Notebookcheck

Recensione del Laptop Schenker XMG Core 15 (Tongfang GK5CP6V): un economico dispositivo per il gaming

Gaming per le masse. L'XMG Core 15 di Schenker Technologies è un notebook gaming relativamente leggero e compatto, disponibile con buone dotazioni per meno di 1500 Euro (~$1637). Scoprite nel nostro test come se la cava questo notebook da 15 pollici rispetto alla concorrenza.
Florian Glaser, 👁 Florian Glaser, Andrea Grüblinger (traduzione a cura di G. De Luca),
Schenker XMG Core 15

Sulla home page di bestware.com del produttore, l'XMG Core 15 può essere configurato in modo completo per adattarlo alle vostre preferenze individuali. I calcoli grafici possono essere gestiti da una GeForce GTX 1650 o da una GeForce GTX 1660 Ti. La memoria di lavoro va da 8 GB fino a un massimo di 64 GB, e come soluzione di archiviazione è possibile scegliere un'unità da 2,5 pollici e fino a due SSD M.2. E' anche possibile selezionare anche il modulo wireless, la lingua della tastiera e il sistema operativo, attualmente non ci sono opzioni di configurazione per il display e il processore. Il pannello IPS opaco a 144-Hz è accompagnato da un Core i7-9750H.

Il prezzo dell'XMG Core 15 parte da 1149 Euro (~$1254). Per il nostro modello di prova con una GTX 1660 Ti, 16 GB di RAM DDR4 in modalità dual-channel, e un SSD da 500-GB (specifiche aggiuntive nella scheda tecnica), si dovrebbero pagare circa 1500 Euro (~$1637).

Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Processore
Intel Core i7-9750H 6 x 2.6 - 4.5 GHz, Coffee Lake-H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile - 6144 MB, Core: 1455 MHz, Memoria: 1500 MHz, GDDR6, ForceWare 436.48, Optimus
Memoria
16384 MB 
, 2x 8 GB SO-DIMM DDR4-2666, dual channel, tutti gli slots occupati, 64 GB max.
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, BOEhydis NV156FHM-N4G (BOE084D), IPS, Full-HD, 144 Hz, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
Samsung SSD 970 EVO Plus 500GB, 500 GB 
, slots: 2x M.2 Type 2280 & 1x 2.5 in
Scheda audio
Realtek ALC269 @ Intel Cannon Point PCH
Porte di connessione
1 USB 2.0, 3 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 2 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: microfono, cuffie, Lettore schede: SD, SDHC, SDXC, MMC
Rete
Realtek PCIe GBE Family Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 26 x 360 x 244
Batteria
46 Wh, 4100 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: 2.0, Tastiera: chiclet RGB, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 180-Watt, penna USB con software e drivers, accessori slot dirve da 2.5", Control Center, 24 Mesi Garanzia
Peso
1.99 kg, Alimentazione: 420 gr
Prezzo
1476 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

I concorrenti dell'XMG Core 15 includono altri notebooks da 15" gaming basati sulla GTX 1660-Ti come il Razer Blade 15, l'Asus Zephyrus M GU502GU, l'Aorus 15-SA, il Lenovo Legion Y540-15 e l'Acer Predator Helios 300 PH315. Questi quaderni sono anche elencati nelle nostre tabelle come dispositivi di confronto.

Punteggio
Data
Modello
Peso
Altezza
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
81 %
02/2020
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2 kg26 mm15.6"1920x1080
84 %
10/2019
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2.1 kg19.9 mm15.6"1920x1080
83 %
10/2019
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2 kg18.9 mm15.6"1920x1080
86 %
06/2019
Aorus 15-SA
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2.1 kg24.4 mm15.6"1920x1080
82 %
08/2019
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2.2 kg26 mm15.6"1920x1080
82 %
11/2019
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
2.3 kg23.2 mm15.6"1920x1080

Case

Il case del Core 15 è cambiato molto rispetto al nostro test del 2017. Seguendo la tendenza attuale, Schenker ha implementato un design con cornici sottili, che garantisce anche dimensioni notevolmente più piccole, e invece di 38,6 x 26,2 cm (15,2 x 10,3 pollici), l'ingombro è ora solo 36,0 x 24,4 cm (14,2 x 9,6 pollici). Anche il peso è stato ridotto, e appena 2 kg (~ 4,4 libbre) sono notevolmente più comodi da portare in giro di 2,6 kg (~ 5,7 libbre).

In termini di qualità, il case fa una buona impressione. La costruzione e la stabilità non sono motivo di reclamo. Come nella maggior parte degli altri portatili, solo la cover del display avrebbe potuto essere leggermente più robusta e resistente alle deformazioni. Il fatto che gran parte del case sia realizzata in plastica non è un segno negativo a nostro avviso, soprattutto perché l'aspetto della maggior parte delle superfici (intorno ai tasti, alla cover) ricorda l'alluminio sabbiato.

Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15

A proposito di estetica: come per quasi tutti i portatili Schenker, il design del Core 15 è piuttosto sobrio e senza fronzoli. Le cerniere potrebbero ancora necessitare di alcuni miglioramenti da parte del produttore: anche se la cover può essere aperta con una mano sola, anche la base si muove abbastanza. A proposito, il Core 15 è basato sul GK5CP6V Barebone di Tongfang.

Confronto Dimensioni

365 mm 260 mm 26 mm 2.2 kg360 mm 244 mm 26 mm 2 kg361 mm 246 mm 24.4 mm 2.1 kg361.4 mm 254.2 mm 23.2 mm 2.3 kg360 mm 252 mm 18.9 mm 2 kg355 mm 235 mm 19.9 mm 2.1 kg

Dotazioni

Connessioni

Gli utenti che non hanno bisogno di Thunderbolt 3 o della più recente tecnologia USB dovrebbero essere soddisfatti delle dotazioni di connessione. A differenza di altri portatili gaming della categoria "leggeri e sottili", questo 15" offre un lettore di schede e una porta RJ45. Questi sono accompagnati da un'apertura per un Kensington Lock, due connessioni audio, una porta USB 2.0 e le porte USB 3.0 (1x tipo C + 2x tipo A). I display esterni possono essere collegati alla porta HDMI 2.0 e/o alle due Mini DisplayPort.

Il posizionamento delle connessioni genera sensazioni contrastanti. Poiché le porte sul lato sono posizionate abbastanza in avanti, si potrebbero verificare alcuni problemi di spazio e collisioni di cavi quando si usa il mouse.

A sinistra: Kensington Lock, RJ45 LAN, USB 2.0 (Type A), microfono, cuffie
A sinistra: Kensington Lock, RJ45 LAN, USB 2.0 (Type A), microfono, cuffie
A destra: lettore schede, 2x USB 3.0 (Type A)
A destra: lettore schede, 2x USB 3.0 (Type A)
Lato posteriore: 2x Mini DisplayPort 1.4, HDMI 2.0, USB 3.0 (Type C), alimentazione
Lato posteriore: 2x Mini DisplayPort 1.4, HDMI 2.0, USB 3.0 (Type C), alimentazione

Lettore schede SD

Non ci si deve aspettare un lettore di schede SD veloce nel Core 15. Valori tra 20 e 30 MB/s sono molto scarsi e corrispondono solo al livello USB 2.0. In teoria, la nostra scheda di riferimento Toshiba dovrebbe essere in grado di raggiungere fino a 260 MB/s.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
Media della classe Gaming
  (11.7 - 212, n=278)
92.8 MB/s ∼100% +303%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
23 MB/s ∼25%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Media della classe Gaming
  (13.4 - 257, n=276)
110 MB/s ∼100% +323%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
26 MB/s ∼24%

Comunicazioni

D'altra parte, la WLAN non è affatto lenta. In condizioni ideali, il modulo wireless della nostra configurazione di prova (Intel Wireless-AC 9560) è in grado di decifrare il valore di 1000-Mbit sia per l'invio che per la ricezione dei dati. Nota: a causa della nostra configurazione di prova recentemente modificata (router ax invece di ac-router), i risultati della concorrenza non sono realmente comparabili.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Intel Wireless-AC 9560
1380 MBit/s ∼100%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
672 (min: 658, max: 682) MBit/s ∼49% -51%
Aorus 15-SA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
670 MBit/s ∼49% -51%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Intel Wireless-AC 9560
649 MBit/s ∼47% -53%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Wireless-AC 9560
619 MBit/s ∼45% -55%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Intel Wireless-AC 9560
1140 MBit/s ∼100%
Aorus 15-SA
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
683 MBit/s ∼60% -40%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Intel Wireless-AC 9560
659 MBit/s ∼58% -42%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
653 (min: 615, max: 670) MBit/s ∼57% -43%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Wireless-AC 9560
630 MBit/s ∼55% -45%

Webcam

ColorChecker
13 ∆E
16.6 ∆E
21.7 ∆E
11.4 ∆E
23.3 ∆E
15 ∆E
8.3 ∆E
26.7 ∆E
13.8 ∆E
12.8 ∆E
12.2 ∆E
6.9 ∆E
20.5 ∆E
10.5 ∆E
17.5 ∆E
4.6 ∆E
16.7 ∆E
18.7 ∆E
8.8 ∆E
15.5 ∆E
15.5 ∆E
12.7 ∆E
12.3 ∆E
8.9 ∆E
ColorChecker Schenker XMG Core 15 GK5CP6V: 14.34 ∆E min: 4.6 - max: 26.66 ∆E
Grafico di test dello Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Grafico di test dello Schenker XMG Core 15 GK5CP6V

Accessori

Schenker non solo include un leggero alimentatore da 420 grammi (~14,8 oz) e 180 Watt (120 Watt @GTX 1650) con il notebook, ma anche un tappetino per il mouse, viti per lo slot da 2,5 pollici e una chiavetta USB con software e driver. Ulteriori accessori come le borse sono disponibili sulla home page.

Manutenzione

Le opzioni di manutenzione sono tipiche per un notebook di questa classe di prezzo. Dopo aver rimosso 11 viti a croce dal fondo, è possibile rimuovere l'intero lato inferiore del case. Come si può vedere nelle immagini, avrete accesso a tutti i componenti all'interno, compresi gli slots RAM, gli slots per le unità di memorizzazione, la batteria e il modulo WLAN. Il sistema di raffreddamento è costituito da due ventole e diversi tubi di calore che attraversano la CPU e la GPU. Queste ultime sono saldate e quindi non possono essere sostituite.

Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15
Schenker XMG Core 15

Garanzia

La garanzia di base comprende il servizio di ritiro e restituzione e copre 24 mesi. Con un costo aggiuntivo, la garanzia può essere estesa a tre anni. Viene inoltre offerto un periodo di tempo più lungo per la riparazione rapida.

Dispositivi di Input

Tastiera

Diciamo che la tastiera è "buona". Il produttore ha optato per un modello chiclet con illuminazione RGB. Quest'ultima può essere regolata in diversi step e modificata in dettaglio tramite software (modalità, colori, velocità, ecc.). In combinazione con l'etichettatura luminosa, è sempre possibile leggere i tasti facilmente, giorno e notte.

Anche l'esperienza di digitazione è buona e offre un buon compromesso tra morbido (confortevole) e duro (feedback accurato). Rispetto ad altri portatili gaming, la tastiera non è né particolarmente rumorosa né silenziosa. Come al solito, il layout è una questione di gusto. Per offrire tasti freccia di dimensioni regolari, il tasto "0" del blocco numerico dedicato è stato dimezzato e i tasti Shift e Ctrl di destra sono stati spostati a sinistra.

Tastiera Chiclet ...
Tastiera Chiclet ...
... con illuminazione RGB
... con illuminazione RGB

Touchpad

Il Touchpad o, più precisamente, il ClickPad, fornisce prestazioni accettabili. Con una dimensione di 10,6 x 7,4 cm (~4,2 x 2,9 pollici) è sufficientemente grande per un dispositivo da 15". La superficie, che appare leggermente gommata, offre caratteristiche di scorrimento relativamente buone. Naturalmente, c'è anche un supporto multi-touch. I gesti con due dita, come lo zoom e lo scorrimento, hanno funzionato perfettamente nel nostro test. La precisione del sostituto del mouse si è rivelata mediocre. Nonostante un chiaro feedback, i clic sinistro e destro sul bordo inferiore non sono sempre accettati in modo affidabile e producono un forte rumore di fondo.

Display

Come previsto, come display viene utilizzato un pannello IPS con 144 Hz. I valori misurati non sono particolarmente spettacolari, ma questo non è inteso in senso negativo. Finché si sta in casa, una luminosità media di appena 300 cd/m² va bene. Solo se si sta all'aperto, la luminosità dovrebbe essere più alta.

295
cd/m²
287
cd/m²
295
cd/m²
288
cd/m²
324
cd/m²
285
cd/m²
284
cd/m²
312
cd/m²
293
cd/m²
Distribuzione della luminosità
BOEhydis NV156FHM-N4G (BOE084D)
X-Rite i1Pro 2
Massima: 324 cd/m² Media: 295.9 cd/m² Minimum: 12 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 88 %
Al centro con la batteria: 324 cd/m²
Contrasto: 1200:1 (Nero: 0.27 cd/m²)
ΔE Color 4.07 | 0.6-29.43 Ø5.9, calibrated: 1.49
ΔE Greyscale 4.01 | 0.64-98 Ø6.1
91% sRGB (Argyll 3D) 59% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.6
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
BOEhydis NV156FHM-N4G (BOE084D), IPS, 1920x1080
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
BOE NV156FHM-N4K, IPS, 1920x1080
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
AU Optronics B156HAN08.2, IPS, 1920x1080
Aorus 15-SA
LG Philips LP156WFG-SPB2 (LGD05E8), IPS, 1920x1080
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
BOE 084D, IPS, 1920x1080
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
AUO, B156HAN08.2, IPS, 1920x1080
Response Times
-26%
21%
-50%
-8%
-29%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
8.8 (4.4, 4.4)
13.6 (7.2, 6.4)
-55%
6.4 (3.4, 3)
27%
15.6 (8, 7.6)
-77%
8.8 (4, 4.4)
-0%
15 (8, 7)
-70%
Response Time Black / White *
10.4 (5.2, 5.2)
10 (6, 4)
4%
8.8 (4.4, 4.4)
15%
12.8 (8.4, 4.4)
-23%
12 (6.8, 5.2)
-15%
9 (5, 4)
13%
PWM Frequency
200 (99)
Screen
-11%
-15%
-1%
-6%
-4%
Brightness middle
324
312.7
-3%
297.7
-8%
266
-18%
299
-8%
325
0%
Brightness
296
305
3%
280
-5%
254
-14%
290
-2%
310
5%
Brightness Distribution
88
90
2%
84
-5%
90
2%
89
1%
82
-7%
Black Level *
0.27
0.27
-0%
0.43
-59%
0.28
-4%
0.29
-7%
0.255
6%
Contrast
1200
1158
-3%
692
-42%
950
-21%
1031
-14%
1275
6%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.07
4.57
-12%
3.13
23%
3.11
24%
3.7
9%
4.28
-5%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
6.39
6.81
-7%
7.1
-11%
5.84
9%
7
-10%
8.42
-32%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.49
2.91
-95%
3.06
-105%
1.37
8%
2
-34%
1.45
3%
Greyscale DeltaE2000 *
4.01
4.3
-7%
1.9
53%
3.94
2%
4.1
-2%
5.01
-25%
Gamma
2.6 85%
2.29 96%
2.23 99%
2.53 87%
2.19 100%
2.6 85%
CCT
7350 88%
7098 92%
6325 103%
6210 105%
7166 91%
7678 85%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
59
59.4
1%
59.2
0%
60
2%
59.3
1%
60
2%
Color Space (Percent of sRGB)
91
91.3
0%
90.5
-1%
93
2%
91.5
1%
93
2%
Media totale (Programma / Settaggio)
-19% / -13%
3% / -9%
-26% / -8%
-7% / -6%
-17% / -8%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il valore del nero (0,27 cd/m²) e il contrasto (1200:1) non danno quasi nessun motivo di contestazione. Lo stesso vale per la copertura dello spazio colore, che con il 91% di copertura sRGB e il 59% di copertura AdobeRGB è simile a quella dei concorrenti. Anche la precisione del colore manca di poco la gamma target e i toni del bianco hanno una leggera tinta bluastra, la maggior parte degli acquirenti dovrebbe essere soddisfatta della riproduzione del colore. Come opzione, è anche possibile migliorare la riproduzione del colore utilizzando il nostro file ICC che è collegato sopra per il download.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Saturazione
CalMAN: Saturazione
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Scala di grigi (calibrato)
CalMAN: Saturazione (calibrato)
CalMAN: Saturazione (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)
CalMAN: ColorChecker (calibrato)

Uno dei maggiori punti di forza del pannello a 144-Hz è il suo veloce tempo di risposta. Circa 10 ms promette un'immagine senza striature anche durante i giochi veloci (come gli sparatutto). Come tipico per i pannelli IPS, gli angoli di visualizzazione sono di buon livello.

Schenker XMG Core 15 vs. sRGB (91%)
Schenker XMG Core 15 vs. sRGB (91%)
Schenker XMG Core 15 vs. AdobeRGB (59%)
Schenker XMG Core 15 vs. AdobeRGB (59%)

A differenza di molti altri portatili, la nostra unità di prova non ha mostrato un un evidente effetto bleeding sullo schermo. A favore della durata della batteria, il miglioramento dell'immagine G-Sync di Nvidia non viene utilizzato.

Con luce intensa
Con luce intensa
Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
10.4 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5.2 ms Incremento
↘ 5.2 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 11 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.6 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
8.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 4.4 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 8 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 50 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 18037 (minimo: 5 - massimo: 2500000) Hz è stata rilevata.

Condizioni di test

Il Control Center preinstallato consente di regolare diverse impostazioni di sistema. Tutti i nostri test sono stati eseguiti utilizzando i profili di potenza Balanced o Standard e il controllo automatico della ventola. Con altre modalità, alcune delle misurazioni (come il volume del rumore) potrebbero essere completamente diverse.

Control Center
Control Center
Control Center
Control Center

Prestazioni

A seconda della configurazione, il Core 15 si posiziona nella fascia media superiore (GTX 1650) o nella fascia alta inferiore (GTX 1660 Ti). In combinazione con un SSD PCIe/NVMe e almeno 16 GB di RAM, il Core i7-9750H dovrebbe offrire riserve di prestazioni sufficienti anche per i prossimi anni.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
HWiNFO
GPU-Z
AS SSD Benchmark
CrystalDiskMark
LatencyMon

Processore

Il processore è un modello a sei cores della generazione Coffee Lake di Intel, che può gestire fino a 12 threads contemporaneamente, grazie all'Hyper-Threading. Inoltre, il Core i7-9750H offre 12 MB di cache L3 e un'unità grafica integrata chiamata UHD Graphics 630, che si occupa di compiti non impegnativi in ufficio, video o aree web. La GPU GeForce dedicata è attivata solo per compiti impegnativi come i programmi 3D (Tecnologia Optimus).

rendering Singlecore
rendering Singlecore
rendering Multicore
rendering Multicore
Carico GPU
Carico GPU

La velocità di clock di base del Core i7-9750H è di 2,6 GHz, e Turbo Boost (= overclocking dinamico) permette velocità fino a 4,5 GHz. Tuttavia, durante la modalità Balanced, il Core 15 utilizza il Turbo della CPU solo in misura limitata. Mentre siamo stati in grado di misurare buone velocità da 4,0 a 4,3 GHz nei test single-core, un valore da 3,1 a 3,7 GHz negli scenari multi-core è stato un po' scarso.

01020304050607080901001101201301401501601701801902002102202302402502602702802903003103203303403503603703803904004104204304404504604704804905005105205305405505605705805906006106206306406506606706806907007107207307407507607707807908008108208308408508608708808909009109209309409509609709809901000101010201030104010501060107010801090110011101120113011401150116011701180119012001210122012301240125012601270Tooltip
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1012 (995.35-1103.17)
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø925 (918.74-983.02)
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74 Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1248 (1233.43-1260.16)
Aorus 15-SA Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1093 (1085.04-1129.94)
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1157 (1151.34-1211.72)
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1113 (1102.29-1169.32)

Con questo comportamento della velocità di clock, il Core 15 si è posizionato al penultimo posto nel nostro gruppo di confronto durante il loop di Cinebench. Solo il Razer Blade 15 utilizza il suo Turbo in misura ancora minore. Nei giochi per computer, il Turbo limitato non ha quasi alcun effetto a causa del carico pesante delle GPU. Se necessario, si può anche cambiare il profilo di potenza nel Control Center in Enthusiast o Overboost, che potenzialmente promette maggiori prestazioni (naturalmente a scapito della rumorosità).

Cinebench R20
CPU (Single Core)
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
Intel Core i7-9750H
468 Points ∼100% +5%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
459 Points ∼98% +3%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
458 Points ∼98% +2%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Intel Core i7-9750H
447 Points ∼96%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
420 Points ∼90% -6%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Intel Core i7-9750H
419 Points ∼90% -6%
CPU (Multi Core)
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
Intel Core i7-9750H
3015 Points ∼100% +41%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
2599 Points ∼86% +21%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
2595 Points ∼86% +21%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
2419 Points ∼80% +13%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Intel Core i7-9750H
2140 Points ∼71%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Intel Core i7-9750H
2074 Points ∼69% -3%
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
Intel Core i7-9750H
193 Points ∼100% +1%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Intel Core i7-9750H
191 Points ∼99%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
190 Points ∼98% -1%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
187 Points ∼97% -2%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
173 Points ∼90% -9%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Intel Core i7-9750H
170 Points ∼88% -11%
CPU Multi 64Bit
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
Intel Core i7-9750H
1268 Points ∼100% +15%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
1170 Points ∼92% +6%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
1155 (min: 899.54, max: 1211.72) Points ∼91% +5%
Aorus 15-SA
Intel Core i7-9750H
1130 Points ∼89% +2%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Intel Core i7-9750H
1103 (min: 995.35, max: 1103.17) Points ∼87%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Intel Core i7-9750H
964 Points ∼76% -13%
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1103 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
125 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
191 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

Anche se il sistema operativo potrebbe avviarsi un po' più velocemente per i nostri gusti, il Core 15 si distingue per le elevate prestazioni del sistema. Ciò è dovuto principalmente al veloce Solid-State Drive, che assicura, tra gli altri vantaggi, installazioni veloci, tempi di carico e avvio del programma.

PCMark 10 - Score
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
5761 Points ∼100% +20%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5716 Points ∼99% +19%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5301 Points ∼92% +10%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5279 Points ∼92% +10%
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
5273 Points ∼92% +10%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, Samsung SSD 970 EVO Plus 500GB
4807 Points ∼83%

Dispositivo di archiviazione

La nostra unità di prova era dotata di un SSD da 500 GB Samsung. Come confermato dai nostri benchmarks, il modello 970 Evo Plus NVMe è facilmente in grado di competere con i modelli di Intel e WDC. Sia in lettura che in scrittura, l'unità M.2 offre sempre prestazioni di prim'ordine. Grazie ai tre slots per le unità di memorizzazione (1x 2,5", 2x M.2), in genere c'è spazio sufficiente per l'espansione e un'elevata capacità di memorizzazione totale.

Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
Samsung SSD 970 EVO Plus 500GB
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
Intel SSD 660p SSDPEKNW512G8
Aorus 15-SA
Intel SSD 760p SSDPEKKW512G8
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
CrystalDiskMark 5.2 / 6
5%
-4%
4%
7%
11%
Write 4K
102
135
32%
156
53%
104
2%
158.8
56%
108.7
7%
Read 4K
41.39
41.1
-1%
60.7
47%
55.11
33%
29.11
-30%
44.91
9%
Write Seq
1649
1427
-13%
967.7
-41%
1519
-8%
1584
-4%
2424
47%
Read Seq
1367
1494
9%
1619
18%
2486
82%
1694
24%
1617
18%
Write 4K Q32T1
379
494.9
31%
485
28%
320.5
-15%
535.7
41%
356.9
-6%
Read 4K Q32T1
401.2
578.2
44%
337.3
-16%
431.8
8%
363.9
-9%
556.8
39%
Write Seq Q32T1
3276
1417
-57%
968.7
-70%
1498
-54%
2536
-23%
2541.8
-22%
Read Seq Q32T1
3417
3251
-5%
1825
-47%
2868
-16%
3458
1%
3217.7
-6%
Samsung SSD 970 EVO Plus 500GB
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3417 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 3276 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 401.2 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 379 MB/s
CDM 5 Read Seq: 1367 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1649 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 41.39 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 102 MB/s

Scheda grafica

La scheda grafica proviene dalla generazione Turing di Nvidia. Chi vuole sfruttare anche a giochi più recenti ad un livello di dettaglio (molto) alto dovrebbe scegliere la GeForce GTX 1660 Ti. Anche se la GTX 1650 non va sottovalutata, con i giochi ad alta intensità di calcolo come "Control", offre prestazioni sufficienti solo per le impostazioni medie. Alcuni dei prossimi giochi dovrebbero rendere la situazione più difficile. D'altra parte, con la GTX 1660 Ti si dovrebbe essere ben armati per il futuro - a parte il ray-tracing. Il modello DirectX-12 offre 1536 Shaders e 6 GB di memoria video GDDR6 collegati tramite 192 bit.

3DMark 11 Performance
17351 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
35204 punti
3DMark Fire Strike Score
13267 punti
3DMark Time Spy Score
5724 punti
Aiuto

Come il processore Intel, anche la GPU Nvidia ha capacità di overclocking automatico. Sotto carico, il core sale dai 1455 MHz standard fino a 1920 MHz. Secondo le nostre misurazioni, ci si può aspettare circa 1600 MHz durante il gaming quotidiano, che è comunque un buon risultato. È anche positivo che la velocità di clock e le prestazioni della GPU rimangano costanti anche per periodi di tempo più lunghi. Il test di 60 minuti con "The Witcher 3" (1920x1080, Ultra) ha mostrato frame rate molto uniformi nel tempo.

0510152025303540455055606570Tooltip
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H, Samsung SSD 970 EVO Plus 500GB: Ø55.8 (51-61)

Anche i test benchmark non hanno mostrato brutte sorprese. Nel 3DMark 13, così come nel 3DMark 11, il Core 15 si è posizionato al centro del gruppo dei dispositivi di confronto.

3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Aorus 15-SA
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5931 Points ∼100% +6%
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5661 Points ∼95% +1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5616 Points ∼95% 0%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5607 Points ∼95%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
5335 Points ∼90% -5%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Aorus 15-SA
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
15164 Points ∼100% +2%
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
15054 Points ∼99% +1%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
14922 Points ∼98%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
14753 Points ∼97% -1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
14358 Points ∼95% -4%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
14288 Points ∼94% -4%
3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Aorus 15-SA
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
20862 Points ∼100% +5%
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
20311 Points ∼97% +2%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
19924 Points ∼96%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
19553 Points ∼94% -2%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
19435 Points ∼93% -2%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Mobile
19329 Points ∼93% -3%

Prestazioni Gaming

Come già detto, la GTX 1660 Ti è abbastanza veloce da poter gestire tutti i giochi attuali al massimo delle impostazioni sullo schermo Full-HD. Ad eccezione di "Red Dead Redemption 2", tutti i giochi che abbiamo testato hanno funzionato a più di 40 FPS.

The Witcher 3
1920x1080 Ultra Graphics & Postprocessing (HBAO+)
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
57.1 (min: 46) fps ∼100% +5%
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
55.2 fps ∼97% +2%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
54.6 (min: 48, max: 62) fps ∼96% +1%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
54.2 (min: 42) fps ∼95%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
53.1 (min: 50, max: 58, 99° percentile: 51) fps ∼93% -2%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
51.6 fps ∼90% -5%
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Aorus 15-SA
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
104.3 fps ∼100% +3%
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
101 (min: 84) fps ∼97%
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
97.5 fps ∼93% -3%
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
95.9 fps ∼92% -5%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti Mobile, i7-9750H
93 (min: 84, max: 103) fps ∼89% -8%

In molti giochi, la GTX 1660 Ti gestisce bene anche 2560x1440 pixel. Solo nella gamma 4K (3840x2160 pixel) raggiunge rapidamente i suoi limiti.

basso medio alto ultra
The Witcher 3 (2015) 101 54.2 fps
Dota 2 Reborn (2015) 144 131 124 118 fps
X-Plane 11.11 (2018) 107 92.7 78.6 fps
Apex Legends (2019) 131 108 107 fps
Anthem (2019) 75.2 73.2 71 fps
Dirt Rally 2.0 (2019) 144 123 65.6 fps
The Division 2 (2019) 98 78 57 fps
Control (2019) 69.2 50.7 fps
Borderlands 3 (2019) 91.7 61.7 46.6 fps
FIFA 20 (2019) 192 181 179 fps
Ghost Recon Breakpoint (2019) 79 70 51 fps
GRID 2019 (2019) 119 90.5 61.7 fps
Call of Duty Modern Warfare 2019 (2019) 99 88.1 71.9 fps
Need for Speed Heat (2019) 87.9 79.7 67.4 fps
Star Wars Jedi Fallen Order (2019) 94.7 84.9 77.7 fps
Red Dead Redemption 2 (2019) 75.3 50.5 31.2 fps

Emissioni

Rumorosità

La rumorosità ha lasciato una sensazione mista. Il Core 15 rimane preavalentemente silenzioso (da 31 a 33 dB) o addirittura completamente silenzioso durante il funzionamento a vuoto, solo raramente aumenta di velocità (ad esempio durante attività più piccole come gli aggiornamenti di Windows). Sotto carico, invece, le ventole si muovono con forza.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2031.332.931.53232.62540.641.342.53838.5313333.431.630.733.74035.933.531.629.232.85046.541.332.628.936.96344.234.827.42636.18035.130.926.526.840.110032.932.525.724.628.812534.43326.725.129.91603534.328.825.732.420030.626.924.522.730.525031.627.123.220.931.631532.525.22320.433.540034.823.822.919.63750035.923.820.918.837.263035.622.919.617.937.880037.12219.417.438100037.221.819.117.439.7125037.62218.618.139.6160036.820.818.917.939.7200038.123.418.317.540.7250036.419.917.817.438.9315037.118.917.817.540.4400037.518.417.417.539.550003418.217.717.639.2630030.91817.717.435.4800029.218.117.617.533.41000025.518.117.817.731.21250021.718.217.717.526.21600018.918.217.917.721.3SPL4833.5313050.7N6.52.11.61.37.7median 34.8median 22median 18.9median 17.7median 37Delta3.44.12.31.54.2hearing rangehide median Fan NoiseSchenker XMG Core 15 GK5CP6V

Una rumorosità da 48 a 51 dB è molto evidente e fastidiosa per molti utenti, per cui l'uso delle cuffie potrebbe essere utile. Tuttavia, lo stesso vale per quasi tutti i concorrenti, e solo il Lenovo Legion Y540 rimane abbastanza silenzioso durante le operazioni 3D.

Rumorosità

Idle
30 / 31 / 33 dB(A)
Sotto carico
48 / 51 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30 dB(A)
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Aorus 15-SA
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Noise
5%
2%
-9%
10%
5%
off /ambiente *
30
28.5
5%
28.2
6%
29
3%
29.3
2%
30.2
-1%
Idle Minimum *
30
30.3
-1%
28.7
4%
32
-7%
29.3
2%
31
-3%
Idle Average *
31
30.5
2%
30.5
2%
35
-13%
29.3
5%
31
-0%
Idle Maximum *
33
30.5
8%
31
6%
41
-24%
29.3
11%
31
6%
Load Average *
48
41
15%
39
19%
54
-13%
35.7
26%
41.5
14%
Witcher 3 ultra *
51
48
6%
54.2
-6%
52
-2%
44.2
13%
46.7
8%
Load Maximum *
51
51.9
-2%
59.6
-17%
56
-10%
45.6
11%
46.9
8%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Lo sviluppo della temperatura dei componenti non è né buono né particolarmente cattivo. Durante i sessanta minuti di stress test con gli strumenti FurMark e Prime95, il Core i7-9750H si è riscaldato fino ad una media di 80 - 85 °C (176 - 185 °F), mentre la GeForce GTX 1660 Ti (leggermente rallentata) ha raggiunto circa 79 °C (174 °F).

The Witcher 3
The Witcher 3
Stress test
Stress test
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato superiore
Carico massimo - lato inferiore
Carico massimo - lato inferiore

Sulle superfici del case abbiamo rilevato fino a 48 °C (118 °F) in alto e 59 °C (138 °F) in basso durante il funzionamento a pieno carico, che è anche un risultato mediocre. D'altra parte, l'intero case rimane piacevolmente fresco senza superare i 30 °C (86 °F) durante il funzionamento a vuoto.

Carico massimo
 46 °C48 °C42 °C 
 44 °C45 °C40 °C 
 28 °C33 °C31 °C 
Massima: 48 °C
Media: 39.7 °C
56 °C59 °C45 °C
53 °C50 °C32 °C
27 °C26 °C24 °C
Massima: 59 °C
Media: 41.3 °C
Alimentazione (max)  48 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Voltcraft IR-900
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 39.7 °C / 103 F, rispetto alla media di 33.2 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 48 °C / 118 F, rispetto alla media di 39.7 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 59 °C / 138 F, rispetto alla media di 42.4 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 25.7 °C / 78 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(-) Riproducendo The Witcher 3, la temperatura media per il lato superiore e' di 39.6 °C / 103 F, rispetto alla media del dispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(±) I poggiapolsi e il touchpad possono diventare molto caldi al tatto con un massimo di 37 °C / 98.6 F.
(-) La temperatura media della zona del palmo della mano di dispositivi simili e'stata di 28.8 °C / 83.8 F (-8.2 °C / -14.8 F).
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Aorus 15-SA
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Heat
-20%
-15%
-6%
-12%
8%
Maximum Upper Side *
48
52
-8%
49.8
-4%
44
8%
42.7
11%
52
-8%
Maximum Bottom *
59
52.2
12%
63.2
-7%
58
2%
52.7
11%
46.3
22%
Idle Upper Side *
27
38
-41%
32
-19%
30
-11%
33.1
-23%
24.8
8%
Idle Bottom *
28
40.4
-44%
36.2
-29%
34
-21%
41
-46%
25.4
9%

* ... Meglio usare valori piccoli

Altoparlanti

Gli altoparlanti dell'XMG Core 15 dovrebbero essere considerati più come una soluzione di ripiego. Come tipico per i notebooks, il sistema 2.0 integrato nell'area frontale manca di bassi, e a 76 dB il volume massimo non è molto elevato. Più del 70% di tutti i portatili da gioco che abbiamo testato ha ottenuto un punteggio migliore nella nostra analisi audio.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs203234.5253839.43130.7354029.229.65028.932.7632628.98026.827.810024.626.212525.130.616025.732.120022.732.425020.945.331520.453.540019.658.250018.860.363017.965.180017.472100017.469.9125018.161.6160017.962.1200017.563.1250017.460.1315017.559.8400017.559.7500017.662.2630017.461.1800017.559.31000017.754.31250017.554.81600017.748.5SPL3076.1N1.335.9median 17.7median 59.7Delta1.57.640.74438.340.540.838.837.938.538.63938.540.135.436.634.338.835.142.233.649.532.952.732.359.131.964.730.867.93168.330.170.330.171.130.872.729.170.228.770.828.668.528.56828.365.92867.527.96127.858.527.856.927.753.927.549.827.447.441.180.14.247.3median 29.1median 64.72.17.5hearing rangehide median Pink NoiseSchenker XMG Core 15 GK5CP6VRazer Blade 15 GTX 1660 Ti
Diagramma frequenza (le caselle possono essere selezionate/deselezionate per confrontare i dispositivi)
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (76 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | quasi nessun basso - in media 23.1% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (11.5% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(+) | medi bilanciati - solo only 4.7% rispetto alla media
(±) | linearità dei medi adeguata (9% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(+) | Alti bilanciati - appena 1.5% dalla media
(+) | alti lineari (4.6% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (20.9% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 73% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 6% simile, 21% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 18%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 48% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 43% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Razer Blade 15 GTX 1660 Ti analisi audio

(±) | potenza degli altiparlanti media ma buona (80.14 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | bassi ridotti - in media 13.5% inferiori alla media
(±) | la linearità dei bassi è media (13.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Medi 400 - 2000 Hz
(±) | medi elevati - circa 5.3% superiore alla media
(+) | medi lineari (4.7% delta rispetto alla precedente frequenza)
Alti 2 - 16 kHz
(±) | alti ridotti - circa 5.1% inferiori alla media
(±) | la linearità degli alti è media (7.2% delta rispetto alla precedente frequenza)
Nel complesso 100 - 16.000 Hz
(±) | la linearità complessiva del suono è media (23.4% di differenza rispetto alla media
Rispetto alla stessa classe
» 83% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 5% simile, 13% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 6%, medio di 18%, peggiore di 37%
Rispetto a tutti i dispositivi testati
» 64% di tutti i dispositivi testati in questa classe è stato migliore, 9% similare, 28% peggiore
» Il migliore ha avuto un delta di 3%, medio di 21%, peggiore di 65%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

In idle, lo switching della grafica assicura un fabbisogno energetico piuttosto basso. Con valori tra i 9 e i 18 watt risulta consumare meno rispetto alla concorrenza (alcuni dei quali si accontentano di Optimus) e potrebbe anche provenire da un notebook multimediale. Anche sotto carico, il consumo è per lo più inferiore a quello della concorrenza, anche se in questo caso le differenze sono significativamente inferiori.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.4 / 0.9 Watt
Idledarkmidlight 9 / 12 / 18 Watt
Sotto carico midlight 86 / 173 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Aorus 15-SA
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile
Power Consumption
-67%
-77%
-47%
-24%
-45%
Idle Minimum *
9
18.7
-108%
17.6
-96%
20
-122%
14.5
-61%
17.2
-91%
Idle Average *
12
30.7
-156%
24.7
-106%
23
-92%
18.5
-54%
22.6
-88%
Idle Maximum *
18
33.9
-88%
56.3
-213%
29
-61%
20
-11%
25.5
-42%
Load Average *
86
93.4
-9%
111.1
-29%
87
-1%
81.6
5%
88
-2%
Witcher 3 ultra *
126
158.9
-26%
149
-18%
136
-8%
132
-5%
Load Maximum *
173
195.3
-13%
170
2%
173
-0%
208.1
-20%
177
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Nonostante il moderato consumo energetico, il Core 15 non raggiunge una buona durata della batteria. Con una capacità di 46 Wh, la batteria è piuttosto piccola. A titolo di confronto, i concorrenti offrono tra 57 e 76 Wh. A nostro avviso, lo slot da 2,5 pollici, che occupa molto spazio nel case, avrebbe dovuto essere sostituito da una batteria più grande.

Anche le 3,5 ore di navigazione in Internet con una luminosità media del display non entusiasmeranno nessuno. In condizioni perfette (nessun carico, luminosità minima), il 15 pollici può durare fino a 6 ore. Ma attenzione: le prestazioni 3D diminuiscono di quasi il 90% quando si usa la batteria!

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
6ore 04minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
3ore 36minuti
Sotto carico (max luminosità)
0ore 44minuti
Schenker XMG Core 15 GK5CP6V
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 46 Wh
Razer Blade 15 GTX 1660 Ti
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 65 Wh
Asus Zephyrus M GU502GU-XB74
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 76 Wh
Aorus 15-SA
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 62 Wh
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 57 Wh
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
i7-9750H, GeForce GTX 1660 Ti Mobile, 58.75 Wh
Autonomia della batteria
53%
57%
37%
2%
15%
Reader / Idle
364
424
16%
208
-43%
240
-34%
298
-18%
WiFi v1.3
216
330
53%
268
24%
169
-22%
145
-33%
210
-3%
Load
44
101
130%
122
177%
76
73%
73
66%
H.264
166
202

Pro

+ configurabile
+ peso contenuto
+ buon pannello IPS
+ cornici sottili
+ 144 Hz

Contro

- elevata rumorosità sotto carico
- no Thunderbolt 3 o USB 3.1 Gen2
- il suono potrebbe essere migliore
- scarsa durata della batteria

Giudizio Complessivo

Recensione del computer portatile Schenker XMG Core 15, dispositivo di test fornito da bestware.com
Recensione del computer portatile Schenker XMG Core 15, dispositivo di test fornito da bestware.com

Nel nostro test, l'XMG Core 15 si è dimostrato una vera alternativa ai prodotti dei maggiori produttori (Acer, Asus, Lenovo, ecc.).

Ad un prezzo contenuto, Schenker Technologies fornisce un notebook da 15 pollici adatto al gaming che offre anche un buon pannello IPS. L'illuminazione RGB della tastiera soddisferà anche i giocatori. Grazie al suo peso ridotto e alle dimensioni compatte, il Core 15 è sorprendentemente mobile, se non si tiene conto della mediocre durata della batteria.

Il produttore di Barebone Tongfang potrebbe apportare alcuni miglioramenti alle dotazioni di connessione (dato che non ci sono né Thunderbolt 3, né USB-3.1 Gen2), e - come spesso accade nel segmento gaming - anche la rumorosità sotto carico potrebbe migliorare. 

Schenker XMG Core 15 GK5CP6V - 02/09/2020 v7
Florian Glaser

Chassis
72 / 98 → 73%
Tastiera
83%
Dispositivo di puntamento
78%
Connettività
59 / 80 → 74%
Peso
63 / 10-66 → 95%
Batteria
55 / 95 → 58%
Display
85%
Prestazioni di gioco
89%
Prestazioni Applicazioni
91%
Temperatura
83 / 95 → 88%
Rumorosità
75 / 90 → 83%
Audio
69%
Fotocamera
27 / 85 → 31%
Media
71%
81%
Gaming - Media ponderata
Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Laptop Schenker XMG Core 15 (Tongfang GK5CP6V): un economico dispositivo per il gaming
Florian Glaser, 2020-02-15 (Update: 2020-02-15)