Notebookcheck Logo

Recensione dell'Apple iPhone 14 Pro Max: Uno smartphone gigantesco e robusto

Un mattone. Il più grande smartphone Apple è ingombrante e pesante, ma offre un display LTPO da 6,7 pollici super-luminoso, un processore veloce e, soprattutto, una batteria molto più grande rispetto al modello Pro più piccolo, ma utilizza la stessa tripla fotocamera da 48 MP. Leggete la nostra recensione per scoprire se questo giustifica l'elevato sovrapprezzo

Appleil più grande smartphone dell'Unione Europea si è ora unito alla mischia, senza apportare modifiche al concetto del collaudato iPhone 13 Pro Max dello scorso anno.iPhone 13 Pro Maxrispetto al più piccolo iPhone 14 Pro, il display più grande è al centro dell'attenzione. A differenza degli anni precedenti, tuttavia, le fotocamere sono ora identiche e nel Max non sono stati implementati piccoli vantaggi.

Apple ha anche aumentato notevolmente i prezzi per il modello grande, che ora parte da 1.449 euro (1099 dollari) nella configurazione di archiviazione più piccola (128 GB) e può costare fino a 2.099 euro (1599 dollari) per 1 TB. 100 dollari in più per un display più grande ci sembrano un prezzo eccessivo. Scoprite cosa ha da offrire l'iPhone 14 Pro Max nella seguente recensione

Apple iPhone 14 Pro Max (iPhone Serie)
Processore
Apple A16 Bionic 6 x 2 - 3.5 GHz, Crete
Scheda grafica
Apple A16 GPU 5-Core
Memoria
6 GB 
Schermo
6.70 pollici 19.5:9, 2796 x 1290 pixel 460 PPI, Capacitive, Super Retina XDR OLED, Dynamic Island, Always-On, Wide color (P3), Haptic Touch, ProMotion, DolbyVision, Fingerprint-resistant oleophobic coating, lucido: si, HDR, 120 Hz
Harddisk
128 GB NVMe, 128 GB 
Porte di connessione
1 USB 2.0, 1 Firewire, 1 HDMI, Connessioni Audio: Lightning, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Barometer, High dynamic range gyro, High-g accelerometer, Proximity sensor, Lightning, U1-UWB
Rete
802.11 a/b/g/n/ac/ax (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6/), Bluetooth 5.3, 2G (850, 900, 1800, 1900), 3G (850, 900, 1700/2100, 1900, 2100), LTE (Band 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 14, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 28, 29, 30, 32, 34, 38, 39, 40, 41, 42, 46, 48, 53, 66, 71), 5G-Sub6 (Band 1, 2, 3, 5, 7, 8, 12, 20, 25, 26, 28, 30, 38, 40, 41, 48, 53, 66, 70, 77, 78, 79), Dual SIM, LTE, 5G, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.85 x 160.7 x 77.6
Batteria
16.68 Wh, 4323 mAh ioni di litio, Up to 50% charge in 30 minutes with 20W adapter or higher
Ricarica
ricarica wireless, ricarica rapida
Sistema Operativo
Apple iOS 16
Camera
Fotocamera Principale: 48 MPix (24 mm, f/1.78, 2nd Gen. sensor‑shift optical image stabilization, 7‑element lens, 4K video) + 12 MPix (77 mm, f/2.8, 3x optical zoom range) + 12 MPix (48 mm, f/1.78, 7‑element lens) + LiDAR-Sensor
Fotocamera Secondaria: 12 MPix (23 mm, f/1.9, autofocus) + Face ID
Altre caratteristiche
Casse: Dual, Tastiera: Onscreen, Cabel (Lightning to USB-C), Sticker, 12 Mesi Garanzia, Dual-GNSS: Gps, Glonass, QZSS, BeiDou, Galileo; Emergency SOS via satellite, Crash Detection, senza ventola, resistente all'acqua
Peso
240 gr
Prezzo
1449 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Potenziali concorrenti a confronto

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
90.3 %
03/2023
Apple iPhone 14 Pro Max
A16, A16 GPU 5-Core
240 gr128 GB NVMe6.70"2796x1290
89.4 %
03/2022
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Exynos 2200, Xclipse 920
228 gr128 GB UFS 3.1 Flash6.80"3088x1440
89.3 %
10/2022
Motorola Edge 30 Ultra
SD 8+ Gen 1, Adreno 730
198.5 gr256 GB UFS 3.1 Flash6.67"2400x1080
88.5 %
09/2022
Vivo X80 Pro
SD 8 Gen 1, Adreno 730
215 gr256 GB UFS 3.1 Flash6.78"3200x1440
88.6 %
07/2022
Honor Magic4 Pro
SD 8 Gen 1, Adreno 730
215 gr256 GB UFS 3.1 Flash6.81"2848x1312
89.2 %
04/2022
Google Pixel 6 Pro
Tensor, Mali-G78 MP20
210 gr128 GB UFS 3.1 Flash6.70"3120x1440

L'iPhone 14 Pro Max di Apple sembra enorme, anche quando gli si affianca uno smartphone con un display di dimensioni simili. Questa impressione è ulteriormente rafforzata dal peso elevato di 240 grammi e Apple ha avuto il coraggio di aggiungere altri due grammi alla bilancia. Tuttavia, lo smartphone si sente bene in mano perché non è troppo pesante nonostante il peso elevato.

La lavorazione è eccellente. Le fessure sono uniformi e molto strette, e anche l'aptica è ottima. La parte anteriore e posteriore sono protette da un vetro resistente, mentre la cornice è realizzata in acciaio inossidabile lucidato a specchio. Il vetro della parte anteriore è estremamente sensibile alle impronte digitali, mentre quelle sul retro opaco del nostro modello in oro sono appena visibili. La rigidità torsionale è buona, ma si avvertivano alcuni scricchiolii all'interno dell'iPhone durante i tentativi di rotazione.

Per la prima volta dall'iPhone iPhone X Apple ha rinunciato alla tacca e l'ha sostituita con una soluzione a doppio foro, battezzata Dynamic Island. Si tratta di un'estensione software animata che racchiude la tacca nel display e la utilizza come superficie di informazione e input. Lo smartphone Apple è certificato IP68, ovvero resistente alla polvere e all'acqua, e la batteria è installata in modo permanente. L'iPhone 14 Pro Max è disponibile nei colori viola scuro, oro, argentonero spaziale

I nostri colleghi di iFixithanno già smontato il Pro Max e gli hanno assegnato un punteggio decente (6/10), che tuttavia è peggiore rispetto al modello piccolo poiché non sfrutta ancora il design interno migliorato. Apple fornisce un rapporto di sostenibilità sul suo sito web https://www.apple.com/environment/pdf/products/iphone/iPhone_14_Pro_Max_PER_Sept2022.pdf.

Confronto delle dimensioni

164.57 mm 75.3 mm 9.1 mm 215 g163.9 mm 75.9 mm 8.9 mm 210 g163.6 mm 74.7 mm 9.15 mm 215 g163.3 mm 77.9 mm 8.9 mm 228 g161.76 mm 73.5 mm 8.39 mm 198.5 g160.7 mm 77.6 mm 7.85 mm 240 g160.8 mm 78.1 mm 7.7 mm 238 g148 mm 105 mm 1 mm 1.5 g

Attrezzatura - iPhone 14 Pro Max continua ad essere utilizzato Lightning

Le configurazioni di memoria dell'iPhone 14 Pro Max sono identiche a quelle del modello dello scorso anno. È possibile scegliere tra:

  • 128 GB per 1099 dollari
  • 256 GB per 1199 dollari
  • 512 GB per 1399 dollari
  • 1 TB per 1599 dollari

Questo significa che anche i modelli Max sono diventati sensibilmente più costosi. Il noto connettore Lightning è nuovamente disponibile come interfaccia fisica, che non supporta velocità di trasferimento elevate, ma supporta un'ampia gamma di adattatori opzionali. Sono presenti anche Bluetooth 5.3, MagSafe e NFC.

Lato superiore
Lato superiore
Sinistra: SIM, bilanciere del volume, tasto mute
Sinistra: SIM, bilanciere del volume, tasto mute
A destra: Potenza
A destra: Potenza
In basso: altoparlante, Lightning, microfono
In basso: altoparlante, Lightning, microfono

Software - L'isola dinamica nel cuore di iOS 16

L'iPhone 14 Pro Max di Apple è dotato di iOS 16 di Apple, che ha implementato per la prima volta le funzioni Dynamic Island e Always-On Display (AOD). La prima è una soluzione software per nascondere i fori di perforazione e visualizzare le informazioni delle app in esecuzione in modo compatto e ottico. Ci piace molto nell'uso quotidiano e la troviamo particolarmente pratica. Finora la funzione è stata limitata alle applicazioni di Apple, ma l'interfaccia è aperta anche ad altri sviluppatori di app. Anche l'iPhone dispone di un AOD che può essere personalizzato. Niente di rivoluzionario, ma è abbastanza utile e molto ben implementato

È possibile leggere tutte le nuove funzionalità di iOS 16 qui. Nelle schermate, i fori sono nascosti se Dynamic Island non è attivo.

La schermata di blocco può essere personalizzata
Schermata iniziale con isola dinamica attiva
Dynamic Island può essere ampliata.
Accesso rapido

Comunicazione e GNSS - Buon posizionamento, ma ancora niente Wi-Fi 6E

Applel'iPhone 14 Pro Max è dotato di moderni standard di telefonia mobile e di un'ampia copertura di frequenze, per cui le connessioni dovrebbero essere possibili in tutto il mondo senza problemi. Tuttavia, il veloce standard 5G mmWave è ancora riservato esclusivamente ai modelli degli Stati Uniti, e lo stesso vale per la funzione di chiamata di emergenza via satellite (al momento della recensione).


Il Wi-Fi 6 è disponibile per la WLAN. L'iPhone non supporta il più recente standard 6E, il che significa che non può utilizzare la rete a 6 GHz. Deve invece accontentarsi delle bande più lente e frequenti da 2,4 e 5,0 GHz. In combinazione con il nostro router di riferimento Asus ROG Rapture GT-AXE11000, abbiamo registrato trasferimenti di dati molto stabili, ma un po' al di sotto delle aspettative in termini di velocità, soprattutto in fase di ricezione.


Networking
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
iperf3 receive AXE11000
723 (min: 643) MBit/s ∼42%
iperf3 transmit AXE11000
817 (min: 751) MBit/s ∼48%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
iperf3 receive AXE11000
716 (min: 539) MBit/s ∼41%
iperf3 transmit AXE11000
521 (min: 311) MBit/s ∼30%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1704 (min: 852) MBit/s ∼100%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1702 (min: 1642) MBit/s ∼100%
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
iperf3 receive AXE11000
881 (min: 446) MBit/s ∼51%
iperf3 transmit AXE11000
839 (min: 531) MBit/s ∼49%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1657 (min: 1379) MBit/s ∼97%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1522 (min: 1278) MBit/s ∼89%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
iperf3 receive AXE11000
1383 (min: 1126) MBit/s ∼80%
iperf3 transmit AXE11000
1328 (min: 378) MBit/s ∼78%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
iperf3 receive AXE11000
1369 (min: 720) MBit/s ∼79%
iperf3 transmit AXE11000
1499 (min: 1195) MBit/s ∼88%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
iperf3 receive AXE11000
1736 (min: 874) MBit/s ∼100%
iperf3 transmit AXE11000
1710 (min: 876) MBit/s ∼100%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
iperf3 transmit AX12
875 (min: 836) MBit/s ∼100%
iperf3 receive AX12
718 (min: 707) MBit/s ∼100%
Media della classe Smartphone
 
iperf3 receive AXE11000
651 (min: 34.8) MBit/s ∼38%
iperf3 transmit AXE11000
686 (min: 40.5) MBit/s ∼40%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1532 (min: 229) MBit/s ∼90%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1362 (min: 598) MBit/s ∼80%
iperf3 receive AX12
376 (min: 376) MBit/s ∼52%
09018027036045054063072081090099010801170126013501440153016201710Tooltip
Motorola Edge 30 Ultra Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Qualcomm Adreno 730; iperf3 transmit AXE11000 6GHz; iperf 3.1.3: Ø1657 (1379-1781)
Motorola Edge 30 Ultra Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Qualcomm Adreno 730; iperf3 receive AXE11000 6GHz; iperf 3.1.3: Ø1520 (1278-1606)
Apple iPhone 14 Pro Max Apple A16 Bionic, Apple A16 GPU 5-Core; iperf3 receive AXE11000; iperf 3.1.3: Ø723 (643-737)
Motorola Edge 30 Ultra Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Qualcomm Adreno 730; iperf3 receive AXE11000; iperf 3.1.3: Ø865 (446-922)
Apple iPhone 14 Pro Max Apple A16 Bionic, Apple A16 GPU 5-Core; iperf3 transmit AXE11000; iperf 3.1.3: Ø817 (751-852)
Motorola Edge 30 Ultra Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Qualcomm Adreno 730; iperf3 transmit AXE11000; iperf 3.1.3: Ø839 (531-913)

L'iPhone 14 Pro Max utilizza tutti i sistemi di navigazione satellitare globali, compresa la funzione dual-band per la localizzazione. Il posizionamento è quindi molto veloce e preciso, anche in ambienti chiusi.

Durante un breve tour in bicicletta, abbiamo confrontato lo smartphone Apple con il Garmin Venu 2. Gli scostamenti sono minimi sia nei dettagli che nella lunghezza totale del percorso, ma lo smartwatch è leggermente più preciso nonostante le solide prestazioni dell'iPhone.

Giro di prova GNSS: circumnavigazione del lago
Giro di prova GNSS: circumnavigazione del lago
Giro di prova GNSS: anello
Giro di prova GNSS: anello
Test ride GNSS: riassunto
Test ride GNSS: riassunto

Telefonia e qualità della voce

Quando viene tenuto all'orecchio, l'iPhone 13 Pro Max di Apple ha una qualità vocale molto naturale con una discreta soppressione del rumore, ma raggiunge i suoi limiti in presenza di un forte rumore di fondo e di tanto in tanto lascia trapelare suoni invadenti.

L'altoparlante può essere utilizzato bene in ambienti silenziosi. Non produce riverbero, ma rende la voce dell'utente un po' più silenziosa. La portata del microfono è comunque buona, anche se di tanto in tanto si notano piccole interferenze, soprattutto a distanza ravvicinata. Sono supportate funzioni importanti come le chiamate VoLTE e Wi-Fi. Nell'esemplare in prova è possibile utilizzare una nano-SIM. In alternativa è disponibile anche una eSIM.

Fotocamere - Potente tripla fotocamera nell'iPhone 14 Pro Max

Selfie in modalità ritratto con l'iPhone 14 Pro Max
Selfie in modalità ritratto con l'iPhone 14 Pro Max

La fotocamera anteriore dell'iPhone 14 Pro Max di Apple è stata aggiornata dopo diversi anni e ora utilizza l'autofocus ed è nominalmente più sensibile alla luce con un'apertura di f/1,9. Con essa è possibile scattare buoni selfie anche in condizioni di scarsa illuminazione.

La tripla fotocamera sul retro è identica a quella dell'iPhone 14 Pro recensione dell'iPhone 14 Pro - Lo smartphone Apple è pronto , di cui parliamo in dettaglio nella relativa recensione. Il nuovo sensore da 48 MP offre un elevato livello di dettaglio e una composizione equilibrata delle immagini. Inoltre, la stabilizzazione ottica dell'immagine con stabilizzazione dello spostamento del sensore di seconda generazione garantisce una mano più ferma. Alcuni utenti segnalano errori nelle situazioni HDR, ma finora non abbiamo riscontrato questo problema.


Lo zoom 2x viene eseguito digitalmente sul sensore principale, ma svolge egregiamente il suo lavoro. Dal punto di vista ottico, è disponibile un ingrandimento triplo, che può avvalersi dell'OIS convenzionale. L'ultra-grandangolare funge nuovamente da obiettivo macro. Le deviazioni di colore rispetto all'obiettivo principale non sono così ampie come nel predecessore, ma sono comunque visibili.


Per quanto riguarda la videografia,

Apple ha perfezionato e ampliato la modalità Cinema, che ora può finalmente registrare in Ultra HD a 30 FPS. Anche ProRes è nuovamente disponibile, ma può essere utilizzato solo in misura limitata a 1.080p e 30 FPS (29 MB/s) sul nostro modello da 128 GB. Il 4k/30 FPS (100 MB/s) o il Full HD a 60 FPS (59 MB/s) sono disponibili sul nostro piccolo Pro da 256 GB. A causa della quantità di dati, tuttavia, questa decisione è abbastanza comprensibile.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Main cameraMain cameraUltra wide angle5x zoomLow light
click per caricare le immagini

Anche la fotocamera dell'iPhone 14 Pro Max di Apple si comporta abbastanza bene in condizioni di illuminazione controllata. Tuttavia, i risultati di ColorChecker non sono così impeccabili, mostrando deviazioni piuttosto elevate dall'obiettivo nei toni verdi. L'immagine del nostro grafico di prova è molto equilibrata e anche i dettagli più fini sono ancora visibili al centro dell'immagine

ColorChecker
11.5 ∆E
9.4 ∆E
11.3 ∆E
16.4 ∆E
9.7 ∆E
7.1 ∆E
7.7 ∆E
10 ∆E
11.8 ∆E
5.9 ∆E
11.4 ∆E
9.3 ∆E
9.9 ∆E
14.5 ∆E
11.1 ∆E
8.6 ∆E
9.1 ∆E
11.8 ∆E
7.6 ∆E
7.2 ∆E
10.7 ∆E
7.7 ∆E
3.1 ∆E
2.9 ∆E
ColorChecker Apple iPhone 14 Pro Max: 9.4 ∆E min: 2.94 - max: 16.43 ∆E
ColorChecker
21.3 ∆E
17.9 ∆E
19.4 ∆E
24.2 ∆E
23.9 ∆E
26.1 ∆E
23.8 ∆E
16.7 ∆E
17.5 ∆E
18.7 ∆E
26.9 ∆E
31.2 ∆E
17.7 ∆E
31.4 ∆E
16 ∆E
14.3 ∆E
24 ∆E
30.6 ∆E
14.5 ∆E
16.4 ∆E
22 ∆E
27 ∆E
22.8 ∆E
13.3 ∆E
ColorChecker Apple iPhone 14 Pro Max: 21.57 ∆E min: 13.35 - max: 31.37 ∆E

Accessori e garanzia - Care+ diventa più costoso

Apple Cura+
Apple Cura+

La dotazione di Apple iPhone 14 Pro Max rimane spartana come al solito, comprendendo solo un cavo da USB-C a Lightning, uno strumento SIM, un adesivo, una guida rapida e informazioni sulla garanzia. Apple il produttore di iPhone 14 Pro Max, invece, offre un'ampia gamma di accessori, tra i quali l'adattatore di alimentazione è sicuramente uno dei più importanti, ma anche custodie, accessori MagSafe e molto altro ancora.

La garanzia di 12 mesi può essere estesa con il pacchetto assicurativo Care+, che può essere acquistato direttamente per due anni con un pagamento unico oppure pagato mensilmente. Quest'ultima variante è leggermente più costosa, ma può anche durare più di due anni. Nel complesso, il pacchetto è ora più costoso, ma le richieste di risarcimento per danni involontari all'anno non sono più limitate.


Dispositivi di input e funzionamento - Spazio massimo

L'ampio touchscreen capacitivo dell'iPhone 14 Pro Max di Apple offre molto più spazio rispetto al piccolo modello Pro, garantendo una migliore visione d'insieme. Le proprietà di scorrimento sono eccellenti e gli input vengono eseguiti in modo rapido e preciso.


Appleil layout della tastiera ora supporta anche l'input vocale come metodo di input parallelo. Chi preferisce utilizzare una tastiera diversa può ottenerne una dall'App Store. Face ID è ancora una volta l'unico responsabile della sicurezza biometrica. Si tratta di un riconoscimento facciale tridimensionale che non solo è considerato molto sicuro, ma funziona anche in modo rapido e affidabile.

La modalità a una mano è già attivata di fabbrica e può essere eseguita con un semplice passaggio sul bordo inferiore del display. Anche i gesti di tocco per il retro sono di nuovo presenti e distinguono ancora tra doppio e triplo tocco, che possono attivare azioni diverse e devono essere configurati in precedenza nelle impostazioni.

Display - iPhone con OLED LTPO super luminoso da 120 Hz

Griglia subpixel
Griglia subpixel

Il display Super Retina XDR OLED da 6,7 pollici dell'iPhone 14 Pro Max lavora con una risoluzione di 2796 x 1290 e una frequenza di aggiornamento dinamica da 1 a 120 Hz. La luminosità è pari a quella del predecessore per quanto riguarda il display bianco puro con sensore di luce ambientale attivato, con una media di 1.057 cd/m². In una distribuzione uniforme delle aree chiare e scure (APL18) si raggiungono addirittura 2.361 cd/m², un valore superiore a quello specificato da Apple(2.000 cd/m²). Chi preferisce regolare manualmente la luminosità ha a disposizione fino a 855 cd/m².

Anche il display ProMotion dell'iPhone mostra lo sfarfallio tipico degli OLED, ma una curva abbastanza regolare con una frequenza stabile di 240 Hz alla luminosità minima del display. Se questa viene aumentata oltre il 39%, la frequenza sale a 480 Hz costanti, paragonabile a un oscuramento CC ad alta frequenza. L'onere per le persone sensibili dovrebbe quindi essere minore. Non è stato rilevato alcun dithering temporale, che abbiamo verificato esaminando il display con un microscopio e un video al rallentatore a 240 FPS (grigio scuro, alla massima luminosità).

1057
cd/m²
1054
cd/m²
1057
cd/m²
1053
cd/m²
1061
cd/m²
1061
cd/m²
1060
cd/m²
1050
cd/m²
1062
cd/m²
Distribuzione della luminosità
tested with X-Rite i1Pro 3
Massima: 1062 cd/m² (Nits) Media: 1057.2 cd/m² Minimum: 2.15 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 99 %
Al centro con la batteria: 1061 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 1.3 | 0.5-29.43 Ø5
ΔE Greyscale 1.6 | 0.57-98 Ø5.3
99.9% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.19
Apple iPhone 14 Pro Max
Super Retina XDR OLED, 2796x1290, 6.70
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Dynamic AMOLED, 3088x1440, 6.80
Motorola Edge 30 Ultra
pOLED, 2400x1080, 6.67
Vivo X80 Pro
AMOLED, 3200x1440, 6.78
Honor Magic4 Pro
OLED, 2848x1312, 6.81
Google Pixel 6 Pro
LTPO-OLED, 3120x1440, 6.70
Apple iPhone 13 Pro Max
OLED, 2778x1284, 6.70
Screen
11%
-2%
11%
-47%
3%
22%
Brightness middle
1061
1077
2%
1020
-4%
938
-12%
956
-10%
794
-25%
1049
-1%
Brightness
1057
1093
3%
1020
-4%
947
-10%
959
-9%
801
-24%
1060
0%
Brightness Distribution
99
97
-2%
96
-3%
97
-2%
94
-5%
97
-2%
98
-1%
Black Level *
Colorchecker dE 2000 *
1.3
1.2
8%
1
23%
0.9
31%
2.4
-85%
0.9
31%
0.78
40%
Colorchecker dE 2000 max. *
3.1
2
35%
2.8
10%
1.9
39%
5.2
-68%
2.2
29%
1.72
45%
Greyscale dE 2000 *
1.6
1.3
19%
2.1
-31%
1.3
19%
3.3
-106%
1.5
6%
0.8
50%
Gamma
2.19 100%
2.37 93%
2.29 96%
2.2 100%
2.26 97%
2.23 99%
2.181 101%
CCT
6511 100%
6526 100%
6502 100%
6518 100%
6804 96%
6654 98%
6559 99%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 240.9 Hz

Il display sfarfalla a 240.9 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 240.9 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 53 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17794 (minimo: 5 - massimo: 3846000) Hz è stata rilevata.

Luminosità minima del display
Min.
25% di luminosità del display
25%
50% di luminosità del display
50%
75% di luminosità del display
75%
Massima luminosità manuale del display
100%

Serie di misurazioni con un livello di zoom fisso e diverse impostazioni di luminosità

Per quanto riguarda l'accuratezza della rappresentazione dei colori, Apple non scherza: mostra un alto grado di precisione con un buon bilanciamento del bianco. Questo risultato si ottiene solo se si omette la modalità True Tone. Altrimenti la visualizzazione è ancora molto accurata, ma un po' più calda.

Scala di grigi (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Scala di grigi (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Colori (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Colori (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Spazio colore (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Spazio colore (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Saturazione (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)
Saturazione (True Tone: disabilitato, spazio colore di destinazione: sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
0.73 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 0.3505 ms Incremento
↘ 0.3795 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.1 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 1 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (21.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
1.89 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 0.9985 ms Incremento
↘ 0.8905 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.2 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 5 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (33.7 ms).

L'iPhone 14 Pro Max si comporta eccezionalmente bene all'aperto. Ciò è dovuto principalmente all'elevata luminosità di picco, che garantisce la leggibilità del display in qualsiasi condizione di illuminazione. Inoltre, il sensore di luce ambientale reagisce rapidamente e in modo appropriato ai cambiamenti di luce.

Al sole d'autunno
Al sole d'autunno
all'ombra
all'ombra

La stabilità dell'angolo di visione dell'iPhone 14 Pro Max di Apple è molto buona e mostra solo una leggera perdita di luminosità agli angoli di visione piatti; l'appannamento dei colori è soggettivamente impercettibile.

Stabilità dell'angolo di visione di Apple iPhone 14 Pro Max
Stabilità dell'angolo di visione di Apple iPhone 14 Pro Max

Prestazioni - L'A16 Bionic di Apple fornisce una grande potenza

Velocità di archiviazione della versione da 128 GB
128 GB
Velocità di archiviazione della versione da 256 GB
256 GB

Apple iPhone 14 Pro Max è alimentato da Apple A16 Bionic, che è in grado di attingere a 6 GB di memoria di lavoro LPDDR5. In termini di prestazioni della CPU, il SoC supera facilmente la concorrenza Android assemblata.


Il vantaggio non è sempre così netto nei benchmark di sistema. L'iPhone ottiene un chiaro vantaggio in termini di prestazioni, con il 20% di punti in più in Crossmark, ma rimane indietro rispetto all'Edge 30 Ultra.

Edge 30 Ultra in AnTuTu.

La velocità di archiviazione è simile a quella del predecessore, ma si nota che la variante da 128 GB è più lenta dei modelli più grandi, probabilmente a causa del fatto che nel modello più piccolo viene utilizzato un solo modulo di archiviazione.


Geekbench 5.5
Single-Core
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
1885 Points
Media Apple A16 Bionic
  (1878 - 1885, n=4)
1882 Points 0%
Apple iPhone 13 Pro Max
Apple A15 Bionic, A15 GPU 5-Core, 6144
1742 Points -8%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
1328 Points -30%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
1234 Points -35%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
1226 Points -35%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
1154 Points -39%
Google Pixel 6 Pro
Google Tensor, Mali-G78 MP20, 12288
1057 Points -44%
Media della classe Smartphone
  (119 - 2138, n=216, ultimi 2 anni)
915 Points -51%
Multi-Core
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
5533 Points
Media Apple A16 Bionic
  (4688 - 5538, n=4)
5273 Points -5%
Apple iPhone 13 Pro Max
Apple A15 Bionic, A15 GPU 5-Core, 6144
4914 Points -11%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
4251 Points -23%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
3685 Points -33%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
3560 Points -36%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
3377 Points -39%
Media della classe Smartphone
  (473 - 6681, n=216, ultimi 2 anni)
3000 Points -46%
Google Pixel 6 Pro
Google Tensor, Mali-G78 MP20, 12288
2941 Points -47%
Antutu v9 - Total Score
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
1073804 Points +13%
Media Apple A16 Bionic
  (949107 - 1373449, n=4)
1066574 Points +12%
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
949107 Points
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
944782 Points 0%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
940036 Points -1%
Apple iPhone 13 Pro Max
Apple A15 Bionic, A15 GPU 5-Core, 6144
800222 Points -16%
Media della classe Smartphone
  (102602 - 1650926, n=149, ultimi 2 anni)
746268 Points -21%
Google Pixel 6 Pro
Google Tensor, Mali-G78 MP20, 12288
720905 Points -24%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
704479 Points -26%
CrossMark - Overall
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
1329 Points
Media Apple A16 Bionic
  (1260 - 1332, n=3)
1307 Points -2%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
1103 Points -17%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
1079 Points -19%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
942 Points -29%
Google Pixel 6 Pro
Google Tensor, Mali-G78 MP20, 12288
906 Points -32%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
879 Points -34%
Media della classe Smartphone
  (200 - 1474, n=164, ultimi 2 anni)
842 Points -37%
AImark - Score v2.x
Apple iPhone 13 Pro Max
Apple A15 Bionic, A15 GPU 5-Core, 6144
107460 Points +182%
Media Apple A16 Bionic
  (38169 - 38930, n=2)
38550 Points +1%
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
38169 Points
Media della classe Smartphone
  (1043 - 139804, n=45, ultimi 2 anni)
21723 Points -43%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
6602 Points -83%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
6355 Points -83%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
6217 Points -84%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
6034 Points -84%
Google Pixel 6 Pro
Google Tensor, Mali-G78 MP20, 12288
5782 Points -85%
Geekbench ML
TensorFlow Lite GPU 0.5
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
2540 Points
Media Apple A16 Bionic
  (2207 - 2540, n=3)
2423 Points -5%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
2186 Points -14%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
1913 Points -25%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
1881 Points -26%
Media della classe Smartphone
  (474 - 2842, n=18, ultimi 2 anni)
1775 Points -30%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
842 Points -67%
TensorFlow Lite CPU 0.5
Media Apple A16 Bionic
  (1016 - 1135, n=3)
1065 Points +5%
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
1016 Points
Media della classe Smartphone
  (215 - 1418, n=18, ultimi 2 anni)
615 Points -39%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
568 Points -44%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
441 Points -57%
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
398 Points -61%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
334 Points -67%
TensorFlow Lite NNAPI / Core ML 0.5
Media Apple A16 Bionic
  (3170 - 3377, n=4)
3235 Points +1%
Apple iPhone 14 Pro Max
Apple A16 Bionic, A16 GPU 5-Core, 6144
3204 Points
Honor Magic4 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 8192
2056 Points -36%
Vivo X80 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, Adreno 730, 12288
1662 Points -48%
Media della classe Smartphone
  (344 - 3638, n=16, ultimi 2 anni)
1643 Points -49%
Motorola Edge 30 Ultra
Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, Adreno 730, 12288
619 Points -81%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Samsung Exynos 2200, Xclipse 920, 8192
402 Points -87%

La GPU A16si dice che raggiunga prestazioni superiori del 19% rispetto al suo predecessore, il che è solo parzialmente confermato dai benchmark. Ciononostante, si tratta della GPU più veloce in uno smartphone e la Adreno 730 riesce solo raramente a raggiungerla, ma rimane abbastanza vicina nei test moderni.

Nei test su schermo emerge un quadro completamente diverso e l'iPhone spesso rimane indietro rispetto alla concorrenza. Tuttavia, ciò è dovuto al fatto che la frequenza dei fotogrammi nei test dello smartphone Apple è limitata a 60 FPS, mentre gli smartphone Android possono di solito raggiungere la massima frequenza di aggiornamento.

3DMark / Wild Life Extreme Unlimited
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
3196 Points
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
2817 Points -12%
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
2768 Points -13%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
2585 Points -19%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
2456 Points -23%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
1998 Points -37%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
1916 Points -40%
3DMark / Wild Life Extreme
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
3365 Points
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
3080 Points -8%
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
2796 Points -17%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
2639 Points -22%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
2567 Points -24%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
2044 Points -39%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
1973 Points -41%
3DMark / Wild Life Unlimited Score
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
12367 Points
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
11688 Points -5%
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
10982 Points -11%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
10317 Points -17%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
10151 Points -18%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
7288 Points -41%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
7057 Points -43%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7 / T-Rex Onscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
144 fps +140%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
119 fps +98%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
118 fps +97%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
101 fps +68%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
60 fps 0%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
60 fps 0%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
60 fps
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7 / T-Rex Offscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
456 fps 0%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
455 fps
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
439 fps -4%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
409.6 fps -10%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
302 fps -34%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
267 fps -41%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
125 fps -73%
GFXBench 3.0 / Manhattan Onscreen OGL
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
144 fps +140%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
115 fps +92%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
108 fps +80%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
65 fps +8%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
60 fps 0%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
60 fps 0%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
60 fps
GFXBench 3.0 / 1080p Manhattan Offscreen
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
289 fps
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
237 fps -18%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
227.9 fps -21%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
187 fps -35%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
182 fps -37%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
147 fps -49%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
89 fps -69%
GFXBench 3.1 / Manhattan ES 3.1 Onscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
119 fps +98%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
101 fps +68%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
71 fps +18%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
60 fps 0%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
60 fps 0%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
60 fps
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
42 fps -30%
GFXBench 3.1 / Manhattan ES 3.1 Offscreen
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
187 fps
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
179 fps -4%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
151 fps -19%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
144 fps -23%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
127 fps -32%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
99 fps -47%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
65 fps -65%
GFXBench / Car Chase Onscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
89 fps +48%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
60 fps
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
58 fps -3%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
53.2 fps -11%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
49 fps -18%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
39 fps -35%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
30 fps -50%
GFXBench / Car Chase Offscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
103 fps +5%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
98 fps
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
97 fps -1%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
92.9 fps -5%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
68 fps -31%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
50 fps -49%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
48 fps -51%
GFXBench / Aztec Ruins High Tier Onscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
68 fps +26%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
54.8 fps +1%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
54 fps
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
52 fps -4%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
45 fps -17%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
32 fps -41%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
31 fps -43%
GFXBench / Aztec Ruins High Tier Offscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
52 fps +27%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
46 fps +12%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
41 fps
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
37.9 fps -8%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
34 fps -17%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
30 fps -27%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
30 fps -27%
GFXBench / Aztec Ruins Normal Tier Onscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
104 fps +73%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
67 fps +12%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
60 fps 0%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
60 fps
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
59.1 fps -1%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
43 fps -28%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
42 fps -30%
GFXBench / Aztec Ruins Normal Tier Offscreen
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
133 fps
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
119 fps -11%
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
113 fps -15%
Apple iPhone 13 Pro Max
A15 GPU 5-Core, A15, 128 GB NVMe
108 fps -19%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
87 fps -35%
Google Pixel 6 Pro
Mali-G78 MP20, Tensor, 128 GB UFS 3.1 Flash
69 fps -48%
Samsung Galaxy S22 Ultra 5G
Xclipse 920, Exynos 2200, 128 GB UFS 3.1 Flash
68 fps -49%
GFXBench / 4K Aztec Ruins High Tier Offscreen
Motorola Edge 30 Ultra
Adreno 730, SD 8+ Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
23 fps 0%
Apple iPhone 14 Pro Max
A16 GPU 5-Core, A16, 128 GB NVMe
23 fps
Honor Magic4 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
22 fps -4%
Vivo X80 Pro
Adreno 730, SD 8 Gen 1, 256 GB UFS 3.1 Flash
15 fps -35%

Basemark GPUScore