Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Gigaset GS180

Thomas Meyer, 👁 Daniel Schmidt, Tanja Hinum (traduzione a cura di G. De Luca), 07/22/2018

Design made in Germany. Il GS185 di Gigaset è il primo smartphone realizzato in Germania dopo molto tempo. Anche il cugino più economico, il Gigaset GS180, è stato progettato in Germania. Abbiamo dato un'occhiata più da vicino i 149-Euro (~ $ 174) allo smartphone dotato di Android 8.1, VoLTE, Dual-SIM, e un display da 5 pollici.

A differenza del Gigaset GS185, il GS180 è dotato di un display 16:9.
A differenza del Gigaset GS185, il GS180 è dotato di un display 16:9.

Il Gigaset GS180 è molto simile al Gigaset GS185 rilasciato di recente sotto molti aspetti. Ad esempio, entrambi gli smartphone supportano il VoLTE, il che è abbastanza raro per i dispositivi di questa fascia di prezzo. Tuttavia, a differenza dei 180 Euro (~$210) del suo cugino, il GS180 è dotato di un display da 5 pollici 16:9 invece del display 18:9 del primo. Data la sua risoluzione di 1280x720 la densità di pixel è di 294 dpi - tipica della sua classe.

Entrambi gli smartphone Gigaset sono dotati di un sapore vanigliato della versione più recente di Google Android precaricato, 8.1 (Oreo). È incluso anche un lettore di impronte digitali, che è piuttosto raro per i dispositivi nella fascia di prezzo inferiore a 200 dollari.

La differenza principale tra i due fratelli è il loro design. Mentre il Gigaset GS185 è dotato di un case unibody in policarbonato con batteria non rimovibile, il GS180 ha un coperchio posteriore rimovibile e, di conseguenza, una batteria da 3.000 mAh sostituibile dall'utente. La memoria interna è di 16 GB su entrambi i modelli, e secondo il produttore può essere espansa tramite una scheda microSD fino a 128 GB.

Il dispositivo è alimentato da un processore quad-core MediaTek MTK6737 che funziona a soli 1,3 GHz. È accoppiato a una GPU ARM Mali-T720 MP1 con 550 MHz e 2 GB di RAM. La CPU del Gigaset GS185 è leggermente più veloce a 1.4 GHz.

Entrambi gli smartphone sono dotati della stessa fotocamera da 13 MP in grado di registrare video FHD. L'unica differenza è che l'apertura del GS180 è f/2.2. La sua fotocamera secondaria frontale è di soli 8 MP, mentre quella della GS185 è dotata di uno sparatutto da 13 MP anche nella parte anteriore.

Con un prezzo MSRP di 149 euro (~$174), il GS180 costa esattamente 30 euro (~$35) in meno rispetto al GS185, e al momento della stesura della recensione si vendeva a 149 euro. Entrambi, LG K8 e Nokia 3, si possono già avere per 105 euro (~$123), mentre il Samsung Galaxy J3 costa 120 euro (~$140). In tutta onestà, dobbiamo aggiungere che questi telefoni sono stati tutti rilasciati nel 2017.

Gigaset GS180 (GS Serie)
Processore
Scheda grafica
ARM Mali-T720 MP2, Core: 550 MHz
Memoria
2048 MB 
Schermo
5 pollici 16:9, 1280 x 720 pixel 294 PPI, capacitive, IPS, lucido: si
Harddisk
16 GB eMMC Flash, 16 GB 
, 11.5 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: 3.5-mm audio, Lettore schede: microSD, microSDHC, microSDXC (up to 128 GB), 1 Lettore impronte digitali, Sensore luminosità, Sensori: accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità
Rete
802.11a/b/g/n (a/b/g/n = Wi-Fi 4), Bluetooth 4.1, GSM:850/900/1,800/1,900 MHz, UMTS: 800/850/900/1,900/2,100 MHz, LTE:800/1,800/2,100/2,600 MHz, Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 9 x 143 x 72.2
Batteria
3000 mAh ioni di litio, removibile
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 13 MPix autofocus, high dynamic range, LED flash
Fotocamera Secondaria: 8 MPix autofocus, high dynamic range, LED flash
Altre caratteristiche
Casse: Mono, Cavo USB, caricabatterie, auricolare stereo, 24 Mesi Garanzia, IP52, SAR: 0,562 W/kg, senza ventola
Peso
150 gr, Alimentazione: 52 gr
Prezzo
149 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Purtroppo, il case del GS180 non è resistente all'acqua o alla polvere. La superficie posteriore opaca è leggermente irruvidita e quindi resistente alle impronte digitali. Inoltre, la superficie ruvida del coperchio della batteria rende il telefono abbastanza antiscivolo su superfici piane. Gli slot per la nano SIM e le schede microSD si trovano dietro il coperchio della batteria e sono tutti accessibili senza rimuovere la batteria.
Il controllo di volume e il pulsante di accensione si trovano sul lato destro e siamo rimasti positivamente sorpresi dal peso ridotto di soli 137 g del GS180. Con soli 148,5 x 70,8 x 8,2 mm (5,85 x 2,8 x 0,32 pollici) è anche abbastanza compatto per l'uso con una sola mano.

Coperchio della batteria rimovibile
Coperchio della batteria rimovibile
Display da 5 pollici con risoluzione HD
Lettore di impronte digitali vicino alla fotocamera principale

Confronto dimensioni

144.8 mm 72.1 mm 8.1 mm 142 g143 mm 72.2 mm 9 mm 150 g143 mm 71.4 mm 8.68 mm 141 g143.2 mm 70.3 mm 8.2 mm 148 g

Connettività

Come già detto, il processore è un MTK6737 di MediaTek - un SoC entry-level per smartphone Android che è stato introdotto per la prima volta nel 2016. Ha quattro core Cortex A53 a 64 bit che funzionano a 1,35 GHz. La GPU è un ARM Mali-T710 MP1 che gira a 550 MHz, e il SoC dispone anche di un LTE Cat. 4 modem, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, e un decodificatore video e un codificatore per 30 FPS FHD video.
La memoria interna è di soli 16 GB, il che non è raro per uno smartphone entry-level. Fortunatamente, lo spazio di memoria può essere ampliato tramite schede microSD fino a 128 GB. Oltre alla scheda microSD, il GS180 è in grado di ricevere due schede SIM nano contemporaneamente. La ricarica avviene tramite la porta Micro USB 2.0 posta nella parte inferiore del dispositivo. Questa porta può essere utilizzata solo per la ricarica e il trasferimento dei dati, nient'altro.

Software

Gli smartphone entry-level sono per lo più trascurati in termini di aggiornamenti del sistema operativo, ma il Gigaset GS180 è diverso. Era l'unico dispositivo del nostro gruppo di test che esegue la versione più recente di Google di Android, 8.1 Oreo.
Dato che il sistema operativo è rimasto in gran parte invariato, tranne che per due app Gigaset, ci aspettiamo un periodo piuttosto lungo di aggiornamenti software. Per qualche ragione, Google Assistant mancava e ha dovuto essere installato dal Play Store retroattivamente. Una volta installato ha funzionato perfettamente.

Menu a discesa tipico di Android
Menu a discesa tipico di Android
Settaggi SIM card
Settaggi SIM card
Le più importanti applicazioni Google sono precaricate
Le più importanti applicazioni Google sono precaricate
La freccia indica le applicazioni installate
La freccia indica le applicazioni installate

Comunicazione e GPS

Il modem Wi-Fi integrato supporta il formato 802.11 a/b/g/n nelle bande 2.4 e 5 GHz. A soli 79,4 Mbps di velocità di trasferimento quando collegato al nostro router di riferimento Linksys EA8500, le velocità erano abbastanza basse. In piedi proprio accanto a un router diverso, un O2 HomeBox 2, RSSI ha letto un relativamente basso -32 dBm.
Il telefono supporta LTE e VoLTE, anche se entrambe sono supportate solo dalla prima scheda SIM. La scheda SIM secondaria può accedere solo alle reti 3G/UMTS. Il Bluetooth 4.1 è incluso, l'NFC non è incluso.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 1014, n=494)
239 MBit/s ∼100% +143%
Gigaset GS180
Mali-T720 MP2, MT6737, 16 GB eMMC Flash
98.5 MBit/s ∼41%
Nokia 3
Mali-T720, MT6737, 16 GB eMMC Flash
81.1 MBit/s ∼34% -18%
LG K8 2017
Adreno 308, 425, 16 GB eMMC Flash
54.1 MBit/s ∼23% -45%
Samsung Galaxy J3 2017
Mali-T720 MP2, 7570 Quad, 16 GB eMMC Flash
46.9 MBit/s ∼20% -52%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 966, n=494)
223 MBit/s ∼100% +181%
Gigaset GS180
Mali-T720 MP2, MT6737, 16 GB eMMC Flash
79.4 MBit/s ∼36%
Nokia 3
Mali-T720, MT6737, 16 GB eMMC Flash
76.6 MBit/s ∼34% -4%
Samsung Galaxy J3 2017
Mali-T720 MP2, 7570 Quad, 16 GB eMMC Flash
53.5 MBit/s ∼24% -33%
LG K8 2017
Adreno 308, 425, 16 GB eMMC Flash
49.2 MBit/s ∼22% -38%
GPS test indoors
GPS test indoors
GPS test outdoors
GPS test outdoors

La localizzazione ha funzionato abbastanza bene in generale, in particolare all'esterno. La localizzazione interna non era così indolore, ma a 6 m (~ 20 piedi), la precisione era ok per un dispositivo in questa fascia di prezzo.

Abbiamo portato il GS180 nel nostro consueto tour in bicicletta per confrontare la precisione GPS con un GPS Garmin Edge 500 professionale. Esattamente a 9,28 km (~5,77 mi) la lunghezza della traccia registrata era identica su entrambe le unità. Tuttavia, la traccia reale variava significativamente tra i due.

GPS test Gigaset GS180
GPS test Gigaset GS180
GPS test Gigaset GS180
GPS test Gigaset GS180
GPS test Gigaset GS180
GPS test Gigaset GS180
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500
GPS test Garmin Edge 500

Telefono e qualità chiamata

Contatti
Contatti
app telefono
app telefono

Il GS180 è dotato dell'applicazione telefonica standard di Google, che supporta non solo i preferiti, ma anche un elenco di conversazioni recenti. La qualità delle chiamate era buona e non abbiamo avuto problemi a capire i nostri partner di conversazione sia all'interno che all'esterno, anche nella rete relativamente scarsa di Telefónica. L'altoparlante mono integrato risuonava un po', ma era abbastanza potente e non ostacolava la qualità della chiamata sul vivavoce.

La flessibilità del GS 180 è sicuramente degna di elogio. Possono essere utilizzate due schede SIM nano contemporaneamente. La prima scheda SIM può essere collegata a reti veloci 4G/LTE, compreso il supporto per VoLTE, la seconda scheda SIM ha a che fare con le più lente reti 3G o anche 2G. Oltre a due schede SIM nano, il telefono può anche utilizzare una scheda microSD aggiuntiva per espandere la memoria.

Fotocamere

La fotocamera principale del Gigaset GS180 è dotata di un sensore da 13 MP e un'apertura di f/2.2. Le condizioni di scarsa illuminazione hanno rappresentato una seria sfida per la fotocamera, nonostante il supporto per l'HDR automatico in modalità automatica. Il potente flash a LED è stata una sorpresa positiva.
La fotocamera secondaria è dotata di un sensore più piccolo da 8 MP. Rispetto ad altri smartphone della sua classe, la qualità fotografica della fotocamera frontale era piuttosto decente, ma le foto mancavano di nitidezza e dettagli verso i bordi.

Fotocamera principale da 13 MP
Fotocamera principale da 13 MP
Fotocamera da 8 MP
Fotocamera da 8 MP

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Inoltre, testiamo ogni fotocamera in condizioni normalizzate nel nostro laboratorio fotografando una scheda di riferimento che simula condizioni diverse e difficili per le fotocamere, come ad esempio linee sottili su sfondi colorati.
Come si è visto, la fotocamera principale del GS 180 non è andata molto bene nel nostro test. Il testo su sfondo rosso era leggermente sfocato, le linee avevano frange di colore lungo i bordi, la foto sembrava illuminata in modo irregolare, e infine i colori erano troppo saturi. Tutto sommato i risultati erano giusti, proprio come ci saremmo aspettati che fossero per uno smartphone al prezzo del Gigaset.

Accessori e garanzia

Abbiamo trovato i soliti oggetti nella confezione del Gigaset: un caricabatterie con porta USB, un cavo USB, un auricolare stereo (non in-ear), e una guida rapida in sette lingue europee. La garanzia standard è di 24 mesi.

Dispositivi di input e gestione

Come la maggior parte degli attuali smartphone Android, il GS180 è dotato dei soliti tre pulsanti virtuali nella parte inferiore del display: indietro, a casa e multi-tasking. Toccando il pulsante multi-tasking, sullo schermo è apparsa una piccola scopa che può essere utilizzata per chiudere tutte le applicazioni in esecuzione.
Un'altra caratteristica abbastanza tipica per i puri smartphone Android è l'applicazione per tastiera GBoard di Google. Per impostazione predefinita, è impostato sulla lingua di sistema scelta durante la configurazione iniziale, ma supporta anche altri layout aggiuntivi, tra cui quelli esotici come il galiziano o caratteri non latini come il giapponese.
Il display è qualcosa di misto. Da un lato i suoi tempi di risposta agli input erano abbastanza veloci. D'altra parte, la sua utilizzabilità all'esterno era seriamente limitata a causa di riflessi massicci. L'inserimento del testo in modalità verticale si è rivelato molto preciso e accurato.

Tastiera in modalità verticale
Tastiera in modalità verticale
Tastiera in modalità orizzontale
Tastiera in modalità orizzontale

Display

Geometria Subpixel
Geometria Subpixel

Il display da 5" IPS ha una risoluzione di 1280x720 pixel. A differenza di molti altri smartphone moderni, tra cui il Gigaset GS185, il suo rapporto di visualizzazione è di 16:9 invece di 18:9.

522
cd/m²
477
cd/m²
497
cd/m²
519
cd/m²
478
cd/m²
525
cd/m²
517
cd/m²
504
cd/m²
549
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 549 cd/m² Media: 509.8 cd/m² Minimum: 19.13 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Al centro con la batteria: 478 cd/m²
Contrasto: 531:1 (Nero: 0.9 cd/m²)
ΔE Color 7.6 | 0.6-29.43 Ø6
ΔE Greyscale 9.3 | 0.64-98 Ø6.2
90% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 1.98
Gigaset GS180
IPS, 1280x720, 5
Nokia 3
IPS, 1280x720, 5
Samsung Galaxy J3 2017
PLS, 1280x720, 5
LG K8 2017
IPS, 1280x720, 5
Screen
46%
49%
8%
Brightness middle
478
481
1%
502
5%
358
-25%
Brightness
510
469
-8%
494
-3%
351
-31%
Brightness Distribution
87
84
-3%
89
2%
93
7%
Black Level *
0.9
0.22
76%
0.35
61%
0.49
46%
Contrast
531
2186
312%
1434
170%
731
38%
Colorchecker DeltaE2000 *
7.6
8.1
-7%
4.6
39%
7.1
7%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
13.9
15.4
-11%
8
42%
14.9
-7%
Greyscale DeltaE2000 *
9.3
8.5
9%
2.5
73%
6.5
30%
Gamma
1.98 111%
2.16 102%
2.29 96%
2.12 104%
CCT
8003 81%
9014 72%
6351 102%
8166 80%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 13608 (minimo: 43 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

La sua luminosità massima di 486 nits era accettabile per la sua fascia di prezzo, e la luminosità massima rimaneva inalterata dal fatto che la luce ambiente adattiva fosse abilitata o disabilitata. Nel test APL50 (Average Picture Level) con aree chiare e scure uniformemente distribuite siamo stati in grado di determinare una luminosità massima di 478 nits al centro e un livello di nero di 0,9 nits.
Nell'uso quotidiano, i colori stavano spuntando notevolmente e il rapporto di contrasto determinato da noi era giusto per un dispositivo in questa fascia di prezzo. copertura sRGB spazio colore era anche più che accettabile, e così erano le sue deviazioni DeltaE per i colori e la scala di grigi, nonché la temperatura del colore.

Scala di grigi CalMAN (spazio colore: sRGB)
Scala di grigi CalMAN (spazio colore: sRGB)
Saturazione CalMAN (spazio colore: sRGB)
Saturazione CalMAN (spazio colore: sRGB)
Spazio di colore CalMan (spazio di colore: sRGB)
Spazio di colore CalMan (spazio di colore: sRGB)
Precisione del colore CalMAN (spazio colore: sRGB)
Precisione del colore CalMAN (spazio colore: sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
13.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6 ms Incremento
↘ 7.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 16 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
25.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 12 ms Incremento
↘ 13.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 15 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.5 ms).

L'usabilità all'aperto era piuttosto limitata a causa della natura altamente riflettente del display, ma funzionava molto bene sia all'interno che al buio. Tuttavia, il suo sensore di luce ambientale era piuttosto lento, e nel complesso è andato fuori bordo e offuscato il display un po 'troppo per i nostri gusti. Si consiglia di regolare la luminosità manualmente, soprattutto durante il gioco.

All'aperto
All'aperto
All'aperto
All'aperto
All'aperto
All'aperto
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Gli angoli di visuale erano molto ampi grazie alla tecnologia IPS e i colori rimanevano inalterati anche negli angoli più acuti. Tuttavia, il display si è notevolmente oscurato ad angoli estremi. A causa della luminosità massima relativamente bassa, il display è rimasto indietro in condizioni di luce ambiente intensa.

Performance

Il Gigaset GS180 è alimentato da un processore quad-core MediaTek MTK6737 da 1,3 GHz che funziona a 1,3 GHz e 2 GB di RAM. In altre parole: è adeguatamente attrezzato per uno smartphone entry-level. Di conseguenza, l'apertura di una nuova applicazione con un sacco di applicazioni già in esecuzione in background ha richiesto molto tempo, e l'inserimento di testo, ad esempio in Google Maps, è rimasto un po' indietro.

AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Gigaset GS180
33984 Points ∼24%
LG K8 2017
32557 Points ∼23% -4%
Media Mediatek MT6737 (33984 - 36005, n=2)
34995 Points ∼24% +3%
Media della classe Smartphone (17073 - 462516, n=297)
143610 Points ∼100% +323%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Gigaset GS180
2385 Points ∼44%
Nokia 3
2568 Points ∼47% +8%
Samsung Galaxy J3 2017
3436 Points ∼63% +44%
LG K8 2017
2986 Points ∼55% +25%
Media Mediatek MT6737 (2313 - 2768, n=12)
2537 Points ∼47% +6%
Media della classe Smartphone (2630 - 11690, n=426)
5437 Points ∼100% +128%
Work performance score (ordina per valore)
Gigaset GS180
3247 Points ∼55%
Nokia 3
3439 Points ∼58% +6%
LG K8 2017
4673 Points ∼79% +44%
Media Mediatek MT6737 (2415 - 3624, n=17)
3144 Points ∼53% -3%
Media della classe Smartphone (1077 - 15193, n=589)
5911 Points ∼100% +82%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Gigaset GS180
10 Points ∼1%
Nokia 3
575 Points ∼75% +5650%
Samsung Galaxy J3 2017
662 Points ∼86% +6520%
LG K8 2017
616 Points ∼80% +6060%
Media Mediatek MT6737 (9 - 703, n=17)
353 Points ∼46% +3430%
Media della classe Smartphone (7 - 1745, n=657)
771 Points ∼100% +7610%
Graphics (ordina per valore)
Gigaset GS180
209 Points ∼10%
Nokia 3
211 Points ∼10% +1%
Samsung Galaxy J3 2017
252 Points ∼12% +21%
LG K8 2017
436 Points ∼20% +109%
Media Mediatek MT6737 (176 - 384, n=17)
216 Points ∼10% +3%
Media della classe Smartphone (18 - 16996, n=657)
2144 Points ∼100% +926%
Memory (ordina per valore)
Gigaset GS180
626 Points ∼39%
Nokia 3
703 Points ∼44% +12%
Samsung Galaxy J3 2017
1055 Points ∼66% +69%
LG K8 2017
634 Points ∼40% +1%
Media Mediatek MT6737 (419 - 942, n=17)
622 Points ∼39% -1%
Media della classe Smartphone (21 - 7500, n=657)
1589 Points ∼100% +154%
System (ordina per valore)
Gigaset GS180
1020 Points ∼33%
Nokia 3
1081 Points ∼35% +6%
Samsung Galaxy J3 2017
1395 Points ∼45% +37%
LG K8 2017
1191 Points ∼39% +17%
Media Mediatek MT6737 (859 - 1394, n=17)
1073 Points ∼35% +5%
Media della classe Smartphone (369 - 14189, n=657)
3089 Points ∼100% +203%
Overall (ordina per valore)
Gigaset GS180
189 Points ∼12%
Nokia 3
551 Points ∼36% +192%
Samsung Galaxy J3 2017
704 Points ∼45% +272%
LG K8 2017
371 Points ∼24% +96%
Media Mediatek MT6737 (176 - 588, n=17)
391 Points ∼25% +107%
Media della classe Smartphone (1 - 6097, n=657)
1550 Points ∼100% +720%
Geekbench 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Nokia 3
1045 Points ∼22%
Samsung Galaxy J3 2017
1135 Points ∼24%
LG K8 2017
1203 Points ∼26%
Media Mediatek MT6737 (938 - 1065, n=7)
988 Points ∼21%
Media della classe Smartphone (663 - 21070, n=332)
4691 Points ∼100%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Gigaset GS180
1413 Points ∼30%
Nokia 3
1520 Points ∼32% +8%
Samsung Galaxy J3 2017
1858 Points ∼39% +31%
LG K8 2017
1737 Points ∼37% +23%
Media Mediatek MT6737 (1252 - 1595, n=11)
1465 Points ∼31% +4%
Media della classe Smartphone (883 - 11598, n=392)
4731 Points ∼100% +235%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Gigaset GS180
531 Points ∼37%
Nokia 3
556 Points ∼39% +5%
Samsung Galaxy J3 2017
634 Points ∼44% +19%
LG K8 2017
642 Points ∼45% +21%
Media Mediatek MT6737 (450 - 581, n=11)
533 Points ∼37% 0%
Media della classe Smartphone (390 - 4824, n=392)
1431 Points ∼100% +169%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Gigaset GS180
716 Points ∼37%
Nokia 3
686 Points ∼36% -4%
Samsung Galaxy J3 2017
923 Points ∼48% +29%
LG K8 2017
Points ∼0% -100%
Media Mediatek MT6737 (666 - 946, n=14)
753 Points ∼39% +5%
Media della classe Smartphone (435 - 4909, n=512)
1923 Points ∼100% +169%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Gigaset GS180
75 Points ∼5%
Nokia 3
85 Points ∼6% +13%
Samsung Galaxy J3 2017
63 Points ∼4% -16%
LG K8 2017
Points ∼0% -100%
Media Mediatek MT6737 (60 - 220, n=14)
89.1 Points ∼6% +19%
Media della classe Smartphone (53 - 7150, n=512)
1510 Points ∼100% +1913%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Gigaset GS180
94 Points ∼6%
Nokia 3
106 Points ∼7% +13%
Samsung Galaxy J3 2017
79 Points ∼5% -16%
LG K8 2017
Points ∼0% -100%
Media Mediatek MT6737 (75 - 265, n=14)
111 Points ∼8% +18%
Media della classe Smartphone (68 - 6319, n=513)
1457 Points ∼100% +1450%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Gigaset GS180
690 Points ∼39%
Nokia 3
745 Points ∼42% +8%
Samsung Galaxy J3 2017
925 Points ∼52% +34%
LG K8 2017
622 Points ∼35% -10%
Media Mediatek MT6737 (663 - 781, n=13)
742 Points ∼41% +8%
Media della classe Smartphone (293 - 4900, n=553)
1789 Points ∼100% +159%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Gigaset GS180
77 Points ∼4%
Nokia 3
124 Points ∼6% +61%
Samsung Galaxy J3 2017
92 Points ∼5% +19%
LG K8 2017
31 Points ∼2% -60%
Media Mediatek MT6737 (61 - 227, n=13)
126 Points ∼6% +64%
Media della classe Smartphone (43 - 11302, n=552)
1989 Points ∼100% +2483%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Gigaset GS180
96 Points ∼6%
Nokia 3
152 Points ∼9% +58%
Samsung Galaxy J3 2017
115 Points ∼7% +20%
LG K8 2017
39 Points ∼2% -59%
Media Mediatek MT6737 (76 - 164, n=13)
146 Points ∼8% +52%
Media della classe Smartphone (55 - 8338, n=555)
1724 Points ∼100% +1696%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Gigaset GS180
5462 Points ∼38%
Nokia 3
7925 Points ∼55% +45%
Samsung Galaxy J3 2017
11426 Points ∼79% +109%
LG K8 2017
6656 Points ∼46% +22%
Media Mediatek MT6737 (5462 - 11340, n=17)
8181 Points ∼57% +50%
Media della classe Smartphone (735 - 45072, n=708)
14454 Points ∼100% +165%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Gigaset GS180
3235 Points ∼14%
Nokia 3
3177 Points ∼14% -2%
Samsung Galaxy J3 2017
3725 Points ∼16% +15%
LG K8 2017
2546 Points ∼11% -21%
Media Mediatek MT6737 (2706 - 6147, n=17)
3356 Points ∼15% +4%
Media della classe Smartphone (536 - 209204, n=706)
22753 Points ∼100% +603%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Gigaset GS180
3657 Points ∼20%
Nokia 3
3665 Points ∼20% 0%
Samsung Galaxy J3 2017
4381 Points ∼24% +20%
LG K8 2017
2951 Points ∼16% -19%
Media Mediatek MT6737 (3142 - 6843, n=17)
3861 Points ∼21% +6%
Media della classe Smartphone (662 - 97276, n=706)
18376 Points ∼100% +402%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Gigaset GS180
6 fps ∼15%
Nokia 3
6 fps ∼15% 0%
Samsung Galaxy J3 2017
6.8 fps ∼17% +13%
LG K8 2017
3.4 fps ∼9% -43%
Media Mediatek MT6737 (5.1 - 10, n=16)
6.11 fps ∼16% +2%
Media della classe Smartphone (0.5 - 322, n=723)
39 fps ∼100% +550%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Gigaset GS180
11 fps ∼38%
Nokia 3
10 fps ∼35% -9%
Samsung Galaxy J3 2017
11 fps ∼38% 0%
LG K8 2017
6.4 fps ∼22% -42%
Media Mediatek MT6737 (6 - 14, n=16)
10.5 fps ∼37% -5%
Media della classe Smartphone (1 - 120, n=732)
28.7 fps ∼100% +161%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Gigaset GS180
2.3 fps ∼10%
Nokia 3
2.2 fps ∼10% -4%
Samsung Galaxy J3 2017
2.6 fps ∼12% +13%
LG K8 2017
1.3 fps ∼6% -43%
Media Mediatek MT6737 (1.6 - 4.5, n=16)
2.42 fps ∼11% +5%
Media della classe Smartphone (0.8 - 175, n=627)
22.6 fps ∼100% +883%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Gigaset GS180
5 fps ∼25%
Nokia 3
4.5 fps ∼23% -10%
Samsung Galaxy J3 2017
5.4 fps ∼27% +8%
LG K8 2017
3.7 fps ∼19% -26%
Media Mediatek MT6737 (2.1 - 8, n=16)
4.71 fps ∼24% -6%
Media della classe Smartphone (1.2 - 115, n=636)
19.9 fps ∼100% +298%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Gigaset GS180
1.4 fps ∼8%
Nokia 3
1.4 fps ∼8% 0%
Samsung Galaxy J3 2017
1.7 fps ∼9% +21%
LG K8 2017
fps ∼0% -100%
Media Mediatek MT6737 (1.2 - 5.5, n=16)
1.644 fps ∼9% +17%
Media della classe Smartphone (0.87 - 117, n=492)
18.3 fps ∼100% +1207%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Gigaset GS180
3.5 fps ∼20%
Nokia 3
3.2 fps ∼19% -9%
Samsung Galaxy J3 2017
3.8 fps ∼22% +9%
LG K8 2017
fps ∼0% -100%
Media Mediatek MT6737 (1.2 - 14, n=16)
3.98 fps ∼23% +14%
Media della classe Smartphone (1.2 - 110, n=494)
17.2 fps ∼100% +391%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
LG K8 2017
fps ∼0%
Media Mediatek MT6737
1.8 fps ∼15%
Media della classe Smartphone (0.6 - 73, n=417)
12.4 fps ∼100%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
LG K8 2017
fps ∼0%
Media Mediatek MT6737
4 fps ∼36%
Media della classe Smartphone (1.1 - 60, n=421)
11.2 fps ∼100%

Legenda

 
Gigaset GS180 Mediatek MT6737, ARM Mali-T720 MP2, 16 GB eMMC Flash
 
Nokia 3 Mediatek MT6737, ARM Mali-T720, 16 GB eMMC Flash
 
Samsung Galaxy J3 2017 Samsung Exynos 7570 Quad, ARM Mali-T720 MP2, 16 GB eMMC Flash
 
LG K8 2017 Qualcomm Snapdragon 425 (MSM8917), Qualcomm Adreno 308, 16 GB eMMC Flash

Nel complesso, le prestazioni del GS180 sono state medie. Le prestazioni di navigazione erano sufficienti per uno smartphone Android nella sua fascia di prezzo. I siti web hanno richiesto molto tempo per essere caricati e lo scorrimento non è stato sempre agevole.

JetStream 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (10 - 302, n=554)
43 Points ∼100% +211%
Samsung Galaxy J3 2017 (Chrome 59)
17.17 Points ∼40% +24%
LG K8 2017 (Chrome 57)
17.124 Points ∼40% +24%
Media Mediatek MT6737 (11.6 - 21.9, n=17)
15.2 Points ∼35% +10%
Nokia 3 (Chrome 59)
13.97 Points ∼32% +1%
Gigaset GS180 (Chrome 67)
13.815 Points ∼32%
Octane V2 - Total Score
Media della classe Smartphone (894 - 49388, n=715)
7012 Points ∼100% +189%
LG K8 2017 (Chrome 57)
3052 Points ∼44% +26%
Samsung Galaxy J3 2017 (Chrome 59)
2921 Points ∼42% +20%
Gigaset GS180 (Chrome 67)
2426 Points ∼35%
Media Mediatek MT6737 (1730 - 3383, n=17)
2386 Points ∼34% -2%
Nokia 3 (Chrome 59)
2269 Points ∼32% -6%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Gigaset GS180 (Chrome 67)
19297.4 ms * ∼100%
Media Mediatek MT6737 (10615 - 30114, n=17)
17043 ms * ∼88% +12%
Nokia 3 (Chrome 59)
16759 ms * ∼87% +13%
Samsung Galaxy J3 2017 (Chrome 59)
12791 ms * ∼66% +34%
LG K8 2017 (Chrome 57)
10742 ms * ∼56% +44%
Media della classe Smartphone (571 - 59466, n=740)
10342 ms * ∼54% +46%
WebXPRT 2015 - Overall Score
Media della classe Smartphone (27 - 362, n=333)
122 Points ∼100%
Samsung Galaxy J3 2017 (Chrome 59)
60 Points ∼49%
Nokia 3 (Chrome 59)
49 Points ∼40%
Media Mediatek MT6737 (35 - 49, n=6)
43.7 Points ∼36%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio interno è limitato a 16 GB, tipici della sua classe. Considerando la dimensione media delle applicazioni moderne che sono cresciute in dimensioni piuttosto drastiche negli ultimi anni a causa di una grafica complessa 16 GB è davvero poco. Di positivo, lo spazio di memoria può essere ampliato tramite schede microSD fino a 128 GB e il telefono può comunque ricevere due schede SIM nano contemporaneamente.

Gigaset GS180Nokia 3Samsung Galaxy J3 2017LG K8 2017Media 16 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
-8%
20%
91%
6%
149%
Sequential Write 256KB SDCard
62.9
59.6
52.23 (Toshiba Exceria Pro M401)
39.7 (6.38 - 65.8, n=134)
49.9 (1.7 - 87.1, n=463)
Sequential Read 256KB SDCard
64.3
70.3
78.55 (Toshiba Exceria Pro M401)
58.9 (8.1 - 87.7, n=134)
68.2 (8.1 - 96.5, n=463)
Random Write 4KB
9.73
5.5
-43%
9.5
-2%
12.5
28%
7.93 (0.49 - 44.9, n=252)
-18%
24.8 (0.14 - 259, n=790)
155%
Random Read 4KB
12.5
17.7
42%
24
92%
41.6
233%
21.5 (2.49 - 62.1, n=252)
72%
50.1 (1.59 - 226, n=790)
301%
Sequential Write 256KB
67.25
34
-49%
51
-24%
84.6
26%
43 (8.74 - 106, n=252)
-36%
103 (2.99 - 590, n=790)
53%
Sequential Read 256KB
154.12
181
17%
177.7
15%
270.8
76%
164 (9.66 - 294, n=252)
6%
286 (12.1 - 1781, n=790)
86%

Gaming

La GPU è un ARM Mali-T720 MP1 che gira a 550 MHz. Di conseguenza, ci aspettavamo che i giochi moderni di Google Play Store come "Dream League Soccer 2018" funzionassero piuttosto lentamente sulla GPU del Gigaset GS180. Il gioco è quindi limitato ai titoli più semplici e meno impegnativi come "Angry Birds 2".

Angry Birds 2
Angry Birds 2
Angry Birds 2
Angry Birds 2
Dream League Soccer
Dream League Soccer
Dream League Soccer
Dream League Soccer

Emissioni

Temperature

Le temperature durante l'uso quotidiano sono rimaste nel complesso discrete. Sotto carico massimo con CPU e GPU che eseguono il nostro stress test per almeno un'ora, lo smartphone ha raggiunto un massimo di 44,5 °C (~112 °F) nella parte superiore, mentre gran parte del dorso è rimasto sotto i 40 °C (~104 °F). La batteria si è scaldata leggermente con molte app aperte contemporaneamente.

Carico massimo
 41.3 °C41.4 °C44.5 °C 
 41.9 °C41.9 °C44.1 °C 
 41.8 °C42.4 °C40.8 °C 
Massima: 44.5 °C
Media: 42.2 °C
36.7 °C37.7 °C39.4 °C
36.8 °C38.3 °C40.4 °C
37.3 °C38.6 °C40.9 °C
Massima: 40.9 °C
Media: 38.5 °C
Alimentazione (max)  33.3 °C | Temperatura della stanza 21.5 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 42.2 °C / 108 F, rispetto alla media di 33 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 44.5 °C / 112 F, rispetto alla media di 35.5 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(±) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 40.9 °C / 106 F, rispetto alla media di 34 °C / 93 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 33.3 °C / 92 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33 °C / 91 F.
Mappa del calore
Mappa del calore
Mappa del calore
Mappa del calore

Casse

Pink noise
Pink noise

L'altoparlante singolo mono si trova sul retro del dispositivo. Il suo volume massimo è andato bene per un dispositivo di questa fascia di prezzo, e ci è piaciuta la sua qualità complessiva del suono: non ha suonato o emetteva quantità notevoli di statica durante l'ascolto della musica.

Il modello acustico era abbastanza lineare tra i 500 Hz e i 7 kHz, tuttavia, mancava di bassi e medi. Gli alti sopra gli 8 kHz sono ben rappresentati, ma questo è più o meno il punto di forza del diffusore.

Collegare le cuffie incluse nel jack per cuffie da 3,5 mm del telefono cellulare ha portato a una qualità del suono decente e un livello accettabile di statica e rumore per la fascia di prezzo del telefono.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.244.62532.939.63137.239.44031.735.55039.633.76328.332.58027.332.610026.929.412526.731.21602435.720020.94525020.951.631519.555.140018.562.850017.566.463017.568.780015.774.3100015.873.7125016.673.9160015.873.7200015.474.5250015.572.831501678.2400015.878.350001677.4630016.378.1800016.382.21000016.277.21250016.470.81600016.459.3SPL28.688.4N1.175.4median 16.4median 72.8Delta2.19.927.330.527.327.730.827.726.929.226.934.233.534.226.229.226.223.527.823.525.730.525.725.429.525.432.523.732.522.723.822.726.322.726.332.122.232.140.922.540.949.722.149.758.521.358.565.119.365.17019.77070.71970.769.518.369.569.416.269.470.715.970.772.215.572.274.515.774.580.715.480.780.515.280.571.915.271.970.515.270.569.915.169.958.615.158.646.11546.186.529.686.560.21.360.2median 69.4median 18.3median 69.412.73.512.7hearing rangehide median Pink NoiseGigaset GS180Nokia 3
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Gigaset GS180 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (88.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 31.5% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (8.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 3.3% rispetto alla media
(+) | medi lineari (4.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 5% superiori alla media
(+) | alti lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (20.5% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 17% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 10% simile, 73% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 44%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 45% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 46% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 53%

Nokia 3 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (86.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 39.4% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.8% rispetto alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 5% superiori alla media
(+) | alti lineari (5.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (29.3% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 80% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% simile, 14% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 44%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 87% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 4% similare, 10% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 53%

Autonomia della batteria

Consumo energetico

Purtroppo, il consumo di energia non è stato paragonabile a quello di Nokia 3 e LG K8 (2017), né quando era inattivo né sotto carico. Il telefono non dispone di alcuna tecnologia di ricarica rapida e impiega quindi circa 130 minuti per ricaricarsi da quasi vuoto al 100%.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.01 / 0.06 Watt
Idledarkmidlight 0.75 / 1.88 / 1.92 Watt
Sotto carico midlight 4.35 / 5.02 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Gigaset GS180
3000 mAh
Nokia 3
2630 mAh
Samsung Galaxy J3 2017
2400 mAh
LG K8 2017
2500 mAh
Media Mediatek MT6737
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
23%
6%
18%
-5%
-6%
Idle Minimum *
0.75
0.67
11%
0.82
-9%
0.65
13%
0.869 (0.54 - 2.2, n=16)
-16%
0.878 (0.2 - 3.4, n=812)
-17%
Idle Average *
1.88
1.35
28%
1.94
-3%
1.6
15%
1.987 (1.35 - 3.4, n=16)
-6%
1.74 (0.6 - 6.2, n=811)
7%
Idle Maximum *
1.92
1.39
28%
2.06
-7%
1.62
16%
2.11 (1.39 - 3.5, n=16)
-10%
2.03 (0.74 - 6.6, n=812)
-6%
Load Average *
4.35
3.1
29%
3.31
24%
2.97
32%
4.14 (2.18 - 6.51, n=16)
5%
4.08 (0.8 - 10.8, n=806)
6%
Load Maximum *
5.02
4.02
20%
3.89
23%
4.34
14%
4.94 (3.61 - 6.96, n=16)
2%
5.95 (1.2 - 14.2, n=806)
-19%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La batteria è certamente uno dei punti deboli del dispositivo. Pur essendo sostituibile dall'utente, la sua capacità è piuttosto ridotta (solo 3.000 mAh). Nei nostri test, il GS180 è durato non più di 500 minuti. Tradotto nella vita reale questo significa che il telefono deve essere caricato ogni giorno. Se siete alla ricerca di un telefono con una lunga durata della batteria, il GS185 con la sua batteria da 4.000 mAh potrebbe valere la pena di uno sguardo più da vicino.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
8ore 20minuti
Gigaset GS180
3000 mAh
Nokia 3
2630 mAh
Samsung Galaxy J3 2017
2400 mAh
LG K8 2017
2500 mAh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
500
552
10%
722
44%
594
19%

Pro

+ qualità di chiamata decente e VoLTE
+ due nano-SIM e una scheda microSD contemporaneamente
+ sistema operativo Android pulito
+ lettore di impronte digitali

Contro

- Scarsa durata della batteria
- display riflettente
- sensore di luce ambiente lento
- processore lento
- GPS impreciso

Giudizio Complessivo

Gigaset GS180. Modello fornito da Gigaset Germany.
Gigaset GS180. Modello fornito da Gigaset Germany.

Il Gigaset GS180 condivide alcune delle sue caratteristiche con il più costoso Gigaset GS185: una versione aggiornata vanilla di Android 8.1, 16 GB di spazio di archiviazione, dual SIM, VoLTE, e un lettore di impronte digitali. Inoltre, la batteria è sostituibile. Questo è molto per un telefono cellulare a 149 euro (~$174).

    Il Gigaset GS180 condivide alcune delle sue caratteristiche con il più costoso GS185. Se potete permettervi di spendere altri 30 euro (~$35), vi consigliamo di acquistare quest'ultimo.

Tuttavia, si consiglia di acquistare il modello GS185 se ci si può permettere di spendere altri 30 Euro (~$35). Ha una batteria più grande, un processore più veloce e una migliore fotocamera frontale. Purtroppo, il suo display è altamente riflettente e il suo sensore di luce ambientale è altrettanto lento.

Gigaset GS180 - 07/04/2018 v6(old)
Thomas Meyer

Chassis
79%
Tastiera
64 / 75 → 85%
Dispositivo di puntamento
78%
Connettività
37 / 60 → 61%
Peso
92%
Batteria
91%
Display
78%
Prestazioni di gioco
6 / 63 → 9%
Prestazioni Applicazioni
23 / 70 → 33%
Temperatura
85%
Rumorosità
100%
Audio
64 / 91 → 70%
Fotocamera
51%
Media
65%
75%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Gigaset GS180
Thomas Meyer, 2018-07-22 (Update: 2018-07-22)