Notebookcheck

Recensione del Laptop Acer Predator Helios 300: Un moderno laptop gaming con una GPU Turing

Sebastian Bade, 👁 Sebastian Jentsch, Felicitas Krohn (traduzione a cura di G. De Luca), 11/10/2019

Utile dispositivo gaming! La serie Predator è ben nota per i suoi dispositivi gaming, con Acer che offre più che semplici computer portatili sotto il suo brand gaming. Mentre l'azienda continua a vendere accessori a marchio Predator, ha revisionato il design e gli interni del suo ultimo portatile Predator Helios. L'Helios 300 si propone come un computer portatile gaming di fascia media convincente, ma i nostri test mostreranno se questo è vero.

Il Predator Helios 300 è ben noto da queste parti, con due modelli che negli ultimi due anni hanno abbellito i nostri uffici. Ora, l'azienda ha rilasciato un nuovo dispositivo che include non solo hardware migliorato, ma anche un design rinnovato. La nostra unità di prova si chiama Helios 300 PH315-52-79TY e presenta un processore Intel Core i7-9750H e una GPU NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti. Questo dispositivo dispone inoltre di 8 GB di RAM e di un SSD da 512 GB. Questi ultimi due sono i più piccoli che Acer offre. L'Helios 300 ha anche un display da 15,6 pollici e 144 Hz, come molti altri portatili da gioco. La nostra unità di prova attualmente costa 1.400 euro (~$1.550), quindi è piuttosto costosa.

Tutte le SKU sono dotate di processori hexa-core Coffee Lake, ma ci sono anche varianti della serie NVIDIA GeForce RTX 20, se avete bisogno di qualcosa di più potente. La GeForce RTX 2070 è attualmente la GPU più potente in circolazione, mentre l'Helios 300 può essere configurata con un massimo di 32 GB di RAM. È possibile aggiungere fino a due SSD aggiuntivi se si ha bisogno di più spazio di quello offerto da Acer.

Confronteremo il nuovo Helios 300 con laptop da 15,6 pollici paragonabili. Abbiamo anche scelto dispositivi più costosi, come il Lenovo Legion Y740, ma è possibile aggiungere altri dispositivi alle nostre tabelle di confronto. Abbiamo incluso una panoramica dei nostri dispositivi di confronto e della nostra unità di prova qui sotto.

Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY (Predator Helios 300 PH315 Serie)
Processore
Intel Core i7-9750H
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop) - 6144 MB, Core: 1455 - 1590 MHz, Memoria: 6000 MHz, GDDR6 (Micron), Nvidia 417.88, Nvidia Optimus
Memoria
8192 MB 
, DDR4-2666, dual-channel, entrambi gli slots SODIMM occupati
Schermo
15.6 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 141 PPI, AUO, B156HAN08.2, IPS, lucido: no
Scheda madre
Intel HM370
Harddisk
WDC PC SN720 SDAPNTW-512G, 512 GB 
, 512 GB M.2 PCIe, 420 GB libera
Scheda audio
Realtek Audio
Porte di connessione
4 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Jack combinato da 3,5 mm per cuffie e microfono, USB-C
Rete
Killer E2500 Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000/2500/5000MBit/s), Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW) (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 23.2 x 361.4 x 254.2
Batteria
58.75 Wh, 3720 mAh polimeri di litio, 4-celle, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 7 ore
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: HD 720p
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore da 180 W, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.311 kg, Alimentazione: 575 gr
Prezzo
1429 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

PunteggioDataModelloPesoAltezzaDimensioneRisoluzioneMiglior Prezzo
83%11/2019Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
9750H, GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
2.3 kg23.2 mm15.6"1920x1080
84%08/2019HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
9750H, GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
2.4 kg23.4 mm15.6"1920x1080
83%08/2019Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
9750H, GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
2.2 kg26 mm15.6"1920x1080
83%06/2019Dell G5 15 5590
8750H, GeForce RTX 2060 (Laptop)
2.7 kg23.7 mm15.6"1920x1080
85%10/2019Lenovo Legion Y740-15ICHg
9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q
2.3 kg25 mm15.6"1920x1080
82%06/2018Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
8300H, GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
2.9 kg29 mm17.3"1920x1080

Case - Un telaio stabile con qualche orpello

Acer Predator Helios 300 PH315
Acer Predator Helios 300 PH315

Acer non si affida più a un design nero e rosso come negli ultimi Helios 300. Invece, l'azienda è passata al nero e al blu, anche se è rimasta con un telaio in alluminio e plastica. Mentre la tastiera in alluminio e la cover del display contribuiscono a rendere gli Helios 300 più belli, le loro finiture opache accumulano facilmente le impronte digitali. Acer ha impreziosito il dispositivo con alcuni accenti azzurri, che contrastano bene con l'alluminio nero. Il logo Predator ha anche una retroilluminazione blu.

La nostra unità di prova è ben fatta e robusta. Mentre i nostri tentativi di torcere o flettere l'unità base sono risultati vani, abbiamo potuto torcere leggermente la cover del display. Il display tuttavia ha resistito ai nostri sforzi di deformarlo.

Inoltre l'Helios 300 è dotato di cerniere stabili. Le due cerniere non solo tengono saldamente il display e riducono al minimo le oscillazioni, ma consentono anche di aprire il dispositivo con una mano sola.

Confronto dimensioni

L'Helios 300 è relativamente compatto per essere un laptop da 15,6 pollici. Sebbene abbia più o meno le stesse dimensioni del nostro dispositivo di confronto, pesa solo 2,3 kg. L'alimentatore da 180 W pesa 575 g, che probabilmente dovrete portare con voi; per saperne di più, consultate la sezione Gestione energetica di questa recensione.

432 mm 290 mm 29 mm 2.9 kg365 mm 260 mm 26 mm 2.2 kg364.3 mm 273.4 mm 23.7 mm 2.7 kg362 mm 265 mm 25 mm 2.3 kg361.4 mm 254.2 mm 23.2 mm 2.3 kg360 mm 256 mm 23.4 mm 2.4 kg

Connezzion - Molte porte, ma manca il lettore di schede

Acer ha dotato l'Helios 300 di tutte le porte di cui la maggior parte dei giocatori dovrebbe avere bisogno. Il dispositivo dispone di quattro porte USB 3.2, di cui una di tipo C. Mentre è possibile collegare l'Helios 300 ad un display esterno tramite la porta Type-C, è possibile utilizzare anche le porte dedicate HDMI e mini DisplayPort. Acer ha incluso anche una porta Ethernet, ma non un lettore di schede. Quindi, è necessario disporre di un adattatore a portata di mano se si desidera trasferire file da una scheda di memoria.

Acer ha distribuito le porte sui lati destro e sinistro del dispositivo, come la maggior parte degli OEM. Tuttavia, queste sono affiancate da grandi griglie di ventilazione che possono scaricare l'aria calda sulle mani, indipendentemente dalla mano con cui si tiene un mouse esterno. I cavi possono anche intralciare il vostro lavoro, ma si tratta di problemi limitati. Ci sono anche altre due griglie di ventilazione sul retro del dispositivo.

A sinistra: Kensington lock, prese d'aria, connettore di alimentazione, Ethernet, 2x USB 3.2 USB 3.2 Tipo A, jack da 3,5 mm
A sinistra: Kensington lock, prese d'aria, connettore di alimentazione, Ethernet, 2x USB 3.2 USB 3.2 Tipo A, jack da 3,5 mm
A destra: USB 3.2 Type-C, USB 3.2 Type-A, mini-DisplayPort, HDMI, scarico ventole
A destra: USB 3.2 Type-C, USB 3.2 Type-A, mini-DisplayPort, HDMI, scarico ventole
Lato posteriore: scarico ventole
Lato posteriore: scarico ventole

Comunicazioni

Killer Wireless-AC 1550i
Killer Wireless-AC 1550i

Acer ha equipaggiato la nostra unità di prova con un chip Killer Wireless-AC 1550i, di cui abbiamo incluso una foto a destra di questa sezione. Il 1550i ha fornito velocità di trasferimento stabili e sostenute durante i nostri test, il che ha permesso all'Helios 300 di finire al top delle nostre tabelle di confronto iperf3 Client. Lo scorso anno l'Helios 300 ha superato di poco il suo successore in un test con il suo Intel Wireless-AC 9560.

Il nuovo Helios 300 ha a bordo anche un controller Killer E2500 Ethernet, che offre una connessione Gigabit LAN. Ethernet ha funzionato bene come Wi-Fi durante i nostri test.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Wireless-AC 9560
692 MBit/s ∼100% +3%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
672 (min: 658, max: 682) MBit/s ∼97%
Dell G5 15 5590
Intel Wireless-AC 9560
657 (min: 556, max: 690) MBit/s ∼95% -2%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Wireless-AC 9560
619 MBit/s ∼89% -8%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
615 (min: 508, max: 642) MBit/s ∼89% -8%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
614 MBit/s ∼89% -9%
Media della classe Gaming
  (141 - 1380, n=281)
609 MBit/s ∼88% -9%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
653 (min: 615, max: 670) MBit/s ∼100%
Dell G5 15 5590
Intel Wireless-AC 9560
642 (min: 581, max: 693) MBit/s ∼98% -2%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Wireless-AC 9560
640 MBit/s ∼98% -2%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
638 MBit/s ∼98% -2%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Wireless-AC 9560
630 MBit/s ∼96% -4%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Killer Wireless-AC 1550i Wireless Network Adapter (9560NGW)
629 (min: 602, max: 651) MBit/s ∼96% -4%
Media della classe Gaming
  (144 - 1160, n=281)
561 MBit/s ∼86% -14%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø672 (658-682)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø653 (615-670)

Sicurezza

L'Helios 300 non offre molte caratteristiche di sicurezza. C'è uno slot di blocco Kensington e un Trusted Platform Module 2.0 (TPM 2.0) a bordo, ma Microsoft richiede che tutti gli OEM includano questi ultimi nei loro dispositivi se li vendono con Windows 10 precaricato. Purtroppo, Acer non offre uno scanner di impronte digitali nemmeno come opzione.

Software

Predator Sense
Predator Sense

Acer preinstalla il suo software Predator Sense sull'Helios 300, proprio come accade con ogni portatile da gioco che ha venduto negli ultimi anni. L'azienda ha dato al software una skin blu e nera per abbinare lo schema di colori dell'Helios 300 di quest'anno, il che è un tocco di classe. Predator Sense ora non solo permette di monitorare la CPU e la GPU, ma anche di overclockarli leggermente. È possibile modificare la retroilluminazione RGB della tastiera anche tramite Predator Sense.

Accessori

Acer include solo un alimentatore da 180 W nella confezione, insieme a vari documenti. L'Helios 300 viene fornito anche con Windows 10 Home 64-bit, nel caso ve lo steste chiedendo.

Manutenzione

L'Helios 300 non ha una cover per la manutenzione, ma questo non è un male in quanto la rimozione della piastra inferiore è un processo semplice. Così facendo si raggiungono i tre alloggiamenti per unità, la batteria, la scheda Wi-Fi e la RAM, tra gli altri componenti. Acer include anche il cavo necessario per aggiungere un'unità da 2,5 pollici, il che è pratico.

Uno sguardo all'Acer Predator Helios 300 PH315 con la piastra inferiore rimossa.
Uno sguardo all'Acer Predator Helios 300 PH315 con la piastra inferiore rimossa.

Garanzia

L'Helios 300 è coperto da 24 mesi di garanzia. La copertura si estende al servizio di ritiro e restituzione. Per informazioni specifiche per ogni paese, consulta le nostre FAQ su Garanie e politiche di restituzione.

Dispositivi di Input - RGB in abbondanza

Tastiera

Uno sguardo alla tastiera dell'Acer Predator Helios 300 PH315
Uno sguardo alla tastiera dell'Acer Predator Helios 300 PH315
e con la retroilluminazione abilitata
e con la retroilluminazione abilitata

Acer equipaggia l'Helios 300 con una tastiera chiclet a 6 file leggermente incassata nel telaio. Tutti i tasti sono ben saldi nella loro sede, senza alcuna oscillazione. I tasti principali misurano 15 mm², il che dovrebbe essere abbastanza per la maggior parte delle mani, mentre tutti hanno una corsa piacevolmente breve e punti di pressione evidenti. Tutti hanno anche un arresto ammortizzato, che assicura che la tastiera rimanga silenziosa anche quando si digita velocemente. Come rivela la foto a destra, Acer evidenzia alcuni tasti con una cornice blu, ma tutti i tasti supportano la retroilluminazione RGB. C'è anche un pulsante Predator che apre lo strumento Predator Sense.

Trackpad

Uno sguardo al trackpad dell'Acer Predator Helios 300 PH315
Uno sguardo al trackpad dell'Acer Predator Helios 300 PH315

Sotto la tastiera si trova il trackpad, che misura 10,7 x 7,8 cm. Il trackpad è abbastanza grande per eseguire gesti a più dita e si adatta all'aspetto generale del dispositivo. Quello della nostra unità di prova rimane reattivo e preciso anche negli angoli, cosa che non sempre avviene con i moderni computer portatili. Acer ha integrato anche due pulsanti del mouse, che emettono un leggero clic quando vengono premuti. In breve, l'Helios 300 ha un trackpad decente.

Display - Un pannello 144 Hz con colori precisi e senza PWM

Disposizione Sub-pixel
Disposizione Sub-pixel
Il nostro modello soffre di effetto bleeding della retroilluminazione
Il nostro modello soffre di effetto bleeding della retroilluminazione

L'Helios 300 ha un display IPS da 15,6 pollici da 1920x1080. Il pannello 144 Hz è l'unico che Acer offre con il dispositivo, ma 1080p è all'incirca il limite di ciò che offre il suo hardware.

La nostra unità di prova ha un display AU Optronics, che ha raggiunto una luminosità massima media di 310 cd/m² secondo X-Rite i1Pro 2. Sebbene non sia il display più scuro della nostra tabella di confronto, è molto più scuro di quello del Lenovo Legion Y740. Il display dell'Helios 300 non è illuminato uniformemente, ed il suo valore di 0.255 cd/m² è relativamente basso. Ha anche un rispettabile rapporto di contrasto di 1.275:1.

Il pannello non utilizza la modulazione di larghezza d'impulso (PWM) per controllare i livelli di luminosità, il che è positivo per coloro che sono sensibili al PWM. Tuttavia, quello della nostra unità di prova soffre di un significativo effetto bleeding della retroilluminazione, come dimostra la foto a destra.

284
cd/m²
304
cd/m²
287
cd/m²
314
cd/m²
325
cd/m²
311
cd/m²
309
cd/m²
345
cd/m²
313
cd/m²
Distribuzione della luminosità
AUO, B156HAN08.2
X-Rite i1Pro 2
Massima: 345 cd/m² Media: 310.2 cd/m² Minimum: 18.4 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 82 %
Al centro con la batteria: 326 cd/m²
Contrasto: 1275:1 (Nero: 0.255 cd/m²)
ΔE Color 4.28 | 0.6-29.43 Ø6, calibrated: 1.45
ΔE Greyscale 5.01 | 0.64-98 Ø6.2
93% sRGB (Argyll 3D) 60% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.6
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
AUO, B156HAN08.2, IPS, 1920x1080, 15.6
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
LG Philips LGD05FE, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
BOE 084D, IPS, 1920x1080, 15.6
Dell G5 15 5590
AU Optronics B156HAN, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo Legion Y740-15ICHg
BOE NV156FHM-N4J, IPS, 1920x1080, 15.6
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
LG Philips LP173WF4-SPF5 (LGD056D), IPS, 1920x1080, 17.3
Response Times
-13%
4%
-217%
-19%
-142%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
15 (8, 7)
16.4 (8.4, 8)
-9%
8.8 (4, 4.4)
41%
45 (22, 23)
-200%
19 (9, 10)
-27%
36 (18.8, 17.2)
-140%
Response Time Black / White *
9 (5, 4)
10.4 (5.2, 5.2)
-16%
12 (6.8, 5.2)
-33%
30 (17, 13)
-233%
10 (6, 4)
-11%
22 (10.4, 11.6)
-144%
PWM Frequency
122000 (95)
Screen
14%
-3%
-50%
19%
-25%
Brightness middle
325
345
6%
299
-8%
234
-28%
477
47%
365
12%
Brightness
310
324
5%
290
-6%
219
-29%
431
39%
341
10%
Brightness Distribution
82
86
5%
89
9%
82
0%
84
2%
89
9%
Black Level *
0.255
0.42
-65%
0.29
-14%
0.17
33%
0.175
31%
0.32
-25%
Contrast
1275
821
-36%
1031
-19%
1376
8%
2726
114%
1141
-11%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.28
1.3
70%
3.7
14%
8.6
-101%
4.17
3%
6.51
-52%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
8.42
2.8
67%
7
17%
17.49
-108%
6.97
17%
12.32
-46%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
1.45
1.1
24%
2
-38%
4.06
-180%
2.51
-73%
2.9
-100%
Greyscale DeltaE2000 *
5.01
1.2
76%
4.1
18%
8.55
-71%
3.49
30%
7.65
-53%
Gamma
2.6 85%
2.31 95%
2.19 100%
3.02 73%
2.5 88%
2.64 83%
CCT
7678 85%
6476 100%
7166 91%
7802 83%
7076 92%
8066 81%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
60
60.5
1%
59.3
-1%
37
-38%
60
0%
56
-7%
Color Space (Percent of sRGB)
93
94.9
2%
91.5
-2%
59
-37%
91
-2%
86
-8%
Media totale (Programma / Settaggio)
1% / 10%
1% / -2%
-134% / -76%
0% / 13%
-84% / -43%

* ... Meglio usare valori piccoli

93% di copertura spazio sRGB
93% di copertura spazio sRGB
60% di copertura spazio AdobeRGB
60% di copertura spazio AdobeRGB

L'Helios 300 è ragionevolmente preciso nel colore nonostante questo difetto, però. Acer non ha calibrato in fabbrica il display della nostra unità di prova secondo i nostri test, ma le sue deviazioni DeltaE sono ancora vicine ai valori ideali. La nostra calibrazione del display migliora significativamente la precisione del colore e riduce al minimo la sfumatura blu che ha interessato la nostra unità di prova, il profilo ICC lo potete trovare nella casella sopra la nostra tabella di confronto.
Il display copre anche il 93% dello spazio colore sRGB e il 60% di AdobeRGB. Anche se nessuno dei due è abbastanza elevato per l'editing professionale di immagini e video, siamo a livelli rispettabili.

CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: Scala di grigi
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: ColorChecker
CalMAN: Saturazione colore
CalMAN: Saturazione colore
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: Scala di grigi - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato
CalMAN: ColorChecker - calibrato
CalMAN: Saturazione colore - calibrato
CalMAN: Saturazione colore - calibrato

Il display opaco si illumina a sufficienza per utilizzare l'Helios 300 anche all'aperto. Consigliamo comunque di utilizzare un punto d'ombra dove possibile, anche se la luce del sole coprirà il display.

Utilizzo dell'Acer Predator Helios 300 PH315 all'aperto sotto il sole.
Utilizzo dell'Acer Predator Helios 300 PH315 all'aperto sotto il sole.
Utilizzo dell'Acer Predator Helios 300 PH315 all'aperto in ombra.
Utilizzo dell'Acer Predator Helios 300 PH315 all'aperto in ombra.

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
9 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 5 ms Incremento
↘ 4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 8 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
15 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 8 ms Incremento
↘ 7 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 9 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (39.6 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9279 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il display ha anche angoli di visualizzazione stabili, in parte perché si tratta di un pannello IPS. Mentre un po' di annebbiamento è visibile ad alcuni angoli, il display rimane sempre leggibile.

Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni - sufficienti per tutti gli scenari

Il Core i7-9750H è una scelta eccellente per i computer portatili gaming, ma è l'unica CPU che Acer offre con Helios 300 di quest'anno. Al contrario, è possibile scegliere tra le GPU NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti e RTX 20. Mentre la prima è abbastanza potente per i giochi a 1080p, le GPU RTX 20 supportano il ray-tracing e il DLSS.

L'hardware della nostra unità di prova si è dimostrato abbastanza potente per tutte le attività durante i nostri test. Non abbiamo riscontrato problemi di instabilità dei driver o di compatibilità.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
DPC latencies
Intel Extreme Utility
Intel Extreme Utility (Benchmark)
 

Processore

Uno sguardo al dissipatore di calore che copre il Core Intel i7-9750H
Uno sguardo al dissipatore di calore che copre il Core Intel i7-9750H

Il Core i7-9750H ha un clock di base a 2.6 GHz che può raggiungere in tutti i suoi sei cores. Il chip della serie Coffee Lake può anche potenziare il Turbo Boost fino a 4,5 GHz su due cores o 4 GHz su sei cores. Ma la durata di mantenimento del Turbo Boost da parte della CPU dipende dall'efficacia del sistema di raffreddamento con cui è accoppiato.

Abbiamo sottoposto la nostra unità di prova a un benchmark Cinebench R15 Multi 64Bit in loop per scoprire come si è comportato il sistema in condizioni di carico sostenuto. Anche se le prestazioni sono leggermente diminuite dopo il primo lancio, questo non è peggiore del comportamento dei nostri dispositivi di confronto. Durante questo test, l'Helios 300 ha ottenuto una media di 1.113 punti, il che lo colloca a metà classifica dei nostri dispositivi di confronto. Il dispositivo limita le prestazioni della CPU di circa il 30% quando si usa la batteria.

Per maggiori informazioni sul Core i7-9750H e su come si comporta rispetto ad altri processori, consultate la pagina di confronto delle CPU.

010203040506070809010011012013014015016017018019020021022023024025026027028029030031032033034035036037038039040041042043044045046047048049050051052053054055056057058059060061062063064065066067068069070071072073074075076077078079080081082083084085086087088089090091092093094095096097098099010001010102010301040105010601070108010901100111011201130114011501160117011801190120012101220123012401250Tooltip
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1113 (1102.29-1169.32)
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1035 (1020.33-1139.99)
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1147 (899.54-1211.72)
Dell G5 15 5590 Intel Core i7-8750H, Intel Core i7-8750H: Ø1144 (1121.11-1191.01)
Lenovo Legion Y740-15ICHg Intel Core i7-9750H, Intel Core i7-9750H: Ø1132 (1125.75-1244.28)
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6 Intel Core i5-8300H, Intel Core i5-8300H: Ø767 (738.02-807.05)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
190 Points ∼87%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
187 Points ∼86% -2%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
186 Points ∼85% -2%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
183 Points ∼84% -4%
Media Intel Core i7-9750H
  (170 - 194, n=57)
183 Points ∼84% -4%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
173 Points ∼79% -9%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
165 Points ∼76% -13%
CPU Multi 64Bit
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
1191 Points ∼27% +2%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
1188 Points ∼27% +2%
Media Intel Core i7-9750H
  (964 - 1306, n=59)
1187 Points ∼27% +1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
1170 Points ∼27%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
1155 (min: 899.54, max: 1211.72) Points ∼26% -1%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
1140 Points ∼26% -3%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
807 Points ∼18% -31%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
459 Points ∼89%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
458 Points ∼89% 0%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
448 Points ∼87% -2%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
447 Points ∼87% -3%
Media Intel Core i7-9750H
  (416 - 468, n=33)
440 Points ∼86% -4%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
403 Points ∼78% -12%
CPU (Multi Core)
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
2707 Points ∼39% +4%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
2694 Points ∼39% +4%
Media Intel Core i7-9750H
  (2074 - 3110, n=33)
2603 Points ∼38% 0%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
2599 Points ∼38%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
2595 Points ∼38% 0%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
2415 Points ∼35% -7%
3DMark 11 - 1280x720 Performance Physics
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
13214 Points ∼68% +19%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
13016 Points ∼67% +17%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
12984 Points ∼67% +17%
Media Intel Core i7-9750H
  (9745 - 14337, n=59)
12919 Points ∼66% +16%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
11119 Points ∼57%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
9979 Points ∼51% -10%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H
9092 Points ∼47% -18%
Blender 2.79 - ---
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
476.1 Seconds * ∼5%
Media Intel Core i7-9750H
  (391 - 487, n=6)
430 Seconds * ∼5% +10%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
410 Seconds * ∼4% +14%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
403.2 Seconds * ∼4% +15%
Geekbench 4.4
64 Bit Multi-Core Score
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
23928 Points ∼42% +30%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
23223 Points ∼40% +26%
Media Intel Core i7-9750H
  (17054 - 25043, n=13)
22025 Points ∼38% +19%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
20450 Points ∼36% +11%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
18433 Points ∼32%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
18433 Points ∼32% 0%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
17054 Points ∼30% -7%
64 Bit Single-Core Score
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H
5423 Points ∼86% +9%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
5409 Points ∼85% +9%
Media Intel Core i7-9750H
  (4440 - 5476, n=13)
5204 Points ∼82% +5%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
4977 Points ∼79%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
4977 Points ∼79% 0%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H
4723 Points ∼75% -5%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
4440 Points ∼70% -11%
7-Zip 18.03
7z b 4
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
34458 MIPS ∼33% +21%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
33363 MIPS ∼32% +17%
Media Intel Core i7-9750H
  (28512 - 35174, n=6)
32754 MIPS ∼31% +15%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
28512 MIPS ∼27%
7z b 4 -mmt1
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H
5023 MIPS ∼73% +6%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Intel Core i7-9750H
4962 MIPS ∼72% +5%
Media Intel Core i7-9750H
  (4719 - 5042, n=6)
4918 MIPS ∼71% +4%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H
4719 MIPS ∼68%

* ... Meglio usare valori piccoli

Mozilla Kraken 1.1
 
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
190 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
1170 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
120.27 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

L'Helios 300 ha solide prestazioni di sistema. Anche se non abbiamo riscontrato problemi di prestazioni durante i nostri test, i benchmarks sintetici non hanno rispecchiato le nostre impressioni. In PCMark 10, ad esempio, l'Helios 300 ha finito verso il fondo della classifica, ed era fino al 30% dietro ad alcuni dei nostri dispositivi di confronto.

PCMark 10
Digital Content Creation
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
8220 Points ∼100% +30%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
7564 Points ∼92% +19%
Media Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (5898 - 7638, n=13)
6735 Points ∼82% +6%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6502 Points ∼79% +3%
Media della classe Gaming
  (1764 - 11191, n=222)
6373 Points ∼78% +1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
6335 Points ∼77%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
6252 Points ∼76% -1%
Productivity
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
7687 Points ∼100% +5%
Media Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (7241 - 8136, n=13)
7531 Points ∼98% +3%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
7430 Points ∼97% +2%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
7381 Points ∼96% +1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
7312 Points ∼95%
Media della classe Gaming
  (4175 - 8968, n=223)
7175 Points ∼93% -2%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
6808 Points ∼89% -7%
Essentials
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
9450 Points ∼100% +10%
Media Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (8621 - 10098, n=13)
9393 Points ∼99% +9%
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
9364 Points ∼99% +9%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
9020 Points ∼95% +5%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
8621 Points ∼91%
Media della classe Gaming
  (4892 - 10668, n=224)
8535 Points ∼90% -1%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
8308 Points ∼88% -4%
Score
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
5938 Points ∼100% +12%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5716 Points ∼96% +8%
Media Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (5273 - 5829, n=13)
5594 Points ∼94% +6%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5583 Points ∼94% +6%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5279 Points ∼89%
Media della classe Gaming
  (2603 - 7171, n=226)
5228 Points ∼88% -1%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
5069 Points ∼85% -4%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
5870 Points ∼100% +7%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
5608 Points ∼96% +2%
Media Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (5041 - 5913, n=11)
5529 Points ∼94% +1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5483 Points ∼93%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H, Hynix HFS128G39TND
5347 Points ∼91% -2%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
5291 Points ∼90% -4%
Media della classe Gaming
  (2484 - 6515, n=402)
5042 Points ∼86% -8%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
5041 Points ∼86% -8%
Home Score Accelerated v2
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
5661 Points ∼100% +21%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
4688 Points ∼83%
Media Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (4074 - 5217, n=10)
4529 Points ∼80% -3%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
4507 Points ∼80% -4%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4362 Points ∼77% -7%
Media della classe Gaming
  (2554 - 6093, n=419)
4261 Points ∼75% -9%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H, Hynix HFS128G39TND
4253 Points ∼75% -9%
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
4165 Points ∼74% -11%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4688 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
7682 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
5483 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Uno sguardo all'SSD M.2 2280 da 512 GB
Uno sguardo all'SSD M.2 2280 da 512 GB

Acer ha dotato la nostra unità di prova di un SSD da 512 GB, in particolare il PC WDC SN720. L'unità NVMe ha raggiunto velocità di trasferimento eccellenti in AS SSD e CrystalDiskMark, spazzando via tutti i nostri dispositivi di confronto, tranne il simile Legion Y540. Ci piace in particolare che l'unità offre una velocità di lettura di 4K di oltre 40 MB/s.

L'Helios 300 ha due slot M.2 2280 e un alloggiamento per unità da 2,5 pollici, il che è pratico. Tuttavia, avremmo preferito un'unità più grande, soprattutto considerando quanto spazio di memorizzazione occupano alcuni giochi al giorno d'oggi. È possibile configurare o aggiornare il dispositivo con un'unità SSD più grande se si prevede di avere più giochi installati contemporaneamente.

Potete consultare la nostra pagina di confronto HDD/SSD per ulteriori informazioni e benchmarks.

AS SSD
AS SSD
CDM 3
CDM 3
CDM 5
CDM 5
CDM 6
CDM 6
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
Dell G5 15 5590
KBG30ZMS128G
Lenovo Legion Y740-15ICHg
WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Hynix HFS128G39TND
Media WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
 
CrystalDiskMark 5.2 / 6
-23%
0%
-65%
-45%
-70%
2%
Write 4K
108.7
100
-8%
158.8
46%
64.27
-41%
134.2
23%
61.88
-43%
136 (109 - 194, n=5)
25%
Read 4K
44.91
31.39
-30%
29.11
-35%
29.3
-35%
37.72
-16%
22.78
-49%
41.4 (29.1 - 51.2, n=5)
-8%
Write Seq
2424
1308
-46%
1584
-35%
131.1
-95%
389.2
-84%
136.1
-94%
2161 (1584 - 2535, n=5)
-11%
Read Seq
1617
1083
-33%
1694
5%
775.8
-52%
1030
-36%
490.1
-70%
1855 (1538 - 2512, n=5)
15%
Write 4K Q32T1
356.9
362.9
2%
535.7
50%
96.78
-73%
238.9
-33%
136.2
-62%
421 (357 - 536, n=5)
18%
Read 4K Q32T1
556.8
425.7
-24%
363.9
-35%
198.6
-64%
343.9
-38%
208.4
-63%
497 (364 - 603, n=5)
-11%
Write Seq Q32T1
2541.8
1411
-44%
2536
0%
127.8
-95%
789.1
-69%
136
-95%
2540 (2536 - 2542, n=5)
0%
Read Seq Q32T1
3217.7
3240
1%
3458
7%
1044
-68%
1501.9
-53%
553.1
-83%
3362 (3218 - 3489, n=5)
4%
Write 4K Q8T8
1137.5
293.4
-74%
1002 (867 - 1138, n=2)
-12%
Read 4K Q8T8
1346.2
405.8
-70%
1330 (1315 - 1346, n=2)
-1%
AS SSD
-33%
10%
-227%
-46%
-128%
6%
Copy Game MB/s
970.58
399.89
-59%
106.32
-89%
650.44
-33%
972 (921 - 1026, n=3)
0%
Copy Program MB/s
473.37
371.74
-21%
94.45
-80%
426.02
-10%
468 (434 - 498, n=3)
-1%
Copy ISO MB/s
1445.76
1042.93
-28%
159.22
-89%
1061.83
-27%
1616 (1446 - 1810, n=3)
12%
Score Total
4175
2014
-52%
4208
1%
620
-85%
1065
-74%
811
-81%
4228 (4175 - 4329, n=5)
1%
Score Write
1825
819
-55%
1794
-2%
174
-90%
366
-80%
196
-89%
1838 (1794 - 1927, n=5)
1%
Score Read
1581
810
-49%
1621
3%
318
-80%
475
-70%
414
-74%
1599 (1579 - 1621, n=5)
1%
Access Time Write *
0.036
0.038
-6%
0.026
28%
0.255
-608%
0.037
-3%
0.259
-619%
0.0303 (0.023 - 0.036, n=4)
16%
Access Time Read *
0.086
0.093
-8%
0.065
24%
1.519
-1666%
0.132
-53%
0.078 (0.065 - 0.088, n=4)
9%
4K-64 Write
1521.71
587.71
-61%
1432.15
-6%
95.21
-94%
191.35
-87%
120.14
-92%
1481 (1432 - 1546, n=5)
-3%
4K-64 Read
1257.34
564.81
-55%
1285.67
2%
184.51
-85%
302.13
-76%
336.56
-73%
1270 (1257 - 1286, n=5)
1%
4K Write
102.75
96.52
-6%
147.12
43%
67.75
-34%
99.89
-3%
62.73
-39%
132 (102 - 162, n=5)
28%
4K Read
39.34
36.14
-8%
42.43
8%
29.6
-25%
35.42
-10%
26.5
-33%
42.8 (39.3 - 45.7, n=5)
9%
Seq Write
2009
1346.75
-33%
2148.72
7%
115.06
-94%
746
-63%
128.2
-94%
2255 (2009 - 2381, n=5)
12%
Seq Read
2841
2087.58
-27%
2927.09
3%
1035.81
-64%
1372
-52%
512.95
-82%
2866 (2785 - 2927, n=5)
1%
Media totale (Programma / Settaggio)
-28% / -30%
5% / 6%
-146% / -168%
-46% / -45%
-99% / -102%
4% / 4%

* ... Meglio usare valori piccoli

WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
Sequential Read: 1931 MB/s
Sequential Write: 2385 MB/s
512K Read: 1332 MB/s
512K Write: 1206 MB/s
4K Read: 32.2 MB/s
4K Write: 94.95 MB/s
4K QD32 Read: 405.1 MB/s
4K QD32 Write: 261.2 MB/s

Scheda Grafica

Uno sguardo al dissipatore di calore che copre la NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti
Uno sguardo al dissipatore di calore che copre la NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti

La scheda grafica è uno dei componenti più importanti di un computer portatile gaming, e il nuovo Helios 300 non delude. La nostra unità di prova ha una GeForce GTX 1660 Ti, una GPU ad architettura Turing che ha 6 GB di VRAM. La scheda è abbastanza potente da poter riprodurre titoli moderni a tripla A a 1080p, quindi sarà necessario passare a una GeForce RTX 2060 o GeForce RTX 2070 se avete voglia di giocare a 1440p o oltre su un monitor esterno.

L'Helios 300 ha anche una scheda grafica Intel UHD Graphics 630 integrata grazie al processore Core i7-9750H. Questa GPU integrata subentra alla GeForce GTX 1660 Ti durante le operazioni non impegnative, consentendo all'Helios 300 di consumare meno energia e di ottenere una migliore durata della batteria.

Per ulteriori informazioni sulla GeForce GTX 1660 Ti Ti e su come si confronta con altre schede grafiche, consultate la nostra pagina di confronto delle GPU.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Lenovo Legion Y740-15ICHg
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
21959 Points ∼100% +13%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
20196 Points ∼92% +4%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (18610 - 20940, n=17)
19928 Points ∼91% +3%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
19553 Points ∼89% +1%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
19435 Points ∼89%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, Intel Core i7-9750H
17264 Points ∼79% -11%
Media della classe Gaming
  (513 - 50983, n=630)
13571 Points ∼62% -30%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i5-8300H
9147 Points ∼42% -53%
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Lenovo Legion Y740-15ICHg
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
6831 Points ∼100% +22%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
5977 Points ∼87% +6%
Media della classe Gaming
  (368 - 13013, n=167)
5724 Points ∼84% +2%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (5335 - 5931, n=15)
5620 Points ∼82% 0%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
5616 Points ∼82%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, Intel Core i7-9750H
4925 Points ∼72% -12%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Lenovo Legion Y740-15ICHg
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
16968 Points ∼100% +18%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
15415 Points ∼91% +7%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (14186 - 15482, n=17)
14727 Points ∼87% +3%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
14358 Points ∼85%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
14288 Points ∼84% 0%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, Intel Core i7-9750H
12903 Points ∼76% -10%
Media della classe Gaming
  (385 - 40636, n=555)
11462 Points ∼68% -20%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i5-8300H
7610 Points ∼45% -47%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Lenovo Legion Y740-15ICHg
NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q, Intel Core i7-9750H
109479 Points ∼100% +12%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
97919 Points ∼89%
Dell G5 15 5590
NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop), Intel Core i7-8750H
95292 Points ∼87% -3%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (70315 - 103428, n=13)
94921 Points ∼87% -3%
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), Intel Core i7-9750H
92951 Points ∼85% -5%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, Intel Core i7-9750H
88271 Points ∼81% -10%
Media della classe Gaming
  (5761 - 184578, n=536)
67957 Points ∼62% -31%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Intel Core i5-8300H
51038 Points ∼47% -48%
3DMark 11 Performance
16344 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
106089 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
35033 punti
3DMark Fire Strike Score
12903 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
6532 punti
3DMark Time Spy Score
5615 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

L'Helios 300 si è comportato bene in tutti i nostri test di gioco, anche se non può ottenere dalla sua GPU le stesse prestazioni dell'HP Gaming Pavilion 15, che ha le stesse dotazioni. Tuttavia, la differenza è di pochi fotogrammi. Solo i nostri dispositivi di confronto basati su GeForce RTX 2060 e GeForce RTX 2070 offrono prestazioni nettamente migliori di quelle della nostra unità di prova.

La nostra unità di prova si è raffreddata anche durante le sessioni di gioco più lunghe. Abbiamo verificato questo fatto lasciando funzionare The Witcher 3 per un'ora sull'ultra preset a 1080p, periodo durante il quale il dispositivo ha raggiunto tra 47 e 58 FPS. Quindi, non si dovrebbero riscontrare strozzature quando si gioca per periodi prolungati.

The Witcher 3
1920x1080 High Graphics & Postprocessing (Nvidia HairWorks Off)
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
123 (min: 105, max: 142) fps ∼100% +32%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
105.2 fps ∼86% +13%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (93 - 120, n=11)
103 fps ∼84% +11%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
95.2 fps ∼77% +2%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
93 (min: 84, max: 103) fps ∼76%
Media della classe Gaming
  (11.1 - 194, n=280)
87.9 fps ∼71% -5%
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
Intel Core i5-8300H, NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti (Laptop)
46.7 fps ∼38% -50%
1366x768 Medium Graphics & Postprocessing
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
213 (min: 188, max: 239) fps ∼100% +41%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (148 - 200, n=10)
174 fps ∼82% +15%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
173.7 fps ∼82% +15%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
162.6 fps ∼76% +8%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
151 (min: 126, max: 166) fps ∼71%
Media della classe Gaming
  (20.9 - 273, n=168)
143 fps ∼67% -5%
1024x768 Low Graphics & Postprocessing
Lenovo Legion Y740-15ICHg
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce RTX 2070 Max-Q
300 (min: 259, max: 330) fps ∼100% +47%
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
  (177 - 298, n=10)
251 fps ∼84% +23%
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti Max-Q
243 fps ∼81% +19%
Dell G5 15 5590
Intel Core i7-8750H, NVIDIA GeForce RTX 2060 (Laptop)
235.1 fps ∼78% +15%
Media della classe Gaming
  (17 - 387, n=157)
205 fps ∼68% 0%
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
Intel Core i7-9750H, NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
204 (min: 158, max: 234) fps ∼68%
05101520253035404550556065Tooltip
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G: Ø51.9 (47-58)
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 283 241 237 128 fps
The Witcher 3 (2015) 204 151 93 54.6 fps
Dota 2 Reborn (2015) 119.4 110.4 103.3 94.6 fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 118 116 86 74 fps
X-Plane 11.11 (2018) 83 76 64 fps

Emissioni - Altoparlanti silenziosi, leggermente troppo caldi e poco convincenti

Rumorosità della ventola

Praticamente tutti i computer portatili da gioco hanno ventole rumorose, e il nuovo Helios 300 non fa eccezione. Le due ventole della nostra unità di prova raggiungono un massimo di 31 dB(A) a riposo ma raggiungono un picco di 46.9 dB(A) sotto carico sostenuto. Tuttavia, ci si può aspettare che il rumore della ventola raggiunga i 41,5 dB(A) durante il gaming.

Rumorosità

Idle
31 / 31 / 31 dB(A)
Sotto carico
41.5 / 46.9 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.2 dB(A)
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H, Hynix HFS128G39TND
Noise
12%
6%
-2%
1%
-1%
off /ambiente *
30.2
28.2
7%
29.3
3%
30.4
-1%
30
1%
29
4%
Idle Minimum *
31
29.3
5%
29.3
5%
30.4
2%
31.3
-1%
29
6%
Idle Average *
31
29.3
5%
29.3
5%
30.4
2%
31.3
-1%
31
-0%
Idle Maximum *
31
29.3
5%
29.3
5%
33.4
-8%
31.3
-1%
33
-6%
Load Average *
41.5
32.3
22%
35.7
14%
42
-1%
42
-1%
45
-8%
Witcher 3 ultra *
46.7
34
27%
44.2
5%
42.1
10%
45
4%
Load Maximum *
46.9
41.2
12%
45.6
3%
48.7
-4%
46.5
1%
51
-9%

* ... Meglio usare valori piccoli

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2033.433.533.93433.42537.73635.532.937.73135.141.736.532.235.14037.73631.331.937.75031.530.73230.131.56328.729.231.829.528.78025.626.52827.825.610025.525.52525.825.512525.725.524.326.325.716025.925.124.32425.920025.124.322.523.825.125024.724.922.322.324.731527.326.121.421.727.340027.430.120.820.327.45003027.32019.53063027.624.218.818.527.680027.726.218.918.427.7100030.929.619.118.230.9125031.229.918.817.631.2160030.929.918.417.430.9200031.630.920.817.431.6250033.73318.417.533.7315034.333.718.117.634.3400032.429.818.117.732.4500027.725.217.817.927.7630024.82317.917.924.8800022.921.2181822.91000021.22017.917.921.21250019.318.917.817.819.31600018.218.417.917.918.2SPL42.741.63130.342.7N43.61.51.44median 27.4median 25.5median 18.8median 18median 27.4Delta33.61.92.23hearing rangehide median Fan NoiseAcer Predator Helios 300 PH315-52-79TY

Temperature

Risultati 3DMark 11 dopo il nostro stress test
Risultati 3DMark 11 dopo il nostro stress test

Anche se l'Helios 300 rimane fresco al tatto quando è al minimo, la maggior parte delle aree si surriscaldano sotto carico sostenuto. Anche se il supporto per il palmo della mano si aggira intorno ai 30 °C durante il gaming, l'hotspot di 52 °C che abbiamo misurato durante i nostri stress test significa che l'Helios 3 è molto più caldo dei nostri dispositivi di confronto.
Tieni presente che è possibile ridurre la temperatura di superficie e interna impostando manualmente le ventole in modo che funzionino costantemente al 100%. In questo modo si riducono le temperature di superficie di picco ad appena 46 °C, anche se è necessario sopportare le ventole che diventano più rumorose.
Abbiamo anche sottoposto la nostra unità di prova a stress test FurMark e Prime95, durante i quali le temperature interne della CPU hanno raggiunto i 93 °C. L'Helios 300 a questo punto ha rallentato, ma non l'abbiamo riscontrato quando abbiamo eseguito Prime95.
Gli effetti dei nostri test da sforzo FurMark e Prime95 non sono durati a lungo. Come dimostra lo screenshot 3DMark 11 a destra, l'Helios 300 ha funzionato bene come quando abbiamo valutato i benchmarks da una partenza a freddo.

Informazioni di sistema durante lo stress test Prime95
Informazioni di sistema durante lo stress test Prime95
Informazioni di sistema durante lo stress test FurMark
Informazioni di sistema durante lo stress test FurMark
Informazioni di sistema durante lo stress test combinato FurMark and Prime95
Informazioni di sistema durante lo stress test combinato FurMark and Prime95
Carico massimo
 42.8 °C52 °C48.6 °C 
 36 °C48.4 °C44 °C 
 28.4 °C33 °C32.1 °C 
Massima: 52 °C
Media: 40.6 °C
46.2 °C45.2 °C46.3 °C
37.3 °C42.1 °C34.5 °C
28.1 °C27.2 °C26.6 °C
Massima: 46.3 °C
Media: 37.1 °C
Alimentazione (max)  54.4 °C | Temperatura della stanza 22.4 °C | FIRT 550-Pocket
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 40.6 °C / 105 F, rispetto alla media di 33.2 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Gaming.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 52 °C / 126 F, rispetto alla media di 39.6 °C / 103 F, che varia da 21.6 a 68.8 °C per questa classe Gaming.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 46.3 °C / 115 F, rispetto alla media di 42.3 °C / 108 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.1 °C / 75 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.2 °C / 92 F.
(±) Playing The Witcher 3, the average temperature for the upper side is 38 °C / 100 F, compared to the device average of 33.2 °C / 92 F.
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (33 °C / 91.4 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.8 °C / 83.8 F (-4.2 °C / -7.6 F).
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, 9750H, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), 9750H, WDC PC SN720 SDAPNTW-512G
Dell G5 15 5590
GeForce RTX 2060 (Laptop), 8750H, KBG30ZMS128G
Lenovo Legion Y740-15ICHg
GeForce RTX 2070 Max-Q, 9750H, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), 8300H, Hynix HFS128G39TND
Heat
1%
-23%
-5%
-26%
-15%
Maximum Upper Side *
52
46.7
10%
42.7
18%
51.5
1%
43.9
16%
50
4%
Maximum Bottom *
46.3
53.7
-16%
52.7
-14%
48.3
-4%
47.6
-3%
52
-12%
Idle Upper Side *
24.8
23.8
4%
33.1
-33%
27.2
-10%
38.6
-56%
33
-33%
Idle Bottom *
25.4
23.7
7%
41
-61%
27.4
-8%
40.8
-61%
30
-18%

* ... Meglio usare valori piccoli

Mappa termica della parte superiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte superiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte superiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte superiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte superiore del dispositivo durante la riproduzione di The Witcher 3
Mappa termica della parte superiore del dispositivo durante la riproduzione di The Witcher 3
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo durante la riproduzione di The Witcher 3
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo durante la riproduzione di The Witcher 3

Altoparlanti

Acer equipaggia l'Helios 300 con diffusori stereo, anche se l'assenza di un subwoofer limita in qualche modo il divertimento. I diffusori della nostra unità in prova sono deludenti e faticano a riprodurre i toni bassi, anche se non hanno problemi con le alte e medie frequenze. Inoltre i diffusori puntano verso il basso, quindi l'audio suonerà ovattato se, ad esempio, si colloca l'Helios 300 su una superficie morbida. Ci sono alcuni profili sonori predefiniti in Predator Sense se si desidera regolare il suono degli altoparlanti. Anche se c'è una differenza udibile tra ogni profilo, nessuno di questi può mitigare la scarsa collocazione e gli altoparlanti che Acer ha adottato per la nostra unità di prova.
In breve, si consiglia di utilizzare altoparlanti esterni o cuffie quando si ascolta musica o si gioca. Questi possono essere collegati tramite il jack da 3,5 mm, Bluetooth o USB.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2032.93432.92534.832.934.83134.932.234.94032.431.932.45029.830.129.86332.829.532.88026.627.826.610026.125.826.112531.926.331.916039.62439.620036.823.836.825041.922.341.931551.621.751.640058.620.358.650055.419.555.463059.118.559.180066.318.466.3100069.218.269.2125063.817.663.8160061.617.461.6200063.317.463.3250057.217.557.2315061.217.661.2400062.817.762.8500060.417.960.4630063.417.963.480006418641000061.417.961.41250061.717.861.7160005417.954SPL75.230.375.2N35.41.435.4median 60.4median 18median 60.4Delta7.82.27.831.533.228.530.827.430.326.528.724.927.825.327.42328.52228.522.328.822.239.922.151.320.958.220.657.620.357.619.660.419.365.518.766.318.463.818.166.417.265.516.766.516.468.315.667.715.565.415.661.715.564.215.561.815.357.114.960.91560.429.377.41.240.7median 18.1median 61.72.56.7hearing rangehide median Pink NoiseAcer Predator Helios 300 PH315-52-79TYLenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY analisi audio

(-) | not very loud speakers (69.19 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 22.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.8% away from median
(±) | linearity of mids is average (9.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (6.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.1% difference to median)
Compared to same class
» 64% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 31% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 37% of all tested devices were better, 7% similar, 56% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (77.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.7% away from median
(+) | mids are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 3.3% away from median
(+) | highs are linear (5.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (16% difference to median)
Compared to same class
» 41% of all tested devices in this class were better, 6% similar, 52% worse
» The best had a delta of 6%, average was 17%, worst was 37%
Compared to all devices tested
» 19% of all tested devices were better, 4% similar, 77% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica - Consumo elevato e una batteria da 58 Wh comportano una autonomia breve

Consumo Energetico

Acer include un alimentatore da 180 W nella confezione.
Acer include un alimentatore da 180 W nella confezione.
Acer include un alimentatore da 180 W nella confezione.
Acer include un alimentatore da 180 W nella confezione.

L'Helios 300 non è all'altezza delle nostre aspettative. Semplicemente, la nostra unità di prova consuma più energia di quanto dovrebbe, specialmente quando è al minimo o sotto carico medio. Il suo picco di assorbimento di 177 W lo rende più parsimonioso della concorrenza almeno sotto un aspetto.
Acer accoppia l'Helios 300 con un alimentatore da 180 W. Mentre la nostra unità di prova non ha mai superato questa potenza durante i nostri test, abbiamo notato che l'alimentatore non sempre riesce a mantenere il dispositivo al 100% di carica.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.25 / 0.3 Watt
Idledarkmidlight 17.2 / 22.6 / 25.5 Watt
Sotto carico midlight 88 / 177 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Acer Predator Helios 300 PH315-52-79TY
9750H, GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), WDC PC SN720 SDAPNTW-512G, IPS, 1920x1080, 15.6
HP Gaming Pavilion 15-dk0009ng
9750H, GeForce GTX 1660 Ti Max-Q, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo Legion Y540-15IRH-81SX00B2GE
9750H, GeForce GTX 1660 Ti (Laptop), WDC PC SN720 SDAPNTW-512G, IPS, 1920x1080, 15.6
Dell G5 15 5590
8750H, GeForce RTX 2060 (Laptop), KBG30ZMS128G, IPS, 1920x1080, 15.6
Lenovo Legion Y740-15ICHg
9750H, GeForce RTX 2070 Max-Q, WDC PC SN520 SDAPMUW-128G, IPS, 1920x1080, 15.6
Acer Predator Helios 300 PH317-52-51M6
8300H, GeForce GTX 1050 Ti (Laptop), Hynix HFS128G39TND, IPS, 1920x1080, 17.3
Media NVIDIA GeForce GTX 1660 Ti (Laptop)
 
Media della classe Gaming
 
Power Consumption
31%
9%
34%
-16%
38%
1%
-11%
Idle Minimum *
17.2
6.8
60%
14.5
16%
3.5
80%
22.2
-29%
6
65%
14.2 (3.9 - 20, n=12)
17%
19.4 (3.4 - 113, n=712)
-13%
Idle Average *
22.6
10.7
53%
18.5
18%
6.9
69%
24.9
-10%
9
60%
20.5 (8.9 - 30.7, n=12)
9%
24.9 (6.6 - 119, n=712)
-10%
Idle Maximum *
25.5
12.5
51%
20
22%
8.5
67%
30.6
-20%
13
49%
28.1 (12.2 - 56.3, n=12)
-10%
30.1 (8.3 - 122, n=712)
-18%
Load Average *
88
87.2
1%
81.6
7%
127
-44%
101
-15%
95
-8%
90.6 (79 - 114, n=12)
-3%
104 (14.1 - 319, n=703)
-18%
Load Maximum *
177