Notebookcheck

Rumor | Trapela un ipotetico risultato ottenuto con la scheda grafica Intel Xe DG1

Intel DG1 Xe installata all'interno di un computer desktop
Intel DG1 Xe installata all'interno di un computer desktop
Durante lo scorso CES 2020 Intel ha mostrato il potenziale, in-game, di un laptop Tiger Lake con scheda grafica Intel Xe DG1. Nelle scorse ore, un presunto risultato ottenuto con questa scheda è stato avvistato nel database di Geekbench.
Luca Rocchi,

L'architettura Intel Xe, è stato uno degli argomenti che ha suscitato maggiore interesse durante la conferenza. Sebbene Intel abbia svelato quasi esclusivamente le prestazioni in game con processore Tiger Lake-U, i nostri colleghi di Tekknological hanno avvistato anche un modello abbinato ad un processore Comet Lake-U. 

Nel database di Geekebench, il famoso leaker _rogame, ha scoperto un risultato realizzato con un sistema Intel Comet Lake-U abbinato ad una inedita scheda video UHD graphics. Il rapporto prodotto da Geekbench menziona, sotto la voce scheda madre, un componente Intel "Comet Lake U DG1 DDR4 RVP". Il punteggio non è affatto recente dal momenteo che è stato inserito lo scorso Dicembre.

Di seguito potete trovare il risultato ma non è chiaro se e quando arriveranno sul mercato questi sistemi.

(Image source: Geekbench via _rogame)
(Image source: Geekbench via _rogame)

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Trapela un ipotetico risultato ottenuto con la scheda grafica Intel Xe DG1
Luca Rocchi, 2020-01-31 (Update: 2020-01-31)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.