Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Lenovo ThinkPad E485 (Ryzen 5, Vega 8)

Andreas Osthoff, 👁 Andreas Osthoff (traduzione a cura di G. De Luca), 04/08/2019

Limitato di proposito? Oltre alla serie A, Lenovo offre anche la serie E con processori AMD. Abbiamo testato come si comporta il ThinkPad rispetto alla concorrenza Intel e abbiamo anche valutato se una configurazione con RAM dual-channel porta dei vantaggi. Aggiornamento: Aggiunte ulteriori misure per il display alternativo Innolux..

Considerando che tutti i principali produttori di PC offrono computer portatili con i processori Ryzen di AMD, ci sono grandi differenze nelle etichette dei modelli. Con Lenovo, le cose sono anche un po' più complicate, dal momento che il produttore offre principalmente la serie ThinkPad A con APU AMD (anche se con i chip PRO) che si basano però sui modelli di business più costosi della serie T e X. D'altra parte, la nostra unità di test, che si chiama ThinkPad E485, fa parte della serie E ed è fondamentalmente l'AMD equivalente al ThinkPad E480 o al nuovo ThinkPad E490.

Testiamo la configurazione 20KU000NGE, che è disponibile per circa 650 euro (~$731; a partire da 573 dollari negli Stati Uniti). Questo rende l'E485 di circa 100 euro (~$112) più economico rispetto ad un modello Intel comparabile. La nostra unità di test include un processore quad-core Ryzen 5 2500U, una GPU Vega-8, 8 GB di RAM, un SSD NVMe da 256 GB e il pannello FHD da 14 pollici. È possibile continuare a configurare il dispositivo nel negozio online di Lenovo, ma la scheda grafica dedicata opzionale dell'E480/E490 non è disponibile. Il modello più conveniente con il processore Ryzen 3 è offerto a soli 550 euro (~$618).

I più forti concorrenti del ThinkPad E485 sono naturalmente i suoi fratelli E480/E490, ma naturalmente lo confrontiamo anche con altri computer portatili. Questi includono l'HP ProBook 645 G4 (sempre AMD), il ProBook 440 G6 e il Dell Latitude 3490.

Aggiornamento: Un'unità di prova aggiuntiva del ThinkPad E485 ci è stata messa a disposizione da notebooksandmore.de. Questa utilizza un pannello diverso da Innolux, che si differenzia abbastanza rispetto a quello della nostra prima unità di test in termini di qualità. Le informazioni corrispondenti sono disponibili nella sezione Display.

Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
Scheda grafica
AMD Radeon RX Vega 8, Core: 1100 MHz, Memoria: 1200 MHz
Memoria
8192 MB 
, DDR4-2400, single-channel, max. 64 GB
Schermo
14 pollici 16:9, 1920 x 1080 pixel 157 PPI, B140HAN04.2, IPS, lucido: no
Scheda madre
AMD CZ FCH
Harddisk
Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 256 GB 
Scheda audio
AMD Raven - Audio Processor - HD Audio Controller
Porte di connessione
1 USB 2.0, 2 USB 3.0 / 3.1, 1 USB 3.1 Gen 2, 1 HDMI, 1 Kensington Lock, Connessioni Audio: Porta audio da 3.5 mm, Lettore schede: microSD
Rete
Realtek RTL8168B/8111B (10/100/1000MBit), Qualcomm Atheros QCA9377 Wireless Network Adapter (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.1
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 21.9 x 329 x 242
Batteria
45 Wh ioni di litio, 3 celle
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: HD
Altre caratteristiche
Casse: Stereo, Tastiera: Chiclet, Illuminazione Tastiera: no, Caricatore 65W USB-C, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.812 kg, Alimentazione: 356 gr
Prezzo
650 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case – Costruzione identica al ThinkPad E480

ThinkPad E480 (left) vs. ThinkPad E485 (right)
ThinkPad E480 (left) vs. ThinkPad E485 (right)

Con il suo colore nero, il ThinkPad E485 è esteticamente un classico ThinkPad. Avendo abbandonato il design più giocoso del ThinkPad E470 con il ThinkPad E480, il dispositivo si adatta molto meglio alle operazioni aziendali quotidiane e non può essere immediatamente identificato come un "modello economico". Mentre il design potrebbe sembrare un po' noioso per alcuni, il ThinkPad E485 fa bella figura in pratica sia in ufficio che sulla scrivania di casa.  Le cornici dei display piuttosto spesse continuano ad essere uno svantaggio nel design, in particolare sopra e sotto il display. Inoltre, è necessario pulire regolarmente la cover del display, poiché attira rapidamente le impronte digitali (vedi foto).

Fondamentalmente, Lenovo utilizza il case che conosciamo dal ThinkPad E480 anche per l'E485, ma c'è ancora una differenza in termini di qualità. La plastica sulla parte superiore dell'unità base è notevolmente più ruvida di quella del modello Intel, lasciando un'impressione di qualità leggermente inferiore. Nell'E480, questa plastica grezza viene utilizzata solo sulle cornici dei display. Tuttavia, gli altri materiali e superfici (come la cover in alluminio) sono identici. L'uso diverso dei materiali potrebbe essere stato fatto per ridurre i costi, ma forse anche per differenziare un po' i dispositivi.

Fortunatamente, questo non ha alcun effetto sulla stabilità del case. L'unità di base può essere deformata solo con l'uso di molta forza, il che non avrà alcun impatto sull'uso quotidiano. Inoltre, non ci sono scricchiolii. Anche se il coperchio del display abbastanza sottile può essere leggermente deformato, gestisce molto bene la pressione in un solo punto. La cerniera centrale è molto ben regolata e può prevenire le oscillazioni. Una mano è sufficiente per aprire il display e l'angolo massimo di apertura è di 180 gradi.

Nel confronto delle dimensioni, tutti i dispositivi hanno una gamma di prodotti con un livello complessivo simile, e lo stesso vale per il peso. Solo il ProBook 440 G6 è più leggero di circa 200 grammi (~0.44 lb). Oltre al peso di 1,8 kg (~4 lb) dell'unità di prova, è necessario aggiungere circa 360 grammi (~0,8 lb) per l'alimentatore durante il trasporto del laptop.

Confronto Dimensioni

340 mm 240 mm 20.9 mm 1.7 kg339 mm 242 mm 21 mm 1.8 kg329 mm 242 mm 21.9 mm 1.8 kg329 mm 242 mm 19.9 mm 1.8 kg324.2 mm 237.7 mm 18 mm 1.6 kg

Connessioni

Anche se il ThinkPad E485 offre tutte le connessioni necessarie, non ci si deve aspettare troppo. La porta USB-C (Gen. 2 con modalità DisplayPort alternativa) è buona, ma viene utilizzata anche per caricare il dispositivo. Così, quando lo avete collegato al caricabatterie, non è disponibile per altro. Anche la Thunderbolt 3 non è disponibile, il che non è una sorpresa in questa fascia di prezzo. Tuttavia, abbiamo ancora due piccole lamentele, dal momento che invece della connessione USB-2.0, Lenovo potrebbe davvero avere integrato un terzo collegamento 3.0 e il case avrebbe anche offerto spazio sufficiente per un lettore di schede SD completo.

Lato sinistro: USB-C 3.1 Gen.2 (con modalità DisplayPort alternativa), HDMI 1.4b, 2x USB 3.0 Gen.1 (1x powered), audio da 3.5 mm
Lato sinistro: USB-C 3.1 Gen.2 (con modalità DisplayPort alternativa), HDMI 1.4b, 2x USB 3.0 Gen.1 (1x powered), audio da 3.5 mm
Lato destro: lettore microSD, USB 2.0, Gigabit Ethernet, predisposizione security lock
Lato destro: lettore microSD, USB 2.0, Gigabit Ethernet, predisposizione security lock

Lettore schede SD

Valutiamo le prestazioni del lettore di schede microSD integrato con la nostra scheda di riferimento Toshiba (Exceria Pro M501 UHS-II 64 GB). La velocità di trasferimento è di circa 80 MB/s, il che è completamente sufficiente.

SDCardreader Transfer Speed
average JPG Copy Test (av. of 3 runs)
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
77.1 MB/s ∼100% +4%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
  (Toshiba Exceria Pro M501)
76.1 MB/s ∼99% +3%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
  (Toshiba Exceria Pro M501)
73.8 MB/s ∼96%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
64.8 MB/s ∼84% -12%
Media della classe Office
  (10.2 - 191, n=250)
60.6 MB/s ∼79% -18%
Dell Latitude 3490
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
23.6 MB/s ∼31% -68%
maximum AS SSD Seq Read Test (1GB)
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
  (Toshiba Exceria Pro M501)
87.3 MB/s ∼100% +5%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
  (Toshiba Exceria Pro M501 microSDXC 64GB)
85.6 MB/s ∼98% +3%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
  (Toshiba Exceria Pro M501)
82.8 MB/s ∼95%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
81.9 MB/s ∼94% -1%
Media della classe Office
  (9.5 - 255, n=225)
77.4 MB/s ∼89% -7%
Dell Latitude 3490
  (Toshiba Exceria Pro SDXC 64 GB UHS-II)
24.4 MB/s ∼28% -71%

Comunicazione

In questa classe di prezzo, dovete accontentarvi di alcuni compromessi anche nei moduli di comunicazione. Tuttavia, questo non ha un grande impatto nell'uso quotidiano. Oltre al modulo Gigabit Ethernet, una scheda Qualcomm WLAN gestisce le connessioni di rete wireless. Si tratta di un adattatore 1x1 che supporta tutti gli standard usuali, compresi 802.11ac e Bluetooth 4.1. Le velocità di trasferimento nel nostro test WLAN standardizzato utilizzando il router Linksys EA8500 risultano molto buone per un modulo 1x1 e sono superiori al ThinkPad E480 in generale. Durante il nostro test, non abbiamo notato alcuna limitazione.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
636 MBit/s ∼100% +109%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Intel Wireless-AC 9560
633 MBit/s ∼100% +108%
Dell Latitude 3490
Atheros/Qualcomm QCA6174
580 (99° percentile: 584) MBit/s ∼91% +91%
Media della classe Office
  (5 - 688, n=191)
463 MBit/s ∼73% +52%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
306 MBit/s ∼48% +1%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
Qualcomm Atheros QCA9377 Wireless Network Adapter
304 MBit/s ∼48%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Intel Wireless-AC 9560
670 MBit/s ∼100% +102%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
Realtek RTL8822BE Wireless LAN 802.11ac PCIe Adapter
614 MBit/s ∼92% +85%
Dell Latitude 3490
Atheros/Qualcomm QCA6174
536 (99° percentile: 538) MBit/s ∼80% +61%
Media della classe Office
  (34 - 688, n=191)
434 MBit/s ∼65% +31%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
Qualcomm Atheros QCA9377 Wireless Network Adapter
332 MBit/s ∼50%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Intel Dual Band Wireless-AC 3165
300 MBit/s ∼45% -10%

Manutenzione

Sebbene non ci sia una cover per la manutenzione, l'intero fondo del telaio può essere rimosso con relativa facilità. Dopo aver allentato le viti (allentarle, non toglierle!), è meglio iniziare a rimuovere il coperchio inferiore dal retro. Dopo averlo fatto, si avrà accesso ai componenti più importanti, tra cui i due slot RAM, il modulo WLAN, il sistema di raffreddamento e l'unità SSD M.2. Inoltre, c'è uno slot vuoto da 2,5 pollici che è già dotato di un supporto e del cavo di collegamento necessario, in modo da poter inserire facilmente un disco rigido aggiuntivo o SSD (SATA).

L'interno del ThinkPad E485
L'interno del ThinkPad E485

Garanzia

Il prezzo inziale accessibile si riflette anche nel periodo di garanzia, che copre solo 12 mesi e include un servizio di assistenza. Tuttavia, come per i più costosi ThinkPads, è possibile aumentare il periodo di servizio e l'estensione dei servizi a un costo aggiuntivo. Ad esempio, l'aggiornamento a un servizio di assistenza in loco di tre anni costa circa 125 euro (~$141).

Dispositivi di Input – Un tipico ThinkPad, ma senza retroilluminazione

Fondamentalmente, la tastiera corrisponde anche a quella del ThinkPad E480, pertanto avrete un'eccellente meccanica già vista sui modelli di qualità superiore. Dato che c'è un ampio punto di pressione, un hub sufficiente, e un ottimo feedback, gli scrittori prolifici si sentiranno immediatamente a proprio agio. Tuttavia, il problema principale è la mancanza di una retroilluminazione, che non siamo riusciti a capire. Non è nemmeno disponibile come opzione, il che riduce notevolmente il comfort di scrittura, in particolare in ambienti più scuri. Non capiamo davvero il motivo di questa scelta. A quanto pare questa caratteristica rimane volutamente riservata ai modelli Intel.

Il TrackPoint rosso, compresi i tasti dedicati e il ClickPad continuano a sostituire il mouse. Il tutto funziona senza problemi e si può scegliere la modalità di funzionamento preferita.

Dispositivi di Input
Dispositivi di Input

Display – ThinkPad E485 con un display IPS matto

Griglia Subpixel
Griglia Subpixel
Solo un leggero effetto bleeding all'estremità inferiore
Solo un leggero effetto bleeding all'estremità inferiore

Lenovo offre due varianti di display nella scheda tecnica del ThinkPad E485: un pannello HD con una luminosità di 220 nits e un pannello Full HD da 250 nits. Tuttavia, il piccolo pannello HD non è disponibile nella regione che comprende Europa, Medio Oriente e Africa. Il pannello Full HD IPS nella nostra unità di test proviene dal fornitore AU Optronics (B140HAN04.2), ma secondo la nostra esperienza vengono utilizzati diversi pannelli. Siamo un po' sorpresi della specifica Lenovo del contrasto di appena 400:1, che è molto basso.

Nel nostro caso, questi valori risultano significativamente migliori, portando ad un'ottima impressione soggettiva complessiva dell'immagine. La luminosità media dei pannelli opachi è di 270,6 cd/m² e il valore del nero è di 0,19, il che si traduce in un eccellente rapporto di contrasto di oltre 1500:1. L'effetto bleeding dello schermo non è molto pronunciato (solo minimo sul bordo inferiore) e non ci sono problemi con la sensazione di un'immagine sgranata. Il PWM non viene utilizzato.

252
cd/m²
278
cd/m²
254
cd/m²
267
cd/m²
289
cd/m²
264
cd/m²
282
cd/m²
277
cd/m²
272
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 289 cd/m² Media: 270.6 cd/m² Minimum: 3.1 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 87 %
Al centro con la batteria: 289 cd/m²
Contrasto: 1521:1 (Nero: 0.19 cd/m²)
ΔE Color 5.6 | 0.4-29.43 Ø6.1, calibrated: 4.7
ΔE Greyscale 2.7 | 0.64-98 Ø6.4
58.5% sRGB (Argyll 3D) 37.2% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 1.96
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
B140HAN04.2, , 1920x1080, 14
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Innolux N140HCA-EAC, , 1920x1080, 14
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
Innolux N140HCA-EAB, , 1920x1080, 14
Dell Latitude 3490
LP140WF6 / LGD059D, , 1920x1080, 14
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
LG Philips, LGD05F1, , 1920x1080, 14
Response Times
4%
25%
24%
13%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
44.8 (20.4, 24.4)
44.8 (23.6, 21.2)
-0%
33 (14, 19)
26%
36.4 (18.8, 17.6)
19%
41.6 (22.8, 18.8)
7%
Response Time Black / White *
33.6 (18, 15.6)
31.2 (17.2, 14)
7%
26 (16, 10)
23%
24 (13.2, 10.8)
29%
27.2 (15.6, 11.6)
19%
PWM Frequency
25000 (30)
100 (30)
Screen
-20%
-27%
-12%
-12%
Brightness middle
289
262
-9%
225
-22%
250
-13%
256
-11%
Brightness
271
245
-10%
209
-23%
241
-11%
238
-12%
Brightness Distribution
87
83
-5%
89
2%
81
-7%
85
-2%
Black Level *
0.19
0.19
-0%
0.68
-258%
0.25
-32%
0.23
-21%
Contrast
1521
1379
-9%
331
-78%
1000
-34%
1113
-27%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.6
7
-25%
4.54
19%
5.5
2%
6.2
-11%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
20.8
23.6
-13%
7.2
65%
23.5
-13%
18.2
12%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
4.7
2.87
39%
4.8
-2%
5.2
-11%
Greyscale DeltaE2000 *
2.7
6.4
-137%
4.14
-53%
3.5
-30%
3.8
-41%
Gamma
1.96 112%
2.14 103%
2.13 103%
2.27 97%
2.5 88%
CCT
6506 100%
6065 107%
6624 98%
7049 92%
6643 98%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
37.2
39.5
6%
39
5%
37.9
2%
36.1
-3%
Color Space (Percent of sRGB)
58.5
61.9
6%
61
4%
59.4
2%
56.9
-3%
Media totale (Programma / Settaggio)
-8% / -16%
-1% / -19%
6% / -7%
1% / -8%

* ... Meglio usare valori piccoli

Il pannello si comporta abbastanza bene già nello stato di consegna, dato che non c'è una evidente sfumatura di colore e la temperatura di colore è ottimale. Tuttavia, si può vedere dai colori che si tratta di un pannello abbastanza economico. Ci sono alcune deviazioni molto elevate in parti che non possono nemmeno essere corrette da una calibrazione. Lo schermo non è semplicemente in grado di visualizzare i colori corrispondenti in modo più preciso.

CalMAN Scala di grigi
CalMAN Scala di grigi
CalMAN Saturazione
CalMAN Saturazione
CalMAN ColorChecker
CalMAN ColorChecker
CalMAN Scala di grigi (calibrato)
CalMAN Scala di grigi (calibrato)
CalMAN Saturazione (calibrato)
CalMAN Saturazione (calibrato)
CalMAN ColorChecker (calibrato)
CalMAN ColorChecker (calibrato)

Non ci si dovrebbe aspettare troppo anche in termini di copertura dello spazio colore. Mentre il 58,5% di sRGB è completamente sufficiente per il lavoro quotidiano in ufficio, chiunque ami elaborare immagini o video e abbia bisogno di una rappresentazione a colori accurata deve utilizzare un monitor esterno.

vs. sRGB: 58.5%
vs. sRGB: 58.5%
vs. AdobeRGB: 37.2%
vs. AdobeRGB: 37.2%

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
33.6 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 18 ms Incremento
↘ 15.6 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 86 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (25.5 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
44.8 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 20.4 ms Incremento
↘ 24.4 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 68 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (40.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 52 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9705 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

In linea di principio, il ThinkPad E485 può essere utilizzato anche all'esterno, poiché i riflessi sono ridotti sulla superficie opaca del display. Anche se la luminosità non viene ridotta nel funzionamento a batteria, non è sufficiente per un utilizzo confortevole al sole o in ambienti luminosi. La stabilità dell'angolo di visualizzazione dei display IPS risulta buona e solo ad un angolo dall'alto o dal basso, c'è una leggera diminuzione del contrasto.

Al sole
Al sole
Al sole
Al sole
Stabilità angoli di visuale
Stabilità angoli di visuale

Display #2 - Innolux N140HCA-EAC nettamente più scuro

Siamo stati in grado di testare un altro dispositivo Lenovo ThinkPad E485. Mentre la nostra seconda unità di prova è lo stesso modello 20KU000NGE, Lenovo ha usato un pannello completamente diverso e invece del B140HAN04.2 di AUO ora abbiamo l'E485 con l'N140HCA-EAC di Innolux.

Sulla carta, le specifiche di questo pannello LCD sono identiche a quelle del display AUO: 250 cd/m² di luminosità, una risoluzione Full-HD, una superficie opaca e il 45% della copertura dello spazio colore NTSC. Tuttavia, teoria e pratica sono due cose completamente diverse. Nelle nostre misurazioni, il display Innolux ha raggiunto solo una luminosità media di 194 cd/m², un risultato catastrofico rispetto all'AUO LCD, che ha raggiunto i 271 cd/m². Ciò che rende ancora peggio la situazione è che in questa unità di prova il display si oscura automaticamente se lo si utilizza senza un caricabatterie collegato. Ma almeno è possibile disattivare questa impostazione, se si installa il pannello di controllo AMD Radeon. Tuttavia, in pratica, comunque dovete dimenticare quasi completamente l'uso di questo display all'aperto.

A differenza del display AUO, l'Innolux LCD utilizza PWM, ma ha una frequenza estremamente elevata. Così, anche se il PWM non crea molti problemi, siamo infastiditi dall'effetto bleeding della retroilluminazione, che è significativamente più pronunciato nel display Innolux.

Griglia Subpixel N140HCA-EAC
Griglia Subpixel N140HCA-EAC
Effetto bleeding più evidente rispetto all'AUO LCD
Effetto bleeding più evidente rispetto all'AUO LCD
All'aperto (giornata nuvolosa)
All'aperto (giornata nuvolosa)

Inoltre, il rapporto di contrasto è anche molto peggiore nel display Innolux. Tuttavia, questo non è così male, dal momento che 1163:1 è ancora un buon valore. L'opposto vale invece per la copertura dello spazio colore, che è molto negativa sia nel display AUO che nell'Innolux LCD. Non importa che la copertura dello spazio colore sia minimamente migliore nel display Innolux.

sRGB: 62%
sRGB: 62%
AdobeRGB: 39%
AdobeRGB: 39%
Angoli di visuale dell'N140HCA-EAC
Angoli di visuale dell'N140HCA-EAC

Prestazioni – Il ThinkPad E485 ha solo RAM single-channel

Lenovo offre tre diversi processori per il ThinkPad E485: un Ryzen 3 2300U, un Ryzen 5 2500U o un Ryzen 7 2700U. A seconda della selezione della CPU, anche la GPU integrata è diversa (Vega 3, Vega 8, o Vega 10), il che ci porta alla selezione della memoria di lavoro. Per sfruttare al massimo il potenziale della GPU integrata, la memoria di lavoro deve essere utilizzata in una configurazione dual-channel. Purtroppo, Lenovo offre i modelli standard solo con RAM single-channel, quindi è necessario configurarla durante l'acquisto o eseguire l'aggiornamento da soli. Questo probabilmente porterà molti utenti a non essere in grado di sfruttare il reale potenziale prestazionale della GPU Vega. È possibile costruire in un massimo di 64 GB di RAM.

Purtroppo, lo strumento LatencyMon mostra alcuni dropout che potrebbero interferire con l'elaborazione di dati audio in tempo reale. Il fatto che la connessione WLAN sia attivata o meno non ha alcun effetto su questo aspetto.

Nota: Per le sezioni seguenti, abbiamo eseguito alcuni dei benchmarks con la RAM single-channel standard così come con una configurazione dual-channel. Per questo, abbiamo ampliato la memoria di lavoro utilizzando un modulo da Crucial da 8-GB a un totale di 16 GB. Tuttavia, per la nostra valutazione del dispositivo abbiamo preso in considerazione solo i valori della nostra configurazione di test originale che utilizzava un solo modulo RAM.

LatencyMon WLAN attivato
LatencyMon WLAN attivato
LatencyMon WLAN disattivato
LatencyMon WLAN disattivato
 

Processore – Il Ryzen 5 2500U è competitivo

Il processore della nostra unità di test rappresenta l'opzione CPU media, il processore quad-core AMD Ryzen 5 2500U. I suoi quattro cores raggiungono un massimo di 3,6 GHz, valore che dipende in modo significativo dalla configurazione del TDP. Mentre la concorrenza di Intel opera tipicamente a 15 watt, nei nostri benchmarks leggiamo solo 11 watt per il Ryzen 5. Di tanto in tanto in passato, ci sono stati alcuni problemi con la lettura corretta del consumo dei sistemi AMD, quindi siamo attenti a questo punto. Ulteriori dettagli tecnici sul Ryzen 5 2500U sono disponibili qui.

Cinebench R15
CPU Single 64Bit
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Intel Core i7-8565U
180 Points ∼100% +29%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Intel Core i5-8250U
144 Points ∼80% +3%
Dell Latitude 3490
Intel Core i5-8250U
143 Points ∼79% +2%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
AMD Ryzen 5 2500U
139.52 Points ∼78%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
AMD Ryzen 5 PRO 2500U
139 Points ∼77% 0%
Media AMD Ryzen 5 2500U
  (124 - 142, n=13)
136 Points ∼76% -3%
Media della classe Office
  (20 - 180, n=500)
110 Points ∼61% -21%
CPU Multi 64Bit
Dell Latitude 3490
Intel Core i5-8250U
646 Points ∼100% +5%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
AMD Ryzen 5 2500U
618 (min: 591.81, max: 618.71) Points ∼96%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Intel Core i7-8565U
593 (min: 540, max: 585.81) Points ∼92% -4%
Media AMD Ryzen 5 2500U
  (510 - 625, n=13)
592 Points ∼92% -4%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
AMD Ryzen 5 PRO 2500U
589 Points ∼91% -5%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Intel Core i5-8250U
540 Points ∼84% -13%
Media della classe Office
  (36 - 1050, n=503)
327 Points ∼51% -47%

Nel single test del Cinebench R15, il processore non arriva in pieno a 3,6 GHz, ma varia tra 3,2 e 3,5 GHz. Nel test multiplo, tuttavia, è 4x a 2,9 GHz. Anche se questo lascia molto potenziale inutilizzato, il Ryzen 5 è ancora allo stesso livello o addirittura leggermente più veloce dei dispositivi di confronto con il popolare Core i5-8250U Intel. Si nota anche che il processore AMD è in grado di mantenere il buon risultato della prima esecuzione per diversi minuti, mentre la concorrenza di Intel perde terreno già nella seconda esecuzione. Le prestazioni della CPU non sono ridotte quando si usa la batteria.

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640Tooltip
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE Vega 8, 2500U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP: Ø598 (591.81-618.71)
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMT128G: Ø507 (502.8-539.23)
HP ProBook 645 G4 3UP62EA Vega 8, PRO 2500U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G: Ø510 (500.53-589.09)
Dell Latitude 3490 UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2: Ø596 (586.36-637.92)
HP ProBook 440 G6-5TK01EA UHD Graphics 620, 8565U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G: Ø535 (519.49-572.2)
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
139.52 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
618 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
51.47 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.99 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

Il ThinkPad E485 non ha bisogno di nascondersi rispetto alla concorrenza in termini di prestazioni del sistema, né nella velocità soggettiva, né nei risultati dei benchmarks. È interessante notare che la configurazione RAM non ha alcun effetto sulle prestazioni dei PCMarks sintetici.

PCMark 8
Work Score Accelerated v2
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
5160 Points ∼100% +6%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
4870 Points ∼94%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
4849 Points ∼94% 0%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 8192
4647 Points ∼90% -5%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (3437 - 4870, n=9)
4161 Points ∼81% -15%
Media della classe Office
  (1226 - 5428, n=322)
3978 Points ∼77% -18%
Creative Score Accelerated v2
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
5124 Points ∼100% +21%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
4618 Points ∼90% +9%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
4249 Points ∼83%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (3126 - 4249, n=5)
3676 Points ∼72% -13%
Media della classe Office
  (869 - 5275, n=236)
3347 Points ∼65% -21%
Home Score Accelerated v2
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, 8192
4458 Points ∼100% +26%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
4071 Points ∼91% +15%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 8192
3594 Points ∼81% +1%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
3574 Points ∼80% +1%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
3550 Points ∼80%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (3049 - 3550, n=12)
3334 Points ∼75% -6%
Media della classe Office
  (1169 - 4458, n=377)
3031 Points ∼68% -15%
PCMark 10
Digital Content Creation
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
3076 Points ∼100% +2%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
3014 Points ∼98%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 8192
2924 Points ∼95% -3%
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, 8192
2909 Points ∼95% -3%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (2351 - 3363, n=10)
2907 Points ∼95% -4%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
2680 Points ∼87% -11%
Media della classe Office
  (320 - 3503, n=119)
2562 Points ∼83% -15%
Productivity
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
7230 Points ∼100% +46%
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, 8192
5930 Points ∼82% +19%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
5555 Points ∼77% +12%
Media della classe Office
  (1444 - 7588, n=119)
5388 Points ∼75% +9%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 8192
5235 Points ∼72% +5%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
4964 Points ∼69%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (3113 - 5574, n=10)
4418 Points ∼61% -11%
Essentials
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
7897 Points ∼100% +19%
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, 8192
7458 Points ∼94% +12%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
6999 Points ∼89% +5%
Media della classe Office
  (2683 - 8992, n=119)
6836 Points ∼87% +3%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 8192
6825 Points ∼86% +3%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
6646 Points ∼84%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (5288 - 7247, n=10)
6377 Points ∼81% -4%
Score
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, 16384
4015 Points ∼100% +21%
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, 8192
3619 Points ∼90% +9%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, 8192
3376 Points ∼84% +2%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, 8192
3321 Points ∼83%
Media della classe Office
  (803 - 4269, n=120)
3176 Points ∼79% -4%
Media AMD Ryzen 5 2500U, AMD Radeon RX Vega 8
  (2501 - 3685, n=10)
3105 Points ∼77% -7%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, 4096
2279 Points ∼57% -31%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3550 punti
PCMark 8 Creative Score Accelerated v2
4249 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4870 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione – Lenovo utilizza il veloce PM961 di Samsung

In termini di SSD, non ci sono mezze misure, poiché Lenovo utilizza un velocissimo SSD PM961 M.2 NVMe di Samsung con una capacità di 256 GB nella nostra unità di test. L'unità è collegata tramite PCIe-x4, quindi non viene rallentata. Le prestazioni sono di conseguenza buone nei benchmarks, e non ci sarebbe alcun motivo se non le dimensioni per sostituire l'unità. Tuttavia, in base alla nostra esperienza possiamo dire che Lenovo utilizza diversi fornitori e potrebbero essere utilizzate anche unità di altri produttori (come Toshiba).

Come abbiamo già indicato nella sezione Manutenzione, il ThinkPad E485 ha ancora uno slot vuoto per un disco rigido da 2,5 pollici (SATA). Fortunatamente, Lenovo include il supporto corrispondente e il cavo di collegamento, quindi è sufficiente inserire un HDD o SSD.

Ulteriori parametri di riferimento per le unità disco rigido sono disponibili nel nostro ampio confronto SSD/HDD.

Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Toshiba KBG30ZMT128G
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Dell Latitude 3490
SK hynix SC311 M.2
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Media Samsung PM961 MZVLW256HEHP
 
AS SSD
-82%
-47%
-45%
-2%
-59%
Score Total
2478
638
-74%
1290
-48%
1006
-59%
2040
-18%
2565 (35 - 4653, n=61)
4%
Score Write
575
182
-68%
323
-44%
387
-33%
669
16%
587 (48 - 1029, n=61)
2%
Score Read
1277
324
-75%
638
-50%
409
-68%
954
-25%
1378 (363 - 2545, n=61)
8%
Access Time Write *
0.059
0.235
-298%
0.063
-7%
0.052
12%
0.047
20%
0.4637 (0.023 - 4.15, n=61)
-686%
Access Time Read *
0.054
0.106
-96%
0.144
-167%
0.097
-80%
0.067
-24%
0.0678 (0.04 - 0.49, n=61)
-26%
4K-64 Write
371.47
92.05
-75%
215.98
-42%
286.06
-23%
499.48
34%
419 (15.3 - 1652, n=61)
13%
4K-64 Read
1035.25
190.92
-82%
433.3
-58%
332.74
-68%
724.27
-30%
1112 (199 - 2280, n=61)
7%
4K Write
63.94
78.86
23%
76.83
20%
68.86
8%
119.73
87%
91.6 (1.16 - 161, n=61)
43%
4K Read
38.63
31.13
-19%
25.35
-34%
27.67
-28%
31.17
-19%
45.1 (20.7 - 54.1, n=61)
17%
Seq Write
1395
115.38
-92%
305.23
-78%
318.83
-77%
493.65
-65%
960 (223 - 1395, n=61)
-31%
Seq Read
2030
1014.73
-50%
1797.34
-11%
484.68
-76%
1982.61
-2%
2019 (768 - 2834, n=61)
-1%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Sequential Read: 1667.8 MB/s
Sequential Write: 1423.2 MB/s
512K Read: 1011.26 MB/s
512K Write: 870.77 MB/s
4K Read: 43.49 MB/s
4K Write: 75.56 MB/s
4K QD32 Read: 283.41 MB/s
4K QD32 Write: 205.64 MB/s

Scheda grafica

Le cose si fanno interessanti con la scheda grafica integrata che si chiama AMD Radeon Vega RX 8. Come le GPU integrate della concorrenza Intel, la GPU AMD trae enormi benefici dalla RAM dual-channel con un'alta velocità. Già nella configurazione standard con un singolo modulo RAM, la Vega 8 è nettamente superiore alla Intel UHD Graphics 620 (più il 40-50%). Con un secondo modulo, si è al livello della GPU dedicata MX130 di Nvidia e circa il doppio della velocità dell'iGPU di Intel. Le prestazioni non si riducono quando si usa la batteria.

3DMark 11 - 1280x720 Performance GPU
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
AMD Radeon RX Vega 8, AMD Ryzen 5 2500U, 16384
3756 Points ∼100% +36%
Media AMD Radeon RX Vega 8
  (1668 - 4317, n=18)
3249 Points ∼87% +18%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
AMD Radeon RX Vega 8, AMD Ryzen 5 PRO 2500U, 8192
2954 Points ∼79% +7%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
AMD Radeon RX Vega 8, AMD Ryzen 5 2500U, 8192
2757 Points ∼73%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i7-8565U, 16384
1815 Points ∼48% -34%
Dell Latitude 3490
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U, 8192
1634 Points ∼44% -41%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U, 4096
1518 Points ∼40% -45%
Media della classe Office
  (185 - 5107, n=623)
1251 Points ∼33% -55%
3DMark - 1920x1080 Fire Strike Graphics
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
AMD Radeon RX Vega 8, AMD Ryzen 5 2500U, 16384
2429 Points ∼100% +47%
Media AMD Radeon RX Vega 8
  (1095 - 2901, n=16)
2052 Points ∼84% +25%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
AMD Radeon RX Vega 8, AMD Ryzen 5 PRO 2500U, 8192
1775 Points ∼73% +8%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
AMD Radeon RX Vega 8, AMD Ryzen 5 2500U, 8192
1647 Points ∼68%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i7-8565U, 16384
1191 Points ∼49% -28%
Media della classe Office
  (138 - 4109, n=447)
961 Points ∼40% -42%
Dell Latitude 3490
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U, 8192
956 Points ∼39% -42%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
Intel UHD Graphics 620, Intel Core i5-8250U, 4096
882 Points ∼36% -46%
3DMark 11 Performance
2807 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
7035 punti
3DMark Fire Strike Score
1469 punti
Aiuto

Prestazioni Gaming

Abbiamo avuto alcuni problemi con le risoluzioni nei benchmarks di gioco, poiché i test 1366x768 pixel non hanno funzionato. Negli altri preset, abbiamo visto ancora una volta un chiaro aumento delle prestazioni con due moduli RAM, ma siamo ancora a un basso livello di prestazioni. Coloro che occasionalmente vogliono giocare a giochi più o meno impegnativi dovrebbero sicuramente espandere la memoria di lavoro. Per i giochi moderni si è costretti a ridurre la risoluzione e anche i dettagli. Ulteriori benchmarks di gioco con la Vega 8 sono disponibili qui.

BioShock Infinite - 1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Lenovo ThinkPad E480-20KQS00000
8250U, Radeon RX 550 (Laptop), 8192
22.35 fps ∼100% +69%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 16384
19.5 fps ∼87% +47%
Media AMD Radeon RX Vega 8
  (7.6 - 20, n=12)
15.8 fps ∼71% +19%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 8192
13.26 fps ∼59%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, 8192
12.7 fps ∼57% -4%
Media della classe Office
  (2.54 - 54.8, n=227)
10.3 fps ∼46% -22%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, 16384
8.2 fps ∼37% -38%
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, 8192
7.66 fps ∼34% -42%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, 4096
6.8 fps ∼30% -49%
Rise of the Tomb Raider
1920x1080 High Preset AA:FX AF:4x
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 16384
14.8 fps ∼100% +37%
Media AMD Radeon RX Vega 8
  (5.9 - 15.4, n=10)
12.2 fps ∼82% +13%
Media della classe Office
  (4.2 - 32.9, n=59)
11.5 fps ∼78% +6%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 8192
10.8 fps ∼73%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, 8192
10.6 fps ∼72% -2%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, 16384
6.9 fps ∼47% -36%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, 4096
5.9 fps ∼40% -45%
1024x768 Lowest Preset
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 16384
47.2 fps ∼100% +55%
Media AMD Radeon RX Vega 8
  (27.7 - 49.3, n=9)
37.4 fps ∼79% +23%
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 8192
30.4 fps ∼64%
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, 8192
29.9 fps ∼63% -2%
Media della classe Office
  (6.2 - 111, n=102)
26.8 fps ∼57% -12%
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, 16384
20.6 fps ∼44% -32%
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, 4096
16.9 fps ∼36% -44%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 74.413.26fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 30.410.8fps
Doom (2016) 25.110.4fps
Civilization VI (2016) 56.312.4fps
Star Wars Battlefront 2 (2017) 26.59.1fps

Emissioni

Rumorosità

In sostanza, il ThinkPad E485 è un compagno molto silenzioso. Nel funzionamento quotidiano, la ventola è spesso silenziosa o si avvia solo brevemente, il che non interferisce in alcun modo. Anche sotto carico, il raffreddamento rimane discreto e raggiunge solo raramente il massimo di 35,3 dB(A) nell'uso quotidiano. La nostra unità di prova non ha prodotto alcun fastidioso rumore elettronico o coil whine.

Rumorosità

Idle
29.4 / 29.4 / 31.2 dB(A)
Sotto carico
32.7 / 35.3 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   Audix TM1, Arta (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 29.4 dB(A)
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
Vega 8, 2500U, Samsung PM961 MZVLW256HEHP
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
UHD Graphics 620, 8250U, Toshiba KBG30ZMT128G
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
Vega 8, PRO 2500U, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G
Dell Latitude 3490
UHD Graphics 620, 8250U, SK hynix SC311 M.2
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
UHD Graphics 620, 8565U, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G
Noise
2%
-4%
-7%
2%
off /ambiente *
29.4
29.1
1%
30.8
-5%
29.8
-1%
29.4
-0%
Idle Minimum *
29.4
29.1
1%
30.8
-5%
29.8
-1%
29.4
-0%
Idle Average *
29.4
29.1
1%
30.8
-5%
29.8
-1%
29.4
-0%
Idle Maximum *
31.2
30.3
3%
30.8
1%
29.8
4%
30.2
3%
Load Average *
32.7
31.8
3%
34.7
-6%
39.1
-20%
31.8
3%
Load Maximum *
35.3
33.8
4%
36.4
-3%
44.3
-25%
33.1
6%

* ... Meglio usare valori piccoli

Temperature

Stress test
Stress test

Le temperature di superficie non sono problematiche anche sotto carico, poiché la tastiera rimane sempre ad un livello confortevole. Solo nella zona delle bocchette di ventilazione misuriamo fino a 45 °C (113 °F) nella parte superiore, ma in realtà non si entra in contatto con questa zona. C'è un punto caldo lungo il tubo di calore sul fondo, che potete vedere bene nelle nostre foto della mappa termica.

Nello stress test con i due strumenti Prime95 e FurMark, ci viene mostrato un limite TDP di 11 watt, che è appena sufficiente per 4x 1,9 GHz per il processore e ~330 MHz per la GPU. Durante lo stress test, il valore scende a circa 9,5 watt (4x 1,8 GHz CPU, ~280 MHz GPU). Il livello di temperatura dell'APU è a soli 64 °C (147 °F), quindi i preset Lenovo sono estremamente conservativi.

Carico massimo
 37 °C38.2 °C42.3 °C 
 33.5 °C33.9 °C33.8 °C 
 24.5 °C24.8 °C25.2 °C 
Massima: 42.3 °C
Media: 32.6 °C
43.2 °C45.2 °C38 °C
37.6 °C39 °C39.8 °C
24.3 °C24.7 °C24 °C
Massima: 45.2 °C
Media: 35.1 °C
Alimentazione (max)  33.6 °C | Temperatura della stanza 19.7 °C | Voltcraft IR-900
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 32.6 °C / 91 F, rispetto alla media di 29.4 °C / 85 F per i dispositivi di questa classe Office.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 42.3 °C / 108 F, rispetto alla media di 33.9 °C / 93 F, che varia da 21.2 a 62.5 °C per questa classe Office.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 45.2 °C / 113 F, rispetto alla media di 36.4 °C / 98 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 26.9 °C / 80 F, rispetto alla media deld ispositivo di 29.4 °C / 85 F.
(+) The palmrests and touchpad are cooler than skin temperature with a maximum of 25.7 °C / 78.3 F and are therefore cool to the touch.
(+) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.2 °C / 82.8 F (+2.5 °C / 4.5 F).
Stress test, lato superiore
Stress test, lato superiore
Stress test, lato inferiore
Stress test, lato inferiore

Altoparlanti

Purtroppo i computer portatili aziendali sono spesso dotati di altoparlanti relativamente scadenti e il ThinkPad E485 non fa eccezione. Per il lavoro di tutti i giorni in ufficio, dove si ha bisogno di una qualità vocale comprensibile per le videoconferenze, gli altoparlanti sono sicuramente sufficienti, ma per qualsiasi altra cosa consigliamo le cuffie o gli altoparlanti esterni.

Il microfono integrato funziona in modo affidabile e generalmente rende superfluo un microfono esterno.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2028.928.22526.527.13128.4314023.727.55025.924.56322.424.38021.923.310022.22212521.521.916021.227.120021.734.325021.442.131520.647.640020.350.350020.151.263019.450.980018.957.3100018.560.7125018.156.7160017.156.5200017.163.2250016.362.831501660.440001654500015.754.4630015.651.9800015.554.41000015.555.61250015.354.31600015.245.7SPL29.470.5N1.224.8median 18.1median 54Delta2.46.934.834.227.228.131.531.928.630.624.529.824.333.92227.325.525.923.628.924.542.122.55123.254.221.955.620.859.720.560.619.460.11962.118.265.217.470.21765.416.563.116.26315.668.115.767.415.669.515.467.515.557.315.358.215.253.914.950.429.478.11.341.6median 17.4median 60.13.46.1hearing rangehide median Pink NoiseLenovo ThinkPad E485-20KU000NGEHP ProBook 440 G6-5TK01EA
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE analisi audio

(-) | not very loud speakers (70.5 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 21.5% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.6% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4.3% away from median
(±) | linearity of mids is average (8.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 2.8% away from median
(+) | highs are linear (6.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (23.2% difference to median)
Compared to same class
» 70% of all tested devices in this class were better, 7% similar, 23% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 61% of all tested devices were better, 7% similar, 31% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

HP ProBook 440 G6-5TK01EA analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (78.1 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 17.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 3.3% away from median
(+) | mids are linear (6.7% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 5.7% higher than median
(±) | linearity of highs is average (7.1% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (18.9% difference to median)
Compared to same class
» 35% of all tested devices in this class were better, 9% similar, 57% worse
» The best had a delta of 8%, average was 21%, worst was 51%
Compared to all devices tested
» 35% of all tested devices were better, 6% similar, 58% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Uno dei problemi principali del ThinkPad E485 è l'elevato consumo di energia nel funzionamento inattivo rispetto alla concorrenza di Intel. In particolare durante le attività non molto impegnative e che spesso dominano durante il lavoro quotidiano, i modelli Intel sono semplicemente più efficienti. Sotto carico, la combinazione AMD ha bisogno di più potenza, ma è anche in grado di mantenere queste prestazioni per un periodo più lungo. Anche alla fine del nostro stress test misuriamo ancora più di 40 watt.

L'alimentatore da 65 watt incluso (USB-C) è sufficientemente dimensionato ed è anche in grado di caricare la batteria sotto carico.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.43 / 0.57 Watt
Idledarkmidlight 6.2 / 8.6 / 9.7 Watt
Sotto carico midlight 37.4 / 44.8 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, Samsung PM961 MZVLW256HEHP, IPS, 1920x1080, 14
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, Toshiba KBG30ZMT128G, IPS LED, 1920x1080, 14
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, Toshiba XG5 KXG50ZNV256G, IPS, 1920x1080, 14
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, SK hynix SC311 M.2, IPS LED, 1920x1080, 14
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, Toshiba XG5 KXG50ZNV512G, IPS, 1920x1080, 14
Media AMD Radeon RX Vega 8
 
Media della classe Office
 
Power Consumption
29%
-9%
8%
24%
-1%
-21%
Idle Minimum *
6.2
3.5
44%
7.2
-16%
3.2
48%
2.98
52%
5.95 (4.5 - 7.6, n=15)
4%
7.71 (0.77 - 32, n=933)
-24%
Idle Average *
8.6
5.3
38%
9.7
-13%
5.5
36%
5.4
37%
8.76 (6.9 - 12.9, n=15)
-2%
11.5 (4.2 - 42, n=933)
-34%
Idle Maximum *
9.7
6.1
37%
10.3
-6%
8.1
16%
7.9
19%
10.5 (8.1 - 13.7, n=15)
-8%
14 (5 - 67, n=933)
-44%
Load Average *
37.4
30
20%
42
-12%
40.8
-9%
34.5
8%
38.3 (24.1 - 45.7, n=15)
-2%
37.3 (7.43 - 99.3, n=918)
-0%
Load Maximum *
44.8
42.3
6%
44.2
1%
68.1
-52%
43.3
3%
43.5 (26.5 - 57.1, n=15)
3%
45.9 (12.2 - 129, n=920)
-2%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Come nel ThinkPad E480, Lenovo utilizza anche qui una batteria da 45 Wh (3 celle), ma a causa del maggiore consumo energetico la durata della batteria risulta significativamente più breve. In pratica, stiamo parlando di appena 5,5 ore, mentre il ThinkPad E480 dura quasi 8 ore. Questa può essere una differenza enorme se non si dispone di una presa di corrente nelle vicinanze. Quindi, dovete decidere quanto sia importante la durata della batteria per i vostri scenari di utilizzo personale.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
9ore 05minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3 (Edge 41)
5ore 23minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
5ore 41minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 05minuti
Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE
2500U, Vega 8, 45 Wh
Lenovo ThinkPad E480-20KNCTO1WW
8250U, UHD Graphics 620, 45 Wh
HP ProBook 645 G4 3UP62EA
PRO 2500U, Vega 8, 48 Wh
Dell Latitude 3490
8250U, UHD Graphics 620, 56 Wh
HP ProBook 440 G6-5TK01EA
8565U, UHD Graphics 620, 45 Wh
Media della classe Office
 
Autonomia della batteria
61%
1%
115%
78%
27%
Reader / Idle
545
1106
103%
560
3%
1024
88%
565 (101 - 1857, n=784)
4%
H.264
341
431
26%
253
-26%
458
34%
418 (139 - 791, n=162)
23%
WiFi v1.3
323
495
53%
290
-10%
694
115%
504
56%
406 (105 - 964, n=316)
26%
Load
65
105
62%
88
35%
151
132%
101 (37 - 259, n=729)
55%

Giudizio Complessivo

Pro

+ case robusto
+ tastiera eccellente
+ display IPS decente
+ piacevolmente silenzioso
+ buone prestazioni del sistema
+ prezzo base basso

Contro

- nessuna illuminazione della tastiera (nemmeno opzionale)
- solo lettore di schede microSD
- Il processore AMD non viene utilizzato al massimo del suo potenziale
- solo standard RAM single-channel
- in alcune parti materiali più economici rispetto alla costruzione E480/E490
- Solo 12 mesi di garanzia
Recensione del computer portatile Lenovo ThinkPad E485. Modello di test fornito da campuspoint.
Recensione del computer portatile Lenovo ThinkPad E485. Modello di test fornito da campuspoint.

Il ThinkPad E485 lascia un'impressione leggermente mista. Guardandolo da solo, è un solido notebook aziendale entry-level con un case robusto, un display decente e ottimi dispositivi di input. Tuttavia, se lo si confronta con il ThinkPad E480, il presunto modello identico a un processore Intel, ci sono diverse differenze. Stiamo parlando principalmente della mancanza di una retroilluminazione della tastiera, che non è nemmeno disponibile come opzione, e anche del materiale plastico sopra l'unità base, che è di qualità leggermente inferiore. A volte abbiamo la sensazione che il produttore voglia distanziarlo volutamente dai modelli Intel.

D'altra parte, c'è naturalmente il prezzo più basso del ThinkPad E485 e la maggior parte degli utenti dovrebbe essere in grado di convivere con le differenze nei materiali. Un altro problema sono le dotazioni leggermente limitate. Mentre tutti sanno che le GPU AMD integrate traggono enormi benefici dalla RAM dual-channel, tutti i modelli preconfigurati sono purtroppo dotati solo di un singolo modulo RAM. Anche se è possibile aggiornare con relativa facilità, in linea di principio 8 GB dovrebbero essere sufficienti per molti utenti e più RAM costa anche di più. Sarebbe stato meglio se Lenovo avesse integrato direttamente due moduli da 4 GB. Ma il problema più significativo è probabilmente il maggiore consumo energetico che porta ad una durata della batteria molto più breve. Se questo è solo a causa di una mancanza di ottimizzazione o se la piattaforma AMD consuma semplicemente più energia è una questione diversa.

Un'occasione mancata: Rispetto al suo fratello Intel, il ThinkPad E485 mostra alcuni punti deboli che non hanno nulla a che fare con il suo processore AMD. Ad esempio, è incomprensibile il motivo per cui gli utenti dell'E485 devono rinunciare alla retroilluminazione della tastiera. Tuttavia, chiunque possa convivere con questo e anche con la minore durata della batteria riceverà un dispositivo entry-level molto solido ad un prezzo interessante con il ThinkPad E485.

Il ThinkPad E485 offre anche tutta una serie di vantaggi che non sono scontate a questa fascia di prezzo. Il processore offre prestazioni più che sufficienti per la maggior parte delle attività, e grazie al veloce SSD di Samsung, si può guardare avanti per un dispositivo molto reattivo nel funzionamento quotidiano. Inoltre, c'è un display IPS decente (tuttavia, ci potrebbero essere alcune piccole differenze a seconda del fornitore). In particolare per il prezzo basso, possiamo consigliare in ogni caso l'E485.

Aggiornamento: Purtroppo, il display alternativo Innolux risulta molto peggiore nel nostro test rispetto al modello di AU Optronics, in particolare in termini di luminosità. Utilizzando il pannello alternativo, la valutazione complessiva scenderebbe dall'86,4 all'85,8%. Purtroppo non si ha alcuna influenza sulla variante del pannello integrato al momento dell'acquisto del dispositivo, quindi è necessario affidarsi alla lotteria dei pannelli Lenovo. 

Lenovo ThinkPad E485-20KU000NGE - 04/05/2019 v6
Andreas Osthoff

Chassis
85 / 98 → 86%
Tastiera
88%
Dispositivo di puntamento
88%
Connettività
51 / 80 → 63%
Peso
65 / 20-67 → 96%
Batteria
84%
Display
85%
Prestazioni di gioco
63 / 68 → 93%
Prestazioni Applicazioni
89 / 92 → 97%
Temperatura
91%
Rumorosità
96%
Audio
64%
Fotocamera
42 / 85 → 49%
Media
76%
86%
Office - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Computer Portatile Lenovo ThinkPad E485 (Ryzen 5, Vega 8)
Andreas Osthoff, 2019-04- 8 (Update: 2019-04- 8)