Notebookcheck

Microsoft Surface Book 3 appare sul database di 3DMark

Un'immagine del Surface Book 2 recensito su Notebookcheck
Un'immagine del Surface Book 2 recensito su Notebookcheck
Entro la fine dell'anno Microsoft potrebbe presentare ufficialmente Surface Duo e Surface Neo, ma potrebbe essere in fase di sviluppo anche Surface Book 3. Due risultati compatibili alle informazioni che abbiamo a disposizione su Surface Book 3 sono apparsi su 3DMark nelle scorse ore.
Luca Rocchi,

Da tempo ci si domanda quando arriverà sul mercato un aggiornamento del tanto richiesto Surface Book, il modello attualmente in commercio è stato presentato da Microsoft più di due anni fa, nell'Ottobre del 2017. Da allora l'azienda ha presentato due generazioni di Surface Laptop e Surface Pro, rimandando l'aggiornamento della versione Book.

Il noto leaker _rogame, ha scovato un paio di risultati nel database di 3DMark che potrebbero appartenere alla prossima generazione di Surface Book. Entrambi i punteggi indicano come produttore della componentistica Microsoft. Inoltre, la serie Surface Book è l'unica dove Microsoft utilizza una scheda video dedicata abbinata ad una CPU a basso consumo come il Core i7-1065G7

Le configurazioni avvistate su 3DMark potrebbero appartenere a due modelli di punta basati su due schede video dedicate prodotte da NVIDIA della famiglia GTX. Al momento non abbiamo a disposizione ulteriori dettagli.

I risultati emersi su 3DMark
I risultati emersi su 3DMark
I risultati emersi su 3DMark
I risultati emersi su 3DMark

Source(s)

@_rogame (1) (2)

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 01 > Microsoft Surface Book 3 appare sul database di 3DMark
Luca Rocchi, 2020-01-30 (Update: 2020-01-30)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.