Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi 8 Explorer Edition

Marcus Herbrich, Tanja Hinum-Balaz (traduzione a cura di F. Benati), 10/24/2018

Dopo il 6 viene l'8. L'ultimo attacco all'elite degli smartphone da parte di Xiaomi si chiama Mi 8 Explorer Edition. Sulla carta questo flagship economico non si fa mancare nulla e ha un prezzo ragionevole. In questa recensione parleremo dei numerosi punti di forza del Mi 8 Explorer Edition, ma anche delle debolezze che giustificano il basso prezzo.

Da sinistra a destra: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition e lo Xiaomi Mi 8
Da sinistra a destra: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition e lo Xiaomi Mi 8

Xiaomi è passata direttamente al numero 8 nel dare il nome ai dispositivi di quest'anno, perché è l'ottavo anniversario dell'azienda e potenzialmente perché il numero sette è considerato sfortunato in alcune parti della Cina. In più alcuni rappresentanti di Xiaomi hanno parlato delle loro aspettative per il Mi 8, quindi il 7 è stato saltato.

Xiaomi continua a mantenere la sua linea di prezzi aggressiva rispetto ai competitor Americani e Sud Coreani, dotando tutti i modelli di Mi 8 con un SoC Qualcomm Snapdragon 845 che arriva a 2.8 GHz. Il Mi 8 ha uno schermo AMOLED da 6.21 pollici con un formato 18.7:9. Lo schermo ha anche una tacca che ospita i sensori del riconoscimento facciale e una fotocamera frontale da 20 MP; le tacche sono diventate praticamente per i flagship del 2018. Il Mi 8 è anche equipaggiato con una doppia fotocamera da 12 MP sul retro.

Il Mi 8 è disponibile con 6 GB di RAM e vari tagli di memoria UFS: 64 GB, 128 GB o 256 GB. Per contro, Xiaomi ha prodotto la Explorer Edition solo con 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione. Nel corso di questa recensione evidenzieremo le differenze tra il Mi 8 e il Mi 8 Explorer Edition.

Negli scorsi anni era possibile importare i dispositivi Xiaomi solo tramite rivenditori Cinesi. Tuttavia il Mi 8 entry-level è disponibile ufficialmente in Germania per circa €430 al momento di scrivere. Importandolo si risparmiano circa €60-€70, ma ci sono alcuni aspetti da tenere a mente prima di procedere così. Potete leggere il nostro articolo a riguardo qui per ulteriori informazioni.

Il Mi 8 Explorer Edition è decisamente più costoso e attualmente disponibile solo presso rivenditori Cinesi. Il Mi 8 Explorer costa circa €580 al momento di scrivere.

Abbiamo deciso di confrontare il Mi 8 Explorer Edition con l'HTC U12 Plus, il Huawei P20, il OnePlus 6, il Samsung Galaxy S9, lo Xiaomi Mi Mix 2S e lo Xiaomi Black Shark. Il OnePlus 6 e i due dispositivi Xiaomi hanno prezzi simili, per avere un riferimento

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Mi Serie)
Scheda grafica
Memoria
6144 MB 
Schermo
6.2 pollici 18.7:9, 2248 x 1080 pixel 402 PPI, Touchscreen capacitivo, Super AMOLED, Corning Gorilla Glass 5, lucido: si
Harddisk
128 GB UFS 2.1 Flash, 128 GB 
, 109 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: USB Type-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Infrarossi, accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, bussola, USB Type-C, USB On-The-Go (OTG), Miracast, LED di notifica, Face Unlock, VoLTE
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 5.0, GSM: B2, B3, B5, B8. CDMA: 1x EVDO BC0. WCDMA: B1, B2, B4, B5, B8. TD-SCDMA: B34, B39. TD-LTE: B34, B38, B39, B40, B41; 120 MHz. FDD-LTE: B1, B2, B3, B4, B5, B7, B8, B12, B17, B20. LTE: B41., Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.6 x 154.9 x 74.8
Batteria
3000 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix Doppia fotocamera: 12 MP, f/1.8, 1/2.55”, 1.4 μm, 4 assi, dual-pixel. 12 MP f/2.4, 1/3.4”, 1.0 μm, zoom ottico 2x
Fotocamera Secondaria: 20 MPix f/2.0, 0.9 μm
Altre caratteristiche
Casse: Altoparlante mono, Tastiera: Tastiera virtuale, 1 x OVP, 1 x cavo da USB Type-A a Type-C, 1x caricatore Cinese con adattatore Europeo, 1x adattatore da USB Type-C a 3.5 mm, 1x cover in silicone, MIUI 10, 12 Mesi Garanzia, Valori SAR: Testa - 0.7 W/kg, Corpo – 1.66 W/kg, senza ventola
Peso
175 gr, Alimentazione: 58 gr
Prezzo
380 Euro
Note: The manufacturer may use components from different suppliers including display panels, drives or memory sticks with similar specifications.

 

Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Diverse colorazioni per
Diverse colorazioni per
lo Xiaomi Mi 8
lo Xiaomi Mi 8

Sia il Mi 8 e l'Explorer Edition sono fatti di alluminio e vetro. Il dispositivo è ben costruito ed ha un feeling premium al tatto grazie ai bordi leggermente curvati e al case spesso 7.5 mm. Il Mi 8 è disponibile in nero, blu, oro o bianco, mentre l'Explorer Edition è disponibile solo in nero con il retro trasparente.

Il retro traslucido dell'Explorer Edition sembra mostrare i componenti interni del dispositivo. Non tutto è come sembra però: la scheda madre e il processore che si vedono sono solo delle repliche, mentre i veri componenti sono nascosti al di sotto. Il motivo potrebbe essere estetico, perché il vero hardware appare meno attraente della versione in plastica. Trucchetti di Xiaomi a parte, la Explorer Edition è un vero piacere per gli occhi.

Il lato anteriore del Mi 8 è in Corning Gorilla Glass 5, resistente ai graffi e 2.5 D, che si fonde perfettamente con la cornice. Lo schermo AMOLED ha delle cornici laterali spesse circa 3 mm, mentre quella superiore è più sottile a causa della tacca. Il Mi8 ha un rapporto schermo/corpo dell'84%.

La doppia fotocamera posteriore sporge dal case, che fa leggermente traballare il dispositivo se usato su una superficie piana, per esempio su un tavolo. Una grande differenza tra il Mi 8 e l'Explorer Edition è il lettore d'impronte. Il Mi 8 ha un sensore montato al centro sul retro come di consueto, mentre l'Explorer Edition è equipaggiato con un sensore interno allo schermo come abbiamo visto nel Vivo NEX Ultimate.

Entrambi i dispositivi hanno due tasti fisici: un pulsante di alimentazione e il controllo del volume. I tasti hanno punti di pressione ben definiti e sono ben costruiti. I bottoni sono adiacenti, ma sono facilmente individuabili anche quando si usa il dispositivo con una sola mano.

In più il dispositivo è robusto e non scricchiola né si piega, nemmeno applicando una notevole forza.

Il nostro unico disappunto è lo slot della carta SIM, non perfettamente in pari con il resto del case.

Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8

Confronto dimensioni

Connettività

Il Mi 8 ha una porta USB 2.0 Type-C che supporta QC 4+, una bussola, il supporto VoLTE e un LED di notifica. Il dispositivo supporta inoltre Miracast per trasmettere in wireless il video a schermo su un monitor esterno; questo ha funzionato molto bene con il nostro TV Android Sony. Il dispositivo ha un'altoparlante mono, che è un passo indietro rispetto a quelli stereo nello Xiaomi 6. Stranamente il sensore infrarossi non è presente nella Explorer Edition.

I dispositivi hanno 64 GB e 128 GB di spazio di archiviazione UFS 2.1, di cui 50 GB e 109 GB liberil, rispettivamente, mentre i rimanenti sono riservati al SO. Nessuno dei due supporta l'espansione dello spazio tramite microSD, ma potrete collegare una chiavetta USB o altre periferiche tramite un adattatore, grazie al supporto USB OTG.

Lato destro: pulsante di alimentazione, controllo volume
Lato destro: pulsante di alimentazione, controllo volume
Lato sinistro: slot carta SIM
Lato sinistro: slot carta SIM
Lato inferiore: altoparlante, porta USB 2.0 Type-C, altoparlante
Lato inferiore: altoparlante, porta USB 2.0 Type-C, altoparlante
Lato superiore: microfono
Lato superiore: microfono

Software

Entrambi i dispositivi ci sono arrivati con Android Oreo 8.1 e le patch di sicurezza ad Agosto 2018, anche se con versioni di MIUI differenti. Il Mi 8 ha installata la versione Global di MIUI 9.6, mentre la nostra Explorer Edition ha MIUI 10 ma versione Cinese.

Le ROM Cinesi di Xiaomi non hanno installate le app e i Google Services, ma delle alternative Cinesi. Inoltre le ROM Cinesi hanno solo il Cinese e l'Inglese come lingue. Potete consultare la nostra guida, in Tedesco, su come installare i Google Services e il Google Play Store in un dispositivo con ROM Cinese. La versione Global di MIUI ha sia i Google Services sia delle lingue aggiuntive.

Il software del nostro Mi 8 è frustrante in quanto sembra una versione Beta, anche se è il ramo Stable. Il software ha numerosi problemi di UI, ad esempio molte notifiche mancano dalla status bar. Inoltre alcune funzioni come Face Unlock sono bloccate in base alla regione di utilizzo, mentre l'Always On Display (AOD) non si può personalizzare e non è supportato da app di terze parti. MIUI 10 gira in modo più fluido rispetto a MIUI 9.6, ma ha ancora problemi di AOD, e non siamo riusciti a fare zoom nei video in 16:9.

MIUI è una versione pesantemente modificata di Android che ha molte differenze di interfaccia e di funzionalità rispetto ad Oreo 8.1 stock. MIUI ha molte app di Xiaomi preinstallate e introduce funzioni come quick access, controllo gesture e una chiamata Second Space. Quest'ultima vi permette di nascondere app, dati e foto, che si potranno aprire solo tramite Second Space.

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - schermata home di default
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - schermata home di default
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - UI a schede
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - UI a schede
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - impostazioni rapide
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - impostazioni rapide
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - app di default
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - app di default
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - impostazioni
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - impostazioni

Comunicazione & GPS

Il Mi 8 supporta Bluetooth 5.0 per connettersi alle periferiche come cuffie, smartwatch, eccetera. È presente anche un chip NFC per servizi come Google Pay, se avete i Google Services installati.

Il Mi 8 supporta IEEE 802.11 Wi-Fi a/b/g/n/ac e può connettersi a reti a 2.4 GHz o 5 GHz. L'Explorer Edition ha anche una antenna 2x2 MIMO che permette di raggiungere velocità maggiori rispetto al Mi 8. L'Explorer Edition raggiunge in media oltre i 600 Mb/s in entrambi i test iperf3 Client Wi-Fi, effettuati con il nostro router di riferimento Linksys EA 8500.

L'Explorer Edition ha ottime prestazoni Wi-Fi anche nell'uso quotidiano. Il nostro dispositivo ha mantenuto il segnale Wi-Fi durante tutto il test e abbiamo misurato un'attenuazione relativamente bassa di -37 dBm, questa volta testato con un router Telekom Speedport W921V.

L'Explorer Edition è un dispositivo dual-SIM con supporto a LTE Cat. 16 per download fino a 1 Gb/s in LTE. Entrambi gli slot nano-SIM supportano LTE Gigabit. In più il modem LTE ha un'antenna MIMO 4x4, per velocità quasi doppie a MIMO 2x2.

Anche la copertura per le frequenze LTE Europee è ottima, nonostante si tratti di uno smartphone pensato per il mercato Cinese. La nostra Explorer Edition supporta la banda 20 LTE, ed è il primo dispositivo Xiaomi a includerla; questa è particolarmente utile per la copertura LTE nella Germania rurale. La banda LTE 20 lavora a 800 MHz. L'Explorer Edition supporta solo 14 bande LTE, decisamente meno rispetto ai flagship come iPhone XS. Su questo aspetto si può migliorare.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi Mix 2S
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
654 MBit/s ∼100% +6%
Samsung Galaxy S9
Mali-G72 MP18, 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
652 MBit/s ∼100% +6%
Huawei P20
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 128 GB UFS 2.1 Flash
637 MBit/s ∼97% +4%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
615 MBit/s ∼94%
OnePlus 6
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
609 MBit/s ∼93% -1%
HTC U12 Plus
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
579 MBit/s ∼89% -6%
Xiaomi Mi 6
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
574 MBit/s ∼88% -7%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=292)
200 MBit/s ∼31% -67%
Xiaomi Black Shark
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
116 MBit/s ∼18% -81%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi Mix 2S
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
668 MBit/s ∼100% +9%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
615 MBit/s ∼92%
OnePlus 6
Adreno 630, 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
612 MBit/s ∼92% 0%
HTC U12 Plus
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
573 MBit/s ∼86% -7%
Samsung Galaxy S9
Mali-G72 MP18, 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
519 MBit/s ∼78% -16%
Xiaomi Mi 6
Adreno 540, 835, 64 GB UFS 2.1 Flash
500 MBit/s ∼75% -19%
Huawei P20
Mali-G72 MP12, Kirin 970, 128 GB UFS 2.1 Flash
397 MBit/s ∼59% -35%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=292)
195 MBit/s ∼29% -68%
Xiaomi Black Shark
Adreno 630, 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
117 MBit/s ∼18% -81%
Test GPS: esterno
Test GPS: esterno
Test GPS: interno
Test GPS: interno

Il Mi 8 Explorer Edition usa BeiDou, GALILEO, GLONASS, GPS e QZSS come servizi di localizzazione. L'Explorer Edition supporta anche Dual GPS. Questo usa due bande di frequenze, nel caso dell'Explorer Edition la banda L1 standard e la banda professionale L5, per una localizzazione più precisa e più veloce rispetto ai dispositivi single GPS.

Il dispositivo riesce ottiene la posizione con una precisione fino a sei metri sia all'interno che all'aperto. Il dispositivo riceve un segnale più forte nel secondo caso però.

Abbiamo portato l'Explorer Edition a fare un giro in bicicletta per mettere a confronto la precisione della localizzazione con un dispositivo professionale, il Garmin Edge 520. Lo smartphone ha registrato bene il percorso ma ha deviato di 280 metri su un totale di 5.45 km. L'Explorer Edition fatica a tracciare precisamente la traiettoria, come mostrano le foto qui sotto. Il grado di deviazione del percorso è accettabile per un dispositivo con questo prezzo, ma ci aspettavamo di più da un dispositivo dual GPS. Forse i prossimi aggiornamenti miglioreranno la precisione del GPS.

Test GPS: Garmin Edge 520 - Percorso
Test GPS: Garmin Edge 520 - Percorso
Test GPS: Garmin Edge 520 - Panoramica
Test GPS: Garmin Edge 520 - Panoramica
Test GPS: Garmin Edge 520 - Boscaglia
Test GPS: Garmin Edge 520 - Boscaglia
GPS test: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - Percorso
GPS test: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - Percorso
GPS test: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - Panoramica
GPS test: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - Panoramica
GPS test: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - Boscaglia
GPS test: Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - Boscaglia

Telefonia & Qualità delle chiamate

Telefono
Telefono

La nostra Explorer Edition ha mantenuto una buona qualità di chiamata sulla rete D1 di Vodafone in Germania. La voce risulta chiara sia telefonando con la capsula altoparlante sia con il vivavoce. Inoltre l'Explorer Edition ha un volume abbastanza alto per effettuare telefonate nella maggior parte degli ambienti.

Fotocamere

Una foto scattata con la fotocamera frontale
Una foto scattata con la fotocamera frontale
Una foto con effetto bokeh scattata con la fotocamera frontale
Una foto con effetto bokeh scattata con la fotocamera frontale

L'Explorer Edition ha due fotocamere posteriori da 12 MP. La fotocamera principale ha un sensore Sony IMX363 che ha un'apertura di f/1.8, pixel da 1.4 μm e supporto OIS. La fotocamera secondaria, un teleobiettivo con sensore Samsung S5K3M3, ha un'apertura più piccola pari a f/2.4 e pixel più piccoli da 1 μm.

Le fotocamere posteriori scattano foto eccellenti, specialmente in ambienti molto luminosi. Le foto scattate in queste condizioni hanno dettagli richi e sono nitidissime. La fotocamera principale ha un buon range dinamico e una riproduzione dei colori accurata. Tuttavia le fotocamere non sono allo stesso livello del Galaxy S9, dell'iPhone XS o del P20 Pro. L'Explorer Edition ha fatto specialmente fatica con gli scatti veloci o in movimento, dato che l'autofocus dual-pixel ha spesso peccato in precisione, a cui gli altri flagship ci hanno ben abituato. Allo stesso modo l'esposizione e il bilanciamento del bianco a volte sono inaccurati.

L'Explorer Edition inoltre ha qualche problema con la scarsa luminosità, se paragonato agli altri flagship. Le foto sono relativamente buone, e gli oggetti abbastanza nitidi, ma non al livello degli altri top di gamma.

L'Explorer Edition ha una fotocamera frontale da 20 MP con apertura f/2.0. Le foto sono belle se c'è abbastanza luce, ma il rumore e la sfocatura aumentano drasticamente se c'è poca luce.

Il sensore frontale può registrare video fino a 1080p a 30 FPS. La fotocamera posteriore, invece, arriva a 4K a 30 FPS oppure 120 FPS a 1080p. In breve, la nostra Explorer Edition registra bei video con audio pulito.

Modo normale
Modo normale
Modo HDR
Modo HDR
Modo HDR con IA
Modo HDR con IA
Zoom ottico 2x
Zoom ottico 2x
Effetto bokeh
Effetto bokeh

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker: La metà inferiore di ogni riquadro mostra il colore di riferimento.
ColorChecker: La metà inferiore di ogni riquadro mostra il colore di riferimento.

Abbiamo sottoposto le due fotocamere posteriori a ulteriori test in condizioni di luce appositamente regolata e analizzato la precisione dei colori usando ColorChecker Passport.

La nostra Explorer Edition riproduce fedelmente i colori, anche se più scuri rispetto ai colori di riferimento. Il bianco e il nero però non sono all'altezza.

L'Explorer Edition cattura la nostra scheda di prova in maniera nitida e con un buona riproduzione dei colori. Non c'è praticamente alcun rumore, nemmeno nelle scritte su sfondi scuri.

Foto della nostra scheda di prova
Foto della nostra scheda di prova
Scheda di prova nel dettaglio

Accessori & Garanzia

L'Explorer Edition include nella confezione un cavo da USB Type-A a Type-C, un case in silicone, un adattatore da USB Type-C a 3.5 mm e un caricatore modulare Cinese da 1.5 A e 12 V. Il caricatore è QC 3.0, anche se l'Explorer Edition supporta QC4+.

Il nostro dispositivo aveva anche un adattatore per la corrente elettrica Cinese-Europeo, cortesia di Trading Shenzhen che ci ha fornito lo smartphone da provare. L'adattatore Europeo quindi non è un accessorio che sarà incluso di default con l'Explorer Edition.

Entrambe le varianti di Mi 8 includono 12 mesi di garanzia del costruttore. Potete riferirvi a questo articolo per le informazioni da tenere a mente prima di importare uno smartphone. Questo articolo è in Tedesco.

Trading Shenzhen offre una garanzia aggiuntiva che permette agli acquirenti di spedire il proprio dispositivo a un indirizzo Tedesco nel caso di riparazione in garanzia, al posto che dover inviare il dispositivo in Cina. Questo riduce di molto i tempi di tutto il processo di riparazione o sostituzione.

Dispositivi di input & Funzionamento

Potrete usare il Mi 8 usando i tre bottoni standard di Android oppure con le gesture fullscreen, introdotte con il Mi 6X e il Mi Pad 4. Il nostro dispositivo risponde velocemente e con precisione ai nostri input, anche negli angoli dello schermo.

Il lettore d'impronte del Mi 8 è affidabile e sblocca rapidamente il dispositivo; è uno dei migliori sensori che si possa trovare in uno smartphone.

L'Explorer Edition, invece, ha un sensore d'impronte interno allo schermo e sensibile alla pressione. Sfortunatamente il lettore d'impronte "classico" sul retro è considerevolmente più veloce e più accurato che la sua controparte interna allo schemo.

Sia il Mi 8 che l'Explorer Edition supportano gli usuali metodi di sblocco con pattern, password e PIN. Tuttavia i due usano diverse tecnologie per il riconoscimento facciale. Il Mi 8 normale usa gli infrarossi per riconoscere i volti, mentre l'Explorer Edition usa gli infrarossi e un sensore aposito che accumila fino a 33,000 frammenti di dati per creare un profilo completo della vostra faccia. Questo viene quindi combinato con la foto ad infrarossi per generare un profilo matematico che deve corrispondere ai dati salvati dal chip per permettere lo sblocco della Explorer Edition. Entrambi i sistemi funzionano bene anche nella perfetta oscurità, ma abbiamo trovato il Mi 8 più affidabile nel riconoscimento rispetto all'Explorer Edition.

L'Explorer Edition ha preinstallata la tastiera MIUI Baidu. Potete oviamente scaricarne un'altra dal Google Play Store se non desiderate i caratteri Cinesi. Per contro il Mi 8 con la sua ROM MIUI Global ha preinstallato Gboard.

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition – Tastierino numerico MIUI in modalità ritratto
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition – Tastierino numerico MIUI in modalità ritratto
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition – Tastiera MIUI in modalità ritratto
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition – Tastiera MIUI in modalità ritratto
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition – Tastiera MIUI in modalità panorama
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition – Tastiera MIUI in modalità panorama

Schermo

Array sub-pixel
Array sub-pixel

Il Mi 8 e l'Explorer Edition hanno uno schermo da 6.21 pollici AMOLED con una risoluzione nativa di 2248x1080 pixel e un formato d'immagine di 18.7:9. Questi valori risultano in una densità di pixel di circa 400 PPI, che dovrebbe essere abbasstanza nitida per qualsiasi uso. Gli schermi QHD appaiono notevolmente più definiti se accostati al Mi 8 e all'Explorer Edition.

Secondo X-Rite i1Pro 2 la nostra Explorer Edition raggiunge una luminosità massima di 460 cd/m2 al centro dello schermo. Abbiamo raggiunto questo risultato con il sensore di luce ambientale attivato e con lo schermo impostato su automatico. Il test APL50, più realistico, che misura la luminosità distribuendo equamente zone scure e più chiare in tutto lo schermo, rileva che il nostro dispositivo ha una luminosità massima di 456 cd/m2 al centro del display.

L'Explorer Edition che stiamo provando è arrivato a una luminosità massima media di 431.7 cd/m2 in X-Rite i1Pro 2, che corrisponde a un'uniformità di luminosità dell'88%. Questo smartphone ha lo schermo più scuro tra tutti quelli a confronto, ad eccezione dell'HTC U12 Plus.

I LED organici non irradiano mai alla loro luminosità teorica, di fatto riducendo la luminosità di picco dello schermo. I costruttori tendono a usare la modulazione a larghezza d'impulso (PWM) per regolare la luminosità degli schermi OLED, cosa che anche Xiaomi ha fatto in entrambe le versioni del Mi 8. Abbiamo misurato PWM nella nostra Explorer Edition a 100 Hz, il che potrebbe causare problemi come giramenti e mal di testa per quelli sensibili alla PWM. Non abbiamo rilevato sfarfallamenti durante i test, ma questo è un dato soggettivo

425
cd/m²
434
cd/m²
460
cd/m²
419
cd/m²
429
cd/m²
443
cd/m²
405
cd/m²
425
cd/m²
445
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 460 cd/m² Media: 431.7 cd/m² Minimum: 2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 429 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 3.39 | 0.4-29.43 Ø6.3
ΔE Greyscale 3.3 | 0.64-98 Ø6.5
99% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.238
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Super AMOLED, 2248x1080, 6.2
Xiaomi Mi 6
IPS, 1920x1080, 5.15
Xiaomi Black Shark
IPS, 2160x1080, 5.99
Xiaomi Mi Mix 2S
IPS, 2160x1080, 5.99
Huawei P20
LTPS, 2240x1080, 5.8
OnePlus 6
Optic AMOLED, 2280x1080, 6.28
HTC U12 Plus
Super LCD 6, 2880x1440, 6
Samsung Galaxy S9
Super AMOLED, 2960x1440, 5.8
Screen
-15%
-37%
-0%
54%
12%
24%
32%
Brightness middle
429
620
45%
549
28%
492
15%
753
76%
430
0%
395
-8%
529
23%
Brightness
432
586
36%
541
25%
463
7%
748
73%
437
1%
402
-7%
527
22%
Brightness Distribution
88
89
1%
95
8%
90
2%
96
9%
87
-1%
90
2%
96
9%
Black Level *
0.28
0.42
0.59
0.37
0.37
Colorchecker DeltaE2000 *
3.39
4.8
-42%
6.08
-79%
2.4
29%
1.3
62%
2.3
32%
1.6
53%
1.4
59%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
5.25
8.8
-68%
10.69
-104%
6.2
-18%
2.3
56%
4.6
12%
3.4
35%
4
24%
Greyscale DeltaE2000 *
3.3
5.3
-61%
6.6
-100%
4.5
-36%
1.7
48%
2.4
27%
1.1
67%
1.6
52%
Gamma
2.238 98%
2.25 98%
2.305 95%
2.25 98%
2.18 101%
2.28 96%
2.14 103%
2.16 102%
CCT
7135 91%
7473 87%
8399 77%
6395 102%
66.76 9736%
6160 106%
6536 99%
6358 102%
Contrast
2214
1307
834
2035
1068

* ... Meglio usare valori piccoli

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
flickering dello schermo / PWM rilevato 100 Hz

The display backlight flickers at 100 Hz (Likely utilizing PWM) .

The frequency of 100 Hz is very low, so the flickering may cause eyestrain and headaches after extended use.

In comparison: 53 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 8627 (minimum: 43 - maximum: 142900) Hz was measured.

Gli schermi OLED riproducono le tonalità nere molto meglio delle controparti IPS per due ragioni. Per prima cosa le zone nere sugli schermi IPS emettono meno della metà di un millesimo di luce di quanto fanno le retroilluminazioni LED. Inoltre gli schermi OLED possono spegnere uno ad uno i pixel per creare il nero assoluto e ottenere, in teoria, un rapporto di contrasto infinito.

Abbiamo inoltre usato uno spettrofotometro e il software CalMAN con la nostra Explorer Edition per misurarne la precisione dei colori dello schermo. Il nostro dispositivo ha ottenuto delle deviazioni DeltaE dallo spazio sRGB relativamente basse, con 5.3 per i colori e 3.3 per i toni grigi. Molti dei dispositivi a confronto più costosi arrivano a valori molto più vicini a zero, ma valori di deviazioni inferiori a 3 non sono percepibili dall'occhio umano. Quindi l'Explorer Edition ha una riproduzione dei colori eccellente.

Abbiamo misurato la temperatura colore del nostro dispositivo e ottenuto 7000 K, leggermente più alto del valore ideale di 6500 K. Tuttavia il nostro smartphone copre al 100% lo spazio sRGB, e non ha alcuna tinta.

In breve l'Explorer Edition ha uno schermo eccezionale per il suo prezzo.

CalMAN: Precisione colori - spazio colore target sRGB
CalMAN: Precisione colori - spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio colore – spazio colore target sRGB
CalMAN: Spazio colore – spazio colore target sRGB
CalMAN: Scala di grigi – spazio colore target sRGB
CalMAN: Scala di grigi – spazio colore target sRGB
CalMAN: Saturazione colore - spazio colore target sRGB
CalMAN: Saturazione colore - spazio colore target sRGB

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
8 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 5 ms Incremento
↘ 3 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 5 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (25.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
10 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 5 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 4 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (41 ms).

Lo schermo dell'Explorer Edition è ben leggibile all'aperto. Avremmo preferito che lo schermo fosse leggermente più luminoso per poterlo usare nei giorni di sole. Il grado di usabilità all'esterno è accettabile per il prezzo del Mi 8 normale, ma non per quello dell'Explorer Edition.

Usando lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition al sole
Usando lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition al sole
Usando lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition all'ombra
Usando lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition all'ombra
Riflessi sullo schermo dello Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Riflessi sullo schermo dello Xiaomi Mi 8 Explorer Edition

L'Explorer Edition ha degli ottimi angoli di visione, anche se con una visibile riduzione di luminosità agli angoli più acuti. In ogni caso i colori rimangono vividi a prescindere dall'angolo da cui guardiamo lo schermo.

Angoli di visione
Angoli di visione

Prestazioni

Tutti i modelli di Mi 8 usano un SoC Qualcomm Snapdragon 845, un chip adottato da molti flagship Android del 2018. Lo Snapdragon 845 integra quattro core ARM Cortex A75 molto prestanti che girano fino a 2.8 GHz e quattro core ARM Cortex A55 a risparmio energetico con clock fino a 1.8 GHz. La CPU è coadiuvata dalla potente GPU Adreno 630.

Soggettivamente il sistema appare scattante, anche perché lo Snapdragon 845 è accoppiato con 6 GB o 8 GB di RAM LPDDR4. I tempi di caricamento delle applicazioni sono brevi, ma abbiamo incontrato qualche piccolo stuttering nell'Explorer Edition che ha intaccato principalmente le animazioni.

Nei benchmark CPU la nostra Explorer Edition ha prestazioni eccellenti, specialmenmte in AnTuTu v6 e v7. L'Explorer Edition sbaraglia la concorrenza nel primo, e nel secondo è dietro dell'1% solo allo Xiaomi Black Shark.

Inoltre l'Explorer Edition ottiene alti punteggi nei benchmark di PCMark for Android, ma si classifica nella media dei dispositivi a confronto.

AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
232931 Points ∼100%
Xiaomi Mi 6
181909 Points ∼78% -22%
Xiaomi Black Shark
230642 Points ∼99% -1%
Xiaomi Mi Mix 2S
162183 Points ∼70% -30%
Huawei P20
179393 Points ∼77% -23%
OnePlus 6
230421 Points ∼99% -1%
HTC U12 Plus
221971 Points ∼95% -5%
Samsung Galaxy S9
217950 Points ∼94% -6%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (162183 - 242953, n=15)
224454 Points ∼96% -4%
Media della classe Smartphone (23275 - 250848, n=378)
74328 Points ∼32% -68%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
288062 Points ∼99%
Xiaomi Black Shark
290397 Points ∼100% +1%
Xiaomi Mi Mix 2S
266601 Points ∼92% -7%
Huawei P20
200756 Points ∼69% -30%
OnePlus 6
266686 Points ∼92% -7%
HTC U12 Plus
255739 Points ∼88% -11%
Samsung Galaxy S9
243861 Points ∼84% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (246366 - 294488, n=16)
270922 Points ∼93% -6%
Media della classe Smartphone (17073 - 348178, n=152)
112194 Points ∼39% -61%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
7360 Points ∼86%
Xiaomi Mi 6
6686 Points ∼78% -9%
Xiaomi Black Shark
8309 Points ∼97% +13%
Xiaomi Mi Mix 2S
8078 Points ∼94% +10%
Huawei P20
7002 Points ∼81% -5%
OnePlus 6
8282 Points ∼96% +13%
HTC U12 Plus
8601 Points ∼100% +17%
Samsung Galaxy S9
5291 Points ∼62% -28%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7360 - 9868, n=16)
8241 Points ∼96% +12%
Media della classe Smartphone (4936 - 9868, n=237)
4476 Points ∼52% -39%
Work performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
8967 Points ∼87%
Xiaomi Mi 6
7548 Points ∼74% -16%
Xiaomi Mi Mix 2S
9179 Points ∼89% +2%
Huawei P20
8700 Points ∼85% -3%
OnePlus 6
9630 Points ∼94% +7%
HTC U12 Plus
10264 Points ∼100% +14%
Samsung Galaxy S9
5736 Points ∼56% -36%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7998 - 13211, n=14)
9879 Points ∼96% +10%
Media della classe Smartphone (4101 - 13211, n=403)
4838 Points ∼47% -46%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
1288 Points ∼90%
Xiaomi Mi 6
1263 Points ∼88% -2%
Xiaomi Black Shark
1243 Points ∼86% -3%
Xiaomi Mi Mix 2S
1234 Points ∼86% -4%
Huawei P20
1313 Points ∼91% +2%
OnePlus 6
1386 Points ∼96% +8%
HTC U12 Plus
1437 Points ∼100% +12%
Samsung Galaxy S9
1099 Points ∼76% -15%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (1009 - 1613, n=14)
1359 Points ∼95% +6%
Media della classe Smartphone (7 - 1731, n=480)
687 Points ∼48% -47%
Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
7965 Points ∼100%
Xiaomi Mi 6
6206 Points ∼78% -22%
Xiaomi Black Shark
5846 Points ∼73% -27%
Xiaomi Mi Mix 2S
7918 Points ∼99% -1%
Huawei P20
3697 Points ∼46% -54%
OnePlus 6
7949 Points ∼100% 0%
HTC U12 Plus
7945 Points ∼100% 0%
Samsung Galaxy S9
6373 Points ∼80% -20%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5846 - 7969, n=14)
7753 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone (18 - 15969, n=480)
1669 Points ∼21% -79%
Memory (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3521 Points ∼85%
Xiaomi Mi 6
4054 Points ∼98% +15%
Xiaomi Black Shark
2871 Points ∼69% -18%
Xiaomi Mi Mix 2S
3012 Points ∼73% -14%
Huawei P20
4154 Points ∼100% +18%
OnePlus 6
3799 Points ∼91% +8%
HTC U12 Plus
3641 Points ∼88% +3%
Samsung Galaxy S9
2669 Points ∼64% -24%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2193 - 4798, n=14)
3507 Points ∼84% 0%
Media della classe Smartphone (21 - 6283, n=480)
1197 Points ∼29% -66%
System (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
6556 Points ∼80%
Xiaomi Mi 6
5857 Points ∼71% -11%
Xiaomi Black Shark
7105 Points ∼86% +8%
Xiaomi Mi Mix 2S
5792 Points ∼70% -12%
Huawei P20
5797 Points ∼70% -12%
OnePlus 6
8228 Points ∼100% +26%
HTC U12 Plus
7862 Points ∼96% +20%
Samsung Galaxy S9
6234 Points ∼76% -5%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5792 - 8435, n=14)
7706 Points ∼94% +18%
Media della classe Smartphone (369 - 12202, n=480)
2422 Points ∼29% -63%
Overall (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3923 Points ∼91%
Xiaomi Mi 6
3694 Points ∼86% -6%
Xiaomi Black Shark
3489 Points ∼81% -11%
Xiaomi Mi Mix 2S
3614 Points ∼84% -8%
Huawei P20
3288 Points ∼76% -16%
OnePlus 6
4308 Points ∼100% +10%
HTC U12 Plus
4252 Points ∼99% +8%
Samsung Galaxy S9
3285 Points ∼76% -16%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3489 - 4478, n=14)
4085 Points ∼95% +4%
Media della classe Smartphone (150 - 6097, n=484)
1212 Points ∼28% -69%
Geekbench 4.1/4.2
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
14299 Points ∼100%
Xiaomi Black Shark
13620 Points ∼95% -5%
HTC U12 Plus
12493 Points ∼87% -13%
Samsung Galaxy S9
6219 Points ∼43% -57%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (12493 - 14417, n=13)
13816 Points ∼97% -3%
Media della classe Smartphone (836 - 21070, n=177)
4307 Points ∼30% -70%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
8548 Points ∼96%
Xiaomi Mi 6
6714 Points ∼75% -21%
Xiaomi Black Shark
8453 Points ∼95% -1%
Xiaomi Mi Mix 2S
8937 Points ∼100% +5%
Huawei P20
6557 Points ∼73% -23%
HTC U12 Plus
8812 Points ∼99% +3%
Samsung Galaxy S9
8786 Points ∼98% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (7983 - 9182, n=15)
8727 Points ∼98% +2%
Media della classe Smartphone (1099 - 11598, n=227)
4213 Points ∼47% -51%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
2441 Points ∼66%
Xiaomi Mi 6
1938 Points ∼53% -21%
Xiaomi Black Shark
2437 Points ∼66% 0%
Xiaomi Mi Mix 2S
2456 Points ∼67% +1%
Huawei P20
1886 Points ∼51% -23%
HTC U12 Plus
2429 Points ∼66% 0%
Samsung Galaxy S9
3688 Points ∼100% +51%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2330 - 2468, n=15)
2437 Points ∼66% 0%
Media della classe Smartphone (394 - 4824, n=228)
1246 Points ∼34% -49%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
2118 Points ∼62%
Xiaomi Mi 6
3007 Points ∼88% +42%
Xiaomi Black Shark
3408 Points ∼99% +61%
Xiaomi Mi Mix 2S
2606 Points ∼76% +23%
Huawei P20
2795 Points ∼81% +32%
OnePlus 6
3432 Points ∼100% +62%
HTC U12 Plus
3197 Points ∼93% +51%
Samsung Galaxy S9
2486 Points ∼72% +17%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2118 - 3669, n=15)
3218 Points ∼94% +52%
Media della classe Smartphone (549 - 4183, n=333)
1604 Points ∼47% -24%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3742 Points ∼72%
Xiaomi Mi 6
4072 Points ∼78% +9%
Xiaomi Black Shark
5220 Points ∼100% +39%
Xiaomi Mi Mix 2S
5181 Points ∼99% +38%
Huawei P20
3040 Points ∼58% -19%
OnePlus 6
5212 Points ∼100% +39%
HTC U12 Plus
3488 Points ∼67% -7%
Samsung Galaxy S9
3553 Points ∼68% -5%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3488 - 5241, n=15)
4930 Points ∼94% +32%
Media della classe Smartphone (69 - 5241, n=333)
1134 Points ∼22% -70%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3197 Points ∼68%
Xiaomi Mi 6
3775 Points ∼81% +18%
Xiaomi Black Shark
4668 Points ∼100% +46%
Xiaomi Mi Mix 2S
4248 Points ∼91% +33%
Huawei P20
2982 Points ∼64% -7%
OnePlus 6
4673 Points ∼100% +46%
HTC U12 Plus
3419 Points ∼73% +7%
Samsung Galaxy S9
3244 Points ∼69% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3197 - 4734, n=15)
4394 Points ∼94% +37%
Media della classe Smartphone (86 - 4734, n=341)
1085 Points ∼23% -66%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
2176 Points ∼63%
Xiaomi Mi 6
2921 Points ∼85% +34%
Xiaomi Black Shark
3443 Points ∼100% +58%
Xiaomi Mi Mix 2S
2159 Points ∼63% -1%
Huawei P20
2811 Points ∼81% +29%
OnePlus 6
3452 Points ∼100% +59%
HTC U12 Plus
2774 Points ∼80% +27%
Samsung Galaxy S9
2600 Points ∼75% +19%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2159 - 3642, n=15)
3033 Points ∼88% +39%
Media della classe Smartphone (532 - 4150, n=364)
1500 Points ∼43% -31%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
6554 Points ∼79%
Xiaomi Mi 6
6231 Points ∼75% -5%
Xiaomi Black Shark
8312 Points ∼100% +27%
Xiaomi Mi Mix 2S
6630 Points ∼80% +1%
Huawei P20
3550 Points ∼43% -46%
OnePlus 6
8252 Points ∼99% +26%
HTC U12 Plus
5637 Points ∼68% -14%
Samsung Galaxy S9
4569 Points ∼55% -30%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (5637 - 8312, n=15)
7788 Points ∼94% +19%
Media della classe Smartphone (98 - 8312, n=364)
1551 Points ∼19% -76%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
4529 Points ∼72%
Xiaomi Mi 6
4978 Points ∼79% +10%
Xiaomi Black Shark
6324 Points ∼100% +40%
Xiaomi Mi Mix 2S
4540 Points ∼72% 0%
Huawei P20
3354 Points ∼53% -26%
OnePlus 6
6304 Points ∼100% +39%
HTC U12 Plus
4585 Points ∼73% +1%
Samsung Galaxy S9
3911 Points ∼62% -14%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (4529 - 6378, n=15)
5754 Points ∼91% +27%
Media della classe Smartphone (123 - 6378, n=372)
1323 Points ∼21% -71%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
30765 Points ∼90%
Xiaomi Mi 6
20330 Points ∼59% -34%
Xiaomi Black Shark
31384 Points ∼92% +2%
Xiaomi Mi Mix 2S
30245 Points ∼88% -2%
Huawei P20
23046 Points ∼67% -25%
OnePlus 6
34191 Points ∼100% +11%
HTC U12 Plus
33810 Points ∼99% +10%
Samsung Galaxy S9
26851 Points ∼79% -13%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (27817 - 36762, n=15)
33803 Points ∼99% +10%
Media della classe Smartphone (7095 - 36762, n=519)
12613 Points ∼37% -59%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
77003 Points ∼93%
Xiaomi Mi 6
58228 Points ∼71% -24%
Xiaomi Black Shark
82423 Points ∼100% +7%
Xiaomi Mi Mix 2S
76078 Points ∼92% -1%
Huawei P20
34146 Points ∼41% -56%
OnePlus 6
81269 Points ∼99% +6%
HTC U12 Plus
81726 Points ∼99% +6%
Samsung Galaxy S9
48433 Points ∼59% -37%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (76078 - 84998, n=15)
81051 Points ∼98% +5%
Media della classe Smartphone (2465 - 162695, n=519)
17318 Points ∼21% -78%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
57711 Points ∼93%
Xiaomi Mi 6
41172 Points ∼66% -29%
Xiaomi Black Shark
60543 Points ∼97% +5%
Xiaomi Mi Mix 2S
56913 Points ∼91% -1%
Huawei P20
30845 Points ∼50% -47%
OnePlus 6
62241 Points ∼100% +8%
HTC U12 Plus
62152 Points ∼100% +8%
Samsung Galaxy S9
41093 Points ∼66% -29%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (56669 - 64592, n=15)
61773 Points ∼99% +7%
Media della classe Smartphone (2915 - 77599, n=520)
14575 Points ∼23% -75%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
102 fps ∼68%
Xiaomi Mi 6
119 fps ∼79% +17%
Xiaomi Black Shark
151 fps ∼100% +48%
Xiaomi Mi Mix 2S
150 fps ∼99% +47%
Huawei P20
125 fps ∼83% +23%
OnePlus 6
150 fps ∼99% +47%
HTC U12 Plus
98 fps ∼65% -4%
Samsung Galaxy S9
144 fps ∼95% +41%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (98 - 152, n=16)
143 fps ∼95% +40%
Media della classe Smartphone (4.1 - 251, n=545)
30.1 fps ∼20% -70%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
58 fps ∼97%
Xiaomi Mi 6
60 fps ∼100% +3%
Xiaomi Black Shark
60 fps ∼100% +3%
Xiaomi Mi Mix 2S
60 fps ∼100% +3%
Huawei P20
59 fps ∼98% +2%
OnePlus 6
60 fps ∼100% +3%
HTC U12 Plus
59 fps ∼98% +2%
Samsung Galaxy S9
60 fps ∼100% +3%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (58 - 60, n=15)
59.8 fps ∼100% +3%
Media della classe Smartphone (6.9 - 120, n=548)
24.4 fps ∼41% -58%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
54 fps ∼66%
Xiaomi Mi 6
63 fps ∼77% +17%
Xiaomi Black Shark
82 fps ∼100% +52%
Xiaomi Mi Mix 2S
74 fps ∼90% +37%
Huawei P20
59 fps ∼72% +9%
OnePlus 6
66 fps ∼80% +22%
HTC U12 Plus
72 fps ∼88% +33%
Samsung Galaxy S9
73 fps ∼89% +35%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (54 - 83, n=15)
72.9 fps ∼89% +35%
Media della classe Smartphone (2.2 - 132, n=467)
16.1 fps ∼20% -70%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
51 fps ∼86%
Xiaomi Mi 6
56 fps ∼95% +10%
Xiaomi Black Shark
59 fps ∼100% +16%
Xiaomi Mi Mix 2S
59 fps ∼100% +16%
Huawei P20
56 fps ∼95% +10%
OnePlus 6
58 fps ∼98% +14%
HTC U12 Plus
35 fps ∼59% -31%
Samsung Galaxy S9
45 fps ∼76% -12%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (35 - 59, n=15)
55.1 fps ∼93% +8%
Media della classe Smartphone (4.1 - 115, n=470)
15.5 fps ∼26% -70%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
32 fps ∼53%
Xiaomi Mi 6
43 fps ∼72% +34%
Xiaomi Black Shark
60 fps ∼100% +88%
Xiaomi Mi Mix 2S
60 fps ∼100% +88%
Huawei P20
39 fps ∼65% +22%
OnePlus 6
56 fps ∼93% +75%
HTC U12 Plus
39 fps ∼65% +22%
Samsung Galaxy S9
46 fps ∼77% +44%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (32 - 60.9, n=16)
54.2 fps ∼90% +69%
Media della classe Smartphone (1.3 - 88, n=332)
13.7 fps ∼23% -57%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
29 fps ∼53%
Xiaomi Mi 6
42 fps ∼76% +45%
Xiaomi Black Shark
53 fps ∼96% +83%
Xiaomi Mi Mix 2S
55 fps ∼100% +90%
Huawei P20
39 fps ∼71% +34%
OnePlus 6
54 fps ∼98% +86%
HTC U12 Plus
31 fps ∼56% +7%
Samsung Galaxy S9
24 fps ∼44% -17%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (26 - 59, n=15)
49.3 fps ∼90% +70%
Media della classe Smartphone (2.6 - 110, n=334)
13.5 fps ∼25% -53%
GFXBench
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
25 fps ∼71%
Xiaomi Mi 6
26 fps ∼74% +4%
Xiaomi Black Shark
35 fps ∼100% +40%
Xiaomi Mi Mix 2S
35 fps ∼100% +40%
Huawei P20
23 fps ∼66% -8%
OnePlus 6
35 fps ∼100% +40%
HTC U12 Plus
35 fps ∼100% +40%
Samsung Galaxy S9
28 fps ∼80% +12%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (25 - 35, n=15)
34.2 fps ∼98% +37%
Media della classe Smartphone (0.72 - 54, n=262)
9.48 fps ∼27% -62%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
24 fps ∼71%
Xiaomi Mi 6
26 fps ∼76% +8%
Xiaomi Black Shark
31 fps ∼91% +29%
Xiaomi Mi Mix 2S
34 fps ∼100% +42%
Huawei P20
23 fps ∼68% -4%
OnePlus 6
32 fps ∼94% +33%
HTC U12 Plus
20 fps ∼59% -17%
Samsung Galaxy S9
14 fps ∼41% -42%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (17 - 37, n=15)
29.9 fps ∼88% +25%
Media della classe Smartphone (1.1 - 58, n=265)
8.65 fps ∼25% -64%

Legenda

 
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
Xiaomi Mi 6 Qualcomm Snapdragon 835 (8998), Qualcomm Adreno 540, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Xiaomi Black Shark Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Xiaomi Mi Mix 2S Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
Huawei P20 HiSilicon Kirin 970, ARM Mali-G72 MP12, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
OnePlus 6 Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 128 GB UFS 2.1 Flash
 
HTC U12 Plus Qualcomm Snapdragon 845, Qualcomm Adreno 630, 64 GB UFS 2.1 Flash
 
Samsung Galaxy S9 Samsung Exynos 9810, ARM Mali-G72 MP18, 64 GB UFS 2.1 Flash

Anche le prestazioni del browser sono buone, prestazioni che abbiamo provato con Chrome 69. I siti si caricano velocemente, senza errori, e lo scrolling è rimasto fluido durante tutto il test. L'Explorer Edition rende bene anche nei benchmark del browser.

JetStream 1.1 - 1.1 Total Score
OnePlus 6 (Chrome 66)
87.695 Points ∼100% +8%
HTC U12 Plus (Chrome 66)
87.036 Points ∼99% +8%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
80.876 Points ∼92%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (22.5 - 89.5, n=16)
73.5 Points ∼84% -9%
Xiaomi Mi 6 (Chrome Version 58)
70.453 Points ∼80% -13%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
69.765 Points ∼80% -14%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
67.721 Points ∼77% -16%
Huawei P20 (Chrome 66.0.3359.126)
56.188 Points ∼64% -31%
Media della classe Smartphone (10.8 - 273, n=402)
36 Points ∼41% -55%
Xiaomi Black Shark
Points ∼0% -100%
Octane V2 - Total Score
OnePlus 6 (Chrome 66)
17026 Points ∼100% +16%
HTC U12 Plus (Chrome 66)
16285 Points ∼96% +11%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
15233 Points ∼89% +4%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3991 - 17131, n=16)
14874 Points ∼87% +2%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
14617 Points ∼86%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
14491 Points ∼85% -1%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
13663 Points ∼80% -7%
Xiaomi Mi 6 (Chrome Version 58)
11909 Points ∼70% -19%
Huawei P20 (Chrome 66.0.3359.126)
11468 Points ∼67% -22%
Media della classe Smartphone (1506 - 43280, n=538)
5400 Points ∼32% -63%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=557)
11641 ms * ∼100% -402%
Huawei P20 (Chrome 66.0.3359.126)
3978.9 ms * ∼34% -72%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2264 - 11204, n=16)
3070 ms * ∼26% -33%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
2868 ms * ∼25% -24%
Xiaomi Mi 6 (Chrome Version 58)
2667.5 ms * ∼23% -15%
OnePlus 6 (Chrome 66)
2445 ms * ∼21% -6%
HTC U12 Plus (Chrome 66)
2409.6 ms * ∼21% -4%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
2316.8 ms * ∼20%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
2287 ms * ∼20% +1%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
2077.8 ms * ∼18% +10%
WebXPRT 2015 - Overall Score
HTC U12 Plus (Chrome 66)
257 Points ∼100% +2%
OnePlus 6 (Chrome 66)
252 Points ∼98% 0%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
251 Points ∼98%
Xiaomi Black Shark (Firefox 61)
246 Points ∼96% -2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (96 - 291, n=15)
239 Points ∼93% -5%
Xiaomi Mi Mix 2S (Chrome 66.0.3359.158)
228 Points ∼89% -9%
Huawei P20 (Chrome 66.0.3359.126)
182 Points ∼71% -27%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
163 Points ∼63% -35%
Media della classe Smartphone (27 - 362, n=270)
108 Points ∼42% -57%

* ... Meglio usare valori piccoli

Entrambe le nostre varianti di Mi 8 hanno ottenuto buoni punteggi in AndroBench 3-5, specialmente nella lettura sequenziale 256 KB e nelle letture random 4 KB. Il Mi 8 normale ottiene il 4% in più dei punti dell'Explorer Edition in questi test.

Xiaomi Mi 8 Explorer EditionXiaomi Mi 6Xiaomi Black SharkXiaomi Mi Mix 2SHuawei P20OnePlus 6HTC U12 PlusSamsung Galaxy S9Media 128 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
5%
101%
119%
159%
0%
86%
5%
80%
-59%
Sequential Write 256KB SDCard
63.64 (Toshiba Exceria Pro M501)
67.18 (Toshiba Exceria Pro M501)
63.9 (51.3 - 72.4, n=4)
45 (3.4 - 87.1, n=309)
Sequential Read 256KB SDCard
84.32 (Toshiba Exceria Pro M501)
79.22 (Toshiba Exceria Pro M501)
79.1 (75.4 - 83.2, n=4)
63.3 (8.2 - 96.5, n=309)
Random Write 4KB
22.65
25.19
11%
114.1
404%
128.36
467%
161.49
613%
21.8
-4%
104.24
360%
23.07
2%
92.5 (20 - 164, n=15)
308%
15 (0.14 - 164, n=587)
-34%
Random Read 4KB
135.21
143.49
6%
127.2
-6%
135.14
0%
147.04
9%
137
1%
118.14
-13%
131
-3%
141 (132 - 157, n=15)
4%
36.8 (1.59 - 173, n=587)
-73%
Sequential Write 256KB
205.23
196.7
-4%
199.6
-3%
208.1
1%
193.56
-6%
201.4
-2%
195.82
-5%
206.94
1%
202 (192 - 212, n=15)
-2%
77.1 (2.99 - 246, n=587)
-62%
Sequential Read 256KB
691.65
728.2
5%
741.5
7%
756.07
9%
826.76
20%
725.6
5%
709.11
3%
815.43
18%
768 (692 - 853, n=15)
11%
223 (12.1 - 895, n=587)
-68%

Giochi

Tutte le varianti di Mi 8 hanno come GPU la Qualcomm Adreno 630, che supporta tutte le API moderne come OpenGL ES 3.2, OpenCL 2.0 e DirectX 12. La GPU è potente abbastanza da far girare fluidi anche i giochi 3D più complessi.

L'Explorer Edition può eseguire giochi come Asphalt 9: Legends e PUBG Mobile a un frame rate relativamente costante di 30 FPS con impostazioni grafiche alte. È da notare che mentre Asphalt 9 non è mai sceso sotto i 26 FPS, PUBG è sceso a 19 FPS se giocato in HD. Abbiamo misurato il frame rate con GameBench.

Il touchscreen e i sensori di posizione hanno risposto velocemente e precisamente durante tutto il test.

PUBG Mobile
PUBG Mobile
Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends
 SettaggiValore
 High Quality30 fps
  Your browser does not support the canvas element!
PUBG Mobile
 SettaggiValore
 HD30 fps
  Your browser does not support the canvas element!

Emissioni

Temperature

L'Explorer Edition ha temperature superficiali relativamente basse in idle, ma queste aumentano significativamente con un carico di lavoro prolungato. Il nostro dispositivo in idle misurava in media 30.85 °C e ha raggiunto un massimo di 31.25 °C, temperature non particolarmente calde.

Tuttavia le temperature in superficie aumentano drasticamente sotto sforzo con un massimo di 44.1 °C vicino alla tacca e 42.8 °C sul retro del dispositivo. Il dispositivo in media ha una temperatura di 40.15 °C sotto sforzo, piuttosto caldo..

Abbiamo sottoposto l'Explorer Edition anche ai benchmark per la batteria GFXBench per vedere se il SoC subisce throttle quando caricato. Abbiamo anche eseguito il difficile test Manhattan, che è renderizzato con OpenGL ES 3.1 per 30 volte di fila.

Questi risultati mostrano delle fluttuazioni del frame rate, ma al massimo del 20%. Quindi l'Explorer Edition soffre di un piccolo throttle termico se sotto un carico di lavoro sostenuto.

Software Xiaomi Mi 8
Software Xiaomi Mi 8
Software Xiaomi Mi 8
Carico massimo
 43.7 °C40.3 °C38.8 °C 
 44.1 °C40.3 °C39.5 °C 
 43.3 °C40.3 °C39 °C 
Massima: 44.1 °C
Media: 41 °C
37.8 °C39.5 °C40.7 °C
36.6 °C38.6 °C42.8 °C
36.9 °C38.9 °C41.8 °C
Massima: 42.8 °C
Media: 39.3 °C
Alimentazione (max)  42.2 °C | Temperatura della stanza 21.7 °C | Voltcraft IR-260
Mappa termica anteriore del dispositivo con carico di lavoro
Mappa termica anteriore del dispositivo con carico di lavoro
Mappa termica anteriore del dispositivo con carico di lavoro
Mappa termica anteriore del dispositivo con carico di lavoro

Altoparlanti

Curva pink noise
Curva pink noise

L'Explorer Edition ha un altoparlante mono posizionato sul lato inferiore del dispositivo. Questo ha dei medi piuttosto lineari ma gli mancano completamente i bassi e gli alti. Lo speaker del nostro dispositivo raggiunge 78.5 dB(A), meglio dei vari rivali. Il suono è buono abbastanza per guardare occasionalmente dei brevi video.

Tutti i dispositivi Mi 8 supportano l'output video e audio attraverso USB Type-C e Bluetooth. L'audio tramite USB Type-C rispetta i soliti elevati standard di Xiaomi. Il dispositivo ha un equalizzatore e offre dei miglioramenti audio sviluppati appositamente per modificare l'esperienza sonora.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2031.727.92533.935.63147.6504031.234.6503837.56327.128.38027.129.410024.627.312520.634.316018.840.920018.546.425017.749.73151752.240016.55950016.961.163014.463.78001468.3100013.567.5125013.765.9160013.967.3200012.767.8250012.770.1315012.769.4400012.566.6500011.963630011.461.6800011.564.41000011.664.11250011.552.81600011.442.5SPL70.167.725.778.7N25.721.20.743median 13.7median 63Delta2.58.622.924.324.224.125.12522.230.227.739.917.420.717.517.214.918.61419.514.732.112.243.413.649.513.153.910.857.29.754.29.357.19.6628.2668.168.1869.97.771.37.875.17.874.47.869.47.864.47.857.48.159.78.157.98.147.98.129.257.920.681.69.90.343.5median 8.1median 57.42.211hearing rangehide median Pink NoiseXiaomi Mi 8 Explorer EditionOnePlus 6
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (78.7 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (9.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.6% away from median
(+) | mids are linear (5.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3% away from median
(+) | highs are linear (4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.3% difference to median)
Compared to same class
» 6% of all tested devices in this class were better, 4% similar, 90% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 32% of all tested devices were better, 6% similar, 62% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

OnePlus 6 audio analysis

(±) | speaker loudness is average but good (81.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 6.7% higher than median
(+) | mids are linear (6% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8.1% higher than median
(±) | linearity of highs is average (7.4% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (24.3% difference to median)
Compared to same class
» 44% of all tested devices in this class were better, 11% similar, 45% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 67% of all tested devices were better, 7% similar, 26% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Autonomia della batteria

Consumo energetico

Parlando di energia, l'Explorer Edition è un dispositivo relativamente inefficiente. Xiaomi non è riuscita a ottimizzare degnamente il software del dispositivo, soprattutto in idle. L'Explorer Edition arriva in fondo alla classifica del consumo energetico ed è il 29% meno efficiente della media dei dispositivi che usano Snapdragon 845 che abbiamo attualmente provato.

Xiaomi ha equipaggiato l'Explorer Edition con una batteria da 3000 mAh e il normale Mi 8 con una da 3400 mAh.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.6 Watt
Idledarkmidlight 1.8 / 2.9 / 3.5 Watt
Sotto carico midlight 4.8 / 11.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3000 mAh
Xiaomi Mi 6
3350 mAh
Xiaomi Black Shark
4000 mAh
Xiaomi Mi Mix 2S
3400 mAh
Huawei P20
3400 mAh
OnePlus 6
3300 mAh
HTC U12 Plus
3500 mAh
Samsung Galaxy S9
3000 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 845
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
42%
30%
25%
26%
44%
20%
53%
29%
40%
Idle Minimum *
1.8
0.45
75%
0.8
56%
0.75
58%
0.67
63%
0.6
67%
0.77
57%
0.65
64%
0.803 (0.42 - 1.8, n=16)
55%
0.881 (0.2 - 3.4, n=624)
51%
Idle Average *
2.9
1.67
42%
1.5
48%
2.25
22%
2.05
29%
1
66%
2.18
25%
0.81
72%
1.789 (1 - 2.9, n=16)
38%
1.722 (0.6 - 6.2, n=623)
41%
Idle Maximum *
3.5
1.69
52%
2.3
34%
2.26
35%
2.11
40%
1.6
54%
2.21
37%
0.92
74%
2.19 (1.5 - 3.5, n=16)
37%
1.998 (0.74 - 6.6, n=624)
43%
Load Average *
4.8
4.07
15%
4.8
-0%
4.89
-2%
6.15
-28%
4.3
10%
6.25
-30%
4.76
1%
4.91 (3.7 - 7.2, n=16)
-2%
4.03 (0.8 - 10.8, n=618)
16%
Load Maximum *
11.2
8.54
24%
10.1
10%
9.6
14%
8.09
28%
8.6
23%
10.16
9%
5.16
54%
9.22 (6.2 - 12.3, n=16)
18%
5.72 (1.2 - 14.2, n=618)
49%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

La durata della batteria dell'Explorer Edition riflette l'inefficienza del consumo energetico. Il nostro dispositivo dura 3 h 11 m con carico di lavoro, che è decisamente meno di tutti gli altri dispositivi a confronto eccezion fatta per il Galaxy S9.

Il test della durata della batteria in Wi-Fi è andato meglio (ricordiamo che impostiamo la luminosità per questo test a 150 cd/m2). L'Explorer Edition è durata 11 h 34 m in questo test, piuttosto buono considerando i 3000 mAh di batteria. D'altro canto però la maggior parte dei rivali dura il 2%-18% in più, ma hanno batterie più capienti. Anche il normale Mi 8 dura di più grazie alla batteria con i 400 mAh aggiuntivi.

Il caricatore da 18 W incluso nella confezione ricarica completamente il dispositivo in 90 minuti.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
23ore 21minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
11ore 34minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
15ore 21minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 11minuti
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3000 mAh
Xiaomi Mi 6
3350 mAh
Xiaomi Black Shark
4000 mAh
Xiaomi Mi Mix 2S
3400 mAh
Huawei P20
3400 mAh
OnePlus 6
3300 mAh
HTC U12 Plus
3500 mAh
Samsung Galaxy S9
3000 mAh
Autonomia della batteria
6%
10%
7%
24%
14%
-13%
-24%
Reader / Idle
1401
1753
25%
1678
20%
1888
35%
1806
29%
1452
4%
1182
-16%
H.264
921
747
-19%
718
-22%
810
-12%
791
-14%
464
-50%
609
-34%
WiFi v1.3
694
739
6%
711
2%
716
3%
818
18%
762
10%
507
-27%
474
-32%
Load
191
253
32%
239
25%
295
54%
246
29%
230
20%
164
-14%

Pro

+ tanta memoria – 12 GB ROM, 8 GB RAM
+ fattura e feeling premium
+ design accattivante (Explorer Edition)
+ pannello OLED
+ Banda 20 LTE
+ buone prestazioni
+ opzioni di sblocco biometrico veloci (Mi 8)

Contro

- MIUI e il GPS necessitano di ottimizzazione software
- altoparlante
- alte temperature superficiali
- L'Explorer Edition ha una durata della batteria sotto la media se sotto sforzo
- USB 2.0

Giudizio complessivo

Lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition oggetto della recensione. Dispositivo di prova cortesia di TradingShenzhen.com
Lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition oggetto della recensione. Dispositivo di prova cortesia di TradingShenzhen.com

Xiaomi ha creato uno degli smartphone con il miglior rapporto qualità/prezzo di quest'anno, qualcosa che non ci saremmo aspettati dati i precedenti dispositivi Mi. I miglioramenti e le rifiniture rispetto al Mi 6 sono così evidenti che consigliamo il passaggio a questo nuovo Mi 8.

Se vi state chiedendo quale dei due Mi 8 sia meglio acquistare, la nostra scelta ricade senza dubbio sul Mi 8 "normale", soprattutto dato che costa €200 in meno. Ignorando la differenza di prezzo, il Mi 8 è meglio dell'Explorer Edition grazie alla batteria più capiente e al lettore d'impronte più affidabile. Lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition farà girare alcune teste grazie all'accativamente retro, i suoi 2 GB di RAM in più e alle innovative funzioni biometriche. Queste ultime tuttavia non sono più veloci di quelle pù convenzionali usate dal Mi 8 "normale".

Non sbaglierete acquistando lo Xiaomi Mi 8, ma non è lo smartphone migliore di quest'anno.

Tralasciando l'Explorer Edition, il Mi 8 è uno smartphone eccellente e premium. Tuttavia gli mancano alcuni punti per essere uno dei migliori del 2018. Le fotocamere, l'altoparlante, il software, il GPS e la mancanza di certificazione IP e ricarica wireless distinguono lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition dai flagship più costosi. Questo è accettabile dato il prezzo dell'Explorer Edition, anche perché Xiaomi ha centrato il punto sotto molti altri punti di vista con questo smartphone.

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition - 09/24/2018 v6
Marcus Herbrich

Chassis
87%
Tastiera
66 / 75 → 88%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
49 / 60 → 81%
Peso
90%
Batteria
94%
Display
86%
Prestazioni di gioco
64 / 63 → 100%
Prestazioni Applicazioni
73 / 70 → 100%
Temperatura
86%
Rumorosità
100%
Audio
67 / 91 → 74%
Fotocamera
80%
Media
80%
88%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Marcus Herbrich, 2018-10-24 (Update: 2018-10-24)