Notebookcheck Logo

Recensione del Google Pixel 8 Pro - Potente smartphone Android con sette anni di aggiornamenti

Un'intelligenza artificiale impressionante. Quest'anno, il Google Pixel 8 Pro mostra miglioramenti in molti punti, in particolare con alcune ottimizzazioni generali delle fotocamere. Ma il punto forte segreto sono le molte nuove funzioni AI dello smartphone e i sette anni di aggiornamenti garantiti. Scopra tutto nel nostro test.
(foto: Daniel Schmidt)

Il Google Pixel 8 Pro è il diretto successore del Pixel 7 Procon solo un leggero aggiornamento del design. Come il nuovo chipset, il Tensor G3e Google ha apportato alcuni potenti miglioramenti nelle fotocamere, in particolare con l'obiettivo ultragrandangolare, che ora offre ben 48 MP.

Anche la dotazione di memoria è stata migliorata e il Pixel 8 Pro offre ora fino a 512 GB in Germania. A questo punto, è disponibile anche una versione da 1 TB negli Stati Uniti per ~$1.400. Purtroppo, Google ha anche aumentato i prezzi in modo significativo:

Pixel 8 Pro Pixel 7 Pro Differenza
128 GB 1.099 Euro (~$1.175) 899 Euro (~$962) +200 Euro (~$214, +22,25%)
256 GB 1.159 Euro (~$1.240) 999 Euro (~$1.068) +160 Euro (~$171, +16,02%)
512 GB 1.299 euro (~$1.389) - -

Con questi prezzi, Google si avvicina alle ammiraglie della concorrenza, come l'S23 Ultra Galaxy S23 UltrailHonor Magic5 Proo loXiaomi 13 Pro. D'altra parte, il Pixel 8 Pro è anche il primo smartphone Android con una garanzia di aggiornamento di sette anni. Quindi, alla fine, è un buon affare?

Google Pixel 8 Pro (Pixel 8 Serie)
Processore
Google Tensor G3 9 x 1.7 - 2.9 GHz, Zuma - Cortex X3 / A715 / A510
Scheda grafica
ARM Mali-G715 MP7, Core: 890 MHz
Memoria
12 GB 
, LPDDR5x
Schermo
6.70 pollici 20:9, 2992 x 1344 pixel 490 PPI, capacitive, OLED, Corning Gorilla Glass Victus 2, lucido: si, HDR, 120 Hz
Harddisk
128 GB UFS 3.1 Flash, 128 GB 
, 114 GB libera
Porte di connessione
1 USB 3.0 / 3.1, USB-C Power Delivery (PD), Connessioni Audio: USB-C, 1 Lettore impronte digitali, NFC, Sensore luminosità, Sensori: Proximity, ambient light, gyroscope, magnetometer, barometer, temperature, accelerometer, OTG, UWB
Rete
Wi-Fi 7 (a/b/g/n = Wi-Fi 4/ac = Wi-Fi 5/ax = Wi-Fi 6/ Wi-Fi 6E 6 GHz be = Wi-Fi 7), Bluetooth 5.3, 2G (850, 900, 1800, 1900 MHz), 3G (Band 1, 2, 4, 5, 6, 8, 19), LTE (Band 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 14, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 28, 30, 32, 38, 40, 41, 42, 46, 48, 66, 71), 5G-Sub6 (Band 1, 2, 3, 5, 7, 8, 12, 20, 25, 28, 30, 38, 40, 41, 66, 71, 75, 76, 77, 78), Dual SIM, LTE, 5G, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 8.8 x 162.6 x 76.5
Batteria
19.64 Wh, 5050 mAh ioni di litio, 3.89 V
Ricarica
ricarica wireless, ricarica rapida
Sistema Operativo
Android 14
Camera
Fotocamera Principale: 50 MPix (1/1.31", 1.2 µm, 82°, f/1.68, Octa-PD, OIS) + 48 MP (ultrawide, 0.8 µm, 125,5°, f/1.95, Quad-PD, AF) + 48 MP (5x opt. zoom, 0.7 µm, 21.8°, f/2.8, quad-PD, OIS), Camera2 API Level: Full
Fotocamera Secondaria: 10.5 MPix (1.22 µm, f/2.2, AF)
Altre caratteristiche
Casse: Dual, Tastiera: Onscreen, SIM tool, OTG adapter, USB cable, 24 Mesi Garanzia, IP68, DRM Widevine L1, GNSS: GPS (L1, L5), Gonass (L1), Galileo (E1, E5a), BeiDou (B1, B2a), QZSS, NavIC (L5); Bluetooth audio codecs: SBC, AAC, aptX, aptX HD, LDAC, Opus, LC3; Head SAR: 0.84 W/kg, Body SAR: 1.20 W/kg; HDR standards: HLG, HDR10, HDR10+, senza ventola, resistente all'acqua
Peso
213 gr
Prezzo
1099 Euro
Nota: il produttore potrebbe usare componenti di fornitori diversi pannelli dei diplay, drive o banchi di memoria con specifiche simili.

 

Potenziali concorrenti a confronto

Punteggio
Data
Modello
Peso
Drive
Dimensione
Risoluzione
Miglior Prezzo
89 %
12/2023
Google Pixel 8 Pro
Tensor G3, Mali-G715 MP7
213 gr128 GB UFS 3.1 Flash6.70"2992x1344
88.1 %
10/2023
Xiaomi 13T Pro
Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11
206 gr512 GB UFS 4.0 Flash6.67"2712x1220
91.1 %
12/2023
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro, A17 Pro GPU
221 gr256 GB NVMe6.70"2796x1290
91.1 %
03/2023
Samsung Galaxy S23 Ultra
SD 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740
233 gr256 GB UFS 4.0 Flash6.80"3080x1440
90.1 %
07/2023
Honor Magic5 Pro
SD 8 Gen 2, Adreno 740
219 gr512 GB UFS 4.0 Flash6.81"2848x1312

Custodia - Il Pixel 8 Pro è rivestito di vetro opaco

Mentre il Google Pixel 8 Pro è diventato leggermente più compatto, ora pesa 1 grammo (~0,035 oz) in più. Anche se con uno spessore di 8,8 mm (~0,346 in), è leggermente più sottile rispetto al Pixel 7 Procon i suoi 8,9 mm (~0,35 pollici), se si aggiunge la fotocamera, l'8 Pro è più spesso del suo predecessore, raggiungendo uno spessore di 12 mm (~0,47 pollici).

La combinazione di alluminio lucido e Corning Gorilla Glas Victus 2 opaco sul retro le conferisce un aspetto molto elegante e di alta qualità. Grazie agli spazi stretti e uniformi tra i materiali, la lavorazione lascia anche un'impressione di pulizia. Lo smartphone Google resiste ai tentativi di deformazione senza produrre alcuno scricchiolio.

Il Pixel 8 Pro è resistente alla polvere e all'acqua secondo la certificazione IP68. È disponibile nei colori "Bay" (blu brillante), "Obsidian" (nero) e "Porcelain" (beige); la nostra unità di prova è la seconda versione.

 (foto: Daniel Schmidt)
 (foto: Daniel Schmidt)
 (foto: Daniel Schmidt)
 (foto: Daniel Schmidt)
 (foto: Daniel Schmidt)
 (foto: Daniel Schmidt)

Confronto delle dimensioni

163.4 mm 78.1 mm 8.9 mm 233 g162.9 mm 76.6 mm 8.9 mm 212 g162.9 mm 76.7 mm 8.77 mm 219 g162.6 mm 76.5 mm 8.8 mm 213 g162.2 mm 75.7 mm 8.62 mm 206 g159.9 mm 76.7 mm 8.25 mm 221 g148 mm 105 mm 1 mm 1.5 g

Attrezzatura - Smartphone Google con USB 3.2 e UWB

Google non fornisce alcuna specifica dettagliata sulla porta USB-3.2 del Pixel 8 Pro. La velocità di trasferimento di 103,73 MB/s nel test di copia indica che potrebbe trattarsi di USB 3.2 (Gen. 1), anche se si tratta di un'implementazione relativamente lenta. Anche l'uscita del display cablato non è supportata. L'archivio collegato può essere formattato in FAT32 o exFAT.

Inoltre, sono inclusi anche Bluetooth 5.3, NFC e UWB. Sebbene sia supportata una funzione di visualizzazione sempre attiva, è disattivata per impostazione predefinita.

In alto: scanalatura dell'antenna mmWave, microfono (foto: Daniel Schmidt)
In alto: scanalatura dell'antenna mmWave, microfono
A sinistra: slot SIM (foto: Daniel Schmidt)
A sinistra: slot SIM
A destra: potenza, volume (foto: Daniel Schmidt)
Destra: potenza, volume
In basso: altoparlante, USB, microfono (foto: Daniel Schmidt)
In basso: altoparlante, USB, microfono

Software - La serie Pixel 8 riceve 7 anni di aggiornamenti

Il Pixel 8 Pro viene consegnato con Android 14 e riceverà sette anni di patch di sicurezza e aggiornamenti di versione - eccezionale!

Il Pixel 8 Pro porta anche alcune innovazioni che sono tutte supportate da algoritmi di apprendimento automatico o AI. Queste includono Magic Editor, AI Wallpaper, Video Boost e Audio Magic Eraser. La nuova funzione video Night Sight, che verrà aggiunta in seguito, dovrebbe portare i video registrati al buio ad un nuovo livello. Il tutto grazie a Google AI. Ma l'unico aspetto negativo è che queste funzioni non sono implementate sullo smartphone stesso, ma calcolate nel cloud (riportiamo). Questo vale anche per la correzione di GBoard, che al momento è disponibile solo per la lingua inglese.

Altre funzioni consolidate, come la Gomma Magica o le Risposte Intelligenti di GBoard, sono invece implementate direttamente sullo smartphone. Non c'è alcun software preinstallato di fornitori terzi.

AI Wallpaper non può essere utilizzato senza una connessione a Internet.

Comunicazione e GNSS - localizzazione decente e supporto di un'ampia banda di frequenza

Il Google Pixel 8 Pro supporta il Wi-Fi 7, compresa la WLAN a 6 GHz. In combinazione con il nostro router di riferimento Asus ROG Rapture GT-AXE11000, raggiunge velocità di trasferimento molto elevate e stabili.

La connessione di comunicazione mobile riesce al meglio con il 5G-Sub6, mentre il mmWave continua ad essere riservato al mercato statunitense. In città, le caratteristiche di ricezione sono buone e non danno motivo di lamentarsi. Grazie all'ampio supporto di bande di frequenza, lo smartphone Pixel dovrebbe essere in grado di ottenere una buona ricezione in qualsiasi Paese del mondo.

Networking
Google Pixel 8 Pro
iperf3 receive AXE11000
897 (min: 870) MBit/s ∼59%
iperf3 transmit AXE11000
892 (min: 333) MBit/s ∼53%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1468 (min: 1069) MBit/s ∼79%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1467 (min: 1304) MBit/s ∼84%
Xiaomi 13T Pro
iperf3 receive AXE11000
968 (min: 948) MBit/s ∼63%
iperf3 transmit AXE11000
988 (min: 494) MBit/s ∼59%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1857 (min: 934) MBit/s ∼100%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1686 (min: 1654) MBit/s ∼97%
Apple iPhone 15 Pro Max
iperf3 receive AXE11000
810 (min: 793) MBit/s ∼53%
iperf3 transmit AXE11000
931 (min: 893) MBit/s ∼56%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1534 (min: 1415) MBit/s ∼83%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1345 (min: 1298) MBit/s ∼77%
Samsung Galaxy S23 Ultra
iperf3 receive AXE11000
1496 (min: 1387) MBit/s ∼98%
iperf3 transmit AXE11000
1671 (min: 801) MBit/s ∼100%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1754 (min: 1618) MBit/s ∼94%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1504 (min: 1343) MBit/s ∼86%
Honor Magic5 Pro
iperf3 receive AXE11000
1531 (min: 1445) MBit/s ∼100%
iperf3 transmit AXE11000
1474 (min: 743) MBit/s ∼88%
Google Pixel 7 Pro
iperf3 receive AXE11000
904 (min: 453) MBit/s ∼59%
iperf3 transmit AXE11000
945 (min: 917) MBit/s ∼57%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1645 (min: 1586) MBit/s ∼89%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1743 (min: 1585) MBit/s ∼100%
Media della classe Smartphone
iperf3 receive AXE11000
683 (min: 34.8) MBit/s ∼45%
iperf3 transmit AXE11000
710 (min: 40.5) MBit/s ∼42%
iperf3 transmit AXE11000 6GHz
1524 (min: 229) MBit/s ∼82%
iperf3 receive AXE11000 6GHz
1362 (min: 668) MBit/s ∼78%
095190285380475570665760855950104511401235133014251520161517101805Tooltip
Google Pixel 8 Pro Google Tensor G3, ARM Mali-G715 MP7; iperf3 transmit AXE11000 6GHz; iperf 3.1.3: Ø1469 (1069-1581)
Samsung Galaxy S23 Ultra Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Qualcomm Adreno 740; iperf3 transmit AXE11000 6GHz; iperf 3.1.3: Ø1754 (1618-1808)
Google Pixel 8 Pro Google Tensor G3, ARM Mali-G715 MP7; iperf3 receive AXE11000 6GHz; iperf 3.1.3: Ø1467 (1304-1676)
Samsung Galaxy S23 Ultra Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Qualcomm Adreno 740; iperf3 receive AXE11000 6GHz; iperf 3.1.3: Ø1504 (1343-1604)
Google Pixel 8 Pro Google Tensor G3, ARM Mali-G715 MP7; iperf3 receive AXE11000; iperf 3.1.3: Ø896 (870-916)
Samsung Galaxy S23 Ultra Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Qualcomm Adreno 740; iperf3 receive AXE11000; iperf 3.1.3: Ø1496 (1387-1627)
Google Pixel 8 Pro Google Tensor G3, ARM Mali-G715 MP7; iperf3 transmit AXE11000; iperf 3.1.3: Ø881 (333-944)
Samsung Galaxy S23 Ultra Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Qualcomm Adreno 740; iperf3 transmit AXE11000; iperf 3.1.3: Ø1645 (801-1815)
Test GPS: al chiuso
In casa
Test GPS: all'aperto
All'aperto

Il Pixel 8 Pro padroneggia il GNSS a doppia banda e supporta tutti i sistemi di navigazione satellitare globali, nonché il NavIC. Grazie a questo, è in grado di determinare la sua posizione in modo molto rapido e preciso all'aperto. Al chiuso, non impiega quasi più tempo, con una precisione comunque buona.

Confrontiamo le capacità di localizzazione dello smartphone Google con quelle di un Garmin Venu 2 durante una lunga passeggiata. La differenza nella lunghezza complessiva del percorso determinato dai dispositivi è di soli 10 metri (~33 ft). Entrambi i dispositivi hanno qualche problema a determinare la loro posizione in un parco dove ci sono molti alberi che li bloccano, e lo smartwatch fa un lavoro migliore in questo caso. Ma il Pixel offre anche buone prestazioni su strada.

Test GNSS: sulla strada
Test GNSS: sulla strada
Test GNSS: nel parco
Test GNSS: nel parco
Test GNSS: panoramica
Test GNSS: panoramica

Funzioni telefoniche e qualità della voce

Può inserire una scheda Nano-SIM fisica nel Google Pixel 8 Pro, e chi ha bisogno di una dual-SIM può anche impostare una eSIM aggiuntiva. In alternativa, può anche impostare due eSIM. Se utilizza la dual-SIM, può abilitare il sistema a cambiare automaticamente la connessione dati in base alla qualità della ricezione. Sono supportate funzioni come le chiamate VoLTE e WLAN, ma il controllo dell'account SIP non è integrato nel sistema.

Utilizzando l'auricolare, la qualità della voce di Google Pixel 8 Pro è molto naturale e la maggior parte dei rumori fastidiosi viene filtrata in modo affidabile. Anche se con molte voci in sottofondo, queste vengono eliminate bene la maggior parte delle volte, la voce dell'utente sembrerà più sottile. Ma il Pixel viene sopraffatto dal rumore forte della strada. La modalità altoparlante funziona bene in ambienti silenziosi e i microfoni hanno una portata decente.

Fotocamera - Il Pixel 8 Pro è dotato di Ultra HDR

Selfie scattato con poca luce
Selfie scattato con poca luce
Selfie scattato in modalità ritratto
Selfie scattato in modalità ritratto

La fotocamera anteriore del Google Pixel 8 Pro utilizza un obiettivo da 10,5 MP che offre anche la messa a fuoco automatica. I video possono essere registrati al massimo in risoluzione Ultra HD fino a 60 FPS, e se si desidera registrare in HDR, si è limitati a 30 FPS. I selfie sono buoni anche in condizioni di scarsa illuminazione e ci sono ampie opzioni per elaborarli.

La fotocamera principale utilizza lo stesso potente sensore Samsung da 50 MP del predecessore. La configurazione della fotocamera è completata dal nuovo sensore ultragrandangolare da 48 MP e da uno zoom ottico 5x, che ora è diventato nominalmente più sensibile alla luce con un'apertura f/2.8. Sia il sensore principale che il teleobiettivo sono in grado di utilizzare la stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS).

Le foto scattate con la fotocamera principale sono molto belle. Solo l'autofocus non funziona sempre perfettamente nelle situazioni difficili. Anche in condizioni di scarsa illuminazione, i risultati sono comunque buoni, grazie alla modalità notturna. La nostra immagine di prova richiede un'esposizione di circa 3 secondi, che funziona ancora bene tenendo il telefono in mano. L'obiettivo ultragrandangolare è migliorato in modo significativo, anche se alcuni dettagli possono sembrare confusi con l'ingrandimento a grandezza naturale. Dato che il sensore può essere utilizzato anche per le foto macro, anche queste appaiono buone.

senza zoom
sensore principale
zoom 2x
2x
zoom 5s
5x
zoom 10x
10x
zoom 30x
30x

Lo zoom ottico permette di arrivare a 5x e lo zoom digitale arriva a 30x. Naturalmente, lo zoom digitale puro non è perfetto, ma rispetto a quelli dei concorrenti, le immagini appaiono davvero buone. A partire dallo zoom 15x, è presente un mirino digitale aggiuntivo. A questo livello di zoom, entra in gioco anche la stabilizzazione elettronica dell'immagine (EIS). Sebbene inizialmente sembri molto stabile, alcuni piccoli movimenti con la fotocamera sono implementati con un certo ritardo, il che vale anche per il Live View. Questo aspetto avrebbe potuto essere implementato meglio.

Google pubblicizza molte funzioni AI per il Pixel 8 Pro. Conosciamo già la Gomma Magica per le foto del Pixel 7 Pro. Ora lo smartphone è anche in grado di correggere i volti nelle foto di gruppo, per cui nessuno guarderà più altrove o avrà gli occhi chiusi nel momento sbagliato. Per correggere questo aspetto, il telefono cercherà altre immagini sul dispositivo e quelle create da Top Photo, e sarà sufficiente sostituire il volto. Questo funziona molto bene, ma richiede anche un po' di tempo (da 10 a 15 secondi).

Una funzione aggiuntiva è il Magical Editor, che funziona solo quando le foto sono state salvate per la prima volta nel Google Cloud. Lì, le persone o gli oggetti possono essere mascherati in modo specifico, per spostarli in altri luoghi, ingrandirli o rimpicciolirli. Nella maggior parte dei casi, la selezione automatica funziona abbastanza bene, ma a volte può accadere che alcune parti della persona non vengano catturate completamente. Questa funzione funziona meglio e in modo più semplice con un iPhonee anche senza una connessione cloud.

Con Android 14, per la prima volta viene utilizzato anche l'Ultra HDR per le foto, quindi non si tratta di una funzione esclusiva solo per gli smartphone Pixel. Le informazioni corrispondenti vengono aggiunte all'immagine, consentendo ai programmi compatibili di trasmetterle a un display compatibile con l'HDR, in modo che possa regolare la luminosità delle aree dell'immagine in modo corrispondente. Con i dispositivi di uscita giusti, questo porta a foto ancora più vivaci.

I video possono essere registrati in formato Ultra HD e 16:9 fino a 60 FPS. Chi desidera registrare direttamente l'HDR può scegliere tra 30 e 24 FPS. Inoltre, il Pixel 8 Pro offre le modalità Softening e Panning. Mentre la prima può creare sfondi morbidi e sfocati (max. Full HD, 24 FPS), la seconda consente di creare riprese panning stabili (max. Ultra HD, 30 FPS) utilizzando un time lapse automatico.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

HauptkameraHauptkameraUltraweitwinkel5-facher ZoomLow-Light
click per caricare le immagini

Continuiamo a testare la fotocamera del Pixel 8 Pro in condizioni di luce controllata. La registrazione del grafico di prova è molto dettagliata, senza alcun eccesso di nitidezza.

I colori del grafico ColorChecker sono riprodotti senza alcun valore anomalo pronunciato, anche se il ciano si avvicina al limite, e il bilanciamento del bianco risulta abbastanza caldo.

ColorChecker
4.6 ∆E
6.5 ∆E
5.2 ∆E
6.2 ∆E
3.8 ∆E
7.1 ∆E
6.6 ∆E
4.8 ∆E
6.3 ∆E
1.7 ∆E
4.3 ∆E
3.8 ∆E
3 ∆E
6.5 ∆E
6.3 ∆E
5 ∆E
4.1 ∆E
10.7 ∆E
9.9 ∆E
6.8 ∆E
3.2 ∆E
3.7 ∆E
1.3 ∆E
2.8 ∆E
ColorChecker Google Pixel 8 Pro: 5.18 ∆E min: 1.28 - max: 10.75 ∆E
ColorChecker
23 ∆E
37.4 ∆E
25.4 ∆E
27.1 ∆E
28.8 ∆E
46.1 ∆E
33.9 ∆E
17.9 ∆E
22 ∆E
16.6 ∆E
42.4 ∆E
43.8 ∆E
16.5 ∆E
32.5 ∆E
18.3 ∆E
36.3 ∆E
24.6 ∆E
32.4 ∆E
34.5 ∆E
35.6 ∆E
37.1 ∆E
29.7 ∆E
22.9 ∆E
13.4 ∆E
ColorChecker Google Pixel 8 Pro: 29.1 ∆E min: 13.38 - max: 46.06 ∆E

Accessori e garanzia - Una scatola sottile per il Pixel 8 Pro

Il Google Pixel 8 Pro viene nuovamente consegnato senza caricabatterie e il resto del contenuto della confezione rimane invariato: oltre al cavo USB-C, la confezione contiene un adattatore OTG (da USB-C a USB-A) e uno strumento SIM. Opzionalmente, è possibile ottenere un caricatore da 30 Watt per 29 Euro (~$31) e un Pixel Stand Gen. 2 per 79 Euro (~$84).

Google offre una garanzia di 24 mesi per il suo smartphone.

Dispositivi di input e funzionamento - Smartphone Pixel con termometro IR

È possibile impartire input al Pixel 8 Pro tramite il touchscreen capacitivo, che li esegue in modo rapido e preciso e offre ottime caratteristiche di scorrevolezza. I due tasti fisici sono ben saldi nella cornice e offrono una corsa breve e nitida.

Accanto alla fotocamera sul retro si trova un sensore a infrarossi che può essere utilizzato per misurare la temperatura della superficie. Google indica esplicitamente che non si tratta di un termometro per misurare la temperatura corporea. Per ottenere risultati il più possibile accurati, deve scegliere con attenzione il materiale della superficie. Una volta fatto questo, i risultati sono di livello simile a quelli del nostro Voltcraft IR-260, mostrando temperature inferiori solo di 0,5-1,5 °C (0,9-2,7 °F).

Un sensore ottico di impronte digitali nel display fornisce la sicurezza biometrica. I tassi di riconoscimento sono discreti nella maggior parte dei casi e lo smartphone si sblocca abbastanza rapidamente. Inoltre, è possibile utilizzare il riconoscimento facciale 2D, che funziona più rapidamente ma non è altrettanto sicuro.

Il motore a vibrazione lineare fornisce un feedback aptico potente e interessante.

Display - Google riduce la risoluzione

Struttura del subpixel
Struttura del subpixel

Google ha ridotto la risoluzione del display del Pixel 8 Pro rispetto a quella del predecessore predecessoretuttavia, questo sarà difficilmente percepibile considerando una densità di pixel di 490 PPI. Il pannello LTPO-OLED è ora significativamente più luminoso. Google parla di fino a 1.600 cd/m² (HDR) e 2.400 cd/m² (luminosità massima). La frequenza di aggiornamento viene regolata automaticamente tra 1 e 120 Hz dal sistema.

Nelle misurazioni, la nostra unità di prova raggiunge una luminosità massima di 1.510 cd/m² con contenuti del display in bianco puro e sensore di luminosità attivato. Con una distribuzione uniforme delle aree chiare e scure (APL18), arriva a 2.202 cd/m² e, nella riproduzione HDR, addirittura a 2.363 cd/m². Se regola la luminosità solo manualmente, può arrivare fino a 985 cd/m².

Purtroppo, lo sfarfallio OLED del display non ha una frequenza molto elevata. Utilizzando un oscilloscopio, misuriamo una frequenza costante di 120 Hz con un'ampiezza stabile alla minima luminosità del display. Al di sopra di un livello di luminosità del 43%, la frequenza raddoppia a 240 Hz. Chi è sensibile allo sfarfallio dei display può aspettarsi qualche problema in questo caso.

1506
cd/m²
1503
cd/m²
1405
cd/m²
1507
cd/m²
1510
cd/m²
1410
cd/m²
1502
cd/m²
1478
cd/m²
1384
cd/m²
Distribuzione della luminosità
tested with X-Rite i1Pro 3
Massima: 1510 cd/m² (Nits) Media: 1467.2 cd/m² Minimum: 2.4 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 92 %
Al centro con la batteria: 1510 cd/m²
Contrasto: ∞:1 (Nero: 0 cd/m²)
ΔE Color 1.1 | 0.5-29.43 Ø4.97
ΔE Greyscale 1.7 | 0.57-98 Ø5.2
99.5% sRGB (Calman 2D)
Gamma: 2.23
Google Pixel 8 Pro
OLED, 2992x1344, 6.7"
Xiaomi 13T Pro
AMOLED, 2712x1220, 6.7"
Apple iPhone 15 Pro Max
OLED, 2796x1290, 6.7"
Samsung Galaxy S23 Ultra
Dynamic AMOLED 2x, 3080x1440, 6.8"
Honor Magic5 Pro
OLED, 2848x1312, 6.8"
Google Pixel 7 Pro
OLED, 3120x1440, 6.7"
Screen
-12%
-4%
-30%
-28%
7%
Brightness middle
1510
1252
-17%
1102
-27%
1117
-26%
1291
-15%
1022
-32%
Brightness
1467
1230
-16%
1102
-25%
1133
-23%
1289
-12%
1025
-30%
Brightness Distribution
92
96
4%
98
7%
97
5%
96
4%
99
8%
Black Level *
Colorchecker dE 2000 *
1.1
1.4
-27%
1.1
-0%
2.2
-100%
1.7
-55%
0.9
18%
Colorchecker dE 2000 max. *
3.8
3.1
18%
3.1
18%
3.9
-3%
4.4
-16%
2.1
45%
Greyscale dE 2000 *
1.7
2.3
-35%
1.6
6%
2.3
-35%
2.9
-71%
1.1
35%
Gamma
2.23 99%
2.23 99%
2.19 100%
2.37 93%
2.28 96%
2.22 99%
CCT
6670 97%
6590 99%
6555 99%
6572 99%
6472 100%
6650 98%

* ... Meglio usare valori piccoli

Sfarfallio dello schermo / PWM (Pulse-Width Modulation)

Per ridurre la luminosità dello schermo, alcuni portatili accendono e spengono la retroilluminazione in rapida successione - un metodo chiamato Pulse Width Modulation (PWM). Questa frequenza di ciclo a livello ideale non dovrebbe essere percepibile dall'occhi umano. Se tale frequenza è troppo bassa, gli utenti con occhi sensibili potrebbero stancarsi gli occhi o avere mal di testa o anche notare uno sfarfallio.
flickering dello schermo / PWM rilevato 120 Hz

Il display sfarfalla a 120 Hz (Probabilmente a causa dell'uso di PWM) .

La frequenza di 120 Hz è molto bassa, quindi il flickering potrebbe causare stanchezza agli occhi e mal di testa con un utilizzo prolungato.

In confronto: 53 % di tutti i dispositivi testati non utilizza PWM per ridurre la luminosita' del display. Se è rilevato PWM, una media di 17551 (minimo: 5 - massimo: 3846000) Hz è stata rilevata.

luminosità minima del display
min.
25% di luminosità del display
25%
50% di luminosità del display
50%
75% di luminosità del display
75%
luminosità massima manuale del display
100%

Serie di misurazioni a livello di zoom fisso con varie impostazioni di luminosità

La riproduzione dei colori è convincente nell'analisi Calman. Nella scala di grigi, solo i due toni bianchi più brillanti mostrano una leggerissima sfumatura verde, e nei colori non ci sono differenze cromatiche evidenti che si possano distinguere senza un dispositivo di misurazione.

Scala di grigi (Colori: naturali, spazio colore di destinazione: sRGB)
Scala di grigi (Colori: naturali, spazio colore di destinazione: sRGB)
Colori (Colori: Naturale, spazio colore di destinazione: sRGB)
Colori (Colori: Naturale, spazio colore di destinazione: sRGB)
Spazio colore (Colori: Naturale, spazio colore di destinazione: sRGB)
Spazio colore (Colori: Naturale, spazio colore di destinazione: sRGB)
Saturazione (Colori: Naturale, spazio colore di destinazione: sRGB)
Saturazione (Colori: Naturale, spazio colore di destinazione: sRGB)

Tempi di risposta del Display

I tempi di risposta del display mostrano quanto sia veloce lo schermo a cambaire da un colore all'altro. Tempi di risposta lenti possono creare sovrapposizioni negloi oggetti in movimento. Specialmente i giocatori patiti del 3D dovrebbero usare uno schermo con tempi di risposta bassi.
       Tempi di risposta dal Nero al Bianco
1.07 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 0.568 ms Incremento
↘ 0.504 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.1 (minimo) a 240 (massimo) ms. » 2 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (21.3 ms).
       Tempo di risposta dal 50% Grigio all'80% Grigio
1.85 ms ... aumenta ↗ e diminuisce ↘ combinato↗ 1.024 ms Incremento
↘ 0.822 ms Calo
Lo schermo ha mostrato valori di risposta molto veloci nei nostri tests ed è molto adatto per i gaming veloce.
In confronto, tutti i dispositivi di test variano da 0.2 (minimo) a 636 (massimo) ms. » 5 % di tutti i dispositivi è migliore.
Questo significa che i tempi di risposta rilevati sono migliori rispettto alla media di tutti i dispositivi testati (33.4 ms).

All'esterno, i contenuti del display di Google Pixel 8 Pro sono facilmente leggibili anche nelle giornate di sole, per cui non dovrà aspettarsi alcuna limitazione quando lo utilizzerà all'esterno.

All'aperto (foto: Daniel Schmidt)
All'aperto (foto: Daniel Schmidt)

La stabilità dell'angolo di visione del display OLED è davvero buona, anche da angoli di visione molto stretti. La luminosità non diminuisce quasi mai e c'è solo un velo verde appena percettibile sui contenuti.

Stabilità dell'angolo di visione Google Pixel 8 Pro
Stabilità dell'angolo di visione Google Pixel 8 Pro

Prestazioni - Il Tensor G3 è in ritardo rispetto ai concorrenti

Il Pixel 8 Pro utilizza il Google Tensor G3soC, che è accompagnato da 12 GB di memoria di lavoro. Il chipset è in grado di utilizzare un totale di nove core CPU, uno dei quali è un Cortex X3 che rappresenta l'unità più potente con una velocità di clock fino a 2,91 GHz. Il SoC è prodotto da Samsung con processo a 4-nm.

In termini di prestazioni della CPU, il Tensor G3 non è in grado di tenere il passo con l'A17 Pro Apple A17 ProilDimensity 9200+o lo Snapdragon 8 Gen 2, arrivando chiaramente all'ultimo posto nell'area di fascia alta. Solo nell'attuale Geekbench 6.2, il Pixel 8 Pro si posiziona davanti allo Xiaomi 13T Procon il chipset MediaTek.

Anche se Android funziona senza problemi nel funzionamento quotidiano, il Pixel 8 Pro non si comporta particolarmente bene nei benchmark di sistema, dove si posiziona solo all'ultimo posto nel nostro campo di confronto. In sintesi, a questo punto il Tensor G3 si comporta più al livello di un moderno SoC di alta classe come lo Snapdragon 7+ Gen 2.

E se pensa che il Pixel 8 Pro possa finalmente recuperare nei benchmark AI, rimarrà deluso. In Procyon, è ancora più lento del suo predecessore e in AIMark e Geekbench ML è solo minimamente più veloce.

Geekbench 5.5
Single-Core
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
1549 Points +22%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
1502 Points +18%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
1486 Points +17%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
1274 Points
Media Google Tensor G3
  (1260 - 1274, n=3)
1267 Points -1%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
1225 Points -4%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
1048 Points -18%
Media della classe Smartphone
  (126 - 2138, n=193, ultimi 2 anni)
938 Points -26%
Multi-Core
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
4974 Points +37%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
4846 Points +34%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
4793 Points +32%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
3948 Points +9%
Media Google Tensor G3
  (3395 - 4366, n=3)
3795 Points +5%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
3624 Points
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
3222 Points -11%
Media della classe Smartphone
  (473 - 6681, n=193, ultimi 2 anni)
3124 Points -14%
Geekbench 6.2
Single-Core
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
2930 Points +66%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
1985 Points +12%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
1984 Points +12%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
1769 Points
Media Google Tensor G3
  (1653 - 1769, n=3)
1707 Points -4%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
1687 Points -5%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
1491 Points -16%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
1465 Points -17%
Media della classe Smartphone
  (193 - 2930, n=124, ultimi 2 anni)
1373 Points -22%
Multi-Core
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
7244 Points +60%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
5149 Points +13%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
5119 Points +13%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
4538 Points
Media Google Tensor G3
  (4225 - 4538, n=3)
4390 Points -3%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
4378 Points -4%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
3967 Points -13%
Media della classe Smartphone
  (845 - 7408, n=124, ultimi 2 anni)
3811 Points -16%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
3787 Points -17%
Antutu v9 - Total Score
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
1478071 Points +65%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
1227867 Points +37%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
1134684 Points +27%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
1115567 Points +24%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
896410 Points
Media della classe Smartphone
  (99654 - 1650926, n=132, ultimi 2 anni)
780468 Points -13%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
773857 Points -14%
Media Google Tensor G3
  (603046 - 896410, n=2)
749728 Points -16%
Antutu v10 - Total Score
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
1508318 Points +35%
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
1487075 Points +34%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
1398472 Points +26%
Media della classe Smartphone
  (142748 - 2162423, n=66, ultimi 2 anni)
1184423 Points +6%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
1113506 Points
Media Google Tensor G3
  (1049981 - 1113506, n=3)
1090261 Points -2%
PCMark for Android - Work 3.0
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
15550 Points +32%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
15270 Points +29%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
14143 Points +20%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
13573 Points +15%
Media della classe Smartphone
  (4609 - 21385, n=192, ultimi 2 anni)
12163 Points +3%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
11824 Points
Media Google Tensor G3
  (10897 - 11824, n=3)
11429 Points -3%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
11397 Points -4%
CrossMark - Overall
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
1408 Points +51%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
1221 Points +31%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
992 Points +6%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
941 Points +1%
Media Google Tensor G3
  (919 - 955, n=3)
936 Points 0%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
935 Points
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
886 Points -5%
Media della classe Smartphone
  (187 - 1474, n=155, ultimi 2 anni)
856 Points -8%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
817 Points -13%
UL Procyon AI Inference for Android - Overall Score NNAPI
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
44231 Points +64%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
42662 Points +58%
Media Google Tensor G3
  (25563 - 29654, n=3)
27412 Points +1%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
27018 Points
Media della classe Smartphone
  (207 - 84787, n=143, ultimi 2 anni)
19624 Points -27%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
16702 Points -38%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
11338 Points -58%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
10511 Points -61%
AImark - Score v3.x
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
29087 Points +2523%
Media della classe Smartphone
  (82 - 245629, n=117, ultimi 2 anni)
17208 Points +1452%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
1320 Points +19%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
1266 Points +14%
Xiaomi Poco F5
Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 2, Adreno 725, 8192
1189 Points +7%
Media Google Tensor G3
  (1109 - 1136, n=2)
1123 Points +1%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
1109 Points
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
1008 Points -9%
Xiaomi 13T Pro
MediaTek Dimensity 9200+, Immortalis-G715 MP11, 12288
Points -100%
Geekbench ML
0.5 TensorFlow Lite CPU 0.5
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
1418 Points +230%
Media della classe Smartphone
  (215 - 1418, n=17, ultimi 2 anni)
625 Points +45%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
620 Points +44%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
608 Points +41%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
430 Points
Media Google Tensor G3
  ()
430 Points 0%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
319 Points -26%
0.5 TensorFlow Lite GPU
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
2842 Points +162%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
2443 Points +125%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
2202 Points +103%
Media della classe Smartphone
  (474 - 2842, n=17, ultimi 2 anni)
1767 Points +63%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
1085 Points
Media Google Tensor G3
  ()
1085 Points 0%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
1002 Points -8%
0.5 TensorFlow Lite NNAPI / Core ML
Apple iPhone 15 Pro Max
Apple A17 Pro, A17 Pro GPU, 8192
3638 Points +80%
Google Pixel 7 Pro
Google Tensor G2, Mali-G710 MP7, 12288
2164 Points +7%
Google Pixel 8 Pro
Google Tensor G3, Mali-G715 MP7, 12288
2026 Points
Media Google Tensor G3
  ()
2026 Points 0%
Media della classe Smartphone
  (344 - 3638, n=15, ultimi 2 anni)
1642 Points -19%
Samsung Galaxy S23
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 for Galaxy, Adreno 740, 8192
672 Points -67%
Honor Magic5 Pro
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, Adreno 740, 12288
633 Points -69%

Il Google Pixel 8 Pro utilizza un sistema integrato ARM Mali-G715 MP7 come unità grafica. Anche se è più veloce del G710 MP7 delPixel 7 Proè più lento dei concorrenti in tutte le aree.

Poiché Google non utilizza la versione Immortalis del G715, anche il raytracing non è supportato.

3DMark / Wild Life Extreme Unlimited
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
3879 Points +61%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
3699 Points +53%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
3595 Points +49%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
3011 Points +25%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
2410 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
1807 Points -25%
3DMark / Wild Life Extreme
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
3857 Points +59%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
3765 Points +55%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
3687 Points +52%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
3067 Points +27%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
2422 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
1847 Points -24%
3DMark / Wild Life Unlimited Score
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
15260 Points +71%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
13911 Points +56%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
13827 Points +55%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
11678 Points +31%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
8922 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
6721 Points -25%
3DMark / Wild Life Score
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
8582 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
6534 Points -24%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
Points -100%
3DMark / Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Physics
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
6231 Points +24%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
6185 Points +23%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
5044 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
4672 Points -7%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
3982 Points -21%
3DMark / Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited Graphics
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
24707 Points +80%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
21767 Points +58%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
19231 Points +40%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
13743 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
10987 Points -20%
3DMark / Sling Shot Extreme (ES 3.1) Unlimited
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
14893 Points +50%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
13955 Points +40%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
10301 Points +4%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
9935 Points
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
8449 Points -15%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7 / T-Rex Onscreen
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps 0%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps 0%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
120 fps 0%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
60 fps -50%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
60 fps -50%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7 / T-Rex Offscreen
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
504 fps +45%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
472 fps +36%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
459 fps +32%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
444 fps +28%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
348 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
251 fps -28%
GFXBench 3.0 / Manhattan Onscreen OGL
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps 0%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
120 fps 0%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
84 fps -30%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
60 fps -50%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
60 fps -50%
GFXBench 3.0 / 1080p Manhattan Offscreen
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
299 fps +72%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
271 fps +56%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
262 fps +51%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
260 fps +49%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
174 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
139 fps -20%
GFXBench 3.1 / Manhattan ES 3.1 Onscreen
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps +4%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
120 fps +4%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
115 fps
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
60 fps -48%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
60 fps -48%
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
56 fps -51%
GFXBench 3.1 / Manhattan ES 3.1 Offscreen
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
206 fps +84%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
193 fps +72%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
186 fps +66%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
180 fps +61%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
112 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
101 fps -10%
GFXBench / Car Chase Onscreen
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
109 fps +54%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
81 fps +14%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
71 fps
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
60 fps -15%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
60 fps -15%
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
37 fps -48%
GFXBench / Car Chase Offscreen
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
125 fps +67%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
123 fps +64%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
110 fps +47%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
103 fps +37%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
75 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
68 fps -9%
GFXBench / Aztec Ruins High Tier Onscreen
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
98 fps +56%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
69 fps +10%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
63 fps
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
59 fps -6%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
55 fps -13%
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
28 fps -56%
GFXBench / Aztec Ruins High Tier Offscreen
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
68 fps +84%
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
63 fps +70%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
61 fps +65%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
58 fps +57%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
37 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
31 fps -16%
GFXBench / Aztec Ruins Normal Tier Onscreen
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
120 fps +32%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
91 fps
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
78 fps -14%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
60 fps -34%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
59 fps -35%
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
38 fps -58%
GFXBench / Aztec Ruins Normal Tier Offscreen
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
141 fps +44%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
136 fps +39%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
123 fps +26%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
117 fps +19%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
98 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
75 fps -23%
GFXBench / 4K Aztec Ruins High Tier Offscreen
Samsung Galaxy S23
Adreno 740, SD 8 Gen 2 for Galaxy, 128 GB UFS 3.1 Flash
30 fps +88%
Honor Magic5 Pro
Adreno 740, SD 8 Gen 2, 512 GB UFS 4.0 Flash
30 fps +88%
Xiaomi 13T Pro
Immortalis-G715 MP11, Dimensity 9200+, 512 GB UFS 4.0 Flash
27 fps +69%
Apple iPhone 15 Pro Max
A17 Pro GPU, A17 Pro, 256 GB NVMe
25 fps +56%
Google Pixel 8 Pro
Mali-G715 MP7, Tensor G3, 128 GB UFS 3.1 Flash
16 fps
Google Pixel 7 Pro
Mali-G710 MP7, Tensor G2, 128 GB UFS 3.1 Flash
14 fps -12%

Basemark GPUScore