Notebookcheck

Recensione del laptop MSI GS66 Stealth 10SFS: esteticamente sobrio, ma si fa notare per il rumore.

Una trasformazione estrema. Mentre il GS65 ha avuto qualche difficoltà nei confronti dei concorrenti per molti aspetti, MSI presenta un successore completamente aggiornato con il GS66. Scoprite nella nostra recensione dettagliata cosa è cambiato in meglio.
Florian Glaser, 👁 Florian Glaser, Andrea Grüblinger (traduzione a cura di G. De Luca),
MSI GS66 Stealth

Per attirare il maggior numero possibile di acquirenti, MSI offre il GS66 Stealth in diverse varianti di configurazione. Il processore è un modello hexa-core o un modello octa-core dell'attuale generazione Comet Lake di Intel. A differenza del Core i9-10980HK, il Core i7-10750H deve fare a meno di un moltiplicatore aperto.

In linea con la CPU di fascia alta, c'è anche una GPU di fascia alta a bordo. Oltre alla GeForce RTX 2060, sono disponibili anche la GeForce RTX 2070 Super Max-Q e la GeForce RTX 2080 Super Max-Q. L'intero pacchetto è completato da 16 a 32 GB RAM DDR4 (sempre dual channel) e da un SSD M.2 da 1 a 2 TB. Le immagini sono riprodotte da un pannello Full HD opaco a 240 o 300 Hz.

Per la nostra configurazione di prova con l'etichetta 10SFS e dotata del Core i9-10980HK, della GeForce RTX 2070 Super Max-Q, 16 GB di RAM e un SSD da 1 TB, si devono pagare circa 2850 Euro (~$3133), che è abbastanza costoso per un portatile con una 2070.

MSI GS66 Stealth 10SFS (GS66 Serie)
Processore
Intel Core i9-10980HK 8 x 2.4 - 5.3 GHz, Comet Lake-H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce RTX 2070 Super Max-Q - 8192 MB, Core: 930 MHz, Memoria: 1375 MHz, GDDR6, ForceWare 445.87, Optimus
Memoria
16384 MB 
, 2x 8 GB SO-DIMM DDR4-2666, dual channel, tutti gli slots occupati, max. 64 GB
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AUO B156HAN12.0 (AUO328E), IPS, Full-HD, G-Sync, lucido: no, 300 Hz
Scheda madre
Intel HM470
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR, 1024 GB 
, Slots NVMe: 2x M.2 Type 2280
Scheda audio
Realtek ALC298 @ Intel Comet Point PCH - cAVS
Porte di connessione
5 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: Porta audio da 3.5 mm
Rete
Killer E3100G 2.5 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wi-Fi 6 AX1650i 160MHz Wireless Network Adapter (201NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6), Bluetooth 5.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20 x 358 x 248
Batteria
99.99 Wh, 6578 mAh polimeri di litio, 4 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD (720p)
Altre caratteristiche
Casse: 2.0 Dynaudio, Tastiera: chiclet RGB SteelSeries, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 230 Watt, guida rapida, Dragon Center, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.167 kg, Alimentazione: 732 gr
Prezzo
2849 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

I concorrenti del GS66 Stealth includono altri notebook gaming sottili da 15 pollici con prestazioni grafiche simili, come l'Acer Predator Triton 500, il Gigabyte Aero 15 Classic, l'HP Omen X 2S e lo Schenker XMG Neo 15. Questi notebook sono elencati come dispositivi di confronto nelle tabelle sottostanti.

Punteggio
Data
Modello
Peso
Altezza
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
83 %
05/2020
MSI GS66 Stealth 10SFS
i9-10980HK, GeForce RTX 2070 Super Max-Q
2.2 kg20 mm15.6"1920x1080
84 %
08/2019
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
2.1 kg18 mm15.6"1920x1080
84 %
05/2019
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
2.1 kg19 mm15.6"1920x1080
82 %
09/2019
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
2.4 kg19.8 mm15.6"1920x1080
83 %
12/2019
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
2.1 kg22 mm15.6"1920x1080

Case

Guardando il case, si può davvero vedere che MSI ha preso a cuore le critiche sul predecessore. Dove ci lamentavamo della mediocre resistenza alla deformazione del GS65, il GS66 è ora tra i rappresentanti più robusti della categoria sottile e leggera. Il case mostra solo qualche lieve cedimento in risposta a una pressione più forte.

MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth

Il fatto che a causa del materiale più robusto, lo spessore è aumentato da 1,8 a 2,0 cm (0,7 a 0,8 in) e il peso da 1,9 a 2,1 kg (~4,2 lb a 4,6 lb), è completamente comprensibile a nostro parere. Tuttavia, c'è un leggero margine di miglioramento per MSI in termini di lavorazione, che risulta leggermente più debole rispetto alla maggior parte dei concorrenti, e le transizioni tra alcuni elementi non sono completamente pulite.

Ma dal punto di vista della qualità pura, non c'è motivo di lamentarsi. Le superfici metalliche della copertura e della base offrono un'impressione di alta qualità, anche se - anche a causa del loro colore scuro - tendono rapidamente ad apparire sporche (parola chiave: ditate). Una caratteristica singolare del case è l'abbondante angolo di apertura: non vediamo quasi mai 180° in un notebook gaming. MSI merita qualche elogio anche per il design semplice, che non fa pensare immediatamente a una piattaforma di gioco e fa bella figura in ogni situazione.

Confronto Dimensioni

362.2 mm 261.6 mm 19.8 mm 2.4 kg359 mm 243 mm 22 mm 2.1 kg358 mm 248 mm 20 mm 2.2 kg359 mm 255 mm 18 mm 2.1 kg356 mm 250 mm 19 mm 2.1 kg

Dotazioni

Connessioni

Come dovrebbe essere per un notebook di fascia alta, il GS66 include una porta Thunderbolt 3. Questa è accompagnata da una "normale" porta USB Type-C e da tre classiche porte USB Type-A. Mentre altri produttori utilizzano ancora la tecnologia USB-3.0, MSI utilizza solo USB 3.1 Gen2, che merita un certo rispetto. Inoltre, c'è una porta HDMI-2.0, una porta audio e - nonostante la struttura sottile - una porta LAN RJ45. Tuttavia, gli acquirenti devono accontentarsi di un lettore di schede o di un Kensington Lock.

Definiremmo mediocre il posizionamento delle connessioni. Poiché la metà posteriore del case è riservata alle bocchette di ventilazione e le connessioni sono posizionate di conseguenza verso la parte anteriore, è possibile incorrere in alcuni problemi di spazio e collisioni di cavi quando si utilizza una presa d'aria esterna.

Lato sinistro: alimentazione, Thunderbolt 3, HDMI, USB-A 3.1 Gen2
Lato sinistro: alimentazione, Thunderbolt 3, HDMI, USB-A 3.1 Gen2
Lato destro: porta audio da 3.5 mm, USB-C 3.1 Gen2, 2x USB-A 3.1 Gen2, RJ45-LAN
Lato destro: porta audio da 3.5 mm, USB-C 3.1 Gen2, 2x USB-A 3.1 Gen2, RJ45-LAN

Comunicazioni

MSI non scende a compromessi in termini di comunicazione. Mentre il controller 2.5-Gbit Killer E3100G gestisce la comunicazione cablata, l'adattatore WLAN Killer Wi-Fi 6 AX1650i, che porta tutte le caratteristiche che ci si potrebbe aspettare da un notebook gaming nel 2020, è responsabile della comunicazione wireless. Da quando abbiamo recentemente aggiornato il nostro router (Netgear Nighthawk AX12 invece di Linksys EA8500), i risultati del nostro test WLAN, che a più di 1300 Mb/s girano tutti di prim'ordine, sono paragonabili solo a quelli dello Schenker XMG Neo 15, che pure è stato misurato a 1 metro di distanza.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Intel Wireless-AC 9560
1360 MBit/s ∼100% +3%
MSI GS66 Stealth 10SFS
Killer Wi-Fi 6 AX1650i 160MHz Wireless Network Adapter (201NGW)
1320 MBit/s ∼97%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
696 MBit/s ∼51% -47%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
694 MBit/s ∼51% -47%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
Intel Wireless-AC 9560
688 MBit/s ∼51% -48%
Media della classe Gaming
  (141 - 1670, n=318)
677 MBit/s ∼50% -49%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
MSI GS66 Stealth 10SFS
Killer Wi-Fi 6 AX1650i 160MHz Wireless Network Adapter (201NGW)
1330 MBit/s ∼100%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Intel Wireless-AC 9560
1140 MBit/s ∼86% -14%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
678 MBit/s ∼51% -49%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
Intel Wireless-AC 9560
654 MBit/s ∼49% -51%
Media della classe Gaming
  (144 - 1645, n=318)
628 MBit/s ∼47% -53%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Killer Wi-Fi 6 AX1650x Wireless Network Adapter (200NGW)
554 MBit/s ∼42% -58%

Webcam

ColorChecker
13.3 ∆E
15.2 ∆E
18.1 ∆E
15 ∆E
18.5 ∆E
17.1 ∆E
12.8 ∆E
22.6 ∆E
17.4 ∆E
14.1 ∆E
13.7 ∆E
12.9 ∆E
14.2 ∆E
12.6 ∆E
21.2 ∆E
8.5 ∆E
18.8 ∆E
19.9 ∆E
1.2 ∆E
12.7 ∆E
13.7 ∆E
12.6 ∆E
8.4 ∆E
6.3 ∆E
ColorChecker MSI GS66 Stealth 10SFS: 14.2 ∆E min: 1.18 - max: 22.63 ∆E

Accessori

Per quanto riguarda gli accessori, MSI include solo alcuni opuscoli informativi (guida rapida, ecc.) con il notebook. Le dimensioni e la potenza dell'alimentatore dipendono dalla scheda grafica utilizzata. A partire da RTX 2070 Super Max-Q, viene utilizzato un modello da 230 Watt (180 Watt @RTX 2060).

Manutenzione

Oltre alla stabilità del case, anche le opzioni di manutenzione sono notevolmente migliorate. Dove nel GS65 erano accessibili solo le ventole, il chip Wi-Fi e la batteria, nel GS66 è ora possibile accedere anche agli slots di archiviazione (2x M.2), agli slots RAM (2x SO-DIMM) e al sistema di raffreddamento. Quest'ultimo è composto da una ventola per la CPU e due ventole per la GPU, con alcuni tubi di calore che attraversano entrambi i componenti, in modo che il raffreddamento non sia completamente separato.

Tuttavia, per rimuovere il fondo del case, è necessaria una certa abilità e forza. Dopo aver rimosso 9 viti Philips dal fondo del case, è necessario fare leva sui suoi ganci con uno strumento fine come una spatola, che potrebbe scoraggiare alcuni non professionisti.

MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth
MSI GS66 Stealth

Dispositivi di Input

Tastiera

La tastiera ha lasciato sensazioni contrastanti nel tester. Come sappiamo da MSI, il layout è stato ottimizzato per il gaming. Per esempio, il tasto "<>|" si trova in un posto insolito. Anche il fatto che Insert e Delete condividano un tasto è meno che ottimale. È anche discutibile che, rispetto al predecessore, il tasto spazio sia stato leggermente spostato a destra, il che porta a tasti Fn e Ctrl scomodamente piccoli e collegati (vedi immagini). Queste peculiarità richiedono un po' di tempo per abituarsi.

D'altra parte, ci è piaciuta l'esperienza della digitazione, dove una pressione confortevole si combina con un feedback sufficiente. Poiché la tastiera e il touchpad non sono molto silenziosi durante l'immissione, il GS66 è adatto solo in misura limitata per ambienti silenziosi come le biblioteche. I punti salienti della tastiera includono l'illuminazione RGB a più fasi. Tuttavia, avrebbe potuto essere un po' più brillante per i nostri gusti. Chi non ama gli spettacoli di luce (sono disponibili varie modalità) può semplicemente scegliere un colore.

Tastiera Chiclet ...
Tastiera Chiclet ...
... con illuminazione RGB
... con illuminazione RGB

Touchpad

Anche con il touchpad, MSI si distingue dalla massa. Una larghezza di 14 cm (~5,5 in) è estremamente generosa per un dispositivo da 15 pollici. Questo permette anche percorsi più lunghi attraverso il display per avere un risultato positivo senza dover riposizionare il dito. In termini di altezza, il sostituto del mouse misura solo 6,5 cm (~2,6 in), che è un po' scarso. Poiché il touchpad offre una discreta stabilità e accetta gli input in modo relativamente accurato (tranne che per le aree marginali), la mancanza dei tasti dedicati del mouse non è troppo grave. Non c'era niente di troppo vistoso anche per quanto riguarda il supporto multi-touch. I gesti a 2 dita, come lo zoom e lo scorrimento, sono stati per lo più riconosciuti in modo affidabile durante il test.

Display

Dopo che nel 2019 i pannelli a 144-Hz hanno dominato nei notebooks gaming, l'anno 2020 è dominato dalla tecnologia a 240 e 300-Hz. Anche se soggettivamente, questi nuovi salti di frequenza stanno diventando sempre meno evidenti (il passaggio da un display a 60-Hz a uno a 144-Hz ha un effetto molto più evidente) e le schede grafiche possono solo raramente fornire i numeri fps corrispondenti, lo schermo a 300-Hz della nostra configurazione di prova è ancora una sorta di argomento di acquisto.

298
cd/m²
308
cd/m²
306
cd/m²
314
cd/m²
316
cd/m²
323
cd/m²
303
cd/m²
307
cd/m²
320
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO B156HAN12.0 (AUO328E)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 323 cd/m² Media: 310.6 cd/m² Minimum: 14 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 92 %
Al centro con la batteria: 316 cd/m²
Contrasto: 1505:1 (Nero: 0.21 cd/m²)
ΔE Color 3.03 | 0.6-29.43 Ø5.9, calibrated: 1.1
ΔE Greyscale 3.9 | 0.64-98 Ø6.1
100% sRGB (Argyll 3D) 65% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.42
MSI GS66 Stealth 10SFS
AUO B156HAN12.0 (AUO328E), IPS, 1920x1080, 15.6
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
NV156FHM-N4K (BOE082A), IPS, 1920x1080, 15.6
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Sharp LQ156M1JW03 (SHP14C5), IGZO, 1920x1080, 15.6
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
AU Optronics AUO82ED, IPS, 1920x1080, 15.6
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
NV156FHM-N4G (BOE084D), IPS, 1920x1080, 15.6
Response Times
23%
-13%
-11%
3%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
14 (6.8, 7.2)
5.2 (2.6, 2.6)
63%
15.2 (7.6, 7.6)
-9%
15.2 (7.6, 7.6)
-9%
9.6 (4.8, 4.8)
31%
Response Time Black / White *
9.6 (5.2, 4.4)
11.2 (6.8, 4.4)
-17%
11.2 (6.8, 4.4)
-17%
10.8 (6, 4.8)
-13%
12 (6.8, 5.2)
-25%
PWM Frequency
23580 (24)
Screen
-7%
-8%
-34%
-12%
Brightness middle
316
288
-9%
266
-16%
324.8
3%
313
-1%
Brightness
311
265
-15%
248
-20%
316
2%
295
-5%
Brightness Distribution
92
84
-9%
89
-3%
84
-9%
89
-3%
Black Level *
0.21
0.22
-5%
0.31
-48%
0.26
-24%
0.3
-43%
Contrast
1505
1309
-13%
858
-43%
1249
-17%
1043
-31%
Colorchecker DeltaE2000 *
3.03
3.22
-6%
2.78
8%
4.96
-64%
3.33
-10%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.32
6.26
14%
5.96
19%
8.95
-22%
6.25
15%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.1
1.5
-36%
0.91
17%
3.23
-194%
1.77
-61%
Greyscale DeltaE2000 *
3.9
3.43
12%
3.58
8%
5
-28%
3.1
21%
Gamma
2.42 91%
2.41 91%
2.46 89%
2.21 100%
2.51 88%
CCT
7439 87%
7290 89%
7186 90%
7742 84%
6930 94%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
65
60
-8%
62
-5%
59.8
-8%
59
-9%
Color Space (Percent of sRGB)
100
93
-7%
96
-4%
91.8
-8%
90
-10%
Media totale (Programma / Settaggio)
8% / -3%
-11% / -9%
-23% / -30%
-5% / -10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Con l'AU Optronics B156HAN12.0, MSI utilizza un pannello non lucido (livello IPS) con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. Nelle nostre misurazioni, spesso risulta notevolmente migliore del display a 240 Hz del predecessore (Sharp LQ156M1JW03). Mentre il valore del nero è sceso da 0,32 a 0,21 cd/m², la luminosità è aumentata da circa 282 a 311 cd/m², rendendo il GS66 leggermente più adatto all'uso in esterni (più di 400 cd/m² sarebbe ottimale). Il contrasto è ora intorno ai 1500:1 invece dei precedenti 900:1.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione
CalMAN: Saturazione
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Saturazione (calibrato)
CalMAN: Saturazione (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)

Al 100% sRGB e al 65% AdobeRGB, lo spazio di colore varia ad un livello simile. D'altra parte, i colori del nuovo pannello non sono così precisi, come mostrano le nostre misurazioni con lo strumento CalMAN, con i valori che rimangono per lo più all'interno dell'area di destinazione (dE < 3).

MSI GS66 Stealth vs. sRGB (100%)
MSI GS66 Stealth vs. sRGB (100%)
MSI GS66 Stealth vs. AdobeRGB (65%)
MSI GS66 Stealth vs. AdobeRGB (65%)

Come il GS65, anche il GS66 ha ottenuto un basso tempo di risposta. 9,6 ms nero-bianco e 14 ms grigio-grigio che dovrebbero soddisfare la maggior parte dei giocatori. Non c'è stato alcun tremolio dello schermo durante il test.

Controluce
Controluce
Griglia Subpixel
Griglia Subpixel
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
9.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5.2 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
14 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 6.8 ms Incremento
↘ 7.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 10 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 50 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 18037 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Condizioni di Test

Gli acquirenti possono giocherellare a loro piacimento nel Dragon Center preinstallato. Non solo i fan del tuning troveranno diversi profili di immagine, ma ci sono anche diverse impostazioni per le prestazioni e per i fan e una speciale modalità di gioco. Abbiamo eseguito le nostre misurazioni con la modalità "sRGB" true-color e lo scenario "User" (Performance Level "High", "Fan Speed" "Auto"), che era già stato attivato in questo modo nello stato di consegna.

Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center
Dragon Center

Prestazioni

Indipendentemente dal fatto che utilizzi RTX 2060, RTX 2070 o RTX 2080, il GS66 Stealth fa parte del segmento high-end. Tutte e tre le schede grafiche portano una potenza più che sufficiente per la risoluzione nativa Full HD. Anche un SSD da 1000 a 2000 GB e da 16 a 32 GB di RAM sono aggiornati. Per non parlare del potente processore hexa o octa-core.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
AS SSD Benchmark
CrystalDiskMark
 

Processore

Se il Core i9-10980HK abbia senso è oggetto di dibattito. Mentre da un lato, l'octa-core offre prestazioni brute, a causa delle sue pesanti richieste al sistema di raffreddamento, attualmente vediamo il modello più potente della generazione Comet Lake di Intel più in pesanti desktop replacements.

Single-core rendering
Single-core rendering
Multi-core rendering
Multi-core rendering
Carico GPU
Carico GPU

Non c'è quindi da stupirsi che il 10980HK utilizzi il suo Turbo solo in modo limitato. Dai 5,3 GHz teoricamente possibili, solo 4,3 a 4,9 GHz rimangono durante il carico single-core. Quando tutti i cores sono caricati, la velocità di clock scende a 3,6 - 3,9 GHz, il che non è affatto male, ma resta comunque inferiore al potenziale della CPU. Questo rende il già scarso rapporto prezzo-prestazioni ancora più discutibile, soprattutto perché le prestazioni del nostro loop Cinebench-R15 si riducono ulteriormente dopo la seconda esecuzione - come quelle di altri notebooks. Per questo motivo, raccomandiamo il Core i7-10750H altrettanto veloce ma meno impegnativo quando si acquista il GS66.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220123012401250126012701280129013001310132013301340135013601370138013901400141014201430144014501460147014801490150015101520153015401550156015701580159016001610162016301640Tooltip
MSI GS66 Stealth 10SFS Intel Core i9-10980HK, Intel Core i9-10980HK: Ø1541 (1518.31-1635.12)
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1066 (1053.71-1188.07)
Gigabyte Aero 15 Classic-XA Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1007 (976.09-1115.02)
HP Omen X 2S 15-dg0075cl Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø968 (959.49-1081.9)
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19 Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1002 (974.71-1181)

Rispetto al vecchio Core i7-9750H, che offre 6 cores e gestisce tutti i concorrenti elencati, il plus prestazionale dell'i9-10980HK è ancora considerevole. Nel test multi-core di Cinebench R20, il vantaggio è tra il 52 e il 62%.

Cinebench R20
CPU (Single Core)
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
477 Points ∼100%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Intel Core i7-9750H
457 Points ∼96% -4%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
Intel Core i7-9750H
442 Points ∼93% -7%
Media della classe Gaming
  (340 - 511, n=96)
442 Points ∼93% -7%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Intel Core i7-9750H
434 Points ∼91% -9%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
429 Points ∼90% -10%
CPU (Multi Core)
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
3713 Points ∼100%
Media della classe Gaming
  (1530 - 6321, n=97)
2844 Points ∼77% -23%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Intel Core i7-9750H
2448 Points ∼66% -34%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
2427 Points ∼65% -35%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Intel Core i7-9750H
2384 Points ∼64% -36%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
Intel Core i7-9750H
2298 Points ∼62% -38%
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
201 Points ∼100%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Intel Core i7-9750H
192 Points ∼96% -4%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Intel Core i7-9750H
189 Points ∼94% -6%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
Intel Core i7-9750H
181 Points ∼90% -10%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
175 Points ∼87% -13%
Media della classe Gaming
  (77 - 215, n=578)
159 Points ∼79% -21%
CPU Multi 64Bit
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
1635 (min: 1518.31, max: 1635.12) Points ∼100%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Intel Core i7-9750H
1188 Points ∼73% -27%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Intel Core i7-9750H
1181 Points ∼72% -28%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel Core i7-9750H
1115 Points ∼68% -32%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
Intel Core i7-9750H
1057 Points ∼65% -35%
Media della classe Gaming
  (196 - 2804, n=582)
885 Points ∼54% -46%
Blender 2.79 - BMW27 CPU
Media della classe Gaming
  (179 - 901, n=50)
415 Seconds * ∼100% -41%
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
295 Seconds * ∼71%
7-Zip 18.03
7z b 4
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
43786 MIPS ∼100%
Media della classe Gaming
  (3034 - 75612, n=50)
35019 MIPS ∼80% -20%
7z b 4 -mmt1
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
5227 MIPS ∼100%
Media della classe Gaming
  (2480 - 5674, n=50)
4777 MIPS ∼91% -9%
Geekbench 5.1 / 5.2
64 Bit Multi-Core Score
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
7634 Points ∼100%
Media della classe Gaming
  (3448 - 10190, n=32)
6422 Points ∼84% -16%
64 Bit Single-Core Score
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
1283 Points ∼100%
Media della classe Gaming
  (874 - 1352, n=32)
1183 Points ∼92% -8%
HWBOT x265 Benchmark v2.2 - 4k Preset
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
12.2 fps ∼100%
Media della classe Gaming
  (1.7 - 18.9, n=50)
9.52 fps ∼78% -22%
LibreOffice - 20 Documents To PDF
Media della classe Gaming
  (28.6 - 95.8, n=26)
61.5 s ∼100% +17%
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
52.4 s ∼85%
R Benchmark 2.5 - Overall mean
Media della classe Gaming
  (0.546 - 0.761, n=31)
0.623 sec * ∼100% -5%
MSI GS66 Stealth 10SFS
Intel Core i9-10980HK
0.592 sec * ∼95%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1635 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
131 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
201 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Non da ultimo grazie al potente processore, il GS66 lascia indietro i concorrenti nelle prestazioni per applicazioni. Con 6490 punti, il punteggio complessivo in PCMark 10 è tra l'8 e il 18% superiore a quello dei concorrenti. Il sistema operativo si avvia abbastanza rapidamente e per il resto risponde anche comodamente e velocemente (tempi di caricamento, installazioni, ecc).

PCMark 10 - Score
MSI GS66 Stealth 10SFS
GeForce RTX 2070 Super Max-Q, i9-10980HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
6490 Points ∼100%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-1T00
5991 Points ∼92% -8%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5746 Points ∼89% -11%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5697 Points ∼88% -12%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H, Seagate FireCuda 510 SSD ZP1000GM30001
5522 Points ∼85% -15%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7511, n=269)
5302 Points ∼82% -18%

Latenze DPC

Su richiesta di diversi lettori, abbiamo recentemente ampliato notevolmente il nostro test di latenza. Ora include anche la navigazione sul web e la riproduzione di video, tra le altre cose. Se si guarda ai risultati del LatencyMon tool, l'MSI GS66 ha ancora un certo margine di ottimizzazione a questo proposito.

Latenze
Latenze
Latenze
Latenze
Latenze
Latenze
DPC Latencies / LatencyMon - interrupt to process latency (max), Web, Youtube, Prime95
MSI GS66 Stealth 10SFS
GeForce RTX 2070 Super Max-Q, i9-10980HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
1916 μs * ∼100%

* ... Meglio usare valori piccoli

Dispositivi di archiviazione

Per l'archiviazione, esiste un modello NVMe di Samsung, o per l'esattezza, il PM981 MZVLB1T0HARL. Questo drive M.2 non ha assolutamente bisogno di nascondersi dietro la concorrenza di Intel (Aero 15 Classic), Seagate (Schenker XMG Neo 15) e WDC (Predator Triton 500 & HP Omen X 2S) sia in lettura che in scrittura. Chi vuole espandere lo spazio di archiviazione troverà uno slot M.2 vuoto sotto il cofano.

MSI GS66 Stealth 10SFS
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
WDC PC SN720 SDAPNTW-1T00
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
Seagate FireCuda 510 SSD ZP1000GM30001
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-4%
-4%
2%
-12%
Write 4K
131.3
108.8
-17%
115.5
-12%
137.4
5%
108.7
-17%
Read 4K
45.84
40.31
-12%
57.97
26%
41.37
-10%
41.4
-10%
Write Seq
2370
2488
5%
1555
-34%
2500
5%
1083
-54%
Read Seq
1509
1916
27%
2590
72%
1576
4%
917.2
-39%
Write 4K Q32T1
481.5
382.4
-21%
369.3
-23%
446.7
-7%
468.5
-3%
Read 4K Q32T1
559.6
421.8
-25%
441.7
-21%
522.4
-7%
529.6
-5%
Write Seq Q32T1
2392
2542
6%
1547
-35%
2796
17%
3057
28%
Read Seq Q32T1
3232
3320
3%
2969
-8%
3415
6%
3422
6%
Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3232 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 2392 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 559.6 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 481.5 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1509 MB/s
CDM 5 Write Seq: 2370 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 45.84 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 131.3 MB/s

Scheda Grafica

La GeForce RTX 2070 Super Max-Q è una versione leggermente modificata della vecchia 2070 Max-Q (sempre in architettura Turing). Ad esempio, Nvidia ha aumentato il numero di shaders da 2304 a 2560. La quantità di memoria video GDDR6 è di nuovo di 8 GB e collegata tramite interfaccia a 256 bit. La velocità di clock di base è specificata dal produttore come 930 MHz, con valori significativamente più alti ottenibili tramite l'incremento automatico della GPU. Abbiamo valutato come la velocità di clock si comporta sotto carico utilizzando il benchmark Ungine Heaven 4.0 e il gioco di ruolo "The Witcher 3". Circa 1300-1400 MHz sono un valore decente.

3DMark 11 Performance
21934 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
45202 punti
3DMark Fire Strike Score
17312 punti
3DMark Time Spy Score
7272 punti
Aiuto

A proposito di "The Witcher 3": In contrasto con le prestazioni del processore, le prestazioni grafiche rimangono relativamente costanti. Il test di resistenza di 60 minuti non ha rivelato nessun calo di fps o qualcosa del genere. È sufficiente fare attenzione solo durante il funzionamento a batteria. Come nella maggior parte degli altri portatili, il frame rate scende in modo massiccio senza il caricabatterie (-85% @ GS66), dato che la CPU e la GPU sono strozzate in modo significativo.

05101520253035404550556065707580Tooltip
MSI GS66 Stealth 10SFS GeForce RTX 2070 Super Max-Q, i9-10980HK, Samsung SSD PM981 MZVLB1T0HALR: Ø71.1 (67-75)

Collegato all'alimentatore, la RTX 2070 Super Max-Q è in grado di sfruttare al meglio la sua potenza, come confermano anche i nostri benchmarks per le GPU. Anche se le prestazioni in 3DMark 11 e 3DMark 13 sono leggermente peggiori di quelle dell'Aero 17 HDR XB che abbiamo testato di recente, il GS66 continua a superare in velocità i portatili concorrenti con la "normale" RTX 2070 Max-Q di diversi punti percentuali.

3DMark
2560x1440 Port Royal Graphics
MSI GS66 Stealth 10SFS
NVIDIA GeForce RTX 2070 Super Max-Q
4280 Points ∼100%
Media della classe Gaming
  (1097 - 6005, n=93)
4088 Points ∼96% -4%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
3738 Points ∼87% -13%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
3721 Points ∼87% -13%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
3719 Points ∼87% -13%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
3717 Points ∼87% -13%
2560x1440 Time Spy Graphics
MSI GS66 Stealth 10SFS
NVIDIA GeForce RTX 2070 Super Max-Q
7084 Points ∼100%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6748 Points ∼95% -5%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6716 Points ∼95% -5%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6419 Points ∼91% -9%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
6387 Points ∼90% -10%
Media della classe Gaming
  (368 - 13013, n=214)
5897 Points ∼83% -17%
1920x1080 Fire Strike Graphics
MSI GS66 Stealth 10SFS
NVIDIA GeForce RTX 2070 Super Max-Q
18992 Points ∼100%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
18060 Points ∼95% -5%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
17419 Points ∼92% -8%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
17335 Points ∼91% -9%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
16483 Points ∼87% -13%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=601)
11934 Points ∼63% -37%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
MSI GS66 Stealth 10SFS
NVIDIA GeForce RTX 2070 Super Max-Q
25135 Points ∼100%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22749 Points ∼91% -9%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
22005 Points ∼88% -12%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
21861 Points ∼87% -13%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
18434 Points ∼73% -27%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=678)
14249 Points ∼57% -43%

Prestazioni Gaming

Finché non si collega un monitor QHD o UHD, l'RTX 2070 Super Max-Q riproduce tutti i giochi attuali senza problemi al massimo dei dettagli. Scende solo al di sotto della soglia dei 60 fps in giochi molto impegnativi per il calcolo e/o meno ottimizzati come "Borderlands 3". I giochi ben ottimizzati e/o meno impegnativi (Fifa 20, Apex Legends, Doom Eternal, ecc.), tuttavia, funzionano in media a più di 100 fps.

The Witcher 3 - 1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
MSI GS66 Stealth 10SFS
GeForce RTX 2070 Super Max-Q, i9-10980HK
70.5 (min: 55) fps ∼100%
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
69 fps ∼98% -2%
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
64.4 (min: 54) fps ∼91% -9%
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
64.1 fps ∼91% -9%
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
GeForce RTX 2070 Max-Q, i7-9750H
60.4 (min: 49) fps ∼86% -14%
Media della classe Gaming
  (12.6 - 115, n=370)
52.1 fps ∼74% -26%
basso medio alto ultra
GTA V (2015) 182 174 153 83.4 fps
The Witcher 3 (2015) 131 70.5 fps
Dota 2 Reborn (2015) 153 138 128 120 fps
X-Plane 11.11 (2018) 113 97.4 82.3 fps
Shadow of the Tomb Raider (2018) 102 91 fps
Battlefield V (2018) 121 113 fps
Apex Legends (2019) 140 139 fps
Borderlands 3 (2019) 76.3 58.9 fps
FIFA 20 (2019) 196 190 fps
Need for Speed Heat (2019) 88.2 80.7 fps
Star Wars Jedi Fallen Order (2019) 95 88.8 fps
Escape from Tarkov (2020) 121 119 fps
Hunt Showdown (2020) 91.6 fps
Doom Eternal (2020) 141 137 fps
Gears Tactics (2020) 116 90.6 fps

Emissioni

Rumorosità

La rumorosità non è proprio un punto forte del GS66, per dirla con delicatezza. MSI prende il cattivo esempio dai concorrenti, lasciando che le ventole funzionino ad una velocità molto elevata sotto carico. Da 48 a 53 dB sono fastidiosamente rumorosi senza cuffie e dovrebbero scoraggiare alcuni acquirenti interessati dall'acquisto.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2037.334.534.93433.635.42539.84339.637.239.140.43134.831.631.43033.233.24037.231.534.531.432.336.65031.130.829.528.52931.56332.73026.826.926.933.48029.627.725.125.825.130.110030.525.225.724.425.132.812530.125.725.724.826.23016030.227.626.524.126.830.520028.424.323.322.223.629.425030.723.52824.121.931.731535.225.72522.420.53540039.430.921.321.32036.750037.825.320.520.318.336.963037.6252020.11837.880040.126.629.824.717.839.410004026.623.120.517.44012504031.419.920.719.640.5160043.428.919.819.61843.520004428.421.418.917.844.3250044.727.519.618.917.945.4315042.726.918.918.417.842.3400041.124.318.518.617.940.650004022.818.518.418.139.6630039.521.818.218.217.938.9800037.620.6181817.9371000036.518.918.11817.935.61250035.118.318.517.917.9341600030.317.918.117.917.829.1SPL53.438.933.83230.553.4N8.9321.71.48.8median 37.8median 25.3median 20median 20.1median 18median 37Delta3.12.23.52.62.13.5hearing rangehide median Fan NoiseMSI GS66 Stealth 10SFS

Anche se il GS66 fa meglio in idle mode, non siamo stati molto soddisfatti della performance nemmeno in questo caso. Il fatto che le ventole non siano mai spente nelle impostazioni del Dragon Center che abbiamo testato non è nemmeno il vero problema. Ciò che risulta molto più fastidioso in pratica è il revving up intermittente delle ventole, la cui causa è spesso rimasta un mistero per noi. Anche compiti apparentemente semplici come video, web e installazioni/aggiornamenti tendono a costringere le ventole a produrre il loro improvviso rumore.

Una soluzione sarebbe quella di utilizzare la modalità Silent, ma secondo la nostra esperienza con altri portatili MSI, questo aiuterà solo in senso limitato con alcuni problemi e limiterà di molto le prestazioni (scatti dei video di Youtube). A proposito, il rumore della ventola dell'MSI GS66 non è uno dei rumori più piacevoli, indipendentemente dalla sua velocità.

Rumorosità

Idle
32 / 34 / 39 dB(A)
Sotto carico
53 / 53 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
MSI GS66 Stealth 10SFS
i9-10980HK, GeForce RTX 2070 Super Max-Q
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Noise
4%
0%
8%
1%
off /ambiente *
30
30
-0%
30
-0%
29
3%
31
-3%
Idle Minimum *
32
30
6%
31
3%
30.5
5%
31
3%
Idle Average *
34
33
3%
34
-0%
31.5
7%
34
-0%
Idle Maximum *
39
39
-0%
39
-0%
31.5
19%
37
5%
Load Average *
53
45
15%
46
13%
40.6
23%
47
11%
Witcher 3 ultra *
48
49
-2%
53
-10%
49.5
-3%
50
-4%
Load Maximum *
53
51
4%
55
-4%
53.4
-1%
54
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Le temperature sono tipiche per un notebook di fascia alta così sottile. Mentre l'unità base raggiunge fino a 53 °C (127 °F) nella parte superiore e 55 °C (131 °F) nella parte inferiore in funzionamento 3D, il case rimane più freddo di 30 °C (86 °F) durante il funzionamento a vuoto. Il verdetto sui componenti è misto. Sul lato positivo, dobbiamo menzionare l'RTX 2070 Super Max-Q, che raggiunge solo un massimo di 75 °C (167 °F) anche a pieno carico (FurMark & Prime95).

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test
Stress test
Stress massimo - lato superiore
Stress massimo - lato superiore
Stress massimo - lato inferiore
Stress massimo - lato inferiore

Le cose sembrano peggiori per il processore. Anche se il Turbo fa fatica a fare il suo lavoro, il Core i9-10980HK si assesta a circa 90 °C (194 °F) nella prova di stress. Questa è un'altra indicazione che la CPU non è del tutto adatta al case - in particolare se si considera anche lo sviluppo del rumore, che nella nostra esperienza è dovuto principalmente al 10980HK.

Carico massimo
 48 °C53 °C53 °C 
 44 °C45 °C42 °C 
 34 °C36 °C30 °C 
Massima: 53 °C
Media: 42.8 °C
52 °C55 °C48 °C
50 °C53 °C45 °C
37 °C38 °C35 °C
Massima: 55 °C
Media: 45.9 °C
Alimentazione (max)  45 °C | Temperatura della stanza 21 °C | Fluke t3000FC (calibrated), Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 42.8 °C / 109 F, rispetto alla media di 33.3 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 53 °C / 127 F, rispetto alla media di 39.7 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 55 °C / 131 F, rispetto alla media di 42.4 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 26.8 °C / 80 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.3 °C / 92 F.
(-) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 44 °C / 111 F, rispetto alla media del dispositivo di 33.3 °C / 92 F.
(±) I poggiapolsi e il touchpad possono diventare molto caldi al tatto con un massimo di 37 °C / 98.6 F.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.8 °C / 83.8 F (-8.2 °C / -14.8 F).
MSI GS66 Stealth 10SFS
i9-10980HK, GeForce RTX 2070 Super Max-Q
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Heat
0%
-10%
-24%
-13%
Maximum Upper Side *
53
49
8%
58
-9%
48.8
8%
60
-13%
Maximum Bottom *
55
59
-7%
64
-16%
55
-0%
66
-20%
Idle Upper Side *
28
28
-0%
30
-7%
41
-46%
30
-7%
Idle Bottom *
29
29
-0%
31
-7%
45.6
-57%
32
-10%

* ... Meglio usare valori piccoli

Altoparlanti

Il sistema 2.0 del GS66 è posizionato sul bordo sinistro e destro del poggiapolsi e offre un volume massimo elevato (91 dB). Secondo la nostra analisi audio e le nostre impressioni soggettive, il suono lascia a desiderare. Come tipico per i notebooks, mancano soprattutto i bassi. Ma il suono non ci ha impressionato molto anche in altre aree (spettro sonoro opaco e fangoso). Quindi, per la musica, i film e i giochi, si consigliano le cuffie.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2033.636.32539.142.83133.236.54032.339.9502936.56326.9378025.136.210025.136.712526.240.416026.844.220023.644.325021.953.931520.557.94002069.450018.378.86301883.480017.886.1100017.482.6125019.680.716001881.2200017.879.9250017.976.7315017.873.7400017.972.1500018.170.5630017.969.5800017.971.61000017.962.51250017.955.71600017.849.8SPL30.591.1N1.483.5median 18median 70.5Delta2.112.831.734.233.7373032.936.637.134.23527.634.32833.424.63823.847.123.952.821.550.722.160.321.664.420.56719.5621868.217.970.518.369.720.869.618.769.717.469.917.769.317.668.517.267.417.464.117.363.217.364.417.162.217.258.517.254.430.5801.448.9median 18median 64.41.76.5hearing rangehide median Pink NoiseMSI GS66 Stealth 10SFSAcer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
MSI GS66 Stealth 10SFS analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (91 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 24.3% inferiori alla media
(+) | bassi in lineaa (6.9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 10% superiore alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (8.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 3% dalla media
(+) | alti lineari (5.9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (23.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 83% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 5% simile, 13% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 18%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 64% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 28% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (80 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 12.2% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (12.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.5% rispetto alla media
(+) | medi lineari (4.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2.2% dalla media
(+) | alti lineari (3.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (13.2% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 22% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% simile, 72% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 18%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 8% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 3% similare, 89% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Per mantenere il consumo di energia il più basso possibile, si dovrebbe utilizzare lo switching grafico, che è attivato di default (MSHybrid Graphics Mode @Dragon Center). A seconda delle esigenze, la tecnologia Optimus di Nvidia passa dalla GPU GeForce dedicata alla GPU GeForce all'unità grafica integrata nel processore (Intel UHD Graphics 630). Grazie a questi risparmi energetici, il GS66 utilizza solo da 13 a 27 watt durante il funzionamento a vuoto. Sotto carico, le nostre misurazioni hanno mostrato tra 109 e 236 watt, che è accettabile anche per un notebook di fascia alta.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 1.4 / 1.8 Watt
Idledarkmidlight 13 / 16 / 27 Watt
Sotto carico midlight 109 / 236 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI GS66 Stealth 10SFS
i9-10980HK, GeForce RTX 2070 Super Max-Q
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
Power Consumption
24%
-17%
-109%
15%
Idle Minimum *
13
7
46%
21
-62%
46
-254%
11
15%
Idle Average *
16
12
25%
23
-44%
59
-269%
15
6%
Idle Maximum *
27
22
19%
32
-19%
65.5
-143%
21
22%
Load Average *
109
86
21%
97
11%
99.8
8%
94
14%
Witcher 3 ultra *
155
144
7%
148
5%
154.1
1%
143
8%
Load Maximum *
236
177
25%
213
10%
222.7
6%
173
27%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Dove il GS65 doveva ancora accontentarsi di una batteria da 82-Wh, il successore offre un enorme 99,99 Wh. Anche il Gigabyte Aero 15 Classic, che è stato ottimizzato per la mobilità, non riesce a raggiungere questo valore (94 Wh). La maggior parte dei portatili gaming sono accompagnati solo da 80 Wh. Tuttavia, considerando l'ampia capacità, la durata della batteria è un po' deludente. Ok, fino a 8,5 ore in condizioni ideali (nessun carico, luminosità minima del display) e circa 6 ore di navigazione in Internet via WLAN a livello di luminosità media sono ancora rispettabili per un notebook di fascia alta, ma i concorrenti raggiungono valori simili o in parte anche migliori con batterie più deboli. Quindi, a quanto pare, la gestione dell'alimentazione del GS66 non è del tutto ottimale.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
8ore 25minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
6ore 04minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 42minuti
MSI GS66 Stealth 10SFS
i9-10980HK, GeForce RTX 2070 Super Max-Q, 99.99 Wh
Acer Predator Triton 500 PT515-51-71PZ
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q,  Wh
Gigabyte Aero 15 Classic-XA
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q, 94.24 Wh
HP Omen X 2S 15-dg0075cl
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q, 72 Wh
Schenker XMG Neo 15 XNE15M19
i7-9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q, 62 Wh
Media della classe Gaming
 
Autonomia della batteria
19%
34%
-48%
-14%
-26%
Reader / Idle
505
666
32%
545
8%
221
-56%
439
-13%
356 (39 - 1174, n=706)
-30%
WiFi v1.3
364
478
31%
421
16%
129
-65%
340
-7%
264 (62 - 622, n=418)
-27%
Load
102
96
-6%
181
77%
80
-22%
79
-23%
79.4 (18 - 202, n=673)
-22%
H.264
408
261 (88 - 554, n=155)

Pro

+ più opzioni di manutenzione rispetto al predecessore
+ il case è molto più robusto
+ maggiore angolo di apertura del display
+ moderne connessioni USB (incl. TB3)
+ batteria potente
+ design elegante
+ Pannello a 300-Hz

Contro

- La CPU non si adatta bene al concept del notebook / sistema di raffreddamento
- ventole fastidiose (velocità di rotazione, caratteristiche, livello di rumorosità)
- La tastiera richiede un po' di tempo per abituarsi
- nessun lettore di schede
- suono mediocre

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile MSI GS66 Stealth 10SFS, dispositivo di test fornito da MSI Germany
Recensione del computer portatile MSI GS66 Stealth 10SFS, dispositivo di test fornito da MSI Germany

Il GS66 rappresenta un netto passo in avanti rispetto al GS65.

MSI si è occupata delle lamentele più importanti e ha fornito maggiori opzioni di stabilità e manutenzione al case compatto. Merita anche qualche elogio per la dotazione di connessione aggiornata (Thunderbolt 3), il pannello veloce e ricco di contrasto a 300-Hz, così come l'enorme batteria, anche se non è proprio all'altezza del suo potenziale.

Troviamo la scelta del processore un po' difficile da capire. Anche se il Core i9-10980HK è naturalmente molto attraente dal punto di vista del marketing e in termini di guadagni, se il cliente deve affrontare più gli svantaggi (sviluppo di temperature e rumori molto elevati) che i vantaggi (potenziale di prestazioni più elevato) e il notebook è generalmente progettato per la mobilità, non offriremmo questa opzione al primo posto.

MSI GS66 Stealth 10SFS - 05/17/2020 v7
Florian Glaser

Chassis
78 / 98 → 80%
Tastiera
77%
Dispositivo di puntamento
86%
Connettività
62 / 80 → 78%
Peso
62 / 10-66 → 93%
Batteria
69 / 95 → 73%
Display
86%
Prestazioni di gioco
93%
Prestazioni Applicazioni
93%
Temperatura
78 / 95 → 82%
Rumorosità
59 / 90 → 66%
Audio
74%
Fotocamera
42 / 85 → 49%
Media
74%
83%
Gaming - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del laptop MSI GS66 Stealth 10SFS: esteticamente sobrio, ma si fa notare per il rumore.
Florian Glaser, 2020-05- 3 (Update: 2020-05- 3)