Notebookcheck

Recensione completa dello Smartphone LG G5

Daniel Schmidt, 05/28/2016

Modulare con occhi grandi. Il nuovo LG G5 ha alcune innovazioni. Lo smartphone ora è modulare ed ha una dual-camera. Oltre alle lenti convenzionali, c'è una lente aggiuntiva grandangolare, ma sfortunatamente, la risoluzione è piuttosto bassa. La capacità della batteria è stata ridotta.

Per la recensione originale in Tedesco, guardate qui.

Il G5 è lo smartphone ammiraglia del produttore Coreano LG con l'ultima tecnologia e introduce anche alcune modifiche basilari. Diversamente dall'attuale trend, la dimensione del display è passata dai 5.5" dell'LG G4 ai 5.3" del nuovo modello. D'altro canto, la memoria è salita a 4 GB e lo spazio interno può essere aumentato tramite microSD. LG usa uno chassis completamente nuovo. Per la prima volta in alluminio, ma ha ancora la batteria sostituibile. Sebbene la sua capacità si sia ridotta, l'autonomia non sembra essere peggiorata. Lo slot modulare consente l'espansione dello smartphone con moduli aggiuntivi.

Il cuore dell'LG G5 è il Qualcomm Snapdragon 820 – uno dei SoCs più veloci attualmente a disposizione. Come con molti altri produttori, LG ora utilizza la più recente porta USB Type-C. Avrete anche un veloce LTE, un trasmettitore infrarossi e per la prima volta, uno scanner di impronte digitali. Il prezzo è salito a 699 Euro (~$796 / RRP). La versione in plastica dell'LG G4 era disponibile per 649 Euro (~$739), mentre la versione con la cover in pelle costava 50 Euro (~$57) in più.

Tra i rivali ci sono gli altri smartphones premium inclusi Samsung Galaxy S7 Edge, Huawei P9OnePlus 2, Motorola Moto X Force, Google Nexus 6P, Microsoft Lumia 950 XL, HTC 10, Apple iPhone 6s Plus o Sony Xperia Z5 Premium.

Processore
Scheda grafica
Qualcomm Adreno 530, Core: 624 MHz
Memoria
4096 MB 
, LPDDR4
Schermo
5.3 pollici 16:9, 2560x1440 pixel 554 PPI, capacitive touchscreen, multi-touch 10 punti, IPS Quantum, lucido: si
Harddisk
32 GB eMMC Flash, 32 GB 
, 23.07 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: jack stereo combinato per microfono e cuffie, Lettore schede: microSD fino a 2 TB (SD, SDHC, SDXC), 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Prossimità, Rotazione, accelerometro e sensore G, sensore VR, bussola digitale, barometro, Android Beam, Wifi Direct, Miracast, SlimPort, OTG, DLNA, Infrarossi
Rete
802.11 a/b/g/n/ac (a/b/g/n/ac), Bluetooth 4.2 LE, GSM/GPRS/EDGE (850, 900, 1800 and 1900 MHz), UMTS/HSPA+ (850, 900, 1900 and 2100 MHz), LTE Cat. 6 (Band 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 17, 20, 28, 38 and 40), LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 7.7 x 149.4 x 73.9
Batteria
10.78 Wh, 2800 mAh ioni di litio, removibile, 3.85 Volt, Tempo conversazione 2G (dichiarata dal produttore): 29 ore, Tempo conversazione 3G (dichiarata dal produttore): 21 ore, Standby 2G (dichiarata dal produttore): 400 ore, Standby 3G (dichiarata dal produttore): 400 ore
Sistema Operativo
Android 6.0 Marshmallow
Camera
Fotocamera Principale: 16 MPix (78° angolo standard e 135° angolo ampio, f/1.8, HDR, Color Spectrum Sensor, Laser AF, OIS 2.0, supporto RAW)
Fotocamera Secondaria: 8 MPix
Altre caratteristiche
Casse: cassa mono, Tastiera: virtuale, caricatore rapido modulare, cavo USB, cuffie, LG Backup, SmartWorld, QuickRemote, QuickMemo+, LG Health, LG Friends Manager, 24 Mesi Garanzia, USB Type-C, radio FM, Head-SAR: 0.737 W/kg, senza ventola
Peso
159 gr, Alimentazione: 68 gr
Prezzo
699 Euro

 

Case

L'LG G5 è disponibile in argento, titanio, rosa e oro.
L'LG G5 è disponibile in argento, titanio, rosa e oro.

L'LG G5 ha uno chassis unibody in alluminio con una sensazione sofisticata. Solo il bordo lucido è piuttosto netto. Nonostante il display più piccolo, le dimensioni non sono cambiate di molto rispetto all'LG G4. Per il resto, la qualità di costruzione lascia una buona impressione. Le intercapedini sono omogenee e i tentativi di torsione non sono un problema per questo smartphone. Si sente solo un piccolo scricchiolio all'interno del case. Sfortunatamente, il vano della scheda è tutto in plastica.

Il pulsante del volume è stato spostato dal retro al lato sinistro della cornice. Il pulsante di accensione resta dietro lo smartphone e funziona anche come scanner delle impronte digitali. Tutti i pulsanti hanno un punto di pressione ben definito e sono facili da raggiungere. Un altro pulsante si trova sulla cornice, e sblocca gli slots modulari.

Così potete tirarli fuori e come batterie standard possono essere rimossi. Attualmente LG offre due moduli aggiuntivi per il G5. Il modulo CAM Plus ha elementi di controllo dedicati per la fotocamera e consente un miglior grip oltre alla espansione della capacità della batteria di ulteriori 1200 mAh. Cosa 99 Euro (~$113). Il modulo aggiuntivo Hi-Fi Plus costa 150 Euro (~$171). Monta un converter da 32-bit D/A oltre ad un aplificatore AMP e, tra l'altro, funziona con cuffie high-quality.

Se volete cambiare modulo, dovrete rimuovere la batteria e riavviare losmartphone dopo lo switch. Almeno una soluzione warm-swap sarebbe stata preferibile.

La connettività dell'LG G5 non lascia molto da desiderare. Il dispositivo supporta Miracast, Wi-Fi Direct, Android Beam e DLNA per lo streaming wireless di media. La porta USB Type-C supporta anche SlimPort, quindi potete trasferire immagini via cavo HDMI quando usate il relativo adattatore. L'OTG nemmeno è un problema ma c'è solo il vecchio standard 2.0 standard. Ci sono anche NFC, Bluetooth 4.2, radio FM e trasmettitore infrarossi. 

Il tray per la scheda ospita Nano-SIM e microSD-card. Se volete sostituire la SIM-card, noterete che c'è bisogno di riavviare lo smartphone. Lo slot microSD supporta tutte le moderne schede con capacità fino a 2 TB. Questo confonde un po' in quanto l'attuale capacità massima è di 200 GB, e 2 TB indicano solo la capacità tecnica dello standard SDXC. Voi potete solo usare le schede microSD e uno spazio aggiuntivo di archiviazione non può essere combinato con lo spazio interno. Non è possibile trasferire apps (App2SD).

Top: Microfono, infrarossi, audio
Top: Microfono, infrarossi, audio
Sinistra: modulo eject, volume
Sinistra: modulo eject, volume
Destra: slot Card
Destra: slot Card
In basso: microfono, USB, cassa
In basso: microfono, USB, cassa

Software

Il sistema operativo dell'LG G5 è Google Android 6.0.1 Marshmallow, che è l'ultima versione in questo momento. LG ha aggiunto anche una propria interfaccia utente. Vi sentirete come a casa se avete usato in passato uno smartphone LG. L'unica nuova "feature" è l'assenza di un app drawer; per il resto, ci sono solo modifiche visive.

Ancora una volta, avrete apps familiari come LG Health, Backup, Quick Remote, Memo+, Smart Doctor e SmartWorld. Ci sono anche alcune apps di terze parti, incluse Evernote, Facebook ed Instagram, che non possono essere disattivate o cancellate.

Comunicazioni & GPS

Stando al foglio delle specifiche, non è cambiato molto per i moduli di comunicazione rispetto al predecessore. Il modulo WLAN supporta tutti i moderni standards IEEE 802.11 a/b/g/n/ac su reti 2.4 e 5 GHz. La portata del modulo è molto buona. Lo smartphone indica in media una connessione di appena 12 metri (~39 ft) dall'access point (Devolo dLAN 1200+ Wifi ac), ma non ci sono state limitazioni durante lo streaming di video HD o nella navigazione web. Anche i tempi di reazione sono molto bassi.

Come con il G4, sono possibili connessioni Internet mobile via HSPA+ o LTE Cat. 6 (fino a 50 Mbps upstream, 300 Mbps downstream). Avremmo voluto vedere uno standard più veloce, specialmente in quanto il Soc integrato monta già un modem LTE X12. Almeno, LG supporta più frequenze questa volta, quindi chi viaggia molto non avrà brutte sorprese. Non abbiamo notato alcun problema in metropolitana con le reti Vodafone e O2.

GPS Test: Indoors
GPS Test: Indoors
GPS Test: Outdoors
GPS Test: Outdoors

L'LG G5 può essere localizzato tramite reti satellitari, GPS e GLONASS. La localizzazione è abbastanza veloce in ambienti chiusi e precisa fino a 15 metri (~49 ft). La precisione è scesa a 3 metri (~10 ft) all'aperto – un ottimo risultato.

Abbiamo voluto testare lo smartphone su un rapido giro in bici e confrontato i risultati con il navigatore Garmin Edge 500. Le performance del nostro dispositivo sono buone, ma la pista è risultata più breve di 120 metri (~131 yd) con lo smartphone. Una piccola deviazione, ma a uno sguardo ravvicinato lo smartphone ha alcuni problemi con i punti di svolta in particolare. Tuttavia, il G5 dovrebbe funzionare bene per la navigazione e il Geotagging.

Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
Garmin Edge 500
LG G5
LG G5
LG G5
LG G5
LG G5
LG G5

Telegono & Qualità voce

LG ha migliorato la qualità voce dell'LG G5 in modo significativo. E' molto buona su entrambi i lati quando mantenete il dispositivo all'orecchio e anche la soppressione della rumorosità ambientale funziona bene. Non appena attiviamo la cassa, la voce dell'interlocutore diventa molto potente e la rumorosità ambientale appare leggermente attenuata, ma si sentono comunque. Ci sono anche degli eco. Tuttavia, l'LG G5 è una buona scelta quando usate occasionalmente il vivavoce.

Fotocamere

Immagine con la fotocamera frontale
Immagine con la fotocamera frontale

Proprio come il predecessore LG G4, la fotocamera frontale del G5 è da 8 MP (2448x3264 pixels, 4:3) in combinazione con un fuoco fisso e un auto-HDR. Il sensore funziona bene per i selfies, in quanto oltre alla gesture e comando vocale, avrete ancora una volta il pulsante del volume per creare scatti continui per quattro immagini. Una modalità Beauty è disponibile e applicherà un fuoco su nove livelli sulle rughe. La qualità è molto buona, ma avremmo sicuramente preferito un autofocus.

L'hardware della fotocamera principale non è cambiato. Avrete sempre un sensore da 16 MP (fino a 5312x2988 pixels, 16:9) o 12 MP (3984x2988 pixels, 4:3) rispettivamente, quindi è una delle poche fotocamere con una risoluzione superiore in formato 16:9 rispetto al 4:3. Ancora una volta, ci sono il laser autofocus e il sensore di spettro del colore, oltre allo stabilizzatore ottico dell'immagine 2.0. L'apertura non è cambiata (f/1.8).

La qualità delle immagini è ancora impressionante e sembra essere identica alla fotocamera dell'LG G4. Ancora una volta, si nota una leggera foschia (scene 2), che può essere evitata quando si usa la modalità Pro. Quest'ultima offre controlli manuali per tutti i settaggi come sensibilità della luce (ISO 50-3200), tempo di esposizione (1/4000 fino a 30 secondi) e bilanciamento del bianco (2300-7500 K) ed è possibile anche la messa a fuoco manuale. Inoltre, la live-view per tempi di esposizione ampi fino a circa 5 secondi sono molto più affidabili rispetto al P9 o al Galaxy S7 Edge. Tuttavia, nemmeno il G5 è perfetto da questo punto di vista. Potete anche creare dei files RAW in modalità Pro.

Le immagini sono per il resto definite ed hanno un buon campo dinamico, ma potete notare che non ci sono stati ulteriori sviluppi rispetto allo scorso anno. Invece, competitors come Huawei con la sua P-series, che aveva fotocamere peggiori l'anno scorso, ha recuperato il gap.

L'attuale highlight in termini di fotografia è la fotocamera secondaria sul retro, che ha un angolazione di 135°. Tuttavia, la risoluzione di 5 MP (2880x2160, 4:3) è molto bassa. Questa lente è più adatta per oggetti che sono lontani o per panorami, in quanto la distorsione causata dalla curvatura si nota di più da vicino. Tuttavia, vi piacerà il fatto di poter riprendere molti contenuti in una sola immagine, specialmente considerando che è facile passare tra le due lenti con le due icone dedicate. I seguenti scatti di confronto sono stati effettuati nelle stesse condizioni.

Le features video dell'LG G5 sono identiche a quelle del G4 ed offrono una buona qualità fino ad arrivare alla risoluzione Ultra-HD (3840x2160 pixels, 30 fps, 48 Mbps). Sfortunatamente, il Full HD è limitato a 60 fps e le slow-motions sono possibile solo con una limitata risoluzione HD da 107 fps. I time-lapses sono possibiliin 1080p con velocità da 10x a 60x. La qualità voce è stata migliorata e si sente solo un piccolo rumore adesso.

Fotocamera Standard
Fotocamera grandangolare

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
ColorChecker fotocamera principale: i colori originali sono mostrasti nella metà inferiore di ogni patch.
ColorChecker fotocamera principale: i colori originali sono mostrasti nella metà inferiore di ogni patch.
ColorChecker fotocamera grandangolare: i colori originali sono mostrasti nella metà inferiore di ogni patch.
ColorChecker fotocamera grandangolare: i colori originali sono mostrasti nella metà inferiore di ogni patch.

Abbiamo dato uno sguardo da vicino anche alle prestazioni delle due fotocamere posteriori con condizioni di luce controllata. Inizialmente abbiamo scattato una immagine del ColorChecker Passport per valutare la rappresentazione del colore. Queste immagini non sono state editate e non c'è bilanciamento del bianco. Mentre i colori del sensore da 16 MP sono leggermente sbiaditi e la scala di grigi abbastanza scura, i colori della fotocamera grandangolare sono molto ricchi e saturi.

Il diagramma di test è stato fotografato nelle stesse condizioni. La fotocamera principale è abbastanza definita fino alle estremità, ma l'intensità degli scatti scema leggermente. Linee e curve sono molto dettagliate al centro, ma alcuni dei fonts su superfici colorate mostrano piccoli errori quando allargate l'immagine. Questi errori si notano senza lo zoom nelle immagini scattate con il grandangolo. Le immagini hanno un contrasto inferiore e sono in genere leggermente sfocate. Potete notare anche le curvature delle lenti molto bene sull'immagine di esempio, ma questo dipende dalla distanza breve.

Fotocamera principale
Fotocamera grandangolare
Fotocamera principale
Fotocamera grandangolare

LG CAM Plus

LG ha fatto bene ad inserire un modulo CAM Plus per questa recensione. Il componente opzionale fa salire il peso di 55 grammi (~2 oz) ed aggiunge anche altri pulsanti fisici. La piccola leva lancia la fotocamera dallo standby, il piccolo grilletto lancia le registrazioni video, quello più grande accanto ha due livelli e riesce a mettere a fuoco le immagini o scattare. La rotella dello zoom utilizza uno zoom digitale. Dopo un certo livello di zoom lo smartphone passa automaticamente alla lente grandangolare. E' facile lavorare con una mano senza avere paura di perdere grip. La rotella dello zoom è molto fluida, ma anche rumorosa, in quanto i due pezzi di plastica si toccano tra loro. Questo si sente anche nelle registrazioni video, in quanto il microfono è molto vicino.

La batteria aggiuntiva è molto pratica e fornisce altri 1200 mAh, portando la capacità totale a 4000 mAh. Le due batterie si consumano simultaneamente con un rapporto di circa 2:1, quindi la batteria addizionale si dovrebbe scaricare prima di quella interna. I pulsanti della CAM Plus sono bloccati non appena collegate un cavo USB allo smartphone, quindi è impossibile usare una batteria esterna o uno spazio di archiviazione simultaneamente al modulo - questa soluzione è abbastanza infelice. Tuttavia, se scattate molte foto con il vostro smartphone, il modulo aggiuntivo potrebbe essere un gadget interessante.

Accessori e Garanzia

L'LG G5 monta un alimentatore modulare con un output nominale di 9 watts (5V, 1.8 A) ed un cavo USB. Sfortunatamente, le cuffie non sono incluse nella nostra unità.

LG offre una garanzia per il suo smartphone di 24 mesi.

Dispositivi di Input & Utilizzo

Il touchscreen dell'LG G5 ha ottime capacità di scorrevolezza e gli inputs sono eseguiti in modo veloce ed affidabile. Non abbiamo notato limitazioni sulle estremità. Sono riconosciuti fino a 1o inputs simultaneamente.

La tastiera virtuale sarà familiare agli utenti G3 o G4, in quanto LG non l'ha cambiata. Supporta la predizione automatica, lo swipe, e gli inputs vocali e funziona bene con la dettatura. Potete anche installare altri layouts dal Play Store.

Per la prima volta, LG ha implementato uno scanner per le impronte digitali nel suo modello premium. Si trova sul retro dello chassis ed è integrato nel pulsante di accensione. Il settaggio dello scanner è veloce e facile e il rilevamento è buono. Lo sblocco del dispositivo è un processo veloce.

Display

Disposizione Subpixel
Disposizione Subpixel

L'LG G5 ha un display da 5.3" Quantum IPS con una risoluzione da 1560x1440 pixels. Con una densità pixel di circa 554 PPI, quindi i contenuti sono definiti. Solo il Sony Xperia Z5 Premium (801 PPI) ha una densità pixel superiore a confronto.

Abbiamo rilevato una luminosità del display con il sensore di luminosità attivo, in quanto lo smartphone non raggiunge il suo potenziale diversamente. Abbiamo rilevato fino a 809 cd/m² ed ancora circa 700 cd/m² con una distribuzione omogenea della luminosità (APL 50). Questo significa che il dispositivo non sarà luminoso quanto viene dichiarato da LG. Se preferite il controllo manuale, sarete limitati a 400 CD/m². E' una fortuna che il livello del nero resta costante in tutti gli scenari. 0.43 cd/m² è un risultato decente e consente un eccellente valore di contrasto da 1823:1.

La distribuzione della luminosità è omogenea arrivando al 91% e non abbiamo notato effetti nuvola sull'LG G5 anche con una immagine completamente nera.

774
cd/m²
809
cd/m²
749
cd/m²
734
cd/m²
784
cd/m²
781
cd/m²
740
cd/m²
789
cd/m²
803
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 809 cd/m² Media: 773.7 cd/m² Minimum: 3.93 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 91 %
Al centro con la batteria: 784 cd/m²
Contrasto: 1823:1 (Nero: 0.43 cd/m²)
ΔE Color 6.5 | - Ø
ΔE Greyscale 8 | - Ø
97.46% sRGB (Argyll) 68.08% AdobeRGB 1998 (Argyll)
Gamma: 2.22
LG G5
IPS Quantum, 2560x1440, 5.3, 16:9
LG G4
Quantum-IPS, 2560x1440, 5.5, 16:9
Sony Xperia Z5 Premium
IPS, 3840x2160, 5.5, 16:9
OnePlus 2
IPS, 1920x1080, 5.5, 16:9
Apple iPhone 6S Plus
IPS, 1920x1080, 5.5, 16:9
Huawei P9
IPS-NEO, JDI, 1920x1080, 5.2, 16:9
Google Nexus 6P
AMOLED, 2560x1440, 5.7, 16:9
Samsung Galaxy S7 Edge
Super AMOLED, 2560x1440, 5.5, 16:9
Screen
-6%
-20%
5%
2%
7%
24%
25%
Brightness
774
536
-31%
541
-30%
446
-42%
560
-28%
563
-27%
365
-53%
552
-29%
Brightness Distribution
91
90
-1%
85
-7%
90
-1%
91
0%
91
0%
90
-1%
96
5%
Black Level *
0.43
0.47
-9%
0.45
-5%
0.3
30%
0.46
-7%
0.38
12%
Contrast
1823
1204
-34%
1244
-32%
1503
-18%
1267
-30%
1532
-16%
Colorchecker DeltaE2000 *
6.5
6.17
5%
9.19
-41%
3.84
41%
3.55
45%
4.4
32%
2.34
64%
1.59
76%
Greyscale DeltaE2000 *
8
6.26
22%
10.58
-32%
3.97
50%
3.88
51%
4.8
40%
1.03
87%
2.01
75%
Gamma
2.22 108%
2.48 97%
2.7 89%
2.46 98%
2.2 109%
2.2 109%
2.23 108%
2.01 119%
CCT
8699 75%
8171 80%
9760 67%
7283 89%
7280 89%
6175 105%
6429 101%
6321 103%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
68.08
65.48
-4%
73.19
8%
58.07
-15%
59.05
-13%
77.78
14%
82.12
21%
Color Space (Percent of sRGB)
97.46
98.63
1%
90.14
-8%
92.8
-5%
99.44
2%
99.98
3%

* ... Meglio usare valori piccoli

Abbiamo usato uno spettrometro e il software CalMAN per ulteriori misurazioni del display dell'LG G5. Mentre luminosità e contrasto sono eccellenti, c'è spazio per migliorare in termini di colori. La scala di grigi mostra una tendenza al blu nelle aree luminose, quindi le immagini appaiono abbastanza fredde. I colori sono leggermente migliori, ma tutti mostrano evidenti deviazioni dal valore ideale. I toni gialli tendono al verde e i rossi verso il  magenta. Tuttavia, non è un problema dal punto di vista pratico.

La copertura della gamma di colore è molto buona e il riferimento sRGB è coperto quasi completamente.

Grayscale (target color space: sRGB)
Grayscale (target color space: sRGB)
Saturation Sweeps (target color space: sRGB)
Saturation Sweeps (target color space: sRGB)
ColorChecker (target color space: sRGB)
ColorChecker (target color space: sRGB)
ColorChecker (target color space: AdobeRGB)
ColorChecker (target color space: AdobeRGB)
Color space coverage sRGB: 97.46%
Color space coverage sRGB: 97.46%
Color space coverage AdobeRGB: 68.08%
Color space coverage AdobeRGB: 68.08%

L'LG G5 ha ottime dotazioni per lavorare all'aperto: contrasto elevato e luminosità massima elevata. Ma un confronto diretto con l'Huawei P9 e l'HTC 10 mostra che il display è più scuro e difficile da leggere rispetto ai concorrenti, nonostante le specifiche tecniche. Forse dipende dalla calibrazione del sensore di luminosità ambientale, in quanto usa la luminosità massima solo sotto la luce diretta del sole. Questo forse per risparmiare batteria. Le capacità outdoor dell'LG G5 sono buone, ma i risultati non sono al top.

Da sinistra: HTC 10, LG G5, Huawei P9 (con sensore luminosità ambientale attivo)
Da sinistra: HTC 10, LG G5, Huawei P9 (con sensore luminosità ambientale attivo)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti poccono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con rempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
24 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 10 ms Incremento
↘ 14 ms Calo
Lo schermo mostra buoni tempi di risposta durante i nostri tests, ma potrebbe essere troppo lento per i gamers competitivi.
In comparison, all tested devices range from 0.8 (minimum) to 240 (maximum) ms. » 26 % of all devices are better.
This means that the measured response time is better than the average of all tested devices (27.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
41 ms ... rise ↗ and fall ↘ combined↗ 24 ms Incremento
↘ 17 ms Calo
Lo schermo mostra tempi di risposta lenti nei nostri tests e sarà insoddisfacente per i gamers.
In comparison, all tested devices range from 0.9 (minimum) to 636 (maximum) ms. » 44 % of all devices are better.
This means that the measured response time is similar to the average of all tested devices (44.3 ms).

Screen Flickering / PWM (Pulse-Width Modulation)

To dim the screen, some notebooks will simply cycle the backlight on and off in rapid succession - a method called Pulse Width Modulation (PWM) . This cycling frequency should ideally be undetectable to the human eye. If said frequency is too low, users with sensitive eyes may experience strain or headaches or even notice the flickering altogether.
Screen flickering / PWM detected 2273 Hz34 % brightness setting

The display backlight flickers at 2273 Hz (Likely utilizing PWM) Flickering detected at a brightness setting of 34 % and below. There should be no flickering or PWM above this brightness setting.

The frequency of 2273 Hz is quite high, so most users sensitive to PWM should not notice any flickering.

In comparison: 60 % of all tested devices do not use PWM to dim the display. If PWM was detected, an average of 965 (minimum: 43 - maximum: 30860) Hz was measured.

La stabilità degli angoli di visuale del display Quantum IPS dell'LG G5 è molto buona. Possiamo notare solo un piccolo calo di luminosità ad angolazioni estreme. Non si notano inversioni di colore o effetti ghost.

Stabilità angoli di visuale LG G5
Stabilità angoli di visuale LG G5

Performance

L'LG G5 è il primo smartphone recensito con il nuovo Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996. Dopo il processore basato sul concept big.LITTLE ARM con otto cores, Qualcomm ora usa propri cores Kryo e riduce il SoC a quattro cores. Consiste in due clusters. I cores del cluster power-saving hanno un clock fino a 1.6 GHz e i cores performance fino a 2.15 GHz. La GPU è una Adreno 530, e l'LG G5 ha 4 GB di LPDDR4-RAM. Abbiamo già avuto modo di provare alcuni benchmarks con una piattaforma di rifermento, che è elencata tra gli elementi di confronto, ma il nostro modello non regge il confronto con questi risultati.

Geekbench mostra i miglioramenti delle prestazioni per-MHz del nuovo SoC high-end. L'LG G5 è tra il 79 e il 90% più veloce rispetto a dispositivi con Snapdragon 810 nel test single-core. E' superato solo dall'iPhone 6s Plus (Apple A9). Potete notare l'assenza di quattro cores nel test multi-core: tuttavia, il nuovo chip è più veloce, però il guadagno di prestazioni non è molto ampio. Solo il Galaxy S7 Edge (Exynos 8890) e l'Huawei P9 (Kirin 955) fanno meglio in questo test.

L'Adreno 530 ha prestazioni molto buone e domina la concorrenza in tutti in benchmarks più recenti, batte anche il potete iPhone nella maggioranza dei tests. Solo nel Basemark ES 3.1 resta sotto le attee. Si tratta di un benchmark che dura molto, quindi potrebbe essere un primo indicatore del throttling del SoC.

Le prestazioni di sistema sono eccellenti. Il sistema è fluido in pratica e non ci sono motivi di critica. Il punteggio PCMark supporta questa affermazione, solo il P9 fa meglio a questo riguardo.

AnTuTu Benchmark v6 - Total Score (ordina per valore)
LG G5
124244 Points ∼67%
Google Nexus 6P
79502 Points ∼43% -36%
Motorola Moto X Force (6.0.1)
89911 Points ∼49% -28%
Microsoft Lumia 950 XL (v6.0.5 UWP Beta5)
94122 Points ∼51% -24%
Sony Xperia Z5 Premium
78324 Points ∼42% -37%
Samsung Galaxy S7 Edge
128749 Points ∼70% +4%
Apple iPhone 6S Plus
133626 Points ∼72% +8%
OnePlus 2
65936 Points ∼36% -47%
Huawei P9
95743 Points ∼52% -23%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
131327 Points ∼71% +6%
Geekbench 3
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
LG G5
5507 Points ∼17%
LG G4
3556 Points ∼11% -35%
Google Nexus 6P
4587 Points ∼14% -17%
Motorola Moto X Force
4791 Points ∼15% -13%
Sony Xperia Z5 Premium
4492 Points ∼14% -18%
Samsung Galaxy S7 Edge
6480 (min: 6415) Points ∼20% +18%
Apple iPhone 6S Plus
4429 Points ∼14% -20%
OnePlus 2
4804 Points ∼15% -13%
Huawei P9
6522 Points ∼20% +18%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
5500 Points ∼17% 0%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
LG G5
2396 Points ∼50%
LG G4
1107 Points ∼23% -54%
Google Nexus 6P
1335 Points ∼28% -44%
Motorola Moto X Force
1262 Points ∼27% -47%
Sony Xperia Z5 Premium
1335 Points ∼28% -44%
Samsung Galaxy S7 Edge
2170 (min: 2120) Points ∼46% -9%
Apple iPhone 6S Plus
2538 Points ∼53% +6%
OnePlus 2
1140 Points ∼24% -52%
Huawei P9
1767 Points ∼37% -26%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
2376 Points ∼50% -1%
PCMark for Android - Work performance score (ordina per valore)
LG G5
5581 Points ∼69%
LG G4 (Android 5.1 Lillipop)
4579 Points ∼56% -18%
Google Nexus 6P
4716 Points ∼58% -15%
Motorola Moto X Force
5365 Points ∼66% -4%
Sony Xperia Z5 Premium
5094 Points ∼63% -9%
Samsung Galaxy S7 Edge
4660 Points ∼57% -17%
OnePlus 2 (OxygenOS 2.0)
4282 Points ∼53% -23%
Huawei P9
7058 Points ∼87% +26%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
6590 Points ∼81% +18%
3DMark
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Physics (ordina per valore)
LG G5
1723 Points ∼68%
LG G4
1216 Points ∼48% -29%
Google Nexus 6P
1317 Points ∼52% -24%
Motorola Moto X Force
1351 Points ∼53% -22%
Sony Xperia Z5 Premium
1402 Points ∼55% -19%
Samsung Galaxy S7 Edge
2121 (min: 1594) Points ∼83% +23%
Apple iPhone 6S Plus (Metal)
1676 Points ∼66% -3%
OnePlus 2
1517 Points ∼59% -12%
Huawei P9
2503 Points ∼98% +45%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
1288 Points ∼50% -25%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) Graphics (ordina per valore)
LG G5
2833 Points ∼53%
LG G4
440 Points ∼8% -84%
Google Nexus 6P
1589 Points ∼30% -44%
Motorola Moto X Force
2067 Points ∼38% -27%
Sony Xperia Z5 Premium
1074 Points ∼20% -62%
Samsung Galaxy S7 Edge
2229 (min: 2043) Points ∼41% -21%
Apple iPhone 6S Plus (Metal)
2601 Points ∼48% -8%
OnePlus 2
846 Points ∼16% -70%
Huawei P9
829 Points ∼15% -71%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
2773 Points ∼52% -2%
2560x1440 Sling Shot Extreme (ES 3.1) (ordina per valore)
LG G5
2478 Points ∼64%
LG G4
513 Points ∼13% -79%
Google Nexus 6P
1519 Points ∼39% -39%
Motorola Moto X Force
1849 Points ∼48% -25%
Sony Xperia Z5 Premium
1132 Points ∼29% -54%
Samsung Galaxy S7 Edge
2204 (min: 1923) Points ∼57% -11%
Apple iPhone 6S Plus (Metal)
2318 Points ∼60% -6%
OnePlus 2
938 Points ∼24% -62%
Huawei P9
974 Points ∼25% -61%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
2207 Points ∼57% -11%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
LG G5
1695 Points ∼66%
LG G4
1115 Points ∼43% -34%
Google Nexus 6P
1142 Points ∼44% -33%
Motorola Moto X Force
1282 Points ∼50% -24%
Sony Xperia Z5 Premium
1348 Points ∼52% -20%
Samsung Galaxy S7 Edge
2002 (min: 1539) Points ∼77% +18%
Apple iPhone 6S Plus
1697 Points ∼66% 0%
OnePlus 2
1414 Points ∼55% -17%
Huawei P9
2510 Points ∼97% +48%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
LG G5
4468 Points ∼58%
LG G4
1399 Points ∼18% -69%
Google Nexus 6P
2302 Points ∼30% -48%
Motorola Moto X Force
3226 Points ∼42% -28%
Sony Xperia Z5 Premium
2336 Points ∼30% -48%
Samsung Galaxy S7 Edge
3015 (min: 2895) Points ∼39% -33%
Apple iPhone 6S Plus
4557 Points ∼59% +2%
OnePlus 2
1854 Points ∼24% -59%
Huawei P9
1080 Points ∼14% -76%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
LG G5
3277 Points ∼67%
LG G4
1324 Points ∼27% -60%
Google Nexus 6P
1877 Points ∼39% -43%
Motorola Moto X Force
2413 Points ∼50% -26%
Sony Xperia Z5 Premium
2009 Points ∼41% -39%
Samsung Galaxy S7 Edge
2710 (min: 2421) Points ∼56% -17%
Apple iPhone 6S Plus
3316 Points ∼68% +1%
OnePlus 2
1734 Points ∼36% -47%
Huawei P9
1237 Points ∼25% -62%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
LG G5
20997 Points ∼30%
LG G4
11178 Points ∼16% -47%
Google Nexus 6P
14983 Points ∼22% -29%
Motorola Moto X Force
11963 Points ∼17% -43%
Sony Xperia Z5 Premium
12852 Points ∼19% -39%
Samsung Galaxy S7 Edge
19610 Points ∼28% -7%
Apple iPhone 6S Plus
12854 Points ∼19% -39%
OnePlus 2
10985 Points ∼16% -48%
Huawei P9
15517 Points ∼22% -26%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
14358 Points ∼21% -32%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
LG G5
32109 Points ∼7%
LG G4
23390 Points ∼5% -27%
Google Nexus 6P
34758 Points ∼8% +8%
Motorola Moto X Force
38394 Points ∼8% +20%
Sony Xperia Z5 Premium
37725 Points ∼8% +17%
Samsung Galaxy S7 Edge
33031 Points ∼7% +3%
Apple iPhone 6S Plus
41615 Points ∼9% +30%
OnePlus 2
31858 Points ∼7% -1%
Huawei P9
21577 Points ∼5% -33%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
30585 Points ∼7% -5%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
LG G5
28730 Points ∼15%
LG G4
18821 Points ∼10% -34%
Google Nexus 6P
26876 Points ∼14% -6%
Motorola Moto X Force
25751 Points ∼13% -10%
Sony Xperia Z5 Premium
26380 Points ∼13% -8%
Samsung Galaxy S7 Edge
28671 Points ∼15% 0%
Apple iPhone 6S Plus
27795 Points ∼14% -3%
OnePlus 2
22400 Points ∼11% -22%
Huawei P9
19854 Points ∼10% -31%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
24446 Points ∼12% -15%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
LG G5
74 fps ∼6%
LG G4
33.7 fps ∼3% -54%
Google Nexus 6P
44 fps ∼3% -41%
Motorola Moto X Force
58 fps ∼4% -22%
Microsoft Lumia 950 XL
27.11 fps ∼2% -63%
Sony Xperia Z5 Premium
56 fps ∼4% -24%
Samsung Galaxy S7 Edge
81 fps ∼6% +9%
Apple iPhone 6S Plus
78.9 fps ∼6% +7%
OnePlus 2
48 fps ∼4% -35%
Huawei P9
40 fps ∼3% -46%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
91 fps ∼7% +23%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
LG G5
47 fps ∼10%
LG G4
24.9 fps ∼5% -47%
Google Nexus 6P
33 fps ∼7% -30%
Motorola Moto X Force
42 fps ∼9% -11%
Microsoft Lumia 950 XL
18.75 fps ∼4% -60%
Sony Xperia Z5 Premium
52 fps ∼11% +11%
Samsung Galaxy S7 Edge
51 fps ∼11% +9%
Apple iPhone 6S Plus
59 fps ∼13% +26%
OnePlus 2
47 fps ∼10% 0%
Huawei P9
43 fps ∼9% -9%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
56 fps ∼12% +19%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
LG G5
42 fps ∼8%
LG G4
15 fps ∼3% -64%
Google Nexus 6P
25 fps ∼5% -40%
Motorola Moto X Force
27 fps ∼5% -36%
Microsoft Lumia 950 XL
17.54 fps ∼3% -58%
Sony Xperia Z5 Premium
25 fps ∼5% -40%
Samsung Galaxy S7 Edge
38 fps ∼7% -10%
Apple iPhone 6S Plus
38.4 fps ∼7% -9%
OnePlus 2
23 fps ∼4% -45%
Huawei P9
18 fps ∼3% -57%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
48 fps ∼9% +14%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
LG G5
30 fps ∼13%
LG G4
9.5 fps ∼4% -68%
Google Nexus 6P
17 fps ∼7% -43%
Motorola Moto X Force
17 fps ∼7% -43%
Microsoft Lumia 950 XL
11.81 fps ∼5% -61%
Sony Xperia Z5 Premium
27 fps ∼12% -10%
Samsung Galaxy S7 Edge
27 fps ∼12% -10%
Apple iPhone 6S Plus
38.4 fps ∼17% +28%
OnePlus 2
23 fps ∼10% -23%
Huawei P9
19 fps ∼8% -37%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
27 fps ∼12% -10%
GFXBench 3.1
off screen Manhattan ES 3.1 Offscreen (ordina per valore)
LG G5
31 fps ∼7%
LG G4
10 fps ∼2% -68%
Google Nexus 6P
16 fps ∼4% -48%
Motorola Moto X Force
20 fps ∼5% -35%
Sony Xperia Z5 Premium
18 fps ∼4% -42%
Samsung Galaxy S7 Edge
28 fps ∼7% -10%
Apple iPhone 6S Plus
28 fps ∼7% -10%
OnePlus 2
19 fps ∼5% -39%
Huawei P9
10 fps ∼2% -68%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
31 fps ∼7% 0%
on screen Manhattan ES 3.1 Onscreen (ordina per valore)
LG G5
17 fps ∼10%
LG G4
5.7 fps ∼3% -66%
Google Nexus 6P
9.5 fps ∼5% -44%
Motorola Moto X Force
12 fps ∼7% -29%
Sony Xperia Z5 Premium
19 fps ∼11% +12%
Samsung Galaxy S7 Edge
15 fps ∼9% -12%
Apple iPhone 6S Plus
28 fps ∼16% +65%
OnePlus 2
19 fps ∼11% +12%
Huawei P9
11 fps ∼6% -35%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
15 fps ∼9% -12%
GFXBench 4.0
off screen Car Chase Offscreen (ordina per valore)
LG G5
18 fps ∼5%
Motorola Moto X Force
12 fps ∼3% -33%
Sony Xperia Z5 Premium
5.8 fps ∼2% -68%
Samsung Galaxy S7 Edge
15 fps ∼4% -17%
OnePlus 2
11 fps ∼3% -39%
Huawei P9
6.5 fps ∼2% -64%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
18 fps ∼5% 0%
on screen Car Chase Onscreen (ordina per valore)
LG G5
11 fps ∼9%
Motorola Moto X Force
7.3 fps ∼6% -34%
Sony Xperia Z5 Premium
6.1 fps ∼5% -45%
Samsung Galaxy S7 Edge
7.9 fps ∼7% -28%
OnePlus 2
11 fps ∼9% 0%
Huawei P9
7.1 fps ∼6% -35%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
9.4 fps ∼8% -15%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
LG G5
900 Points ∼58%
LG G4
881 Points ∼57% -2%
Google Nexus 6P
791 Points ∼51% -12%
Motorola Moto X Force
939 Points ∼61% +4%
Microsoft Lumia 950 XL
837 Points ∼54% -7%
Sony Xperia Z5 Premium
986 Points ∼64% +10%
Samsung Galaxy S7 Edge
994 Points ∼64% +10%
Apple iPhone 6S Plus
1199 Points ∼78% +33%
OnePlus 2
923 Points ∼60% +3%
Huawei P9
1029 Points ∼67% +14%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
985 Points ∼64% +9%
Graphics (ordina per valore)
LG G5
4807 Points ∼56%
LG G4
1995 Points ∼23% -58%
Google Nexus 6P
2424 Points ∼28% -50%
Motorola Moto X Force
3376 Points ∼39% -30%
Microsoft Lumia 950 XL
2040 Points ∼24% -58%
Sony Xperia Z5 Premium
3137 Points ∼36% -35%
Samsung Galaxy S7 Edge
2203 Points ∼26% -54%
Apple iPhone 6S Plus
4299 Points ∼50% -11%
OnePlus 2
2631 Points ∼31% -45%
Huawei P9
1583 Points ∼18% -67%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
4710 Points ∼55% -2%
Memory (ordina per valore)
LG G5
1478 Points ∼38%
LG G4
1558 Points ∼40% +5%
Google Nexus 6P
1136 Points ∼30% -23%
Motorola Moto X Force
1085 Points ∼28% -27%
Microsoft Lumia 950 XL
1945 Points ∼51% +32%
Sony Xperia Z5 Premium
876 Points ∼23% -41%
Samsung Galaxy S7 Edge
2072 Points ∼54% +40%
Apple iPhone 6S Plus
1124 Points ∼29% -24%
OnePlus 2
1297 Points ∼34% -12%
Huawei P9
2627 Points ∼68% +78%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
2035 Points ∼53% +38%
System (ordina per valore)
LG G5
2925 Points ∼44%
LG G4
2368 Points ∼36% -19%
Google Nexus 6P
1798 Points ∼27% -39%
Motorola Moto X Force
2878 Points ∼44% -2%
Microsoft Lumia 950 XL
1386 Points ∼21% -53%
Sony Xperia Z5 Premium
2737 Points ∼42% -6%
Samsung Galaxy S7 Edge
4080 Points ∼62% +39%
Apple iPhone 6S Plus
3925 Points ∼60% +34%
OnePlus 2
2536 Points ∼39% -13%
Huawei P9
3930 Points ∼60% +34%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
3600 Points ∼55% +23%
Overall (ordina per valore)
LG G5
2079 Points ∼63%
LG G4
1596 Points ∼49% -23%
Google Nexus 6P
1405 Points ∼43% -32%
Motorola Moto X Force
1774 Points ∼54% -15%
Microsoft Lumia 950 XL
1465 Points ∼45% -30%
Sony Xperia Z5 Premium
1649 Points ∼50% -21%
Samsung Galaxy S7 Edge
2074 Points ∼63% 0%
Apple iPhone 6S Plus
2206 Points ∼67% +6%
OnePlus 2
1681 Points ∼51% -19%
Huawei P9
2025 Points ∼62% -3%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
2410 Points ∼73% +16%
Basemark ES 3.1 / Metal - offscreen Overall Score (ordina per valore)
LG G5 (9.6 fps offscreen)
543 Points ∼29%
Sony Xperia Z5 Premium
478 Points ∼26% -12%
Samsung Galaxy S7 Edge
733 Points ∼39% +35%
Apple iPhone 6S Plus
858 Points ∼46% +58%
OnePlus 2 (7.6 fps offscreen)
427 Points ∼23% -21%
Huawei P9
328 Points ∼18% -40%
Basemark X 1.1 - High Quality (ordina per valore)
LG G5
25532 Points ∼58%
Sony Xperia Z5 Premium
23747 Points ∼54% -7%
Samsung Galaxy S7 Edge
32273 Points ∼73% +26%
OnePlus 2
21533 Points ∼49% -16%
Huawei P9
16610 Points ∼38% -35%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
35000 Points ∼79% +37%
Lightmark - 1920x1080 1080p (ordina per valore)
LG G5
25.26 fps ∼71%
LG G4
8.74 fps ∼24% -65%
Sony Xperia Z5 Premium
14.52 fps ∼41% -43%
Samsung Galaxy S7 Edge
13.31 fps ∼37% -47%
OnePlus 2
15.68 fps ∼44% -38%
Huawei P9
7.9 fps ∼22% -69%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
22.7 fps ∼63% -10%

Legenda

 
LG G5 Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530, 32 GB eMMC Flash
 
LG G4 Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992, Qualcomm Adreno 418, 32 GB eMMC Flash
 
Google Nexus 6P Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
Motorola Moto X Force Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
Microsoft Lumia 950 XL Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
Sony Xperia Z5 Premium Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 32 GB eMMC Flash
 
Samsung Galaxy S7 Edge Samsung Exynos 8890 Octa, ARM Mali-T880 MP12, 32 GB UFS 2.0 Flash
 
Apple iPhone 6S Plus Apple A9, Apple A9 / PowerVR GT7600, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
 
OnePlus 2 Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 64 GB eMMC Flash
 
Huawei P9 HiSilicon Kirin 955, ARM Mali-T880 MP4, 32 GB eMMC Flash
 
Qualcomm Snapdragon 820 MDP Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996, Qualcomm Adreno 530,

Abbiamo effettuato i test di navigazione con il browser precaricato Google Chrome (versione 49). Soggettivamente, la navigazione web dell'LG G5 è veloce e non criticabile. Tuttavia i benchmarks, mostrano che le prestazioni dell'unità recensita sono piuttosto medie se confrontate con la concorrenza.

WebXPRT 2015 - Overall Score (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Chrome 49)
108 Points ∼19%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash (Android 5.0 Lollipop Stock-Browser)
82 Points ∼14% -24%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
116 Points ∼20% +7%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48.0.2564.95)
103 Points ∼18% -5%
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Edge 13.10586)
113 Points ∼20% +5%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
106 Points ∼18% -2%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Samsung Browser 4.0.01-81)
163 Points ∼28% +51%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe) (Safari Mobile 9.0.1)
190 Points ∼33% +76%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash (Chrome 44)
80 Points ∼14% -26%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48)
128 Points ∼22% +19%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996
108 Points ∼19% 0%
Octane V2 - Total Score (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Chrome 49)
9731 Points ∼20%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash (Android 5.0 Lollipop Stock-Browser)
7832 (min: 6791) Points ∼16% -20%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
8804 Points ∼18% -10%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48.0.2564.95)
8699 Points ∼18% -11%
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Edge 13.10586)
8059 Points ∼16% -17%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
8851 Points ∼18% -9%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Samsung Browser 4.0.01-81)
13191 Points ∼27% +36%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe) (Safari Mobile 9.0.1)
15967 Points ∼32% +64%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash (Chrome 44)
6955 Points ∼14% -29%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48)
11783 Points ∼24% +21%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Qualcomm Browser)
10559 Points ∼21% +9%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Chrome 44)
8395 Points ∼17% -14%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Chrome 49)
3461.1 ms * ∼6%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash (Android 5.0 Lollipop Stock-Browser)
4770.8 ms * ∼8% -38%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
4193 ms * ∼7% -21%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48.0.2564.95)
4080.1 ms * ∼7% -18%
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Edge 13.10586)
5552.9 ms * ∼9% -60%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
4377.1 ms * ∼7% -26%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Samsung Browser 4.0.01-81)
2564.1 ms * ∼4% +26%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe) (Safari Mobile 9.0.1)
1743 ms * ∼3% +50%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash (Chrome 44)
6585.3 ms * ∼11% -90%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48)
2922.6 ms * ∼5% +16%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Chrome 44)
6310 ms * ∼11% -82%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Qualcomm Browser)
2460 ms * ∼4% +29%
Vellamo 3.x - Browser (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Android WebView 3.2.4)
5473 (min: 4080) Points ∼72%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash (Android 5.0 Lollipop Stock-Browser)
4053 (min: 4006) Points ∼54% -26%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
5395 Points ∼71% -1%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Samsung Browser 4.0.01-81)
7198 (min: 6255) Points ∼95% +32%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash (Chrome 44)
4526 Points ∼60% -17%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Stock Browser Android 6.0)
6580 (min: 6523) Points ∼87% +20%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Qualcomm Browser)
5954 Points ∼79% +9%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Webview)
5142 Points ∼68% -6%
BaseMark OS II - Web (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
900 Points ∼58%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
881 Points ∼57% -2%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
791 Points ∼51% -12%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
939 Points ∼61% +4%
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
837 Points ∼54% -7%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
986 Points ∼64% +10%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
994 Points ∼64% +10%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe)
1199 Points ∼78% +33%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
923 Points ∼60% +3%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash
1029 Points ∼67% +14%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996
985 Points ∼64% +9%
JetStream 1.1 - 1.1 Total Score (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Chrome 49)
49.7 Points ∼16%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash (Chrome 44)
43.118 Points ∼14% -13%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
47.4 Points ∼15% -5%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48.0.2564.95)
49.373 Points ∼15% -1%
Microsoft Lumia 950 XL
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Edge 13.10586)
46 Points ∼14% -7%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Chrome 47)
48.2 Points ∼15% -3%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Samsung Browser 4.0.01-81)
75.12 Points ∼24% +51%
Apple iPhone 6S Plus
A9 / PowerVR GT7600, A9, Apple AP0064K (iPhone NVMe) (Safari Mobile 9.0.1)
118.7 Points ∼37% +139%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash (Chrome 44)
44.286 Points ∼14% -11%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Chrome 48)
68.4 Points ∼21% +38%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Qualcomm Browser)
64 Points ∼20% +29%
Qualcomm Snapdragon 820 MDP
Adreno 530, 820 MSM8996 (Chrome 44)
55 Points ∼17% +11%

* ... Meglio usare valori piccoli

Lo spazio flash interno dell'LG G5 è relativamente veloce e quasi alla pari con il Galaxy S7 Edge. Quest'ultimo è piuttosto veloce nella lettura sequenziale e nel trasferimento in scrittura, ma il G5 è leggermente avanti con i files piccoli. Solo il P9 ed il Moto X Force sono leggermente più veloci con il test di scrittura 4K. Circa 23 GB dei 32 GB sono a disposizione dell'utente.

Lo slot microSD dell'LG G5 è uno dei moduli più veloci, ma non riesce ad usare tutto il potenziale della nostra scheda di riferimento Toshiba Exceria Pro M401. Pertanto non sorprende che LG abbia rinunciato alla combinazione con lo spazio interno, in quanto le differenze di prestazioni sono molto ampie.

AndroBench 3-5
Sequential Write 256KB SDCard (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
45.53 MB/s ∼52%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
46.96 MB/s ∼54% +3%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
50.36 MB/s ∼58% +11%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
24.83 MB/s ∼28% -45%
Sequential Read 256KB SDCard (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
78.53 MB/s ∼81%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
79.04 MB/s ∼82% +1%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
76.43 MB/s ∼79% -3%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash (Toshiba Exceria Pro M401)
55.05 MB/s ∼57% -30%
Random Write 4KB (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
16.22 MB/s ∼11%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
15 MB/s ∼10% -8%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
11.79 MB/s ∼8% -27%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
19.78 MB/s ∼13% +22%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
14.53 MB/s ∼10% -10%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
15.79 MB/s ∼10% -3%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
13.94 MB/s ∼9% -14%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash
47.45 MB/s ∼31% +193%
Random Read 4KB (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
89.26 MB/s ∼53%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
31.5 MB/s ∼19% -65%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
20.1 MB/s ∼12% -77%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
22.55 MB/s ∼13% -75%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
19.11 MB/s ∼11% -79%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
86.71 MB/s ∼51% -3%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
21.87 MB/s ∼13% -75%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash
39 MB/s ∼23% -56%
Sequential Write 256KB (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
141.26 MB/s ∼74%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
153 MB/s ∼81% +8%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
122.51 MB/s ∼65% -13%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
47.99 MB/s ∼25% -66%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
99.4 MB/s ∼52% -30%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
145.11 MB/s ∼76% +3%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
125.51 MB/s ∼66% -11%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash
72.19 MB/s ∼38% -49%
Sequential Read 256KB (ordina per valore)
LG G5
Adreno 530, 820 MSM8996, 32 GB eMMC Flash
427.65 MB/s ∼58%
LG G4
Adreno 418, 808 MSM8992, 32 GB eMMC Flash
251 MB/s ∼34% -41%
Google Nexus 6P
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
236.33 MB/s ∼32% -45%
Motorola Moto X Force
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
252.03 MB/s ∼34% -41%
Sony Xperia Z5 Premium
Adreno 430, 810 MSM8994, 32 GB eMMC Flash
256.75 MB/s ∼35% -40%
Samsung Galaxy S7 Edge
Mali-T880 MP12, 8890 Octa, 32 GB UFS 2.0 Flash
487.34 MB/s ∼66% +14%
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
234.21 MB/s ∼32% -45%
Huawei P9
Mali-T880 MP4, Kirin 955, 32 GB eMMC Flash
281.26 MB/s ∼38% -34%

Giochi

L'LG G5 ha dotazioni buone per il gaming, in quanto la Adreno 530 è una della più veloci GPUs che potete avere attualmente su un dispositivo mobile, e supporta già la nuova Vulkan API. Sfortunatamente, GameBench non è stato attivato sullo smartphone, quindi non possiamo mostrarvi i risultati dei benchmark in questo momento. Le prestazioni sono più che sufficienti per i giochi del Play Store, anche con settaggi elevati.

Il touchscreen ed i buoni sensori di posizione consentono un utilizzo senza problemi. Tuttavia, la cassa può essere facilmente coperta dalle mani quando giocate in modalità panoramica.

Dead Trigger 2
Dead Trigger 2
Asphalt 8: Airborne
Asphalt 8: Airborne

Emissioni

Temperature

Le temperature di superfici dell'LG G5 saliranno fino ai 34.7 °C (~94 °F) sul lato frontale in idling. Le differenze rispetto ai risultati sotto carico sostenuto sono sorprendentemente piccole, in quanto noi rileviamo fino a 37.7 °C (~100 °F), il che sembra relativamente poco.

Usiamo il GFXBench Battery Test per testare come lo smartphone gestisce lo sviluppo del calore. Abbiamo usato il classico test con T-Rex test oltre alla versione Manhattan 3.1, che richiede maggiori prestazioni. Entrambi i tests sono ripetuti trenta volte e l'app logga la capacità della batteria e i frame rates. La situazione è abbastanza buona nel  classic test. Possiamo notare un calo di prestazioni a partire dal 12° lancio, ma la differenza non è molto ampia con l'11%. La situazione cambia con il più difficile test Manhattan, che usa l'API OpenGL ES 3.1. Vediamo già un calo di prestazioni dopo il 7° lancio e un calo del 30% rispetto alle prestazioni iniziali dopo il 21° lancio. Questo spiega gli inaspettati risultati negativi del Basemark ES 3.1.

OpenGL ES 2.0
OpenGL ES 2.0
OpenGL ES 2.0
OpenGL ES 2.0
OpenGL ES 2.0
OpenGL ES 2.0
OpenGL ES 3.1
OpenGL ES 3.1
OpenGL ES 3.1
OpenGL ES 3.1
OpenGL ES 3.1
OpenGL ES 3.1
Carico massimo
 37.5 °C37.7 °C35.7 °C 
 37.6 °C34.8 °C34 °C 
 37.5 °C34.3 °C33.5 °C 
Massima: 37.7 °C
Media: 35.8 °C
35.8 °C35.7 °C35.5 °C
35 °C34.9 °C34.8 °C
34.1 °C34.2 °C33.9 °C
Massima: 35.8 °C
Media: 34.9 °C
Alimentazione (max)  28.8 °C | Temperatura della stanza 21.8 °C | Voltcraft IR-260

Casse

Diagramma disturbo rosa
Diagramma disturbo rosa

La cassa mono dell'LG G5 è integrata sul lato inferiore dello chassis. Ha un vantaggio, in quanto potete poggiare lo smartphone su un tavolo, ad esempio, senza coprire la cassa. La qualità del suono è sorprendentemente buona, ma è - come atteso - troppo focalizzata sui toni alti. Sono talmente evidenti che i toni medi sono quasi inesistenti. Si notano un po' i bassi, ma sono smorzati. I toni alti sono abbastanza lineari, ma quelli molto alti e la voce in particolare risultano distorti dopo un po'. Il volume massimo è decente con 86.4 dB(A).

Si sente un po' di rumore quando usate il jack 3.5 mm integrato ma soggettivamente non ci sono motivi di critica.

Gestione Energetica

Consumo energetico

Il consumo energetico dell'LG G5 è a un buon livello e lo smartphone è abbastanza frugale. Una piccola anomalia è il consumo massimo in idle. Tuttavia, abbiamo testato con il sensore di luminosità ambientale attivo e la luminosità massima settata, quindi arrivando a ben 800 cd/m². Questo mostra chiaramente perché LG ha limitato il controllo manuale della luminosità.

L'LG G5 supporta la Quick Charge e lo smartphone è ricaricato del 27% in 15 minuti. Del 50% dopo 27 minuti e dell'80% dopo 48 minuti. Una ricarica completa della batteria richiede 82 minuti. L'output dell'alimentatore non è molto potente, ma è sufficiente. Tuttavia è frugale e consuma solo 0.01 watts se non lo usate. 

Come il Galaxy S7 Edge o il Lumia 950 XL, l'LG G5 supporta anche il display Always-On. Incrementa il consumo in standby a 0.34 watts e quindi è relativamente frugale.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.22 Watt
Idledarkmidlight 0.55 / 1.37 / 2.25 Watt
Sotto carico midlight 6.24 / 9.12 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Gossen Metrahit Energy

Autonomia della Batteria

Nonostante la ridotta capacità della batteria da 2800 mAh rispetto all'LG G4, questo smartphone premium del produttore coreano ha autonomie migliori. L'LG G5 si comporta bene anche rispetto alla concorrenza. Autonomie migliori sono state raggiunte dal Moto X Force e dal Galaxy S7 Edge, ma hanno entrambi batterie più grandi. I tests con luminosità del display a 150 cd/m² sono più importanti, e qui l'Huawei P9 mostra maggiore resistenza.

Se avete il modulo CAM Plus, avrete ulteriori 1200 mAh, quindi l'LG G5 va alla pari con il Mate 8 (4000 mAh). Quest'ultimo è più efficiente nel test Wi-Fi e dura circa 14.5 ore, mentre l'LG G5 con un modulo aggiuntivo si spegne dopo 12 ore e 36 minuti.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
30ore 33minuti
Navigazione WiFi v1.3
6ore 27minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
10ore 00minuti
Sotto carico (max luminosità)
4ore 27minuti
LG G5
10.78 Wh
LG G4
12 Wh
Apple iPhone 6S Plus
10 Wh
Huawei P9
11.46 Wh
Motorola Moto X Force
 Wh
Sony Xperia Z5 Premium
13 Wh
Samsung Galaxy S7 Edge
13.86 Wh
Microsoft Lumia 950 XL
13 Wh
Huawei Mate 8
 Wh
Autonomia della batteria
-25%
4%
1%
10%
-22%
45%
-19%
46%
Reader / Idle
1833
1654
-10%
1655
-10%
1514
-17%
1610
-12%
1277
-30%
1663
-9%
1078
-41%
1872
2%
Load
267
114
-57%
197
-26%
206
-23%
330
24%
210
-21%
392
47%
179
-33%
256
-4%
WiFi
WiFi v1.3
387
326
-16%
513
33%
569
47%
426
10%
372
-4%
732
89%
369
-5%
865
124%
H.264
600
501
-16%
714
19%
568
-5%
710
18%
411
-31%
914
52%
611
2%
963
61%

Pro

+ display luminoso e con contrasto elevato
+ display always-On
+ molte features di sicurezza
+ buone fotocamere
+ eccellente qualità voce e soppressione del rumore
+ slot modular
+ archiviazione rapida
+ archiviazione espandibile
+ SoC molto veloce

Contro

- solo USB 2.0
- manca App2SD
- apps precaricate
- solo LTE Cat. 6
- lente grandangolare con risoluzione bassa
- sensore luminosità ambientale che setta la luminosità troppo bassa
- throttling con carico di lavoro elevato

Giudiio complessivo

Recensione: LG G5. Modello di test fornito da LG Germany.
Recensione: LG G5. Modello di test fornito da LG Germany.

LG è stata molto creativa quest'anno nell'attirare l'attenzioen dei clienti ed ha realizzato un pacchetto complessivamente buono. La combinazione di un buon display, una fotocamera rodata e una autonomia decente sono una solida base. Ci piace il nuovo design e il concept modulare dell'LG G5 offre interessanti moduli aggiuntivi.

LG dovrebbe migliorare la calibrazione del sensore di luminosità ambientale con un update, in quanto i contenuti appaiono piuttosto scuri all'aperto. La fotocamera offre prestazioni simili al predecessore, e l'idea di un grandangolo sicuramente attieràa ltri utenti nonostante la risoluzione bassa.

L'LG G5 è un moderno smartphone premium con una dual-camera. Grazie allo slot modulare, lo smartphone è un ottimo compagno, ma ha anche un prezzo notevole.

L'LG G5 non ha grossi punti deboli, è uno dei migliori smartphones attualmente sul mercato ed è pronto per l'attuale trend della realtà virtuale.


Nota: si tratta di una recensione breve, con alcune sezioni non tradotte, per la versione integrale in inglese guardate qui.

LG G5 - 05/04/2016 v5.1
Daniel Schmidt

Chassis
91%
Tastiera
70 / 75 → 94%
Dispositivo di puntamento
97%
Connettività
59 / 60 → 98%
Peso
92%
Batteria
90%
Display
86%
Prestazioni di gioco
61 / 63 → 96%
Prestazioni Applicazioni
60 / 70 → 85%
Temperatura
90%
Rumorosità
100%
Audio
69 / 91 → 76%
Fotocamera
81%
Media
80%
89%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

> Notebookcheck Italiano > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione completa dello Smartphone LG G5
Daniel Schmidt, 2016-05-28 (Update: 2016-05-28)