Notebookcheck

Recensione del Computer Portatile Lenovo IdeaPad S940: più sottile e leggero

Steve Schardein, 👁 Allen Ngo (traduzione a cura di G. De Luca), 07/27/2019

Più sottile e leggero La ricerca del portatile più elegante e portatile continua senza sosta con l'IdeaPad S940 di Lenovo, una delle macchine più attraenti che abbiamo visto fino ad oggi. Con un luminoso display HDR 4K, audio Dolby Atmos, una CPU Core i7 e un ingombro minimo, questa opera d'arte da 2.000 dollari è quella da battere?

Per molti anni, la commercializzazione da parte di aziende come i produttori di microchip ha presentato l'elusivo computer portatile ultra-sottile e ultra-piccolo, che non molto tempo fa era solo una specie di sogno fantascientifico. Fino al 2019, e non solo abbiamo fatto di questo sogno una realtà, ma stiamo convivendo con molteplici opzioni di vari produttori che corrispondono a questa descrizione. Ovviamente, prima di tutto viene in mente l'XPS 13 di Dell, in quanto è stato il primo mover in un mercato con piccole intelaiature e impronte super-piccole e parametro di forma. Ma la serie Yoga di Lenovo ha inseguito questo obiettivo per un bel po' di tempo, con i portatili HP EliteBooks e Spectre.

Oggi, con l'uscita dell'IdeaPad S940, Lenovo porta questo sogno un passo avanti. A differenza dei suoi concorrenti più vicini, l'S940 ($2.000 come configurato) dispone di un display 14 pollici abbagliante 4K HDR con lunette ultra-sottili e un unico bordo arrotondato in vetro. Questo è senza dubbio lo schermo più grande di qualsiasi computer portatile delle sue dimensioni, reso possibile dal suddetto bordo arrotondato di vetro e una tacca invertita per ospitare la webcam nella sua posizione naturale sopra.

Accanto a questo prodotto di punta, la nostra unità di prova è alimentata da una CPU Core i7-8565U quad-core, 16 GB di RAM e un'unità SSD NVMe Samsung da 512 GB. Sicuramente, si potrebbe pensare, ci debbano essere alcuni compromessi significativi per ottenere un design così ambizioso. Avrete ragione, ma iniziamo dall'alto e ci facciamo strada attraverso l'ennesima gigantesca recensione.

Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Processore
Intel Core i7-8565U
Scheda grafica
Intel UHD Graphics 620, Core: 300 - 1150 MHz, Memoria: 1067 MHz, 25.20.100.6577
Memoria
16384 MB 
, LPDDR3 2400 MHz
Schermo
14 pollici 16:9, 3840 x 2160 pixel 315 PPI, B140ZAN01.3, IPS, lucido: si
Scheda madre
Intel Cannon Point-LP
Harddisk
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, 512 GB 
Scheda audio
Realtek Unknown @ Intel Cannon Point PCH
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, 2 USB 3.1 Gen 2, 2 Thunderbolt, Connessioni Audio: 3.5 mm headphone+mic combo audio
Rete
Intel Wireless-AC 9560 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5), Bluetooth 5.0
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 12 x 320 x 199
Batteria
52 Wh, 6755 mAh ioni di litio
Sistema Operativo
Microsoft Windows 10 Pro 64 Bit
Camera
Webcam: 720p IR Camera, focus fisso
Fotocamera Principale: 1 MPix
Altre caratteristiche
Casse: Sistema audio 4 x 2W Dolby Atmos, Tastiera: chiclet, Illuminazione Tastiera: si, 12 Mesi Garanzia
Peso
1.236 kg, Alimentazione: 304 gr
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Case

L'IdeaPad S940 è senza dubbio uno dei portatili più attraenti che abbiamo mai recensito. Realizzato in alluminio cesellato e sabbiato per una finitura opaca dall'aspetto professionale, il case Iron Grey è pulito e accattivante nel suo stile. Il coperchio inferiore e il coperchio del display sono entrambi caratterizzati da un bordo leggermente arrotondato, che colpisce per il suo aspetto e il suo comfort nella mano. Il display, pur essendo altamente riflettente, è estremamente luminoso e delimitato da minuscole cornici da 5 mm, con un unico bordo in vetro curvo (letteralmente ispirato dai moderni smartphone) che completa il design. A parte questo schermo mozzafiato, l'unica parvenza di fasto si trova nei due loghi Lenovo in argento, uno sul coperchio e uno sul bordo destro vicino al touchpad.

Con un peso di soli 1.236 kg- con un ingombro di soli 320 x 199 mm e uno spessore di soli 12 mm, l'S940 non è solo il dispositivo più piccolo del nostro gruppo di prodotti di riferimento, ma è anche una delle due macchine da 14 pollici della linea. Solo il  ThinkPad X1 Carbon corrisponde alle dimensioni del suo schermo, e mentre l'X1 pesa leggermente meno (1,1 kg), è una macchina notevolmente più grande, con 323 x 217 x 16 mm. Nonostante il suo profilo ultrasottile, abbiamo rilevato solo una leggera flessione al centro del case (sopra il touchpad), grazie in parte al grande piedino posteriore in gomma che copre la superficie orizzontale della parte superiore della parte sottostante del dispositivo. L'unico inconveniente in termini di forma  rimane la disponibilità di immobili a palm rest; gli utenti con mani più grandi probabilmente troveranno le sessioni di digitazione più lunghe meno che confortevoli, dato che il bordo anteriore cesellato può rovinare i palmi.

Il coperchio del display è supportato da due cerniere sapientemente tarate; il rimbalzo è assolutamente nullo durante il trasporto o durante la digitazione, caratteristica critica per una macchina con una finitura lucida del display. Inoltre, il coperchio può essere aperto con una sola mano, un'impresa che è resa ancora più facile dalla suddetta tacca della webcam invertita.

323.5 mm 217.1 mm 15.95 mm 1.1 kg320.1 mm 234.5 mm 15.4 mm 1.5 kg320 mm 199 mm 12 mm 1.2 kg304.1 mm 212.4 mm 14.9 mm 1.4 kg302 mm 189 mm 16.9 mm 1.2 kg302 mm 199 mm 11.6 mm 1.2 kg

Connessioni

Il primo settore in cui il compromesso è evidente è, non sorprendentemente, quello della selezione dei porti. Come risultato del profilo incredibilmente sottile dell'S940, sono presenti solo porte USB Type-C, anche se due di queste sono porte Thunderbolt 3 (che possono essere utilizzate anche per caricare la macchina). La terza si trova sul bordo opposto (a destra) del laptop, ed è accompagnata a monte da un jack audio combo da 3.5 mm, l'unica altra porta dell'intera macchina.

Lato frontale: nessuna connessione
Lato frontale: nessuna connessione
Lato posteriore: nessuna connessione
Lato posteriore: nessuna connessione
A sinistra: USB 3.1 Type-C Gen 1, jack audio combinato
A sinistra: USB 3.1 Type-C Gen 1, jack audio combinato
A destra: Thunderbolt 3 / USB 3.1 Gen 2 x 2
A destra: Thunderbolt 3 / USB 3.1 Gen 2 x 2

Comunicazioni

Adattatore Intel Wireless-AC 9560
Adattatore Intel Wireless-AC 9560

L'S940 sfrutta un adattatore Intel Wireless-AC 9560 (con Bluetooth 5.0) per la sua WLAN e, come al solito, le sue prestazioni sono forti. Nei nostri test misuriamo 652 Mb/s e 679 Mb/s di ricezione/trasmissione, che lo colloca in cima alla nostra lista e ben al di sopra della media della classe dei subnotebook. Inutile dire che non c'è spazio per una porta Ethernet sul dispositivo; se necessario, un adattatore o un dock è l'unica opzione.

Networking
iperf3 Client (receive) TCP 1 m 4M x10
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
802.11 a/b/g/n/ac
752 (min: 651, max: 774) MBit/s ∼100% +15%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
682 MBit/s ∼91% +5%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Wireless-AC 9560
673 MBit/s ∼89% +3%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Wireless-AC 9560
652 MBit/s ∼87%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Wireless-AC 9260
617 MBit/s ∼82% -5%
Media della classe Subnotebook
  (30.9 - 950, n=120)
535 MBit/s ∼71% -18%
iperf3 Client (transmit) TCP 1 m 4M x10
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Wireless-AC 9560
679 MBit/s ∼100%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Wireless-AC 9260
640 MBit/s ∼94% -6%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
802.11 a/b/g/n/ac
598 (min: 271, max: 625) MBit/s ∼88% -12%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Killer Wireless-n/a/ac 1435 Wireless Network Adapter
577 MBit/s ∼85% -15%
Media della classe Subnotebook
  (36 - 949, n=120)
528 MBit/s ∼78% -22%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Wireless-AC 9560
347 MBit/s ∼51% -49%

Accessori

L'alimentatore da 65 W USB-C pesa 304 g, ed è l'unico accessorio dell'S940.

Manutenzione

A parte la scelta delle viti Torx T5 che fissano il coperchio inferiore (solo quattro in totale), la manutenzione è facile sull'S940. Le opzioni per i FRU sostituibili sono ovviamente limitate dal design, ma gli utenti saranno felici di sapere che l'unità SSD M.2 è completamente accessibile e sostituibile, così come l'adattatore WLAN, i diffusori e la batteria. La RAM è saldata alla scheda e non può essere aggiornata dopo l'acquisto.

Componenti interni, fissati con 4 viti Torx T5
Componenti interni, fissati con 4 viti Torx T5

Garanzia

L'IdeaPad S940 viene spedito con una garanzia di 1 anno di deposito. La garanzia può essere aggiornata (come al solito) a una delle altre opzioni Lenovo, che includono termini più lunghi e assistenza in loco.

Dispositivi di Input

Tastiera 

La tastiera chiclet è complessivamente abbastanza buona, anche se il suo viaggio è molto breve (come previsto). Il feedback è ben regolato, tuttavia, fornendo un buon senso di certezza per i tasti premuti, e la forza di azionamento è confortevole. Anche la spaziatura e la disposizione sono familiari; l'unico aspetto veramente negativo sono i piccoli tasti freccia verticali e i pulsanti PgUp/PgDown/Home/End configurati come funzioni alternative.

La tastiera è retroilluminata con due livelli di luminosità configurabili. La visibilità dei tasti in ambienti luminosi è discreta, ma grazie alla scritta bianca sullo sfondo grigio (scuro) potrebbe essere migliore.

La tastiera è riparabile.
La tastiera è riparabile.
La corsa dei tasti è superficiale, ma il feedback è buono.
La corsa dei tasti è superficiale, ma il feedback è buono.
Retroilluminazione omogenea su tutta la larghezza della tastiera
Retroilluminazione omogenea su tutta la larghezza della tastiera

Touchpad

Il grande, clickpad di vetro è molto buono nel complesso.
Il grande, clickpad di vetro è molto buono nel complesso.

Il touchpad Microsoft Precision sembra sufficientemente grande (105 mm x 52 mm) e presenta una superficie di vetro liscia per un funzionamento senza sforzo. Anche i pulsanti integrati - sempre un po' come un punto d'aggancio - sono abbastanza buoni, con un'attuazione media e una sensazione palpabile di feedback. Il drag/drop è relativamente semplice, anche per un clickpad.

Display

Senza dubbio, il display HDR 4K 4K dell'S940 è una delle sue caratteristiche più impressionanti. Non solo è insolitamente luminoso (Lenovo cita 500 nits), ma presenta un colore soggettivamente ricco e un contrasto al boot. Il vetro curvo ai bordi non copre alcuna porzione del pannello (solo la lunetta che lo circonda), quindi, a differenza (per esempio) dei telefoni Galaxy di Samsung, non c'è alcuna riflessione ostruzionista imposta dalla sua geometria. Il display di fascia alta che stiamo recensendo oggi è compatibile con Dolby Vision e soddisfa lo standard VESA400 HDR. Lenovo dice che "può decodificare un segnale PQ a 12 bit completo da un video e mappare in modo intelligente quel contenuto alle capacità del display per produrre l'immagine migliore". Durante il nostro tempo a guardare contenuti campione in streaming su Netflix, la differenza sembra certamente tangibile.

Non è l'unica opzione, tuttavia: sui modelli "lower-end" (come la configurazione iniziale da $1.499), un display FHD (400 nit brightness, secondo Lenovo) è standard. Entrambi i display sono lucidi. Come di solito, il display a bassa risoluzione (anche questo con una luminosità più bassa) dovrebbe anche risparmiare un po' di energia, che potrebbe tornare utile (come vedremo tra poco durante i test della batteria). Stranamente, non c'è nessuna opzione touchscreen disponibile.

Non abbiamo notato alcuna significativa retroilluminazione su schermi scuri, ma c'è qualche piccola perdita di luminosità rilevabile lungo i bordi superiore e inferiore (nella foto sotto).

Minore effetto bleeding è evidente.
Minore effetto bleeding è evidente.
Subpixel array, IdeaPad S940
Subpixel array, IdeaPad S940
516
cd/m²
579.5
cd/m²
522
cd/m²
516.2
cd/m²
594.5
cd/m²
511.8
cd/m²
514.3
cd/m²
581.2
cd/m²
492.9
cd/m²
Distribuzione della luminosità
B140ZAN01.3
X-Rite i1Pro Basic 2
Massima: 594.5 cd/m² Media: 536.5 cd/m² Minimum: 6.17 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 83 %
Al centro con la batteria: 594.5 cd/m²
Contrasto: 1383:1 (Nero: 0.43 cd/m²)
ΔE Color 4.87 | 0.6-29.43 Ø6, calibrated: 2.83
ΔE Greyscale 6.7 | 0.64-98 Ø6.2
100% sRGB (Argyll 3D) 72% AdobeRGB 1998 (Argyll 3D)
Gamma: 2.091
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
B140ZAN01.3, IPS, 14, 3840x2160
Dell XPS 13 9380 i7 4K
ID: AUO 282B B133ZAN Dell: 90NTH, IPS, 13.3, 3840x2160
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
APPA03E, IPS, 13.3, 2560x1600
Asus ZenBook 13 UX333FA
AU Optronics B133HAN05.C, IPS, 13.3, 1920x1080
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
LP140QH2-SPB1, IPS, 14, 2560x1440
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
AUO B139HAN03_0, IPS, 13.9, 1920x1080
Response Times
-16%
10%
-7%
27%
30%
Response Time Grey 50% / Grey 80% *
57.2 (30, 27.2)
64.8 (31.6, 33.2)
-13%
46 (21, 25)
20%
54.4 (24.4, 30)
5%
38 (19.2, 18.8)
34%
34.4 (18.8, 15.6)
40%
Response Time Black / White *
32 (17.2, 14.8)
38 (19.2, 18.8)
-19%
32 (17, 15)
-0%
37.6 (18.8, 18.8)
-18%
26 (14, 12)
19%
25.6 (15.6, 10)
20%
PWM Frequency
118000 (75, 150)
Screen
11%
24%
-1%
-10%
-28%
Brightness middle
594.5
428.3
-28%
519
-13%
276
-54%
316
-47%
312
-48%
Brightness
536
414
-23%
504
-6%
263
-51%
311
-42%
295
-45%
Brightness Distribution
83
88
6%
95
14%
89
7%
84
1%
87
5%
Black Level *
0.43
0.27
37%
0.33
23%
0.21
51%
0.35
19%
0.43
-0%
Contrast
1383
1586
15%
1573
14%
1314
-5%
903
-35%
726
-48%
Colorchecker DeltaE2000 *
4.87
2.69
45%
1.4
71%
4.85
-0%
4.5
8%
7.6
-56%
Colorchecker DeltaE2000 max. *
7.9
6.19
22%
2.8
65%
8.24
-4%
10.3
-30%
15.06
-91%
Colorchecker DeltaE2000 calibrated *
2.83
2.01
29%
1.6
43%
1.6
43%
1.96
31%
Greyscale DeltaE2000 *
6.7
3.7
45%
2.2
67%
5.7
15%
7.7
-15%
8.8
-31%
Gamma
2.091 105%
2.1 105%
2.22 99%
2.08 106%
2.2 100%
2.01 109%
CCT
6891 94%
6706 97%
6908 94%
7424 88%
6639 98%
6874 95%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
72
60.4
-16%
77.3
7%
63
-12%
68.6
-5%
59.1
-18%
Color Space (Percent of sRGB)
100
93.5
-6%
99.99
0%
98
-2%
97.9
-2%
92.3
-8%
Media totale (Programma / Settaggio)
-3% / 7%
17% / 22%
-4% / -2%
9% / -4%
1% / -19%

* ... Meglio usare valori piccoli

Ora per le nostre valutazioni: il display UHD della nostra unità di prova raggiunge una luminosità media di 536,5 cd/m², superiore a quanto promesso da Lenovo, ed estremamente brillante per un computer portatile. E' lo schermo più luminoso nel nostro campo di confronto di oggi, infatti, che supera il MacBook Pro 13 e sconfigge comodamente il Dell XPS 13. La distribuzione è un po' meno impressionante con l'83%, ma non è davvero una discrepanza notevole durante l'uso generale. Infine, anche il contrasto è molto buono a 1383:1 (grazie ad un valore nero di 0.43 cd/m²).

Misuriamo il 100% di copertura del gamut sRGB e il 72% di AdobeRGB, che è un buon risultato. Batte anche tutti i concorrenti, con l'eccezione del  MacBook Pro 13, che lo batte a malapena con il 77,3% di copertura della gamma AdobeRGB.

vs. sRGB
vs. sRGB
vs. AdobeRGB
vs. AdobeRGB
vs. Dell XPS 13
vs. Dell XPS 13
vs. X1 Carbon
vs. X1 Carbon
vs. HP 14
vs. HP 14
vs. MacBook Pro
vs. MacBook Pro

Le nostre misurazioni CalMAN suggeriscono che il pannello potrebbe beneficiare di una calibrazione post-acquisto. Con l'eccezione dello Yoga C930 particolarmente deviante, la maggior parte dei concorrenti fanno battitore rispetto all'IdeaPad S940 in termini di precisione del colore: Le misure ColorChecker e Greyscale DeltaE di 4.87 e 6.7 non sono impressionanti, ma dopo la calibrazione, questi numeri sono scesi rispettivamente a 2.83 e 2.6, il che è un po' più gradevole. Il valore Gamma totale di 2.091 e la media CCT di 6891 sono comunque molto più vicini all'ideale.

Analisi del colore (non calibrato)
Analisi del colore (non calibrato)
Saturation sweeps (non calibrato)
Saturation sweeps (non calibrato)
Scala di grigi (non calibrato)
Scala di grigi (non calibrato)
Analisi del colore (calibrato)
Analisi del colore (calibrato)
Saturation sweeps (calibrato)
Saturation sweeps (calibrato)
Scala di grigi (calibrato)
Scala di grigi (calibrato)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
32 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 17.2 ms Incremento
↘ 14.8 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.8 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 82 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (24.9 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
57.2 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 30 ms Incremento
↘ 27.2 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.9 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 93 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono peggiori rispetto alla media di tutti i dispositivi testati (39.7 ms).

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM non rilevato

In confronto: 51 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 9370 (minimo: 43 - massimo: 142900) Hz è stata rilevata.

Le nostre valutazioni del tempo di risposta suggeriscono un pannello lento che sarebbe tutt'altro che ideale per il gioco (non che sia comunque utilizzabile come tale). Tuttavia, fortunatamente non abbiamo misurato nessun PWM con nessuna impostazione di luminosità.

All'esterno, come previsto, la finitura dello schermo ad alta definizione rende l'uso al sole quasi impossibile (anche nonostante l'elevata luminosità del display). Le zone d'ombra non sono tuttavia un problema.

Al sole
Al sole
In ombra
In ombra
IPS con ampi angoli di visuale
IPS con ampi angoli di visuale

Performance

L'S940 può essere dotato di un Core i5-8265U o di un Core i7-8565U. Sono disponibili 8 GB o 16 GB di RAM LPDDR3 e la RAM non può essere aggiornata in un secondo momento (è saldata alla scheda). Infine, è possibile scegliere tra varie capacità di SSD M.2 e NVMe. La nostra unità di prova è dotata di CPU Core i7-8565U, 16 GB di RAM LPDDR3 e 512 GB di SSD NVMe.

Una seconda esecuzione di 3DMark 11 conferma che il sistema non perde le prestazioni quando si utilizza scollegato. LatencyMon rivela occasionali picchi di attesa, ma probabilmente non è sufficiente per interferire effettivamente con la maggior parte delle attività di streaming in tempo reale. Lo stato della radio wireless non ha influenzato questi risultati.

CPU-Z CPU
CPU-Z CPU
CPU-Z Caches
CPU-Z Caches
CPU-Z Scheda madre
CPU-Z Scheda madre
CPU-Z Memoria
CPU-Z Memoria
GPU-Z
GPU-Z
Octane v2
Octane v2
LatencyMon
LatencyMon
 

Processore

Cinebench R15
Cinebench R15

L'Intel Core i7-8565U è un 14 nm quad-core Whiskey Lake SoC che abbiamo già testato in numerose altre apparecchiature. La CPU è dotata di Thermal Velocity Boost, che agisce come una sorta di secondo stadio del Turbo Boost che tiene conto delle condizioni termiche e di potenza del dispositivo per fornire un incremento di frequenza a brevissimo termine fino a 4,6 GHz single-core (4,1 GHz multi-core).

Come abbiamo visto durante i nostri test di alcune altre macchine dotate di TVB di Intel, l'esecuzione in sequenza del benchmark Cinebench R15 (invece di eseguire il test multi-CPU isolato) produce risultati di benchmark significativamente inferiori. Ecco perché nel grafico sottostante, all'inizio del Cinebench loop test (540 e 508) vedrete due valori che superano il valore finale del Cinebench R15 multi-CPU registrato nel nostro database (497). Poiché questo è il modo in cui testiamo ogni macchina, tuttavia, il valore che registriamo è il primo che riceviamo durante le nostre normali routine di test. I valori del Cinebench loop, al contrario, sono registrati isolatamente.

In confronto all'unica altra unità del nostro settore con la stessa CPU (il  Dell XPS 13), l'S940 esegue circa il 16% più lentamente e il 44% più lentamente rispettivamente in operazioni single-core e multi-core. È ben al di sotto della media delle altre macchine del nostro database anche con questa CPU. Questo è quasi certamente il risultato delle politiche termiche e di raffreddamento molto conservative del sistema; l'XPS 13, ad esempio, diventa molto più forte in confronto (come vedremo tra poco), e quindi si raffredda più velocemente ed efficacemente. L'S940 non sembra rispondere in modo così aggressivo al calore, ma si limita a limitare le prestazioni della CPU in modo più conservativo e fa del suo meglio per rimanere silenzioso quando possibile.

Un rapido sguardo ai risultati del nostro Cinebench R15 loop test qui sotto fornisce un'ulteriore illustrazione della situazione. L'S940 parte più basso di tutti gli altri concorrenti a 540 punti e, nel corso delle sei iterazioni successive, scende ancora più in basso fino alla gamma 430-440 - un calo di circa il 20% rispetto al punteggio che abbiamo ricevuto durante la corsa iniziale. In confronto, l'XPS 13 9380 segna un punteggio iniziale di 735 in questo stesso test, e scende solo sporadicamente sotto il segno 600 dopo molte iterazioni consecutive (586 è il punto più basso).

0102030405060708090100110120130140150160170180190200210220230240250260270280290300310320330340350360370380390400410420430440450460470480490500510520530540550560570580590600610620630640650660670680690700710720730740Tooltip
Lenovo IdeaPad S940-14IWL UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; CPU Multi 64Bit: Ø437 (404.11-539.89)
Dell XPS 13 9380 i7 4K UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; CPU Multi 64Bit: Ø675 (576.21-734.96)
Dell XPS 13 9380 i7 4K UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ; CPU Multi 64Bit: Ø621 (517.08-693.73)
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5 Iris Plus Graphics 655, 8259U; CPU Multi 64Bit; macOS Software Update: Ø688 (666.16-693.55)
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5 Iris Plus Graphics 655, 8259U; CPU Multi 64Bit; macOS: Ø579 (560-607)
Asus ZenBook 13 UX333FA UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G; CPU Multi 64Bit: Ø512 (506.95-595.21)
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4 UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG; CPU Multi 64Bit: Ø588 (570.26-651.27)
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG; CPU Multi 64Bit: Ø573 (548.16-653.78)
Cinebench R15
CPU Single 64Bit
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U
184 Points ∼84% +16%
Media Intel Core i7-8565U
  (73.1 - 193, n=48)
171 Points ∼78% +8%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Core i7-8550U
168 Points ∼77% +6%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U
167 Points ∼77% +5%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Core i5-8265U
159 Points ∼73% 0%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Core i7-8565U
159 Points ∼73%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
154 Points ∼71% -3%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U
136 Points ∼62% -14%
Media della classe Subnotebook
  (20 - 185, n=272)
116 Points ∼53% -27%
CPU Multi 64Bit
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U
717 Points ∼16% +44%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U
677 Points ∼15% +36%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
687 Points ∼16% +38%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Core i5-8259U
608 Points ∼14% +22%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U
654 Points ∼15% +32%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U
653 Points ∼15% +31%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Core i7-8550U
629 Points ∼14% +27%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Core i5-8265U
603 Points ∼14% +21%
Media Intel Core i7-8565U
  (361 - 815, n=49)
585 Points ∼13% +18%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Core i7-8565U
497 Points ∼11%
Media della classe Subnotebook
  (32 - 757, n=282)
338 Points ∼8% -32%
Cinebench R10
Rendering Single 32Bit
Media Intel Core i7-8565U
  (2682 - 8906, n=15)
6492 Points ∼60%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U
4527 Points ∼42%
Media della classe Subnotebook
  (322 - 6760, n=461)
3147 Points ∼29%
Rendering Multiple CPUs 32Bit
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U
17043 Points ∼26%
Media Intel Core i7-8565U
  (3806 - 23118, n=15)
16706 Points ∼26%
Media della classe Subnotebook
  (661 - 24096, n=443)
7071 Points ∼11%
Cinebench R15 CPU Single 64Bit
159 Points
Cinebench R15 CPU Multi 64Bit
497 Points
Cinebench R15 OpenGL 64Bit
51.14 fps
Cinebench R15 Ref. Match 64Bit
97.8 %
Aiuto

Prestazioni di sistema

Fortunatamente, le prestazioni della CPU è solo una variabile dell'equazione. I nostri benchmark sintetici delle prestazioni generali con PCMark suggeriscono che si tratta di una macchina molto veloce, e questo perché oggi, francamente, le CPU sono raramente il collo di bottiglia principale. Invece, lo storage gioca un ruolo enorme nelle prestazioni generali del sistema, e in questa categoria, l'unità Samsung NVMe dell'S940 è assolutamente veloce (come vedremo nella prossima sezione). Questo, unito a sufficienti prestazioni della CPU, si traduce in un ottimo PCMark 10 con un punteggio complessivo di 3870 (appena l'8% al di sotto dell'XPS 13 9380 4172) così come buoni punteggi di Produttività e Essentials di 6674 e 8390.

La creazione di contenuti digitali, che si concentra maggiormente su operazioni aritmetiche (e quindi sulla CPU) come la manipolazione e la codifica di foto e video, ottiene un punteggio molto più modesto di 2810 (rispetto all'XPS 13 3370 dell'XPS 13). In quest'ultimo test, l'S940 è all'ultimo posto nel nostro campo di confronto, mentre nei primi test, è sempre vicino alla testa classifica. Anche in questo caso, la CPU è l'unico vero collo di bottiglia con cui abbiamo a che fare, e non è ancora un vero e proprio rompicapo; la maggior parte dei concorrenti sono in testa all'S940 solo con un margine percentuale a una sola cifra (anche se ZenBook, Yoga, ed XPS vanno dal 12% al 20% in avanti). A meno che non stiate pianificando molte di queste attività, l'S940 non vi deluderà.

Un esempio: durante il tempo trascorso con il laptop, le prestazioni generali sono sembrate indubbiamente elevate, con applicazioni che si avviano quasi istantaneamente e tempi di avvio/installazione che vanno avanti come ci si aspetterebbe di vedere da una macchina con questo prezzo.

PCMark 10
PCMark 10
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Home Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 8 Work Accelerated
PCMark 10
Digital Content Creation
Dell XPS 13 9380 i7 4K
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3370 Points ∼28% +20%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG
3251 Points ∼27% +16%
Asus ZenBook 13 UX333FA
UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
3142 Points ∼26% +12%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
3033 Points ∼25% +8%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3010 Points ∼25% +7%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, 8259U
2975 Points ∼25% +6%
Media Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
  (2264 - 3370, n=19)
2947 Points ∼25% +5%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
2810 Points ∼23%
Media della classe Subnotebook
  (534 - 3704, n=87)
2440 Points ∼20% -13%
Productivity
Dell XPS 13 9380 i7 4K
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
6911 Points ∼71% +4%
Media Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
  (3381 - 7588, n=19)
6688 Points ∼69% 0%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
6674 Points ∼69%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
6630 Points ∼68% -1%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
6505 Points ∼67% -3%
Asus ZenBook 13 UX333FA
UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
6025 Points ∼62% -10%
Media della classe Subnotebook
  (1014 - 7281, n=87)
5201 Points ∼54% -22%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG
4493 Points ∼46% -33%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, 8259U
4390 Points ∼45% -34%
Essentials
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
9291 Points ∼84% +11%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
8466 Points ∼77% +1%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
8390 Points ∼76%
Media Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
  (5450 - 9029, n=19)
8242 Points ∼75% -2%
Asus ZenBook 13 UX333FA
UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
7786 Points ∼71% -7%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
7476 Points ∼68% -11%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, 8259U
7364 Points ∼67% -12%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG
7320 Points ∼67% -13%
Media della classe Subnotebook
  (2062 - 9402, n=87)
6760 Points ∼61% -19%
Score
Dell XPS 13 9380 i7 4K
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4172 Points ∼54% +8%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
4072 Points ∼52% +5%
Media Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
  (2486 - 4178, n=19)
3907 Points ∼50% +1%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3870 Points ∼50%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3798 Points ∼49% -2%
Asus ZenBook 13 UX333FA
UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
3787 Points ∼49% -2%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG
3402 Points ∼44% -12%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, 8259U
3284 Points ∼42% -15%
Media della classe Subnotebook
  (743 - 4344, n=90)
3127 Points ∼40% -19%
PCMark 8
Work Score Accelerated v2
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
5110 Points ∼78% +21%
Media Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
  (3596 - 5189, n=17)
4733 Points ∼73% +12%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4552 Points ∼70% +8%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, 8259U
4399 Points ∼68% +5%
Asus ZenBook 13 UX333FA
UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
4341 Points ∼67% +3%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG
4340 Points ∼67% +3%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4304 Points ∼66% +2%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
4209 Points ∼65%
Media della classe Subnotebook
  (1283 - 5363, n=212)
4042 Points ∼62% -4%
Home Score Accelerated v2
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
UHD Graphics 620, 8550U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3754 Points ∼62% +19%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Iris Plus Graphics 655, 8259U
3665 Points ∼60% +16%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
UHD Graphics 620, 8550U, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
3615 Points ∼59% +15%
Media Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
  (2577 - 4179, n=18)
3528 Points ∼58% +12%
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
Vega 10, 2700U, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG
3365 Points ∼55% +7%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3296 Points ∼54% +5%
Asus ZenBook 13 UX333FA
UHD Graphics 620, 8265U, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
3150 Points ∼52% 0%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
UHD Graphics 620, 8565U, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
3147 Points ∼52%
Media della classe Subnotebook
  (1027 - 4211, n=240)
3034 Points ∼50% -4%
PCMark 8 Home Score Accelerated v2
3147 punti
PCMark 8 Work Score Accelerated v2
4209 punti
Aiuto

Dispositivi di archiviazione

Per le configurazioni S940 sono disponibili sia le unità standard M.2 SATA che NVMe PCIe 3.0 x 4, ma anche in questo caso l'unità è relativamente facile da sostituire, a condizione di avere a portata di mano un cacciavite Torx T5. La nostra unità di prova include un'unità SSD NVMe da 512 GB: in particolare, un Samsung PM981, che è tra le unità più veloci che abbiamo testato. Le sue prestazioni sono prevedibilmente in cima alle classifiche anche nel nostro gruppo di confronto, con velocità complessive che cancellano quelle dello ZenBook 13, MacBook Pro 13, e Yoga C930. Le altre due macchine (XPS 13 e ThinkPad X1 Carbon) sono in realtà alimentate dallo stesso drive.

Guarda la nostra ripartizione completa dei benchmark qui sotto.

AS SSD
AS SSD
CrystalDiskMark 5.2
CrystalDiskMark 5.2
SSD NVMe interno
SSD NVMe interno
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
 
Asus ZenBook 13 UX333FA
WDC PC SN520 SDAPNUW-256G
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
SK hynix PC401 HFS256GD9TNG
AS SSD
14%
-51%
-40%
-263%
Copy Game MB/s
1147.63
412.95
532.54
Copy Program MB/s
503.31
713.52
539.71
Copy ISO MB/s
1294.49
1089.99
627.75
Score Total
4069
4526
11%
1870
-54%
1394
-66%
Score Write
1406
2379
69%
705
-50%
466
-67%
Score Read
1802
1430
-21%
776
-57%
628
-65%
Access Time Write *
0.032
0.029
9%
0.032
-0%
0.51
-1494%
Access Time Read *
0.045
0.036
20%
0.068
-51%
0.46
-922%
4K-64 Write
1154.39
2104.54
82%
162
-86%
510.35
-56%
305.11
-74%
4K-64 Read
1491.67
1178.92
-21%
957
-36%
617.52
-59%
466.39
-69%
4K Write
115.49
127.4
10%
20
-83%
113.99
-1%
106.49
-8%
4K Read
47.71
53.26
12%
9.7
-80%
39.69
-17%
39.16
-18%
Seq Write
1359.68
1473.18
8%
1694
25%
808.71
-41%
544.05
-60%
Seq Read
2624.79
1981.01
-25%
1442
-45%
1186.04
-55%
1228.22
-53%
CrystalDiskMark 5.2 / 6
29%
-38%
-26%
-22%
Write 4K
105.3
139.5
32%
43.24
-59%
113.7
8%
108.7
3%
Read 4K
40.9
61.25
50%
14.07
-66%
43.18
6%
40.91
0%
Write Seq
1914
1863
-3%
887.23
-54%
970.1
-49%
797.5
-58%
Read Seq
2224
2494
12%
1514.79
-32%
1085
-51%
1610
-28%
Write 4K Q32T1
419.3
771.8
84%
225.3
-46%
396.8
-5%
385.1
-8%
Read 4K Q32T1
288.1
454.8
58%
346.53
20%
317.8
10%
305.8
6%
Write Seq Q32T1
1954
1869
-4%
858.8
-56%
517.7
-74%
778.6
-60%
Read Seq Q32T1
3382
3480
3%
2915.4
-14%
1741
-49%
2359
-30%
Media totale (Programma / Settaggio)
22% / 20%
-45% / -44%
-33% / -34%
-143% / -162%

* ... Meglio usare valori piccoli

Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ
CDM 5/6 Read Seq Q32T1: 3382 MB/s
CDM 5/6 Write Seq Q32T1: 1954 MB/s
CDM 5/6 Read 4K Q32T1: 288.1 MB/s
CDM 5/6 Write 4K Q32T1: 419.3 MB/s
CDM 5 Read Seq: 2224 MB/s
CDM 5 Write Seq: 1914 MB/s
CDM 5/6 Read 4K: 40.9 MB/s
CDM 5/6 Write 4K: 105.3 MB/s

Prestazioni GPU

L'S940 non ha opzioni grafiche dedicate (non sorprende date le sue piccole dimensioni), ed è invece alimentato da una Intel UHD Graphics 620, le cui frequenze di clock variano tra 300 MHz e 1150 MHz per questo SoC. Tenete presente che i punteggi complessivi di 3DMark sono ostacolati dalle prestazioni della CPU di fascia media (rispetto ad altri computer portatili con la stessa CPU), ma i punteggi isolati della GPU sono molto vicini a quello che ci saremmo aspettati. Ad esempio, mentre 3DMark 11 arriva a 1987 (contro, ad esempio, il punteggio dell'XPS 13 di 2117), il punteggio della GPU di 3DMark 11 è molto più vicino: appena il 4% in ritardo, a 1787 punti (contro 1855 punti). Il Yoga 530, alimentato da una AMD Radeon RX Vega 10, fa piazza pulita con 4045 punti.

3DMark Fire Strike Graphics segna ancora 1245 punti per l'S940, e arriva un punteggio di 9347 punti per il Cloud Gate Graphics (appena il 3% dietro l'XPS 13 di 9582). Sia il MacBook Pro 13, con la sua grafica Intel Iris, che lo Yoga 530 (ancora una volta, con il suo RX Vega 10) sono ovviamente molto più avanti in tutti questi benchmark.

Inutile dire che l'S940 non è pensato per i videogiochi; solo i giochi più vecchi funzionano a risoluzioni e impostazioni più basse.

3DMark Fire Strike
3DMark Fire Strike
3DMark Cloud Gate
3DMark Cloud Gate
3DMark 11
3DMark 11
3DMark 11
1280x720 Performance Combined
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
2780 Points ∼12% +66%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
2683 Points ∼12% +60%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel UHD Graphics 620, 8565U
1968 Points ∼9% +17%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel UHD Graphics 620, 8550U
1862 Points ∼8% +11%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel UHD Graphics 620, 8265U
1685 Points ∼7% 0%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel UHD Graphics 620, 8565U
1679 Points ∼7%
Media Intel UHD Graphics 620
  (959 - 2084, n=169)
1536 Points ∼7% -9%
Media della classe Subnotebook
  (252 - 4552, n=360)
1193 Points ∼5% -29%
1280x720 Performance GPU
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
4045 Points ∼8% +126%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
3044 Points ∼6% +70%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel UHD Graphics 620, 8550U
1911 Points ∼4% +7%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel UHD Graphics 620, 8565U
1855 Points ∼4% +4%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel UHD Graphics 620, 8565U
1787 Points ∼4%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel UHD Graphics 620, 8265U
1732 Points ∼3% -3%
Media Intel UHD Graphics 620
  (1235 - 2006, n=169)
1714 Points ∼3% -4%
Media della classe Subnotebook
  (230 - 4905, n=360)
1272 Points ∼2% -29%
3DMark
2560x1440 Time Spy Graphics
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
679 Points ∼5%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
624 Points ∼4%
Media della classe Subnotebook
  (85 - 1130, n=36)
493 Points ∼3%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel UHD Graphics 620, 8550U
392 Points ∼3%
Media Intel UHD Graphics 620
  (299 - 431, n=30)
355 Points ∼2%
1920x1080 Fire Strike Graphics
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
2376 Points ∼6% +91%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
2070 Points ∼5% +66%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel UHD Graphics 620, 8550U
1308 Points ∼3% +5%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel UHD Graphics 620, 8565U
1245 Points ∼3%
Media Intel UHD Graphics 620
  (557 - 1401, n=136)
1125 Points ∼3% -10%
Media della classe Subnotebook
  (222 - 3726, n=241)
1050 Points ∼3% -16%
1280x720 Cloud Gate Standard Graphics
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
17440 Points ∼9% +87%
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
Intel Iris Plus Graphics 655, 8259U
14343 Points ∼8% +53%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel UHD Graphics 620, 8265U
10660 Points ∼6% +14%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel UHD Graphics 620, 8550U
10490 Points ∼6% +12%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel UHD Graphics 620, 8550U
9858 Points ∼5% +5%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel UHD Graphics 620, 8565U
9582 Points ∼5% +3%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel UHD Graphics 620, 8565U
9347 Points ∼5%
Media Intel UHD Graphics 620
  (6910 - 11436, n=154)
9137 Points ∼5% -2%
Media della classe Subnotebook
  (1484 - 22615, n=269)
7646 Points ∼4% -18%
1920x1080 Ice Storm Extreme Graphics
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Radeon RX Vega 10, 2700U
62384 Points ∼9%
Media Intel UHD Graphics 620
  (29002 - 59483, n=38)
43784 Points ∼6%
Media della classe Subnotebook
  (12299 - 82506, n=61)
39187 Points ∼5%
3DMark 11 Performance
1987 punti
3DMark Cloud Gate Standard Score
8135 punti
3DMark Fire Strike Score
1130 punti
Aiuto
BioShock Infinite
1920x1080 Ultra Preset, DX11 (DDOF)
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U, AMD Radeon RX Vega 10
16.8 fps ∼100% +110%
Media della classe Subnotebook
  (2.8 - 34.6, n=131)
10.9 fps ∼65% +36%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
10.8 fps ∼64% +35%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
10 fps ∼60% +25%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
9.6 fps ∼57% +20%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Core i5-8265U, Intel UHD Graphics 620
9.6 fps ∼57% +20%
Media Intel UHD Graphics 620
  (4.5 - 17, n=144)
9.14 fps ∼54% +14%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
8 fps ∼48%
1366x768 High Preset
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U, AMD Radeon RX Vega 10
54.8 fps ∼100% +103%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
32.5 fps ∼59% +20%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Core i5-8265U, Intel UHD Graphics 620
31 fps ∼57% +15%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
30.3 fps ∼55% +12%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
30.3 fps ∼55% +12%
Media della classe Subnotebook
  (6.96 - 93.4, n=174)
27.9 fps ∼51% +3%
Media Intel UHD Graphics 620
  (8.1 - 35.9, n=153)
27.1 fps ∼49% 0%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
27 fps ∼49%
1366x768 Medium Preset
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U, AMD Radeon RX Vega 10
65.9 fps ∼100% +88%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
39.1 fps ∼59% +12%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
37 fps ∼56% +6%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Core i5-8265U, Intel UHD Graphics 620
35.8 fps ∼54% +2%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
35 fps ∼53%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
33.8 fps ∼51% -3%
Media Intel UHD Graphics 620
  (11.5 - 45.5, n=154)
32.4 fps ∼49% -7%
Media della classe Subnotebook
  (8 - 110, n=184)
32.2 fps ∼49% -8%
1280x720 Very Low Preset
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
AMD Ryzen 7 2700U, AMD Radeon RX Vega 10
95 fps ∼100% +36%
Dell XPS 13 9380 i7 4K
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
81.5 fps ∼86% +16%
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Intel Core i7-8565U, Intel UHD Graphics 620
70 fps ∼74%
Asus ZenBook 13 UX333FA
Intel Core i5-8265U, Intel UHD Graphics 620
63.4 fps ∼67% -9%
Media Intel UHD Graphics 620
  (18.3 - 90.2, n=154)
60.4 fps ∼64% -14%
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
58.6 fps ∼62% -16%
Media della classe Subnotebook
  (16.9 - 195, n=186)
56.6 fps ∼60% -19%
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
Intel Core i7-8550U, Intel UHD Graphics 620
56.2 fps ∼59% -20%
basso medio alto ultra
BioShock Infinite (2013) 7035278fps
Metro: Last Light (2013) 41fps
Rise of the Tomb Raider (2016) 16116fps

Emissioni

Rumorosità di sistema

La doppia ventola non fa molto rumore.
La doppia ventola non fa molto rumore.

L'IdeaPad S940 favorisce notevolmente il funzionamento silenzioso rispetto alle prestazioni della CPU, e le nostre misurazioni del rumore delle ventole lo confermano. Il funzionamento al minimo è praticamente identico al rumore ambientale in media e al massimo arriva a 31,3 dB(A). Ma anche sotto carico, la macchina è abbastanza silenziosa: mentre, ad esempio, l'XPS 13 raggiunge 46.8 dB(A) sotto carico massimo, l'IdeaPad non va mai oltre i 34.3 dB(A). Per coloro che non richiedono necessariamente prestazioni di fascia alta della CPU, ma spesso siedono in sale riunioni, aule scolastiche o altri ambienti così silenziosi, questo potrebbe essere un serio vantaggio. Tuttavia, sarebbe bello essere in grado di cambiare profilo al volo per dare priorità alle prestazioni a scapito della tranquillità quando necessario.

Rumorosità

Idle
28.3 / 28.3 / 31.3 dB(A)
Sotto carico
34.3 / 34.3 dB(A)
  red to green bar
 
 
30 dB
silenzioso
40 dB(A)
udibile
50 dB(A)
rumoroso
 
min: dark, med: mid, max: light   BK Precision 732A (15 cm di distanza)   Rumorosità ambientale: 28.3 dB(A)
Profilo rumorosità ventola, IdeaPad S940
Profilo rumorosità ventola, IdeaPad S940

Temperature

Come abbiamo scoperto nella sezione precedente, l'IdeaPad lavora duramente per evitare di far funzionare le sue ventole. Questo significa che se deve ridurre le prestazioni della CPU o permettere alle temperature di superficie di aumentare notevolmente, lo farà. Con il motore al minimo, le temperature medie raggiungono già tra 8,7 °C e 10,4 °C sopra la temperatura ambientale rispettivamente sopra e sotto (30,9 °C / 32,6 °C). Questo è ben al di sopra dell'XPS 13, le cui temperature in idle sono solo 3,3 °C e 6,6 °C al di sopra dei livelli di temperatura ambientale in quelle stesse aree. Infatti, è di gran lunga la temperatura in idle più calda rispetto ogni macchina nel nostro gruppo di confronto, ad eccezione dello Yoga C930, che si avvicina (6,9 °C / 9,1 °C oltre la temperatura ambientale).

Sotto carico, misuriamo 37.1 °C / 37.3 °C in alto/basso, un valore che è molto più vicino al differenziale che vediamo da computer portatili come l'XPS 13, ma l'approccio alla mitigazione della temperatura è diverso; anche se l'XPS diventa molto rumoroso per mantenere tali letture termiche, l'IdeaPad sta raffreddando i suoi getti e riducendo in modo più aggressivo le frequenze di clock per ridurre il carico termico. Lo vedremo spiegato nella prossima sezione.

Stress Test

Dopo aver dato un'occhiata ai risultati dei nostri stress test, è chiaro che le nostre ipotesi sul comportamento del sistema di raffreddamento (o, piuttosto, in questo caso, sul comportamento di limitazione termica) sono corrette. Sotto stress massimo della CPU, il Dell XPS 13 9380 schizza a 100 °C, poi mette il suo sistema di raffreddamento in marcia per far scendere la temperatura a 70°, e ripete il ciclo. Ma l'IdeaPad S940 assiste all'aumento a circa 90 °C senza battere ciglio, poi riduce la sua frequenza di clock da 4,5 GHz a circa 2,7 GHz, a quel punto continua a diminuire ulteriormente nella gamma dei 2,2 GHz (anche la riduzione a 2,7 GHz non può raffreddare a sufficienza la macchina). La temperatura del chip non scende mai più sotto i 90 °C, ma rimane invece vicina ai 92 °C.

Lo stress della GPU vede le frequenze di clock intorno agli 850 MHz, che è un valore al di sopra della frequenza di base di 300 MHz ma un po' al di sotto del massimo teorico di 1150 MHz (HWiNFO non mostra un range appropriato per le frequenze di clock della GPU per il nostro sistema di test, quindi il modo migliore per visualizzare dove inizia lo stress è cercare l'aumento della temperatura del chip vicino al centro del grafico. Alla fine si stabilizza intorno ai 71 °C.)

Lo stress combinato, come ci aspetteremmo, spreca assolutamente le prestazioni della CPU, a partire da appena 1,2 GHz e scendendo sempre di più fino a stabilizzarsi ben al di sotto della frequenza di clock di base a 698 MHz. Si tratta di un throttling tecnico, poiché la frequenza di clock di base della CPU è di 1,8 GHz. La GPU riesce a mantenere un clock rate almeno al di sopra della frequenza base a 550 MHz (anche se, dato che la frequenza base è di soli 300 MHz, è un compito relativamente più semplice).

Stress completo CPU, Prime 95
Stress completo CPU, Prime 95
Stress completo GPU, FurMark
Stress completo GPU, FurMark
Stress combinato CPU + GPU
Stress combinato CPU + GPU
CPU Clock (GHz) GPU Clock (MHz) Average CPU Temperature (°C) Average GPU Temperature (°C)
Prime95 Stress 2.2 - 92 -
FurMark Stress - 850 - 71
Prime95 + FurMark Stress 0.7 550 63 63
Carico massimo
 39 °C43.8 °C37.4 °C 
 35.8 °C41 °C37 °C 
 34 °C32.4 °C33.6 °C 
Massima: 43.8 °C
Media: 37.1 °C
36.2 °C47 °C38.4 °C
35.2 °C38.8 °C36.2 °C
34 °C35.2 °C34.8 °C
Massima: 47 °C
Media: 37.3 °C
Alimentazione (max)  34 °C | Temperatura della stanza 23 °C | Fluke 62 Mini IR Thermometer
(±) La temperatura media del lato superiore sotto carico massimo e' di 37.1 °C / 99 F, rispetto alla media di 30.7 °C / 87 F per i dispositivi di questa classe Subnotebook.
(±) La temperatura massima sul lato superiore è di 43.8 °C / 111 F, rispetto alla media di 35.8 °C / 96 F, che varia da 22 a 57 °C per questa classe Subnotebook.
(-) Il lato inferiore si riscalda fino ad un massimo di 47 °C / 117 F, rispetto alla media di 40.1 °C / 104 F
(+) In idle, la temperatura media del lato superiore è di 30.9 °C / 88 F, rispetto alla media deld ispositivo di 30.7 °C / 87 F.
(+) The palmrests and touchpad are reaching skin temperature as a maximum (34 °C / 93.2 F) and are therefore not hot.
(-) The average temperature of the palmrest area of similar devices was 28.6 °C / 83.5 F (-5.4 °C / -9.7 F).
Profilo termico, idle, lato superiore
Profilo termico, idle, lato superiore
Profilo termico, idle, lato inferiore
Profilo termico, idle, lato inferiore
Profilo termico, lato superiore carico massimo
Profilo termico, lato superiore carico massimo
Profilo termico, laterale carico massimo
Profilo termico, laterale carico massimo
Profilo termico, lato inferiore carico massimo
Profilo termico, lato inferiore carico massimo

Casse

Una delle quattro casse da 2 dell'S940
Una delle quattro casse da 2 dell'S940

L'IdeaPad S940 è dotato di quattro altoparlanti Dolby Atmos da 2 W a testa. Questo si traduce in prestazioni audio sostanzialmente migliori rispetto a quasi tutti gli altri laptop delle sue dimensioni. Misuriamo 79,65 dB di volume, che è abbastanza buono. I bassi sono inferiori al livello ideale, naturalmente, ma è molto meglio dell'XPS 13, ad esempio. L'equilibrio e la linearità tra i medi e gli alti sono molto buoni. E anche il suono complessivo è lineare, con solo il 12.9% di differenza dalla media (contro il 27.5% dell'XPS 13). Questo è un risultato impressionante per un dispositivo così piccolo.

Tutti gli altri concorrenti hanno prestazioni paragonabili a quelle dell'XPS. L'S940 è veramente in un campionato a sé stante per quanto riguarda la qualità audio.

dB(A) 0102030405060708090Deep BassMiddle BassHigh BassLower RangeMidsHigher MidsLower HighsMid HighsUpper HighsSuper Highs2045.643.945.6253938.6393139.939.639.94038.437.238.45038.437.938.46338.837.538.88037.136.837.110039.835.639.812547.634.947.616057.333.557.320059.833.359.825063.532.563.531563.731.863.740064.330.964.350065.730.665.76307029.87080069.729.569.7100070.429.170.412507228.672160070.328.470.3200065.428.265.4250063.528.163.5315065.128.165.1400064.527.764.550006527.765630067.527.567.5800065.227.665.21000064.127.564.11250057.727.457.71600058.727.658.7SPL79.740.779.7N49.14.149.1median 64.5median 28.6median 64.5Delta3.22.33.241.841.437.33936.23836.237.236.136.335.437.435.434.833.83532.638.23246.132.448.730.450.230.348.429.855.428.659.427.860.62869.827.475.327.173.227.173.726.770.626.866.326.56327.267.627.670.126.974.826.774.826.568.126.65826.55939.583.23.654.5median 27.4median 631.39.6hearing rangehide median Pink NoiseLenovo IdeaPad S940-14IWLDell XPS 13 9380 i7 4K
Frequency diagram (checkboxes can be checked and unchecked to compare devices)
Lenovo IdeaPad S940-14IWL analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (79.65 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(±) | reduced bass - on average 9.2% lower than median
(±) | linearity of bass is average (12.3% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(+) | balanced mids - only 4% away from median
(+) | mids are linear (5.4% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(+) | balanced highs - only 0.9% away from median
(+) | highs are linear (4.2% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(+) | overall sound is linear (12.9% difference to median)
Compared to same class
» 12% of all tested devices in this class were better, 3% similar, 84% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 8% of all tested devices were better, 2% similar, 90% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Dell XPS 13 9380 i7 4K analisi audio

(±) | speaker loudness is average but good (75.34 dB)
Bassi 100 - 315 Hz
(-) | nearly no bass - on average 18.6% lower than median
(±) | linearity of bass is average (8.1% delta to prev. frequency)
Mids 400 - 2000 Hz
(±) | higher mids - on average 7.7% higher than median
(±) | linearity of mids is average (11.5% delta to prev. frequency)
Highs 2 - 16 kHz
(±) | higher highs - on average 6.2% higher than median
(±) | linearity of highs is average (10.5% delta to prev. frequency)
Overall 100 - 16.000 Hz
(±) | linearity of overall sound is average (27.5% difference to median)
Compared to same class
» 84% of all tested devices in this class were better, 3% similar, 14% worse
» The best had a delta of 8%, average was 20%, worst was 50%
Compared to all devices tested
» 82% of all tested devices were better, 5% similar, 14% worse
» The best had a delta of 3%, average was 21%, worst was 53%

Profilo audio cassa S940
Profilo audio cassa S940

Gestione Energetica

Consumo Energetico

Probabilmente in parte grazie al suo splendido display 4K, l'S940 presenta valori di consumo energetico superiori alla media rispetto ai suoi diretti concorrenti. Anche a regime minimo, la macchina utilizza una media di 10,2 W, un valore superiore di circa il 16% a quella dell'XPS 13 (8,6 W). Sotto carico, questo utilizzo aumenta a 42,1 W in media (meno dell'XPS grazie alle minori frequenze di clock e velocità delle ventole in periodi di carico sostenuto), con un massimo di 53,6 W. Il MacBook Pro e lo Yoga C930 superano questi valori, ma hanno anche prestazioni migliori d'altro canto.

Consumo energetico nel tempo, stress della CPU Prime95
Consumo energetico nel tempo, stress della CPU Prime95
Consumo energetico nel tempo, carico massimo
Consumo energetico nel tempo, carico massimo
Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0.52 / 0.7 Watt
Idledarkmidlight 5.2 / 10.2 / 11.9 Watt
Sotto carico midlight 42.1 / 53.6 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Metrahit Energy
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
8565U, UHD Graphics 620, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 3840x2160, 14
Dell XPS 13 9380 i7 4K
8565U, UHD Graphics 620, Samsung SSD PM981 MZVLB512HAJQ, IPS, 3840x2160, 13.3
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
8259U, Iris Plus Graphics 655, , IPS, 2560x1600, 13.3
Asus ZenBook 13 UX333FA
8265U, UHD Graphics 620, WDC PC SN520 SDAPNUW-256G, IPS, 1920x1080, 13.3
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
8550U, UHD Graphics 620, SK hynix PC401 HFS256GD9TNG, IPS, 1920x1080, 13.9
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
2700U, Vega 10, SK hynix BC501 HFM256GDHTNG, IPS, 1920x1080, 14
Power Consumption
7%
4%
38%
6%
24%
Idle Minimum *
5.2
5.2
-0%
2.3
56%
1.6
69%
3.4
35%
4.3
17%
Idle Average *
10.2
8.6
16%
8.7
15%
4.6
55%
7.5
26%
6.4
37%
Idle Maximum *
11.9
10.5
12%
12.2
-3%
7.3
39%
11.8
1%
7.8
34%
Load Average *
42.1
44.2
-5%
53.3
-27%
37.9
10%
47.7
-13%
34
19%
Load Maximum *
53.6
47.5
11%
64
-19%
44.8
16%
63.2
-18%
47.8
11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Batteria interna da 52 Wh
Batteria interna da 52 Wh

Sfortunatamente, l'S940 ha una durata della batteria sorprendentemente breve, nonostante la sua capacità standard di 52 Wh. Il nostro benchmark Wi-Fi Surfing ha prodotto una autonomia complessiva di appena 4 ore e 59 minuti, che è inferiore del 55% rispetto alle 7 ore e 44 minuti dell'XPS 13 e quasi la metà di quello del MacBook Pro 13 e dell'Asus ZenBook 13. Poiché in questo test la luminosità dello schermo è mantenuta pressoché costante in tutti i modelli, il display luminoso non può essere una valida scusa in questo caso. Questo, forse più di ogni altra cosa, potrebbe essere un problema per chi cerca di prendere un computer portatile per lunghe giornate di lavoro o a scuola.

È probabilmente una supposizione sicura che il display FHD dovrebbe consentire una autonomia nettamente migliore. Anche se il display UHD è veramente una meraviglia, a meno che la durata della batteria non sia semplicemente una preoccupazione, raccomandiamo vivamente di prendere in considerazione il risparmio di denaro e il downgrading all'opzione di schermo.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
8ore 26minuti
NBC WiFi Websurfing Battery Test 1.3
4ore 59minuti
Sotto carico (max luminosità)
1ore 43minuti
Lenovo IdeaPad S940-14IWL
8565U, UHD Graphics 620, 52 Wh
Dell XPS 13 9380 i7 4K
8565U, UHD Graphics 620, 52 Wh
Apple MacBook Pro 13 2018 Touchbar i5
8259U, Iris Plus Graphics 655, 58 Wh
Asus ZenBook 13 UX333FA
8265U, UHD Graphics 620, 50 Wh
Lenovo ThinkPad X1 Carbon 2018-20KGS5DU00
8550U, UHD Graphics 620, 57 Wh
Lenovo Yoga C930-13IKB 81C4
8550U, UHD Graphics 620, 60 Wh
Lenovo Yoga 530-14ARR-81H9000VGE
2700U, Vega 10, 45 Wh
Autonomia della batteria
55%
94%
119%
80%
122%
27%
Reader / Idle
506
1668
230%
701
39%
WiFi v1.3
299
464
55%
581
94%
593
98%
537
80%
664
122%
401
34%
Load
103
132
28%
111
8%
Witcher 3 ultra
94

Pro

+ design elegante e compatto
+ costruzione robusta con cerniere ben accordate
+ bellissimo display HDR 4K di straordinaria bellezza
+ audio incredibilmente potente
+ estremamente silenzioso
+ clickpad molto buono

Contro

- Prestazioni della CPU molto al di sotto delle aspettative, specialmente sotto carichi sostenuti
- le alte temperature sotto carico non sono mai risolte da una soluzione di raffreddamento
- alte temperature del caso di inattività
- breve durata della batteria
- Solo porte USB Type-C (insieme al jack audio)
- solo opzioni di display lucido

Giudizio Complessivo

Recensione del portatile Lenovo IdeaPad S940-14IWL
Recensione del portatile Lenovo IdeaPad S940-14IWL

L'IdeaPad S940 è un dispositivo assolutamente splendido. È uno dei più piccoli e leggeri computer portatili da 14 pollici che abbiamo recensito fino ad oggi, e si adatta abbastanza bene sia su un tavolo da cucina o in una sala riunioni. Ma anche se è piccolo, sembra ancora relativamente robusto nella sua struttura, con una cover rigida, cerniere perfettamente accordate e una flessione molto ridotta in tutta la larghezza del case. Ospita anche uno dei più impressionanti e incredibilmente luminosi display HDR 4K che abbiamo visto in un computer portatile. Ad integrazione di questo display non solo due, ma quattro altoparlanti Dolby Atmos incredibilmente potenti..... e anche se la fisica rimane un vincolo inevitabile, essi forniscono un'esperienza audio che supera di gran lunga quella di praticamente qualsiasi altro laptop delle sue dimensioni. E' quasi silenzioso in quasi tutte le condizioni, e appena udibile anche sotto carico. E infine, nonostante lo spessore ridotto, i dispositivi di input sono abbastanza decenti, con un ottimo clickpad in vetro che accompagna una tastiera poco profonda ma ancora utilizzabile.

    L'IdeaPad S940 è un bellissimo computer portatile che, come configurato (con il display 4K e la CPU Core i7), fa pecca in alcuni aspetti cruciali che rendono difficile da raccomandarlo per la maggior parte degli usi. Non vediamo l'ora di valutare una configurazione FHD con una CPU Core i5 ad un certo punto, che speriamo possa risolvere alcune di queste delusioni.

Se solo l'intero pacchetto fosse eccezionale. Purtroppo, da qui in poi, le cose prendono una svolta diversa. La selezione delle porte è piuttosto scarsa, con due porte Thunderbolt 3.0 (nessuna porta di ricarica dedicata) accanto a un'altra porta USB Type-C e un jack per cuffie. Il consumo energetico è elevato e la durata della batteria è deludente, con meno di 5 ore misurate nel nostro benchmark per la navigazione web. Ma la cosa più preoccupante di tutte è la riluttanza della macchina - o forse l'incapacità di raffreddarsi correttamente: carichi sostenuti portano a temperature che salgono rapidamente fino ai 90° centigradi, dopodiché non scendono mai verso il basso. Il risultato è inferiore alla media delle prestazioni della CPU per il chip Core i7 della nostra unità di prova. Ma il computer portatile è altrettanto disinteressato a raffreddarsi da solo mentre è al minimo e in condizioni d'uso normale - una negligenza che si traduce in temperature di superficie al minimo molto più alte del normale e in un uso non confortevole sulle ginocchia.

Quindi, sfortunatamente, gli usi pratici dell'S940, almeno per l'S940, con lo splendido display UHD di cui sopra, sono più limitati di quanto potrebbero essere. È probabile che l'opzione dello schermo FHD dovrebbe migliorare sensibilmente la durata della batteria, anche se non abbiamo ancora testato tale configurazione, quindi non possiamo dirlo con certezza. Se le prestazioni della CPU non sono importanti, forse l'inadeguatezza può essere trascurata da alcuni o, ancora una volta, forse il Core i5 potrebbe funzionare altrettanto bene ad un costo molto più basso. Questo potrebbe essere d'aiuto anche sul fronte della temperatura, che potrebbe migliorare la situazione generale. Cosi come configurato, però, nonostante la sua struttura e il display assolutamente belli e leggeri come una piuma, è difficile raccomandare l'S940 da 2.000 dollari rispetto all'ammiraglia commerciale dell'azienda, l'X1 Carbon, o a qualsiasi numero di altri concorrenti più vicini (tutti con prestazioni migliori nella maggior parte di queste categorie), come il Dell XPS 13 o il MacBook Pro 13.

Lenovo IdeaPad S940-14IWL - 06/27/2019 v6(old)
Steve Schardein

Chassis
79 /  98 → 81%
Tastiera
77%
Dispositivo di puntamento
92%
Connettività
52 / 80 → 65%
Peso
72 / 35-78 → 87%
Batteria
81%
Display
84%
Prestazioni di gioco
59 / 68 → 87%
Prestazioni Applicazioni
85 / 87 → 97%
Temperatura
85 / 91 → 93%
Rumorosità
95%
Audio
80 / 91 → 88%
Fotocamera
53 / 85 → 62%
Media
76%
85%
Subnotebook - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove di notebook, tablets e smartphones > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione del Computer Portatile Lenovo IdeaPad S940: più sottile e leggero
Steve Schardein, 2019-07-27 (Update: 2019-07-27)