Notebookcheck

Recensione dello Smartphone Umidigi One Max

Mike Wobker, Andrea Grüblinger (traduzione a cura di G. De Luca), 03/14/2019

Spunta molte caselle In termini di design, Umidigi segue le orme dei colossi affermati degli smartphone. Con la sua tacca "waterdrop" e lo schema cromatico crepuscolare, l'Umidigi One Max segna tutte le moderne caselle degli smartphone, ma non ha paura di andare per la propria strada con un sensore di impronte digitali sul lato. In questo articolo spiegheremo ciò che i potenziali acquirenti possono aspettarsi da questo economico smartphone cinese.

Umidigi One Max

I precedenti telefoni Umidigi recensiti da noi nell'ultimo anno o giù di lì hanno raggiunto risultati positivi.  I modelli Umidigi Z2, Z2 Pro, S2 Lite ed A1 Pro Pro hanno impressionato con la loro esperienza Android puro, prestazioni soddisfacenti e schermi luminosi.  I lati negativi includevano occasionalmente un elevato consumo della batteria e talvolta problemi con i sensori.  Ogni dispositivo, anche se ha avuto qualche anomalia o piccolo problema, è stato in grado di ottenere una nostra raccomandazione.

Sul banco oggi c'è uno smartphone che serve la fascia di prezzo medio del mercato, dotato di un Mediatek Helio P23 MT6763V con GPU ARM Mali-G71-MP2, 4GB di RAM e 128GB di storage interno - paragonabile ad altri dispositivi di questo segmento di mercato in generale, tuttavia la dimensione dello storage interno è generosa e superiore a quella solitamente offerta dalla concorrenza a questo prezzo.  Il grande schermo da 6.3" è inoltre un punto di forza dell'One Max.  È chiaro che Umidigi vuole presentarsi alla concorrenza con questa lista di specifiche e, almeno sulla carta, le cose sembrano promettenti.

In questo segmento di prezzo però, intorno ai 200 euro (~$227), l'One Max non ha sicuramente un compito facile, con il campo pieno di telefoni concorrenti con specifiche simili.  Per questo test, abbiamo selezionato come concorrenti l'Huawei P Smart Plus, l'HTC U12 Life, il Xiaomi Redmi Note 6 Pro 6 Pro e l'Asus Zenfone 5 ZE620KL per il confronto.

Umidigi One Max (One Serie)
Processore
Mediatek Helio P23 MT6763V
Scheda grafica
ARM Mali-G71 MP2
Memoria
4096 MB 
Schermo
6.3 pollici 19:9, 1520 x 720 pixel 271 PPI, Capacitive, IPS, lucido: si
Harddisk
128 GB eMMC Flash, 128 GB 
, 118 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: Presa per cuffie da 3,5 mm, Lettore schede: microSD (FAT, FAT32, fino a 256 GB), 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Sensore di prossimità, accelerometro, giroscopio, bussola
Rete
802.11a/b/g/n (a/b/g/n), Bluetooth 4.1, 2G GSM/CDMA1X (2/3/5/8/BC0/BC1),3G WCDMA/TD-SCDMA/EVDO (1/2/4/5/6/8/19/34/39/BC0/BC1), 4G FDD/TDD LTE (1/2/3/4/5/7/8/12/13/17/18/19/20/25/26/28A/28B/34/38/39/40/41), Dual SIM, LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.35 x 156.8 x 75.6
Batteria
4150 mAh polimeri di litio
Sistema Operativo
Android 8.1 Oreo
Camera
Fotocamera Principale: 12 MPix 12+5MP, f/2.0
Fotocamera Secondaria: 16 MPix f/2.0
Altre caratteristiche
Casse: 1, Tastiera: onscreen, Illuminazione Tastiera: si, Adattatore di alimentazione USB, cavo USB Type-C, custodia in silicone, strumento di rimozione SIM., 12 Mesi Garanzia, senza ventola
Peso
205 gr, Alimentazione: 67 gr
Prezzo
165 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Costruzione - Solido e ben realizzato

L'Umidigi One Max ha una struttura metallica intorno al telefono con un pannello posteriore in vetro, che sul nostro apparecchio di prova ricevuto aveva l'opzione di colore "Twilight", ma è anche disponibile in un'opzione di fibra sintetica di carbonio.  A differenza della maggior parte degli smartphones oggi disponibili, ha un sensore di impronte digitali sul lato del telefono.  Il retro del telefono è elegante e semplice, con la doppia fotocamera e il flash a LED ben posizionati nell'angolo in alto a sinistra.

Le dimensioni dello One Max sono paragonabili a quelle di altri telefoni con uno schermo di dimensioni paragonabili (in questo caso, 6,3").  Il peso, tuttavia, è leggermente superiore a quello di altri telefoni di questa categoria e classe di prezzo.

Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max

Confronto Dimensioni

158.5 mm 75.4 mm 8.3 mm 175 g157.9 mm 76.4 mm 8.2 mm 178 g157.6 mm 75.2 mm 7.6 mm 169 g156.8 mm 75.6 mm 8.35 mm 205 g153 mm 75.7 mm 7.7 mm 155 g

Specifiche - Un telefono Android con grande capacità di memoria

Il Mediatek Helio P23 MT6763V con GPU ARM Mali-G71-MP2 accoppiata a 4GB di RAM offre un'esperienza fluida.  A gestire la parte grafica come detto in precedenza è la GPU ARM-Mali G71 MP2, e a completare il tutto sono 128GB di storage interno - che offre molto spazio per l'installazione di applicazioni e l'archiviazione di documenti personali e media.  Umidigi ha inoltre dotato il Max One di uno slot microSD in grado di espandere l'archiviazione fino a 256GB, anche se l'utilizzo dello slot microSD significa che il secondo slot Nano-SIM non è più accessibile.  Chiunque voglia utilizzare una doppia SIM sarà lieto di notare che entrambi supportano la connettività LTE.  Sono supportati anche VoLTE e VoWLAN, a condizione che l'operatore offra questa funzionalità e supporti Umidigi One Max.

Guardando ora alla connettività fisica dei dati, il telefono è dotato di una porta USB Type-C - tuttavia supporta solo lo standard USB 2.0.  Ma le funzioni di OTG, come la ricarica di un altro dispositivo, sono supportate.  Andando oltre, il telefono dispone anche di un jack per cuffie da 3,5 mm, per il collegamento di cuffie o altoparlanti esterni.  La gestione DRM è limitata al livello 3, per cui alcuni contenuti HD non possono essere visualizzati, come quelli presenti su Netflix, Amazon Prime ecc. ma sono limitati alla riproduzione in formato SD.

Umidigi One Max

Software - Android Oreo Puro

Il One Max viene fornito con Android 8.1 Oreo puro, con un livello di patch di sicurezza aggiornato al 5 ottobre 2018.  Al momento del test, l'unico aggiornamento disponibile era un aggiornamento con correzioni di bug fix e miglioramenti alla stabilità del sistema.

Umidigi si è astenuto dall'installare una qualsiasi delle proprie applicazioni o altro bloatware al di sopra e al di là di quanto incluso con Android, dando agli utenti il pieno controllo sul contenuto del proprio telefono.  Le applicazioni installate dall'utente non possono essere installate su una scheda microSD inserita, ma sono limitate all'uso come archiviazione estesa per foto, video e altri file personali.

Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max
Umidigi One Max

Comunicazioni e GPS - Umidigi One Max con NFC e doppio LTE.

L'Umidigi One Max è dotato di connettività nelle reti GSM, 3G e LTE.  La connettività LTE è possibile per la categoria 7, che offre velocità di upload fino a 100Mbit/s e velocità di download fino a 300Mbit/s.  Inoltre, sono supportate più bande, il che consente la connettività in quasi tutti i paesi in cui si viaggia.

Per le comunicazioni a breve raggio, il telefono è dotato di NFC, Bluetooth 4.1 e WLAN.  Gli standard LAN wireless supportati sono 802.11 a, b, g e n, e sono supportate anche le reti 5Ghz, tuttavia le velocità più elevate offerte dalle reti 802.11 ac sono fuori dalla portata di questo telefono, in quanto lo standard non è supportato.  Nel nostro test WLAN le velocità misurate non hanno impressionato a causa di questa mancanza di supporto 802.11 ac.  Il suo risultato di velocità a valle di 63,3 Mbit/s lo pone davanti all'Huawei P Smart Plus, ma il suo risultato di velocità upstream di 48,1 Mbit/s lo colloca nella parte inferiore della classifica.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Adreno 509, 636, 32 GB eMMC Flash
354 (min: 313, max: 366) MBit/s ∼100% +459%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
339 MBit/s ∼96% +436%
HTC U12 Life
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
330 (min: 63, max: 342) MBit/s ∼93% +421%
Media della classe Smartphone
  (5.9 - 939, n=348)
217 MBit/s ∼61% +243%
Umidigi One Max
Mali-G71 MP2, Helio P23 MT6763V, 128 GB eMMC Flash
63.3 (min: 53, max: 59) MBit/s ∼18%
Huawei P Smart Plus
Mali-G51 MP4, Kirin 710, 64 GB eMMC Flash
56.6 (min: 52, max: 59) MBit/s ∼16% -11%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
308 MBit/s ∼100% +540%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Adreno 509, 636, 32 GB eMMC Flash
272 (min: 212, max: 313) MBit/s ∼88% +465%
HTC U12 Life
Adreno 509, 636, 64 GB eMMC Flash
259 (min: 252, max: 263) MBit/s ∼84% +438%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 703, n=348)
209 MBit/s ∼68% +335%
Huawei P Smart Plus
Mali-G51 MP4, Kirin 710, 64 GB eMMC Flash
54.2 (min: 50, max: 57) MBit/s ∼18% +13%
Umidigi One Max
Mali-G71 MP2, Helio P23 MT6763V, 128 GB eMMC Flash
48.1 (min: 33, max: 54) MBit/s ∼16%
0102030405060Tooltip
; iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø56.6 (53-59)
; iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10; iperf 3.1.3: Ø48 (33-54)
GPS test all'aperto
GPS test all'aperto
GPS test al chiuso
GPS test al chiuso

Con l'applicazione 'GPS Test' abbiamo testato come l'Umidigi One Max è in grado di localizzare la sua posizione.  I nostri risultati hanno dimostrato che è in grado di offrire il posizionamento con un margine di errore di 2 metri (~6.5 ft), ma in un ambiente interno, non era possibile alcuna connessione satellitare GPS.

Durante il nostro consueto giro, l'Umidigi è stato messo a confronto con il nostro navigatore di riferimento - il Garmin Edge 520.  Il percorso visualizzato è stato spesso mostrato come se fosse fuori dal percorso reale, e lo smartphone Android stava effettivamente tracciando il percorso del segnale GPS dietro la sua posizione reale.  Ciò ha portato a disegnare percorsi curviline e a disegnare improvvisi cambiamenti di direzione come curve lunghe.  Nonostante l'elevata precisione GPS, Umidigi One Max è quindi adatto solo per la navigazione di base.

GPS - Umidigi One Max (Panoramica)
GPS - Umidigi One Max (Panoramica)
GPS - Umidigi One Max (Ponti)
GPS - Umidigi One Max (Ponti)
GPS - Umidigi One Max (Giro)
GPS - Umidigi One Max (Giro)
GPS - Garmin Edge 520 (Panoramica)
GPS - Garmin Edge 520 (Panoramica)
GPS - Garmin Edge 520 (Ponti)
GPS - Garmin Edge 520 (Ponti)
GPS - Garmin Edge 520 (Giro)
GPS - Garmin Edge 520 (Giro)

Funzioni telefoniche e qualità della voce - smartphone cinese con buona qualità di chiamata.

Telefono - rubrica
Telefono - rubrica

Per le telefonate l'Umidigi One Max offre agli utenti l'applicazione standard per Android.  Questo offre un accesso rapido a una tastiera e l'accesso alle recenti chiamate in entrata e in uscita, oltre ai propri contatti nella parte superiore.  Nelle conversazioni vocali, il telefono ha impressionato con la soppressione decente del rumore di fondo, ma al suo livello di volume più alto, l'auricolare non era più in grado di fornire una qualità vocale chiara.  In ambienti più silenziosi, tuttavia, la qualità dell'auricolare fornisce una qualità accettabile che consente conversazioni telefoniche comprensibili.

Fotocamere - Adatto per le istantanee

Fotocamera frontale
Fotocamera frontale

La fotocamera principale è in grado di scattare foto panoramiche, ma i colori sono un po' sbiaditi.  Le grandi differenze di luminosità sono gestite bene dalla fotocamera, tuttavia, con aree più scure nelle immagini che non soffrono di macchie nere.  Gli oggetti nell'immagine sono ben differenziati l'uno dall'altro e i problemi di sfocatura si manifestano solo dietro la testa ad alti livelli di zoom.  Negli scatti più ravvicinati, i soggetti vengono fotografati con una buona nitidezza, ma mancano leggermente di saturazione.  I bordi degli oggetti sono ben definiti e i dettagli e la struttura sono ben conservati.  Come per le inquadrature panaromiche, i problemi visibili di sfocatura si verificano solo a livelli di zoom più elevati.  In condizioni di scarsa illuminazione, è possibile identificare ciò che è stato fotografato, tuttavia la riproduzione dei colori è inaccettabile e verso i bordi dell'immagine praticamente nulla è riconoscibile.  Nelle impostazioni della fotocamera posteriore, è possibile attivare la modalità HDR e applicare vari filtri colore, oltre a cambiare la qualità della modalità di cattura con tre opzioni preprogrammate.  Inoltre, parametri come la nitidezza, il contrasto, la luminosità, la saturazione e la temperatura del colore possono essere regolati con tre livelli per ogni livello - basso, medio e alto.

L'esperienza di acquisizione video con il telefono cellulare ha fornito risultati simili a quelli del nostro test fotografico.  Anche qui è possibile applicare filtri a colori sull'uscita video e scegliere tra tre diversi temi da applicare.  Nel menu delle impostazioni, sono presenti opzioni aggiuntive sotto forma di selezione delle scene come la notte, la festa, la spiaggia e molte altre.  I livelli di qualità di registrazione video sono limitati a FHD, HD, VGA e CIF.  Le modalità di acquisizione video slow-motion o simili non sono presenti.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini
ColorChecker-Passport
ColorChecker-Passport

Con il ColorChecker-Passport testiamo come la fotocamera dell'Umidigi One Max riesce a riprodurre i colori.  I risultati hanno dimostrato che le foto scattate erano troppo luminose, e le tonalità di grigio più scure erano in realtà rappresentate più scure di quanto dovrebbero essere.

In condizioni di illuminazione controllata, la fotocamera dell'Umidigi One Max è stata in grado di riprodurre bene il nostro test chart.  I colori prodotti in queste condizioni sono stati più forti e sono stati mantenuti i dettagli e la struttura.  Tuttavia, anche a bassi livelli di zoom, l'immagine ha cominciato a diventare sfocata.  Un altro problema era che al centro dei lati destro e sinistro dell'immagine, l'immagine prodotta era un po' sbiadita.

Umidigi One Max - Grafico di Test
Umidigi One Max - Grafico di Test
Umidigi One Max - Grafico di Test (Dettaglio)

Accessori e garanzia - smartphone Umidigi con case protettivo

Per gli accessori in dotazione l'Umidigi One Max è dotato di un adattatore da parete USB con cavo USB Type-C, uno strumento per l'apertura del doppio slot per schede NanoSIM/microSD e un case protettivo in silicone.  Ulteriori accessori realizzati appositamente per l'One Max non sono disponibili presso il produttore.

Umidigi offre un periodo di garanzia di 24 mesi dalla data di acquisto.  Ulteriori dettagli in merito si possono trovare nelle nostre FAQ sul tema "Garanzia e politica di restituzione".  Per gli acquirenti che desiderano importare un telefono cellulare dalla Cina, si prega di tenere presente la potenziale mancanza di certificazione CE sul telefono.

Input & Utilizzo - Gboard e un display liscio

L'app per tastiera Gboard di Google offre funzioni di immissione di testo.  Permette un inserimento facile e veloce, anche per testi più lunghi, e ogni leggero tocco del touchsreen darà luogo a un leggero feedback tattile.  Ogni input viene trasmesso in modo affidabile e lo schermo liscio è particolarmente adatto per le operazioni di drag and drop più lunghe.  

In termini di opzioni di sblocco, gli utenti possono scegliere tra un sensore di identificazione del volto e un sensore di impronte digitali.   Il primo funziona in modo affidabile solo in buone condizioni di illuminazione, ma il sensore di impronte digitali nei nostri test ha riconosciuto immediatamente quasi ogni tentativo di sblocco.  Il posizionamento del sensore di impronte digitali sul lato destro del dispositivo significa tuttavia che solo il pollice destro può essere realisticamente utilizzato per sbloccare il dispositivo, ma abbiamo trovato che questo è altrettanto pratico nel nostro test come un sensore montato posteriormente.

Input - Umidigi One Max
Input - Umidigi One Max

Display - Dispositivo da 6" con buona luminosità

Subpixel
Subpixel

Il display dell'Umidigi One Max è un pannello IPS da 6,3 pollici che offre una risoluzione di 1.520 x 720 pixel in un rapporto di visualizzazione di 19:9.  Con una luminosità media di 539 cd/m², si è piazzato al secondo posto nel nostro campo di contendenti - il suo livello di uniformità di luminosità del 96% non è stato uguagliato/battuto da nessuno dei nostri concorrenti scelti.  La luminosità massima misurata con un sensore è stata di 547 cd/m², ma solo nell'area di visualizzazione medio-alta.  Nel test ALP50 ha raggiunto 540 cd/m².

Abbiamo osservato che al di sotto di un livello di luminosità del 10% si è notato uno sfarfallio notevole.  Questo può causare problemi agli utenti che hanno gli occhi sensibili.

543
cd/m²
530
cd/m²
540
cd/m²
538
cd/m²
547
cd/m²
544
cd/m²
547
cd/m²
537
cd/m²
527
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 547 cd/m² Media: 539.2 cd/m² Minimum: 27 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 96 %
Al centro con la batteria: 547 cd/m²
Contrasto: 1403:1 (Nero: 0.39 cd/m²)
ΔE Color 5.23 | 0.4-29.43 Ø6.2
ΔE Greyscale 5.6 | 0.64-98 Ø6.4
96.1% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.214
Umidigi One Max
IPS, 1520x720, 6.3
Huawei P Smart Plus
IPS/LTPS, 2340x1080, 6.3
Asus Zenfone 5 ZE620KL
IPS, 2246x1080, 6.2
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
LCD IPS, 2280x1080, 6.26
HTC U12 Life
IPS, 2160x1080, 6
Screen
-3%
3%
14%
-23%
Brightness middle
547
479
-12%
595
9%
501
-8%
468
-14%
Brightness
539
471
-13%
561
4%
486
-10%
452
-16%
Brightness Distribution
96
94
-2%
87
-9%
88
-8%
90
-6%
Black Level *
0.39
0.27
31%
0.54
-38%
0.44
-13%
0.62
-59%
Contrast
1403
1774
26%
1102
-21%
1139
-19%
755
-46%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.23
6.24
-19%
4.2
20%
2.3
56%
6.09
-16%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
10.02
10.05
-0%
6
40%
6.1
39%
10.23
-2%
Greyscale DeltaE2000 *
5.6
7.4
-32%
4.7
16%
1.5
73%
6.8
-21%
Gamma
2.214 99%
2.39 92%
2.12 104%
2.29 96%
2.708 81%
CCT
7720 84%
8942 73%
7577 86%
6579 99%
6972 93%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 62.5 Hz ≤ 10 % settaggio luminosita'

Il display sfarfalla a 62.5 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) Flickering rilevato ad una luminosita' di 10 % o inferiore. Non dovrebbe verificarsi flickering o PWM sopra questo valore di luminosita'.

La frequenza di 62.5 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9868 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Le nostre misurazioni hanno dimostrato che l'Umdig Max One ha un buon rapporto di contrasto di 1.403:1 e un livello di nero leggermente aumentato di 0,39 cd/m².  Nel test ALP50 questo valore è stato misurato come 0.45cd/m² - un po' più alto.  Questo naturalmente porta a visualizzare le aree nere come toni di grigio nella realtà.

L'analisi CalMAN ha anche mostrato che la calibrazione del display di fabbrica tende verso una tinta blu.  Purtroppo non è possibile modificare la temperatura di colore del display nel menu delle opzioni.

CalMAN - Precisione del colore
CalMAN - Precisione del colore
CalMAN - Spazio Colore
CalMAN - Spazio Colore
CalMAN - Saturazione
CalMAN - Saturazione
CalMAN - Scala di grigi
CalMAN - Scala di grigi

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
26 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 11 ms Incremento
↘ 15 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta relativamente lenti nei nostri tests e potrebbe essere troppo lento per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 45 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (25.5 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
40 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 9 ms Incremento
↘ 31 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 44 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono simili alla media di tutti i dispositivi testati (40.8 ms).

L'Umidigi One Max è abbastanza utilizzabile all'aperto, purché non alla luce diretta del sole e guardando direttamente lo schermo, non da un angolo.  Ciò è dovuto al fatto che il display è abbastanza riflettente - abbiamo osservato che l'uso del display ha portato a dei riflessi dall'ambiente circostante che rendono l'uso dello schermo alquanto problematico.  Le fonti di luce artificiale possono anche rivelarsi un problema in termini di riflessi in ambienti interni.

Utilizzo all'aperto
Utilizzo all'aperto
Utilizzo all'aperto
Utilizzo all'aperto

Gli angoli di visualizzazione del pannello IPS del One Max sono molto buoni.  È stato possibile visualizzare il contenuto, anche da angoli laterali relativamente estremi, senza che il contenuto venisse distorto o perdesse la precisione del colore.  Il contenuto può quindi essere fruito sul telefono Umidigi da un'ampia varietà di angolazioni, a condizione che non siano presenti riflessi luminosi.

Angoli di visuale
Angoli di visuale
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Prestazioni - Prestazioni di fascia media per il One Max

Il One Max è dotato di un Mediatek Helio P23 MT6763V con GPU ARM Mali-G71-MP2, 4GB di RAM e 128 GB di memoria flash eMMC.  Come risultato, offre prestazioni tipiche dei telefoni di fascia media, con il vantaggio di una capacità di memorizzazione superiore alla media.

Nei test di performance che abbiamo completato sul telefono cellulare, ha ottenuto solo risultati inferiori alla media.  In quasi tutti i test, l'One Max è arrivato dietro tutti i telefoni con cui è stato confrontato in questo articolo.  Nel normale uso quotidiano, tuttavia, le sue prestazioni sono più che sufficienti per applicazioni quotidiane come WhatsApp, YouTube, navigazione in Internet e giochi semplici senza rallentamenti o compromessi.

Geekbench 4.3
Compute RenderScript Score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
2864 Points ∼57%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
4066 Points ∼81% +42%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5041 Points ∼100% +76%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
4547 Points ∼90% +59%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4465 Points ∼89% +56%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (2782 - 3293, n=5)
2977 Points ∼59% +4%
Media della classe Smartphone
  (1077 - 21070, n=238)
4591 Points ∼91% +60%
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
3691 Points ∼66%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
5585 Points ∼100% +51%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5426 Points ∼97% +47%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
4945 Points ∼89% +34%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4914 Points ∼88% +33%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (3594 - 4206, n=5)
3780 Points ∼68% +2%
Media della classe Smartphone
  (1634 - 11598, n=290)
4408 Points ∼79% +19%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
804 Points ∼50%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1593 Points ∼100% +98%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1506 Points ∼95% +87%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1335 Points ∼84% +66%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1338 Points ∼84% +66%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (788 - 912, n=5)
824 Points ∼52% +2%
Media della classe Smartphone
  (590 - 4824, n=291)
1293 Points ∼81% +61%
PCMark for Android
Work 2.0 performance score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
4693 Points ∼67%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
7027 Points ∼100% +50%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6068 Points ∼86% +29%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
5611 Points ∼80% +20%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5730 Points ∼82% +22%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (4693 - 4914, n=4)
4791 Points ∼68% +2%
Media della classe Smartphone
  (2828 - 9868, n=301)
4744 Points ∼68% +1%
Work performance score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
5972 Points ∼66%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
9017 Points ∼100% +51%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6999 Points ∼78% +17%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
6218 Points ∼69% +4%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6412 Points ∼71% +7%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (5840 - 6478, n=5)
6092 Points ∼68% +2%
Media della classe Smartphone
  (3977 - 13531, n=469)
5176 Points ∼57% -13%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1724 Points ∼65%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
2510 Points ∼95% +46%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2644 Points ∼100% +53%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2258 Points ∼85% +31%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2386 Points ∼90% +38%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1455 - 1877, n=5)
1679 Points ∼64% -3%
Media della classe Smartphone
  (939 - 4439, n=316)
1762 Points ∼67% +2%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
382 Points ∼26%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1194 Points ∼80% +213%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
823 Points ∼55% +115%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
645 Points ∼43% +69%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
869 Points ∼58% +127%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (380 - 419, n=5)
390 Points ∼26% +2%
Media della classe Smartphone
  (138 - 8206, n=316)
1492 Points ∼100% +291%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
462 Points ∼33%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1351 Points ∼97% +192%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
972 Points ∼70% +110%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
765 (min: 643, max: 2256) Points ∼55% +66%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1012 Points ∼73% +119%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (457 - 504, n=5)
469 Points ∼34% +2%
Media della classe Smartphone
  (170 - 5200, n=319)
1393 Points ∼100% +202%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Physics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1702 Points ∼63%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
2685 Points ∼100% +58%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2683 Points ∼100% +58%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2383 Points ∼89% +40%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2343 Points ∼87% +38%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1473 - 1888, n=5)
1644 Points ∼61% -3%
Media della classe Smartphone
  (375 - 4493, n=332)
1731 Points ∼64% +2%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited Graphics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
605 Points ∼29%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1317 Points ∼64% +118%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1358 Points ∼66% +124%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1406 Points ∼68% +132%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1403 Points ∼68% +132%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (598 - 654, n=5)
612 Points ∼30% +1%
Media della classe Smartphone
  (131 - 14951, n=332)
2053 Points ∼100% +239%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Unlimited (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
706 Points ∼41%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1485 Points ∼85% +110%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1525 Points ∼87% +116%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1554 Points ∼89% +120%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1540 Points ∼88% +118%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (690 - 765, n=5)
711 Points ∼41% +1%
Media della classe Smartphone
  (159 - 7856, n=333)
1743 Points ∼100% +147%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1632 Points ∼60%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
2716 Points ∼100% +66%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2634 Points ∼97% +61%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2354 Points ∼87% +44%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2281 Points ∼84% +40%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1374 - 1778, n=5)
1587 Points ∼58% -3%
Media della classe Smartphone
  (918 - 4216, n=392)
1695 Points ∼62% +4%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
364 Points ∼30%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
793 Points ∼65% +118%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
814 Points ∼67% +124%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
815 Points ∼67% +124%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
815 Points ∼67% +124%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (364 - 402, n=5)
378 Points ∼31% +4%
Media della classe Smartphone
  (150 - 5246, n=394)
1222 Points ∼100% +236%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
440 Points ∼38%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
941 Points ∼80% +114%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
962 Points ∼82% +119%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
953 Points ∼81% +117%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
951 Points ∼81% +116%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (439 - 486, n=5)
451 Points ∼39% +3%
Media della classe Smartphone
  (184 - 4734, n=402)
1171 Points ∼100% +166%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1598 Points ∼61%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
2637 Points ∼100% +65%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2626 Points ∼100% +64%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2350 Points ∼89% +47%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2364 Points ∼90% +48%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1365 - 1774, n=5)
1570 Points ∼60% -2%
Media della classe Smartphone
  (512 - 4215, n=426)
1593 Points ∼60% 0%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
576 Points ∼35%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1275 Points ∼77% +121%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1329 Points ∼80% +131%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1338 Points ∼81% +132%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1336 Points ∼81% +132%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (575 - 623, n=5)
589 Points ∼36% +2%
Media della classe Smartphone
  (43 - 8312, n=426)
1658 Points ∼100% +188%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
671 Points ∼45%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1440 Points ∼96% +115%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1493 Points ∼100% +123%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1480 Points ∼99% +121%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1479 Points ∼99% +120%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (654 - 728, n=5)
680 Points ∼46% +1%
Media della classe Smartphone
  (55 - 6454, n=434)
1423 Points ∼95% +112%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
10273 Points ∼53%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
17015 Points ∼88% +66%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
19365 Points ∼100% +89%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
17065 Points ∼88% +66%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
16924 Points ∼87% +65%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (10234 - 12577, n=5)
10817 Points ∼56% +5%
Media della classe Smartphone
  (3958 - 37475, n=585)
13215 Points ∼68% +29%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
10924 Points ∼51%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
21538 Points ∼100% +97%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
20722 Points ∼96% +90%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
20865 Points ∼97% +91%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
20778 Points ∼96% +90%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1152 - 12065, n=5)
9184 Points ∼43% -16%
Media della classe Smartphone
  (1152 - 162695, n=585)
18721 Points ∼87% +71%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
10772 Points ∼53%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
20337 Points ∼100% +89%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
20404 Points ∼100% +89%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
19980 Points ∼98% +85%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
19777 Points ∼97% +84%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (10772 - 12134, n=5)
11091 Points ∼54% +3%
Media della classe Smartphone
  (2915 - 77599, n=586)
15739 Points ∼77% +46%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
22 fps ∼56%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
39 fps ∼100% +77%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
36 fps ∼92% +64%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
36 fps ∼92% +64%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
36 fps ∼92% +64%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (21 - 24, n=5)
22 fps ∼56% 0%
Media della classe Smartphone
  (4.1 - 251, n=609)
32.5 fps ∼83% +48%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
35 fps ∼97%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
36 fps ∼100% +3%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
34 fps ∼94% -3%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
33 fps ∼92% -6%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
35 fps ∼97% 0%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (21 - 35, n=5)
27 fps ∼75% -23%
Media della classe Smartphone
  (6.9 - 120, n=612)
25.9 fps ∼72% -26%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
11 fps ∼52%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
21 fps ∼100% +91%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
16 fps ∼76% +45%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
16 fps ∼76% +45%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
16 fps ∼76% +45%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (10 - 11, n=5)
10.4 fps ∼50% -5%
Media della classe Smartphone
  (2.2 - 132, n=530)
17.6 fps ∼84% +60%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
20 fps ∼100%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
19 fps ∼95% -5%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
15 fps ∼75% -25%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
14 fps ∼70% -30%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
15 fps ∼75% -25%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (9.7 - 20, n=5)
14.1 fps ∼71% -29%
Media della classe Smartphone
  (4.1 - 115, n=534)
16.7 fps ∼84% -16%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
6.6 fps ∼44%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
14 fps ∼94% +112%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
10 fps ∼67% +52%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
10 fps ∼67% +52%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
10 fps ∼67% +52%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (6.6 - 7.2, n=5)
6.72 fps ∼45% +2%
Media della classe Smartphone
  (2.6 - 88, n=391)
14.9 fps ∼100% +126%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
14 fps ∼98%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
13 fps ∼91% -7%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
9.8 fps ∼69% -30%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
9.1 fps ∼64% -35%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
9.8 fps ∼69% -30%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (6.1 - 14, n=5)
9.46 fps ∼66% -32%
Media della classe Smartphone
  (3.5 - 110, n=394)
14.3 fps ∼100% +2%
GFXBench
High Tier Onscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
3.6 fps ∼39%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
4.1 fps ∼44% +14%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
3.4 fps ∼37% -6%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
3.4 fps ∼37% -6%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
3.6 fps ∼39% 0%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1.4 - 3.7, n=5)
2.48 fps ∼27% -31%
Media della classe Smartphone
  (0.61 - 59, n=97)
9.25 fps ∼100% +157%
2560x1440 High Tier Offscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1.4 fps ∼22%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
2.6 fps ∼41% +86%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2.2 fps ∼35% +57%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
2.2 fps ∼35% +57%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2.2 fps ∼35% +57%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1.4 - 2.4, n=5)
1.76 fps ∼28% +26%
Media della classe Smartphone
  (0.21 - 31, n=97)
6.32 fps ∼100% +351%
Normal Tier Onscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
5.4 fps ∼39%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
6.4 fps ∼46% +19%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5.3 fps ∼38% -2%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
5.4 fps ∼39% 0%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5.7 fps ∼41% +6%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (3.5 - 6.4, n=5)
4.6 fps ∼33% -15%
Media della classe Smartphone
  (1.4 - 59, n=97)
13.8 fps ∼100% +156%
1920x1080 Normal Tier Offscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
3.8 fps ∼25%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
7 fps ∼46% +84%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6 fps ∼40% +58%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
6 fps ∼40% +58%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6 fps ∼40% +58%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (3.8 - 4.2, n=5)
3.88 fps ∼26% +2%
Media della classe Smartphone
  (0.77 - 63, n=96)
15.1 fps ∼100% +297%
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
3.8 fps ∼38%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
7.6 fps ∼75% +100%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6.3 fps ∼62% +66%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
6.3 fps ∼62% +66%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6.3 fps ∼62% +66%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (3.8 - 4.2, n=5)
3.9 fps ∼39% +3%
Media della classe Smartphone
  (9 - 54, n=321)
10.1 fps ∼100% +166%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
7.8 fps ∼86%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
6.7 fps ∼73% -14%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6 fps ∼66% -23%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
5.7 fps ∼63% -27%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
6 fps ∼66% -23%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (3.6 - 7.8, n=5)
5.36 fps ∼59% -31%
Media della classe Smartphone
  (9.4 - 58, n=324)
9.12 fps ∼100% +17%
AnTuTu v7 - Total Score (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
83750 Points ∼60%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
139998 Points ∼100% +67%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
138661 Points ∼99% +66%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
115565 Points ∼83% +38%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
116595 Points ∼83% +39%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (83745 - 94789, n=5)
86177 Points ∼62% +3%
Media della classe Smartphone
  (41483 - 348178, n=213)
121109 Points ∼87% +45%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
762 Points ∼63%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1212 Points ∼100% +59%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1088 Points ∼90% +43%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1018 Points ∼84% +34%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1061 Points ∼88% +39%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (10 - 762, n=5)
455 Points ∼38% -40%
Media della classe Smartphone
  (7 - 1731, n=542)
714 Points ∼59% -6%
Graphics (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
873 Points ∼48%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
1459 Points ∼81% +67%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1605 Points ∼89% +84%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1598 Points ∼88% +83%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1597 Points ∼88% +83%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (859 - 949, n=5)
883 Points ∼49% +1%
Media della classe Smartphone
  (18 - 15969, n=542)
1806 Points ∼100% +107%
Memory (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1272 Points ∼35%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
3630 Points ∼100% +185%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2314 Points ∼64% +82%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1935 Points ∼53% +52%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1979 Points ∼55% +56%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (1136 - 1403, n=5)
1266 Points ∼35% 0%
Media della classe Smartphone
  (21 - 6283, n=542)
1328 Points ∼37% +4%
System (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
2363 Points ∼42%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
5568 Points ∼100% +136%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
5348 Points ∼96% +126%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
4432 Points ∼80% +88%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
4563 Points ∼82% +93%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (2363 - 3290, n=5)
2651 Points ∼48% +12%
Media della classe Smartphone
  (369 - 12202, n=542)
2662 Points ∼48% +13%
Overall (ordina per valore)
Umidigi One Max
Mediatek Helio P23 MT6763V, Mali-G71 MP2, 4096
1189 Points ∼49%
Huawei P Smart Plus
HiSilicon Kirin 710, Mali-G51 MP4, 4096
2445 Points ∼100% +106%
Asus Zenfone 5 ZE620KL
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
2156 Points ∼88% +81%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 3072
1933 Points ∼79% +63%
HTC U12 Life
Qualcomm Snapdragon 636, Adreno 509, 4096
1978 Points ∼81% +66%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
  (384 - 1214, n=5)
887 Points ∼36% -25%
Media della classe Smartphone
  (150 - 6097, n=546)
1319 Points ∼54% +11%

Nei nostri browser benchmarks le prestazioni dell'Umidigi One Max sono state al di sotto della media.  Questo ha portato ad un ultimo posto nel nostro elenco di dispositivi testati, ma in termini di esperienza di utilizzo effettivo, non abbiamo notato alcun problema negativo.  I siti web sono stati caricati rapidamente e lo scorrimento è stato fluido.  Anche i contenuti multimediali sono stati caricati rapidamente e la riproduzione è iniziata rapidamente.

JetStream 1.1 - Total Score
Asus Zenfone 5 ZE620KL (Chrome 67)
51.534 Points ∼100% +127%
Huawei P Smart Plus (Chrome 71)
50.246 Points ∼98% +121%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro (Chrome 70)
44.786 Points ∼87% +97%
HTC U12 Life (Chrome 70)
44.314 Points ∼86% +95%
Media della classe Smartphone (10.8 - 273, n=467)
37.7 Points ∼73% +66%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V (22 - 25.9, n=5)
23.1 Points ∼45% +2%
Umidigi One Max (Chrome 71)
22.716 Points ∼44%
Octane V2 - Total Score
Asus Zenfone 5 ZE620KL (Chrome 67)
9746 Points ∼100% +125%
Huawei P Smart Plus (Chrome 71)
9303 Points ∼95% +114%
HTC U12 Life (Chrome 70)
9121 Points ∼94% +110%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro (Chrome 70)
8386 Points ∼86% +93%
Media della classe Smartphone (1506 - 43280, n=603)
5838 Points ∼60% +35%
Umidigi One Max (Chrome 71)
4340 Points ∼45%
Media Mediatek Helio P23 MT6763V (3998 - 4862, n=5)
4321 Points ∼44% 0%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score
Media Mediatek Helio P23 MT6763V (11309 - 13077, n=5)
12230 ms * ∼100% -0%
Umidigi One Max (Chrome 71)
12184.8 ms * ∼100%
Media della classe Smartphone (603 - 59466, n=622)
11167 ms * ∼91% +8%
Xiaomi Redmi Note 6 Pro (Chrome 70)
4766.9 ms * ∼39% +61%
HTC U12 Life (Chrome 70)
4757.5 ms * ∼39% +61%
Huawei P Smart Plus (Chrome 71)
4310 ms * ∼35% +65%
Asus Zenfone 5 ZE620KL (Chrome 67)
4105.3 ms * ∼34% +66%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il One Max offre 128 GB di memoria interna, di cui circa 110 GB utilizzabili dopo aver preso in considerazione lo spazio occupato dal sistema operativo e altri elementi.  Nei nostri Benchmark il telefono cellulare ha prodotto risultati significativamente inferiori rispetto al resto del campo di prova.  In pratica, tuttavia, l'accesso e il caricamento delle applicazioni è stato rapido, e non abbiamo ritenuto che le prestazioni di memorizzazione fossero scarse.

È possibile espandere la memoria del telefono utilizzando una scheda microSD - secondo il produttore, sono supportate schede fino a 256GB.  Con la nostra scheda microSD di riferimento, una Toshiba Exceria Pro M501, abbiamo raggiunto velocità di accesso allo storage paragonabili ad altri dispositivi della sua classe.

Umidigi One MaxHuawei P Smart PlusAsus Zenfone 5 ZE620KLXiaomi Redmi Note 6 ProHTC U12 LifeMedia 128 GB eMMC FlashMedia della classe Smartphone
AndroBench 3-5
75%
81%
50%
1%
3%
-22%
Sequential Write 256KB SDCard
73.5 (Toshiba Exceria Pro M501)
51.94 (Toshiba Exceria Pro M501)
-29%
65.19 (Toshiba Exceria Pro M501)
-11%
63.68 (Toshiba Exceria Pro M501)
-13%
60.87 (Toshiba Exceria Pro M501)
-17%
65.8 (58.8 - 73.5, n=9)
-10%
47 (19.2 - 87.1, n=355)
-36%
Sequential Read 256KB SDCard
80.5 (Toshiba Exceria Pro M501)
76.93 (Toshiba Exceria Pro M501)
-4%
85.79 (Toshiba Exceria Pro M501)
7%
83.91 (Toshiba Exceria Pro M501)
4%
82.35 (Toshiba Exceria Pro M501)
2%
77.8 (72.3 - 85.9, n=9)
-3%
65.2 (29.8 - 96.5, n=355)
-19%
Random Write 4KB
15.05
74
392%
83.54
455%
67.27
347%
16.2
8%
19.4 (8.48 - 59.9, n=11)
29%
17.7 (0.14 - 250, n=650)
18%
Random Read 4KB
59.79
102.5
71%
71.16
19%
55.55
-7%
56.71
-5%
65.4 (20.7 - 86.2, n=11)
9%
41 (1.59 - 173, n=650)
-31%
Sequential Write 256KB
179.39
200.5
12%
201.75
12%
119.9
-33%
209.45
17%
169 (90 - 191, n=11)
-6%
85.5 (2.99 - 253, n=650)
-52%
Sequential Read 256KB
276.15
303.2
10%
286.61
4%
278.9
1%
272.79
-1%
264 (144 - 293, n=11)
-4%
240 (12.1 - 912, n=650)
-13%

Gioco - Nessun problema con i giochi occasionali

Nell'Umdigi One Max l'ARM Mali-G71 MP2 svolge compiti di elaborazione grafica.  Questo adattatore grafico si trova comunemente negli smartphone di fascia media ed è in grado di riprodurre i giochi moderni con impostazioni di dettaglio più basse senza problemi.  I giochi che abbiamo testato sono "Arena of Valor" e "Asphalt 9: Legends" - le prestazioni sono state fluide e veloci, e in quest'ultimo caso, nei video e con una grafica impostata su livelli elevati, non si è notato alcun rallentamento significativo.  Il controllo dei giochi attraverso il touchscreen non ha avuto problemi e il sensore di orientamento è stato in grado di tradurre i movimenti in input senza ritardi percettibili.

Arena of Valor
Arena of Valor
Asphalt 9: Legends
Asphalt 9: Legends

Emissioni - Temperature elevate e suono medio

Temperature

Durante il nostro test, il telefono si è riscaldato molto, raggiungendo i 38 °C (~100 °F) al minimo e la temperatura di alcune aree del corpo del telefono ha raggiunto più di 46 °C (~115 °F) sotto carico.  Questo ha fatto sì che il telefono risultasse molto caldo nella mano, ma non è diventato 'bollente' o scomodo.

Nonostante i problemi con la temperatura, durante i nostri test non ci siamo accorti che le prestazioni del telefono erano in qualche modo strozzate - possiamo immaginare tuttavia che nelle giornate estive più calde, le prestazioni possono essere influenzate in qualche modo.

Carico massimo
 46.5 °C38.1 °C36.1 °C 
 44.5 °C36.9 °C36.7 °C 
 42.2 °C38.3 °C36.9 °C 
Massima: 46.5 °C
Media: 39.6 °C
34.1 °C39.5 °C44.5 °C
34.2 °C39.2 °C45.9 °C
34.8 °C39.5 °C43.5 °C
Massima: 45.9 °C
Media: 39.5 °C
Alimentazione (max)  39.6 °C | Temperatura della stanza 21.5 °C | Voltcraft IR-260
(-) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 39.6 °C / 103 F, rispetto alla media di 33.1 °C / 92 F per i dispositivi di questa classe Smartphone.
(-) La temperatura massima sul lato superiore è di 46.5 °C / 116 F, rispetto alla media di 35.6 °C / 96 F, che varia da 22.4 a 51.7 °C per questa classe Smartphone.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 45.9 °C / 115 F, rispetto alla media di 34.1 °C / 93 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 30.6 °C / 87 F, rispetto alla media deld ispositivo di 33.1 °C / 92 F.
Immagine termica - lato Frontale
Immagine termica - lato Frontale
Immagine termica - lato posteriore
Immagine termica - lato posteriore

Casse

Caratteristiche casse
Caratteristiche casse

Il diffusore dell'Umidigi One Max raggiunge un livello di volume relativamente alto, con una tendenza verso i toni medio-alti.  L'auricolare è in grado di simulare un effetto stereo ma il suono ottenuto è molto metallico.  Per la riproduzione occasionale di contenuti audio a livelli di volume più bassi, la qualità è accettabile - raccomandiamo comunque di utilizzare un altoparlante esterno o cuffie.  Per questo, il telefono supporta il Bluetooth 4.1, oppure è possibile utilizzare il jack audio da 3,5 mm.  Abbiamo trovato che il jack audio è comodo e stabile, senza un notevole deterioramento della qualità audio.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2034.439.82530.431.7312729.54033.135.65034.633.56329.127.4802424.310023.62412521.222.516021.122.420018.826.325018.736.631517.642.740016.648.150015.854.263015.86180015.367.2100016.370.6125014.77016001669.420001572.6250014.771.4315014.769.9400014.373.7500014.873.9630015.169.4800015.267.81000014.459.91250014.457.61600014.447.1SPL63.75527.582.4N15.59.30.949.5median 15.3median 61Delta1.313.939.139.639.141.230.334.634.232.631.436.427.536.821.826.822.825.924.325.720.532.119.342.218.750.317.352.716.755.416.554.916.658.115.658.615.161.614.161.614.160.914.466.513.968.613.868.313.66414.669.91470.514.272.613.769.413.763.913.955.663.869.763.426.979.216.622.916.80.941.9median 14.6median 60.927hearing rangehide median Pink NoiseUmidigi One MaxHuawei P Smart Plus
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Umidigi One Max analisi audio

(+) | speakers can play relatively loud (82.4 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 31.9% lower than median
(±) | linearity of bass is average (8.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 8.1% higher than median
(±) | linearity of mids is average (8.8% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8.7% higher than median
(+) | highs are linear (6.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(-) | overall sound is not linear (31.8% difference to median)
Compared to same class
» 88% of all tested devices in this class were better, 5% similar, 7% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 91% of all tested devices were better, 4% similar, 5% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Huawei P Smart Plus analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (79.2 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 22.7% lower than median
(±) | linearity of bass is average (10.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 2.9% away from median
(+) | mids are linear (4.4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 8.2% higher than median
(+) | highs are linear (5.8% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (21.2% difference to median)
Compared to same class
» 20% of all tested devices in this class were better, 11% similar, 69% worse
» The best had a delta of 13%, average was 25%, worst was 44%
Compared to all devices tested
» 49% of all tested devices were better, 8% similar, 43% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione energetica - smartphone efficiente


Consumo energetico

I nostri test hanno dimostrato che l'Umidigi One Max aveva un consumo minimo di potenza a vuoto di 0,7 watt e un massimo di 4,3 watt sotto carico.  Come risultato, è stato il dispositivo più efficiente dal punto di vista energetico nel nostro gruppo di test.

L'adattatore di alimentazione USB da 18 watt incluso è in grado di fornire all'Umdigi One Max una potenza più che sufficiente per una ricarica rapida.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.1 / 0.3 Watt
Idledarkmidlight 0.7 / 1.2 / 2.2 Watt
Sotto carico midlight 3.2 / 4.3 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Umidigi One Max
4150 mAh
Huawei P Smart Plus
3340 mAh
Asus Zenfone 5 ZE620KL
3300 mAh
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
4000 mAh
HTC U12 Life
3600 mAh
Media Mediatek Helio P23 MT6763V
 
Media della classe Smartphone
 
Power Consumption
-75%
-179%
-49%
-32%
-21%
-25%
Idle Minimum *
0.7
1.3
-86%
1.75
-150%
1.12
-60%
0.7
-0%
0.838 (0.7 - 1.01, n=5)
-20%
0.882 (0.2 - 3.4, n=681)
-26%
Idle Average *
1.2
2.5
-108%
4.48
-273%
2.62
-118%
1.5
-25%
1.982 (1.2 - 2.59, n=5)
-65%
1.731 (0.6 - 6.2, n=680)
-44%
Idle Maximum *
2.2
3.6
-64%
4.5
-105%
2.65
-20%
2.5
-14%
2.31 (1.99 - 2.62, n=5)
-5%
2.01 (0.74 - 6.6, n=681)
9%
Load Average *
3.2
5
-56%
7.92
-148%
3.65
-14%
4.7
-47%
3.39 (3.02 - 3.89, n=5)
-6%
4.06 (0.8 - 10.8, n=675)
-27%
Load Maximum *
4.3
7
-63%
13.62
-217%
5.73
-33%
7.4
-72%
4.58 (4.01 - 5, n=5)
-7%
5.82 (1.2 - 14.2, n=675)
-35%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Nei nostri test realistici WLAN, l'Umidigi One Max ha raggiunto un tempo di autonomia di quasi 11 ore prima di dover essere collegato alla rete elettrica. Questo risultato è stato più o meno in linea con le nostre aspettative, ma alcuni dispositivi della concorrenza come Xiaomi Redmi Note 6 Pro con una batteria di dimensioni simili sono stati in grado di raggiungere una autonomia maggiore.

Utilizzando l'adattatore di alimentazione USB incluso, la batteria da 4.150 mAh è stata in grado di ricaricarsi alla massima capacità in circa 2 ore e 15 minuti.

Autonomia della batteria
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
10ore 59minuti
Umidigi One Max
4150 mAh
Huawei P Smart Plus
3340 mAh
Asus Zenfone 5 ZE620KL
3300 mAh
Xiaomi Redmi Note 6 Pro
4000 mAh
HTC U12 Life
3600 mAh
Autonomia della batteria
WiFi v1.3
659
512
-22%
497
-25%
961
46%
603
-8%

Pro

+ Design accattivante
+ Prestazioni della fotocamera solida
+ Pura esperienza Android
+ Ampio spazio interno di archiviazione

Contro

- Diventa molto caldo
- Prestazioni al di sotto della media
- Durata media della batteria

Giudizio complessivo - design carino, con qualche punto debole

Test Umidigi One Max. Dispostiivo di prova fornito da:
Test Umidigi One Max. Dispostiivo di prova fornito da:

I nostri test hanno dimostrato che l'Umidigi One Max è un solido telefono di media portata, che mira a stupire con il suo design moderno.  Il display a goccia d'acqua e il display quasi senza cornice fanno una buona impressione visiva.  Inoltre, l'ampia memoria interna e le buone prestazioni della fotocamera, almeno sulla carta, sono anche in grado di fornire scatti occasionali.

L'Umidigi One Max colpisce in particolare per il suo design e il prezzo contenuto.  Gli acquirenti, tuttavia, dovranno convivere con qualche compromesso.

Con l'uso del dispositivo nel tempo, e con il passare del tempo, si manifestano alcuni piccoli inconvenienti.  Le prestazioni del sistema sono al di sotto della media e l'unità si riscalda molto durante il normale utilizzo.  Inoltre le prestazioni della batteria con la capacità inclusa potrebbero essere migliori.  Coloro che possono convivere con questi punti negativi, però, finiranno con l'avere uno smartphone in grado di gestire le normali attività con facilità e, grazie alla sua pura esperienza software Android, non dovrà sopportare il bloatware comunemente presente su molti altri dispositivi.

Umidigi One Max - 02/21/2019 v6
Mike Wobker

Chassis
83%
Tastiera
65 / 75 → 87%
Dispositivo di puntamento
89%
Connettività
40 / 60 → 67%
Peso
88%
Batteria
94%
Display
84%
Prestazioni di gioco
27 / 63 → 43%
Prestazioni Applicazioni
49 / 70 → 70%
Temperatura
85%
Rumorosità
100%
Audio
56 / 91 → 62%
Fotocamera
59%
Media
71%
80%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione dello Smartphone Umidigi One Max
Mike Wobker, 2019-03-14 (Update: 2019-03-14)