Notebookcheck

Un monitor da 15" portatile: recensione dell'Odake BladeX Pro 4K UHD

Allen Ngo, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 07/01/2019

Incredibilmente utile. Non c'e' quasi nessuna scusa per non avere piu' un secondo display. L'Odake BladeX rende l'aggiunta di un display ancora più facile, indipendentemente da dove ne abbiate bisogno, anche in ufficio, sul divano o addirittura in aereo.

363.3
cd/m²
388.1
cd/m²
375.6
cd/m²
356.7
cd/m²
371.9
cd/m²
364.1
cd/m²
341
cd/m²
376.2
cd/m²
354.3
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 388.1 cd/m² Media: 365.7 cd/m² Minimum: 40.36 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 371.9 cd/m²
Contrasto: 1200:1 (Nero: 0.31 cd/m²)
ΔE Color 6.36 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 5.89
ΔE Greyscale 3.7 | 0.64-98 Ø6.3
100% sRGB (Argyll 3D) 91.7% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.19
Odake BladeX 4K UHD
15.6, 3840x2160
Dell XPS 15 9570 Core i9 UHD
LQ156D1, IPS, 15.6, 3840x2160
HP Spectre x360 15-df0126ng
AU Optronics AUO30EB, IPS, 15.6, 3840x2160
Asus ZenBook 15 UX533FD
BOE07D8, IPS, 15.6, 1920x1080
LG Gram 15Z980-B.AA78B
LP156WF9-SPN1, IPS LED, 15.6, 1920x1080
Apple MacBook Pro 15 2018 (2.6 GHz, 560X)
APPA040, IPS, 15.4, 2880x1800
Response Times
-31%
-35%
-33%
9%
-18%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
40 (20.4, 19.6)
52.4 (27.6, 24.8)
-31%
57 (26, 31)
-43%
45 (21, 24)
-13%
34.3 (16.4, 17.9)
14%
43.2 (20.4, 22.8)
-8%
Response Time Black / White *
24.4 (12.8, 11.6)
31.6 (18, 13.6)
-30%
31 (16, 15)
-27%
37 (23, 14)
-52%
23.7 (13.1, 10.6)
3%
31.2 (16.4, 14.8)
-28%
PWM Frequency
1000 (25)
117000 (75, 150)
Screen
-10%
1%
0%
9%
35%
Brightness middle
371.9
451.9
22%
330
-11%
311
-16%
349
-6%
520
40%
Brightness
366
414
13%
310
-15%
303
-17%
331
-10%
492
34%
Brightness Distribution
88
81
-8%
87
-1%
81
-8%
84
-5%
88
0%
Black Level *
0.31
0.36
-16%
0.37
-19%
0.24
23%
0.32
-3%
0.39
-26%
Contrast
1200
1255
5%
892
-26%
1296
8%
1091
-9%
1333
11%
Colorchecker DeltaE2000 *
6.36
5.62
12%
4.03
37%
5.1
20%
3.1
51%
1.2
81%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.34
19.1
-85%
6.74
35%
8.91
14%
6.6
36%
2.3
78%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
5.89
2.69
54%
1.96
67%
2.48
58%
1.5
75%
Greyscale DeltaE2000 *
3.7
6.9
-86%
4.49
-21%
4.93
-33%
3.3
11%
1.3
65%
Gamma
2.19 100%
2.2 100%
2.57 86%
2.44 90%
2.16 102%
2.18 101%
CCT
6474 100%
6254 104%
6744 96%
7641 85%
6973 93%
6738 96%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
91.7
71.8
-22%
61
-33%
58
-37%
61.46
-33%
Color Space (Percent of sRGB)
100
98.5
-1%
94
-6%
88
-12%
96.05
-4%
Media totale (Programma / Settaggio)
-21% / -13%
-17% / -5%
-17% / -5%
9% / 9%
9% / 25%

* ... Meglio usare valori piccoli

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 12.8 ms Incremento
↘ 11.6 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 38 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
40 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 20.4 ms Incremento
↘ 19.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 44 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (40.1 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9429 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Pro

+ elevato rapporto di contrasto e pannello relativamente luminoso
+ telecomando e adattatori USB inclusi
+ piccolo, leggero e molto portatile
+ attraente design della lunetta stretta
+ batteria integrata da 3000 mAh
+ copertura completa AdobeRGB
+ numerose opzioni OSD
+ ampia gamma di porte

Contro

- telaio molto flessibile; scricchiolio leggero e moderato
- calibrazione richiesta per colori più accurati
- nessun indicatore dettagliato della durata della batteria
- solo 1 o 2 ore di durata della batteria
- il display potrebbe danneggiarsi facilmente
- scarsa qualità audio dei bassi
- la base può diventare molto calda
- tempo di ricarica lenta
- leggermente granuloso
- fragile
Recensione dell'Odake BladeX 4K UHD. Modello di test fornito da Odake
Recensione dell'Odake BladeX 4K UHD. Modello di test fornito da Odake

La versatilità del BladeX è innegabile. Non pensavamo che un display 4K UHD da 15,6 pollici potrebbe mai essere così leggero e portatile, ma Odake ha colpito un fuoriclasse dando vita ad un nuovo concetto. La batteria integrata, gli altoparlanti e le opzioni di porte sorprendentemente ampie rendono questo display ancora più impressionante per il lavoro, il gioco o i viaggi.

Lo svantaggio maggiore del BladeX è la sua mancanza di rigidità. La nostra unità non ha vetri edge-to-edge e lo scheletro del telaio è incredibilmente sottile e flessibile. Può sembrare un tablet, ma la maggior parte dei tablets sono molto più robusti e resistenti di quanto il BladeX ha da offrire. E' bene che Odake offra una custodia in ecopelle in modo da proteggere il BladeX. Siamo fiduciosi che una potenziale rielaborazione del BladeX in futuro migliorerà il telaio e renderà le impostazioni sullo schermo più facili da navigare.

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Un monitor da 15" portatile: recensione dell'Odake BladeX Pro 4K UHD
Allen Ngo, 2019-07- 1 (Update: 2019-07- 1)