Notebookcheck

MWC 2020 | Coronavirus: Intel si aggiunge alle aziende assenti

Intel allunga la lista delle aziende che hanno annunciato l'intenzione di non prendere parte all'edizione 2020 del Mobile World Congress. La motivazione dietro a questa serie di rinunce è sempre la stessa: la paura di esporre al contagio del Coronavirus i propri dipendenti.

Un portavoce d'Intel, contattato da Venturebeat, ha confermato che l'azienda sarà assente alla manifestazione evidenziando le problematiche legate alla diffusione del Coronavirus. Intel è solo una delle ultime aziende che in questi giorni hanno dichiarato che saranno assenti al MWC di Barcellona.

Solo nella giornata di ieri due grandi colossi come Amazon e Sony hanno confermato la loro totale assenza alla fiera. Diversi giorni ci separano dalla manifestazione e nuovi nomi potrebbero aggiungersi alla lunga lista di assenze.

Al momento la fiera rimane confermata ma potrebbe subire variazioni in base alle effettive presenze. Di seguito vi riportiamo il comunicato pubblicato su Venturebeat:

The safety and wellbeing of all our employees and partners is our top priority, and we have withdrawn from this year’s Mobile World Congress out of an abundance of caution. We are grateful to the GSMA for their understanding and look forward to attending and supporting future Mobile World Congress events.

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > Coronavirus: Intel si aggiunge alle aziende assenti
Luca Rocchi, 2020-02-11 (Update: 2020-02-11)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.