Notebookcheck

Recensione del Monitor Portatile Vissles-M 15.6: giocare con la Nintendo Switch senza Docking Station

Super maneggevole Il monitor ausiliario funziona bene per i carichi di lavoro in ufficio e per i giochi leggeri quando si è in viaggio, dove un laptop o uno smartphone potrebbe sembrare troppo piccolo per il lavoro.
Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 🇺🇸 🇪🇸

Il Vissles-M è un monitor portatile da 15,6 pollici progettato per l'intrattenimento in movimento o per i luoghi di lavoro in cui si può desiderare uno schermo secondario. Si distingue per la funzionalità touchscreen nonostante il suo display opaco e può essere alimentato anche con un solo cavo USB-C.

Amazon sta attualmente vendendo il Vissles-M a $199 USD. Ulteriori informazioni sul monitor possono essere trovate sulla sua pagina ufficiale del prodotto qui. Il design complessivo del telaio è simile a quello dell'Auzai ME16Z01.

Altre recensioni di monitor esterni:

Vissles Monitor 15.6
Processore
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, 60 Hz
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 9.8 x 357 x 226
Altre caratteristiche
12 Mesi Garanzia
Peso
617 gr
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Il monitor è molto piccolo e leggero grazie alle sue cornici strette e alla mancanza di protezione in Gorilla Glass. Pesa solo 617 g senza la cover o 1034 g con la cover attaccata. Lo svantaggio di una portabilità così estrema è che l'unità si flette molto facilmente.

Facile regolazione del volume e della luminosità con un unico interruttore
Facile regolazione del volume e della luminosità con un unico interruttore
La cover è magnetica, senza nastro o adesivi
La cover è magnetica, senza nastro o adesivi
Angolo massimo consentito dal case
Angolo massimo consentito dal case
Vorrete mantenere la custodia, quando possibile, perché il monitor in plastica è abbastanza fragile.
Vorrete mantenere la custodia, quando possibile, perché il monitor in plastica è abbastanza fragile.
La parte inferiore è più spessa per ospitare la scheda madre e le porte
La parte inferiore è più spessa per ospitare la scheda madre e le porte
Le cornici sono molto strette su tre dei quattro lati
Le cornici sono molto strette su tre dei quattro lati
369 mm 222 mm 12 mm 750 g368 mm 225 mm 8.8 mm 770 g357 mm 226 mm 9.8 mm 617 g353.7 mm 229.5 mm 9.4 mm 650 g350 mm 224 mm 10 mm 853 g355 mm 245 mm 4.9 mm 940 g

Connettività

Gli ingressi video avverranno tramite mini-HDMI o USB-C. Tenete presente che la funzionalità touchscreen non verrà trasferita dal Nintendo Switch e che potrebbe non funzionare se si utilizza solo l'ingresso HDMI.

In alto: nessuna connessione
In alto: nessuna connessione
A destra: 2x USB-C (alimentazione, touchscreen, segnale a/v), mini HDMI
A destra: 2x USB-C (alimentazione, touchscreen, segnale a/v), mini HDMI
In basso: nessuna connessione
In basso: nessuna connessione
A sinistra: pulsante OSD, controllo OSD/volume/luminosità, jack da 3.5 mm per le cuffie
A sinistra: pulsante OSD, controllo OSD/volume/luminosità, jack da 3.5 mm per le cuffie

Accessori e Garanzia

La confezione include un manuale, un panno per lo schermo, un cavo da mini-HDMI a HDMI, un cavo da USB-C a USB-C e un cavo di alimentazione da USB-C a USB-A.

È possibile utilizzare il monitor con nient'altro che un unico cavo da USB-C a USB-C per audio, video e alimentazione, se la sorgente lo supporta. I laptop e gli smartphones che supportano DisplayPort su USB-C non dovrebbero avere problemi in questo caso, incluso lo smartphone Microsoft Surface Laptop o Huawei Mate 10 Pro che abbiamo usato per i test. La massima luminosità del display, tuttavia, può essere limitata al ~60% solo se la sorgente non è in grado di emettere energia sufficiente.

Il Nintendo Switch può trasmettere direttamente al monitor tramite USB-C a USB-C senza doversi collegare prima alla sua docking station. Il trucco è che gli utenti devono collegare al monitor anche l'alimentatore originale Nintendo USB-C. Sono quindi necessari due cavi per giocare ai giochi Switch sul monitor, mentre per la maggior parte dei laptop e smartphone USB-C è necessario un solo cavo.

Display

La qualità del display è nella media per un monitor esterno economico. Il rapporto di contrasto ~800:1 è buono, ma lo spazio di colore ristretto e i tempi di risposta medio in bianco e nero fanno apparire i colori sbiaditi e i movimenti sfumati, rispettivamente. Di conseguenza i giochi FPS veloci in cui si deve girare velocemente non sono raccomandati su questo display. Le caratteristiche di questo pannello rispecchiano più un economico portatile HP Pavilion piuttosto che di un portatile gaming di fascia alta.

La modulazione di larghezza d'impulso è presente su tutti i livelli di luminosità fino al 99%. Se i vostri occhi sono sensibili allo sfarfallio dello schermo, allora è meglio evitare questo monitor Vissles.

Il display a 60 Hz supporta l'ingresso HDR e FreeSync
Il display a 60 Hz supporta l'ingresso HDR e FreeSync
OSD ha impostazioni identiche a quelle dell'Auzai ME16Z01
OSD ha impostazioni identiche a quelle dell'Auzai ME16Z01
Ghosting è troppo evidente per giochi in rapida evoluzione come FPS o Rocket League
Ghosting è troppo evidente per giochi in rapida evoluzione come FPS o Rocket League
Le cornici strette migliorano la portabilità a costo della rigidità
Le cornici strette migliorano la portabilità a costo della rigidità
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo l'angolo superiore sinistro
Leggero effetto bleeding della retroilluminazione lungo l'angolo superiore sinistro
Lo schermo è un po' sgranato a causa della copertura opaca
Lo schermo è un po' sgranato a causa della copertura opaca
239
cd/m²
244.8
cd/m²
226
cd/m²
233.2
cd/m²
248.1
cd/m²
226.3
cd/m²
233
cd/m²
247.1
cd/m²
231.8
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 248.1 cd/m² Media: 236.6 cd/m² Minimum: 10.7 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Contrasto: 886:1 (Nero: 0.28 cd/m²)
ΔE Color 6.85 | 0.6-29.43 Ø5.8, calibrated: 5.69
ΔE Greyscale 5.8 | 0.64-98 Ø6
65.8% sRGB (Argyll 3D) 42.8% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.34
Vissles Monitor 15.6
15.6, 1920x1080
AirTab Portable Monitor 15.6-inch
15.6, 1920x1080
C-Force CF011S
RTK2A3B, , 15.6, 1920x1080
Auzai ME16Z01 Portable Monitor
15.6, 1920x1080
Lepow Type-C Portable Monitor X0025I0D4P
15.6, 1920x1080
Odake BladeX 4K UHD
15.6, 3840x2160
Response Times
9%
-5%
-15%
19%
17%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
41.2 (22.8, 18.4)
36 (18, 18)
13%
41.2 (20.4, 20.8)
-0%
38.8 (20.8, 18)
6%
30.8 (16.8, 14)
25%
40 (20.4, 19.6)
3%
Response Time Black / White *
35.2 (22.4, 12.8)
31.2 (19.6, 11.6)
11%
40.8 (26.8, 14)
-16%
25.2 (16, 9.2)
28%
23.6 (12.4, 11.2)
33%
24.4 (12.8, 11.6)
31%
PWM Frequency
1000 (99)
1042 (20)
4%
1000 (99)
0%
201.6 (23)
-80%
1000 (23)
0%
Screen
2%
-8%
-24%
-26%
35%
Brightness middle
248.1
206.5
-17%
205
-17%
300.7
21%
193.9
-22%
371.9
50%
Brightness
237
198
-16%
193
-19%
267
13%
192
-19%
366
54%
Brightness Distribution
91
88
-3%
88
-3%
77
-15%
88
-3%
88
-3%
Black Level *
0.28
0.33
-18%
0.25
11%
0.66
-136%
0.75
-168%
0.31
-11%
Contrast
886
626
-29%
820
-7%
456
-49%
259
-71%
1200
35%
Colorchecker DeltaE2000 *
6.85
4.25
38%
8.01
-17%
10.26
-50%
6.66
3%
6.36
7%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
20.8
18.11
13%
19.93
4%
22.93
-10%
18.75
10%
10.34
50%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
5.69
4.08
28%
4.3
24%
5.05
11%
3.83
33%
5.89
-4%
Greyscale DeltaE2000 *
5.8
3.1
47%
8.3
-43%
9.5
-64%
7.6
-31%
3.7
36%
Gamma
2.34 94%
2.31 95%
2.1 105%
1.51 146%
2.04 108%
2.19 100%
CCT
6402 102%
6994 93%
6106 106%
8200 79%
8567 76%
6474 100%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
42.8
38.7
-10%
38.7
-10%
45.8
7%
39.3
-8%
91.7
114%
Color Space (Percent of sRGB)
65.8
60.8
-8%
59.8
-9%
71.5
9%
61.8
-6%
100
52%
Media totale (Programma / Settaggio)
6% / 4%
-7% / -7%
-20% / -22%
-4% / -16%
26% / 32%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio colore copre solo il 66% e il 43% di sRGB e AdobeRGB, rispettivamente, a dimostrazione di un pannello economico. In confronto, la maggior parte degli Ultrabooks di fascia media al giorno d'oggi copre almeno il 90% di sRGB. I colori appariranno meno profondi e non così vibranti sul monitor Vissles, ma questo è lo standard per il prezzo e la categoria.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB

Ulteriori misurazioni con un colorimetro X-Rite mostrano che la temperatura del colore è leggermente più calda del previsto. La calibrazione del pannello stesso risolve questo aspetto e consente di ottenere una scala di grigi significativamente migliore, ma i colori rimangono imprecisi a livelli di saturazione più elevati a causa del limitato spazio di colore.

Scala di grigi prima della calibrazione
Scala di grigi prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
Saturation Sweeps prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
ColorChecker prima della calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Scala di grigi dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
Saturation Sweeps dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione
ColorChecker dopo la calibrazione

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
35.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 22.4 ms Incremento
↘ 12.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 91 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.5 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
41.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 22.8 ms Incremento
↘ 18.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 53 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (39 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 1000 Hz ≤ 99 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 1000 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 99 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 1000 Hz è abbastanza alta, quindi la maggioranza degli utenti sensibili al PWM non dovrebbero notare alcun flickering.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17893 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Gli angoli di visualizzazione sono ampi in quanto si tratta di un pannello IPS, il che significa che il display può essere condiviso tra uno o due amici vicini. Tuttavia, la luminosità apparente diminuisce se la visualizzazione è troppo lontana dal centro.

Emissioni

Temperature

Le temperature di superficie sono generalmente fresche, tranne che per la parte inferiore dove si trova la scheda madre. Il punto caldo vicino alla fonte di alimentazione USB-C può arrivare a 41° C.

Mappa della temperatura (frontale)
Mappa della temperatura (frontale)
Mappa della temperatura (posteriore)
Mappa della temperatura (posteriore)

Altoparlanti

I diffusori stereo 2x 1 W lungo il bordo inferiore del monitor sono abbastanza potenti con 84 dB(A), ma non sorprende che manchino i bassi. Il roll off inizia a circa 1000 Hz rispetto ai 250 Hz fino a 500 Hz della maggior parte dei portatili.

Pink noise a volume massimo
Pink noise a volume massimo
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2035.23735.22531.63531.63134.834.134.84025.325.325.35027.92527.96334.424.634.48027.123.527.110030.122.630.112533.522.533.516036.520.536.520039.719.239.725044.517.844.531548.218.848.240053.71853.750058.115.858.163062.616.362.680066.115.566.1100068.214.268.2125068.315.368.316007017.870200070.515.170.5250070.513.970.5315072.514.772.5400077.915.477.9500077.813.777.8630068.213.968.2800061.21461.21000055.713.855.71250053.513.853.51600057.213.857.2SPL8427.584N52.30.952.3median 61.2median 15.4median 61.2Delta10.32.110.335.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6median 17.84.62.4hearing rangehide median Pink NoiseVissles Monitor 15.6Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Vissles Monitor 15.6 analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (84 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 22.4% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (7.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 6.1% superiore alla media
(+) | medi lineari (6.1% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti elevati - circa 9.5% superiori alla media
(±) | la linearità degli alti è media (9.3% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (24.9% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 73% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% simile, 21% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 73% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% similare, 21% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz analisi audio

(+) | gli altoparlanti sono relativamente potenti (83.6 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 11.3% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (14.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 2.4% rispetto alla media
(+) | medi lineari (5.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 2% dalla media
(+) | alti lineari (4.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(+) | suono nel complesso lineare (9.3% differenza dalla media)
Rispetto alla stessa classe
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 1% simile, 97% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 8%, medio di 20%, peggiore di 50%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 2% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 0% similare, 98% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Il monitor consumerà un minimo di 3,4 W quando è impostato sulla luminosità più bassa fino a 8 W - 10 W quando è impostato sulla luminosità massima. La maggior parte delle porte USB-A sono in grado di erogare 5V/3A o 15 W al massimo.

Luminosità minima da 0s a 10s e massima da 10s in su
Luminosità minima da 0s a 10s e massima da 10s in su

Pro

+ cornici molto strette su tre dei quattro lati
+ Supporto touchscreen capacitivo a 10 punti
+ La compatibilità del Nintendo Switch è unica
+ altoparlanti stereo integrati
+ leggero e portatile
+ alimentato da USB-C

Contro

- Tempi di risposta lenti; ghosting evidente
- PWM su quasi tutti i livelli di luminosità
- mini-HDMI invece di HDMI a grandezza naturale
- struttura fragile; facile da flettere o torcere
- spazio colore stretto
- nessuna batteria interna

Giudizio Complessivo

Recensione del monitor portatile Vissles-M 15.6". Dispositivo di test fornito da Vissles
Recensione del monitor portatile Vissles-M 15.6". Dispositivo di test fornito da Vissles

Se viaggiate molto e desiderate avere un secondo monitor per poter inviare e-mail, elaborare testi o giocare con lo smartphone, allora il Vissles-M farà al caso vostro. È abbastanza leggero da non essere un peso, mentre le sue caratteristiche USB-C consentono di non dover utilizzare il monitor accanto a una presa di corrente. È incredibilmente pratico da avere soprattutto per i lunghi viaggi.

C'è una lunga lista di svantaggi da tenere a mente. In primo luogo, i colori e i tempi di risposta sono nella media, nel migliore dei casi, che lo rendono scarso per gli editor grafici o per i giochi seri. In secondo luogo, il monitor è fragile e si danneggia facilmente quando viene tolto dalla sua custodia. In terzo luogo, lo schermo non è molto luminoso soprattutto quando non c'è un adattatore AC nelle vicinanze per dargli un po' di energia in più. E infine, è un peccato che il monitor non integri HDMI a grandezza naturale, in quanto il mini-HDMI è molto meno comune. Fortunatamente, molti di questi inconvenienti possono essere trascurati se si usa semplicemente il monitor per la navigazione quotidiana o la riproduzione video.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Monitor Portatile Vissles-M 15.6: giocare con la Nintendo Switch senza Docking Station
Allen Ngo, 2020-07-29 (Update: 2020-07-29)
Allen Ngo
Editor of the original article: Allen Ngo - US Editor in Chief