tooltip
Honor View 20 HiSilicon Kirin 980, ARM Mali-G76 MP10; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø339 (325-351)
Xiaomi Mi Mix 3 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø684 (657-705)
ZTE Axon 9 Pro Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø674 (646-691)
OnePlus 6T Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø629 (621-638)
Google Pixel 3 XL Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø634 (618-645)
Huawei Mate 20 HiSilicon Kirin 980, ARM Mali-G76 MP10; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø507 (496-517)
Honor View 20 HiSilicon Kirin 980, ARM Mali-G76 MP10; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø298 (278-319)
Xiaomi Mi Mix 3 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø663 (507-704)
ZTE Axon 9 Pro Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø661 (613-699)
OnePlus 6T Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø466 (241-497)
Google Pixel 3 XL Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø456 (429-468)
Huawei Mate 20 HiSilicon Kirin 980, ARM Mali-G76 MP10; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø663 (565-714)
GPS Test: al chiuso
GPS Test: al chiuso
GPS Test: all'aperto
GPS Test: all'aperto

Honor ha dotato il View 20 di un GNSS a doppia frequenza, che utilizza sulla rete GPS. La tecnologia funziona ricevendo due segnali dai satelliti anziché uno, il che dovrebbe aumentare la precisione di localizzazione. Possiamo confermarlo con l'applicazione GPS Test, che conferma che la nostra unità di prova può ottenere un fix satellitare con una precisione fino a quattro metri sia all'interno che all'esterno. Il secondo dato è tipico di un moderno smartphone di punta, ma il primo dato dà al View 20 un vantaggio rispetto a molti dei suoi concorrenti in questo senso.
Abbiamo portato il View 20 a spasso in bicicletta per testare la precisione del GPS contro il Garmin Edge 500, un dispositivo di navigazione professionale. La nostra unità di test in genere ha registrato il nostro percorso con precisione e si è comportato ancora meglio del Garmin in alcune sezioni. Tuttavia, il View 20 ha sofferto nelle aree residenziali e si è allontanato costantemente di circa 1-2 metri dal nostro percorso effettivo. Inoltre entrambi i dispositivi hanno tagliato alcune curve. Nel complesso, il View 20 è sufficientemente preciso per tutte le attività di navigazione generale.

GPS Test: Garmin Edge 500 - Panoramica
GPS Test: Garmin Edge 500 - Panoramica
GPS Test: Garmin Edge 500 – Pedalata intorno al lago
GPS Test: Garmin Edge 500 – Pedalata intorno al lago
GPS Test: Garmin Edge 500 - Circuito
GPS Test: Garmin Edge 500 - Circuito
GPS Test: Honor View 20 - Panoramica
GPS Test: Honor View 20 - Panoramica
GPS Test: Honor View 20 – Pedalata intorno al lago
GPS Test: Honor View 20 – Pedalata intorno al lago
GPS Test: Honor View 20 - Circuito
GPS Test: Honor View 20 - Circuito

Funzioni telefono e qualità chiamata

Interfaccia telefono
Interfaccia telefono
Opzioni chiamata
Opzioni chiamata

Il View 20 è un dispositivo dual-SIM e ha due slot dedicati per schede nano-SIM.
La nostra unità di test ha una buona qualità di chiamata e il nostro call partner è rimasto intelligibile durante i nostri test. Lo stesso vale anche per il nostro capo, anche se il microfono non è in grado di filtrare tutti i rumori di fondo.
L'applicazione telefonica funziona in modo diverso dall'applicazione predefinita di Google. La differenza principale è che è possibile accedere direttamente agli eventi del calendario e alle note durante una chiamata. Tuttavia, la scorciatoia apre l'applicazione memo di Huawei e non Google Keep, per esempio.

Fotocamere

Foto scattata con la fotocamera posteriore da 12 MP
Foto scattata con la fotocamera posteriore da 12 MP
Foto scattata con la fotocamera posteriore da 48 MP
Foto scattata con la fotocamera posteriore da 48 MP

Il View 20 è il primo smartphone ad avere una fotocamera da 48 MP. Honor ha dotato il dispositivo di un sensore Sony IMX586 che l'azienda giapponese ha introdotto per la prima volta nell'estate 2018. L'IMX586 ha utilizzato la tecnologia Quad-Bayer per catturare immagini a 48 MP o combinare quattro pixel in un unico grande pixel, noto come pixel binning. La risoluzione effettiva scende a 12 MP, ma questo dovrebbe ridurre il rumore dell'immagine e migliorare la qualità delle foto in condizioni di scarsa illuminazione. Vale la pena tenerlo presente quando si imposta la risoluzione, come dimostrano i nostri esempi.

La nostra unità di test scatta foto incredibilmente dettagliate in buona luce. Lo zoom sulle nostre foto di prova non produce quasi nessun rumore dell'immagine, tale è la qualità del sensore IMX586.

Le immagini a destra sono di un'illusione ottica creata dall'architetto Eric Carlson nell'atrio alto 20 metri del negozio Luis Vuitton di Parigi. Abbiamo usato questa impostazione come esempio per dimostrare la forza della fotocamera principale del View 20. L'installazione è un semicerchio di 1.900 tubi in acciaio inossidabile, che si specchiano con una parete riflettente per creare un effetto sferico. Guardando dal centro verso il soffitto inondato di luce si ha l'effetto illusorio di trovarsi al centro di una grande fontana.

Il View 20 fa un ottimo lavoro con il suo scatto da 48 MP, soprattutto perché dettagli raffinati come l'illuminazione del soffitto rimangono visibili anche quando guardiamo attentamente. C'è un po' di rumore nelle aree più scure, ma questo si riduce significativamente nell'immagine da 12 MP grazie al pixel binning. In breve, il #SeeTheUnseen di Honor sembra essere uno dei pochi slogan di marketing ad essere all'altezza delle aspettative.

Abbiamo anche scelto di fare altre foto di prova con l'Apple iPhone XS, il telefono ASUS ROG Phone e una fotocamera reflex Canon EOS 70D per confrontare i loro risultati con quelli ottenuti con il View 20. Da un lato, con gli scatti da 48 MP del View 20 è possibile ottenere risultati senza perdite ad alti ingrandimenti, ma la qualità dell'immagine è notevolmente peggiore con il massimo zoom. Lo dimostra bene lo zoom sulla scena 1. Né il coniglietto, né la canna, né i cespugli hanno un aspetto così nitido. La pelliccia del coniglio sembra decisamente meno dettagliata nella foto da 48 MP del View 20 rispetto alle foto scattate dai nostri dispositivi di confronto.

Il View 20 scatta una foto di migliore qualità, a nostro avviso, nella scena 3 rispetto all'iPhone XS, ma sembra peggiore di quello che riesce a fare il ROG Phone. Inoltre, mentre la parete e gli alberi sono chiaramente riconoscibili nella scena 2, le aree scure sono sovraesposte rispetto alle foto scattate con i nostri dispositivi di confronto.

La fotocamera frontale è un sensore da 25 MP, una risoluzione che ci impressionerebbe se fosse una fotocamera posteriore, figuriamoci una frontale. La fotocamera scatta delle buone foto, ma con un po' di luce possono sembrare artificiali. La fotocamera ToF non può scattare foto da sola, ma fornisce dati sulla profondità di campo per gli effetti bokeh. Honor offre anche un dock che utilizza la fotocamera ToF per fornire il motion tracking nei giochi. Sfortunatamente, l'azienda attualmente vende il dock solo in Cina, e la sua implementazione sembra essere piuttosto limitata, in quanto si limita a incorporare AR Mojis all'interno dei giochi.

Uno scatto notturno scattato con la fotocamera posteriore da 48 MP
Uno scatto notturno scattato con la fotocamera posteriore da 48 MP
Uno scatto notturno scattato con la fotocamera posteriore da 12 MP
Uno scatto notturno scattato con la fotocamera frontale da 25 MP

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore visualizza il colore di riferimento.
ColorChecker Passport: La metà inferiore di ogni area di colore visualizza il colore di riferimento.

Abbiamo inoltre sottoposto il View 20 a ulteriori test della fotocamera in condizioni di illuminazione controllata. La nostra unità di revisione cattura i colori in modo vivace, anche se i toni del bianco puro e del nero sono leggermente più caldi di quanto dovrebbero essere, il che influisce sui toni della pelle.
La nostra unità di test ha catturato bene anche il nostro grafico di prova. Il nostro grafico appare nitido, anche sui bordi esterni dell'immagine. L'unico punto debole è il contrasto, che scende negli angoli inferiori dell'immagine, ma questo è un problema per la maggior parte degli smartphones.

Una foto del nostro test chart
Una foto del nostro test chart
Dettaglio del nostro test chart

Accessori e Garanzia

Cover in silicone inclusa
Cover in silicone inclusa
Uno sguardo al caricabatterie rapido in dotazione e un cavo USB da tipo A a tipo C
Uno sguardo al caricabatterie rapido in dotazione e un cavo USB da tipo A a tipo C

Honor pre-applica una protezione per lo schermo al View 20, come molti produttori cinesi fanno con i loro smartphones. La pellicola protettiva per lo schermo è fatta di plastica e alla fine dei nostri test è sembrata scadente. Honor include anche uno strumento SIM, un caricabatterie veloce, un cavo USB da tipo A a tipo C, una guida rapida e una scheda di garanzia. C'è anche una custodia in silicone trasparente per una maggiore protezione.

L'edizione Phantom Red Moschino viene fornita con una custodia esclusiva, di cui abbiamo incluso un'immagine all'inizio di questa recensione. Il View 20 viene fornito con due anni di garanzia del produttore. Si prega di consultare il nostro articolo Garanzie e Politiche di restituzione per ulteriori informazioni specifiche per paese.

Dispositivi di Input ed Utilizzo

Honor preinstalla SwiftKey come tastiera predefinita. La tastiera funziona bene come su altri dispositivi che abbiamo testato. SwiftKey è personalizzabile quasi all'infinito e dispone dell'integrazione con Microsoft Translator, che consente di evitare l'installazione di un'applicazione aggiuntiva.
Come accennato in precedenza in questa recensione, il View 20 raddoppia come trackpad quando viene collegato a un monitor esterno. C'è anche una modalità di disegno, ma vale la pena notare che qualsiasi disegno scompare non appena si lascia la modalità speciale.
Il sensore di impronte digitali supporta fino a cinque dita, che ha funzionato senza sforzo durante i nostri test. Il sensore può anche essere utilizzato per aprire la tonalità di notifica e per scorrere l'applicazione gallery.

Utilizzo della tastiera predefinita in modalità verticale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità verticale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità orizzontale
Utilizzo della tastiera predefinita in modalità orizzontale
Utilizzo di Honor View 20 come trackpad in modalità desktop
Utilizzo di Honor View 20 come trackpad in modalità desktop

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array

Il View 20 ha un display da 6,4 pollici con un rapporto schermo/corpo del 91,8% grazie al suo piccolo taglio frontale, che misuriamo con un diametro di 4,5 mm. L'apertura della fotocamera si trova nell'angolo superiore sinistro dello schermo, dove non dovrebbe disturbare durante la visione di video o durante il gaming.

Mentre Huawei è passata al 4K con il Mate 20 Pro, Honor ha dotato il View 20 di un pannello da 1080p, proprio come la sua casa madre ha fatto con il Mate 20. La nostra unità di test ha raggiunto una luminosità massima media di 475 cd/m², che pone il View 20 al terzo posto nella nostra tabella di confronto e il 65% più scuro del Mate 20. Il nostro dispositivo di prova è illuminato in modo uniforme come i nostri dispositivi di confronto. Inoltre, Honor non utilizza la modulazione di larghezza di impulso (PWM) per controllare la luminosità del View 20.

468
cd/m²
482
cd/m²
465
cd/m²
463
cd/m²
492
cd/m²
478
cd/m²
469
cd/m²
487
cd/m²
475
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 492 cd/m² Media: 475.4 cd/m² Minimum: 1.18 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 492 cd/m²
Contrasto: 1230:1 (Nero: 0.4 cd/m²)
ΔE Color 2.4 | 0.4-29.43 Ø6.1
ΔE Greyscale 3.2 | 0.64-98 Ø6.3
97.5% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.06
Honor View 20
LTPS, 2310x1080, 6.4
Honor View 10
IPS, 2160x1080, 5.99
Xiaomi Mi Mix 3
OLED, 2340x1080, 6.39
ZTE Axon 9 Pro
AMOLED, 2248x1080, 6.21
OnePlus 6T
Optic AMOLED, 2340x1080, 6.41
Google Pixel 3 XL
AMOLED, 2960x1440, 6.3
Huawei Mate 20
TFT-LCD (IPS), 2244x1080, 6.53
Screen
9%
28%
1%
7%
-3%
26%
Brightness middle
492
530
8%
599
22%
521
6%
437
-11%
410
-17%
782
59%
Brightness
475
523
10%
593
25%
517
9%
442
-7%
413
-13%
784
65%
Brightness Distribution
94
88
-6%
96
2%
96
2%
95
1%
97
3%
94
0%
Black Level *
0.4
0.35
12%
0.36
10%
Contrast
1230
1514
23%
2172
77%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.4
2.4
-0%
1.4
42%
2.9
-21%
2.21
8%
3.16
-32%
2.3
4%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
5.2
5.5
-6%
3.2
38%
5.5
-6%
4.27
18%
5.5
-6%
7
-35%
Greyscale DeltaE2000 *
3.2
2.2
31%
2
37%
2.7
16%
2.1
34%
1.7
47%
2.4
25%
Gamma
2.06 107%
2.25 98%
2.25 98%
2.01 109%
2.307 95%
2.219 99%
2.22 99%
CCT
7125 91%
6598 99%
6496 100%
6288 103%
6353 102%
6653 98%
6839 95%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9596 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il View 20 ha due modalità colore tra cui scegliere, che abbiamo esaminato attentamente con uno spettrometro fotografico e il software di analisi CalMAN. Il profilo di default, Normal, copre quasi tutto lo spazio colore sRGB e riproduce i colori in gran parte in modo accurato, anche se leggermente troppo freddo per i nostri gusti. Il profilo Vivid utilizza lo spazio colore DCI-P3, che è più adatto alla visione di video. I colori sembrano più saturi, come suggerisce il nome del profilo, e anche la riproduzione dei colori sembra più fredda.

CalMAN: Spazio colore – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio colore – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Precisione Colore – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Precisione Colore – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Saturazione colore – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Saturazione colore – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Scala di grigi – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Scala di grigi – Profilo colore normale, spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio colore – Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Spazio colore – Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Precisione Colore - Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Precisione Colore - Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Saturazione colore - Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Saturazione colore - Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Scala di grigi - Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3
CalMAN: Scala di grigi - Profilo colore vivido, spazio colore target DCI-P3

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 7 ms Incremento
↘ 17 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 32 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (25.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
54 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 23 ms Incremento
↘ 31 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 88 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (40.5 ms).

Il View 20 è facile da leggere con la normale luce diurna e la pellicola di protezione dello schermo montata in fabbrica riduce leggermente i riflessi, anche se non completamente. Si consiglia di trovare un punto d'ombra o di voltare le spalle al sole, se possibile, quando si utilizza il View 20 alla luce diretta del sole.

Utilizzo dell'Honor View 20 all'aperto
Utilizzo dell'Honor View 20 all'aperto

Il View 20 ha angoli di visualizzazione eccellenti, come dimostrano le nostre foto qui sotto. Una sfumatura blu è apparsa guardando verso il basso o dalla destra dello schermo, ma non abbiamo notato alcuna distorsione della luminosità. In breve, il View 20 dovrebbe essere utilizzabile da quasi tutte le angolazioni.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni

Il Mate 20, Mate 20 Pro e il View 20 sono attualmente gli unici smartphone alimentati dal SoC HiSilicon Kirin 980. La nostra unità di prova si è comportata alla pari con le sue controparti della serie Mate 20 in termini di benchmarks sintetici. Il Kirin 980 supera ampiamente lo Snapdragon 845 anche nei benchmarks normali.

L'ARM Mali-G76 MP10 lotta in alcuni casi contro la Qualcomm Adreno 630, ma il View 20 supera costantemente il Pixel 3 XL. Anche la Mali-G72 MP12 integrata nel Kirin 970 ha dato buoni risultati, ma non riesce a tenere il passo con il suo successore più potente.

Geekbench 4.3
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
9028 Points ∼67%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
9015 Points ∼67% 0%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
13374 Points ∼99% +48%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
13505 Points ∼100% +50%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
13341 Points ∼99% +48%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
10876 Points ∼81% +20%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
9870 Points ∼73% +9%
Media HiSilicon Kirin 980
  (5759 - 9870, n=7)
7801 Points ∼58% -14%
Media della classe Smartphone
  (870 - 21070, n=270)
4611 Points ∼34% -49%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
9868 Points ∼99%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
6785 Points ∼68% -31%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
8634 Points ∼87% -13%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8988 Points ∼90% -9%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8995 Points ∼90% -9%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
8292 Points ∼83% -16%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
9965 Points ∼100% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (9547 - 10024, n=7)
9839 Points ∼99% 0%
Media della classe Smartphone
  (1174 - 11598, n=323)
4479 Points ∼45% -55%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3314 Points ∼99%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1918 Points ∼57% -42%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
2333 Points ∼69% -30%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2418 Points ∼72% -27%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2384 Points ∼71% -28%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2325 Points ∼69% -30%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
3360 Points ∼100% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3207 - 3378, n=7)
3302 Points ∼98% 0%
Media della classe Smartphone
  (437 - 4824, n=324)
1322 Points ∼39% -60%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
9243 Points ∼99%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
6724 Points ∼72% -27%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
8326 Points ∼89% -10%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8099 Points ∼87% -12%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8487 Points ∼91% -8%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
9029 Points ∼97% -2%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
9326 Points ∼100% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (7567 - 9326, n=7)
8612 Points ∼92% -7%
Media della classe Smartphone
  (3227 - 9974, n=331)
4847 Points ∼52% -48%
Work performance score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
12778 Points ∼94%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
8306 Points ∼61% -35%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
10052 Points ∼74% -21%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
9795 Points ∼72% -23%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
10590 Points ∼78% -17%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
11180 Points ∼83% -13%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
13531 Points ∼100% +6%
Media HiSilicon Kirin 980
  (9728 - 13531, n=7)
11618 Points ∼86% -9%
Media della classe Smartphone
  (4290 - 13531, n=499)
5280 Points ∼39% -59%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4381 Points ∼99%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1897 Points ∼43% -57%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
2802 Points ∼63% -36%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3639 Points ∼82% -17%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3681 Points ∼83% -16%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3676 Points ∼83% -16%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4439 Points ∼100% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (2371 - 4439, n=7)
3561 Points ∼80% -19%
Media della classe Smartphone
  (573 - 4535, n=347)
1789 Points ∼40% -59%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3718 Points ∼63%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2730 Points ∼46% -27%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
4480 Points ∼76% +20%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5741 Points ∼98% +54%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5877 Points ∼100% +58%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5789 Points ∼99% +56%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4319 Points ∼73% +16%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3718 - 4361, n=7)
4144 Points ∼71% +11%
Media della classe Smartphone
  (76 - 8206, n=347)
1531 Points ∼26% -59%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
3847 Points ∼74%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2487 Points ∼48% -35%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
3846 Points ∼74% 0%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5088 Points ∼98% +32%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5189 Points ∼100% +35%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5133 Points ∼99% +33%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4315 Points ∼83% +12%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3524 - 4317, n=7)
3941 Points ∼76% +2%
Media della classe Smartphone
  (94 - 6312, n=350)
1427 Points ∼28% -63%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4393 Points ∼98%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1891 Points ∼42% -57%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
3060 Points ∼68% -30%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3649 Points ∼81% -17%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3374 Points ∼75% -23%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3280 Points ∼73% -25%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4493 Points ∼100% +2%
Media HiSilicon Kirin 980
  (2421 - 4493, n=7)
3559 Points ∼79% -19%
Media della classe Smartphone
  (375 - 4493, n=362)
1766 Points ∼39% -60%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5327 Points ∼63%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2062 Points ∼25% -61%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
8245 Points ∼98% +55%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8341 Points ∼99% +57%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8397 Points ∼100% +58%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
8380 Points ∼100% +57%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
5893 Points ∼70% +11%
Media HiSilicon Kirin 980
  (2536 - 5893, n=7)
4504 Points ∼54% -15%
Media della classe Smartphone
  (131 - 14951, n=362)
2108 Points ∼25% -60%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5087 Points ∼78%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2021 Points ∼31% -60%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
6054 Points ∼93% +19%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6487 Points ∼100% +28%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6310 Points ∼97% +24%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
6228 Points ∼96% +22%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
5511 Points ∼85% +8%
Media HiSilicon Kirin 980
  (2525 - 5511, n=7)
4246 Points ∼65% -17%
Media della classe Smartphone
  (159 - 7980, n=363)
1792 Points ∼28% -65%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4175 Points ∼99%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2931 Points ∼70% -30%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
2653 Points ∼63% -36%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3623 Points ∼86% -13%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3537 Points ∼84% -15%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3605 Points ∼86% -14%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4216 Points ∼100% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3496 - 4216, n=7)
3902 Points ∼93% -7%
Media della classe Smartphone
  (486 - 4262, n=421)
1725 Points ∼41% -59%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4256 Points ∼81%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2994 Points ∼57% -30%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
4223 Points ∼81% -1%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5181 Points ∼99% +22%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5241 Points ∼100% +23%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5089 Points ∼97% +20%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4232 Points ∼81% -1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3528 - 4400, n=7)
4056 Points ∼77% -5%
Media della classe Smartphone
  (65 - 6362, n=423)
1268 Points ∼24% -70%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4238 Points ∼90%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
2980 Points ∼63% -30%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
3677 Points ∼78% -13%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4729 Points ∼100% +12%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4734 Points ∼100% +12%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4662 Points ∼98% +10%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4228 Points ∼89% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3575 - 4264, n=7)
4016 Points ∼85% -5%
Media della classe Smartphone
  (80 - 5734, n=431)
1214 Points ∼26% -71%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4214 Points ∼100%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1906 Points ∼45% -55%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
3221 Points ∼76% -24%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3543 Points ∼84% -16%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3483 Points ∼83% -17%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3594 Points ∼85% -15%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4215 Points ∼100% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (3548 - 4215, n=7)
3932 Points ∼93% -7%
Media della classe Smartphone
  (512 - 4240, n=454)
1631 Points ∼39% -61%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5252 Points ∼63%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1954 Points ∼24% -63%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
8236 Points ∼100% +57%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8219 Points ∼99% +56%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8272 Points ∼100% +58%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7780 Points ∼94% +48%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
5245 Points ∼63% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (2347 - 5431, n=7)
4231 Points ∼51% -19%
Media della classe Smartphone
  (43 - 9983, n=454)
1725 Points ∼21% -67%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4979 Points ∼78%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1943 Points ∼31% -61%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
6118 Points ∼96% +23%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6355 Points ∼100% +28%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6336 Points ∼100% +27%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
6180 Points ∼97% +24%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4975 Points ∼78% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (2567 - 4996, n=7)
4107 Points ∼65% -18%
Media della classe Smartphone
  (55 - 7673, n=462)
1480 Points ∼23% -70%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
37164 Points ∼100%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
14556 Points ∼39% -61%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
35987 Points ∼97% -3%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35430 Points ∼95% -5%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35022 Points ∼94% -6%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
15614 Points ∼42% -58%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
35932 Points ∼97% -3%
Media HiSilicon Kirin 980
  (19993 - 37164, n=7)
29062 Points ∼78% -22%
Media della classe Smartphone
  (8253 - 45072, n=616)
13391 Points ∼36% -64%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
67388 Points ∼79%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
22429 Points ∼26% -67%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
83976 Points ∼99% +25%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
81640 Points ∼96% +21%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
84998 Points ∼100% +26%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
53794 Points ∼63% -20%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
67956 Points ∼80% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (42128 - 67956, n=7)
56502 Points ∼66% -16%
Media della classe Smartphone
  (3585 - 162695, n=616)
19310 Points ∼23% -71%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
57073 Points ∼88%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
20022 Points ∼31% -65%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
64627 Points ∼100% +13%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
63295 Points ∼98% +11%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
64534 Points ∼100% +13%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
34855 Points ∼54% -39%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
56722 Points ∼88% -1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (34035 - 57073, n=7)
46668 Points ∼72% -18%
Media della classe Smartphone
  (4164 - 83518, n=617)
16141 Points ∼25% -72%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
118 fps ∼78%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
125 fps ∼82% +6%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
152 fps ∼100% +29%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
150 fps ∼99% +27%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
152 fps ∼100% +29%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
140 fps ∼92% +19%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
134 fps ∼88% +14%
Media HiSilicon Kirin 980
  (70 - 138, n=7)
117 fps ∼77% -1%
Media della classe Smartphone
  (6 - 251, n=641)
33.6 fps ∼22% -72%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
60 fps ∼97%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
59 fps ∼95% -2%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
60 fps ∼97% 0%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
60 fps ∼97% 0%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
60 fps ∼97% 0%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
60 fps ∼97% 0%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
62 fps ∼100% +3%
Media HiSilicon Kirin 980
  (55 - 62, n=7)
59.3 fps ∼96% -1%
Media della classe Smartphone
  (9.8 - 120, n=644)
26.2 fps ∼42% -56%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
67 fps ∼77%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
66 fps ∼76% -1%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
81 fps ∼93% +21%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
82 fps ∼94% +22%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼68% -12%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
56 fps ∼64% -16%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
87 fps ∼100% +30%
Media HiSilicon Kirin 980
  (48 - 91, n=7)
75.9 fps ∼87% +13%
Media della classe Smartphone
  (2.7 - 132, n=560)
18.4 fps ∼21% -73%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
59 fps ∼98%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
55 fps ∼92% -7%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
56 fps ∼93% -5%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼98% 0%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼98% 0%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
37 fps ∼62% -37%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
60 fps ∼100% +2%
Media HiSilicon Kirin 980
  (42 - 60, n=7)
56.4 fps ∼94% -4%
Media della classe Smartphone
  (5.4 - 115, n=565)
17.1 fps ∼29% -71%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
50 fps ∼83%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
21 fps ∼35% -58%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
59 fps ∼98% +18%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
60 fps ∼100% +20%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼98% +18%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
45 fps ∼75% -10%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
55 fps ∼92% +10%
Media HiSilicon Kirin 980
  (29 - 56, n=7)
49.4 fps ∼82% -1%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 88, n=422)
15.3 fps ∼26% -69%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
48 fps ∼87%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
36 fps ∼65% -25%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
50 fps ∼91% +4%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
55 fps ∼100% +15%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
53 fps ∼96% +10%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
25 fps ∼45% -48%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
51 fps ∼93% +6%
Media HiSilicon Kirin 980
  (26 - 54, n=7)
46.1 fps ∼84% -4%
Media della classe Smartphone
  (3.4 - 110, n=425)
14.6 fps ∼27% -70%
GFXBench
High Tier Onscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
20 fps ∼91%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
20 fps ∼91% 0%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
14 fps ∼64% -30%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
22 fps ∼100% +10%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
21 fps ∼95% +5%
Media HiSilicon Kirin 980
  (19 - 21, n=6)
20 fps ∼91% 0%
Media della classe Smartphone
  (0.86 - 59, n=126)
8.86 fps ∼40% -56%
2560x1440 High Tier Offscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
14 fps ∼45%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
31 fps ∼100% +121%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
22 fps ∼71% +57%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
14 fps ∼45% 0%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
13 fps ∼42% -7%
Media HiSilicon Kirin 980
  (13 - 14, n=6)
13.5 fps ∼44% -4%
Media della classe Smartphone
  (0.26 - 31, n=126)
6.15 fps ∼20% -56%
Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
31 fps ∼89%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
20 fps ∼57% -35%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35 fps ∼100% +13%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
34 fps ∼97% +10%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
32 fps ∼91% +3%
Media HiSilicon Kirin 980
  (18 - 32, n=6)
28.8 fps ∼82% -7%
Media della classe Smartphone
  (1.8 - 59, n=127)
13.2 fps ∼38% -57%
1920x1080 Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
34 fps ∼92%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
30 fps ∼81% -12%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
37 fps ∼100% +9%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
37 fps ∼100% +9%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
34 fps ∼92% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (30 - 36, n=6)
33 fps ∼89% -3%
Media della classe Smartphone
  (0.94 - 63, n=126)
14.7 fps ∼40% -57%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
32 fps ∼91%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
21 fps ∼60% -34%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
35 fps ∼100% +9%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35 fps ∼100% +9%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35 fps ∼100% +9%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
33 fps ∼94% +3%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
32 fps ∼91% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (28 - 33, n=7)
30.6 fps ∼87% -4%
Media della classe Smartphone
  (0.89 - 54, n=351)
10.4 fps ∼30% -67%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
28 fps ∼85%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
21 fps ∼64% -25%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
30 fps ∼91% +7%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
33 fps ∼100% +18%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
31 fps ∼94% +11%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
18 fps ∼55% -36%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
30 fps ∼91% +7%
Media HiSilicon Kirin 980
  (16 - 30, n=7)
26 fps ∼79% -7%
Media della classe Smartphone
  (1.6 - 58, n=355)
9.3 fps ∼28% -67%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
306296 Points ∼100%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
292798 Points ∼96% -4%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
287049 Points ∼94% -6%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
294488 Points ∼96% -4%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
285269 Points ∼93% -7%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
302465 Points ∼99% -1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (268359 - 316199, n=7)
293999 Points ∼96% -4%
Media della classe Smartphone
  (36768 - 374820, n=242)
126670 Points ∼41% -59%
AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
252800 Points ∼99%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
173653 Points ∼68% -31%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
228173 Points ∼90% -10%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
231092 Points ∼91% -9%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
228939 Points ∼90% -9%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
215632 Points ∼85% -15%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
254229 Points ∼100% +1%
Media HiSilicon Kirin 980
  (245662 - 254229, n=7)
251054 Points ∼99% -1%
Media della classe Smartphone
  (23275 - 274007, n=448)
82705 Points ∼33% -67%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
1404 Points ∼98%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
1184 Points ∼83% -16%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
1386 Points ∼97% -1%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
1345 Points ∼94% -4%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
1398 Points ∼98% 0%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
1176 Points ∼82% -16%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
1430 Points ∼100% +2%
Media HiSilicon Kirin 980
  (1239 - 1430, n=7)
1344 Points ∼94% -4%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1731, n=574)
725 Points ∼51% -48%
Graphics (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
7484 Points ∼94%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
3892 Points ∼49% -48%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
7891 Points ∼99% +5%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7930 Points ∼99% +6%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7969 Points ∼100% +6%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7989 Points ∼100% +7%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
5455 Points ∼68% -27%
Media HiSilicon Kirin 980
  (4963 - 7758, n=7)
6251 Points ∼78% -16%
Media della classe Smartphone
  (18 - 15969, n=574)
1863 Points ∼23% -75%
Memory (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
5616 Points ∼95%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
4276 Points ∼72% -24%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
3791 Points ∼64% -32%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4492 Points ∼76% -20%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4344 Points ∼73% -23%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2825 Points ∼48% -50%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
5929 Points ∼100% +6%
Media HiSilicon Kirin 980
  (5210 - 6283, n=7)
5656 Points ∼95% +1%
Media della classe Smartphone
  (21 - 6283, n=574)
1380 Points ∼23% -75%
System (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
8594 Points ∼100%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
5195 Points ∼60% -40%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
8146 Points ∼95% -5%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8212 Points ∼95% -4%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8156 Points ∼95% -5%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4417 Points ∼51% -49%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
8602 Points ∼100% 0%
Media HiSilicon Kirin 980
  (7684 - 8604, n=7)
8253 Points ∼96% -4%
Media della classe Smartphone
  (369 - 12202, n=574)
2749 Points ∼32% -68%
Overall (ordina per valore)
Honor View 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 8192
4746 Points ∼100%
Honor View 10
HiSilicon Kirin 970, Mali-G72 MP12, 6144
3181 Points ∼67% -33%
Xiaomi Mi Mix 3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 8192
4287 Points ∼90% -10%
ZTE Axon 9 Pro
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4454 Points ∼94% -6%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4458 Points ∼94% -6%
Google Pixel 3 XL
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3291 Points ∼69% -31%
Huawei Mate 20
HiSilicon Kirin 980, Mali-G76 MP10, 4096
4466 Points ∼94% -6%
Media HiSilicon Kirin 980
  (4014 - 4746, n=7)
4435 Points ∼93% -7%
Media della classe Smartphone
  (150 - 6097, n=578)
1363 Points ∼29% -71%

Il View 20 supera anche il suo predecessore nei browser benchmarks, con il Kirin 980 che ha in gran parte il vantaggio rispetto allo Snapdragon 845. Anche se la nostra unità di prova non è al top nelle nostre tabelle di confronto, le sue prestazioni sono alla pari con i nostri dispositivi di confronto.

JetStream 1.1 - Total Score
Honor View 20 (Chrome 71)
108.07 Points ∼100%
Huawei Mate 20 (Chrome 70.0.3538.80)
106.97 Points ∼99% -1%
Media HiSilicon Kirin 980 (93.2 - 109, n=6)
103 Points ∼95% -5%
Media della classe Smartphone (17.6 - 23832, n=480)
87.3 Points ∼81% -19%
OnePlus 6T (Chrome 70)
86.123 Points ∼80% -20%
Xiaomi Mi Mix 3 (Chrome 70)
85.976 Points ∼80% -20%
Google Pixel 3 XL (Chrome 70)
75.8 Points ∼70% -30%
ZTE Axon 9 Pro (Chrome 71)
70.062 Points ∼65% -35%
Honor View 10 (Chrome 63)
34.871 Points ∼32% -68%
Octane V2 - Total Score
Honor View 20 (Chrome 71)
22500 Points ∼100%
Media HiSilicon Kirin 980 (20714 - 23285, n=7)
21854 Points ∼97% -3%
Huawei Mate 20 (Chrome 70.0.3538.80)
21849 Points ∼97% -3%
OnePlus 6T (Chrome 70)
16824 Points ∼75% -25%
Xiaomi Mi Mix 3 (Chrome 70)
16489 Points ∼73% -27%
Google Pixel 3 XL (Chrome 70)
16228 Points ∼72% -28%
ZTE Axon 9 Pro (Chrome 71)
15819 Points ∼70% -30%
Honor View 10 (Chrome 63)
6729 Points ∼30% -70%
Media della classe Smartphone (3126 - 43280, n=634)
6008 Points ∼27% -73%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=654)
11008 ms * ∼100% -437%
Honor View 10 (Chrome 63)
6013 ms * ∼55% -194%
Google Pixel 3 XL (Chrome 70)
2785 ms * ∼25% -36%
ZTE Axon 9 Pro (Chrome 71)
2357.6 ms * ∼21% -15%
Xiaomi Mi Mix 3 (Chrome 70)
2299.9 ms * ∼21% -12%
OnePlus 6T (Chrome 70)
2281.6 ms * ∼21% -11%
Honor View 20 (Chrome 71)
2048.1 ms * ∼19%
Media HiSilicon Kirin 980 (1948 - 2145, n=7)
2026 ms * ∼18% +1%
Huawei Mate 20 (Chrome 70.0.3538.80)
1947.9 ms * ∼18% +5%
WebXPRT 3 - ---
Huawei Mate 20 (Chrome 70.0.3538.80)
124 Points ∼100% +25%
Media HiSilicon Kirin 980 (86 - 124, n=7)
106 Points ∼85% +7%
Google Pixel 3 XL (Chrome 70)
100 Points ∼81% +1%
Honor View 20 (Chrome 71)
99 Points ∼80%
Xiaomi Mi Mix 3 (Chrome 70)
95 Points ∼77% -4%
Media della classe Smartphone (23 - 161, n=108)
63.3 Points ∼51% -36%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Huawei Mate 20 (Chrome 70.0.3538.80)
328 Points ∼100% +25%
Google Pixel 3 XL (Chrome 70)
287 Points ∼88% +9%
Media HiSilicon Kirin 980 (228 - 334, n=5)
277 Points ∼84% +5%
Honor View 20 (Chrome 71)
263 Points ∼80%
OnePlus 6T (Chrome 70)
260 Points ∼79% -1%
Xiaomi Mi Mix 3 (Chrome 70)
260 Points ∼79% -1%
Honor View 10 (Chrome 63)
157 Points ∼48% -40%
Media della classe Smartphone (106 - 362, n=321)
118 Points ∼36% -55%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il nostro dispositivo di test gestisce il multi-tasking con facilità grazie ai suoi 8 GB di RAM. Anche il modello base da 6 GB è ben equipaggiato e tiene testa ad altre ammiraglie moderne.

Anche la memoria interna da 128 GB o 256 GB dovrebbe essere sufficiente, ma le immagini da 48 MP inizieranno rapidamente a consumare la memoria, quindi sarebbe stato utile uno storage espandibile, così come una versione più economica da 64 GB. Tuttavia, il View 20 ha più spazio di archiviazione rispetto alla maggior parte delle ammiraglie, quindi anche qui ha un buon punteggio.

Il View 20 ha velocità di lettura e scrittura ai vertici della categoria. La nostra unità di test è arrivata prima nella nostra tabella di confronto AndroBench 3-5 e addirittura il 4% in più del Mate 20. Nel complesso, Honor ha fatto un ottimo lavoro con il View 20 che supera di molto i concorrenti più costosi.

Honor View 20Honor View 10Xiaomi Mi Mix 3ZTE Axon 9 ProOnePlus 6TGoogle Pixel 3 XLHuawei Mate 20Media 256 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-7%
-36%
-34%
-33%
-17%
-4%
-11%
-74%
Random Write 4KB
138.85
160
15%
19.54
-86%
22.52
-84%
22
-84%
132.7
-4%
158.15
14%
101 (22.1 - 160, n=5)
-27%
18.9 (0.14 - 250, n=684)
-86%
Random Read 4KB
168.91
144.3
-15%
133.24
-21%
141.34
-16%
138.5
-18%
120.8
-28%
157.95
-6%
152 (127 - 174, n=5)
-10%
43 (1.59 - 174, n=684)
-75%
Sequential Write 256KB
250.06
194.3
-22%
206.76
-17%
196.43
-21%
204.4
-18%
228.6
-9%
196.66
-21%
245 (228 - 253, n=5)
-2%
88.8 (2.99 - 388, n=684)
-64%
Sequential Read 256KB
847.48
810.3
-4%
674.98
-20%
719.1
-15%
735.3
-13%
632.6
-25%
839.57
-1%
798 (687 - 873, n=5)
-6%
250 (12.1 - 1468, n=684)
-71%

Giochi

Il View 20 è un potente smartphone per il gaming, in particolare la versione da 8 GB. Dubitiamo che la maggior parte delle persone potrebbe notare la differenza tra Mali-G76 MP10 e Adreno 630, in quanto entrambi raggiungono frame rate uniformi nei giochi più complessi dei giochi moderni.

Il dock opzionale di cui abbiamo parlato prima in questa recensione ha il potenziale per utilizzare la fotocamera ToF per fornire il motion-tracking all'interno dei giochi. Tuttavia, poiché il dock è attualmente disponibile solo in Cina, il divertimento 3D è attualmente limitato al solo posizionamento di un Moji AR all'interno di video che simula i movimenti di coloro che vengono registrati.

Il View 20 è dotato di un esclusivo Fortnite skin: La skin Honor Guard sarà riservata esclusivamente agli acquirenti del View 20 e sarà disponibile circa tre settimane dopo la vendita ufficiale del View 20 da parte di Honor.

Il View 20 è anche uno dei primi smartphone Android in grado di far girare PUBG stabilmente a 60 FPS, che il nostro dispositivo di test ha replicato anche in Real Racing 3.

PUBG
PUBG
Real Racing 3
Real Racing 3
PUBG Mobile
01020304050Tooltip
; 0.10.0: Ø39.7 (6-41)
; 0.10.0: Ø29.9 (18-31)
Real Racing 3
010203040506070Tooltip
; 7.0.5: Ø60 (59-61)

Emissioni

Temperature

GFXBench Battery Test: comportamento del SoC sotto carico
GFXBench Battery Test: comportamento del SoC sotto carico

La nostra unità di recensione si è scaldata poco anche dopo un'ora di gioco. Tuttavia, la CPU rallenta sotto carico sostenuto, come dimostrato dallo screenshot del test della batteria GFXBench Battery. Tuttavia, non abbiamo notato alcun throttling durante il gaming.

Carico massimo