Notebookcheck

Recensione del Convertibile Dell Latitude 3390 (Core i5-8250U, Full HD, 256 GB SSD)

Sebastian Bade, 👁 Sebastian Jentsch (traduzione a cura di G. De Luca), 06/21/2019

Un solido convertibile! Il Dell Latitude 3390 è un portatile convertibile compatto da 13,3 pollici che offre prestazioni decenti ma una scarsa durata della batteria. Continuate a leggere per scoprire come il Latitude 3390 si comporta.

Dell con il Latitude 3390 punta principalmente a professionisti che lavorano regolarmente lontano dalle loro scrivanie. Il design convertibile permette al Latitude 3390 di essere utilizzato come tablet o come dispositivo di presentazione, e può svolgere un buon lavoro.

La nostra unità di prova rappresenta il top della linea Latitude 3390, con Dell che offre modelli più economici nel caso in cui abbiate un budget limitato. Il nostro modello ha un processore Intel Core i5-8250U, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB. Questa configurazione costa 1.240 euro (~$1.402), ma è possibile trovare il dispositivo online a partire da 1.000 euro (~$1.131) al momento della recensione.

I modelli più economici sono dotati di processori Pentium 4415U o Core i3. Il Core i5-8250U dovrebbe essere la prima scelta per la maggior parte delle persone, dato che le CPU meno costose avranno difficoltà in compiti complessi o durante il multitasking pesante. Tutti i modelli sono dotati di un touchscreen IPS 1080p.

Il confronto con Latitude 3390 non è semplice. Ci sono pochi convertibili aziendali da 13,3 pollici da 1.000 euro (~$1.131) sul mercato, quindi abbiamo scelto di includere i convertibili da 14 pollici nei nostri dispositivi di confronto. Noi confronteremo principalmente la nostra unità di prova con l'ASUS ZenBook Flip 14, HP ProBook x360 440 G1, Lenovo ThinkPad L390 Yoga e Lenovo Yoga C930-13IKB.

Dell Latitude 3390
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, 22.20.16.4836
Memoria
8192 MB 
, DDR-2400, 2 slots su 2 SO-DIMM occupati
Schermo
13.3 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 166 PPI, multi-touch 10 dita, BOE06A7, NV13FHM, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Kaby Lake-U + iHDCP 2.2 Premium PCH
Harddisk
SK hynix SC311 SATA, 256 GB 
, M.2 2280 SATA SSD, 256 GB, Class 20, 200 GB libera
Scheda audio
Realtek Audio
Porte di connessione
1 USB 2.0, 2 USB 3.0 / 3.1, 1 HDMI, 1 DisplayPort, Connessioni Audio: Jack combinato cuffie e microfono da 3.5 mm, Lettore schede: Lettore schede SD, Sensori: Accelerometro, giroscopio
Rete
Qualcomm Atheros QCA61x4 (a/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 20.4 x 324 x 224.8
Batteria
42 Wh, 3500 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Fotocamera Principale: 0.9 MPix
Fotocamera Secondaria: IR
Altre caratteristiche
Casse: stereo, Tastiera: chiclet righe, Illuminazione Tastiera: si, Alimentatore, Microsoft Office 30 giorni di prova, 12 Mesi Garanzia, Slot Noble security lock
Peso
1.616 kg, Alimentazione: 273 gr
Prezzo
999 EUR
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390

Dell ha rifinito il Latitude 3390 in una sobria fibra di carbonio nero dall'aspetto discreto, che a suo dire è riciclato. La nostra unità di prova è ben costruita, mentre la sua finitura soft-touch aiuta a dare un tocco premium al dispositivo. La fibra di carbonio è un magnete per le impronte digitali, quindi si consiglia di portare con sé un panno in microfibra se si vuole evitare che il Latitude 3390 si sporchi rapidamente.

Il Latitude 3390 è anche robusto. Il nostro dispositivo di prova non scricchiola o si piega quando applichiamo pressione al suo case, anche se riusciamo a far piegare leggermente il deck della tastiera premendoci sopra con forza. Ma questo non è troppo evidente, e non si dovrebbe notare nell'uso quotidiano.

Possiamo torcere leggermente la copertura del display, ma non in modo preoccupante. L'inclusione di uno schermo touchscreen e di uno strato di vetro protettivo aggiunge una rigidità che i display non touchscreen non hanno. L'effetto è che non è possibile deformare il pannello, indipendentemente dall'intensità con cui lo si preme.

Trattandosi di un dispositivo 2-in-1, Dell ha anche dotato il Latitude 3390 di cerniere a 360°. Queste sono rigide e impediscono al display di oscillare nell'uso quotidiano. Impedisce però di aprire il display con una sola mano.

Nel complesso, il Latitude 3390 è un dispositivo ben costruito, per il quale abbiamo poche lamentele. Le sue spesse cornici del display rendono il dispositivo un po' obsoleto, rispetto a molti computer portatili che hanno cornici sempre più strette. Lo Yoga C930-13IKB, ad esempio, sembra più moderno del Latitude 3390, sottolineando che il design moderno non è esclusivo dei computer portatili di consumo.

Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390
Dell Latitude 3390

Confronto dimensioni

Il Latitude 3390 è un portatile convertibile compatto da 13,3 pollici, anche se è più pesante della maggior parte dei nostri dispositivi di confronto. La nostra unità di prova pesa 1,6 kg, il che lo rende più pesante di tutti, ad eccezione del ProBook x360 440 G1. Dell include anche un alimentatore da 273 g, portando il peso totale a quasi 2 kg.

Allo stesso modo, il Latitude 3390 è notevolmente più spesso dei nostri dispositivi di confronto. 20,4 mm sono tanti per i convertibili compatti di questi tempi, con tutti i nostri dispositivi di confronto sotto i 20 mm. Il Latitude 3390 è più stretto e più corto del ProBook x360 440 G1 e dello ZenBook Flip 14, con i nostri due dispositivi di confronto Lenovo solo marginalmente più piccoli della nostra unità di prova.

330 mm 232 mm 19.9 mm 1.7 kg324 mm 224.8 mm 20.4 mm 1.6 kg327 mm 226 mm 13.9 mm 1.4 kg321.8 mm 224.2 mm 18.8 mm 1.5 kg322 mm 227 mm 14.9 mm 1.4 kg

Connettività

Il Latitude 3390 ha una quantità rispettabile di porte per un dispositivo da 1.000 euro (~$1.131), che dovrebbe essere sufficiente per le esigenze della maggior parte delle persone. Il dispositivo ha tre porte USB, una delle quali è di tipo C. Le altre sono di tipo A, ma è piuttosto scarso da parte d Dell includere una porta USB 2.0 Type-A nel 2019. Fortunatamente, l'altra porta di tipo A funziona con lo standard USB 3.1 Gen1 più veloce.
La porta Type-C può anche caricare il dispositivo grazie al supporto per USB Power Delivery (PD). Allo stesso modo, supporta anche DisplayPort, ma è necessario acquistare un adattatore compatibile per questa funzionalità. Questo non è l'unico ingresso video, poiché Dell ha incluso una porta HDMI nel caso in cui il monitor esterno non supporti DisplayPort. C'è anche un lettore di schede SD, di cui parleremo più in dettaglio nella prossima sezione.
Dell ha distribuito bene le porte. Nessun cavo dovrebbe scontrarsi o intralciare un mouse esterno. A completare la connettività è la telecamera IR, che tratteremo nella sezione Sicurezza di questa recensione.

Lato sinistro: alimentazione, USB Type-C, HDMI 1.4, USB 3.1 Gen 1 Type-A, 3.5 mm jack
Lato sinistro: alimentazione, USB Type-C, HDMI 1.4, USB 3.1 Gen 1 Type-A, 3.5 mm jack
Lato destro: pulsante accensione, controllo volume, lettore schede SD, USB 2.0 Type-A, Noble lock slot
Lato destro: pulsante accensione, controllo volume, lettore schede SD, USB 2.0 Type-A, Noble lock slot
Lato frontale: Nessuna connessione
Lato frontale: Nessuna connessione
Lato posteriore: Nessuna connessione
Lato posteriore: Nessuna connessione

Lettore schede SD

Accogliamo con favore la decisione di Dell di includere un lettore di schede SD a grandezza naturale. Tuttavia, i nostri test hanno rapidamente rivelato che l'azienda ha ridotto i costi e ha dotato il dispositivo di un lento lettore USB 2.0, il che è deludente.

La nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II può raggiungere velocità di trasferimento di oltre 250 MB/s, ma ha faticato a operare a un decimo della velocità del Latitude 3390. Collegando la scheda tramite un adattatore USB 3.0 si ottengono velocità di trasferimento più elevate, come quelle raggiunte dal ProBook x360 440 G1 e dal ThinkPad L390 Yoga. Così facendo, però, non si riesce a raggiungere lo scopo di avere un lettore di schede SD.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
HP ProBook x360 440 G1
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
81 MB/s ∼100% +231%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
72.3 MB/s ∼89% +195%
Media della classe Convertible
  (7.5 - 197, n=122)
60 MB/s ∼74% +145%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
33.2 MB/s ∼41% +36%
Dell Latitude 3390
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.5 MB/s ∼30%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
  (Toshiba Exceria Pro M501 UHS-II)
81.2 MB/s ∼100% +193%
HP ProBook x360 440 G1
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
74.9 MB/s ∼92% +170%
Media della classe Convertible
  (21.7 - 246, n=120)
74.5 MB/s ∼92% +169%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
36.5 MB/s ∼45% +32%
Dell Latitude 3390
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27.7 MB/s ∼34%

Comunincazioni

Uno sguardo al modulo WiFi Qualcomm Atheros QCA61x4
Uno sguardo al modulo WiFi Qualcomm Atheros QCA61x4

Dell ha equipaggiato il nostro dispositivo di prova con un modulo Wi-Fi Qualcomm Atheros QCA61x4, che gestisce anche il Bluetooth. Il modulo supporta Bluetooth 4.1.
Teoricamente, il QCA61x4 dovrebbe fornire velocità di trasferimento Wi-Fi veloce. Tuttavia, il modulo 2x2 non ha soddisfatto le nostre aspettative durante i nostri test iperf3 Client, con una media di soli 355 Mb/s e 593 Mb/s rispettivamente nei test di upload e download. Entrambi sono ben al di sotto delle velocità di trasferimento che i nostri dispositivi di confronto hanno avuto in media.
Il Latitude 3390 non supporta Ethernet, quindi è necessario acquistare un adattatore USB se avete bisogno di una connessione Internet cablata. Lo stesso vale per la connettività LTE, con Dell che non offre nemmeno LTE come opzione.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Wireless-AC 9560
649 MBit/s ∼100% +83%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel Wireless-AC 9260
638 (min: 401, max: 679) MBit/s ∼98% +80%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
504 MBit/s ∼78% +42%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
491 MBit/s ∼76% +38%
Media della classe Convertible
  (28.7 - 678, n=135)
486 MBit/s ∼75% +37%
Dell Latitude 3390
Qualcomm Atheros QCA61x4
355 (min: 165, max: 564) MBit/s ∼55%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Wireless-AC 9560
680 MBit/s ∼100% +15%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
668 MBit/s ∼98% +13%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel Wireless-AC 9260
657 (min: 602, max: 709) MBit/s ∼97% +11%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Dual Band Wireless-AC 8265
624 MBit/s ∼92% +5%
Dell Latitude 3390
Qualcomm Atheros QCA61x4
593 (min: 555, max: 612) MBit/s ∼87%
Media della classe Convertible
  (36.4 - 685, n=135)
495 MBit/s ∼73% -17%
0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø354 (165-564)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø593 (555-612)

Sicurezza

Il Latitude 3390 ha poche caratteristiche di sicurezza. Il dispositivo dispone di un Trusted Platform Module (TPM) 2.0 come tutti i dispositivi che vengono forniti con Windows 10. C'è anche una telecamera a infrarossi (IR) certificata Windows Hello, che ha funzionato bene durante i nostri test. La fotocamera riconosce rapidamente il nostro volto e può sbloccare il dispositivo al risveglio dalla modalità standby.
Dell non include altri dispositivi di sicurezza, oltre allo slot lock. Non c'è uno scanner per le impronte digitali, nessun vetro per la privacy o copertura della webcam. Windows Defender è preinstallato anche per la protezione antivirus, come nel caso di tutti i dispositivi che utilizzano Windows 10.

Accessori

Dell Dock WD 15 (Fonte: Dell)
Dell Dock WD 15 (Fonte: Dell)

Il Latitude 3390 viene fornito con un solo accessorio, un alimentatore da 45 W. Il dispositivo funziona con il Dell Dock WD15, che costa circa 250 euro (~$283). Questo dà al Latitude 3390 ulteriori porte USB, una porta Gigabit LAN e gli permette di collegarsi a due monitor 1080p contemporaneamente.

Manutenzione

Uno sguardo alla RAM Samsung
Uno sguardo alla RAM Samsung

Latitude 3390 non ha una copertura per la manutenzione come molti dispositivi aziendali, quindi l'accesso ai suoi componenti interni richiede la rimozione della piastra inferiore. Dell fissa la piastra con diverse viti e clip di fissaggio, queste ultime facili da rompere. Pertanto, si consiglia di procedere con cautela quando si rimuove la piastra inferiore. Tutti i componenti chiave sono accessibili una volta che la piastra è stata rimossa.

Vista del Latitude 3390 con la piastra inferiore rimossa.
Vista del Latitude 3390 con la piastra inferiore rimossa.

Garanzia

Il Latitude 3390 è dotato di una garanzia limitata di un anno, che Dell chiama Basic Onsite Service. È possibile estendere la garanzia fino a cinque anni durante la configurazione del dispositivo.

Per informazioni specifiche per ogni paese, consultare le nostre FAQ su Garanzie e politiche di restituzione.

Dispositivi di input

Tastiera

Uno sguardo al layout della tastiera tedesca del Latitude 3390’s
Uno sguardo al layout della tastiera tedesca del Latitude 3390’s
e con la retroilluminazione attivata
e con la retroilluminazione attivata

Dell ha equipaggiato il Latitude 3390 con una tastiera chiclet a sei file. La maggior parte dei tasti misura 15 x 15 mm, che è circa la media per un computer portatile da 13,3 pollici. La maggior parte degli spazi vuoti misura circa 3 mm, che è grande quanto gli spazi tra i tasti dei nostri dispositivi di confronto. Ci sono alcune eccezioni, come la riga Function e i tasti freccia, che sono tutti più piccoli degli altri tasti.
Dell include anche un sistema di retroilluminazione a due fasi, che rende più facile leggere i tasti in condizioni di scarsa illuminazione. La scritta bianca contrasta bene con i tasti neri, quindi non è necessario utilizzare la retroilluminazione nell'uso quotidiano. I tasti sono a filo con la tastiera, il che dovrebbe ridurre al minimo il rischio di sfregare i tasti contro il display quando il coperchio è chiuso. Dovrebbe anche impedirvi di percepirli quando si tiene il dispositivo in modalità tablet.
Nel complesso, i tasti offrono un'esperienza di digitazione decente. Tutti i tasti hanno un notevole punto di pressione, mentre tutti, tranne la barra spaziatrice, sono silenziosi quando vengono premuti. Questo è comune a molti dispositivi e non è un problema specifico del Latitude 3390.

Trackpad

Uno sguardo più da vicino al mouse del Latitude 3390’s
Uno sguardo più da vicino al mouse del Latitude 3390’s

Come la maggior parte degli altri convertibili, anche il Latitude 3390 ha un trackpad, che misura 10,5 x 6,5 cm. Il trackpad è ben dimensionato per un dispositivo Windows, mentre quello della nostra unità di prova è preciso anche nei suoi angoli. Il trackpad ha una finitura opaca come il resto del telaio superiore, ma è comunque facile effettuare rapidamente i gesti.
Il trackpad integra anche i pulsanti del mouse, che hanno funzionato bene nei nostri test. Entrambi i pulsanti producono un clic acustico quando vengono premuti.

Touchscreen

Il Latitude 3390 in modalità tent
Il Latitude 3390 in modalità tent

Il dispositivo di input finale è il touchscreen, che ha funzionato perfettamente durante i nostri test. Il touchscreen riproduce prontamente i nostri input, mentre l'accelerometro regola rapidamente l'orientamento del display quando si passa dalla modalità orizzontale a quella verticale. Purtroppo, il touchscreen non supporta una penna attiva come fanno gli altri convertibili.

Display

Sub-pixel array
Sub-pixel array
Il nostro dispositivo soffre di un evidente effetto bleeding della retroilluminazione
Il nostro dispositivo soffre di un evidente effetto bleeding della retroilluminazione

Dell attualmente offre un solo display per il Latitude 3390, il che è insolito per un dispositivo aziendale. Tutti i modelli sono dotati di un display touchscreen IPS da 13,3 pollici che funziona a 1920x1080. Dobbiamo ricordare, tuttavia, che mentre la nostra unità di prova ha un pannello BOE06A7, Dell e altri OEM spesso collaborano con più partner di display. Quindi, il vostro Latitude 3390 può avere un display diverso da quello della nostra unità di prova.

Speriamo che il vostro abbia un display più luminoso, dato che quello del nostro modello in prova ha raggiunto solo una luminosità massima media di 274 cd/m² secondo X-Rite i1Pro 2. Questo lo pone in fondo alla nostra tabella di confronto. Ancora peggio, il display è illuminato in modo uniforme solo per l'82%, quindi alcune aree del display sono significativamente più scure di altre. Ma non ce ne siamo accorti nell'uso quotidiano.

Complessivamente, ci aspettiamo che un dispositivo da 1.000 euro (~$1.131) raggiunga almeno 300 cd/m².
Deludente il fatto che il Latitude 3390 utilizzi la modulazione di larghezza di impulso (PWM) per regolare la luminosità del display. La nostra unità di prova sfarfalla a 208 Hz quando impostata al 90% di luminosità e al di sotto, che è sufficientemente bassa da causare problemi di salute come affaticamento degli occhi e mal di testa. In breve, consigliamo di provare il Latitude 3390 prima di acquistarlo se siete sensibili al PWM.

Inoltre, la nostra unità di prova soffre di u notevole effetto bleeding della retroilluminazione, che rende gli angoli superiori del display molto nuvoloso. L'abbiamo notato solo guardando un'immagine nera omogenea in una stanza buia.

289
cd/m²
296
cd/m²
285
cd/m²
276
cd/m²
276
cd/m²
256
cd/m²
267
cd/m²
274
cd/m²
243
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 296 cd/m² Media: 273.6 cd/m² Minimum: 12.9 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 82 %
Al centro con la batteria: 276 cd/m²
Contrasto: 952:1 (Nero: 0.29 cd/m²)
ΔE Color 5.84 | 0.6-29.43 Ø6.1, calibrated: 5.15
ΔE Greyscale 3.54 | 0.64-98 Ø6.3
61% sRGB (Argyll 3D) 39% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.43
Dell Latitude 3390
BOE06A7, NV13FHM, IPS, 1920x1080, 13.3
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
LEN4094, NV133FHM-N5A, IPS LED, 1920x1080, 13.3
Lenovo Yoga C930-13IKB
B139HAN03_0, IPS, 1920x1080, 13.9
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
BOE NV140FHM-N62, IPS, 1920x1080, 14
HP ProBook x360 440 G1
Chi MEi, CMN14E0, IPS, 1920x1080, 14
Response Times
115%
9%
-4%
4152%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
42 (22, 20)
51.2 (26.8, 24.4)
-22%
40.8 (20.4, 20.4)
3%
44 (24, 20)
-5%
34 (16, 18)
19%
Response Time Black / White *
32 (18, 14)
36.8 (19.2, 17.6)
-15%
27.6 (15.6, 12)
14%
33 (19, 14)
-3%
20 (11, 9)
37%
PWM Frequency
208 (90)
1000 (99)
381%
200 (90)
-4%
26000 (50)
12400%
Screen
17%
8%
5%
50%
Brightness middle
276
313
13%
316
14%
302
9%
408
48%
Brightness
274
295
8%
291
6%
288
5%
375
37%
Brightness Distribution
82
90
10%
83
1%
90
10%
87
6%
Black Level *
0.29
0.22
24%
0.36
-24%
0.57
-97%
0.34
-17%
Contrast
952
1423
49%
878
-8%
530
-44%
1200
26%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.84
6.2
-6%
5.9
-1%
5.17
11%
1.2
79%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
26.72
10.7
60%
12.9
52%
7.68
71%
2.44
91%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
5.15
2.5
51%
1.3
75%
0.67
87%
Greyscale DeltaE2000 *
3.54
8
-126%
8.6
-143%
3.26
8%
0.98
72%
Gamma
2.43 91%
2.38 92%
2.1 105%
2.45 90%
2.32 95%
CCT
6747 96%
7100 92%
6854 95%
7142 91%
6485 100%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
39
59.1
52%
60.7
56%
55
41%
62
59%
Color Space (Percent of sRGB)
61
90.6
49%
94.5
55%
85
39%
98
61%
Media totale (Programma / Settaggio)
66% / 38%
9% / 8%
1% / 3%
2101% / 929%

* ... Meglio usare valori piccoli

68% sRGB copertura dello spazio colorato
68% sRGB copertura dello spazio colorato
39% AdobeRGB copertura dello spazio colorato
39% AdobeRGB copertura dello spazio colorato

Il display è ragionevolmente preciso nei colori, anche se non in modo impressionante. La temperatura del colore del display è prossima all'ideale, e noi misuriamo un valore di nero di 0,29 cd/m², che è alla pari con i nostri dispositivi di confronto. Tuttavia, la sua bassa luminosità massima si traduce in un rapporto di contrasto di 952:1, che è estremamente basso.
Le deviazioni Delta E 2000, ad eccezione della scala di grigio, sono inaccettabilmente elevate. Siamo riusciti a ridurle leggermente con una calibrazione aggiuntiva, ma non siamo riusciti a fare miracoli. Abbiamo incluso il profilo ICC corrispondente, se si desidera utilizzarlo. Lo potete trovare nel riquadro sopra la nostra tabella di confronto.
Il Latitude 3390 delude anche per la copertura dello spazio colore. Non riusciamo a capire perché Dell ha deciso di dotare un dispositivo aziendale di un display che copre solo il 61% dello spazio colore sRGB. I nostri dispositivi di confronto gestiscono tutti almeno l'85% di copertura sRGB e il 55% di copertura AdobeRGB. Al contrario, la nostra unità di prova copre solo il 39% di AdobeRGB.

CalMAN: Scale di grigio - non calibrato
CalMAN: Scale di grigio - non calibrato
CalMAN: Controllore di colore - non calibrato
CalMAN: Controllore di colore - non calibrato
CalMAN: Saturazione del colore - non calibrato
CalMAN: Saturazione del colore - non calibrato
CalMAN: Scale di grigio - calibrato
CalMAN: Scale di grigio - calibrato
CalMAN: Controllore di colore - calibrato
CalMAN: Controllore di colore - calibrato
CalMAN: Saturazione - calibrato
CalMAN: Saturazione - calibrato

Come ci si può aspettare dalle sezioni precedenti, il Latitude 3390 è difficile da usare all'aperto. Il suo display, altamente riflettente e poco luminoso, sembra spazzato via anche all'ombra, mentre è praticamente illeggibile alla luce del sole. In sintesi, evitate di utilizzare il Latitude 3390 all'esterno dove possibile.

Usando il Dell Latitude 3390 all'esterno al sole
Usando il Dell Latitude 3390 all'esterno al sole
Usando il Dell Latitude 3390 all'esterno all'ombra
Usando il Dell Latitude 3390 all'esterno all'ombra

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
32 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 18 ms Incremento
↘ 14 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 81 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (25.1 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
42 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 22 ms Incremento
↘ 20 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 54 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (40.2 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 208 Hz ≤ 90 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 208 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 90 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 208 Hz è relativamente bassa, quindi gli utenti sensibili potrebbero notare il flickering ed accusare stanchezza agli occhi a questo livello di luminosità e a livelli inferiori.

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9429 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Il Latitude 3390 ha almeno un angolo di visuale decente. Abbiamo notato una certa nebbia ad angoli di visione acuti, ma non dovrebbero esserci problemi a leggere lo schermo praticamente da qualsiasi angolazione.

Angoli di visualizzazione
Angoli di visualizzazione

Performance

Dell ha dotato la nostra unità di recensione dell'apparentemente sempreverde Core Core i5-8250U. La CPU quad-core è completata da 8 GB di RAM, ed entrambe sono abbastanza potenti da gestire almeno le attività di base per diversi anni a venire. Lo stesso vale per l'SSD da 256 GB, di cui vi parliamo in dettaglio nella sezione Dispositivi di storage di questa recensione.

Per la nostra unità di recensione è attualmente il top della linea Latitude 3390. Dell vende anche modelli più economici, che dota con hardware meno potente. Le CPU meno impegnative probabilmente consumeranno meno energia e si tradurranno in una migliore durata della batteria.

CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
CPU-Z
GPU-Z
GPU-Z
HWiNFO
DPC-Latenzen
Intel Extreme Utility
Intel Extreme Utility (Benchmark)

Processore

Uno sguardo sistema di raffreddamento del processore i5-8250U
Uno sguardo sistema di raffreddamento del processore i5-8250U

Il Core i5-8250U è una CPU economica a bassissima tensione (ULV) da 15 W che supporta le tecnologie Intel Hyper-Threading e Turbo Boost. Queste consentono al processore di eseguire fino a otto thread contemporaneamente e di aumentare il suo clock di base da 1,6 GHz fino a 3,4 GHz. Tuttavia, non tutti i sistemi di raffreddamento sono creati allo stesso modo, quindi il tempo entro il quale una CPU può mantenere la sua velocità di picco di clock varia da sistema a sistema.

La nostra unità di recensione, per esempio, ha perfomance single-core leggermente migliori rispetto alla media dei dispositivi Core i5-8250U che abbiamo testato, ma è inferiore del 10% rispetto al ThinkPad L390 Yoga. Il divario tra i due dispositivi cresce fino al 14% nei benchmark multi-threaded come il Cinebench R15 Multi 64Bit, con il Latitude 3390 che qui finisce il 3% al di sotto della media. Solo il ProBook x360 440 G1 ottiene un punteggio inferiore a quello del Latitude 3390 nel CB R15 Multi 64Bit dei nostri dispositivi di confronto.

Abbiamo anche sottoposto il nostro dispositivo di prova ad un benchmark CB R15 Multi 64Bit looped CB R15 Multi 64Bit. Abbiamo lasciato l'anello in funzione per circa 30 minuti per determinare come la Latitude 3390 gestisce le sue performance sotto carica continua. Mentre inizialmente il dispositivo ha ottenuto 564 punti rispettabili, è precipitato a 500 punti al secondo run-through prima di stabilizzarsi a 452 punti al terzo loop. I punteggi hanno continuato a fluttuare, con una media complessiva di 456 punti. Anche i nostri dispositivi di confronto hanno un'accelerazione termica, ma non così pesante come il Latitude 3390.

Nel complesso, il nostro campione di recensione ha terminato il nostro ciclo CB R15 64Bit circa il 18% in meno rispetto al suo punteggio iniziale. Per maggiori informazioni sul Core i5-8250U e su come si comporta rispetto alle altre CPU, consultare la pagina CPU benchmarks.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620Tooltip
Dell Latitude 3390 Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U: Ø456 (443.4-564.5)
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE Intel Core i5-8265U, Intel Core i5-8265U: Ø537 (459.65-563.59)
Lenovo Yoga C930-13IKB Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U: Ø484 (468.03-611.66)
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U: Ø514 (499.85-558.16)
HP ProBook x360 440 G1 Intel Core i5-8250U, Intel Core i5-8250U: Ø508 (496.57-547.14)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
157 Points ∼100% +10%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel Core i5-8250U
145 Points ∼92% +1%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼92% +1%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼92% +1%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
143 Points ∼91%
Media Intel Core i5-8250U
  (81 - 147, n=94)
141 Points ∼90% -1%
Media della classe Convertible
  (19 - 179, n=291)
104 Points ∼66% -27%
CPU Multi 64Bit
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
634 Points ∼100% +14%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel Core i5-8250U
613 Points ∼97% +11%
Media Intel Core i5-8250U
  (320 - 730, n=98)
568 Points ∼90% +3%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel Core i5-8250U
558 Points ∼88% +1%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
554 Points ∼87%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Core i5-8250U
547 Points ∼86% -1%
Media della classe Convertible
  (33 - 761, n=298)
291 Points ∼46% -47%
Cinebench R20
CPU (Single Core)
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
351 Points ∼100%
Media Intel Core i5-8250U
 
351 Points ∼100% 0%
Media della classe Convertible
  (78 - 431, n=9)
306 Points ∼87% -13%
CPU (Multi Core)
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
1117 Points ∼100%
Media Intel Core i5-8250U
 
1117 Points ∼100% 0%
Media della classe Convertible
  (220 - 1504, n=9)
902 Points ∼81% -19%
Octane V2 - Total Score
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
31901 Points ∼100% +14%
Media Intel Core i5-8250U
  (22772 - 35817, n=54)
30123 Points ∼94% +7%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel Core i5-8250U
30111 Points ∼94% +7%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel Core i5-8250U
28198 Points ∼88% +1%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
28052 Points ∼88%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Core i5-8250U
27032 Points ∼85% -4%
Media della classe Convertible
  (3067 - 42822, n=177)
21607 Points ∼68% -23%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media della classe Convertible
  (809 - 9177, n=186)
2500 ms * ∼100% -85%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
1348.1 ms * ∼54%
HP ProBook x360 440 G1
Intel Core i5-8250U
1340.4 ms * ∼54% +1%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel Core i5-8250U
1321.2 ms * ∼53% +2%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel Core i5-8250U
1238.3 ms * ∼50% +8%
Media Intel Core i5-8250U
  (986 - 1532, n=55)
1229 ms * ∼49% +9%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
1197.8 ms * ∼48% +11%
HWBOT x265 Benchmark v2.2 - 4k Preset
Media Intel Core i5-8250U
  (3.89 - 4.78, n=4)
4.3 fps ∼100% +11%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
4.2 fps ∼98% +8%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
3.89 fps ∼90%
Media della classe Convertible
  (0.58 - 4.78, n=12)
3.3 fps ∼77% -15%
Blender 2.79 - ---
Media della classe Convertible
  (857 - 4929, n=11)
1579 Seconds * ∼100% -68%
Media Intel Core i5-8250U
  (813 - 1209, n=4)
969 Seconds * ∼61% -3%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
942.3 Seconds * ∼60%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
860.5 Seconds * ∼54% +9%
7-Zip 18.03
7z b 4
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
16245 MIPS ∼100% +8%
Media Intel Core i5-8250U
  (15003 - 17405, n=2)
16204 MIPS ∼100% +8%
Media della classe Convertible
  (7982 - 19347, n=10)
15359 MIPS ∼95% +2%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
15003 MIPS ∼92%
7z b 4 -mmt1
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel Core i5-8265U
4133 MIPS ∼100% +11%
Media della classe Convertible
  (3568 - 5167, n=9)
4125 MIPS ∼100% +11%
Media Intel Core i5-8250U
  (3726 - 3925, n=2)
3826 MIPS ∼93% +3%
Dell Latitude 3390
Intel Core i5-8250U
3726 MIPS ∼90%

* ... Meglio usare valori piccoli

 
Cinebench R11.5 CPU Single 32Bit
1.43 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 32Bit
5.5 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 32Bit
43 fps
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.63 Points
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
5.56 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
43.95 fps
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
143 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
554 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
45.94 fps
Aiuto

Prestazioni di sistema

Latitude 3390 offre perfomance relativamente migliori in termini di prestazioni di sistema come PCMark rispetto ai benchmark delle CPU sintetiche pure. La nostra unità di recensione colma il divario rispetto a dispositivi di confronto come il ThinkPad L390 Yoga, ma è ancora in commercio con lo ZenBook Flip 14. Nel complesso, ci aspettavamo di vedere risultati di riferimento migliori dal Latitude 3390.

Obiettivamente, la nostra unità di revisione ha gestito tutti i compiti che gli abbiamo affidato con facilità. Durante i nostri test non abbiamo notato ritardi o rallentamenti.

PCMark 10
Digital Content Creation
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
3008 Points ∼100% +10%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
2982 Points ∼99% +9%
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
2795 Points ∼93% +2%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
2739 Points ∼91% 0%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2688 - 3082, n=64)
2733 Points ∼91% 0%
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
2731 Points ∼91%
Media della classe Convertible
  (605 - 4342, n=88)
2445 Points ∼81% -10%
Productivity
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
6288 Points ∼100% +7%
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
5970 Points ∼95% +2%
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
5867 Points ∼93%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
5830 Points ∼93% -1%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (3851 - 6653, n=64)
5730 Points ∼91% -2%
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
5715 Points ∼91% -3%
Media della classe Convertible
  (1121 - 7077, n=90)
5180 Points ∼82% -12%
Essentials
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
8355 Points ∼100% +11%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
8201 Points ∼98% +9%
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
7966 Points ∼95% +6%
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
7526 Points ∼90%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (5855 - 9289, n=64)
7400 Points ∼89% -2%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
7124 Points ∼85% -5%
Media della classe Convertible
  (2489 - 9291, n=90)
6846 Points ∼82% -9%
Score
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
3840 Points ∼100% +8%
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
3541 Points ∼92%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
3473 Points ∼90% -2%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (3407 - 4081, n=64)
3288 Points ∼86% -7%
Media della classe Convertible
  (872 - 4347, n=91)
3121 Points ∼81% -12%
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
2688 Points ∼70% -24%
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
2603 Points ∼68% -26%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
4875 Points ∼100% +2%
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
4854 Points ∼100% +1%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
4843 Points ∼99% +1%
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
4799 Points ∼98%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
4700 Points ∼96% -2%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2699 - 5106, n=56)
4649 Points ∼95% -3%
Media della classe Convertible
  (1007 - 5281, n=220)
3700 Points ∼76% -23%
Home Score Accelerated v2
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
3919 Points ∼100% +3%
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
3797 Points ∼97%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
3780 Points ∼96% 0%
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
3774 Points ∼96% -1%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
3660 Points ∼93% -4%
Media Intel Core i5-8250U, Intel UHD Graphics 620
  (2986 - 4458, n=67)
3598 Points ∼92% -5%
Media della classe Convertible
  (741 - 4741, n=267)
2773 Points ∼71% -27%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3797 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4799 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

L'SSD da 256 GB SK Hynix SC311 SATA del nostro modello
L'SSD da 256 GB SK Hynix SC311 SATA del nostro modello
L'SSD da 256 GB SK Hynix SC311 SATA del nostro modello
L'SSD da 256 GB SK Hynix SC311 SATA del nostro modello

Dell ha dotato Latitude 3390 di un'unità SSD SK Hynix SC311 da 256 GB. A differenza di molti dei nostri dispositivi di confronto dotati di NVMe, la nostra unità di prova usa un SATA III più lento. L'SC311 è un disco valido, ma peggiora rispetto al Samsung PM981 nel ThinkPad L390 Yoga. Solo lo ZenBook Flip 14 e il suo SanDisk SSD hanno raggiunto velocità di trasferimento complessivamente inferiori rispetto all'SC311 della nostra unità di test.

Tuttavia, l'SSD è molto più veloce di un HDD convenzionale. La nostra unità di prova si avvia e carica rapidamente anche i programmi. In sintesi, probabilmente non noterete la differenza tra un'unità SATA e un'unità PCIe nella pratica.

Dell ha anche incluso un adattatore per unità da 2,5 pollici se si desidera utilizzarne uno. Purtroppo, non è possibile gestire due unità contemporaneamente. Per ulteriori informazioni su SK Hynix SC311 e su come si comporta rispetto ad altre unità, consultare la la pagina di confronto HDD/SSD.

AS SSD
AS SSD
CDM 3
CDM 3
CDM 5
CDM 5
CDM 6
CDM 6
CDI
CDI
Dell Latitude 3390
SK hynix SC311 SATA
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Lenovo Yoga C930-13IKB
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
SanDisk SD8SN8U256G1002
HP ProBook x360 440 G1
Toshiba KBG30ZMV256G
Media SK hynix SC311 SATA
 
AS SSD
203%
73%
-4%
77%
-11%
Copy Game MB/s
202.24
636.57
215%
340.01
68%
186.06
-8%
571.65
183%
195 (124 - 232, n=4)
-4%
Copy Program MB/s
137.36
322.1
134%
209.69
53%
118.61
-14%
274.5
100%
133 (99.8 - 166, n=4)
-3%
Copy ISO MB/s
293.96
1025.08
249%
539.41
83%
324.09
10%
983.08
234%
303 (155 - 461, n=4)
3%
Score Total
860
2889
236%
1373
60%
908
6%
1634
90%
713 (528 - 910, n=4)
-17%
Score Write
304
1440
374%
427
40%
236
-22%
457
50%
254 (181 - 330, n=4)
-16%
Score Read
367
969
164%
657
79%
441
20%
791
116%
305 (233 - 383, n=4)
-17%
Access Time Write *
0.071
0.028
61%
0.056
21%
0.086
-21%
0.224
-215%
0.0708 (0.068 - 0.075, n=4)
-0%
Access Time Read *
0.093
0.041
56%
0.069
26%
0.123
-32%
0.122
-31%
0.133 (0.093 - 0.161, n=4)
-43%
4K-64 Write
217.51
1193.44
449%
266.32
22%
146.36
-33%
298.32
37%
170 (99.6 - 247, n=4)
-22%
4K-64 Read
294.82
745.21
153%
434.3
47%
368.32
25%
623.87
112%
231 (159 - 310, n=4)
-22%
4K Write
51.34
133.81
161%
94.98
85%
50.7
-1%
96.14
87%
54.3 (47.6 - 59.8, n=4)
6%
4K Read
23.88
51.82
117%
38.04
59%
26.93
13%
42.09
76%
23.9 (23.7 - 24.2, n=4)
0%
Seq Write
354.88
1122.63
216%
661.05
86%
388.17
9%
624.85
76%
296 (220 - 356, n=4)
-17%
Seq Read
479.54
1724.1
260%
1849.93
286%
459.86
-4%
1254.79
162%
498 (480 - 511, n=4)
4%

* ... Meglio usare valori piccoli

SK hynix SC311 SATA
Sequential Read: 493.4 MB/s
Sequential Write: 464 MB/s
512K Read: 374.6 MB/s
512K Write: 340.6 MB/s
4K Read: 22.87 MB/s
4K Write: 46.72 MB/s
4K QD32 Read: 231.2 MB/s
4K QD32 Write: 280.7 MB/s

Scheda video

Dell ha progettato Latitude 3390 principalmente per l'uso in ufficio, quindi ha senso che non ci sia bisogno di includere una GPU dedicata. Al contrario, il Latitude 3390 si affida alla GPU integrata nella sua CPU. Questi variano a seconda del tipo di processore che si sceglie, ma la maggior parte di essi viene fornito con l'Intel UHD Graphics 620, che si trova anche nella nostra unità di prova. L'UHD Graphics 620 si trova tra 300 e 1.100 MHz, mentre offre le solite caratteristiche delle iGPU, tra cui H.265/HEVC e la decodifica hardware Google VP9. Decodifica il primo nel profilo Main10 con una profondità di colore a 10 bit, come riferimento. La capacità di decodificare i codec video allevia la pressione delle risorse della CPU, con conseguente miglioramento delle prestazioni complessive.

Detto questo, la nostra unità di prova finisce nuovamente in fondo alla tabella 3DMark 11 e il 6% al di sotto della media. In genere, questa discrepanza di prestazioni può essere spiegata con un dispositivo che funziona in modalità single-channel, ma non è il caso del Latitude 3390. La nostra unità di prova funziona in modalità dual-channel grazie ai suoi due moduli SO-DIMM, quindi non può ottenere dalla CPU e dall'iGPU quanto i nostri dispositivi di confronto.

Per ulteriori informazioni sulla UHD Graphics 620 e su come si comporta rispetto alle altre GPU, consultare la nostra pagina GPU benchmarks.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
HP ProBook x360 440 G1
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1854 Points ∼100% +16%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1764 Points ∼95% +10%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1734 Points ∼94% +9%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8265U
1721 Points ∼93% +8%
Media Intel UHD Graphics 620
  (1235 - 1979, n=153)
1705 Points ∼92% +7%
Dell Latitude 3390
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1597 Points ∼86%
Media della classe Convertible
  (173 - 7483, n=319)
1229 Points ∼66% -23%
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Media della classe Convertible
  (85 - 1682, n=28)
464 Points ∼100% +41%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
364 Points ∼78% +10%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
349 Points ∼75% +6%
Media Intel UHD Graphics 620
  (299 - 402, n=24)
348 Points ∼75% +5%
Dell Latitude 3390
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
330 Points ∼71%
1920x1080 Fire Strike Graphics
HP ProBook x360 440 G1
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1298 Points ∼100% +17%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1216 Points ∼94% +9%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1180 Points ∼91% +6%
Media Intel UHD Graphics 620
  (557 - 1401, n=122)
1117 Points ∼86% +1%
Dell Latitude 3390
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
1111 Points ∼86%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8265U
1083 Points ∼83% -3%
Media della classe Convertible
  (132 - 5965, n=228)
990 Points ∼76% -11%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
HP ProBook x360 440 G1
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
10331 Points ∼100% +15%
Lenovo Yoga C930-13IKB
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
10003 Points ∼97% +12%
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
9214 Points ∼89% +3%
Media Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 11436, n=139)
9101 Points ∼88% +2%
Dell Latitude 3390
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U
8947 Points ∼87%
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8265U
8677 Points ∼84% -3%
Media della classe Convertible
  (1023 - 37388, n=279)
6597 Points ∼64% -26%
3DMark 11 Performance
1779 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
76683 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
7687 punti
3DMark Fire Strike Score
1016 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
468 punti
3DMark Time Spy Score
379 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Come avrete letto in precedenza, l' UHD Graphics 620 è abbastanza potente solo per giochi semplici e meno recenti. Giocare a titoli complessi sul Latitude 3390 è da escludere. Giochi come BioShock Infinite, Battlefield 4Dota 2 Reborn sono riproducibili a 720p con una grafica minima.

Consulta la nostra pagina gaming benchmarks per vedere come si comporta la UHD Graphics 620 in altri giochi e come si confronta con le altre GPU.

basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 4828.425.88.9fps
Battlefield 4 (2013) 44.731.422.17.3fps
Dota 2 Reborn (2015) 62.940.617.916.1fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 19.211.66.2fps
X-Plane 11.11 (2018) 24.115.413.9fps

Emissioni

Rumorosità della ventola

Caratteristiche dell'audio
Caratteristiche dell'audio

Il Latitude 3390 ha una sola ventola, anche se spesso è silenziosa, anche a basso carico. La ventola ha raggiunto un massimo di 33.3 dB(A) durante i nostri test, che è relativamente silenzioso. Il ThinkPad L390 Yoga e lo Yoga C930-13IKB sono più silenziosi della nostra unità di prova, ma il Latitude 3390 dovrebbe funzionare quasi sempre in silenzio.

Un primo piano dell'unità di raffreddamento nel Latitude 3390
Un primo piano dell'unità di raffreddamento nel Latitude 3390
Uno sguardo all'intero sistema di raffreddamento del Latitude 3390.
Uno sguardo all'intero sistema di raffreddamento del Latitude 3390.

Rumorosità

Idle
30.6 / 30.6 / 30.6 dB(A)
Sotto carico
33.3 / 33 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 30.6 dB(A)
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
Noise
5%
4%
-1%
-4%
off /ambiente *
30.6
29.5
4%
29.3
4%
30.4
1%
30.6
-0%
Idle Minimum *
30.6
29.5
4%
29.3
4%
30.4
1%
30.6
-0%
Idle Average *
30.6
29.5
4%
29.3
4%
30.4
1%
30.6
-0%
Idle Maximum *
30.6
29.5
4%
29.7
3%
32
-5%
32
-5%
Load Average *
33.3
30.6
8%
31.8
5%
31.7
5%
36.7
-10%
Load Maximum *
33
30.6
7%
32.7
1%
35.9
-9%
36.7
-11%

* ... Meglio usare valori piccoli

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2033.733.334.133.833.72532.332.134.434.332.33133.234.137.937.333.24030.532.135.433.430.55030.830.631.433.230.86330.429.929.229.830.48027.227.427.427.727.210026.826.826.725.726.812525.827.32625.525.816024.324.125.224.924.320024.324.123.624.224.325023.623.523.823.323.631522.623.723.622.222.640021.322.222.921.221.350020.421.221.52020.463020.12120.419.520.180019.723.821.218.719.7100021.723.82318.321.712502122.623.71821160019.12221.717.419.1200019.222.421.817.619.2250018.322.521.517.618.331501819.219.317.91840001818.418.317.918500018.218.418.218.218.2630018.318.418.118.218.3800018.218.418.218.118.21000018.318.418.218.218.31250018.318.518.318.218.31600018.318.218.118.218.3SPL31.633.43330.631.6N1.41.71.71.31.4median 19.7median 22.2median 21.5median 18.2median 19.7Delta2.72.12.722.7hearing rangehide median Fan NoiseDell Latitude 3390

Temperature

Risultati dopo aver eseguito il nostro test da sforzo combinato del 3DMark 11
Risultati dopo aver eseguito il nostro test da sforzo combinato del 3DMark 11

Il Latitude 3390 ha temperature di superficie simili ai nostri dispositivi di confronto. La parte inferiore della nostra unità di prova ha raggiunto il picco di 46,1 °C, che si sentirà al tatto. Il ThinkPad L390 Yoga si riscalda di circa il 10% a 50,7 °C, quindi il Latitude 3390 non è il più caldo del gruppo.
Tuttavia, la situazione cambia al suo interno, dove il Latitude 3390 fatica a gestire le temperature. Abbiamo sottoposto la nostra unità di prova a diversi stress test per determinare come ha gestito le sue perfomance sotto carico sostenuto. I risultati sono sorprendenti. Le temperature della CPU hanno rapidamente raggiunto i 99 °C durante una prova di stress Prime95, che combatte con un forte throttlig termico per evitare il surriscaldamento. La temperatura media del core è stata di circa 80 - 81 °C e la CPU è in grado di mantenere la sua velocità di clock di base di 1,8 GHz. Lo strozzamento termico ha portato ad una riduzione del 18% dei punteggi CB R15 64Bit.
Le temperature del Core non aumentano così drasticamente durante una prova da sforzo combinata FurMark e Prime95. Tuttavia, CPU e iGPU devono condividere lo stesso TDP da 15 W, il che fa scendere il primo a soli 1,0 GHz, mentre il secondo a 650 MHz in media.
Tuttavia, il throttling termico non causa una perdita prolungata di prestazioni. La nostra unità di prova ha ottenuto risultati altrettanto buoni in 3DMark 11 subito dopo i nostri stress test rispetto a quando l'abbiamo fatto funzionare a freddo. Questo comportamento non sempre si verifica con i convertibili compatti da 13,3 pollici.

Informazioni di sistema durante una prova da sforzo Prime95
Informazioni di sistema durante una prova da sforzo Prime95
Informazioni di sistema durante una prova da sforzo FurMark
Informazioni di sistema durante una prova da sforzo FurMark
Informazioni di sistema durante una prova da sforzo combinata FurMark e Prime95
Informazioni di sistema durante una prova da sforzo combinata FurMark e Prime95
Carico massimo
 37 °C39.2 °C40 °C 
 35 °C37.3 °C30.7 °C 
 26.1 °C25.9 °C27.6 °C 
Massima: 40 °C
Media: 33.2 °C
46.1 °C45.8 °C33.1 °C
27.1 °C33.9 °C33 °C
26.8 °C26.2 °C27.2 °C
Massima: 46.1 °C
Media: 33.2 °C
Alimentazione (max)  27.6 °C | Temperatura della stanza 23.8 °C | FIRT 550-Pocket
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 33.2 °C / 92 F, rispetto alla media di 30.3 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Convertible.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 40 °C / 104 F, rispetto alla media di 35.3 °C / 96 F, che varia da 21.8 a 55.7 °C per questa classe Convertible.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 46.1 °C / 115 F, rispetto alla media di 36.5 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 24.4 °C / 76 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.3 °C / 87 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 27.6 °C / 81.7 F and are therefore cool to the touch.
(±) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 29 °C / 84.2 F (+1.4 °C / 2.5 F).
Dell Latitude 3390
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 SATA
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
UHD Graphics 620, 8265U, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ
Lenovo Yoga C930-13IKB
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
UHD Graphics 620, 8250U, SanDisk SD8SN8U256G1002
HP ProBook x360 440 G1
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMV256G
Heat
-5%
3%
6%
-2%
Maximum Upper Side *
40
46.7
-17%
41.8
-5%
39
2%
41.2
-3%
Maximum Bottom *
46.1
50.7
-10%
40.9
11%
45.6
1%
42.4
8%
Idle Upper Side *
25.7
23.8
7%
25.6
-0%
23.3
9%
26.9
-5%
Idle Bottom *
26
25.6
2%
24.5
6%
23.1
11%
28.4
-9%

* ... Meglio usare valori piccoli

Mappa termica della parte superiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte superiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte inferiore del dispositivo inattivo
Mappa termica della parte superiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica della parte superiore del dispositivo sotto carico
Mappa termica del fondo del dispositivo sotto carico
Mappa termica del fondo del dispositivo sotto carico

Altoparlanti

Il Latitude 3390 è dotato di altoparlanti stereo, che si trovano sul fondo del dispositivo. La posizione degli altoparlanti non è ideale in quanto il suono è ovattato quando vengono posizionati su una superficie morbida. Tuttavia, gli altoparlanti emettono un suono corposo quando sono posizionati su una superficie piana come un tavolo. I toni bassi sono evidenti, anche se le frequenze acute dominano occasionalmente alcune parti dell'audio che si sta riproducendo. Nel complesso, il Latitude 3390 ha altoparlanti decenti, ma non si avvicinano ai diffusori dello Yoga C930-13IKB.

Uno sguardo alla griglia dell'altoparlante del Latitude 3390
Uno sguardo alla griglia dell'altoparlante del Latitude 3390
Un primo piano del diffusore con la piastra inferiore rimossa
Un primo piano del diffusore con la piastra inferiore rimossa
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2033.533.833.52529.234.329.23132.637.332.6403133.4315031.833.231.86331.629.831.68027.927.727.910027.125.727.112531.325.531.316033.724.933.720039.524.239.525051.723.351.731553.722.253.740054.621.254.650053205363052.819.552.880056.718.756.7100053.418.353.4125060.31860.3160062.317.462.3200066.717.666.7250064.317.664.3315062.517.962.5400061.417.961.4500058.418.258.4630055.118.255.1800058.718.158.71000055.818.255.81250049.518.249.51600056.718.256.7SPL73.230.673.2N28.21.328.2median 55.1median 18.2median 55.1Delta5.425.428.530.42826.128.628.224.725.725.225.322.225.422.924.524.225.822.526.523.334.222.342.822.45021.154.920.856.920.456.92054.21956.318.360.917.762.517.160.116.856.416.459.316.267.115.870.715.667.215.664.115.56315.559.915.459.815.451.929.576.31.335median 17.7median 56.93.25.1hearing rangehide median Pink NoiseDell Latitude 3390Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Dell Latitude 3390 analisi audio

(-) | not very loud speakers (66.65 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 15.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4% away from median
(±) | linearity of mids is average (7.9% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4.4% away from median
(±) | linearity of highs is average (7% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.3% difference to median)
Compared to same class
» 38% of all tested devices in this class were better, 11% similar, 52% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 37% of all tested devices were better, 7% similar, 56% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (76.3 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17.9% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.9% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.1% away from median
(+) | mids are linear (6.1% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 7.5% higher than median
(±) | linearity of highs is average (9.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (20.5% difference to median)
Compared to same class
» 48% of all tested devices in this class were better, 8% similar, 43% worse
» The best had a delta of 11%, average was 22%, worst was 53%
Compared to all devices tested
» 44% of all tested devices were better, 9% similar, 47% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica

Consumo Energetico

Solo lo ZenBook Flip 14 dei nostri dispositivi di confronto può tenere il passo con il Latitude 3390 nei nostri test di consumo energetico. Tutti gli altri dispositivi consumano molto di più della nostra unità di prova.

Il Latitude 3390 consuma un minimo di 3,9 W inidle, che saliva a un massimo di 8,6 W e si aggirava sui 6,5 W in media. Il consumo di potenza massima è di 48,1 W sotto carico, ma in genere si aggira sui 25 W circa.

Dell include un alimentatore da 45 W nella confezione, che può sembrare sottoalimentato sulla parte frontale. Tuttavia, la nostra unità di prova consuma solo brevemente più di 45 W prima di scendere fino a 25 W. Quindi, il convertibile non si dovrebbe mai scaricare quando è collegato al suo alimentatore.

Uno sguardo all'alimentatore da 45 W in dotazione
Uno sguardo all'alimentatore da 45 W in dotazione
Uno sguardo all'alimentatore da 45 W in dotazione
Uno sguardo all'alimentatore da 45 W in dotazione
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.25 / 0.43 Watt
Idledarkmidlight 3.9 / 6.5 / 8.6 Watt
Sotto carico midlight 25 / 48.1 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Dell Latitude 3390
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 SATA, IPS, 1920x1080, 13.3
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
8265U, UHD Graphics 620, Samsung SSD PM981 MZVLB256HAHQ, IPS LED, 1920x1080, 13.3
Lenovo Yoga C930-13IKB
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG, IPS, 1920x1080, 13.9
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
8250U, UHD Graphics 620, SanDisk SD8SN8U256G1002, IPS, 1920x1080, 14
HP ProBook x360 440 G1
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMV256G, IPS, 1920x1080, 14
Media Intel UHD Graphics 620
 
Media della classe Convertible
 
Power Consumption
-14%
-16%
-1%
-15%
-9%
-4%
Idle Minimum *
3.9
4
-3%
3.3
15%
3.3
15%
4.6
-18%
3.9 (1 - 12.4, n=161)
-0%
4.69 (1 - 23, n=366)
-20%
Idle Average *
6.5
7.1
-9%
6.8
-5%
6.3
3%
7.5
-15%
7.15 (4.3 - 15.5, n=161)
-10%
7.85 (1.3 - 32.3, n=366)
-21%
Idle Maximum *
8.6
10.7
-24%
9.5
-10%
11
-28%
9.6
-12%
9 (5.2 - 16.6, n=161)
-5%
9.36 (1.8 - 61, n=366)
-9%
Load Average *
25
33.8
-35%
40.8
-63%
30
-20%
37
-48%
35.3 (12.9 - 51.6, n=161)
-41%
26.3 (1.4 - 94, n=364)
-5%
Load Maximum *
48.1
48.8
-1%
57
-19%
35.4
26%
38.8
19%
43.6 (22 - 79, n=161)
9%
31.2 (6.8 - 117, n=365)
35%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

3DMark 11 risultati sulla batteria
3DMark 11 risultati sulla batteria
Cinebench R15 risultati sulla batteria
Cinebench R15 risultati sulla batteria

Anche se la nostra unità di revisione eccelleva nei nostri test di consumo energetico, la sua batteria relativamente piccola lo fa vacillare nei nostri test di autonomia. Al contrario, i nostri dispositivi di confronto hanno batterie da 45 Wh a 60 Wh. Non sorprende che tutti abbiano raggiunto tempi di autonomia complessivamente migliori rispetto alla nostra unità di test.

Il Latitude 3390 ha resistito bn 16:42 ore al minimo e deve essere ricaricato dopo appena 1:50 ore sotto carico sostenuto. La nostra unità di prova è durata anche un rispettabile 5:56 ore nel nostro pratico test Wi-Fi, durante il quale abbiamo eseguito uno script che simula il carico necessario per il rendering dei siti web. Abbiamo anche impostato il display a circa 150 cd/m², come abbiamo fatto nel nostro test video in loop H.264, in cui il dispositivo è durato 6:42 ore prima di doverlo ricaricare.

In breve, il Latitude 3390 dovrebbe durare circa un'intera giornata di utilizzo tra una carica e l'altra. Tuttavia, sarà necessario attendere circa 2:30 ore prima di ricaricarlo completamente. Lo Yoga C930-13IKB, in confronto, ha bisogno di sole 2:00 ore, nonostante abbia una batteria di 18 Wh più grande del Dell.

Va inoltre sottolineato che il Latitude 3390, quando si utilizza la batteria, rallenta leggermente. La nostra unità di prova ha ottenuto circa il 10% in meno in CB R15 Multi 64Bit quando era usato con la batteria rispetto a quando l'abbiamo testato collegato alla rete elettrica.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
16ore 42minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Edge: 44.17763.1.0)
6ore 42minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
5ore 56minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 50minuti
Durata della batteria al minimo
Durata della batteria al minimo
Autonomia della batteria sotto carico
Autonomia della batteria sotto carico
Autonomia della batteria durante il nostro pratico WI-FI test
Autonomia della batteria durante il nostro pratico WI-FI test
Durata della batteria durante il nostro test video in loop H.264
Durata della batteria durante il nostro test video in loop H.264
Tempo di ricarica
Tempo di ricarica
Dell Latitude 3390
8250U, UHD Graphics 620, 42 Wh
Lenovo ThinkPad L390 Yoga-20NT000XGE
8265U, UHD Graphics 620, 45 Wh
Lenovo Yoga C930-13IKB
8250U, UHD Graphics 620, 60 Wh
Asus ZenBook Flip 14 UX461UA
8250U, UHD Graphics 620, 57 Wh
HP ProBook x360 440 G1
8250U, UHD Graphics 620, 48 Wh
Media della classe Convertible
 
Autonomia della batteria
2%
43%
28%
31%
12%
Reader / Idle
1002
949
-5%
1432
43%
1131
13%
1038
4%
764 (117 - 1985, n=287)
-24%
H.264
356
444
25%
632
78%
513
44%
496
39%
446 (206 - 1070, n=110)
25%
WiFi v1.3
402
431
7%
550
37%
566
41%
536
33%
453 (153 - 1010, n=241)
13%
Load
110
89
-19%
124
13%
125
14%
163
48%
146 (49 - 677, n=278)
33%

Pro

+ angoli di visione stabili
+ Fotocamera IR con certificazione Windows Hello-certificata
+ consumo energetico relativamente basso
+ tastiera retroilluminata
+ ventole silenziose sotto carico
+ altoparlanti decenti
+ ben costruito
+ USB Type-C PD e DisplayPort

Contro

- PWM
- bassa copertura dello spazio colore
- elevate deviazioni Delta E 2000
- display fioco
- sistema di raffreddamento rapidamente sovraccaricato sotto sforzo
- lento lettore di schede SD
- no LTE opzionale

Giudizio Complessivo

Recensione del convertibile Dell Latitude 3390. Dispositivo di prova gentilmente fornito da notebooksbilliger.de.
Recensione del convertibile Dell Latitude 3390. Dispositivo di prova gentilmente fornito da notebooksbilliger.de.

Il Dell Latitude 3390 è un 13,3 pollici business convertibile a prezzi ragionevoli. La nostra unità di prova è dotata di un processore Intel Core i5-8250U, 8 GB di RAM e un SSD da 256 GB, che lo rende ben equipaggiato per il suo prezzo al dettaglio di 999-Euro (~$1.130). In breve, il Latitude 3390 nella configurazione che abbiamo testato è relativamente economico per un dispositivo aziendale ed è un'alternativa decente ai computer portatili di fascia consumer anche per gli acquirenti privati.
Sfortunatamente, il dispositivo non ha importanti funzioni aziendali come la connettività LTE opzionale e funzioni di sicurezza come un sensore di impronte digitali. Quindi, il Latitude 3390 si rivelerà probabilmente un'opzione poco attraente per i professionisti.
Il quad-core Core i5-8250U è abbastanza potente per le attività più impegnative, come pure gli 8 GB di RAM. Tuttavia, non sono a prova di futuro e danno l'impressione che Dell abbia portato il Latitude 3390 sul mercato con un anno di ritardo. Il design combina anche questo aspetto. Il design semplice sembrerà elegante per alcune persone, ma le ampie cornici del display sembrano obsolete. Dell avrebbe potuto dotare facilmente il Latitude 3390 di un pannello da 14 pollici all'interno dello stesso chassis.
Stando sull'argomento, il display è una delle grandi delusioni del Latitude 3390. E' semplicemente troppo scuro, rendendo l'uso all'aperto un lavoro di routine. Allo stesso modo, la copertura dello spazio colore è, a nostro avviso, troppo bassa per un dispositivo aziendale.

    Il Dell Latitude 3390 lascia un'impressione ambigua. Non ha un vero punto di forza e non soddisfa le aspettative rispetto ad un convertibile business.

Ma non sono tutte cattive le notizie. Dell ha costruito il Latitude 3390 con fibra di carbonio riciclata, il che rende la nostra unità di prova molto robusta. Allo stesso tempo, mantiene il peso complessivo al di sotto di 1,6 kg. Anche il touchscreen, il trackpad e la tastiera sono decenti, anche se quest'ultimo non è nella stessa categoria dei suoi concorrenti del ThinkPad. Inoltre il Latitude 3390 è incredibilmente efficiente dal punto di vista energetico e dispone di diffusori corposi, ma è probabile che vengano dimenticati quando la gente ne sperimenta il display.

Dell Latitude 3390 - 06/11/2019 v6
Sebastian Bade

Chassis
77 / 98 → 79%
Tastiera
85%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
55 / 80 → 69%
Peso
68 / 35-78 → 76%
Batteria
87%
Display
79%
Prestazioni di gioco
57 / 68 → 84%
Prestazioni Applicazioni
84 / 87 → 97%
Temperatura
92%
Rumorosità
98%
Audio
60 / 91 → 66%
Fotocamera
41 / 85 → 48%
Media
75%
83%
Convertible - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Convertibile Dell Latitude 3390 (Core i5-8250U, Full HD, 256 GB SSD)
Sebastian Bade, 2019-06-21 (Update: 2019-06-21)