Notebookcheck

Numerose schede video personalizzate GeForce RTX 3080 e GeForce RTX 3090 appaiono su Caseking: 740 Euro per la GeForce RTX 3080 custom più economica

PNY GeForce RTX 3080 XLR8 Gaming EPIC-X RGB, la proposta al momento più economica (Image Source: Caseking)
PNY GeForce RTX 3080 XLR8 Gaming EPIC-X RGB, la proposta al momento più economica (Image Source: Caseking)
La scorsa settimana, durante una breve conferenza trasmessa in live streaming, NVIDIA ha ufficializzato le nuove schede video GeForce RTX 3000, tre soluzioni note come GeForce RTX 3090, RTX 3080 e RTX 3070. Attese al debutto entro le prossime settimane, le schede Founders Edition di NVIDIA potrebbero essere commercializzate insieme alle proposte dei vari partner AIC.
Luca Rocchi,

I prezzi riportati sul famoso ecommerce tedesco sembrano seguire la strategia adottata con la precedente generazione di schede video basate su architettura Turing. Le proposte più economiche si avvicinano al prezzo dichiarato delle versioni Founders Edition, mentre quelle più personalizzate -e forse potenti- come ASUS ROG Strix e Trinity raggiungono un prezzo di listino discretamente superiore. 

A giudicare dai primi modelli riportati, sembra che nessuna scheda video prodotta da terze parti abbia un prezzo inferiore alle proposte di casa NVIDIA. Troviamo inoltre interessante che quasi tutti i modelli personalizzati adottino un sistema di raffreddamento di dimensioni piuttosto generose, quasi da testimoniare la presenza di un chip estremamente caloroso. Purtroppo questo aspetto è al momento puramente teorico e, solo nei prossimi giorni, saremo in grado di leggere le prime dettagliate recensioni a riguardo.

Allo stato attuale non siamo ancora a conoscenza della loro effettiva disponibilità. Le informazioni ufficiali sino ad ora condivise riguardando la data di commercializzazione delle varianti NVIDIA, attese per il prossimo 17 (GeForce RTX 3080) e 24 settembre (GeForce RTX 3090) a rispettivamente 719 e 1549 Euro. Successivamente, nel mese di ottobre, dovremmo assistere all'arrivo della proposta medio gamma denominata GeForce RTX 3070 con un prezzo di listino di 519 Euro. Se non siete interessati ad avere l'ultima scheda presentata, vi consigliamo di dare uno sguardo al mercato dell'usato ora ricco di nuove occasioni della serie GeForce RTX 20.

  • ASUS RTX 3080 ROG Strix: 804.51 Euro
  • ASUS RTX 3080 TUF Gaming: 788.35 Euro
  • ASUS RTX 3090 ROG Strix: 1.719.06 Euro
  • ASUS RTX 3090 TUF Gaming: 1.630.45 Euro
  • Gigabyte RTX 3080 Eagle OC: 756.58 Euro
  • Gigabyte RTX 3080 Gaming OC: 784.94 Euro
  • Gigabyte RTX 3090 Eagle OC: 1602.09 Euro
  • Gigabyte RTX 3090 Gaming OC: 1635.60 Euro
  • INNO3D RTX 3080 Twin X2: 760.45 Euro
  • INNO3D RTX 3080 iChill X3: 768.18 Euro
  • INNO3D RTX 3080 iChill X4: 778.49 Euro
  • INNO3D RTX 3090 Gaming X3: 1576.07 Euro
  • INNO3D RTX 3090 iChill X3: 1586.62 Euro
  • INNO3D RTX 3090 iChill X4: 1596.94 Euro
  • PNY RTX 3080 XLR8 Gaming EPIC-X RGB: 740.16 Euro
  • Zotac GAMING RTX 3080 Trinity: 804.26 Euro
  • Zotac GAMING RTX 3090 Trinity: 1741.22 Euro

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 09 > Numerose schede video personalizzate GeForce RTX 3080 e GeForce RTX 3090 appaiono su Caseking: 740 Euro per la GeForce RTX 3080 custom più economica
Luca Rocchi, 2020-09-10 (Update: 2020-09-10)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.