Notebookcheck

Recensione Completa dello Smartphone Motorola Moto X Play

Florian Wimmer, 09/28/2015

Si mischia nella fascia media. Motorola ha lanciato il suo telefono di fascia media Moto X Play per competere con i dispositivi come l'OnePlus One. Avrete una batteria enorme, molta potenza e una fotocamera high-resolution per meno di 400 Euro (~$454). Vediamo se si tratta di un nuovo campione della fascia media.

Per la recensione originale in tedesco, guardate qui.

La qualità degli smartphone di fascia media è nettamente migliorata negli ultimi mesi: ora gli schermi Full HD sono uno standard, le performance di alcuni SoCs sono high-end, l'autonomia della batteria è in continua crescita, e i produttori fanno a gara in termini di qualità della fotocamera. Di conseguenza, i clienti trovano molte per meno di 400 Euro (~$454) che prima erano riservate agli smartphones molto costosi.

Lo OnePlus One ha spianato la strada di questo trend. L'intelligente marketing che ha consentito l'acquisto solo dietro invito, e soprattutto l'eccezionale rapporto prezzo-performance con una otttima campagna pubblicitaria. Ovviamente, ora gli altri produttori rispondono, ed offrono smartphones in questa fascia di prezzo con features premium. Oggi, diamo uno sguardo da vicino al Motorola Moto X Play, che rappresenta la nuova fascia media di Motorola.

Innanzitutto, lo smartphone punta ad impressionare con la sua batteria che dura fino a due giorni con utilizzo medio. Motorola ha anche installato una una fotocamera da 21-megapixel, che è alla pari con i moderni smartphones top-range - almeno per la quantità di megapixel.

La possibilità che il Motorola Moto X Play abbia successo nella nuova categoria di fascia media, dipende dalle features di dispositivi dello stesso prezzo. Lo OnePlus 2 è il successore del citato OnePlus One che resta uno smartphone con un superbo rapporto prezzo-performance. L'Honor 6 Plus, l'Honor 7, l'Asus ZenFone 2 e l'HTC Desire 820 sono nella stessa categoria del Moto X Play. Il Google Nexus 6 e l'Apple iPhone 6 Plus sono nettamente più cari, ma forse il Moto X Play può competere con questi leaders. Vediamo di seguito i dettagli.

Motorola Moto X Play (Moto Serie)
Processore
Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939
Scheda grafica
Memoria
2048 MB 
Schermo
5.5 pollici 16:9, 1920x1080 pixel, capacitive touchscreen, IPS, 16 M colori, Gorilla Glass 3, lucido: si
Harddisk
16 GB eMMC Flash, 16 GB 
, 11 GB libera
Porte di connessione
1 USB 2.0, Connessioni Audio: jack audio combo 3.5 mm, Lettore schede: micro-SD max. 128GB, NFC, Sensore luminosità, Sensori: sensore movimento, sensore luminosità, sensore prossimità, bussola
Rete
802.11a/b/g/n (a/b/g/n), Bluetooth 4.0 LE, GSM (850/900/1800/1900), UMTS (850/900/1800/1900/2100), LTE (B1/B3/B5/B7/B8/B19/B20/B28/B38/B41); bandwidth LTE (download/upload): 150Mbps/50Mbps; SAR-rate: 0.494W (head), 0.682W/kg (body), LTE, GPS
Dimensioni
altezza x larghezza x profondità (in mm): 10.9 x 148 x 75
Batteria
14 Wh ioni di litio, 3630 mAh, non removibile, Autonomia della batteria (dichiarata dal produttore): 48 ore
Sistema Operativo
Android 5.1 Lollipop
Camera
Webcam: 5.0MP (frontale); 21.0MP, AF, flash dual LED, videos @1080p/30fps (posteriore)
Altre caratteristiche
Casse: cassa stereo frontale, Tastiera: tastiera virtuale, cavo USB, alimentatore, tool SIM, Motorola Connect, Migrate, Motorola Moto, 24 Mesi Garanzia, NFC, GPS, Glonass, BeiDou, resistente agli schizzi, dimensione SIM: nano-SIM, senza ventola
Peso
169 gr, Alimentazione: 59 gr
Prezzo
379 Euro

 

Case

MotoMaker consente di customizzare lo smartphone,
MotoMaker consente di customizzare lo smartphone,
con insolite combinazioni di colori. (Immagine: Motorola)
con insolite combinazioni di colori. (Immagine: Motorola)

Il casing del Moto X Play è interamente in plastica. Diversamente dallo OnePlus 2 o dall'Honor 6 Plus, non c'è traccia di alluminio o fibra di vetro. Tuttavia, è meglio accettare un case in plastica high-quality con superfici piacevoli rispetto ad una base in alluminio ad ogni costo, e in questo caso abbiamo apprezzato il case del Moto X Play. Il retro curvato dà un bell'aspetto al dispositivo, e il rivestimento gommato e tramato offre un buon grip. Un Gorilla Glass copre l'intero lato frontale, e le ampie aperture delle casse si trovano in alto e in basso.

C'è una certa somiglianza con il Google Nexus 6, sempre della Motorola. Gli smartphones sono molto simili, specialmente sul lato frontale. Il design non può competere con quello di un iPhone 6 Plus, e nel complesso abbiamo apprezzato il design più basic dell'OnePlus' 2 - ma è una questione di gusti.

Anche l'impressione dei materiali è buona, e il Moto Maker sicuramente piacerà agli individualisti: il dispositivo può personalizzato con molti colori sul sito web Motorola, e il lato posteriore è disponibile anche solo in nero o bianco. I colori evidenziano le aperture della cassa, il modulo fotocamera e il resto. E' possibile anche incidere qualcosa di personale sul restro. Le opzioni non sono illimitate, ma ci sono quattordici colori per il retro e sette per i particolari, rendendo possibile molte combinazioni.

Motorola ha rivestito il case con una rifinitura sottile, che lo rende resistente all'acqua. Tuttavia, lo smartphone non dovrebbe essere immerso nell'acqua in quanto le porte non sono protette contro l'acqua, e il case non è completamente waterproof.

Il retro può essere rimosso, ma la batteria relativamente ampia non può essere sostituita. Ad oggi, non ci sono video Teardown o guide quindi non possiamo dire molto sulle opzioni di riparazione. Il simile Nexus 6 è abbastanza facile da riparare grazie alle molte viti e all'uso di poca colla, e anche l'ultimo Moto X sembra abbastanza facile poterlo riparare, quindi ci sono buone chances anche per il Moto X Play.

Il retro curvo e la grande batteria, da 10.9 millimetri (~0.43 in) nel punto più spesso, non appaiono molto sottili. Tuttavia l'Asus ZenFone 2 è ugualmente ingombrante. L'iPhone 6 Plus e l'Honor 6 Plus sono netamente più sottili. D'altro canto il Motorola Moto X Play non deve vergognarsi del suo peso: con 169 grammi (~6 oz), è più leggero di altri phablets, e solo l'HTC Desire 820 è molto più leggero.

Connettività

Il Moto X Play di base monta solo 16 GB di spazio; la versione 32 GB è disponibile solo sul sito Motorola. Lo spazio può essere ampliato fino a 128 GB, un vantaggio rispetto allo OnePlus 2 venduto con 64 GB, ma senza slot micro SD.

Tuttavia, lo OnePlus 2 monta una innovativa porta USB Type C che supporta solo velocità USB 2.0. L'acquirente deve accontentarsi di una non innovativa, ma ancora diffusa porta Type B installata sul Moto X Play. Ancora una volta è un vantaggio perché si possono usare i cavi di ricarica esistenti. L'USB on the go, ad esempio connessione di dispositivi di archiviazione esterni allo smartphone, non è supportata.

Il Miracast per la trasmissione di videos a monitors esterni, ad esempio, smart TVs, è supportato. Tuttavia, un TV Sony smart non è stato identificato durante il nostro test, sebbene il computer Windows riesce a trasmettere segnali video.

Un altro vantaggio rispetto allo OnePlus 2: il chip NFC che consente al Moto X Play di comunicare con dispositivi vicini.

Sinistra: Nessuna interfaccia
Sinistra: Nessuna interfaccia
Destra: pulsante Standby, volume
Destra: pulsante Standby, volume
Lato superiore: slot SIM, porta audio da 3.5 mm combo
Lato superiore: slot SIM, porta audio da 3.5 mm combo
Lato inferiore: porta Micro-USB 2.0
Lato inferiore: porta Micro-USB 2.0
Motorola Moto estende le funzionalità del sistema operativo
Motorola Moto estende le funzionalità del sistema operativo

Software

Motorola, prima controllata da Google, usa una versione non modificata di Android a cui aggiunge solo qualche app. E' usata l'ultima versione Android 5.1.1. L'aggiornamento a future versioni dovrebbe essere possibile grazie alle piccole modifiche e anche Motorola lo assicura.

Ulteriori apps includono Motorola Moto che espande lo smartphone ad un assistente personale. Da un lato è un controllo vocale per avviare il telefono, e dall'altro estende il controllo di e delle notifiche, così come il tempo in standby può essere attivato e regolato. Sono possibili anche profili collegati a posti o azioni specifiche.

E' facile trasferire dati da un altro smartphone con Migrate, e c'è una app di supporto per i newbies.

I settings devono essere appena modifichati, ma è possibile personalizzare lo schermo in vari modi.

Comunicazioni & GPS 

Il Moto X Play supporta quattro bande GSM, cinque UMTS e dieci LTE. Questo si nota in una impressionante varietà di opzioni di rete, anche all'estero. Ci piace la ricezione: abbiamo avuto sempre una decente ricezione LTE o almeno HSPA+ anche indoors in area urbana in Germania con rete O2 / EPlus. La velocità massima del nostro piano è limitata a 21.6 MB per secondo su rete LTE, ed abbiamo raggiunto circa 8 MB per secondo in un test random in un edificio.

E' possibile lo standard Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, e quindi possono essere usate anche reti 5 GHz. Avevamo massimo segnale nelle vicinanze del router. La potenza di segnale variava tra 50 e 70% a dieci metri (33 ft) di distanza e separati da tre mura. Tuttavia i siti web erano aperti molto velocemente.

GPS indoors
GPS indoors
GPS outdoors
GPS outdoors

NOn abbiamo potuto rilevare il segnale GPS sullo smartphone indoors. Tuttavia, il Moto X Play ha anche pronlemi ad agganciare il segnale di localizzazione nei giorni di maltempo e nuvolosi.

Il Moto X Play ha recuperato l'onore con un giro in bici e confrontandosi col sistema di navigazione Garmin Edge 500. Di fatti, il GPS si comporta abbastanza bene nell'utilizzo quotidiano. Le distanze riferite mostrano una differenza di appena 30 metri (~98 ft), davvero poco su un percorso di oltre 12 km (~7.5 mi). Il sistema di navigazione si è mostrato più preciso: ad esempio, stando al Moto X Play abbiamo "volato" su un tetto in un'area di intersezione, diversamente dall'Edge 500 che ha ci ha correttamente collocato sulla strada. Tuttavia, il Moto X Play è abbastanza buono come navigatore.

GPS Moto X Play totale
GPS Moto X Play totale
GPS Moto X Play intersezione
GPS Moto X Play intersezione
GPS Moto X Play ponte
GPS Moto X Play ponte
GPS Garmin Edge 500 totale
GPS Garmin Edge 500 totale
GPS Garmin Edge 500 intersezione
GPS Garmin Edge 500 intersezione
GPS Garmin Edge 500 ponte
GPS Garmin Edge 500 ponte

Telefono e qualità di chiamata

Chiunque abbia usato l'app telefono di Android Lollipop troverà una familiare interfaccia nel Moto X Play. Motorola non ha cambiato nulla dell'app, che si focalizza molto sulle chiamate frequenti. Tuttavia, il keypad è sempre accessibile tramite il pulsante rotondo nella parte inferiore centrale. Un box di ricerca si trova sulla parte superiore, e la lista contatti può essere rapidamente aperta scorrendo due volte a sinistra.

La qualità di chiamata ci lascia un'impressione mista. Da un lato, la cassa integrata frontale è usata come auricolare, che consente un volume massimo molto elevato. Dall'altro, la cassa inizia a dare problemi a volume elevato. I risultati migliori li abbiamo avuto con un volume a circa il 70%, ma la riprouzione della voce non è chiara come negli smartphones di qualità superiore. Anche il microfono non è perfetto quando si parla a voce alta, il che è stato confermato dal nostro interlocutore. Tuttavia, i rumori di sottofondo sono filtrati abbastanza bene.

Fotocamera frontale
Fotocamera frontale

Fotocamere & Multimedia

Motorola utilizza 21 megapixels per la sua fotocamera posteriore. Considerando i numeri, questa fotocamera dovrebbe essere superiore a tutti i dispositivi di confronto. Tuttavia, diamo uno sguardo da vicino per vedere se la riproduzione dei colori e la definizione delle immagini sono davvero impressionanti. Di fatto, siamo stati sorpresi dai risultati della fotocamera posteriore: anche i piccoli dettagli si riconoscono bene e sono definiti negli ingrandimenti, come i singoli bulloni del ponte nel primo screenshot. Tuttavia ci sono sovraesposizioni e disturbi del colore, che però si vedono solo prestando molta attenzione. Le foglie sugli alberi a distanza non sonon riprodotte in modo dettagliato e sembrano un'area omogene, come si vede sull'altra sponda del fiume nella seconda foto. Tuttavia, ci piacciono molto queste immagini considerando le lenti compatte; in particolare la riproduzione del colore è molto soddisfacente.

I videos possono essere registrati a 1080p e 30 frames per secondo. Stranamente i colori non sono molto naturali, mentre le immagini sono definite. L'auto focus si regola abbastanza velocemente, e i movimenti sono fluidi.

La fotocamera frontale è da 5 megapixels, ed abbiamo apprezzato i colori. Qualche disturbo si evidenzia sui bordi quando si effettua lo zoom. Tuttavia, avrete selfies accettabili per i social networks.

Confronto immagini

Scegliete una scena e navigate nella prima immagine. Un click cambia lo zoom. Un click sulla immagine zoommata apre quella originale in una nuova finestra. La prima immagine mostra la fotografia ridimensionata del dispositivo di test.

Scene 1Scene 2Scene 3
click per caricare le immagini

Accessori

In aggiunta al Moto X Play, nello scatolo ci sono caricatore cavo USB con due porte USB per ricaricare più dispositivi. Il ricaricatore ha un output di 1.15 ampere, con un tempo di ricarica di circa 2 ore. Sul sito Motorola è anche disponibile un caricatore "TurboPower" con un output di 1.67 che riduce di molto i tempi di ricarica. Tuttavia, non è molto economico e costa 30 Euro (~$34).

Una Wallet Shell, cover protettiva costa 35 Euro (~$40). Altri accessori non sono specifici per il Moto X Play, ma il micro power pack può essere utile. Cosa quasi 50 Euro (~$57) sul sito Motorola.

Garanzia

Motorola include una garanzia di 24 mesi.

Dispositivi di Input & utilizzo

La tastiera virtuale apparirà familiare ai veterani Android. Motorola utilizza l'app standard Google, che è una cosa carina. La tastiera è ben disposta, l'utilizzo è preciso, e sono possibili varie personalizzazioni. Ci sono anche molti settaggi, dettatura vocale e input scorrendo sulla tastiera. Gli utenti che necessitano di altre features troveranno anche altre tastiere sul Google Play Store.

Il touchscreen è molto preciso, sino negli angoli. I tasti del case appaiono un po' instabili. Avremmo sperato in una qualità migliore. Tuttavia, hanno un buon punto di pressione e sono comodi da usare.

Il Motorola Moto personal assistant estende i controlli con le gestures, o meglio con una gesture: torcendo il polso due volte si apre la fotocamera. Questo è di aiuto? E' presente anche un assistente come Cortana o Siri. Tuttavia, poiché è precaricato Google Now sugli smartphones Android, questa feature non aggiunge molto in termini di utilizzo. L'unico vantaggio è che la soluzione Motorola può essere attivata in standby.

Tastiera modalità ritratto
Tastiera modalità ritratto
Tastiera modalità panoramica
Tastiera modalità panoramica

Display

Il Moto X Play ha uno schermo da 5.5" e 1920x1080 pixels, risoluzione Full HD resolution. La maggioranza dei dispositivi di confronto offrono la stessa risoluzione. Ci sono due eccezioni l'HTC Desire 820 con una risoluzione nettamente inferiore da 1280x720 pixels, e il Google Nexus 6 che ha una risoluzione superiore da 2560x1440 pixels. Nel complesso, la risoluzione Full HD è sufficiente per una immagine definita; non si vedono i singoli pixels anche guardando da vicino.

Il Moto X Play supera tutti i rivali in un aspetto: la luminosità dello schermo. L'immagine brilla fino a 641 cd/m². Nemmeno l'Apple iPhone 6 Plus arriva a tanto. La sua illuminazione del 93% è abbastanza omogenea, e non si notano differenze.

599
cd/m²
619
cd/m²
634
cd/m²
605
cd/m²
641
cd/m²
623
cd/m²
606
cd/m²
622
cd/m²
633
cd/m²
Distribuzione della luminosità
X-Rite i1Pro 2
Massima: 641 cd/m² Media: 620.2 cd/m²
Distribuzione della luminosità: 93 %
Al centro con la batteria: 641 cd/m²
Contrasto: 1603:1 (Nero: 0.4 cd/m²)
ΔE Color 5.37 | - Ø
ΔE Greyscale 6.01 | - Ø
Gamma: 2.44
Motorola Moto X Play
Adreno 405, 615 MSM8939, 16 GB eMMC Flash
Honor 6 Plus
Mali-T628 MP4, Kirin 925, 32 GB eMMC Flash
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
Asus Zenfone 2 ZE551ML
PowerVR G6430, Z3560, 32 GB eMMC Flash
HTC Desire 820
Adreno 405, 615 MSM8939, 16 GB eMMC Flash
Google Nexus 6
Adreno 420, 805 APQ8084, 32 GB eMMC Flash
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
Honor 7
Mali-T628 MP4, Kirin 935, 64 GB eMMC Flash
Screen
-5%
8%
-6%
-10%
-15%
-10%
10%
Brightness
620
471
-24%
446
-28%
315
-49%
531
-14%
264
-57%
496
-20%
440
-29%
Brightness Distribution
93
93
0%
90
-3%
89
-4%
91
-2%
89
-4%
90
-3%
92
-1%
Black Level *
0.4
0.28
30%
0.3
25%
0.298
25%
0.5
-25%
0.62
-55%
0.23
42%
Contrast
1603
1686
5%
1503
-6%
1105
-31%
1082
-33%
837
-48%
1922
20%
Colorchecker DeltaE2000 *
5.37
6.33
-18%
3.84
28%
5.24
2%
5.85
-9%
6.99
-30%
3.67
32%
4.52
16%
Greyscale DeltaE2000 *
6.01
7.39
-23%
3.97
34%
4.8
20%
4.71
22%
4.01
33%
3.78
37%
5.47
9%
Gamma
2.44 98%
2.34 103%
2.46 98%
2.43 99%
2.42 99%
2.03 118%
2.42 99%
2.27 106%
CCT
7806 83%
8227 79%
7283 89%
7419 88%
7591 86%
6329 103%
7327 89%
7874 83%
Color Space (Percent of AdobeRGB 1998)
58.07
Color Space (Percent of sRGB)
90.14
99.7

* ... Meglio usare valori piccoli

Uno schermo molto luminoso potrebbe anche significare che le aree nere siano troppo brillanti. Possiamo chiarire tutto: sebbene il livello del nero sia di 0.4 cd/m² non è al massimo tra i dispositivi di confronto, ma è nella media. Questo, unitamente alla luminosità estremamente elevata consentono un superbo contrasta di 1603:1, superato solo dall'Honor 6 Plus e dallo schermo AMOLED del Google Nexus 6 con un contrasto teoricamente infinito.

La riproduzione del colore ci ha entusiasmato; i colori sono vividi, ma non troppo enfatizzati e anche le aree nere sono ricche e non hanno alcuna tendenza al grigio.

Utilizziamo uno spettrometro ed il software CalMAN per una più dettagliata analisi del colore. Si nota una leggera tendenza al blu ad occhio nudo nei livelli iniziali della scala di grigi. Nel complesso, i colori sono leggermente troppo saturi. Lo sbalzo medio dal valore ideale della gamma di colore sRGB è accettabile. LO schermo del Moto X Play non ha abbastanza compertura di colore per i professionisti. Tutti gli altri saranno soddisfatti dai colori vivaci, soprattutto in quanto possono essere adattati alle preferenze personali tramite vari profili.

ColorChecker: sRGB
ColorChecker: sRGB
Colorspace: sRGB
Colorspace: sRGB
Grayscale: sRGB
Grayscale: sRGB
Saturation Sweeps: sRGB
Saturation Sweeps: sRGB
Colorspace: AdobeRGB
Colorspace: AdobeRGB
ColorChecker: AdobeRGB
ColorChecker: AdobeRGB

Grazie allo schermo estremamente luminoso, il Moto X Play brilla all'aperto. Anche la superficie relativamente lucida non compromette il risultato. Chi cerca uno smartphone adatto all'aperto si troverà bene con il Moto X Play.

Qualche sbalzo di luminosità si nota sullo schermo quando si inclina lo smartphone nei lati o in verticale. Tuttavia, niente di drammatico, si nota soprattutto guardando le immagini rispetto all'utilizzo normale. Nel complesso i contenuti restano leggibili anche ad angolazioni estreme.

All'aperto
All'aperto
Angoli di visuale
Angoli di visuale

Performance

Diversamente dallo OnePlus che punta su un SoC top-range, Motorola usa un modello di fascia media: il Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939 con clock da 1.7 GHz ed otto cores. Il SoC supporta 64-bit e dovrebbe avere abbastanza potenza per l'utilizzo quotidiano dello smartphone.

E' ovvio che le performance del Moto X Play non possono competere con quelle dei concorrenti. Lo OnePlus 2 ha circa il 100% di prestazioni in più in molti benchmarks. I vantaggi dell'Asus ZenFone 2, dell'Apple iPhone 6 Plus e del Google Nexus 6 sono altrettanto elevati in alcuni casi.

Tuttavia, le differenze di prestazioni , nell'utilizzo quotidiano si noteranno solo con calcoli molto complessi. Tutte le apps usate sul Moto X Play durante i tests sono state fuide, e non ci sono stati ritardi.

Geekbench 3
64 Bit Multi-Core Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
2558 Points ∼7%
OnePlus 2
4804 Points ∼13% +88%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
2373 Points ∼6% -7%
Honor 7
3888 Points ∼10% +52%
64 Bit Single-Core Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
717 Points ∼15%
OnePlus 2
1140 Points ∼24% +59%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
757 Points ∼16% +6%
Honor 7
957 Points ∼20% +33%
Smartbench 2012
Gaming Index (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
2523 points ∼55%
Honor 6 Plus
4363 points ∼95% +73%
Google Nexus 6
2108 points ∼46% -16%
HTC Desire 820
3943 points ∼86% +56%
OnePlus 2
4325 points ∼94% +71%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
4300 points ∼93% +70%
Honor 7
4217 points ∼92% +67%
Productivity Index (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
3820 points ∼20%
Honor 6 Plus
6469 points ∼34% +69%
Google Nexus 6
7468 points ∼40% +95%
HTC Desire 820
6234 points ∼33% +63%
OnePlus 2
10472 points ∼56% +174%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
3263 points ∼17% -15%
Honor 7
6586 points ∼35% +72%
Linpack Android / IOS
Multi Thread (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
275 MFLOPS ∼9%
Honor 6 Plus
420.615 MFLOPS ∼14% +53%
Apple iPhone 6 Plus
1440.81 MFLOPS ∼49% +424%
HTC Desire 820
317.64 MFLOPS ∼11% +16%
OnePlus 2
818.77 MFLOPS ∼28% +198%
Honor 7
270.13 MFLOPS ∼9% -2%
Single Thread (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
134 MFLOPS ∼13%
Honor 6 Plus
191.4 MFLOPS ∼19% +43%
Apple iPhone 6 Plus
766.2 MFLOPS ∼75% +472%
HTC Desire 820
136.759 MFLOPS ∼13% +2%
OnePlus 2
630.326 MFLOPS ∼62% +370%
Honor 7
127.15 MFLOPS ∼12% -5%
AnTuTu Benchmark v5 - Total Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
29699 Points ∼37%
Honor 6 Plus
44523 Points ∼55% +50%
Google Nexus 6
51812 Points ∼64% +74%
Apple iPhone 6 Plus
50360 Points ∼62% +70%
HTC Desire 820
27825 Points ∼35% -6%
OnePlus 2
58535 Points ∼73% +97%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
42247 Points ∼52% +42%
Honor 7
47515 Points ∼59% +60%
Quadrant Standard Edition 2.0 - --- (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
17712 points ∼41%
HTC Desire 820
19790 points ∼46% +12%
OnePlus 2
31148 points ∼72% +76%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
18158 points ∼42% +3%
PassMark PerformanceTest Mobile V1 - System (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
3050 Points ∼23%
Google Nexus 6
3602 Points ∼27% +18%
Apple iPhone 6 Plus
5622 Points ∼42% +84%
HTC Desire 820
3298 Points ∼25% +8%
OnePlus 2
6462 Points ∼49% +112%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
5108 Points ∼39% +67%
AndEBench
Java (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
683 Iter./s ∼21%
HTC Desire 820
260 Iter./s ∼8% -62%
OnePlus 2
1486 Iter./s ∼46% +118%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
1096 Iter./s ∼34% +60%
Native (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
6830 Iter./s ∼22%
HTC Desire 820
12017 Iter./s ∼39% +76%
OnePlus 2
19441 Iter./s ∼64% +185%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
16601 Iter./s ∼54% +143%
ANDEBench PRO
3D (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
11.89 fps ∼9%
OnePlus 2
31.64 fps ∼24% +166%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
18.22 fps ∼14% +53%
Storage (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
7883 KB/s ∼8%
OnePlus 2
8658 KB/s ∼8% +10%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
5939 KB/s ∼6% -25%
Memory Latency (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
2781 KOps/s ∼34%
OnePlus 2
2152 KOps/s ∼27% -23%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
5649 KOps/s ∼70% +103%
Memory Bandwidth (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
3731 MB/s ∼18%
OnePlus 2
8520 MB/s ∼41% +128%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
4074 MB/s ∼19% +9%
Device Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
4329 Points ∼17%
OnePlus 2
9260 Points ∼36% +114%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
6911 Points ∼27% +60%
PCMark for Android - Work performance score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
3589 Points ∼43%
Honor 6 Plus
2859 Points ∼34% -20%
HTC Desire 820
3353 Points ∼40% -7%
OnePlus 2
4282 Points ∼52% +19%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
5083 Points ∼61% +42%
Honor 7
4625 Points ∼56% +29%
BaseMark OS II
Web (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
710 Points ∼46%
Honor 6 Plus
797 Points ∼52% +12%
Google Nexus 6
682 Points ∼44% -4%
Apple iPhone 6 Plus
1092 Points ∼71% +54%
HTC Desire 820
705 Points ∼46% -1%
OnePlus 2
923 Points ∼60% +30%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
688 Points ∼45% -3%
Honor 7
717 Points ∼46% +1%
Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
785 Points ∼9%
Honor 6 Plus
776 Points ∼9% -1%
Google Nexus 6
2130 Points ∼25% +171%
Apple iPhone 6 Plus
2389 Points ∼28% +204%
HTC Desire 820
803 Points ∼9% +2%
OnePlus 2
2631 Points ∼31% +235%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
1432 Points ∼17% +82%
Honor 7
881 Points ∼10% +12%
Memory (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
595 Points ∼13%
Honor 6 Plus
532 Points ∼12% -11%
Google Nexus 6
421 Points ∼10% -29%
Apple iPhone 6 Plus
536 Points ∼12% -10%
HTC Desire 820
416 Points ∼9% -30%
OnePlus 2
1297 Points ∼29% +118%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
954 Points ∼22% +60%
Honor 7
1324 Points ∼30% +123%
System (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
1177 Points ∼18%
Honor 6 Plus
2141 Points ∼33% +82%
Google Nexus 6
1604 Points ∼24% +36%
Apple iPhone 6 Plus
2038 Points ∼31% +73%
HTC Desire 820
1125 Points ∼17% -4%
OnePlus 2
2536 Points ∼39% +115%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
1622 Points ∼25% +38%
Honor 7
2351 Points ∼36% +100%
Overall (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
701 Points ∼18%
Honor 6 Plus
916 Points ∼24% +31%
Google Nexus 6
995 Points ∼26% +42%
Apple iPhone 6 Plus
1299 Points ∼34% +85%
HTC Desire 820
717 Points ∼19% +2%
OnePlus 2
1681 Points ∼44% +140%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
1111 Points ∼29% +58%
Honor 7
1184 Points ∼31% +69%

Legenda

 
Motorola Moto X Play Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939, Qualcomm Adreno 405, 16 GB eMMC Flash
 
Honor 6 Plus HiSilicon Kirin 925, ARM Mali-T628 MP4, 32 GB eMMC Flash
 
Google Nexus 6 Qualcomm Snapdragon 805 APQ8084, Qualcomm Adreno 420, 32 GB eMMC Flash
 
Apple iPhone 6 Plus Apple A8, PowerVR GX6450, 64 GB eMMC Flash
 
HTC Desire 820 Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939, Qualcomm Adreno 405, 16 GB eMMC Flash
 
OnePlus 2 Qualcomm Snapdragon 810 MSM8994, Qualcomm Adreno 430, 64 GB eMMC Flash
 
Asus Zenfone 2 ZE551ML Intel Atom Z3560, PowerVR G6430, 32 GB eMMC Flash
 
Honor 7 HiSilicon Kirin 935, ARM Mali-T628 MP4, 64 GB eMMC Flash

I concorrenti spingono il Moto X Play all'ultimo posto nell prestazioni browser utilizzando innovative tecnologie come l'HTML 5. Bisogna domandarsi se le differenze si noteranno nell'utilizzo quotidiano. Non ci sono stati particolari problemi di prestazioni con le pagine HTML 5, o con i videos durante il test.

Vellamo 3.x
Metal (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
1291 Points ∼35%
Google Nexus 6
1579 Points ∼42% +22%
HTC Desire 820
1078 Points ∼29% -16%
OnePlus 2
2526 Points ∼68% +96%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
1200 Points ∼32% -7%
Multicore Beta (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
1025 Points ∼23%
Google Nexus 6
1701 Points ∼38% +66%
HTC Desire 820
1452 Points ∼32% +42%
OnePlus 2
2272 Points ∼51% +122%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
1251 Points ∼28% +22%
Browser (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
1849 Points ∼24%
Google Nexus 6
3740 Points ∼49% +102%
HTC Desire 820
2493 Points ∼33% +35%
OnePlus 2
4526 Points ∼60% +145%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
3005 Points ∼40% +63%
Sunspider - 1.0 Total Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
1235 ms * ∼31%
Honor 6 Plus
742.8 ms * ∼18% +40%
Google Nexus 6
784 ms * ∼19% +37%
Apple iPhone 6 Plus
347.4 ms * ∼9% +72%
HTC Desire 820
1127.6 ms * ∼28% +9%
OnePlus 2
739.6 ms * ∼18% +40%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
817.7 ms * ∼20% +34%
Honor 7
942 ms * ∼23% +24%
Octane V2 - Total Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
3764 Points ∼8%
Honor 6 Plus
6370 Points ∼13% +69%
Google Nexus 6
5271 Points ∼11% +40%
Apple iPhone 6 Plus
7276 Points ∼15% +93%
HTC Desire 820
3417 Points ∼7% -9%
OnePlus 2
6955 Points ∼14% +85%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
6507 Points ∼13% +73%
Honor 7
4646 Points ∼9% +23%
Google V8 Ver. 7 - Google V8 Ver. 7 Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
3917 Points ∼20%
Honor 6 Plus
6680 Points ∼34% +71%
Google Nexus 6
6559 Points ∼34% +67%
Apple iPhone 6 Plus
8604 Points ∼44% +120%
HTC Desire 820
3716 Points ∼19% -5%
OnePlus 2
7650 Points ∼39% +95%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
6198 Points ∼32% +58%
Honor 7
4736 Points ∼24% +21%
Mozilla Kraken 1.1 - Total Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
11694 ms * ∼20%
Honor 6 Plus
5500.9 ms * ∼9% +53%
Google Nexus 6
6124 ms * ∼10% +48%
Apple iPhone 6 Plus
4469.8 ms * ∼8% +62%
HTC Desire 820
11610 ms * ∼20% +1%
OnePlus 2
6585.3 ms * ∼11% +44%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
5845.9 ms * ∼10% +50%
Honor 7
16876 ms * ∼28% -44%
WebXPRT 2015 - Overall Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
56 Points ∼7%
Honor 6 Plus
94 Points ∼13% +68%
OnePlus 2
80 Points ∼11% +43%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
109 Points ∼14% +95%
Honor 7
67 Points ∼9% +20%
JetStream 1.1 - 1.1 Total Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
24.51 Points ∼7%
Honor 6 Plus
37.402 Points ∼11% +53%
OnePlus 2
44.286 Points ∼13% +81%
Honor 7
32.121 Points ∼10% +31%
Browsermark - 2.1 (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
1471 points ∼5%
HTC Desire 820
1472 points ∼5% 0%
OnePlus 2
2111 points ∼7% +44%

* ... Meglio usare valori piccoli

Valori di trasferimento micro-SD
Valori di trasferimento micro-SD

Ancora una volta lo spazio interno del Motorola Moto X Play lo colloca avanti ai concorrenti: solo lo OnePlus 2 offre valori di trasferimento superiori. Il Motorola Moto X brilla anche nel test di scrittura casuale dove la maggioranza dei dispositivi batte la fiacca.

I valori di trasferimento da e per scheda esterna micro-SD (Toshiba Exceria SD-CX32UHS1) sono inferiori, ma ancora buoni. Tuttavia, il citato calo nei test di lettura e scrittura casuale si presentano anche nel Moto X Play. Ad ogni modo le Apps possono essere spostate sulla scheda micro-SD.

AndroBench 3-5
Random Write 4KB (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
16 MB/s ∼11%
Honor 6 Plus
6.12 MB/s ∼4% -62%
Google Nexus 6
1.49 MB/s ∼1% -91%
HTC Desire 820
0.75 MB/s ∼0% -95%
OnePlus 2
13.94 MB/s ∼9% -13%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
5.91 MB/s ∼4% -63%
Honor 7
11.3 MB/s ∼7% -29%
Random Read 4KB (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
16 MB/s ∼9%
Honor 6 Plus
20.8 MB/s ∼12% +30%
Google Nexus 6
7.85 MB/s ∼5% -51%
HTC Desire 820
10.89 MB/s ∼6% -32%
OnePlus 2
21.87 MB/s ∼13% +37%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
22.69 MB/s ∼13% +42%
Honor 7
24.92 MB/s ∼14% +56%
Sequential Write 256KB (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
75 MB/s ∼36%
Honor 6 Plus
54.29 MB/s ∼26% -28%
Google Nexus 6
18.46 MB/s ∼9% -75%
HTC Desire 820
13.76 MB/s ∼7% -82%
OnePlus 2
125.51 MB/s ∼61% +67%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
54.6 MB/s ∼26% -27%
Honor 7
86.99 MB/s ∼42% +16%
Sequential Read 256KB (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
139 MB/s ∼17%
Honor 6 Plus
109.83 MB/s ∼14% -21%
Google Nexus 6
25.78 MB/s ∼3% -81%
HTC Desire 820
82.8 MB/s ∼10% -40%
OnePlus 2
234.21 MB/s ∼29% +68%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
147.56 MB/s ∼19% +6%
Honor 7
140.64 MB/s ∼18% +1%

Le prestazioni grafiche del SoC del Moto X Play sono inferiori rispetto ai dispositivi di confronto. Sebbene il Qualcomm Adreno 405, con clocking da 550 MHz abbia abbastanza potenza per la maggioranza dei giochi, la soluzione grafica dello OnePlus 2 è più adeguata. La differenza rispetto all'Honor 6 Plus non è altrettanto grande, ma il deficit del Moto X Play si nota nei benchmarks. L'Adreno 405 si comporta bene nel 3DMark Ice Storm e nell'Ice Storm Extreme, che indicano che le prestazioni non sono molto elevate - l'utente ha un "maxed out" con i moderni chips grafici.

3DMark
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Physics (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
974 Points ∼32%
OnePlus 2
1414 Points ∼47% +45%
Honor 7
804 Points ∼27% -17%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 Graphics (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
178 Points ∼2%
OnePlus 2
1854 Points ∼24% +942%
Honor 7
269 Points ∼3% +51%
2560x1440 Sling Shot OpenGL ES 3.0 (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
218 Points ∼4%
OnePlus 2
1734 Points ∼35% +695%
Honor 7
315 Points ∼6% +44%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Physics (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
6839 Points ∼9%
Honor 6 Plus
13420 Points ∼19% +96%
Google Nexus 6
18113 Points ∼25% +165%
Apple iPhone 6 Plus
9473 Points ∼13% +39%
HTC Desire 820
8973 Points ∼12% +31%
OnePlus 2
10985 Points ∼15% +61%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
16550 Points ∼23% +142%
Honor 7
10360 Points ∼14% +51%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Graphics Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
7796 Points ∼2%
Honor 6 Plus
14441 Points ∼3% +85%
Google Nexus 6
25480 Points ∼6% +227%
Apple iPhone 6 Plus
23937 Points ∼5% +207%
HTC Desire 820
9204 Points ∼2% +18%
OnePlus 2
31858 Points ∼7% +309%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
14270 Points ∼3% +83%
Honor 7
10579 Points ∼2% +36%
1280x720 offscreen Ice Storm Unlimited Score (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
7561 Points ∼4%
Honor 6 Plus
14201 Points ∼7% +88%
Google Nexus 6
23368 Points ∼12% +209%
Apple iPhone 6 Plus
17873 Points ∼9% +136%
HTC Desire 820
9152 Points ∼5% +21%
OnePlus 2
22400 Points ∼11% +196%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
14721 Points ∼7% +95%
Honor 7
10528 Points ∼5% +39%
GFXBench (DX / GLBenchmark) 2.7
1920x1080 T-Rex HD Offscreen C24Z16 (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
15 fps ∼1%
Honor 6 Plus
12 fps ∼1% -20%
Google Nexus 6
39 fps ∼3% +160%
Apple iPhone 6 Plus
44.8 fps ∼3% +199%
HTC Desire 820
14.9 fps ∼1% -1%
OnePlus 2
48 fps ∼4% +220%
Honor 7
10 fps ∼1% -33%
T-Rex HD Onscreen C24Z16 (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
15 fps ∼3%
Honor 6 Plus
13 fps ∼3% -13%
Google Nexus 6
28 fps ∼6% +87%
Apple iPhone 6 Plus
52.4 fps ∼11% +249%
HTC Desire 820
25.9 fps ∼6% +73%
OnePlus 2
47 fps ∼10% +213%
Honor 7
11 fps ∼2% -27%
GFXBench 3.0
off screen Manhattan Offscreen OGL (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
5.8 fps ∼1%
Honor 6 Plus
6.6 fps ∼1% +14%
Google Nexus 6
19 fps ∼3% +228%
Apple iPhone 6 Plus
18.8 fps ∼3% +224%
HTC Desire 820
5.6 fps ∼1% -3%
OnePlus 2
23 fps ∼4% +297%
Honor 7
5.6 fps ∼1% -3%
on screen Manhattan Onscreen OGL (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
6.2 fps ∼2%
Honor 6 Plus
7.5 fps ∼2% +21%
Google Nexus 6
12 fps ∼3% +94%
Apple iPhone 6 Plus
30.6 fps ∼8% +394%
HTC Desire 820
11.7 fps ∼3% +89%
OnePlus 2
23 fps ∼6% +271%
Honor 7
6.5 fps ∼2% +5%
Basemark X 1.1
High Quality (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
5084 Points ∼12%
HTC Desire 820
4803 Points ∼11% -6%
OnePlus 2
21533 Points ∼49% +324%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
13059 Points ∼30% +157%
Medium Quality (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
10637 Points ∼24%
HTC Desire 820
10201 Points ∼23% -4%
OnePlus 2
33287 Points ∼74% +213%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
18918 Points ∼42% +78%
Lightmark - 1920x1080 1080p (ordina per valore)
Motorola Moto X Play
5.8 fps ∼16%
Honor 6 Plus
4.38 fps ∼12% -24%
OnePlus 2
15.68 fps ∼43% +170%
Asus Zenfone 2 ZE551ML
7.61 fps ∼21% +31%

Games

Dopo avere testato i giochi del Google Play Store, possiamo dire che il Motorola Moto X Play rende giustizia al suo nome. E' possibile giocare senza problemi, anche con i sofisticati giochi 3D, come "Asphalt 8: Airborne" usando l'elevata risoluzione dello schermo. I giochi meno pesanti come "Angry Birds 2" sono fluidi, e beneficiano del touchscreen molto sensibile. Anche il controllo con sensore di posizione ha funzionato bene durante il nostro test.

"Asphalt 8: Airborne" gira fluido, ...
"Asphalt 8: Airborne" gira fluido, ...
...come i giochi meno pesanti come "Angry Birds 2".
...come i giochi meno pesanti come "Angry Birds 2".

Emissioni

Stress test (frames)
Stress test (frames)
Stress test (temperature)
Stress test (temperature)

Temperature

Il case si scalda molto anche con un prolungato periodo in idle. Abbiamo raggiunto 39,6 gradi Celsius (~103 gradi Fahrenheit) accanto all'auricolare. Una cosa fastidiosa, specialmente quando si tiene il telefono accanto all'orecchio. L'Asus ZenFone 2, come concorrente, non si scalda per niente in idle. Tuttavia, bisogna considerare che il Moto X Play è stato testato con una temperatura ambientale elevata di 24.1 gradi Celsius (~75 gradi Fahrenheit). Tuttavia sebbene l'incremento di temperatura non sia così drammatico, resta comunque notevole.

Le temperature di circa 43 gradi Celsius (~109 gradi Fahrenheit) sono state raggiunte in molte aree durante lo sforzo, un valore superiore ai concorrenti. Tuttavia, l'incremento di temperatura è relativamente localizzato. Sarà possibile usare il Moto X Play senza grossi limiti nel quotidiano, ma l'orecchio si scalda durante le chiamate, il che potrebbe essere fastidioso soprattutto in estate.

Fortunatamente, la scheda grafica non mostra throttling anche con carico prolungato, come mostra lo stress test con la batteria del benchmark of GFXBench. Le temperature dei componenti raggiungono un massimo di 36 gradi Celsius (~97 gradi Fahrenheit), un valore comunque non critico. Una fluttuazione di appena l'1,5% è tollerabile. Inoltre, le prestazioni sono superiori all'inizio ed alla fine, rendendo il throttling limitato.

Carico massimo
 43.8 °C44 °C42.8 °C 
 44.3 °C44.1 °C42.1 °C 
 43.8 °C43.5 °C42.4 °C 
Massima: 44.3 °C
Media: 43.4 °C
43.7 °C43.6 °C44.1 °C
43.7 °C43.3 °C42.6 °C
42.7 °C43.5 °C43.6 °C
Massima: 44.1 °C
Media: 43.4 °C
Alimentazione (max)  37.3 °C | Temperatura della stanza 24.1 °C | Voltcraft IR-260

Casse

Due casse frontali sono sempre un buon inizio per il suono di uno smartphone. Il Moto X Play ha anche un volume relativamente elevato, ma a nostro parere, il suono potrebbe essere più chiaro. Inoltre, gli acuti sono un po' troppo enfatizzati, il che a volte non è piacevole per le orecchie a volume elevato. Raramente si sentono ronzii, ed a volume massimo. I bassi si sentono poco.

Nel complesso, il suono leggermente compresso è più adatto alla voce che alla musica a causa degli alti molto enfatizzati. Le casse sono un espediente per sostituire le cuffie, e possono riempire una piccola stanza con il loro suono. Tuttavia, la qualità del suono potrebbe essere migliore. Il jack da 3.5 mm combo fornisce un buon suono alle cuffie o alle casse esterne.

Consumo energetico

Consumo energetico

L'HTC Desire 820 si basa sullo steso SoC del nostro modello di test, e pertanto ha senso misurare il consumo energetico di questi due dispositivi. Motorola ha datto un lavoro nettamente migliore in questo caso: il Moto X Play assorbe la metà di energia in idle rispetto all'HTC Desire 820. Le differenze si notano bene anche sotto carico. Il Moto X Play è quasi alla pari con lo OnePlus 2. Tuttavia, il consumo massimo del nostro modello è superiore, forse a causa dello schermo più luminoso. Nel complesso, il consumo energetico del nostro modello è moderato, il che è un buon presagio per l'autonomia della batteria.

Consumo di corrente
Off / Standbydarklight 0 / 0.1 Watt
Idledarkmidlight 0.9 / 1.6 / 1.8 Watt
Sotto carico midlight 4.9 / 7.2 Watt
 color bar
Leggenda: min: dark, med: mid, max: light        Voltcraft VC 870
Motorola Moto X Play
Adreno 405, 615 MSM8939, 16 GB eMMC Flash
Honor 6 Plus
Mali-T628 MP4, Kirin 925, 32 GB eMMC Flash
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
HTC Desire 820
Adreno 405, 615 MSM8939, 16 GB eMMC Flash
Google Nexus 6
Adreno 420, 805 APQ8084, 32 GB eMMC Flash
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
Honor 7
Mali-T628 MP4, Kirin 935, 64 GB eMMC Flash
Power Consumption
-53%
6%
-25%
-14%
4%
-53%
Idle Minimum *
0.9
1.6
-78%
0.6
33%
0.4
56%
1.2
-33%
0.5
44%
1.7
-89%
Idle Average *
1.6
3
-88%
1.7
-6%
2.8
-75%
1.5
6%
2.1
-31%
2.9
-81%
Idle Maximum *
1.8
3.2
-78%
1.8
-0%
3.5
-94%
1.7
6%
2.5
-39%
3.3
-83%
Load Average *
4.9
5.6
-14%
5.7
-16%
5.9
-20%
4.8
2%
3.5
29%
4.9
-0%
Load Maximum *
7.2
7.6
-6%
6
17%
6.5
10%
10.9
-51%
5.8
19%
8.2
-14%

* ... Meglio usare valori piccoli

Autonomia della batteria

Un punto di forza importante del Moto X Play è la sua batteria high-capacity da 13.8 Wh. Questo significa che lo smartphone teoricamente riesce a durare 13.8 ore quando consuma 1 watt di energia. Il consumo è leggermente superiore durante la navigazione via Wi-Fi in quanto il nostro dispositivo si spegne dopo 11:14 ore. Tuttavia, si tratta di un valore molto buono al massimo superato dall'iPhone 6 Plus .

L'autonomia è inferiore rispetto a quelle dei modelli di confronto, il che probabilmente dipende dalla luminosità massima dello schermo che abbiamo usato per questo test. Ma dovrebbe essere alla pari con gli altri smartphones riducendo la luminosità.

Nel complesso, il Moto X Play ha una buona autonomia. Sebbene ci saranno sempre dispositivi che si avvicinano all'autonomia di questo smartphone nelle singole categorie, le ottime prestazioni, in particolare nei test di utilizzo quotidiano sono a favore del nostro Moto X Play.

Autonomia della batteria
Idle (senza WLAN, min luminosità)
19ore 05minuti
Navigazione WiFi v1.3
11ore 14minuti
Big Buck Bunny H.264 1080p
12ore 22minuti
Sotto carico (max luminosità)
2ore 54minuti
Motorola Moto X Play
Adreno 405, 615 MSM8939, 16 GB eMMC Flash
Honor 6 Plus
Mali-T628 MP4, Kirin 925, 32 GB eMMC Flash
OnePlus 2
Adreno 430, 810 MSM8994, 64 GB eMMC Flash
Asus Zenfone 2 ZE551ML
PowerVR G6430, Z3560, 32 GB eMMC Flash
HTC Desire 820
Adreno 405, 615 MSM8939, 16 GB eMMC Flash
Google Nexus 6
Adreno 420, 805 APQ8084, 32 GB eMMC Flash
Apple iPhone 6 Plus
PowerVR GX6450, A8, 64 GB eMMC Flash
Honor 7
Mali-T628 MP4, Kirin 935, 64 GB eMMC Flash
Autonomia della batteria
14%
-4%
-3%
-15%
-11%
10%
-9%
Reader / Idle
1145
1645
44%
1393
22%
1019
-11%
1034
-10%
1153
1%
1436
25%
888
-22%
H.264
742
710
-4%
580
-22%
493
-34%
652
-12%
675
-9%
553
-25%
WiFi v1.3
674
535
-21%
356
-47%
375
-44%
484
-28%
Load
174
238
37%
229
32%
255
47%
171
-2%
135
-22%
199
14%
241
39%
WiFi
490
601
777

Pro

+ Case Rigido
+ Customizzabile
+ Superfici piacevoli
+ Resistente agli schizzi
+ Relativamente leggero
+ NFC
+ Molte frequenze di rete
+ GPS relativamente affidabile in esterno
+ Fotocamera frontale con risoluzione molto elevata
+ Buone immagini e video della fotocamera
+ Touchscreen preciso
+ Schermo estemamente luminoso
+ Contrasto elevato
+ Impeccabili angoli di visuale
+ Sufficienti performance
+ Consumi contenuti
+ Ottima autonomia
+ Buon rapporto prezzo-performance

Contro

- Miracast non sempre funzionante
- Manca l'USB OTG
- Espansione via Moto
- GPS impiega molto per il segnale
- Chiamata di qualità media
- Leggera tinta blu del display
- Meno potente rispetto a dispositivi dello stesso prezzo
- Relativamente caldo
- Cassa con suono scarso
- Elevato consumo massimo

Giudizio complessivo

Recensione: Motorola Moto X Play. Modello fornito da Motorola Germany.
Recensione: Motorola Moto X Play. Modello fornito da Motorola Germany.

Motorola dimostra che non solo OnePlus può realizzare smartphones convenienti nella fascia media. Il Moto X Play convince anche in termini di fotocamera e schermo.

Apparentemente, il produttore ha considerato tutti: combinazioni di colori multiple sono possibili con il Moto Maker per tipi particolari, ma potete scegliere anche una soluzione sobria in nero o bianco. Il case forse non è stiloso come con altri marchi, ma è piacevole da tenere in mano, stabile e antiscivolo. Lo schermo è estremamente luminoso, ed offre un elevato contrasto e buoni angoli di visuale. Gli scatti della fotocamera sono molto buoni e i video competono con quelli di telefoni con lenti premium.

Poi ovviamente c'è la batteria che potrebbe non durare i due giorni promessi di utilizzo misto, ma comunque regge per un giorno e mezzo. Anche il più costoso iPhone 6 Plus supera di poco questa autonomia.

Motorola sicuramente si pone in vetta alla fascia media con il suo Moto X Play. Il superbo schermo, l'ampia autonomia, e la fotocamera high-resolution sono una garanzia.

Il punto debole è il suono, che non soprende né nelle chiamate né nella riproduzione di musica quando si usano le casse interne. In aggiunta, non ha la potenza di calcolo di un OnePlus 2 o di telefoni premium. Le differenze forse non si vedranno nell'utilizzo quotidiano. Un altro punto debole è lo sviluppo di calore del Moto X Play.

Overall, the Moto X Play proves that a smartphone that can easily cope with 99% of all everyday situations, apps and games can be found for less than 400 Euros (~$454). The buyer will naturally have to search in the premium range and the latest innovations for the one remaining percent. Anyone who feels comfortable in the mid-range will find a great and, when desired, also colorful companion in the Moto X Play.

Motorola Moto X Play - 02/16/2016 v5
Florian Wimmer

Chassis
82%
Tastiera
67 / 75 → 89%
Dispositivo di puntamento
95%
Connettività
42 / 60 → 70%
Peso
91%
Batteria
93%
Display
87%
Prestazioni di gioco
15 / 63 → 24%
Prestazioni Applicazioni
30 / 70 → 43%
Temperatura
80%
Rumorosità
100%
Audio
60 / 91 → 66%
Fotocamera
82%
Media
71%
84%
Smartphone - Media ponderata

Pricecompare

Please share our article, every link counts!
> Recensioni e prove de portatili e telefoni cellulari > Recensioni e prove > Recensioni e prove > Recensione Completa dello Smartphone Motorola Moto X Play
Florian Wimmer, 2015-09-28 (Update: 2015-09-28)