Notebookcheck

Recensione Completa del Portatile MSI GS73VR 6RF

Allen Ngo, 09/12/2016

Il Pascal più sottile. Questa completa revisione dello chassis mette una scheda grafica con prestazioni di livello GTX 980M in un pacchetto più piccolo, sottile e che si riscalda meno. La rumorosità è ancora una nota dolente per una serie che cerca un delicato bilanciamento tra un design sottile e GPU ai livelli GTX.

MSI è il leader mondiale dei gaming notebooks ed il recente annuncio della Nvidia Pascal per i portatili è l'occasione perfetta per rinnovare la linea dei modelli G Series. Mentre l'ultimo GT73VR sarà una soluzione più "completa" e full-featured da 17.3", la serie GS si fa notare per il design super sottile che non impatta sulle performance. Ne risultano modelli famosi per lo spessore sottile e noti per le temperature di superficie e rumorosità della ventola, come quelli delle serie GS60 e GS70.

Nonostante queste pecche, MSI promette che le nuove serie GS63/73 saranno ancora più sottili, leggere, e fresche, oltre che più silenziose rispetto ai predecessori - dichiarazioni pesanti per dispositivi che avevano già portato al massimo i limiti termici. Il produttore ha tuttavia rivisto il design alla luce della Pascal, quindi dobbiamo vedere come si comporta il nuovo GS73VR contro l'attuale concorrenza, e rispetto al predecessore GS70 Stealth.

A parte la Pascal, il GS73VR ha anche come opzione un display 120 Hz/5 ms nuovo per questa serie e condivide lo stesso software Nahimic 2 e Dragon Center della aggiornata serie G. Questa categoria di super sottili è cresciuta come competizione nel corso dello scorso anno con Aorus ed Asus che fanno passi avanti, quindi non sorprende che MSI si faccia avanti con il GS73VR. Raccomandiamo di guardare le nostre precedenti recensioni GS70 SKUs in quanto faremo frequenti confronti con l'aggiornamento 2016.

MSI GS73VR 6RF (GS73VR Serie)
Processore
Scheda grafica
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop) - 6144 MB, Core: 1404 MHz, Memoria: 8008 MHz, GDDR5, 368.79, Optimus
Memoria
32768 MB 
, 2400 MHz, dual-channel, 15-15-15-36, 2x SODIMM
Schermo
17.3 pollici 16:9, 1920x1080 pixel 127 PPI, TN LED, Name: Chi Mei N173HHE-G32, ID: CMN1747, lucido: no
Scheda madre
Intel HM170 (Skylake PCH-H)
Harddisk
SanDisk SD8SN8U1T001122, 1024 GB 
, Secondario: 2 TB Seagate ST2000LM007-1R8174
Scheda audio
Intel Skylake PCH-H High Definition Audio Controller
Porte di connessione
1 USB 2.0, 3 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 Thunderbolt, 1 HDMI, 1 DisplayPort, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: 1x Mic-in, 1x uscita cuffie (HiFi/SPDIF), Lettore schede: SD reader
Rete
Qualcomm/Atheros e2400 PCI-E Gigabit Ethernet Controller (10/100/1000MBit), Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter (b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 19.6 x 411.8 x 284.9
Batteria
65 Wh polimeri di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Home 64 Bit
Camera
Webcam: FHD ([email protected])
Altre caratteristiche
Casse: 4x 2 W + 1x 3 W subwoofer, Tastiera: SteelSeries Chiclet, Illuminazione Tastiera: si, panno pulizia, garanzia, guida rapida, Dragon Center, MSI True Color, Nahimic 2, SteelSeries Engine 3, Killer Network Manager, 24 Mesi Garanzia
Peso
2.429 kg, Alimentazione: 732 gr
Prezzo
1800 USD

 

Case

Come aspetto, il nuovo chassis è un upgrade rispetto al GS70 in ogni senso. L'esterno in alluminio spazzolato della cover si estende alla base e ai punti di appoggio dei polsi, con bordi completamente nuovi. Il rivestimento è più scuro con sfumature rosse intorno a touchpad e lato posteriore mentre la cerniera a barra singola della precedente generazione ha lasciato il posto ad un design a due cerniere. Sebbene attiri ditate, il design è davvero bello, senza essere né minimalista né eccentrico.

La qualità di costruzione dell'unità è molto buona con pochi punti deboli. La plastica è usata per la base interna e tra le due cerniere mentre la cover è più sensibile alle torsioni e cede un po' di più al centro della cover rispetto ai concorrenti da 17". La base in alluminio spazzolato e il centro della tastiera cedono se si applica forza, a causa dei materiali usati per avere un design sottile. Per il resto la base è resistente alle torsioni e si sente appena qualche scricchiolio e le cerniere sono sufficientemente rigide per evitare oscillazioni durante la scrittura o il gaming.

La costruzione è molto buona, ma non perfetta a nostro parere. Come si vede dalle immagini di seguito, c'è una piccola sporgenza dello chassis a destra. Ma a sinistra è tutto perfetto, lo svantaggio di non avere uno chassis unibody.

Per quanto riguarda dimensioni e peso, MSI sorprende con questo dispositivo leggero per essere un 17.3", appena 2,4 kg circa 300 g in meno rispetto al GS70. Anche bordi e base sono rimpiccioliti, quindi nel complesso le dimensioni sono più compatte. Combinatelo col fatto che lo spessore è inferiore a 20 mm e avrete uno dei notebook gaming più portatile della sua categoria.

Flushed chassis edge on one corner...
Flushed chassis edge on one corner...
... but the opposite edge is protruding slightly from the base
... but the opposite edge is protruding slightly from the base

Connettività

Ci sono tutte le interfacce principali e sono ben posizionate sui lati compresa la versatile porta Thunderbolt 3. Le porte sono solo un po' troppo spostate in avanti a causa delle griglie di ventilazione e del poco spazio a disposizione, quindi i cavi più spessi possono risultare ingombranti. E' interessante notare che il GS73VR ha ceduto una porta mDP (in favore di una combo USB Type-C/mDP 1.2) e la porta line-in del GS70 e non include opzioni VGA come sui concorrenti Gigabyte ed Aorus.

Front: No connectivity
Front: No connectivity
Right: USB 2.0, USB Type-C w/ Thunderbolt 3, HDMI 2.0, mini DisplayPort 1.2, AC adapter
Right: USB 2.0, USB Type-C w/ Thunderbolt 3, HDMI 2.0, mini DisplayPort 1.2, AC adapter
Rear: No connectivity
Rear: No connectivity
Left: Kensington Lock, SD reader, 3x USB 3.0, 3.5 mm earphones, 3.5 mm microphone
Left: Kensington Lock, SD reader, 3x USB 3.0, 3.5 mm earphones, 3.5 mm microphone

SD Card Reader

Il card reader SDXC è molto lento rispetto agli altri portatili gaming e multimedia. AS SSD rileva un valore di lettura sequenziale di appena sopra i 27 MB/s rispetto ai quasi 200 MB/s del GT72VR e dell'XPS 13 9350 con la nostra scheda di test Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II. Per trasferire 1 GB di foto dalla nostra scheda SD al desktop abbiamo impiegato 43 secondi.

MSI ci ha confermato che il card reader del GS73VR è limitato a velocità USB 2.0.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
MSI GT72VR 6RE-015US
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
135.3 MB/s ∼100% +468%
Dell XPS 13 2016 9350 (FHD, i7-6560U)
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
135 MB/s ∼100% +467%
Alienware 17 R3 (A17-9935)
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
78 MB/s ∼58% +228%
MSI GS73VR 6RF
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
23.8 MB/s ∼18%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Dell XPS 13 2016 9350 (FHD, i7-6560U)
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
210 MB/s ∼100% +661%
MSI GT72VR 6RE-015US
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
186.3 MB/s ∼89% +575%
Alienware 17 R3 (A17-9935)
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
87 MB/s ∼41% +215%
MSI GS73VR 6RF
(Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
27.6 MB/s ∼13%

Comunicazioni

La WLAN è gestita da un modulo Killer 1535 M.2 con un valore di trasferimento teorico fino a 867 Mbps. Altre features includono Bluetooth 4.1, MU-MIMO e DoubleShot Pro per l'utilizzo di dati wireless e Gigabit RJ45 simultaneamente. I nostri tests Jperf con vari settaggi mostrano un valore di trasferimento reale di circa 536 mbps ad un metro dal nostro router di test Linksys EA8500 802.11ac.

Unico dei sistemi con scheda Killer WLAN cards è il Killer Network Manager per un facile settaggio delle prorpietà. Non è particolarmente approfondito, ma è facile da usare per controllare lo stato della connessione wireless.

Jperf (Client)
Jperf (Client)
Jperf (Server)
Jperf (Server)
Killer Network Manager
Killer Network Manager
Manually limit download/upload speeds of active applications
Manually limit download/upload speeds of active applications
Networking
iperf Server (receive) TCP 1 m
Dell XPS 13 2016 9350 (FHD, i7-6560U)
Dell Wireless 1820A 802.11ac
579 MBit/s ∼100% +13%
MSI GS73VR 6RF
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
512.058 MBit/s ∼88%
iperf Client (transmit) TCP 1 m
MSI GS73VR 6RF
Killer Wireless-n/a/ac 1535 Wireless Network Adapter
536.301 MBit/s ∼100%
Dell XPS 13 2016 9350 (FHD, i7-6560U)
Dell Wireless 1820A 802.11ac
461 MBit/s ∼86% -14%

Accessori

Tra gli extras inclusi ci sono panno pulizia, guida rapida, e garanzia. MSI offre accessori G Series branded e raccomandiamo di prendere una porta Thunderbolt 3 per docking stations e funzionalità extra.

Manutenzione

Il pannello inferiore si rimuove facilmente con un cacciavite Philips. Sfortunatamente, non è un procedimento veloce in quanto ci sono ben 17 viti che fissano il pannello e la rimozione del pannello invalida la garanzia.

Avrete accesso diretto al bay da 2.5" SATA III, al modulo M.2 WLAN, e alla batteria interna. L'SSD M.2 principale, 2 slots SODIMM, ed i processori saldati sulla scheda madre che richiedono un ulteriore smontaggio.

Garanzia

MSI offre 2 anni di garanzia per i suoi portatili, 12 mesi per la batteria, e 6 mesi per l'alimentatore. Non c'è la "zero dead pixel" policy in quanto sul sito è specificato il numero minimo di pixels spenti consentito prima che la garanzia abbia effetto. La CUKUSA copre ogni componente installato incluse RAM e SSD/HDD fino a tre anni.

Easy accessibility, but upgrades are limited
Easy accessibility, but upgrades are limited

Dispositivi di Input

Tastiera

La stessa tastiera SteelSeries del GT72VR la troviamo anche sul GS73VR con retroilluminazione RGB e dimensioni identiche (34.5 x 10.5 cm). Il feedback è quasi identico, ottima cosa considerando che lo chassis in questo caso è molto più sottile. Dobbiamo dire "quasi identico" in quanto la superficie della tastiera del GS73VR è meno rigida del GT72VR, quindi ogni tasto appare più soffice rispetto al più saldo chassis del GT72VR nonostante abbiano la stessa profondità.

Come nelle serie GS mancano tasti macro dedicati o ausiliari. Aorus ed Asus, ad esempio, includono dei tasti Macro personalizzabili apprezzati dai gamers. Vari produttori stanno incorporando la retroilluminazione RGB sui singoli tasti inclusa la serie Lenovo Y900, Razer Blade Stealth, ed  Aorus X5/X7.

Touchpad

Il clickpad ha dimensioni adeguate (10.5 x 7.0 cm) la plastica è scorrevole e reattiva ai movimenti senza problemi. Il software Elan riconosce fino a tre dita, ma lo troviamo troppo sensibile con inputs multi-touch. Ad esempio provando spessso il pinch-to-zoom di verifica uno scrolling dello schermo.

I pulsanti del mouse sono leggermente spugnosi e gli angoli sono ribassati. Occorre un po' di forza per premerli, quindi vari clicks in sequenza possono risultare problematici. Per il resto l'input è buono ed anche il feedback audio è adeguato.

Same SteelSeries keyboard as the GT72
Same SteelSeries keyboard as the GT72
Red trimmed touchpad
Red trimmed touchpad
Firm travel from backlit keys
Firm travel from backlit keys

Display

Il nostro dispositivo di test monta un pannello matto da 1080p 120 Hz e 5 ms di tempo di risposta. Notate che l'opzione 120 Hz/5 ms impone un pannello TN, quindi gli utenti dovranno sacrificare alcuni benefici dei pannelli IPS. Ulteriori opzioni display includono lo schermo standard 1080p IPS ed un 4K UHD (3840 x 2160) IPS che promette il 100% di copertura AdobeRGB per soddisfare coloro che vogliono un miglio bilanciamento tra gaming e lavori grafici digitali. I nostri rilievi di seguito riguardano solo la nostra configurazione e le varie opzioni IPS avranno risultati diversi, così come i tempi di risposta, ed anche i livelli di contrasto e di luminosità.

Il GS73VR usa un pannello TN con una luminosità massima appena superiore ai 300 nits ed un valore di contrasto appena superiore a 1000:1. Nettamente meglio rispetto al pannello TN usato sul precedente GS70, che abbiamo considerato scarso visto il prezzo elevato. Soggettivamente, non notiamo problemi con sfondo bianco come accade su tutti i displays matti. Il GS73VR è anche il primo notebook del nostro database a montare il pannello Chi Mei N173HHE-G32 in quanto MSI è una dei primi ad offrire opzioni 120 Hz/5 ms sui portatili. Alcuni titoli riconoscono il pannello 120 Hz inclusi Rise of the Tomb Raider e le nostre misurazioni confermano tempi di risposta bianco-nero e grigio-grigio, più bassi rispetto ai portatili gaming concorrenti ad eccezione dell'Alienware 13 OLED.

Non ci sono effetti bleeding sui bordi o negli angoli del display.

Very minimal uneven backlight bleeding
Very minimal uneven backlight bleeding
RGB subpixel array (127 PPI)
RGB subpixel array (127 PPI)
304.2
cd/m²
330.8
cd/m²
291.6
cd/m²
308.8
cd/m²
337.2
cd/m²
291.3
cd/m²
324.7
cd/m²
331.6
cd/m²
314.7
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro Basic 2
Massima: 337.2 cd/m² Media: 315 cd/m² Minimum: 6.45 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 86 %
Al centro con la batteria: 337.2 cd/m²
Contrasto: 1095:1 (Nero: 0.308 cd/m²)
ΔE Color 2.96 | - Ø
ΔE Greyscale 2.57 | - Ø
100% sRGB (Argyll) 74.3% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 2.25
MSI GS73VR 6RF
TN LED, 17.3, 1920x1080
Aorus X7 Pro v5
LG Philips LP173WF4-SPD1 (LGD046C), IPS, 17.3, 1920x1080
MSI GS70-6QE16H21
Chi Mei N173HGE-E11 (CMN1735), TN LED, 17.3, 1920x1080
Asus G752VS-XB78K
LG Philips LP173WF4-SPF3 (LGD04E8), IPS, 17.3, 1920x1080
Alienware 17 R3 (A17-9935)
CV69H_173WF4 (LGD0459), IPS, 17.3, 1920x1080
Response Times
-77%
-83%
-79%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
28
35
-25%
38
-36%
33
-18%
Response Time Black / White *
9.6
22
-129%
22
-129%
23
-140%
PWM Frequency
Screen
-15%
-7%
-8%
-25%
Brightness
315
257
-18%
161
-49%
317
1%
336
7%
Brightness Distribution
86
91
6%
85
-1%
88
2%
90
5%
Black Level *
0.308
0.23
25%
0.26
16%
0.3
3%
0.44
-43%
Contrast
1095
1178
8%
662
-40%
1093
0%
818
-25%
Colorchecker DeltaE2000 *
2.96
4.14
-40%
2.06
30%
3.74
-26%
4.76
-61%
Greyscale DeltaE2000 *
2.57
4
-56%
2.42
6%
2.67
-4%
3.69
-44%
Gamma
2.25 107%
2.43 99%
2.45 98%
2.41 100%
2.24 107%
CCT
7114 91%
6558 99%
6855 95%
6861 95%
6091 107%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
74.3
55
-26%
62
-17%
56
-25%
55
-26%
Color Space (Percent of sRGB)
100
83
-17%
97
-3%
85
-15%
84
-16%
Media totale (Programma / Settaggio)
-46% / -27%
-7% / -7%
-46% / -23%
-52% / -36%

* ... Meglio usare valori piccoli

MSI dichiara il 100% di copertura sRGB sul suo pannello e i nostri rilievi lo confermano. Di conseguenza, la copertura AdobeRGB è di circa il 74% e più ampia rispetto ai displays della maggioranza dei portatili gaming concorrenti. Solo qualche portatile gaming riesce a competere con questa copertura AdobeRGB inclusi alcuni Clevo barebones. La precisione del colore non è importante per il gaming, quindi la gamma più ampia è solo un bonus.

vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. sRGB
vs. sRGB
vs. MSI GS70 (TN SKU)
vs. MSI GS70 (TN SKU)
vs. Asus G752VS
vs. Asus G752VS

Ulteriori misurazioni del display con lo spettrometro X-Rite mostra una buona scala di grigi di default, ma i colori sono imprecisi ad ogni livello di saturazione anche dopo aver selezionato la modalità MSI True Color sRGB. Una rapida calibrazione migliora il bilanciamento RGB ed abbassa la temperatura del colore con colori più precisi. I colori continuano ad essere imprecisi con livelli di saturazione alta nonostante la completa copertura sRGB, quindi occorre un'ulteriore calibrazione.

Grayscale before calibration
Grayscale before calibration
Saturation Sweeps before calibration
Saturation Sweeps before calibration
ColorChecker before calibration
ColorChecker before calibration
Grayscale after calibration
Grayscale after calibration
Saturation Sweeps after calibration
Saturation Sweeps after calibration
ColorChecker after calibration
ColorChecker after calibration

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
9.6 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 5.2 ms Incremento
↘ 4.4 ms Calo
Lo schermo mostra veloci tempi di risposta durante i nostri tests e dovrebbe esere adatto al gaming
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 5 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (27.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
28 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 13.2 ms Incremento
↘ 14.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 9 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (44.3 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM not detected

In comparison: 60 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 965 (minimum: 43 - maximum: 30860) Hz was measured.

La visibilità outdoor è media se lavorate all'ombra ed il pannello TN non è il top con l'angolo di apertura massimo di 150 gradi. Il pannello matto riduce i riflessi, ma lo schermo sbiadisce presto sotto la luce del sole. La limitazione dell'angolo di visuale del TN ha un piccolo impatto sull'utente quando si gioca al chiuso ma con fonti luminose. La luminosità cala anche se non siete perfettamente posizionati, quindi raccomandiamo un buon settaggio della luminosità se siete più di uno davanti allo schermo.

Outdoors under shade
Outdoors under shade
Outdoors under shade
Outdoors under shade
Outdoors on overcast day
Outdoors on overcast day
TN viewing angles
TN viewing angles

Performance

Turbo Boost up to 3.5 GHz for single-threaded workloads
Turbo Boost up to 3.5 GHz for single-threaded workloads

Mentre ci sono varie opzioni disponibili per display e dispositivi di archiviazione, tutte le SKUs GS73VR montano le stesse CPU Core i7-6700HQ e GPU GeForce GTX 1060. Optimus è supportato per lo switching con la HD Graphics 530 integrata quando occorre, ma non ci sono opzioni G-Sync nella series. La RAM DDR4 da 2400 MHz può arrivare fino a 32 GB con due slots SODIMM come il precedente GS70. Pertanto, le prestazioni core differiscono tra GS73VR e GS70 quasi esclusivamente per l'update della GPU.

Processore

L'i7-6700HQ si trova spesso sui portatili gaming e sulle macchine multimedia high-end incluso l'XPS 15 9550. Pertanto, le sue prestazioni sono ben documentate nel nostro database e quelle del GS73VR non sono una sopresa. Gli utenti possono aspettarsi dal processore prestazioni uguali al Broadwell i7-5700HQ ed appena superiori all'Haswell i7-4700HQ in quanto la generazione Skylake si focalizza di più sulle performance-per-Watt e sulla potenza della GPU integrata rispetto alle semplici prestazioni CPU. Il Core i7-6700K desktop-class è di circa il 30% più veloce rispetto all'i7-6700HQ stando ai benchmarks CineBench.

Guardate nella nostra pagina dedicata alle CPU il Core i7-6700HQ per maggiori informazioni tecniche e confronti benchmark.

CineBench R10 32-bit
CineBench R10 32-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R11.5 64-bit
CineBench R15
CineBench R15
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
177 Points ∼91% +32%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
144 Points ∼74% +7%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
141 Points ∼73% +5%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
134 Points ∼69%
Toshiba Satellite S70-B-106
Intel Core i7-4700HQ
131 Points ∼68% -2%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
878 Points ∼47% +31%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
723 Points ∼39% +8%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
671 Points ∼36%
Toshiba Satellite S70-B-106
Intel Core i7-4700HQ
566 Points ∼30% -16%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
308 Points ∼17% -54%
Cinebench R11.5
CPU Single 64Bit
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
1.97 Points ∼90% +31%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
1.67 Points ∼76% +11%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
1.5 Points ∼68%
Toshiba Satellite S70-B-106
Intel Core i7-4700HQ
1.49 Points ∼68% -1%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
1.19 Points ∼54% -21%
CPU Multi 64Bit
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
9.7 Points ∼49% +31%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
7.86 Points ∼39% +6%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
7.41 Points ∼37%
Toshiba Satellite S70-B-106
Intel Core i7-4700HQ
6.02 Points ∼30% -19%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
3.25 Points ∼16% -56%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
6604 Points ∼89% +34%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
5539 Points ∼75% +12%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
5085 Points ∼69% +3%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
4926 Points ∼67%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
26040 Points ∼64% +30%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
21568 Points ∼53% +7%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
20090 Points ∼50%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
9140 Points ∼23% -55%
wPrime 2.0x - 1024m
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
525.775 s * ∼6% -126%
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
233.068 s * ∼3%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
205.796 s * ∼2% +12%
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
178.009 s * ∼2% +24%
Super Pi Mod 1.5 XS 32M - ---
MSI GS73VR 6RF
Intel Core i7-6700HQ
657.671 Seconds * ∼3%
Lenovo ThinkPad P40 Yoga 20GQ-000EUS
Intel Core i7-6600U
609.647 Seconds * ∼3% +7%
MSI PX60 QD-034US
Intel Core i7-5700HQ
570.068 Seconds * ∼3% +13%
Eurocom Sky DLX7
Intel Core i7-6700K
463.766 Seconds * ∼2% +29%

* ... Meglio usare valori piccoli

Cinebench R10 Shading 32Bit
8182
Cinebench R10 Rendering Multiple CPUs 32Bit
20090
Cinebench R10 Rendering Single 32Bit
4926
Cinebench R11.5 CPU Multi 64Bit
7.41 Points
Cinebench R11.5 OpenGL 64Bit
53.8 fps
Cinebench R11.5 CPU Single 64Bit
1.5 Points
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
134 Points
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
99.6 %
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
82.11 fps
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
671 Points
Aiuto

Prestazioni di sistema

PCMark 8 pone il nostro sistema allo stesso livello delle precedenti macchine gaming incluse GS70 ed Aorus X5S. I sistemi gaming più grandi come GT72S, Asus G752VY, ed Eurocom DLX7 hanno risultati nettamente migliori rispetto al GS73. Ma la reattività del sistema resta buona grazie all'SSD primario e non abbiamo rilevato particolari lentezze di software o hardware durante i nostri tests.

PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Creative Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Asus G752VY-RH71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
5535 Points ∼85% +16%
MSI GS70-6QE16H21
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU
5043 Points ∼77% +6%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
4774 Points ∼73%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
GeForce GTX 960M, 4720HQ, Samsung PM851 Series MZMTE256HMHP
4448 Points ∼68% -7%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
3937 Points ∼60% -18%
Creative Score Accelerated v2
Asus G752VY-RH71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
7127 Points ∼77% +41%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
5062 Points ∼54%
MSI GS70-6QE16H21
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU
4873 Points ∼52% -4%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
4747 Points ∼51% -6%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
GeForce GTX 960M, 4720HQ, Samsung PM851 Series MZMTE256HMHP
4528 Points ∼49% -11%
Home Score Accelerated v2
Asus G752VY-RH71
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
5026 Points ∼84% +25%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
4012 Points ∼67%
MSI GS70-6QE16H21
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ256G8NU
4002 Points ∼67% 0%
Razer Blade Pro 17 inch 2015
GeForce GTX 960M, 4720HQ, Samsung PM851 Series MZMTE256HMHP
3741 Points ∼63% -7%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
3260 Points ∼55% -19%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
4012 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
5062 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4774 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Easy access to the 2.5-inch SATA III bay
Easy access to the 2.5-inch SATA III bay

La serie GS70 è passata dal mSATA RAID 0 dell'originale GS70 2QE all'NVMe M.2 opzionale del GS70 6QE e del GS73VR. Ovviamente le capacità RAID sono diminuite, visto il fattore forma ed il controller della velocità ventola NVMe. Il nostro modello di test usa un SSD M.2 SanDisk SD8SN8U1T001122 da 1 TB su un controller SATA III ed un secondo HHD 5400 RPM da 2 TB Seagate. Solo HDDs ed SSDs da 7 mm entrano nello slot a causa del limitato spessore dello chassis.

I valori di trasferimento dell'SSD M.2 principale sono nella migliore delle ipotesi medi per un drive limitato da un'interfaccia SATA III. La vecchia Samsung PM851 Series MZMTE256HMHP del nostro Razer Blade 17, ad esempio, supera il SanDisk del nostro MSI di un margine ampio stando a CrystalDiskMark. I valori di lettura e scrittura sequenziali sono entrambi medi nella fascia bassa 300 MB/s mentre i sistemi NVMe-enabled raggiungono valori a quattro cifre in questo settore.

Guardate la nostra tabella di HDDs ed SSDs per ulteriori benchmark di confronto.

AS SSD
AS SSD
CDM
CDM
PCMark 8 Storage
PCMark 8 Storage
MSI GS73VR 6RF
SanDisk SD8SN8U1T001122
Aorus X5S v5
Samsung SM951 MZVPV256 m.2
MSI GT72S-6QEG16SR421BW
Toshiba NVMe THNSN5256GPU7
Asus G752VY-RH71
Samsung SSD 950 Pro 512GB m.2 NVMe
Razer Blade Pro 17 inch 2015
Samsung PM851 Series MZMTE256HMHP
CrystalDiskMark 3.0
263%
256%
298%
62%
Write 4k QD32
167.1
370.4
122%
459.5
175%
413.7
148%
266.5
59%
Read 4k QD32
251.6
627.5
149%
682.2
171%
575.8
129%
389
55%
Write 4k
42.51
146.5
245%
162.3
282%
150.2
253%
116
173%
Read 4k
20.3
51.92
156%
44.74
120%
51.62
154%
36.83
81%
Write 512
254.4
1263
396%
1095
330%
1510
494%
265.9
5%
Read 512
242.3
992.8
310%
1110
358%
1022
322%
445.9
84%
Write Seq
319
1272
299%
1062
233%
1536
382%
265.9
-17%
Read Seq
334.3
1748
423%
1602
379%
2007
500%
526.8
58%
SanDisk SD8SN8U1T001122
Sequential Read: 334.3 MB/s
Sequential Write: 319 MB/s
512K Read: 242.3 MB/s
512K Write: 254.4 MB/s
4K Read: 20.3 MB/s
4K Write: 42.51 MB/s
4K QD32 Read: 251.6 MB/s
4K QD32 Write: 167.1 MB/s

Prestazioni GPU

La GTX 1060 è stata progettata per competere direttamente contro l'AMD RX 480. Ne consegue che punta ad essere la soluzione perfetta per il gaming 1080p60 e nella nostra serie di benchmark con 3DMark si dimostra veloce quanto la sua più veloce gemella Pascal. Fire Strike segna un risultato di circa il 20% superiore rispetto alla GTX 980M e di circa il 15% inferiore rispetto alla versione notebook della GTX 980. Una GPU GTX entry-level che supera la leader mobile GTX della precedente generazione è degna di lode. Passando alla GTX 1070 avrete molte prestazioni GPU, circa il 50% in quanto le serie 1070 e 1080 si riferiscono al gaming nativo 4K.

3DMark 11
3DMark 11
Ice Storm Unlimited
Ice Storm Unlimited
Cloud Gate
Cloud Gate
Fire Strike
Fire Strike
Fire Strike Extreme
Fire Strike Extreme
Fire Strike Ultra
Fire Strike Ultra
3DMark
3840x2160 Fire Strike Ultra Graphics
Asus G752VS-XB78K
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK
4030 Points ∼40% +55%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
3009 Points ∼30% +16%
MSI GS73VR 6RF
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
2596 Points ∼26%
Aorus X5S v5
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
2212 Points ∼22% -15%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
942 Points ∼9% -64%
Fire Strike Extreme Graphics
Asus G752VS-XB78K
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK
8104 Points ∼60% +51%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
6123 Points ∼45% +14%
MSI GS73VR 6RF
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
5375 Points ∼40%
Aorus X5S v5
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
4426 Points ∼33% -18%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
2004 Points ∼15% -63%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Asus G752VS-XB78K
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK
16757 Points ∼43% +46%
Aorus X7 Pro v5
NVIDIA GeForce GTX 970M SLI, 6820HK
14231 Points ∼36% +24%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
13018 Points ∼33% +13%
MSI GS73VR 6RF
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
11506 Points ∼29%
Aorus X5S v5
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
9441 Points ∼24% -18%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
4249 Points ∼11% -63%
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Asus G752VS-XB78K
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK
9914 Points ∼62% +23%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
9017 Points ∼56% +12%
Aorus X7 Pro v5
NVIDIA GeForce GTX 970M SLI, 6820HK
8622 Points ∼54% +7%
MSI GS73VR 6RF
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
8083 Points ∼51%
Aorus X5S v5
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
5960 Points ∼37% -26%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5472 Points ∼34% -32%
1280x720 Performance GPU
Asus G752VS-XB78K
NVIDIA GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK
22282 Points ∼44% +50%
Aorus X7 Pro v5
NVIDIA GeForce GTX 970M SLI, 6820HK
19252 Points ∼38% +29%
Asus G701VO-CS74K
NVIDIA GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK
16946 Points ∼33% +14%
MSI GS73VR 6RF
NVIDIA GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ
14904 Points ∼29%
Aorus X5S v5
NVIDIA GeForce GTX 980M, 6700HQ
12197 Points ∼24% -18%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
NVIDIA GeForce GTX 960M, 6700HQ
5452 Points ∼11% -63%
3DMark 11 Performance
12423 punti
3DMark Ice Storm Standard Score
88271 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
22781 punti
3DMark Fire Strike Score
9609 punti
3DMark Fire Strike Extreme Score
5062 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Quasi tutti i titoli testati si attestano sui 1080p60 con settaggi massimi. Ci sono un paio di eccezioni inclusi Batman: Arkham Knight, Fallout 4, e Guild Wars 2 (con Super Sampling abilitato), ma anche questi giochi pesanti si attestano sui 50s. Le prestazioni rispecchiano o superano quelle della GTX 980M e si collocano dietro le versioni notebook della GTX 980 come mostrano i precedenti risultati 3DMark. Se confrontiamo la GTX 960M che sostituisce, la GTX 1060 offre valori nettamente superiori.

Guardate la nostra pagina dedicata alle GPU e la GTX 1060 per maggiori informazioni tecniche e benchmark di confronto.

Batman: Arkham Knight - 1920x1080 High / On AA:SM AF:16x
Asus G752VS-XB78K
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
117 fps ∼100% +105%
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
63 fps ∼54% +11%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
57 fps ∼49%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
48 fps ∼41% -16%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
22 fps ∼19% -61%
BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Asus G752VS-XB78K
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
137.1 (min: 34.5) fps ∼100% +37%
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
106.2 fps ∼77% +6%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
100 fps ∼73%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
87 fps ∼63% -13%
Aorus X3 Plus v5
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
71.8 fps ∼52% -28%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
45.8 fps ∼33% -54%
Metro: Last Light - 1920x1080 Very High (DX11) AF:16x
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
88.3 fps ∼100% +14%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
77.4 fps ∼88%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
66.5 fps ∼75% -14%
Aorus X3 Plus v5
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
53.6 fps ∼61% -31%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
31.4 fps ∼36% -59%
Thief - 1920x1080 Very High Preset AA:FXAA & High SS AF:8x
Asus G752VS-XB78K
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
101.6 (min: 73.9) fps ∼100% +55%
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
67.9 fps ∼67% +3%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
65.7 fps ∼65%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
62.1 fps ∼61% -5%
Aorus X3 Plus v5
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
46.5 fps ∼46% -29%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
28.2 fps ∼28% -57%
Metal Gear Solid V - 1920x1080 Extra High / On
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
60 fps ∼100% 0%
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
60 fps ∼100% 0%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
60 fps ∼100%
Aorus X3 Plus v5
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
59.1 fps ∼99% -1%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
32.1 fps ∼54% -46%
Fallout 4 - 1920x1080 Ultra Preset AA:T AF:16x
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
79.3 fps ∼100% +39%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
57.1 fps ∼72%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
55.3 fps ∼70% -3%
Aorus X3 Plus v5
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV512HDGL m.2 PCI-e
42.4 fps ∼53% -26%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
24.1 fps ∼30% -58%
Rise of the Tomb Raider - 1920x1080 Very High Preset AA:FX AF:16x
Asus G752VS-XB78K
GeForce GTX 1070 (Laptop), 6820HK, Toshiba NVMe THNSN5512GPU7
92.8 (min: 80) fps ∼100% +51%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
61.4 fps ∼66%
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
60.4 fps ∼65% -2%
Aorus X5S v5
GeForce GTX 980M, 6700HQ, Samsung SM951 MZVPV256 m.2
47.1 fps ∼51% -23%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
23.5 fps ∼25% -62%
Doom - 1920x1080 Ultra Preset AA:SM
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
84.3 fps ∼100% +10%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
76.3 fps ∼91%
Overwatch - 1920x1080 Epic (Render Scale 100 %) AA:SM AF:16x
Asus G701VO-CS74K
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0)
118.2 fps ∼100% +16%
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
102.1 fps ∼86%
HP Pavilion 15 UHD T9Y85AV
GeForce GTX 960M, 6700HQ, SanDisk Z400s SD8SNAT-128G
40.2 fps ∼34% -61%
basso medio alto ultra
Guild Wars 2 (2012) 51.4fps
BioShock Infinite (2013) 156.9100fps
Metro: Last Light (2013) 11677.4fps
Thief (2014) 77.565.7fps
Batman: Arkham Knight (2015) 7857fps
Metal Gear Solid V (2015) 60fps
Fallout 4 (2015) 57.1fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 72.461.4fps
Doom (2016) 84.176.3fps
Overwatch (2016) 102.1fps

Stress Test

Stressiamo il portatile con i benchmarks per verificare ogni possibile throttling o problema di stabilità. Il carico massimo della CPU con Prime95 mostra un core clock stabile a 2.9 GHz ed una temperatura core di 77 C. interessante che il  core clock sia salito da il massimo multi-thread di 3.1 GHz lanciando sia Prime95 che FurMark. Le temperature CPU e GPU raggiungono livelli elevati con carico massimo arrivando rispettivamente a 95 C e 86 C. Sebbene non ci sia throttling, le prestazioni Turbo Boost comportano temperature davvero elevate.

Il lancio di Unigine Valley è più rappresentativo dei carichi di lavoro gaming rispetto a Prime95 e FurMark. Sia CPU che GPU hanno core clock elevati e temperature tra 70 C e 80 C rispettivamente. Avremmo apprezzato che la GPU fosse meno calda, ma le temperature elevate sono dovute al design sottile.

Con la sola batteria la GPU subisce throttling ma non la CPU. Un lancio di 3DMark 11 dà punteggi Physics e Graphics di 8456 e 5625 punti, rispettivamente, rispetto agli 8428 e 14904 punti se collegato alla rete elettrica.

Prime95 stress
Prime95 stress
FurMark stress
FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Prime95+FurMark stress
Unigine Valley stress
Unigine Valley stress
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.9 -- 77 53
FurMark Stress -- 1278 65 80
Prime95 + FurMark Stress 3.1 1266 95 86
Unigine Valley Stress 3.1+ 1569 71 83

Emissioni

Rumorosità

La rumorosità della ventola è una delle caratteristiche più interessanti da testare specialmente per i portatili gaming super sottili. MSI ovviamente ha considerato questa caratteristica realizzando lo chassis del GS73 ed ha inserito una terza ventola nell'intento di ridurre temperature e rumore. Questa soluzione di raffreddamento chiamata Cooler Boost Trinity, usa due ventole gemelle da 50 mm ciascuno e una da 40 mm con cinque dissipatori distribuiti sui processori e sui moduli VRAM.

Riesce quindi a ridurre la rumorosità rispetto al GS70? La risposta è si, ma non di molto. Il GS73VR si stabilizza tra 46 e 47 dB(A) con carichi gaming rispetto a poco più di 50 dB(A) del GS70. Sebbene ci sia un miglioramento, altri portatili gaming più ingombranti come il GT72 sono più silenziosi e si attestano a meno di 40 dB(A) durante il gaming. 40 dB(A) sono abbastanza per distrarre i giocatori che non usano le cuffie.

Le tre ventole sono sempre attive indipendentemente dal carico di lavoro e suggeriamo di settare la modalità Power Saver per evitare le pulsazioni delle ventole tra i 32 e i 34 dB(A) sotto carico di lavoro. In altre parole, il sistema è relativamente silenzioso durante il browsing, ma non muto. I controlli delle ventole sono identici al GT72VR in quanto usano lo stesso software Dragon Center.

L'aggiunta di una terza ventola piccolina ha un'altra conseguenza sulla rumorosità del sistema che merita di essere citata in quanto una dimensione minore significa una frequenza audio superiore quando è attiva. Pertanto sfortunatamente la rumorosità ha un picco superiore rispetto al GS73. Come si rileva dalle nostre misurazioni con il microfono, il picco della rumorosità si attesta sotto i 4000 Hz rispetto al picco del più spesso Asus G752VS inferiore ai 2000 Hz.

41-blade fan accompanied by a smaller 37-blade fan next to the GPU
41-blade fan accompanied by a smaller 37-blade fan next to the GPU
Single 41-blade fan closest to the CPU
Single 41-blade fan closest to the CPU

Rumorosità

Idle
31.9 / 32 / 34 dB(A)
Sotto carico
47 / 49.4 dB(A)
 
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.4 dB(A)
MSI GS73VR 6RF
GeForce GTX 1060 (Laptop), 6700HQ, SanDisk SD8SN8U1T001122
Aorus X7 Pro v5
GeForce GTX 970M SLI, 6820HK, Samsung SM951 MZVPV512 m.2 PCI-e
MSI GT72S 6QF
GeForce GTX 980 (Laptop), 6820HK, 2x Micron M600 MTFDDAV128MBF NVMe (RAID 0)
MSI GS70 6QE-036XPL
GeForce GTX 970M, 6700HQ, Toshiba HG6 THNSNJ128G8NU
Razer Blade Pro 17 inch 2015
GeForce GTX 960M, 4720HQ, Samsung PM851 Series MZMTE256HMHP
Noise
-5%
-1%
-6%
7%
Idle Minimum *
31.9
34
-7%
33.1
-4%
32.5
-2%
30.6
4%
Idle Average *
32
35
-9%
33.3
-4%
34.2
-7%
30.7
4%
Idle Maximum *
34
39
-15%
37
-9%
36.1
-6%
32.6
4%
Load Average *
47
39
17%
39
17%
50.3
-7%
38.8
17%
Load Maximum *
49.4
54
-9%
52.2
-6%
54.5
-10%
46.2
6%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

E' innegabile che le temperature di superficie del GS70 sono tra le più alte considerando il design super sottile. Fortunatamente, il GS73VR è più fresco rispetto alla madia del suo predecessore sotto carico di lavoro in quanto il sistema include più griglie di ventilazione su entrambi i lati superiori e in cima alla tastiera per migliorare la dissipazione. Le temperature di superficie sono più in linea con altri portatili gaming super sottili come l'Aorus X7 o il Gigabyte P57, quindi l'MSI non è molto più caldo o fresco rispetto i diretti concorrenti indipendentemente da quello che dichiara. Abbiamo registrato un massimo di 60° sul quadrante posteriore lanciando Prime95 e FurMark mentre il quadrante frontale e i tasti WASD sono più freschi. I portatili gaming più spessi ovviamente si scaldano meno nelle stesse condizioni.

Le temperature di superficie in idle sono omogenee e non ci sono hot spots. Tuttavia, non ci vuole molto affinché le temperature salgano non appena ci sono carichi di lavoro come il browsing, email, o anche in idle con il profilo High Performance. Le temperature aumentano in modo accettabile con carichi di lavoro normali e si può usare tranquillamente sulle ginocchia.

Maximum load (Top)
Maximum load (Top)
Maximum load (Bottom)
Maximum load (Bottom)
Carico massimo
 37.6 °C50.6 °C50.8 °C 
 31.8 °C44.2 °C40.6 °C 
 28 °C29.2 °C34.4 °C 
Massima: 50.8 °C
Media: 38.6 °C
48.4 °C60 °C37.2 °C
47.2 °C44.4 °C34.6 °C
39.6 °C36.2 °C30.4 °C
Massima: 60 °C
Media: 42 °C
Alimentazione (max)  48.8 °C | Temperatura della stanza 20 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer

Casse

Le casse interne sono state rivisitate con un setup 4.1 (4x casse 2 W + 3 W subwoofer). La qualità del suono è scarsa con i settaggi di default, ma usando il software Nahimic 2 si aumentano i bassi e l'esperienza migliora. La misurazione del microfono mostra un graduale declino a 500 Hz mentre la maggioranza dei portatili con casse e riproduzione dei bassi meno potenti tendono a calare in questo settore. Il volume massimo è sufficientemente potente con una leggera vibrazione dello chassis per il riverbero.

Sia la serie MSI GS che la GT hanno come standard componenti dedicati ESS Sabre HiFi DAC per supportare cuffie 600 ohm - una feature insolita per i notebooks.

Quad speakers and subwoofer located on front of device
Quad speakers and subwoofer located on front of device
(Red: System idle, Pink: Pink noise)
(Red: System idle, Pink: Pink noise)
dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.832.42535.233.43131.635.94031.932.55030.931.86332.333.58030.130.310030.129.712529.530.616028.64120026.553.525026.457.431525.557.640025.560.950025.265.563024.366.980024.760100025.362.7125023.865.4160023.670.4200023.569.925002366.6315022.867.2400022.672.1500022.471.4630022.472.3800022.670.21000022.465.61250022.461.61600022.556.5SPL35.780.9N2.549.6median 23.8MSI GS73VR 6RFmedian 65.4Delta25.935.335.132.931.831.83236.535.132.428.93328.936.328.848.32761.52752.924.860.92462.822.763.32269.521.267.82174.82075.919.472.718.97117.770.117.86917.671.817.668.117.671.417.673.717.670.417.571.617.671.617.669.617.459.717.583.630.662.51.5median 69.6Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHzmedian 17.84.62.445.635.736.945.643.135.635.343.143.441.140.543.442.141.139.142.138.236.435.638.232.93230.432.92827.328.42827.827.927.427.828.428.330.828.427.63135.227.629.134.43829.140.946.150.340.944.550.554.644.547.453.557.647.448.454.558.648.454.260.864.554.26267.871.76258.563.968.258.550.256.160.250.252.858.562.552.855.761.565.555.752.258.16252.255.761.565.255.755.961.865.555.947.453.25747.452.258.462.952.254.760.66554.755.962.166.255.955.661.665.155.652.558.36152.567.373.177.167.321.831.440.121.8median 52.2Schenker F516 Flexmedian 58.3median 62median 52.27.17.887.1hearing rangehide median Pink Noise
MSI GS73VR 6RF audio analysis

(-) | not very loud speakers (68.51 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 20.4% lower than median
(±) | linearity of bass is average (11.4% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3% away from median
(±) | linearity of mids is average (8.2% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 4% away from median
(+) | highs are linear (5.9% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (19.5% difference to median)
Compared to same class
» 64% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 29% worse
» The best had a delta of 10%, average was 17%, worst was 29%
Compared to all devices tested
» 37% of all tested devices were better, 6% similar, 58% worse
» The best had a delta of 3%, average was 22%, worst was 48%

Apple MacBook 12 (Early 2016) 1.1 GHz audio analysis

(+) | speakers can play relatively loud (83.6 dB)
Bass 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 11.3% lower than median
(±) | linearity of bass is average (14.2% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.4% away from median
(+) | mids are linear (5.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2% away from median
(+) | highs are linear (4.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (9.3% difference to median)
Compared to same class
» 2% of all tested devices in this class were better, 2% similar, 95% worse
» The best had a delta of 9%, average was 18%, worst was 41%
Compared to all devices tested
» 1% of all tested devices were better, 1% similar, 98% worse
» The best had a delta of 3%, average was 22%, worst was 48%

Schenker F516 Flex audio analysis

(-) | not very loud speakers (69 dB)
Analysis not possible as minimum curve is missing or too high

Frequency Comparison (Checkbox select/deselectable!)
Graph 1: Pink Noise 100% Vol.; Graph 2: Audio off

Gesione energetica

Consumo energetico

La serie Pascal brilla per le performance-per-Watt. In idle, il sistema MSI consuma più o meno quanto i concorrenti portatili gaming da 17". La situazione cambia quando si passa ai carichi di lavoro in quanto il GS73 assorbe circa 115 W rispetto ai 143 W del Maxwell GS70. Assorbe anche meno rispetto all'Asus GL502VY ed al GTX 980M mentre li supera nei benchmarks e nei giochi come mostrano i nostri our benchmarks.

Abbiamo registrato un massimo di consumo di circa 168 W con lo stress simultaneo di Prime95 e FurMark con l'adattatore (15.5 x 7.5 x 3.0 cm) da 180 W. Il margine qui è estremamente piccolo e avremmo preferito un alimentatore leggermente più potente.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.98 / 1.83 Watt
Idledarkmidlight 22.6 / 32.7 / 32.8 Watt
Sotto carico midlight 114.7 / 167.9 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
MSI GS73VR 6RF
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), SanDisk SD8SN8U1T001122, TN LED, 1920x1080, 17.3
Asus Strix GL502VY-DS71
6700HQ, GeForce GTX 980M, SanDisk SD8SN8U1T001122, IPS, 1920x1080, 15.6
Asus G701VO-CS74K
6820HK, GeForce GTX 980 (Laptop), 2x Samsung SM951 MZVPV512HDGL (RAID 0), IPS, 1920x1080, 17.3
MSI GS70 6QE-036XPL
6700HQ, GeForce GTX 970M, Toshiba HG6 THNSNJ128G8NU, , 1920x1080, 17.3
MSI GT72VR 6RE-015US
6700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), SanDisk SD8SNAT256G1122, IPS, 1920x1080, 17.3
Power Consumption
10%
-13%
12%
-6%
Idle Minimum *
22.6
20.6
9%
28.2
-25%
14.1
38%
22.3
1%
Idle Average *
32.7
22.1
32%
32
2%
22.6
31%
27.3
17%
Idle Maximum *
32.8
22.5
31%
32.6
1%
30.5
7%
30
9%
Load Average *
114.7
130.6
-14%
162.2
-41%
143.1
-25%
152.2
-33%
Load Maximum *
167.9
177.2
-6%
173.5
-3%
150
11%
204.2
-22%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

MSI ha migliorato la batteria da 56 Wh del GS70 a 65 Wh sul GS73. Di conseguenza l'autonomia è migliorata in confronto, ma non di molto in quanto l'autonomia media è ancora di circa 3,5 ore. Circa mezz'ora in più del GS73 rispetto al predecessore in condizioni simili WLAN. Le autonomie in idle sono nettamente più lunghe in questo modello, tuttavia, coloro che sono più attenti alle impostazioni energetiche possono ottenere ancora di più dal GS73.

La ricarica completa richiede circa 2,5 - 3 ore.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
5ore 53minuti
Navigazione WiFi v1.3
3ore 33minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 06minuti
MSI GS73VR 6RF
6700HQ, GeForce GTX 1060 (Laptop), 65 Wh
Asus Strix GL502VY-DS71
6700HQ, GeForce GTX 980M, 64 Wh
Asus G701VO-CS74K
6820HK, GeForce GTX 980 (Laptop), 93 Wh
MSI GS70-6QE16H21
6700HQ, GeForce GTX 970M, 56 Wh
MSI GT72VR 6RE-015US
6700HQ, GeForce GTX 1070 (Laptop), 83 Wh
Autonomia della batteria
-7%
-0%
-17%
9%
Reader / Idle
353
273
-23%
242
-31%
238
-33%
322
-9%
Load
66
76
15%
89
35%
64
-3%
86
30%
WiFi
WiFi v1.3
213
187
-12%
202
-5%
180
-15%
224
5%

Pro

+ Completa copertura sRGB o AdobeRGB (opzionale)
+ veloci tempi di risposta; 120 Hz (opzionale)
+ accesso a modulo WLAN e HDD secondario
+ buona retroilluminazione
+ comoda tastiera RGB retroilluminata
+ precisa scala di grigi di default
+ buone prestazioni CPU e GPU
+ leggero e sottile; portatile
+ USB Type-C w/ Thunderbolt 3
+ supporto NVMe (opzionale)
+ buona qualità di costruzione
+ nessun PWM

Contro

- L'accesso a M.2 SSD e SODIMM richiede lo smontaggio
- manca la retroilluminazione dei singoli tasti; mancano tasti Macro o ausiliari
- le ventole sono sempre attive; si sente rumore sotto carico
- la rimozione del pannello inferiore invalida la garanzia
- il centro della cover non è molto rigido
- rumore della ventola durane il gaming
- feedback spugnoso sul clickpad
- mancano opzioni RAID o G-Sync
- rumore del dissipatore sul nostro modello
- posizionamento porte
- SDXC reader lento

Giudizio complessivo

In review: MSI GS73VR (6RF) Stealth Pro-025. Test model provided by CUKUSA.com
In review: MSI GS73VR (6RF) Stealth Pro-025. Test model provided by CUKUSA.com

Il GS73VR è il rinnovamento di cui aveva bisogno la serie GS Stealth. Il GS70 è stato grosso modo lo stesso sin dal suo arrivo nel 2013 e i vari piccoli updates hanno fatto poco contro i principali problemi. Il GS73VR è più sottile, con una costruzione migliore, più silenzioso, più fresco, e molto più potente con una maggiore localizzazione del calore. La Pascal continua ad impressionare su tutti i fronti in quanto la GTX 1060 offre prestazioni leggermente superiori alla GTX 980M in uno chassis che è più piccolo rispetto alle ammiraglie Maxwell come MSI GT72S, Asus G752VY, Alienware 17, ed Acer Predator 17.

Le performance ovviamente non sono un problema per la serie, ma la principale pecca continua ad essere la rumorosità della ventola e l'autonomia. E' più silenzioso, si, ma solo leggermente rispetto al GS70 e l'autonomia della batteria non cambia di molto. Altre piccole lamentele riguardano le porte troppo vicine tra loro e l'impossibilità di accedere a componenti interni come l'SSD M.2 principale e gli slots SODIMM. E' anche un peccato che la rimozione del pannello inferiore invalidi la garanzia in quanto i proprietari potrebbero voler estrarre il drive secondario. Il lento card reader SDXC è un altro problema con valori di lettura che sono molto più bassi rispetto al GT72VR. Qualche tasto Macro dedicato o il 4K con G-Sync avrebbe reso il sistema più "completo" per il gaming.

Il sistema è un significativo passo in avanti per la serie in quanto la Pascal e le opzioni di display 120 Hz/5 ms fanno la differenza. I proprietari di ingombranti portatili Maxwell dovrebbero seriamente considerare la serie GS73 in quanto non si sacrificano prestazioni nonostante il design sottile ed il peso contenuto potrebbero far pensare il contrario. La rumorosità della ventola e la limitata espandibilità oltre che le opzioni sono gli unici motivi che continuano a far propendere per i portatili più ingombranti.

MSI GS73VR 6RF - 09/13/2016 v5.1
Allen Ngo

Chassis
80 / 98 → 81%
Tastiera
81%
Dispositivo di puntamento
82%
Connettività
61 / 81 → 75%
Peso
60 / 66 → 89%
Batteria
72%
Display
89%
Prestazioni di gioco
94%
Prestazioni Applicazioni
88%
Temperatura
84 / 95 → 88%
Rumorosità
70 / 90 → 78%
Audio
74%
Fotocamera
45 / 85 → 53%
Media
75%
84%
Gaming - Media ponderata

Pricecompare

> Notebookcheck Italiano > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa del Portatile MSI GS73VR 6RF
Allen Ngo, 2016-09-12 (Update: 2016-09-12)