Notebookcheck

MWC 2020 | Coronavirus: anche Amazon assente

Il colosso di Seattle si aggiunge alla lista di aziende assenti. Dopo NVIDIA, Ericsson, LG ed ASUS anche Amazon ha deciso di saltare la manifestazione. Il GSMA ha assicurato che il congresso si terrà "come previsto": gli espositori prevedono l'arrivo di circa 2800 visitatori.

Anche Amazon ha annunciato che non parteciperà al Mobile World Congress (Mwc 2020) atteso per il prossimo 24 febbraio a Barcellona. La decisione è stata motivata con l'allerta sanitaria globale per la diffusione del Coronavirus. L'associazione mondiale degli operatori di telecomunicazioni (GSMA) ha assicurato che il congresso si terrà ugualmente e che saranno prese tutte le misure necessarie per prevenire la diffusione del virus.

Ad esempio sarà vietato l'ingresso alle persone provenienti da Hubei e da tutti coloro che sono stati in Cina negli ultimi 14 giorni prima dell'inizio della fiera. Come per gli aeroporti, verrà adottato un sistema di screening per analizzare la temperatura di tutti i partecipanti e sarà inoltre richiesta un'autocertificazione in cui si dichiara di non essere stati a contatto con nessuno infetto.

Source(s)

Ansa

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > News > Newsarchive 2020 02 > Coronavirus: anche Amazon assente
Luca Rocchi, 2020-02-10 (Update: 2020-02-10)
Luca Rocchi
Luca Rocchi - News Editor
Cresciuto a pane e tecnologia, si avvicina fin da piccolo al mondo dei computer con un Toshiba T-1000 trovato in casa: da quel momento è amore vero per tutto ciò che contiene un microprocessore. Al termine del percorso di studio inizia la carriera da redattore per un editoriale online svizzero scrivendo articoli e recensioni riguardanti il settore dell'informatica. Successivamente inizia a lavorare per Notebookcheck dedicandosi alla creazione di contenuti. Le sue aree di interesse includono i componenti informatici, i sistemi smart, i notebook e la fotografia. Quando non è al lavoro su Notebookcheck probabilmente puoi trovarlo su qualche sentiero in montagna o a fotografare supercar.