Notebookcheck

Blizzard annulla le partite Overwatch League in Cina a causa del Coronavirus

La software house ha annunciato di aver annullato i prossimi match della Overwatch League localizzati nel territorio cinese. Gli eventi di Blizzard Entertainment avranno luogo una volta rientrata l'emergenza.
Luca Rocchi,

I team costretti a rinunciare all'Overwatch League sono i Chengdu Hunters, i Guangzhou Charge, gli Hangzhou Spark e gli Shanghai Dragons. Gli eventi si sarebbero dovuti svolgere nelle città di Chengdu, Guangzhou, Hangzhou e infine Shanghai. A causa dell'emergenza Coronavirus, Blizzard ha preferito posticipare gli eventi verso la fine della stagione tra Luglio e Agosto.

L'attuale bilancio delle vittime del coronavirus è salito a 170 con 7783 casi di infezione confermati. In misura precauzionale molti giocatori sono stati trasferiti in Corea del Sud. Di seguito potete trovare il comunicato ufficiale di Blizzard:

"Abbiamo deciso di cancellare i nostri match di febbraio e marzo in Cina in modo da proteggere la salute dei nostri giocatori, dei fan e dello staff", ha detto Blizzard, "Speriamo che i nostri fan passino un Capodanno Lunare sicuro e felice e noi rimaniamo comunque incredibilmente felici di poter giocare gli incontri della Overwatch League in Cina questa stagione"

Source(s)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Blizzard annulla le partite Overwatch League in Cina a causa del Coronavirus
Luca Rocchi, 2020-01-30 (Update: 2020-01-30)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.