Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi 8

Lo smartphone di punta di Xiaomi 2018 Mi 8 è tutt'altro che datato, e ha ancora molto da offrire ad un prezzo molto basso. E' ora di scoprire come si confronta bene con gli attuali smartphone premium.
Florian Schmitt, 👁 Florian Schmitt (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇩🇪 ...
Xiaomi Mi 8

Pochi mesi dopo aver recensito lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition, la versione importata del Mi 8, è disponibile anche l'edizione ufficiale per l'Occidente. È dotato di un Android 'occidentale', una batteria più grande, ma manca il coperchio posteriore semitrasparente. E mentre il Mi 9 potrebbe essere imminente, il Mi 8 è ancora l'attuale smartphone di punta Xiaomi. Allora abbiamo tempo per un ulteriore test della versione "occidentale".

In superficie, il Mi 8 appare e si sente come un tipico smartphone di fascia alta 2018. È dotato di uno Snapdragon 845 e presenta una tacca nella parte anteriore e una doppia fotocamera nella parte posteriore. Tuttavia, per poco più di 400 dollari, rimane uno smartphone di punta molto conveniente. La line-up dei suoi principali concorrenti è la crème de la crème de la crème dei dispositivi premium dello scorso anno: il OnePlus 6T, il Sony Xperia XZ3 e il Samsung Galaxy S9. Abbiamo anche deciso di includere il Mi 8 Explorer Edition per avere un'idea di come si differenziano i due modelli.

Xiaomi Mi 8 (Mi 8 Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 845 8 x 2.8 GHz, Cortex-A75 / A55 (Kryo 385)
Scheda grafica
Memoria
6144 MB 
Schermo
6.21 pollici 18.75:9, 2248 x 1080 pixel 402 PPI, capacitive touchscreen, AMOLED, HDR10, lucido: si
Harddisk
128 GB UFS 2.1 Flash, 128 GB 
, 115 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Audio via USB-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: accelerometro, giroscopio, sensore di prossimità, bussola, barometro, rilevatore di volti (a infrarossi), USB-C (OTG)
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0, 2G (850/​900/​1,800/​1,900), 3G (B1/​B2/​B4/​B5/​B8/​B34/​B39), 4G (B1/​B2/​B3/​B4/​B5/​B7/​B8/​B12/​B17/​B20/​B34/​B38/​B39/​B40/​B41), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.6 x 154.9 x 74.8
Batteria
12.9 Wh, 3400 mAh polimeri di litio, Quick Charge
Sistema Operativo
Android 9.0 Pie
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix f/1,8, autofocus a rilevamento di fase (dual Pixel), OIS, doppio flash a LED, video @2160p/30fps ( fotocamera 1); 12,0 MP, f/2,4, profondità di campo, tele lens (fotocamera 2)
Fotocamera Secondaria: 20 MPix Videos @1080p/​30fps
Altre caratteristiche
Casse: altoparlante mono frontale rivolto verso il basso, Tastiera: tastiera virtuale, alimentatore, cavo USB, attrezzo SIM, protezione in silicone, adattatore da USB-C a 3,5 mm, MIUI, Cleanup, Mi Drop, 24 Mesi Garanzia, A-GPS (L1/L5), GLONASS, BeiDou, Galileo (E1/E5a), QZSS (L1/L5); SAR: 0,701W/kg (testa), 1,662W/kg (corpo); LED di notifica; LTE-Cat 16 (1.015 Mbit/s Download, 100 Mbit/s Upload)., senza ventola
Peso
175 gr, Alimentazione: 65 gr
Prezzo
419 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il case custodia è abbastanza standard per uno smartphone moderno e di fascia alta. È dotato di vetro Gorilla sia sul fronte che sul retro, il che conferisce un aspetto di classe e una ricezione cellulare significativamente migliore rispetto ad un case in metallo. Allo stesso tempo, rende il case scivoloso e incredibilmente sensibile alle impronte digitali e alle sbavature. Il Mi 8 è disponibile in tre colori: nero, blu e bianco. Si noti però che le cornici intorno al display sono sempre nere, indipendentemente dal colore scelto, in quanto influisce solo sul coperchio posteriore e sulla struttura metallica che circonda la struttura.

Anche se il case è molto robusta nel complesso, siamo stati in grado di deformarlo leggermente quando gli abbiamo applicato una forza torsionale. Secondo JerryRigEverything, che ha condotto un test sul Mi 8 Explorer Edition, il dispositivo non si piega in modo permanente e non può essere spezzato a metà anche se sottoposto a forze enormi. Ci aspettiamo che il Mi 8 regolare funzioni allo stesso modo. L'applicazione di pressione sulla parte anteriore o posteriore del dispositivo non ha avuto alcun effetto su di esso.

Con 175 g (~6.2 oz), il peso di Xiaomi Mi 8 è medio.

Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi 8

Confronto dimensioni

158 mm 73 mm 9.9 mm 193 g157.5 mm 74.8 mm 8.2 mm 185 g154.9 mm 74.8 mm 7.6 mm 175 g154.9 mm 74.8 mm 7.6 mm 175 g147.7 mm 68.7 mm 8.5 mm 163 g

Connettività

Il Mi 8 ha meno RAM rispetto all'Explorer Edition: 8 contro 6 GB. Questo, tuttavia, non dovrebbe essere evidente a meno che non si stia usino un numero molto elevato di applicazioni contemporaneamente o applicazioni molto esigenti. La maggior parte degli utenti non noterà alcuna differenza.
Per uno smartphone di fascia alta, 128 GB di spazio di archiviazione è ancora decente. Si noti però che il Mi 8 non ha uno slot per il lettore di schede e quindi la memoria non può essere aggiornata.
Nella parte inferiore troviamo una singola porta USB-C collegata ad un bus USB 2.0. Supporta USB-OTG ed è anche l'unica porta di uscita audio sull'intero dispositivo. I protocolli di comunicazione wireless supportati includono, tra gli altri, NFC e Bluetooth 5.0.

A sinistra: alloggiamento SIM
A sinistra: alloggiamento SIM
A destra: accensione, volume
A destra: accensione, volume
In alto: microfono
In alto: microfono
In basso: microfono, porta USB-C, altoparlante
In basso: microfono, porta USB-C, altoparlante

Software

La skin personalizzata di Xiaomi per Android si chiama MIUI, e la versione più recente 10 è basata su Android 9. Il Mi 8 originale è stato spedito con Android 8.1. La traduzione è stata nel complesso molto buona, e non siamo riusciti a notare alcun elemento in inglese o addirittura cinese. Le patch di sicurezza erano a dicembre 2018 e dovrebbero essere aggiornate al più presto.
Xiaomi include una serie di applicazioni, tra cui Facebook e un gran numero di strumenti interni. Alcune applicazioni copiano ciò che fanno le applicazioni predefinite di Google, come l'applicazione musicale o il browser web. Queste applicazioni precaricate non possono essere disinstallate.

Software Xiaomi Mi 8
Software Xiaomi Mi 8
Software Xiaomi Mi 8
Software Xiaomi Mi 8

Comunicazioni e GPS

LTE Cat. 16 è ancora presente su uno smartphone di fascia alta, e offre velocità di download fino a 1 Gbps. Alcuni smartphone di fascia alta, come il Galaxy S9, sono anche un po' più veloci. La ricezione cellulare in ambiente urbano era decente sia all'interno che all'esterno.
Il Mi 8 supporta tutti gli attuali standard Wi-Fi e ha raggiunto velocità di trasferimento decenti quando è collegato al nostro router di riferimento Linksys EA8500. Detto questo, resta più lento di tutti i suoi concorrenti nel nostro gruppo di test, compreso l'Explorer.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Samsung Galaxy S9
Mali-G72 MP18, Exynos 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
652 MBit/s ∼100% +33%
OnePlus 6T
Adreno 630, SD 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
629 (621min - 638max) MBit/s ∼96% +28%
Sony Xperia XZ3
Adreno 630, SD 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
624 (593min - 636max) MBit/s ∼96% +27%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Adreno 630, SD 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
615 MBit/s ∼94% +25%
Xiaomi Mi 8
Adreno 630, SD 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
491 (444min - 499max) MBit/s ∼75%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 1414, n=641)
290 MBit/s ∼44% -41%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Adreno 630, SD 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
615 MBit/s ∼100% +43%
Samsung Galaxy S9
Mali-G72 MP18, Exynos 9810, 64 GB UFS 2.1 Flash
519 MBit/s ∼84% +21%
Sony Xperia XZ3
Adreno 630, SD 845, 64 GB UFS 2.1 Flash
484 (382min - 499max) MBit/s ∼79% +13%
OnePlus 6T
Adreno 630, SD 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
474 (241min - 497max) MBit/s ∼77% +10%
Xiaomi Mi 8
Adreno 630, SD 845, 128 GB UFS 2.1 Flash
429 (256min - 448max) MBit/s ∼70%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 1599, n=641)
276 MBit/s ∼45% -36%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø490 (444-499)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø429 (256-448)

Una delle caratteristiche del Mi 8 è un modem GPS a doppia frequenza che dovrebbe aumentare la precisione GPS. Non siamo riusciti a notare nulla all'interno e abbiamo avuto problemi nell'utilizzo dei servizi di localizzazione anche quando ci si trovava alla finestra. All'aperto la localizzazione GPS è stata ottenuta molto rapidamente, anche se la precisione è rimasta relativamente scarsa.
Portiamo ogni smartphone in un gito in bicicletta intorno al quartiere per determinare la precisione GPS in uno scenario di utilizzo nel mondo reale. Nel complesso, i risultati non sono stati medi. Rispetto al navigatore professionale Garmin Edge 520, il navigatore Xiaomi Mi 8 era abbastanza preciso in generale quando registrava la pista, ma tendeva anche a tagliare le curve. In altre parole: se l'alta precisione è importante per voi, il Mi 8 potrebbe non essere la scelta migliore. Per chi ha esigenze più moderate il dispositivo è sicuramente utilizzabile per la navigazione GPS occasionale. La bussola si è rivelata abbastanza precisa in termini di direzione, anche se ancora una volta il suo posizionamento non è stato particolarmente accurato.

GPS Garmin Edge 520 – panoramica
GPS Garmin Edge 520 – panoramica
GPS Garmin Edge 520 – circuito
GPS Garmin Edge 520 – circuito
GPS Garmin Edge 520 – ponte
GPS Garmin Edge 520 – ponte
GPS Xiaomi Mi 8 – panoramica
GPS Xiaomi Mi 8 – panoramica
GPS Xiaomi Mi 8 – circuito
GPS Xiaomi Mi 8 – circuito
GPS Xiaomi Mi 8 – ponte
GPS Xiaomi Mi 8 – ponte

Telefonia e qualità delle chiamate

Al momento della recensione, Xiaomi non supportava VoWiFi. Il VoLTE, invece, doveva essere attivato manualmente componendo *#*#86583#86583#*# e richiede il supporto del tuo provider e del tuo piano. Per impostazione predefinita, il telefono utilizza un tastierino Xiaomi invece dell'applicazione telefonica predefinita di Google per effettuare chiamate. La sua schermata iniziale contiene i tuoi contatti e un dialpad con il quale puoi cercare i tuoi contatti in stile T9. Se invece si desidera effettuare una ricerca normale, è possibile utilizzare la barra di ricerca. L'applicazione supporta i preferiti e alcune impostazioni aggiuntive, come la risposta automatica alle chiamate in arrivo.
La qualità della chiamata era decente, e l'auricolare è rimasto molto chiaro con solo un leggero rumore anche al massimo volume. Il microfono funzionava altrettanto bene indipendentemente dal livello audio. In vivavoce, siamo stati in grado di sentire il nostro partner di conversazione forte e chiaro. Purtroppo, il nostro microfono era abbastanza basso e abbiamo dovuto alzare la voce per essere ascoltati.

Fotocamere

Foto di esempio della fotocamera frontale
Foto di esempio della fotocamera frontale

La fotocamera selfie frontale ad alta risoluzione è dotata di un sensore da 20 MP. Il software della fotocamera supporta una modalità ritratto con sfocatura degli sfondi sfumati e ulteriori effetti di luce, e ha funzionato abbastanza bene in presenza di luce e con sfondi non colorati. Le foto normali erano colorate e nitide. Tuttavia, suggeriamo di limitarsi a una buona illuminazione per mantenere la nitidezza in quanto si è deteriorata piuttosto rapidamente quando la luminosità ambientale era limitata.

La fotocamera principale sul retro presenta due obiettivi da 12 MP con lunghezze focali diverse e quindi uno zoom ottico. Le foto scattate con questa fotocamera erano di alta qualità, anche se non riuscivano a soddisfare gli elevati standard di altri smartphone di classe premium. Ad esempio, l'iPhone XS Max ha mostrato una gamma dinamica molto più elevata e più dettagli. Il flash a LED fa un lavoro accettabile in condizioni di scarsa illuminazione, ma impallidisce anche in confronto ad altre fotocamere per smartphone di fascia alta.

La fotocamera posteriore è in grado di registrare video in 4K a 30 FPS, che non è più lo stato dell'arte per uno smartphone premium, e nemmeno la modalità slow-motion di soli 120 FPS a 1080p. Tuttavia, la fotocamera ha registrato abbastanza video decenti con una buona qualità audio.

Ulteriori foto di confronto si possono trovare nella nostra recensione del Mi 8 Explorer Edition, che aveva esattamente la stessa fotocamera.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Quando è stata portata nel nostro laboratorio e testata in condizioni controllate, la fotocamera principale si è rivelata in grado di catturare colori leggermente sovraesposti. La nostra foto del grafico di prova era accettabile con una leggera debolezza per i testi neri su sfondi rossi. Le foto non erano così nitide intorno ai bordi come al centro, e abbiamo notato piccole anomalie cromatiche nell'angolo in alto a sinistra.

Grafico di Test
Grafico di Test
TeGrafico di Test (dettagli)
TeGrafico di Test (dettagli)
Colori ColorChecker; colore di riferimento nella metà inferiore di ogni quadrato.
Colori ColorChecker; colore di riferimento nella metà inferiore di ogni quadrato.

Accessori e Garanzia

Anche se il Mi 8 supporta già Quick Charge 4+, Xiaomi ha scelto di includere un alimentatore Quick Charge 3. Abbiamo anche trovato una protezione in silicone e un connettore jack per cuffie da USB-C a 3,5 mm.
Dato che Xiaomi non vende ufficialmente i suoi dispositivi negli Stati Uniti o in Canada, non ci si può aspettare alcuna forma di garanzia ufficiale del produttore e sono quindi limitate alle garanzie del rivenditore, se disponibili.

Dispositivi di Input ed utilizzo

Per impostazione predefinita, il Mi 8 utilizza l'applicazione per tastiera Gboard di Google, che consente un inserimento di testo veloce e affidabile. Altre tastiere possono essere facilmente installate in un secondo momento. Il touchscreen è stato molto piacevole da usare e preciso fino ai bordi.

Sul retro troviamo un lettore di impronte digitali veloce e affidabile al posto del sensore da display dell'Explorer che, sebbene più moderno, era allo stesso tempo meno preciso.

Un altro modo per sbloccare il Mi 8 è il riconoscimento facciale. Tuttavia, sembra essere limitato ad alcuni paesi. Ad esempio, non era disponibile quando abbiamo selezionato la Germania nelle nostre impostazioni regionali, ma è apparso quando siamo passati all'India. La termocamera a infrarossi è più semplice della fotocamera per il rilevamento di profondità 3D di Explorer Edition. In cambio, era leggermente più veloce e apparentemente anche più precisa e, grazie ai suoi sensori a infrarossi, funzionava anche nel buio totale.

I pulsanti hardware sono limitati al controllo volume e a un pulsante di standby. Erano facili da usare e molto precisi.

Tastiera in modalità verticale
Tastiera in modalità verticale
Tastiera in modalità orizzontale
Tastiera in modalità orizzontale

Display

Subpixel-Aufnahme
Subpixel-Aufnahme

Il display AMOLED è identico a quello dell'Explorer Edition con la stessa risoluzione leggermente più alta del FHD e una luminosità massima di 434 nit. Le sue prestazioni sono state sufficienti a garantire un posto al centro, classifica circondato dai suoi concorrenti. Il display dell'OnePlus 6T era ugualmente luminoso con una risoluzione che era superiore solo per via della sua piccola tacca. Il Galaxy S9 e l'XZ3 hanno display ad alta risoluzione. In cambio, il display del Mi 8 offre il supporto per l'HDR-10 e una migliore e più uniforme distribuzione della luminosità, addirittura migliore di quello dell'Explorer Edition.

432
cd/m²
435
cd/m²
449
cd/m²
422
cd/m²
430
cd/m²
447
cd/m²
424
cd/m²
426
cd/m²
443
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 449 cd/m² Media: 434.2 cd/m² Minimum: 3.08 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 94 %
Al centro con la batteria: 430 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 5.09 | 0.6-29.43 Ø5.7
ΔE Greyscale 3.3 | 0.64-98 Ø5.9
140.4% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.257
Xiaomi Mi 8
AMOLED, 2248x1080, 6.21
OnePlus 6T
Optic AMOLED, 2340x1080, 6.41
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Super AMOLED, 2248x1080, 6.20
Samsung Galaxy S9
Super AMOLED, 2960x1440, 5.80
Sony Xperia XZ3
OLED, 2880x1440, 6.00
Screen
24%
10%
37%
-10%
Brightness middle
430
437
2%
429
0%
529
23%
543
26%
Brightness
434
442
2%
432
0%
527
21%
542
25%
Brightness Distribution
94
95
1%
88
-6%
96
2%
92
-2%
Black Level *
Colorchecker DeltaE2000 *
5.09
2.21
57%
3.39
33%
1.4
72%
6.6
-30%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
8.05
4.27
47%
5.25
35%
4
50%
11
-37%
Greyscale DeltaE2000 *
3.3
2.1
36%
3.3
-0%
1.6
52%
4.7
-42%
Gamma
2.257 97%
2.307 95%
2.238 98%
2.16 102%
1.835 120%
CCT
7026 93%
6353 102%
7135 91%
6358 102%
6817 95%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 238 Hz

Il display sfarfalla a 238 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 238 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9725 (minimo: 5 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Grazie alla tecnologia AMOLED, i pixel neri vengono disabilitati individualmente e il rapporto di contrasto risultante è infinito. I colori risaltano e il display può essere regolato individualmente a vostro piacimento con impostazioni di contrasto automatico o potenziato e bilanciamento del bianco disponibili.
Se analizzato in condizioni controllate nel nostro laboratorio utilizzando uno spettrofotometro in combinazione con CalMAN, abbiamo scoperto una piccola sfrumatura blu. Xiaomi promette una copertura completa DCI-P3, un'affermazione che possiamo sicuramente confermare.

CalMAN scala di grigi
CalMAN scala di grigi
CalMAN precisione colore
CalMAN precisione colore
CalMAN saturazione
CalMAN saturazione
CalMAN sRGB spazio colore
CalMAN sRGB spazio colore
CalMAN AdobeRGB spazio colore
CalMAN AdobeRGB spazio colore
CalMAN DCI-P3 spazio colore
CalMAN DCI-P3 spazio colore

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 3 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 8 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.4 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
10 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 5 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (38.7 ms).

Nelle giornate nuvolose, il dispositivo è rimasto utilizzabile all'aperto, anche in condizioni di media luminosità. Nelle giornate di sole i riflessi hanno rapidamente preso il sopravvento ed è diventato molto più difficile da usare. Sicuramente suggeriamo di trovare un punto d'ombra.
Come ci si aspettava da un display AMOLED, gli angoli di visualizzazione erano eccellenti, con distorsioni cromatiche minime.

Esterno - sensore di luminosità
Esterno - sensore di luminosità
Esterno - luminosità massima
Esterno - luminosità massima
Esterno - luminosità media
Esterno - luminosità media
Esterno - luminosità minima
Esterno - luminosità minima
Angoli di visuale
Angoli di visuale
 
 
 

Performance

Lo Snapdragon 845 è un SoC molto comune per gli smartphone di fascia alta 2018. Nonostante il fatto che l'Explorer Edition presentava lo stesso SoC con più RAM, il Mi 8 si è rivelato essere più veloce in alcuni benchmark. La ragione più probabile per questo è un diverso comportamento di throttling, come siamo stati in grado di determinare nel nostro test di carico sostenuto. Per saperne di più su questo argomento leggete più avanti. In ogni caso, le differenze erano minime e certamente non evidenti. In generale, l'Mi 8 si è comportato come previsto per l'hardware e la classe, ed è stato molto fluido e veloce nella maggior parte delle situazioni.

La GPU è una Adreno 630 con supporto per tutte le moderne API. Dovrebbe avere una potenza più che sufficiente per tutti i giochi attuali.

Geekbench 4.1 - 4.4
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
13371 Points ∼94%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
13341 Points ∼93% 0%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
14299 Points ∼100% +7%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
6219 Points ∼43% -53%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
13194 Points ∼92% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (10876 - 14489, n=25)
13578 Points ∼95% +2%
Media della classe Smartphone
  (663 - 21070, n=364)
4907 Points ∼34% -63%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8907 Points ∼99%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8995 Points ∼100% +1%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8548 Points ∼95% -4%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
8786 Points ∼98% -1%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7934 Points ∼88% -11%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (7754 - 9231, n=27)
8705 Points ∼97% -2%
Media della classe Smartphone
  (883 - 13589, n=431)
5031 Points ∼56% -44%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2430 Points ∼66%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2384 Points ∼65% -2%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2441 Points ∼66% 0%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3688 Points ∼100% +52%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2272 Points ∼62% -7%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (2272 - 2500, n=27)
2416 Points ∼66% -1%
Media della classe Smartphone
  (390 - 4965, n=431)
1537 Points ∼42% -37%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7983 Points ∼94%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8487 Points ∼100% +6%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7360 Points ∼87% -8%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
5291 Points ∼62% -34%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
Points ∼0% -100%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (7360 - 9868, n=27)
8368 Points ∼99% +5%
Media della classe Smartphone
  (82 - 15299, n=564)
6088 Points ∼72% -24%
Work performance score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
9689 Points ∼84%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
10590 Points ∼92% +9%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8967 Points ∼78% -7%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
5736 Points ∼50% -41%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
11474 Points ∼100% +18%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (7998 - 13211, n=26)
10123 Points ∼88% +4%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 19989, n=714)
6701 Points ∼58% -31%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2215 Points ∼59%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3681 Points ∼98% +66%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2227 Points ∼59% +1%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
2590 Points ∼69% +17%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3764 Points ∼100% +70%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (2185 - 3764, n=28)
3088 Points ∼82% +39%
Media della classe Smartphone
  (573 - 5780, n=574)
2295 Points ∼61% +4%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4471 Points ∼76%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5877 Points ∼100% +31%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4209 Points ∼72% -6%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3697 Points ∼63% -17%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5810 Points ∼99% +30%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (4133 - 8206, n=28)
5439 Points ∼93% +22%
Media della classe Smartphone
  (75 - 12146, n=574)
2295 Points ∼39% -49%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3646 Points ∼70%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5189 Points ∼100% +42%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3512 Points ∼68% -4%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3376 Points ∼65% -7%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5184 Points ∼100% +42%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (3512 - 5200, n=28)
4607 Points ∼89% +26%
Media della classe Smartphone
  (93 - 9643, n=575)
2119 Points ∼41% -42%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2181 Points ∼59%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3374 Points ∼92% +55%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2145 Points ∼58% -2%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
2650 Points ∼72% +22%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3672 Points ∼100% +68%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (2110 - 3763, n=27)
3094 Points ∼84% +42%
Media della classe Smartphone
  (375 - 5765, n=605)
2213 Points ∼60% +1%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5328 Points ∼63%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8397 Points ∼100% +58%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5922 Points ∼71% +11%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
4843 Points ∼58% -9%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
8369 Points ∼100% +57%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (5228 - 8451, n=27)
7671 Points ∼91% +44%
Media della classe Smartphone
  (70 - 22052, n=605)
3148 Points ∼37% -41%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4034 Points ∼62%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6310 Points ∼97% +56%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4232 Points ∼65% +5%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
4091 Points ∼63% +1%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
6517 Points ∼100% +62%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (4034 - 6568, n=27)
5761 Points ∼88% +43%
Media della classe Smartphone
  (88 - 11895, n=605)
2584 Points ∼40% -36%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2137 Points ∼58%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3537 Points ∼96% +66%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2118 Points ∼57% -1%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
2486 Points ∼67% +16%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3703 Points ∼100% +73%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (2118 - 3703, n=27)
3217 Points ∼87% +51%
Media della classe Smartphone
  (435 - 5318, n=654)
2168 Points ∼59% +1%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4010 Points ∼77%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
5241 Points ∼100% +31%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3742 Points ∼71% -7%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3553 Points ∼68% -11%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
5092 Points ∼97% +27%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (3488 - 5246, n=27)
4919 Points ∼94% +23%
Media della classe Smartphone
  (53 - 11573, n=654)
1911 Points ∼36% -52%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3356 Points ∼71%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4734 Points ∼100% +41%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3197 Points ∼68% -5%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3244 Points ∼69% -3%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
4700 Points ∼99% +40%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (3197 - 4734, n=27)
4388 Points ∼93% +31%
Media della classe Smartphone
  (68 - 9138, n=655)
1813 Points ∼38% -46%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2124 Points ∼59%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3483 Points ∼97% +64%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
2176 Points ∼60% +2%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
2600 Points ∼72% +22%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3603 Points ∼100% +70%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (2124 - 3668, n=27)
3115 Points ∼86% +47%
Media della classe Smartphone
  (293 - 5301, n=696)
2041 Points ∼57% -4%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6243 Points ∼75%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8272 Points ∼100% +33%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6554 Points ∼79% +5%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
4569 Points ∼55% -27%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
8014 Points ∼97% +28%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (5637 - 8312, n=27)
7763 Points ∼94% +24%
Media della classe Smartphone
  (43 - 16670, n=695)
2551 Points ∼31% -59%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4363 Points ∼69%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6336 Points ∼100% +45%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4529 Points ∼71% +4%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3911 Points ∼62% -10%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
6300 Points ∼99% +44%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (4363 - 6454, n=27)
5811 Points ∼92% +33%
Media della classe Smartphone
  (55 - 11256, n=698)
2177 Points ∼34% -50%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
27858 Points ∼76%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35022 Points ∼95% +26%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
30765 Points ∼84% +10%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
26851 Points ∼73% -4%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
36794 Points ∼100% +32%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (15614 - 37475, n=27)
33322 Points ∼91% +20%
Media della classe Smartphone
  (735 - 59268, n=840)
15967 Points ∼43% -43%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
77203 Points ∼91%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
84998 Points ∼100% +10%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
77003 Points ∼91% 0%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
48433 Points ∼57% -37%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
83927 Points ∼99% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (53794 - 85487, n=27)
80548 Points ∼95% +4%
Media della classe Smartphone
  (536 - 224130, n=838)
29192 Points ∼34% -62%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
55397 Points ∼85%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
64534 Points ∼99% +16%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
57711 Points ∼88% +4%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
41093 Points ∼63% -26%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
65330 Points ∼100% +18%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (34855 - 65330, n=27)
61139 Points ∼94% +10%
Media della classe Smartphone
  (662 - 117606, n=838)
22297 Points ∼34% -60%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
120 fps ∼79%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
152 fps ∼100% +27%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
102 fps ∼67% -15%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
144 fps ∼95% +20%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
152 fps ∼100% +27%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (98 - 152, n=28)
142 fps ∼93% +18%
Media della classe Smartphone
  (0.5 - 322, n=834)
48.7 fps ∼32% -59%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
60 fps ∼97%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
60 fps ∼97% 0%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
58 fps ∼93% -3%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
60 fps ∼97% 0%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
60 fps ∼97% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (58 - 89, n=27)
62.1 fps ∼100% +4%
Media della classe Smartphone
  (1 - 142, n=843)
32.5 fps ∼52% -46%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
67 fps ∼81%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼71% -12%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
54 fps ∼65% -19%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
73 fps ∼88% +9%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
83 fps ∼100% +24%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (54 - 83, n=27)
73.1 fps ∼88% +9%
Media della classe Smartphone
  (0.8 - 180, n=739)
28.9 fps ∼35% -57%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
56 fps ∼95%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼100% +5%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
51 fps ∼86% -9%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
45 fps ∼76% -20%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
50 fps ∼85% -11%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (33 - 75, n=27)
54.4 fps ∼92% -3%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 117, n=747)
23.8 fps ∼40% -57%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
47 fps ∼80%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
59 fps ∼100% +26%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
32 fps ∼54% -32%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
46 fps ∼78% -2%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
57 fps ∼97% +21%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (32 - 61, n=28)
53.9 fps ∼91% +15%
Media della classe Smartphone
  (0.87 - 117, n=602)
23.1 fps ∼39% -51%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
45 fps ∼85%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
53 fps ∼100% +18%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
29 fps ∼55% -36%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
24 fps ∼45% -47%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
31 fps ∼58% -31%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (21 - 59, n=27)
45.3 fps ∼85% +1%
Media della classe Smartphone
  (1.2 - 110, n=604)
20.6 fps ∼39% -54%
GFXBench
Aztec Ruins High Tier Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
22 fps ∼100%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
22 fps ∼100% 0%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
14 fps ∼64% -36%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (12 - 25, n=17)
18.6 fps ∼85% -15%
Media della classe Smartphone
  (0.61 - 60, n=364)
11.8 fps ∼54% -46%
2560x1440 Aztec Ruins High Tier Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
14 fps ∼90%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
14 fps ∼90% 0%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
14 fps ∼90% 0%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (11 - 31, n=17)
15.6 fps ∼100% +11%
Media della classe Smartphone
  (0.21 - 101, n=362)
8.26 fps ∼53% -41%
Aztec Ruins Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35 fps ∼100%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
34 fps ∼97% -3%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
21 fps ∼60% -40%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (16 - 40, n=17)
29.1 fps ∼83% -17%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 60, n=368)
17.7 fps ∼51% -49%
1920x1080 Aztec Ruins Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
34 fps ∼92%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
37 fps ∼100% +9%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
37 fps ∼100% +9%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (29 - 38, n=16)
35.2 fps ∼95% +4%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 257, n=368)
20.2 fps ∼55% -41%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
26 fps ∼74%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
35 fps ∼100% +35%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
25 fps ∼71% -4%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
28 fps ∼80% +8%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
35 fps ∼100% +35%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (25 - 35, n=27)
33.4 fps ∼95% +28%
Media della classe Smartphone
  (0.6 - 75, n=527)
15.4 fps ∼44% -41%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
28 fps ∼90%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
31 fps ∼100% +11%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
24 fps ∼77% -14%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
14 fps ∼45% -50%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
19 fps ∼61% -32%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (13 - 37, n=27)
27.7 fps ∼89% -1%
Media della classe Smartphone
  (1.1 - 60, n=531)
13.6 fps ∼44% -51%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
294488 Points ∼100%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
288062 Points ∼98%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
243861 Points ∼83%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
292268 Points ∼99%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (246366 - 299878, n=27)
277434 Points ∼94%
Media della classe Smartphone
  (17073 - 462516, n=297)
143610 Points ∼49%
AnTuTu v6 - Total Score (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
234421 Points ∼100%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
228939 Points ∼98% -2%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
232931 Points ∼99% -1%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
217950 Points ∼93% -7%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
226853 Points ∼97% -3%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (162183 - 242953, n=23)
225534 Points ∼96% -4%
Media della classe Smartphone
  (5600 - 293444, n=490)
87858 Points ∼37% -63%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
1292 Points ∼92%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
1398 Points ∼100% +8%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
1288 Points ∼92% 0%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
1099 Points ∼79% -15%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
1390 Points ∼99% +8%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (1009 - 1613, n=26)
1344 Points ∼96% +4%
Media della classe Smartphone
  (7 - 2169, n=764)
843 Points ∼60% -35%
Graphics (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7895 Points ∼99%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7969 Points ∼100% +1%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
7965 Points ∼100% +1%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
6373 Points ∼80% -19%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
7989 Points ∼100% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (5846 - 8001, n=26)
7797 Points ∼98% -1%
Media della classe Smartphone
  (18 - 16996, n=764)
2615 Points ∼33% -67%
Memory (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3261 Points ∼75%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4344 Points ∼100% +33%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3521 Points ∼81% +8%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
2669 Points ∼61% -18%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
2317 Points ∼53% -29%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (2193 - 5296, n=26)
3649 Points ∼84% +12%
Media della classe Smartphone
  (21 - 8874, n=764)
1976 Points ∼45% -39%
System (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6620 Points ∼81%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
8156 Points ∼100% +23%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
6556 Points ∼80% -1%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
6234 Points ∼76% -6%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
8135 Points ∼100% +23%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (4417 - 8613, n=26)
7644 Points ∼94% +15%
Media della classe Smartphone
  (369 - 14189, n=764)
3587 Points ∼44% -46%
Overall (ordina per valore)
Xiaomi Mi 8
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3852 Points ∼86%
OnePlus 6T
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
4458 Points ∼100% +16%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 6144
3923 Points ∼88% +2%
Samsung Galaxy S9
Samsung Exynos 9810, Mali-G72 MP18, 4096
3285 Points ∼74% -15%
Sony Xperia XZ3
Qualcomm Snapdragon 845, Adreno 630, 4096
3804 Points ∼85% -1%
Media Qualcomm Snapdragon 845
  (3291 - 4693, n=26)
4111 Points ∼92% +7%
Media della classe Smartphone
  (1 - 6402, n=764)
1844 Points ∼41% -52%

Nel nostro browser benchmarks, il Mi 8 ha ottenuto solo un punteggio sufficiente arrivando al penultimo posto. Tuttavia, dato che il livello complessivo di prestazioni era molto alto e le differenze tra i singoli concorrenti erano piuttosto piccole, e non appariva affatto lento nell'uso quotidiano. Al contrario: durante lo scrolling, le foto sono state caricate istantaneamente con brevi ritardi occasionali.

I complessi siti web HTML 5 come l'Interland di Google si caricano rapidamente e sono fluidi quando vengono utilizzati.

JetStream 1.1 - Total Score
Sony Xperia XZ3 (Chrome 70)
87.883 Points ∼100% +16%
OnePlus 6T (Chrome 70)
86.123 Points ∼98% +14%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
80.876 Points ∼92% +7%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (22.5 - 90.9, n=25)
80.3 Points ∼91% +6%
Xiaomi Mi 8 (Chrome 72)
75.483 Points ∼86%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
67.721 Points ∼77% -10%
Media della classe Smartphone (10 - 375, n=659)
50.4 Points ∼57% -33%
Octane V2 - Total Score
Sony Xperia XZ3 (Chrome 70)
16982 Points ∼100% +13%
OnePlus 6T (Chrome 70)
16824 Points ∼99% +12%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
15233 Points ∼90% +1%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (3991 - 18275, n=28)
15153 Points ∼89% 0%
Xiaomi Mi 8 (Chrome 72)
15086 Points ∼89%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
14617 Points ∼86% -3%
Media della classe Smartphone (894 - 58632, n=829)
8416 Points ∼50% -44%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Smartphone (460 - 59466, n=855)
9488 ms * ∼100% -237%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (2154 - 11204, n=28)
2905 ms * ∼31% -3%
Xiaomi Mi 8 (Chrome 72)
2818 ms * ∼30%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
2316.8 ms * ∼24% +18%
Sony Xperia XZ3 (Chrome 70)
2295 ms * ∼24% +19%
OnePlus 6T (Chrome 70)
2281.6 ms * ∼24% +19%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
2077.8 ms * ∼22% +26%
WebXPRT 3 - ---
Sony Xperia XZ3 (Chrome 70)
98 Points ∼100% +18%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (19 - 103, n=17)
90.2 Points ∼92% +9%
Xiaomi Mi 8 (Chrome 72)
83 Points ∼85%
Media della classe Smartphone (19 - 194, n=297)
71.1 Points ∼73% -14%
Samsung Galaxy S9
63 Points ∼64% -24%
WebXPRT 2015 - Overall Score
OnePlus 6T (Chrome 70)
260 Points ∼100% +6%
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (Chrome 69)
251 Points ∼97% +2%
Media Qualcomm Snapdragon 845 (96 - 291, n=23)
246 Points ∼95% 0%
Xiaomi Mi 8 (Chrome 72)
245 Points ∼94%
Sony Xperia XZ3 (Chrome 70)
238 Points ∼92% -3%
Samsung Galaxy S9 (Samsung Browser 7.0)
163 Points ∼63% -33%
Media della classe Smartphone (165 - 362, n=347)
124 Points ∼48% -49%

* ... Meglio usare valori piccoli

Grazie alla sua memoria UFS 2.1, il Mi 8 dovrebbe offrire velocità di trasferimento decenti. E anche se non è riuscito ad eguagliare l'S9 in scrittura sequenziale, nel complesso è stato in grado di tenere il passo con il grupo.
Le schede MicroSD non sono supportate, e si è quindi limitato ai 128 GB di memoria interna del dispositivo.

Xiaomi Mi 8OnePlus 6TXiaomi Mi 8 Explorer EditionSamsung Galaxy S9Sony Xperia XZ3Media 128 GB UFS 2.1 FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
3%
2%
6%
-1%
122%
-11%
Sequential Write 256KB SDCard
67.18 (Toshiba Exceria Pro M501)
30.4 (Toshiba Exceria Pro M501)
60.2 (8.4 - 72.4, n=42)
51.6 (1.7 - 87.1, n=564)
Sequential Read 256KB SDCard
79.22 (Toshiba Exceria Pro M501)
34.2 (Toshiba Exceria Pro M501)
76.4 (13.4 - 88.3, n=42)
69.5 (8.1 - 96.5, n=564)
Random Write 4KB
21
22
5%
22.65
8%
23.07
10%
22.22
6%
115 (18.2 - 290, n=74)
448%
40.3 (0.14 - 319, n=934)
92%
Random Read 4KB
136.3
138.5
2%
135.21
-1%
131
-4%
135.67
0%
144 (92.6 - 239, n=74)
6%
63.1 (1.59 - 325, n=934)
-54%
Sequential Write 256KB
207.8
204.4
-2%
205.23
-1%
206.94
0%
196.14
-6%
250 (182 - 511, n=74)
20%
139 (2.99 - 1321, n=934)
-33%
Sequential Read 256KB
693.2
735.3
6%
691.65
0%
815.43
18%
680.98
-2%
779 (427 - 999, n=74)
12%
363 (12.1 - 2037, n=934)
-48%

Gaming

Giocare sul Mi 8 è un'esperienza per lo più fluida e piacevole. "Arena of Valor" è riuscito a girare a 60 FPS praticamente per tutto il gioco, e "Asphalt 9" ha girato a 30 FPS abbastanza costantemetne. Soggettivamente, entrambi i giochi si sono apparsi molto fluidi. "Temple Run 2" è un ottimo modo per testare il sensore di orientamento e il touchscreen di uno smartphone, ed entrambi sono stati molto veloci e precisi.

Arena of Valor
Arena of Valor
Asphalt 9
Asphalt 9
Temple Run 2
Temple Run 2
Arena of Valor
0102030405060Tooltip
; min; 1.27.1.2: Ø59.8 (56-60)
; high HD; 1.27.1.2: Ø59.8 (57-60)
Asphalt 9
0102030Tooltip
; High Quality; 1.4.1a: Ø29.5 (28-30)
; Standard / low; 1.4.1a: Ø29.3 (27-30)

Emissioni

Temperature

GFXBench battery test
GFXBench battery test

La temperatura massima del Mi 8 è rimasta abbastanza alta, anche se leggermente inferiore a quella dell'Explorer Edition. A 42,5 °C (~109 °F) nella parte anteriore, può risultare abbastanza caldo dopo una lunga sessione di gioco in estate.
Abbiamo eseguito il test della batteria di GFXBench per verificare la presenza di potenziali problemi di strozzamento sotto carico sostenuto, eseguendolo in un ciclo 30 volte di fila. Abbiamo subito notato un calo di circa il 20% delle prestazioni, anche se è ritornato al suo pieno potenziale per tutta la durata del test. In altre parole: le prestazioni in condizioni di carico sostenuto hanno subito forti fluttuazioni.

Carico massimo
 41.7 °C38.4 °C36.7 °C 
 42.5 °C38.9 °C37.4 °C 
 41.6 °C38.4 °C36.7 °C 
Massima: 42.5 °C
Media: 39.1 °C
32.6 °C36 °C38.9 °C
33.5 °C37.4 °C39.7 °C
34.1 °C37.7 °C39.3 °C
Massima: 39.7 °C
Media: 36.6 °C
Alimentazione (max)  42.2 °C | Temperatura della stanza 21.8 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 39.1 °C / 102 F, rispetto alla media di 32.9 °C / 91 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 42.5 °C / 109 F, rispetto alla media di 35.2 °C / 95 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(+) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 39.7 °C / 103 F, rispetto alla media di 33.8 °C / 93 F
(±) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 34.2 °C / 94 F, rispetto alla media deld ispositivo di 32.9 °C / 91 F.
Mappa del calore frontale
Mappa del calore frontale
Mappa del calore posteriore
Mappa del calore posteriore

Altoparlanti

Pink Noise
Pink Noise

Il singolo diffusore mono in basso è quasi identico a quello dell'Explorer Edition. Con 81.2 dB(A), il volume massimo non era particolarmente alto, ma abbastanza decente per una stanza piccola. I medi sono ben rappresentati, e anche gli alti non erano troppo enfatizzati. L'altoparlante era abbastanza buono per ascoltare musica o guardare video di tanto in tanto.
Come sempre, una qualità audio molto più elevata può essere ottenuta tramite USB-C o Bluetooth, soprattutto perché il Mi 8 supporta aptX HD su Bluetooth, consentendo una qualità audio wireless incontaminata. Sia, l'adattatore da USB-C a 3,5 mm che il Bluetooth, hanno prodotto un suono ricco e chiaro. Stabilire una connessione Bluetooth è stato rapido e indolore.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2042.737.72542.136.43130.529.14033.632.75038.134.86330.431.88025.224.810025.524.9125262916021.538.920020.144.625018.947.831517.85440018.35850019.162.663019.565.280017.366.5100015.767.2125014.369.6160015.871200014.874.9250015.470.7315014.766.8400014.361.3500014.768.4630014.870.7800014.267.5100001462.21250014.554.91600014.347.5SPL68.82881.2N22.2147.9median 15.7median 62.6Delta2.310.230.32938.131.328.52831.428.536.634.224.628.624.126.520.523.11927.316.939.919.151.416.652.413.9551559.514.659.112.357.411.858.611.863.811.968.611.469.511.27011.573.311.370.510.968.710.568.610.76610.665.210.566.410.655.710.638.964.357.22480.516.810.40.545.3median 11.8median 59.52.28.4hearing rangehide median Pink NoiseXiaomi Mi 8OnePlus 6T
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Xiaomi Mi 8 analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (81.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 22.7% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (10.4% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.4% superiore alla media
(+) | medi lineari (5.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 4.7% dalla media
(±) | la linearità degli alti è media (9.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (21.8% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 31% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 12% simile, 57% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 56% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 8% similare, 36% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

OnePlus 6T analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (80.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 18% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (12.3% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.7% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 8.9% superiori alla media
(+) | alti lineari (3.8% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (21.1% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 25% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 12% simile, 64% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 13%, medio di 24%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 51% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 40% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione energetica

Consumo Energetico

Secondo i nostri test, il Mi 8 era leggermente più efficiente del Mi 8 Explorer Edition tranne che per il test di carico medio. È possibile che il minor consumo energetico sia dovuto agli sforzi di ottimizzazione e messa a punto del software da parte di Xiaomi che è arrivato con la nuova versione di Android. Tuttavia, il consumo energetico complessivo era ancora troppo elevato.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.2 Watt
Idledarkmidlight 1.5 / 2.2 / 2.6 Watt
Sotto carico midlight 6.1 / 10.9 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Xiaomi Mi 8
3400 mAh
OnePlus 6T
3700 mAh
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3000 mAh
Samsung Galaxy S9
3000 mAh
Sony Xperia XZ3
3300 mAh
Media Qualcomm Snapdragon 845
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
35%
-14%
52%
40%
24%
32%
Idle Minimum *
1.5
0.7
53%
1.8
-20%
0.65
57%
0.8
47%
0.862 (0.42 - 1.8, n=26)
43%
0.89 (0.2 - 3.4, n=926)
41%
Idle Average *
2.2
1.1
50%
2.9
-32%
0.81
63%
1.2
45%
1.728 (0.67 - 2.9, n=26)
21%
1.758 (0.6 - 6.2, n=925)
20%
Idle Maximum *
2.6
2.1
19%
3.5
-35%
0.92
65%
1.5
42%
2.07 (0.87 - 3.5, n=26)
20%
2.04 (0.74 - 6.6, n=926)
22%
Load Average *
6.1
4.2
31%
4.8
21%
4.76
22%
4.8
21%
4.87 (3.56 - 7.41, n=26)
20%
4.12 (0.8 - 10.8, n=920)
32%
Load Maximum *
10.9
8.3
24%
11.2
-3%
5.16
53%
6.2
43%
9.27 (6.2 - 12.3, n=26)
15%
6.13 (1.2 - 14.2, n=920)
44%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Grazie alla sua batteria più grande rispetto all'Explorer Edition, il Mi 8 ha resistito per 12:16 ore nel nostro test Wi-Fi, ma non ha avuto la possibilità di battersi contro il OnePlus 6T. Ha superato l'Explorer Edition di 42 minuti nel test Wi-Fi ed è durato in media circa il 7% in più del fratello.

Rispetto ai suoi concorrenti, il Mi 8 è stato certamente in grado di tenere il passo, ed è persino riuscito a superare di gran lunga i concorrenti di Samsung e Sony.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
27ore 14minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
12ore 16minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
14ore 57minuti
Sotto carico (max luminosità)
3ore 35minuti
Xiaomi Mi 8
3400 mAh
OnePlus 6T
3700 mAh
Xiaomi Mi 8 Explorer Edition
3000 mAh
Samsung Galaxy S9
3000 mAh
Sony Xperia XZ3
3300 mAh
Autonomia della batteria
15%
-7%
-30%
-31%
Reader / Idle
1634
1936
18%
1401
-14%
1182
-28%
1270
-22%
H.264
897
903
1%
921
3%
609
-32%
420
-53%
WiFi v1.3
736
865
18%
694
-6%
474
-36%
419
-43%
Load
215
261
21%
191
-11%
164
-24%
202
-6%

Pro

+ case robusto e bello da vedere
+ durata decente della batteria
+ buone prestazioni
+ prezzo basso
+ fotocamere ad alta qualità
+ Display HDR

Contro

- molte applicazioni non possono essere disinstallate
- GPS impreciso
- situazione di garanzia discutibile
- consumo energetico relativamente elevato

Giudizio Complessivo

Recensione: Xiaomi Mi 8. Modello di prova fornito da notebooksbilliger.de
Recensione: Xiaomi Mi 8. Modello di prova fornito da notebooksbilliger.de

Quando abbiamo recensito il Mi 8 Explorer Edition, lo abbiamo giudicato il gold standard della gamma sotto i 400$, e questo vale anche per il Mi 8. Non è così eccezionale, ha caratteristiche meno appariscenti (come il coperchio posteriore traslucido o il lettore di impronte digitali a schermo), ma offre comunque componenti tradizionali ben consolidati ad un prezzo equo. Anche molti mesi dopo che lo smartphone è stato ufficialmente rilasciato nei paesi occidentali, rimane molto più economico rispetto a molti dei suoi concorrenti, incluso l'autoproclamato killer di punta OnePlus 6T.

Potrebbe non soddisfare i più alti standard e le aspettative - il suo GPS non è abbastanza preciso, il suo modem Wi-Fi è troppo lento e il suo consumo energetico è troppo alto. Tuttavia, nell'uso quotidiano appare come uno smartphone premium con un case robusto, un potente SoC, un display AMOLED con capacità HDR e dispositivi di input decenti.

Grazie al suo eccellente rapporto qualità-prezzo, lo Xiaomi Mi 8 rimane fedele alla sua parola d'ordine.

Ci sono in realtà solo due aspetti negativi. Prima di tutto, la garanzia del produttore (o meglio, la sua mancanza) e il fatto che i clienti siano limitati alla sola garanzia di un potenziale rivenditore. In secondo luogo, la circostanza che mentre il sistema operativo e il software sono stati tradotti molto bene questa volta a quantità di bloatware che non può essere disinstallato è sconvolgente. Inoltre, una volta che si approfondiscono le opzioni e le impostazioni, il software diventa rapidamente molto..... diciamo unico.

Nel complesso, lo Xiaomi Mi 8 merita ancora la nostra piena approvazione, e non solo per il suo fattore "convenienza". Non vediamo l'ora di ricevere il Xiaomi Mi 9, che dovrebbe arrivarci tra poche settimane.

Xiaomi Mi 8 - 03/11/2019 v6(old)
Florian Schmitt

Chassis
87%
Tastiera
66 / 75 → 88%
Dispositivo di puntamento
94%
Connettività
49 / 60 → 81%
Peso
90%
Batteria
95%
Display
86%
Prestazioni di gioco
61 / 63 → 97%
Prestazioni Applicazioni
73 / 70 → 100%
Temperatura
87%
Rumorosità
100%
Audio
68 / 91 → 75%
Fotocamera
80%
Media
80%
88%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Xiaomi Mi 8
Florian Schmitt, 2019-03-20 (Update: 2019-03-20)